CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE... LORENZO SALVA CONSIGLIO DIRETTIVO: LORENZO SALVÀ, VALERIA DAMI, LORETTA GRANETTO, MARCELLO TOLU, EZIO CUM

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE... LORENZO SALVA CONSIGLIO DIRETTIVO: LORENZO SALVÀ, VALERIA DAMI, LORETTA GRANETTO, MARCELLO TOLU, EZIO CUM"

Transcript

1 SCHERMA 52 53

2 CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE... LORENZO SALVA CONSIGLIO DIRETTIVO: LORENZO SALVÀ, VALERIA DAMI, LORETTA GRANETTO, MARCELLO TOLU, EZIO CUM I PRESIDENTI NELLA STORIA: ORLANDO FOSCHI; FRANCESCO RISPOLI; ALFREDO TORNERI La sezione scherma fu una delle prime sezioni fondatrici dell A.S.M, anche se subito ci fu uno stop dovuto alla partenza del maestro Italo Comini. Nel 1968 l attività schermistica riprende grazie al maestro Vito Tomasino e al presidente Alfredo Torneri e per qualche tempo la sezione è soggetta a continui traslochi di sede: dagli scantinati del Cinema Italia e poi della Pensione Bruxelles si passò al seminterrato del Cinema Lux, da qui poi a una sala-negozio di via Manzoni e poi ancora all ex Fisioterapico pe approdare, infine, nella sala d armi attuale posta nell edificio scolastico di via Toti (sotto la mensa). Questi traslochi non hanno di certo impedito che si succedessero i corsi d insegnamento, le sedute di allenamento degli agonisti, l organizzazione di gare e tornei e la partecipazione ai campionati federali. La sezione negli anni 80, dopo un periodo di chiusura, fu riattivata su impulso di Valeria Dami e Nerio Zaccaria che riuscirono a raccogliere un nutrito gruppo di schermidori. Dal 1990 fino al 2000 la sezione svolse l attività sotto la guida del Maestro Nardino. E impossibile non ricordare i Campionati Italiani di 3 categoria svoltisi in riva al Passirio con 1200 atleti iscritti, il Trofeo Forst e gli incontri-scambio con alcuni circoli tedeschi. E intanto le individualità della sezione si fanno via via luce: nelle selezioni giovanili, nei Giochi della Gioventù (Antonella Rento e poi Liana Bertolazzi e Sabina Tomasino); nella scalata alle qualificazioni nazionali (Nerio Zaccaria 2 cat. Fioretto, Gianni Amici 3 cat. Fioretto e spada, Alfredo Torneri 3 cat. Fioretto, Valeria Dami, Tiziana Negra 3 cat. Fioretto). In particolare Nerio Zaccaria è stato l atleta che ha ottenuto più risultati di rilievo nella storia della sezione: ricordiamo il 6 posto ai Campionati italiani di fioretto, la convocazione per due anni nella nazionale giovanile. Il titolo di campione italiano estivo di sciabola e quello di campione triveneto di spada. Negli anni successivi l intensa attività agonistica della sezione ha continuato a portare i colori della Società in tutta Italia (isole comprese) con qualche puntata oltre confine. Tra gli atleti di punta troviamo: Simone Bignozzi, convocato nella nazionale italiana Cadetti in Francia; Loretta Granetto 25 in una prova di Coppa del Mondo di spada e più volte sul podio a livello interregionale; Serena Mattiuz, 3 nel ranking italiano nella categoria Bambine; Serena Perbellini, 7 ai campionati italiani e ottimi piazzamenti ai regionali; Alessandra Mastroianni, 3 in una gara dell Arge Alp a Innsbruck; Valentina Rizzi, ottimi risultati a livello interregionale e nazionale; Mauro Pellizzari, campione regionale e ottimi piazzamenti ai campionati italiani; Luca Tognolo, buoni risultati a livello regionale e nazionale e poi ancora Andrea Cum e Rivolt Fabio. Negli anni 2000 c è stato il cosiddetto cambio generazionale che ha visto numerosi atleti di punta lasciare l attività per vari motivi (studi universitari, maternità, lavoro), nonché cambiare lo staff tecnico che vede al momento come maestro Salvatore Lauria, coadiuvato dagli istruttori federali Loretta Granetto e Nicola Lauria. Uno dei nuovi volti di spicco di questa nuova generazione di atleti è sicuramente quello di Federica Fizzotti, più volte in finale a livello interregionale e nazionale e vincitrice del Trofeo Rampin a Padova. Tra i nuovi giovani spadaccini troviamo anche Sonia Pieramico, Francesco Carella, Angelica Ceresato e Diana Von Goldegg. Doveroso ricordare la preziosa collaborazione dei tecnici federali delle armi Cesare Pellizzari e Claudio Agnoletto, figure fondamentali in una sala d armi. Menzione speciale va al Centro Scherma Altoatesino Handicappati costituitosi nel 90/91 e che ha visto come protagonista Cesare Pellizzari, il quale con forte determinazione ha ottenuto risultati eccellenti tra cui il 2 posto in fioretto e il 3 di spada ai Campionati Italiani a Pisa nel Certamente la sezione non dimentica tutti gli altri atleti che si sono distinti per l impegno costante durante tutti i decenni di attività (e che sono veramente tantissimi) tra i quali emerge il nome di Ezio Cum, altro prezioso collaboratore e sostenitore morale. Attualmente la scherma meranese parla giovane, anzi giovanissimo visto che la metà degli iscritti è nata dal 2000 in poi. Questo è il frutto del successo riscosso dal nuovo corso di Babyfencing introdotto da alcuni anni e che è riservato a baby-spadaccini dai 5 ai 7 anni, che, sulle orme di Zorro, in pedana hanno entusiasmo da vendere! 54 55

3 IN A LTO: GI O C H I DELLA GIOVENTÙ TR A G L I A LT R I: GU I D O RISPOLI, AN D R E A RISPOLI, LO R E N Z O SA LV À, LAU R A BIASINI, TREBBI STEFANO QU I A SINISTRA:TO R N E R I PREMIA NE R I O ZAC C A R I A E SEMPRE ZACCARIA IN UN IMMAGINEDELI ANNI 70. NELLA PAG I N A AC C A N TO, IN A LTO: EZIO CU M E IL M A E S T R O TOMMASINO NEL IN BAS S O, LA F O TO A SINISTRA: TO R N E R I, TO M M A S I N O, AM I C I, NE G R I, DA M I, BE L G R A N O, IN D E O, CU M. A DESTRA UN IMMAGINEDEGLI ANNI

4 IN Q U E S TA PAG I N A, DA SINISTRA IN ALTO IN SENSO ORARIO: A N N I 80 (A L C E N T RO SERENA MATTIUZ); DA SINISTRA: PELLIZZARI, RIZZI, PE R B E L L I N I, BI G N O Z Z I S., RO N C O; 1986: IN P R I M O P I A N O DA SINISTRA: PELLIZZARI, PE R B E L L I N I, CUM A. DI ET RO DA SINISTRA: CU M E., DA M I, ZAC C A R I A CA M P I O N AT IITA L I A N I RIMINI, DA SINISTRA: VA L E N T I N A RIZZI, FR A N C E S C A BO R TO L O Z Z I (CAMPIONESSA OLIMPICA), LO R E T TA GR A N ET TO, AL E S SA N D R A MAST RO I A N N I DA SIN.: PELLIZZARI, RIZZI, GR A N ET TO, MATTIUZ V., PE R B E L L I N I UN IMMAGINEDEGLI ANNI 80 NELLA PAG I N A AC C A N TO, IN A LTO DA SINISTRA, IN SENSO O R A R I O: PELLIZZARI, BI G N O Z Z I E RI VO LT (A N N I 90); UN IMMAGINEDEGLI ANNI 90; A L C E N T RO, 1993: DA SINISTRA IN BAS S O, CU M A., PELLIZZARI, BI G N O Z Z I S., GR A N ET TO DA SINISTRA IN A LTO: RO N C O, MAST RO I A N N I, RIZZI, DU B I S; 1993: EZIO CU M; SI M O N E BI G N O Z Z I E MAU R O PELLIZZARI

5 IN Q U E S TA PAG I N A, A D E ST R A DA L L A LTO: 1999 ATTIVITÀ M O T O R I E S C U O L E 1997 DA SIN.: CIMATTI, PA N U SA, PE R B E L L I N I, MATTIUZ V., GR A N ET TO, AL I P R A N D I N I NELL ANGOLO IN BASSO A DESTRA: 2007 GRUPPO ATLETI CON ISTRUTTORI (GRANETTO E LAURIA); Q U I S O T TO: 2008 MINIATLETE BA BY F E N C I N G IN A Z I O N E (A SINISTRA AM B R A BATTISTELLA A D E ST R A GU E N DA L I N A TOLU) ED ACCANTO UNA RAGGIANTE FIAMMETTA TOLU; IN BASSO A SINISTRA: GRUPPO MINIATLETI (2008) A SINISTRA: 2004 DA SIN.: PI E R A M I C O, ZO N I, FIZZOTTI, MO R E T TO, CA R E L L A S O T TO, DA SINISTRA: 2006 DA SINISTRA: SO N I A PI E R A M I C O, FE D E R I C A FIZZOTTI 2007 DA SIN.: PI E R A M I C O, CA R E L L A, FIZZOTTI 2007 FIZZOTTI V I N C IT R I C E D E L TR O F E O RA M P I N A PA D O V A (PIERAMICO TERZA) 60 61

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA REGOLAMENTO RANKING NAZIONALE INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 4 ARTICOLO 4 COEFFICIENTE

Dettagli

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C.

BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302. Regolamento Distrettuale C.C. ANNO 2015 - AREA POLITICHE SOCIALI - SOGGETTI:PERSONE GIURIDICHE PUBBLICHE O PRIVATE BENEFICIARIO FINALITA' DEL BENEFICIO DISPOSIZIONE DI LEGGE determine 2015 importo CAPITOLO 302 BA. VA. CA. GI. Contributo

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Quarta Prova Circuito Nazionale Master 2010/11 6 Armi individuali. ROMA - sabato 19 e domenica 20 febbraio 2011.

Quarta Prova Circuito Nazionale Master 2010/11 6 Armi individuali. ROMA - sabato 19 e domenica 20 febbraio 2011. Rimini, 16 gennaio 2011 Circolare n 7 2010/11 Oggetto: Quarta Prova Circuito Nazionale Master 2010/11 6 Armi individuali. ROMA - sabato 19 e domenica 20 febbraio 2011. LUOGO DI GARA Centro Tecnico Federale

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Rimini, 18 gennaio 2012. Circolare n 6 2011-12

Rimini, 18 gennaio 2012. Circolare n 6 2011-12 Rimini, 18 gennaio 2012 Circolare n 6 2011-12 Oggetto: Quarta Prova Circuito Nazionale Master 2011-12 6 Armi individuali 6 Memorial Mario Ravagnan TORINO - sabato 18 e domenica 19 febbraio 2012 LUOGO DI

Dettagli

CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SCHERMA

CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SCHERMA Col Patrocinio del COMUNE DI VENEZIA MESTRE 25 e 26 Gennaio 2014 Circolo Scherma Mestre Livio di Rosa Via Olimpia, 14 Mestre (VE) CAMPIONATO INTERREGIONALE DI SCHERMA 2 a PROVA - 1 a TRANCHE Categorie

Dettagli

COMUNICATO GARE N 25/12

COMUNICATO GARE N 25/12 Roma, 3 maggio 2012 A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 25/12 OGGETTO: Campionati Italiani Assoluti individuali e serie A1 a squadre Bologna -24/27 maggio 2012 Giovedì

Dettagli

Comunicato AMIS del 24 luglio 2011

Comunicato AMIS del 24 luglio 2011 Comunicato AMIS del 24 luglio 2011 Oggetto: - Incontro amichevole Italia-Germania a Squadre alle 6 Armi - sabato 3 settembre 2011 - Allenamento Master venerdì 2 - sabato 3 - domenica 4 settembre 2011 MONACO

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. 2015/2016 DATI PERSONALI

DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. 2015/2016 DATI PERSONALI DOPPIA CARRIERA - CURRICULUM SPORTIVO - UNIFG A.A. /06 DATI PERSONALI Sono informato/a che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con mezzi informatici, ai sensi e per gli effetti dell'art.3

Dettagli

La ginnastica ritmica. La favola di Manola.

La ginnastica ritmica. La favola di Manola. La ginnastica ritmica. La favola di Manola. La sezione di ginnastica ritmica merita un capitolo tutto suo. Alla Petrarca questa disciplina ha trovato un terreno straordinariamente fertile, che ha consentito,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS ai sigg. ai sigg. ai sigg. al Presidenti Società Schermistiche Puglia Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS Delegati Provinciali della FIS Delegato Regionale GSA al Responsabili delle relazioni

Dettagli

Progetto Giovani 2002

Progetto Giovani 2002 Progetto Giovani 2002 a cura di Fabio Vedana 1 Obiettivi del progetto Indicazioni chiare, semplici e precise sull attività giovanile Offrire ai giovani delle occasioni d incontro con la multidisciplina

Dettagli

COMUNICATO CAF N 1/16

COMUNICATO CAF N 1/16 Roma, 9 ottobre 2015 Alle Società sedi dei Centri di Allenamento Federale Ai Referenti Tecnici Territoriali Alle Società Schermistiche interessate Ai Comitati Regionali - LORO INDIRIZZI COMUNICATO CAF

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

A.S. REAL LENO STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PROGRAMMA DI ATTIVITA

A.S. REAL LENO STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PROGRAMMA DI ATTIVITA A.S. REAL LENO STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 PROGRAMMA DI ATTIVITA Dal 2010 Centro di formazione tecnico Scuola Calcio A.C. Milan La società A.S. Real Leno Calcio presieduta dal sig. Mor Angiolino ha approvato

Dettagli

Istruttore di Base Formatore Allenatore Federale Istruttore di base

Istruttore di Base Formatore Allenatore Federale Istruttore di base Art.1 La Federazione Italiana Dama, in accordo con le direttive CONI e MIUR, individua quale principale strumento di diffusione del gioco, sul territorio nazionale, l insegnamento, la formazione ed il

Dettagli

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO MUSUMECI GRECO PIAZZA CAPRANICA - SABATO 11 GIUGNO 2011 DALLE 12,00 ALLE 24,00 con il contributo di 13.05.2011 1 LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO

Dettagli

Sesta Prova Circuito Nazionale Master 2008-09 6 Armi individuali 3 Memorial Mario Ravagnan TORINO - sabato 18 e domenica 19 aprile 2009

Sesta Prova Circuito Nazionale Master 2008-09 6 Armi individuali 3 Memorial Mario Ravagnan TORINO - sabato 18 e domenica 19 aprile 2009 Rimini, 20 marzo 2009 Circolare n 7 2008-09 Sesta Prova Circuito Nazionale Master 2008-09 6 Armi individuali 3 Memorial Mario Ravagnan TORINO - sabato 18 e domenica 19 aprile 2009 LUOGO DI GARA Club Scherma

Dettagli

COMUNICATO GARE N 4/13

COMUNICATO GARE N 4/13 Roma, 11 ottobre 2012 A TUTTI GLI INTERESSATI - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 4/13 OGGETTO: 1 prova Nazionale Giovani alle 6 specialità Rimini 27/28 ottobre 2012 Orario gara Sabato 27 ottobre Domenica

Dettagli

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 03/06/2015 La Gazzetta dello Sport Pagina 35 I 26 convocati Baldini tira solo in squadra 1 03/06/2015 La Repubblica (ed. Napoli) Pagina 17 MARCO CAIAZZO

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

GRAND PRIX FIE FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE TROFEO INALPI

GRAND PRIX FIE FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE TROFEO INALPI GRAND PRIX FIE FIORETTO MASCHILE E FEMMINILE TROFEO INALPI 27-28 - 29 novembre 2015 Torino La grande scherma internazionale torna sotto la Mole per il GRAND PRIX FIE TROFEO INALPI di fioretto maschile

Dettagli

Fencing for College: Si parte!

Fencing for College: Si parte! Newsletter #1/settembre 2015 Fencing for College: Si parte! Contenuto: Introduzione A chi si rivolge Fencing for College? Tempistiche da considerare La scherma negli Stati Uniti I collaboratori di Fencing

Dettagli

Lo staff tecnico. Domenico Rinaldi

Lo staff tecnico. Domenico Rinaldi Chi siamo Lo staff tecnico Domenico Rinaldi Direttore Tecnico Diploma ISEF Vice commissario tecnico della Nazionale Assoluta Tuffi Docente Settorie Istruttore Tecnica FIN Partecipazione Olimpiadi 84-88

Dettagli

Laurea in Scienze dell Educazione e della Formazione conseguita presso la facoltà di Filosofia dell Università La Sapienza di Roma.

Laurea in Scienze dell Educazione e della Formazione conseguita presso la facoltà di Filosofia dell Università La Sapienza di Roma. Carlo Bellucci, nato a Roma l 8 luglio 1955 Residente a Capranica (VT) - 01012 - loc.tà Valle del Serpente, 1 Tel. 3292914104 E-mail: carlobellucci@hotmail.com Titoli Laurea in Scienze dell Educazione

Dettagli

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so

T R I BU N A L E D I T R E V IS O A Z I E N D A LE. Pr e me s so 1 T R I BU N A L E D I T R E V IS O BA N D O P E R L A C E S S IO N E C O M P E TI TI V A D EL C O M P E N D I O A Z I E N D A LE D E L C O N C O R D A T O PR EV E N T I V O F 5 Sr l i n l i q u i da z

Dettagli

GARA INTERREGIONALE DI VIET VO DAO 2008 Padova, domenica 30 novembre 2008 RISULTATI

GARA INTERREGIONALE DI VIET VO DAO 2008 Padova, domenica 30 novembre 2008 RISULTATI Oggetto: Risultati Gara Interregionale Padova, lì 01.12.2007 GARA INTERREGIONALE DI VIET VO DAO 2008 Padova, domenica 30 novembre 2008 GARE DI QUYEN RISULTATI CATEGORIA A1, pulcini Quyen Tan So Mot 1 DAL

Dettagli

ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE

ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE CURRICULUM SPORTIVO 1 La Società Gordige Calcio Ragazze nasce nel 1989 dopo la classica partita estiva a Cavarzere, con incasso per beneficenza, tra ragazze clienti di un bar

Dettagli

RITIRO ESTIVO AMIS ASSOCIAZIONE ITALIANA MASTER SCHERMA VALLES 2015

RITIRO ESTIVO AMIS ASSOCIAZIONE ITALIANA MASTER SCHERMA VALLES 2015 RITIRO ESTIVO AMIS ASSOCIAZIONE ITALIANA MASTER SCHERMA VALLES 2015 Fioretto Spada Sciabola da domenica 23 agosto a sabato 29 agosto Valles, Rio Pusteria (BZ) Tennishalle allestita con le pedane da scherma

Dettagli

CALENDARIO REGIONALE ULTIMO AGGIORNAMENTO SETTORE JUDO EVENTI JUDOISTICI IN PROGRAMMA NEL < 2 SEMESTRE > ANNO 2013

CALENDARIO REGIONALE ULTIMO AGGIORNAMENTO SETTORE JUDO EVENTI JUDOISTICI IN PROGRAMMA NEL < 2 SEMESTRE > ANNO 2013 Comitato Regionale Lombardia - Settore Judo Palazzo delle Federazioni - Via G.B. Piranesi, 46-0137 Milano CALENDARIO REGIONALE ULTIMO AGGIORNAMENTO SETTORE JUDO EVENTI JUDOISTICI IN PROGRAMMA NEL < SEMESTRE

Dettagli

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA

Nicola Pineschi PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO SCHEDE MEMORY/TOMBOLA Nicola Pineschi PRENDO LA PAROLA PERCORSO DI ALFABETIZZAZIONE IN ITALIANO GUIDA INSEGNANTI SCHEDE MATERIALIen Mit

Dettagli

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018

Corso di laurea in Informatica. Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 Corso di laurea in Informatica Graduatoria II selezione A.A. 2017/2018 1 Co. Ma. 13/02/1995 37,50 18,75 AMMESSO 2 Ma. Lo. 21/11/1997 32,50 20,00 AMMESSO 3 Pu. Lu. Si. Gi. 28/11/1988 31,00 16,75 AMMESSO

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Progetto C.S.A.In. Commissione Nazionale dello Sport 2007-2011

Progetto C.S.A.In. Commissione Nazionale dello Sport 2007-2011 Progetto C.S.A.In. Commissione Nazionale dello Sport 2007-2011 C.S.A.In Lo C.S.A.In., Centri Sportivi Aziendali Industriali, è un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. Organismo che non ha

Dettagli

FASE NAZIONALE. pallanuoto: 4 atlete femmine al meglio tra le nate 2004* - 2005** - 2006. 4 atleti maschi al meglio tra i nati 2005** - 2006

FASE NAZIONALE. pallanuoto: 4 atlete femmine al meglio tra le nate 2004* - 2005** - 2006. 4 atleti maschi al meglio tra i nati 2005** - 2006 APPROVATO CON DELIBERA N 347 CONSIGLIO FEDERALE DEL 17 /12/2014 TROFEO SCUOLE NUOTO FEDERALI PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI COLLE VAL D ELSA 18-20 GIUGNO 2015 MANIFESTAZIONE NAZIONALE RISERVATA AGLI ATLETI

Dettagli

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015

DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Versione del 25/9/2014 DISPOSIZIONI ATTIVITA AGONISTICA MASTER 2014-2015 Art. 1 Generalità L'Attività Agonistica Master 2014/2015 prevede, per ogni arma e per ciascuna delle categorie d età da 24 anni

Dettagli

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012

Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Il decreto sulle «Liberalizzazioni» Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici Milano, 16 luglio 2012 Contenimento delle speculazioni sulle lesioni fisiche lievissime

Dettagli

Progetto SNaQ Scuola Magistrale

Progetto SNaQ Scuola Magistrale 1 PROGETTO SCUOLA MAGISTRALE ARGOMENTI TRATTATI Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici; Qualifiche e Competenze; Crediti formativi; I Quattro Livelli di Qualifica dei Tecnici Sportivi; Formazione permanente.

Dettagli

Emidio Tribulato CENTRO STUDI LOGOS ONLUS - MESSINA

Emidio Tribulato CENTRO STUDI LOGOS ONLUS - MESSINA Emidio Tribulato CENTRO STUDI LOGOS ONLUS - MESSINA 1 I due album per la lettura sillabica fonematica che proponiamo all attenzione dei genitori e degli insegnanti, hanno lo scopo di portare il bambino

Dettagli

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ;

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È SEMPLICITÀ; IL CALCIO DEVE ESSERE SVOLTO

Dettagli

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968.

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. PROGRAMMA TECNICO 2013-2016 1.0 Introduzione L anno schermistico 2012-2013, appena trascorso, ha lasciato un segno indelebile sulla n o s t r a Sala di scherma

Dettagli

ATTIVITA INTERNAZIONALE 2013 PARALIMPICA

ATTIVITA INTERNAZIONALE 2013 PARALIMPICA ATTIVITA INTERNAZIONALE 2013 PARALIMPICA PREMESSA ETICO-SPORTIVA I cavalieri che rappresenteranno il nostro Paese nei concorsi internazionali e a maggior ragione in quelli ufficiali (Giochi Olimpici, Campionati

Dettagli

PROJECT MANAGER BRESCIA CALCIO Giorgio Abeni e Lillo De Grazia. COORDINATORE PUNTI BRESCIA Valentino Cristofalo

PROJECT MANAGER BRESCIA CALCIO Giorgio Abeni e Lillo De Grazia. COORDINATORE PUNTI BRESCIA Valentino Cristofalo Il Progetto Punti Brescia Centro Sud Italia e Malta continua il suo percorso tecnico formativo e dopo tre stagioni sportive si afferma quale esempio di eccellenza nazionale e internazionale nell ambito

Dettagli

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee PROGETTO VOLARE VOLLEY 2013/2014 INSIEME per VOLARE 1983-2013: 30 anni di Pallavolo

Dettagli

Via Stella Polare, 1 20060 Mediglia(MI) milodanilo@yahoo.it

Via Stella Polare, 1 20060 Mediglia(MI) milodanilo@yahoo.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CURATOLO DANILO Indirizzo Telefono 3478457666 Fax E-mail Via Stella Polare, 1 20060 Mediglia(MI) milodanilo@yahoo.it Nazionalità Italiana

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO Alle Società Schermistiche di Veneto Trentino Alto Adige Vicenza, 28 Aprile 2014 Oggetto: Finali Campionati Regionali Gran Premio Giovanissimi Vicenza (VI) 17/05/2014 Come da Calendario Regionale, il Comitato

Dettagli

COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE

COMUNICAZIONI DEL COMITATO REGIONALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941-721948 e-mail: direttoretecnico@pgsmessina.it - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI

CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI Anche per la prossima stagione 2012-13 IL CIRCOLO CULTURALE RICREATIVO SPORTIVO BNL di Roma propone per

Dettagli

TROFEO DELLE REGIONI A SQUADRE MASTER 6 Armi sabato 03 e domenica 04 dicembre 2011 RAPALLO (GE)

TROFEO DELLE REGIONI A SQUADRE MASTER 6 Armi sabato 03 e domenica 04 dicembre 2011 RAPALLO (GE) Rimini, 09 novembre 2011 Circolare n 3 2011-12 TROFEO DELLE REGIONI A SQUADRE MASTER 6 Armi sabato 03 e domenica 04 dicembre 2011 RAPALLO (GE) LUOGO DI GARA Palestra Casa della Gioventù, Via Lamarmora

Dettagli

COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO

COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO Roma,18 maggio 2012 A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 25/12 AGGIORNATO OGGETTO: Campionati Italiani Assoluti individuali e serie A1 a squadre Bologna -24/27 maggio 2012

Dettagli

CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte

CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte CORSO DI MINI VOLLEY Seconda parte 1 2 E STATA UNA BELLISSIMA ED INTERESSANTE ESPERIENZA, ABBIAMO CONOSCIUTO I FONDAMENTALI DELLA PALLAVOLO, MA ABBIAMO IMPARATO ANCHE VALORI IMPORTANTI PER STARE INSIEME

Dettagli

Campionato Regionale Doppio. IGLESIAS 29 Marzo 2015 REGOLAMENTO BREVE

Campionato Regionale Doppio. IGLESIAS 29 Marzo 2015 REGOLAMENTO BREVE Campionato Regionale Doppio IGLESIAS 29 Marzo 2015 REGOLAMENTO BREVE Riservato Gironi Agonisti Maschile e Femminile A/B/C/D A/B/C/D MASCHILI Handicap 0 Partite 8 AB / CD FEMMINILE Serie Ritmo Impianto

Dettagli

Progetto Talento: ricerca, individuazione d e sviluppo

Progetto Talento: ricerca, individuazione d e sviluppo NUOTO Progetto Talento: ricerca, individuazione d e sviluppo NUOTO CATEGORIA Maschi Femmine Totali Esordienti B (9 10 F, 10 11 11 M) Esordienti A (11 12 F, 12 13 M) Ragazzi (14 16 M, 13 14 F) Juniores

Dettagli

UISP UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI LEGA REGIONALE NUOTO. Coordinamento Nuoto Fondo

UISP UNIONE ITALIANA SPORT PER TUTTI LEGA REGIONALE NUOTO. Coordinamento Nuoto Fondo La U.I.S.P. Lega Nuoto Toscana, in collaborazione con Argentario Nuoto ORGANIZZA CON IL PATROCINIO DEL COMUNE DI MONTE ARGENTARIO 3 TROFEO di Mezzofondo Il Miglio dell Argentario Porto S. Stefano (GR)

Dettagli

1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino

1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino 1 TORNEO INTERNAZIONALE FEMMINILE DI JUDO Repubblica di San Marino MONTECCHIO, 9-10 APRILE 2011 Sabato 9 aprile Torneo Internazionale femminile di Judo Repubblica di SAN MARINO * * * * * * * * * KATA Femminile

Dettagli

B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA

B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA B.S.R. GRUGLIASCO e SMART GOAL PROGETTO SCUOLA VOLLEY E CALCIO ESTIVA L iniziativa La società B.S.R. Grugliasco e SMART Goal, sotto l egida della FIPAV e della FIGC organizzano per l estate prossima la

Dettagli

Gentilissimi, Avviamento al tennis per i bambini dai 5 ai 7 anni;

Gentilissimi, Avviamento al tennis per i bambini dai 5 ai 7 anni; Gentilissimi, in qualità di responsabili della Scuola Tennis Zevio ed a nome del Consiglio Direttivo dell Associazione, siamo con la presente a ringraziarvi per aver partecipato all anno sportivo 2014

Dettagli

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE COMUNICATO UFFICIALE N. 20 DEL 06 LUGLIO 2011 SETTORE SQUADRE NAZIONALI N. 03 NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE Il Settore Squadre Nazionali Maschili, in occasione del Torneo Internazionale della Nazionale Under

Dettagli

COMUNICATO GARE N 21/15

COMUNICATO GARE N 21/15 Roma, 9 marzo 2015 COMUNICATO GARE N 21/15 A TUTTI GLI INTERESSATI - LORO INDIRIZZI - OGGETTO: Campionati Italiani Assoluti individuali e serie A1 a squadre Torino - 12/15 giugno 2015 Orario gara Venerdì

Dettagli

Venerdì 31 OTTOBRE 2014 Ore 20,15 SALONE TABACCHINO C/7 TECNOPRINT 4-3 Ore 21,30 F.C. RUNVALLEY ATLETICO POFI 10-5

Venerdì 31 OTTOBRE 2014 Ore 20,15 SALONE TABACCHINO C/7 TECNOPRINT 4-3 Ore 21,30 F.C. RUNVALLEY ATLETICO POFI 10-5 CALENDARIO CAMPIONATO AMATORIALE CALCIO A 7 C.T.B.C. OPES 2014/2015 (Girone di ANDATA) Lunedì 29 SETTEMBRE 2014 Ore 21,00 REAL GZA REAL PECE 9-2 Giovedì 02 OTTOBRE 2014 Ore 20,15 REAL SAN SOSIO POFI RIPI

Dettagli

COMUNICATO GARE N 27/12

COMUNICATO GARE N 27/12 Roma, 7 maggio 2012 A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 27/12 OGGETTO: Campionati Italiani Maestri Bologna -25/27 maggio 2012 La Federazione Italiana Scherma, in accordo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale azzurro: allegato C La formazione degli atleti La formazione degli atleti è svolta prevalentemente nel circolo di appartenenza, e tenendo conto delle differenze dovute

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2015/2016 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

TITOLO I APPARTENENZA AGLI ORGANICI TECNICI GIOVANILI FIB E RELATIVI ELENCHI

TITOLO I APPARTENENZA AGLI ORGANICI TECNICI GIOVANILI FIB E RELATIVI ELENCHI REGOLAMENTO QUADRI TECNICI GIOVANILI 1 TITOLO I APPARTENENZA AGLI ORGANICI TECNICI GIOVANILI FIB E RELATIVI ELENCHI ARTICOLO 1 APPARTENENZA AGLI ORGANICI TECNICI DELL AREA SCUOLA FIB E DELL AREA GIOVANILE

Dettagli

COMUNE DI MIRANO. Anno sportivo 2014/2015

COMUNE DI MIRANO. Anno sportivo 2014/2015 COMUNE DI MIRANO Anno sportivo 2014/2015 UNA SFIDA CHE DURA DA 44 ANNI UNA DELLE ASSOCIAZIONI PIÙ LONGEVE DELLA REGIONE... L anno sportivo passato si è chiuso con l ennesimo risultato positivo della Serie

Dettagli

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o m e d o r o La Ma d d a l e n a. La Ma d d a l e n a è, p e r c o s i d i r e, u n m i c r o c o sm o a u t o s u f f i c i e n t e, s t a c c a t o c o n il s u o a r c i p el a g o dalla Sa r d e g

Dettagli

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del quartiere di Carbonara di Adria costituisce una squadra

Dettagli

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************ Verbale n 02 2014 Torino, 15/03/2014 Ordine del giorno 1. Abbassamento età componenti per gare a squadre 2. Convocazioni Campionati Europei a squadre, Porec (CRO) 15-18 maggio 2014 3. Pagamento iscrizioni

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 13 DICEMBRE 2014 Pontedera - Pisa 2 TAPPA 18 GENNAIO 2015 Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 25 GENNAIO 2015 Galceti Prato 4 TAPPA 8

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

S.S. Nuoto Grosseto settore Triathlon Classificata 71^ su 203 squadre

S.S. Nuoto Grosseto settore Triathlon Classificata 71^ su 203 squadre SS Nuoto Grosseto settore Triathlon Classificata 71^ su 203 squadre Classifica finale stagione agonistica anno 2005 degli atleti del Triathlon Grosseto Cognome Nome Gare Olimpico Posizione Rank Olimpico

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO

CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO CAMPIONATO ITALIANO FSSI DI SINGOLO San Lazzaro di Savena (BO) - 28/29 Novembre 2015 Centro BOWLING SAN LAZZARO Via Speranza, 1 - Tel 051/45 07 55 www.bowlingsanlazzaro.it Dal 28 al 29 Novembre 2015 si

Dettagli

13 Caracciolo Gold Run

13 Caracciolo Gold Run 13 Caracciolo Gold Run 27-29 Settembre 2013 Come sempre, agonismo, fitness, musica, cultura, divertimento e solidarietà rappresentano i momenti rappresentativi della Caracciolo Gold Run, una manifestazione

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda presentata

Dettagli

Curriculum della società Runners Termoli

Curriculum della società Runners Termoli Curriculum della società Runners Termoli 2006 Anno di fondazione; Angela Costantiello: presidente; 2007 Filippo Cantore : consegue il diploma di Istruttore di Atletica Leggera (Campobasso) Hamza Nadi:

Dettagli

Causali Consulenti del Lavoro

Causali Consulenti del Lavoro Causali Consulenti del Lavoro Codice Descrizione Codice posizione Tipo inizio periodo riferimento AG00 AL00 AN00 AO00 AP00 AQ00 AR00 provinciale di Agrigento provinciale di Alessandria provinciale di Ancona

Dettagli

SISTEMA ITALIA 2014-2015

SISTEMA ITALIA 2014-2015 SISTEMA ITALIA 2014-2015 Scuole Tennis 2014/2015 Il riconoscimento della Scuola Tennis dovrà essere richiesto on line entro il 31 ottobre; nella richiesta dovrà essere indicato il numero dei nuovi allievi

Dettagli

CUS Perugia. attività sportiva TUTTO LO SPORT CHE VUOI. www.cusperugia.it

CUS Perugia. attività sportiva TUTTO LO SPORT CHE VUOI. www.cusperugia.it CUS Perugia TUTTO LO SPORT CHE VUOI attività sportiva www.cusperugia.it ATLETICA BOXE CALCIO A 5 E 8 SEZIONI SPORTIVE dove/where: Stadio Comunale Santa Giuliana - via Orsini - via Cacciatori delle Alpi,

Dettagli

Roma, 12 giugno 2007. Loro Indirizzi. Programma Attività Federale 2007

Roma, 12 giugno 2007. Loro Indirizzi. Programma Attività Federale 2007 A JUDO LOTTA KARATE P II MARZIALI Roma, 12 giugno 2007 Alle Società Sportive Alle Commissioni Nazionali Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Vicepresidenti dei Comitati Regionali Settore Judo Ai Componenti

Dettagli

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE

NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE COMUNICATO UFFICIALE N. 1088 DEL 27 GIUGNO 2011 SETTORE SQUADRE NAZIONALI N. 70 NAZIONALE UNDER 20 MASCHILE Il Settore Squadre Nazionali Maschili, in occasione del raduno collegiale della Nazionale Under

Dettagli

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015 Campionati Europei di Scherma Under 23 Vicenza, 22 26 aprile 2015 IL CAMPIONATO L Europeo Under 23 è il campionato di scherma più importante e seguito al mondo. Per la prima volta si terrà in Veneto: si

Dettagli

Attività di Base e. Attività di Base Calcio a 5

Attività di Base e. Attività di Base Calcio a 5 Attività di Base e Attività di Base Calcio a 5 Comunicato Ufficiale n. 54 del 07.06.2007 Comitato Provinciale di Roma - Settore Giovanile e Scolastico 38 00156 Roma Via Tiburtina n. 1072 telefono 0641217253/55

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Settore AGONISTICO Judo

Settore AGONISTICO Judo ADO UISP Lombardia Settore AGONISTICO Judo Anno Sportivo 2013/2014 Nuove regole Responsabile Tecnico: Andrea Dimattia Saluti e News Buon anno sportivo a tutti. Ho modificato e semplificato la modalità

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dott. ssa Alessandra di Cagno e-mail: alessandra.dicagno@unimol.it

CURRICULUM VITAE. Dott. ssa Alessandra di Cagno e-mail: alessandra.dicagno@unimol.it Dott. ssa Alessandra di Cagno e-mail: alessandra.dicagno@unimol.it CURRICULUM VITAE Studi Effettuati: 16-07-1981: Diploma di Liceo Classico conseguito presso il Liceo Ginnasio Giulio Cesare Statale di

Dettagli

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA

I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA I NUMERI DELLA VIGILANZA PRIVATA Anno 2012 Osservatorio ASSIV sulla sicurezza sussidiaria e complementare Nota metodologica I numeri elaborati dall OSSERVATORIO ASSIV su dati Inps si riferiscono alle che

Dettagli

COMUNICATO GARE N 9/12

COMUNICATO GARE N 9/12 Roma, 8 novembre 2011 A TUTTI GLI INTERESSATI - LORO INDIRIZZI COMUNICATO GARE N 9/12 OGGETTO: 2 prova Nazionale Cadetti di Fioretto e Sciabola maschile e femminile Monza 17-18 dicembre 2011 Orario gara

Dettagli

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Serie B Lo Svicat di Lecce, unica squadra impegnata nel campionato di serie B, non è riuscita a restare nella serie cadetta, retrocedendo in serie C1. Serie C1 Il

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 7/2014 Roma, 9 aprile 2014 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica A.S. GAGLIANICO 1974

Associazione Sportiva Dilettantistica A.S. GAGLIANICO 1974 Associazione Sportiva Dilettantistica A.S. GAGLIANICO 1974 Appunti di storia È il 1974 l anno in cui un gruppo di amici di Gaglianico, animati da entusiasmo e da un notevole spirito di iniziativa, e soprattutto

Dettagli

Comune di Rosignano Marittimo

Comune di Rosignano Marittimo Comune di Rosignano Marittimo Via dei Lavoratori, 21 ALLEGATO () 57016 ROSIGNANO MARITTIMO (LI) CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI N. UN CAPOCUOCO CAT C Elenco completo candidati ammessi e non ammessi con relativi

Dettagli

RISULTATI 2015 KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE KUMITE INDIVIDUALE. ENBU m/f KUMITE A SQUADRE

RISULTATI 2015 KATA INDIVIDUALE KATA A SQUADRE KUMITE INDIVIDUALE. ENBU m/f KUMITE A SQUADRE RISULTATI 2015 12 aprile 2015 Saronno (VA) 2 class. BONOTTI MELISSA fascia C 1 dan JU S.K.C. (accede agli Italiani) 2 class. SHALA ARDIT fascia C 1 dan JU S.K.C. 3 class. CAVINATO ANDREA fascia C 1 dan

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Allegato F FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Regolamenti per Tornei a carattere Regionale e Provinciale Attività di Base

Dettagli

La scherma del futuro. Primo documento di sintesi del gruppo di lavoro promosso dal Club Scherma Roma

La scherma del futuro. Primo documento di sintesi del gruppo di lavoro promosso dal Club Scherma Roma La scherma del futuro Primo documento di sintesi del gruppo di lavoro promosso dal Club Scherma Roma 1 La scherma del futuro Premesse di carattere generale 1. Obiettivo: costruire una scherma nuova, seguita

Dettagli

LUGLIO 2012 AGOSTO 2012

LUGLIO 2012 AGOSTO 2012 per Nazionale LUGLIO 2012 05/07/2012 Giovedì 10/07/2012 Termine iscrizione Campionati a Squadre 2012/2013 Scadenza per CC.RR.: invio Regolamenti a Squadre ed Individuale 2012/2013 e Regolamenti di manifestazioni

Dettagli