12. (Il latte) e i suoi derivati, 2: il burro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "12. (Il latte) e i suoi derivati, 2: il burro"

Transcript

1 12. (Il latte) e i suoi derivati, 2: il burro (Prendo il titolo di questo reparto e di quello, collegato, precedente, dal nome di un gruppo musicale demenziale fondato nel 1992 e ancora in attività. Non ho mai sentito un loro pezzo, ma rimedierò. Intanto li ringrazio dell ispirazione). Stamattina al supermercato di via Appia ho ricevuto un segno. La disposizione delle merci al reparto latte e derivati era stata invertita. La signorina che stava caricando gli scaffali mi ha detto che avevano ricevuto l indicazione di partire, com era precedentemente, dal latte ma di procedere in maniera più logica, passando alla panna, allo yogurt, al formaggio e ai condimenti. La posizione poco logica secondo me era quella del burro, che è finito vicino alla pasta fresca e ai sughi pronti, cioè dopo i formaggi, quando io lo avrei messo, visto che da lì deriva, accanto alla panna. Punti di vista. Siccome sono un abitudinaria, mi sono disorientata. Vediamo se riesco a ritrovarmi. Il primo nodo che affronto è quello, delicatissimo, della cucina. Mi capita spesso di usare testi francesi e mi sono più volte arenata sulla traduzione delle loro, frequenti, creme. Siccome ho finalmente trovato la tabella illuminante, mi fa piacere comunicarvela, così non avrete i dubbi che ho avuto io. Dunque, fate bene attenzione: crème liquide = panna liquida (30% di materia grassa per lo meno) crème fraîche = panna liquida leggermente acidula (30% di materia grassa per lo meno) panna acida o sour cream = panna liquida più acidula (circa il 30% di materia grassa) crème fleurette = panna da montare (da 30 al 38% di materia grassa) crème fouettée = panna montata E adesso non avete più scuse per non confezionare quiche, salse, dolci al cucchiaio e altre prelibatezze di quelle che si mettono in tavola Oltralpe. Inoltre, vi faccio vedere una creazione dell Atelier Nouvelles Images, come dice il loro nome un gruppo di ricerca sull immagine, che si chiama Ma Petite Crèmerie. Declinata in cartolina e affiche (io ho la cartolina), ci mostra tutti gli alimenti derivati dal latte che si trovano nel negozio o al banco del mercato: burro, e anche il filo per tagliarlo, creme di tutti i generi, petits-suisses, fromage blanc de campagne fermier, yogurt e anche uova, che da sempre sono associate all idea di freschezza e di cucina nella medesima categoria del latte. Da noi questo tipo di negozio, la latteria, è scomparso. Siccome non mi sembra che i Francesi siano degli sprovveduti in fatto di alimentazione, ne deduco che a essere nel torto siamo noi. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 68

2 La Petite Crèmerie, Atelier Nouvelles Images Ma, a proposito di crema e come ci piace fare, partiamo dal linguaggio. In italiano la crema, oltre a essere, come sappiamo, il grasso del latte che si addensa sulla superficie in strato bianco-giallognolo (descrizione che, personalmente e con tutto l amore che ho per lo Zingarelli, trovo poco appetibile), è anche un passato di riso o di verdura, un liquore con molto zucchero, un cosmetico (dei cosmetici, latte e derivati, parleremo a parte) e un colore. Ma è anche, in senso figurato, la parte eletta, scelta di un gruppo. Il contrario della crema è la schiuma, e qui viene in mente il romanzo autobiografico di Arthur Koestler Schiuma della terra (1968) che racconta le tragiche vicende dell estate del 1939 in Francia. Lui è straniero indesiderabile, ebreo e antifascista, ovvero l opposto della parte eletta. Anche per il francese la crème des hommes è l uomo migliore di tutti. Si usa anche, quando è il caso, la locuzione crème de la crème, che, si capisce, è un superlativo, per cui va maneggiato con cautela. L inglese si allinea, ma aggiunge una cosa che mi piace annotare, il verbo to cream : al di là del mescolare le cose insieme into a soft smooth mixture, che è un immagine bellissima, con questa combinazione di cose diverse che è morbida e liscia, c è anche il significato di essere completamente sconfitti (= we got creamed in the first round ). So cucinare la crema inglese e la crema catalana e mi vengono abbastanza bene. Nella mia casa, oltre alle creme cosmetiche, ci sono la crema per lucidare i mobili e le creme inglesi per le scarpe. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 69

3 Ci dice ancora lo Zingarelli che la crema e la panna sono la medesima cosa. E dalla panna deriva il burro, basta insistere un po con la lavorazione. Se pensavate che il burro fosse color burro, vi faccio sapere che secondo Michel Pastoureau, grandissimo specialista dei colori, esso è bianco. Questa connotazione serve allo studioso per inserire nella grande tradizione dell accostamento cromatico rosso/bianco/nero, presente in tante culture, Cappuccetto Rosso, che è, evidentemente, vestita di questo colore e che porta un barattolo di burro, bianco, alla nonna vestita di nero (Dictionnaire des couleurs de notre temps, 1999). E così abbiamo aperto il nostro discorso. Questo è uno dei dipinti più singolari che abbia mai visto. Misura cm 50 x 61 circa e rappresenta una montagna di burro, una cosa monumentale al punto che le uova hanno perso le loro dimensioni. L'artista, Antoine Vollon ( ), ha realizzato soprattutto marine e anche qui si ricorda della sua specializzazione; questo potrebbe essere un promontorio con tutte le sue asperità e la schiuma del mare che lo lambisce. Spettacolare anche la tecnica: lui, di solito accademico, qui si libera e lascia correre, rapido e nervoso, il pennello. Approfitto di un suggerimento e ricordo Colette: 'Si nasce gourmet. Il vero gourmet è colui che si delizia di una tartina di burro come di un'aragosta grigliata, se il burro è fine e il pane ben impastato'; e Arthur Rimbaud che dopo otto giorni di cammino con gli stivali ormai rotti arriva Au Cabaret vert di Charleroi e mangia burro e prosciutto ('des tartines de beurre, / Du jambon tiède, dans un plat colorié, / Du jambon rose et blanc parfumé d'une gousse /D'ail...') osservando i semplici motivi della tappezzeria e, soprattutto, la ragazza ridente dai grandi seni, certo non timorosa di un bacio, che si occupa del servizio. Antoine Vollon, Zolla di burro, Ed ora benvenuti nel mondo di Carl Larsson ( ), il più grande artista svedese. Quando studiava a Parigi conobbe una giovane donna di nome Karin. Tornati in Svezia, lei divenne sua moglie, gli diede otto figli, ebbe in dono dal padre un piccolo cottage costruito nel 1837 chiamato Lilla Hyttnäs e contribuì ampiamente all affermazione artistica del marito in un modo che definirei squisitamente femminile: occupandosi della casa. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 70

4 Quando il cottage divenne la dimora principale della bella famiglia, fu ampliato e trasformato in totale contrasto con lo stile di arredo dominante, che aveva mobili scuri e pesanti. Un ondata di luminosità e di talento investì il luogo: reminiscenze etniche svedesi, influenze fin de siècle, Giapponismo, soluzioni Arts & Crafts in arrivo dall Inghilterra, la quintessenza della decorazione di interni svedese era nata, e a che livello. Mobili chiari e colorati, tessuti disegnati da Karin e da lei stessa prodotti al telaio, cura per ogni dettaglio, tappeti, tovaglie, carta da parati, stoviglie, oggetti. Carl Larsson, Lilla Hyttnäs, Il cottage, Il giardino di casa Larsson a Sundborn, Svezia La casa, una delle più belle residenze d artista del mondo, è ancor oggi visitabile Casomai non vi fosse possibile raggiungerla, vi suggerisco di sedervi sulla vostra poltrona prediletta e di sfogliare attentamente un catalogo dell opera di Carl Larsson. Sì, perché tutto è descritto nei suoi acquerelli, il cottage e i suoi interni, l atmosfera, i pasti, i giochi dei figli, il lavoro, le feste tradizionali, Santa Lucia e il Natale, i compleanni, la breve estate svedese e l inverno innevato, il ghiaccio, la slitta trainata dal cavallo ma anche i fiori che sbocciano appena possibile. Un incanto. Probabilmente la più bella descrizione delle gioie famigliari, miracolosamente priva di retorica e di sentimentalismo, semplicemente fresca e autentica. (Dovrebbero ricordarsene i pubblicitari quando ricorrono a soggetti simili con risultati ben diversi) Le edizioni de Il sole al guinzaglio 71

5 (Al Victoria & Albert Museum di Londra c è stata nel 1997 una mostra intitolata Carl and Karin Larsson: Creators of the Swedish Style, che indagava con la serietà e il gusto inglesi l universo di Carl e di Karin. Il catalogo, esaurito, è comunque disponibile anche attraverso l Anglo-American Bookshop fra gli antichi/usati). (A Stoccolma comprai delle cose in un bellissimo negozio che si chiamava Carin & Carl; era in Karlavägen 40 e si ispirava in tutto, dai mobili agli oggetti, all universo di Lilla Hyttnäs. La ragazza che era lì mi regalò delle piccole colombine bianche di metallo appese a un filo di cotone che tengo in casa in posti strategici e che considero un talismano). Occupiamoci ora della relazione fra Carl Larsson e il nostro burro. Nell acquerello che si intitola Köket, La cucina compare anche un sottotitolo che ci dice che la primogenita Susanne e la piccola Kersti stanno battendo il burro in una zangola, il recipiente a stantuffo utilizzato regolarmente con qualche aggiustamento ancora oggi nella produzione industriale. Da osservare: il tappeto a terra, tipico della tradizione nordica e coordinato con la tovaglia che copre il mobile di fondo; la svelta sedia rossa in primo piano e la cassettiera verde, gli oggetti sulla mensola, la cucina economica completa di pentole e il gattino bianco, che, come tutti gatti, dove c è latte ci sta bene. Carl Larsson, La cucina (Susanne e Kersti battono il burro), Vi mostro anche altre versioni della zangola, la prima delle quali in una stampa. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 72

6 Una zangola in una stampa del 1817 Vorrei anche approfittare di questo strumento di lavoro per parlarvi di scultura e di quella particolare specializzazione che vede gli artisti alle prese con medaglie e monete e gemme incise. In questa tradizione Pisanello, secondo lo studioso americano Joseph Breck e anche secondo noi, occupa la medesima posizione che occupano artisti come Giotto e Nicola Pisano nei loro campi (pittura e, appunto scultura). Questa insigne tradizione viene ripresa ai più alti livelli da Hubert Ponscarme ( ), che nel 1871 divenne professore di incisione di medaglie all Ecole des Beaux Arts di Parigi. Persona semplice e diretta, Ponscarme, nonostante il talento, fu poco ambizioso ma ebbe il merito di preparare alcuni ottimi allievi, fra i quali ci fu Ovide Yencesse, che ci interessa per via di questa placca in bronzo che rappresenta una donna che batte il burro, in linea con i soggetti semplici e quotidiani prediletti dall autore. Mai brutale, anzi, delicato, Yencesse ci restituisce qui l immagine di un anziana contadina alle prese con la zangola, definendola con linee pulite che lasciano spazio alla tridimensionalità nello sporgere della testa e del braccio. Ovide Yenesse ( ), Le Beurre Le edizioni de Il sole al guinzaglio 73

7 Qualcosa di simile ha fatto anche Jean-François Millet ( ), amatissimo da van Gogh, quindi anche da noi, con la sua contadina completa di gatto che cerca di rendersi simpatico. Jean-François Millet, Le barattage du beurre, Colpisce in questa bella foto della fine dell Ottocento come l atteggiamento della giovane donna sia simile a quello espresso nelle immagini precedenti, più nella scultura che nella pittura, per la verticalità della figura e l asciuttezza del gesto. W. Braybrooke Bayley, A woman churns butter, 1893 Il burro è un alimento fragile ed evocativo, quindi è intuibile che sia oggetto di molte attenzioni per quanto riguarda il packaging. Inizio la mia breve rassegna con questa invenzione del sud coreano Yeong Keun, sempre in bilico fra il pragmatico e il visionario, e vi mostro il suo Butter Better!, vaschetta individuale completa di coltello ergonomico, una cosa geniale ed elegante per la vostra colazione. Se avete voglia di contattarlo, è un simpatico e di accoglierà di conseguenza. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 74

8 Yeong Keun, Butter Better!, Questo è, invece, il packaging del burro che utilizzo di solito. E il Lurpak danese ed esce con alcune varianti di cui le fondamentali sono classico e leggermente salato. Perché uso un burro danese? Per ricordo di una serie di pasti magnifici fatti a Copenhagen nei quali esso c era sempre, insomma, è bello avere dei punti di riferimento. Dal 1888 il burro danese, controllato, fu riunito sotto un solo marchio, registrato nel Esso ha due lur, strumenti musicali dell età del bronzo, intrecciati. Essi sono divenuti il simbolo della Danimarca Confezione del burro danese Lurpak Un altro burro magnifico che ogni tanto si trova anche da noi è quello di Isigny di cui vi faccio volentieri vedere il territorio. Zona di produzione del burro d Isigny Le edizioni de Il sole al guinzaglio 75

9 Siamo, dunque, in Normandia, alle prese con una produzione la cui qualità è nota a partire dal XVI secolo. Attraverso passi successivi e fusioni nasce infine nel 1979 il marchio Isigny Sainte-Mère, che vanta un esportazione internazionale del 40% del prodotto. Le confezioni sono diverse: plaquettes, rouleaux, beurriers, paniers et mottes. Non traduco niente, un po perché si intuiscono le diverse forme, un po perché vorrei conservare l assortimento della scelta e l orgoglio della ditta, che si coglie al volo dall accuratezza della descrizione. Il packaging è sempre attentamente pensato: dalle vaschette in legno alle monodosi nella porcellana, queste ultime abbondanti e da me incontrate solo in alberghi francesi di rango. La foto di destra viene dal blog walts-american-restaurant.html, dove, con mia grande sorpresa, si descrive un pranzo in un gran bel ristorante di Disneyland Paris, con cibi da Grande Table presentati con piccoli tocchi giocosi. Così imparo a guardare con sufficienza tutti coloro che mi parlano con entusiasmo dei parchi a tema. Guarda tu che mi perdo. Confezioni del Beurre d Isigny Vi faccio vedere anche una bella pubblicità d antan del Beurre d Isigny, con mattonelle di sfondo che, da sole, fanno lo stile dell immagine. In questi casi non sanno che si perdono tutti coloro che non fanno uso del burro, con motivazioni che vado raccogliendo in questi giorni e che secondo la mia ottica vanno tutte dentro la casella superstizioni e preconcetti. Pubblicità Beurre d Isigny, 1900 Le edizioni de Il sole al guinzaglio 76

10 Inserisco in questa volenterosa ma incompleta rassegna dedicata al burro anche una citazione cinematografica di Ultimo tango a Parigi (Bernardo Bertolucci, 1972), se non altro perché alcune persone, venendo a sapere che stavo lavorando su questo argomento, mi hanno detto che l unico burro più o meno artistico che veniva loro in mente era quello del film. Tanto per cominciare toglierei il meno. La scena di sodomia nella quale il burro viene utilizzato come lubrificante è incastonata perfettamente nel film, ovvero non è per niente gratuita. E il film stesso è bellissimo, erotico, struggente, malinconico, indaga l impossibilità di una relazione priva di punti di riferimento, mette in scena un attore magnifico che forse non è mai stato così bravo e così affascinante come lo è nella parte di Paul, americano a Parigi che parla di sé ed è come se parlasse di Marlon Brando. E lei, Maria Schneider, attrice per cui la parte di Jeanne si è rivelata di poca fortuna, è all altezza del grande divo: giovane, flessuosa, provocante e incerta, finisce in una storia inattesa che la coinvolge a livelli profondi senza lasciare scampo. Né possibilità di fuga, visto che quando i due escono dall appartamento dove, senza identità e senza nemmeno un nome, si incontravano per fare l amore, lei è costretta dalla situazione ad uccidere l uomo, dichiarando nell ultima scena che non lo conosceva, cosa, del resto, vera. Rivedo il film almeno una volta al mese, ogni volta scopro in esso qualcosa di nuovo e un nuovo omaggio alla Nouvelle Vague attraverso una quantità di citazioni che è impossibile cogliere tutte. Lo presto anche volentieri. E, quando e se me lo ridanno (finora è andata bene), i commenti sono sempre lusinghieri. Marlon Brando e Maria Schneider in Ultimo tango a Parigi, 1972 Concludo la parte burro con la ricetta dei petits-beurre che, come sappiamo, sono quei biscotti semplici e gustosi che si mangiano da soli o che vengono utilizzati per la preparazione dei dolci. Se pensavate di andare al supermercato per acquistarne un pacchetto, provate a ripensarci. Ce lo suggerisce Estérelle Payany che pubblica nel 2013 un libro che si intitola La petite épicerie du fait-maison con le ricette di più di 80 prodotti culto da fare da soli, una cosa geniale, con le istruzioni per confezionare il ketchup, lo yogurt greco, i crackers, i grissini, i pop corn, le tortilla chips e pure i nuggets di pollo a casa vostra, con indicazioni chiare, facili, piccole astuzie e suggerimenti con 20 etichette adesive da personalizzare. Insomma, una trovata geniale che a me non sarebbe mai venuta in mente. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 77

11 Esterélle Payany, La petite épicerie du fait maison, 2013 Per 30 biscotti circa Preparazione 15 min Refrigerazione 30 min Cottura 15 min Ingredienti 40 gr di crème fraiche densa(v. inizio capitolo) 80 gr di burro 200 gr di farina + un altro po per il piano di lavoro 50 gr di zucchero in polvere ½ cucchiaino da caffè di lievito chimico ½ cucchiaino da caffè di estratto di vaniglia ¼ cucchiaino da caffè di sale 1. In un insalatiera mescolate la farina, lo zucchero, il lievito chimico e il sale. Aggiungete il burro tagliato in piccoli pezzi e mescolate con la punta delle dita fino a ottenere una consistenza sabbiosa 2. Aggiungete la crème fraiche e l estratto di vaniglia e impastate questo mélange con le mani fino a ottenere una palla di pasta. Potete anche utilizzare un robot pasticciere. Avvolgete la pasat nella pellicola e mettetela in frigo 30 minuti 3. Preriscaldate il forno a 180 C. Su un piano di lavoro infarinato stendete la pasta su uno spessore di mm 8. Tagliatela in rettangoli di 6 cm di lunghezza per 5 cm di larghezza con l aiuto di uno stampo e posateli su una piastra di pasticceria ricoperta di carta da forno 4. Bucate i petits-beurre con l aiuto di una forchetta, poi infornateli per 15 min circa fino a che non sono biondi 5. Lasciate raffreddare i biscotti su una griglia prima di degustarli Si conservano 10 giorni in una scatola ermetica di metallo L effetto finale dovrebbe essere questo. Senza la scritta. Le edizioni de Il sole al guinzaglio 78

12 Petit beurre Le edizioni de Il sole al guinzaglio 79

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Il Caffè è il balsamo del cuore e dello spirito.

Il Caffè è il balsamo del cuore e dello spirito. Il Caffè è il balsamo del cuore e dello spirito. (Giuseppe Verdi) Metti un momento di tranquillità nel bel mezzo del pomeriggio da godersi a casa propria con le amiche... solo il tempo di preparare un

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DOLCI VEGAN DI CREANDO SI IMPARA

DOLCI VEGAN DI CREANDO SI IMPARA DOLCI VEGAN DI CREANDO SI IMPARA MUFFIN CON CUORE MORBIDO AL FONDENTE Per 10 muffin mettiamoci al lavoro con : 120 gr cioccolato fondente 120 gr acqua 2 cucchiai abbondanti di farina 0 1 cucchiaio abbondante

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario

CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE MENOCARB PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario CHIEDI AL TUO RIVENDITORE DI ZONA IL MATERIALE PROMOZIONALE PER ALLESTIRE IL TUO PUNTO VENDITA. Il Ricettario La perfetta alternativa per un alimentazione consapevole Sono sempre di più i consumatori che

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati

Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati Ricettario sui Funghi Porcini Porcini trifolati 500 gr di porcini 3 agli prezzemolo olio evo mezzo bicchiere di vino bianco farina Procedimento Pulite i porcini, grattando il gambo e la cappella con un

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Prezzo a voi riservato 15.00 In elegante confezione artigianale

Prezzo a voi riservato 15.00 In elegante confezione artigianale www.bottegha.it è sito di commerce on line gestito con grande passione da diverse figure professionali. I prodotti della nostra dispensa sono frutto di costante ricerca e tutti legati da un filo conduttore:

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE

METTIAMO IN TAVOLA I PRIMI I SECONDI DI CARNE I SECONDI DI PESCE INDICE PRESENTAZIONE 5 GLOSSARIO ESSENZIALE 6-9 Celti, greci, latini: la cucina racconta la storia 10-11 Comuni, signorie, regioni: le cento cucine d Italia 12-13 Le differenze regionali nel lessico della

Dettagli

ITALIENSKA NIVÅTEST Grund Sid 1(3)

ITALIENSKA NIVÅTEST Grund Sid 1(3) Grund Sid 1(3) Namn: Poäng: Nivå : Adress: Tel: Le parole seguenti sono in disordine. Rimettetele in ordine in modo da formare una frase dotata di senso. Esempio: A / il / comincia / ora / film / che /?

Dettagli

Ricetta Spaghetti al Caffè

Ricetta Spaghetti al Caffè Ricetta Spaghetti al Caffè Per gli appassionati del caffè e della pasta, ecco un accoppiata vincente: gli spaghetti al caffè. Ingredienti per preparare gli spaghetti al caffè: DOSI PER 4/5 PERSONE 400

Dettagli

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi:

TEST di italiano. Completa con le preposizioni semplici mancanti: Completa il brano con i seguenti pronomi possessivi: TEST di italiano Verifica il tuo livello! Copia e incolla il test, completa le frasi e invialo a info@linguaincorso.com (Non ti preoccupare se non riesci a completare tutti gli esercizi!!!!) Completa con

Dettagli

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL 2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL APRO IL FRIGO E... CUCINO! CUCINA FACILE & VELOCE Grafica accattivante Ricette e ingredienti sempre semplici e di facile reperibilità Grande successo in libreria,

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

Accoglierli al ristorante

Accoglierli al ristorante 8 Accoglierli al ristorante Osservando i comportamenti dei turisti cinesi in Italia negli ultimi dieci anni si vede chiaramente come la maggior parte di loro sia diventata disponibile, ed anzi interessata

Dettagli

CORSI CORMAN. a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional. L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna.

CORSI CORMAN. a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional. L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna. RICETTE CORSI CORMAN a cura di Giambattista Montanari Tecnico Corman Professional L eccellenza del Burro nella costruzione della pasticceria moderna. Partner ufficiale: N ATURALMENTE PERFETTO MILLESU Tiramisù

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Come va? I N O C C H I P E L L E C O P A N C I A R P O D E N T I R E S O R E C C H I E A T E S T A N P I E D I O

Come va? I N O C C H I P E L L E C O P A N C I A R P O D E N T I R E S O R E C C H I E A T E S T A N P I E D I O Come va? 1 Trova nello schema le parti del corpo scritte di seguito e in orizzontale a cui si riferiscono le seguenti frasi. Le lettere rimaste completano l espressione indicata sotto. 1. Proteggila col

Dettagli

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei

Hanno scritto: «sono partito dal Ghana nel 2010, avevo 13 anni. Ero un po spaventato all idea di viaggiare in aereo da solo, in quanto i miei LABORATORIO Emigrare da un continente all altro è difficile, è complicato lasciarsi alle spalle una vita per cominciarne un altra in un luogo sconosciuto. I ragazzi provengono da diversi stati: India,

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

NOCCIOLA N.1 TOSTATA. N. 1 - NOCCIOLA TOSTATA 150 gr. - sacchetto sotto vuoto in scatoletta

NOCCIOLA N.1 TOSTATA. N. 1 - NOCCIOLA TOSTATA 150 gr. - sacchetto sotto vuoto in scatoletta CATALOGO 2014 LE NOCCIOLE NOCCIOLA N.1 TOSTATA La rinomata Nocciola Piemonte Igpsgusciata e tostata senza l'aggiunta di ulteriori ingredienti. Per chi ama il sapore del frutto nella sua gustosa semplicità.

Dettagli

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani

Aperitivi per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Kathi Rüegger Tulipani Corso Cucina Pag. 1 di 5 per tutte le occasioni Ricetta presentata da: Obiettivi del corso: Conoscenza degli ingredienti (carne e verdure) Farcitura e preparazione dei vari stuzzichini Contenuto del corso

Dettagli

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B:

Unità 4 ESERCIZI. 1 Cameriere. U4, A e B: Unità 4 ESERCIZI U4, A e B: 1 Prenotare un tavolo al ristorante. Secondo te, che cosa dice questo cameriere quando risponde al telefono? Scrivi la prima frase. Poi rimetti in ordine la telefonata tra il

Dettagli

Prodotti Novità 2015

Prodotti Novità 2015 Prodotti Novità 2015 Gelato PRODOTTI NOVITà 2015 D PRODOTTI RUBICONE: una qualità certificata ISO 9001. In più, scopri a catalogo i prodotti certificati nel rispetto dei principi HALAL e KOSHER. Base Himalaya

Dettagli

Learning Needs of Migrants caregivers of elderly people 2011-1-IT2-GRU06-24633-1

Learning Needs of Migrants caregivers of elderly people 2011-1-IT2-GRU06-24633-1 Learning Needs of Migrants caregivers of elderly people 2011-1-IT2-GRU06-24633-1 LeNeMi è un partenariato di apprendimento finanziato dall'unione Europea, e risponde alle esigenze di apprendimento del

Dettagli

HO PERSO IL COSO PER LAVARE I DENTI

HO PERSO IL COSO PER LAVARE I DENTI HO PERSO IL COSO PER LAVARE I DENTI Elisa Riedo conversa con Maria, 8 febbraio 2007. Il nome della paziente e ogni altro dato che possa permetterne l identificazione è stato alterato per rispettarne la

Dettagli

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA!

I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! I PRODOTTI CON L EFFETTO AHA! LA LINEA DELLA MIGROS SENZA LATTOSIO NÉ LATTE Senza lattosio Senza latte I PRODOTTI DELLA MIGROS PER PERSONE ALLERGICHE, PER NON DOVER RINUNCIARE A NULLA ANCHE IN CASO D INTOLLERANZE.

Dettagli

L esclusivo stampo di Choco-Scuola interpretato dal Maestro Luca Mannori Campione del Mondo di Pasticceria.

L esclusivo stampo di Choco-Scuola interpretato dal Maestro Luca Mannori Campione del Mondo di Pasticceria. L esclusivo stampo di Choco-Scuola interpretato dal Maestro Luca Mannori Campione del Mondo di Pasticceria. CONSULENZA DEDICATA AI PROFESSIONISTI. Per consigli sull utilizzo dei prodotti Icam Linea Professionale

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Il prossimo progetto

Il prossimo progetto Il prossimo progetto Probabilmente avrei dovuto usare una pietra più chiara per il pavimento. Avrebbe sottolineato la dimensione naturale della hall di ingresso, o forse è sbagliato il legno, anche se

Dettagli

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy.

Sono una ragazza. Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. Sono una ragazza FOTO: JENNIFER HAYSLIP TESTO: BARBARA MEDICI Jennifer Hayslip ci mostra, giustamente orgogliosa, la sua casa shabby chic dall animo molto vintage e un po candy. 8 CASA da Sogno vintage!

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli

L inconfondibile qualità del Made in Italy

L inconfondibile qualità del Made in Italy Catalogo prodotti 2015 L azienda L azienda nasce nel 1973 a Lumezzane, in provincia di Brescia, dall unione e creatività dei fratelli Mario, Angelo e Giuseppe Sciola. Già esperti lavoratori nel settore

Dettagli

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni

dal 1910 una tradizione lunga 100 anni dal 1910 una tradizione lunga 100 anni " Quando ero piccola, mia madre mi mandava spesso, insieme a mia sorella, a comprare dei biscotti, che rivendeva nel suo negozio, da uno dei più bravi torronai del

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO

BASI PAN DI SPAGNA 2 MODO BASI PAN DI SPAGNA 10 uova (a temperatura ambiente) 300 gr di zucchero un pizzico di sale 300 gr di farina 00 un cucchiaio di lievito un cucchiaino di olio un succo di limone 1 MODO Sgusciate le uova in

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 24 CHE invariabile senza preposizioni PRONOMI RELATIVI CHE = Il quale - i quali masch. La quale -le quali femm. Es. Le persone, che vedi, sono i miei amici = Le persone, le quali vedi, sono i miei amici

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO)

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) 1 Allievi e insegnanti dell Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) hanno elaborato per questa dispensa il fascicoletto di ricette senza fuoco che di seguito si riporta. Un

Dettagli

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010.

SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. SCHOLTÈS E MORENO CEDRONI CELEBRANO IL CINQUANTESIMO ANNIVERSARIO DE LA DOLCE VITA A IDENTITA GOLOSE 2010. L illustre chef della Madonnina del Pescatore e il marchio produttore di elettrodomestici alto

Dettagli

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI Francesca Berardi Classe IV primaria casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI 2o1o\2011 che ha su ogni lato della torre un quadrante Nome: BIG BEN ( ST STEPHEN'S TOWER - CLOCK TOWER - TORRE DELL'OROLOGIO)

Dettagli

Lezione 6. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 6. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 6 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni Invito alla ricerca In portoghese c è un proverbio che dice: «gosto não se discute». Cercate il corrispondente in italiano

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio

I corsi di cucina di Graziana. Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio I corsi di cucina di Graziana Bavaresi, semifreddi e dolci al cucchiaio 1 BAVARESE Per bavarese si intende un composto base formato da: CREMA INGLESE + GELATINA IN FORGLI + PANNA MONTATA AL 80% Per le

Dettagli

Realizzare la frutta martorana

Realizzare la frutta martorana Realizzare la frutta martorana istruzioni La frutta martorana, è un dolce Palermitano, fatto con pasta reale (simile al marzapane), che, modellata e decorata, vi consente di riprodurre, appunto, la frutta

Dettagli

Progetto pilota di educazione alimentare e consumo consapevole dell Emilia Romagna

Progetto pilota di educazione alimentare e consumo consapevole dell Emilia Romagna Istituto Comprensivo Europa Progetto pilota di educazione alimentare e consumo consapevole dell Emilia Romagna Scuola dell infanzia Il Panda anno scolastico 2003-2004 Il nostro progetto è iniziato così..cioè

Dettagli

DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA PROVA PRIVATISTA. Esercizio 3: AMBITO DELLA COMUNICAZIONE: ITALIANO

DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA PROVA PRIVATISTA. Esercizio 3: AMBITO DELLA COMUNICAZIONE: ITALIANO HEZKUNTZA, UNIBERTSITATE ETA IKERKETA SAILA Hezkuntza Berriztatzeko zuzendaritza Ikasketa Antolamendua DEPARTAMENTO DE EDUCACIÓN, UNIVERSIDADES E INVESTIGACIÓN Dirección de Innovación Educativa Ordenación

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 SPEDIRE UNA LETTERA A.: Con queste telefonate internazionali spendo un sacco di soldi. B.: A.: B.: A.: B.: A.: B.: Perché non scrivi una lettera? Così hai la possibilità di dire tutto quello che vuoi.

Dettagli

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V

Unità 7. Al ristorante. Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V Unità pagina 35 DAL MINUTO 0.3 AL 1.52 1 Completa lo schema. Sono posti dove si può mangiare e... scoprilo tu! A T H U D Q P U D H O E M M O N U M C N T O S V P O I V B R E D U T A Q P N P A C H N Y Q

Dettagli

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura

La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura La Cucina Digitale Italiana: Approfondimenti di lettura Questo breve documento è pensato per chi ha partecipato alle sperimentazioni della Cucina Digitale Italiana e ha lo scopo di approfondire alcuni

Dettagli

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE

Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE Raffaele Marino SUONANDO LA TRADIZIONE PETINESE A una persona speciale che mi ha dato lo sprint e la fantasia di scrivere. E a mia nonna che mi ha concesso di visionare le sue ricette. Prefazione Vita

Dettagli

Ditta Tandoi - Corato

Ditta Tandoi - Corato Incontro di sensibilizzazione sulla produzione dei rifiuti 27 Gennaio 2011 Ditta Tandoi - Corato Nello De Padova Programma dell'incontro 09:00 09:15 Prima impressione 09:15 09:30 Prima riflessione 09:30

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Fibra S dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali!

Fibra S dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali! dai una svolta alla tua alimentazione, fai il pieno di fibre e sali minerali! è un mix per panificazione al 100% per la produzione di un gustoso pane alle fibre con tanti cereali e semi. Ricco di sapori

Dettagli

MINISTERO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

MINISTERO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MINISTERO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DIREZIONE GENERALE PER L ARMONIZZAZIONE DEL MERCATO E LA TUTELA DEI CONSUMATORI L etichetta di panettone, pandoro, colomba, savoiardo, amaretto e amaretto morbido NOVITÀ

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

tessile Design Interiore

tessile Design Interiore tessile Design Interiore tessile San Patrignano è una grande famiglia che da circa trent anni accoglie ragazzi e ragazze con problemi di tossicodipendenza. Dalla sua fondazione la comunità ha aiutato più

Dettagli

IMPERIA/IMPERIA LATTE BEVANDE CALDE CON STILE

IMPERIA/IMPERIA LATTE BEVANDE CALDE CON STILE IMPERIA/IMPERIA LATTE BEVANDE CALDE CON STILE COS E IMPORTANTE PER VOI NELLA SCELTA DI UNA MACCHINA DA CAFFE? I requisiti per rendere autentico il sapore del caffè. Se chiedete a tre persone cos è importante

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

ISTRUZIONI CON RICETTE

ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI PER LA PULIZIA: Non mettere in lavastoviglie Le parti possono essere separate per la pulizia SNAP SNAP Lo Zoku Ice Cream Maker rivoluziona il modo di realizzare il gelato

Dettagli

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA. http://gold.bdp.it/nazionale/

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA. http://gold.bdp.it/nazionale/ Direzione Didattica di Biella 2 Circolo Scuola Primaria xxv aprile Chiavazza - anno scolastico 2005/ 2006 LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE IN CUCINA http://gold.bdp.it/nazionale/ VADO, COMPRO, COCINO CON...

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

I lievitati tenuto dal Maestro Pasticciere Armando Palmieri

I lievitati tenuto dal Maestro Pasticciere Armando Palmieri Lunedì 2 e Martedì 3 Febbraio 2015 CORSO PRATICO amatoriale I lievitati Utilizzo delle diverse tipologie di lieviti e loro influenza sul bilanciamento delle ricette. Verranno illustrati i procedimenti

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO

PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2010-2011 CLASSE TERZA PROVE DI VERIFICA FINE ANNO SCOLASTICO Le prove saranno somministrate negli ultimi quindici giorni di Maggio. 1 Nome... data Pippi festeggia il suo compleanno Un

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

inclinazione del terreno ostacoli voluminosi

inclinazione del terreno ostacoli voluminosi Unità 7 Macchine agricole e infortuni CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi scritti sulla sicurezza in agricoltura le parole relative alla sicurezza in agricoltura e all uso delle macchine

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

DAI DIRITTI DEI BAMBINI...AL PROGETTO ALIMENTAZIONE

DAI DIRITTI DEI BAMBINI...AL PROGETTO ALIMENTAZIONE Scuola dell'infanzia Rodari A.S. 2013/2014 DAI DIRITTI DEI BAMBINI...AL PROGETTO ALIMENTAZIONE Gruppo Delfini -n 40 alunni di 5 anni - Insegnanti di riferimento: Domenica, Silvia, Fortunata DURATA DEL

Dettagli

ricette per cucinare le rane

ricette per cucinare le rane 2 Introduzione Come già detto, le rane sono una prelibatezza per palati fini e anche nel passato, quando era possibile catturarne, venivano cucinate in vari modi, in base anche alla quantità di cui si

Dettagli

ASSOCIAZIONE CUOCHI PROVINCIALE MONTECATINI-PISTOIA

ASSOCIAZIONE CUOCHI PROVINCIALE MONTECATINI-PISTOIA ASSOCIAZIONE CUOCHI PROVINCIALE MONTECATINI-PISTOIA URTC - FIC Obiettivi generali della Manifestazione Promuovere e valorizzare la figura del cuoco che opera in cucina, impegnato nelle diverse partite,

Dettagli

Analisi dello scenario online. Professione foodblogger. Dati aggiornati a dicembre 2011

Analisi dello scenario online. Professione foodblogger. Dati aggiornati a dicembre 2011 Analisi dello scenario online Professione foodblogger Dati aggiornati a dicembre 2011 Obiettivo: selezione dei foodblogger più attivi sul Web Italiano nella diffusione di ricette 1) Analisi dei canali

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili:

L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili: L attuale produzione La Provenzale è articolata in 8 referenze che rispettano accuratamente cinque regole imprescindibili: > Selezione rigorosa delle materie prime Massima cura è riposta nella selezione

Dettagli

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata...

Dolci SOMMARIO. Decalogo per fare buoni dolci... 2. Crema pasticcera... 2. Crema al cacao... 3. Crostata alla ricotta o marmellata... Dolci SOMMARIO Decalogo per fare buoni dolci... 2 Crema pasticcera... 2 Crema al cacao... 3 Crostata alla ricotta o marmellata... 3 Fragole con panna... 3 Macedonia di frutta... 4 Pan di spagna della nonna...

Dettagli

PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013

PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013 GENNAIO PROGRAMMA INVERNO / PRIMAVERA 2013 10 gennaio 2013 giovedì ore 19.30/ 22.30 TREVISANA IL FIORE DELL INVERNO Manila e Flavia Dall antipasto al dolce con questa verdura prelibate. Costo 60 euro 12

Dettagli

TEST GRATUITO (NON VINCOLANTE PER ISCRIZIONE) LIVELLO CONOSCENZA INGLESE

TEST GRATUITO (NON VINCOLANTE PER ISCRIZIONE) LIVELLO CONOSCENZA INGLESE TEST GRATUITO (NON VINCOLANTE PER ISCRIZIONE) LIVELLO CONOSCENZA INGLESE Ciao Mario come stai? Abbastanza bene, grazie. Ti presento il mio amico John. Da dove viene John? John è Canadese ed è in Italia

Dettagli

TASSATIVO NON CREARE TURBATIVE DI MERCATO

TASSATIVO NON CREARE TURBATIVE DI MERCATO Lékué è leader mondiale nei prodotti in silicone, con linee ed utilizzi innovativi: prodotti estremamente pratici e funzionali che fanno della quotidianità della cucina un esperienza nuova e stimolante,

Dettagli

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE

DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE DIETA ZONA, SUBITO IN FORMA E PER SEMPRE di Daniela Morandi Prefazione di Barry Sears. Con la partecipazione di Claudio Belotti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-409-3 Prefazione del dottor Barry

Dettagli

WÉÄv VÜxté ÉÇ AA x ÇÉÇ áéäéaa àtàtå http://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/

WÉÄv VÜxté ÉÇ AA x ÇÉÇ áéäéaa àtàtå http://blog.giallozafferano.it/idolciditatam/ Ricettario In PDF PDF Biscotti per tutti i gusti Rose di pasta frolla Macarons con ganache al cioccolato bianco e arancia Biscotti Cestino Biscotti croccanti alle nocciole Lingue di Gatto Chocolate Chips

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù.

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione. IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù. DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione IL PASTO NEGLI ASILI NIDO Come Scegliere e Variare i Menù Manuale d uso MENU INVERNALE La tabella dietetica proposta dall ASL prevede

Dettagli

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata,

Cottura: Costo: bassa. 45 min. Olio extravergine di oliva 25 g, di cui per il pomodori e basilico, che sono protagonisti indiscussi della caponata, Contorni Caponata Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: bassa 20 min 45 min 6 persone basso NOTA: + 1 ora di riposo delle melanzane Ingredienti Melanzane 1 kg Sedano i gambi 600 g Cipolle

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi gli

Dettagli