A gno B ioggio M anno COMUNE DI BIOGGIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A gno B ioggio M anno COMUNE DI BIOGGIO"

Transcript

1 Energia AB M A gno B iog M anno COMUNE DI BIOGGIO

2 . Iseo. Valle di Ronco. Luogo del Marzo. Righetto - Renera. Alambicco Gag. Pianazzo. La Barca 0. Via San Maurizio. Piazza degli Orti a. Via alla Fabbrica. Cuccarello. Posteg FLP a. Via Pradello b. Via Sotmürada. Via della Posta Ecopunto Iseo ISEO Ecopunto Via San Maurizio Ecopunto Luogo del Marzo CIMO Ecopunto Posteg FLP RIFIUTI SPECIALI g dalle 0. alle 0. RIFIUTI INGOMBRANTI Biog (Via alla Fabbrica) dalle 0.00 alle.0 Iseo (Piazza di Fughitt) dalle 0.00 alle.00 Cimo (Ecopunto Luogo del Marzo) dalle.00 alle.00 Le persone in AVS possono usufruire del ritiro degli ingobranti a micilio, formulario di richiesta su biog.ch. VEGETALI I contenitori del rde possono essere richiesti all ufficio tecnico. Essi devono essere depositati entro le ore.00 del rno di raccolata. a. Zona Coop. Via Campagna. Residenza Boschetto. Posteg Canvì BIOGGIO BIOGGIO Per ulteriori inforzioni e rinere sempre agrnati Case del Gatto. Beldere a. Villa Margherita Ecopunto Via della Posta Ecopunto Posteg Canvì VETRO dalle :00 alle :00 VIETATO nica e festivi b. Posteg sotto la Chie a. ex Ca comunale. Piantàs. Case Lucchina. Mulini di Biog BIOGGIO BOSCO LUGANESE SMALTIMENTO DI GRANDI QUANTITÀ DI Recarsi presso l azienda Ochsner di Lamone. PER QUALSIASI ALTRA INFORMAZIONE SULLO SMALTIMENTO

3 Rifiuti solidi urbani (non riciclabili) I rifiuti vanno depositati negli appositi contenitori interrati nei punti di raccolta. Sono considerati rifiuti non riciclabili gli scarti pronienti dalle economie stiche e che non rientrano tra i rifiuti speciali o altri rifiuti per i quali vi è una raccolta differenziata. Rifiuti ingombranti Sono considerati rifiuti ingombranti gli scarti delle sole economie stiche che per dinsione e for non possono essere raccolti durante i norli giri settinali, nonché cchi mobili, imballaggi, ecc., di peso e vo contenuti. È vietato consegnare frigoriferi, televisori, apparecchi elettrici ed elettronici, pneutcici, batterie d autoicoli e motori in genere, porte, finestre, lampade, detriti edili, carcasse di anamili, in caso di traslochi al ssimo 0 kg per economia stica. Vegetali Sono considerati rifiuti getali quelli pronienti dalla norle nutenzione dei giardini, dalla coltivazione di orti, erba, fiori, scarti di cucina co di frutta e rdura, escso carni, os e avanzi di pietanze. Carta e cartone Entrano in considerazione ogni genere di carta e cartoni, la carta de essere depositata negli appositi contenitori interrati. E assotante vietato depositare all esterno dei contenitori interrati ogni e qualsiasi genere di rifiuto cartaceo. Le scatole e i cartoni di imballag devono essere tagliati e/o piegati e gettati negli appositi contenitori. I cartoni dei generi alintari (tetrapack) non sono riciclabili e pertanto sono da inglobare nella spazzatura solida urbana. PET Le bottiglie in PET sono riciclabili, escse quelle che contenevano olio, aceto, shampoo, costici, detersivi e quelle del latte. Di regola quest ulti si vrebbero riconsegnare nei punti ndita ngono acquistate, in alternativa depositate nelle piazze di raccolta separata. Si racconda di presre le bottiglie. Si preci che dal riciclag del PET si ottongono nuo bottiglie, imballaggi per alinti, nel campo dell abbiglianto e del tempo libero, imbottiture di peches, ecc. Vestiti Vengono raccolti indunti in buono stato, puliti e ancora insbili; biancheria per uso stico, tovaglie, lenzuola, scarpe, borse e cappelli. Il riciclag è affidato alle associazioni unitarie. Gli indunti possono essere depositati in ogni monto negli appositi contenitori prediposti presso le piazze di raccolta separata dei rifiuti. Batterie Entrano in considerazione unicante le pile e le batterie a secco di piccolo forto, del tipo carbone/zinco e alcalino/nganese, nichel e rcurio, pronienti dalle economie stiche. Le batterie devono essere depositate negli appositi contenitori installati nelle piazze di raccolta seprata dei rifiuti. E esc la raccolta di batterie per icoli a motore che vanno riconsegnate nei oghi sono state acquistate o agli incaricati durante la raccolta dei rifiuti speciali. Alminio e latta I talli (latta e alminio) devono essere sltiti negli appositi contenitori installati nelle piazze di raccolta separata dei rifiuti. Il riciclag dell alminio e delle latte pronienti da raccolta differenziata dei rifiuti urbani riguarda in particolare gli imballaggi, lattine per bevande, scatole per alinti, bombole aerosol, chiusure per bottiglie e vasi, tubetti, vaschette, fogli sottili e invocri; gli stessi rranno trasforti e riutilizzati in oggetti quali chiodi e padelle, nuo lattine, vaschette, tubetti, ecc.. I contenitori per alinti devono essere privi di etichette, puliti e sciacquati, onde evitare lo sprinarsi di cattivi ori. Olii Fanno parte degli oli eusti gli oli minerali pronienti dalle autotture private e gli oli getali pornienti dalle cucine delle economie stiche. Devono essere rti negli appositi contenitori nelle piazze di raccolta separata dei rifiuti. E vietato eliminare gli oli eusti utilizzan la norle raccolta dei rifiuti stici, co pure rrli nei lavandini, WC e tombini stradali. Gli oli uti sono solo in parte biodegradabili; il loro sltinto nell ambiente è quindi pericoloso per gli ecosistemi. Vetro Il processo di riciclag del tro pertte di ottenere sempre nuovi contenitori, MA ATTENZIONE: gli oggetti in ceramica co tazzine, piatti, stoviglie per forni a microonde non possono essere sltiti nei contenitori interrati del tro; anche i tri dei piani di cottura e dei caminetti vanno sltiti separatante (rifiuti ingombranti) in quanto si tratta di oggetti inquinanti e non ecologici. Orari perssi: da nedì a bato, dalle ore 0.00 alle ore.00. VIETATO nica e festivi. Rifiuti speciali Si possono consegnare: pitture, lacche, rnici, colle, solnti (benzina, diente, nafta, ecc.), protti e liquidi della fotografia, acidi e basi, bombolette spray, dicinali scaduti, termotri, radiografie, protti chimici, pesticidi (diserbanti, fungicidi, insetticidi), protti di pulizia, pile a secco ed accumulatori (batterie di icoli), lampade a risparmio energetico, tubi neon, oli e grassi minerali e getali. Non si possono consegnare: apparecchi elettronici, bombole di gas, amianto, siringhe, imballaggi vuoti, stracci, filacce e altri teriali contaminati in grosse quantità (superiori ai 0 kg). Per esplosivi, munizioni, fuochi artificiali, ecc. ci si de rivolgere ai rinditori autorizzati o al servizio della Polizia cantonale.

4 GENNAIO CANCELLERIA Ca comunale Biog La Cancelleria comunale è il centro dirigenziale dell'amministrazione comunale, è diretta dal Segretario comunale e funge da segreteria del Municipio e del Consiglio comunale. Si occupa di coordinare l inforzione tra i vari uffici comunali, redige, spedisce, classifica e archivia la corrispondenza e le pratiche amministrati del Comune, del Municipio e del Consiglio comunale. Inoltre, si occupa delle pubblicazioni all'albo comunale e nel Foglio ufficiale nonché assicura l'inforzione esterna attrarso il contatto diretto con il cittadino (sportello). Servizi offerti: autentica di fir, certificato municipale per l'ammissione all'assistenza giudiziaria, copia autentica, patente di caccia e pesca, pratiche di naturalizzazione, pratiche per la richiesta di prestazioni sociali (LAPS), fir di atti notarili (fino a CHF '000), rilascio estratto di una risozione municipale, estratto di una risozione del consiglio comunale. Riaprono le scuole INGOMBRANTI 0 0 Capodanno ss. Basilio M. e Gregorio N. s. Genoffa ss. Ers e Caio s. Emiliana Epifania s. Raimon s. Massimiano s. Giuliano s. Al Battesimo del Signore s. Margherita Bourgeoys s. Ilario s. Firmino s. Mauro s. Marcello s. Antonio abate s. Prisca ss. Liberata e Faustina ss. Fabiano e Sebastiano s. Agnese s. Vincenzo s. Erenziana s. Francesco di Sales Conrsione di s. Paolo ss. Timoteo e Tito s. Angela Merici s. Tomso d Aquino s. Valerio s. Martina s. Giovanni Bosco Cerimonia d'inizio anno, Ca comunale Teatro ABM bambini, Manno Cine, Luteca al Trenino / Mes cantata, chie S. Ilario Progetto genitori, Luteca al Trenino Teatro ABM bambini, Manno Vernice mostra, Ca comunale Bandii Gianee, Luteca al Trenino

5 FEBBRAIO SERVIZIO CONTABILE E CONTRIBUZIONI L ufficio contabilità si occupa della gestione delle finanze del comune, collaboran con altri servizi per gestire e utilizzare efficacente le risorse finanziarie. Esegue registrazioni e paganti. Gestisce la liquidità tenen i contatti con gli istituti di credito e controllan periodicante i debiti e i crediti del comune. Cura l incasso delle fatture esse per conto dei servizi amministrativi avvian, se necesrio, la procedura esecutiva. Prepara e allestisce i conti prentivi e consuntivi dell amministrazione comunale. Redige rapporti e comnti infortivi per il municipio in rito a una politica finanziaria a bre e dio termine. Esegue approfondinti di tetiche a carattere finanziario. L'Ufficio contribuzioni si occupa delle imposte comunali, della tas sui cani, dei contributi sociali, dei sussidi comunali e dei contributi di solidarietà. Nucleo Iseo San Valentino - Vacanze di Carnevale (-.) 0 s. Sero Presentazione del Signore ss. Bia e Oscar s. Gilberto s. Agata s. Paolo Miki b. Rolia s. Girolamo Emiliani s. Apollonia s. Scolastica Manna di Lourdes s. Eulalia s. Beatrice ss. Cirillo e Metodio ss. Faustino e Giovita s. Giuliana ss. Sette Fondatori Le Ceneri s. Mansueto s. Eleuterio s. Pier Damiani.a di Quaresi s. Policarpo s. Modesto s. Néstore s. Alesndro s. Onorina s. Osval Atelier carnevale, Luteca al Trenino Progetto genitori, Luteca al Trenino Concerto ABM, Agno

6 MARZO UFFICIO TECNICO Oratorio San Giuseppe Cimo L ufficio tecnico si occupa dell edilizia privata, della tenuta a rno dei catasti, della gestione dei contatti con l utenza, della nutenzione e delle custodie della co pubblica e dell erogazione dei servizi pubblici a favore della popolazione. Le attività legate al dicastero costruzioni si possono così riassure: evasione nde di costruzione, nutenzione ordinaria degli stabili di proprietà comunale, nutenzione ordinaria delle strade comunali e cantonali (su queste ulti ha competenze per internti di piccola entità), nutenzione dei parchi e giardini, nutenzione delle canalizzazioni comunali, direzione generale e locale in relazione a progetti di nutenzione straordinaria e a nuo edificazioni. L'Ufficio tecnico si occupa inoltre della gestione della raccolta dei rifiuti e di qualsiasi altra attività a tutela dell'ambiente e della nutenzione delle aree boschi comunali. Questo anche con l'ausilio della squadra esterna. Giornata del lato Giornata internazionale della nna Festa del papà Vacanza scolastica INGOMBRANTI Inizio ora legale a di Quaresi s. Ceadda s. Tiziano s. Casimiro s. Virgilio s. Frilino ss. Perpetua e Felicita.a di Quaresi s. Francesca Rona s. Macario s. Costantino s. Luigi Orione s. Cristina s. Matilde.a di Quaresi s. Giovanni di Brebeuf s. Patrizio s. Ear s. Giuseppe s. Niceto s. Serapione.a di Quaresi s. Turibio di Mongrojo s. Romolo Annunciazione del Signore s. Enuele s. Ruperto s. Gontrano Le Pal s. Secon s. Beniamino Votazioni Progetto genitori, Luteca al Trenino Festa San Giuseppe, Cimo Conferenza, Luteca al Trenino

7 APRILE UFFICIO CONTROLLO ABITANTI Rustici Gag di Biog L Ufficio controllo abitanti raccoglie e trastte i dati ad altri uffici comunali e cantonali autorizzati a farne richiesta (stato civile, ezione, statistica, ecc.). Gestisce gli arrivi, le partenze ed il sogrno tramite il contatto diretto con il cittadino (sportello). I cunti rilasciati da questo servizio sono: certificato di stato di famiglia, certificato di micilio o dimora, autorizzazione di sogrno, dichiarazione dei diritti civili, certificato di persona in vita, certificazione di dati vari (es. richiesta per patentino). Vacanze di Pasqua (-.) INGOMBRANTI ISEO/CIMO 0 0 s. Ugo Giodì Santo Venerdì Santo Sabato Santo Pasqua di Risurrezione Lunedì dell Angelo s. Giovanni di Dio s. Anzio s. Detrio s. Terenzio s. Stanislao.a di Pasqua s. Martino I s. Valeriano s. Telmo s. Bernadette Soubirous s. Roberto s. Galdino.a di Pasqua s. Aniceto s. Anselmo s. Teora Siceota s. Gior s. Fedele da Sigringen s. Marco.a di Pasqua s. Simone s. Pietro Chanel s. Caterina da Siena s. Pio V Caccia all'uovo, Luteca al Trenino Solennità di Pasqua, chie S. Maurizio Mes di Pasquetta, chie S. Ilario Concerto vani ABM Elezioni cantonali Vernice mostra, Ca comunale Serata di co, Luteca al Trenino

8 MAGGIO AGENZIA AVS San Maurizio Biog Il compito dell'agenzia comunale AVS è quello di inforre sulle prestazioni dell'avs e nello specifico si occupa della consulenza e dell'aiuto alla compilazione delle seguenti richieste: richiesta di rendita AVS/AI/PC/superstiti/vanza; richiesta affiliazione persona senza attività crativa/datore di lavoro/indipendente; richiesta di un certificato AVS; richiesta di assegni figli. Festa del lavoro RIFIUTI SPECIALI Festa della m Vacanza scolastica INGOMBRANTI 0 0 s. Giuseppe lavoratore s. Atanasio.a di Pasqua s. Gottar s. Pellegrino s. Benedetta s. Flavio s. Vittore s. Pacomio.a di Pasqua s. Gualtiero s. Pancrazio B.V. Maria di Fati Ascensione s. Serino s. Ubal.a di Pasqua s. Giovanni I s. Pietro Celestino s. Bernardino da Siena s. Vittorio s. Rita da Cascia s. Desiderio Pentecoste Lunedì di Pentecoste s. Filippo Neri s. Agostino di Canterbury s. Gerno s. Sisinio s. Giovanna d Arco ss. Trinità Gioco dell'oca, Luteca al Trenino Pri comunione, chie S. Maurizio Santa Mes Ascensione, chie S. Ilario Progetto genitori, Luteca al Trenino Festa della Manna delle Grazie e Cresi, chie S. Maurizio Giornata Kapla, Luteca al Trenino Festa, Luteca al Trenino

9 GIUGNO SERVIZIO SOCIALE COMUNALE Nucleo Bosco Luganese Il Comune di Biog, tramite il servizio sociale comunale, offre a tutti i residenti del Comune che si trovano confrontati con situazioni di di un punto di riferinto nell ambito della consulenza sociale. Il servizio sociale offre dei colloqui presso la propia sede o a micilio per dare una pri risposta alle esigenze dell'utente e per poter attivare, in caso di bisogno, altri servizi competenti; consulenza e inforzioni sulle prestazioni sociali (disoccupazione, prestazioni assistenziali, assegni familiari integrativi (AFI), assegni di pri infanzia (API) etc.); sostegno e accompagnanto in situazioni di di incoraggian gli interesti a gestire e svippare le proprie attività tenen conto delle risorse di cui dispongono. Il servizio è gratuito e garantisce la ssi discrezione e professionalità. Terminano le scuole 0 0 s. Giustino s. Marcellino s. Giovanni XXIII Corpus Domini s. Bonifacio s. Norberto s. Roberto s. Medar s. Efrem b. Diana s. Barnaba s. Onofrio s. Antonio da Pava s. Eliseo s. Vito s. Quirico e Giulitta ss. Nicandro e Marciano s. Calogero s. Romual s. Gobáno s. Luigi Gonzaga s. Paolino da Nola s. Giuseppe Cafasso Natività s. Giovanni Battista s. Massimo s. Rolfo b. Margherita Bays s. Ireneo ss. Pietro e Paolo ss. Protortiri roni Dedicazione chie e Corpus Domini, chie S. Maurizio Grillinparc, Cimo Votazioni Vernice mostra, Ca comunale Inizio campus FC Biog

10 LUGLIO COLONIA ESTIVA Centro Sportivo ricreativo Biog Ogni anno, a cavallo fra i si di glio e agosto, il Comune organizza, in collaborazione con l'anitrice del centro vani, una colonia diurna riservata escsivante agli allievi del nostro Comune. L équipe della colonia diurna è composta da sei o sette monitrici a dipendenza della partecipazione. Ogni monitrice è responbile di un gruppo di - bambini. Vengono svolte svariate attività e uscite di svago per intrattenere i piccoli partecipanti durante tutte le rnate. INGOMBRANTI s. Dominziano b. Eugenia s. Tomso apostolo s. Elibetta di Portogallo s. Antonio Maria Zaccaria s. Maria Goretti s. One ss. Aquila e Priscilla s. Veronica Giuliani s. Silvano s. Benedetto da Norcia ss. Nabore e Felice s. Enrico s. Camillo de Lellis s. Bonantura B.V. Maria del Carlo s. Alessio s. Federico s. Simco s. Marina s. Lorenzo da Brindisi s. Maria Maddalena s. Brigida s. Cristina s. Cristoforo ss. Gioacchino e Anna b. Pietro Berno d Ascona ss. Nazaro e Celso s. Marta s. Pietro Crisologo s. Ignazio di Loyola Fine campus FC Biog Cine ABM Cine ABM Cine ABM

11 AGOSTO VEDEGGIO SERVIZI Piazza degli Orti Biog Il 0 settembre 0 è stata forlnte costituita la Vedeg Servizi SA in seguito all avnuta approvazione del progetto da parte dei Consigli comunali di Agno, Biog e Manno. Questa nuova società, costituita nella for della società anoni con capitale escsivante in no pubblica, è stata vota quale ulteriore concreto segno di collaborazione operativa fra i tre Comuni del Basso Vedeg e allo scopo di ulteriornte migliorare i servizi alla popolazione (oltre '00 abitanti) ed alle aziende operati (con circa '000 posti di lavoro) sul loro territorio. La Società ha la sede amministrativa a Manno e si occupa di tutti i servizi nel campo della nutenzione del rde pubblico, dei boschi, delle strade, dei posteggi e dei percorsi di mobilità lenta di proprietà comunale. Inizio anno scolastico 0 0 Festa nazionale s. Eusebio s. Lidia s. Giovanni M. Vianney Dedicaz. s. Maria Magre Trasfigurazione del Signore s. Gaetano s. Donico s. Edith Stein s. Lorenzo s. Chiara s. Giovanna F. da Chantal ss. Ponziano e Ippolito s. Massimiliano M. Kolbe Assunzione della B.V. Maria s. Rocco s. Mate s. Elena s. Giovanni Eudes s. Bernar s. Pio X B.V. Maria Regina s. Ro da Li s. Bartoloo s. Luvico s. Zefirino s. Monica s. Agostino Martirio s. Giovanni Battista b. Ildefonso Schuster s. Abbondio

12 SETTEMBRE CENTRO GIOVANI Le principali attività offerte dal centro vani sono: un attività fis d anizione, il rtedì e il rcoledì porig, dedicata in particolare alla fascia più vane dei nostri ragazzi ( 0 anni); un attività il nerdì ed il bato sera per i vani tra gli ed i anni; uscite rnaliere e nel fine settina per attività ricreati, sporti e/o culturali. Orari di apertura: rtedì dalle.00 alle.00, rcoledì dalle.00 alle.00, nerdì dalle.00 alle.00 Santa Maria delle Grazie Mulini di Biog Digiuno Federale INGOMBRANTI Manna del Sasso s. Zenone s. Gregorio Magno b. Nicolò Rusca b. Tere di Calcutta s. Zaccaria s. Regina Natività della B.V. Maria s. Pietro Clar s. Nicola da Tolentino ss. Felice e Regula s. Gui s. Giovanni Crisostomo Eltaz. della Santa Croce B.V. Adlorata ss. Cornelio e Cipriano s. Ildegarda di Bingen s. Eustor s. Gennaro Festa Fed. di Ringrazianto s. Matteo ss. Maurizio e compagni s. Lino s. Gerar s. Nicolao della Flüe ss. Cos e Damiano s. Vincenzo de Paoli s. Venceslao ss. Michele, Gabriele e Raffaele s. Girolamo Clean up day scuole Prova icoli elettrici e passeggiata Strada Regina Festa patronale S. Maurizio, chie S. Maurizio

13 OTTOBRE SPORTELLO PECO Roccolo Cuccarello di Biog Con l elaborazione del Piano energetico comunale (PECo), i Comuni di Agno, Biog e Manno si sono tati di uno strunto dinamico per concretizzare un approvvinanto energetico sostenibile sul proprio territorio e hanno dato avvio alla loro nuova politica energetica, denominata «Energia ABM». I tre Comuni hanno deciso di allestire un servizio di consulenza energetica gratuito allo scopo di fornire ai cittadini tutte le indicazioni concernenti i temi efficienza energetica ed energie rinnovabili necesrie ad affrontare la crescente complessità degli strunti legislativi e dei programmi promozionali in vigore. INGOMBRANTI ISEO/CIMO Vacanze autunnali (.0-.) Fine ora legale 0 0 s. Tere di Lisieux ss. Angeli custodi b. Adalgotto s. Francesco d Assisi s. Placi s. Bruno B.V. Maria del Rorio s. Felice s. Dionigi s. Daniele s. Meinar s. Serafino s. Fausto s. Callisto I s. Tere d Avila s. Edvige b. Contar Ferrini s. Luca s. Renato s. Adelina s. Ursula s. Giovanni Paolo II s. Giovanni da Capestrano s. Antonio Maria Claret ss. Daria e Crinto s. Luciano s. Evaristo ss. Simone e Giuda s. Onorato s. Claudio s. Quintino Festa patriziato, Iseo Elezioni federali

14 NOVEMBRE CENTRO ANZIANI Scavi archeologici Biog L organizzazione delle attività ricreati e, per il tempo libero, per i concittadini pensionati e anziani, viene curata dal Gruppo anziani. Questa associazione è attiva da oltre un decennio e ba il suo prezioso operato sul volontariato. Grazie al lavoro di valide volontarie, il gruppo anziani propone: regolari incontri al nedì e al rcoledì porig; un rcoledì al se, a paganto (fr. 0.--) un grande pranzo in comune, seguito da monti di svago; due passeggiate annue (di regola in g/giugno e in settembre); occasioni di riflessione culturale; servizio pedicure. Orari di apertura: nedì, dalle ore.00 alle ore.0 - rcoledì, dalle ore.00 alle ore.0 INGOMBRANTI 0 0 Tutti i Santi Comm. di tutti i defunti s. Silvia s. Carlo Borroo s. Geral s. Leonar s. Fiorenzo s. Goffre Ded. Basilica del Laterano s. Leone Magno s. Martino di Tours s. Giofat s. Eugenio s. Rufo s. Alberto Magno s. Margherita di Scozia s. Elibetta d Ungheria Ded. Basilica ss. Pietro e Paolo s. Feliciano s. Edmon Pres. di Maria al Tempio Cristo Re s. Clente s. Firmina s. Caterina d Alesndria s. Corra s. Virgilio s. Urbano.a di Avnto s. Andrea Festa dei Santi: visita al cimitero, Biog Vernice mostra, Ca comunale Mercatino di natale, Biog Votazioni

15 DICEMBRE POLIZIA ABM Santa Maria Iseo I Comuni di Agno, Biog, Manno, e successivante Grano, Neg, Vernate e Caderio hanno costituito un corpo di Polizia che svolge la propria attività sul territorio di ben sette Comuni. La Sede si trova a Biog, Via Pianoni. Tel / Fax. 0 0 Orari: dal nedì al nerdì dalle.00 alle.00 San Nicolao Vacanza scolastica Vacanze di Natale (.-..) s. Eli s. Lucio s. Francesco Sario s. Barbara s. Crispina.a di Avnto s. Ambro Imcolata Concezione s. Siro Manna di Loreto s. Daso B.V. Maria di Guadape.a di Avnto s. Giovanni della Croce s. Massimino s. Adelaide s. Modesto s. Graziano b. Guglielmo.a di Avnto s. Pietro Canisio s. Francesca Cabrini s. Giovanni da Kety ss. Patriarchi Natale del Signore s. Stefano Santa Famiglia ss. Innocenti s. Tomso Becket s. Raniero s. Silstro

16

albero con l ultimo gesto d amore Tel. 366.3457634 continuato www.gaiafuneral.org - info@gaiafuneral.org

albero con l ultimo gesto d amore Tel. 366.3457634 continuato www.gaiafuneral.org - info@gaiafuneral.org Salva un albero Gennaio Dicembre 1 2 3 4 5 6 7 8 9 1 Maria Madre di Dio - Capodanno 2 Ss. Basilio e Gregorio 3 SS. Nome di Gesù 4 S. Ermete 5 S. Amelia 6 Epifania 7 S. Raimondo 8 S. Massimo 9 S. Giuliano

Dettagli

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it

Calendario Liturgico 2015. con rito romano. A cura di: www.laparola.it Calendario Liturgico 2015 con rito romano A cura di: www.laparola.it Gennaio 2015 1 Gio Primo dell'anno. - MARIA Ss. MADRE DI DIO (s) - Nm 6,22-27; Sal 66; Gal 4,4-7; Lc 2,16-21 2 Ven - Tempo di Natale

Dettagli

S E T T E M B R E 2 0 1 4

S E T T E M B R E 2 0 1 4 S E T T E M B R E 2 0 1 4 1 L 2 M 3 M S. Gregorio Magno (m) 17 M 4 G 18 G 5 V Beata Madre Teresa di Calcutta (m) 19 V 6 S 20 S Ss. Andrea Kim Taegon e compagni (m) 7 D XXIII del T.O. 21 D XXV del T.O.

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA RACCOLTA DEI RIUFIUTI 2013-2016. Ufficio tecnico Comunale CH-6723 Prugiasco. Tel. 091 871 14 34 utc@acquarossa.ch www.acquarossa.

INFORMAZIONI SULLA RACCOLTA DEI RIUFIUTI 2013-2016. Ufficio tecnico Comunale CH-6723 Prugiasco. Tel. 091 871 14 34 utc@acquarossa.ch www.acquarossa. INFORMAZIONI SULLA RACCOLTA DEI RIUFIUTI 2013-2016 Ufficio tecnico Comunale CH-6723 Prugiasco Tel. 091 871 14 34 utc@acquarossa.ch www.acquarossa.ch 1 RIFIUTI SOLIDI E URBANI Rifiuti misti che non possono

Dettagli

Ordinanza municipale Concernente la raccolta dei rifiuti e la gestione dell Ecocentro Stabio

Ordinanza municipale Concernente la raccolta dei rifiuti e la gestione dell Ecocentro Stabio 6855 Stabio, 6 novembre 04 Ordinanza municipale Concernente la raccolta dei rifiuti e la gestione dell Ecocentro Stabio Risoluzione no. 888 del 5 novembre 04 Il Municipio di Stabio richiamati: - l articolo

Dettagli

il più grande operatore lucano nella vendita di gas naturale

il più grande operatore lucano nella vendita di gas naturale L energia che guarda al futuro LEADER NELLA VENDITA DI GAS METANO SU RETE PER FAMIGLIE E IMPRESE Dal 00, COSVIM ENERGIA è divenuta la Società lucana leader in Basilicata nel settore della vendita di gas

Dettagli

Foto: Angela Stirling

Foto: Angela Stirling Foto: Angela Stirling Vico Morcote Zone di residenza Cosa è possibile smaltire sul territorio comunale? Cosa? Osservazioni I rifiuti domestici, detti anche Rifiuti Solidi Urbani (), sono rifiuti urbani

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

Raccolta differenziata (RD) per materiale

Raccolta differenziata (RD) per materiale Raccolta differenziata (RD) per materiale I servizi di raccolta differenziata sono effettuati con il sistema porta a porta con: - frequenza di raccolta settimanale di carta, cartone; - frequenza di raccolta

Dettagli

Tavagnacco... una storia che continua

Tavagnacco... una storia che continua LUNARI Tavagnacco... una storia che continua Foto: W. Menegaldo Foto: A. Brisighelli - Coll. Biblioteca Comunale Tavagnacco Fred Pittino - Sera nel Cormor -5 - Coll. Fondazione Crup Tavagnacco dall alto

Dettagli

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Giubiasco, autunno 2013 Giornata informativa Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Presentata da: Pietro Casari, Consulente tecnico

Dettagli

l a n o s t r a s t o r i a a l c u n i d e i n o s t r i c l i e n t i

l a n o s t r a s t o r i a a l c u n i d e i n o s t r i c l i e n t i t i p o l i t o g r a f i a g r a f i c a s t a m p a d i g i t a l e l a n o s t r a s t o r i a Tutto cominciò negli anni 30 a Legnago, in provincia di Verona, quando i miei bisnonni Giulia e Attilio

Dettagli

ORDINANZA MUNICIPALE SUGLI ECOCENTRI

ORDINANZA MUNICIPALE SUGLI ECOCENTRI 3.6.1 ORDINANZA MUNICIPALE SUGLI ECOCENTRI del 13 gennaio 2010 Il Municipio di Lugano, vista la Legge cantonale di applicazione della Legge federale sull'ambiente del 24 marzo 2004, nonché gli art. 192

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00

ORARI SANTE MESSE. Festivo Invernale 8,30; 11,00; 18,00 (19,00 nel mese di maggio) Estivo 8,30; 20,00 ORARI SANTE MESSE Parrocchia S. Michele Arcangelo Albidona Festivo Invernale 8,30; 10,30 Estivo 8,30; 10,30 Parrocchia Sant Alessandro Martire Alessandria del Carretto Feriale Invernale 8,30 Estivo 8,30

Dettagli

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009 GIUGNO 2009 1 L Lezione 2 M FESTA DELLA REPUBBLICA 3 M Lezione Inizio delle iscrizioni agli esami - 4 G 5 V Lezione Termine delle lezioni - II semestre 6 S 7 D SANTISSIMA TRINITÀ 8 L 9 M 10 M 11 G 12 V

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016

DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016 DIOCESI DI CREMONA Calendario Pastorale Diocesano 2015-2016 grassetto: incontri col Vescovo o diocesani normale: incontri zonali o interzonali corsivo: incontri particolari Settembre 2015 Liturgia Diocesi

Dettagli

S. Lucio. S. Adriano. S. Marciano. Ss. Perpetua e Felicita. S. Giovanni di Dio. S. Francesca Romana. IVª di Quaresima. Annunciazione del Signore

S. Lucio. S. Adriano. S. Marciano. Ss. Perpetua e Felicita. S. Giovanni di Dio. S. Francesca Romana. IVª di Quaresima. Annunciazione del Signore 1 C è un tempo per nascere e un tempo per morire CREDO NELLA VITA Un tempo per piantare e un tempo per sradicare quel che si è piantato RISPETTO IL CREATO Un tempo per uccidere e un tempo per curare Un

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo Calendario 0 Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano stampato su riciclata ottobre 0 Per informazioni Servizio Clienti Utenze non domestiche 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it Per informazioni Servizio Clienti 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00 alle.00, dalle.00 alle.00..00 da telefono cellulare chiamata apagamento, costi variabili in base all operatore e al profilo

Dettagli

COMUNE DI ZANDOBBIO. Cattaneo Dieg 1 CLASSIFIC. SCORCIO 77 Belotti Marco CALENDARIO 2013. Angoli del mio paese. 1 Concorso Fotografico

COMUNE DI ZANDOBBIO. Cattaneo Dieg 1 CLASSIFIC. SCORCIO 77 Belotti Marco CALENDARIO 2013. Angoli del mio paese. 1 Concorso Fotografico COMUNE DI ZANDOBBIO LA FEDE RIFLESSO DEL o Cattaneo Dieg ATO CLASSIFIC VIA S.ANN Signo A relli C o rrado C LASS IFICA TO SCORCIO Belotti Marco ICATO CLASSIF CALENDARIO 0 Angoli del mio paese Concorso Fotografico

Dettagli

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014 Utenze domestiche stampato su riciclata novembre 2014 Calendario 2015 Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio, Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Pietro in Casale, San

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it Per informazioni Servizio Clienti 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00 alle.00, dalle.00 alle.00..00 da telefono cellulare chiamata apagamento, costi variabili in base all operatore e al profilo

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

Calendario Parrocchiale 2014-2015

Calendario Parrocchiale 2014-2015 Calendario Parrocchiale 2014-2015 Unità Pastorale del Centro Storico di Brescia Parrocchia di sant Afra e santa Maria in Calchera Piccola legenda dei colori Appuntamenti liturgici Appuntamenti di Pastorale

Dettagli

riciclabili per natura

riciclabili per natura Comunità montana Walser alta Valle del Lys riciclabili per natura in collaborazione con: carta vetro e ALLUMiNio imballaggi in plastica rifiuti indifferenziati apparecchi elettrici ed elettronici ingombranti

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Campegine COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare è un

Dettagli

Elenco schedatura Beni mobili

Elenco schedatura Beni mobili Il Marketing dei beni culturali del Veneto Orientale Elenco schedatura Beni mobili ANNONE VENETO 1. Affresco Madonna della Pera Antica Chiesa di S. Vitale 2. Altare maggiore/candeliere marmoreo/tabernacolo/copia

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

Regolamento comunale sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti

Regolamento comunale sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti Regolamento comunale sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti Il Consiglio comunale di Stabio, richiamati: - la legge federale sulla protezione dell ambiente del 7 ottobre 98 (LPAmb), - l ordinanza tecnica

Dettagli

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale Comune di Biassono La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. AGENDA 21 Agenda 21 significa, letteralmente, l insieme degli appuntamenti, delle cose da fare, nel corso del ventunesimo

Dettagli

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro Carta dei servizi Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana Comune di Nembro Comune di Ranica Comune di Pradalunga Comune di Alzano Lombardo che cos è la carta dei servizi La Carta dei Servizi

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI GE.S.IDR.A. S.p.A. Gestione Servizi Idrici Ambientali Via Lazio sn 24055 Cologno al Serio (Bg) Tel. 035 4872331 - Fax 035 4819691 e-mail: protocollo@gesidra.it SERVIZIO DI IGIENE URBANA PER I COMUNI SOCI

Dettagli

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 NuOVI SERVIZI PER MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA dopo qualche anno dalla partenza a rovereto

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti

La raccolta differenziata dei rifiuti La raccolta differenziata dei rifiuti Ciao zio Rod... Ciao Tea....Posso?! Sii brava e cerca un altro cestino, così mi aiuti a tenere PULITA LA CITTÀ Domande e risposte sulla raccolta differenziata dei

Dettagli

PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE

PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE PARROCCHIE O.F.M. PIEMONTE PARROCCHIA SAN BERNARDINO DA SIENA TORINO 1907: anno di fondazione della Parrocchia 20.000: abitanti della Parrocchia 5 frati operanti in Parrocchia 1 diacono permanente diocesano

Dettagli

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future.

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. VILLA FARALDI Differenziamoci Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. !!!!! SIAMO IMPEGNATI NEL MIGLIORAMENTO CONTINUO, AIUTATECI A RISPETTARE

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE (RICICLERIA)

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE (RICICLERIA) Versione 1.0 18/10/2011 REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE (RICICLERIA) (DOCUMENTO IN VIA DI APPROVAZIONE) Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento, adottato ai sensi del D.lgs. 3 aprile

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata

MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata MARCHIO WASTE LESS Allegato tecnico per le modalità di esecuzione della raccolta differenziata LIFE09 ENV/IT/000068 WASTELESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

Arcidiocesi di Genova. PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' UFFICIO CATECHISTICO a.p. 2015/2016 GIUBILEO DELLA MISERICORDIA

Arcidiocesi di Genova. PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' UFFICIO CATECHISTICO a.p. 2015/2016 GIUBILEO DELLA MISERICORDIA GIUBILEO DELLA MISERICORDIA Preghiera di Papa Francesco Signore Gesù Cristo, tu ci hai insegnato a essere misericordiosi come il Padre celeste, e ci hai detto che chi vede te vede Lui. Mostraci il tuo

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Castelnovo nè Mon COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro.

LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro. LA NUOVA TARIFFA DEI RIFIUTI. Guida al passaggio da tassa a tariffa nel Comune di Castel San Pietro. Poste Italiane - tassa pagata - invii senza indirizzo auto./dc/er/bo/isi/3627/2003 del 20/06/2003. Alla

Dettagli

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE

ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE ELENCO DELLE FESTIVITÀ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE Le festività civili, militari e religiose scandiscono, come le stagioni, la vita scolastica e i componimenti degli alunni, in particolare nella scuola

Dettagli

CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA DI OMEGNA

CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA DI OMEGNA Pagina 1 di 7 CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA DI OMEGNA impianto di stoccaggio provvisorio e messa in riserva di rifiuti urbani e assimilati operante ai sensi del D.M. 08/04/2008, D.M. 13/05/2009, DL 205/2010

Dettagli

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica carta Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica Per produrre UNA TONNELLATA di carta riciclata invece bastano:

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare

Unità 1. Raccolta differenziata. Lavoriamo sulla comprensione. Ingombranti Conferiti nelle vicinanze Disfarti Riciclare Unità 1 Raccolta differenziata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni sulla raccolta differenziata parole relative alla raccolta differenziata e ai rifiuti a usare

Dettagli

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2

Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma. Zona 2 Dove lo butto? Guida alla raccolta differenziata domiciliare nel Comune di Parma Zona 2 Organico: da oggi è condominiale Da un ambiente sano e pulito dipende direttamente la nostra qualità della vita e

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

Utenze domestiche Centro Storico di Rimini. Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini

Utenze domestiche Centro Storico di Rimini. Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini Utenze domestiche Centro Storico di Rimini Apriamo le porte alla raccolta differenziata. Comune di Rimini lo sapevate che: Per fare una tonnellata di carta ci vogliono 15 alberi, mentre per fare una tonnellata

Dettagli

Comune di Caronno Pertusella (VA) Piazza A. Moro 1 ORDINANZA

Comune di Caronno Pertusella (VA) Piazza A. Moro 1 ORDINANZA Comune di Caronno Pertusella (VA) Piazza A. Moro 1 ORDINANZA N. D ORDINE REGISTRO DELLE ORDINANZE 125 DATA EMISSIONE 21/11/2014 SETTORE SERVIZIO AFFARI ISTITUZIONALI ECOLOGIA OGGETTO DISPOSIZIONI IN MATERIA

Dettagli

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta

Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 1 Spezia raccoglie, differenzia, ricicla. nuovo servizio porta a porta 3 IL SISTEMA PORTA A PORTA Il Sistema porta a porta è un iniziativa del Comune della Spezia e di ACAM ambiente SpA per migliorare

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata Le norme principali Le istruzioni per l uso Le norme principali Il Regolamento comunale è un insieme di norme utili a salvaguardare il decoro di Roma e a garantire una corretta

Dettagli

CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI ISTRUZIONI PER L USO

CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI ISTRUZIONI PER L USO Comune di Toscolano-Maderno CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI ISTRUZIONI PER L USO CHE COS È Il CENTRO DI RACCOLTA comunale o intercomunale (o isola ecologica ) è un area presidiata ed allestita ove si svolge

Dettagli

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3 Giugno 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI 1 2 Festa nazionale 3 4 5 Corpus ini Cittadino (S. Agostino) Ritiro del Clero (Ara Crucis, 9.30) 6 7 Corpus ini 8 9 10 11 12 Sacro Cuore 13 14

Dettagli

Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche)

Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche) Calendario Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio,Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale Centri di Raccolta Rifiuti (stazioni ecologiche)

Dettagli

Supplemento gratuito al numero odierno del quotidiano Bresciaoggi. Direttore Responsabile: Maurizio Cattaneo

Supplemento gratuito al numero odierno del quotidiano Bresciaoggi. Direttore Responsabile: Maurizio Cattaneo 2015 Supplemento gratuito al numero odierno del quotidiano Bresciaoggi. Direttore Responsabile: Maurizio Cattaneo 2015 Un anno dopo è già una tradizione. Il calendario Bresciaoggi-Aci-1000Miglia, nato

Dettagli

SABATO 18 DOMENICA 19. s. Prisca LUNEDÌ 20. ss. Liberata e Faustina MARTEDÌ 21. ss. Fabiano e Sebastiano MERCOLEDÌ 22. s.

SABATO 18 DOMENICA 19. s. Prisca LUNEDÌ 20. ss. Liberata e Faustina MARTEDÌ 21. ss. Fabiano e Sebastiano MERCOLEDÌ 22. s. Gennaio 0 Maria SS. Madre di Dio ss. Basilio M. e Gregorio N. s. Genoveffa e ingombranti s. Ferreolo s. Emiliana Epifania s. Raimondo Raccolta carta s. Erardo s. Giuliano s. Aldo Battesimo del Signore

Dettagli

Riduco. Riciclo. Recupero. Riutilizzo. Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente

Riduco. Riciclo. Recupero. Riutilizzo. Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente Riduco Riciclo Recupero Riutilizzo Provincia di Campobasso Assessorato all Ambiente Quaderno di nato a il scuola classe sez. Cari ragazzi, questo quaderno che state leggendo, scritto e realizzato per voi

Dettagli

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone

vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi grandi, fiori secchi, alimenti, piatti di plastica cartone Livello A1 Unità 1 Raccolta differenziata Chiavi Lavoriamo sulla comprensione Chiavi 1. Metti i rifiuti nel contenitore giusto. (drag and drop) vetro, bottiglie di plastica, fogli di carta, cartone, ossi

Dettagli

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto Comune di Cingoli Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto VADEMECUM per la raccolta differenziata nel comune di Cingoli Ai residenti del comune di Cingoli Presto partirà a Cingoli il sistema di raccolta

Dettagli

DESCRIZIONE RIFIUTO SUL TOTEM. PUNTI Al Kg

DESCRIZIONE RIFIUTO SUL TOTEM. PUNTI Al Kg TABELLA A Allegato A Prog. TIPOLOGIA RIFIUTO CODICE CER DESCRIZIONE CER Limit. CDR : limitazione della tipologia di rifiuti conferibili al Centro di Raccolta rispetto alla tipologia descritta dal Codice

Dettagli

Comune di GAGGiAno ECOCALENDARIO2014

Comune di GAGGiAno ECOCALENDARIO2014 Comune di GAGGIANO ECOCALENDARIO2014 COMUNE DI GAGGIANO Orari ricevimento giunta comunale e consiglieri delegati. Sindaco: Franco Miracoli e-mail: sindaco@comune.gaggiano.mi.it Vicesindaco: Gian Luca Bianchi

Dettagli

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti:

Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: FAI LA DIFFERENZA Ciascuno di noi produce in media 1,5 KG Di RiFiUti AL GioRno, oltre 500 kg ogni anno! Se raccolti in modo differenziato, i tuoi rifiuti potranno essere ReCUPeRAti: attraverso il RICICLO

Dettagli

Servizio Clienti Utenze non domestiche 800.999.700. costi variabili in base all operatore e al profilo tariffario scelto

Servizio Clienti Utenze non domestiche 800.999.700. costi variabili in base all operatore e al profilo tariffario scelto Calendario Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio,Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale stampato su riciclata www.ondecomunicazione.it

Dettagli

24-25 MARZO 25 MARZO TEATRO BRANCACCIO VIA MERULANA 244 25/26 MARZO TELECOM VIA PIETRO DE' FRANCISCI, 152

24-25 MARZO 25 MARZO TEATRO BRANCACCIO VIA MERULANA 244 25/26 MARZO TELECOM VIA PIETRO DE' FRANCISCI, 152 24-25 MARZO SITO INDIRIZZO SCUOLA ALLIEVI UFFICIALI VIA AURELIA 511 25 MARZO TEATRO BRANCACCIO VIA MERULANA 244 25/26 MARZO TELECOM VIA PIETRO DE' FRANCISCI, 152 26/27 MARZO MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli (Mt. 28, 19) Diocesi Locri-Gerace AGENDA. pastorale

Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli (Mt. 28, 19) Diocesi Locri-Gerace AGENDA. pastorale Diocesi Locri-Gerace Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli (Mt. 28, 19) AGENDA pastorale 2014-2015 Diocesi Locri Gerace AGENDA PASTORALE 2014-2015 OTTOBRE 2014 ME 1 s. Teresa di Gesù Bambino GI

Dettagli

SCHEDA DIDATTICA. Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta:

SCHEDA DIDATTICA. Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta: SCHEDA DIDATTICA NOME: COGNOME: CLASSE: Sulla base di ciò che hai osservato poco fa, rispondi a queste facili domande facendo una crocetta sulla risposta corretta: 1) Secondo te è più pesante una bottiglia

Dettagli

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA

QUARTIERE. CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali RAGNOLA F.E.E. ITALIA CITTÀ DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO Assessorato alle Politiche Ambientali F.E.E. ITALIA QUARTIERE RAGLA 5 Nel tuo quartiere da lunedì 2 maggio tutti i cassonetti cominceranno ad andare via! FACCIAMO BENE

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO

UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO UN PARADISO DA RISPETTARE MEGLIO DIFFERENZIARE È OBBLIGATORIO cartone da imballaggio di di piccole dimensioni (scatole di pasta, biscotti...) cartone per bevande (Tetra Pak): latte, succhi, alimenti carta

Dettagli

PER SLALOM PER AMORE Gara di Sci tra Contrade SLALOM GIGANTE CLASSIFICA UFFICIALE

PER SLALOM PER AMORE Gara di Sci tra Contrade SLALOM GIGANTE CLASSIFICA UFFICIALE PER SLALOM PER AMORE Gara di Sci tra Contrade SLALOM GIGANTE CLASSIFICA UFFICIALE F= 870 BABY 1 1 CANNONI Cristina 2004 PANIA 1'19.16 305 2 9 ROSSI Rebecca 2004 PROVENZANI 1'41.33 244 3 2 GENNAI Giulia

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

COMUNE DI MASCALUCIA

COMUNE DI MASCALUCIA COMUNE DI MASCALUCIA DISCIPLINARE D ACCESSO AL CENTRO DI RACCOLTA, MODALITA DI CONFERIMENTO E CRITERI PER LA RACCOLTA E LA GESTIONE. ART. 1 OGGETTO Con la presente si disciplina l accesso al Centro Comunale

Dettagli

XVII TROFEO LEONESSA 2015 - CLASSIFICA INDIVIDUALE DI CATEGORIA - P10

XVII TROFEO LEONESSA 2015 - CLASSIFICA INDIVIDUALE DI CATEGORIA - P10 XVII TROFEO LEONESSA 2015 - CLASSIFICA INDIVIDUALE DI CATEGORIA - P10 PISTOLA UOMINI 1 DI SILVESTRO Mario Pescara 86 88 93 91 1 358 2 PAOLINI Raffaele Sulmona 92 85 87 91 3 355 3 IANNI Andrea l'aquila

Dettagli

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 27/04/2012. INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi di applicazione

Dettagli

Raccolta Differenziata Comune di Albignasego

Raccolta Differenziata Comune di Albignasego Raccolta Differenziata Comune di Albignasego CENTRO VENETO SERVIZI S.p.A. Calendario 0 INGOMBRANTI Per la prenotazione di ritiro ingombranti, per la segnalazione di disservizi o per la richiesta di informazioni

Dettagli

Raccolte Differenziate. Guida Pratica

Raccolte Differenziate. Guida Pratica Raccolte Differenziate Guida Pratica R come rifiuto Preoccupatevi di lasciare questo mondo un po migliore di come lo avete trovato.. Ciclo Naturale Chiuso Il concetto di Rifiuto non esiste in Natura. La

Dettagli

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE . COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE Allegato Delibera di Giunta Comunale n. 54 del 15.02.2010-1 - INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi

Dettagli

LE IMPRESE DI SMALTIMENTO OTRif/ROTRif e LA GESTIONE DEI RIFIUTI IN TICINO

LE IMPRESE DI SMALTIMENTO OTRif/ROTRif e LA GESTIONE DEI RIFIUTI IN TICINO LE IMPRESE DI SMALTIMENTO OTRif/ROTRif e LA GESTIONE DEI RIFIUTI IN TICINO 1 incontro informativo giovedì, 26 marzo 2015 10.00 12.00 Aula Magna Stabile Amministrativo 3, Bellinzona Relatori: Daniele Zulliger

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Toano COSA VI VIENE FORNITO CARTA, PLASTICA, VETRO e ORGANICO Ad ogni famiglia vengono consegnate tre comode borse per

Dettagli

PROGRAMMA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CITTA DI DELEMONT

PROGRAMMA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CITTA DI DELEMONT PROGRAMMA PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI - CITTA DI DELEMONT Informazioni generali e contatti Avere il buon riflesso RACCOLTA DIFFERENZIATA DALL INIZIO Quando faccio gli acquisti... Riporto nei negozi tutti

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

OTTOBRE 2009. 18.30 Inizio Mondo erre. 20.45 Lectio Arcivescovo 16.00 Staff fuori orario 19.30 serata sportiva animatori vs Orsa olimpia.

OTTOBRE 2009. 18.30 Inizio Mondo erre. 20.45 Lectio Arcivescovo 16.00 Staff fuori orario 19.30 serata sportiva animatori vs Orsa olimpia. OTTOBRE 2009 1 G 2 V Comunione ammalati 18.00 S. Messa dei nonni e festa Inizio catechismo con giochi 17.00 genitori Cresimandi 4 D FESTA DELL ORATORIO 10.30 mandato educativo 5 L 6 M FESTA DELL ORATORIO

Dettagli

Libretto di controllo

Libretto di controllo Recycling Heroes Libretto di controllo Recycling Heroes www.recycling-heroes.ch Io, un eroe del riciclaggio Cognome: Nome: Classe: Il mio eroe del riciclaggio preferito: Il riciclaggio è importante perché:

Dettagli

COMUNE DI MERLINO Provincia di Lodi

COMUNE DI MERLINO Provincia di Lodi REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PRESSO LA PIAZZOLA ECOLOGICA COMUNALE Il presente regolamento determina i criteri per un ordinato e corretto utilizzo della piazzola ecologica

Dettagli

LE 4 R CHE COMBATTONO LO SPRECO

LE 4 R CHE COMBATTONO LO SPRECO Percorso di educazione alla sostenibilità per la scuola primaria LE 4 R CHE COMBATTONO LO SPRECO La natura non spreca. L uomo sì.che fare? CHIEDIAMO AIUTO ALLE MITICHE, FAVOLOSE INSUPERABILI, MEGAGALATTICHE,

Dettagli

C O M U N E D I P A L A I A

C O M U N E D I P A L A I A C O M U N E D I P A L A I A Provincia di Pisa Servizio LL.PP. Ambiente, Protezione Civile, Sicurezza sul Lavoro, Patrimonio REGOLAMENTO COMUNALE DI GESTIONE DELLA STAZIONE ECOLOGICA ATTREZZATA Approvato

Dettagli

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con:

e AL COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès in collaborazione con: COMUNI DI: Arnad, Ayas, Brusson, Challand-Saint-Anselme, Challand-Saint-Victor, Champdepraz, Issogne, Montjovet, Verrès Carta Plastica Vetro e AL www.quendoz.it in collaborazione con: cartone da imballaggio

Dettagli

SCHEDA TECNICA N 06 CANNERO. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato

SCHEDA TECNICA N 06 CANNERO. RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato CANNERO RACCOLTA DIFFERENZIATA RIFIUTI URBANI con PORTA a PORTA TRADIZIONALE Art. 2 Capitolato Presso le frazioni di DONEGO ed OGGIO, il servizio si svolge con la metodologia a CASSONETTI STRADALI Servizio

Dettagli

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo ISII tecnico G. Marconi Classe 1a E a.s. 2010-2011 Il riciclaggio è nato nei paesi industrializzati intorno

Dettagli

REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A FAVORE DEI CITTADINI VIRTUOSI

REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A FAVORE DEI CITTADINI VIRTUOSI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI PROVINCIA DI NAPOLI Assessorato all Ambiente REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA A FAVORE DEI CITTADINI VIRTUOSI INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art.

Dettagli