REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI HOUSING

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI HOUSING"

Transcript

1 UOC Reti e Sistemi Servizi ICT Pagina 1 di 5 Elenco revisioni Rev Data Autore Motivo 1 04/06/2014 Fabio Pedretti Prima emissione REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI HOUSING Sommario OGGETTO... 1 DOTAZIONE DEL SERVIZIO... 1 Sala Macchine Europa... 1 Sala macchine Branze... 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO... 2 SISTEMI DA OSPITARE... 3 ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO... 3 MODULO RICHIESTA SERVIZIO DI HOUSING... 5 OGGETTO Il presente regolamento disciplina il servizio di housing server presso la sala macchine dell Ateneo sita in Viale Europa 11, corpo B degli edifici dell Area scientifica di Medicina, piano 1 e la sala macchine sita in Via Branze 38, dipartimento DII, piano 1. L U.O.C. Reti e Sistemi del Servizio Servizi ICT dell Ateneo eroga il servizio al personale ed alle strutture dell Università degli Studi di Brescia. DOTAZIONE DEL SERVIZIO Sala Macchine Europa La dotazione complessiva, alla data di emanazione delle presenti linee guida, della sala macchine di Viale Europa 11, gestita dall U.O.C. Reti e Sistemi, è la seguente: A. n. 3 armadi rack 19, con massimo 50 unità rack utilizzabili; B. n. 2 switch KVM, ciascuno di 16 porte; C. vari switch ethernet, ciascuno con connessione su porte in rame 10/100/1000 Gbit/s autosensing;

2 UOC Reti e Sistemi Servizi ICT Pagina 2 di 5 D. reti disponibili: rete di medicina, rete di amministrazione E. firewall; F. dotazione elettrica: a. potenza elettrica installata: 12 kw, in uscita da gruppo UPS; b. presenza di gruppo elettrogeno; c. 108 prese elettriche di tipo C13, 12 prese elettriche di tipo C19 disponibili all interno dei rack; G. ambiente rinfrescato con coppia di fan-coil ciascuno da BTU/h; H. accesso fisico controllato mediante badge; I. sistema di allarme. Sala Macchine Branze La dotazione complessiva, alla data di emanazione delle presenti linee guida, della sala macchine di Via Branze 38, gestita dall U.O.C. Reti e Sistemi, è la seguente: A. n. 7 armadi rack 19, con massimo 20 unità rack utilizzabili; B. n. 1 switch KVM, ciascuno di 16 porte; C. vari switch ethernet, ciascuno con connessione su porte in rame 10/100/1000 Gbit/s autosensing; D. reti disponibili: reti di ingegneria, rete di amministrazione; E. firewall; F. dotazione elettrica: a. potenza elettrica installata: 48 kw, in uscita da gruppo UPS; b. presenza di gruppo elettrogeno; c. 80 prese elettriche multistandard (10 A 16 A schuko) disponibili all interno dei rack; G. ambiente rinfrescato con sistema ridondato (condizionatore dedicato e tre fan-coil) per un totale di BTU/h; H. accesso fisico controllato mediante chiave. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO Le seguenti funzionalità sono comprese nel servizio: A. installazione e disinstallazione fisica nella sala macchine; B. connessione fisica alla rete elettrica con cavi elettrici forniti dall U.O.C. Reti e Sistemi ; C. connessione fisica alla rete dati con cavi forniti dall U.O.C. Reti e Sistemi ; D. fornitura dei parametri per la configurazione di rete con eventuale fornitura di servizio di firewalling; E. fornitura di licenza software antivirus Sophos, aggiornamenti e supporto all installazione; F. accensione e spegnimento fisico del sistema; G. comunicazioni relative ad interventi di manutenzione programmata della sala macchine che comportino sospensione della energia elettrica e della climatizzazione.

3 UOC Reti e Sistemi Servizi ICT Pagina 3 di 5 Le seguenti funzioni non sono comprese nel servizio e restano a carico della struttura ospitata che deve eseguirle remotamente: A. installazione e configurazione del sistema operativo; B. installazione e configurazione dei servizi di rete; C. installazione e configurazione dei servizi di base ed applicativi; D. aggiornamenti software di qualsiasi natura ad eccezione di Sophos antivirus; E. sistemi e procedure di backup e restore; F. gestione ordinaria e straordinaria; G. ogni altra attività necessaria per il corretto funzionamento del sistema e dei servizi erogati richiesta dalla U.O.C. Reti e Sistemi. La gestione delle macchine ospitate avviene ordinariamente via rete. Eccezionalmente, è consentito l'ingresso in sala macchine previa richiesta all'u.o.c. Reti e Sistemi ed in modalità concordata per attività svolte da console. SISTEMI DA OSPITARE I sistemi da ospitare dovranno essere di tipo rack mountable con le seguenti caratteristiche: A. larghezza standard di 19 pollici; B. collegabili a switch KVM con porte USB; C. presa video tipo VGA; D. prese elettriche di tipo C14 Richieste per ospitare server di tipo desktop o tower verranno valutate di volta in volta in considerazione dello spazio e attrezzature disponibili. Non possono essere ospitati monitor, mouse e tastiera; verranno utilizzati quelli già integrati nello switch KVM o già presenti nella sala macchine. ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO Il servizio può essere attivato su richiesta degli interessati che riporti le seguenti indicazioni: A. destinazione d uso del server; B. tipologia (rack mountable, eccezionalmente desktop); C. marca e modello; D. dimensione fisiche (per i rack mountable esprimere l altezza in unità rack unit U); E. potenza elettrica; F. numero di interfacce di rete da utilizzare; G. responsabile del servizio erogato dal server (il soggetto responsabile dei contenuti e del corretto utilizzo); H. amministratore di sistema del server (il soggetto responsabile della conduzione tecnica del servizio);

4 UOC Reti e Sistemi Servizi ICT Pagina 4 di 5 I. rete a cui deve essere connesso; J. servizi che il server eroga (in particolare le porte TCP e UDP utilizzate); K. contatto (posta elettronica e cellulare) per le comunicazioni di servizio e per urgenze. Il servizio di housing server verrà concesso a discrezione della U.O.C. Reti e Sistemi in relazione alle disponibilità fisiche ed ambientali della sala macchine ed in relazione alla compatibilità dei servizi erogati con quelli previsti nel progetto generale di rete di Ateneo. L U.O.C. Reti e Sistemi si riserva la possibilità di disconnettere dalla rete o spegnere i server qualora l amministratore di sistema non operi secondo le istruzioni impartite ai fini della sicurezza della rete e dei sistemi di Ateneo. Per quanto non esplicitamente previsto nel seguente documento, si rimanda alle norme generali di utilizzo dei servizi informatici e di rete, riportate alla pagina con il Regolamento per l utilizzo dei servizi informartici e di rete :

5 UOC Reti e Sistemi Servizi ICT Pagina 5 di 5 MODULO RICHIESTA SERVIZIO DI HOUSING Responsabile del servizio erogato dal server telefono Amministratore di sistema del server telefono Destinazione d uso del server Tipologia del server: rack mountable desktop tower altro altezza in Rack Unit (U) specificare Marca e modello del server Potenza elettrica Numero di interfacce di rete da utilizzare Rete/i a cui deve/ono essere connesso/e Servizi erogati dal server Porte TCP utilizzate Porte UDP utilizzate Contatti per comunicazioni di servizio e urgenze telefono cellulare Note Il richiedente dichiara di attenersi alle norme relative al servizio richiesto. In caso di inadempienza, è consapevole della possibilità che il server venga disconnesso dalla rete o spento. Brescia, Firma

Regolamento del servizio di server housing presso la Divisione Infrastrutture e Servizi Informativi

Regolamento del servizio di server housing presso la Divisione Infrastrutture e Servizi Informativi Regolamento del servizio di server housing presso la PREMESSA...1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOUSING...1 Aspetti compresi nel servizio...2 Aspetti esclusi dal servizio...2 GESTIONE DEL SERVIZIO DI HOUSING...3

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI)

Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Area Information Technology Guida all utilizzo della postazione virtuale (VDI) Guida Operativa vooa Configurazione Thin Client Introduzione La postazione di lavoro virtuale, detta anche Virtual Desktop

Dettagli

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione

DCC 4.01. Data Center Control. Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 Data Center Control Da oltre 20 ANNI, la nostra esperienza a vostra disposizione DCC 4.01 - DATA CENTER CONTROL Il DCC4.01 è un sistema opportunamente studiato per la gestione e il controllo di

Dettagli

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009

Elementi per la stesura del Documento Programmatico sulla Sicurezza 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 RILEVAZIONE DEGLI ELEMENTI UTILI AI FINI DELL AGGIORNAMENTO DEL DPS 2009 Premessa Le informazioni di seguito riportate sono riferite a tutto ciò che attiene (dal punto di vista logistico, organizzativo

Dettagli

Appliance αpes 2D-Plus Requisiti di installazione

Appliance αpes 2D-Plus Requisiti di installazione REL 1.2 Descrizione commessa pag. 1 di 7 Piattaforma Appliance αpes 2D-Plus - Requisiti di installazione Appliance αpes 2D-Plus Requisiti di installazione Data: 01/10/2012 documento compilato da: Marco

Dettagli

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia

NORME ATTUATIVE. del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia NORME ATTUATIVE del Regolamento di Utilizzo dei Servizi Informatici e di Rete Università degli Studi di Brescia Sommario Art. 1 - Oggetto e ambito di applicazione... 2 Art. 2 - Definizioni... 2 Art. 3

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER

LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER LA SOLUZIONE IDEALE PER I MEDI E PICCOLI DATA CENTER OTTIMO controllo della temperatura, anche con carichi critici, indipendentemente dalle condizioni ambientali bassi consumi di ENERGIA alimentazione

Dettagli

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it

Open Source Day 2013. Marco Vanino mvan@spin.it Open Source Day 2013 La sicurezza negli ambienti virtualizzati Marco Vanino mvan@spin.it Sicurezza in ambiente virtualizzato 1 computer fisico = 1 computer logico Virtualizzazione 1 computer fisico = N

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

NEW. OneView Unità KVM completa Monitor 17" Vantaggi:

NEW. OneView Unità KVM completa Monitor 17 Vantaggi: Copyright 2013 Tecnosteel SRL All rights reserved ita 2013 OneView Unità KVM completa Monitor 17" Vantaggi: All-in-one con switch intercambiabile Cavi Combo USB/PS2 sempre inclusi Montaggio rapido Occupa

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

Infrastruttura e servizi collegati

Infrastruttura e servizi collegati Infrastruttura e servizi collegati Agenda Infrastruttura di erogazione Principali servizi erogati Mail Intranet CEI-Diocesi-Parrocchie WebConference e Riunioni a Distanza Sicurezza Rete Diocesana Firma

Dettagli

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I Data di Pubblicazione Frascati, 20/05/2010 GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO Oggetto: Stabilizzazione

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE ISTRUZIONI PER L ACCESSO AI CALCOLATORI DEL LABORATORIO CAD DI VIA BRANZE

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE ISTRUZIONI PER L ACCESSO AI CALCOLATORI DEL LABORATORIO CAD DI VIA BRANZE DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE ISTRUZIONI PER L ACCESSO AI CALCOLATORI DEL LABORATORIO CAD DI VIA BRANZE Riccardo Adamini 17 Novembre 2009 OGGETTO DEL DOCUMENTO Il documento illustra

Dettagli

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate

servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate TARIFFE AGEVOLATE servizi di assistenza sistemistica a tariffe agevolate Con la sottoscrizione del contratto di assistenza, il Cliente gode di prezzi scontati rispetto al listino standard e molti altri

Dettagli

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale

Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it. La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Università degli Studi di Parma Dipartimento di Fisica http://www.fis.unipr.it La sicurezza aziendale a 360 La sicurezza periferica e ambientale Cesare Chiodelli http://www.eleusysgroup.com La sicurezza

Dettagli

Estensore USB KVM. Guida all'installazione rapida DS-51200

Estensore USB KVM. Guida all'installazione rapida DS-51200 Estensore USB KVM Guida all'installazione rapida DS-51200 Requisiti di sistema Console 1 Un monitor VGA, SVGA, Multisync capace della più alta risoluzione 2 Mouse/Tastiera USB Computer 1 Una scheda VGA,

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Povo2 Nuovo Datacenter d Ateneo Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Tutti i sistemi presenti nell attuale sala macchine di Povo 0 verranno traslocati nel nuovo datacenter unico d Ateneo realizzato

Dettagli

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO.

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO. I.S.I.S. G. MINZONI Via Bartolo Longo, 17 80014 Giugliano in Campania tel. 0815061595 fax 081 8948984 Email NAIS06100L@istruzione.it Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Allegato

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media StarTech ID: SV841DUSBI Lo switch KVM IP VGA USB 8 porte SV841DUSBI con Virtual Media permette di gestire in modo sicuro, in locale o remoto, fino a 8

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

PC HP 280 G1 Minitower

PC HP 280 G1 Minitower Personal Computer : PC HP 8 G Minitower PC HP 8 G Minitower Affronta il tuo lavoro di tutti i giorni con un PC desktop dal prezzo accessibile: HP 8 G PC. Tutta la potenza di elaborazione di cui hai bisogno

Dettagli

Progetto: Lingua viva

Progetto: Lingua viva Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

Scheda 4: PROGRAMMA ANNUALE FORNITURE E SERVIZI 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA

Scheda 4: PROGRAMMA ANNUALE FORNITURE E SERVIZI 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA Scheda 4: PROGRAMMA ANNUALE FORNITURE E SERVIZI 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA art. 271 del d.p.r. 5 ottobre 2010, n.207 Cod. Int. Amm.ne Tipologia Codice Unico Intervento

Dettagli

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE 1 TECNICO HARDWARE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE 1 Assemblaggio Personal Computer Approfondimento

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013

PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 PER UNA GESTIONE INFORMATICA SICURA Rev. 1.0 del 19.8.2013 di Fabio BRONZINI - Consulente Informatico Cell. 333.6789260 Sito WEB: http://www.informaticodifiducia.it Fax: 050-3869200 Questi sono gli elementi-apparati

Dettagli

UPS. MEGALINE UPS modulare da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO

UPS. MEGALINE UPS modulare da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS MEGALINE UPS modulare monofase da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS modulari ridondanti ed espandibili fino a 10kVA con prestazioni

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 10 Risoluzione

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web

Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web Allegato B DOCUMENTO DI SLA (Service Level Agreement) Colf&Badanti Web 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 3 2. SLA RELATIVO ALLA INFRASTRUTTURA PRIMARIA 3 2.1. Dati di targa... 3 2.2. Banda virtuale

Dettagli

Carta dei Servizi Informatici del Dip. di Psicologia

Carta dei Servizi Informatici del Dip. di Psicologia Carta dei Servizi Informatici del Dip. di Psicologia 1. Acquisti/Amministrazione attrezzature informatiche Desktop Linee guida Acquisti ordinari : esclusivamente prodotti di marca con preferenza per Apple,

Dettagli

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia Sabato 8 marzo 2014 Aula Magna ITTS «A. Volta» - Perugia L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia VINICIO BALDUCCI Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica Consiglio Nazionale delle

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO Offerta Economica Allegato : Offerta economica Pag. ALLEGATO OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di strumentazione informatica -APQ

Dettagli

Bando di gara del 09.01.2014

Bando di gara del 09.01.2014 MODELLO DI OFFERTA ECONOMICA (apporre la marca da bollo e compilare o riportare su carta intestata) All ARST SpA Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006, per l appalto della fornitura e posa

Dettagli

Rete Telefonica. Internet Accesso Remoto TeleFormazione. Router ADSL con FireWall. Switch 10/100 Mbps. Sterilizz.

Rete Telefonica. Internet Accesso Remoto TeleFormazione. Router ADSL con FireWall. Switch 10/100 Mbps. Sterilizz. Studio Odontoiatrico Rete Telefonica Abitazione Titolare Modem Fax TeleAssist. Internet Accesso Remoto TeleFormazione PC portatile Modem Fax Server (Server di riserva) Router ADSL con FireWall Switch 10/100

Dettagli

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa)

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa) Allegato A Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale con caratteristiche analoghe o superiori è naturalmente possibile:

Dettagli

Mini KVM Extender Guida Rapida all'installazione

Mini KVM Extender Guida Rapida all'installazione Mini KVM Extender Guida Rapida all'installazione Hq Internazionale Hq Nordamericano Jerusalem, Israel Linden, New Jersey Tel: + 972 2 535 9666 Tel: + 1 908 486 2100 minicom@minicom.com info.usa@minicom.com

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware. Prestige

Procedura aggiornamento firmware. Prestige Procedura aggiornamento firmware Prestige Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice...

Dettagli

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE

TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE TELEFLUX 2000 PLUS SISTEMA DI SUPERVISIONE CONTROLLO ED AQUISIZIONE DATI PER LA PUBBLICA ILLUMINAZIONE CS072-ST-01 0 09/01/2006 Implementazione CODICE REV. DATA MODIFICA VERIFICATO RT APPROVATO AMM Pagina

Dettagli

CITTA DI OTRANTO PROV. DI LECCE UFFICIO TECNICO COMUNALE

CITTA DI OTRANTO PROV. DI LECCE UFFICIO TECNICO COMUNALE CITTA DI OTRANTO PROV. DI LECCE UFFICIO TECNICO COMUNALE POR PUGLIA 2000/2006 - MISURE 4.16/6.2 Azione c) PROGRAMMA DI ACCOGLIENZA TURISTICA RECUPERO FUNZIONALE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE E ALLESTIMENTO

Dettagli

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SITR-GS SUAP-04 ARC-SARD-SV Progetto: SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SUAP-04- Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l erogazione dei servizi in modalità

Dettagli

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013

Hoox S.r.l. Company profile aziendale. Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Hoox S.r.l. Company profile aziendale Autore : Hoox S.r.l. Data : Anno 2013 Chi siamo Hoox è una società di servizi ICT (Information and Communication Technology) orientata alla progettazione, realizzazione

Dettagli

DKVM-4K Switch PS2 KVM a 4 porte

DKVM-4K Switch PS2 KVM a 4 porte Questo prodotto funziona con tutti I Sistemi operativi Windows DKVM-4K Switch PS2 KVM a 4 porte Prima di cominciare Requisiti minimi di sistema: Tastiera PS/2 Mouse PS/2 Monitor VGA o superiore Contenuto

Dettagli

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Mattia Gentilini Relatore: Renzo Davoli Laurea Specialistica in Informatica I Sessione A.A. 2005/2006

Dettagli

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica.

Non è consentito ad estranei l utilizzo del laboratorio di informatica. Il patrimonio strumentale presente nel laboratorio è un bene comune: come tale ogni utente è tenuto a rispettare le regole descritte per garantirne al meglio il funzionamento e l efficienza. Sarà inoltre

Dettagli

Elenco revisioni. Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura. Linee guida per l erogazione Siti Web Istituzionali Rev.

Elenco revisioni. Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura. Linee guida per l erogazione Siti Web Istituzionali Rev. UAS Gestione portale Servizi ICT Pagina 1 di 7 Elenco revisioni Rev. Data Autore Motivo 1 27/05/2014 Antonino Sanacori Prima Stesura Indice Ambito di applicazione... 2 Definizioni... 2 Strumenti informatici...

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ALLEGATO B ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) OGGETTO: Richiesta di preventivo di speda per la realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti

Dettagli

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 BACKUP OnLine Servizi di backup e archiviazione remota SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 1 1. INTRODUZIONE Il servizio Backup OnLine mette a disposizione un sistema di backup e archiviazione a lungo termine

Dettagli

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL

Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL Adeguamento impianti fotovoltaici alla Delibera 243/2013/R/EEL CLIENTE UBICAZIONE POTENZA IMPIANTO (kwp) Adeguamento 243/13 Rev. 00 Data emissione: 27/01/14 Pag. 1 di 5 1) ADEGUAMENTO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego

Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego Aggiornato ad Aprile 2015 Scheda requisiti Hardware e Software per Arca Evolution ed Arca ego Premessa Arca è un software gestionale con architettura Client/ sviluppato per i sistemi operativi Microsoft.

Dettagli

Trasmissione e raccolta dati

Trasmissione e raccolta dati Trasmissione e raccolta dati Esempi applicativi Gestione dati macchina Il sistema di acquisizione dati descritto nel seguito, utilizza una rete Ethernet/CANBus come supporto per integrare i dati all'interno

Dettagli

Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale. Questionario Tecnico

Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale. Questionario Tecnico Servizi di connessione alla Rete Telematica Regionale Toscana estesa tramite connessione satellitare bidirezionale Questionario Tecnico Gentile responsabile, La ringraziamo per il Suo interesse nei servizi

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows)

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) Università degli Studi G. D Annunzio (Chieti Pescara) Dipartimento di Scienze UPS Uninterruptible Power Supply APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) INDICE DEFINIZIONE UPS INTRODUZIONE ASPETTI

Dettagli

NORME PER GLI STUDENTI COLLABORATORI 150 ORE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PREVISTE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE

NORME PER GLI STUDENTI COLLABORATORI 150 ORE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PREVISTE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE NORME PER GLI STUDENTI COLLABORATORI 150 ORE PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PREVISTE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA MECCANICA E INDUSTRIALE Oggetto del documento Questo documento contiene le istruzioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Grazie per avere acquistato CuboVision, la nuova grande televisione via internet di Telecom Italia! COSA TROVI NELLA SCATOLA Con CuboVision avrai accesso al mondo multimediale

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Fornitura di energia elettrica 09310000 GABRIELLA DONDA 575.000,00. Fornitura di buoni pasto 55300000 GABRIELLA DONDA 300.000,00

Fornitura di energia elettrica 09310000 GABRIELLA DONDA 575.000,00. Fornitura di buoni pasto 55300000 GABRIELLA DONDA 300.000,00 Scheda 4 Programma annuale forniture e servizi 2013 Dell'amministrazione: UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA art. 271 del d.p.r. 5 ottobre 2010, n.207 N. 25 Forniture 01325 Fornitura di un sistema di gestione

Dettagli

Gestione aziendale e servizio di hosting

Gestione aziendale e servizio di hosting Gestione aziendale e servizio di hosting contabilità, acquisti, vendite, magazzino e produzione Rev 1.0.3 08/01/2010 gc Servizi informatici srl Milano, via Fabio Filzi 33 http://www.serviziinformatici.com

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARMEDE SCUOLA ELEMENTARE DI SARMEDE LABORATORIO D INFORMATICA Regolamento per l accesso e l uso DESTINAZIONE D USO ED UTENTI Il laboratorio d informatica è collocato in un aula

Dettagli

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13

FileMaker Pro 13. Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 FileMaker Pro 13 Utilizzo di una Connessione Desktop Remota con FileMaker Pro13 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054

Dettagli

Service Level Agreement per i servizi informatici

Service Level Agreement per i servizi informatici Service Level Agreement per i servizi informatici page 1 of 6 1. Service Level Agreement Questa parte del documento definisce i livelli di servizio minimi di Unimatica e delinea le modalità ed i tempi

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 76 DEL 28 OTTOBRE 2015 OGGETTO: CIG Z0316BDC48- CIG Z3D16BDE30 CIG Z7416BDD53 CIG Z3E16BDF70 - RETE INFORMATICA DEL

Dettagli

UPS - Serie SIGMA - da 1000 a 3000 VA

UPS - Serie SIGMA - da 1000 a 3000 VA UPS - Serie SIGMA - da 1000 a 3000 VA Caratteristiche Principali - Gruppo di continuità monofase - Tecnologia On Line a doppia conversione - Forma d onda 100% sinusoidale - Elevata affidabilità dell UPS

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Allegato A- Parte C Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Parte C: Impianti Via Torino, 137 96100 INDICE OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 REGOLAMENTO... 3 DESCRIZIONE DELLE

Dettagli

Ministero della Difesa/ Stato Maggiore della Difesa

Ministero della Difesa/ Stato Maggiore della Difesa Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Verticale Applicazione: CMS/CMD - Card Management System - Carta Multiservizi della Difesa Amministrazione: Ministero della Difesa/ Stato Maggiore

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Azienda Sanitaria: l esperienza dell Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Achille Rizzo Responsabile Area Informatica Gestionale Direzione Sistemi

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

1 Prerequisiti per i locali

1 Prerequisiti per i locali ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DELLA CENTRALE UNICA DI ASCOLTO PER IL SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE, ATTIVAZIONE DEL PERSONALE MEDICO REPERIBILE DELL AREA DI PREVENZIONE, IGIENE

Dettagli

(Intestazione della ditta partecipante)

(Intestazione della ditta partecipante) (Intestazione della ditta partecipante) ALLEGATO B Al Dirigente Scolastico Del Liceo Scientifico Statale M.Cipolla P.le Placido Rizzotto 91022 Castelvetrano Oggetto: Domanda per la partecipazione alla

Dettagli

Guida di installazione

Guida di installazione Guida di installazione Powerline Adapter http://aiuto.alice.it Portale Assistenza 187 Servizio Clienti Telecom Italia 800 187 800 Servizio Clienti IPTV di Telecom Italia Contenuto della confezione 2 Powerline

Dettagli

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche:

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: 1. Per quanto concerne la descrizione di pagina 27 cap. 4.2.7 Storage Area Network Si legge che L infrastruttura SAN deve essere

Dettagli

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO ITALIANO VS-TV Manuale per l utente Matrice video virtuale ÍNDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 CARATTERISTICHE.... 2 2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 3 2.1 CONTENUTO DELL IMBALLAGGIO... 3 2.2 INSTALLAZIONE... 3

Dettagli

DISPOSITIVI DI GESTIONE REMOTA Canaline intelligenti, display, switch, KVM e controllo accessi

DISPOSITIVI DI GESTIONE REMOTA Canaline intelligenti, display, switch, KVM e controllo accessi DISPOSITIVI DI GESTIONE REMOTA Canaline intelligenti, display, switch, KVM e controllo accessi 2 GESTIONE REMOTA PDU PDU intelligente con monitoring remoto Le PDU intelligenti della serie ME-PDU consentono

Dettagli

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014

MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO WEB 1.0 Specifiche tecniche per applicazione web di centri di telegestione RSMW27I00 Rev.00-1014 (Descrizione) Fornitura ed installazione di: n. ( ) applicazioni WEB per centri

Dettagli

ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche

ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche ConCEP Controllo Consumi e Picchi Elettrici Descrizione caratteristiche Ailux srl. Via L. Abbiati 18/A 25125 - Brescia Tel : +39 030 3539165 - Fax : +39 030 2682468 URL : www.ailux.org - E-mail : salesoffice@ailux.org

Dettagli

VMware. Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem

VMware. Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem VMware Gestione dello shutdown con UPS MetaSystem La struttura informatica di una azienda Se ad esempio consideriamo la struttura di una rete aziendale, i servizi offerti agli utenti possono essere numerosi:

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Editions Srl, azienda informatica fondata a Viterbo nel 1999, è costituita da due realtà distinte in stretta cooperazione fra loro. Editions, come azienda informatica si occupa

Dettagli

Fatti Raggiungere dal tuo Computer!!

Fatti Raggiungere dal tuo Computer!! Fatti Raggiungere dal tuo Computer!! Presentazione PcBridge è il modo rivoluzionario di accedere al proprio computer in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Inserendo la penna usb OUT, Pcbridge permette

Dettagli

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005

14/06/2004. Modalità controllo Verifica in campo Periodicità controllo Annuale. Tipologia Misura Fisica Data ultimo aggiornamento 15/12/2005 ID Misura M-001 Compilata Boscolo Paolo Data da Descrizione sintetica Impianto di allarme Gli spazi interessati alla misura in oggetto sono dotati di impianto di allarme in grado di rilevare e segnalare

Dettagli