ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino"

Transcript

1 Torino, 7 marzo 2008 NOTIZIARIO 8/2008 S O M M A R I O ANTIRICICLAGGIO GLI ADEMPIMENTI ED I FAC-SIMILI DI INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Documentazione di supporto a cura del Consiglio Nazionale. IL BILANCIO DI GENERE Linee guida dal Consiglio Nazionale. SERVIZI TELEMATICI Aggiornamento del software di sistema Java Virtual Machine (JVM) e dell applicazione Entratel. CONVEGNO: GESTIONE INTEGRATA DELLO STUDIO PROFESSIONALE Mercoledì 12 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine. CONVEGNO: GESTIONE DOCUMENTALE ED ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA Mercoledì 19 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine. CASSA NAZIONALE DOTTORI COMMERCIALISTI Regime fiscale semplificato per i contribuenti minimi: contributo integrativo 4%. CAMERA DI COMMERCIO DI TORINO Versamento del diritto annuale per le imprese che si iscrivono nel Registro delle Imprese in corso del MONITORAGGIO SITI ISTITUZIONALI Notizie da e da Rammentiamo che il giorno lunedì 10 marzo 2008 gli uffici della Segreteria dell Ordine in Via Carlo Alberto, 59 Torino rimarranno chiusi al pubblico per i lavori di trasloco delle pratiche provenienti dagli uffici di Via Giannone, 10. Verrà comunque fornito riscontro telefonico ed nei consueti orari di apertura al pubblico. ANTIRICICLAGGIO GLI ADEMPIMENTI ED I FAC-SIMILI DI INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Documentazione di supporto a cura del Consiglio Nazionale Per opportuna conoscenza trasmettiamo, in allegato, i seguenti documenti a cura della Commissione Nazionale di Studio del Consiglio Nazionale (tra i cui componenti segnaliamo la Collega torinese Lucia STAROLA): gli adempimenti per Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili alla luce del D.Lgs. 21 novembre 2007, n. 231; i fac-simili di informativa alla clientela ex D.Lgs. 21 novembre 2007, n Con l occasione il Consiglio Nazionale ha tenuto a ribadire il proprio impegno per continuare a richiedere, alle Autorità competenti, le necessarie modifiche alle vigenti disposizioni in materia. Notiziario 8/2008 1

2 IL BILANCIO DI GENERE Linee guida dal Consiglio Nazionale Il Consiglio Nazionale ha elaborato il documento: Il bilancio di genere come forma di rendicontazione sociale e strumenti operativi I Colleghi interessati a disporre di copia, posso scaricarla dal sito (sezione note informative) oppure farne richiesta a SERVIZI TELEMATICI Aggiornamento del software di sistema Java Virtual Machine (JVM) e dell applicazione Entratel In allegato trovate la comunicazione in oggetto, di cui alla circolare 27 febbraio 2008, a cura dell Agenzia delle Entrate Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. CONVEGNO: GESTIONE INTEGRATA DELLO STUDIO PROFESSIONALE Mercoledì 12 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine OPEN DOT.COM. Ente Strumentale di Categoria cura l organizzazione di eventi finalizzati all organizzazione ed alla modernizzazione dello Studio Professionale. L incontro avrà un impronta molto pratica: saranno affrontati casi reali e verrà presentato un software, studiato da OPEN Dot. Com., per la gestione completa ed integrata dello Studio Professionale. Verranno altresì analizzate le esigenze produttive, organizzative e di comunicazione del Professionista, attraverso la pianificazione dell'intera attività, con l obbiettivo di riflettere sull adozione e l evoluzione interna di un sistema di controllo gestionale con il quale: rilevare gli appuntamenti personali e di studio, assegnare mansioni, pianificare e avviare pratiche, controllare la distribuzione dei carichi di lavoro verificandone lo stato di avanzamento degli stessi e, tramite report grafici, monitorare l'intera attività dello studio, supportando gli addetti alla fatturazione nella generazione automatica dei documenti di parcellazione. L incontro è previsto per mercoledì 12 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine in Torino Via Carlo Alberto, 59 Per tutti gli Iscritti: prenotazioni on line su riservata. L evento è inserito nel programma formativo del nostro Ordine al fine del riconoscimento dei relativi crediti. Notiziario 8/2008 2

3 CONVEGNO: GESTIONE DOCUMENTALE ED ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA Mercoledì 19 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine OPEN DOT.COM. Ente Strumentale di Categoria organizza per il giorno mercoledì 19 marzo 2008, alle ore 15.00, presso la Sede dell Ordine in Torino Via Carlo Alberto, 59 un incontro avente a tema: GESTIONE DOCUMENTALE ED ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA Programma dei lavori: Ore Ore Ore Ore Ore Registrazione dei partecipanti Dott. Cappello Introduzione: cenni ai costi del ciclo cartaceo. Documenti analogici e documenti informatici. Cenni alla firma digitale. Cenni alla Posta Elettronica Certificata (P.E.C.). Riferimento e marca temporale. Vantaggi della Gestione Documentale e della Conservazione Sostitutiva. Pausa Dott. Aimar Normativa civile e fiscale in merito alla conservazione sostitutiva. Documenti analogici e documenti analogici unici. Modalità di archiviazione e conservazione. Responsabile della conservazione: compiti, competenze e responsabilità. Cadenza del processo. Documenti contabili e fiscali conservabili in modo sostitutivo. Fattura elettronica. Esempio di workflow completo. Dott. Cappello Il calcolo dei costi: Gestione documento e/o conservazione sostitutiva. Costi fissi e costi variabili; impatto sul personale addetto. Dott. Aimar Conservare in proprio o delegare? Caratteristiche di un software di gestione documentale / conservazione sostitutiva. Relatori: Fabio AIMAR Notiziario 8/2008 3

4 Dottore in Economia, Consulente e Programmatore, Assistente di Statistica presso la Facoltà di Economia di Cuneo Francesco CAPPELLO Dottore Commercialista Per tutti gli Iscritti: prenotazioni on line su riservata. L evento è inserito nel programma formativo del nostro Ordine al fine del riconoscimento dei relativi crediti. CASSA NAZIONALE DOTTORI COMMERCIALISTI Regime fiscale semplificato per i contribuenti minimi: contributo integrativo 4% In allegato trovate la comunicazione della Cassa Previdenziale Dottori Commercialisti in data 28 febbraio scorso, avente ad oggetto Regime fiscale semplificato per i contribuenti minimi: contributo integrativo 4%. CAMERA DI COMMERCIO Versamento del diritto annuale per le imprese che si iscrivono nel Registro delle imprese in corso del 2008 Riportiamo, di seguito, il testo integrale dell informativa 1/2008, in data 5 marzo 2008, a cura della Camera di Commercio di Torino: Versamento del diritto annuale per le imprese che si iscrivono nel Registro delle Imprese nel corso del 2008 Il decreto interministeriale del 1 febbraio 2008, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n 54 del 4 marzo 2008, in vigore dal 5 marzo, ha fissato i nuovi importi e le modalità di pagamento del diritto annuale per le imprese iscritte o annotate nel Registro delle imprese nel corso dell anno, che sono: SEDE UNITA LOCALE a) Imprese iscritte o annotate nella sezione speciale Imprese individuali (piccoli imprenditori, artigiani, coltivatori diretti e imprenditori agricoli) 88,00 18,00 Società semplici agricole 88,00 18,00 Società semplici non agricole 144,00 29,00 Società tra avvocati previste dal D.Lgs. 96/ ,00 34,00 Notiziario 8/2008 4

5 b) Imprese iscritte nella sezione ordinaria Imprese individuali (imprenditori commerciali) 200,00 40,00 Società in nome collettivo 200,00 40,00 Società in accomandita semplice 200,00 40,00 Società di capitali 200,00 40,00 Società cooperative 200,00 40,00 Società di mutuo soccorso 200,00 40,00 Consorzi con attività esterna 200,00 40,00 Enti economici pubblici e privati 200,00 40,00 Aziende speciali e consorzi previsti dalla legge 267/ ,00 40,00 G.E.I.E. - Gruppo Europeo di Interesse economico 200,00 40,00 c) Imprese con sede all estero che aprono unità locali/sedi secondarie 110,00 Il diritto annuale dovuto per l iscrizione delle nuove imprese e per l apertura di nuove unità locali o di nuove sedi secondarie deve essere versato: per le imprese individuali e per le imprese artigiane, direttamente allo sportello camerale, oppure tramite modello F24, entro 30 giorni dalla presentazione della domanda d iscrizione o di annotazione; per le imprese che si iscrivono con modalità informatica (cd rom), direttamente allo sportello camerale per le domande presentate presso le sedi decentrate, oppure entro 30 giorni dalla presentazione della domanda d iscrizione (data della distinta se presentata presso la sede di Torino), tramite modello F24; per le imprese che si iscrivono con modalità telematica, con l invio della pratica tramite richiesta di prelievo nel modello NOTE, oppure entro 30 giorni dalla presentazione della domanda d iscrizione, tramite modello F24. Per la compilazione del modello F24 l impresa deve indicare: nella SEZIONE ICI ED ALTRI TRIBUTI LOCALI TO nel CODICE TRIBUTO 3850 nell ANNO DI RIFERIMENTO 2008 Si ricorda che dal 1 gennaio 2007 tutti i titolari di partita IVA hanno l obbligo di effettuare i versamenti dovuti con F24, esclusivamente per via telematica Notiziario 8/2008 5

6 Non occorre esibire alla Camera di Commercio l attestazione del modello comprovante il pagamento. Se l impresa non esegue il pagamento nei termini e con le modalità suddette, può ancora sanare spontaneamente la violazione beneficiando di riduzioni automatiche sulle misure minime delle sanzioni applicabili, avvalendosi del c.d. ravvedimento operoso (vedi Diversamente sarà applicata una sanzione amministrativa, variabile dal 10% al 100% dell ammontare del diritto dovuto, ai sensi del Decreto Legislativo 472/97 e del Decreto 27 gennaio 2005, n 54.. MONITORAGGIO SITI ISTITUZIONALI Notizie da e da Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Alla pagina Studi e Ricerche potete trovare: Gruppo di studio Enti Locali : parere dell organo di previsione sulla proposta di bilancio di previsione 2008 e documenti allegati. Ordine Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino Alla pagina Attività/Convegni potete trovare: Documentazione relativa alla prima giornata del corso in materia di Enti Locali, 28 febbraio Cari saluti e buon lavoro. Notiziario 8/2008 6

NOTIZIARIO 21/2009 SOMMARIO

NOTIZIARIO 21/2009 SOMMARIO Ente pubblico non economico Torino, 5 novembre 2009 NOTIZIARIO 21/2009 SOMMARIO CONVEGNO DI STUDI: IL D.LGS. 231/2001 ED I MODELLI DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ALLA LUCE DELLE RECENTI NOVITA

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 25 gennaio 2008 NOTIZIARIO 4/2008 S O M M A R I O AGENDA DEL MESE Prima programmazione febbraio 2008 Cfr. allegato. GRUPPO DI LAVORO BILANCIO SOCIALE Martedì 5 febbraio 2008, alle ore 12.00, presso

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 9 gennaio 2008 NOTIZIARIO 1/2008 S O M M A R I O AGENDA DEL MESE Prima programmazione dell attività formativa relativa al mese di gennaio 2008. CONVEGNO DI STUDI: LA FINANZIARIA 2008 IN MATERIA

Dettagli

CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA

CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA CIRCOLARE n. 18 del 17/09/2014 MODELLI F24: DAL 1 OTTOBRE NUOVI OBBLIGHI DI PRESENTAZIONE TELEMATICA INDICE 1. PREMESSA 2. DECORRENZA 3. AMBITO OGGETTIVO 4. AMBITO SOGGETTIVO 5. FINALITÀ 6. NOVITÀ IN MATERIA

Dettagli

Procedure Pagina 1 di 8 PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L AVVIO DI UNA IMPRESA INDIVIDUALE

Procedure Pagina 1 di 8 PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L AVVIO DI UNA IMPRESA INDIVIDUALE Procedure Pagina 1 di 8 PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L AVVIO DI UNA IMPRESA INDIVIDUALE Il codice civile (art. 2082) stabilisce che è imprenditore chi esercita professionalmente un attività economica organizzata

Dettagli

Diritto Camerale Anno 2015

Diritto Camerale Anno 2015 Milano, 3 giugno 2015 CIRCOLARE N. 17/2015 Diritto Camerale Anno 2015 Soggetti obbligati ed esonerati Sono tenuti al versamento del diritto camerale 2015 i soggetti già iscritti nel Registro delle imprese

Dettagli

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE

OTTOBRE INFORMATIVA N. 243 30 SETTEMBRE 2014 IVA CORRISPETTIVI GRANDE DISTRIBUZIONE INFORMAT N. 243 30 SETTEMBRE 2014 Si riportano di seguito le principali scadenze del QUARTO TRIMESTRE 2014. Si rammenta che a decorrere dell 1.10.2014 è operativo l obbligo di utilizzo dei servizi telematici

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio Settembre 2014 News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Modello F24: dal 1 ottobre in vigore nuove regole (DL n. 66 del 24.04.2014, convertito con legge n. 89 del 23.06.2014) Gentile

Dettagli

GUIDA AL DIRITTO ANNUALE Aggiornamento a maggio 2013

GUIDA AL DIRITTO ANNUALE Aggiornamento a maggio 2013 AREA ANAGRAFE ECONOMICA SETTORE DIRITTO ANNUALE E SANZIONI GUIDA AL DIRITTO ANNUALE Aggiornamento a maggio 2013 17 giugno 2013 Camera di commercio di Torino Via S. Francesco da Paola, 24 10123 TORINO NUMERO

Dettagli

IDENTIFICAZIONE DIRETTA AI FINI IVA DI SOGGETTO NON RESIDENTE

IDENTIFICAZIONE DIRETTA AI FINI IVA DI SOGGETTO NON RESIDENTE Modello ANR/3 IDENTIFICAZIONE DIRETTA AI FINI IVA DI SOGGETTO NON RESIDENTE DICHIARAZIONE PER L IDENTIFICAZIONE DIRETTA, DI VARIAZIONE DATI O CESSAZIONE ATTIVITÀ ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE (ove non

Dettagli

DIRITTO ANNUALE CAMERE DI COMMERCIO PER IL 2014

DIRITTO ANNUALE CAMERE DI COMMERCIO PER IL 2014 Via Battuti Rossi, 6/A 47121 Forlì Via dell Arrigoni, 308 47522 Cesena DIRITTO ANNUALE CAMERE DI COMMERCIO PER IL 2014 Il Ministero dello Sviluppo Economico ha confermato anche per l anno 2014 le misure

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012

CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012 CIRCOLARE INFORMATIVA APRILE N. 4/2012 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI Di seguito evidenziamo i principali adempimenti del mese di aprile. Versamenti Iva mensili Scade Il 16 aprile il termine di versamento

Dettagli

Periodico informativo n. 96/2014. Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014

Periodico informativo n. 96/2014. Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Periodico informativo n. 96/2014 Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che dal 01.10.2014

Dettagli

OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014

OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 CIRCOLARE N. 7/2014 UMBERTIDE, 25 SETTEMBRE 2014 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/6 OGGETTO COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA RELATIVA ALL ANNO 2013 RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 9 D.P.R. 7 DICEMBRE 2001 N. 435; ART. 8BIS D.P.R. 22 LUGLIO 1998 N. 322; PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

NOVITA LEGISLATIVE. Settembre 2014. 9. Pubblica amministrazione (PA) e fattura in formato digitale

NOVITA LEGISLATIVE. Settembre 2014. 9. Pubblica amministrazione (PA) e fattura in formato digitale NOVITA LEGISLATIVE Settembre 2014 1. Tremonti quater bonus macchinari 2. F24 online dal 01.10.2014 3. Tasi: scadenza del 16.10.2014 4. Modello 770: proroga pag. 2 pag. 3 pag. 4 pag. 4 sommario 5. Riduzione

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL - MODULO DI RICHIESTA OPERAZIONE RICHIESTA E DATI IDENTIFICATIVI DEL RICHIEDENTE

SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL - MODULO DI RICHIESTA OPERAZIONE RICHIESTA E DATI IDENTIFICATIVI DEL RICHIEDENTE genzia ntrate SERVIZIO TELEMATICO ENTRATEL - MODULO DI RICHIESTA Istruzioni per la compilazione A COSA SERVE QUESTO MODULO CHI LO UTILIZZA COME SI COMPILA Con questo modulo Lei può chiedere all Agenzia

Dettagli

NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA

NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA ADC ASSOCIAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI SINDACATO NAZIONALE UNITARIO SEZIONE DI ROMA NOVITA IN TEMA DI IVA E DI CRITERI DI TERRITORIALITA Roma, 11 febbraio 2010 Le nuove regole

Dettagli

ADEMPIMENTI DI INIZIO ANNO

ADEMPIMENTI DI INIZIO ANNO Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott. Oscar Sartor Dott.ssa

Dettagli

Quale tipo di società scegliere per il proprio business

Quale tipo di società scegliere per il proprio business Quale tipo di società scegliere per il proprio business È possibile scegliere la forma giuridica più conveniente all interno di queste quattro categorie: 1) Impresa individuale 2) Società di persone 3)

Dettagli

La Conservazione Sostitutiva dei Libri Contabili alla luce delle novità normative. Relatore Avv. Valentina Frediani

La Conservazione Sostitutiva dei Libri Contabili alla luce delle novità normative. Relatore Avv. Valentina Frediani La Conservazione Sostitutiva dei Libri Contabili alla luce delle novità normative Relatore Avv. Valentina Frediani 2 La conservazione elettronica dei documenti e le formalità da rispettare L argomento

Dettagli

Firenze, 11 giugno 2013 A cura del Dott. Paolo Petrangeli

Firenze, 11 giugno 2013 A cura del Dott. Paolo Petrangeli Gli adempimenti fiscali delle Camere di Commercio Firenze, 11 giugno 2013 A cura del Dott. Paolo Petrangeli D.p.r. 322/1998 Sono obbligati alla presentazione per via telematica delle previste dal decreto

Dettagli

Circolari per la Clientela

Circolari per la Clientela Circolari per la Clientela Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 1 PREMESSA Con l art. 11 co. 2 del DL 24.4.2014 n. 66, conv. L. 23.6.2014 n. 89, sono stati previsti

Dettagli

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Seminario Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Bologna, 27 Ottobre 2015 Firenze, 24 Novembre 2015 PROGRAMMA Le ispezioni e i controlli della Guardia di Finanza,

Dettagli

Antiriciclaggio e soggetti coinvolti:

Antiriciclaggio e soggetti coinvolti: Moro & Partners 11 novembre 2014 www.moroepartners.com. Antiriciclaggio e soggetti coinvolti: Ampliamento dell ambito soggettivo di applicazione delle Indagini Finanziarie con l estero. Con la nomina del

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

Circolare Mensile Fiscale MAGGIO 2014

Circolare Mensile Fiscale MAGGIO 2014 Circolare Mensile Fiscale MAGGIO 2014 INDICE Le news del mese Approfondimenti Dal 1 luglio 2014 meno convenienti dividendi e capital gain derivanti da partecipazioni non qualificate Doppio limite sul bonus

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Scade il prossimo 28 febbraio 2013 il termine per trasmettere esclusivamente in via telematica la Comunicazione annuale dei dati Iva

Dettagli

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale

STUDIO GAMBINO Studio Legale ed Economico Aziendale OGGETTO: Nuove regole di utilizzo dell F24 dal 01.10.2014 Pagare le imposte sarà più complicato a partire dal 1 ottobre 2014. Le novità interessano una platea ampia di contribuenti. Dovranno attivarsi

Dettagli

Problematiche connesse alla normativa e alle procedure antiriciclaggio per i professionisti

Problematiche connesse alla normativa e alle procedure antiriciclaggio per i professionisti Problematiche connesse alla normativa e alle procedure antiriciclaggio per i professionisti Vantaggi dell utilizzo di un software standardizzato Fabio Roncarati Problematiche connesse alla normativa e

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FATTURA ELETTRONICA ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 28/10/2014 Relatore: Dott. Fabrizio Scossa Lodovico OPEN Dot Com Spa Fattura P.A. Facile Pag. 1 FONTI NORMATIVE E DI PRASSI Art. 1, commi da 209 a 214,

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 16 del 30/11/2013 ARGOMENTO: ACCONTO IVA 2013 E fissato al 27 dicembre 2013, la scadenza dell ormai consueto obbligo di pagare l acconto Iva per il periodo d imposta in corso.

Dettagli

CONVENZIONE FRA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO, AGRICOLTURA DI TORINO, CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO

CONVENZIONE FRA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO, AGRICOLTURA DI TORINO, CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO CONVENZIONE FRA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO, AGRICOLTURA DI TORINO, CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TORINO E MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIREZIONE GENERALE PER I SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011

Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011 Occhio alle scadenze Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: PRINCIPALI SCADENZE DAL 15 NOVEMBRE AL 15 DICEMBRE 2011 Di seguito evidenziamo i principali adempimenti dal 15 al 15 dicembre 2011, con il commento

Dettagli

CORSO BASE di FORMAZIONE per DIPENDENTI e COLLABORATORI di STUDI PROFESSIONALI

CORSO BASE di FORMAZIONE per DIPENDENTI e COLLABORATORI di STUDI PROFESSIONALI L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Ivrea, Pinerolo e Torino con l Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Torino e la Scuola di Alta Formazione Piero Piccatti

Dettagli

SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 LUGLIO

SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 LUGLIO INFORMAT N. 190 30 GIUGNO 2015 INFORMAT N. 005 07 GENNAIO 2013 SCADENZARIO LUGIO - AGOSTO - SETTEMBRE 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2013. Si riportano di seguito

Dettagli

Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM

Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM Elena MARTINA Direzione Metropolitana Torino Agenzia Torino Sanpaolo Potenziamento dei servizi telematici INPS

Dettagli

CRITERI PER LA CORRESPONSIONE DI CONTRIBUTI PER L AREA DI INFORMA- TION AND COMMUNICATION TECHNOLOGY ANNO 2013 ART. 1

CRITERI PER LA CORRESPONSIONE DI CONTRIBUTI PER L AREA DI INFORMA- TION AND COMMUNICATION TECHNOLOGY ANNO 2013 ART. 1 1305 Allegato alla determinazione dirigenziale n. 108 dell 8/2/2013 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA DI CUNEO CRITERI PER LA CORRESPONSIONE DI CONTRIBUTI PER L AREA DI INFORMA- TION

Dettagli

TABELLE RIEPILOGATIVE DEGLI IMPORTI ESAZIONE DIRITTO ANNUALE DAL 1982 AL 2014 ANNO 1982

TABELLE RIEPILOGATIVE DEGLI IMPORTI ESAZIONE DIRITTO ANNUALE DAL 1982 AL 2014 ANNO 1982 TABELLE RIEPILOGATIVE DEGLI IMPORTI ESAZIONE DIRITTO ANNUALE DAL 1982 AL 2014 ANNO 1982 RIFERIMENTI NORMATIVI: Decreto-Legge 22 dicembre 1981, n. 786, convertito, con modificazioni, nella legge 26 febbraio

Dettagli

Contributi alle imprese - Termine di presentazione della domanda on line per fruire degli incentivi Inail per la sicurezza sul lavoro.

Contributi alle imprese - Termine di presentazione della domanda on line per fruire degli incentivi Inail per la sicurezza sul lavoro. Sperando di farle cosa gradita, Le inviamo lo scadenzario di marzo 2012. Cordialmente. Lo Studio ADEMPIMENTI MESE DI MARZO 2012 Giovedì 1 marzo DOCUMENTI FISCALI Archiviazione informatica - Termine di

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO IBERATI

STUDIO ASSOCIATO IBERATI Nicola Iberati Dottore Commercialista R.C. Piazza Castello, 9 Antonino Foti Dottore Commercialista R.C. 20121 MILANO Emanuela Civardi Dottore Commercialista R.C. Tel. +39 02 36504599 Fax. +39 02 8055678

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 33/2014 del 15/5/2014 ARGOMENTO: PROROGA VERSAMENTI DI UNICO 2014 Gentile Cliente, con la presente desideriamo informarla che, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

Dettagli

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI

COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI COMUNICAZIONI SUI CONTROLLI DELLE DICHIARAZIONI E ACCERTAMENTI ESECUTIVI Gli aggiornamenti più recenti rateizzazioni comunicazioni di irregolarità accertamenti esecutivi aggiornamento agosto 2014 CONTROLLO

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA N. 5 - MAGGIO 2013

CIRCOLARE INFORMATIVA N. 5 - MAGGIO 2013 CIRCOLARE INFORMATIVA N. 5 - MAGGIO 2013 A TUTTI I CLIENTI LORO SEDI Di seguito evidenziamo i principali adempimenti del mese di maggio. Versamenti Iva mensili Scade il 16 maggio il termine di versamento

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

ADEMPIMENTI. Mercoledì 16

ADEMPIMENTI. Mercoledì 16 ADEMPIMENTI Giovedì 3 RAVVEDIMENTO Ravvedimento sprint imposte di Unico Martedì 15 IVA FATTURAZIONE DIFFERITA Emissione e registrazione della fattura IVA Operazioni per le quali sono state rilasciate le

Dettagli

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI TRIBUTARI: NOVITÀ

CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI TRIBUTARI: NOVITÀ CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA DEI DOCUMENTI TRIBUTARI: NOVITÀ a cura del Col. t.st Danilo PETRUCELLI Comandante del Nucleo PT Torino Guardia di Finanza Politecnico di Torino, 25 novembre 2011 Sviluppo tecnologico

Dettagli

Come costituire una società

Come costituire una società 1 Nel dettaglio verrà analizzato: Lo start up La gestione delle attività Le certificazioni L acquisizione delle fonti Le responsabilità dell impresa 2 Lo start up Una volta pianificato il Business Plan,

Dettagli

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA posta@.com Altavilla Vicentina, 9 gennaio 2008 associati tirocinanti viviana gentile gaia peloso collaboratori giovanna guerra Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Ai gentili Clienti Loro sedi Scade

Dettagli

Circolare n. 11/2014: Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2014

Circolare n. 11/2014: Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2014 PERNI & DORENTI PARTNERS AVV. OLIVIERO PERNI DOTT. LUCA DORENTI OF COUNSEL AVV. ROBERTO GRUTTADAURIA DOTT. MARCO GASPARI DOTT.SSA BARBARA BONSIGNORI AVV. VALERIA PAGANI DOTT. PIETRO COLUZZI DOTT. LUCA

Dettagli

ADEMPIMENTI DEGLI INTERMEDIARI NEI CONFRONTI DEI CONTRIBUENTI; IL REGIME SANZIONATORIO PER PROFESSIONISTI(E NON)ABILITATI ALLA TRASMISSIONE TELEMATICA

ADEMPIMENTI DEGLI INTERMEDIARI NEI CONFRONTI DEI CONTRIBUENTI; IL REGIME SANZIONATORIO PER PROFESSIONISTI(E NON)ABILITATI ALLA TRASMISSIONE TELEMATICA Seminario di formazione LE INDAGINI FINANZIARIE Milano, 1 luglio 2008 ADEMPIMENTI DEGLI INTERMEDIARI NEI CONFRONTI DEI CONTRIBUENTI; IL REGIME SANZIONATORIO PER PROFESSIONISTI(E NON)ABILITATI ALLA TRASMISSIONE

Dettagli

Studio. Commercialisti Revisori Legali. Merati - Valla A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO

Studio. Commercialisti Revisori Legali. Merati - Valla A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO Studio Merati - Valla Commercialisti Revisori Legali Milano, 19 Settembre 2014 Rag. Walter Merati Dott. Massimo Valla Dott. Cinzia Morselli of counsel Dott. Camillo Cibelli A TUTTI I CLIENTI DELLO STUDIO

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

Nuovi obblighi di presentazione telematica. dall 1.10.2014. Circolare n. 18. del 19 settembre 2014 INDICE

Nuovi obblighi di presentazione telematica. dall 1.10.2014. Circolare n. 18. del 19 settembre 2014 INDICE Circolare n. 18 del 19 settembre 2014 Nuovi obblighi di presentazione telematica dei modelli F24 dall 1.10.2014 INDICE 1 Premessa...2 2 Decorrenza...3 3 Finalità...3 4 Ambito soggettivo...3 5 Ambito oggettivo...4

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Comunicazione dati IVA per l anno 2014 Dichiarazione IVA per l anno 2014 - Chiusure contabili 2014 Entro lunedì 2 marzo 2015 deve

Dettagli

STUDIO BOIDI & PARTNERS commercialisti revisori contabili

STUDIO BOIDI & PARTNERS commercialisti revisori contabili & PARTNERS commercialisti revisori contabili Dott. ALDO BOIDI DOTT. PROF. MARIO BOIDI DOTT. PROF. MASSIMO BOIDI DOTT. FABIO PASQUINI Dott. VALTER RUFFA Dott. ALESSANDRO MARTINI Dott. CAROLA ALBERTI Dott.

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

fiscale In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali.

fiscale In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali. fiscale Software modulare per soluzioni a misura del professionista. In tema fiscale, dichiarate di possedere nuove certezze. La soluzione software per la gestione degli adempimenti fiscali. fiscale I

Dettagli

Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2014

Proroghe versamenti e differimento delle scadenze di agosto 2014 STUDIO INTERPROFESSIONALE 20121 Milano, Via Pozzone 1 21047 Saronno (VA), Vicolo del Caldo 30 * 6902 Lugano Paradiso - CH, V. San Salvatore 10 P.O. Box 461 Tel. 02.967.043.82 - Fax 02.967.026.50 www.interprofessionale.net

Dettagli

SCADENZE FISCALI di Giugno

SCADENZE FISCALI di Giugno SCADENZE FISCALI di Giugno Martedì 16 Giugno IVA MENSILE Ultimo giorno utile per versare l eventuale imposta a debito relativa al mese di maggio (contribuenti mensili). Il codice tributo da utilizzare

Dettagli

f e r d i n a n d o b o c c i a

f e r d i n a n d o b o c c i a NETWORK TRA LIBERI PROFESSIONISTI Dottori Commercialisti ed esperti contabili Ferdinando Boccia Gualtiero Castiglioni Paola Castiglioni Enrico Colombo Bolla Massimo De Marchi Marco Grecchi Roberto Ianni

Dettagli

Fattura elettronica obbligatoria e conservazione digitale dei documenti ai fini tributari

Fattura elettronica obbligatoria e conservazione digitale dei documenti ai fini tributari Mezzi telematici e rapporti giuridici nel nuovo millennio M.A.G.E.D. Fattura elettronica obbligatoria e conservazione digitale dei documenti ai fini tributari a cura di Paola Zambon Dottore Commercialista

Dettagli

MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO

MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO Alla Segreteria del della Camera di d commercio di Torino Organismo iscritto al n. 122 del Registro degli organismi di mediazione MEDIAZIONE N. / COMUNICAZIONE PARTECIPAZIONE AL PRIMO INCONTRO Persona

Dettagli

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014

CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 CIRCOLARE N. 33 2013/2014 DEL 29 GENNAIO 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico Alle Società di 1 a e 2 a Divisione della Lega Italiana Calcio Professionistico LORO SEDI Circolare n. 2 2014 dell Ufficio

Dettagli

Circolare 1 del 31 gennaio 2015

Circolare 1 del 31 gennaio 2015 Circolare 1 del 31 gennaio 2015 IN BREVE Pubblicata la legge di Stabilità 2015 Interessi legali allo 0,5% dal 1 gennaio 2015 Le nuove tabelle Aci per la determinazione dei fringe benefit 2015 Niente modello

Dettagli

Brevi note riguardo l invio dell impronta degli archivi digitali dei documenti con rilevanza tributaria

Brevi note riguardo l invio dell impronta degli archivi digitali dei documenti con rilevanza tributaria 6029 APPROFONDIMENTO Brevi note riguardo l invio dell impronta degli archivi digitali dei documenti con rilevanza tributaria di Giuseppe Mantese (*) L articolo prende in considerazione le modalità di invio

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE CARRARA

STUDIO PROFESSIONALE CARRARA STUDIO PROFESSIONALE CARRARA sede legale: MILANO, piazza IV Novembre, 4 ufficio: NARZOLE, viale Rimembranza, 28 dott. Marcello Carrara tel. 0173-77432/776296 Commercialista Revisore Contabile ufficio:

Dettagli

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015.

Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. INFORMAT N. 190 30 GIUGNO 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del TERZO TRIMESTRE 2015. LUGLIO Le scadenze dei versamenti derivanti dal mod. UNICO 2015 sono riportate alla luce della proroga

Dettagli

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015

Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Adempimenti Fiscali e Normativi 2015 Il Decreto Legislativo n 175 del 21 Novembre 2014, detto anche Decreto Semplificazioni, pubblicato in Gazzetta Ufficiale e in vigore dal 13 Dicembre 2014, prevede una

Dettagli

Di cosa stiamo parlando?

Di cosa stiamo parlando? Genova, 17 novembre 2010 Di cosa stiamo parlando?..del passaggio culturale, sociologico, economico e, quindi, giuridico da un documento pesante e statico ad un documento dinamico, che si condivide e che

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA DEL MESE DI NOVEMBRE

CIRCOLARE INFORMATIVA DEL MESE DI NOVEMBRE Bologna, 16 Novembre 2015 A TUTTI I CLIENTI LORO INDIRIZZI Circolare n 11/2015 CIRCOLARE INFORMATIVA DEL MESE DI NOVEMBRE NOTIZIARIO MENSILE... 2 1. In arrivo PEC che allertano su violazioni legate alla

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/8 OGGETTO DICHIARAZIONE DEI SOSTITUTI D IMPOSTA DELL ANNO 2012 MODELLO 770/2013 SEMPLIFICATO E MODELLO 770/2013 ORDINARIO RIFERIMENTI NORMATIVI ARTT. 4 8/8BIS DPR 22.07.1998 N. 322; ART. 4 DPR 7.12.2001

Dettagli

STUDIO ASSOCIATO PAGANI

STUDIO ASSOCIATO PAGANI STUDIO ASSOCIATO PAGANI DOTTORI COMMERCIALISTI E REVISORI DEI CONTI Via G. Frua, 24 Sergio Pagani 20146 Milano Paolo D. S. Pagani Tel. +39 (02) 46.07.22 Raffaella Pagani Fax +39 (02) 49.81.537 Ornella

Dettagli

Bando per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese Bando aperto dal 17 settembre 2014 al 28 novembre 2014

Bando per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese Bando aperto dal 17 settembre 2014 al 28 novembre 2014 Bando per la creazione ed il sostegno alle nuove imprese Bando aperto dal 17 settembre 2014 al 28 novembre 2014 Art. 1 - Finalità La Camera di Commercio di Rimini, nell ambito delle iniziative promozionali

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Ente pubblico non economico

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Ente pubblico non economico Torino, 9 ottobre 2007 NOTIZIARIO 28/2007 S O M M A R I O EVENTO MAP: L ESPANSIONE DELLE IMPRESE ITALIANE ALL ESTERO: VINCOLI E OPPORTUNITA Giovedì 18 ottobre 2007, alle ore 15.00, presso le sedi collegate

Dettagli

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le

Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942. Spett.le Roma 19 gennaio 2011 prot. n. 11.942 Spett.le LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE B LEGA PRO LEGA NAZIONALE DILETTANTI UFFICIO AMMINISTRAZIONE F.I.G.C. LORO SEDI Si

Dettagli

Si applica a tutti gli atti di modificazione non espressamente indicati nella nota di cui al punto 3 (Nota 5).

Si applica a tutti gli atti di modificazione non espressamente indicati nella nota di cui al punto 3 (Nota 5). TABELLA A Allegata al decreto dirigenziale interministeriale 17 giugno 2010, integrato dal decreto dirigenziale 22 dicembre 2011 (decreto OIC 2012) IMPORTI DEI DIRITTI DI SEGRETERIA PER IL REGISTRO DELLE

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

MODELLO F24 TELEMATICO

MODELLO F24 TELEMATICO Via G.Bovini, 41-48100 Ravenna (RA) Tel. 0544-501881 Fax 0544-461503 www.studiomorelli.ra.it Altra sede: Dott. Franco Foschini 48012 Bagnacavallo (RA) Dott. Paolo Mazza Via Brandolini, 11 Dott. Vincenzo

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI GUIDA ALLA BOLLATURA DEI REGISTRI E LIBRI SOCIALI REGISTRI E LIBRI DA BOLLARE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE Il Codice Civile e il DPR 581/1995 prevedono che la bollatura dei libri contabili venga effettuata

Dettagli

SPESOMETRO 2013: 1 PREMESSA

SPESOMETRO 2013: 1 PREMESSA SPESOMETRO 2013: 1 PREMESSA L art. 21 del DL 31.5.2010 n. 78 (conv. L. 30.7.2010 n. 122) ha introdotto l obbligo, per i soggetti passivi IVA, di comunicare in via telematica all Agenzia delle Entrate le

Dettagli

Informativa Clienti. del 1 marzo 2010

Informativa Clienti. del 1 marzo 2010 S T U D I O C O M M E R C I A L I S T A dott. sa Ausilia RUBIANO Commercialista Revisore Contabile Consulente Tecnico del Giudice Informativa Clienti. del 1 marzo 2010 MODELLI INTRASTAT: NOVITA. Con il

Dettagli

Ente pubblico non economico Torino, 28 gennaio 2009

Ente pubblico non economico Torino, 28 gennaio 2009 Ente pubblico non economico Torino, 28 gennaio 2009 SMART CARD CON CERTIFICATO DI RUOLO CNS - CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI BUSINESS KEY PEC POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - DECRETO ANTICRISI SIGILLO PERSONALE

Dettagli

CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DOCUMENTI FISCALI. On line 6/10/2014 ore 14,30

CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DOCUMENTI FISCALI. On line 6/10/2014 ore 14,30 CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DOCUMENTI FISCALI On line 6/10/2014 ore 14,30 DALLA GESTIONE DOCUMENTALE ALLA CONSERVAZIONE DIGITALE Claudio Caprara Direttore commerciale MultiMedia it claudio.caprara@multimediait.net

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 17 marzo 2008 NOTIZIARIO 10/2008 S O M M A R I O SERATA MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE: LE NOVITA DEL BILANCIO 2007 Martedì 25 marzo 2008, alle ore 17.00, presso il Centro Congressi Torino

Dettagli

SCADENZE DEL MESE DI GIUGNO 2014 DATORI DI LAVORO/COMMITTENTI. Entro martedì 3 giugno (il 31 maggio cade di sabato ed il 2 giugno è festivo)

SCADENZE DEL MESE DI GIUGNO 2014 DATORI DI LAVORO/COMMITTENTI. Entro martedì 3 giugno (il 31 maggio cade di sabato ed il 2 giugno è festivo) SCADENZE DEL MESE DI GIUGNO 2014 Entro martedì 3 (il 31 maggio cade di sabato ed il 2 è festivo) DATORI DI LAVORO/COMMITTENTI. 1. Invio Modello EMens all INPS. Entro oggi gli enti associativi che abbiano

Dettagli

CIRCOLARE DELLO STUDIO

CIRCOLARE DELLO STUDIO Avv. GIORGIO ASCHIERI* Rag. Comm. SIMONETTA BISSOLI* Dott. Comm. MARCO GHELLI* Dott. Comm. ALBERTO MION* Dott. Comm. ALBERTO RIGHINI* Avv. ANTONIO RIGHINI* Dott. MONICA SECCO* Avv. ORNELLA BERTOLAZZI Avv.

Dettagli

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013

OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Informativa per la clientela di studio Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Le principali scadenze Fiscali di Luglio 2013 Gentile Cliente, è nostra cura metterla al corrente, con il presente documento

Dettagli

STUDIO BOIDI & PARTNERS

STUDIO BOIDI & PARTNERS & PARTNERS commercialisti revisori contabili Dott. ALDO BOIDI DOTT. PROF. MARIO BOIDI DOTT. MASSIMO BOIDI DOTT. FABIO PASQUINI Dott. VALTER RUFFA Dott. ALESSANDRO MARTINI Dott. CAROLA ALBERTI Dott. GIULIANA

Dettagli

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE

SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 OTTOBRE INFORMAT N. 271 01 OTTOBRE 2015 INFORMAT N. 005 07 GENNAIO 2013 SCADENZARIO OTTOBRE - NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 Si riportano di seguito le principali scadenze del PRIMO TRIMESTRE 2013. Si riportano di seguito

Dettagli

Posta Elettronica Certificata, Firma digitale e Archiviazione ottica documentale

Posta Elettronica Certificata, Firma digitale e Archiviazione ottica documentale www.lra.it C O N V E G N O Milano, mercoledì 8 febbraio 2006 Posta Elettronica Certificata, Firma digitale e Archiviazione ottica documentale Funzionamento pratico e modalità concrete d implementazione

Dettagli

L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012

L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012 INFORMATIVA N. 024 27 GENNAIO 2012 IVA L UTILIZZO DEL CREDITO IVA ANNUALE E IL VISTO DI CONFORMITÀ DEL MOD. IVA 2012 Art. 10, DL n. 78/2009 Circolari Agenzia Entrate 23.12.2009, n. 57/E; 15.1.2010, n.

Dettagli

ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale Marche

ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale Marche Partita Iva: vantaggi e svantaggi L apertura della partita iva consente di diventare liberi professionisti, con conseguenti vantaggi e svantaggi. Lavorare come liberi professionisti, consente di poter

Dettagli

DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 30.10.2007 PER LE COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE ON LINE

DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 30.10.2007 PER LE COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE ON LINE PROVINCIA DELLA SPEZIA Settore Politiche Economiche, Sociali e del Lavoro Provincia della Spezia Medaglia d oro al valor militare DECRETO INTERMINISTERIALE DEL 30.10.2007 PER LE COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE

Dettagli

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11 della legge n. 212 del 2000 conservazione elettronica dei titoli di acquisto di beni agevolati

OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11 della legge n. 212 del 2000 conservazione elettronica dei titoli di acquisto di beni agevolati RISOLUZIONE N. 52/E Roma, 17 giugno 2010 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Interpello ai sensi dell art. 11 della legge n. 212 del 2000 conservazione elettronica dei titoli di acquisto di beni agevolati

Dettagli

La Camera di Commercio

La Camera di Commercio La Camera di Commercio Strumento per le imprese FATURAZIONE ELETTRONICA Registro Imprese C.C.I.A.A. Pordenone 28 aprile 2015 Manuela Basso DEFINIZIONE Possono assumere la qualifica PMI innovative le PMI

Dettagli

Circolare Mensile Fiscale SETTEMBRE 2015

Circolare Mensile Fiscale SETTEMBRE 2015 Circolare Mensile Fiscale SETTEMBRE 2015 INDICE Le news del mese In evidenza o La remissione in bonis Scadenzario Le news del mese Detrazione 50% - Obbligo di richiesta del codice fiscale del condominio

Dettagli

LA GESTIONE CONTABILE

LA GESTIONE CONTABILE A CHI E RIVOLTO CONTABILE TELEMATICO è il software professionale di nuova generazione rivolto al commercialista che desidera offrire un servizio di qualità, che vada oltre il semplice adempimento degli

Dettagli