SUA-RD VALUTAZIONE DELLA RICERCA DEL DIPARTIMENTO. Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale. Adempimenti urgenti: pagine 2-14

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUA-RD VALUTAZIONE DELLA RICERCA DEL DIPARTIMENTO. Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale. Adempimenti urgenti: pagine 2-14"

Transcript

1 VALUTAZIONE DELLA RICERCA DEL DIPARTIMENTO SUA-RD Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale Dipartimento di Fisica Sapienza Università di Roma Adempimenti urgenti: pagine 2-14 Approfondimenti: pagine

2 SCADENZE PER OGNI DOCENTE A) - Aggiungere nuove Pubblicazioni (scientifiche, didattiche, divulgative) su U-GOV - Non modificare pubblicazioni già su U-GOV - Inserire informazioni aggiuntive per pubblicazione su sito docente CINECA (slides 3-7) PUBBLICAZIONI DEL 2011, 2012, 2013 SCADENZA 31/12/2014 B) Grandi attrezzature (slides 2-9) SCADENZA 10/1/2015 C) Premi e responsabilità scientifica (slides 10-12) SCADENZA 31/1/2015 2

3 A) PUBBLICAZIONI PER SUA-RD Action items per i docenti SCADENZA 31/12/2014 PUBBLICAZIONI DEL 2011, 2012, Non modificare le pubblicazioni già inserite in UGOV, anche se le schede fossero incomplete (eg codici, coautori mancanti) - Assicurarsi che tutte le pubblicazioni siano inserite su UGOV - eventuale identificazione duplicati e/o informazioni incomplete potranno essere trattate su Bibshake dalla commissione pubblicazioni - includere anche lavori divulgativi e/o didattici - Completare la scheda pubblicazione per SUA-RD (vedi slides 4-10) per tutte le pubblicazioni che si intendano rendere visibili questo lavoro può essere eseguito da un singolo autore tra gli eventuali coautori del prodotto afferenti al dipartimento 3

4 COMPILAZIONE DA PAGINA DOCENTE CINECA Pubblicazioni: INFO da integrare 4

5 PUBBLICAZIONI parte superiore della schermata 5

6 PUBBLICAZIONI parte inferiore della schermata Se appare in rosso CLICCARE per aggiungere informazioni richieste Se è già verde vuol dire che un altro autore ha già aggiunto le informazioni: in questo caso è opportuno non modificarle Croce appare rossa se prodotto non contribuisce a SUA-RD (prodotti ricerca) (info aggiuntive non complete/prodotto non scientifico/non visibile) 6

7 SCHEDA SINGOLA PUBBLICAZIONE Indicare presenza coautore afferente ad istituzione straniera, anche se italiano, ma non uno straniero afferente ad una istituzione italiana Indicare se: - Scientifica - Divulgativa - Didattica Indicare se si tratta di: - Articolo scientifico - Review/essay - Contributo a forum/dibattito/introduzione (questa info non viene sempre richiesta) 7

8 B) Grandi attrezzature SCADENZA FINALE 10/1/2015 Dobbiamo censire le grandi attrezzature : Si intendono le sole attrezzature a fini di ricerca e di elevato livello di specializzazione; il valore è tipicamente superiore a euro (intesi complessivamente, per l intera attrezzatura); il periodo di acquisizione/ utilizzo deve coincidere almeno in parte con il Le persone con Grandi Attrezzature devono contattare entro il 31/12/2014 Fabio Sciarrino Maria Proietto Le schede per le grandi attrezzature sono compilate a livello centrale (non dai singoli docenti), la pagina successiva riguarda il template da compilare. Agli interessati verrà mandato un template da compilare. 8

9 Grandi attrezzature di ricerca 9

10 C) Premi e responsabilità scientifica ANNI 2011, 2012, 2013 SCADENZA 31/1/2015 non vanno indicate affiliazioni ad enti di ricerca italiani come CNR o INFN 10

11 Responsabilità Riconoscimenti scientifici 11

12 PREMI E RESPONSABILITA' SCIENTIFICHE 12

13 PREMI E RESPONSABILITA' SCIENTIFICHE 13

14 Contatti per SUA-RD Pubblicazioni Fabio Bellini Eugenio Del Re Andrea Messina Risorse della ricerca Fabio Sciarrino 14

15 APPROFONDIMENTO: SCHEDA SUA-RD Scadenze di Ateneo e non dei singoli docenti Parte I (da compilare per 2013: scadenza 13/2/2015) Obiettivi, gestione, e risorse del Dipartimento A Obiettivi di Ricerca del Dipartimento B Sistema di gestione C Risorse umane ed infrastrutture Parte II - (da compilare per 2011, 2012, 2013) Risultati della ricerca D Produzione scientifica (Scadenza 27/2/2015) E Internazionalizzazione (Scadenza 27/2/2015) F Docenti inattivi (Scadenza 27/2/2015) G Progetti acquisiti da bandi competitivi (Scadenza 30/4/2015) H Responsabilità e riconoscimenti scientifici (Scadenza 30/4/2015) Parte III - (scadenza non chiara) 15

16 Note varie - Personale docente e Loginmiur (quadro C.2.a): in servizio al (per tutte e tre le schede) - Personale tecnico-amministrativo (quadro C.2.b): Dalia, dicembre 2013 (per tutte e tre le schede) - Pubblicazioni (quadri D.1, E.1, F.1): pubblicate nell anno solare di riferimento (2011, 2012, 2013) per il personale attivo al 31/12/ Progetti competitivi (quadro G.1): entrate di cassa dell anno solare di riferimento (2011, 2012, 2013) - Responsabilità scientifiche (sezione H): responsabilità scientifiche attive nell anno solare di riferimento (2011, 2012, 2013) 16 per il personale attivo al 31/12/2013.

17 PARTE I 17

18 18

19 PARTE II 19

20 20

21 21

22 LA SCHEDA SUA-RD PUBBLICAZIONI Vengono caricate le pubblicazioni dai siti del persone docente (operazione separata per ogni anno) 22

23 LA SCHEDA SUA-RD PUBBLICAZIONI 23

24 LA SCHEDA SUA-RD 24

25 LA SCHEDA SUA-RD 25

26 26

27 SCHEMA TRASFERIMENTO PUBBLICAZIONI automatico UGOV docente sito CINECA docente UGOV docente UGOV docente sito CINECA docente sito CINECA docente SCHEDA SUA-RD UGOV docente sito CINECA docente INFORMAZIONI AGGIUNTIVE Estrazione per ogni anno: - di tutte le pubblicazioni - ad ogni estrazione viene sovrascritta tutta la banca dati 27

28 PUBBLICAZIONI: GOOD NEWS..! - Articolo con più coautori identificati dello stesso Dipartimento: Dopo la prima compilazione di un autore Aggiornate le informazioni aggiuntive per altri docenti (la scheda appare nella sezione SUA-RD del sito CINECA docente come verde) PROBLEMA: DUPLICATI PENALIZZANTI SI POSSONO ELIMINARE DALLA SCHEDA SUA-RD Richiede tempo e va fatto dopo ultima estrazione delle pubblicazioni POCHI DUPLICATI SU UGOV MA ANCORA PRESENTI 28

29 BIBSHAKE: Software Sapienza Per eliminare doppioni ed agganciare tutti i prodotti ai codici ISI, SCOPUS, PUBMED UGOV docente sito CINECA UGOV docente UGOV docente sito CINECA sito CINECA SCHEDA SUA-RD UGOV docente sito CINECA BIBSHAKE La scheda SUA-RD viene aggiornata ogni volta che un prodotto viene spedito da UGOV sul sito ministeriale, e i dati aggiuntivi della scheda non si perdono. Tuttavia, se la modifica operata su UGOV riguarda un cambio di tipologia, e la nuova tipologia prevede dati aggiuntivi diversi rispetto a quella vecchia, allora accadrà che i dati aggiuntivi della scheda SUA-RD non saranno più coerenti con la nuova tipologia e dovranno essere aggiornati. 29

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014

SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale. Ancona, 24/06/2014 SUA RD: la Scheda Unica Annuale della Ricerca dei Dipartimenti, fase sperimentale Ancona, 24/06/2014 Gestione schede SUA-RD: compilazione, importazione e scadenze Le strutture oggetto della sperimentazione

Dettagli

Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet

Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet IMPORTANTE: se non si dispone già di un profilo nel portale ministeriale loginmiur.cineca.it,

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture

- Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo o Strutture SUA-RD - NOTE TECNICHE PER L UTILIZZO DELL INTERFACCIA Utenze abilitate alla compilazione della scheda SUA-RD: - Ateneo - Strutture (Dipartimenti/Facoltà) - Utenti di II livello, autorizzati da Ateneo

Dettagli

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II*

CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* CINECA - NOTE TECNICHE per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) PARTE I e II* Indice 1. Informazioni generali 2. Parte I: obiettivi, gestione e risorse del Dipartimento

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

SUA-RD Compilazione e Criticità

SUA-RD Compilazione e Criticità SUA-RD Compilazione e Criticità! Assemblea Nazionale ConScienze, Roma, 4 dicembre 20014 PARTE I PARTE II PARTE III Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Sezione A Obietttivi di Ricerca del Dipartimento

Dettagli

Università degli Studi di Perugia. VQR 2004-2010 Valutazione della Qualità della ricerca. Allegato tecnico

Università degli Studi di Perugia. VQR 2004-2010 Valutazione della Qualità della ricerca. Allegato tecnico Università degli Studi di Perugia VQR 2004-2010 Valutazione della Qualità della ricerca Allegato tecnico 1 INDICE 1 INDICE 1 2 Introduzione 2 2.1 Penalizzazioni per l Ateneo 2 3 Utilizzo piattaforma U-GOV

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA LINEE GUIDA COMPILAZIONE SUA-RD TRIENNIO 2011-2013 ADEMPIMENTI A CURA DEI DIPARTIMENTI INTRODUZIONE... 2 INFORMAZIONI GENERALI PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA... 2 PARTE I - OBIETTIVI, RISORSE E GESTIONE

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Sistema di gestione di AQ Ricerca. Dipartimentale. Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche

Sistema di gestione di AQ Ricerca. Dipartimentale. Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche Sistema di gestione di AQ Ricerca Dipartimentale Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche Il presente documento illustra il sistema di gestione dell Assicurazione Qualità (AQ) della Ricerca Dipartimentale

Dettagli

Linee guida visuali per la compilazione del Sito docente ai fini della SUA-RD

Linee guida visuali per la compilazione del Sito docente ai fini della SUA-RD Linee guida visuali per la compilazione del Sito docente ai fini della SUA-RD Per docenti, dottorandi e assegnisti dell Università degli Studi di Cagliari Questa guida rappresenta una elaborazione della

Dettagli

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) La seconda fase del sistema AVA. La valutazione della ricerca e la Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Massimo Castagnaro Coordinatore AVA - Consiglio Direttivo ANVUR massimo.castagnaro@anvur.org

Dettagli

Università degli Studi di Genova. U GOV Catalogo dei Prodotti della Ricerca PRESENTAZIONE. Catalogo dei Prodotti della Ricerca

Università degli Studi di Genova. U GOV Catalogo dei Prodotti della Ricerca PRESENTAZIONE. Catalogo dei Prodotti della Ricerca U GOV PRESENTAZIONE Tempistica Nel 2010: Adesione al Consorzio Interuniversitario CINECA Acquisizione del modulo del software U GOV 15 Ottobre: incontro con CINECA e CSITA per configurazione software Fine

Dettagli

SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE

SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni e Ricerche) NOTE TECNICHE SAPERI (Sistema Anagrafe Pubblicazioni E Ricerche) è un sistema per la creazione e la gestione dell archivio dei prodotti della ricerca

Dettagli

Docenti e Ricercatori

Docenti e Ricercatori Manuale operativo per la costruzione del Catalogo delle Pubblicazioni Scientifiche di Ateneo Docenti e Ricercatori Gruppo di Lavoro Sistema Informativo della Ricerca UNISA istituito con D.D. 628 del 02/03/2006

Dettagli

Il processo di riorganizzazione amministrativa dell Università di Catania

Il processo di riorganizzazione amministrativa dell Università di Catania Il processo di riorganizzazione amministrativa dell Università di Catania La riorganizzazione amministrativa deve essere concepita come parte di un più ampio processo che riguarda il governo dell Ateneo,

Dettagli

IRIS - Prontuario d'uso

IRIS - Prontuario d'uso CINECA - Università degli Studi di Trento IRIS - Prontuario d'uso [Versione 1.0] [Aprile 2015] Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso

Dettagli

LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD)

LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD) LA SCHEDA UNICA ANNUALE DELLA RICERCA NEI DIPARTIMENTI (SUA-RD) 4 dicembre 2014 Direzione per la ricerca e il territorio Cristina Aresu SOMMARIO Definizione e basi normative La fase sperimentale in UNICA

Dettagli

Il sondaggio. Horizon 2015

Il sondaggio. Horizon 2015 Il sondaggio Horizon 2015 Mettersi all ascolto Un indagine che ha coinvolto Docenti (Professori Ordinari, Professori Associati, Ricercatori) Questionari inviati: 2099 Questionari compilati (in tutto o

Dettagli

IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso

IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso A cura dell Ufficio Ricerca Nazionale prodotti.ricerca@unife.it INDICE COS E IRIS... 3 IRIS AREA PUBBLICA... 4 IRIS AREA RISERVATA AI RICERCATORI

Dettagli

Il VQR 2004-2010 www.anvur.org

Il VQR 2004-2010 www.anvur.org Il VQR 2004-2010 www.anvur.org Sergio Benedetto Consiglio Direttivo ANVUR sergio.benedetto@anvur.org CRUI, Roma, 21 luglio 2011 Dalla Valutazione Quinquennale della Ricerca (VQR) 2004-2008 2 Alla Valutazione

Dettagli

\ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 REGOLAMENTO MASTER

\ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 REGOLAMENTO MASTER \ Emanato con D.R. n. 1292 2006 Prot. n. 20351 del 29.05.2006 Modificato con D.R. n. 889-2007 Prot. n. 11393 del 23.03.2007 Art.1 Master universitari REGOLAMENTO MASTER 1. In attuazione dell articolo 1,

Dettagli

Didattica, Ricerca e Terza missione

Didattica, Ricerca e Terza missione XXVI Convegno Nazionale Responsabili Amministrativi nelle Università Nuovi Assetti Organizzativi delle Università Genova, 7-9 Ottobre 2015 Didattica, Ricerca e Terza missione Stefano Fantoni ANVUR Agenda

Dettagli

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati.

N.B. nelle schermate esemplificative che seguiranno i dati personali sono stati oscurati. IRIS GUIDA RAPIDA ALCUNI CONCETTI DI BASE E TERMINOLOGIA... 1 DESKTOP PRODOTTI... 3 Personalizzazione della visualizzazione... 4 Stato di invio al sito ministeriale... 7 Azioni possibili su un prodotto...

Dettagli

Manuale d'uso per IRIS-VQR: Campagna per il docente/ricercatore

Manuale d'uso per IRIS-VQR: Campagna per il docente/ricercatore 1 di 11 09/01/2016 15:27 UGOV - Help utente / / VQR: Campagna Anvur di Selezione Prodotti Manuale d'uso per IRIS-VQR: Campagna per il docente/ricercatore Introduzione Selezione pubblicazioni da parte del

Dettagli

Istruzioni per gli inserimenti

Istruzioni per gli inserimenti Istruzioni per gli inserimenti Collegarsi con il sito CINECA https://loginmiur.cineca.it/ e inserire le credenziali di accesso; cliccare sulla voce VQR in basso a destra; si accede così alla pagina Posizioni

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

Art. 4: è necessario specificare la percentuale di tempo da dedicare allo studio individuale.

Art. 4: è necessario specificare la percentuale di tempo da dedicare allo studio individuale. Allegato 2 Art. 4. Crediti formativi universitari Testo approvato Rilievi CUN Testo adeguato ai rilievi 1. Il credito formativo universitario (cfu) - di seguito denominato credito - è l unità di misura

Dettagli

Delega per le Infrastrutture alla Ricerca Michele Livan

Delega per le Infrastrutture alla Ricerca Michele Livan Delega per le Infrastrutture alla Ricerca Michele Livan La presente Delega fa riferimento ad alcuni punti compresi nel programma del Rettore Prof. Fabio Rugge a proposito di Infrastrutture, Ricerca e Identità:

Dettagli

Guida all Applicazione. Tesseramento

Guida all Applicazione. Tesseramento Guida all Applicazione Tesseramento 1 Questa applicazione permette di gestire rapidamente il tesseramento e il rinnovo dei Soci. E possibile effettuare ricerche rapide, tesseramento singolo o di più soci

Dettagli

Documento di accompagnamento: mediane dei settori bibliometrici

Documento di accompagnamento: mediane dei settori bibliometrici Documento di accompagnamento: mediane dei settori bibliometrici 1. Introduzione Vengono oggi pubblicate sul sito dell ANVUR e del MIUR 3 tabelle, deliberate nel CD dell ANVUR del 13 agosto 2012, relative

Dettagli

Regolamento per il fondo di Ateneo per la ricerca scientifica

Regolamento per il fondo di Ateneo per la ricerca scientifica Regolamento per il fondo di Ateneo per la ricerca scientifica La gestione del fondo di Ateneo per la ricerca scientifica dei ricercatori e docenti strutturati si articola in quattro parti: la prima riguarda

Dettagli

Manuale Veloce Farmacia

Manuale Veloce Farmacia Manuale Veloce Farmacia Manuale Completo Il seguente documento è una sintesi del manuale completo che sarà a disposizione dall Home Page della farmacia. E già disponibile una copia all indirizzo: http://dpc.studiofarma.it/sardegnanewtest/doc/manualefarmacia.pdf

Dettagli

(Aggiornamento di lunedì 28 luglio 2014)

(Aggiornamento di lunedì 28 luglio 2014) Decreto Direttoriale n. 2216 del 1 luglio 2014 Regole e modalità per la presentazione delle domande finalizzate alla concessione dei contributi previsti dalla Legge 6/2000 per gli strumenti di intervento:

Dettagli

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE Elenco argomenti: SOGGETTI VALUTATI Un struttura è valutata attraverso i prodotti di quali figure? Sono valutati i prodotti dei professori ordinari, dei professori associati e dei ricercatori anche a tempo

Dettagli

Programmazione triennale 2010/2012

Programmazione triennale 2010/2012 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali PIANO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO Programmazione triennale 2010/2012 L Università degli Studi di Firenze tradizionalmente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA AREA della Didattica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA AREA della Didattica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA AREA della Didattica Accreditamento e attivazione corsi di studio Guida alla compilazione della SUA-CdS (Lauree, Lauree magistrali e Lauree magistrali a ciclo unico) 1

Dettagli

1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO 2- INTRODUZIONE

1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO 2- INTRODUZIONE 1- OBIETTIVI DEL DOCUMENTO... 1 2- INTRODUZIONE... 1 3- ACCESSO ALLA PROCEDURA... 2 4- COMPILAZIONE ON-LINE... 6 5- SCELTA DELLA REGIONE O PROVINCIA AUTONOMA... 7 6- DATI ANAGRAFICI... 8 7- DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2011-2014

Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2011-2014 Valutazione della Qualità della Ricerca (VQR) 2011-2014 Commissione Ricerca Scientifica del S.A. 16 settembre 2015 Versione 1.2 1 Introduzione Il 30 luglio 2015 il Consiglio direttivo di Anvur ha approvato

Dettagli

Un nuovo percorso per l UNIVERSITÀ di SASSARI Donatella Spano. spano@uniss.it

Un nuovo percorso per l UNIVERSITÀ di SASSARI Donatella Spano. spano@uniss.it 1 Un nuovo percorso per l UNIVERSITÀ di SASSARI Donatella Spano spano@uniss.it 2 Linee programmatiche di indirizzo strategico La ricerca costituisce un asse strategico fondamentale Finalità Migliorare

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato - Linee guida per l accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato A. Requisiti necessari per l accreditamento dei corsi di dottorato delle Università. 1. Qualificazione scientifica della

Dettagli

Guida di riferimento per

Guida di riferimento per OBBLIGO FORMATIVO Guida di riferimento per la predisposizione delle informazioni sull obbligo formativo e l invio dei dati al punto di raccolta (SCUOLE CHE UTILIZZANO L AREA ALUNNI DI SISSI) Allo scopo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca U.R.S.T. - DIPARTIMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE, IL COORDINAMENTO E GLI AFFARI ECONOMICI SERVIZIO PER L AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI Prot.: 1216 Roma, 8/8/2003 Ai Rettori delle Università LORO

Dettagli

ANVUR. Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca

ANVUR. Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca ANVUR Agenzia Nazionale per la Valutazione del sistema Universitario e della Ricerca Legge di istituzione dell ANVUR Legge 24 Novembre 2006, n. 286 Art. 2, c. 138, 139, 140 Regolamento ANVUR DPR 1 febbraio

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

Anagrafe della Ricerca. Guida rapida

Anagrafe della Ricerca. Guida rapida Anagrafe della Ricerca Guida rapida di Roberto Gordani con la collaborazione di David Bianchi e Emilia Tommasi 1/2008 1 Accedere al portale E' possibile accedere al portale dell'anagrafe della Ricerca

Dettagli

Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010

Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010 Linee guida per la trasmissione dei prodotti di ricerca nella VQR 2004-2010 Versione 1.0 7 novembre 2011 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Accesso al sito riservato... 4 2.1 Abilitazione di nuovi account...

Dettagli

Sintesi dei commenti e delle proposte di modifica al Bando Provvisorio della VQR 2011-2014

Sintesi dei commenti e delle proposte di modifica al Bando Provvisorio della VQR 2011-2014 Sintesi dei commenti e delle proposte di modifica al Bando Provvisorio della VQR 2011-2014 1. Introduzione Questo documento accompagna la pubblicazione del Bando definitivo della Valutazione della Qualità

Dettagli

Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013

Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 Valutazione della Qualità della Ricerca 2004-2010 (VQR 2004-2010) Rapporto finale ANVUR Parte Seconda: La valutazione delle singole strutture 30 Giugno 2013 1 Lista degli acronimi e termini speciali ANVUR.

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina Guida alla Rendicontazione on-line delle Attività del Docente Versione della revisione: 2.02/2013-07 A cura di: Fabio Adelardi Università degli studi di Messina Centro

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE E L ORGANIZZAZIONE DEI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO. (Emanato con D.R. n. 409 in data 07/04/2011)

REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE E L ORGANIZZAZIONE DEI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO. (Emanato con D.R. n. 409 in data 07/04/2011) REGOLAMENTO PER L ATTIVAZIONE E L ORGANIZZAZIONE DEI MASTER UNIVERSITARI E DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO (Emanato con D.R. n. 409 in data 07/04/2011) TITOLO I MASTER UNIVERSITARI DI PRIMO E DI SECONDO LIVELLO

Dettagli

5 - Pubblicazioni scientifiche più significative del Responsabile dell'unità di Ricerca (Massimo 30, le più recenti e pertinenti al progetto)

5 - Pubblicazioni scientifiche più significative del Responsabile dell'unità di Ricerca (Massimo 30, le più recenti e pertinenti al progetto) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per l'università, l'alta Formazione Artistica, Musicale e

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE MANUALE DENUNCIA Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia senza utilizzare il file di esportazione dei

Dettagli

PROGETTO GOOD PRACTICE 2012

PROGETTO GOOD PRACTICE 2012 PROGETTO GOOD PRACTICE 2012 Questa breve nota illustra il progetto GoodPractice 2012 (GP2012), nona edizione del progetto GoodPractice. Il progetto, nato nel 1999, ha l obiettivo di comparare le prestazioni

Dettagli

PRIN 2009. OGGETTO: PRIN 2009 Inserimento/estromissione personale unità di ricerca Nota procedurale

PRIN 2009. OGGETTO: PRIN 2009 Inserimento/estromissione personale unità di ricerca Nota procedurale OGGETTO: PRIN 2009 Inserimento/estromissione personale unità di ricerca Nota procedurale Alla luce delle modifiche introdotte dall art. 18, comma 5 della Legge n. 240/2010 e ss.mm.ii. in materia di composizione

Dettagli

Piano di Sostegno alla Ricerca 2015/17

Piano di Sostegno alla Ricerca 2015/17 Piano di Sostegno alla Ricerca 2015/17 In un contesto in cui il reperimento di finanziamenti per la ricerca risulta sempre più difficile, l Ateneo intende promuovere un piano triennale di sostegno e sviluppo

Dettagli

Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino. Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino

Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino. Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino Open Access e anagrafe della ricerca L esperienza al Politecnico di Torino Maddalena Morando Sistema Bibliotecario - Politecnico di Torino Torino, 18 novembre 2010 L Anagrafe della ricerca. Il catalogo

Dettagli

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da:

Gestione Imposta di Soggiorno. Manuale utente. Portale per i gestori di strutture ricettive. Presentato da: Manuale utente Portale per i gestori di strutture ricettive Presentato da: Vers. 1.1 - del 24/04/2015 Storia del documento Versione Data Autore Modifiche apportate 0.9 30/09/2012 D.Bigozzi Stesura iniziale

Dettagli

Parte 1) Codice unico di progetto - CUP: il Codice unico di progetto - CUP è inserito a cura del Servizio Gestione Rapporti con il Territorio.

Parte 1) Codice unico di progetto - CUP: il Codice unico di progetto - CUP è inserito a cura del Servizio Gestione Rapporti con il Territorio. SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE PER ATTIVITA' CONVENZIONALE ISTITUZIONALE (Art. 1 c. 2 lettera a) del Regolamento di Ateneo per lo svolgimento di attività convenzionale) Parte 1) Codice unico di progetto - CUP:

Dettagli

MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale

MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale MANUALE IRIS - AIR Gestione pubblicazioni visione personale Data aggiornamento: 10 ottobre 2014 Versione: Autori: 2.0 final Staff AIR air@unimi.it Revisionato da: Approvato da: Sommario 1. Login a IRIS...

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT INDICE Titolo I - Premessa... 2 Art. 1 Finalità... 2 Art. 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 3 Definizioni... 2 Titolo II Organi del dipartimento e

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI DIDATTICA INNOVATIVA E DI SIMULAZIONE IN MEDICINA E PROFESSIONI SANITARIE SIMNOVA

REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI DIDATTICA INNOVATIVA E DI SIMULAZIONE IN MEDICINA E PROFESSIONI SANITARIE SIMNOVA DIVISIONE PRODOTTI SETTORE ALTA FORMAZIONE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261 528/9- Fax 0161 210 289 progetti.didattica@uniupo.it REGOLAMENTO DEL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI DIDATTICA INNOVATIVA

Dettagli

Manuale Operativo per la Compilazione dei Questionari di Valutazione della Didattica

Manuale Operativo per la Compilazione dei Questionari di Valutazione della Didattica Università degli Studi di Messina Area Sistema Informativo per l'analisi dei Dati e Calcolo Scientifico Settore Supporto Informatico per l'analisi Decisionale di Ateneo Manuale Operativo per la Compilazione

Dettagli

5 - Pubblicazioni scientifiche più significative del Responsabile dell'unità di Ricerca (Massimo 30, le più recenti e pertinenti al progetto)

5 - Pubblicazioni scientifiche più significative del Responsabile dell'unità di Ricerca (Massimo 30, le più recenti e pertinenti al progetto) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Dipartimento per l'università, l'alta Formazione Artistica, Musice e Coreutica

Dettagli

U-GOV CONTABILITA CICLO COMPENSI

U-GOV CONTABILITA CICLO COMPENSI U-GOV CONTABILITA CICLO COMPENSI DOCUMENTAZIONE ANAGRAFICA E FISCALE DA INVIARE ALL ABIL Insegnamenti coperti da interni (docenti, ricercatori, lettori, personale tecnico amministrativo es. codici: 034,

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI BREVETTO

MODULO RICHIESTA DI BREVETTO MODULO RICHIESTA DI BREVETTO Università degli Studi di Bari Servizio trasferimento tecnologico Piazza Umberto I, n.1 70121 BARI A. TITOLO DELL INVENZIONE Creare un breve titolo che descriva la natura dell

Dettagli

AQ DELLA RICERCA SCIENTIFICA

AQ DELLA RICERCA SCIENTIFICA AQ DELLA RICERCA SCIENTIFICA Gli attori Attori del processo di Assicurazione della Qualità della Ricerca Scientifica Dipartimentale sono: a) Il Rettore b) il Senato Accademico (SA) c) il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Emanato con Decreto Rettorale n. 340/AG del 01 febbraio 2013

Emanato con Decreto Rettorale n. 340/AG del 01 febbraio 2013 Emanato con Decreto Rettorale n. 340/AG del 01 febbraio 2013 REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E DI FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA GESTIONALE Art. 1 - Il Dipartimento Art. 1.1 Generalità e obiettivi

Dettagli

ADEMPIMENTI FORMATIVI IVASS

ADEMPIMENTI FORMATIVI IVASS ADEMPIMENTI FORMATIVI IVASS DB GESTIONE FORMAZIONE FAQ Ultimo aggiornamento 19.11.2014 1/5 DB GESTIONE FORMAZIONE RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ FREQUENTI 1) Chi è il Referente Formativo? È l Agente delegato,

Dettagli

Learning Agreement Uniweb Erasmus+ STUDIO

Learning Agreement Uniweb Erasmus+ STUDIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL LEARNING AGREEMENT ERASMUS+ STUDIO IN UNIWEB dal 16 al 30 giugno 2015 (primo semestre) PRIMA DI PROCEDERE CON LA COMPILAZIONE DEL LEARNING AGREEMENT IN UNIWEB È OPPORTUNO

Dettagli

Università degli Studi di Messina Centro di Calcolo Elettronico d Ateneo A. Villari

Università degli Studi di Messina Centro di Calcolo Elettronico d Ateneo A. Villari Modalità di invio delle distinte (flussi telematici), prodotte mediante la procedura CIA, al Tesoriere. A seguito della migrazione in hosting presso il CINECA della procedura CIA (Contabilità Integrata

Dettagli

MANUALE IRIS: Gestione pubblicazioni in visione personale MANUALE IRIS. Gestione pubblicazioni in visione personale

MANUALE IRIS: Gestione pubblicazioni in visione personale MANUALE IRIS. Gestione pubblicazioni in visione personale MANUALE IRIS Gestione pubblicazioni in visione personale Versione 1.2 Data di aggiornamento 17 settembre 2015 Autori Team validatori IRIS Biblioteca Sommario 1. Login a IRIS... 1 2. Visione personale...

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO SCUOLA SUPERIORE DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO ART. 1 NORME GENERALI ART. 2 OBBLIGHI DEGLI ALLIEVI ART. 3 PERCORSO INTEGRATIVO ART. 4 DIDATTICA FRONTALE ART. 5 DIDATTICA INTERATTIVA ART. 6 ACCESSO AI

Dettagli

INVENTION AND TECHNOLOGY DISCLOSURE FORM SCHEDA DI RICHIESTA PER L APERTURA DI UNA PRATICA DI BREVETTO

INVENTION AND TECHNOLOGY DISCLOSURE FORM SCHEDA DI RICHIESTA PER L APERTURA DI UNA PRATICA DI BREVETTO INVENTION AND TECHNOLOGY DISCLOSURE FORM UFFICIO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO SCHEDA DI RICHIESTA PER L APERTURA DI UNA PRATICA DI BREVETTO Mittente: Prof./Dott Dipartimento di Via.. 4412. Ferrara Al Magnifico

Dettagli

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ del SALENTO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ASL LECCE Master II Livello in MANAGEMENT SANITARIO ANNO ACCADEMICO 10-11 R E G O L A M E N T O ARTICOLO 1 Il Master in Management Sanitario si propone

Dettagli

MANUALE PER LA COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE (bozza)

MANUALE PER LA COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE (bozza) Università degli Studi di Siena VAI PROGETTO PER LA VALUTAZIONE DELLE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI DELL ATENEO: DIDATTICA E RICERCA MANUALE PER LA COMPILAZIONE DEL RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE (bozza) (data 31/03/2003)

Dettagli

Tabella 2 - Strategia delle Risorse Umane per l Ateneo di Palermo

Tabella 2 - Strategia delle Risorse Umane per l Ateneo di Palermo Tabella 2 - Strategia delle Risorse Umane per l Ateneo di Palermo C&C Misure Responsabile della misura Quando ASPETTI ETICI E PROFESSIONALI I ricercatori devono essere consapevoli del proprio ruolo e delle

Dettagli

https://www2.almalaurea.it/cgi-php/universita/statistiche/trasparenza.php?annoprofilo...

https://www2.almalaurea.it/cgi-php/universita/statistiche/trasparenza.php?annoprofilo... Pagina 1 di 5 Trasparenza - versione S.U.A. Questa versione della scheda per la trasparenza è stata predisposta per il supporto alla compilazione della Scheda Unica Annuale Opzioni: I dati includono i

Dettagli

U-GOV Ricerca. Vecchia interfaccia (operazioni di amministrazione) Nuova interfaccia (altre operazioni) Sandro Amato Gloria Cresta

U-GOV Ricerca. Vecchia interfaccia (operazioni di amministrazione) Nuova interfaccia (altre operazioni) Sandro Amato Gloria Cresta U-GOV Ricerca Vecchia interfaccia (operazioni di amministrazione) Nuova interfaccia (altre operazioni) Presidio di Valutazione della Ricerca Sandro Amato Gloria Cresta Valutazione della Ricerca - Presidio

Dettagli

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Per Università o Ateneo si intende l Università degli Studi di Trieste. Per

Dettagli

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA SUL FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA (FAR) Anno 2011. Art. 1

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA SUL FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA (FAR) Anno 2011. Art. 1 BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLA RICERCA SCIENTIFICA SUL FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA (FAR) Anno 2011 Art. 1 FINANZIAMENTO DEI GRUPPI DI RICERCA L Università degli Studi di Ferrara finanzia i gruppi

Dettagli

Banca Dati e Network dei Ricercatori e dei Progetti

Banca Dati e Network dei Ricercatori e dei Progetti Regione Siciliana Assessorato della Salute Banca Dati e Network dei Ricercatori e dei Progetti Manuale d uso Area Referenti Versione 1 Novembre 2012 Sommario 1 Banca Dati e Network dei Ricercatori e dei

Dettagli

CONCORSO PER PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI Bando n 9 del 11 febbraio 2014

CONCORSO PER PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI Bando n 9 del 11 febbraio 2014 CONCORSO PER PROGETTI DI RICERCA PER GIOVANI RICERCATORI Bando n 9 del 11 febbraio 2014 La (di seguito Fondazione Lilly) vuole rispondere all esigenza di incoraggiare la ricerca scientifica in campo biomedico

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO

GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO GUIDA ALL UTILIZZO DEL SITO p.1 1.I PROGETTI 1. da un browser qualsiasi (meglio epitare il vecchio explorer) digitare ed andare sul sito www.bertacchi.gov.it La prima cosa da fare è loggarsi inserire username:

Dettagli

Livello di soddisfazione dei laureandi

Livello di soddisfazione dei laureandi Trasparenza versione S.U.A. Questa versione della scheda per la trasparenza è stata predisposta per il supporto alla compilazione della Scheda Unica Annuale Opzioni: I dati includono i laureati di corsi

Dettagli

Premio Tesi di Laurea Praesidium

Premio Tesi di Laurea Praesidium Ateneo Pontificio Regina Apostolorum Istituto di Studi Superiori sulla Donna Via degli Aldobrandeschi 190 Roma 00163 www.uprait.org www.istitutodonna.it BANDO Premio Tesi di Laurea Praesidium Welfare aziendale

Dettagli

La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza. Paola Velardi

La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza. Paola Velardi La valutazione della ricerca in ambito informatico - l'esperienza di Roma Sapienza Paola Velardi Organizzazione di Sapienza in preparazione della VQR Un gruppo di lavoro di personale tecnico amministrativo

Dettagli

(cognome) (nome) (Codice Fiscale) Istituzione. (telefono) (fax) (e-mail)

(cognome) (nome) (Codice Fiscale) Istituzione. (telefono) (fax) (e-mail) QUESTO E' SOLO UN FACSIMILE E NON SI PUO' UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della ricerca PROGETTO

Dettagli

Presentazione del corso

Presentazione del corso Presentazione del corso Programma della videoconferenza Durata 15 Registrazione dei partecipanti (connessione alla stanza virtuale) Il processo per il pagamento delle competenze accessorie La nuova struttura

Dettagli

Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza

Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza Manuale utente per la gestione delle richieste di interventi sul Patrimonio Edilizio Sapienza Versione Data Autore Versione 21.02.2013 Andrea Saulino 1.4 Pagina 1 1 Indice 1 Indice 2 2 Terminologia di

Dettagli

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI

ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI ACCORDO CONFINDUSTRIA CRUI OTTO AZIONI MISURABILI PER L UNIVERSITA, LA RICERCA E L INNOVAZIONE Premessa Nella comune convinzione che Università, Ricerca e Innovazione costituiscano una priorità per il

Dettagli

Livello di soddisfazione dei laureandi

Livello di soddisfazione dei laureandi Trasparenza versione S.U.A. Questa versione della scheda per la trasparenza è stata predisposta per il supporto alla compilazione della Scheda Unica Annuale Opzioni: I dati includono i laureati di corsi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Scadenze amministrative per l anno accademico 2012-2013 Per l anno accademico 2012-2013 le scadenze amministrative di seguito riportate che devono essere osservate necessariamente per tutti i corsi di

Dettagli

MASTER di II Livello. Management delle Aziende Sanitarie. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA383

MASTER di II Livello. Management delle Aziende Sanitarie. 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA383 MASTER di II Livello 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA383 Pagina 1/7 Titolo Edizione 1ª EDIZIONE Area SANITÀ Categoria MASTER Livello II Livello Anno accademico 2015/2016 Durata

Dettagli

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica

Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica Linee guida per l utilizzo dei servizi per il supporto alla didattica WEBMAIL STUDENTI Indice WEBMAIL STUDENTI...2 1. LOGIN...3 2. INBOX...4 3. INVIARE UN NUOVO MESSAGGIO...5 4. ISERIRE UN ALLEGATO...6

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONCORSI PER LE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA 1 1. ACCESSO AL SISTEMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dal portale di Ateneo www.univr.it/scuoledispecializzazione

Dettagli