la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "la newsletter per l insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLASTORIA Progetto Storia 2012"

Transcript

1 a newsetter per insegnante di storia marzo 2012 Numero 50 PERLA mai Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento In base ae nuove Indicazioni nazionai e Linee guida Progetto Storia 2012 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori Secondo biennio e quinto anno dei Licei e degi Istituti Tecnici e Professionai La Riforma Licei Tecnici Professionai I Progetto 2012 I materiai digitai Strumenti e iniziative per i docente Le novità: i manuai 2012 In cataogo Storia e geografia I Consuenti personai regione per regione Pearson Itaia spa 1 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

2 progetto storia 2012 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori La nostra casa editrice opera da ungo tempo ne campo dea manuaistica di storia per e scuoe secondarie di secondo grado e ha acquisito una posizione di primo piano grazie aa propria proposta cuturae, metodoogica e didattica. Un patrimonio costruito non soo attraverso i ibri di testo, ma anche grazie a iniziative di supporto a insegnamento. L anno scoastico presenta due principai novità: entrata in vigore ne secondo biennio e quinto anno dea Riforma, che comporta rievanti novità ne insegnamento dea storia; obbigo di adottare ibri misti fra carta e onine oppure scaricabii da internet. La Riforma e i manuai Bruno Mondadori I materiai digitai per i ibro misto Gi strumenti per insegnare e e iniziative per aggiornamento Le novità e i cataogo 2012 Pearson Itaia spa 2 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

3 a Riforma Licei La Storia ne secondo biennio e quinto anno «Le Indicazioni nazionai si può eggere chiaramente nei recenti documenti ministeriai non dettano acun modeo pedagogico-didattico. [...] La ibertà de insegnante e a sua capacità di adottare metodoogie adeguate ae cassi e ai singoi studenti sono decisive ai fini de successo formativo». Esse, dunque, non prescrivono ricette da appicare meccanicamente. Deineano una prospettiva formativa e didattica, articoata in Obiettivi specifici di apprendimento e Competenze, a cui interno ogni singoo docente compirà e scete che ritiene più opportune. Ciò vae anche per a storia. I ruoo formativo dea discipina Storia è chiaramente deineato a interno di una dee cinque aree quea storicoumanistica in cui si articoa i Profio educativo e professionae (Pecup) deo studente iceae (e atre quattro aree sono: metodoogica; ogico-argomentativa; inguistica e comunicativa; scientifica, matematica e tecnoogica). Una particoare enfasi è posta, nei documenti ministeriai, su finaità come «conoscere i presupposti cuturai e a natura dee istituzioni poitiche, giuridiche, sociai ed economiche», conoscere «a storia d Itaia inserita ne contesto europeo e internazionae», utiizzare «metodi e strumenti dea geografia per a ettura dei processi storici e per anaisi dea società contemporanea». Espicite sono dunque a sottoineatura de nesso passato-presente e a connessione fra storia e insegnamento di Cittadinanza e Costituzione. Così come è chiaro che quest utimo non deve essere pensato come una riedizione dea vecchia educazione civica, ma come a sceta cuturae e metodoogica di porre a pois, in tutte e sue articoazioni, a centro de anaisi de passato. La didattica per competenze è approccio metodoogico che, secondo e Indicazioni nazionai, dovrebbe rendere percorribie obiettivo di «costruire, attraverso i diaogo fra e diverse discipine, un profio coerente e unitario dei processi cuturai». Ciò non significa canceare o ridimensionare i contenuti e e conoscenze, che restano irrinunciabii, ma sottoineare importanza de acquisizione di abiità, discipinari e trasversai, che possano poi essere vaorizzate anche in atre attività, scoastiche e non. Per esempio, riferendosi aa storia, a capacità di pensare storicamente, ovvero di affrontare i probemi nea oro compessità e ne oro dinamismo, si costruisce attraverso specifiche competenze, quai i periodizzare, i ocaizzare eventi e fenomeni, i cogiere nessi fra eventi e concetti, i confrontare interpretazioni e così via. Stiamo parando, evidentemente, de presupposto di quasiasi pensiero critico. Le competenze, dunque, non sono una gabbia o una decaratoria da appicare meccanicamente, ma espicitazione di quanto insegnante di storia già da sempre fa, ne momento in cui considera a formazione storica un eemento centrae nea formazione cuturae e civie dee persone che gi sono affidate. Quadro orario 2 biennio 3 anno Liceo cassico 3 Liceo scientifico 2 (anche opzione Scienze appicate) Liceo inguistico 2 Liceo dee scienze umane 2 (anche opzione Economico-sociae) Liceo musicae e coreutico 2 Liceo artistico (tutti gi indirizzi) 2 4 anno Liceo cassico 3 Liceo scientifico 2 (anche opzione Scienze appicate) Liceo inguistico 2 Liceo dee scienze umane 2 (anche opzione Economico-sociae) Liceo musicae e coreutico 2 Liceo artistico (tutti gi indirizzi) 2 5 anno Liceo cassico 3 Liceo scientifico 2 (anche opzione Scienze appicate) Liceo inguistico 2 Liceo dee scienze umane 2 (anche opzione Economico-sociae) Liceo musicae e coreutico 2 Liceo artistico (tutti gi indirizzi) 2 Pearson Itaia spa 3 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

4 La Storia nee Indicazioni nazionai... Obiettivi specifici di apprendimento Competenze Periodizzazione Secondo biennio Storia de Europa e de mondo da XI secoo ae sogie de Novecento * Quinto anno Dae premesse dea Prima guerra mondiae ai giorni nostri Rispetto ai precedenti programmi, va trattato tutto i Basso Medioevo conoscere e utiizzare i essico ocaizzare ne tempo ocaizzare neo spazio sintetizzare e schematizzare cogiere nessi, anche di continuità/discontinuità, tra i fenomeni anaizzare fonti confrontare interpretazioni curare esposizione orae cogiere a significatività de passato per a comprensione de presente mettere in connessione a storia con Cittadinanza e Costituzione cogiere aspetto geografico dei fenomeni effettuare coegamenti interdiscipinari... e nei manuai Bruno Mondadori Tutti i nostri manuai seguono a nuova periodizzazione prevista dae Indicazioni nazionai: 1 voume I Basso Medioevo (da anno Mie) e età moderna fino aa seconda metà de Seicento 2 voume L età de assoutismo e Antico regime, industriaizzazione e e questioni nazionai, a seconda rivouzione industriae, e società di massa, imperiaismo 3 voume Le premesse dea Prima guerra mondiae, età dei totaitarismi e e due guerre mondiai, i mondo ne secondo dopoguerra, i mondo contemporaneo e a gobaizzazione I nostri corsi di storia per i Licei, pur nee differenti impostazioni storiografiche, cuturai e didattiche, hanno in comune acuni eementi basiari: espicitazione dee competenze con strumenti e attività dedicate a oro sviuppo particoare cura per a dimensione de essico (con gossari, dizionari, esercizi specifici) forte attenzione a nesso passato-presente forte attenzione ae tematiche di Cittadinanza e Costituzione continua presenza dea dimensione geostorica, con apparato di carte ungo i profio e Atante aegato ai corsi materiai e strumenti per anaisi dee fonti e per i confronto dee interpretazioni storiografiche Pearson Itaia spa 4 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

5 a Riforma Tecnicia La Storia ne secondo biennio e quinto anno degi Istituti tecnici economici e tecnoogici La funzione dea discipina Storia ne quadro de profio educativo, formativo e professionae degi Istituti tecnici appare abbastanza chiara: fornire e competenze generai per una visione critica de evouzione dee società umane, viste nea connessione fra gi aspetti economico-sociai, tecnico-scientifici, poitico-istituzionai e cuturai. Tutto questo come prerequisito per un autentica maturazione dee competenze di cittadinanza. La nuova periodizzazione non soeva dubbi: da Basso Medioevo a Ottocento ne secondo biennio, i Novecento e i mondo attuae ne quinto anno. Entra quindi a pieno titoo ne curricoo a trattazione de età basso-medievae, in precedenza destinata a essere una coda, piuttosto stentata, de programma de primo biennio. La dimensione economica, tecnoogica e sociae è moto sottoineata nee Linee guida, per quanto riguarda sia e competenze sia e conoscenze-abiità in cui queste si sostanziano. Può rappresentare un punto probematico, in sede di programmazione, articoazione di questi aspetti e a oro connessione con i profio storico generae. Proponiamo, ne merito, quache spunto di rifessione, che possa servire da fio conduttore per una programmazione efficace. Appare chiaro che non si tratta di svogere una angusta storia settoriae : sapere tutto, per esempio, su industria a domiciio o su fordismo e poco o nua sua riforma protestante o su fascismo, non pare un obiettivo augurabie da perseguire. Le Linee guida suggeriscono piuttosto di inserire i temi de economia, dea scienza e dee tecniche entro un quadro organico di comprensione storica. Avendo di mira questo viene ribadito più vote a formazione di una coscienza civica, di un cittadinotecnico-avoratore inserito consapevomente nea vita dea pois. I curricoo potrebbe dunque essere impostato su tre ambiti o fioni: o sviuppo di conoscenze, abiità e competenze di storia generae, vae a dire e caratteristiche proprie de pensare storicamente ; o sviuppo di conoscenze, abiità e competenze reative aa storia dei sistemi economici e poitico-istituzionai, dee scienze e dee tecnoogie; in particoare, a capacità di cogiere i significato dee grandi trasformazioni storiche e territoriai che maturano in questi processi; a Cittadinanza e Costituzione, da intendersi non come materia a sé, aggiunta aa storia, ma come sviuppo di competenze reazionai, fondate però su conoscenze precise di ordine poitico e istituzionae; dunque, un insegnamento che è utie non confinare a quinto anno, ma che deve e può attraversare tutto i curricoo de triennio. Quadro orario Istituto Tecnico Economico (tutti gi indirizzi) Istituto Tecnico Tecnoogico (tutti gi indirizzi) 2 biennio 3 anno anno anno 2 2 Pearson Itaia spa 5 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

6 La Storia nee Linee guida... Storia generae Economia, tecnoogia, avoro Cittadinanza e Costituzione conoscere o sviuppo storico da XI secoo a Ottocento (secondo biennio) conoscere o sviuppo storico da Novecento a oggi (quinto anno) saper utiizzare i essico specifico conoscere e utiizzare e categorie de pensiero storico (per esempio periodizzare, cogiere nessi e reazioni, ocaizzare, cogiere continuità e mutamenti) utiizzare gi strumenti dea ricerca e dea divugazione storica (fonti di diverso tipo, interpretazioni storiografiche, carte, mappe, grafici, siti web) anaizzare diverse interpretazioni storiografiche individuare trasformazioni e mutamenti nei sistemi economico-sociai contestuaizzare innovazione scientifico-tecnoogica cogiere e interdipendenze tra i fenomeni economici e tecnoogici e i contesto storico-cuturae ocaizzare i processi storici ne ambito territoriae e ambientae, cogiendo i rapporto ocae/gobae cogiere a significatività per i presente dei processi storici anaizzati cogiere interdipendenza fra e dinamiche economico-tecnoogiche e i contesto poitico-istituzionae; confrontare modei cuturai anaizzare evouzione e e radici storiche dee istituzioni democratiche, con particoare riguardo aa Costituzione repubbicana e a unità europea... e nei manuai Bruno Mondadori I nostri manuai per gi Istituti tecnici seguono a periodizzazione indicata dae Linee guida. I nostri corsi dedicano costante attenzione a evouzione dei sistemi economico-sociai e dee tecnoogie. I progetti didattici dei manuai sono costruiti attivando e seguenti abiità di storia generae: conoscere e utiizzare i essico ocaizzare ne tempo ocaizzare neo spazio sintetizzare e schematizzare cogiere nessi, anche di continuità/ discontinuità, tra i fenomeni anaizzare fonti, scritte e visive confrontare interpretazioni Schede ricorrenti sono dedicate a economia, ae tecniche, a avoro, a ambiente. Inotre, Atante dee grandi trasformazioni aegato ad acuni corsi: approfondisce gi snodi fondamentai de evouzione in campo economico, tecnoogico, professionae anaizza gi aspetti di mutamento socio-economico e di innovazione scientifico-tecnoogica vaorizza a dimensione territoriae, con apposite carte e con approfondimenti di storia ocae offre un aboratorio per o sviuppo dee competenze specifiche I tema dea cittadinanza, dee istituzioni, dei diritti e dei doveri è un fio rosso che attraversa i profio storico di tutti i nostri manuai. Apposite schede permettono di approfondire e tematiche civii, in un nesso costante passato-presente Tutti i manuai presentano anaisi guidata dea Costituzione, su carta oppure onine I nostro cataogo presenta inotre un ampia gamma di testi specifici su Cittadinanza e Costituzione, a diversi ivei di approfondimento Pearson Itaia spa 6 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

7 a Riforma Professionai La Storia ne secondo biennio e quinto anno degi Istituti professionai Servizi e Industria e artigianato La discipina Storia, ne profio educativo, formativo e professionae degi Istituti professionai, coabora a formare una professionaità non meramente tecnico-esecutiva ma capace di coocare e tematiche de economia, dea produzione, dea tecnoogia e de avoro ne quadro de evouzione dee società umane. È impossibie quindi trascurare a dimensione poiticoistituzionae e cuturae dea storia, tanto più che obiettivo generae dea discipina è queo di favorire a maturazioni di competenze di cittadinanza. La nuova periodizzazione introduce rievanti cambiamenti rispetto aa precedente scansione cronoogica, che prevedeva: un cico di storia da antichità a oggi ne triennio di quaifica; un cico di storia settoriae da antichità a oggi ne biennio postquaifica. Peratro, nee correnti pratiche didattiche era ormai invaso uso di dedicare i biennio post-quaifica aa storia da Settecento a oggi. La nuova periodizzazione appare decisamente più ineare, in anaogia con quanto avviene negi Istituti tecnici: storia antica e atomedievae ne primo biennio; da Basso Medioevo a Ottocento ne secondo biennio; i Novecento e età contemporanea ne quinto anno. Anche a trattazione dea storia settoriae che comprende tematiche reative aa dimensione economica, tecnoogia, socio-produttiva e territoriae appare più equiibrata. Dae Linee guida emerge che queste tematiche vanno inserite entro un quadro organico di comprensione storica. Avendo di mira questo viene ribadito più vote a formazione di una coscienza civica, di un cittadino-avoratore inserito consapevomente nea vita dea pois. Può rappresentare un punto probematico, in sede di programmazione, articoazione di tutti questi aspetti e a oro connessione con i profio storico generae. Proponiamo, ne merito, un impostazione che potrebbe servire da essenziae fio conduttore per sviuppare una programmazione efficace. I curricoo potrebbe essere impostato su tre ambiti o fioni: o sviuppo di conoscenze, abiità e competenze di storia generae, vae a dire e caratteristiche proprie de pensare storicamente ; o sviuppo di conoscenze, abiità e competenze reative aa storia de economia, dea tecnica, de avoro; in particoare, a capacità di cogiere i significato dee grandi trasformazioni storiche e territoriai che maturano in questi processi; a Cittadinanza e Costituzione, da intendersi non come materia a sé, aggiunta aa storia, ma come sviuppo di competenze reazionai, fondate però su conoscenze precise di ordine poitico e istituzionae; dunque, un insegnamento che è utie non confinare a quinto anno, ma che deve e può attraversare tutto i curricoo de triennio. Quadro orario Istituto Professionae per i Servizi (tutti gi indirizzi) Istituto Professionae Industria e artigianato (tutti gi indirizzi) 2 biennio 3 anno anno anno 2 2 Pearson Itaia spa 7 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

8 La Storia nee Linee guida... Storia generae Economia, tecnoogia, produzione, avoro (storia settoriae) Cittadinanza e Costituzione conoscere o sviuppo storico da XI secoo a Ottocento (secondo biennio) conoscere o sviuppo storico da Novecento a oggi (quinto anno) saper utiizzare i essico specifico conoscere e utiizzare e categorie de fare storia (per esempio periodizzare, cogiere nessi e reazioni, ocaizzare, cogiere persistenze e mutamenti) utiizzare gi strumenti de fare storia e dea divugazione storica (fonti di diverso tipo, carte, mappe, grafici, siti web) anaizzare diverse interpretazioni storiografiche individuare trasformazioni e mutamenti nei sistemi economico-sociai e nee organizzazioni produttive contestuaizzare innovazione scientifico-tecnoogica cogiere e interdipendenze tra evouzione dea produzione e dei servizi e i contesto storico-cuturae ocaizzare i processi storici ne ambito territoriae e ambientae, cogiendo i rapporto ocae/gobae cogiere a significatività per i presente dei processi storici anaizzati operare con modaità aboratoriai cogiere interdipendenza fra evouzione dee società e dei sistemi produttivi e i contesto poitico-istituzionae; confrontare modei cuturai anaizzare evouzione e e radici storiche dee istituzioni democratiche, con particoare riguardo aa Costituzione repubbicana e a unità europea... e nei manuai Bruno Mondadori I nostri manuai per gi Istituti professionai seguono a periodizzazione indicata dae Linee guida. I progetti didattici dei manuai sono costruiti attivando e seguenti abiità di storia generae: conoscere e utiizzare i essico ocaizzare ne tempo ocaizzare neo spazio sintetizzare e schematizzare cogiere nessi, anche di continuità/discontinuità, tra i fenomeni anaizzare fonti, scritte e visive confrontare interpretazioni I tema dea cittadinanza, dee istituzioni, dei diritti e dei doveri è un fio rosso che attraversa i profio storico di tutti i nostri manuai. I nostri corsi dedicano costante attenzione a evouzione dei sistemi economico-sociai, dee tecnoogie, dee professioni. In tutti i corsi è presente un percorso specifico di storia settoriae (economia, tecniche, produzione, avoro). Inotre, Atante dee grandi trasformazioni, aegato ad acuni corsi: approfondisce gi snodi fondamentai de evouzione produttiva e dee figure professionai anaizza gi aspetti di mutamento socio-economico e di innovazione scientifico-tecnoogica vaorizza a dimensione territoriae, con apposite carte e con approfondimenti di storia ocae offre un aboratorio per o sviuppo dee competenze specifiche Apposite schede permettono di approfondire e tematiche civii, in un nesso costante passato-presente Tutti i manuai presentano anaisi guidata dea Costituzione, su carta oppure onine I nostro cataogo presenta inotre un ampia gamma di testi specifici su Cittadinanza e Costituzione, a diversi ivei di approfondimento Pearson Itaia spa 8 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

9 i progetto 2012 I materiai digitai Libri MISTI o SCARICABILI da internet come previsto dae norme vigenti per i docente LIMBOOK Per i avoro in casse, i docente avrà a disposizione un LIMBOOK che, otre a fornire i pdf sfogiabie di tutto i corso, consente ae pagine di animarsi attraverso una varietà ricca e motivante di oggetti mutimediai. Ogni LIMBOOK contiene inotre Lezioni in PowerPoint personaizzabii sui grandi snodi dea storia. È utiizzabie con a Lavagna interattiva mutimediae, ma anche soo con PC e videoproiettore. per o studente digilibro I marchio DIGILIBRO stampato in copertina garantisce che i ibro è misto. Un ampia gamma di risorse, segnaate con rimandi puntuai sue pagine dea versione cartacea, è scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, materiai per approfondire, esercizi interattivi, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext etext è a versione de corso onine, scaricabie da internet. Questa versione è acquistabie su sito MULTIMEDIA Video, animazioni, percorsi per immagini PPT Lezioni in PowerPoint personaizzabii sui grandi snodi dea storia TIMELINE Linee de tempo animate GEO Carte storiche interattive ATLANTE Carte geopoitiche di oggi navigabii FONTI Antoogia di documenti FONTILAB Documenti con anaisi interattiva LETTURE Antoogia di testi storiografici WEBQUEST Approfondire usando i web FOCUS Materiai per approfondire STRUMENTI Guida interattiva a saggio breve AUDIO Sintesi registrate PALESTRA Esercizi interattivi su paroe e date In più con un soo cic acuni eementi come schemi, mappe concettuai, carte, immagini commentate si possono ingrandire a schermo intero Pearson Itaia spa 9 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

10 LI U Storia 2012 cop.indd 1 28/09/ i progetto 2012 Strumenti e iniziative per i docente Quaranta incontri per ragionare sua storia e e discipine umanistiche Giornate di formazione per i docenti La Forza dee idee Pearson organizza per i docenti di diverse città, ne periodo ottobre 2011-aprie 2012, quaranta incontri di formazione e aggiornamento sue discipine umanistiche etteratura itaiana, storia, fiosofia, etteratura atina, storia de arte e su oro insegnamento. PROGRAMMA ore Reazione di un docente universitario o esperto dea discipina. Discussione ore coffee break ore Idee per insegnare, tra motivazione e competenze Discussione ore pranzo ore A ezione con a LIM: workshop su uso in casse de LIMbook ore Chiusura avori Per informazioni e iscrizioni: te , oppure Consuente personae di zona. I corsi sono gratuiti, i numero dei posti è imitato. Un appuntamento annuae di rifessione sui nodi dea discipina Storia 2012 Un voume di 256 pagine per aggiornamento storiografico e didattico sua storia medievae, moderna e contemporanea STORIOGRAFIE per aggiornamento edizioni scoastiche BRUno MondadoRi storia 2012 idee e strumenti per insegnare DIDATTICA per a scuoa che cambia E CITTADINANZA temi e percorsi I materiai, opera di studiosi dea discipina e di esperti in didattica dea storia, sono organizzati in tre sezioni. Storiografie per aggiornamento Una raccota di saggi di studiosi che mettono a fuoco, ciascuno ne proprio ambito di indagine, i principai temi dea discussione storiografica oggi in atto reativamente a questioni che attraversano tutto arco de insegnamento de secondo biennio e quinto anno. Storia e cittadinanza. Temi e percorsi In questa sezione, i docente può trovare spunti di insegnamento per approfondire, in prospettiva storica fino ai giorni nostri, i temi egati ai diritti in diverse cuture e ambiti geopoitici. Didattica per a scuoa che cambia In questa terza sezione si forniscono strumenti per a programmazione, secondo e recenti indicazioni ministeriai di competenze e interdiscipinarietà, per a progettazione de avoro didattico o per fare ezione in casse. Pearson Itaia spa 10 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

11 i progetto 2012 Onine I sito I sito più competo per a didattica dea storia I docenti di storia hanno a disposizione un sito dedicato a insegnamento dea oro discipina: un ampia fornitura, periodicamente aggiornata, di materiai onine e scaricabii gratuitamente su proprio computer, per una didattica mutimediae e per integrazione de proprio manuae. Vi si accede registrandosi facimente come docente di storia, seguendo e istruzioni per a compiazione dei campi. Segnaiamo in particoare una rassegna stampa settimanae di argomento storico, una seezione di appuntamenti ed eventi utii per a formazione e aggiornamento, un area per a costruzione di verifiche e compiti in casse personaizzati. Perastoria Mai La newsetter per i docente di storia Su sito è disponibie archivio di tutti i numeri di Perastoria Mai, da 2007 a 2012 La newsetter Registrandosi ai nostri siti, i docente di storia ha a possibiità di ricevere una rivista in formato pdf con materiai di aggiornamento e didattici. La newsetter con a presentazione de numero e i ink reativo arrivano gratuitamente ogni mese in posta eettronica: pagine a coori, fruibii onine o comodamente stampabii in formato A4. Per una maggiore accessibiità, si può richiedere aa redazione a versione Word. Perastoria Mai offre proposte nuove ogni mese, attente a coprire diversi periodi storici de arco de insegnamento, vari ivei di difficotà/approfondimento, diversificate esigenze didattiche. mai a newsetter per insegnante di storia gennaio febbraio 2012 numero PERLA Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento 27 gennaio giorno dea memoria Marco Fossati Contesto storico 27 gennaio 1945, 27 gennaio 2012 Ceciia Cohen Hemsi Nizza tradizione ebraica ZakhÒr. L imperativo de ricordo nea tradizione ebraica Gabriee Barbati oggi in israee Cinquant anni da processo Eichmann. Una mostra a Gerusaemme e Te Aviv Vaentina Pisanty storia e memoria Abusi di memoria. Per una memoria critica dea Shoah Roberto Roveda storia degi ebrei Gi ebrei in Europa tra Medioevo e prima Età moderna Lino Vaentini Web didattica Siti utii per Appuntamenti ezioni storicomutimediai dea Memoria per i Giorno sua Shoah edizioni scoastiche bruno mondadori agenda mai a newsetter per insegnante di storia settembre 2011 numero 44 PERLA Strumenti e proposte per i avoro in casse e aggiornamento Storia sui giornai Rassegna stampa tematica Storia in corso Quadro cronoogico La storia de 11 settembre 11 settembre 2011 «L eredità che ci hanno asciato è di pensare aa vita, a come possiamo fare per vivere in modo diverso. Questo è i modo migiore per onorare i nostri cari» di Vittorio Caporrea Prima e dopo. Principai eventi internazionai e atti di terrorismo ( ) di Marco Fossati Letture e sitografia Testimonianze, anaisi, memoria coettiva di Lino Vaentini Fim L 11 settembre e i cinema di Roberto Roveda Nei prossimi numeri i dibattito e a rifessione proseguiranno con saggi e approfondimenti Agenda Seminari, convegni, giornate di studio edizioni scoastiche bruno mondadori Pearson Itaia spa 11 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

12 i progetto 2012 I manuai Storia 2012 è un progetto compessivo, che comprende un ampia gamma di manuai per i diversi ordini di scuoa e e diverse esigenze Aberto De Bernardi, Scipione Guarracino EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette Germano Maifreda Epoche La città dea storia Tempi moderni EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Cristianità ed Europa Scipione Guarracino Orizzonti mondiai e divisione reigiosa Marco Fossati Giorgio Luppi Emiio Zanette La città dea storia Epoche Aberto De Bernardi 3 I Novecento e i mondo contemporaneo SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Gi stati moderni 1 Germano Maifreda Tempi moderni Storia, cutura, immaginario Da Medioevo aa rivouzione ingese 1 SECONDO I NUOVI PROGRAMMI SECONDO I NUOVI PROGRAMMI A Epoche 1.indd 1 cop_storia_1.indd 1 26/09/ Pasquae Armocida, Ado Gianuigi Saassa StoriaLink EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI A Città storia 3.indd 1 Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette L esperienza dea storia EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI 26/09/ Progetto Storia Bruno Mondadori Capire a storia EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Marco Fossati Giorgio Luppi Emiio Zanette StoriaLink SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Capire a PSBM L esperienza dea storia Pasquae Armocida - Ado Gianuigi Saassa 26/09/ storia 1 I Basso Medioevo e a formazione de Europa moderna SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Lezioni e Grandi temi Economia e società Scienza e tecnica Cittadinanza VOLUME 1 DALLA RINASCITA DOPO IL MILLE ALL ESPANSIONE EUROPEA SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Le società preindustriai da Basso Medioevo a Seicento A Storiaink 1.indd Capire storia 1.indd 2 26/09/ A Esperienza storia 1.indd 1 Giorgio De Vecchi, Giorgio Giovannetti Storia in corso Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette Parare di storia. Edizione verde MARCO FOSSATI GIORGIO LUPPI EMILIO ZANETTE Giorgio De Vecchi - Giorgio Giovannetti 3 03/10/ /09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI 1 Storia in corso secondo i nuovi programmi EdizionE bu Società, economia, cutura materiae I Novecento e a gobaizzazione PARLARE DI LESSICO, COMPETENZE, CITTADINANZA EDIZIONE VERDE 2 Da Antico regime aa società di massa Ai nostri manuai di storia è possibie affiancare anche i voumi dedicati a Cittadinanza e Costituzione SECONDO I NUOVI PROGRAMMI A Storia in corso 3 bu.indd 1 Pe a r s o n I t a i a s p a 03/10/ COP_Parare VERDE piatto 2.indd 1 26/09/ Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

13 B Epoche 1.indd 1 22/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Aberto De Bernardi Scipione Guarracino Epoche Cristianità ed Europa Aberto De Bernardi, Scipione Guarracino Epoche Voume uno Cristianità ed Europa Orizzonti mondiai e divisione reigiosa Gi stati moderni 704 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Voume due L Europa dee riforme Le rivouzioni poitiche ed economiche I risorgimenti nazionai 704 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Edizioni scoastiche BRUno MondadoRi Orizzonti mondiai e divisione reigiosa Voume tre Imperiaismo e guerre mondiai Totaitarismi e democrazie I mondo gobae 736 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione Epoche Atante Gi spazi dea storia 1 SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Gi stati moderni A Epoche 1.indd 1 26/09/ Uno dei manuai più adottati nea scuoa itaiana, un vero cassico, si presenta ora ampiamente riscritto e con un progetto didattico attento ai vaori cuturai e ae competenze fondamentai de insegnamento dea storia I progetto didattico Epoche tratta i contenuti previsti dai documenti ministeriai con un approccio di ato rigore scientifico e con una chiave di ettura che mette costantemente in connessione a storia d Europa con a dimensione mondiae dei fenomeni. I manuae presenta una ricchissima dotazione di fonti e etture storiografiche annotate e commentate. Particoare attenzione è dedicata, sia nea strutturazione de indice sia nee apposite schede Esperienza Itaia, aa storia nazionae, di cui si esaminano e probematiche sempre a interno de contesto europeo e con uno sguardo ae radici storiche dei grandi probemi de presente. Come sviuppa e competenze I testo scorre nea pagina di sinistra affiancato da puntuai cronoogie, per abituare a mantenere ata attenzione sua dimensione temporae. Frequenti sono gi spunti che chiamano o studente a esercitarsi per esposizione orae. La pagina di destra ospita periodicamente materiai e strumenti finaizzati ao sviuppo dee fondamentai competenze discipinari: carte (ocaizzazione spaziae), schemi e coegamenti, essico storico, anaisi di fonti scritte e visive, esame di dati. Un confronto fra interpretazioni storiografiche integra a trattazione. Particoare attenzione e ampiezza è dedicata a anaisi dee fonti (anche interdiscipinari) e dei documenti storiografici, che compongono a seconda parte di ogni voume, pari a otre un terzo de voume stesso. La dimensione geografica dei grandi fenomeni è iustrata, otre che nee frequenti carte, ne Atante geostorico aegato a ogni voume, che offre grandi carte commentate su snodi fondamentai de rapporto storia-territorio. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: materiai di approfondimento, fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae con commento dea Costituzione, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 13 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

14 cop_storia_4.indd 2 30/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Un manuae nuovo e originae. Un racconto dee vicende umane avvincente, che tiene insieme diversi piani dea storia: daa poitica a economia, daa tecnica aa cutura. Con uno sguardo su immaginario, sue idee e sui simboi attraverso cui e cività hanno rappresentato se stesse Germano Maifreda Tempi moderni Storia, cutura, immaginario Da Medioevo aa rivouzione ingese 1 Germano Maifreda Tempi moderni 1. Da Medioevo aa rivouzione ingese 576 pagine Spazio pubbico 192 pagine i due voumi indivisibii Da Medioevo aa rivouzione ingese 576 pagine Settecento e Ottocento 576 pagine Daa Bee époque a età contemporanea 672 pagine Guida per insegnante in preparazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Francesco Sivestri Spazio pubbico Istituzioni e temi di cittadinanza con i testo dea Costituzione itaiana secondo i nuovi programmi SECONDO I NUOVI PROGRAMMI cop_storia_1.indd 1 26/09/ I progetto didattico Tempi moderni propone una ettura integrata dea storia poitica ed economica e di quea sociae e cuturae. I progetto aterna capitoi istituzionai e monografie Cutura e immaginario. I capitoi istituzionai offrono una soida base di conoscenze storiche, e monografie Cutura e immaginario indagano temi specifici de epoca (artistici, socioogici, psicoogici, economici ecc.) vaorizzandone a dimensione cuturae, i rapporto con a sfera dei vaori, dee idee, de immaginario. Le monografie sono quindi una straordinaria opportunità per avorare su temi interdiscipinari e per aimentare a motivazione ao studio. Come sviuppa e competenze I corso riserva grande attenzione aa dimensione essicae, sia attraverso i gossari, sia attraverso Le paroe dea storia, approfondimenti su paroe chiave de vocaboario discipinare. La dichiarazione, a inizio capitoo, dei Nucei tematici, cioè dei principai snodi poitici, sociai, economici e cuturai trattati, e a pagina finae Riprendiamo i nucei tematici, un breve testo che porta a sintesi concettuae i racconto evenemenziae, rendono più agevoe cogiere i nessi fra eventi e concetti e sintetizzare e schematizzare quanto studiato. Le monografie Cutura e immaginario muovono da un approccio interdiscipinare e aiutano a rifettere sui nessi fra passato e presente. L attenzione aa dimensione geografica emerge nee diverse tipoogie di carte dea Geografia dea storia: carte sempici, carte compesse ette e interpretate, grandi carte in doppia pagina che aiutano a coocare ne tempo e neo spazio eventi e processi. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, un gossario, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, fonti con anaisi interattiva, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 14 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

15 B Città storia 3.indd 1 22/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Marco Fossati Giorgio Luppi Emiio Zanette La città dea storia I Novecento 3 e i mondo contemporaneo SECONDO I NUOVI PROGRAMMI La pois in tutte e sue dimensioni, ovvero a sfera pubbica dea convivenza civie, è a centro di questo manuae. Suo obiettivo prioritario è a formazione di un pensiero storico come strumento per comprendere a compessità ma anche a ricchezza dea storia umana e de nostro presente A Città storia 3.indd 1 26/09/ Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette La città dea storia 1. I Basso Medioevo e a formazione de Europa moderna 480 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Da Antico regime aa società di massa 432 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii I Novecento e i mondo contemporaneo 504 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Atante Gi spazi dea storia La città dea storia I Novecento 3 e i mondo contemporaneo I progetto didattico La città dea storia ha una struttura didatticamente efficace, che separa chiaramente i testo, nea parte ata dea pagina, dagi approfondimenti e dagi strumenti di studio, coocati nea fascia bassa. Originai e motivanti sono e Storie, inserti narrativi di carattere microstorico utii ad avvicinare gi studenti aa discipina, e gi Atanti geostorici aegati ai voumi, che presentano gi snodi fondamentai de rapporto storia-territorio attraverso grandi carte commentate. Come sviuppa e competenze Le fondamentai competenze discipinari sono sviuppate sia ne testo sia nea Guida ao studio che concude ogni unità. Particoare attenzione è dedicata aa costruzione di un essico progressivo, con appositi box ed esercitazioni. Numerosi sono gi schemi e e mappe concettuai che aiutano a sintetizzare e schematizzare, e ricorrenti e cronoogie. I rapporto fra a storia e a dimensione geografico-territoriae è anaizzato sia nee mote carte commentate (Geostoria) sia ne Atante geostorico aegato a ogni voume, che propone grandi carte su nodi essenziai deo sviuppo storico. Numerose sono e fonti, mentre a confronto fra interpretazioni storiografiche sono dedicati gi inserti Memoria storica. L attenzione a rapporto passato-presente percorre tutto i manuae; i materiai a ciò dedicati sono segnaati con chiarezza. Un ruoo centrae ne progetto hanno e schede Pois, che affrontano tematiche di storia e di Cittadinanza e Costituzione. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 15 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

16 B Storiaink 1 at.indd 1 28/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Pasquae Armocida, Ado Gianuigi Saassa StoriaLink 1. Daa rinascita dopo i Mie a espansione europea 408 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii L età dee rivouzioni e de industria 432 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii Daa società di massa a oggi 480 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI StoriaLink VOLUME 1 DALLA RINASCITA DOPO IL MILLE ALL ESPANSIONE EUROPEA atante DELLE GRANDI TRASFORMAZIONI tecnoogiche, economiche e ambientai StoriaLink Pasquae Armocida - Ado Gianuigi Saassa SECONDO I NUOVI PROGRAMMI VOLUME 1 DALLA RINASCITA DOPO IL MILLE ALL ESPANSIONE EUROPEA A Storiaink 1.indd 1 26/09/ Un corso agie ma esauriente, che non banaizza i contenuti ma mette a fuoco i temi fondamentai. Una guida per orientarsi nei territori dea storia, con un puntuae sviuppo dee competenze e una forte attenzione per i temi dea scienza, dea tecnica e de ambiente I progetto didattico I manuae unisce quattro caratteristiche essenziai: agiità e a chiarezza de profio, che mettono in condizione di svogere adeguatamente i programma anche addove orario dedicato aa storia è stato ridotto; a sistematicità degi aiuti ao studio (Guidastoria), che permettono uno sviuppo graduae dee competenze discipinari; a ricchezza dei materiai onine, che forniscono un adeguata integrazione deo strumento cartaceo; gi approfondimenti su tematiche scientifiche, tecniche e ambientai, che deineano una visione dea storia a tutto tondo, non imitata aa dimensione evenemenziae e poitico-istituzionae. Come sviuppa e competenze Ciascun capitoo si apre con una precisa individuazione dee competenze coinvote e dei contenuti in riferimento ai quai esse vengono attivate. Ne corso dea trattazione, a fascia Guidastoria propone rubriche mirate a acquisizione e a consoidamento dee competenze discipinari: Lessico, Locaizzare, Anaizzare dati, Coegare, Schematizzare, Ordinare ne tempo. L Atante dee grandi trasformazioni aegato a ogni voume propone percorsi e aboratori per o sviuppo dee competenze specifiche reative aa storia dea scienza, dea tecnica, de ambiente e de territorio, con spunti di storia ocae. Per e competenze di cittadinanza sono presenti numerose schede di approfondimento Cittadinanza e diritti, dedicate a temi giuridici, costituzionai, sociai. I manuae cura anche o sviuppo dee competenze di utiizzo dee risorse onine con una specifica rubrica, Webquest, che propone ricerche guidate in rete. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, webquest, aboratori di scrittura, sintesi audio, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, aboratori di scrittura, sintesi audio, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 16 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

17 B Esperienza storia 1.indd 1 22/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Marco Fossati Giorgio Luppi Emiio Zanette L esperienza dea storia I Basso Medioevo 1e a formazione de Europa moderna SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Un manuae di facie uso che mira a unire a necessaria acquisizione dee competenze discipinari di base con quee di storia dea scienza, de economia, dee tecniche e de ambiente, come indicato dai documenti ministeriai, e con a rifessione sue tematiche di Cittadinanza e Costituzione A Esperienza storia 1.indd 1 26/09/ Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette L esperienza dea storia 1. I Basso Medioevo e a formazione de Europa moderna 432 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii Da Antico regime aa società di massa 384 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii I Novecento e i mondo contemporaneo 456 pagine Atante dee grandi trasformazioni 72 pagine i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI L esperienza dea storia I Basso Medioevo 1 e a formazione de Europa moderna Atante dee grandi trasformazioni tecnoogiche, economiche e ambientai I progetto didattico L esperienza dea storia propone un chiaro e funzionae progetto didattico: i manuae-base sviuppa e conoscenze e e competenze di storia generae; gi Atanti dee grandi trasformazioni aegati ai voumi iustrano e fondamentai svote nea storia dea scienza, dea tecnica, de economia e de territorio. I manuae ha una struttura didatticamente efficace, che separa chiaramente i testo dagi approfondimenti e dagi strumenti di studio: nea parte superiore dea pagina scorre i testo-base; nea fascia bassa e fonti, i temi iconografici (Icostoria), gi approfondimenti (Casi), e carte commentate (Geostoria), i box di essico, che forniscono numerosi spunti di discussione. Come sviuppa e competenze I manuae tiene costantemente presenti e permette di sviuppare e diverse competenze previste dai documenti ministeriai. Grande attenzione, in particoare, è dedicata aa costruzione di un essico progressivo e aa ocaizzazione degi eventi e dei fenomeni. Apposite icone segnaano gi eementi di continuità e discontinuità tra passato e presente, una dimensione che attraversa tutto i corso, con obiettivo di stimoare e sostenere a motivazione ao studio. Le schede Pois propongono una rifessione ricorrente sue tematiche di Cittadinanza e Costituzione. I percorsi de Atante dee grandi trasformazioni permettono di contestuaizzare scoperte scientifiche e innovazioni tecnoogiche, di stabiire nessi e reazioni tra scienza, economia e tecnoogia e di anaizzare casi esempari di storia ocae. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 17 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

18 PSBM Capire a EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Progetto Storia Bruno Mondadori Capire a storia 1. Le società preindustriai da Basso Medioevo a Seicento 336 pagine La società industriae tra Settecento e Ottocento 360 pagine I Novecento e a gobaizzazione 384 pagine Guida per insegnante in preparazione storialezioni e Grandi temi Economia e società Scienza e tecnica Cittadinanza SECONDO I NUOVI PROGRAMMI Le società preindustriai da Basso Medioevo a Seicento Capire storia 1.indd 2 03/10/ Un corso fessibie, a due veocità, che integra un percorso di storia generae con e tematiche di storia settoriae previste dai documenti ministeriai (economia, avoro, scienza e tecnica, ambiente). Un occasione per superare a frattura tra cutura generae e cutura tecnico-professionae I progetto didattico I corso è organizzato in Lezioni brevi, Grandi temi, che affrontano in modo più disteso i nodi fondamentai dea vicenda storica, e Schede di storia settoriae. Ciò consente di programmare i avoro con easticità, eventuamente seezionando e ezioni utii a proprio percorso didattico e concentrando attenzione sui Grandi temi e sui percorsi di storia settoriae. Come sviuppa e competenze Le competenze di storia generae sono costantemente attivate da apposite rubriche: Date chiave, Linee de tempo, Focus cartografici. Grande attenzione è dedicata aa costruzione di un essico discipinare. Fonti brevi, anche con ettura guidata, preparano ao svogimento di attività specifiche di anaisi di fonti e documenti. Mappe concettuai e sintesi aiutano ad acquisire e sviuppare a capacità di sintetizzare e schematizzare, esercitata da attività specifiche. Le Schede di storia settoriae anaizzano evouzione de organizzazione economica, sociae e de territorio, anche con casi-studio di storia ocae, e aiutano a comprendere i principai cambiamenti apportati dae innovazioni tecnico-scientifiche, anche in reazione a ambiente. L uso di grafici e tabee offre a possibiità di famiiarizzare con gi strumenti dee scienze storico-sociai. Le tematiche di Cittadinanza e Costituzione vengono affrontate rievandone attuaità o rifettendo sue trasformazioni intervenute ne tempo. Le attività dei Laboratori a concusione di ciascuna unità sono suddivise per tipoogie che richiamano e competenze previste dai documenti ministeriai, con particoare attenzione ae competenze di cittadinanza. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: materiai di approfondimento, fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 18 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

19 A Storia in corso 3 bu.indd 1 03/10/ I Novecento e a gobaizzazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Giorgio De Vecchi, Giorgio Giovannetti Storia in corso Edizione rossa Cività, tecniche industria Giorgio De Vecchi - Giorgio Giovannetti Storia in corso secondo i nuovi programmi EdizionE bu Società, economia, cutura materiae 1. Da Medioevo aa formazione de Europa moderna, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni tecnoogiche, 72 pagine i due voumi indivisibii L età de industria e degi stati nazionai, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni tecnoogiche, 72 pagine i due voumi indivisibii I Novecento e a gobaizzazione, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni tecnoogiche, 72 pagine i due voumi indivisibii Edizione bu Società, economia, cutura materiae 1. Da Medioevo aa formazione de Europa moderna, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni economiche e sociai, 72 pagine i due voumi indivisibii L età de industria e degi stati nazionai, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni economiche e sociai, 72 pagine i due voumi indivisibii I Novecento e a gobaizzazione, 336 pagine Atante dee grandi trasformazioni economiche e sociai, 72 pagine i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione Un nuovo corso a misura di studente, composto da un manuae agie e didatticamente curato e da un Atante dee grandi trasformazioni tecnoogiche, economiche e sociai, per integrare e competenze storiche di base e e competenze di storia settoriae I progetto didattico I manuae propone una trattazione storica sintetica ma esauriente, esposta con un inguaggio chiaro e accessibie. I testo è costantemente affiancato da un tutor: un corredo di aiuti ao studio e di esercizi che guida passo passo o studente ne apprendimento dea storia. I manuae è competato da un ricco apparato di schede, reative aa dimensione geografica (Geostoria), ai temi di Cittadinanza e Costituzione (Cittadini), a egame tra storia generae e storia settoriae (Storia e scienza / agricotura / aimentazione ecc.). Le ezioni Ieri & Oggi propongono una rifessione sue radici storiche de presente. L Atante dee grandi trasformazioni, proposto in una doppia versione dedicata ai settori Servizi e Industria e artigianato, iustra i grandi mutamenti avvenuti nei sistemi economico-sociai, evouzione dee figure professionai, e principai innovazioni tecnico-scientifiche e e trasformazioni de ambiente e de territorio, con attenzione aa storia ocae. Come sviuppa e competenze Ne manuae, i tutor che affianca i testo dee ezioni propone numerosi esercizi (Minitest Competenze) per sviuppare e fondamentai competenze discipinari: ocaizzare ne tempo e neo spazio, conoscere e utiizzare i essico, sintetizzare e schematizzare, anaizzare fonti scritte e visive. Ao sviuppo dee competenze egate ai temi di cittadinanza sono finaizzate, otre ae schede Cittadini, e sezioni che chiudono i tre voumi, dedicate a funzionamento deo Stato itaiano, aa Costituzione e a Unione Europea. Ogni percorso de Atante dee grandi trasformazioni si concude con un aboratorio per attivare e competenze di storia settoriae. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: materiai di approfondimento, fonti, etture storiografiche, sintesi audio, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. Per i docente è disponibie i LIMBOOK, un DVD che contiene i ibro sfogiabie per a Lavagna interattiva mutimediae (ma anche soo per PC e videoproiettore) con: carte e inee de tempo interattive, fimati, percorsi per immagini, animazioni, sintesi audio, esercizi interattivi, ezioni in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 19 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

20 B_Parare di storia 2 ED VERDE At.indd 1 22/09/ MARCO FOSSATI GIORGIO LUPPI EMILIO ZANETTE PARLARE DI LESSICO, COMPETENZE, CITTADINANZA EDIZIONE VERDE Marco Fossati, Giorgio Luppi, Emiio Zanette Parare di storia. Edizione verde 1. I Basso Medioevo e a formazione de Europa moderna 480 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Da Antico regime aa società di massa 480 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii I Novecento e i mondo contemporaneo 504 pagine + Atante. Gi spazi dea storia i due voumi indivisibii Guida per insegnante in preparazione EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI SECONDO I NUOVI PROGRAMMI 2 Da Antico regime aa società di massa COP_Parare VERDE piatto 2.indd 1 26/09/ EDIZIONI SCOLASTICHE BRUNO MONDADORI Atante Gi spazi dea storia PARLARE DI LESSICO, COMPETENZE, CITTADINANZA 2 Da Antico regime aa società di massa EDIZIONE VERDE L edizione conforme ai nuovi documenti ministeriai di un manuae di successo, impostato sua costruzione de inguaggio storico, su rapporto passato-presente e sue tematiche dei diritti e dea cittadinanza I progetto didattico I manuae è stato reso coerente con a nuova periodizzazione ministeriae inserendo una trattazione esaustiva de Basso Medioevo. Tre sono gi assi sui quai ruota i progetto: I essico: favorisce a costruzione e utiizzo consapevoe di un adeguato repertorio essicae, da Concetto unificante in apertura di unità ai box Le paroe giuste che accompagnano i testo. Le competenze: si mira aa costruzione di una cutura storica di base che unisca acquisizione dee conoscenze fondamentai a quea dei saper fare discipinari. Le competenze sono sviuppate, in particoare, nei Miniab che accompagnano i capitoi e nei Laboratori finai di unità. La cittadinanza: attraverso gi Atanti dea cittadinanza, si vuoe promuovere a maturazione di una cutura dea cittadinanza, intesa sia come consapevoezza di probemi da rievante significato civie sia come possesso di competenze diaogiche e argomentative. Come sviuppa e competenze I manuae fornisce strumenti per un apprendimento dea storia inteso come esercizio attivo di pensiero storico e di pensiero critico. Si parte da avoro su essico, che attraversa tutto i manuae, per attivare e competenze secondo un percorso di compessità crescente: dae fondamentai abiità di organizzazione spazio-temporae, aa comprensione di fonti e testi storiografici, fino a eaborazione e a confronto di punti di vista personai. Gi Atanti dea cittadinanza organizzati in Diritti, Istituzioni, Cuture, Ambienti costituiscono atrettante occasioni per sviuppare i rapporto passato-presente. La dimensione geostorica è attivata sia nee numerose carte che accompagnano i testo sia ne Atante aegato a ogni voume. La dotazione digitae Ne DIGILIBRO, a parte onine de corso scaricabie da nostro sito: fonti, etture storiografiche, esercizi interattivi, una guida interattiva a saggio breve, i testo integrae dea Costituzione con commento, materiai per i CLIL. etext è a versione digitae de corso acquistabie onine, scaricabie da internet. È disponibie i DVD MULTIMEDIA. Da Basso Medioevo a oggi, che contiene materiai utiizzabii sia con a LIM sia con PC e videoproiettore: carte interattive, animazioni e fimati, esercizi interattivi sue cronoogie e sue paroe-chiave, mappe in PowerPoint personaizzabii. Pearson Itaia spa 20 Edizioni Scoastiche Bruno Mondadori

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012

PIANO DI LAVORO. docente: Lancellotti Canio. classe: 5^ A IGEA. disciplina: ECONOMIA AZIENDALE. consegnato in data: 11 dicembre 2012 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO STATALE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Istituto Statae d Istruzione Superiore Vincenzo Manzini di San Daniee de Friui Piazza IV Novembre 33038 SAN DANIELE DEL FRIULI (prov. di Udine)

Dettagli

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico

La solarità nelle varie zone italiane per il fotovoltaico Energia e Ambiente La soarità nee varie zone itaiane per i fotovotaico Modena 5 marzo 2008 Gianni Leanza Energia e Ambiente QUANTA ENERGIA ARRIVA DAL SOLE? Da Soe, si iberano enormi quantità di energia

Dettagli

per il mondo INSIEME Paolo Cadorna Monica Poisa SPORTELLO BES

per il mondo INSIEME Paolo Cadorna Monica Poisa SPORTELLO BES INSIEME per il mondo Paolo Cadorna Monica Poisa SPORTELLO BES Per tutti i docenti che adottano, un servizio di consulenza gratuita fornito da un team di esperti sulle problematiche quotidiane legate alla

Dettagli

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE

Un mondo di vantaggi. Un offerta personalizzata. Là dove i Papi vanno in vacanza CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL TECNOLOGIA PER IL CLIENTE ECONOMIA CULTURA SOLIDARIETÀ TERRITORIO SPORT PLEIADI N 62 - Semestrae - Aprie 2013 CREVALMAGAZINE SOCIOINCREVAL Un mondo di vantaggi TECNOLOGIA PER IL CLIENTE Un offerta personaizzata CASTELLI ROMANI

Dettagli

PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scolastico 2014-15

PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scolastico 2014-15 PIANO ANNUALE DEL CONSIGLIO DI CLASSE anno scoastico 2014-15 CORSO: DOCENTE COORDINATORE: DOCENTE SOSTEGNO: ASSISTENTE FISICA: 8 9 10 11 12 14 15 16 17 1. ORARIO DEFINITIVO DELLA CLASSE(in giao:orario

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECO... PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO TECNICO

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECO... PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO TECNICO https://suite.sogiscuola.com/documenti_web/vris017001/documenti/.. 1 di 5 26/01/2015 14.06 PER IL TURISMO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SECONDO BIENNIO PER IL TURISMO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 SECONDO BIENNIO

Dettagli

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IMPRESAPERTA IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un modo migiore di avorare, attraverso un coinvogimento che iberi energie, capacità e potenziaità per a crescita dea motivazione, dea partecipazione e dea

Dettagli

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE

SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE Focus TU Articoo SICUREZZA ELETTRICA: LE NOVITÀ PER IL DATORE DI LAVORO SUGLI IMPIANTI E SULLE APPARECCHIATURE di Fausto Di Tosto, primo tecnoogo, Sezione Impianti e apparecchiature eettriche - ISPESL

Dettagli

Risoluzione di travature reticolari iperstatiche col metodo delle forze. Complemento alla lezione 43/50: Il metodo delle forze II

Risoluzione di travature reticolari iperstatiche col metodo delle forze. Complemento alla lezione 43/50: Il metodo delle forze II Risouzione di travature reticoari iperstatiche co metodo dee forze ompemento aa ezione 3/50: I metodo dee forze II sercizio. er a travatura reticoare sotto riportata, determinare gi sforzo nee aste che

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 24 / 9 /2014 Pag. di 5

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 24 / 9 /2014 Pag. di 5 INDIRIZZO SCOLASTICO DISCIPLINA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 201 / 201 X MECCANICA e MECCATRONICA X ELETTRONICA X LOGISTICA e TRASPORTI LICEO SCIENTIFICO STORIA X MANUTENZIONE e ASSISTENZA TECNICA DOCENTE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 5 Nuova adozione RELAZIONE DI PROPOSTA PER LA SCELTA E L ADOZIONE DEL/I LIBRO/I DI TESTO PER LE CLASSI PRIMA A, B, C, D (ANNI SCOLASTICI 2015/2016, 2016/2017, 2017/2018) Le sottoscritte insegnanti

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE N. 8258 OGGETTO APPROVAZIONE REGOLAMENTO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE 20/62 L anno duemiasei i giorno trenta de

Dettagli

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91

Contenuti. Espresso 1 8. Espresso 2 23. Prefazione 4. Indice delle attività 6. Materiale fotocopiabile 37. Soluzioni 91 Contenuti Prefazione 4 Indice dee attività 6 Espresso 1 8 Espresso 2 23 Materiae fotocopiabie 37 Souzioni 91 3 Prefazione Le attività presentate in questo voume offrono agi insegnanti nuovi spunti per

Dettagli

FILOSOFIA: AUTORI TESTI TEMI

FILOSOFIA: AUTORI TESTI TEMI Un libro di filosofia che legge e interpreta la realtà quotidiana FILOSOFIA: AUTORI TESTI TEMI M. Vegetti L. Fonnesu Il futuro è la nostra materia. www.mondadorieducation.it Piano dell opera M. Vegetti

Dettagli

MyLab Storia MyLab Letteratura

MyLab Storia MyLab Letteratura MyLab Storia MyLab Letteratura LA PIATTAFORMA DIGITALE PER L APPRENDIMENTO PERSONALIZZATO DELLA STORIA E DELLA LETTERATURA ITALIANA MyLab: la piattaforma Pearson per l apprendimento personalizzato Con

Dettagli

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16

E ANTROPOLOGIA ESISTENZIALE Anno accademico 2015-16 COME RAGGIUNGERE L ATENEO n In treno Da stazione Termini, prendere i treno direzione Civitavecchia e scendere a stazione Aureia. Proseguire a piedi per un breve tratto fino ad arrivare in via de Bazo e

Dettagli

Provincia di Terni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Repertorio Generale delle Determinazioni dirigenziali n. 114 del 27/02/2015

Provincia di Terni DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Repertorio Generale delle Determinazioni dirigenziali n. 114 del 27/02/2015 Tit. SETTRE: DIRIGENTE: SERVIZI: Ambiente e Difesa de Suoo Arch. Donatea Venti Gestione amm.va contabie Repertorio U.. dee determinazioni dirigenziai n. 2 de 26/01/2015 GGETT: Piano di Azione Ambientae

Dettagli

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato

Atto costitutivo dell'associazione di volontariato Esente da imposte di boo e registro ex artt. 6-8 Legge 266/1991. Atto costitutivo de'associazione di voontariato ART. 1 - È costituita fra i suddetti comparenti 'associazione di voontariato costituita

Dettagli

il DM 27012004 "Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l'autonomia

il DM 27012004 Modifiche al Regolamento recante norme concernenti l'autonomia carica presso a sede de'università; e La Federazione CONFAL-UNSA Coordinamento Nazionae Beni Cuturai (di seguito denominata Federazione) con sede c/o Ministero per i Beni e e AttivitA Cuturai. Via de Coegio

Dettagli

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione

Per la gestione automatica. delle forniture telematiche. Tante forniture un unica soluzione TuttoTe Per a gestione automatica Tante forniture un unica souzione dee forniture teematiche. La souzione competa per e forniture teematiche di dichiarazioni e deeghe. Per gestire in maniera automatica

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni

Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni Istituto Tecnico Industriale Minerario Giorgio Asproni Programmazione Italiano, storia e geografia. Classe IV Costruzioni, ambiente e territorio Anno 2014/2015 Professoressa Pili Francesca Situazione di

Dettagli

Lexmark Print Management

Lexmark Print Management Lexmark Print Management Ottimizzate a stampa in rete e create un vantaggio informativo con una souzione di gestione dee stampe che potrete impementare in sede o attraverso coud. Riascio stampe sicuro

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 5 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE LA POPOLAZIONE 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: popoazione... uogo di provenienza... immigrato...

Dettagli

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente

L' amico del cuore. I testi base. Nuova edizione. 1 a -2 a -3 a. 4 a -5 a. M.I.O.BOOK Studente. M.I.O.BOOK Studente L' amico del cuore Nuova edizione I testi base Studente Studente 1 a -2 a -3 a Cultura ed educazione insieme Nell elaborazione del testo si è voluto coniugare l aspetto culturale con l aspetto educativo,

Dettagli

Determinazione nr. 3 -i del 21 APR. 20!4

Determinazione nr. 3 -i del 21 APR. 20!4 CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA AMBITO 27 egge 328/00 Determinazione nr. 3 -i de 21 APR. 20!4 N 3't L; de Registro Generae de 2 3 APR. 2014 Oggetto: Tirocinante Di Maio Serena : autorizzazione ad effettuare

Dettagli

Giovani e NEET in Europa: primi risultati

Giovani e NEET in Europa: primi risultati Fondazione europea per i migioramento dee condizioni di vita e di avoro Giovani e NEET in Europa: primi risutati > Sintesi < Se i giovani non hanno sempre ragione, a società che i ignora e i emargina ha

Dettagli

Insiemi e funzioni CAPITOLO 1 1. GLI INSIEMI CON DERIVE. Come creare un insieme

Insiemi e funzioni CAPITOLO 1 1. GLI INSIEMI CON DERIVE. Come creare un insieme CAPITOLO 1 Insiemi e funzioni 1. GLI INSIEMI CON DERIVE Come creare un insieme I modo piuá sempice per creare un insieme con Derive eá queo di eencare i suoi eementi racchiudendoi a'interno di una coppia

Dettagli

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti

La bonifica dei siti contaminati è un tema sul quale, da diversi anni, si confrontano soggetti Tra i tanti, acque di fada e terre e rocce, MISE e Conferenza dei Servizi Bonifiche in siti produttivi: quai gi aspetti più critici? La bonifica dei siti contaminati è un tema su quae, da diversi anni,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

DIVERSITY MANAGEMENT LAB

DIVERSITY MANAGEMENT LAB MianO itay EMPOWER YOUR knowedge DIVERSITY MANAGEMENT LAB MAppARE, condividere, AGIRE 2015 sdabocconi.it/diversity Mappare, condividere, agire: un percorso in tre tappe per far crescere azienda su fronte

Dettagli

DIPARTIMENTO ITALIANO E STORIA. Introduzione

DIPARTIMENTO ITALIANO E STORIA. Introduzione SETTORE TECNOLOGICO CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE ARTICOLAZIONI BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI, BIOTECNOLOGIE SANITARIE SETTORE ECONOMICO DIRIGENTI DI COMUNITÀ SEDE CENTRALE: Via Cantù 39-41-43-34134 Trieste

Dettagli

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto

STORIA. CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO indicazioni ministeriali e curricolo di Istituto CURRICOLO VERTICALE PRIMO CICLO e curricolo di Istituto TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA. L alunno/a conosce elementi significativi del passato del suo ambiente

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Guida alle applicazioni ESF Lexmark

Guida alle applicazioni ESF Lexmark Guida ae appicazioni ESF Lexmark Aiutate i vostri cienti a sfruttare a massimo e stampanti e e mutifunzione Lexmark abiitate per e souzioni Le appicazioni Lexmark sono state progettate per consentire ae

Dettagli

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~

~~~(!?d;ne Jf/~~. @rouffu.~~.e @r~.j~ ~~~(!?d;ne Jf/~~ @rouffu~~e @r~j~ Jt~U&?o r~/if:~/m::u r 96~"g~ 96ur: n o ~ 30110/2009 4228/2009 AS/amp Ai Sigri Presidenti degi Ordini Provinciai dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestai Ai Sigri Presidenti

Dettagli

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm

Isolamento termico. Gamma di prodotti basso emissivi Pilkington. Pilkington K Glass Pilkington Optitherm Isoamento termico Gamma di prodotti basso emissivi Pikington Pikington K Gass Pikington Optitherm Pikington Optitherm S3 Introduzione a vetro basso emissivo I vetro è uno dei materiai da costruzione più

Dettagli

Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia. Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale. a.s.

Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia. Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale. a.s. Programmazione del dipartimento di Diritto e Economia Biennio del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale a.s. 2015-2016 Premessa La seguente programmazione è stata sviluppata a partire

Dettagli

INDICATORI, ABILITA /CAPACITA, CONOSCENZE

INDICATORI, ABILITA /CAPACITA, CONOSCENZE BIENNIO BIENNIO 5 ANNO Competenza storico-sociale n. Comprendere il cambiamento e la diversita dei tempi storici in una dimensione diacronica attraverso il confronto fra epoche e in una dimensione sincronica

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II E

PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II E PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: GEOGRAFIA CLASSE: II E DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013 FINALITÀ E OBIETTIVI FORMATIVI DELLA DISCIPLINA La geografia

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico

LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE Dallo studio delle scienze sperimentali alla comprensione del mondo tecnologico Non si impara mai pienamente una scienza difficile, per esempio la matematica,

Dettagli

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO

CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO Newsetter n.7 - (1/2014) CASSA DI PREVIDENZA INTEGRATIVA PER IL PERSONALE DELL ISTITUTO BANCARIO SAN PAOLO DI TORINO presente numero dea newsetter dea Cassa iustra una rapida situazione de andamento de

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA di MATEMATICA Classi QUINTE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA di MATEMATICA Classi QUINTE PROFESSIONALI A.S. 2015/2016 Note Il presente documento va inviato in formato elettronico all indirizzo piani.lavoro@majorana.org a cura del Coordinatore della Riunione Disciplinare. Il Registro Elettronico SigmaSchool è il canale

Dettagli

Profilo dello studente della formazione professionale in esito al biennio dell obbligo di istruzione ed al terzo anno

Profilo dello studente della formazione professionale in esito al biennio dell obbligo di istruzione ed al terzo anno Profilo dello studente della formazione professionale in esito al biennio dell obbligo di istruzione ed al terzo anno Competenze storiche economiche e sociali 1 Le competenze storico-economiche e sociali:

Dettagli

tni. 1994-2002 Costituzione istituto A. Cleopatra - -' Istituto di formazione professionale aut. Reg. Campania LR. 19/87 1

tni. 1994-2002 Costituzione istituto A. Cleopatra - -' Istituto di formazione professionale aut. Reg. Campania LR. 19/87 1 Curricuum Vitae : Europass i! Informazioni personai ; Nome(i) Cognome(i) ; Antonio Ceopatra ndirizzo(i)! -Pomigiano darco Na!-..:=-- Teefono(i) i~ Ceuare i_.swii-.._. E-mai i "p L 1: &Hbffi Qiìijit Codice

Dettagli

Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione.

Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione. Introdurre alla realtà, ecco cos è l educazione. (da Il rischio educativo di don Luigi Giussani) Conoscere il passato per capire il presente e inventare il futuro Il nostro scopo è che ciascun ragazzo

Dettagli

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE

ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20ll SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE ALLEGATO SUB B) ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 64 DEL 11.07.20 SCHEDE DI VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE INDIVIDUALE COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE VALUTAZIONE ANNO DIPENDENTE: CATEGORIA: B (amministrativo)

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Farmacista, Laboratorio analisi, Ricercatore. desiderata/settore professionale Curricuum Vitae Informazioni personai Cognome(ii)/Nome(i) ndirizzo(i) Teefono( i) E-mai Cittadinanza Cigni Giuia Viae dei Fiosofi 37-56045 Pomarance (PI) Itaiana Mobie Data di nascita 15/02/1987 Sesso

Dettagli

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA

CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Ricavare da fonti di tipo diverso informazioni e conoscenze su aspetti del passato. CLASSE PRIMA - SCUOLA PRIMARIA Individuazione delle parole del tempo (prima, dopo, poi, infine, mentre ). Individuazione

Dettagli

COMPETENZA 1 - LA STORIA DEL MONDO CLASSE PRIMA CLASSE SECONDA

COMPETENZA 1 - LA STORIA DEL MONDO CLASSE PRIMA CLASSE SECONDA COMPETENZA 1 - LA STORIA DEL MONDO Comprendere, utilizzando le conoscenze e le abilità acquisite, la complessità delle strutture e dei processi di trasformazione del mondo passato in una dimensione diacronica,

Dettagli

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare

Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiliare Provincia di Pistoia Economato, Provveditorato e Patrimonio Mobiiare Convenzione fra 'Amministrazione provinciae di Pistoia e a PROD. 84 di Pistoia (PT) ai sensi de'art. 5 Legge 381191 e S. di puizia dei

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... VOLUME 2 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE I TRASPORTI 1. Paroe per capire Aa fine de capitoo scrivi i significato di queste paroe nuove: vie di comunicazione... mezzi di trasporto... autostrada...

Dettagli

2010-2011. ... il libro... la scuola... le nuove tecnologie nella scuola primaria. Tutte le principali NOVITÀ previste dall ultima riforma scolastica.

2010-2011. ... il libro... la scuola... le nuove tecnologie nella scuola primaria. Tutte le principali NOVITÀ previste dall ultima riforma scolastica. Timbro del rappresentante... il libro... la scuola... le nuove tecnologie nella scuola primaria llibri in forma mista ll.i.m. lsito internet Tutte le principali NOVITÀ previste dall ultima riforma scolastica.

Dettagli

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO

RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU ELEZIONI DEL 3-4-5 MARZO 2015 BREVI NOTE SULLA CONTRATTAZIONE D ISTITUTO RSU eezioni de 3-4-5 marzo 2015 3 Caendario e tempistica dee procedure eettorai e termine per e adesioni 13 gennaio 2015 annuncio

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI

LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI LICEO SCIENTIFICO STATALE A. CALINI VIA MONTE SUELLO, 2 25128 BRESCIA tel. 030-304924 - fax 030-396105 E-MAIL: bscalini@ provincia.brescia.it LICEO STATALE B R E S C I A SCIENTIFICO A. CALINI via Monte

Dettagli

74 Quadro RF. Unico 2009 Società di capitali ed enti commerciali

74 Quadro RF. Unico 2009 Società di capitali ed enti commerciali 74 Per i beni mobii registrati, con costo ammortizzabie ai fini fiscai in un periodo non inferiore a dieci anni, a cui utiizzazione richieda un equipaggio di ameno sei persone, quaora siano concessi in

Dettagli

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente

FAX Canon B230C FAX Canon B210C. Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuale per l utente FAX Canon B230C FAX Canon B210C Suite FAX Canon Versione 3.10 Manuae per utente Copyright 1999 Canon, Inc. Tutti i diritti riservati. Non è consentito riprodurre i presente manuae in acuna forma, competa

Dettagli

LABORATORIO NAZIONALE PER LA DIDATTICA DELLA STORIA col sostegno dell Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna

LABORATORIO NAZIONALE PER LA DIDATTICA DELLA STORIA col sostegno dell Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna SEMINARIO DI FORMAZIONE per l insegnamento di a cura di M. Rita Casarotti Liceo Ginnasio L. Ariosto, Ferrara e Francesco Monducci LANDIS, Bologna PRESENTAZIONE I recenti interventi legislativi in materia

Dettagli

Ordine del Giorno. 2. Esame ed approvazione della bozza di bilancio di esercizio chiuso al 3 1.12.2014;

Ordine del Giorno. 2. Esame ed approvazione della bozza di bilancio di esercizio chiuso al 3 1.12.2014; UNGAS DSTRBUZONE S.R.L. - VA LOMBARDA N. 27-24027 NEMBRO (BG) - C.F. P..V.A. 03083850168 LBRO DELLE DECSON DEGL AMMNSTRATOR VERBALE DEL CONSGLO D AMMNSTRAZONE DEL 26 FEBBRAO 2015 Oggi, 26 febbraio 2015,

Dettagli

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE

LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE LA NUOVA REGOLAMENTAZIONE SUI LAVORI ELETTRICI SOTTO TENSIONE di Fausto Di Tosto dipartimento Certificazione e Conformità dei Prodotti e Impianti INAIL, ex ISPESL Osservatorio a cura de Ufficio Reazioni

Dettagli

PROF. Silvia Tiribelli. MATERIA: Geografia CLASSE I E

PROF. Silvia Tiribelli. MATERIA: Geografia CLASSE I E PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF. Silvia Tiribelli MATERIA: Geografia CLASSE I E DATA DI PRESENTAZIONE: 30/11/2013 FINALITÀ E OBIETTIVI FORMATIVI DELLA DISCIPLINA La geografia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING 1 di 6 26/01/2015 10.43 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 1. PRIMO BIENNIO DISCIPLINA: Diritto/Economia DOCENTI:Giuliano

Dettagli

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software

Lexmark Solutions Platform: soluzioni software Lexmark Soutions Patform Lexmark Soutions Patform: souzioni software Lexmark Soutions Patform è i framework d appicazione creato e sviuppato da Lexmark per fornire efficienti e accessibii souzioni software

Dettagli

LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE

LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE LICEO CLASSICO ORDINAMENTALE LETTERE AL GINNASIO Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno: aver raggiunto una conoscenza adeguata

Dettagli

Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE

Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE Roberto Siboni, Michele Pastorino, Italo Rosato Laborastoria edi+ G. B. PALUMBO EDITORE Destinazione Ordine e indirizzo di scuola Scuola secondaria di primo grado Materia Storia La proposta culturale e

Dettagli

Guida alla gestione d'impresa. Governare un'impresa

Guida alla gestione d'impresa. Governare un'impresa Guida aa gestione d'impresa Governare un'impresa Edizione 2010 Copyright 2010 Berardino & Partners S.r.. Via Morosini 19 10128 Torino Diritti di riproduzione, con quasiasi mezzo, concessi aa Camera di

Dettagli

Ciao o arrivederci? Piacere o molto lieto?

Ciao o arrivederci? Piacere o molto lieto? Ciao o arrivederci? Piacere o moto ieto? Indicazioni per insegnante Obiettivi didattici formue di presentazione formue di sauto i verbo essere i nomi signore e signora Svogimento L insegnante mostra quattro

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania

Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei Catania Piano dell Offerta Formativa Illustrazione di copertina Fabio Manfrè Una buona scuola sa costruire trame di alleanze educative tra docenti, studenti

Dettagli

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo

Orientamento per il successo scolastico e formativo. PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo Orientamento per il successo scolastico e formativo PIANO REGIONALE ORIENTAMENTO 2010-2011 USR Lombardia Ufficio X - Bergamo 2 I nuovi Licei 3 I nuovi licei LA STRUTTURA DEL PERCORSO QUINQUENNALE Il percorso

Dettagli

Children in Crisis Italy

Children in Crisis Italy Chidren in Crisis Itay Istruzione per i bambini piu indifesi a mondo Chidren in Crisis Itay è un associazione non profit (Onus), fondata in Itaia ne 1999 ed originariamente ne Regno Unito ne 1993, per

Dettagli

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita...

Le grandi imprese. nascono da piccole opportunita... Le grandi imprese nascono da piccoe opportunita... CHI SIAMO Direzione Lavoro è una Società speciaizzata in Ricerca & Seezione, Formazione e Gestione Risorse Umane. Nasce da unione di un gruppo di professionisti

Dettagli

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi)

1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE a.s. 2014-2015 DISCIPLINA: STORIA - CITTADINANZA E COSTITUZIONE CLASSE: I B DOCENTE: SANACORE ROSARIA 1. OBIETTIVI DIDATTICI (competenze di base per l asse dei linguaggi) Competenze

Dettagli

Il Preposto. Stress da lavoro correlato, gestanti, sicurezza negli uffici. Materiale didattico per la formazione dei Preposti

Il Preposto. Stress da lavoro correlato, gestanti, sicurezza negli uffici. Materiale didattico per la formazione dei Preposti Materiae didattico per a formazione dei Preposti I Preposto Stress da avoro correato, gestanti, sicurezza negi uffici Cutura dea sicurezza patrimonio comune de mondo de avoro: impresa, avoratori e parti

Dettagli

UDA UNITA DI APPRENDIMENTO. Costruzione di un itinerario turistico nella città di New York

UDA UNITA DI APPRENDIMENTO. Costruzione di un itinerario turistico nella città di New York UDA Denominazione Prodotti UNITA DI APPRENDIMENTO Viaggio a New York Costruzione di un itinerario turistico nella città di New York Competenze chiave/competenze culturali GEOGRAFIA: L alunno si orienta

Dettagli

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30

l, Venerdì 5 Dicembre 2014 dalle 17.30 alle 19.30 Sabato 17 Gennaio 2015 dalle 15.30 alle 17.30 SPAZIO DI FORMAZIONE APERTA Per gi studenti Accogienza e orientamento Per studenti ed utenza esterna Corsi di informatica Sporteo didattico per approfondimento e sostegno Progetti nei seguenti settori:

Dettagli

assolutamente condivisibili.

assolutamente condivisibili. Si fa riferimento alla proposta di Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 7 settembre 2006. Il Quadro europeo delle Qualifiche e dei Titoli contiene le seguenti definizioni: Competenze

Dettagli

SETTORE : AMBIENTE. DETERMINAZIONE N. 0 s-- DEL '2.3 GEN. 2015

SETTORE : AMBIENTE. DETERMINAZIONE N. 0 s-- DEL '2.3 GEN. 2015 CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (Provincia di Napoi ) SETTORE AMBIENTE Via De Turris n.16 "Paazzo S.Anna" Te. 081 3900212 Fax 081 39005382 PEC: ambiente.stabia@asmepec.it SETTORE : AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 1tEGIONiì CAABR ~~~."fscoastico Regionae ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIE DI 1 GRADO DI AMENDOLARA, ORIOLO E ROSETO CAPO SPULICO Via Roma, 1-87071- AMENDOLARA (CS) I PROT.

Dettagli

POF 2013-2014 - COMPETENZE

POF 2013-2014 - COMPETENZE POF 2013-2014 - COMPETENZE Seguendo le indicazioni della normativa, La Scuola anche per il SECONDO BIENNIO riconosce l importanza dei quattro assi culturali sulla base dei quali gestire la formulazione

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Ergife Paace Hote Roma Via Aureia, 619-00165 ROMA Come raggiungere a sede IN AEREO: Da Aeroporto Internazionae Leonardo da Vinci di Fiumicino a km.25 taxi treno Fiumicino/Roma

Dettagli

CURRICOLO il sapere, il saper fare, il saper essere. SAPERE, SAPER ESSERE SAPER FARE COMPETENZA VALORIZZAZIONE

CURRICOLO il sapere, il saper fare, il saper essere. SAPERE, SAPER ESSERE SAPER FARE COMPETENZA VALORIZZAZIONE CURRICOLO Il Curricolo è il complesso organizzato delle esperienze di apprendimento che una scuola intenzionalmente progetta e realizza per gli alunni al fine di conseguire le mete formative desiderate.

Dettagli

via Regina Elena, 5-62012- Civitanova Marche (MC) Tel. 0733/812992 Fax 0733/779436 www.icviareginaelena.gov.it IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

via Regina Elena, 5-62012- Civitanova Marche (MC) Tel. 0733/812992 Fax 0733/779436 www.icviareginaelena.gov.it IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 1 via Regina Elena, 5-62012- Civitanova Marche (MC) Tel. 0733/812992 Fax 0733/779436 www.icviareginaelena.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 IL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA CHE COS E IL

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Ufficio 4

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna Direzione Generale Ufficio 4 Ministero de struzione, de Università e dea Ricerca Ufficio Scoastico Regionae per a Sardegna Direzione Generae Ufficio 4 AOODRSA.REG.UFF. prot. n. 7373 Cagiari, 9 maggio 206 Ai Dirigenti Scoastici Direzioni

Dettagli

COMUNE DI SPINO D ADDA LISTA PROGETTO PER SPINO PAOLO RICCABONI SINDACO PAOLO RICCABONI SINDACO. ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011

COMUNE DI SPINO D ADDA LISTA PROGETTO PER SPINO PAOLO RICCABONI SINDACO PAOLO RICCABONI SINDACO. ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011 COMUNE DI SPINO D ADDA ELEZIONI COMUNALI 15/16 Maggio 2011 LISTA PROGETTO PER SPINO Disponibiità a servizio Metteremo i singoi cittadini e a coettività a primo posto quai destinatari de nostro avoro. Tutti

Dettagli

Il RUOLO DELLA SECONDARIA II

Il RUOLO DELLA SECONDARIA II Orientamento per il successo scolastico e formativo Il RUOLO DELLA SECONDARIA II seconda parte 2011/2012 ruolo orientativo della secondaria II una scuola che ha un RUOLO DI REGIA Sostiene i propri studenti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Unione Europea Fondi strutturali 2007-2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Regione Sicilia ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE GAETANO CURCIO ISPICA Liceo Classico -

Dettagli

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI

METODI E STRUMENTI. METODI e STRUMENTI E LETTERE BIENNIO ITALIANO e 3. lavoro individuale 4. lavoro di gruppo 5. laboratorio di lettura e scrittura 6. correzione sistematica collettiva e individualizzata degli esercizi eseguiti a casa e delle

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico 2010-2011 FINALITA' E OBIETTIVI GENERALI 1) Favorire la formazione di una cultura storica tesa a recuperare la memoria del passato più lontano, in cui il nostro

Dettagli

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo

Pilkington Optilam Pilkington Optiphon Linee guida per l utilizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Linee guida per utiizzo Pikington Optiam Pikington Optiphon Introduzione I vetro stratificato è prodotto assembando due o più astre di vetro foat con uno o più intercaari.

Dettagli

VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE

VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE Economia aziendale VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE I corsi di Economia aziendale di Mondadori Education per il triennio degli Istituti tecnici del settore economico Il futuro è la nostra materia.

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA www.abba-ballini.gov.it tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE

PROGRAMMAZIONE DI CLASSE I.I.S. Federico II di Svevia PROGRAMMAZIONE DI CLASSE a. s. 2013-2014 classe VB docente coordinatore Prof.ssa Teresa CARUSO La programmazione educativa e didattica per l a. s. in corso è elaborata dal

Dettagli

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE -~ ' UNIVERSITÀ AREA AFFARI GENERAU mtuzionali E LEGAU Ufficio Ediizia Universitaria e Contratti prot SòeaA dei cd?;\ o:t..wx::. G278 AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ART, -OGGETTO, 1. L'Università

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 L insegnamento di lingue straniere nel biennio si propone di promuovere lo sviluppo graduale

Dettagli

Introduzione alla spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa

Introduzione alla spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa 12 12 Introduzione aa spettroscopia. Spettroscopia infrarossa e spettrometria di massa Neo studiare a chimica organica, abbiamo finora dato per scontato che, quando si isoa da una reazione un composto

Dettagli

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1 di 10 Anno Scolastico 2015-2016 PROGETTUALITA DIDATTICA DIPARTIMENTO Disciplina ITALIANO Classe PRIMA DATI IN EVIDENZA IN PREMESSA (richiami al

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA. Anno scolastico 2010/2011. Programmazione didattica ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G.V.GRAVINA LICEO DELLE SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO-SOCIALE Anno scolastico 2010/2011 Programmazione didattica Materia d insegnamento: Psicologia

Dettagli

materiali Per il docente competenze clil multimediale

materiali Per il docente competenze clil multimediale demo del LIBRo digitale BeS e dsa competenze clil materiali Per il docente multimediale LŒscher editore Divisione di Zanichelli editore S.p.A. Via Vittorio Amedeo II, 18 10121 Torino (TO) Italia T. +39

Dettagli

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com 0187610831 E-Mail: parentucelli@hotmail.com http://www.parentucelli.com Gli ambienti Laboratori multimediali Informatico Linguistico Nuove Tecnologie Gli ambienti I Laboratori di Scienze Chimica Biologia

Dettagli

Le imprese agrituristiche e gli alberghi diffusi per la competitività della Destinazione Italia

Le imprese agrituristiche e gli alberghi diffusi per la competitività della Destinazione Italia Le imprese agrituristiche e gi aberghi diffusi per a competitività dea Destinazione Itaia MARCO VALERI Sintesi de avoro Obiettivi Obiettivo de avoro è evidenziare i ruoo di formue di business ricettivo

Dettagli