Creare Valore con il Supply Chain Management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creare Valore con il Supply Chain Management"

Transcript

1 Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani Settembre - Novembre 2013 Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna 26 settembre Fabbrica Futuro - Il settore Moda Firenze 10 ottobre Fabbrica Futuro - Il settore Alimentare Parma 30 ottobre Il Prodotto del futuro - Metodi, approcci e strumenti per competere Milano 14 novembre Fabbrica Futuro - Il settore Legno Arredo Padova 28 novembre

2 IL PROGETTO E GLI INCONTRI VERTICALI Fabbrica Futuro è un progetto di comunicazione multicanale rivolto a tutti gli attori del mercato manifatturiero, di qualsiasi settore, che ha l obiettivo di mettere a confronto le idee, raccontare i casi di eccellenza e proporre soluzioni concrete per, come recita il sottotitolo del progetto, l azienda manifatturiera di domani. Fabbrica Futuro vuole aggregare, con una partecipazione attiva, accademici, manager di azienda, imprenditori, consulenti e rappresentanti del mondo dell offerta per il mercato manifatturiero. Il progetto è supportato da articoli di approfondimento della rivista Sistemi&Impresa, da un sito web dedicato (www.fabbricafuturo.it), da Convegni e Seminari a pagamento di approfondimento. Dopo il primo convegno di Bologna del 6 marzo scorso dal titolo Fabbrica Futuro e dopo Fabbrica Futuro Nord Est di Verona del 27 giugno, il programma convegnistico del progetto prosegue con incontri di approfondimento su specifici temi di interesse per le aziende manifatturiere e con incontri che focalizzano le esigenze di specifici mercati di questo settore. Il pubblico coinvolto fino ad ora, oltre ad esprimere grande soddisfazione per i contenuti di carattere generale espressi da ha chiesto di affiancare a temi più generali approfondimenti più mirati e casi pratici relativi a settori specifici. Da questa esigenza nascono gli incontri verticali di Fabbrica Futuro. comitato scientifico Il Progetto Fabbrica Futuro è supportato da un Comitato Scientifico composto da esperti e accademici dei principali poli universitari italiani. Ne fanno parte: Sergio Cavalieri, direttore CELS Centro di Ricerca sulla Logistica e sui servizi Post Vendita Università degli Studi di Bergamo; Alberto F. De Toni, professore ordinario di Strategia e Gestione della Produzione e Gestione dei Sistemi Complessi Università di Udine; Fiorenzo Franceschini, direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione Politecnico di Torino; Chiara Lupi, direttore Editoriale della casa editrice ESTE; Carlo Marchisio, Consultant Food - Beverage & Packaging Industry e Presidente ANIPLA Milano Roberto Pinto, ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo e responsabile ricerca per l area Supply Chain Management CELS; Antonio Rizzi, professore Ordinario di Logistica e Supply chain management al Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Parma; Marco Taisch, Professore di Sistemi di Produzione Avanzati Politecnico di Milano Sergio Terzi, professore e ricercatore presso il Dipartimento di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo

3 la Formula degli incontri verticali Gli incontri si sviluppano nell arco di una giornata. La mattinata è dedicata al convegno vero e proprio e si conclude con una colazione di lavoro servita; il pomeriggio prosegue, secondo la tipologia dell incontro, con Laboratori pratici riguardanti i temi trattati nella giornata o visite guidate presso aziende manifatturiere per toccare con mano la prassi di cui si è discusso al convegno. Incontri a numero chiuso: tutti convegni sono riservati a un numero limitato di partecipanti. Si potrà accedere agli eventi solo su invito da parte della casa editrice organizzatrice e delle aziende Sponsor. Matching: la mattinata si concluderà con un pranzo servito con posti a sedere, in un area riservata dell Hotel. Ogni tavolo ospiterà rappresentanti delle aziende Sponsor e partecipanti all incontro segnalati dagli stessi Sponsor ai quali verranno forniti, con anticipo e assidua frequenza prima della data dell incontro, gli elenchi degli invitati iscritti. Visita guidata/laboratori: nel pomeriggio verrà organizzata una visita guidata all interno di un azienda manifatturiera di eccellenza della zona con la possibilità da parte dei partecipanti di porre domande e vedere da vicino le esperienza pratiche di quanto discusso durante la mattinata. In alternativa verranno organizzati dei Laboratori tematici e interattivi. target Il pubblico di riferimento di Fabbrica Futuro sono gli Imprenditori, la direzione generale, le direzioni tecniche (produzione, logistica, ricerca e sviluppo, ecc.), la direzione IT, la direzione commerciale e marketing di aziende manifatturiere di medio/grande dimensione. Ciascun incontro verticale è su invito e riservato a specifici segmenti del target di Fabbrica Futuro. L iscrizione è gratuita, ma potrà ritenersi valida solo dopo conferma da parte della Segreteria Organizzativa. L obiettivo è coinvolgere dalle 50 alle 80 persone selezionate (numero variabile a seconda di ciascun incontro).

4 i Contenuti degli incontri Il convegno della mattina si sviluppa attorno all intervento iniziale di un esperto accademico del tema o del mercato oggetto dell incontro alternando interventi di aziende utenti (le pratiche) con interventi delle aziende Sponsor (l offerta). Più nel dettaglio i singoli incontri tratteranno: Creare Valore con il Supply Chain Management L incontro prende spunto dall omonimo titolo del Manuale ESTE curato da Roberto Pinto. L eccellenza nelle prestazioni e nella gestione delle molteplici attività inerenti la Supply Chain rappresenta sempre più una fonte di differenziazione tra le aziende manifatturiere, traducendosi quasi immediatamente in vantaggio competitivo, quote di mercato, leadership e profitto. Migliore prestazione della Supply Chain vuol dire minori livelli delle scorte, maggior livello di servizio al cliente, maggior tempestività e margini più elevati in un contesto dove il ciclo di vita dei prodotti è via via sempre più breve. Quali sono le competenze chiave nel mondo del Supply Chain Management oggi? Quali aspetti occorre considerare nel percorso evolutivo dell area SCM da un ruolo spesso meramente amministrativo a quello di funzione strategica per il successo? Come gestire l incertezza e la volatilità nei moderni mercati globali? Il Prodotto del futuro - Metodi, approcci e strumenti per competere Le aziende sono alla perenne ricerca di nuove modalità per fornire valore aggiunto ai clienti. La competizione si gioca sempre più su fattori di tempo (riduzione del Time-To-Market), di innovazione (la killer application che non esiste ancora), di differenziazione/personalizzazione (il prodotto giusto per il singolo cliente). Lo stesso prodotto sta cambiando la sua ontologia : nella maggior parte dei settori, non si tratta più di un mero artefatto da vendere, ma è ormai un sistema complesso, composto da una base tangibile (il prodotto fisico) e da una serie di elementi intangibili (il brand, l emozionalità, la rappresentatività, ecc.) ed immateriali (i servizi post-vendita, l assistenza alla clientela, ecc.). In questo scenario, la progettazione del prodotto, il servizio ai clienti e una chiara messa a fuoco sulla gestione di tutto il ciclo di vita di un prodotto (progettazione, produzione, distribuzione, utilizzo, manutenzione, riuso, dismissione, riciclo) stanno emergendo quali aree critiche per gli investimenti. Questo cambiamento delle caratteristiche di valore impone una ri-focalizzazione, con una emergente rilevanza della fasi di progettazione e di fine vita rispetto alle fasi di operations. L attenzione si deve sempre più spostare sullo sviluppo e sull innovazione in linea con le aspettative del mercato: prodotti che si differenziano dagli altri, performanti, accessibili, affidabili, sostenibili e soprattutto primi sul mercato. Una gestione totale, efficiente ed efficace del ciclo di vita del prodotto è fondamentale per soddisfare in modo innovativo le nuove esigenze dei clienti, senza innalzare i costi, sacrificare la qualità o ritardare la consegna del prodotto. i settori Moda, Alimentare e Legno Arredo Gli incontri dedicati a tre settori del mercato manifatturiero italiano hanno l obiettivo di far emergere, analizzare e approfondire le criticità caratteristiche dello specifico settore proponendo, al contempo, soluzioni concrete per le aziende che si trovano a competere nel mercato di riferimento.

5 sponsorizzazione La sponsorizzazione di ogni incontro verticale è riservata ad un massimo di 4 aziende e dà diritto ai seguenti servizi: Partecipazione di un Relatore al programma del convegno; Partecipazione di due persone al pranzo servito con posti a sedere; File Excel con anagrafica degli iscritti e dei partecipanti all evento; Riproduzione del logo aziendale sulla documentazione promozionale dell evento: mailing, inviti, pagine pubblicitarie; Riproduzione di logo e profilo aziendale sulla Brochure Sponsor e Relatori del convegno; Reportage sulla rivista Sistemi&Impresa e sul sito Servizio fotografico e video dell evento. quadro Di sintesi e costi di sponsorizzazione TITOLO DELL INCONTRO DATA CITTÀ NUMERO PARTECIPANTI ATTESI COSTO SPONSORIZZAZIONE Creare Valore con il Supply Chain Management 26/9/2013 Bologna ,00 il settore Moda 10/10/2013 Firenze ,00 il settore Alimentare Il Prodotto del futuro, metodi, approcci e strumenti per competere il settore Legno Arredo 30/10/2013 Parma ,00 14/11/2013 Milano ,00 28/11/2013 Padova ,00 contatti e riferimenti Responsabile del progetto: Sara Ferrari Account Eventi ESTE Tel Fax

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di

torino bologna venezia www.fabbricafuturo.it 19 marzo 2015 10 giugno 2015 8 ottobre 2015 Presentano gli eventi 2015 di Presentano gli eventi 2015 di Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani bologna 19 marzo 2015 torino 10 giugno 2015 Novità venezia 8 ottobre 2015 www.fabbricafuturo.it Il Progetto e i contenuti

Dettagli

Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014

Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014 presentano la Fiera Convegno Bologna, giovedì 9 ottobre 2014 Padova, martedì 11 novembre 2014 I PROMOTORI DEL PROGETTO Nell ambito del progetto di comunicazione multicanale Fabbrica Futuro, la rivista

Dettagli

Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business. Terza rivoluzione industriale?

Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business. Terza rivoluzione industriale? Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani Convegno - Mostra delle tecnologie - Reti di business Stampa 3D Terza rivoluzione industriale? Nell ambito del progetto Fabbrica Futuro, la rivista

Dettagli

PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere. A cura di Sergio Terzi

PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere. A cura di Sergio Terzi PROGETTARE I PRODOTTI DEL FUTURO Metodi, approcci e strumenti per competere A cura di Sergio Terzi 1 Sommario Sommario Sommario... 2 Premessa... 6 1 Metodi, approcci e strumenti di progettazione: dal Concurrent

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

200 iscritti - 155 aziende rappresentate - 113 presenti

200 iscritti - 155 aziende rappresentate - 113 presenti Torino, martedì 10 giugno 2014 StarHotels Majestic VIDEO RIASSUNTIVO DELL EVENTO 200 iscritti - 155 aziende rappresentate - 113 presenti Sponsor ed Espositori Martedì 10 giugno si è svolta a Torino la

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

RELAZIONE POST EVENTO

RELAZIONE POST EVENTO Milano, Hotel Ramada Plaza martedì 2 dicembre 2014 RELAZIONE POST EVENTO 95 iscritti 66 aziende rappresentante 64 partecipanti CON LE TESTIMONIANZE DI SPONSOR Martedì 2 dicembre si è tenuto a Milano il

Dettagli

E-MOBILITY TECHNOLOGY EVENT Tecnologie innovative al servizio della mobilità sostenibile

E-MOBILITY TECHNOLOGY EVENT Tecnologie innovative al servizio della mobilità sostenibile E-MOBILITY TECHNOLOGY EVENT Tecnologie innovative al servizio della mobilità sostenibile Organizzato dalle riviste Automazione Industriale, PCB Magazine, Selezione di Elettronica e Sicurezza Milano Giugno,

Dettagli

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI OBIETTIVI Il tema della pianificazione e controllo della produzione, unitamente alla gestione degli approvvigionamenti,

Dettagli

Perfare MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI

Perfare MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI Perfare Perfare Percorsi aziendali di formazione e assistenza operativa MASSIMIZZARE IL VALORE DELL ATTUALE GAMMA DI PRODOTTI Costruire un piano di azioni concrete per ottenere il massimo valore dall attuale

Dettagli

Giovedì 20 giugno 2013 MILANO Hotel Michelangelo

Giovedì 20 giugno 2013 MILANO Hotel Michelangelo Presentano Giovedì 20 giugno 2013 MILANO Hotel Michelangelo IL PROGETTO e L EDIZIONE 2012 Convivio Risorse Umane e non Umane è il nome della tappa milanese di Risorse Umane e non Umane, un ciclo di Convegni

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking

Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking VIII Convegno Nazionale 27-28 ottobre 2011 Campus Bovisa Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking Il Lean Thinking non è appannaggio esclusivo di processi logistici e manifatturieri. Qualità,

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA

RELAZIONE CONCLUSIVA MILANO, HOTEL RAMADA PLAZA Giovedì, 9 Ottobre 2014 RELAZIONE CONCLUSIVA 250 iscritti, 136 aziende rappresentate, 100 presenti Sintesi del progetto Nell ambito del progetto FabbricaFuturo, la rivista Sistemi&Impresa

Dettagli

Presentazione del Master

Presentazione del Master Master Executive in Gestione della Manutenzione Industriale Presentazione del Master Sergio Cavalieri Marco Garetti La Value Proposition Valorizzare l aspetto gestionale nei processi e servizi di manutenzione

Dettagli

Bologna, 22 Ottobre 2007 LABORATORI DI LOGISTICA PER LA COMPETITIVITÀ D IMPRESA. Projects part-financed by the EU within the Interreg III initiative

Bologna, 22 Ottobre 2007 LABORATORI DI LOGISTICA PER LA COMPETITIVITÀ D IMPRESA. Projects part-financed by the EU within the Interreg III initiative Presentazione dei risultati della ricerca sui fabbisogni formativi delle imprese e sui profili professionali nei trasporti e nella logistica in Emilia-Romagna Bologna, 22 Ottobre 2007 LABORATORI DI LOGISTICA

Dettagli

La gestione integrata dei rischi aziendali

La gestione integrata dei rischi aziendali Facoltà di SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE La gestione integrata dei rischi aziendali Strumento competitivo e a supporto della valutazione del merito creditizio Master Universitario di secondo

Dettagli

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI

Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI Executive Master INNOVAZIONE E SVILUPPO DI PRODOTTI E SERVIZI OBIETTIVI E evidente, soprattutto nei momenti di crisi, quanto importante sia lo sviluppo e la gestione della gamma prodotti per il successo

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN Strumenti tecnologici al servizio della Supply Chain in un binomio di eccellenza e di efficienza 23 MARZO 2012 ASSINDUSTRIA ANCONA IN COLLABORAZIONE CON IBM CONCEPT In un contesto

Dettagli

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 Coordinamento Annamaria Vinci Università Carlo Cattaneo - LIUC Scuola di Economia e Management C.so Matteotti, 22-21053 Castellanza (VA) Tel.: (+39) 0331.572.204

Dettagli

Executive Master in Logistica e Supply Chain

Executive Master in Logistica e Supply Chain Executive Master in Logistica e Supply Chain Management Governa l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni

Dettagli

26 2014 19 2014 MILANO ROMA

26 2014 19 2014 MILANO ROMA Presentano Mercoledì 26 marzo 2014 Giovedì 19 giugno 2014 MILANO ROMA Hotel Michelangelo Atahotel Villa Pamphili IL PROGETTO e L EDIZIONE 2013 Convivio Risorse Umane e non Umane è il nome della tappa di

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

La rete web e l'informatizzazione dei processi per generare un vantaggio competitivo: come creare valore per il consumatore

La rete web e l'informatizzazione dei processi per generare un vantaggio competitivo: come creare valore per il consumatore Migliorare le prestazioni delle PMI collaborando con clienti e fornitori Sviluppo di nuove abilità e strumenti ICT di supporto La rete web e l'informatizzazione dei processi per generare un vantaggio competitivo:

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

POMERIGGI INNOVAZIONE

POMERIGGI INNOVAZIONE Pomeriggi Innovazione Il motore di ricerca come strumento di marketing per le PMI 23 Conquistare nuovi clienti con notizie e informazioni rilevanti 23 Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni

Dettagli

media kit duemila12 tecnologie e soluzioni di identificazione automatica, tracciabilità e mobilità rfid barcode voice mobile&wireless smart card

media kit duemila12 tecnologie e soluzioni di identificazione automatica, tracciabilità e mobilità rfid barcode voice mobile&wireless smart card w w w.d a t a c o l l e c t i o n.e u duemila12 media kit tecnologie e soluzioni di identificazione automatica, tracciabilità e mobilità rfid barcode voice mobile&wireless smart card biometria digital

Dettagli

rivista & portale media kit

rivista & portale media kit rivista & portale media kit rivista & portale d a t a v a l u e m a g a z i n e. c o m RIVISTA OBIETTIVI e CONTENUTI DATAValue è la nuova rivista di EDITRICE TeMi, naturale evoluzione della ben nota DATACollection.

Dettagli

Presentazione. www.e-development.it

Presentazione. www.e-development.it Presentazione Progetto Editoriale è un luogo d incontro e confronto tra manager e imprenditori per creare una nuova cultura d impresa. è una vetrina a disposizione delle imprese per comunicare un progetto,

Dettagli

Obiettivi conoscitivi

Obiettivi conoscitivi Corso di International Accounting Università degli Studi di Parma - Facoltà di Economia (Modulo 1 e Modulo 2) LAMIB Strumenti avanzati di management accounting. Profili internazionali. Anno Accademico

Dettagli

REPORT EVENTO. www.digitalfestival.net PROGETTAZIONE/ORGANIZZAZIONE MAIN PARTNER

REPORT EVENTO. www.digitalfestival.net PROGETTAZIONE/ORGANIZZAZIONE MAIN PARTNER REPORT EVENTO www.digitalfestival.net PROGETTAZIONE/ORGANIZZAZIONE MAIN PARTNER TORINO 25 maggio/02 giugno 2012: la migliore occasione di confronto sui temi della Digital Experience. Iniziative, numeri,

Dettagli

Logistica estesa Nel settore Fashion

Logistica estesa Nel settore Fashion Logistica estesa E suo controllo Nel settore Fashion Come ottimizzarla, semplificarne la gestione e far crescere il business VERONA Hotel Veronesi La Torre Giovedì 2 ottobre 2014 Ore 15.00 19.30 Un evento

Dettagli

NORD-EST MANUFACTURING 4.0

NORD-EST MANUFACTURING 4.0 SAVE THE DATE NORD-EST MANUFACTURING 4.0 POLO TECNOLOGICO DI PORDENONE via Roveredo, 20/b Pordenone 4 Novembre 2015 Il NORD EST italiano ha fondato sulla manifattura il suo sviluppo economico. Ed ha ben

Dettagli

Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo)

Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo) Marketing Management (MaMa) Marketing & Sales Management (MaSa) Marketing & Communication (MaCo) IV edizione sessione autunnale 2011 in collaborazione con Perché iscriversi? TU VUOI essere aggiornato sui

Dettagli

Osservatorio del Project Management Office in Italia P 3 MO

Osservatorio del Project Management Office in Italia P 3 MO E=P 3 MO Osservatorio del Project Management Office in Italia P 3 MO PMO Dove siamo P 3 MO 2007 Indagine Conoscitiva sullo stato dei PMO nelle aziende italiane Milano, 12/02/2007 PMI-NIC - Tutti i diritti

Dettagli

RELAZIONE POST EVENTO

RELAZIONE POST EVENTO Innovazione, internazionalizzazione, proattività e controllo: come accompagnare le aziende del settore food nel mercato globale Parma, Grand Hotel de la Ville venerdì 21 novembre 2014 RELAZIONE POST EVENTO

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Il risparmio degli italiani. Le sfide per l industria finanziaria: rischi ed opportunità 4 Dario Focarelli, ANIA Carlo

Dettagli

INDICE. Prefazione alla seconda edizione 9. Prefazione alla prima edizione 11

INDICE. Prefazione alla seconda edizione 9. Prefazione alla prima edizione 11 INDICE Prefazione alla seconda edizione 9 Prefazione alla prima edizione 11 Mappatura, analisi e ottimizzazione dei processi 15 1. Il miglioramento dei processi aziendali 15 1.1. Il Business Process Modelling

Dettagli

accoppiata vincente GDOWEEK - 20 aprile 2009

accoppiata vincente GDOWEEK - 20 aprile 2009 RFID e moda, accoppiata vincente 10 COVERSTORY Il settore abbigliamentomoda si sta rivelando uno degli ambiti più attivi nell implementazione di soluzioni basate sulla tecnologia Rfid. Un onda lunga partita

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

LEADERSHIP E INNOVAZIONE Un percorso per imprenditori e dirigenti di successo firmato Rete Formazione

LEADERSHIP E INNOVAZIONE Un percorso per imprenditori e dirigenti di successo firmato Rete Formazione LEADERSHIP E INNOVAZIONE Un percorso per imprenditori e dirigenti di successo firmato Rete Formazione Rete Formazione Nata per condividere le eccellenze, aumentare le possibilità di confronto e scambio

Dettagli

PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE

PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE un team di professionisti al servizio della tua banca La definizione degli obiettivi strategici e di sviluppo è da sempre un esigenza connaturata nella realtà di Cassa

Dettagli

naming e loghi packaging locandine, brochure e materiale di supporto al trade, ai venditori, ai punti vendita, alla gd stand e materiale fieristico

naming e loghi packaging locandine, brochure e materiale di supporto al trade, ai venditori, ai punti vendita, alla gd stand e materiale fieristico / - + - + XComm è un Agenzia di Marketing e Comunicazione Integrata che risponde alle esigenze delle aziende offrendo soluzioni sia nell area dei media tradizionali, sia dei new media, realizzando la massima

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB

Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Lean Excellence Center Operational Excellence TOP CLUB Prof. Alberto Por,oli Staudacher alberto.por,oli@polimi.it Lean Excellence Center del Politecnico di Milano www.lean-excellence.it Il nostro gruppo

Dettagli

Un settore in movimento

Un settore in movimento Meccatronica, automazione e trasmissione di potenza Milano, 16-17 giugno 2015 Piano di comunicazione Un settore in movimento Meccatronica, automazione e trasmissione di potenza Feeding Technology Energy

Dettagli

Il Network di Business International

Il Network di Business International Il Network di Business International 2014 Il network di Business International Business International ha attivato dal 1998 un network riservato ai manager di Imprese nazionali e multinazionali con l obiettivo

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT FARMACEUTICO Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie.

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT FARMACEUTICO Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie. MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER Strumenti operativi per lo sviluppo di una cultura e di una gestione manageriale delle farmacie. SEDI E CONTATTI Management Academy

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di Luciano BOLOGNA luciano.bologna@uniroma1.it

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di Luciano BOLOGNA luciano.bologna@uniroma1.it CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di Luciano BOLOGNA luciano.bologna@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Ricercatore confermato ATTUALI INCARICHI DIDATTICI - Professore aggregato di Marketing

Dettagli

Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L.

Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L. Il circuito di appuntamenti dedicato alle PMI e P.A.L. Il Concept pag.1 Il Format pag.2 La Value Proposition per i vendor pag.12 Le location e il timing pag.13 Il Pricing pag.14 I Risultati di SMAU Business

Dettagli

Curriculum vitae di Mario Bolognani

Curriculum vitae di Mario Bolognani Curriculum vitae di Mario Bolognani Dati anagrafici ----------- Cittadinanza: italiana ------------------------ ------------------------- Sintesi delle esperienze di valutazione e di monitoraggio Dal 2011

Dettagli

Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING

Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING Corso di Specializzazione ESPERTO IN LEAN MANUFACTURING OBIETTIVI L obiettivo formativo del Corso di Specializzazione è quello di permettere ai partecipanti di costruirsi il proprio bagaglio di conoscenze

Dettagli

TERZO CICLO DI SEMINARI CNA INDUSTRIA REGGIO EMILIA

TERZO CICLO DI SEMINARI CNA INDUSTRIA REGGIO EMILIA INVITO PERSONALE Self empowerment Delegare TERZO CICLO DI SEMINARI Il passaggio generazionale Logistica Organizzazione aziendale Change management TERZO CICLO DI SEMINARI CNA INDUSTRIA REGGIO EMILIA TERZO

Dettagli

CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIALITÀ. STARTING UP 2014- PRIMA EDIZIONE Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma

CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIALITÀ. STARTING UP 2014- PRIMA EDIZIONE Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIALITÀ STARTING UP 2014- PRIMA EDIZIONE Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma MASTER in MARKETING MANAGEMENT - 2012 BUSINESS MODEL & CUSTOMER

Dettagli

Indice. pagina 2 di 8

Indice. pagina 2 di 8 LEZIONE SOURCING, PROCUREMENT E METODOLOGIE PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA CATENA DEL VALORE DOTT.SSA ROSAMARIA D AMORE Indice 1 Catena del valore e creazione del valore --------------------------------------------------------------

Dettagli

LA FUNZIONE APPROVVIGIONAMENTI E IL RUOLO IN AZIENDA DEGLI APPROVVIGIONATORI

LA FUNZIONE APPROVVIGIONAMENTI E IL RUOLO IN AZIENDA DEGLI APPROVVIGIONATORI Edizione fuori commercio - Vietata la riproduzione anche parziale www.adaci adaci.itit A JOB RIGHT NOW! Anno accademico 2008-2009 2009 LA FUNZIONE APPROVVIGIONAMENTI E IL RUOLO IN AZIENDA DEGLI APPROVVIGIONATORI

Dettagli

BRAND, WEB, DESIGN. brand. design

BRAND, WEB, DESIGN. brand. design BRAND, WEB, DESIGN. brand & WEB design BRAND, WEB, DESIGN. Chi Siamo Verdi22 è una rete di giovani professionisti al servizio delle aziende collocate nel mercato nazionale e nella competizione internazionale.

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OPERATIONS & SUPPLY CHAIN PERCORSO EXECUTIVE IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2015 I.P. AREA TEMATICA E OBIETTIVI DEL CATALOGO

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

TECOPartner tipo TECOPartner tipo TECOPartner tipo. TECODirectory 4 pagine. Videointervista per Class TV/CNBC

TECOPartner tipo TECOPartner tipo TECOPartner tipo. TECODirectory 4 pagine. Videointervista per Class TV/CNBC Meccatronica, automazione e trasmissione di potenza Milano, 16-17 giugno 2015, Sede Gruppo24ORE - viale Monte Rosa, 91 MODULO ADESIONE MODALITà DI PARTECIPAZIONE TECO 15 nasce dalla collaborazione tra

Dettagli

Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia

Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia : la professione del futuro Come si creano i talenti? Lo stato della Formazione Universitaria in Italia Prof. Fabrizio Dallari Direttore del Centro di Ricerca sulla Università Carlo Cattaneo LIUC 1 1 I

Dettagli

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione

LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE. Corso tecnico di alta formazione LO SVILUPPO DEL PRODOTTO NEL MARKETING INDUSTRIALE Corso tecnico di alta formazione PROGRAMMA DEL CORSO PRIMA PARTE Introduzione al Marketing Industriale e allo sviluppo prodotto nel contesto B2B il filone

Dettagli

dal 2000 progetti di comunicazione e marketing per piccole e medie imprese

dal 2000 progetti di comunicazione e marketing per piccole e medie imprese Non esiste vento favorevole per chi non sa in che porto vuole andare. (Seneca) dal 2000 progetti di comunicazione e marketing per piccole e medie imprese Ci presentiamo Chi siamo Siamo consulenti aziendali

Dettagli

STRATEGIE DI SOURCING E PROCUREMENT

STRATEGIE DI SOURCING E PROCUREMENT STRATEGIE DI SOURCING E PROCUREMENT CICLO BUYER Date e Sedi Milano, sede da definire 20/02/2014 dalle ore 10:30 alle ore 17:30 21/02/2014 dalle ore 09:30 alle ore 16:30 Roma, sede da definire 06/03/2014

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT

POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT INDICE Chi Siamo Risk Management e Risk Governance per il Valore d Impresa Lo Scenario Italiano Le Attività Il Portale Insurance Academy A Chi ci rivolgiamo Contatti

Dettagli

MILANO, 4 GIUGNO 2015 RELAZIONE CONCLUSIVA

MILANO, 4 GIUGNO 2015 RELAZIONE CONCLUSIVA MILANO, 4 GIUGNO 2015 RELAZIONE CONCLUSIVA 89 iscritti SPONSOR 64 organizzazioni rappresentate 60 partecipanti presenti ESPOSITORI IL PROGETTO Il Convegno è parte del ciclo di appuntamenti promosso dalla

Dettagli

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Valentina Montesarchio Vice Segretario Generale Unioncamere del Veneto Unioncamere del Veneto e Regione del Veneto stanno definendo le attività per la prosecuzione

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

GLOBAL MANAGEMENT CHALLENGE 2008-2009. internazionale di strategia d impresa. il torneo. più importante al mondo KEY FACTORS

GLOBAL MANAGEMENT CHALLENGE 2008-2009. internazionale di strategia d impresa. il torneo. più importante al mondo KEY FACTORS GLOBAL MANAGEMENT CHALLENGE 2008-2009 il torneo internazionale di strategia d impresa più importante al mondo 2.4-231008 KEY FACTORS WORLD-CLASS BUSINESS SIMULATION EMPLOYER BRANDING INNOVATIVO E NETWORKING

Dettagli

Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale. partner

Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale. partner Giornate di esposizione e approfondimento sulle soluzioni e sui materiali per l Ingegneria Strutturale partner Nasce il FORUM Nel momento particolare che sta vivendo il mercato delle costruzioni l innovazione

Dettagli

Presentazione agli studenti di Ingegneria del Centro di Ricerca sulla Logistica. Centro di Ricerca sulla Logistica

Presentazione agli studenti di Ingegneria del Centro di Ricerca sulla Logistica. Centro di Ricerca sulla Logistica Centro di Ricerca sulla Logistica Presentazione agli studenti di Ingegneria del Centro di Ricerca sulla Logistica Direttore C-LOGC 1 Cos è la logistica? fornitori stoccaggio materie prime produzione stoccaggio

Dettagli

Lean Office. 31 maggio 2013 Gianluca Spada (partner OPTA srl)

Lean Office. 31 maggio 2013 Gianluca Spada (partner OPTA srl) Lean Office 31 maggio 2013 Gianluca Spada (partner OPTA srl) 0 La società OPTA: il partner ideale per i tuoi progetti di miglioramento Dal 1996 OPTA affianca le aziende con interventi di consulenza organizzativa,

Dettagli

Servizi di comunicazione e marketing

Servizi di comunicazione e marketing Servizi di comunicazione e marketing La creatività è contagiosa. Trasmettetela. Albert Einstein Sommario 2. Sommario 4. Come possiamo aiutarvi 6. Servizi creativi 8. Servizi digitali 10. Gestione stampe

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN EXECUTIVE OPEN PROGRAMS La Divisione Executive Open Programs di MIP disegna ed eroga Programmi a catalogo, ovvero percorsi

Dettagli

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1

Capitolo 1. Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente. Capitolo 1- slide 1 Capitolo 1 Il marketing: costruire una relazione profittevole con il cliente Capitolo 1- slide 1 Obiettivi di apprendimento Che cos è il marketing? Comprendere il mercato e i bisogni del consumatore Obiettivi

Dettagli

IL RETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bergamo, ed in particolare l art. 12;

IL RETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bergamo, ed in particolare l art. 12; prot. n. 5989/XIII/001 IL RETTORE VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Bergamo, ed in particolare l art. 12; RICHIAMATO il proprio decreto n. 13983/I/003 del 17.10.2002 di emanazione del Regolamento

Dettagli

CENTRO INTERNAZIONALE DI DOCUMENTAZIONE E STUDIO SULLE NORME E LE POLITICHE PUBBLICHE IN MATERIA DI ALIMENTAZIONE PROTOCOLLO D INTESA

CENTRO INTERNAZIONALE DI DOCUMENTAZIONE E STUDIO SULLE NORME E LE POLITICHE PUBBLICHE IN MATERIA DI ALIMENTAZIONE PROTOCOLLO D INTESA CENTRO INTERNAZIONALE DI DOCUMENTAZIONE E STUDIO SULLE NORME E LE POLITICHE PUBBLICHE IN MATERIA DI ALIMENTAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MILANO,

Dettagli

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare 1 CHI SIAMO comevoi, nata nel 2011, è un'agenzia di comunicazione composta da un gruppo di soci che vantano esperienza decennale nel campo dell editoria e della comunicazione. MISSION La nostra missione

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in Lean Manufacturing luglio/novembre 2011 CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA Obiettivi L obiettivo formativo è di accompagnare i partecipanti

Dettagli

Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991

Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991 Cybertec: high performance Supply Chain dal 1991 Fondata dall'ing. Kirchner nel 1991 Sede principale a Trieste. Filiali a Milano, Bologna, Padova e Udine Fornisce soluzioni per una Supply Chain ad alte

Dettagli

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi Index Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi 2 La comunicazione è questione di tono. 3 Profilo Dal 2003 lo studio mpa si occupa di comunicazione,

Dettagli

IL PROGETTO SMAU 2015

IL PROGETTO SMAU 2015 IL PROGETTO SMAU 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 8-9 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02 283131

Dettagli

Lezione 16: co-marketing e co-branding Stella Romagnoli

Lezione 16: co-marketing e co-branding Stella Romagnoli Lezione 16: co-marketing e co-branding Una definizione da Wikipedia: Il termine co-marketing (abbreviativo della definizione inglese cooperative marketing) chiamato anche marketing partnership oppure partnership

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT Articolo 1 - Istituzione del Master «E istituito presso l Università Carlo Cattaneo - LIUC il Master Universitario di I livello

Dettagli

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015

La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 La struttura di ICT Trade e ICT Club 2015 Come funziona e come si svolge ICT Trade, la manifestazione dedicata ai Partner, si concentra in un giorno e mezzo secondo la sua tradizionale e consolidata agenda.

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

7 Forum Risk Management in Sanità Arezzo, 20-23 novembre 2012

7 Forum Risk Management in Sanità Arezzo, 20-23 novembre 2012 7 Forum Risk Management in Sanità Arezzo, 20-23 novembre 2012 Resoconto di fine evento Il 7 Forum Risk Management in Sanità, svoltosi dal 20 al 23 novembre 2012, si è confermato un appuntamento irrinunciabile,

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin The Business Game Srl: dall'idea allo start up Nicola Baldissin Business Idea Offrire Business Game personalizzati e flessibili che soddisfino le esigenze dei clienti, sia di tipo formativo che di sviluppo

Dettagli

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio Media partner Con la collaborazione di Incubatore non tecnologico di imprese giovanili Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 SEMINARI DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management CONCESSIONARIE DI PUBBLICITA di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management DEFINIZIONI DEL SETTORE Il settore delle «concessionarie di pubblicità» si occupa della vendita di spazi

Dettagli

CURRICULUM VITAE ANTONIO DI MEO

CURRICULUM VITAE ANTONIO DI MEO CURRICULUM VITAE ANTONIO DI MEO DATI ANAGRAFICI Luogo e data di nascita: Sessa Aurunca (Caserta), 02/01/1949 Residenza: Padova, via Luigi Pellizzo, 39/G Recapiti: Tel. 049/780.64.47 - Fax 049/807.32.84

Dettagli

SERVIZI ORGANIZZATIVI PER LE IMPRESE

SERVIZI ORGANIZZATIVI PER LE IMPRESE CONFINDUSTRIA MACERATA SEZIONE TERZIARIO INNOVATIVO SERVIZI ORGANIZZATIVI PER LE IMPRESE Percorsi e tecniche per ridefinire i modelli manageriali delle nostre imprese. Ridurre i costi preservando agilità

Dettagli