8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa"

Transcript

1 8 marzo giornata internazionale della donna Capace di qualsiasi impresa

2 Una buona Regione per le pari opportunità In Italia l imprenditoria femminile conta imprese e rappresenta il 21,5% dell intero tessuto imprenditoriale. Una realtà giovane che sta via via aumentando la propria incidenza: più del 66% delle aziende femminili ha meno di 15 anni e addirittura quasi 1 su 3 ne ha meno di 5. Il Lazio si conferma un modello per le pari opportunità. È al secondo posto tra le regioni italiane con aziende femminili (pari al 10,5% in Italia) e con quasi imprese, Roma si aggiudica il primo posto. SMART&START Mutuo di 8 anni senza interessi né garanzie personali per il finanziamento di beni e servizi. Si rivolge a startup innovative iscritte all apposita sezione del Registro delle imprese (costituite da non più di 48 mesi) e a team di persone fisiche che intendono costituire una startup in italia. Le imprese devono operare nei settori dell hi-tech, economia digitale e valorizzazione risultati ricerca pubblica e privata (spin-off da ricerca). L importo finanziabile per le startup costituite da donne può arrivare fino all 80% delle spese ammissibili (max Euro). Gestore: Invitalia (Ministero dello Sviluppo Economico) (fonte: Osservatorio Imprenditoria Femminile di Unioncamere - dati 2014)

3 INNOVAZIONE SOSTANTIVO FEMMINILE (2ª EDIZIONE) Contributo a fondo perduto per la realizzazione di progetti innovativi che si rivolge a imprese, anche individuali, detenute e amministrate in maggioranza da donne. Possono richiedere le agevolazioni le donne, singole o in team costituiti al 100% da donne, che intendono costituire una startup, purché l impresa sia formalmente costituita entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni. I progetti finanziabili devono avere ricadute nei seguenti settori: scienze della vita e benessere, energia e ambiente, agroalimentare, mobilità sostenibile, fabbricazione digitale, domotica ed edilizia sostenibile, beni culturali e tecnologie della cultura, industrie creative digitali, aerospazio, sicurezza e protezione e che riguardino prodotti/soluzioni/servizi innovativi attinenti alla Social Innovation. L importo finanziabile è pari all 80% delle spese ammissibili, entro il limite massimo di Euro. Gestore: BIC Lazio (Regione Lazio) FONDO DI GARANZIA PMI PER L IMPRENDITORIA FEMMINILE Interventi di garanzia diretta, cogaranzia e controgaranzia del fondo, volti a dare copertura di operazioni finanziarie finalizzate all attività di impresa. Il fondo prevede una corsia preferenziale di accesso per le imprese femminili (imprese, anche individuali, detenute e amministrate in maggioranza da donne), ovvero la possibilità di prenotare direttamente la garanzia, priorità di istruttoria e di delibera, e l esenzione dal versamento della commissione una tantum al Fondo.

4 Il fondo garantisce la copertura della garanzia fino all 80% sui finanziamenti approvati. Gestore: Mediocredito Centrale (Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza Consiglio Ministri e Ministero dello Sviluppo Economico) MISURE DI CONCILIAZIONE TEMPI DI VITA E DI LAVORO Il programma si articola in 3 linee di intervento: 1. Azioni per promuovere le pari opportunità. Percorsi didattici e di orientamento sulla cultura delle pari opportunità nelle scuole per l abbattimento degli stereotipi di genere; 2. Sportelli donna per il welfare territoriale. Sperimentazioni innovative per la promozione e il sostegno della microimprenditoria femminile destinata a rafforzare servizi al welfare territoriale per offrire risposte concrete alle crescenti esigenze di conciliazione dei tempi di vita e lavoro; 3. Iniziative sperimentali, a carattere innovativo, di modelli di lavoro organizzativi flessibili per le P.A. e le imprese che siano di stimolo per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Gestore: Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza Consiglio Ministri e Regione Lazio

5 Gli sportelli Donna Forza 8 negli SPAZI ATTIVI Viterbo Bracciano Civitavecchia Colleferro Roma Tecnopolo Tiburtino Casilina Rieti Ferentino Latina Idea generation/tea storming: incontri dedicati alla generazione di idee/progetti d impresa (da 2 a 4 ore nelle aree dedicate al coworking) Idea validation: percorsi di validazione dell idea/progetto imprenditoriale (da 24 a 32 ore nelle aree dedicate al coworking) Preincubazione: servizi di verifica della fattibilità dell idea di business (massimo 6 mesi in ambiente attrezzato di lavoro) Incubazione: servizi per la crescita e lo sviluppo del progetto di business delle startup (12 mesi negli ambienti di incubazione) Accelerazione: servizi di accelerazione della startup sul mercato (12 mesi negli ambienti di incubazione) FabLab: laboratori di progettazione e realizzazione di prototipi e oggetti in piccola serie a disposizione di studenti, professionisti e artigiani

6 Per informazioni e approfondimenti: BIC Lazio - Sede centrale - Via Casilina 3/T Roma Incubatore di Bracciano Via di Valle Foresta Bracciano (Roma) Centro di Promozione dell Imprenditorialità di Civitavecchia Via Antonio da Sangallo snc Civitavecchia (Roma) Incubatore di Colleferro Via degli Esplosivi snc Colleferro (Roma) Incubatore di Ferentino Via Casilina 246 Km. 68, Ferentino (Frosinone) Centro di Promozione dell Imprenditorialità di Latina c/o CCIAA Via Carlo Alberto Latina Incubatore di Roma ITech Via Giacomo Peroni 442/ Roma (Tecnopolo Tiburtino) Incubatore di Rieti Via dell Elettronica snc Rieti Incubatore di Viterbo Via Faul 20/ Viterbo Powered by

SPAZIO ATTIVO BICLAZIO

SPAZIO ATTIVO BICLAZIO SPAZIO ATTIVO BICLAZIO Una buona Regione per le pari opportunità In Italia l imprenditoria femminile conta 1.302.054 imprese e rappresenta il 21,5% dell intero tessuto imprenditoriale. Una realtà giovane

Dettagli

AGENDA. BIC Civitavecchia 10.00 13.00 Startup Storming Proponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti d impresa

AGENDA. BIC Civitavecchia 10.00 13.00 Startup Storming Proponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti d impresa Lunedì 2 maggio 2016 pag. 1 di 6 BIC Rieti 09.00 13.00 Startupper tra i Banchi di Scuola Incontro con gli studenti dell Istituto Scolastico Gregorio da Catino di Poggio Mirteto che avrà per tema Il Business

Dettagli

Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6 08.45-10.15 FabLab Lazio - School Visit Visita del Liceo Scientifico «I. Vian» di Bracciano 09.00-13.00 FabLab Lazio School Visit Visita del Liceo Ginnasio e Linguistico

Dettagli

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità innovativa Da più di vent anni Invitalia sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali. Per accelerare

Dettagli

AGENDA. BIC Viterbo 10.00-13.00 FabLab Lazio - Tutorial «Modellazione 3D» Tutorial dedicato agli studenti del Liceo Scientifico «Paolo Ruffini»

AGENDA. BIC Viterbo 10.00-13.00 FabLab Lazio - Tutorial «Modellazione 3D» Tutorial dedicato agli studenti del Liceo Scientifico «Paolo Ruffini» Lunedì 9 maggio 2016 pag. 1 di 5 BIC Ferentino 09.00-13.00 Startupper tra i banchi di scuola Erogazione del modulo GET READY agli studenti dell IIS Martino Filetico sezione tecnico-economico BIC Colleferro

Dettagli

AGENDA. BIC RM Casilina Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup

AGENDA. BIC RM Casilina Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup Lunedì 26 settembre 2016 pag. 1 di 6 BIC RM Casilina 10.00-13.00 Piano «Garanzia Giovani» BIC RM Casilina 10.00-13.00 Startupping Preincubazione «La pianificazione economica-finanziara» Incontro in plenaria

Dettagli

Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5 BIC RM Casilina 10.00-13.00 Startup Lab Open Validation Sector Turismo 2.0 incontro con il MAXXI - Alessio ROSATI Il percorso è organizzato in collaborazione con: StartupItalia,

Dettagli

Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia

Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia Paolo Borgaro Commerciale Corporate Nord Ovest Il Fondo Centrale di garanzia: Strumento di garanzia

Dettagli

Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività

Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Convegno OIGA 2009-10

Dettagli

Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5 BIC Roma Casilina 9:00-13:00 Startupper tra i banchi di Scuola Erogazione del modulo GetReady presso I.T.C.G.S. «Toscanelli» di Ostia BIC Colleferro 9:30-11:00 Workshop

Dettagli

Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività. Dario De Pascale Responsabile Funzione Valutazione

Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività. Dario De Pascale Responsabile Funzione Valutazione Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Dario De Pascale Responsabile

Dettagli

CREDITO AGRICOLO Fondo a favore delle PMI

CREDITO AGRICOLO Fondo a favore delle PMI CREDITO Fondo a favore delle PMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Il comparto agricolo regionale Superficie agricola totale (SAT): 1.470.698 ettari; Superficie agricola utilizzata (SAU): 1.153.690 ettari; Il

Dettagli

AGENDA. BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo GET READY presso l Istituto «Matteucci» di Roma

AGENDA. BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo GET READY presso l Istituto «Matteucci» di Roma Lunedì 21 marzo 2016 pag. 1 di 5 BIC Bracciano 08.45-10.15 School Visit FabLab Lazio Liceo scientifico «I. Vian» di Bracciano Bic Latina 09.00-19.00 FabLab Lazio Openday BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI FORUM TEMATICO Ricerca, Trasferimento Tecnologico, Innovazione Taranto, 25 Luglio 2008 1 LE NOSTRE PROPOSTE 1. FONDAZIONE PER LA R&S 2. PROGETTO TARANTO WIRELESS 2 LE NOSTRE PROPOSTE

Dettagli

Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR

Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR 2014-2020 Ferrara, 26 febbraio 2015 Giorgio Moretti Regione Emilia-Romagna Servizio Politiche di Sviluppo Economico, Ricerca Industriale e Innovazione

Dettagli

Supporto e sviluppo di idee d impresa

Supporto e sviluppo di idee d impresa Supporto e sviluppo di idee d impresa t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL 2014 dall

Dettagli

LEGGE 215/1992. Azioni positive per l imprenditoria femminile. Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata

LEGGE 215/1992. Azioni positive per l imprenditoria femminile. Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata LEGGE 215/1992 Azioni positive per l imprenditoria femminile Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata COS E LA L. 215/92 E uno strumento di agevolazione nazionale Si tratta di

Dettagli

IPOTESI ATTIVITA. Powered by: Roma 18 Aprile 2016

IPOTESI ATTIVITA. Powered by: Roma 18 Aprile 2016 IPOTESI ATTIVITA Powered by: Roma 18 Aprile 2016 La European Maker Week è un iniziativa promossa dalla Commissione Europea e implementata dalla Maker Faire Roma in collaborazione con Startup Europe, per

Dettagli

ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5

ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 POR, parte FESR, 2014-2020 ASSE 1 RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE OBIETTIVO SPECIFICO AUMENTO DELL INCIDENZA

Dettagli

Cecilia Storti. Consorzio Sistema Imprese Sociali

Cecilia Storti. Consorzio Sistema Imprese Sociali OCCUPAZIONE FEMMINILE E SMART WORKING Cecilia Storti Milano, 20 Giugno 2016 - ore10.00 1. Formazione ATTIVITA ISTITUZIONALI E GESTIONALI Scuola di Impresa Sociale: 3252 ore erogate, 87 realtà destinatarie,

Dettagli

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia ASSOLOMBARDA Milano 17 settembre 2014 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione

Dettagli

ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5

ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOC alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 POR, parte FESR, 2014-2020 ASSE 1 RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE OBIETTIVO SPECIFICO AUMENTO DELL INCIDENZA

Dettagli

SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE

SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE Fondo europeo di sviluppo regionale Progettare il futuro STRATEGIA EUROPA 2020 La strategia di crescita

Dettagli

Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa

Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa Introduzione e obiettivi strategici: Valorizzazione del capitale umano Qualsiasi ipotesi di crescita e di sviluppo non può

Dettagli

SERBIA Opportunità d affari e cooperazione

SERBIA Opportunità d affari e cooperazione SERBIA Opportunità d affari e cooperazione STRUMENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DEGLI INTERVENTI IN SERBIA Confindustria Chieti Pescara 31 maggio 2016 Dr. Alessandro GIOLAI SIMEST è una societa per azioni controllata

Dettagli

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI)

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) Lanciato il 27 ottobre 2015 Valore: 1,1 miliardi di Euro Partite 19 azioni su 35 previste: attuazione al 60% Tutte le altre azioni in partenza tra Maggio e Dicembre

Dettagli

Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6 BIC Bracciano 08.45 10.15 School Visit FabLab Liceo Scientifico I. Vian di Bracciano BIC Rieti 09.00 17.00 Startupper School Jam Istituti di Istruzione Secondaria Superiore

Dettagli

MARCHI+2 BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI

MARCHI+2 BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI MARCHI+2 BANDO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI COMUNITARI E INTERNAZIONALI PREMESSA Il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), attraverso la Direzione

Dettagli

Ing. Laura Tassinari Direttore Generale. BIC Lazio Spa. FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI. Roma, 26 maggio 2015.

Ing. Laura Tassinari Direttore Generale. BIC Lazio Spa. FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI. Roma, 26 maggio 2015. Ing. Laura Tassinari Direttore Generale BIC Lazio SpA FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI Roma, 26 maggio 2015 BIC Lazio Spa Via Casilina, 3/T 00182 Roma T 06803680 bic@biclazio.it www.biclazio.it

Dettagli

Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010

Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010 Workshop Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010 Il fotovoltaico nel nuovo piano triennale di attuazione del Piano

Dettagli

Il Fondo di Garanzia per le PMI. Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari

Il Fondo di Garanzia per le PMI. Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari Il Fondo di Garanzia per le PMI Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari Guglielmo Belardi Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale Presidente del Comitato

Dettagli

IP Box e Brevetti+2: una panoramica tra legislazione e bandi a favore della Proprietà Industriale

IP Box e Brevetti+2: una panoramica tra legislazione e bandi a favore della Proprietà Industriale IP Box e Brevetti+2: una panoramica tra legislazione e bandi a favore della Proprietà Industriale 4 novembre 2015, Udine Davide L. Petraz dpetraz@glp.eu 2 Legge di stabilità 2015: articolo 1, commi da

Dettagli

Presentazione POR FESR 2014-2020

Presentazione POR FESR 2014-2020 Presentazione POR FESR 2014-2020 Marco Sessa, Marco De Capitani Struttura Programmi a supporto dell'export come fattore di competitività per le imprese D.G. Sviluppo Economico Regione Lombardia La Strategia

Dettagli

Regolamento del Comitato per la Promozione dell Imprenditoria Femminile

Regolamento del Comitato per la Promozione dell Imprenditoria Femminile Regolamento del Comitato per la Promozione dell Imprenditoria Femminile Approvato dalla Giunta Camerale con delibera n. 183 del 10 luglio 2006 R E G O L A M E N T O ART. 1 DEFINIZIONE 1. Il Comitato per

Dettagli

Servizi al lavoro. per l autoimprenditorialità

Servizi al lavoro. per l autoimprenditorialità al lavoro per l autoimprenditorialità Accreditamento presso la Regione Lombardia ai servizi al lavoro di PromoImpresa Borsa merci Accreditamento nazionale all intermediazione di Camera di Commercio 1Mantova

Dettagli

AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER LE PMI DELLA BASILICATA

AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER LE PMI DELLA BASILICATA AIUTI AGLI INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO PER LE PMI DELLA BASILICATA Finalità L obiettivo del presente Avviso è sostenere programmi di ricerca afferenti alle seguenti tipologie di progetto: ricerca

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 139 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 139 del 57222 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 22 novembre 2016, n. 1750 Programmazione Fondo per le Politiche Giovanili 2016. Approvazione scheda intervento Regione Puglia. L Assessore alle Politiche giovanili

Dettagli

FONDO SEED & VENTURE CAPITAL

FONDO SEED & VENTURE CAPITAL 1 Il Fondo di nuova generazione in grado di soddisfare le esigenze di finanziamento delle imprese innovative sarde. OBIETTIVO Accrescere la disponibilità di capitale di rischio per le start-up innovative

Dettagli

PER LA CONCILIAZIONE VITA -LAVORO

PER LA CONCILIAZIONE VITA -LAVORO «COMPLESSI EQUILIBRI» La Conciliazione famiglie e lavoro in tutte le sue declinazioni Alleanza territoriale Sud Est Asl MILANO 2 LA REGIONE LOMBARDIA PER LA CONCILIAZIONE VITA -LAVORO SABINA GUANCIA Programma

Dettagli

Misura M19. Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi

Misura M19. Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi M19 Sostegno allo sviluppo locale LEADER (da art. 42 a 44) Interventi 19.1.1 Sostegno preparatorio 19.2.1 Sostegno all esecuzione degli interventi nell ambito della strategia di sviluppo locale di tipo

Dettagli

Schede di sintesi interventi nazionali

Schede di sintesi interventi nazionali MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO d intesa con Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schede di sintesi interventi nazionali Giugno 2009 INDICE

Dettagli

Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori

Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori 1 Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori Evoluzione della recessione Effetto Basilea 2 Prociclicità del meccanismo Deterioramento automatico delle aziende in funzione dei bilanci

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. "Programmi regionali per le attività produttive e la ricerca - periodo 2012-2015"

EMILIA ROMAGNA. Programmi regionali per le attività produttive e la ricerca - periodo 2012-2015 REGIONE "Contributi nel settore dell'apicoltura" Contributi finalizzati al miglioramento di produzione e commercializzazione dei prodotti tipici del settore. Verranno finanziate attività come l'assistenza

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna 1 Il ruolo della Regione Strategie e coordinamento delle politiche di sistema: Strategia regionale S3 (POR FESR) Il Comitato

Dettagli

Piano straordinario per l occupazione dei giovani

Piano straordinario per l occupazione dei giovani Piano straordinario per l occupazione dei giovani La Regione Emilia Romagna ha approvato con la Delibera di GR n. 413/2012 il Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro,

Dettagli

Gli strumenti Unioncamere per l Orientamento. Licia Cianfriglia Vicepresidente ANP

Gli strumenti Unioncamere per l Orientamento. Licia Cianfriglia Vicepresidente ANP Gli strumenti Unioncamere per l Orientamento il sistema informativo Excelsior e il portale Filo Licia Cianfriglia Vicepresidente ANP Introduzione al secondo webinar per dirigenti e docenti a cura di Anp,

Dettagli

BANDO INTRAPRENDO. Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero per le Start up e gli aspiranti imprenditori / professionisti

BANDO INTRAPRENDO. Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero per le Start up e gli aspiranti imprenditori / professionisti Contributo a fondo perduto e finanziamento a tasso zero per le Start up e gli aspiranti imprenditori / professionisti Obiettivi Favorire e stimolare l imprenditorialità lombarda, mediante l avvio e il

Dettagli

INCUBAZIONE BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI

INCUBAZIONE BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI INCUBAZIONE 1. Oggetto del Bando Scopo del presente Bando è selezionare, secondo i criteri di seguito riportati, le startup da ammettere ai servizi d incubazione presso

Dettagli

LazioXDubai2020. Verifica dell opportunità di presentare una proposta di internazionalizzazione da parte di un gruppo di PMI. Roma, 6 Ottobre 2014

LazioXDubai2020. Verifica dell opportunità di presentare una proposta di internazionalizzazione da parte di un gruppo di PMI. Roma, 6 Ottobre 2014 LazioXDubai2020 Verifica dell opportunità di presentare una proposta di internazionalizzazione da parte di un gruppo di PMI Roma, 6 Ottobre 2014 Sostegno dei processi di internazionalizzazione delle PMI

Dettagli

Protocollo di Intesa tra Regione Toscana e Province Toscane. Il giorno dell anno. presso la Regione Toscana, con sede...

Protocollo di Intesa tra Regione Toscana e Province Toscane. Il giorno dell anno. presso la Regione Toscana, con sede... Protocollo di Intesa tra Regione Toscana e Province Toscane Il giorno dell anno. presso la Regione Toscana, con sede..., sono presenti, per la Regione Toscana. per la Provincia di Arezzo per la Provincia

Dettagli

GIUSTE INSIEME A NOI!

GIUSTE INSIEME A NOI! VUOI METTERTI IN PROPRIO? HAI UN IMPRESA? FAI LE SCELTE GIUSTE INSIEME A NOI! SERVIZI GRATUITI PER AVVIO, GESTIONE, INNOVAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E DEL LAVORO AUTONOMO IN BRIANZA FORMAPER SEGRETERIA

Dettagli

OPEN CALL http://startupinfiera.meshagree.com

OPEN CALL http://startupinfiera.meshagree.com 1/5 OPEN CALL In occasione della 76ma campionaria, la Fiera del Levante, in collaborazione con Bollenti Spiriti, all interno dello spazio di The Hub Bari, con il supporto dell Associazione QIRIS, vi invita

Dettagli

10 meeting nazionale ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza

10 meeting nazionale ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza 10 meeting nazionale ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza Professionisti oltre la crisi: istituzioni, imprese e consulenza a confronto Morena Diazzi Direttore Generale Attività Produttive Regione

Dettagli

FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI

FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI FINANZIAMENTI PER LA REGISTRAZIONE DEI MARCHI Fino all 80% di contributi a fondo perduto per i marchi comunitari e internazionali agevolazioni alle imprese stanziati 4,5 milioni di euro dal Ministero dello

Dettagli

Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6 BIC Viterbo 09.00 13.00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo Get Ready presso Istituto «Canonica» di Vetralla BICLatina 09.30 13.30 Workshop Piano «Garanzia

Dettagli

Bando per l erogazione di contributi alle PMI finalizzati al sostegno per l accesso al credito R E G O L A M E N TO

Bando per l erogazione di contributi alle PMI finalizzati al sostegno per l accesso al credito R E G O L A M E N TO Bando per l erogazione di contributi alle PMI finalizzati al sostegno per l accesso al credito Art. 1 Finalità R E G O L A M E N TO La Camera di Commercio di Como, nell ambito delle iniziative promozionali

Dettagli

L IMPORTANZA DI ESSERE EUROPA 28 STATI, UNA REALTÀ

L IMPORTANZA DI ESSERE EUROPA 28 STATI, UNA REALTÀ L IMPORTANZA DI ESSERE EUROPA 28 STATI, UNA REALTÀ POLITICA DI COESIONE STORIA L Unione europea (UE) comprende 28 Stati membri che costituiscono una comunità e un mercato unico di 503 milioni di cittadini.

Dettagli

Bando Smart & Start. Bando Smart & Start CONCESSIONE. Fonte normativa: DM 6 marzo 2013

Bando Smart & Start. Bando Smart & Start CONCESSIONE. Fonte normativa: DM 6 marzo 2013 Bando Smart & Start Bando Smart & Start CONCESSIONE DM 6 marzo 2013 Invitalia BU Finanza e Impresa in virtù di apposita convenzione con MiSE 30 giorni dal perfezionamento della procedura di selezione è

Dettagli

Bando nuove imprese. Asse 2 Attività II.1.2

Bando nuove imprese. Asse 2 Attività II.1.2 Bando nuove imprese Asse 2 Attività II.1.2 Obiettivi Sostenere la creazione, il potenziamento e la crescita di imprese attraverso interventi di innovazione tecnologica, organizzativa e finanziaria. Sostenere

Dettagli

EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA

EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA 2007-2013 Lo stato di attuazione del PON Ricerca e Competitività 2007-2013, la crisi economica europea e le nuove opportunità di crescita per il Mezzogiorno Lecce,

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Oggetto: Adesione della Regione Sardegna al nuovo Accordo la ripresa 2015", sottoscritto dall'abi e dalle associazioni imprenditoriali in data 31 marzo 2015. Aggiornamento elenco strumenti finanziari oggetto

Dettagli

Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa

Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa Il modello AREA: sviluppo del territorio attraverso la valorizzazione della ricerca e dell impresa 2 Campus di Padriciano Campus di Gorizia Campus di Basovizza Basilicata innovazione 3 Le possibili missioni

Dettagli

Strumenti per l accesso al credito bancario

Strumenti per l accesso al credito bancario Strumenti per l accesso al credito bancario Il Fondo di garanzia sussidiaria Il Fondo di garanzia diretta Roma, 19 gennaio 2010 Gerardo Di Pietro LA BASE NORMATIVA Decreto Legislativo 1 settembre 1993

Dettagli

Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5 BIC RM Casilina 09.00-22.30 ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI Prima Giornata Progetto Biz4EYE 17 MO Incontro di Networking Commissione Europea a Bruxelles BIC Viterbo

Dettagli

Bando per la presentazione di candidature per. Progetti Semplici

Bando per la presentazione di candidature per. Progetti Semplici I. Contenuti Bando per la presentazione di candidature per Progetti Semplici Il Programma europeo di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Marittimo 2007-2013 approvato con decisione della Commissione,

Dettagli

Centro Congressi Torino Incontra

Centro Congressi Torino Incontra Centro Congressi Torino Incontra INCONTRI Business to Business su Food & Beverage Un progetto di Organizzato con Cos è FoodMOOD? E un evento di incontri professionali voluto dalla Camera di commercio di

Dettagli

RELAZIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO 2015 E AL PREVENTIVO 2016

RELAZIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO 2015 E AL PREVENTIVO 2016 RELAZIONE AL BILANCIO CONSUNTIVO 2015 E AL PREVENTIVO 2016 Bilancio consuntivo al 31.12.2015 Le entrate del 2015 sono rappresentate dalle quote associative annuali effettivamente versate dalle iscritte

Dettagli

Le imprese giovanili 1 in Piemonte

Le imprese giovanili 1 in Piemonte Le imprese giovanili 1 in Piemonte A fine 2015, le imprese giovanili registrate in Italia hanno raggiunto quota 623.755 unità, il 10,3% delle imprese complessivamente censite presso i Registri delle Camere

Dettagli

REPORT BANDI PIEMONTE

REPORT BANDI PIEMONTE REPORT BANDI PIEMONTE INDICE CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER LA PROMOZIONE DI PIANI DI ATTIVITÀ DEGLI ISTITUTI TECNICI SUPERIORI...2 CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO AL 75% PER INIZIATIVE PROPOSTE DA ORGANIZZAZIONI

Dettagli

Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO

Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO 2015/2016 C.C.I.A.A. PAVIA Realizzazione seminari Essere leader di se stessi rivolti a tutto il personale dipendente e attività di Project Work con il

Dettagli

Infocoop 2 Juli/luglio 2016 Poste Italiane s.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale 70% NE/BZ

Infocoop 2 Juli/luglio 2016 Poste Italiane s.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale 70% NE/BZ Infocoop 2 Juli/luglio 2016 Poste Italiane s.p.a. Spedizione in Abbonamento Postale 70% NE/BZ Legacoopbund Piazza Mazzini, 50-56 39100 Bolzano Tel. 0471 067100 Fax 0471 067140 www.legacoopbund.coop info@legacoopbund.coop

Dettagli

Garanzia Giovani: Finanziamenti Zero Interessi. Scritto da Dott. Antonio Ferraioli Mercoledì 24 Febbraio 2016 14:02

Garanzia Giovani: Finanziamenti Zero Interessi. Scritto da Dott. Antonio Ferraioli Mercoledì 24 Febbraio 2016 14:02 Dal 1 marzo 2016 partono i finanziamenti agevolati per le start-up e nuove imprese per incentivare iniziative imprenditoriali di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro. I prestiti saranno concessi

Dettagli

27/11/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 95. Regione Lazio

27/11/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 95. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 17 novembre 2014, n. G16319 POR FESR Lazio 2007-2013 - Asse I - Ricerca, Innovazione e Rafforzamento

Dettagli

Toscana: Fondo di rotazione per la prestazione di garanzie a giovani professionisti

Toscana: Fondo di rotazione per la prestazione di garanzie a giovani professionisti Toscana: Fondo di rotazione per la prestazione di garanzie a giovani professionisti Descrizione In breve Fondo regionale di rotazione in attuazione della legge regionale 30 dicembre 2008 n. 73, norme in

Dettagli

I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli

I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli AGENDA L ISMEA e le sue attività Il subentro in agricoltura Il riordino fondiario La garanzia fideiussoria 2 ISMEA Articolo 6, comma 5, decreto legislativo

Dettagli

ALERT BANDO DGR nr. 823 del 31 maggio 2016- POR FSE REGIONE VENETO. BANDO F.A.R.E. Favorire Autoimprenditorialità, realizzare eccellenza

ALERT BANDO DGR nr. 823 del 31 maggio 2016- POR FSE REGIONE VENETO. BANDO F.A.R.E. Favorire Autoimprenditorialità, realizzare eccellenza ALERT BANDO DGR nr. 823 del 31 maggio 2016- POR FSE REGIONE VENETO BANDO F.A.R.E. Favorire Autoimprenditorialità, realizzare eccellenza OBIETTIVO Con la presente iniziativa si intende finanziare misure

Dettagli

Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5

Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5 Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5 BIC Bracciano 9.00 19.00 OPEN DAY FabLab Lazio BIC Viterbo 10.30 12.30 OPEN LAB - valida la tua idea innovativa (4ª edizione) Workshop sul tema «Tecniche di presentazione

Dettagli

Nuova Fiera di Roma dicembre 2007

Nuova Fiera di Roma dicembre 2007 Nuova Fiera di Roma 11 13 dicembre 2007 Il Salone dell Outsourcing 2007 Obiettivo principale del Salone dell Outsourcing 2007 Prima mostra convegno dei servizi alle imprese e alla pubblica amministrazione

Dettagli

Legge 25 febbraio 1992 n.215 "Azioni positive per l'imprenditoria femminile"

Legge 25 febbraio 1992 n.215 Azioni positive per l'imprenditoria femminile Legge 25 febbraio 1992 n.215 "Azioni positive per l'imprenditoria femminile" Soggetti beneficiari Possono beneficiare alle agevolazioni in questione tutte le imprese rispondenti ai requisiti di prevalente

Dettagli

CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LAB-HUB: UN PARCO PER L INNOVAZIONE SOCIALE

CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LAB-HUB: UN PARCO PER L INNOVAZIONE SOCIALE CASCINA TRIULZA DOPO EXPO MILANO 2015 LAB-HUB: UN PARCO PER L INNOVAZIONE SOCIALE LAB-HUB: UN PARCO PER L INNOVAZIONE SOCIALE Un parco di sviluppo sull innovazione sociale dedicato a imprese sociali, cooperative,

Dettagli

Le nostre Competenze e i nostri Valori a disposizione delle Aziende per illuminare la rotta fino alle stelle

Le nostre Competenze e i nostri Valori a disposizione delle Aziende per illuminare la rotta fino alle stelle Le nostre Competenze e i nostri Valori a disposizione delle Aziende per illuminare la rotta fino alle stelle Chi siamo Lo Studio Staff S.r.l. è una società di Consulenza e Servizi alle imprese che opera

Dettagli

PRESENTAZIONE I SERVIZI OFFERTI DA MITIGO

PRESENTAZIONE I SERVIZI OFFERTI DA MITIGO PRESENTAZIONE I SERVIZI OFFERTI DA MITIGO Torino, 19 Febbraio 2016 Agenda v Chi siamo v I servizi offerti da MitiGo per l accesso alla controgaranzia del FG v Principali caratteristiche della controgaranzia

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico. Camere di commercio. Il decreto legislativo di riordino delle funzioni e del finanziamento.

Ministero dello Sviluppo Economico. Camere di commercio. Il decreto legislativo di riordino delle funzioni e del finanziamento. Ministero dello Sviluppo Economico Camere di commercio Il decreto legislativo di riordino delle funzioni e del finanziamento agosto 016 1 Il decreto legislativo di riordino e finanziamento delle camere

Dettagli

AREA ARTE E CULTURA. Bandi 2016

AREA ARTE E CULTURA. Bandi 2016 AREA ARTE E CULTURA Bandi 2016 IERI Area Arte e Cultura dal 1991 ad oggi 11.212 contributi per un totale di 948.396.277 ATTIVITÀ BENI Sostegno istituzionale Restauro conservativo Miglioramento gestionale

Dettagli

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA CAMERA SERVIZI s.r.l. Società soggetta a Coordinamento e Controllo di Camera di Commercio I.A.A. Venezia Rovigo- Delta Lagunare PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI

PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI PIANO PER LA FORMAZIONE DEI DOCENTI 2016-2019 IN SINTESI Formazione obbligatoria, permanente e strutturale Coinvolti tutti i 750mila docenti 1.4 miliardi di euro per 3 anni: 325 mln per il Piano + 1.1

Dettagli

Istituzioni e Territori

Istituzioni e Territori Istituzioni e Territori Obiettivo Ristrutturare l attuale offerta dei servizi ICT a supporto dell Area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico attraverso la realizzazione di un quadro organico di interventi

Dettagli

Caratteristiche tecniche prodotto MLT controgarantito

Caratteristiche tecniche prodotto MLT controgarantito LO.OK Lombardia OK Caratteristiche tecniche prodotto MLT controgarantito Sede legale e/o operativa Lombardia Periodo di validità 17.06.2015 31.12.2016 Destinatario Forma Giuridica e Settori ammessi (ATECO

Dettagli

PROGETTO INTEGRATO E CONDIVISO PER DOTARE LA VALLE SERIANA

PROGETTO INTEGRATO E CONDIVISO PER DOTARE LA VALLE SERIANA PROGETTO INTEGRATO E CONDIVISO PER DOTARE LA VALLE SERIANA DI UNA STRUTTURA PERMANENTE DI SUPPORTO ALLO SVILUPPO DELLE FILIERE DEL TERRITORIO CONFINDUSTRIA BERGAMO Guido Venturini - Direttore Generale

Dettagli

LE POLITICHE PUBBLICHE PER L'OCCUPAZIONE FEMMINILE IN TRENTINO

LE POLITICHE PUBBLICHE PER L'OCCUPAZIONE FEMMINILE IN TRENTINO Provincia Autonoma di Trento LE POLITICHE PUBBLICHE PER L'OCCUPAZIONE FEMMINILE IN TRENTINO Antonella Chiusole Dirigente generale Agenzia del lavoro Provincia Autonoma di Trento 3.596.755 Se il TO femminile

Dettagli

Lo Sportello Appalti Imprese: la visione strategica. Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche

Lo Sportello Appalti Imprese: la visione strategica. Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche Lo Appalti Imprese: la visione strategica Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche CHI SIAMO Sardegna Ricerche: dove la ricerca diventa impresa Sardegna Ricerche è l ente regionale per la promozione

Dettagli

AGENDA. BIC Viterbo 10.30 12.30 TEA STORMING Donna Forza 8 prponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti di imprese

AGENDA. BIC Viterbo 10.30 12.30 TEA STORMING Donna Forza 8 prponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti di imprese Lunedì 27 luglio 2015 pag. 1 di 5 BIC Colleferro 10.00 12.00 OPEN LAB Valida la tua idea innovativa (3 edizione) Workshop sul tema Canvas Costi e Software Ambrogio BIC Rm Casilina 10.00 12.00 OPEN LAB

Dettagli

AVVISO ALLE ORGANIZZAZIONI Avvio della sperimentazione su base nazionale dello standard Family Audit

AVVISO ALLE ORGANIZZAZIONI Avvio della sperimentazione su base nazionale dello standard Family Audit AVVISO ALLE ORGANIZZAZIONI Avvio della sperimentazione su base nazionale dello standard Family Audit IL CAPO DEL DIPARTIMENTO PREMESSO - che il tema della conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di cura

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna 1 Il ruolo della Regione_1 Strategie e coordinamento delle politiche di sistema: Strategia regionale S3 (POR FESR) Il Comitato

Dettagli

PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA

PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA ANNO 2016 PROPOSTE FORMATIVE LINEE ADA CRESCITA DELL ADATTABILITÀ DEI LAVORATORI ATTRAVERSO LA FORMAZIONE CONTINUA - REGIONE LAZIO: ASSESSORATO FORMAZIONE, RICERCA, SCUOLA E UNIVERSITÀ ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA

Dettagli

MODULO. Valutazione e fattibilità

MODULO. Valutazione e fattibilità Valutazione Ambientale e Fattibilità dei Piani e dei Progetti (CdL VALGESTA) MODULO Valutazione e fattibilità dei piani i e dei progetti 1 Valutazione e Fattibilità dei Piani e dei Progetti LINK Centro

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 151 del 29/04/2016

Decreto Dirigenziale n. 151 del 29/04/2016 Decreto Dirigenziale n. 151 del 29/04/2016 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 91 - Direzione di Staff Affari Generali e Controllo di Gestione Oggetto

Dettagli

Camera di Commercio di Parma 8 Aprile 2015

Camera di Commercio di Parma 8 Aprile 2015 Camera di Commercio di Parma 8 Aprile 2015 Sicurezza Alimentare INIZIATIVE e SERVIZI di supporto per leimprese emiliano romagnole nell ambito delle attività SIMPLER/EnterpriseEnterprise Europe Network

Dettagli

LEGGE 266/97 art. 14

LEGGE 266/97 art. 14 DIVISIONE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE E SVILUPPO LEGGE 266/97 ART. 14 INTERVENTI PER LO SVILUPPO IMPRENDITORIALE LEGGE 266/97 art. 14 Il Ministero dello Sviluppo Economico finanzia direttamente le

Dettagli

INCONTRO ILLUSTRATIVO BANDI POR FESR FVG 14-20. Pordenone 26 maggio 2016

INCONTRO ILLUSTRATIVO BANDI POR FESR FVG 14-20. Pordenone 26 maggio 2016 INCONTRO ILLUSTRATIVO BANDI POR FESR FVG 14-20 Pordenone 26 maggio 2016 Argomenti Presentazione dello sportello Filosofia di base dei programmi europei di finanziamento Tipologia di programmi europei di

Dettagli