8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "8 marzo giornata internazionale della donna. Capace di qualsiasi impresa"

Transcript

1 8 marzo giornata internazionale della donna Capace di qualsiasi impresa

2 Una buona Regione per le pari opportunità In Italia l imprenditoria femminile conta imprese e rappresenta il 21,5% dell intero tessuto imprenditoriale. Una realtà giovane che sta via via aumentando la propria incidenza: più del 66% delle aziende femminili ha meno di 15 anni e addirittura quasi 1 su 3 ne ha meno di 5. Il Lazio si conferma un modello per le pari opportunità. È al secondo posto tra le regioni italiane con aziende femminili (pari al 10,5% in Italia) e con quasi imprese, Roma si aggiudica il primo posto. SMART&START Mutuo di 8 anni senza interessi né garanzie personali per il finanziamento di beni e servizi. Si rivolge a startup innovative iscritte all apposita sezione del Registro delle imprese (costituite da non più di 48 mesi) e a team di persone fisiche che intendono costituire una startup in italia. Le imprese devono operare nei settori dell hi-tech, economia digitale e valorizzazione risultati ricerca pubblica e privata (spin-off da ricerca). L importo finanziabile per le startup costituite da donne può arrivare fino all 80% delle spese ammissibili (max Euro). Gestore: Invitalia (Ministero dello Sviluppo Economico) (fonte: Osservatorio Imprenditoria Femminile di Unioncamere - dati 2014)

3 INNOVAZIONE SOSTANTIVO FEMMINILE (2ª EDIZIONE) Contributo a fondo perduto per la realizzazione di progetti innovativi che si rivolge a imprese, anche individuali, detenute e amministrate in maggioranza da donne. Possono richiedere le agevolazioni le donne, singole o in team costituiti al 100% da donne, che intendono costituire una startup, purché l impresa sia formalmente costituita entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni. I progetti finanziabili devono avere ricadute nei seguenti settori: scienze della vita e benessere, energia e ambiente, agroalimentare, mobilità sostenibile, fabbricazione digitale, domotica ed edilizia sostenibile, beni culturali e tecnologie della cultura, industrie creative digitali, aerospazio, sicurezza e protezione e che riguardino prodotti/soluzioni/servizi innovativi attinenti alla Social Innovation. L importo finanziabile è pari all 80% delle spese ammissibili, entro il limite massimo di Euro. Gestore: BIC Lazio (Regione Lazio) FONDO DI GARANZIA PMI PER L IMPRENDITORIA FEMMINILE Interventi di garanzia diretta, cogaranzia e controgaranzia del fondo, volti a dare copertura di operazioni finanziarie finalizzate all attività di impresa. Il fondo prevede una corsia preferenziale di accesso per le imprese femminili (imprese, anche individuali, detenute e amministrate in maggioranza da donne), ovvero la possibilità di prenotare direttamente la garanzia, priorità di istruttoria e di delibera, e l esenzione dal versamento della commissione una tantum al Fondo.

4 Il fondo garantisce la copertura della garanzia fino all 80% sui finanziamenti approvati. Gestore: Mediocredito Centrale (Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza Consiglio Ministri e Ministero dello Sviluppo Economico) MISURE DI CONCILIAZIONE TEMPI DI VITA E DI LAVORO Il programma si articola in 3 linee di intervento: 1. Azioni per promuovere le pari opportunità. Percorsi didattici e di orientamento sulla cultura delle pari opportunità nelle scuole per l abbattimento degli stereotipi di genere; 2. Sportelli donna per il welfare territoriale. Sperimentazioni innovative per la promozione e il sostegno della microimprenditoria femminile destinata a rafforzare servizi al welfare territoriale per offrire risposte concrete alle crescenti esigenze di conciliazione dei tempi di vita e lavoro; 3. Iniziative sperimentali, a carattere innovativo, di modelli di lavoro organizzativi flessibili per le P.A. e le imprese che siano di stimolo per la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro. Gestore: Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza Consiglio Ministri e Regione Lazio

5 Gli sportelli Donna Forza 8 negli SPAZI ATTIVI Viterbo Bracciano Civitavecchia Colleferro Roma Tecnopolo Tiburtino Casilina Rieti Ferentino Latina Idea generation/tea storming: incontri dedicati alla generazione di idee/progetti d impresa (da 2 a 4 ore nelle aree dedicate al coworking) Idea validation: percorsi di validazione dell idea/progetto imprenditoriale (da 24 a 32 ore nelle aree dedicate al coworking) Preincubazione: servizi di verifica della fattibilità dell idea di business (massimo 6 mesi in ambiente attrezzato di lavoro) Incubazione: servizi per la crescita e lo sviluppo del progetto di business delle startup (12 mesi negli ambienti di incubazione) Accelerazione: servizi di accelerazione della startup sul mercato (12 mesi negli ambienti di incubazione) FabLab: laboratori di progettazione e realizzazione di prototipi e oggetti in piccola serie a disposizione di studenti, professionisti e artigiani

6 Per informazioni e approfondimenti: BIC Lazio - Sede centrale - Via Casilina 3/T Roma Incubatore di Bracciano Via di Valle Foresta Bracciano (Roma) Centro di Promozione dell Imprenditorialità di Civitavecchia Via Antonio da Sangallo snc Civitavecchia (Roma) Incubatore di Colleferro Via degli Esplosivi snc Colleferro (Roma) Incubatore di Ferentino Via Casilina 246 Km. 68, Ferentino (Frosinone) Centro di Promozione dell Imprenditorialità di Latina c/o CCIAA Via Carlo Alberto Latina Incubatore di Roma ITech Via Giacomo Peroni 442/ Roma (Tecnopolo Tiburtino) Incubatore di Rieti Via dell Elettronica snc Rieti Incubatore di Viterbo Via Faul 20/ Viterbo Powered by

SPAZIO ATTIVO BICLAZIO

SPAZIO ATTIVO BICLAZIO SPAZIO ATTIVO BICLAZIO Una buona Regione per le pari opportunità In Italia l imprenditoria femminile conta 1.302.054 imprese e rappresenta il 21,5% dell intero tessuto imprenditoriale. Una realtà giovane

Dettagli

AGENDA. BIC Ferentino Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup

AGENDA. BIC Ferentino Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup Lunedì 30 Gennaio 2017 pag. 1 di 6 BIC Ferentino 09.00 13.00 Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup Bic Latina 09.30 13.30 Startup School Academy

Dettagli

AGENDA. BIC Civitavecchia 10.00 13.00 Startup Storming Proponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti d impresa

AGENDA. BIC Civitavecchia 10.00 13.00 Startup Storming Proponi la tua idea Incontro dedicato alla generazione di idee/progetti d impresa Lunedì 2 maggio 2016 pag. 1 di 6 BIC Rieti 09.00 13.00 Startupper tra i Banchi di Scuola Incontro con gli studenti dell Istituto Scolastico Gregorio da Catino di Poggio Mirteto che avrà per tema Il Business

Dettagli

Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 18 aprile 2016 pag. 1 di 6 08.45-10.15 FabLab Lazio - School Visit Visita del Liceo Scientifico «I. Vian» di Bracciano 09.00-13.00 FabLab Lazio School Visit Visita del Liceo Ginnasio e Linguistico

Dettagli

AGENDA. BIC Viterbo 10.00-13.00 FabLab Lazio - Tutorial «Modellazione 3D» Tutorial dedicato agli studenti del Liceo Scientifico «Paolo Ruffini»

AGENDA. BIC Viterbo 10.00-13.00 FabLab Lazio - Tutorial «Modellazione 3D» Tutorial dedicato agli studenti del Liceo Scientifico «Paolo Ruffini» Lunedì 9 maggio 2016 pag. 1 di 5 BIC Ferentino 09.00-13.00 Startupper tra i banchi di scuola Erogazione del modulo GET READY agli studenti dell IIS Martino Filetico sezione tecnico-economico BIC Colleferro

Dettagli

AGENDA. BIC RM Casilina Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup

AGENDA. BIC RM Casilina Piano «Garanzia Giovani» Azione di accompagnamento all'avvio d' impresa e supporto allo startup Lunedì 26 settembre 2016 pag. 1 di 6 BIC RM Casilina 10.00-13.00 Piano «Garanzia Giovani» BIC RM Casilina 10.00-13.00 Startupping Preincubazione «La pianificazione economica-finanziara» Incontro in plenaria

Dettagli

Centro Finanza Agevolata

Centro Finanza Agevolata AGEVOLAZIONI PUBBLICHE PER LA CREAZIONE E L AMPLIAMENTO D IMPRESA Manduria 30 Settembre 2016 Centro Finanza Agevolata GRIGLIA DELLE OPPORTUNITA MISURE DISPONIBILI Start Up Operative Agricoltura Microcredito

Dettagli

AGENDA. BIC Viterbo School Visit FabLab Lazio - Istituto d Istruzione Superiore «Pietro Canonica» di Vetralla

AGENDA. BIC Viterbo School Visit FabLab Lazio - Istituto d Istruzione Superiore «Pietro Canonica» di Vetralla Lunedì 23 Gennaio 2017 pag. 1 di 6 BIC Viterbo 09.30 13.00 School Visit FabLab Lazio - Istituto d Istruzione Superiore «Pietro Canonica» di Vetralla BIC Latina 09.30 13.30 School Visit FabLab Lazio - «IIS

Dettagli

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016

STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 STARTUP E PMI INNOVATIVE CAGLIARI 20 APRILE 2016 Invitalia e il sostegno all imprenditorialità innovativa Da più di vent anni Invitalia sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali. Per accelerare

Dettagli

Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 18 luglio 2016 pag. 1 di 5 BIC RM Casilina 10.00-13.00 Startup Lab Open Validation Sector Turismo 2.0 incontro con il MAXXI - Alessio ROSATI Il percorso è organizzato in collaborazione con: StartupItalia,

Dettagli

PON CULTURA E SVILUPPO NUOVE IMPRESE DELL INDUSTRIA CULTURALE. Territori. A chi si rivolge Attività ammesse Cosa finanzia.

PON CULTURA E SVILUPPO NUOVE IMPRESE DELL INDUSTRIA CULTURALE. Territori. A chi si rivolge Attività ammesse Cosa finanzia. NUOVE IMPRESE DELL INDUSTRIA CULTURALE Obiettivo A chi si rivolge Attività ammesse Cosa finanzia Agevolazioni Territori Sostegno alla nascita di micro, piccole e medie imprese dell industria culturale.

Dettagli

BIC Lazio. Lunedì 24 Ottobre 2016 pag. 1 di 5 AGENDA

BIC Lazio. Lunedì 24 Ottobre 2016 pag. 1 di 5 AGENDA Lunedì 24 Ottobre 2016 pag. 1 di 5 BIC Colleferro 09.00 13.00 Startup tra i banchi di Scuola Imprenditorialità e skill imprenditoriali Presso l Istituto Gramsci sede di Valmontone 09.30 13.00 Premiazione

Dettagli

AGENDA. BIC Viterbo School Visit FabLab Lazio - «Istituto Omnicomprensivo Leonardo da Vinci» di Acquapendente

AGENDA. BIC Viterbo School Visit FabLab Lazio - «Istituto Omnicomprensivo Leonardo da Vinci» di Acquapendente Lunedì 9 Gennaio 2017 pag. 1 di 5 BIC Viterbo 09.30 11.30 School Visit FabLab Lazio - «Istituto Omnicomprensivo Leonardo da Vinci» di Acquapendente BIC RM Casilina 10.00 13.00 Startup Lab Open Validation

Dettagli

Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 25 gennaio 2016 pag. 1 di 5 BIC Roma Casilina 9:00-13:00 Startupper tra i banchi di Scuola Erogazione del modulo GetReady presso I.T.C.G.S. «Toscanelli» di Ostia BIC Colleferro 9:30-11:00 Workshop

Dettagli

BIC Lazio. Lunedì 28 Novembre 2016 pag. 1 di 5 AGENDA

BIC Lazio. Lunedì 28 Novembre 2016 pag. 1 di 5 AGENDA Lunedì 28 Novembre 2016 pag. 1 di 5 BIC Colleferro 09.00 12.00 Startup Lab - Open Validation Come generare un idea di impresa e metodi di validazione Corso di Laurea «Sistemi produttivi sostenibilità energetica»

Dettagli

BIC Lazio. Lunedì 16 Gennaio 2017 pag. 1 di 6 AGENDA

BIC Lazio. Lunedì 16 Gennaio 2017 pag. 1 di 6 AGENDA Lunedì 16 Gennaio 2017 pag. 1 di 6 BIC RM Casilina 10.00 13.00 Startup Lab Open Validation (14a Edizione) Incontro previsto nel percorso dedicato agli utenti di impresa di tipo innovativo. Workshop sul

Dettagli

e, p.c. Alle restanti Federazioni degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati LORO SEDI e, p.c. Ai Consiglieri Nazionali LORO SEDI

e, p.c. Alle restanti Federazioni degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati LORO SEDI  e, p.c. Ai Consiglieri Nazionali LORO SEDI Roma, 2 gennaio 2017 LA CORRISPONDENZA DEVE ESSERE INVIATA PRESSO L UFFICIO DI PRESIDENZA Prot. n. 0001 /ARA GL/fs Oggetto: Regione Lazio. Bandi a sostegno del riposizionamento competitivo dei sistemi

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA ROMA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n.. 122. del 03..03.2011 OGGETTO: Affitto Sala Campidoglio e Sala Palatino presso Incubatore

Dettagli

AGENDA. BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo GET READY presso l Istituto «Matteucci» di Roma

AGENDA. BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo GET READY presso l Istituto «Matteucci» di Roma Lunedì 21 marzo 2016 pag. 1 di 5 BIC Bracciano 08.45-10.15 School Visit FabLab Lazio Liceo scientifico «I. Vian» di Bracciano Bic Latina 09.00-19.00 FabLab Lazio Openday BIC Roma Casilina 09.00-13:00 Startupper

Dettagli

Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività

Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Giovani Imprenditori in Agricoltura: Gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Convegno OIGA 2009-10

Dettagli

WORKSHOP OPPORTUNITA E STRUMENTI PER IL FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA LOCALE MARZO 2014 Intervento dott. Sandro Di Cicco

WORKSHOP OPPORTUNITA E STRUMENTI PER IL FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA LOCALE MARZO 2014 Intervento dott. Sandro Di Cicco WORKSHOP OPPORTUNITA E STRUMENTI PER IL FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA LOCALE 28 29 MARZO 2014 Intervento dott. Sandro Di Cicco Responsabile Agevolazioni Iccrea BancaImpresa 1 AGEVOLAZIONI : UN SUPPORTO ALLE

Dettagli

Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia

Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia Le agevolazioni creditizie per le Startup Innovative: Il Fondo Centrale di garanzia Smart&Start Italia Paolo Borgaro Commerciale Corporate Nord Ovest Il Fondo Centrale di garanzia: Strumento di garanzia

Dettagli

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA)

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Vision Statement Realizzare il passaggio dal concetto di azioni per l innovazione al concetto di sistema

Dettagli

FOCUS: POR FESR VENETO

FOCUS: POR FESR VENETO Bando 1.4.1 - Sostegno alla creazione di start-up innovative ad alta intensità di applicazione di conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca Beneficiari Start up innovative venete - Promotori

Dettagli

Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività. Dario De Pascale Responsabile Funzione Valutazione

Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività. Dario De Pascale Responsabile Funzione Valutazione Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Giovani Imprenditori in Agricoltura: gli strumenti di Invitalia per lo sviluppo e la competitività Dario De Pascale Responsabile

Dettagli

Dall'idea al business model: Programmi e strumenti dello "Sportello startup" per le nuove imprese innovative

Dall'idea al business model: Programmi e strumenti dello Sportello startup per le nuove imprese innovative Dall'idea al business model: Programmi e strumenti dello "Sportello startup" per le nuove imprese innovative Giuseppe Serra Sportello Startup, Sardegna Ricerche Sardegna Ricerche è l Agenzia Regionale

Dettagli

SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE

SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE SARDINIA. LAND OF INNOVATION LA REGIONE SARDEGNA E LE POLITICHE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE INNOVATIVE Fondo europeo di sviluppo regionale Progettare il futuro STRATEGIA EUROPA 2020 La strategia di crescita

Dettagli

Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese

Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese Opportunità di accesso al credito per le nuove imprese Maria Paola Cometti Responsabile Settore Promozione Estero Tutela e regolazione del mercato IL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI Il Fondo sostiene

Dettagli

IPOTESI ATTIVITA. Powered by: Roma 18 Aprile 2016

IPOTESI ATTIVITA. Powered by: Roma 18 Aprile 2016 IPOTESI ATTIVITA Powered by: Roma 18 Aprile 2016 La European Maker Week è un iniziativa promossa dalla Commissione Europea e implementata dalla Maker Faire Roma in collaborazione con Startup Europe, per

Dettagli

CREDITO AGRICOLO Fondo a favore delle PMI

CREDITO AGRICOLO Fondo a favore delle PMI CREDITO Fondo a favore delle PMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Il comparto agricolo regionale Superficie agricola totale (SAT): 1.470.698 ettari; Superficie agricola utilizzata (SAU): 1.153.690 ettari; Il

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI FORUM TEMATICO Ricerca, Trasferimento Tecnologico, Innovazione Taranto, 25 Luglio 2008 1 LE NOSTRE PROPOSTE 1. FONDAZIONE PER LA R&S 2. PROGETTO TARANTO WIRELESS 2 LE NOSTRE PROPOSTE

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FSE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità imprenditoriali fino alle prime fasi di

Dettagli

Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR

Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR Ricerca e Innovazione in Emilia-Romagna ll POR FESR 2014-2020 Ferrara, 26 febbraio 2015 Giorgio Moretti Regione Emilia-Romagna Servizio Politiche di Sviluppo Economico, Ricerca Industriale e Innovazione

Dettagli

Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 4 aprile 2016 pag. 1 di 6 BIC Bracciano 08.45 10.15 School Visit FabLab Liceo Scientifico I. Vian di Bracciano BIC Rieti 09.00 17.00 Startupper School Jam Istituti di Istruzione Secondaria Superiore

Dettagli

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità

Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Sostegno all autoimpiego e all imprenditorialità Vuoi metterti in proprio? Sei un giovane di età compresa fra i 18 e 29 anni, non studi, non lavori e non frequenti un corso di formazione? Se hai una buona

Dettagli

Ing. Laura Tassinari Direttore Generale. BIC Lazio Spa. FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI. Roma, 26 maggio 2015.

Ing. Laura Tassinari Direttore Generale. BIC Lazio Spa. FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI. Roma, 26 maggio 2015. Ing. Laura Tassinari Direttore Generale BIC Lazio SpA FORUM PA 2015 Competenze digitali per le PMI Roma, 26 maggio 2015 BIC Lazio Spa Via Casilina, 3/T 00182 Roma T 06803680 bic@biclazio.it www.biclazio.it

Dettagli

Bper Start Up Innovative

Bper Start Up Innovative Bper Start Up Innovative Finanziamo l innovazione Ufficio: Direzione Territoriale Tosco Emiliana Oggetto e finalità Favorire l accesso alle fonti finanziarie delle piccole e medie imprese (PMI) che si

Dettagli

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri Gloria Targetti Dipartimento Sviluppo e Advisory Desk Italia ASSOLOMBARDA Milano 17 settembre 2014 MISSIONE SIMEST promuove l internazionalizzazione

Dettagli

MISE DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE - Approfondimento

MISE DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE - Approfondimento MISE DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE - Approfondimento FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER PROGRAMMI DI INSERIMENTO SUI MERCATI EXTRA UE Il finanziamento agevolato è finalizzato a sostenere progetti di inserimento

Dettagli

Il regime degli Aiuti di Stato

Il regime degli Aiuti di Stato Le leggi a sostegno dell'imprenditorialità giovanile Relatore: Domenico Rossetto Torino, 6 luglio 2001 Il regime degli Aiuti di Stato MERCATO COMUNE = DIVIETO DI AIUTI (ART. 87-1 TRATTATO) DEROGHE GENERALI

Dettagli

F R U S F R U S. Fondo di Rigenerazione Urbana Sicilia S.r.l. Descrizione del Fondo. Modalità di intervento nei progetti di sviluppo urbano

F R U S F R U S. Fondo di Rigenerazione Urbana Sicilia S.r.l. Descrizione del Fondo. Modalità di intervento nei progetti di sviluppo urbano Descrizione del Fondo FRUS è il Fondo di Sviluppo Urbano dedicato ai progetti di riqualificazione urbana in Sicilia, nell ambito dell iniziativa comunitaria JESSICA (Joint European Support for Sustainable

Dettagli

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI)

A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) A CHE PUNTO SIAMO? (i PRIMI SEI MESI) Lanciato il 27 ottobre 2015 Valore: 1,1 miliardi di Euro Partite 19 azioni su 35 previste: attuazione al 60% Tutte le altre azioni in partenza tra Maggio e Dicembre

Dettagli

LEGGE 215/1992. Azioni positive per l imprenditoria femminile. Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata

LEGGE 215/1992. Azioni positive per l imprenditoria femminile. Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata LEGGE 215/1992 Azioni positive per l imprenditoria femminile Realizzazione Eureka Srl per Faimpresa Srl - Riproduzione riservata COS E LA L. 215/92 E uno strumento di agevolazione nazionale Si tratta di

Dettagli

Conciliazione e flessibilità d'orario. Soluzioni per i genitori e per le imprese: l'art. 9 della l.53/00

Conciliazione e flessibilità d'orario. Soluzioni per i genitori e per le imprese: l'art. 9 della l.53/00 con il cofinanziamento della in collaborazione con Il Comune di Pordenone - Assessorato alle Pari Opportunità Lara La Rete Rosa Delle Pari Opportunita Consigliera di Parità Provincia di Pordenone Conciliazione

Dettagli

Regione Lombardia: Open Innovation e contributo a fondo perduto

Regione Lombardia: Open Innovation e contributo a fondo perduto Regione Lombardia: Open Innovation e contributo a fondo perduto Contributi a fondo perduto per l accesso da parte delle micro, piccole e medie imprese lombarde a piattaforme di Open Innovation Incentivi

Dettagli

SERBIA Opportunità d affari e cooperazione

SERBIA Opportunità d affari e cooperazione SERBIA Opportunità d affari e cooperazione STRUMENTI FINANZIARI A SOSTEGNO DEGLI INTERVENTI IN SERBIA Confindustria Chieti Pescara 31 maggio 2016 Dr. Alessandro GIOLAI SIMEST è una societa per azioni controllata

Dettagli

Il Centro di Alta Formazione del DTC

Il Centro di Alta Formazione del DTC Il Centro di Alta Formazione del DTC Giovanni Fiorentino Università degli studi della Tuscia Marilena Maniaci Università degli studi di Cassino e del Lazio meridionale La rete A partire dal 2014 2015 cinque

Dettagli

Garanzia Giovani per i Geometri. Il Fondo SELFIEmployment

Garanzia Giovani per i Geometri. Il Fondo SELFIEmployment Garanzia Giovani per i Geometri Il Fondo SELFIEmployment Una nuova opportunità per gli iscritti: il Fondo SELFIEmployment Il Programma Garanzia Giovani - Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione

Dettagli

Presentazione POR FESR 2014-2020

Presentazione POR FESR 2014-2020 Presentazione POR FESR 2014-2020 Marco Sessa, Marco De Capitani Struttura Programmi a supporto dell'export come fattore di competitività per le imprese D.G. Sviluppo Economico Regione Lombardia La Strategia

Dettagli

I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli

I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli I Servizi ISMEA per i giovani imprenditori agricoli AGENDA L ISMEA e le sue attività Il problema del ricambio generazionale Il subentro in agricoltura Il fondo di garanzia diretta Il fondo di garanzia

Dettagli

Accordo territoriale di genere per la promozione delle politiche concertate sulla cittadinanza di genere

Accordo territoriale di genere per la promozione delle politiche concertate sulla cittadinanza di genere Accordo territoriale di genere per la promozione delle politiche concertate sulla cittadinanza di genere stipulato tra Provincia di Lucca e Consigliera di Parità della Provincia di Lucca Commissione Provinciale

Dettagli

Reti per la promozione dell innovazione. Forum P.A. - Roma Scienza 12 maggio 2006

Reti per la promozione dell innovazione. Forum P.A. - Roma Scienza 12 maggio 2006 Rete Italiana per la Diffusione dell Innovazione e il Trasferimento Tecnologico alle imprese Reti per la promozione dell innovazione Forum P.A. - Roma Scienza 12 maggio 2006 Mauro Mallone Dipartimento

Dettagli

Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6

Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6 Lunedì 14 marzo 2016 pag. 1 di 6 BIC Viterbo 09.00 13.00 Startupper tra i Banchi di Scuola Erogazione del modulo Get Ready presso Istituto «Canonica» di Vetralla BICLatina 09.30 13.30 Workshop Piano «Garanzia

Dettagli

Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi

Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi 28 febbraio 2011 Olivetta Federici Piano straordinario per l occupazione : Misura II.8 Piu green Incentivazione alla razionalizzazione dei consumi energetici ed

Dettagli

Il Fondo di Garanzia per le PMI. Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari

Il Fondo di Garanzia per le PMI. Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari Il Fondo di Garanzia per le PMI Energy Performance Contracting per le imprese Aspetti operativi, tecnici, finanziari Guglielmo Belardi Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale Presidente del Comitato

Dettagli

Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa

Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa Strumenti finanziari e di Microcredito a supporto dell avviamento di autoimpresa Introduzione e obiettivi strategici: Valorizzazione del capitale umano Qualsiasi ipotesi di crescita e di sviluppo non può

Dettagli

Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007. Macro obiettivo. Art. 1 Descrizione dell iniziativa

Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007. Macro obiettivo. Art. 1 Descrizione dell iniziativa Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007 Scadenza 10 marzo 2008 Macro obiettivo Art. 1 Descrizione dell iniziativa Favorire l inserimento di giovani laureati e laureandi all interno

Dettagli

Campania: Intervento Ben-essere Giovani - Asse II PI 9.i Ob. Sp.8 del POR FSE

Campania: Intervento Ben-essere Giovani - Asse II PI 9.i Ob. Sp.8 del POR FSE Campania: Intervento Ben-essere Giovani - Asse II PI 9.i Ob. Sp.8 del POR FSE 2014-2020 Data chiusura 15 Mar 2017 Agevolazione Regionale Stanziamento 16.372.890 Soggetto gestore Regione Campania Descrizione

Dettagli

Strumenti di garanzia pubblica a supporto dello sviluppo delle PMI

Strumenti di garanzia pubblica a supporto dello sviluppo delle PMI Strumenti di garanzia pubblica a supporto dello sviluppo delle PMI Franco Vargiu Responsabile Servizio Agevolazioni e Ricerca Applicata Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Roma, 29 novembre 2012

Dettagli

Le politiche regionali per l adattamento domestico delle persone anziane e con disabilità

Le politiche regionali per l adattamento domestico delle persone anziane e con disabilità Le politiche regionali per l adattamento domestico delle persone anziane e con disabilità Barbara Schiavon Servizio Governo dell'integrazione socio sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza

Dettagli

Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5

Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5 Lunedì 29 febbraio 2016 pag. 1 di 5 BIC RM Casilina 09.00-22.30 ERASMUS PER GIOVANI IMPRENDITORI Prima Giornata Progetto Biz4EYE 17 MO Incontro di Networking Commissione Europea a Bruxelles BIC Viterbo

Dettagli

Interventi a sostegno del comparto turistico: le novità del sistema agevolativo regionale

Interventi a sostegno del comparto turistico: le novità del sistema agevolativo regionale Interventi a sostegno del comparto turistico: le novità del sistema agevolativo regionale Antonello Piras Coordinatore Gruppo di lavoro Politiche per le imprese e la competitività Centro Regionale di Programmazione

Dettagli

Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori

Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori 1 Condividiamo le stesse preoccupazioni di tutti gli imprenditori Evoluzione della recessione Effetto Basilea 2 Prociclicità del meccanismo Deterioramento automatico delle aziende in funzione dei bilanci

Dettagli

Supporto e sviluppo di idee d impresa

Supporto e sviluppo di idee d impresa Supporto e sviluppo di idee d impresa t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL 2014 dall

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 18 DEL REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA

LEGGE REGIONALE N. 18 DEL REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA LEGGE REGIONALE N. 18 DEL 23-06-1987 REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA Modifiche ed integrazioni ai Capi II, III e VI della legge regionale 23 luglio 1984, n. 30, concernenti interventi straordinari finalizzati

Dettagli

Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità

Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità Sviluppo servizi di sostegno alla creazione ed allo start-up di nuove imprese Progetto S.I.R.N.I. Servizi integrati reali per la nuova imprenditorialità III annualità La Camera di Commercio di Viterbo,

Dettagli

Il Credito Agevolato é " Rosa"? Stefano Cocchieri Head Capital Optimization Department

Il Credito Agevolato é  Rosa? Stefano Cocchieri Head Capital Optimization Department Il Credito Agevolato é " Rosa"? Stefano Cocchieri Head Capital Optimization Department Il Credito è Rosa Agevolazioni nazionali Il Fondo Centrale di Garanzia per le PMI Nuove Imprese a tasso zero Agevolazioni

Dettagli

Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5

Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5 Lunedì 7 dicembre 2015 pag. 1 di 5 BIC Bracciano 9.00 19.00 OPEN DAY FabLab Lazio BIC Viterbo 10.30 12.30 OPEN LAB - valida la tua idea innovativa (4ª edizione) Workshop sul tema «Tecniche di presentazione

Dettagli

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. RIVOLUZIONE CUBA Come impresa e cooperazione possono sostenere il cambiamento

Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri. RIVOLUZIONE CUBA Come impresa e cooperazione possono sostenere il cambiamento Strumenti di sostegno SIMEST per lo sviluppo sui mercati esteri RIVOLUZIONE CUBA Come impresa e cooperazione possono sostenere il cambiamento Camillo Maria Pulcinelli Dipartimento Sviluppo e Advisory Referente

Dettagli

Direzione Welfare Benefits

Direzione Welfare Benefits Direzione Welfare Benefits MISURE A SOSTEGNO DEL WELFARE AZIENDALE ED INTERAZIENDALE E DELLA CONCILIAZIONE FAMIGLIA LAVORO IN LOMBARDIA DELIBERAZIONE IX / 4221 SEDUTA DEL 25/10/2012 Sezione I Allegato

Dettagli

Avviso pubblico Selfiemployment : via alle domande

Avviso pubblico Selfiemployment : via alle domande CIRCOLARE A.F. N. 41 del 16 Marzo 2016 Ai gentili clienti Loro sedi Avviso pubblico Selfiemployment : via alle domande Premessa Con il nuovo avviso Selfiemployment viene prevista l erogazione di un incentivo

Dettagli

Bando nuove imprese. Asse 2 Attività II.1.2

Bando nuove imprese. Asse 2 Attività II.1.2 Bando nuove imprese Asse 2 Attività II.1.2 Obiettivi Sostenere la creazione, il potenziamento e la crescita di imprese attraverso interventi di innovazione tecnologica, organizzativa e finanziaria. Sostenere

Dettagli

EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA

EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA EVENTO ANNUALE PON RICERCA E COMPETITIVITA 2007-2013 Lo stato di attuazione del PON Ricerca e Competitività 2007-2013, la crisi economica europea e le nuove opportunità di crescita per il Mezzogiorno Lecce,

Dettagli

Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010

Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010 Workshop Workshop H Impianti fotovoltaici: opportunità e strategie di sviluppo (Ravenna Provincia del Sole) Ravenna, 29 settembre 2010 Il fotovoltaico nel nuovo piano triennale di attuazione del Piano

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN ECONOMIA E POLITICHE DELLO SVILUPPO LABORATORIO LUISS SUL MEZZOGIORNO

MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN ECONOMIA E POLITICHE DELLO SVILUPPO LABORATORIO LUISS SUL MEZZOGIORNO MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN ECONOMIA E POLITICHE DELLO SVILUPPO LABORATORIO LUISS SUL MEZZOGIORNO OBIETTIVI Il Master in Economia e Politiche dello Sviluppo ha l obiettivo di dare a giovani

Dettagli

Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie

Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie PROPOSTA DI LEGGE SOSTEGNO E VALORIZZAZIONE AL SISTEMA DELLE PICCOLE LIBRERIE Sito ufficiale di Michele Caiazzo Ad iniziativa

Dettagli

TITOLO PROVVISORIO DELLA SLIDE DI PORTAFUTURO

TITOLO PROVVISORIO DELLA SLIDE DI PORTAFUTURO Roma, 10 Ottobre 20161 TITOLO PROVVISORIO DELLA SLIDE DI favore dei progetti di R&S PORTAFUTURO a valere sul Programma Operativo Nazionale I nuovi bandi del Ministero dello Sviluppo Economico a Imprese

Dettagli

INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE

INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE INTERNET DAY: 66 TIROCINI ATTIVATI OGGI E LABORATORI SUL TERRITORIO PER OLTRE 90 GIOVANI ALL INTERNO DEL PROGETTO CRESCERE IN DIGITALE Oggi, 66 giovani, in occasione dell Internet Day, firmeranno il proprio

Dettagli

FaciliTO a Barriera di Milano IL PROGETTO FACILITO BARRIERA DI MILANO

FaciliTO a Barriera di Milano IL PROGETTO FACILITO BARRIERA DI MILANO IL PROGETTO FACILITO BARRIERA DI MILANO Urban in partenza con il progetto FaciliTO Il progetto FacilitTO a Barriera di Milano è inserito nel programma integrato di sviluppo urbano Urban a Barriera di Milano,

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Oggetto: Adesione della Regione Sardegna al nuovo Accordo la ripresa 2015", sottoscritto dall'abi e dalle associazioni imprenditoriali in data 31 marzo 2015. Aggiornamento elenco strumenti finanziari oggetto

Dettagli

Bando a favore di start up innovative e spin-off della ricerca

Bando a favore di start up innovative e spin-off della ricerca I progetti devono prevedere lo sviluppo di attività imprenditoriali negli ambiti Bando a favore di start up innovative e spin-off della ricerca SEZIONE A: Soggetti beneficiari Possono presentare domanda

Dettagli

I progetti della cooperazione: DAL CONFRONTO ALLO SVILUPPO DI NUOVI PERCORSI

I progetti della cooperazione: DAL CONFRONTO ALLO SVILUPPO DI NUOVI PERCORSI Seminario FONDO CONCILIAZIONE DEI TEMPI DI VITA E DI LAVORO 27 giugno 2012 I progetti della cooperazione: DAL CONFRONTO ALLO SVILUPPO DI NUOVI PERCORSI Katiuscia Iannone Coop. Soc. CITTATTIVA 27 GIUGNO

Dettagli

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO 2011 2013 II PARTE INTERVENTI IV) PROGETTI PER L OCCUPAZIONE 68 A) INTERVENTI A FAVORE DELLA NUOVA IMPRENDITORIALITÀ 68 8. AUTOIMPIEGO 69 9. SOSTEGNO ALLO

Dettagli

Silvia Riva. Dirigente Settore Sviluppo energetico sostenibile Direzione Competitività del sistema regionale

Silvia Riva. Dirigente Settore Sviluppo energetico sostenibile Direzione Competitività del sistema regionale I NUOVI BANDI REGIONALI DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE PIEMONTESI Biella, 6 maggio 2016 "Diagnosi energetiche, azioni di efficientamento energetico e utilizzo di fonti energetiche rinnovabili: quadro di incentivi

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio N. 41 del 16 Marzo 2016 Ai gentili clienti Loro sedi Avviso pubblico Selfiemployment : via alle domande Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che a partire

Dettagli

L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari

L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari Perugia, 2 Febbraio 2016 Prof. L. Nadotti 2 LA RICERCA E LA CREAZIONE D IMPRESA Azienda startup = impresa che affronta le fasi di nascita

Dettagli

ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5

ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 giunta regionale 10^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 827 del 31 maggio 2016 pag. 1/5 POR, parte FESR, 2014-2020 ASSE 1 RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE OBIETTIVO SPECIFICO AUMENTO DELL INCIDENZA

Dettagli

Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO

Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO Le nostre collaborazioni con le CAMERE DI COMMERCIO 2015/2016 C.C.I.A.A. PAVIA Realizzazione seminari Essere leader di se stessi rivolti a tutto il personale dipendente e attività di Project Work con il

Dettagli

Bando Smart & Start. Bando Smart & Start CONCESSIONE. Fonte normativa: DM 6 marzo 2013

Bando Smart & Start. Bando Smart & Start CONCESSIONE. Fonte normativa: DM 6 marzo 2013 Bando Smart & Start Bando Smart & Start CONCESSIONE DM 6 marzo 2013 Invitalia BU Finanza e Impresa in virtù di apposita convenzione con MiSE 30 giorni dal perfezionamento della procedura di selezione è

Dettagli

ANTONELLA FADDA Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale

ANTONELLA FADDA Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESA PO FSE 2014-2020 ANTONELLA FADDA Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale Fondo Microcredito FSE 2007/2013 Il microcredito risponde

Dettagli

OPEN CALL http://startupinfiera.meshagree.com

OPEN CALL http://startupinfiera.meshagree.com 1/5 OPEN CALL In occasione della 76ma campionaria, la Fiera del Levante, in collaborazione con Bollenti Spiriti, all interno dello spazio di The Hub Bari, con il supporto dell Associazione QIRIS, vi invita

Dettagli

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi"

{ News } Microcredito: euro per la tua impresa Spadoni (M5S) Microcredito: euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi { News } Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa Spadoni (M5S) "Microcredito: 25.000 euro per la tua impresa ecco come accedere ai fondi" 7 mar 2015 E' finalmente attivo il Fondo per il Microcredito

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FsE fondi strutturali fondo sociale europeo FsE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità

Dettagli

Finalità e ambito di applicazione

Finalità e ambito di applicazione Bando Sportello dell Innovazione Progetti di trasferimento tecnologico cooperativi e di prima industrializzazione per le imprese innovative ad alto potenziale PO FESR 2007-2013 REGIONE CAMPANIA ASSE 2

Dettagli

Nuovi strumenti di agevolazione per le imprese, gestiti da Finpiemonte con risorse proprie e con risorse regionali

Nuovi strumenti di agevolazione per le imprese, gestiti da Finpiemonte con risorse proprie e con risorse regionali Nuovi strumenti di agevolazione per le imprese, gestiti da Finpiemonte con risorse proprie e con risorse regionali "Risorse di sostegno all'industria del turismo" Torino, 30 gennaio 2017 Indirizzi regionali

Dettagli

NUOVI BANDI PER NUOVI PROGETTI INDICE. newsletter luglio 2012

NUOVI BANDI PER NUOVI PROGETTI INDICE. newsletter luglio 2012 newsletter luglio 2012 INDICE Editoriale Nuovi bandi per nuovi progetti Bando AZIONE 1.4, ASSE 1 Sostegno alle attività economiche colpite dagli eventi alluvionali Bando AZIONE 1.2.3, ASSE 1 Innovazione

Dettagli

INCUBAZIONE BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI

INCUBAZIONE BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI BANDO PER L ACCESSO AI SERVIZI DI INCUBAZIONE 1. Oggetto del Bando Scopo del presente Bando è selezionare, secondo i criteri di seguito riportati, le startup da ammettere ai servizi d incubazione presso

Dettagli

Verona Innovazione -t 2 i Marco Brunelli

Verona Innovazione -t 2 i Marco Brunelli Verona Innovazione -t 2 i Marco Brunelli 17/03/2016 Università di Verona La genesi del percorso per la creazione d impresa.com è cambiata! www.veronainnovazione.it www.t2i.it www.veronainnovazione.it www.t2i.it

Dettagli

Piano di Zona distrettuale per la salute e il benessere sociale Programma Attuativo 2011

Piano di Zona distrettuale per la salute e il benessere sociale Programma Attuativo 2011 Nuovi strumenti integrati di programmazione territoriale, monitoraggio e valutazione Piano di Zona distrettuale per la salute e il benessere sociale 2009-2011 Programma Attuativo 2011 Assessorato Politiche

Dettagli

ISTITUZIONE DEL FONDO NAZIONALE PER L INNOVAZIONE A FAVORE DI MICRO e PMI

ISTITUZIONE DEL FONDO NAZIONALE PER L INNOVAZIONE A FAVORE DI MICRO e PMI A tutti i Clienti Monza, 7 marzo 2012 Oggetto: BANDI, CORSI E OPPORTUNITA PER LE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE Gentili Clienti, Segnaliamo finanziamenti disponibili per il deposito di brevetti e modelli.

Dettagli