Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone marzio.simeone@aimconsulting."

Transcript

1 Windows 7 dal vivo Lugano, 10 settembre 2009 Manno, Centro Galleria 2, Sala Primavera Relatore: Ing. Marzio Simeone

2 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

3 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

4 Introduzione Obiettivo: descrivere novità Windows 7 Punto di vista business Approccio hands-on Panoramica di una selezione delle funzionalità introdotte Descrizione integrazione con Windows 2008 R2 Versione RTM

5 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

6 Piattaforma demo Windows 7 Intel Core 2 Duo 2,50 GHz 4 GB RAM Windows 2008 R2 Intel Core 2 2,40GHz 3,5 GB RAM Requisiti minimi ufficiali: Processore 1 GHz (32/64 bit) 1 GB RAM 16 GB su Hard Disk Scheda grafica 128 MB (DirectX 9 per Aero)

7 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

8 Novità Interfaccia Descrizione generale Esempi di utilizzo orientato alla produttività

9 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

10 Monitoraggio risorse Resource Monitor Dimostrazione

11 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

12 Strumenti di sistema Troubleshooting Problem Steps Recorder Snipping Tool Libraries Previous Versions Sticky Notes BitLocker To Go

13 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

14 Integrazione con Windows Server 2008 R2 Temi principali: Users experience Sicurezza Gestione

15 Users experience (1/2) Branch Cache Caching automatico (HTTP, HTTPS, SMB) Modalità host-based o distribuita Modello passivo Direct Access Accesso diretto a LAN aziendale Canale cifrato IPsec Richiede infrastruttura IPv6

16 Users experience (2/2) VPN Reconnect Eliminata necessità intervento manuale utente VPN in IPSEC Search Federation Ricerca distribuita (sorgenti eterogenee) Basata su standard (Open Search, RSS2) Provider realizzabili da fornitori di contenuti Interfaccia di ricerca unica

17 Branch Cache - Distributed Data ID Get Get Get Get Data

18 Branch Cache - Hosted Data ID Get Get ID Get Get ID Search Search Data ID Advertise Data Request Put ID

19 Branch Cache - Demo

20 Direct Access - Architettura Autenticazione computer ed user Possibile gestione prima di logon Due tunnel IPsec per traffico IPv6 Con certificato computer: DNS e DC Con certificato user e computer: applicativi

21 Direct Access - Protezione Due modalità protezione End-to-end protection LAN in IPv6 application server con Windows 2008 R2 End-to-edge protection End-to-end End-to-edge

22 Direct Access - Connessione Il client Windows 7 rileva la connessione alla rete Il cliente cerca di connettersi ad un sito intranet definito dall amministratore Se la connessione ha successo, DA termina Client DA cerca di connettersi a server DA (IPv6) Possibile IPv6-over-IPv4 tunnel con 6to4 o Teredo Se firewall blocca tunnel, usato IP-HTTPS Autenticazione reciproca client e server (SSL) Verifica autorizzazione su AD (livello utente e computer) Server DA comincia a fungere da proxy

23 Direct Access - Traffico Separazione traffico Intranet/Internet Se tutto traffico tramite Intranet, possibile controllo granulare ES. Limitare siti Internet, limitare subnet Intranet, ecc.

24 VPN Reconnect Per VPN basate su IPsec con IKEv2 (Internet Key Exchange version 2) Vantaggioso soprattutto per dispositivi mobili Passaggio da un access point all altro Cambiamento tipo rete (WiFi UMTS)

25 Demo Search Federation

26 BitLocker Sicurezza Su dischi locali e dispositivi mobili Gestibile con GPO AppLocker Definizione di criteri Cifratura EFS (Suite B encryption requirements NSA), Kerberos, NTLM Granular Audit Policy

27 Dimostrazione BitLocker

28 Dimostrazione AppLocker

29 Granular Audit Policy (1/2) Categorie divise in sottocategorie Eventi monitorabili: da nove a circa cinquanta

30 Granular Audit Policy (2/2) Integrate in GPO In Windows Vista andavano gestite con startup script È possibile fare modeling per identificare policy applicate Sono strumento per comprendere i motivi di accesso/non-accesso alle risorse

31 Gestione Interfaccia: language pack (demo) Group Policies: preferencies (demo) Virtual Desktop Infrastructure Multiple firewall profiles (demo) URL-based QoS Configurabilità UAC Managed Service Accounts

32 Sommario Introduzione Piattaforma demo Novità interfaccia Monitoraggio risorse Strumenti di sistema Integrazione con Windows 2008 R2 Perché migrare

33 Perché migrare (1/2) Da Windows XP Supporto Mainstream di XP termina nell aprile 2009, supporto esteso nel 2014 Nuove versioni SW saranno concepite per Windows Vista / Windows 7 Migliore integrazione con Windows 2008 ES. Group Policy Preferencies, Branch Caching, Direct Access, WDS Funzionalità utili in enterprise ES. language packs, BitLocker, VDI, AppLocker

34 Perché migrare (2/2) Da Windows Vista Migliorate prestazioni Compatibilità applicativa Migliore integrazione con Windows 2008 R2 Standardizzazione Uniformità con nuovi sistemi Riduzione complessità di gestione (deployment, driver, ecc.)

35 Windows 7 dal vivo Domande?

36 Windows 7 dal vivo

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

MANUALE LSM INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM

MANUALE LSM INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM Pagina 1 1.0 INFORMAZIONI FONDAMENTALI SU LSM 1.1. REQUISITI DI SISTEMA A PARTIRE DA LSM 3.1 SP1 (CON RISERVA DI MODIFICHE) INFORMAZIONI GENERALI Diritti di amministratore locali per l installazione Comunicazione:

Dettagli

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio

Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Programma MCSA 411 Struttura del corso Modulo 1: Configurazione e risoluzione dei problemi di sistema di nome di dominio Questo modulo viene descritto come configurare e risolvere i problemi di DNS, compresa

Dettagli

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE

Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Servizio Sistemi Informativi SPERIMENTAZIONE DI RETI PRIVATE VIRTUALI CON L'UTILIZZO DI SOFTWARE OPEN SOURCE Redatto: Nucleo Gestione Innovazione e fornitori IT Versione: 1.0 Data emissione: 9/11/2006

Dettagli

MCSA. a. Fornitura di contributi didattici e schede di verifica su manuali cartacei.

MCSA. a. Fornitura di contributi didattici e schede di verifica su manuali cartacei. MCSA Microsoft Certified Systems Administrator Descrizione Il corso MCSA (Microsoft Certified Systems Administrator) delinea e certifica una figura professionale che amministra e gestisce ambienti complessi

Dettagli

Scheda requisiti Hardware e Software

Scheda requisiti Hardware e Software Scheda requisiti Hardware e Software Premessa Recall è un software CRM con architettura Web sviluppato per i sistemi operativi Microsoft. I requisiti del sistema qui sotto riportati sono da considerarsi

Dettagli

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente

- SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente SISS - Sistema Informativo Socio Sanitario - SIAU - Specifiche di Interfaccia Applicativi Utente Configurazione del PdL Operatore Codice documento: CRS-ISAU-SIAU#05 Versione: 09 PVCS: 14 Data di emissione:

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

Sommario. Introduzione...19 Requisiti di sistema e software compatibili...21 Le versioni disponibili...22

Sommario. Introduzione...19 Requisiti di sistema e software compatibili...21 Le versioni disponibili...22 Introduzione... 15 1. Alla scoperta di Windows Seven... 19 Introduzione...19 Requisiti di sistema e software compatibili...21 Le versioni disponibili...22 Windows 7 a 32 o a 64 bit?...26 Le novità per

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA GESTIONE

Dettagli

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003

A chi si rivolge: amministratori di sistemi e ingegneri di sistema per Windows Server 2003 70 290: Managing and Maintaining a Microsoft Windows Server 2003 Environment (Corso MS-2273) Gestione di account e risorse del server, monitoraggio delle prestazioni del server e protezione dei dati in

Dettagli

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti

Cosa è Tower. Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless. struttura scalabile. permette la nomadicità degli utenti Cosa è Tower Sistema di autenticazione per il controllo degli accessi a reti wireless struttura scalabile consente la federazione tra reti di enti/operatori t i differenti permette la nomadicità degli

Dettagli

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI

ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI ELENCO DELLE AREE DI INSEGNAMENTO PER DIPLOMATI DI MATERIE NON MILITARI INCLUSE NEI CORSI IN PROGRAMMAZIONE PRESSO LA SCUOLA TLC FFAA DI CHIAVARI TRA L 01/01/2016 E IL 31/12/2016 AREA FORMATIVA / TIPOLOGIA

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003

Reti e Domini Windows 2000. Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Reti e Domini Windows 2000 Corso di Amministrazione di Reti A.A. 2002/2003 Materiale preparato utilizzando dove possibile materiale AIPA http://www.aipa.it/attivita[2/formazione[6/corsi[2/materiali/reti%20di%20calcolatori/welcome.htm

Dettagli

Xerox Device Agent, XDA-Lite. Guida all installazione rapida

Xerox Device Agent, XDA-Lite. Guida all installazione rapida Xerox Device Agent, XDA-Lite Guida all installazione rapida Introduzione a XDA-Lite XDA-Lite è un software di acquisizione dati dei dispositivi il cui compito principale consiste nell inviare automaticamente

Dettagli

UBIQUITY 6 e Server. Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity.

UBIQUITY 6 e Server. Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity. UBIQUITY 6 e Server Privato Introduzione Il documento descrive le novità introdotte con la versione 6 della piattaforma software ASEM Ubiquity. Versione Descrizione Data 1 Prima emissione 21/06/2015 Disclaimer

Dettagli

Full Internet Postazione Standard Alliance.net

Full Internet Postazione Standard Alliance.net Guida Configurazione Postazione Standard Full Internet Guida Configurazione Postazione Standard Fullinternet NISSAN Pagina 1 di 18 Introduzione Lo scopo del documento è di guidarvi nella configurazione

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

Linux hands-on & hands-off Workshop

Linux hands-on & hands-off Workshop Linux hands-on & hands-off Workshop I workshop Linux hands-on & hands-off sono sessioni di una giornata che distinguono per il taglio volutamente operativo, pensati per mostrare le basi relative al setup

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE I.C.T. Information and Communication Technology TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

Approfondimenti. Contenuti

Approfondimenti. Contenuti Approfondimenti dott. Stefano D. Fratepietro steve@stevelab.net C I R S F I D Università degli studi di Bologna stevelab.net Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Contenuti

Dettagli

Esercizio progettazione rete ex-novo

Esercizio progettazione rete ex-novo Esercizio progettazione rete ex-novo Si vuole cablare un edificio di due piani di cui si riporta la piantina. In ognuna delle stanze numerate devono essere predisposti 15 punti rete, ad eccezione della

Dettagli

Aliro. Controllo accessi

Aliro. Controllo accessi Aliro Installazione e amministrazione semplificate Hardware generico Comunicazioni Ethernet, LAN e/o RS485 Interfaccia utente completa corredata di file di aiuto Tradotto in quindici lingue Panoramica

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE. AXIS Camera Station

GUIDA DI INSTALLAZIONE. AXIS Camera Station GUIDA DI INSTALLAZIONE AXIS Camera Station Informazioni su questa guida Questa guida è destinata ad amministratori e utenti di AXIS Camera Station e riguarda la versione 4.0 del software o versioni successive.

Dettagli

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center

Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Manuale d'uso della Matrice Virtuale Avigilon Control Center Versione 5,0,2 PDF-ACCVM-A-Rev2_IT Copyright 2013 Avigilon. Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui presenti sono soggette a modifiche

Dettagli

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Dott. Sergio Rizzato (Ferplast SpA) Dott. Maurizio

Dettagli

Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza

Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza Windows Vista, il nuovo sistema operativo Microsoft che cerca le giuste risposte ai quesiti di sicurezza Microsoft Windows è il sistema operativo più diffuso, ma paradossalmente è anche quello meno sicuro.

Dettagli

Sicurezza dei sistemi e delle reti 1. Lezione VI: IPsec. IPsec. La suite TCP/IP. Mattia Monga. a.a. 2014/15

Sicurezza dei sistemi e delle reti 1. Lezione VI: IPsec. IPsec. La suite TCP/IP. Mattia Monga. a.a. 2014/15 Sicurezza dei sistemi e delle 1 Mattia Lezione VI: Dip. di Informatica Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2014/15 1 cba 2011 15 M.. Creative Commons Attribuzione Condividi

Dettagli

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web

Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Zoo di sistemi operativi: studio e realizzazione del supporto di macchine virtuali con accesso via Web Mattia Gentilini Relatore: Renzo Davoli Laurea Specialistica in Informatica I Sessione A.A. 2005/2006

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

Software per riunioni Bridgit Versione 4.6

Software per riunioni Bridgit Versione 4.6 Specifiche Software per riunioni Bridgit Versione 4.6 Descrizione del prodotto Il software per riunioni Bridgit è una conveniente applicazione client/server che consente di pianificare in modo semplice

Dettagli

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise

Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Accesso remoto sicuro alla rete aziendale La tecnologia PortWise Luigi Mori Network Security Manager lm@symbolic.it Secure Application Access. Anywhere. 1 VPN SSL Tecnologia di accesso remoto sicuro alla

Dettagli

Informazioni. OpenScape Web Collaboration

Informazioni. OpenScape Web Collaboration Informazioni OpenScape Web Collaboration OpenScape Web Collaboration è una soluzione per conferenze Web scalabile, sicura ed estremamente affidabile per aziende di qualsiasi dimensione. Communication for

Dettagli

Sicurezza dei dispositivi mobili

Sicurezza dei dispositivi mobili Sicurezza dei dispositivi mobili Luca Bechelli Freelance ICT Security Consultant Direttivo e Comitato Tecnico Scientifico CLUSIT www.bechelli.net - luca@bechelli.net Giovanni'Giovannelli' Sales&Engineer&

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/

Panoramica di Microsoft ISA Server 2004. Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ Panoramica di Microsoft ISA Server 2004 Pubblicato: Giugno 2004 Per maggiori informazioni, visitare il sito Web: www.microsoft.com/italy/isaserver/ ISA Server 2004 - Introduzione ISA Server 2004 offre

Dettagli

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

Windows Vista migliora la qualità del lavoro dei team IT

Windows Vista migliora la qualità del lavoro dei team IT WINDOWS VISTA MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ Windows Vista migliora la qualità del lavoro dei team IT Progettato per soddisfare le esigenze delle aziende

Dettagli

http://technet.microsoft.com/itit/library/dd894353.aspx

http://technet.microsoft.com/itit/library/dd894353.aspx http://technet.microsoft.com/itit/library/dd894353.aspx Home Basic Home Premium Professional Enterprise / Ultimate Aero No Sì Sì Sì AppLocker No No No Sì Bitlocker No No No Sì Direct Access No No No

Dettagli

App Android Client 1

App Android Client 1 App Android Client 1 Agenda Oggetto della presentazione Perchè GEG presenta questo prodotto? Come viene implementato ed integrato? Come può essere utilizzato il concetto di TetraFlex Broadband? Requisiti

Dettagli

Sommario. 1. Cos è SecureDrive... 3. 1.1. Caratteristiche... 3. 1.1.1. Privacy dei dati: SecureVault... 4

Sommario. 1. Cos è SecureDrive... 3. 1.1. Caratteristiche... 3. 1.1.1. Privacy dei dati: SecureVault... 4 Allegato Tecnico Pagina 2 di 7 Marzo 2015 Sommario 1. Cos è... 3 1.1. Caratteristiche... 3 1.1.1. Privacy dei dati: SecureVault... 4 1.1.1.1. Funzione di Recupero del Codice di Cifratura... 4 1.1.2. Sicurezza

Dettagli

Requisiti di sistema e software supportati

Requisiti di sistema e software supportati Requisiti di sistema e software supportati 1. Requisiti di sistema per server e client Questi requisiti si applicano all utilizzo di Sage 200 ERP Extra versione 2014 per 1.12.2014. La panoramica descrive

Dettagli

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce NEXT-GEN USG VPN Client to site Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze Configurazione interfacce Configurazione VPN fase 1 Configuriamo la VPN. Dal

Dettagli

PoTENTI PRESTRAZIONI DUal-core

PoTENTI PRESTRAZIONI DUal-core PoTENTI PRESTRAZIONI DUal-core POTENTI PRESTAZIONI DUAL-CORE PER IL BUSINESS DI TUTTI I GIORNI I più recenti notebook business Toshiba che integrano il processore Intel Core 2 Duo, sono estremamente potenti,

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Dove installare GFI EventsManager sulla rete?

Dove installare GFI EventsManager sulla rete? Installazione Introduzione Dove installare GFI EventsManager sulla rete? GFI EventsManager può essere installato su qualsiasi computer che soddisfi i requisiti minimi di sistema, indipendentemente dalla

Dettagli

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000 Pagina 1 di 8 Microsoft.com Home Mappa del sito Cerca su Microsoft.com: Vai TechNet Home Prodotti e tecnologie Soluzioni IT Sicurezza Eventi Community TechNetWork Il programma TechNet Mappa del sito Altre

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti. Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale

Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti. Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale Regione Calabria - BANDO SIAR Chiarimenti e risposte ai quesiti Schede di Dettaglio Dotazione Infrastrutturale SRVCSLTMAIL COMPAQ PROLIANT Pentium III Xeon, 499MHz Hard Disk Numero di dischi Capacità Totale

Dettagli

hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione

hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione hplinux sommario 7-11-2001 13:14 Pagina V Indice Introduzione XIII Capitolo 1 Introduzione agli strumenti di sicurezza Open Source 1 Strumenti utilizzati negli esempi di questo libro 2 1.1 Licenza GPL

Dettagli

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX

Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX Software per sistemi di videoregistrazione in rete Software Vectis HX V2.1.3 Vectis HX NVS SW 8 Vectis HX NVS SW 16 Vectis HX NVS SW 32 Vectis HX NVS SW 64 [Vectis HX NVS SW 128] [Vectis HX NVS SW 256]

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA-CAMPUS-STUDENTI Configurazione

Dettagli

Archiviazione digitale per SAP con DocuWare

Archiviazione digitale per SAP con DocuWare Connect to SAP bis 6.1 Product Info Archiviazione digitale per SAP con DocuWare Connect to SAP collega DocuWare attraverso un interfaccia certificata con il modulo SAP ArchiveLink incorporato in SAP NetWeaver.

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. MANUALE DI INSTALLAZIONE Fornitore: Cooperativa EDP LA TRACCIA Prodotto: SIC Sistema Informativo Contabile C.I.G./C.U.P.: - APPROVAZIONI Data Autore Redatto : 30.03.2011 Lobefaro Angelo

Dettagli

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione

Xerox SMart esolutions. White Paper sulla protezione Xerox SMart esolutions White Paper sulla protezione White Paper su Xerox SMart esolutions La protezione della rete e dei dati è una delle tante sfide che le aziende devono affrontare ogni giorno. Tenendo

Dettagli

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions Alessio Banich Manager, Technical Solutions I punti di forza di BlackBerry sono sempre più importanti al crescere dei processi aziendali in mobilità OS SUPPORTATI BES12 EMM GESTIONE FACILE E SICURA DELLA

Dettagli

- Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI

- Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI - Appendice 1 al Capitolato tecnico - SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI Appendice 1 - Pagina 1 di 11 Indice SCHEDA INFRASTRUTTURA E FLUSSI... 1 1. SCOPO... 3 2. DESCRIZIONE INFRASTRUTTURA SINTEL E NECA...

Dettagli

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD :20-3708 Dell T20, il server conpatto ad alte prestazoni. Produttività superiore Il server racchiude un'ampia capacità di storage interno e prestazioni elevate

Dettagli

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di:

Obiettivi. Al termine del webinar sarete in grado di: SSL VPN Modulo 1 1 2012 Fortinet Training Services. This training may not be recorded in any medium, disclosed, copied, reproduced or distributed to anyone without prior written consent of an authorized

Dettagli

la Soluzione di Cloud Computing di

la Soluzione di Cloud Computing di la Soluzione di Cloud Computing di Cos è Ospit@ Virtuale Virtuale L Offerta di Hosting di Impresa Semplice, capace di ospitare tutte le applicazioni di proprietà dei clienti in grado di adattarsi nel tempo

Dettagli

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità

Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Dipartimento di Elettronica e Informazione Desktop Cloud: modelli, vantaggi, criticità Eugenio Capra eugenio.capra@polimi.it Evento ZeroUno, Milano, 24 marzo 2011 Le esigenze degli IT manager Le principali

Dettagli

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA

requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie REQUISITI DI SISTEMA requisiti di sistema caratteristiche hardware e software necessarie 1 Sommario Piattaforma Hardware... 3 Requisiti hardware suddivisi per moduli... 4 Requisiti software suddivisi per moduli... 5 Protocolli

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5

MEGA Advisor Architecture Overview MEGA 2009 SP5 Revisione: August 22, 2012 Creazione: March 31, 2010 Autore: Jérôme Horber Contenuto Riepilogo Il documento descrive i requisiti sistema e le architetture di implementazione possibili per MEGA Advisor.

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA ATENEO FULL per gli utenti

Dettagli

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO

Allegato 1 CIG 58703795FF PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA DI AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI UNA PIATTAFORMA PER SERVICE MASHUP AND DELIVERY CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Oggetto della Fornitura... 3 2 Composizione della Fornitura... 3 2.1 Piattaforma

Dettagli

Making the Internet Secure TM

Making the Internet Secure TM Making the Internet Secure TM e-security DAY 3 luglio 2003, Milano Kenneth Udd Senior Sales Manager SSH Communications Security Corp. SSH Communications Security Corp Storia Fondata nel 1995 Ideatrice

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE IN AMBIENTE WIRELESS MACROCOMPETENZE Il soggetto è in grado di:

TECNICO SUPERIORE PER I SISTEMI E LE TECNOLOGIE INFORMATICHE IN AMBIENTE WIRELESS MACROCOMPETENZE Il soggetto è in grado di: Individuare e formalizzare i requisiti dei 1. scambiare informazioni usare modelli strutturati di interazione con il con il cliente al fine di cliente; individuare i requisiti di interpretare le richieste

Dettagli

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna

Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Sistema di accesso ad internet tramite la rete Wireless dell Università di Bologna Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line all indirizzo

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Sicurezza asw net un programma completo di intervento come si giunge alla definizione di un programma di intervento? l evoluzione

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Windows 10 più sicurezza, da subito

Windows 10 più sicurezza, da subito presenta Windows 10 più sicurezza, da subito Marco Cattaneo Windows Client Product Marketing Manager Microsoft Italia www.wpc2015.it info@wpc2015.it - +39 02 365738.11 - #wpc15it Sofisticatezza L'evoluzione

Dettagli

Security Patch Management

Security Patch Management II INFN SECURITY WORKSHOP - Parma 24/25 Febbraio 2004 Security Patch Management Francesca Del Corso INFN Sez. Firenze delcorso@fi.infn.it PERCHE E IMPORTANTE IL SECURITY PATCH MANAGEMENT Downtime Remediation

Dettagli

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4 Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center Versione 5.4 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene

Dettagli

DECODER2DPLUS. Manuale d uso

DECODER2DPLUS. Manuale d uso DECODER2DPLUS Manuale d uso () 1/6 SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Requisiti 3 3. Come installare Decoder 2D-Plus 3 4. La decodifica 5 4.1. Decodifica da documento cartaceo 5 4.2. Decodifica di una immagine

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

SCENARI D'UTILIZZO DELLE NUOVE SOLUZIONI. Fabrizio Cassoni Content Security Manager fc@symbolic.it

SCENARI D'UTILIZZO DELLE NUOVE SOLUZIONI. Fabrizio Cassoni Content Security Manager fc@symbolic.it SCENARI D'UTILIZZO DELLE NUOVE SOLUZIONI Fabrizio Cassoni Content Security Manager fc@symbolic.it Agenda: Introduzione a FSAV Client Security Nuove feature Gestione tramite Policy Manager Introduzione

Dettagli

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende

Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Service Pack 1 - Patch critica Requisiti di sistema Per medie e grandi aziende Trend Micro Incorporated si riserva il diritto di apportare modifiche a questa documentazione e ai prodotti in essa descritti

Dettagli

La sicurezza delle reti

La sicurezza delle reti La sicurezza delle reti Inserimento dati falsi Cancellazione di dati Letture non autorizzate A quale livello di rete è meglio realizzare la sicurezza? Applicazione TCP IP Data Link Physical firewall? IPSEC?

Dettagli

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6.

PkBox Requisiti Tecnici HW/SW. rel. 1.0.6. PkBox Requisiti Tecnici HW/SW rel. 1.0.6. 19 aprile 2013 Le informazioni contenute in questo documento sono da considerarsi CONFIDENZIALI e non possono essere utilizzate o riprodotte - sia in parte che

Dettagli

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Applicativo SBNWeb Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Versione : 1.0 Data : 5 marzo 2010 Distribuito a : ICCU INDICE PREMESSA... 1 1.

Dettagli

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013

Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC. Giugno 2013 Allegato 1 Specifiche tecniche ambiente CNPADC Giugno 2013 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 COMPONENTE TECNOLOGICA DEL SERVIZIO... 3 3 COMPONENTE APPLICATIVA DEL SERVIZIO... 5 3.1 Infrastruttura tecnologica,

Dettagli

SERVIZIO DI ACCESSO ALLA RETE CSI-RUPAR TRAMITE VPN SSL

SERVIZIO DI ACCESSO ALLA RETE CSI-RUPAR TRAMITE VPN SSL SERVIZIO DI ACCESSO ALLA RETE CSI-RUPAR TRAMITE ALLEGATO E Premessa Il presente documento descrive le principali caratteristiche del servizio di accesso alla rete CSI. Descrizione del Servizio Il servizio

Dettagli

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata FIREWALL OUTLINE Introduzione alla sicurezza delle reti firewall zona Demilitarizzata SICUREZZA DELLE RETI Ambra Molesini ORGANIZZAZIONE DELLA RETE La principale difesa contro gli attacchi ad una rete

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione

Si S curezza a sw w net Il c orr r e r tto design del t uo s istema i nform r atico una soluzione Sicurezza asw net Il corretto design del tuo sistema informatico una soluzione Dal software all assistenza sui sistemi Arcipelago Software entra nel mercato dei servizi IT come software house supportando

Dettagli

Seqrite Antivirus per Server

Seqrite Antivirus per Server Scansioni Antivirus Ottimizzate Leggero Tecnologicamente avanzato Panoramica Prodotto Un antivirus concepito appositamente per i server aziendali. Semplice installazione, scansioni antivirus ottimizzate,

Dettagli

Allegato Tecnico Server Virtuale

Allegato Tecnico Server Virtuale Allegato Tecnico Server Virtuale Nota di lettura 1 Descrizione del servizio 1.1 Definizioni e acronimi 1.2 SERVER VIRTUALE Conversione tra diversi sistemi hypervisor 1.3 Attivazione del servizio Configurazione

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

Software SMART Bridgit

Software SMART Bridgit Caratteristiche tecniche Software SMART Bridgit Versione 4.5 Descrizione prodotto Il software SMART Bridgit è un software per conferenze client/server efficace dal punto di vista dei costi che consente

Dettagli