Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE"

Transcript

1 COMUNE FORMIA Provincia di Latina SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 1 del DETERMINAZIONE OGGETTO:ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI - TRATTENUTA MENSILE A CARICO DEL DIPENDENTE COMUNALE MATRICOLA N. 240 IN FAVORE DEL CREDITORE.

2 IL DIRIGENTE PREMESSO che con Atto di pignoramento presso terzi notificato a questa Amministrazione il 08/09/2015 ed acquisito al protocollo dell'ente in pari data al n , il Tribunale Civile di Cassino, nel procedimento di esecuzione mobiliare promosso nei confronti del dipendente n. matr. 240, ha disposto : - il pignoramento di tutte le somme dovute dal Comune di Formia, in persona del Sindaco p.t. al debitore identificato con matricola n. 240 fino a concorrenza della somma di ,00 oltre spese, diritti ed onorari della procedura esecutiva ; - ha ordinato al terzo, quale Comune di Formia, nella persona del Sindaco pro-tempore di non disporre delle somme pignorate senza ordine del giudice, a pena di applicazione delle previste sanzioni di legge ; - ha invitato il terzo, quale Comune di Formia a rendere la dichiarazione prevista dall art. 547 c.p.c al creditore procedente ; CONSIDERATO che con nota n. prot del 17/09/2015 è stata resa la dichiarazione di rito ai sensi dell art. 547 del c.p.c per il pignoramento presso terzi in argomento, con la quale si è certificato lo stipendio netto in godimento del dipendente matr. n. 240,dando altresì atto che si sarebbe proceduto all accontonamento mensile della somma di uro 174,96 importo massimo consentito secondo il D.P.R. 05/01/1950 n. 180; PRESO ATTO che con determinazione n. 102 del 17 settembre 2015 si è proceduto in via cautelativa in esecuzione dell atto di pignoramento ai sensi del D.P.R n. 180/50 all accontonamento a partire dal mese di settembre 2015 della somma di Curo 174,96 in attesa del nuovo provvedimento del Tribunale Civile di Cassino per la quantificazione del debito complessivo e dell importo da trattenere e liquidare in favore del creditore introitando provvisoriamente le somme accantonate sul cap. 404/1 proventi diversi ; VISTO che in data 05/11/2015 prot. n l avv. Stanizzi Antonio ha notificato a questa Amministrazione per conto del creditore Findomestic Banca società per Azioni, copia conforme ah originale dell ordinanza di ' assegnazione delle somme resa nel giudizio R.G. 956/2015 dal Tribunale di Cassino in data 02/11/15 con la quale il giudice dell esecuzione ha assegnato al creditore procedente in pagamento la somma complessiva di uro ,71, oltre le spese di registrazione e notifica dell ordinanza, nonché gli interessi come da titolo sulla somma capitale a far data dall 01/08/2015 fino all effetdvo pagamento, oltre IVA, CAP, e spese generali; VISTO altresì che con la predetta ordinanza il Giudice dell Esecuzione ha : ordinato a questa Amministrazione di pagare all assegnatario la somma suindicata in rate mensili pari ciascuna ad un quinto della retribuzione netta dovuta al debitore a partire dalla notifica dell ordinanza; - ordinato di corrispondere in un unica soluzione le somme già accontonate in forza dell atto di pignoramento; ha stabilito che in caso di estinzione del rapporto di lavoro, il terzo dovrà versare un quinto dell indennità eventualmete dovuta al debitore a titolo di T.F.R.; VISTA la nota riepilogativa del credito e contestuale comunicazione delle coordinate bancarie effettuata dal difensore del creditore del come appresso specificata :

3 sorte atto di precetto ,71 notifica precetto. 10,28 spese liquidate. 200,00 compensi liquidati ,00 rimborso spese generali. 180,00 cassa avvocati 4%. 55,20 IVA 22%. 315,74 Spese copia ordinanza. 23,08 registrazione Ordinanz. 208,75 TOTALE ,76 Oltre interessi convenzionali pari al 14,60% come da decreto ingiuntivo maturandi dal 01/08/2015 sulla somma capitale di Curo ,71 fino all effettivo pagamento; RAVVISATA la necessità in esecuzione della sopra citata Ordinanza, di trattenere mensilmente dallo stipendio del dipendente n. m. 240, a decorrere dal mese di Gennaio 2016, la somma di. 174,96 pari ad un quinto della retribuzione netta fino al definitivo soddisfo delle somme suindicate a favore del creditore FINDOMESTIC BANCA s.p.a codice fiscale Codice IBAN IT02W PRESSO Banca Nazionale del Lavoro S.P.a - Firenze Causale NOME E COGNOME DIPENDENTE ; RITENUTO che l istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di attestare la regolarità e la correttezza di quest ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art. 147 bis del D.Lgs 267/00; PRESO ATTO che la presente determinazione diverrà esecutiva con l apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria così come disposto dagli artt. 151 comma 4, 153 comma 5 e 147 bis comma 1 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267; DETERMINA Per quanto in premessa riportatato: 1. di procedere in esecuzione dell Ordinanza n. 956/15 del 02/11/15 del Tribunale di Cassino, a trattenere mensilmente dallo stipendio del dipendente matr. 240 a decorrere dal mese di Gennaio 2016, la somma di uro 174,96 nei limiti di un quinto della retribuzione netta mensile; 2. di disporre che la somma di uro 174,96 sia versata con rate mensili a favore del creditore fino al completo soddisfo del credito pari ad uro ,76, comprensiva di sorte precetto, spese di registrazione,di notifica, compensi professionali, IVA, CAP, oltre interessi convenzionali pari al 14,60% sulla sorte capitale di Curo ,71 dal fino all effettivo soddisfo; 3. di disporre che i predetti versamenti mensili vengano effettuati a favore di FINDOMESTIC BANCA s.p.a codice fiscale CODICE IBAN IT02 W presso Banca Nazionale del Lavoro s.p.a - Firenze - Causale NOME E COGNOME DIPENDENTE

4 1. di versare altresì al creditore procedente FINDOMESTIC BANCA s.p.a in un unica soluzione le somme già accantonate in via cautelativa di cui alla determinazione n. 102 del 17 settembre 2015; 2. di notificare copia della presente al dipendente interessato; 3. di trasmettere copia del presente provvedimento al difensore del creditore; 4. di accertare, ai fini del controllo preventivo di regolarità amministrativo contabile di cui all articolo 147-bis, comma 1, del D.Lgs.n.267/2000, la regolarità tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarità, legittimità e correttezza dell azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del responsabile del servizio; 5. di dare atto che la presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza dell azione amministrativa verrà pubblicata all Albo on line dell Ente per quindici giorni consecutivi ed altresì nella sezione Amministrazione Trasparente in ottemperanza a quanto stabilito dal D.Lgs. 33/2013; IlR esp o n sa à e < Jfel Servizio " / f 'ufano IL Di DR. In RIGENTE ' La Rocca /

5 DETERMINAZIONE N. t del ^ (data esecutività) PARERE PREVENTIVO CONTABILE E ATTESTAZIONE FINANZIARIA (ART.49, 151 E 147 BIS d.lgs. 18/08/2000 n.267) Si esprime parere preventivo FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile ai sensi del Regolamento del sistema dei controlli interni; A norma dell art. 147 BIS del D.lgs n. 267/2000, introdotto con D.L n. 174/2012 APPONE IL PARERE \RERE DI REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria della spesa di a. ^ imputata al cap. Impegno n. Il Dirigente vizio Finanziario oppure se non dovuto La presente determinazione non necessita del visto di regolarità contabile in quanto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico- finanziaria o sul patrimonio dell Ente Il Dirigente del Servizio Finanziario REFERTO DI PUBBLICAZIONE N La presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza dell'azione amministrativa viene pubblicata all'albo on line dell'ente a decorrere dal P, ì per quindici giorni consecutivi. Formia lì, Responsabile alle Pubblicazioni La presente determinazione viene altresì pubblicata nella sezione Amministrazione Trasparente in ottemperanza a quanto stabilito dal D.Lgs. 33/2013

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SECONDO SETTORE - ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA. Determinazione Originale del Responsabile

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SECONDO SETTORE - ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA. Determinazione Originale del Responsabile Nr. Gen.: 482 Nr. Sett.: 79 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE SECONDO SETTORE - ORGANIZZAZIONE AMMINISTRATIVA Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 10/09/2014 OGGETTO: Presa d atto

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IL DIRIGENTE

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO SETTORE: 3 Servizi alla Città e alle Imprese SERVIZIO: Ecologia e Ambiente SERVIZIO: Igiene e Tutela Ambientale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 178 DEL 06/03/2015

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 502 del 30/06/2014 del registro generale OGGETTO: INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ATTO N. 168 del 17/12/2015 Reg. Gen 523 Oggetto: OGGETTO: Impegno e liquidazione debito fuori bilancio

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso. dall Avv. (Cf )fax, indirizzo

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso. dall Avv. (Cf )fax, indirizzo TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Il Signore (Creditore) CF rappresentato e difeso dall Avv. (Cf )fax, indirizzo pec nel cui Studio, in Bologna,, ha eletto domicilio come da

Dettagli

Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE

Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE UFFICIO: SCUOLA E DIRITTO ALLO STUDIO n / 07 Del DETERMINAZIONE OGGETTO: FORNITURA ARREDI SCOLASTICI - ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO

Dettagli

C O M U N E D I E M P O L I

C O M U N E D I E M P O L I C O M U N E D I E M P O L I CENTRO DI RESPONSABILITA : Responsabile: Ufficio: IV Dott.ssa Anna Tani Servizio Gestione del Personale DETERMINAZIONE N 425 del 25/05/2015 Oggetto: PERSONALE DIPENDENTE - ATTO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. e difeso dall Avv. (C.F.) fax., indirizzo PEC nel cui PREMESSO

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI. e difeso dall Avv. (C.F.) fax., indirizzo PEC nel cui PREMESSO TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Il Sig. (Creditore) (C.F.) rappresentato e difeso dall Avv. (C.F.) fax, indirizzo PEC nel cui Studio, in Bologna,, ha eletto domicilio come

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1255 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI N 202

Dettagli

COMUNE J/ FORMIA DETERMINAZIONE. N. d e l? / / i p a.jilic. Provincia di Latina. Del SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA

COMUNE J/ FORMIA DETERMINAZIONE. N. d e l? / / i p a.jilic. Provincia di Latina. Del SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA COMUNE J/ FORMIA Provincia di Latina SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA N Del DETERMINAZIONE OGGETTO: Partecipazione alla giornata Europea della Memoria Edizione 2016 - Viaggio ad Auschwitz dal 07 aprile

Dettagli

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE

ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 3 ECONOMICO FINANZIARIO UFFICIO: TRIBUTI Registro Settore 3 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A

COMUNE DI SANTA MARIA A N.33 del 23/04/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A PROVINCIA DI CASERTA SETTORE 2 - LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N.31 del 23/04/2015 DEL REGISTRO DI SETTORE OGGETTO: Realizzazione della

Dettagli

COMUNE di FORMIA N 78/2016 DETERMINAZIONE. Provincia di Latina SETTORE POLIZIA LOCALE UFFICIO COMANDO

COMUNE di FORMIA N 78/2016 DETERMINAZIONE. Provincia di Latina SETTORE POLIZIA LOCALE UFFICIO COMANDO COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE POLIZIA LOCALE UFFICIO COMANDO Formia, lì 06 giugno 2016 N 78/2016 DETERMINAZIONE OGGETTO: Rendicontazione per accertamenti sanzionatori riscossi durante il

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 04793. COLLOCAMENTO A

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: IMPEGNI DI SPESA FATTURE AZIENDA ASL PER VISITE MEDICO FISCALI

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione n. 253 del

AREA AMMINISTRATIVA. Determinazione n. 253 del originale COMUNE DI MILETO (Provincia di Vibo Valentia) AREA AMMINISTRATIVA Determinazione n. 253 del 3.12.2013 OGGETTO: Opposizione al decreto ingiuntivo promosso dalla Società Restuccia Gestione Acque

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 603 del 13.08.2014 registro generale N. 260 del 13.08.2014 registro del servizio

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 62 del 10/10/2014 OGGETTO: Rinnovo concessione Ponte Radio A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: Alla presente

Dettagli

COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO

COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO COMUNE DI ROCCA D'ARAZZO Provincia di Asti Piazza Marconi n 8-14030 ROCCA D ARAZZO - Tel 0141/40.81.44 DETERMINAZIONE N.20 OGGETTO: Ripartizione e liquidazione dei diritti di segreteria riscossi durante

Dettagli

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI

COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI COMUNE DI NOVAFELTRIA PROVINCIA DI RIMINI DETERMINAZIONE C O P I A SETTORE: Settore Affari Generali, Istituzionali, Segreteria, Cultura,Turismo, URP DETERMINAZIONE N. 32 DEL 07/04/2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

Comune di Cervignano del Friuli

Comune di Cervignano del Friuli Comune di Cervignano del Friuli Provincia di Udine Proposta nr. 2 del 12/02/2016 Atto di Liquidazione nr. 152 del 12/02/2016 Servizio Tributi ed Economato OGGETTO: LIQUIDAZIONE TRIBUTO PROVINCIALE PER

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO (Nominato con decreto del Presidente della Repubblica del 22.08.2014) N. 141 del 18.11.2014

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI TRIBUNALE CIVILE DI ROMA ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI Per: il Sig.., rappresentato e difeso dall Avv..(C.F.: ) del foro di Roma, ed elettivamente domiciliato presso il suo studio in Roma, Via.., giusta

Dettagli

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 1052 Del 20/07/2016 REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 1052 Del 20/07/2016 REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016 REGISTRO GENERALE N 1052 Del 20/07/2016 PIANO DI ZONA REGISTRO SETTORE N 90 DEL 18/07/2016 ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI SOCIALE ED INTEGRATA NEI COMUNI DELL'AMBITO S3 (EX S5). LIQUIDAZIONE, ALLA COOP.

Dettagli

COMUNE DI BRICHERASIO

COMUNE DI BRICHERASIO Copia Albo COMUNE DI BRICHERASIO PROVINCIA DI TO C.A.P. 10060 - TEL. (0121) 59.105 - FAX (0121) 59.80.42 Reg. generale n. 360 DATA 29/09/2014 DETERMINAZIONE N 64 DEL 29/09/2014 IMPEGNO DI SPESA SI (x )

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 250 del 09/04/2014 del registro generale OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per Prestazione di servizi di vigilanza

Dettagli

Comune di Monteparano (Provincia di Taranto)

Comune di Monteparano (Provincia di Taranto) Comune di Monteparano (Provincia di Taranto) DETERMINAZIONE N. 87 Data di registrazione 09/03/2016 OGGETTO: 78/2015. EROGAZIONE 2015 - FATTURE 2013-2014 ENI -POWER D.F.B. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 9 REG. GENERALE N. 62 DEL 30/01/2015 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE FINANZIARIO DETERMINAZIONE OGGETTO: VERSAMENTO QUOTE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE - UFFICIO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 1160. COLLOCAMENTO A RIPOSO PER DIMISSIONI VOLONTARIE A FAR DATA DAL 1 AGOSTO 2016.

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 31 del 27/01/2016 Reg. n.21 del 26/01/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL Riparto diritti di segreteria riscossi nei mesi di ottobre novembre dicembre 2013.

DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL Riparto diritti di segreteria riscossi nei mesi di ottobre novembre dicembre 2013. COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiocontabile.roure@reteunitaria.piemonte.it DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 2 DEL 07.01.2014

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 4 Lavori Pubblici e Ambiente OGGETTO: SERVIZIO DI SMALTIMENTO - RECUPERO DEI RIFIUTI RACCOLTI SUL TERRITORIO COMUNALE LIQUIDAZIONE FATTURE

Dettagli

Prot. n. del 13/04/2015 Progressivo determinazioni n aprile 2015

Prot. n. del 13/04/2015 Progressivo determinazioni n aprile 2015 CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI AREA AVVOCATURA Prot. n. del 13/04/2015 Progressivo determinazioni n.86 13 aprile 2015 Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Allocca DETERMINAZIONE N. DEL Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 63 DEL 09/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 362 DEL 09/06/2015 OGGETTO: liquidazione fattura Soc. Duferco Energia n. 00115FT00078978

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 634 in data 30/06/2015 OGGETTO: RECUPERO SOMME INDEBITAMENTE EROGATE A FAVORE DI DIVERSI DIPENDENTI COMUNALI

Dettagli

SERVIZIO FINANZIARIO

SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI GIAVE PROVINCIA DI SASSARI SERVIZIO FINANZIARIO PROPOSTA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 09 Oggetto: Richieste di rimborso del Sindaco pro tempore Giuseppe Deiana, non residente

Dettagli

Determina Bilancio/ del 15/12/2016

Determina Bilancio/ del 15/12/2016 Comune di Novara Determina Bilancio/0000288 del 15/12/2016 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURE SPESE TELEFONIA MOBILE. DITTA: H3G S.p.a. - SERVIZIO CLIENTI "3" - CIG: ZBC1B01C18 DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI SAN GEMINI

COMUNE DI SAN GEMINI COMUNE DI SAN GEMINI PROV. DI TERNI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 4 AREA VIGILANZA POLIZIA M. - POLIZIA AMM.VA ADOZIONE N 218 del 26/09/2016 OGGETTO: Determina di Impegno per prestazioni giudiziali -

Dettagli

N. 48 Formia, 29 Maggio 2015

N. 48 Formia, 29 Maggio 2015 COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO: RISORSE UMANE N. 48 Formia, 29 Maggio 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO N. 3 ISTRUTTORI DI VIGILANZA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EX DIPENDENTE MATRICOLA N.04280. LIQUIDAZIONE

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1013 del 24/09/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER

Dettagli

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016 COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE - PROVINCIA DI NAPOLI Piazza Don Mosè Mascolo C.a. p. 80057 C.F.82007270638 tel. 081/3911211 - fax 081/8797793 ************************** DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 07/12/2011

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 07/12/2011 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 07/12/2011 OGGETTO: Liquidazione somme in ottemperanza

Dettagli

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI

C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI C.F. e P.I. 00312730807 SERVIZI FINANZIARI DETERMINAZIONE n 24 del 24.03.2015 Oggetto LIQUIDAZIONE FATTURA N 850 DEL 04.03.2015 SERVIZIO SUPPORTO RISCOSSIONE CANONE IDRICO (SOLLECITI) 2012. CAPITOLO DI

Dettagli

Comune di Falconara Marittima

Comune di Falconara Marittima COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Atto N 1339 del 03/12/2015 2 SETT.: SERVIZI DI GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE U.O.C. TRIBUTI Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE AVVOCATO CINZIA TOLOMEI PER:

Dettagli

TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE

TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE TRIBUNALE DI BARI ATTO DI PIGNORAMENTO DI TITOLO DI PROPRIETA INDUSTRIALE Istante la Società rappresentante pro-tempore Sig... rappresentato e difeso dall Avv.... del Foro di Bari, C.F.... giusta mandato

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 581 del 01.08.2014 registro generale N. 248 del 01.08.2014 registro del servizio

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS. SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS. SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE SS SSCC - Servizio Contenzioso Registro di Servizio: 22 del 22/04/2015 OGGETTO: Liquidazione debito del fuori bilancio riconosciuto con deliberazione del Consiglio

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME AREA ECONOMICA FINANZIARIA SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE N. 727 DEL 16/08/2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE RIMBORSI DI SPESE RELATIVE A SERVIZI DI NOTIFICAZIONE DI ATTI TRIBUTARI

Dettagli

STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti. Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587

STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti. Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587 STUDIO LEGALE Avv.Maria Bruschetti Via G.Mazzini n.68 - PONTEDERA Tel e Fax 0587/55587 TRIBUNALE DI PISA Sezione Distaccata di Pontedera ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI La Ditta, con sede in n., in persona

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia)

COMUNE DI STORNARA. (Provincia di Foggia) COMUNE DI STORNARA (Provincia di Foggia) SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE di REG. GEN. N. 19 del 18 gennaio 2017 Registro di Settore N. 11 del 18/01/2017 OGGETTO: LIQUIDAZIONE SPESA PER SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

Provincia dell'ogliastra

Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 1401 del 31/12/2015 AREA AMMINISTRATIVA Numero 1298 del 31/12/2015 OGGETTO Cantiere "Manutenzione, recupero e infittimento

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 220 REG. GENERALE N.1315 DEL 04/12/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE VIGILANZA DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE ALL'ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina

COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE VTA: Urbanistica e Lavori Pubblici SERVIZIO: Servizi Manutentivi n zza/ci/zo/^ N. 3.8..Ù DETERMINAZIONE O G G E T T O : LAVORI URGENTI DI RIPRISTINO DI UNA

Dettagli

AREA AMBIENTE SERVIZIO AMMINISTRATIVO AMBIENTE U.O. SANZIONI AMBIENTALI E CONSULENZA GIURIDICA

AREA AMBIENTE SERVIZIO AMMINISTRATIVO AMBIENTE U.O. SANZIONI AMBIENTALI E CONSULENZA GIURIDICA provincia.udine@cert.provincia.udine.it AREA AMBIENTE SERVIZIO AMMINISTRATIVO AMBIENTE U.O. SANZIONI AMBIENTALI E CONSULENZA GIURIDICA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO (numero e data indicati a inizio pagina)

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N del copia Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 1621 del 29.10.2015 Oggetto: Ditta P.C. Center di Saverio Guerra - Manfredonia. Riparazione PC.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 485 Registro Generale DEL 16/04/2013 N. 261 Registro del Settore DEL 27/03/2013 Oggetto

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per servizi Misura/Azione NO Privacy

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE ENTRATE E SPORT. Determinazione. Registro Generale. N. 994 del 23/12/2014

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente SETTORE ENTRATE E SPORT. Determinazione. Registro Generale. N. 994 del 23/12/2014 COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE Provincia di Pistoia Codice Ente 047013 SETTORE ENTRATE E SPORT Determinazione Registro Generale N. 994 del 23/12/2014 Registro del Settore N. 22 del 23/12/2014 Oggetto: Liquidazione

Dettagli

TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi XXX S.p.A. Premesso YYY S.r.l. YYY S.r.l. XXX S.p.A. YYY S.r.l., XXX S.p.A.

TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi XXX S.p.A. Premesso YYY S.r.l. YYY S.r.l. XXX S.p.A. YYY S.r.l., XXX S.p.A. TRIBUNALE DI PRATO Atto di pignoramento presso terzi della XXX S.p.A., in persona del proprio Presidente del Consiglio d Amministrazione nonché Legale Rappresentante Sig.... (C.f.:...), con sede legale

Dettagli

CITTA' DI GIULIANOVA

CITTA' DI GIULIANOVA Mand. N. Del Reg. Gen. Segr. N. 362 Del Visto Segreteria CITTA' DI GIULIANOVA Provincia di Teramo AREA INDIVIDUO, FAMIGLIA E CITTADINO Settore n. 2: SERVIZI EDUCATIVI ATTO N. 56 del 15/02/2016 IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL:

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F Tel Fax URL: COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 244 ANNO 2013 Registro Generale Data : 13/12/2013 N 609

Dettagli

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO.

copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n. 63 del 18/02/2011 OGGETTO : OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO PROPOSTO DAL DIPENDENTE CAUCEGLIA SERGIO. L anno duemilaundici

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Estratto CENTRO SERVIZI SOCIO-ASSISTENZIALI E SANITARI VIGONE (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 2 OGGETTO: Appalti affidati alla Cooperativa sociale L'AGORA D'ITALIA - direttive

Dettagli

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo

Sett. Avvocatura. Dir. Casella avv. Angelo C.I.D. 34066 PROVINCIA DI SALERNO Sett. Avvocatura Dir. Casella avv. Angelo OGGETTO: LIQUIDAZIONE DI SPESA PER DIRITTI E COMPENSI DI DOMICILIAZIONE. VERTENZA PROVINCIA DI SALERNO C/ CERULLO FLORA ED ALTRI.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1051 in data 30/10/2015 OGGETTO: INSERIMENTO UTENTE B.L. IN STRUTTURA - DISIMPEGNO SOMME A FAVORE DI G.E.R.S.I.A.

Dettagli

CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma

CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma CITTA DI VALMONTONE Provincia di Roma ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO 1980 DEL 25/11/2015 SETTORE III OGGETTO : CONFERIMENTO INCARICO AL GEOM SIMONE FORTUNA PER ACCATASTAMENTO IMMOBILI DI

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N.01348 - COLLOCAMENTO A RIPOSO PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETA DAL 01092016. RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 630 in data 30/06/2015 OGGETTO: INSERIMENTO DELL'UTENTE F.C. PRESSO CASA PROTETTA "VILLA ADA" DI UTA - LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli Determinazione n. 299 del 14-04-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 315 del 13-04-2016 Determinazione n. 48 del 12-04-2016

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014

SETTORE SERVIZI SOCIALI. DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 ORIGINALE SETTORE SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 34 del 23/09/2014 Oggetto: SERVIZIO SAD EROGATO DALL' AZIENDA SPECIALE CONSORTILE ISOLA BERGAMASCA BASSA VAL SAN MARTINO CON SEDE IN BONATE SOTTO. ASSUNZIONE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1106 in data 14/11/2014 OGGETTO: ATTO DI IMPEGNO E LIQUIDAZIONE - SPESE DI REGISTRAZIONE CONTRATTO PER I LAVORI

Dettagli

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 UFFICIO: MANUTENZIONI - LAVORI PUBBLICI Registro Settore 4 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA:

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 A CURA DELL UFFICIO SEGRETERIA: COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 49 del 15/07/2013 OGGETTO: Trasporto pubblico locale. Rimborso agevolazioni tariffarie per categorie individuate

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016

DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016 COMUNE DI ASSAGO Provincia di Milano DETERMINAZIONE N. 608 DEL 16/09/2016 REGISTRO DI AREA N. 112 DEL 16/09/2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA - ACQUISTI Firmato digitalmente il Responsabile di Area: GIUSEPPE

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE URBANISTICA E PIANIFICAZIONE S.U.E. DETERMINAZIONE N 11 DEL 19/02/2016 COPIA UFFICIO

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del

Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA. N. 556/A.G. del Reg. di Settore n. 82 Area Amministrativa Contabile 2 SETTORE 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI - SCUOLA - CULTURA Copia N. 556/A.G. del 22-09-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DEL SERVIZIO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1937 del 10/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE CANONE LOCAZIONE TELEPASS - CIG Z1A15EA9E7. L'anno duemilaquindici il giorno

Dettagli

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 DETERMINAZIONE N. 165 DEL 30.12.2014 OGGETTO: ACCERTAMEMTO E LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO ANNO

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario OGGETTO: Causa Verderame Carolina / Comune di Giffoni Sei Casali - Tribunale civile di Salerno - compenso professionale

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA N : 58/2015 del 23/03/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: ABBONAMENTO BANCA DATI TRIENNALE PLURIS ON LINE RACCOLTA GENERALE PRESSO LA SEGRETERIA GENERALE N : 432 / 2015

Dettagli

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 748 Del 03/06/2016 REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016

PIANO DI ZONA. Il Responsabile REGISTRO GENERALE. N 748 Del 03/06/2016 REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016 REGISTRO GENERALE N 748 Del 03/06/2016 PIANO DI ZONA REGISTRO SETTORE N 65 DEL 30/05/2016 PROGRAMMA NAZIONALE SERVIZI DI CURA ALL INFANZIA E AGLI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI I RIPARTO. AFFIDAMENTO DI SERVIZI

Dettagli

D E T E R M I N A N. 93 DEL 3/07/2014

D E T E R M I N A N. 93 DEL 3/07/2014 C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 93 DEL 3/07/2014 OGGETTO: LIQUIDAZIONE INDENNITA DI RISULTATO SEGRETARIO COMUNALE. ANNO 2013. L anno DUEMILAQUATTORDICI il giorno

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 32 del 22/04/2014

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 32 del 22/04/2014 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA DIREZIONE 05 0500 - CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Registro di Servizio: 32 del 22/04/2014 OGGETTO: Impegno e liquidazione di spesa - Causa civile n. 449/12 R. G. - Sentenza nr.

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria ORIGINALE REG. SETTORIALE N. 254 REG. GENERALE N. 939 DEL 16/09/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE SOCIO CULTURALE DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA DITTA AMICI IN TOUR

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 312 del 05/05/2014 del registro

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO : SERVIZIO RINNOVO N. 4 CASELLE DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA LEGAL- MAIL (PEC) PER 1 ANNO. CIG: ZF018E86A7 Affidamento ex art.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015.

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N.1908 del 07/12/2015. Città di Manfredonia 4 Settore "Polizia Locale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N.1908 del 07/12/2015. Oggetto: LIQUIDAZIONE FATTURE UTILIZZO DI TELEPASS E PEDAGGI AUTOSTRADALI TELEPASS S.p.A. - AUTOSTRADE

Dettagli

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029

COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 COMUNE DI CERETTO LOMELLINA Provincia di Pavia Via dell Agogna, 1 - tel. fax 038456029 DETERMINAZIONE N. 10 DEL 20.01.2016 OGGETTO: LIQUIDAZIONE BOLLETTE TELECOM ITALIA S.P.A. PER FORNITURA TELEFONIA FISSA

Dettagli