Visita di Castelnuovo, 16 marzo 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Visita di Castelnuovo, 16 marzo 2011"

Transcript

1 Primo segretario Visita di Castelnuovo, 16 marzo 2011 I compiti del primo segretario sono i seguenti: controllare che sia rispettato l ordine della visita del castello (tappe da 1 a 6) controllare che i compagni aprano i foglietti da A a O soltanto al momento giusto. 1. L Arco di trionfo foglietti A, B, C, D 2. Il cortile foglietto E 3. Gli scheletri 4. La porta di bronzo foglietti F, G, H, I, L 5. La sala dei baroni foglietto M 6. La torre di mezzo foglietti N, O

2 Secondo segretario Visita di Castelnuovo, 16 marzo 2011 Il compito del secondo segretario è il seguente: controllare che chi spiega non dimentichi nessuna delle informazioni che sono qui elencate (tappa prima, seconda e terza) 1. L Arco di trionfo L arco di trionfo ricorda l entrata in Napoli di Alfonso d Aragona, detto il Magnanimo, nel Alfonso il Magnanimo sconfisse Renato d Angiò (René d Anjou) e divenne re di Napoli. L arco prende a modello gli archi di trionfi dell antica Roma. 2. Il cortile Nel Medioevo il castello era la residenza dei re di Napoli. Il castello fu fondato da re Carlo I d Angiò (Charles I er d Anjou), francese, nel 1279 (732 anni fa) Il castello fu completamente trasformato da re Alfonso d Aragona, proveniente dalla Spagna, a partire dal 1443 (567 anni fa) 3. Gli scheletri Le mura che si vedono sotto il vetro appartenevano forse ad una villa romana del I secolo avanti Cristo (2100 anni fa) Gli scheletri che si vedono sotto il vetro sono dei primi secoli del Medioevo (tra i 900 e i 1500 anni fa). In questo periodo gli edifici romani erano stati abbandonati e le rovine furono usate come cimitero. Quando fu costruito il castello, nessuno più sapeva che sotto si trovavano un cimitero e una villa romana.

3 Terzo segretario Visita di Castelnuovo, 16 marzo 2011 Il compito del terzo segretario è il seguente: controllare che chi spiega non dimentichi nessuna delle informazioni che sono qui elencate (tappe quarta, quinta e sesta) 4. La porta di bronzo La porta di bronzo rappresenta la guerra tra Ferrante d Aragona, figlio di Alfonso, e Giovanni d Angiò (Jean d Anjou), figlio di Renato. La guerra si concluse con la battaglia di Troia, in Puglia, il 18 agosto Ferrante vinse. 5. La sala dei baroni La sala è alta 28 metri (come un palazzo di 7 piani) La sala fu costruita da Sagrera, un architetto catalano al servizio di Alfonso il Magnanimo La sala è chiamata dei baroni perché qui furono arrestati molti nobili da re Ferrante d Aragona, nel La torre di mezzo Nella torre di mezzo sono contenuti libri e documenti della biblioteca della Società Napoletana di storia patria Per conoscere il passato è necessario studiare libri e documenti come quelli conservati in questa biblioteca.

4 A. Sull arco in marmo di Castelnuovo è rappresentata questa scena. Sapresti descriverla ai tuoi compagni? Dove si trova esattamente? B. Sull arco in marmo di Castelnuovo è rappresentata questa scena. Sapresti descriverla ai tuoi compagni? Dove si trova esattamente?

5 C. Questo bassorilievo rappresenta alcuni soldati. Si tratta di una delle scene rappresentate sull arco in marmo di Castelnuovo Sei capace di trovarlo? D. Questo bassorilievo rappresenta due bambini che trasportano un festone e un altro che guida un carro tirato da due serpenti. Sei capace di trovarlo sull arco di Castelnuovo?

6 E. Per conoscere la storia di Castelnuovo sono utili anche le miniature, cioè i disegni colorati che si trovano nei manoscritti dell epoca aragonese, come questo, che si trova su un manoscritto conservato nella Bibliothèque nationale de France, à Paris. Che cosa rappresenta secondo te?

7 F. Trova questa scena in uno dei pannelli della porta di bronzo di Castelnuovo. Si tratta di un particolare della battaglia di Troia. G. Questo è il libro aperto, simbolo della dinastia degli Aragona. Si trova sulla porta di bronzo di Castelnuovo: trovalo.

8 H. Trova questa scena in uno dei pannelli della porta di bronzo di Castelnuovo. La scena rappresenta la fuga di Giovanni d Angiò (Jean d Anjou), l avversario di Ferrante d Aragona. I. Trova questa scena in uno dei pannelli della porta di bronzo di Castelnuovo. La scena rappresenta una fase della battaglia tra Angioini e Aragonesi.

9 L. Questa miniatura si trova su un libro manoscritto appartenuto a Ferrante d Aragona, oggi conservato nella Bibliothèque nationale de France, à Paris. La scena assomiglia ad una di quelle della porta di bronzo di Castelnuovo. Quale?

10 M. Questa miniatura rappresenta alcuni prigionieri imbarcati su una nave. Secondo te, le torri sulla sinistra potrebbero essere quelle di Castelnuovo?

11 N. Per conoscere la storia di Castelnuovo possiamo utilizzare anche dei documenti, come quelli che ricordano i pagamenti agli architetti e agli operai che lo costruirono. Questa immagine è tratta da un conto del 1446: Le prime righe dicono: Item doni an Franci Bosom havent carrech special dela fabrica quis fa de present en lo Castellnou de la ciutat de Napols 1782 ducats Che lingua è secondo te?

12 O. I re d Angiò e d Aragona autenticavano i documenti con la propria firma e con il proprio sigillo. Sapresti individuare quali sono le firme di Alfonso d Aragona, del figlio Ferrante, di Giovanni d Angiò?

Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice

Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice Herbita. Nessuna parte può essere riprodotta in alcuna

Dettagli

Saranno le opere di questi autori oggetto di studio del progetto Re Sole

Saranno le opere di questi autori oggetto di studio del progetto Re Sole Il Barocco Francese alla Corte del Re Sole Il tema del Progetto affronta un periodo poco conosciuto ma di grande importanza per l evoluzione della musica europea, quello del Barocco Francese della seconda

Dettagli

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero Leggo il testo e faccio gli esercizi. Non importa se non capisco tutto subito, posso ritornare tante volte sul testo. unità Carlo Magno e il Sacro Romano Impero 5.1 II popolo dei Franchi crea uri grande

Dettagli

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I.

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I. Che cosa simboleggia la rosa dei Tudor? La rosa dei Tudor simboleggia l unione tra le famiglie inglesi dei Lancaster e degli York. Il simbolo della rosa Tudor fu il risultato del matrimonio tra Enrico

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

I nostri sogni e desideri cambiano il mondo.

I nostri sogni e desideri cambiano il mondo. PRESENTAZIONE Giornalino sul FATTO DA I BAMBINI DELLA 4^B CON L AIUTO DELL INS.TE (PISCHEDDA ELISABETTA) DELLA SCUOLA ELEMENTARE ITALO CALVINO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI BEINASCO ANNO SCOLASTICO 2005/2006

Dettagli

Napoleone, la Francia, l l Europa

Napoleone, la Francia, l l Europa L Età napoleonica Napoleone, la Francia, l l Europa Nel 1796 Napoleone intraprese la campagna d d Italia. Tra il 1796 e il 1799 l l Italia passò sotto il dominio francese. Nacquero alcune repubbliche(cisalpina,

Dettagli

PARIGI IN GROUPPAGE CON I CRAL DEL NORD ITALIA DAL 28 AL 31 OTTOBRE 2010

PARIGI IN GROUPPAGE CON I CRAL DEL NORD ITALIA DAL 28 AL 31 OTTOBRE 2010 PARIGI IN GROUPPAGE CON I CRAL DEL NORD ITALIA DAL 28 AL 31 OTTOBRE 2010 I L U O G H I D I I N T E R E S S E Parigi (7.000.000 abitanti) si trova sulle rive della Senna, che divide la città nelle Rive

Dettagli

La pianta incisa da S. Duperac e data alle stampe dal Lafrery nel 1566

La pianta incisa da S. Duperac e data alle stampe dal Lafrery nel 1566 napoli la tavola strozzi illustra il trionfo navale di Ferrante d Aragona del 1464 restituendo una immagine frontale della città da Castel dell Ovo sino al baluardo del Carmine La pianta incisa da S. Duperac

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

La reggia di Versailles

La reggia di Versailles La reggia di Versailles LA STORIA La reggia di Versailles (in francese château de Versailles) è un'antica residenza reale dei Borbone di Francia. La città di Versailles è nata dalla scelta di questo luogo

Dettagli

PARTE SECONDA PERIODO ARAGONESE

PARTE SECONDA PERIODO ARAGONESE PARTE SECONDA PERIODO ARAGONESE 71 72 CAPITOLO I GLI ARAGONESI A NAPOLI 1. Alfonso e Ferrante d Aragona trasformano il Meridione. Alla morte di Giovanna II scoppiò una guerra di successione tra i pretendenti

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 3436 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori BALBONI, SPECCHIA, ZAPPACOSTA, MULAS, BATTAGLIA Antonio, TOFANI e MORSELLI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 19 MAGGIO

Dettagli

IL GIOCO DELL OCA. Un po di storia

IL GIOCO DELL OCA. Un po di storia IL GIOCO DELL OCA Un po di storia 1 Il Gioco dell oca è un gioco di percorso molto antico: alcuni documenti degli antichi Egizi o alcuni reperti dell antico popolo cinese dimostrano che questo tipo di

Dettagli

Museo del Risorgimento:

Museo del Risorgimento: Museo del Risorgimento: Il giorno 14 gennaio la classe 3C ha visitato il museo del Risorgimento. Il museo, prima di diventare tale,è stato la residenza di casa de Marchi, il quale una volta morto, ha donato

Dettagli

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem. MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.it I Musei di Palazzo dei Pio si compongono di due percorsi, il

Dettagli

S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di

S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di S. Maria del Carmine Carlo I promosse anche la chiesa in piazza del Carmine. Alla costruzione collaborò anche con generose elargizioni Elisabetta di Baviera, madre di Corradino di Svevia decapitato proprio

Dettagli

vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com

vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com Michele Battaglino Genzano di Lucania dal 1333 al 1616 vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com Edizioni ETS www.edizioniets.com Copyright 2015 EDIZIONI ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa

Dettagli

Ripasso per immagini. Il basso medioevo. (Istituto Lussu - A.S. 2010/11)

Ripasso per immagini. Il basso medioevo. (Istituto Lussu - A.S. 2010/11) Ripasso per immagini Il basso medioevo (Istituto Lussu - A.S. 2010/11) Le cattedrali gotiche Abbazia di Saint-Denis, Parigi (XII-XIII sec.) Le cattedrali gotiche Abbazia di Saint-Denis, Parigi (XII-XIII

Dettagli

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern Il re prussiano Federico II salì al trono nel 1740 alla giovane età di 28 anni.. sotto il suo regno la Prussia diventò la quinta potenza europea per importanza, fu un politico eccezionale, un guerriero,

Dettagli

sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!!

sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!! Carissimi lettori, sono lieta di annunciarvi che, quest anno, la 1 E andrà in Perù!!!... MAGARIIII!!! Un nuovo progetto sta portando la nostra classe in un viaggio alla scoperta della civiltà precolombiana

Dettagli

IL CARDINALE RICHELIEU

IL CARDINALE RICHELIEU In Francia la monarchia fu rafforzata dall opera di due abili ministri IL CARDINALE RICHELIEU Tra i propositi di Richelieu alla guida dello stato, c'erano il rafforzamento del potere del re di Francia e

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006. Ricordando il mio Maestro: S.E. Don Vicente de Cadenas y Vicent (1915-2005). 7 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2006 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 131, 259, 390, 514 CONVEGNI, CONGRESSI E INCONTRI. 395, 516 CRONACA. 4, 132,

Dettagli

Portogallo La Bella Lisbona Una città viva ma dal cuore pervaso di malinconica e dolce saudade

Portogallo La Bella Lisbona Una città viva ma dal cuore pervaso di malinconica e dolce saudade Per assaporare la bellezza di Lisbona non bisogna essere semplici turisti in visita, ma viverla nella sua dimensione più genuina, in un certo senso bisognerebbe vestire gli abiti dei portoghesi e senza

Dettagli

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13

Scheda N. 347. museo DEFINIZIONE : Deposito Museale. Comune Oppeano Frazione Localita Via Roma 13 Scheda N. 347 Deposito Museale archeologico Destinazione Attuale : Deposito Museale di Oppeano Comune Oppeano Localita Via Roma 13 Datazione Unico ambiente ubicato all'interno della Biblioteca comunale

Dettagli

Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata

Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata Michele Langella Oliviero Carafa fu condoero e finanziatore della Crociata 2012 vesuvioweb Oliviero Carafa e la Crociata Qualche cenno alla storia della vita del personaggio, coinvolto in una importante

Dettagli

..PALERMO.. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124,Palermo. Codice fiscale 97225920822. www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus.

..PALERMO.. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124,Palermo. Codice fiscale 97225920822. www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus. Associazione Uniamoci Onlus Via E.Giafar n.36-36a 90124, Palermo. Codice fiscale 97225920822. Tel./fax 091.9765893 Cell. 3881294191 www.uniamocionlus.it info@uniamocionlus.it..palermo.. Palermo fu fondata

Dettagli

Profumo di libri: atto secondo

Profumo di libri: atto secondo Profumo di libri: atto secondo di Giovanni Mele e Carmine Tagliafierro Leggere è protestare contro le ingiustizie della vita, così come scrivere. Mario Vargas Llosa Napoli, 10 gennaio 2012. Le classi 3A

Dettagli

Lo stemma della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie è composto da uno scudo centrale ovale, diviso in 19 parti (17 armi e 2 scudetti) cimato dalla Corona Reale, circondato dai collari di sei ordini

Dettagli

La posizione dei nostri monumenti

La posizione dei nostri monumenti Foro romano Autori: Luca Gray Beltrano, Irene Bielli, Luca Borgia, Alessandra Caldani e Martina Capitani Anno: 2013, classe: 1 N Professoressa: Francesca Giani La posizione dei nostri monumenti Tempio

Dettagli

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 A DESTRA, PALAZZO VENEZIA; IN FONDO, PALAZZETTO VENEZIA CHE SARA INTERAMENTE SMONTATO E RIMONTATO ALCUNE DECINE DI METRI PIU INDIETRO PER DARE SPAZIO

Dettagli

Percorso della guerra

Percorso della guerra Percorso della guerra Il percorso si snoda attraverso i territori dei cinque comuni ripercorrendo i principali eventi bellici che li hanno interessati. E un percorso adatto ad essere esplorato in più giorni,

Dettagli

Palazzo Stanga Trecco

Palazzo Stanga Trecco Palazzo Stanga Trecco Venerdì 21 novembre 2014, in occasione della Festa del Torrone, il piano nobile di palazzo Stanga, in via Palestro, è stato eccezionalmente aperto al pubblico. Le nostre classi, la

Dettagli

Stage a Barcellona. Diritto internazionale: I diritti umani e il Franchismo

Stage a Barcellona. Diritto internazionale: I diritti umani e il Franchismo Stage a Barcellona Diritto internazionale: I diritti umani e il Franchismo Un gruppo di venticinque alunni del II e III liceo provenienti da tutte le sezioni presenti nel liceo ha partecipato dal 7 Aprile

Dettagli

(ULTIMO INGRESSO 16.30)

(ULTIMO INGRESSO 16.30) La cappella di Rosslyn è situata in periferia nel villaggio di Rosslyn a Midlothian, pochi chilometri a sud di Edimburgo, Il suo nome deriva da Saint-Clair-sur-Elle in Normandia. ORARI DI APERTURA (1 Ottobre

Dettagli

TORRENTE TAMMARECCHIA

TORRENTE TAMMARECCHIA al fine di far conoscere le caratteristiche storiche culturali, ambientali ed economico- produttive del proprio paese e delle zone limitrofe e per valorizzare il territorio. Il nostro paese, ubicato a

Dettagli

17 MARZO: Festa dell'unità d'italia Si festeggia il giorno in cui l'italia,150 anni, fa divenne unita. Questa festa si festeggia ogni 50 anni

17 MARZO: Festa dell'unità d'italia Si festeggia il giorno in cui l'italia,150 anni, fa divenne unita. Questa festa si festeggia ogni 50 anni 17 MARZO: Festa dell'unità d'italia Si festeggia il giorno in cui l'italia,150 anni, fa divenne unita. Questa festa si festeggia ogni 50 anni 25 APRILE: FESTA DELLA LIBERAZIONE Si festeggia la liberazione

Dettagli

Lezione 3. La Corona d Aragona. Fabrizio Alias

Lezione 3. La Corona d Aragona. Fabrizio Alias Lezione 3 La Corona d Aragona Fabrizio Alias La Catalogna tra X e XI secolo 813. Campagna militare di Carlo Magno e creazione della Marca Hispanica (Navarra e parte della Catalogna) 987. Emancipazione

Dettagli

CRISTINA E MARCO Scozia meravigliosa: castelli, misteri, fantasmi e leggende 22 / 29 Luglio 2011

CRISTINA E MARCO Scozia meravigliosa: castelli, misteri, fantasmi e leggende 22 / 29 Luglio 2011 CRISTINA E MARCO Scozia meravigliosa: castelli, misteri, fantasmi e leggende 22 / 29 Luglio 2011 La Scozia risulta essere stata popolata fin dall epoca preistorica. Nel primo millennio a.c. giunsero in

Dettagli

LAURA MOSCATI Facoltà di Giurisprudenza Università di Roma La Sapienza Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma laura.moscati@jus.uniroma1.

LAURA MOSCATI Facoltà di Giurisprudenza Università di Roma La Sapienza Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma laura.moscati@jus.uniroma1. Giugno 2012 LAURA MOSCATI Facoltà di Giurisprudenza Università di Roma La Sapienza Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma laura.moscati@jus.uniroma1.it TITOLI Laurea nell Università La Sapienza di Roma il 23

Dettagli

CARMIGNAN CON SPESSA CAMAZZOLE E OSPITAL DI BRENTA

CARMIGNAN CON SPESSA CAMAZZOLE E OSPITAL DI BRENTA Per l intera opera vedere la home page del sito di Alberto Golin CARMIGNAN CON SPESSA CAMAZZOLE E OSPITAL DI BRENTA Particolare del portale del Palazzo Municipale di Carmignano di Brenta Villa Veneta del

Dettagli

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo La città di Pedro da Toledo Con la linea arancio sono indicate le mura che delimitano l ampliamento aragonese. Con la linea verde la murazione antica, con la linea gialla il fronte a mare realizzato dagli

Dettagli

TORINO 4 giorni / 3 notti

TORINO 4 giorni / 3 notti TORINO 4 giorni / 3 notti 1 GIORNO: PONTECORVO - LUCCA - TORINO - Ritrovo del gruppo presso piazzale antistante Istituto ITIS e partenza per Lucca; - Pranzo libero a carico dei partecipanti a Lucca; -

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici Gli Amici La voce de "Gli Amici" domenica 12 maggio 2002 La domenica con Gesù Tempo di Pasqua Domenica 12 maggio 2002 L Ascensione di Gesù L'artista della settimana Loredana Ceccarelli La gioia di una

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

ALCAZAR Componenti del gioco Preparazione del gioco Scopo del gioco

ALCAZAR Componenti del gioco Preparazione del gioco Scopo del gioco ALCAZAR Componenti del gioco 1 plancia di gioco (con 72 caselle (spazi) e una pista del valore dei castelli da 1 a 50) 5 sommari delle regole di Alcazar, 1 supplemento e 1 regolamento 72 carte costruzione

Dettagli

biblioteca reale >>TORINO TORINO

biblioteca reale >>TORINO TORINO biblioteca reale TORINO L > PRESENTAZIONE Che cosa è la Carta della Qualità dei Servizi a Carta della qualità dei servizi risponde all esigenza di fissare principi e regole nel rapporto tra le amministrazioni

Dettagli

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario

Informazioni per la stampa. Castello di Schönbrunn. Castello. Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon. Gloriette. Giardino del principe ereditario Informazioni per la stampa Castello di Schönbrunn Castello Dedalo, Labirinto & Labyrinthikon Gloriette Giardino del principe ereditario Museo per i bambini Vivere Schönbrunn Centro convegni Castello di

Dettagli

Le fonti della storia

Le fonti della storia Le fonti della storia Per comprendere bene queste pagine devi conoscere il significato delle parole autoctono ed editto. Aiutati con il dizionario: Autoctono:... Editto:.... La storia è una scienza che

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI PROMOZIONE DELLA LETTURA E DEL LIBRO PER BAMBINI E RAGAZZI ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Programma Biblioteca Scuola 2007-2008 La Biblioteca Comunale di Trento presenta il programma

Dettagli

S1 ISTRUZIONI PER L USO

S1 ISTRUZIONI PER L USO Benvenuto/a alla Scuola Secondaria! Per facilitare la tua nuova vita di alunno della Scuola Secondaria, ti diamo alcune informazioni, sperando che non incontrerai alcun problema. Comunque, nel caso avessi

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

S i g n o r V i c e M i n i s t r o p e r l U n i v e r s i t à, A u t o r i t à, M a g n i f i c i R e t t o r i, c a r i C o l - l e g h i, c a r i S t u d e n t i, S i g n o r e e S i g n o r i, r i

Dettagli

BANCHE DATI DI IMMAGINI

BANCHE DATI DI IMMAGINI RISORSE ONLINE PER LA STORIA DELL ARCHITETTURA BANCHE DATI DI IMMAGINI Diateca DSA dello IUAV. http://iuavbc.iuav.it/sbda/ È la prima risorsa elettronica cui fare riferimento, indispensabile per le piante

Dettagli

Johann Maria Farina 1709 L unica, ORIGINALE, la più antica acqua di colonia al mondo

Johann Maria Farina 1709 L unica, ORIGINALE, la più antica acqua di colonia al mondo Johann Maria Farina 1709 L unica, ORIGINALE, la più antica acqua di colonia al mondo Storia dell ACQUA DI COLONIA 1709 Giovanni Maria Farina fonda la più antica fabbrica di acqua di Colonia JOHANN MARIA

Dettagli

VIA MILANO. Via Milano unisce Via Foglia a Via Mattei. Sitratta di una breve strada a senso unico posta subito dietro l attuale Ufficio Postale.

VIA MILANO. Via Milano unisce Via Foglia a Via Mattei. Sitratta di una breve strada a senso unico posta subito dietro l attuale Ufficio Postale. VIA MILANO Via Milano unisce Via Foglia a Via Mattei. Sitratta di una breve strada a senso unico posta subito dietro l attuale Ufficio Postale. 2005 Via Milano La via è dedicata alla città di Milano, capoluogo

Dettagli

Trento, novembre 2015. Alessandro Franceschini

Trento, novembre 2015. Alessandro Franceschini La storia delle città è molto spesso una storia di lente stratificazioni e l immagine che oggi abbiamo di esse non è altro che l ultima, provvisoria, tappa di un lungo lavoro di costruzione e ricostruzione.

Dettagli

L g u g e u rre r d d I ta t l a ia (1494-1559)

L g u g e u rre r d d I ta t l a ia (1494-1559) Le guerre d Italia (1494-1559) Orientamenti politico-diplomatici degli Stati italiani a. I BUONI ITALIANI sostengono: - la causa della libertà d Italia - dunque l autonomia degli Stati italiani - il pluralismo

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

Quali sono i simboli del potere di re o imperatori?

Quali sono i simboli del potere di re o imperatori? Quali sono i simboli del potere di re o imperatori? 1 COS'E' DUNQUE UN SIMBOLO? Qualsiasi elemento (segno, gesto, oggetto, animale, persona) che suscita nella mente un idea diversa da quella offerta dal

Dettagli

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE

RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D INGHILTERRA Detto CUOR DI LEONE RICCARDO I D'INGHILTERRA, noto anche con il nome di Riccardo Cuor di Leone nacque in Inghilterra l 8 settembre 1157, quarto figlio del re d Inghilterra ENRICO

Dettagli

Alberto Moravetti Documenti inediti sulla pesca del corallo in Sardegna nei secoli XVII e XVIII in Cagliari Economica

Alberto Moravetti Documenti inediti sulla pesca del corallo in Sardegna nei secoli XVII e XVIII in Cagliari Economica Alberto Moravetti Documenti inediti sulla pesca del corallo in Sardegna nei secoli XVII e XVIII in Cagliari Economica (Rassegna Mensile della Camera di Commercio) Cagliari, febbraio 1956 La pesca del corallo

Dettagli

INTERVENTO DI RIPARAZIONE PALAZZO DEL GOVERNATORE CENTO (FE) RELAZIONE STORICO CRITICA

INTERVENTO DI RIPARAZIONE PALAZZO DEL GOVERNATORE CENTO (FE) RELAZIONE STORICO CRITICA INDICE 1. GENERALITA... 2 1.1. Premessa... 2 2. RELAZIONE STORICA... 2 1 1. GENERALITA 1.1. Premessa La presente relazione illustra l evoluzione storica dell edificio denominato Palazzo del Governatore,

Dettagli

ALTRI APPUNTAMENTI. Visite Guidate. Tutti i venerdì e sabato di maggio e giugno

ALTRI APPUNTAMENTI. Visite Guidate. Tutti i venerdì e sabato di maggio e giugno ALTRI APPUNTAMENTI Visite Guidate Tutti i venerdì e sabato di maggio e giugno ore 18/21 Serata al Chiostro Visita al Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova con cena in ristorante convenzionato A

Dettagli

In origine si trattava di una loggia aperta, che ha subito modifiche

In origine si trattava di una loggia aperta, che ha subito modifiche La Veranda La sala interna della Veranda dispone solitamente di 13 tavoli che possono ospitare da due a dodici persone con possibili diverse sistemazioni a Vostra scelta. Potete scegliere il tavolo a voi

Dettagli

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo.

...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. ...Dove non c era che legno, noi lasciammo asfalto e marmo. Proprio come all inizio del principato augusteo l Africa che si presentava agli occhi dei visitatori europei ed ai nostri occhi di occupanti

Dettagli

LA TRAGEDIA SICILIANA DEL 1492 -EDITTO DI ESPULSIONE DEGLI EBREI-

LA TRAGEDIA SICILIANA DEL 1492 -EDITTO DI ESPULSIONE DEGLI EBREI- LA TRAGEDIA SICILIANA DEL 1492 -EDITTO DI ESPULSIONE DEGLI EBREI- pubblicata da Rosa Casano Del Puglia il giorno Venerdì 2 novembre 2012 alle ore 12.57 La posizione geografica della Sicilia, nel cuore

Dettagli

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino

La Vita. Francesco Paciotto da Urbino Carlo Promis (1808-1873) La Vita di Francesco Paciotto da Urbino architetto civile e militare del secolo XVI In Miscellanea di Storia Italiana edita per cura della Regia Società di Storia Patria Torino,

Dettagli

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*?

LA PARTENZA. La valigia. 1 Con chi farai la valigia? 2 Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? LA PARTENZA La valigia Con chi farai la valigia? Quali vestiti prenderai con te? 3 Cosa non devi assolutamente dimenticare*? 4 Completa il cruciverba per scoprire il nome di un famoso stilista italiano.

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 57 del 23 04 2015

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 57 del 23 04 2015 15022 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 57 del 23 04 2015 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 57 del 23 04 2015 15023 15024 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 57 del 23 04

Dettagli

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e

I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e Pannello 1 I lavori per la realizzazione di un parcheggio nel centro storico, nei pressi di Palazzo de Curtis e nelle vicinanze della strada basolata di età imperiale messa in luce negli anni 60 del secolo

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici Gli Amici La voce de "Gli Amici" domenica 11 agosto 2002 La domenica con Gesù Tempo ordinario Domenica 11 agosto 2002 Gesù si ritira a pregare L'artista della settimana Carmela Parente La scuola della

Dettagli

Museo Storico della Fanteria

Museo Storico della Fanteria COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE Museo Storico della Fanteria Manifestazioni ed eventi B envenuti al Museo della Fanteria. 000185 Roma P.zza S. Croce in Gerusalemme, 9 - Metropolitana San Giovanni Accesso

Dettagli

L ARCHITETTURA GOTICA

L ARCHITETTURA GOTICA L ARCHITETTURA GOTICA LE ORIGINI DEL GOTICO Per architettura gotica si intende quell architettura nata in Francia, poi sviluppatasi in Germania e diffusasi in tutto il continente europeo, a partire dal

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CARMINE MONTELLA Indirizzo CORSO VITTORIO EMANUELE, 31-82011 PAOLISI (BN) ITALIA - Telefono 0823 951320 (casa)

Dettagli

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818

romanico Il termine art roman venne impiegato per la prima volta missiva del 1818 Arte romanica Il romanicoè quella fase dell'arte medievale europea sviluppatasi a partire dalla fine del X secolo fin verso la metà del XII secolo in Francia e nel primo decennio successivo negli altri

Dettagli

lezionidistoria.wordpress.com

lezionidistoria.wordpress.com lezionidistoria.wordpress.com Quadro generale DOVE? Furono combattute prevalentemente sul suolo italiano ma non solo QUANDO? Le otto guerre d Italia sono iniziate nel 1494 e si sono concluse nel 1559 PROTAGONISTI

Dettagli

Il Castello di Gallipoli La storia 2. di Federico Natali

Il Castello di Gallipoli La storia 2. di Federico Natali Il Castello di Gallipoli La storia 2 di Federico Natali Il Castello, non sufficientemente ammodernato, tacque e non sparò un sol colpo nei giorni 17-18-19 maggio del 1484, quando la città fu assalita dai

Dettagli

CATALOGO SCUOLE - GRUPPI 2009-2010 VISITE SPETTACOLO LABORATORI MOSTRE TEMPORANEE

CATALOGO SCUOLE - GRUPPI 2009-2010 VISITE SPETTACOLO LABORATORI MOSTRE TEMPORANEE CATALOGO SCUOLE - GRUPPI 2009-2010 VISITE SPETTACOLO LABORATORI MOSTRE TEMPORANEE La Basilica di San Lorenzo Maggiore è ubicata in Piazza San Gaetano, dove in età romana era situato il Foro. La Basilica,

Dettagli

Gli eventi. La Settimana Santa

Gli eventi. La Settimana Santa Gli eventi La Settimana Santa I suggestivi riti spagnoli della Settimana Santa di Iglesias risalgono al seicento e sono curati da secoli dall Arciconfraternita della Vergine della Pietà del Sacro Monte.

Dettagli

Programma Visita guidata nel centro storico della Città di Potenza. Storia della Città di Potenza

Programma Visita guidata nel centro storico della Città di Potenza. Storia della Città di Potenza Programma Visita guidata nel centro storico della Città di Potenza. Storia della Città di Potenza Potenza ha origini antiche ma avvolte nell oscurità e nell incertezza. La zona fu forse abitata dai Louki,

Dettagli

FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP. 190-219)

FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP. 190-219) FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP. 190-219) IN SINTESI: COME NEL TRECENTO SI RAFFORZANO LE MONARCHIE NAZIONALI A CAUSA ANCHE DEL DECLINO DI PAPATO E IMPERO, COSÌ IN ITALIA

Dettagli

MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI

MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI Scuola Primaria, Medie, Superiori (NO APRILE) MUSEO ARCHEOLOGICO DI NAPOLI Sezione Preistoria Non è una semplice visita guidata, ma è una visita raccontata: ti racconto come vivevano gli antichi egizi,

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado Paritaria S. Luigi. A.S. 2011-2012 Prof.ssa Dora Meroni Dispensa di approfondimento al libro di testo di Storia

Scuola Secondaria di 1 grado Paritaria S. Luigi. A.S. 2011-2012 Prof.ssa Dora Meroni Dispensa di approfondimento al libro di testo di Storia LA GUERRA DEI CENT ANNI Tra il 1337 e il 1453 la Francia e l Inghilterra si affrontarono in un conflitto caratterizzato da tante tregue ma tutte molto brevi e subì due interruzioni più lunghe, sancite

Dettagli

Associazione Tavola Rotonda. Comune di Osimo. Civica Galleria. del. presenta UN NUOVO MODO

Associazione Tavola Rotonda. Comune di Osimo. Civica Galleria. del. presenta UN NUOVO MODO Comune di Osimo Civica Galleria del Figurino Storico DI OSIMO presenta Associazione Tavola Rotonda UN NUOVO MODO DI RACCONTARE LA STORIA La storia si può raccontare in molti modi. La storia è una materia

Dettagli

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate Cristiani e musulmani nell'xi secolo Fra mondo cristiano e mondo musulmano erano continuati, nel corso del Medioevo, gli scambi commerciali e

Dettagli

Percorsi bibliografici

Percorsi bibliografici Percorsi bibliografici nelle collezioni della Biblioteca del Senato Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini 2003 Il Palazzo e la Galleria Doria Pamphilj 2013 10ANNI DI APERTURA AL PUBBLICO Il Palazzo

Dettagli

UNA INEDITA FOTOGRAFIA DEGLI ESORDI DI ADRIANO DE BONIS Andrea Sciolari, settembre 2014

UNA INEDITA FOTOGRAFIA DEGLI ESORDI DI ADRIANO DE BONIS Andrea Sciolari, settembre 2014 UNA INEDITA FOTOGRAFIA DEGLI ESORDI DI ADRIANO DE BONIS Andrea Sciolari, settembre 2014 1 UNA INEDITA FOTOGRAFIA DEGLI ESORDI DI ADRIANO DE BONIS Andrea Sciolari, settembre 2014 La fotografia del Colosseo

Dettagli

Johann Wolfgang von Goethe

Johann Wolfgang von Goethe Da quanto si dica, si narri, o si dipinga, Napoli supera tutto: la riva, la baia, il golfo, il Vesuvio, la città, le vicine campagne, i castelli, le passeggiate.io scuso tutti coloro ai quali la vista

Dettagli

Državni izpitni center LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA. martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti. VERIFICA DELLE COMPETENZE alla fine del secondo triennio

Državni izpitni center LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA. martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti. VERIFICA DELLE COMPETENZE alla fine del secondo triennio C o d i c e d e l l' a l u n n o: Državni izpitni center *N08111121* SESSIONE ORDINARIA LINGUA ITALIANA PROVA SCRITTA martedì 6 maggio 2008 / 60 minuti All'alunno è consentito l'uso della penna stilografica

Dettagli

APPROFONDIMENTO STORICO-CULTURALE

APPROFONDIMENTO STORICO-CULTURALE APPROFONDIMENTO STORICO-CULTURALE del modulo di FRANCAIS ET TRAVAIL DOCENTE: prof.ssa Antonia Rutigliani ALLIEVO: Angelo Bruno 2 STORIA GEOGRAFIA ECONOMIA CULTURA TRADIZIONI 3 Strasburgo (Strasbourg) è

Dettagli

Non perdiamo l occasione di viaggiare per la crisi: il viaggio è un momento dell educazione

Non perdiamo l occasione di viaggiare per la crisi: il viaggio è un momento dell educazione NAPOLI IN GIOCO ASSOCIAZIONE IN- LUSIO PROGETTO VISITE CULTURALI E soggiorno per le scuole articolato in tre giorni di visite e laboratori al chiuso / all aperto (pioggia / sole) Non perdiamo l occasione

Dettagli

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE:

TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE: TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE DELLA CAMPANIA SEDE DI NAPOLI UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO CARTA DEI SERVIZI INDICE: 1 - Il T.A.R; 2 - dove si trova a Napoli; 3 com è organizzato il T.A.R. Campania

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 4, 131, 260, 386, 514 CONVEGNI,CONGRESSI E INCONTRI. 5, 132, 261, 516 ARALDICA

Dettagli

...we take care of your travel!

...we take care of your travel! ROTTA JACOBEA Rotta con alloggi esclusivi per la strada francese Da Adesum Travel ti proponiamo realizzare la storica rotta jacobea, con appoggio di trasporto Vip, combinando i suoi monumenti più emblematici

Dettagli

Storia delle istituzioni politiche

Storia delle istituzioni politiche Storia delle istituzioni politiche Corso di laurea triennale in filosofia a.a. 2014-2015 Lezione terza NICCOLO MACHIAVELLI Discorsi sulla prima deca di Tito Livio Niccolò Machiavelli Firenze 1469-1527

Dettagli

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia

Viaggio tra musei di Milano. Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Viaggio tra musei di Milano Ariodante Serena V D Liceo Classico L. Costa La Spezia Chiesa di Santa Maria delle Grazie L'edificio rappresenta una tra le più importanti realizzazioni del Rinascimento ed

Dettagli

Animatore degli itinerari culturali europei

Animatore degli itinerari culturali europei Animatore degli itinerari culturali europei Gli Itinerari Culturali Europei Gli Itinerari Culturali Europei sono percorsi riconosciuti dal Consiglio d'europa come veicolo di comunicazione, di scambio culturale

Dettagli