1. QUADRO ECONOMICO ELENCO DEI PREZZI UNITARI ANALISI DEI PREZZI... 5

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5"

Transcript

1 Sommario 1. QUADRO ECONOMICO ELENCO DEI PREZZI UNITARI ANALISI DEI PREZZI

2 1. QUADRO ECONOMICO In base al computo metrico dei servizi si è desunto un costo complessivo del servizio annuo pari ad ,17 (I.V.A. di legge inclusa). Di seguito si riporta il quadro economico di progetto, ripartendo il costo del servizio per tipologia del servizio. Descrizione Importo Raccolta frazione umida e trasporto al recupero / smaltimento finale ,58 Raccolta frazione secca residua e trasporto allo smaltimento finale ,56 Raccolta frazione valorizzabile (cellulosico, plastica, vetro, alluminio ,52 Raccolta imballaggi da utenze non domestiche, ingombranti, ex R.U.P ,46 Servizio di spazzamento stradale manuale e meccanizzato ,89 Altri Servizi (trasporto rifiuti ecocentro, gestione ecocentro e cantiere) ,83 Campagna annuale di informazione / sensibilizzazione utenza ,00 SOMMANO ,84 Spese generali e utili d impresa (13,00%) ,49 SOMMANO COSTI ,32 Oneri per la sicurezza D.Lgs. 81/08 (2,20%) ,92 TOTALE ANNUO ,25 I.V.A. 10% ,92 TOTALE ANNUO ,17 TOTALE DURATA APPALTO ,20 2

3 Descrizione Importo Costo globale del personale Costo di gestione mezzi , ,34 Campagna annuale di informazione / sensibilizzazione utenza ,00 Costo globale materiale di consumo ,00 SOMMANO ,84 Spese generali e utili d impresa (13,00%) ,49 SOMMANO COSTI ,32 Oneri per la sicurezza D.Lgs. 81/08 (2,20%) ,92 TOTALE ANNUO ,25 I.V.A. 10% ,92 TOTALE ANNUO ,17 TOTALE DURATA APPALTO ,20 3

4 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI Nelle pagine successive è riportato l elenco dei prezzi unitari relativi alle due principali voci di costo, ovvero personale e mezzi impiegati. AUTOMEZZI cod. Articolo U.M. Prezzo unitario A1 Iveco Stralis AS260S27Y/PS con scarro e gru ora 23,84 A2 Posteriore 18 mc Iveco Eurocargo ML180E24K ora 18,09 A3 Posteriore 15 mc Iveco Eurocargo ML150E18K ora 16,17 A4 Vasca 6 mc Iveco Daily 35S11 ora 5,80 A5 Iveco Daily 35S11 con pianale ora 3,07 A6 Ape Piaggio 50 con pianale ora 1,33 A7 Auto di servizio ora 1,48 A8 Spazzatrice da 4,0 mc ora 9,83 PERSONALE cod. Articolo U.M. Prezzo unitario B1 Operatore ecologico livello 1 ora 21,89 B2 Operatore ecologico livello 2B ora 22,72 B3 Operatore ecologico livello 2A ora 24,95 B4 Autista livello 3B ora 25,37 B5 Autista livello 3A ora 26,46 B6 Autista livello 4B ora 27,25 B7 Autista livello 4A ora 28,01 B8 Autista livello 5B ora 29,20 B9 Autista livello 5A ora 30,36 B10 Operatore ecologico livello 1 n.a. ora 19,01 4

5 3. ANALISI DEI PREZZI Nelle pagine successive sono riportate le analisi dei prezzi unitari relativi alle due principali voci di costo, ovvero personale e mezzi impiegati. Relativamente all analisi del costo del personale si precisa che ai fini del calcolo del costo orario si considera una prestazione lavorativa pari a 36 ore/settimana rese in 6 giorni lavorativi. Con la seguente simbologia si è inoltre indicato: *: interventi in materia di sicurezza sul lavoro; **: gg. 269 = domeniche 26 ferie - 4 fest. godute 2 ex fest. -12 malat., matern.,perm. e infort.) ***: h 280 = gg. 26 ferie + 2ex fest. + 4 fest. Godute + 12 malat., maternità, congedi parentali, permessi, infortuni, assemblee + 2 formazione e permessi D.Lgs. 81/08 e succ. mod. x h 6,08); #: dipendente inquadrato al nel 1 livell o del CCNL ; ##: indennità ex art 31 CCNL Si precisa inoltre che la tabella del costo personale prescinde dagli oneri derivanti da interventi relativi a infrastrutture, attrezzature, macchinari, mezzi connessi all'applicazione del D.Lgs. 81/08 e successive modificazioni. 5

6 A1 Iveco Stralis AS260S27Y/PS con scarro e gru VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 100 Consumo carburante [km/l] 1,70 Costo carburante [ /l] 1, ,53 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,29 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 8 Costo pneumatico [ /cad.] 300, ,02 Assicurazione mezzo [] 2.500, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 350,00 350,00 Costo medio annuo ,84 Costo medio giornaliero 143,02 Costo medio orario 23,84 A2 Posteriore 18 mc Iveco Eurocargo ML180E24K VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 90 Consumo carburante [km/l] 2,00 Costo carburante [ /l] 1, ,50 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,55 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 6 Costo pneumatico [ /cad.] 250, ,07 Assicurazione mezzo [] 1.800, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 300,00 300,00 Costo medio annuo ,12 Costo medio giornaliero 108,53 Costo medio orario 18,09 6

7 A3 Posteriore 15 mc Iveco Eurocargo ML150E18K VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 90 Consumo carburante [km/l] 2,20 Costo carburante [ /l] 1, ,27 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,59 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 6 Costo pneumatico [ /cad.] 200, ,46 Assicurazione mezzo [] 1.400, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 200,00 200,00 Costo medio annuo ,32 Costo medio giornaliero 97,00 Costo medio orario 16,17 A4 Vasca 6 mc Iveco Daily 35S11 VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 65 Consumo carburante [km/l] 5,00 Costo carburante [ /l] 1, ,10 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,58 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 6 Costo pneumatico [ /cad.] 150,00 729,52 Assicurazione mezzo [] 1.100, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 150,00 150,00 Costo medio annuo ,19 Costo medio giornaliero 34,80 Costo medio orario 5,80 7

8 A5 Iveco Daily 35S11 con pianale VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 55 Consumo carburante [km/l] 2,90 Costo carburante [ /l] 1, ,62 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,72 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 6 Costo pneumatico [ /cad.] 150,00 205,76 Assicurazione mezzo [] 1.100, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 150,00 150,00 Costo medio annuo 5.767,10 Costo medio giornaliero 18,50 Costo medio orario 3,07 A6 Ape Piaggio 50 con pianale VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 14 Consumo carburante [km/l] 5,00 Costo carburante [ /l] 1, ,16 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,25 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 3 Costo pneumatico [ /cad.] 75,00 39,28 Assicurazione mezzo [] 600,00 600,00 Tassa annuale di proprietà [] 50,00 50,00 Costo medio annuo 2.489,70 Costo medio giornaliero 7,99 Costo medio orario 1,33 8

9 A7 Auto di servizio VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 40 Consumo carburante [km/l] 18,00 Costo carburante [ /l] 1,25 144,33 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] 60 86,60 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 4 Costo pneumatico [ /cad.] 180,00 99,76 Assicurazione mezzo [] 750,00 750,00 Tassa annuale di proprietà [] 250,00 250,00 Costo medio annuo 1.330,70 Costo medio giornaliero 8,87 Costo medio orario 1,48 A8 Spazzatrice da 4,0 mc VOCI DI COSTO PARAMETRI U.M. VALORI TOTALE Trazione Percorrenza annuale media [km/anno] Percorrenza giornaliera media [km/giorno] 75 Consumo carburante [km/l] 3,50 Costo carburante [ /l] 1, ,71 Manutenzione ordinaria e straordinaria Pneumatici Altri costi Calcolata su costo trazione anno [%] ,11 Durata pneumatico [km] Numero pneumatici cad. 6 Costo pneumatico [ /cad.] 210, ,15 Assicurazione mezzo [] 1.400, ,00 Tassa annuale di proprietà [] 200,00 200,00 Costo medio annuo ,97 Costo medio giornaliero 59,00 Costo medio orario 9,83 9

10 B1 OPERATORE ECOLOGICO LIVELLO 1 retribuzione base mensile parametrale ,20 aum.period.anzianità (n.6) 1.097,28 #,## assegno ad personam 1.344,96 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 57,66 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 138,39 TOTALE"A" ,45 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,95 festività cadenti di domenica (n 4) 236,95 festività lavorate (n 6) 531,95 tredicesima mensilità 1.540,20 quattordicesima mensilità 1.529,87 TOTALE "A" +"B" + "C" ,92 Inps 6.570,76 Inail 1.464,44 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,12 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.434,98 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 278,52 Costo contrattuale annuo ,83 incidenza IRAP(3,9%) 1.237,41 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 340,29 F- TOTALE COSTO ANNUO ,53 COSTO MENSILE (F:12) 2.919,96 COSTO ORARIO (F:1.601) 21,89 10

11 B2 OPERATORE ECOLOGICO LIVELLO 2B retribuzione base mensile parametrale ,76 aum.period.anzianità (n.6) 1.271,52 #,## assegno ad personam 120,84 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 64,07 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 153,76 TOTALE"A" ,71 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,41 festività cadenti di domenica (n 4) 246,17 festività lavorate (n 6) 552,69 tredicesima mensilità 1.600,09 quattordicesima mensilità 1.589,76 TOTALE "A" +"B" + "C" ,11 Inps 6.824,91 Inail 1.521,08 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,11 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.485,12 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 307,43 Costo contrattuale annuo ,86 incidenza IRAP(3,9%) 1.285,12 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 353,41 F- TOTALE COSTO ANNUO ,39 COSTO MENSILE (F:12) 3.031,70 COSTO ORARIO (F:1.601) 22,72 11

12 B3 OPERATORE ECOLOGICO LIVELLO 2A retribuzione base mensile parametrale ,28 aum.period.anzianità (n.6) 1.271,52 #,## assegno ad personam 120,84 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 71,22 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 170,92 TOTALE"A" ,74 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,94 festività cadenti di domenica (n 4) 271,47 festività lavorate (n 6) 609,61 tredicesima mensilità 1.764,55 quattordicesima mensilità 1.754,22 TOTALE "A" +"B" + "C" ,09 Inps 7.512,67 Inail 1.674,37 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,13 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.643,49 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 307,43 Costo contrattuale annuo ,26 incidenza IRAP(3,9%) 1.412,07 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 388,32 F- TOTALE COSTO ANNUO ,64 COSTO MENSILE (F:12) 3.329,22 COSTO ORARIO (F:1.601) 24,95 12

13 B4 AUTISTA LIVELLO 3B retribuzione base mensile parametrale ,16 aum.period.anzianità (n.6) 1.375,92 #,## assegno ad personam 142,56 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 71,50 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 171,60 TOTALE"A" ,70 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) 201,75 TOTALE "A" +"B" ,95 festività cadenti di domenica (n 4) 274,08 festività lavorate (n 6) 615,50 tredicesima mensilità 1.781,55 quattordicesima mensilità 1.771,22 TOTALE "A" +"B" + "C" ,30 Inps 7.640,92 Inail 1.702,95 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,18 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.655,35 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 322,87 Costo contrattuale annuo ,61 incidenza IRAP(3,9%) 1.435,65 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 394,81 F- TOTALE COSTO ANNUO ,07 COSTO MENSILE (F:12) 3.384,51 COSTO ORARIO (F:1.601) 25,37 13

14 B5 AUTISTA LIVELLO 3A retribuzione base mensile parametrale ,28 aum.period.anzianità (n.6) 1.375,92 #,## assegno ad personam 142,56 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 75,00 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 180,00 TOTALE"A" ,72 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) 201,75 TOTALE "A" +"B" ,97 festività cadenti di domenica (n 4) 286,47 festività lavorate (n 6) 643,37 tredicesima mensilità 1.862,06 quattordicesima mensilità 1.851,73 TOTALE "A" +"B" + "C" ,60 Inps 7.977,61 Inail 1.777,99 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,20 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.732,88 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 322,87 Costo contrattuale annuo ,16 incidenza IRAP(3,9%) 1.497,80 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 411,90 F- TOTALE COSTO ANNUO ,85 COSTO MENSILE (F:12) 3.530,15 COSTO ORARIO (F:1.601) 26,46 14

15 B6 AUTISTA LIVELLO 4A retribuzione base mensile parametrale ,16 aum.period.anzianità (n.6) 1.506,24 #,## assegno ad personam 178,92 Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 79,90 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 191,76 TOTALE"A" ,95 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,85 festività cadenti di domenica (n 4) 305,95 festività lavorate (n 6) 687,20 tredicesima mensilità 1.988,69 quattordicesima mensilità 1.978,36 TOTALE "A" +"B" + "C" ,65 Inps 8.448,99 Inail 1.883,04 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,68 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.849,19 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 342,67 Costo contrattuale annuo ,75 incidenza IRAP(3,9%) 1.585,88 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 436,12 F- TOTALE COSTO ANNUO ,75 COSTO MENSILE (F:12) 3.736,48 COSTO ORARIO (F:1.601) 28,01 15

16 B7 AUTISTA LIVELLO 5B retribuzione base mensile parametrale ,32 aum.period.anzianità (n.6) 1.729,44 #,## assegno ad personam Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 83,53 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 200,47 TOTALE"A" ,72 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,22 festività cadenti di domenica (n 4) 319,36 festività lavorate (n 6) 717,36 tredicesima mensilità 2.075,81 quattordicesima mensilità 2.065,48 TOTALE "A" +"B" + "C" ,22 Inps 8.813,16 Inail 1.964,21 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,59 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.923,43 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 372,37 Costo contrattuale annuo ,60 incidenza IRAP(3,9%) 1.653,89 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 454,82 F- TOTALE COSTO ANNUO ,31 COSTO MENSILE (F:12) 3.895,78 COSTO ORARIO (F:1.601) 29,20 16

17 B8 AUTISTA LIVELLO 5A retribuzione base mensile parametrale ,68 aum.period.anzianità (n.6) 1.729,44 #,## assegno ad personam Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) 87,24 Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) 209,37 TOTALE"A" ,68 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,18 festività cadenti di domenica (n 4) 332,48 festività lavorate (n 6) 746,88 tredicesima mensilità 2.161,09 quattordicesima mensilità 2.150,76 TOTALE "A" +"B" + "C" ,39 Inps 9.169,80 Inail 2.043,69 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,88 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 2.005,56 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 372,37 Costo contrattuale annuo ,02 incidenza IRAP(3,9%) 1.719,72 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 472,92 F- TOTALE COSTO ANNUO ,65 COSTO MENSILE (F:12) 4.050,05 COSTO ORARIO (F:1.601) 30,36 17

18 B9 OPERATORE ECOLOGICO LIVELLO 1 N.A. retribuzione base mensile parametrale ,20 aum.period.anzianità (n.6) #,## assegno ad personam Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) TOTALE"A" ,16 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,66 festività cadenti di domenica (n 4) 205,64 festività lavorate (n 6) 461,51 tredicesima mensilità 1.336,68 quattordicesima mensilità 1.326,35 TOTALE "A" +"B" + "C" ,84 Inps 5.672,27 Inail 1.264,19 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,30 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.286,41 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269,00 Fondo"Previambiente" 278,52 Costo contrattuale annuo ,43 incidenza IRAP(3,9%) 1.073,84 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 295,30 F- TOTALE COSTO ANNUO ,57 COSTO MENSILE (F:12) 2.536,38 COSTO ORARIO (F:1.601) 19,01 18

19 B10 OPERATORE ECOLOGICO LIVELLO 2 N.A. retribuzione base mensile parametrale ,76 aum.period.anzianità (n.6) #,## assegno ad personam Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) TOTALE"A" ,72 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) TOTALE "A" +"B" ,22 festività cadenti di domenica (n 4) 228,32 festività lavorate (n 6) 512,52 tredicesima mensilità 1.484,06 quattordicesima mensilità 1.473,73 TOTALE "A" +"B" + "C" ,85 Inps 6.282,38 Inail 1.400,17 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,40 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.428,33 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269 Fondo"Previambiente" 307,43 Costo contrattuale annuo ,37 incidenza IRAP(3,9%) 1.187,64 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 326,6 F- TOTALE COSTO ANNUO ,61 COSTO MENSILE (F:12) 2.802,97 COSTO ORARIO (F:1.601) 21,01 19

20 B11 AUTISTA LIVELLO 3 N.A. retribuzione base mensile parametrale ,16 aum.period.anzianità (n.6) #,## assegno ad personam Una tantum forfettario (1/1/08-30/4/08) Una tantum forfettario (01/01/07-31/12/07) TOTALE"A" ,72 ### indennità area conduzione ex art.31 lettere n) e o) 201,75 TOTALE "A" +"B" ,37 festività cadenti di domenica (n 4) 254,62 festività lavorate (n 6) 571,7 tredicesima mensilità 1.655,01 quattordicesima mensilità 1.644,68 TOTALE "A" +"B" + "C" ,38 Inps 7.047,67 Inail 1.570,73 TOTALE "A" +"B" + "C" + "D" ,78 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto 1.592,95 Buono pasto ( 1,00*269gg) 269 Fondo"Previambiente" 322,87 Costo contrattuale annuo ,81 incidenza IRAP(3,9%) 1.329,05 incidenza IRES ( 27,5% IRAP) 365,49 F- TOTALE COSTO ANNUO ,35 COSTO MENSILE (F:12) 3.134,36 COSTO ORARIO (F:1.601) 23,49 20

21 21

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 IN LIQUIDAZIONE AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 COSTO PERSONALE TABELLA F.I.S.E. ALLEGATO N. 1 Giarre li 23/03/2011 IL DIRIGENTE SERVIZIO R.D. F.to Antonino Germanà IL DIRIGENTE SERVIZIO

Dettagli

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI ANALISI ECONOMICA Responsabile dell Area Tecnica Dott. Ing. Pier Giovanni Melis Il

Dettagli

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010)

CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010) UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati,

Dettagli

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA Città di Casagiove Provincia di Caserta Via Jovara,56 - C.A.P. 81022 P.I. : 00151070612 PROCEDURA APERTA RELATIVA AL SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE,

Dettagli

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA Comune di Villaricca C.so V. Emanuele, 60-80010 Villaricca SERVIZIO TUTELA AMBIENTALE E TERRITORIALE RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (CIG N. 50339334EC ) 1 COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI C.so Vittorio

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 Servizi in appalto I servizi oggetto dell appalto consistono nell espletamento, da parte dell appaltatore, secondo le modalità

Dettagli

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI ANALISI COSTI Il Capo Settore Ragioneria, Tributi e Demanio Dott. Vincenzo Rando 1 Quantità di rifiuti

Dettagli

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA DIFFERENZIATA, TRASPORTO, SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Dettagli

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016)

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016) COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Piazza Roma Tel. 0823/759511-0823/759520 0823/759521 0823/759522 Fax 0823/759520 0823/759517 C.F.80004570612 Partita I.V.A.01299510618 Sito Internet www.comune.santa-maria-a-vico.ce.it

Dettagli

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale.

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale. ONERE ANNUO A BASE DI GARA. Nelle pagine che seguono viene riportata l analisi economica conseguente alla esecuzione dei servizi, secondo le modalità minime indicate nell allegato Relazione Tecnica e nel

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Appalto servizi di igiene urbana ELENCO PREZZI UNITARI COMUNE DI TRIUGGIO Appendice A al capitolato A) MANO D OPERA Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Operaio specializzato 4 Liv. Autista Operaio

Dettagli

TOTALE COSTO MENSILE DEL LAVORO 2.043,80 TOTALE COSTO ORARIO DEL LAVORO 15,12 15,12 MARK - UP IRAP 4,25% IVA 20%

TOTALE COSTO MENSILE DEL LAVORO 2.043,80 TOTALE COSTO ORARIO DEL LAVORO 15,12 15,12 MARK - UP IRAP 4,25% IVA 20% B1 PAGA ORARIA BASE 8,3812 1.307,46 INDENNITA' DI COMPARTO (non spetta per 13^) 0,2908 39,31 RATEO H. 13^ 0,8059 108,96 RATEO FERIE Complessivamente 26 gg. annui. Rateo ferie (187,20) = gg 26 x 7,20 (ore

Dettagli

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale IL METODO DEL COSTO STANDARD di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale Il datore di lavoro ha necessità di conoscere in via preventiva quale sarà il costo del personale che occupa

Dettagli

C O M U N E D I V O L L A

C O M U N E D I V O L L A C O M U N E D I V O L L A P R O V I N C I A D I N A P O L I - IV SETTORE - Appalto: per il Servizio di spazzamento e raccolta differenziata integrata con il sistema porta a porta Piano industriale per

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per il trasporto stradale e per l intermodalità Pubblicazione

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale delle Relazioni Industriali e dei Rapporti di Lavoro - Div. IV

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale delle Relazioni Industriali e dei Rapporti di Lavoro - Div. IV Alessandria Accordo Integrativo 121,68 121,68 121,68 121,68 121,68 121,68 121,68 Premio Annuo Variabile 60,35 65,79 71,22 77,25 84,50 105,82 69,41 TOTALE "A" 13.832,75 14.502,15 15.179,10 15.945,93 16.820,42

Dettagli

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA Unione Comuni Basso Vicentino, Campiglia dei Berici, Sarego Provincia di Vicenza CAMPIGLIA DEI BERICI SAREGO ASIGLIANO VENETO ORGIANO POJANA MAGGIORE SOSSANO Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti

Dettagli

Comune di Agrigento. Carta dei servizi

Comune di Agrigento. Carta dei servizi sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona tel. 0922 441956 - fax 0922 591705 email gesaag2@virgilio.it Comune di Agrigento Carta dei servizi

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011 COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROGETTO SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE 2011-2018, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE, IL TRASPORTO, RECUPERO E

Dettagli

decorrenze Scadenze 1/10/84 30/09/87 1/04/88 31/03/91 15/07/92 15/07/95 16/07/96 15/07/2000 8/03/2001 7/3/2005 1/03/2007 28/02/2011

decorrenze Scadenze 1/10/84 30/09/87 1/04/88 31/03/91 15/07/92 15/07/95 16/07/96 15/07/2000 8/03/2001 7/3/2005 1/03/2007 28/02/2011 SINTESI CCNL LAVORO DOMESTICO decorrenze Scadenze 1/10/84 30/09/87 1/04/88 31/03/91 15/07/92 15/07/95 16/07/96 15/07/2000 8/03/2001 7/3/2005 1/03/2007 28/02/2011 Indice della Sintesi Contrattuale Artt.

Dettagli

Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156. Prezzo Unitario

Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156. Prezzo Unitario Cod. A.1) UM = Kg PREZZO D APPLICAZIONE. 0,156 Costo d applicazione con prelievo direttamente nei luoghi ove sono depositati i rifiuti tipo imballaggi di cartone e carta (cod. CER 150101) dai contenitori

Dettagli

ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO

ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO ACCORDO AZIENDALE INTEGRATIVO DELL ACCORDO DI CONFLUENZA AL CCNL AUTORIMESSE E NOLEGGIO AUTO Addì 2 maggio 2007 Tra ACI Global SpA, rappresentata dalla Dott.ssa I. Galmozzi e dalla Dott.ssa N. Caprioli,

Dettagli

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI Piano di Intervento ex art. 5, comma 2 ter, della L.R. Sicilia n. 09/2010 ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA STIMA ECONOMICA DEI SERVIZI

Dettagli

BLOCK NOTES SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI UNICREDIT

BLOCK NOTES SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI UNICREDIT BLOCK NOTES SUPPLEMENTO INFORMATIVO DI FABI UNINFORM PER GLI ISCRITTI FABI UNICREDIT Ultimo aggiornamento Febbario 2011 17 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Inquadramento... 3 3 Durata...4 4 Tipologia... 4 5

Dettagli

GESTIONE INFORTUNIO 1. CALCOLO DALLA DENUNCIA INFORTUNIO

GESTIONE INFORTUNIO 1. CALCOLO DALLA DENUNCIA INFORTUNIO M:\Manuali\VARIE\MANUALI_RICHIESTI\Manuale_Gestione Infortunio.doc GESTIONE INFORTUNIO Per eseguire in automatico il calcolo dell anticipo dell indennità di inabilità temporanea assoluta a carico dell

Dettagli

Computo metrico estimativo

Computo metrico estimativo Gestione integrata dei rifiuti urbani nei Comuni di Boffalora d Adda, Crespiatica, Corte Palasio e Abbadia Cerreto (Unione di Comuni Lombarda Oltre Adda Lodigiano) Computo metrico estimativo Analisi delle

Dettagli

CCNL LAVORATORI DOMESTICI CON DECORRENZA DAL 1 LUGLIO 2013 AL 31 DICEMBRE

CCNL LAVORATORI DOMESTICI CON DECORRENZA DAL 1 LUGLIO 2013 AL 31 DICEMBRE Indice IL CONTRATTO DI LAVORO - LE CATEGORIE - I CONTRIBUTI INPS - IL PERIODO DI PROVA - LA TREDICESIMA MENSILITÀ I GIORNI FESTIVI - GLI SCATTI DI ANZIANITÀ - LE FERIE - VITTO E ALLOGGIO - L ORARIO DI

Dettagli

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 INDICE Sezione Prima - ASPETTI CONTRATTUALI Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 Le caratteristiche dei lavoratori

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO ANFFAS ONLUS ANALISI CONTRATTI DEL SETTORE

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO ANFFAS ONLUS ANALISI CONTRATTI DEL SETTORE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO ANFFAS ONLUS ANALISI CONTRATTI DEL SETTORE L analisi nasce dalla necessità di voler approfondire la validità del nostro contratto nazionale Dal confronto e dall

Dettagli

CATEGORIE DI COSTO PER MACROVOCI. Per la tipologia c) sono riconosciuti i costi riferibili a: 1. Individuazione del sostituto. 2. Progettazione.

CATEGORIE DI COSTO PER MACROVOCI. Per la tipologia c) sono riconosciuti i costi riferibili a: 1. Individuazione del sostituto. 2. Progettazione. Elenco dei costi ammissibili relativi ai progetti di azioni positive per la flessibilità art. 9 legge 8 marzo 2000, n. 53 e successive modificazioni. Criteri generali di ammissibilità dei costi e specifiche.

Dettagli

Il Calcolo dei contributi:

Il Calcolo dei contributi: Il Calcolo dei contributi: Tabella di calcolo dei contributi La La utile al calcolo del TFR La quota di TFR da versare al Fondo Cometa La tredicesima e la quattordicesima mensilità Il caso di cassa integrazione

Dettagli

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL)

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 4.323.093,28 432.309,33 4.755.402,61 Costi Raccolta e Trasporto R.U. (CRT) 4.204.463,71 420.446,37

Dettagli

QUANTO MI COSTA LA COLF

QUANTO MI COSTA LA COLF Quanto mi costa la colf? NEWS QUANTO MI COSTA LA COLF Chi decide di assumere una colf (o una badante) deve sostenere una serie di costi, che vanno dal corrispettivo della prestazione (con eventuali indennità

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010)

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA AREA DI RACCOLTA OTTIMALE (art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) PIANO DI INTERVENTO Visto : Allegato Oggetto Il redattore 1 Relazione tecnica illustrativa 2 Piano economico

Dettagli

Budget del Personale

Budget del Personale Budget del Personale Dott. Cosimo Baldari coximo@libero.it H1 Hrms sistema integrato di gestione del personale e Budget del personale http://www.ebcconsulting.com HR Budget del Personale - Software H1

Dettagli

Data e ora di elaborazione: 15-feb-12 23:26. Vertenza. Lavoro BIANCHI MARIO. Datore: ROSSI MARIA. Dipendente:

Data e ora di elaborazione: 15-feb-12 23:26. Vertenza. Lavoro BIANCHI MARIO. Datore: ROSSI MARIA. Dipendente: Data e ora di elaborazione: 15-feb-12 23:26 Vertenza di Lavoro Datore: Dipendente: BIANCHI MARIO ROSSI MARIA Riepilogo conteggio Dati anagrafici Datore Dipendente Denominazione BIANCHI MARIO Anagrafica

Dettagli

SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO

SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO COMUNE DI DERUTA SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO ANALISI ECONOMICHE DEI SERVIZI REPORT PARZIALE ANNO 2013 CONFRONTO CON ANNI 2010-2011-2012 Servizi monitorati: Igiene urbana Asilo nido 1 COMUNE

Dettagli

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia Comune di Verolanuova Provincia di Brescia Analisi della congruità economica del costo del servizio per la gestione integrata dei rifiuti nel Comune di Verolanuova a supporto della relazione di cui all

Dettagli

Ccnl Lavoro Domestico

Ccnl Lavoro Domestico Ccnl Lavoro Domestico Parti contraenti Parti contraenti FIDALDO, DOMINA Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil, Federcolf Data CCNL 01/02/2007 Rinnovo economico 20/01/2009 parte economica Decorrenza

Dettagli

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI FORMAZIONE - week end ROMA 2011 Calendario didattico: sabato 05/marzo - domenica 06/marzo sabato 12/marzo - domenica 13/marzo sabato 19/marzo - domenica 20/marzo sabato 26/marzo - domenica 27/marzo Docenti:

Dettagli

QUESITI - Programma merci Serie MCN - Elementi di diritto sociale - Nazionale

QUESITI - Programma merci Serie MCN - Elementi di diritto sociale - Nazionale QUESITI - Programma merci Serie MCN - Elementi di diritto sociale - Nazionale MCN001 Secondo il CCNL Logistica, Spedizione e Trasporto Merci, l'impresa che intende chiedere il risarcimento dei danni al

Dettagli

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue)

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue) QUESTIONARIO FC05U QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) all'interno dell'ato - Il Comune

Dettagli

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

Dettagli

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta Sommario _ Introduzione : il SIGRS _ Produzione _ Definizione di rifiuto _ Aspetti normativi 1) Variabili progettuali : _ natura e storia del territorio in cui si opera _ demografiche _ urbanistiche _

Dettagli

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111 SEGUE ALLEGATO N.2 ALLE PRESCRIZIONI DI GARA SCHEDA PREZZI ANNUALI SERVIZI IN APPALTO Servizi base Totale Cernobbio Maslianico Brienno Carate-Urio Laglio Moltrasio Servizio raccolta e trasporto all impianto

Dettagli

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE

FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE SOCIETA DI LAVORO INTERINALE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali VISTO il Decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163 e s.m., concernente Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione

Dettagli

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione di assegni per il nucleo familiare al personale dipendente

Dettagli

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa REA IMPIANTI srl Relatore: Dott. Massimiliano Monti GESTIONE DEI RIFIUTI: ASPETTI TECNICI ECONOMICI E FINANZIARI SISTEMI DI RACCOLTA Con mezzo automatizzato-monoperatore

Dettagli

Principali istituti previsti dal Contratto Integrativo Aziendale in vigore per i dipendenti di UBI Banca

Principali istituti previsti dal Contratto Integrativo Aziendale in vigore per i dipendenti di UBI Banca Principali istituti previsti dal Contratto Integrativo Aziendale in vigore per i dipendenti di UBI Banca Parte Economica Agevolazioni lavoratori studenti Università: esame Permessi retribuiti: giorno dell'esame

Dettagli

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE

CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE CASSA EDILE DI MUTUALITA E DI ASSISTENZA DI NOVARA FASCICOLO TABELLE Percentuali contributive - Percentuali accantonamento Coefficienti malattia e infortunio IN VIGORE DAL MESE DI DICEMBRE 2012 2 TABELLE

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare

Le spettanze di una collaboratrice familiare Le spettanze di una collaboratrice familiare La retribuzione base, per una collaboratrice familiare deve essere concordata rispettando i seguenti minimi contrattuali: Minimi contrattuali in vigore dal

Dettagli

Catalogo Formazione. S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi

Catalogo Formazione. S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi S.I.A. Servizi Informatici Antelmi Srl Brindisi Ultimo aggiornamento 01/10/2009 Introduzione... 3 Obiettivi... 3 Docenti... 3 Sommario Metodologia didattica... 3 Riferimenti e contatti... 3 Corsi generali

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO. Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Settore Tutela Ambiente C.A.P. 66034 P.IVA 00091240697 CHIARIMENTI

COMUNE DI LANCIANO. Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Settore Tutela Ambiente C.A.P. 66034 P.IVA 00091240697 CHIARIMENTI CHIARIMENTI Bando relativo alla procedura aperta per l affidamento in appalto per un periodo di cinque (5) anni del servizio di raccolta e trasporto rifiuti urbani ed assimilati e servizi accessori QUESITO

Dettagli

ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI

ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI COSTI UNITARI VARI PER COMPUTO SERVIZI RACCOLTA E SPAZZAMENTO SIGLA DESCRIZIONE euro/anno euro/ora

Dettagli

PIATTAFORMA RINNOVO CCNL LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

PIATTAFORMA RINNOVO CCNL LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE PIATTAFORMA RINNOVO CCNL LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE Premessa Quanto realizzato fino ad oggi ha reso evidente come sia difficile affrontare in maniera separata i temi contrattuali rendendo, invece,

Dettagli

AREA MECCANICA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI, ORAFI, ARGENTIERI E AFFINI, ODONTOTECNICI

AREA MECCANICA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI, ORAFI, ARGENTIERI E AFFINI, ODONTOTECNICI AREA MECCANICA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI, ORAFI, ARGENTIERI E AFFINI, ODONTOTECNICI Parti contraenti Stipula Decorrenza SETTORE METALMECCANICA E INSTALLAZIONE DI IMPIANTI SETTORE ORAFI, ARGENTIERI ED

Dettagli

ABA CDEFBDFE A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A ! "! ! * + +, ", - , B$%+FBA.A!FBB FDF*////////////////

ABA CDEFBDFE A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A ! ! ! * + +, , - , B$%+FBA.A!FBB FDF*//////////////// ABA CDEFBDFE ABCDEFE ECFEC! "A#$#%&#%!'$A()$%$A$A A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A! "! #EE$FDB%&'EF(DEFD(AFE'"((FED)! * + +, ", -, B$%+FBA.A!FBB FDF*//////////////// Lista delle categorie dei servizi previsti per

Dettagli

IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO

IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO IL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO Introduzione al mondo del lavoro di cura L inquadramento (Minimi contrattuali in vigore PER L ANNO 2011) LIVELLO TABELLA A CONVIVENTI TABELLA B CONVIVENTI PART-TIME TABELLA

Dettagli

La retribuzione globale annua di cui al presente articolo viene erogata in 14 (quattordici) mensilità

La retribuzione globale annua di cui al presente articolo viene erogata in 14 (quattordici) mensilità TITOLO XXX Trattamento economico Articolo 7 NORMALE RETRIBUZIONE La normale retribuzione del lavoratore è costituita dalle voci sotto indicate alle lettere a), b), c) e d), nonché da tutti gli altri elementi

Dettagli

TABELLA DI CONFRONTO NORMATIVA UBI BANCA - UBISS E RISPETTIVE PREVISIONI DI ARMONIZZAZIONE

TABELLA DI CONFRONTO NORMATIVA UBI BANCA - UBISS E RISPETTIVE PREVISIONI DI ARMONIZZAZIONE UBI BANCA 35-45 km A/R 1.900 1.900 Una tantum mobilità 46-55 km A/R 56-65 km A/R 66-80 km A/R 2.200 2.500 3.200 2.200 2.500 3.200 già recepito dall accordo di Gruppo del 14/08/2007 81-100 km A/R 3.800

Dettagli

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01 AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE A.R.O. LE/8 c/o COMUNE DI TRICASE Piazza Pisanelli - 73039 Tricase Tel. 0833777111 - Fax 0833770527 settoreambiente@comune.tricase.le.it settoreambiente.comune.tricase@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE

COMUNE DI SAN VITO SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE COMUNE DI SAN VITO ALLEGATO "A" ALLA DELIBERA DI G.C. N. 14 DEL 06/02/2015 Il Segretario Comunale F.to dott.ssa Maria Teresa Vella SERVIZIO TECNICO UFFICIO AMBIENTE SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE

Dettagli

COMUNE DI MOTTA D AFFERMO CALENDARIO RACCOLTA DIFFERENZIATA

COMUNE DI MOTTA D AFFERMO CALENDARIO RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI MOTTA D AFFERMO CALENDARIO RACCOLTA DIFFERENZIATA dei rifiuti solidi urbani ANNO 2016 GENNAIO 2016 1 venerdì 2 sabato umido ed organico -secco non riciclabile 3 domenica 4 lunedì umido ed organico

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km Affidamento del Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Solidi Urbani e Rifiuti Assimilati da avviare a smaltimento/recupero, Raccolta Differenziata, Nettezza urbana e di ulteriori Servizi Accessori

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SPECIFICA TECNICA SERVIZIO S1: Raccolta domiciliare e trasporto

Dettagli

Congedo per assistenza familiari portatori di handicap (Evento MC1)

Congedo per assistenza familiari portatori di handicap (Evento MC1) Manuale Operativo Congedo per assistenza familiari portatori di handicap (Evento MC1) UR1511160000 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere

Dettagli

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015

UTENZE DOMESTICHE COMUNE DI PETTINEO SERVIZIO IGIENE URBANA GENNAIO 2015 GENNAIO 2015 1 giovedì 2 venerdì secco non riciclabile - umido ed organico 3 sabato vetro e lattine - umido ed organico 4 domenica 5 lunedì umido ed organico -secco non riciclabile 6 martedì 7 mercoledì

Dettagli

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15 OGGETTO: GESTIONE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE PER MESI SEI RELAZIONE - QUADRO ECONOMICO - PLANIMETRIA; Premesso che il Comune di Santa Croce Camerina con deliberazione di Giunta Comunale n. 07 del 13/02/2015

Dettagli

FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00162 Roma Piazza M. Armellini, 9/A Tel (06) 441881 Fax (06) 44249506 E Mail : fita@cna.

FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00162 Roma Piazza M. Armellini, 9/A Tel (06) 441881 Fax (06) 44249506 E Mail : fita@cna. FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00162 Roma Piazza M. Armellini, 9/A Tel (06) 441881 Fax (06) 44249506 E Mail : fita@cna.it Sede di Bruxelles ISB 36-38, Rue Joseph II 1000 Bruxelles

Dettagli

400 TUTELA DELLA MATERNITA E DELLA PATERNITA

400 TUTELA DELLA MATERNITA E DELLA PATERNITA 400 TUTELA DELLA MATERNITA E DELLA PATERNITA Le norme in materia sono contenute nel d. lgs. 151/2001 e, per ciò che riguarda le disposizioni relative ai minori in adozione o affidamento, sono state introdotte

Dettagli

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 LEZIONE ANALISI DELLA RETRIBUZIONE DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 1 Definizione di cedolino paga

Dettagli

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI Pagina 2 di 5 TRASPORTI 27 Viaggi RSI art. 28 viaggi viaggi 116 28 Viaggi Imballaggi materiali misti art. 28 viaggi viaggi 17 29 Viaggi RPS art. 28 viaggi viaggi 32 30 Viaggi plastica art. 28 viaggi viaggi

Dettagli

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati.

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati. Guida alla lettura della busta paga Riferimenti normativi e nozione R.D.L. 10 settembre 1923, n. 1955 R.D.L. 28 agosto 1924, n. 1422 (*) L. 5 gennaio 1953, n. 4, art. 1 D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797, artt.

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA Ambito di Raccolta Ottimale ARO 6/LE Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì, Tuglie SERVIZI DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI ED ASSIMILABILI

Dettagli

Affidamento del Servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per la Volsca Ambiente e Servizi Spa CAPITOLATO

Affidamento del Servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per la Volsca Ambiente e Servizi Spa CAPITOLATO VOLSCA AMBIENTE E SERVIZI S.p.A Sede: Via Troncavia, 6 00049 Velletri (RM) Tel. (06)96154012-14; Fax (06)96154021 Indirizzo e-mail: info@volscambiente.it Posta certificata: volscaservizispa@legalmail.it

Dettagli

LA RETRIBUZIONE IMPONIBILE PREVIDENZIALE E FISCALE

LA RETRIBUZIONE IMPONIBILE PREVIDENZIALE E FISCALE LA RETRIBUZIONE PREVIDENZIALE E FISCALE Esempi pratici a cura di Alessandra Gerbaldi xx 1 SCHEDA SINTETICA DEGLI IMPONIBILI PREVIDENZIALI E FISCALI Di seguito si riporta una scheda sintetica (Esempio A),

Dettagli

Tuccio Rag. Emanuele

Tuccio Rag. Emanuele Commercialista Consulente del Lavoro Revisore Contabile Via Verga, 16 GELA (CL) Tel. 0933-911496 e-mail: emtucci@gmail.com CORSO DI FORMAZIONE ENNA BASSA 31-05-2011 Con il patrocinio di FEMCA CISL SICILIA

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro - Div. IV

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro - Div. IV Alessandria Integrativo Provinciale 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 42.00 Lordo mensile 2.19.84 2.041.42 1.841.90 1.690.48 1.598.25 1.510.9 1.510.9 1.422.5 1.422.5

Dettagli

Domanda 1: Risposta 1: Domanda 2: Risposta 2: Domanda 3: Risposta 3: Domanda 4: Risposta 4: Domanda 5:

Domanda 1: Risposta 1: Domanda 2: Risposta 2: Domanda 3: Risposta 3: Domanda 4: Risposta 4: Domanda 5: Domanda 1: Il coefficiente moltiplicatore unico deve essere unico per tutti i costi contrattuali indicati da voi all art. 10 (criterio di aggiudicazione) a pag. 7 del capitolato di gara? Risposta 1: Sì.

Dettagli

Unionchimica - Confapi

Unionchimica - Confapi Parti contraenti Unionchimica - Confapi Stipula Decorrenza Scadenza economica normativa Rinnovo economico Unionchimica-Confapi, Filcem-Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil 7.2.2009..200 3.2.202 3.2.202 26.7.200

Dettagli

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3 presso Comune di Copertino via Malta,10 73043 Copertino Arnesano Carmiano Copertino Lequile Leverano Monteroni Porto Cesareo Veglie Servizio di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani e altri servizi

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Il rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa... 7

Dettagli

COME SI COMPONE LA BUSTA PAGA. Dipartimento Comunicazione Formazione Servizi Sindacali

COME SI COMPONE LA BUSTA PAGA. Dipartimento Comunicazione Formazione Servizi Sindacali COME SI COMPONE LA BUSTA PAGA Dipartimento Comunicazione Formazione Servizi Sindacali MINIMO TABELLARE + INDENNITA DI VACANZA CONTRATTUALE + INDENNITA DI CONTINGENZA = RETRIBUZIONE BASE Redattore ordinario

Dettagli

Quanto costa una badante?

Quanto costa una badante? Quanto costa una badante? Se stiamo pensando di assumere una badante è importante essere consapevoli di alcuni aspetti: 1) I badanti sono lavoratori domestici e in quanto tali il rapporto di lavoro è disciplinato

Dettagli

Addetto alle Paghe e contributi

Addetto alle Paghe e contributi Addetto alle Paghe e contributi (livello base) Presentazione e obiettivi In un contesto economico sempre più dinamico e competitivo le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e di una gestione

Dettagli

Indicazioni per la definizione del prezzo di riferimento per un servizio di Contact Center Inbound di Qualità

Indicazioni per la definizione del prezzo di riferimento per un servizio di Contact Center Inbound di Qualità Indicazioni per la definizione del prezzo di riferimento per un servizio di Contact Center Inbound di Qualità Elaborazione Ufficio Studi - Novembre 2015 OVERVIEW DEL DOCUMENTO Obiettivo del presente documento

Dettagli

ALTRI SERVIZI A CARATTERE PRODUTTIVO V/4

ALTRI SERVIZI A CARATTERE PRODUTTIVO V/4 ALTRI SERVIZI A CARATTERE PRODUTTIVO V/4 Tav. 1 - SERVIZIO R.S.U - PEF TARES a consuntivo 2013 (Programma 13 - Progetto 3 ) Tav. 2 - SERVIZIO FARMACIA COMUNALE (gestito in economia) (Programma 16) Tav.

Dettagli

OFFERTA IL SOTTOSCRITTO: NATO A: IL NELLA SUA QUALITA DI: DEL/LA: (denominazione e ragione sociale) SEDE LEGALE: Via n. C.A.P. CITTA PROV.

OFFERTA IL SOTTOSCRITTO: NATO A: IL NELLA SUA QUALITA DI: DEL/LA: (denominazione e ragione sociale) SEDE LEGALE: Via n. C.A.P. CITTA PROV. Applicare MARCA DA BOLLO DA 16,00 Mod. MOE OFFERTA PROCEDURA APERTA, SOPRA SOGLIA COMUNITARIA, PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE NEI COMUNI DI VIGGIÙ SALTRIO CLIVIO AI SENSI DELL ART.

Dettagli

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 Tabella B1/a Servizi a base di gara - Raccolte domiciliari e igiene urbana Costo unitario Unità di misura Quantità Unità di misura Costo totale annuo Costo

Dettagli

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Obiettivi Obiettivo principale del corso è creare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti e soprattutto con una

Dettagli

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare -TFR Corpo cedolino(parte2) -Area previdenziale -Ferie

Dettagli