Comune di Spoleto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Spoleto"

Transcript

1 1/6 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Impianto natatorio "F. Pallucchi": assunzione impegno di spesa per l'acquisto del registratore di cassa per il servizio di biglietteria di Responsabile del procedimento: Stefania Nichinonni ESERCIZIO 2012 Vedi allegato impegni Visto contabile: Positivo Motivazione visto contabile: Regolare.

2 2/6 Impianto natatorio F. Pallucchi: acquisto registratore di cassa relativa, fiscalizzazione e messa in servizio dello stesso. Assunzione impegno di spesa di 318,60 (i.v.a. compresa). I L DIRIGE N T E RICHIAMATI: a) il decreto sindacale n. 107 del 17 giugno 2011 con il quale è stato nominato il responsabile e conferito l incarico dirigenziale per la Direzione Istruzione, Coesione sociale, Salute e Sport del Comune di Spoleto per il periodo ; b) la determinazione dirigenziale n del con la quale sono stati conferiti gli incarichi di posizione organizzativa e le responsabilità di procedimento all interno della Direzione Istruzione, Coesione sociale, Salute e Sport del Comune di Spoleto per il periodo / ; VISTE la deliberazione di consiglio comunale n. 27 del 28 giugno 2012 con la quale è stato approvato il Bilancio di Previsione per l anno 2012 e la deliberazione di giunta comunale n. 212 del 25 luglio 2012 con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione; PREMESSA Con deliberazione della G.C. n. 256 del 07/09/2012, l Amministrazione Comunale ha deciso di: assumere in modo diretto la gestione dell impianto natatorio F.Pallucchi, al fine di garantire la continuità del servizio, considerato l esito infruttuoso della procedura aperta di gara di cui al bando inoltrato alla GUCE il giorno 29 agosto 2011 e pubblicato sulla GURI n. 102 del 31 agosto 2011 per l affidamento della gestione dell impianto per un periodo di 15 mesi, in attesa della pubblicazione di un nuovo bando per l affidamento pluriennale dell impianto stesso; L ufficio Sport e Verdi attrezzati (SPO.V.A), al fine di mantenere una efficace ed efficiente gestione dell impianto, deve dunque in tale regime gestionale, garantire una serie di prestazioni riferite alle attività di manutenzione, di custodia, di vigilanza e di funzionamento tecnologico dell impianto; Per quanto riguarda il servizio di biglietteria, si è ritenuto opportuno garantire lo stesso attraverso l installazione di un registratore di cassa per il rilascio di scontrini fiscali. L Ufficio SPO.V.A., in ottemperanza alle leggi n. 94/2012 e n. 135/2012 che estendono l obbligo anche alle Regioni e agli Enti Locali - di ricorrere al Mercato della Pubblica Amministrazione (MepA), ha provveduto a svolgere una ricerca sul MepA e ha potuto constatare che non sono presenti Ditte che forniscono registratori di cassa fiscali; Nel frattempo la Cooperativa Gestione Centro Sport Spoleto (CGCSS), precedente gestore della piscina comunale, ha proposto al Comune di vendere il proprio registratore di cassa al prezzo di 125,00 (i.v.a. compresa) che si presenta però sprovvisto di cassetto porta denaro. Da una comparazione dei prezzi di mercato relativa a registratori nuovi e a registratori usati - si è ritenuto opportuno e conveniente per l Amministrazione comunale accogliere la proposta della CGCSS, che ha provveduto a defiscalizzare il registratore, successivamente sottoposto a procedura di

3 3/6 fiscalizzazione da parte del Comune di Spoleto, con successiva messa in servizio con cambio della ragione sociale e intestazione da parte del Comune di Spoleto. Preso atto: - della nota dell Ufficio SPO.V.A.del 23/10/2012 con la quale si richiede alla Ditta Cardinali di Spoleto (fornitrice del suddetto registratore) di inviare un preventivo per la fiscalizzazione del registratore di cassa; -della risposta della Ditta Cardinali del 30/10/2012 (registrata al prot. n del 31/10/2012) con la quale si propone di effettuare la fiscalizzazione e la messa in servizio con relativo cambio della ragione sociale e intestazione del Comune di Spoleto, al prezzo di 145,20 (i.v.a. compresa); - della nota dell Ufficio SPO.V.A.del 30/10/2012 con la quale si richiede alla CGCSS di Spoleto di inviare un preventivo per la vendita del registratore di cassa di loro proprietà; - della risposta della CGCSS del 31/10/2012 (registrata al prot. n del 31/10/2012) con la quale propone la vendita del registratore al costo di 125,00 (i.v.a. compresa); - della nota dell Ufficio SPO.V.A., del 30/10/2012 con la quale si richiede alla Ditta Cardinali di Spoleto di inviare un preventivo per l acquisto di un cassetto porta denaro per il registratore di cassa sopradescritto; della risposta della ditta Cardinali del 30/10/2012 (registrata al prot. n del 31/10/2012) con la quale propone la vendita del cassetto al costo di 48,40; le offerte si ritengono congrue e convenienti per l Ente, anche perché rispondono a termini di urgenza e di garanzia di continuità del servizio, da rendere, tra l altro, secondo obblighi di legge e si decide di avvalersi delle ditte suindicate, nel rispetto di quanto previsto all art. 23, comma 1 del Regolamento per l affidamento di lavori, forniture e servizi in economia (adottato con atto del Consiglio Comunale n.16 del ) Motivazione: per tutti i motivi espressi in premessa, che qui si intendono integralmente riportati, si ritiene necessario, in quanto propedeutico ad ottemperare obblighi di legge, acquistare il registratore di cassa dalla C.G.C.S.S. di Spoleto al prezzo di 125,00 (i.v.a. compresa), acquistare il cassetto porta denaro al prezzo di 48,40 e attuare le operazioni di fiscalizzazione e messa in servizio con relativo cambio della ragione sociale con intestazione del Comune di Spoleto, con la Ditta Cardinali di Spoleto (venditrice del registratore citato) al prezzo di 145,20 (i.v.a. compresa), per un totale complessivo di 318,60. VISTO il Regolamento per l affidamento di lavori, forniture e servizi in economia che all art. 19 stabilisce la possibilità di acquisire beni in amministrazione diretta per una spesa complessiva non superiore a ,00 ; VISTA la legge n. 381/1991;

4 4/6 DATO ATTO che la proposta della presente determinazione è stata redatta dal Responsabile del Procedimento che con la trasmissione al Dirigente, attraverso il sistema di gestione digitalizzato dei provvedimenti relativo al progetto EGOV Umbria denominato interpa ne ha accertato la regolarità tecnico-amministrativa. RITENUTO che il presente atto sia di competenza dirigenziale ai sensi dell art. 64 dello Statuto Comunale di Spoleto e dell art. 107 del D.lgs n 267; DETERMINA 1) DI STABILIRE che il servizio di biglietteria verrà garantito attraverso l installazione di un registratore di cassa per il rilascio di scontrini fiscali, nell ottemperanza dei previsti obblighi di legge; 2) DI PRENDERE ATTO di quanto previsto dalle recenti normative in materia di acquisti e forniture per le Pubbliche Amministrazioni (legge 94/2012 e legge. 135/2012); 3) DI DARE ATTO che: nel MepA non sono presenti Ditte che forniscono registratori di cassa fiscali; da una comparazione dei prezzi di mercato relativa a registratori nuovi e a registratori usati - si è ritenuto opportuno e conveniente per l Amministrazione comunale accogliere la proposta della CGCSS e procedere alla defiscalizzazione del registratore e messa in servizio con relativo cambio della ragione sociale con intestazione del Comune di Spoleto; 4) DI PROCEDERE, per le motivazioni sopra esposte, e nel rispetto di quanto previsto all art. 23, comma 1 del Regolamento per l affidamento di lavori, forniture e servizi in economia (adottato con atto del Consiglio Comunale n.16 del ad: acquistare il registratore di cassa usato dalla Cooperativa Gestione Centro Sport Spoleto (CGCSS), precedente gestore della piscina comunale, al prezzo di 125,00 (i.v.a. compresa) che si presenta però sprovvisto di cassetto porta denaro; acquistare il cassetto porta denaro dalla Ditta Cardinali di Spoleto, fornitrice del registratore di cassa sopraindicato, al prezzo di 48,40 (i.v.a. compresa); attuare la fiscalizzazione e la messa in servizio con relativo cambio della ragione sociale con intestazione del Comune di Spoleto, al prezzo di 145,20 (i.v.a. compresa); 5) DI COMUNICARE alle ditte medesime l esito positivo dell istruttoria, le modalità e i tempi di espletamento del servizio; 6) DI SUB-IMPEGNARE la spesa complessiva di 318,60 (i.v.a. compresa) sull impegno n del 01/10/2012 del cap gestione diretta impianto natatorio F. Pallucchi: acquisto registratore di cassa del P.E.G che presenta in atto la necessaria disponibilità;

5 5/6 7) DI DARE ATTO che a) il Responsabile del presente procedimento amministrativo è la dott.ssa Stefania Nichinonni ai sensi dell Art. 5 della L n 241 e dell art. 51 del Regolamento di Contabilità, il quale provvederà immediatamente alla comunicazione di cui agli art. 191 del D.lgs 267/2000 e 49 del Regolamento di Contabilità; b) Il presente documento è redatto in formato digitale ai sensi del D.lgs n 82 recante il Codice dell Amministrazione Digitale.

6 6/6 ELENCO DEGLI IMPEGNI/ACCERTAMENTI (Pratica ASCOT n del 12/11/2012) Anno Capitolo Articolo Importo Direzione Tipo Numero imp/acc ,60 ICSSS S 1180 (sub 1321)

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 988 DEL 25/08/2011 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizio di derattizzazione straordinaria presso Palazzo Comunale in Piazza

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggetto: Finanziamenti per lo sviluppo e la diffusione della pratica sportiva (D.P.C.M. 25-2-2013): Approvazione schema di convenzione per il prolungamento

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo 864315 PROPONENTE Servizi istituzionali - Cultura - Turismo OGGETTO ACQUISTO GIORNALI E PERIODI

Dettagli

Nr. 280 DEL 18/11/2015

Nr. 280 DEL 18/11/2015 Comune di Savignano sul Panaro (MO) Via Doccia 64 tel 059/759911- fax 059730160 P.I 00242970366 www.savignano.it ORIGINALE Nr. 280 DEL 18/11/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AFFARI GENERALI

Dettagli

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601

SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CULTURA, ISTITUTI CULTURALI, MANIFESTAZIONI E SPORT UFFICIO SPORT DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 601 in data 07/05/2015 Oggetto: ACQUISIZIONE DELLA FORNITURA DI

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/6 Unità proponente: RUP - Responsabile unico del procedimento Oggetto: POR-FESR 2007-2013 Asse III Attività A3: Bando per l assegnazione di contributi alle Amministrazioni Comunali per l utilizzo dell

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015

DETERMINAZIONE N. 355 DEL 12/09/2015 Comune di San Giorgio di Mantova Piazz a della Repu bblic a, 8. Tel 0376 2731 33 Fax 0376 273 15 4 p.e.c. comune.sangiorgiodimantova@pec.regione.lombar d ia.i t C.F. 800 04 61 02 02 DETERMINAZIONE N. 355

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: MOSTRA PALAZZO COLLICOLA. impegno di spesa per polizze assicurative Responsabile del procedimento: Anna Rita Cosso ESERCIZIO 2014 Vedi allegato

Dettagli

Comune di Abbadia Lariana

Comune di Abbadia Lariana DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Determina N. 5 del 31/01/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE ED EDILE E LAVORI CIMITERIALI PER GLI ANNI 2013-2014-2015 - APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE N 80D/ 2015 /L.010 DEL 29/06/2015 COD. OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 34 Proposta: 2015/95 del 16/02/2015 Classifica: COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 91 del 17/02/2015 DIREZIONE GENERALE U.O.C. ACQUISTI E ASSICURAZIONI Dirigente: MONTAGNANI Dr.

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

Comune di Deruta Provincia di Perugia

Comune di Deruta Provincia di Perugia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 173 DEL 12.7.2011 OGGETTO: ASILO NIDO COMUNALE - FORNITURA ATTREZZATURE L'anno duemilaundici, il giorno dodici del mese di luglio alle ore 16,30 in Deruta, nella

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 519 in data 03/06/2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL NOLEGGIO DI N.1 TRATTRICE CON TRINCIA BASCULANTE CON

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 50 DEL 06/06/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DELLA DITTA ALPAR S.R.L. DI LENO (BS) PER LA RIPARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

COMUNE DI PIEVE DI CENTO

COMUNE DI PIEVE DI CENTO COMUNE DI PIEVE DI CENTO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO E PROGRAMMAZIONE C O P I A DETERMINAZIONE N. 9 del 12/04/2013 OGGETTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI PIEVE DI CENTO PER IL PERIODO

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 137 del 25/01/2013 Codice identificativo 868898 PROPONENTE Polizia Municipale OGGETTO ACQUISTO DI VESTIARIO PER LA POLIZIA MUNICIPALE.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 430 DEL 06/06/2014 ACQUISTO UPGRADE PROGRAMMA ANTIVIRUS NOD32 BUSINESS EDITION PER INFRASTRUTTURA SERVER DELL'ENTE ANNO 2014 CENTRO

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE 7200 - SETTORE TURISMO, CULTURA, COMUNICAZIONE 7203 - UFFICIO COMUNICAZIONE - URBAN CENTER Codice operativo DUP: B1A0101a - Comunicazione e promozione delle attività dell'ente DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498

SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE POLITICHE SOCIALI,ISTRUZIONE, SERVIZI EDUCATIVI UFFICIO ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2498 in data 30/12/2014 Oggetto: CIG Z20126DB26 - FORNITURA DI

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 258/2013

DETERMINAZIONE N. 258/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL.

COMUNE DI COLORNO. Provincia di Parma SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA R.ZANANTONI SRL. COMUNE DI COLORNO Provincia di Parma DETERMINAZIONE N. 408 Data di Registrazione 16/09/2014 Proposta N. 738 OGGETTO: SOSTITUZIONE FOTOCOPIATORI UFFICI RAGIONERIA E SERVIZI SOCIALI. AFFIDAMENTO ALLA DITTA

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 785 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 785 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 785 DEL 10-12-2015 OGGETTO: ACQUISTO LICENZE MICROSOFT OFFICE HOME AND BUSINESS 2013 E CREDITO ARUBA PER ATTIVAZIONE PEC TRAMITE MEPA.- AREA QUALITA URBANA

Dettagli

Provincia di Livorno DETERMINAZIONE N.456 DEL 18/08/2016 PROPOSTA N. 480 IL DIRIGENTE

Provincia di Livorno DETERMINAZIONE N.456 DEL 18/08/2016 PROPOSTA N. 480 IL DIRIGENTE COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO Provincia di Livorno DETERMINAZIONE N.456 DEL 18/08/2016 PROPOSTA N. 480 RISORSE E CONTROLLO U.O. FINANZE E BENI MOBILI OGGETTO: FORNITURA DI CONSUMABILI PER MACCHINE FOTOCOPIATRICI

Dettagli

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato

AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato AUTORITA D AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N 6 ALESSANDRINO Associazione degli Enti Locali per l organizzazione del Servizio Idrico Integrato Prot. Gen. n 833 Data 27-06-2016 Prot. Det. n 85/2016 Determinazione

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE STAFF AVVOCATURA SERVIZIO 0960X - SERVIZIO CONTENZIOSO CIVILE E PENALE N DETERMINAZIONE 2017 NUMERO PRATICA OGGETTO: CIG. 60422248F9 - Procedura negoziata mediante cottimo

Dettagli

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 Appalti ed Economato 2014 02097/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 5 maggio 2014 DETERMINAZIONE: 005/301. R.D.O. 446494. SERVIZIO DI ALLESTIMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1749 10/11/2015 Oggetto : Adesione al servizio "Tim to Power" per la telefonia

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N

MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N MUNICIPIO LEVANTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2016-309.0.0.-121 L'anno 2016 il giorno 12 del mese di Ottobre la sottoscritta dott.ssa Simonetta Barboni in qualità di Segretario Generale del Municipio

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 434 DEL 01/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 255 del 06/07/2016

1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE. DETERMINAZIONE: nr. 255 del 06/07/2016 COPIA CITTA' DI CALIMERA (Provincia di Lecce) Tel.: 0832/870111 Fax 0832/872266 1 SETTORE - AMMINISTRAZIONE GENERALE - ATTIVITA` PRODUTTIVE - CONTENZIOSO IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE: nr.

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 20 ASSUNTA IN DATA 20/03/2014 OGGETTO : Assunzione impegno di spesa per acquisto set per controllo documenti - Luce di Wood

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 317 DEL 16/09/2011

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT. DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016 SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO PROGETTI E SIT DETERMINAZIONE CED / 43 Del 29/07/2016 OGGETTO: RETTIFICA PARZIALE PRECEDENTE DETERMINAZIONE N. 40/2016 "AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA SOFTWARE

Dettagli

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014

Determinazione n dd. 13 ottobre 2014 Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 2076 dd. 13 ottobre 2014 OGGETTO: Contratto

Dettagli

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE

PROPOSTA DI DETERMINAZIONE CITTA DI CASTELLANZA PROVINCIA DI VARESE CAP 21053 TEL. 0331526111 C.F. 00252280128 PROPOSTA DI DETERMINAZIONE OGGETTO : Noleggio operativo fotocopiatrice laser multifunzione per i Servizi Demografici

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI CENTRO DI RESPONSABILITA' : I. Servizio Manutenzioni DETERMINAZIONE N esecutiva dal 06/10/2014. Oggetto:

COMUNE DI EMPOLI CENTRO DI RESPONSABILITA' : I. Servizio Manutenzioni DETERMINAZIONE N esecutiva dal 06/10/2014. Oggetto: COMUNE DI EMPOLI CENTRO DI RESPONSABILITA' : I Responsabile: Ufficio: arch. Marco Carletti Servizio Manutenzioni DETERMINAZIONE N. 739 esecutiva dal 06/10/2014 Oggetto: Acquisto lampade per sostituzione

Dettagli

C O M U N E D I I G L E S I A S

C O M U N E D I I G L E S I A S C O M U N E D I I G L E S I A S Provincia Carbonia - Iglesias D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E Numero 204 del 01/02/2017 - Settore - Tecnico - Manutentivo Oggetto ORIGINALE Fornitura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici IL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Rep. n. 73 Area 3 Servizio Lavori Pubblici Determina registrata in data 12/10/2015 Oggetto: AFFIDAMENTO DEI TRATATI STRADALI. LOTTO IV ATTESA la propria competenza ai sensi:

Dettagli

Comune di Spoleto

Comune di Spoleto 1/6 Unità proponente: PIT Direzione Progettazione Interventi Territorio Direzione: PIT Direzione Progettazione Interventi Territorio Oggetto: RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO DESTINAZIONE D USO DI UNA PORZIONE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 243 DEL 04/04/2014 ACQUISTO MATERIALI CONSUMABILI PER STAMPANTI CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 01 SERVIZIO UFFICIO ECONOMATO DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartimento Servizi alle Persone - Pubblica Istruzione Determinazione n. 423 del 28/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 801 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 34 DEL 31/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 801 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 34 DEL 31/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 801 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 34 DEL 31/07/2014 OGGETTO: RINNOVO CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : III Servizio ALLA CITTA E ALLE IMPRESE Ufficio : MANUTENZIONE IMMOBILI C.LI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO ALLA CITTA E ALLE IMPRESE N. 441

Dettagli

CITTA DI ARICCIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

CITTA DI ARICCIA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI ARICCIA Città Metropolitana di Roma Capitale AREA III -LAVORI PUBBLICI E POLITICHE TERRITORIALI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Registro Generale: Determina n 421 del 18/05/2016 Determina di Settore

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 410 del 16/04/2013 Codice identificativo 889557 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino SISTEMA INFORMATICO COMUNALE.

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 67 DEL 05/06/2014 Settore: Servizio: AREA AMMINISTRATIVA UFFICIO SEGRETERIA OGGETTO ACQUISTO LIBRI E MATERIALE MULTIMEDIALE PER LA BIBLIOTECA

Dettagli

COMUNE DI PISA. PROPONENTE Protezione Civile - Prevenzione e sicurezza - Datore di Lavoro

COMUNE DI PISA. PROPONENTE Protezione Civile - Prevenzione e sicurezza - Datore di Lavoro COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-20 / 801 del 15/07/2013 Codice identificativo 915555 PROPONENTE Protezione Civile - Prevenzione e sicurezza - Datore di Lavoro OGGETTO FORNITURA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E ASSETTO DEL TERRITORIO CENTRO DI RESPONSABILITA N 4 RACCOLTA PARTICOLARE DEL SETTORE Determinazione n 197 del_23.09.2014_ Redatta da: Giovanna LIPPOLIS

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 864 del 10/08/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 864 del 10/08/2013 Codice identificativo PROPONENTE Polizia Municipale COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-08 / 864 del 10/08/2013 Codice identificativo 922732 PROPONENTE Polizia Municipale OGGETTO AFFIDAMENTO DIRETTO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 43 del 15.07.2013 originale OGGETTO: Acquisto sacchi immondizia affidamento fornitura ed impegno di spesa a GRIZZLY di Orsi Fabio.

Dettagli

DETERMINAZIONE N 656 DEL

DETERMINAZIONE N 656 DEL DETERMINAZIONE N 656 DEL 31.05.2016 IL DIRETTORE DELL U.O.C. DI GESTIONE FORNITURE SERVIZI E LOGISTICA OGGETTO: ACQUISTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO (MEPA) DI DISPOSITIVI MEDICI PER LA DURATA DI ANNI

Dettagli

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO CITTA' DI TEMPIO PAUSANIA C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N.3 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO proposta n. 29 N GENERALE 10 DEL 13/01/2015 OGGETTO: CIG Z8512AF114 MISSIONE DEL 13/14 GENNAIO 2015 A ROMA DIRIGENTE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 318 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 318 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 318 DEL 11-06-2014 OGGETTO: ACQUISTO ARMADIO PER FIBRA OTTICA PER SEDE CARABINIERI DI SEREGNO E PACCHETTO ORE PER MANUTENZIONE IMPIANTO VIDEOSORVEGLIANZA

Dettagli

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA

COMUNE DI ALTIVOLE. Sito internet  PEC SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 26 DEL 03/02/2016 SETTORE SERVIZI ALLA CULTURA E ALLA PERSONA CIG: X27184AAAD; XFA184AAAE OGGETTO: AFFIDAMENTO RINNOVO DOMINIO E HOSTING DEL SITO INTERNET DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano

COMUNE DI SUNI. Provincia di Oristano COMUNE DI SUNI Provincia di Oristano SETTORE : RESPONSABILE : Area Socio Culturale Sindaco Angelo Demetrio Cherchi COPIA DETERMINAZIONE N. 142 DEL 29/06/2016 OGGETTO: Affidamento fornitura di n. 2 sedie

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016 COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna Bilancio DETERMINAZIONE N. 200 DEL 28/06/2016 OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER IL SERVIZIO DI TARIFFAZIONE RICETTE PER LA FARMACIA

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE U.O. POLIZIA LOCALE NOTIFICHE ALBO PRETORIO PROTEZIONE CIVILE N.732 del 16/12/2015 OGGETTO: ACQUISTO ATTREZZATURE VARIE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI CIMITERIALI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/ ****** SERVIZI CIMITERIALI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI CIMITERIALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1537 / 2014 OGGETTO: CIG. Z431189A74 - FORNITURA DI DPI (SCARPE)

Dettagli

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014

COMUNE DI VIADANA. (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014 COMUNE DI VIADANA (Provincia di Mantova) DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 323 DEL 02/08/2014 Settore Vigilanza Ufficio Vigilanza OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A

C O M U N E D I P O L I S T E N A C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 5^ RIPARTIZIONE GARE-CONTRATTI E SERVIZI LEGALI D E T E R M I N A Z I O N E N. 950 REG. GEN. del 02-09-2014 N. 194 GARE CONTRATTI SERV. LEGALI

Dettagli

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA Via Unità Italiana, CASERTA

REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA Via Unità Italiana, CASERTA ${id=115071} REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA Determinazione Dirigenziale Competenza/Funzione: X Propria Delegata Provvedimento con Eseguibilità: Ordinaria

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE FINANZE, BILANCIO E CONTROLLO DI GESTIONE --- SERVIZIO ECONOMATO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 229 del 12/04/2016 Registro del Settore N. 28 del 07/04/2016 Oggetto: Fornitura

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 996 esecutiva dal 24/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 227/TEC OGGETTO: Affidamento mediante cottimo fiduciario alla Ditta Orion

Dettagli

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale.

Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE. Polizia Locale. Città di Nichelino Provincia di Torino AREA TUTELA DEL CITTADINO, PROGR. FINANZ. E CONTROLLO DELLE ENTRATE Polizia Locale Codice 36 Determinazione N 1064 del 31/12/2016 OGGETTO: Approvazione avviso pubblico

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 in data 20/05/2015 Oggetto: CIG ZD2139D744 - LAVORI DI MANUTENZIONE

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 516 Del 05/08/2015 OGGETTO: INTEGRAZIONE DEL PARCO GIOCHI DI FIZZONASCO CON ATTREZZATURE LUDICHE ACCESSIBILI PER BAMBINI DIVERSAMENTE ABILI. DETERMINAZIONE

Dettagli

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato /005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 03411/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 29 luglio 2015 DETERMINAZIONE: 005/301G - SERV. PULIZIA

Dettagli

Determina Lavori pubblici/ del 17/09/2014

Determina Lavori pubblici/ del 17/09/2014 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000173 del 17/09/2014 Area / Servizio (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Elisa Guglielmetti Nuovo Affare Affare

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 4 SETTORE SERVIZI ALLA CITTÀ DETERMINAZIONE N 1316 DEL 23/11/2015 OGGETTO: ACQUISTO N. 1 FOTOCOPIATRICE DIGITALE MULTIFUNZIONE

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff Acquisti e Gare DETERMINAZIONE N. 251 DEL 02/08/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff Acquisti e Gare DETERMINAZIONE N. 251 DEL 02/08/2016 Area di Staff DETERMINAZIONE N. 251 DEL 02/08/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO FINO A FINE ANNO DEL SERVIZIO DI PULIZIA NEI CONFRONTI DELLA COOPERATIVA SOCIALE LO SCOIATTOLO PER LA PULIZIA DI IMMOBILI IN USO

Dettagli

COMUNE DI TRAVERSETOLO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TRAVERSETOLO PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N 522 DEL 28/12/2015 SERVIZIO: Demanio - Patrimonio - Locazioni Attive e Passive UFFICIO: Area Servizi alla Collettività e per il Territorio Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 14/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: MARCO NAVALESI DETERMINAZIONE N. 680 DEL 20/08/2014 COPIA Oggetto : ACQUISTO CONTRASSEGNI DI PARCHEGGIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 118 29/01/2016 Oggetto : Proroga al 31 marzo 2016

Dettagli

CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina DIPARTIMENTO LL.PP. RETI E SERVIZI

CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina DIPARTIMENTO LL.PP. RETI E SERVIZI CITTA DI TERRACINA Provincia di Latina DIPARTIMENTO LL.PP. RETI E SERVIZI N. 669/Gen. del 20/09/2009 ATTO DI GESTIONE Prot. n. 265/IV del 14/08/2009 OGGETTO: Affidamento incarico al raggruppamento di professionisti

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 1 - AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 668 Registro Generale N. 267 Registro del Servizio DEL 24-12-2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Settore : 2 Economico-Finanziari e Tributari Servizio : Sistema di Bilancio e Programmazione Ufficio : Segreteria DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 246 DEL 22/11/2011

Dettagli

Determinazione

Determinazione 1938 - Determinazione Comunità Alta Valsugana e Bersntol Servizio Finanziario Piazza Gavazzi, 4 38057 Pergine Valsugana (TN) codice fiscale e partita IVA 02143860225 Determinazione n. 1938 dd. 10 settembre

Dettagli

COMUNE DI POLLA Provincia di Salerno

COMUNE DI POLLA Provincia di Salerno COMUNE DI POLLA Provincia di Salerno DETERMINAZIONE N D.S.G. 459 DEL 12/09/2016 N. Det. 36 Reg. Area - del 12/09/2016 DIREZIONE: 12/09/2016 RESPONSABILE DI AREA: Responsabile del Procedimeno: Estensore

Dettagli

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria

Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria COPIA REG. SETTORIALE N. 220 REG. GENERALE N.1315 DEL 04/12/2013 Comune di Cittanova Prov. di Reggio Calabria SETTORE VIGILANZA DETERMINAZIONE OGGETTO: LIQUIDAZIONE ALL'ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO

Dettagli

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 524 DEL 03/03/2015 PDTD del IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 524 DEL 03/03/2015 PDTD del IL DIRETTORE DEL SERVIZIO Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA SERVIZIO PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 524 DEL 03/03/2015 PDTD-2015-373 del 10.02.2015 Adottata ai sensi dell art. 4 del D.Lgs n 165 del

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1096 del 09/09/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 52 del 05/09/2016 18.6 SERVIZIO SPORT OGGETTO: Acquisto arredi per spogliatoi

Dettagli

Det n. 344 /2016 Class. 304 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 344/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI

Det n. 344 /2016 Class. 304 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 344/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 344/2016 SETTORE SCUOLA, SPORT E PARTECIPAZIONE SERVIZIO LAVORO, SVILUPPO E GIOVANI Proponente: BRANCHETTI ROBERTO OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE E PROGETTO PER TIROCINIO

Dettagli