} Associazioni, scuole, gruppi e singoli partecipanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "} Associazioni, scuole, gruppi e singoli partecipanti"

Transcript

1 v f S N d s s C F f

2 38 } Assz, su, grupp sg prp

3 43 } Ngz dr

4 5586 } V r rm FB

5 2848 } V r rm r

6 7987 } VOTI TOTALI

7 448 } V u

8 S Su M r M 55 Cr 65 b F 20 T 8

9 M } R d N Su S Mr Igrd -Bmb d 3, P. -Phr -Chg -Pp Cr -Crvà -T mr Prdr pr m bmb vr sm r su d rvà. D N s sr dà h, qus r, g h ur d gu dr rrvrà. Psm u sm u sr sp qus br rrà. Psr, pr R Mg prrr u srd d fh gs, um d fuh dvvr srps. L m è prpr qu u s s u s h rv fmg pù b. Pur mr qu bmb rsd s d u s, u d gs d spdd g v.

10 u S r h C. S / d 7 C 42 Cr 79 b F 2 T

11 } Qus è u Abr d N u p' sp. C s du grd m Su Cd/S.Chr vrs, srr dg sv h Bbb N dssv qud r bmb. C'è fs, frs u pr frs. C s u v h ssm m, r u d v su. Qus è u Abr d N h g huqu dsdr fr pr. Qus è u Abr d N h us r sr. Qus è 'Abr d N d Su Prmr D Ams d Su Prmr Cd. S u u s. Bu N.

12 6 Pr z Cv 64 Cr 62 b F 26 T

13 v r p N A C SE 8 Cr 03 b F 4 T 5

14 d g p r m C Pp r T 64 Cr 80 b F 44 T 4

15 Cmpg d Tr Ppr } T mp f, m m Nsmm qud sr bsò r p Nè s fsggèv òr gudr. Nu hès ddbb èr, m u r s sv msfr dvrs, h fv smbrèr ó pù bè, um s dppró s fss zè pvr d r! Prm d fs bàbb, u ò, dèv Mvhj gér rèm d zpr p fà àrbr d Nè. L p spv m qu h r u rèm àhèv quh mdr quh, pg, bu, s év, quh vu.

16 M 3 u S P r s 4 Cr 6 b F 57 T

17 r V p Bb 5 Cr 46 b F 6 T 2

18 Vr Bbp } L'ALBERO DEL GIRALIBRO dg br dsru grmg Lbr D frz dsruv d v d 5 Mrz, vr BbCp dd d rprr pd grmg d ur. M dspsz u Sr. Cdvd 'Emz. PORTA UN LIBRO, PRENDI UN LIBRO! Isruz d'abr. Sg u br r rp d prr s, 2. Tg d bus ps srs su pr u u br h dsdr dr, 3. Bu Lur!

19 F b u 05 Cr 82 b F 87 T

20 z b R d U z u F à N A SE 70 8 s r A C 50 A b SM F 20 2 T r u D r C 0

21 Gr 9 p up u S 32 Cr 00 2 b F 32 2 T

22 Cr S Lrz Cr 66 Fb 84 T 250 8

23 Cr S Lrz } Qus' prpd rs bbm vu vrzzr ru d Cr S Lrz m pu d rfrm d sr z. Sm pr d bs rzz u ru d u rrzz, smb d dsg h g dvdu può vr prrs d v rrvd 'mbr smb d prz sss mp d surzz d prs h gm. Tu ò ru r sg, r dsdr h h à srdds d ssr rpp grd p d h pr ssr ssu u m qud r p. Abbm r rrh u d bg sr drm d r ' d frg rvvr N dp rsprd u p gs 'uà d vr N.

24 z s s A m T I 2 Cr 4 b F 53 2 T 7

25 S 6 r r s B à 24 Cr 05 3 b F 29 3 T

26 Sà Bsrr } Qus br, m qu rzz pr srs dz d Sfv d N è fg d fs ppz. L sr pr è s rzz smb mr h rpr qu h è P d Bsr. I r d br è u r qu è f r u vrr. I v mp d p rh rd rvs d um pr rrdr sr dà Bsr. L drz è mps d vrr, d p r d s rv d r d sr brsg d m (r). L vrr s s rzz r dr m qu rg. Ah p d s sss h rd sr fr r. I r s rzz sughr dr mum. Sprd h sr và d rsmr rdz d Sspr bb f Cr, ugurm u u F N u Bu 206!

27 Pr r F S 70 Cr 3 2 b F 83 3 T 5

28 Pr S Fr } I r d fr d p s. Qud N vv dr vvr md smp r CEPPO spd Vh

29 u S r f C 0 2 Cr 70 2 b F 80 4 T 4

30 A P EN r p s S 4 2 Cr 38 8 b F 52 0 T 3

31 g B C 74 Cr 59 9 b F 33 T 2

32 C Bg } 270 I r d qu mr bb, fz bg d ps, h gu d sum I g. 840 I pp h g fmg prdu u. KG d pr Qu ssr pr rzzr 5 bg d ps d bvd h qusm. 8% pru d bg d ps h v ffvm r. 4,5 s mp u dmprs d u bg g mr. 7 s mp u dmprs d u bg d ps g pr rr. 442 pp srv pr rzzr qus br d N.

33 s p A r b u p C s S I 30 6 Cr 5 6 b F 45 2 T

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente

Natale. da domenica 18 novembre a domenica 23 dicembre. Finalmente Fm! m D N D 18 vmb 2 3 dmb, g mb d, v h db sp, b. dmd dm d sd d p Tu kd p g w d mb h z s b s f Fm! m D N P spu p pd u d m gg *Tu * f dmh d su m 16.0 s. 0 I N B C s dpg d m. Tu dmh dpp ppum su d h pp sp

Dettagli

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE

LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LA GARA D AMBITO PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO PUBBLICO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE LE LINEE GUIDA PROGRAMMATICHE D AMBITO Uff Uff ATEM Cmu Cmu d d Vllfr Vllfr d d Vr Vr RIFERIMENTI NORMATIVI D.M.

Dettagli

tana del pazzo e cocc è di meglio?

tana del pazzo e cocc è di meglio? d pzz B L V g v L f d M Cppè T d Luc M, g u... u G ccc è d mg? c c 72 TUTTOmb TUTTOmb 73 d pzz Ty cc. M cm qud u c p d p d k p I bk è M d, c v d u, dvv u u m v p d c I pcu f ch è p c u cpp d M + Hgh R

Dettagli

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR

REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. Paciucci E. Ragno Servizio sicurezza e protezione - CNR REQUISITI DI SICUREZZA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI R. P E. R Svz szz pz - CNR L f sh s s mp pph ; p è pps pm pssbà p sss è ss vs, s s mp mq sz, ; s (, svh.) pss ss s z. I sh ss s spsv è sfvm fz m pph s p:

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

apertura autunno 2012

apertura autunno 2012 CSTRUZI STI IMPITI SPRTIVI pwrd by prur uunn 22 CMP BBMTI DLL IU 22 r r LU MR DI T MR DI I CLDI V -22 7 V DI SB RDI 7-22 DM T 7-22 I C 22 L 22 d fn r r chu ndc d 3 m -2 nu 3 pr m c nd r c LU r MR M TT

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA

RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA Md. SC-NFI RICHIESTA DI NUOVA FORNITURA IDRICA CONTENENTE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE (. 46 47 DPR 28/12/2000,. 445...) Cpv d pbà d z p pv d. 76 d DPR. 445/2000... p f z dhz d (SE COMPILATO A MANO, SI PREGA

Dettagli

Scheda tecnica micro compattatori

Scheda tecnica micro compattatori C O M U N E DI G I O V I N A Z Z O S E T T O R E 3 G E S T I O N E D E L T E R R I T O R I O Svz Ass mb OGGETTO: PO FESR 2007-2013, ss II, v 2.5, z 2.5.1, sz b). DGR. 2989 2010. Pps v p pzm g f b ssm Cm

Dettagli

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA

TURJIS.MO 'ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA TURJISMO ED ENOGASTRONOMIA TRAIITALIAE SPAGNA g rrr rr 1 Gr IBzzh ur Pr kg Sr P ""- I r h r fr u r rv u ur r Ir: wwwfrg rvr h g rvz "If" r rvr v - gz và :: : : f Fr g ( vr v Pu qu ugr u ur CL r u r uy

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

L Ascendente : Acquario

L Ascendente : Acquario Tm Stv Js Tm t Stv Js Dt s. G // m (r ) G // m (r UT) Or sr m Gr Gu. Ltà S Frs CA / USA (Ltu. ' W / Lttu. ' N / - m) T tm Tm Tr m. Pus S Ps L Ast Aqur K MC IX XI VIII AS XII J K I H G F E DS L A B C D

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013

I RIFIUTI DI NOVARA. Altieri ASSA S.p.a. 28/02/2013 2013 I RIFIUTI DI NOVARA Alr ASSA S.p.. 28/02/2013 2 Rfu L Cmmss Eurp c l Drv 2008/98/CE dc l v d rur r l 2020 ll s d rfu ssd u rul crl ll prvz quv qulv d rfu. L Il h rcp l v c l DLs 205 dl 3 dcmr 2010

Dettagli

Programmazione coordinata dal C.d.c. Anno scolastico 2013-2014

Programmazione coordinata dal C.d.c. Anno scolastico 2013-2014 Pz d d C.d.. A ss 2013-2014 Cs d ss sz. Cd: pf. Msh T Au/ h s vv IRC N C ALUNNI F Au p (RIP) / fqu (NF) IL CONIGLIO DI CLAE ITALIANO TORIA, GEOGRAFIA,CITTADINANZA E COTITUZIONE MATEMATICA / CIENZE INGLEE

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) Ag brz C.C.. 49 9/9/2014 I Sgrr Cu r. Sr R COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prvc Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) Apprv c brz C.C. Nr 49 09/0920/14 I pr rg r vgr '01/01/2014

Dettagli

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate

L Italia sembra giovane. e nuova, con le case bruciate pp f I 25 p f v Rz Lbz I. I 25 p bz I pz v f. G h v Rz I. I I Rz è p h h b f. A q pp pp p h ppv v f. I v f, è v h pv pv f bà p. Iv p pp p h pp Rz v z bà. L I b v v, b, q p,, p p, p. N bb v,. pp f CITAZIONI

Dettagli

2, 99 0, 75 1, 99. E' tempo. di raccolta di offerte! Offerte valide. dal 5 al 21 Settembre. DIXAN Liquido Lavatrice 25 DOSI. www.lasaponeria.

2, 99 0, 75 1, 99. E' tempo. di raccolta di offerte! Offerte valide. dal 5 al 21 Settembre. DIXAN Liquido Lavatrice 25 DOSI. www.lasaponeria. DIXAN Lqu Lv 2 DOSI Ass Imbb ms E' mp ff Ps Bu Ps DASH Es 31 1 pz PODS Ass Off v 21 Smb PANTENE Shmp Ass VIDAL D Ass 7 www.sp.g E' mp ff BREEZE D D Spy R- INTESA GILLETTE 8+2 pz D Spy usx BREEZE Rs R&G

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco

Premiazioni. Venerdì 10 gennaio 2014, ore 10.00 presso la palestra della scuola primaria Don Bosco V A zz g 14) c 0 2 s g 7 b 3 g mb 201 u 8 c Espsz gz ( v Pmz Vì 10 g 2014, 10.00 pss ps scu pm D Bsc 13 31 g 2014 ms-spsz g b pss s bbc - V mucp (v Cà Ps 74) N c sscz IL GIOCO DELL'OCA DA PIAZZA A m 10.30,

Dettagli

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA

ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA -2015 ESCRIZIONE DELLA PROPOSTA LABORATORI PER LE SCUOLE PROPOSTE DI LABORATORI ARTISTICI, ESPRESSIVI ED ESPERIENZIALI RIVOLTI AI BAMBINI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO, DELLA PRIMARIA E DELL INFANZIA

Dettagli

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA)

Prova di coltivazione di varietà di pomodoro resistente a virosi in territorio di Termini Imerese (PA) Pg fzz R m v u p mp, vzzz puz mzzz h u Avà 2011 Pv vz và pm v Tm Im (PA) (: Gh p Rpb.O.P.A.T.. 57 m) PREEA 2001 z Opv EA m h vu ff v pbmh g h vu vz p mp; p, puz pm u p pm 80% puz vb. vgh ffu p Uvà g u

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i.

BEACH TENNIS 6 TORNEI INTERNAZIONALI 6 ASSOCIAZIONI SPORTIVE 6 LOCALITÀ MOZZAFIATO BEACHTENNISITALIANTOUR E A N N I N N I. B e. c h. e n. l i. 6 Z PV 6 À MZZF 6 Z p z f è pf mbz pv d è p pgg d md (f Fd), (,, á mbú, Gd d M G d ), Gpp (ky Fjw Kgw), ( Pbg, M, m), p (F, pg, g) pù b (b, M, md,, p, ) Pù v d pù p d vy z m d à v v d g P g m d à pf d

Dettagli

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR

REI 120 30-60 - 120 30-60 30-60 - 90-120 30-60 - 90-120 - - - - - - - - - - - T TONI TE E POR ACCESSORI SPECIALI PER POR O P A D N L B Cd DO zz O P A m GAMM A pp LA NOS 120 d dms) s CD S V V, 11 - Fz. Mpp - 10072 Cs.s (O). +39 011 9969763 - Fx +39 011 9910400 -m: d@fb. - www.d-. 3 / 2 CLASS 2013 v du b (g s P 0-120 6 u 0

Dettagli

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96

IL QUADRO DI RIFERIMENTO NORMATIVO LA DIRETTIVA COMUNITARIA 2002/96 QUDR D RFRMN NRMV DRV MUNR 2002/96 MB D PPZN R D U G 1, PURH NN R D PR D R P D PPRHUR H NN RNRN N UDD GR. U NH PPRHUR NN U D URZZ, RM, MR B DN FN PFMN MR. FZN 10 GR (NN D PRD) 1. GRND RDM 2. P RDM 3. PPRHUR

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) E g: L ASSOCIAZIONE IL SENTIERO f u gg gg f g g b f h,, u ( g),, g gu : ) u gg; b) u g ; ) uu, uu u à f ; ) u ugug, gà u

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti!

CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO. Pronti ad aiutarti! CARNET DEI SERVIZI DEDICATI AL SOCIO Pr d ur! A Pccl vgg d grd! www.crmprs.cm S vu rsprmr FINO A! 3000/ANNO lf sub ll 0432 54 62 58 Prd dsrbu dllʼe Eurp dl Lvr dllʼimprs FVG cllbrz c Assmcrmprs. INFORMAZIONI

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI

Decorazione pasquale. Per te: il poster. Jamadu corre COMPLETAMENTE GRATUITO CHE BELLO LAVARSI L C gzz h N 14 CHE BELLO LAVARSI COMPLETAMENTE GRATUITO Dz q J P wwwjh/ G C? J C 4 2 z C f H H Sh, Ky, D Vw; g 2/3 Th Cg; f Bé Th-Sök, F, ; Iz C K, Shff & Cz AG H f L I I f / h wj ww L «T h g g b?» T «bb»

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Lg mss A Nm: 20/AIA D: 22/01/2015 Pg. 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA P.F. LIBERALIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE DELLE ATTIVITA DI IMPRESA N. 20/AIA DEL 22/01/2015 Ogg: Appvz ms p Sgz Cf Iz Avà p Isz sz fs

Dettagli

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero.

L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. L ASSICURAZIONE R.C. AUTO PRINCIPI GENERALI. e qualche numero. Vittorio Verdone Direttore Auto, Distribuzione, Consumatori e Servizi Informatici -ANIA Università LUISS Guido Carli Roma, 24 ottobre 2011

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

Il fantasma di Canterville

Il fantasma di Canterville TR O I f d Cv TA TE A I Ad Gc T! FA N SCHEA IATTICA f d Cv (Th Cv Gh, 1887) è u cb cc uc gv d Oc Wd Pubbc v u v Th Cu d Scy Rvw, cc bb u ucc cu d 'g N zz u d c, v È u d d S d f Lgg gu b d' g d Wd, d dd

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena)

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Provincia di Forlì-Cesena) COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA (Prv Frì-C) REGOLAMENTO PER LA DICIPLINA DELL IMPOTA MUNICIPALE PROPRIA Arv rz C.C. Nr. 60 30/10/2012 I r r r vr '01/01/2012 1 INDICE Ar. 1 O Ar. 2 Az rrà fr z q rz rvr r Ar.

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO

COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA DELLA SALUTE RELATORE: GEN.B. COSIMO PICCINNO ATTIVITA PRELIMINARI GRUPPO DI LAVORO Dott. Pietro COMBA Istituto Superiore di Sanità Cap. Pietro DELLA PORTA Carabinieri

Dettagli

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011)

UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) UNIONCAMERE PROGETTO EXCELSIOR 2011 QUESTIONARIO PER LE IMPRESE (OTTOBRE 2011) NB: Si richiede di rispondere alle domande presenti nelle diverse sezioni del questionario facendo riferimento all impresa

Dettagli

Circolo S. Luigi GLI ITALIANI HANNO SCELTO ANSPI SAN LUIGI SI RINNOVA L IMPEGNO! FESTA DELLA COMUNITÀ PER IL TESSERAMENTO 2008

Circolo S. Luigi GLI ITALIANI HANNO SCELTO ANSPI SAN LUIGI SI RINNOVA L IMPEGNO! FESTA DELLA COMUNITÀ PER IL TESSERAMENTO 2008 X º 54 G B B D FZ D G D V D -: b@b WB: ://b/ FÙ? D m m q b q m m m m m mm m q b B Bb m m G b à m q b b ù m b q m m m q m m bb m b m m m mm bà m bm bà V m b m mm m : b@b mbb D b B m B m q q è mb : m b m

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI CAVAZZO CARNICO (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: CAVAZZO CARNICO

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO Modulo Versione Modulo Base di Linea Dichiarativi 02.25.05 Modulo Base 01.82.01 Dichiarazione USP/2005 04.01.03 Delega Unica F24 02.11.04 Modello F23 02.11.04

Dettagli

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880

Totale posti Comuni 600.823 577.441 6.240 29.622 21.880 Copia di contingenti nomine docenti 2015 - tabella aliquot GRADO ISTRUZIONE contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 titolari esubero vacanze su 2015/16 al 16 provinciale

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014

L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 L ASSICURAZIONE AUTO IL COSTO MEDIO, LA FREQUENZA SINISTRI E IL RAPPORTO SINISTRI A PREMI La misura complessiva della sinistrosità del ramo r.c. auto deve essere analizzata

Dettagli

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario

OGGETTO: ALBO DEI BENEFICIARI DI PROVVIDENZE DI NATURA ECONOMICA. AGGIORNAMENTO PER L ANNO 2007. Il Vice-segretario UNIONE DI SORBOLO E MEZZANI (Provincia di Parma) Sede legale: Sorbolo, Piazza Libertà n 1 Sede Amministrativa: Via del Donatore, n 3, Sorbolo (C.A.P. 43058) Telefono 0521/669611, fax 0521/669669 sito internet:

Dettagli

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI

ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI ELENCO DELLE PROVINCE DELLA REPUBBLICA ITALIANA SUDDIVISE PER REGIONI Abruzzo Provincia dell'aquila (108 comuni) AQ Provincia di Chieti (104 comuni) CH Provincia di Pescara (46 comuni) PE Provincia di

Dettagli

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA

CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA CENTRI DI LIQUIDAZIONE TUA Area di Agrigento (Sicilia) AG CDL CATANIA Alessandria (Piemonte) AL CDL MILANO Ancona (Marche) AN CDL PADOVA Aosta (Valle d'aosta) AO CDL MILANO Arezzo (Toscana) AR CDL ROMA

Dettagli

Numero di graduatorie 2013

Numero di graduatorie 2013 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL ACCORDO DEL 22 MAGGIO 2013) 132

Dettagli

! " #$ % # & # # '((# ( '((#

!  #$ % # & # # '((# ( '((# BILANCIO CONSUNTIVO 2014 ! " #$ % #& # & # # '((# ( '((# $ ) & ** $+ # *, & *- &# *. / # *0,1*23,1*.,4 5#,1*2 (,) & (,1*2,6 &7#/# 4* # 44 $ ( 4-4) $ 8 # 8 (# # *119*11 & (' / (',1*2 (# -1 ' 7 #.0 # &,..90*

Dettagli

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO

SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO SISTEMA STANDARDIZZATO DI VALUTAZIONE DELLA VESCICA NEUROLOGICA NEL MIELOLESO STRUMENTO ELABORATO DALLE SOCIETA SCIENTIFICHE S.I.UD E SO.M.I.PAR A Rb C 1 SCHEDA DI RACCOLTA DATI ANAGRAFICI D z / / N Cg

Dettagli

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali:

Dimensione max. particella 5 µm. Pressione per determinare le forze del pistone 6,3 bar. Materiali: Cilindro senz asta Cilindri senza stelo 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio

Dettagli

AS 2015-16 ITI MODA Lingua Inglese CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA

AS 2015-16 ITI MODA Lingua Inglese CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA AS 2015-16 ITI MODA Lgu Ig CLASSE TESTO ARGOMENTI PROGRAMMA Pm M Spzz, M Tv, Mg Ly, Pfm B1 vum 1 wh PET Tu, ZANICHELLI E. Jd, P. Fcch, Gmm F - G Ed, Egh Gmm d Vcbuy, U, TRINITY WHITEBRIDGE Vd SYLLABUS

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata La Posta Elettronica Certificata Che cos è la PEC - Perché è nata la PEC - La certificazione della PEC - Le differenza tra PEC, email normale, posta tradizionale e fax - Il Quadro Normativo; la differenza

Dettagli

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift.

5, 99 0, 95 1, 99. dal 3al 18 Maggio. dal 8 al 25 Maggio. Offerte valide. Offerte valide. DASH Liquido Lavatrice 24 DOSI X 2 PEZZI Actilift. DASH Lqud Lv 24 DOSI X 2 PEZZI Af Imbb d m Bu In C FELCE AZZURRA Ammbdn 3 L Off vd Off vd d 3 d 25 NELSEN P L www.pn. Pzz! ndb n P d f! BIONSEN Shmp 250 m 9 d. BIONSEN D 250 m A BREEZE Ddn Squz 250 m Um

Dettagli

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico

Liceo Marie Curie (Meda) Scientifico Classico Linguistico L Mr Cur (Md) Sf Cl Lgu PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE.. 2015/16 CLASSE 1B Idrzz d ud Sf - Nuv rdm Crdr d Cl Sgrr Rppr gr Rppr ud Drg l Nm gm Prf. Clud Mrl Prf. K Cru Sg.r Slv Crb Sg.r Agl Brgv

Dettagli

ELENCHI ZONE NORMATIVE CLASSI DI INTERVENTO

ELENCHI ZONE NORMATIVE CLASSI DI INTERVENTO ALLEGATO B ALLA D.D. N. 1041 DEL 23/12/2011 CITTÀ DI VENARIA REALE (Provincia di Torino) UFFICIO TECNICO SETTORE URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA ED ATTIVITA PRODUTTIVE ELENCHI ZONE NORMATIVE CLASSI DI INTERVENTO

Dettagli

COMPONENTI IN PRIMO PIANO: IL CUORE DELL INCASSO

COMPONENTI IN PRIMO PIANO: IL CUORE DELL INCASSO t f f T Crt COMPOET PRMO PO: L CUORE DELL CSSO DETRO L DESG RCERCTO E LE FTURE PREGTE DE MODELL BULT-, OG ELETTRODOMESTCO CEL COMPOET LTMETE EVOLUT, STUDT PER U CSSO REGOL D RTE Sur ff s l rt bslr rh lttr

Dettagli

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE

DUE E QUATTRO RUOTE A NOVEMBRE Roma, 6 dicembre 2012 MERCATO AUTO ACI: A NOVEMBRE AUMENTANO LE RADIAZIONI AUTO DAL PRA Diminuiscono ancora i passaggi di proprietà Vendute 209 auto usate ogni 100 nuove per il calo delle immatricolazioni

Dettagli

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015

WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) Data: 21 luglio 2015 1 WP4 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE DI VERZEGNIS (UD) D: 21 lugl 2015 Gupp d lv: Lz Old P Fd Fl Slv Sfll (ECUBA S..l.) (ECUBA S..l.) (Rg FVG) 2 BILANCIO ENERGETICO COMUNALE Cmu d: VERZEGNIS A d fm dl bl

Dettagli

1 Studio di Ingegneria dott. ing. Paolo Broggi e dott. ing. Leopoldo Marelli

1 Studio di Ingegneria dott. ing. Paolo Broggi e dott. ing. Leopoldo Marelli 1 !" # $ %!"## $%" ' (#"!) %"*!+),,, """ )'"% -"*.!"/' 0!! " ' $( # )*+,, ), -. / % / / 0 1 / % $ % '2% %$ / 1% /% 1 - / / % % 3$ / ')*+,,% / 1 % $ $ $ / 1 4$ )*+,,# 2 ) # 5 $# 0 0 10 1// 3 4 /$!# 1 4

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza

TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 4,76% 95,24% AREA PROGRAMMI (APP) 15,87% 84,13% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 21,63% 78,37% 15,95%

Dettagli

SCACCHITALIA. ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Via Cusani, 10 20121 Milano Tel 0286464369 Direttore: Mario Leoncini

SCACCHITALIA. ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Via Cusani, 10 20121 Milano Tel 0286464369 Direttore: Mario Leoncini SCACCHITALIA ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA V Cu, 10 20121 M T 0286464369 D: M L Num 5 Nu S M 2008 SOMMARIO Ed P 3 d M L CIS 2008, Ch mp di P 4 d Gu DEdà Imp d A P 5 d Mu kb Cd

Dettagli

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali;

L Azienda. Investimenti in tecnologia ed innovazione. - Nuovo sito produttivo a Legnago di bruciatori residenziali, commerciali ed industriali; Aprile 2013 L Azienda Fondata nel 1922, Riello è oggi leader mondiale nella produzione di bruciatori e protagonista europeo nel mercato dei prodotti e dei servizi per il riscaldamento e la climatizzazione.

Dettagli

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con

CASTEL VOLTURNO (Caserta) - La Polizia di Stato al passo coi tempi e dei social network con C V L Pz d S v Tk: U v d S d v Mdì 7 Mz 205 0:5 CASTEL VOLTURNO (C) - L Pz d S m d wk UNA VITA DA SOCIAL è Cm m dv m d wk ybbm dm zz vz d vy. U d: 2 3 d d ybbm. E R d Pzz d Q Rm ù m m m dv zz d Pz d S

Dettagli

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %)

2015: RADIAZIONI AUTOVETTURE SECONDO LA CLASSE EURO (Val. %) Roma, 6 novembre 2015 MERCATO AUTOVEICOLI ACI: RALLENTA AD OTTOBRE IL MERCATO DELLE AUTO USATE MENTRE PER I MOTOCICLI SI REGISTRA UN CALO DEL 9% Rallenta, ma non si ferma, nel mese di ottobre il trend

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

Riduttori epicicloidali Planetary Gearboxes

Riduttori epicicloidali Planetary Gearboxes Riduttori epicicloidali Planetary Gearboxes FS G/G 21000 26000 31000 40000 45000 53000 61000 85000 C H39 ø FU2 FU1 FU4 FU3 G G FS FU1 21000 26000 31000 40000 45000 53000 61000 85000 N200x5x9H DIN 5480

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO GARDESANO. Attività Formativa 1999-2008

ENTE BILATERALE TURISMO GARDESANO. Attività Formativa 1999-2008 Attività Formativa 0 CORSI ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO ANNO NUMERO NUMERO 00 01 02 03 04 05 06 07 0 CORSI PARTECIPANTI IGIENE ALIMENTARE X X 2 37 RESPONSABILE SICUREZZA LAVORO X X 2 AREA

Dettagli

O ficialdistributor GROUP

O ficialdistributor GROUP O ficialdistributor GROUP M10R KOMPE Forged Aluminium / Alluminio Forgiato Front Dimension / Dimensione Ant. 1 x 3,50 Rear Dimension / Dimensione Post. 1 x 6,00-1 x 5,50 9,9 Kg. ± 200 gr. V90 - V Sprocket

Dettagli

San Zanobi San Zanobi è stato vescovo di Firenze ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica: è il patrono principale dell arcidiocesi

San Zanobi San Zanobi è stato vescovo di Firenze ed è venerato come santo dalla Chiesa cattolica: è il patrono principale dell arcidiocesi SANTI TA I ERI... ... ...SANTI TA OGGI S Zb S Zb è vv d Fz d è v m d Ch : è p pp d d f. Zb bb Fz v mà d IV, fu bzz, bb u'duz mpg d' vv Td. Cbb Ambg d pgg Fz 394 bb u f Rm, dv Ambg vbb p pp Dm I, qu vbb

Dettagli

AUTORIZZAZIONI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEE 09/01/2014 COMMERCIALE V. R. PIAZZA POLI 11/12 16/01/2014 GG.

AUTORIZZAZIONI OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO TEMPORANEE 09/01/2014 COMMERCIALE V. R. PIAZZA POLI 11/12 16/01/2014 GG. N. Data istanza Oggetto Richiedente Località Durata 1 02/01/2014 TRASLOCO B. P. VIA POLI 54 03/01/2013 7:00 14,00 2 03/01/2014 LAVORI EDILI F. G. PIAZZA POLI 21/01/2014 GG. 20 0:00 24,00 3 07/01/2014 ASSOCIAZIONE

Dettagli

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M

TIPO VEICOLO TARGA HP/Q/Posti Aliment KW Data Immatr. INC. FURTO VALORE TARIFFA B/M AUTOCARRO FIAT COMASCO 200B1-900T RE 308383 15 Q.li BENZINA 35 CV 1978 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 228 BR 35 Q.li Rimorch. 28 Q.li DIESEL 76 24/09/1998 FISSA AUTOCARRO IVECO AY 229 BR 35 Q.li Rimorch. 28

Dettagli

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009

Osservatorio Nazionale. Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 Marzo 2010 Le prestazioni EBITEMP per i lavoratori in somministrazione nel 2009 I prestiti personali Le prestazioni in caso di infortunio

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Tesi di Laurea L accompagnamento delle istituzioni nell inserimento e integrazione del minore straniero nel nucleo adottivo.

Dettagli

CRITERI ASSUNTIVI DEL CREDITO

CRITERI ASSUNTIVI DEL CREDITO By You S.p.A. CRITERI ASSUNTIVI DEL CREDITO By You S.p.A. Pag. 1 di 11 CRITERI ASSUNTIVI DEL CREDITO Scopo del presente documento è fornire i criteri assuntivi del credito sia per la valutazione del cliente

Dettagli

Dicembre 2009. Autorità per l energia elettrica e il gas (DSSD) Pagina 1 di 14

Dicembre 2009. Autorità per l energia elettrica e il gas (DSSD) Pagina 1 di 14 Analisi della tipologia e delle scadenze delle concessioni per l attività di distribuzione di gas naturale in Italia al 2007 La presente nota contiene gli esiti delle elaborazioni effettuate a partire

Dettagli

TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE

TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE TABELLA VOCI BILANCIO INTEGRALE Codice Descrizione Stato Patrimoniale ATTIVO 1001 P4 A. CREDITI VERSO SOCI 1002 P2 CREDITI VERSO SOCI di cui: Parte richiamata 1039 R9 B. TOTALE IMMOBILIZZAZIONI sep.ind.

Dettagli

ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013

ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013 ELENCO DEI SOGGETTI BENEFICIARI ANNO 2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) 1 Delibera di Comunale n. 18 del 28/02/2013 2 Delibera di Comunale n. 23 del 19/03/2013 3 Delibera

Dettagli

Assemblea dei Delegati di Coopersalute

Assemblea dei Delegati di Coopersalute Assemblea dei Delegati di Coopersalute Firenze, 21 giugno 2010 Villa Vittoria Firenze Fiera TOTALE ISCRITTI febbraio 2010 54.568 ISCRITTI ISCRITTI in percentuale suddivisi per regione di residenza febbraio

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese

11.2 Uso di strumenti informatici e siti web rilevanti nella didattica della lingua inglese 11.2 U d fc b v ddc d c d M Bcz Idz N vpp d v d dff d d cp fz pv ddc d, pù, d cd (L2). G f d cp, c zz p pz d c d v, c p cz d pd p. R d I Lb d fc à zz c pù pz d p cp, pb c f. L pfc ddz cpd p c bc, c, vd/fc

Dettagli

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO

Leggerezza strutturale e coibenza termica. editabile. osolaio. ecosolaio ECOSISM ECOSOLAIO Lr rrl c rc l l cl ECIM ECLAI è l EP, l rfrc, r, rl r. 7 ECLAI - PARTICLARI CTRUTTIVI L ll lr EP ò r lc r lc r rc r l l lr. Il r ffc cc v frrà l r r q r, clv ch rl lr. Ecl r c l r c lc ch l r l. PREMEA

Dettagli

IL SISTEMA SCOLASTICO

IL SISTEMA SCOLASTICO IL SISTEMA SCOLASTICO - 11 - 2.1 SCUOLA DELL INFANZIA Per quanto riguarda l analisi della scuola dell infanzia è bene sottolineare, in quanto i risultati ne sono chiaramente influenzati, che gli indicatori

Dettagli

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici

i prodotti grena sono degli alimenti biostimolanti biologici proteici organici pd s dl lm bsml bl p sp p l T, Qulà p l V IC ZTT FLuId C MMI ICH L s dl l l pd GRENA, su CNsENI IN AGRIClURA bilgica msu p sz. IDROGRENA è u m I s m flud bs s d plmm dl p h l p d d z fsml, fu, u l lu p

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo

Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Software Ecodev D Visura tramite SMS: Istruzioni e modalità di utilizzo Il servizio Visure PRA per gli Autodemolitori si arricchisce di una nuova funzione, visure tramite SMS, che accelera la verifica

Dettagli

ALBO DEI BENEFICIARI 2010

ALBO DEI BENEFICIARI 2010 ALBO DEI BENEFICIARI 2010 PARROCCHIA MARIA VERGINE ASSUNTA DI GHEMME PAGAMENTO E LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO ORDINARIO - ANNO 2010 NUOVA FILARMONICA GHEMMESE PAGAMENTO E LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO ORDINARIO -

Dettagli

qçí~äé `ä~ëëá= Q P P O O NQ ^ååç=ëåçä~ëíáåç=ommmlommn fëåêáííá= TU SU RU QO PV OUR fëåêáííálåä~ëëá= NVIR OOIT NVIP ONIM NVIR OMIQ

qçí~äé `ä~ëëá= Q P P O O NQ ^ååç=ëåçä~ëíáåç=ommmlommn fëåêáííá= TU SU RU QO PV OUR fëåêáííálåä~ëëá= NVIR OOIT NVIP ONIM NVIR OMIQ N{= O{= P{= Q{= R{= qçí~äé `ä~ëëá= Q P P O O NQ ==OLON fëåêáííá= TU SU RU QO PV OUR fëåêáííálåä~ëëá= NVIR OOIT NVIP ONI NVIR OIQ `ä~ëëá= Q Q P P O NS ==ONLOO fëåêáííá= UV TO TN RP PV POQ fëåêáííálåä~ëëá=

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX

CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX Roma, 22 giugno 2000 CIRCOLARE N.89/2000 OGGETTO: AUTOTRASPORTO RESTITUZIONE DELLA CARBON TAX CIRCOLARE MIN.FINANZE N.125/D DEL 20.6.2000. Nel contesto delle trattative sull ultima vertenza dell autotrasporto,

Dettagli

LETTORE BARCODE BLASTER LINE

LETTORE BARCODE BLASTER LINE LETTORE BARCODE BLASTER LINE MANUALE UTENTE V 4.0 IT BLASTER Contents - 1 - Barcode Scanner Install Flow Chart Leggere il barcode Programmazione Leggere i codici di Resetta i Parametri impostazione necessari

Dettagli

a cura dell ufficio dc_omi@agenziaterritorio.it dott. gianni guerrieri (direttore) ing. caterina andreussi (dirigente)

a cura dell ufficio dc_omi@agenziaterritorio.it dott. gianni guerrieri (direttore) ing. caterina andreussi (dirigente) agenzia del Territorio direzione centrale Osservatorio Mercato Immobiliare direttore Gianni Guerrieri RAPPORTO IMMOBILIARE 2003 a cura dell ufficio analisi e studi dc_omi@agenziaterritorio.it dott. gianni

Dettagli

CODICE DESCRIZIONE PRODOTTO CAPACITA' CITTA' QXC

CODICE DESCRIZIONE PRODOTTO CAPACITA' CITTA' QXC ARIONE S.P.A. 5AF76 5AR77 VINO DA TAVOLA BIANCO "ALTE FRANGE" VINO BIANCO FRIZZANTE "RUSTICO DI CANTINA" (Cortese,Chard.,Arneis) CL.75 CL.75 CASTIGLIONE TINELLA CASTIGLIONE 5VRB1 VINO BIANCO FRIZZANTE

Dettagli