Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors"

Transcript

1 Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014

2 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such as: the promotion of renewable energy sources and the reduction of greenhouse gas emissions. P-SEAP (2003) (Provincial Sustainable Energy Action Plan) PTCP (2008) (Provincial Territorial Plan) PPEP (2010) (Provincial Energy Plan-Programme) Piano Clima (2013) (Climate Plan) European Projects (ResPublica, Generation, Energy for Mayors)

3 The history: From April 2010: Province of Modena acknowledged as a Support Structure to the Covenant of Mayors (now Covenant Coordinator): coordination and support to local governments (Municipalities) interested in pursuing the objectives of Covenant of Mayors. Participation as a partner in the European project "Energy for Mayors" let us to support more effectively the municipalities.

4 N Comuni Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs From 2010 up today the number of Municipalities signing CoM is gradually increased: Comuni aderenti al Patto dei Sindaci Anno

5

6 So it was decided to "establish" a "club" of the municipalities joining the Covenant of Mayors in order to share experiences, activities, and organize study tours, visits, etc.. Today 27 Municipalities have joined

7 The Club aims at linking the European level with local authorities. The main goal is to "network" local authorities sharing a set of best practices. Importance of sharing actions. It can become effective best practices.

8 We have created a website to share informations and activities developed by municipalities (SEAPs, Actions, Best practices, ): Also through the support of the Agenzia per l Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena (Energy Agency of Modena)

9

10 Main educational activities: 2010 Study tour: Friburg and Brussels 2010 Visita alle aziende del Gruppo Loccioni 2011 Study tour: TIS Innovation Park di Bolzano 2011 Study tour: Friburgo-Basile-Mulhouse (annullato per motivi organizzativi) 2012 Educational Tour Olanda (annullato a seguito degli eventi sismici) 2013 Educational Tour Olanda

11 Main communication actions: International Fair Ecomondo Rimini (2010/2011/2012) Pubblication / Brochures / Newsletters Energy Day: Pavullo nel Frignano (giugno 2011) Modena (ottobre 2011) Mirandola (febbraio 2012)

12 The main investment fund at European level European Local ENergy Assistance - ELENA Agreement between European Bank for Investments (EBI), Provincia di Modena and Agenzia per l Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, signed in 2011 Contribution: Cofinancing Provincia di Modena: Investments: Investiments realized: (about half suspended due to the earthquakes)

13 The main investments funds at Regional level: Financing Union of Municipalities to develop SEAP: Comunità Montana del Frignano Unione Comuni del Sorbara Unione Terre dei Castelli Bando 50 Tep financing Actions: Comune di Maranello Comune di Fanano Comune di Riolunato Comune San Felice sul Panaro Comune di Fiumalbo Comune di Medolla

14 Finally thanks to Energy for Mayors project, the municipality of Maranello has decided to start the implementation of ISO 50001:2011 certification (2014/03/03)

15

16 Thanks for your attention Dott. Fabio Cervi Servizio Valutazioni Autorizzazioni e Controlli Ambientali Integrati U.O. V.I.A. ed Energia

La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano. Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio.

La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano. Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio. La sostenibilità negli atenei: il contesto internazionale e un caso italiano Sottotitolo: imparare facendo, educare dando il buon esempio. Educare alla sostenibilità - San Michele All'Adige, 27 ottobre

Dettagli

Il progetto Energy For Mayors

Il progetto Energy For Mayors Il progetto Energy For Mayors Verso un nuovo sistema energetico City on power: dal piano alle azioni locali Torino 7 novembre 2012 Dario Miroglio, Provincia di Genova (IT) miroglio@provincia.genova.it

Dettagli

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL

IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL IMPLEMENTATION MONITORING PROTOCOL Monitoraggio dell attuazione del progetto NO.WA No Waste 31/03/2012 2 Introduzione... 4 Introduction... 4 1. Ruoli e responsabilità... 5 Project Coordinator e Project

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012

LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012 LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012 With the contribution of the LIFE financial instrument of the European Community NO.WA - No Waste

Dettagli

Percorsi lavorativi solidali ed ecologici. Un percorso di AltraEconomia in difesa del clima!

Percorsi lavorativi solidali ed ecologici. Un percorso di AltraEconomia in difesa del clima! Percorsi lavorativi solidali ed ecologici. Un percorso di AltraEconomia in difesa del clima! Raccontato da Roberto Salustri, Presidente di RESEDA onlus Le pressioni dei poteri forti! I limiti locali Poca

Dettagli

Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci

Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci Le Linee Guida dei SEAP all interno del Patto dei Sindaci Congresso Internazionale Klimaenergy 2010 I SEAP Piani di Azione Energia Sostenibile. Rassegna di metodologie ed esperienze Bolzano, 23 settembre

Dettagli

Lo strumento ELENA per l assistenza tecnica agli investimenti energetici. Ing. G. Andreoli Torino, 07/11/2012

Lo strumento ELENA per l assistenza tecnica agli investimenti energetici. Ing. G. Andreoli Torino, 07/11/2012 Lo strumento ELENA per l assistenza tecnica agli investimenti energetici Ing. G. Andreoli Torino, 07/11/2012 1 INDICE: 1. Progetto europeo ELENA-Modena ad ambiti di intervento: - Global Service negli edifici

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

Creare la massa critica Building critical mass

Creare la massa critica Building critical mass SWIFTNet Funds Workshop Creare la massa critica Building critical mass Hotel Michelangelo Via Scarlatti 33 20124 Milan Italy Giovedí, 30 marzo 2006 Thursday, 30 March 2006 Venite a sentire cosa ne pensano

Dettagli

La nuova direttiva sull'efficienza energetica. Paolo Bertoldi

La nuova direttiva sull'efficienza energetica. Paolo Bertoldi La nuova direttiva sull'efficienza energetica Paolo Bertoldi L utilizzo dell energia è una fonte importante di emissioni Parte dei gas ad effetto serra 2008 Agricoltura 10% Industria 8% Rifiuti 3% Energia

Dettagli

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE About us Italia Nostra is the oldest Italian NGO, born in 1951 in Rome. The NGO is involved in the promo

Dettagli

Provincia Autonoma di Trento

Provincia Autonoma di Trento Bollettino Ufficiale n. 42/I-II del 16/10/2012 / Amtsblatt Nr. 42/I-II vom 16/10/2012 120 81247 Deliberazioni - Parte 1 - Anno 2012 Provincia Autonoma di Trento DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE del

Dettagli

Consorzio di Bacino Salerno 1

Consorzio di Bacino Salerno 1 Consorzio di Bacino Salerno 1 Attività di internazionalizzazione e cooperazione internazionale Fabio Siani CEO 2 Consorzio Salerno 1 Regione Campania Located in southern Italy About 5 million people 5

Dettagli

I RISULTATI DEL PROGETTO PROJECT FINDINGS

I RISULTATI DEL PROGETTO PROJECT FINDINGS HEAT4U PROJECT Pompa di calore ad assorbimento a metano ed energia rinnovabile aerotermica Absorption Heat Pump powered by natural gas and air-source renewable energy 7 Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

PAES: Il finanziamento delle azioni.

PAES: Il finanziamento delle azioni. PAES: Il finanziamento delle azioni. Marcello ANTINUCCI, Ecuba Srl, WORKSHOP ManagEnergy Napoli 4-5 Dicembre 2013 + Che fare dopo l approvazione del PAES? 1. Il Comune dovrebbe dare il buon esempio. 2.

Dettagli

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it

Energia libera s.r.l via Sergente Luigi Cosentino,1 95049 Vizzini (CT) Italy Tel./Fax +39 0933067103 info@solargroupcostruzioni.it IL SOLE è IL NOSTRO FUTURO La passione per lo sviluppo e la diffusione delle energie rinnovabili, a favore di una migliore qualità della vita, ci guida nel nostro cammino. Il nostro desiderio è quello

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo]

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo] Genova, 24 09 2015 CONDIVISO OPEN DAY [con - di - vì - ʃo] condivìdere v. tr. [comp. di con- e dividere] (coniug. come dividere). Dividere, spartire insieme con altri: il patrimonio è stato condiviso equamente

Dettagli

Joint Research Center (JRC)

Joint Research Center (JRC) Milano 17 Maggio 1 Joint Research Center (JRC) Bilanci Energetici e Stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità Workshop Regione Lombardia Milano, 17 Maggio 2010 Linee

Dettagli

WWW.resiliencelab.eu

WWW.resiliencelab.eu 1 REsilienceLAB is a network of people working on sustainability issues, adaptation, urban and territorial resilience with different looks and approaches The network aims to support the promotion of actions

Dettagli

Dal Patto dei Sindaci alle Smart Cities: il ruolo dei governi locali nella lotta ai cambiamenti climatici

Dal Patto dei Sindaci alle Smart Cities: il ruolo dei governi locali nella lotta ai cambiamenti climatici Dal Patto dei Sindaci alle Smart Cities: il ruolo dei governi locali nella lotta ai cambiamenti climatici Antonio Lumicisi (Ministero dell Ambiente) Virginia Bombelli (Piattaforma Europea Smart Cities)

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

Aspetti critici nella. manutenzione e. solari termici. Roberto Salustri. EcoIstituto RESEDA

Aspetti critici nella. manutenzione e. solari termici. Roberto Salustri. EcoIstituto RESEDA Aspetti critici nella progettazione, manutenzione e conduzione degli impianti solari termici Roberto Salustri Direttore tecnico scientifico EcoIstituto RESEDA Short RESEDA presentation RESEDA is a no profit

Dettagli

EMOTIONAL CATERING. nuart.it

EMOTIONAL CATERING. nuart.it EMOTIONAL CATERING Emotional Catering è un idea di spettacolarizzazione del food & show dedicato a occasioni speciali in cui la convivialità e la location richiedono particolare attenzione all accoglienza

Dettagli

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY

(PA), 11-12.07.2013 WORKSHOP IEE COVENANT CAPACITY COVENANT CAPACITY Capacity building of local governments to advance Local Climate and Energy Action from planning to action to monitoring GIORNATE DI FORMAZIONE Il Patto dei Sindaci: opportunità di crescita

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068

PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 PIANO DI COMUNICAZIONE AFTER LIFE LIFE09 ENV/IT/000068 1 ABSTRACT The project WASTELESS IN CHIANTI has developed a pilot experience of success for the effective implementation and monitoring of an integrated

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

risparmiare. l acqua we have decided to save. water

risparmiare. l acqua we have decided to save. water risparmiare. l acqua we have decided to save. water abbiamo deciso di farvi risparmiare we have decided l acqua to save.water WATER SAVING IL PRIMO SCARICO MONOFLUSSO AL MONDO FINO A 2,7 LITRI. AD OGNI

Dettagli

BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL. Proposte AESS Modena

BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL. Proposte AESS Modena BACHECA DELLE OPPORTUNITA RENAEL Proposte AESS Modena Gare d appalto per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici (FTT) Attività proposta Esecuzione di analisi energetiche sugli edifici, rilievi

Dettagli

ADD SUGGESTED. Go&Learnet. catalogue of study

ADD SUGGESTED. Go&Learnet. catalogue of study Go&Learnet project ADD DENDUM SUGGESTED ADJUSTMENTS OF THE Go&Learn FORMATS The Go&Learnet project is a Transfer of Innovation LLP supported by the EU LLP Italian Agency, and is linked to the international

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO.

REGIONE ABRUZZO ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DELL UE ATTRAVERSO L APPROCCIO BOTTOM UP E LA GOVERNANCE MULTILIVELLO IL PATTO DEI SINDACI IN ABRUZZO. Il Piano Energetico Regionale (PER) Approvato con D.G.R. n. 470/c del 31/08/2009

Dettagli

Il Project Cycle Management (PCM) nell approccio della Commissione Europea: ovvero la posizione del DPS nelle varie fasi

Il Project Cycle Management (PCM) nell approccio della Commissione Europea: ovvero la posizione del DPS nelle varie fasi Roberto CARPANO from ideas to projects Il Project Cycle Management (PCM) nell approccio della Commissione Europea: ovvero la posizione del DPS nelle varie fasi Roma: 12, 19 e 26 Marzo - 2 e 4 Aprile 2006

Dettagli

WORKSHOP. Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010)

WORKSHOP. Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010) WORKSHOP Bilanci energetici e stima delle emissioni di gas serra alla scala locale: potenzialità e criticità (Milano, 17 Maggio 2010) Politiche di mitigazione dei cambiamenti climatici alla scala locale:

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing

D = Day-by-Day R = R&D E = Education A = Awareness M = Marketing Environment and Us Crediamo profondamente nella responsabilità ambientale e vogliamo essere parte attiva per un futuro sostenibile. Grazie a questa filosofia all inizio 2014 - anno del nostro 40 anniversario

Dettagli

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop

Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO. The Creative Workshop Università degli Studi di Udine Corso di OPSL Secondo Modulo (V.O.) THE CREATIVE WORKSHOP - TCW TCW A.A. 2003-2004 SOMMARIO Il progetto CREATE The Creative Workshop Fasi de The Creative Workshop Title:

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

CO 20 e la pianificazione energetica

CO 20 e la pianificazione energetica CO 20 e la pianificazione energetica Giuseppe Maffeis, Daniele Roncolato, Roberta Gianfreda, Giorgio Fedeli, Salvatore Greco, Luisa Geronimi, Andrea Cherubini * (*) TerrAria srl, via M. Gioia 132, 20125

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

LE ESPERIENZE DELLA IL PROCESSO AGENDA 21 LOCALE ED ESPERIENZE DI PIANIFICAZIONI TERRITORIALI E URBANISTICHE

LE ESPERIENZE DELLA IL PROCESSO AGENDA 21 LOCALE ED ESPERIENZE DI PIANIFICAZIONI TERRITORIALI E URBANISTICHE LE ESPERIENZE DELLA PROVINCIA DI MODENA: IL PROCESSO AGENDA 21 LOCALE ED ESPERIENZE DI PIANIFICAZIONI TERRITORIALI E URBANISTICHE EXPERIENCES IN PROVINCIA DI MODENA: LOCAL AGENDA 21 PROCESS AND EXAMPLES

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 19:26:03 MTA - Star Societa' : FALCK RENEWABLES Identificativo Informazione Regolamentata : 59697 Nome utilizzatore : FALCKN01

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Work package 3: Policy concepts for the promotion of renewable energy in the cities COP 3.5.5 - Report

Dettagli

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto

Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto Patto dei Sindaci Il ruolo della Regione del Veneto giuliano vendrame sezione energia regione del veneto Treviso, 25 marzo 2015 Dal 2008 attraverso il Patto dei Sindaci, le città firmatarie si sono impegnate

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea

APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea Come presentare una proposta nel VII PQ: i fattori di successo Gianluca Rossi Sassari 29 Maggio 2008 Dall Idea al progetto 1. Project idea 2. Consortium

Dettagli

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe.

Opera Pubblica. Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Opera Pubblica Protagonisti del cambiamento Europeo. Leaders of a changing face of Europe. Opera Pubblica Strategia Europa 2020. 20% riduzione del consumo di energia. 20% riduzione delle

Dettagli

La qualità vista dal monitor

La qualità vista dal monitor La qualità vista dal monitor F. Paolo Alesi - V Corso di aggiornamento sui farmaci - Qualità e competenza Roma, 4 ottobre 2012 Monitoraggio La supervisione dell'andamento di uno studio clinico per garantire

Dettagli

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE

NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE NEWSLETTER RICERCA INTERNAZIONALE INFORMAZIONI SUI FINANZIAMENTI INTERNAZIONALI NEL SETTORE DELLA RICERCA SETTEMBRE 2013 NUMERO 1/2013 Indice SEZIONE I - VII Programma Quadro Bandi aperti pag. 2 Il nome

Dettagli

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020

Politiche regionali ed il programma Horizon 2020 L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEI MERCATI EUROPEI Il progetto Alterenergy come opportunità per accedere allo sviluppo energetico nell area dei Balcani Politiche regionali ed il programma Horizon

Dettagli

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti #social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti innovation design training new business strategy be a jedi disclaimer 2 il presente documento è stato

Dettagli

Le direttive europee e il «Piano nazionale»

Le direttive europee e il «Piano nazionale» Le direttive europee e il «Piano nazionale» La Direttiva 27/2012, approvata nell ottobre 2012, nel mentre conferma le direttive precedenti in materia di efficienza energetica, definisce un quadro più ampio

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

ASSICURA CONVEGNO SOLVENCY II L esperienza di una media impresa

ASSICURA CONVEGNO SOLVENCY II L esperienza di una media impresa ASSICURA CONVEGNO SOLVENCY II L esperienza di una media impresa Laura Blasiol Servizio Risk Management Milano, 30 giugno 2010 1 Agenda Solvency II: A challenge and an opportunity 2 Milestones 22/04/2009:

Dettagli

Kick-Off Meeting progetto «No Waste» VERBALE

Kick-Off Meeting progetto «No Waste» VERBALE Kick-Off Meeting progetto «No Waste» VERBALE DATA: 23 Febbraio 2012 SEDE: Reggio Emilia, Piazza Prampolini 1, Sala Rossa PARTECIPANTI Ugo Ferrari Laura Montanari Giovanni Ferrari Patrizia Catellani Antonio

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

CIAO-HELLO information Centre

CIAO-HELLO information Centre CIAO-HELLO information Centre Helpdesk, front office, person-to-person interaction and welcome to foreign students 5 th Erasmus Staff Mobility Week 2014 Rome 23 rd - 27 th, June 2014 CIAO-HELLO Information

Dettagli

BIOEUPARKS Exploiting the potentialities of solid biomasses in EU Parks IEE/12/994/SI2.645924

BIOEUPARKS Exploiting the potentialities of solid biomasses in EU Parks IEE/12/994/SI2.645924 BIOEUPARKS Exploiting the potentialities of solid biomasses in EU Parks IEE/12/994/SI2.645924 THE PROJECT BioEUParks aims to develop an efficient and sustainable biomass supply chain in 5 European Nature

Dettagli

Strumenti operativi per la realizzazione delle politiche energetiche

Strumenti operativi per la realizzazione delle politiche energetiche LA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014 2020 Strumenti operativi per la realizzazione delle politiche energetiche ing. Piergabriele Andreoli Ferrara, 02 Luglio 2015 1 AESS è una associazione no profit per lo sviluppo

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

IL PATTO DEI SINDACI: UN IMPEGNO IN EUROPA VERSO IL 2020

IL PATTO DEI SINDACI: UN IMPEGNO IN EUROPA VERSO IL 2020 IL PATTO DEI SINDACI: UN IMPEGNO IN EUROPA VERSO IL 2020 Il fondo ELENA della Banca Europea per gli Investimenti L esperienza della Provincia di Milano Sergio Zabot Direttore Settore Energia Provincia

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES

The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES The pilot project in Riolo Terme; Overview and discussion about current regulations; Main needs of stakeholders concerning RES Giovanni Santarato Università di Ferrara Riolo Terme, 26 Giugno 2012 Project

Dettagli

POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI

POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI Stefano Puppin Commissione Europea 1 Energia, Ambiente & Cambiamento Climatico CAMBIAMENTO CLIMATICO Lotta

Dettagli

Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative. Design Latitudes meet operational longitudes

Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative. Design Latitudes meet operational longitudes Latitudini di progetto che incontrano longitudini operative Design Latitudes meet operational longitudes 20 anni di esperienza nel campo dell ambiente e della sostenibilità 20 years of experience in environmental

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA

INDUSTRIA METALMECCANICA INDUSTRIA METALMECCANICA CARANNANTE INDUSTRIA METALMECCANICA CARANNANTE INDUSTRY Esperienza, costante ricerca tecnica e personale qualificato ci consentono di offrire eccellenti soluzioni d avanguardia

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Comune di Conegliano WP 5.1.1. WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory - COMUNE DI CONEGLIANO. Programma Central Europe - Progetto MANERGY

Comune di Conegliano WP 5.1.1. WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory - COMUNE DI CONEGLIANO. Programma Central Europe - Progetto MANERGY Territorio Energia Ambiente Comune di Conegliano WP 5.1.1 BEI - Baseline Emission Inventory Programma Central Europe - Progetto MANERGY renewable energy sources WP 5.1.1 - Baseline Emission Inventory -

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Beneficiario Coordinatore Beneficiari Associati

Beneficiario Coordinatore Beneficiari Associati LIFE 07 INF/IT/00410 Beneficiario Coordinatore Beneficiari Associati Cosa è il Green Public Procurement? Mettere in pratica il Green Public Procurement vuol dire rivedere le procedure per l acquisto dei

Dettagli

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - mountee: Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS REGIONAL STRATEGIES AND

Dettagli

Creating Your Future. Linee guida

Creating Your Future. Linee guida Creating Your Future IL CICLO DEL PERFORMANCE MANAGEMENT Un approccio sistematico Linee guida Il focus si sta spostando dal personale inteso come un costo al personale come fonte di valore 35% 30% 25%

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms

A Competitive Advantage for Investment Services in the EU. Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Cyprus Investment Firms Cyprus Investment Firms A Competitive Advantage for Investment Services in the EU Imprese di investimento a Cipro Un vantaggio competivtivo per i servizi di investimento nell U.E. Dr. Stelios Platis MAP

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

pacorini forwarding spa

pacorini forwarding spa pacorini forwarding spa Pacorini Silocaf of New Orleans Inc. Pacorini Forwarding Spa nasce a Genova nel 2003 come punto di riferimento dell area forwarding e general cargo all interno del Gruppo Pacorini.

Dettagli

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera GUIDARE LA TRANSIZIONE Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera Le politiche ambientali oggi sono il driver principale nel

Dettagli

Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili. Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente

Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili. Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente Promuovere gli investimenti locali in efficienza energetica ed energie rinnovabili Milano 30 gennaio 2013 Federico Beffa / Area Ambiente INDICE Risultati del bando Sostenibilità Energetica 2010-2012 Il

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 Le nostre passioni sono il carburante dell'anima, non possiamo ignorarle, non possiamo reprimerle ne dimen5carle ed allora col5viamole, perché ci fanno stare bene,

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

ORIZZONTE 2020: Piano d azione per Energia e Mobilita Sostenibile

ORIZZONTE 2020: Piano d azione per Energia e Mobilita Sostenibile ORIZZONTE 2020: Piano d azione per Energia e Mobilita Sostenibile Il Covenant of Mayors Adesione di Orbetello ed Obiettivi Il 28/11/2011 il Consiglio Comunale di Orbetello Delibera All unanimità l adesione

Dettagli

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3200. AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale. 06 Marzo 2014. Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3200 06 Marzo 2014 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : Gala S.p.A. Oggetto : Ammissione ed inizio delle negoziazioni

Dettagli