Anno scolastico 20-- / 20-- P.D.P ( DSA - BES) Alunno: Classe. Sez.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno scolastico 20-- / 20-- P.D.P ( DSA - BES) Alunno: Classe. Sez."

Transcript

1 M.I.U.R. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CARLO SANTAGATA-5 CD SEDE LEGALE: VIA POLI, PORTICI (NA) CM NAIC8FV00Q - C.F Dirigenza e Direzione Amm.va: tel. (0039) fax (0039) Anno scolastico 20-- / 20-- P.D.P ( DSA - BES) Alunno: Classe. Sez. Portici, 1

2 1.DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data e luogo di nascita.. Diagnosi specialistica(se esistente) redatta da presso in data. interventi riabilitativi.. effettuati da. con frequenza.. nei giorni con orario specialista/i di riferimento.. Raccordi fra specialisti ed insegnanti.. Informazioni dalla famiglia.. Caratteristiche percorso didattico pregresso. Altre osservazioni Note 1. Informazioni ricavabili da diagnosi e/o colloqui con lo specialista 2. Documentazione del percorso scolastico pregresso mediante relazioni relative ai cicli precedenti. 3. Rilevazione delle specifiche difficoltà che l alunno presenta; segnalazione dei suoi punti di fragilità o di forza: interessi, predisposizioni e abilità particolari in determinate aree disciplinari. 2. DESCRIZIONI DEL FUNZIONAMENTO DELLE ABILITÀ (Le informazioni sono ricavate dalla diagnosi specialistica e da prove/osservazioni eseguite in classe dall insegnante) PROPRIETA LINGUISTICA - Esposizione orale - Capacità di ricordare nomi e date - Proprietà lessicale - Altro LETTURA Velocità - stentata sì no 2

3 - lenta sì no - altro Correttezza - inversioni sì no - sostituzioni sì no - omissioni sì no - altro Comprensione Comprensione del testo : - globale sì no - parziale sì no - assente sì no - altro SCRITTURA Tipologia di errori: - grammaticali sì no -sintattici sì no grafia Copiatura dalla lavagna -riesce sì no -non riesce sì no -incontra difficoltà sì no Produzione testi: - ideazione sì no - pianificazione sì no - stesura sì no - revisione sì no CALCOLO Calcolo: - a mente sì no - scritto sì no Recupero dei fatti numerici sì no Procedure MEMORIA Difficoltà a memorizzare filastrocche, poesie,.. definizioni, termini specifici delle discipline categorizzazioni, tabelline, formule, sequenze e procedure strategie personali 3

4 altro. Recupero delle informazioni si no con l utilizzo di schemi, parole chiave Organizzazione delle informazioni: integra i nuovi contenuti con le conoscenze pregresse sì no struttura le informazioni in modo funzionale sì no in forma scritta sì no in forma orale sì no altro. ATTENZIONE Diagnosi Osservazione Tempi Modalità Distraibilità MOTRICITA E PRASSIE Elementi osservati AFFETTIVITA RELAZIONALITA COMPORTAMENTO DISTURBI ASSOCIATI PROFILO INTRODUTTIVO Descrizione dell alunno (es. grado di maturazione dell alunno; rapporto con i compagni di classe e con gli insegnanti; capacità di concentrazione e volontà nello studio individuale partecipazione alle attività di gruppo; eventuale ansia da risultato e/o prestazione; etc.) 1. CARATTERISTICHE DEL PROCESSO DI APPRENDIMENTO A) OSSERVAZIONI DELLO SPECIALISTA: (parere dello psicologo, del neuropsichiatra, del logopedista o altro medico specialista che segue l alunno. Oppure l alunno non è seguito da alcuno specialista) B) OSSERVAZIONI DEI DOCENTI DEL CONSIGLIO DI CLASSE: 4

5 I Docenti hanno evidenziato le seguenti caratteristiche nel processo di apprendimento dell alunno: C) CONSIDERAZIONI/OSSERVAZIONI DEI GENITORI: 2. CONSAPEVOLEZZA DA PARTE DELL ALUNNO DEL PROPRIO MODO DI APPRENDERE Come dichiarato nel profilo introduttivo, l alunno evidenzia/ non evidenzia consapevolezza delle proprie modalità di apprendimento, dei processi e delle strategie mentali che è solito attivare nello svolgimento del lavoro a scuola e nello svolgimento dei compiti a casa. Dal punto di vista psicologico, l alunno ha/ non ha evidenziato particolari difficoltà di inserimento. Ha/ non ha instaurato buoni rapporti sia con i compagni che con i docenti. Mostra/non mostra ansia di prestazione. 3. INDIVIDUAZIONE DI EVENTUALI MODIFICHE ALL INTERNO DEGLI OBIETTIVI PREVISTI DAI PROGRAMMI MINISTERIALI Il Consiglio di Classe prevede di: 4. STRATEGIE METODOLOGICHE E DIDATTICHE Italiano: 5

6 Storia/Geografia: Matematica: Scienze: Lingua inglese e lingua francese: Arte e immagine: Tecnologia: Musica: Ambiente didattico MATERIE STRUMENTI COMPENSATIVI MODALITA DI VERIFICA CRITERI DI VALUTAZIONE ITALIANO 6

7 STORIA/ GEOGRAFIA MATEMATICA SCIENZE LINGUA INGLESE LINGUA FRANCESE MUSICA ARTE TECNOLOGIA 7

8 SCIENZE MOTORIE 5. Ambiente educativo Nelle attività domestiche l allievo non è seguito da nessun Tutor. Oppure L alunno è seguito da un tutor per lo svolgimento delle attività domestiche 6.Gli strumenti compensativi utilizzati per lo studio domestico sono: 1. SOFTWARE DIDATTICO PER COSTRUIRE MAPPE CONCETTUALI 2. VARI COMPENSATIVI CARTACEI 3. CALCOLATRICE 4. LIBRI DIGITALI 5.. Per il Consiglio di Classe Il Dirigente Scolastico Elysena Vigilante Il genitore 8

9 LEGENDA 1. B) esempio voci d interesse: - difficoltà di transcodifica dei suoni relativi ai digrammi e trigrammi; - difficoltà nella transcodifica dei raddoppiamenti; - difficoltà a volte a copiare dalla lavagna; - difficoltà nelle regole ortografiche; - si esprime con un linguaggio povero e poco articolato; - difficoltà nella memorizzazione di informazioni in sequenza e le categorizzazioni. - difficoltà nell elaborazione del calcolo mentale. - difficoltà nella comprensione della notazione musicale e della corrispondenza suono-segno. 1.C) Esempio: - I genitori chiedono che vengano attivati i programmi necessari per compensare i suoi disturbi durante le lezioni in classe. - i genitori richiedono l elaborazione di un PDP 2.B) Esempio: -disortografia; 9

10 difficoltà nel ricordare le categorizzazioni: i nomi dei tempi verbali e delle strutture grammaticali italiane e straniere; -difficoltà ad individuare e memorizzare nomi su carte geografiche; -difficoltà nel recuperare rapidamente nella memoria nozioni già acquisite e comprese; -difficoltà nelle abilità di calcolo, oralmente è in grado di risolvere le quattro operazioni; -difficoltà nella messa in colonna di operazioni più complesse; -difficoltà nella risoluzione e nella comprensione di strategie risolutive di problemi. 2.C) Esempio: - i genitori confermano quanto osservato dai docenti oppure i genitori sottolineano che le esigenze dell alunno sono evidenziate dall osservazione dello specialista oppure i genitori dopo ampia discussione raggiungono un accordo educativo con i docenti. 4) il consiglio di classe -prevede di seguire la programmazione della classe prefissando obiettivi minimi nelle singole discipline, con eventuali interventi individualizzati. Oppure -Il Consiglio di Classe prevede di seguire la programmazione differenziate nelle seguenti discipline Oppure -Attualmente non sono necessarie modifiche nella programmazione curriculare delle singole discipline né sono previsti correttivi agli obiettivi previsti dai programmi ministeriali. 5) Per esempio: Italiano: l uso del tempo scolastico per l esecuzione di lavori scritti sarà flessibile; si incentiverà l attenzione sugli aspetti esplicativi e sintattici dei componimenti supportando con esercizi di recupero ortografico l alunno. Storia/geografia: le interrogazioni saranno facilitate, le verifiche saranno laddove necessario differenziate; verrà favorito l uso di mappe concettuali, di schemi ed immagini per l organizzazione delle informazioni. Matematica: è previsto l uso della calcolatrice, tempi di esecuzione flessibili. Scienze: verifiche preferibilmente facilitate volte al conseguimento degli obiettivi minimi. Lingua inglese/ Lingua francese: sarà privilegiato l uso della lingua orale.etc Arte e immagine: l uso del tempo scolastico rispetterà le sue esigenze. Musica: proposta di esercizi semplificati sulla notazione musicale. Esercizi preparatori alla pratica strumentale. Gruppi di lavoro. Tutoraggio. etc TRATEGIE METODOLOGICHE E DIDATTICHE Valorizzare nella didattica linguaggi comunicativi altri dal codice scritto (linguaggio iconografico, parlato), utilizzando mediatori didattici quali immagini, disegni e riepiloghi a voce Utilizzare schemi e mappe concettuali 10

11 Insegnare l uso di dispositivi extratestuali per lo studio (titolo, paragrafi, immagini) Promuovere inferenze, integrazioni e collegamenti tra le conoscenze e le discipline Dividere gli obiettivi di un compito in sotto obiettivi Offrire anticipatamente schemi grafici relativi all argomento di studio, per orientare l alunno nella discriminazione delle informazioni essenziali Privilegiare l apprendimento dall esperienza e la didattica laboratoriale Promuovere processi metacognitivi per sollecitare nell alunno l autocontrollo e l autovalutazione dei propri processi di apprendimento Incentivare la didattica di piccolo gruppo e il tutoraggio tra pari Promuovere l apprendimento collaborativo MISURE DISPENSATIVE All alunno con DSA è garantito l essere dispensato da alcune prestazioni non essenziali ai fini dei concetti da apprendere. Esse possono essere, a seconda della disciplina e del caso: la lettura ad alta voce la scrittura sotto dettatura prendere appunti copiare dalla lavagna il rispetto della tempistica per la consegna dei compiti scritti la quantità eccessiva dei compiti a casa l effettuazione di più prove valutative in tempi ravvicinati lo studio mnemonico di formule, tabelle, definizioni sostituzione della scrittura con linguaggio verbale e/o iconografico STRUMENTI COMPENSATIVI Altresì l alunno con DSA può usufruire di strumenti compensativi che gli consentono di compensare le carenze funzionali determinate dal disturbo. Aiutandolo nella parte automatica della consegna, permettono all alunno di concentrarsi sui compiti cognitivi oltre che avere importanti ripercussioni sulla velocità e sulla correttezza. A seconda della disciplina e del caso, possono essere: formulari, sintesi, schemi, mappe concettuali delle unità di apprendimento tabella delle misure e delle formule geometriche computer con programma di videoscrittura, correttore ortografico; stampante e scanner calcolatrice o computer con foglio di calcolo e stampante registratore e risorse audio (sintesi vocale, audiolibri, libri digitali) software didattici specifici Computer con sintesi vocale vocabolario multimediale STRATEGIE UTILIZZATE DALL ALUNNO NELLO STUDIO strategie utilizzate (sottolinea, identifica parole chiave, costruisce schemi, tabelle o diagrammi) modalità di affrontare il testo scritto (computer, schemi, correttore ortografico) 11

12 (è autonomo, necessita di azioni di supporto) riscrittura di testi con modalità grafica diversa usa strategie per ricordare (uso immagini, colori, riquadrature) STRUMENTI UTILIZZATI DALL ALUNNO NELLO STUDIO strumenti informatici (libro digitale, programmi per realizzare grafici) fotocopie adattate utilizzo del PC per scrivere registrazioni testi con immagini software didattici altro VALUTAZIONE (ANCHE PER ESAMI CONCLUSIVI DEI CICLI) 1 Programmare e concordare con l alunno le verifiche Prevedere verifiche orali a compensazione di quelle scritte (soprattutto per la lingua straniera) Valutazioni più attente alle conoscenze e alle competenze di analisi, sintesi e collegamento piuttosto che alla correttezza formale Far usare strumenti e mediatori didattici nelle prove sia scritte sia orali (mappe concettuali, mappe cognitive) Introdurre prove informatizzate Programmare tempi più lunghi per l esecuzione delle prove Pianificare prove di valutazione formativa 1 Cfr. D.P.R. 22 giugno 2009, n Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli alunni e ulteriori modalità applicative in materia, ai sensi degli articoli 2 e 3 del decreto-legge 1 settembre 2008, n. 137, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 ottobre 2008, n art. 10. Valutazione degli alunni con difficoltà specifica di apprendimento (DSA) 1. Per gli alunni con difficoltà specifiche di apprendimento (DSA) adeguatamente certificate, la valutazione e la verifica degli apprendimenti, comprese quelle effettuate in sede di esame conclusivo dei cicli, devono tenere conto delle specifiche situazioni soggettive di tali alunni; a tali fini, nello svolgimento dell'attività didattica e delle prove di esame, sono adottati, nell'ambito delle risorse finanziarie disponibili a legislazione vigente, gli strumenti metodologicodidattici compensativi e dispensativi ritenuti più idonei. 2. Nel diploma finale rilasciato al termine degli esami non viene fatta menzione delle modalità di svolgimento e della differenziazione delle prove. 12

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO SEGNI VIA G.MARCONI,15 P.zza Risorgimento,27-00037 SEGNI -TEL.06.9768153 - FAX 06.9766199 Codice

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUZIONE SCOLASTICA: ANNO SCOLASTICO: 2015 2016 ALUNNO: 1. Dati generali Nome e cognome Data di nascita Classe Insegnante coordinatore della Diagnosi medico-specialistica

Dettagli

ANNO SCOLASTICO: 2015-2016 ALUNNO: 1. Dati generali. Nome e cognome

ANNO SCOLASTICO: 2015-2016 ALUNNO: 1. Dati generali. Nome e cognome 1 Istituto Comprensivo Salvatore Farina (EX Scuola Media n. 2 S. Farina) COD. MECC: SSIC839007 C.F. 92128430904 Viale Margherita di Savoia n. 6-07100 Sassari tel. 079 234922 fax 079231482 ALUNNO: 1. Dati

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSIT À E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO Largo Castelseprio Largo Castelseprio, 9 00188 ROMA 06/33613557 06/33611262

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale G.Rodari Via Aquileia,1 - Baranzate (Mi) Tel/fax 02-3561839 Cod. mecc. MIIC8A900C Anno Scolastico 2012/2013 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia Primaria e Secondaria di Primo grado Via Enrico Dalfino - Sammichele di Bari E.mail:BAIC80500V@istruzione.it C.F.93251060724 tel / fax 080/8917208 PIANO DIDATTICO

Dettagli

aggiornata in data effettuati da

aggiornata in data effettuati da ALLEGATO 1 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ISTITUZIONE SCOLASTICA: ANNO SCOLASTICO: ALUNNO:. DATI GENERALI Nome e cognome Data di nascita Classe Insegnante coordinatore della

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI BES

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI BES PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI BES Anno Scolastico 2014-2015 Classe: Sezione: Coordinatore di classe: Prof 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data e luogo di nascita Diagnosi specialistica:

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA ISTITUZIONE SCOLASTICA: ANNO SCOLASTICO: ALUNNO: 1. Dati generali Nome e cognome Data di nascita Classe Insegnante coordinatore della classe Tipologia di

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA. Anno Scolastico.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA. Anno Scolastico. Scuola Secondaria di 1 Grado G. Carducci BARI PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Classe. Sezione. Anno Scolastico. 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Luogo e data di nascita Diagnosi

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato Scuola primaria

Piano Didattico Personalizzato Scuola primaria Piano Didattico Personalizzato Scuola primaria ISTITUZIONE SCOLASTICA: ANNO SCOLASTICO: ALUNNO: DATI GENERALI Nome e Cognome Data di nascita Classe Insegnante referente Diagnosi medico-specialistica Interventi

Dettagli

Format PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA

Format PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA 1 Format PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA PRIMARIA ISTITUZIONE SCOLASTICA: ANNO SCOLASTICO: ALUNNO:. 1. DATI GENERALI Nome e Cognome Data di nascita Classe Insegnante referente Diagnosi medico-specialistica

Dettagli

COMPILAZIONE DEL PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

COMPILAZIONE DEL PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "E. A m a l d i C. Nevio " CEIS03300E -VIA MASTANTUONO - S. MARIA C.V. Liceo Scientifico "E. Amaldi " - CEPS033011 - Sede: Via Mastantuono Indirizzi di

Dettagli

DSA:dal PDP alla Programmazione degli interventi. Prof.ssa Chiara Stella Ciardo maggio 2012

DSA:dal PDP alla Programmazione degli interventi. Prof.ssa Chiara Stella Ciardo maggio 2012 DSA:dal PDP alla Programmazione degli interventi Prof.ssa Chiara Stella Ciardo 08-09-11 maggio 2012 1 Introduzione ELEMENTI IMPRESCINDIBILI IL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO LA PROGRAMMAZIONE degli interventi

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ! PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI DSA Anno Scolastico 2015-2016 Classe: Sezione: Coordinatore di classe: Prof 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data e luogo di nascita Diagnosi specialistica:

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO 201_/201_. Alunno/a:... Classe:

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO 201_/201_. Alunno/a:... Classe: IS T IT UT O COMPRENS IVO SAN GIOVANNI BOSCO VIA DANTE N.18 - TEL. 0922 956081 FAX 0922 956041-92028 NARO (AG) C.F. 82002930848 E-mail : agic85300c@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA Via della Libertà s.n.c. - 04014 PONTINIA (LT) 0773/86085 fax 0773/869296

Dettagli

Elementi desunti dalla diagnosi. Elementi desunti dalla diagnosi

Elementi desunti dalla diagnosi. Elementi desunti dalla diagnosi PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI SCUOLA PRIMARIA/SCUOLA SECONDARIA ANNO SCOLASTICO: Nome e Cognome Tipologia Data di nascita Presenza di certificazione di Disturbo Specifico

Dettagli

RELAZIONE DOCENTE PER P.D.P

RELAZIONE DOCENTE PER P.D.P Via Consolare Latina, 263 00034 Colleferro Roma Tel.: 0697305280 Fax: 0697236577 e-mail: rmtf15000d@istruzione.it http://www.itiscannizzaro.net RELAZIONE DOCENTE PER P.D.P Il presente documento fa parte

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) ISTITUTI COMPRENSIVI SANDRO PERTINI 1 SANDRO PERTINI 2 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA) 1 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO. Cognome. Nome Data e

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data e luogo di nascita ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di BORGORICCO Comuni di Borgoricco e Villanova di Camposampiero Viale Europa, 14 350 Borgoricco (PD) PIANO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO AGGIORNAMENTO Anno Scolastico 20 / 20

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO AGGIORNAMENTO Anno Scolastico 20 / 20 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO AGGIORNAMENTO Anno Scolastico 20 / 20 Scuola primaria Scuola secondaria Classe Sezione Referente DSA o coordinatore di classe 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Rapporti

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA II GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA II GRADO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA II GRADO Corso/indirizzo LICEO ARTISTICO TRIENNIO GRAFICA Classe Inserire nominativo studente A.S. 20 / 1. DATI ANAGRAFICI DELL ALUNNO Nome e cognome Data

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA I GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA I GRADO All. 8. Modello P.D.P., Piano Didattico Personalizzato per alunni DSA della Scuola secondaria di primo grado Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado Via Aldo Moro n.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO.. Sezione. Coordinatore di classe..

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO.. Sezione. Coordinatore di classe.. ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ANTONIO ZANELLI Sezione Tecnica Agraria (Produzioni e trasformazioni Gestione ambiente e territorio) Sezione Professionale Servizi per l agricoltura Sezione Liceo Scientifico

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE DI SECONDO GRADO G. GOVONE LICEO CLASSICO - ARTISTICO ALBA

ISTITUTO SUPERIORE DI SECONDO GRADO G. GOVONE LICEO CLASSICO - ARTISTICO ALBA ISTITUTO SUPERIORE DI SECONDO GRADO G. GOVONE LICEO CLASSICO - ARTISTICO ALBA PERCORSO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA anno scolastico 2012-2013 DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome: Data

Dettagli

La scuola secondaria di fronte ai DSA e ai BES

La scuola secondaria di fronte ai DSA e ai BES Lab.D.A. Laboratorio sui Disturbi dell Apprendimento Galleria Berchet, 3 Padova Direttore: Prof. Cesare Cornoldi La scuola secondaria di fronte ai DSA e ai BES Dalla diagnosi al PDP Dott.ssa M. G. Martino

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Bisogni Educativi Speciali

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Bisogni Educativi Speciali ISTITUTO COMPRENSIVO -ASSISI 1 Via Sant'Antonio, 1-06081 Assisi (PG) Piano Didattico Personalizzato per alunni con Bisogni Educativi Speciali (BES-Dir. Min. 27/12/2012; C.M. n. 8 del 6/03/2013) Anno Scolastico

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI CON DSA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI CON DSA MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO A. SCRIATTOLI DI VETRALLA (VT) Sede centrale Via Cassia Sutrina n.2, 01019 Vetralla

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: info@abba-ballini.it ANNO SCOLASTICO... PIANO DIDATTICO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO A. S. Pag.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO A. S. Pag. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI BES PDP ISTITUTO COMPRENSIVO DI CAMPI BISENZIO RITA LEVI MONTALCINI PLESSO. A. S... Pag. 1 di 10 ELEMENTI CONOSCITIVI DELL ALUNNO Nome e cognome Dati anagrafici

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Vi a l e d e l l a P r i m a v e r a, 2 0 7 0 0 1 7 2 R

Dettagli

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES. Istituzione scolastica PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES

PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES. Istituzione scolastica PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES PDP PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BES Istituzione scolastica Plesso A.S. A cura del Gruppo PAI-PDP-BES dell I.C. A. Gandiglio - Fano. Pag. 1 di 10 ELEMENTI CONOSCITIVI DELL ALUNNO Dati

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato 1 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE A. STRADELLA - NEPI - Anno Scolastico... Scuola...... Classe... 2 A)

Dettagli

Scuola secondaria. Indirizzo di studio.. Referente DSA o coordinatore di classe

Scuola secondaria. Indirizzo di studio.. Referente DSA o coordinatore di classe Modello di PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno Scolastico Scuola secondaria. Indirizzo di studio.. Classe.. Sezione. Referente DSA o coordinatore di classe 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA I GRADO PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP)

SCUOLA SECONDARIA I GRADO PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (PDP) ISTITUTO COMPRENSIVO VAL CENO Via Card. Antonio Samorè 43032 BARDI (PR) Tel. 052572369 fax 0525733456 e-mail: PRIC81000E@ISTRUZIONE.IT sito web: http://icvalceno.scuolaer.it SCUOLA SECONDARIA I GRADO PERCORSO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Istituto Comprensivo Carlo Urbani Jesi PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Scuola anno scolastico Referente o coordinatore di classe. 1.DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data e luogo di nascita Diagnosi

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO SCUOLA PRIMARIA CLASSE REFERENTE DSA : INSEGNANTI DI CLASSE : N.B. : I dati contenuti all interno del presente piano sono da ritenersi dati sensibili, sottoposti

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Anno Scolastico

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Anno Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO SALVO D ACQUISTO ISA 21 Follo (SP) VIA COLOMBO 11-19020 FOLLO (SP) tel. 0187/558196 Fax 0187/519619 e-mail: spic80800v@pec.istruzione.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO BES ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO BES ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO BES ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI SCUOLA PRIMARIA/SCUOLA SECONDARIA ANNO SCOLASTICO: Nome e cognome Tipologia Data di nascita Presenza di certificazione di Disturbo Specifico

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA SECONDARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA SECONDARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G.M.SACCHI Scuole dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via Mazzini n.1 c.a.p. 26034 PIADENA (CR) Tel.: 0375/98294

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA ONLUS Piazza dei Martiri 1/2-40121 Bologna tel. 051242919 Fax 0516393194 P. IVA/cs 04344650371 sito: www.dislessia.it e-mail: info@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2 40121 Bologna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sito: www.dislessia.it email: info@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA PRIMARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO DSA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G.M.SACCHI Scuole dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via Mazzini n.1 c.a.p. 26034 PIADENA (CR) Tel.: 0375/98294

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (DSA) SCUOLA SECONDARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (DSA) SCUOLA SECONDARIA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Tecnico Statale Tecnologico Liceo Scientifico Scienze Applicate LUIGI TRAFELLI Cod. Ministeriale

Dettagli

MODELLO DI RELAZIONE FINALE PER ALUNNI CON BES

MODELLO DI RELAZIONE FINALE PER ALUNNI CON BES Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Regionale per il Friuli Venezia Giulia ISTITUTO COMPRENSIVO UNIVERSITÀ CASTRENSE 33058 SAN GIORGIO DI NOGARO - VIA GIOVANNI DA UDINE,

Dettagli

Istituto Comprensivo Via Casal Bianco

Istituto Comprensivo Via Casal Bianco MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Casal Bianco Modello di PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Scuola Secondaria di I Grado Anno Scolastico

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (BES)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (BES) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto di Istruzione Secondaria Superiore GIORGIO AMBROSOLI Viale della Primavera, 207 00172 ROMA

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale Antonio Monaco di Cosenza

Istituto Tecnico Industriale Statale Antonio Monaco di Cosenza Istituto Tecnico Industriale Statale Antonio Monaco di Cosenza PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (Legge 170/2010) Allievo: Classe...Sezione... A.S. 2011/2012 Docente Coordinatore di Classe Referente DSA di

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALI ZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALI ZZATO Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Catania ***** PIANO DIDATTICO PERSONALI ZZATO per alunni con D.S.A. 1. ANALISI SITUAZIONE DI PARTENZA COGNOME: NOME: DATA E LUOGO DI

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (Redatto a cura del Consiglio di Classe per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola secondaria.

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (Redatto a cura del Consiglio di Classe per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola secondaria. Istituto di Istruzione Superiore CIAMPINI BOCCARDO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CIAMPINI BOCCARDO Via Verdi, 44 Tel. 0143 73015 - Fax. 0143 743097 V.le Saffi, 47 Tel. 0143 745707 - Fax. 0143 2784 15067

Dettagli

Redazione del Piano didattico Personalizzato

Redazione del Piano didattico Personalizzato PROTOCOLLO ALUNNI con DSA (Legge 170 dell 8 ottobre 2010 e al D.M. 12 luglio 2011) I disturbi specifici di apprendimento (DSA) si distinguono in dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia; riguardano

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Via Famiglia Riccardi 2 24027 Nembro (Bg) Tel: 035 520709-035 4127675 / Fax: 035 520709 C.F. 95118440163 C.M.

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) Istituto I.I.S. MATTEI A.S.

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) Istituto I.I.S. MATTEI A.S. ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE " Enrico Mattei " IST. TECNICO ECONOMICO - LICEO SCIENTIFICO LICEO delle SCIENZE UMANE Via delle Rimembranze, 26-40068 San Lazzaro di Savena BO tel. 051 464510-464545 -

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Tullio Buzzi. Percorso didattico specifico 1 Anno scolastico

Istituto Tecnico Statale Tullio Buzzi. Percorso didattico specifico 1 Anno scolastico Istituto Tecnico Statale Tullio Buzzi Percorso didattico specifico 1 Anno scolastico DATI RELATIVI ALL ALUNNO/A Cognome e nome: Luogo e data di nascita: / / Classe: Sez. DIAGNOSI 2 1 OSSERVAZIONE DELL

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Ministero dell'istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO RITA LEVI-MONTALCINI Via Pusterla,1 25049 Iseo (Bs) C.F.80052640176 www.iciseo.gov.it e-mail: BSIC80300R@ISTRUZIONE.IT e-mail:

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO ALBARO Via Monte Zovetto, 7-16145 Genova Tel 010 3623668 - Fax 010 31 06294 Cod. Fisc. 95160180105 e-mail geic86400l@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con certificazione

Dettagli

3. INTERVENTI RIABILITATIVI in atto.

3. INTERVENTI RIABILITATIVI in atto. Istituto Anno scolastico PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con Bisogni Educativi Speciali Piano Didattico Personalizzato per lo studente nato a il della classe sezione della scuola. Il consiglio

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNO. Classe

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNO. Classe Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca I.T.I.S. G. FELTRINELLI Piazza Tito Lucrezio Caro, 8-20136 Milano Tel. 02 83.76.741 - Fax 02 83.76.744 email: info@itisfeltrinelli.it web: www.itisfeltrinelli.gov.it

Dettagli

Dati Anagrafici e Informazioni Essenziali di Presentazione dell Allievo

Dati Anagrafici e Informazioni Essenziali di Presentazione dell Allievo Allievi con altri Bisogni Educativi Speciali - Non DSA Dati Anagrafici e Informazioni Essenziali di Presentazione dell Allievo Alunno Classe A.S Descrizione delle abilità e dei comportamenti Rientrano

Dettagli

Scheda tecnica Piano Didattico Personalizzato (PDP)

Scheda tecnica Piano Didattico Personalizzato (PDP) Scheda tecnica Piano Didattico Personalizzato (PDP) IL Team dei docenti o il Consiglio di Classe, acquisita la relazione clinica, redige il PDP entro il primo trimestre scolastico per gli studenti già

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DEL MARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DEL MARE ISTITUTO COMPRENSIVO DEL MARE RAIC810006 - C.F.: 92048190398 - TEL 0544/530218 - FAX 0544/531474 RAIC810006@PEC.ISTRUZIONE.IT - comprensivodelmare@gmail.com Via IV Novembre 86, 48122 Marina di Ravenna

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato alunni con BES

Piano Didattico Personalizzato alunni con BES ISTITUTO COMPRENSIVO DI S. STEFANO DI CADORE E COMELICO SUPERIORE - P.le Volontari della Libertà, 5-32045 SANTO STEFANO DI CADORE (BL) Codice meccanografico BLIC82500Q - C.F.: 8 3 0 0 3 0 7 0 2 5 3 Tel.:

Dettagli

I.I.S. - ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. Dell Olio Italia 76011 Bisceglie (BT) Via M. Giuliani, 10 Tel. 0802469361 FAX 0803955052

I.I.S. - ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. Dell Olio Italia 76011 Bisceglie (BT) Via M. Giuliani, 10 Tel. 0802469361 FAX 0803955052 I.I.S. - ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE G. Dell Olio Italia 76011 Bisceglie (BT) Via M. Giuliani, 10 Tel. 0802469361 FAX 0803955052 Cod. mecc.: BAIS05700Q - SEDI ASS.: I.T.E. BATD057012 L.E.S. BAPM057017

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA 1 Anno Scolastico 2012/2013

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA 1 Anno Scolastico 2012/2013 ) UNIONE EUROPEA. Istituto Statale Istruzione Superiore L. Mossa + F. Brunelleschi Via A. Diaz, 70-09170 ORISTANO - cod.fiscale 90008830953 TECNICO COMMERCIALE GEOMETRI - NAUTICO Tel.: 0783/71173-78609

Dettagli

Note per la compilazione del PDP

Note per la compilazione del PDP Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari 33170 Pordenone -

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI BES SCUOLA PRIMARIA / SCUOLA SECONDARIA I GRADO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNI BES SCUOLA PRIMARIA / SCUOLA SECONDARIA I GRADO All. 10. Modello P.D.P., Piano Didattico Personalizzato per alunni con BES Scuola Primaria e Secondaria di primo grado Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria I Grado Via Aldo

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Dir. Min. del 27/12/2012 e Circolare Min. n. 8 del 6/03/2013 Istituto A.S. Referente BES di Istituto 1. DATI RELATIVI ALL

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER STUDENTI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) DATI DELL ALUNNO/A Cognome e nome: Classe: Coordinatore: Eventuale diagnosi: Redatta da: Presso: DATI RELATIVI AL BISOGNO

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON CERTIFICAZIONE DI DSA (MODELLO A) Anno scolastico: 20 / 20 Alunno: Luogo e data di nascita: Classe: Sezione: Docente coordinatore: Presenza di certificazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BOTTACCHI Via Juvarra, 7/A - 28100 Novara tel. 0321-457780 e-mail: noic83100g@istruzione.it C.F. 94068580037 ...

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BOTTACCHI Via Juvarra, 7/A - 28100 Novara tel. 0321-457780 e-mail: noic83100g@istruzione.it C.F. 94068580037 ... ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BOTTACCHI Via Juvarra, 7/A - 28100 Novara tel. 0321-457780 e-mail: noic83100g@istruzione.it C.F. 94068580037 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA O BES A CURA

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO (per alunni con BES non DSA non Stranieri di recente immigrazione) da redigere ogni anno scolastico entro il primo trimestre di scuola. (LINEE Guida allegate al DM 5669 paragrafo

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO UNIVERSITA CASTRENSE DI SAN GIORGIO DI NOGARO ISTITUTO COMPRENSIVO DI TAVAGNACCO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MARTIGNACCO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Riferimenti normativi: Direttiva

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno Scolastico

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno Scolastico Via S. Pertini 8, 40033 Casalecchio di Reno (BO) - Dist.29 Tel: 051 2986511 Fax: 051 6130474 C.F..92001450375 segreteria@salvemini.bo.it - www.salvemini.bo.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno Scolastico

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO LICEO STATALE "G. FRACASTORO"- Verona- Via G.B. Moschini,11/A;; tel. 045 8348772;; fax 045 8343626;; sitoweb: www.liceofracastoro.it - Email info@liceofracastoro.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con D.S.A. Legge n Ottobre 2010 Decreto MIUR n.5669 del 12 Luglio 2011 Anno Scolastico

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con D.S.A. Legge n Ottobre 2010 Decreto MIUR n.5669 del 12 Luglio 2011 Anno Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO ALBARO Via Monte Zovetto, 7-16145 Genova Tel 010 3623668 - Fax 010 31 06294 Cod. Fisc. 95160180105 e-mail geic86400l@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con D.S.A.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNO DI ROSA GIUSEPPE. Classe SCUOLA PRIMARIA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALUNNO DI ROSA GIUSEPPE. Classe SCUOLA PRIMARIA Regione Sicilia CIRCOLO DIDATTICO PALAZZELLO via Monte Cervino, 3 97100 RAGUSA Tel..0932/080636 - Fax. 0932/255628 Cod. Univoco Ufficio UFMWTL e-mail rgee004002@istruzione.it - PEC: rgee004002@pec.istruzione.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di primo grado Anno Scolastico 2015 2016

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di primo grado Anno Scolastico 2015 2016 via dei Castagni, 10-19020 Bolano (SP) tel. 0187933789 e-mail : spic80400g@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Secondaria di

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con DSA

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con DSA PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunni con DSA 1. INFORMAZIONI GENERALI DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Anno Scolastico Data e luogo di nascita Residenza e via Telefono ed e-mail Scuola Plesso

Dettagli

Redatta da:.. in data / / (relazione da allegare)

Redatta da:.. in data / / (relazione da allegare) Alunni con DSA. Dati Anagrafici e Informazioni Essenziali di Presentazione dell Allievo A.S. 20./20 Cognome e nome allievo/a: Classe frequentante: Coordinatore di classe Luogo di nascita: in data / / Scuola

Dettagli

PERCORSO EDUCATIVO PERSONALIZZATO BES / ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PERCORSO EDUCATIVO PERSONALIZZATO BES / ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PERCORSO EDUCATIVO PERSONALIZZATO BES / ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO VIBO MARINA CLASSE: SEZIONE ALUNNO/A: RIFERIMENTI NORMATIVI PREMESSA Il sistema educativo, in coerenza

Dettagli

P.D.P. (Piano Didattico Personalizzato) Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010)

P.D.P. (Piano Didattico Personalizzato) Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA-Legge 170/2010) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «G.GALILEI» Via della Concordia, 92 61100-PESARO tel.0721/283030 fax 0721/450756 e-mail: info@icsgalilei.it - pec: PSIC828007@pec.istruzione.it web:www.icsgalilei.it NORMATIVA

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Alunni con Bisogni Educativi Speciali

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO. Alunni con Bisogni Educativi Speciali ALLEGATO 2 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PITAGORA VIA F. CERVI, 4-95045 MISTERBIANCO CT TEL: 0957556921 FAX: 0957556920 Cod. Mecc.: CTIC88200T - Cod.Fisc.: 93014730878 sito. www.icspitagora.com email.ctic88200t@istruzione.it

Dettagli

PIANO EDUCATIVO-DIDATTICO PERSONALIZZATO (PEP/PDP) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO DRADO

PIANO EDUCATIVO-DIDATTICO PERSONALIZZATO (PEP/PDP) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO DRADO ISTITUTO COMPRENSIVO STADIO - BORGO MILANO Via Scarabello, 18 37138 Verona - Tel 045 8186041 -Fax 045 8109199 e-mail: VRIC878008@istruzione.it - vric878008@pec.istruzione.it sito : www.icstadioborgomilano.gov.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ALLEGATO 5 PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Anno Scolastico Scuola secondaria. Indirizzo di studio.. Classe.. Sezione. Referente DSA o coordinatore di classe 1. DATI RELATIVI ALL ALUNNO Cognome e nome Data

Dettagli

Linee di indirizzo per il progetto di tirocinio 1. Tavola dei contenuti

Linee di indirizzo per il progetto di tirocinio 1. Tavola dei contenuti UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE MASTER IN PSICOPEDAGOGIA E DIDATTICA PER I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Linee di indirizzo per il progetto di tirocinio 1 Tavola

Dettagli

Esami di stato. Istruzioni per l uso

Esami di stato. Istruzioni per l uso Esami di stato Istruzioni per l uso La normativa Decreto del Presidente della Repubblica 22 giugno 2009, n. 122 Legge 8 ottobre 2010, n. 170 Decreto Ministeriale del Luglio 2011 sui DSA e Linea guida allegata.

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ANNO SCOLASTICO: ALUNNO: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C. DI VITTORIO I.T.I. XX LATTANZIO Via Teano, 223 00177 Roma 062751744 /0621729623 fax 062752492 WWW.DIVITTORIOLATTANZIO.IT

Dettagli

PIANO EDUCATIVO PERSONALIZZATO

PIANO EDUCATIVO PERSONALIZZATO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO- LUCINICO- VIA ROMANA N.32 Sede legale scuola secondaria di 1 grado Perco Tel. e fax481 390161 fax 0481 390173 e-mail GOIC81000R@istruzione.it

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE BENEDETTI-TOMMASEO Liceo Scientifico G.B. Benedetti C.M. VEPS02601E Liceo Linguistico e delle Scienze Umane N. Tommaseo C.M. VEPM02601G e-mail: VEIS026004@istruzione.it

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)

Piano Didattico Personalizzato per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO COMPRENSIVO NINNI CASSARA' CENTRO TERRITORIALE RISORSE PER L HANDICAP VIA MAGGIORE GUIDA,S.N.C.

Dettagli

IL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO

IL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO IL PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO a cura di Antonella Olivieri 1 Il Piano Didattico Personalizzato IL PDP 1. Che cos è il PDP Il Piano Didattico personalizzato non è un documento formale e burocratico

Dettagli

PIANO EDUCATIVO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A.

PIANO EDUCATIVO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. Via Jacopo della Quercia n. 440128 Bologna tel. 051.361654 fax 051.372123 Via San Savino 35/3740128 Bologna tel. 051.703422 fax 051.705310 www.ciofsbo.org E-mail: segreteria@ciofsbo.org PIANO EDUCATIVO

Dettagli

PER INFORMAZIONI:

PER INFORMAZIONI: Sezione Brescia e Provincia www.aiditalia.org www.aidlombardia.it https://www.facebook.com/associazioneitalianadislessiaaidsezione Brescia PER INFORMAZIONI: brescia@dislessia.it Associazione Italiana Dislessia

Dettagli

Questionario per favorire la raccolta di informazioni utili alla stesura e al monitoraggio del PDP

Questionario per favorire la raccolta di informazioni utili alla stesura e al monitoraggio del PDP Questionario per favorire la raccolta di informazioni utili alla stesura e al monitoraggio del PDP Cfr. pag.147 del testo BES e DSA Da compilare dal coordinatore di classe insieme con il genitore in occasione

Dettagli

Strategie efficaci per un lavoro educativo-didattico in classe

Strategie efficaci per un lavoro educativo-didattico in classe Strategie efficaci per un lavoro educativo-didattico in classe 03/11/2015 Dott.ssa Gazzi Mara Psicologa dell'età Evolutiva e della Psicopatologia dell'apprendimento Esperta in Neuropsicologia Clinica ADHD

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA. Diagnosi specialistica (Redatta da. in data..)

SCUOLA PRIMARIA. Diagnosi specialistica (Redatta da. in data..) BURLO GAROFOLO Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico materno - infantile Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)* Cognome: Nome: Anno Scolastico

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)* Cognome: Nome: Anno Scolastico 1. DATI PERSONALI PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA)* Cognome: Nome: Anno Scolastico Luogo e Data di nascita: Residente a: (Prov. ) in Via n Telefoni

Dettagli

IL PDP: UNO STRUMENTO

IL PDP: UNO STRUMENTO Istituto Sacro Cuore Villa d Adda 30 settembre 2011 IL PDP: UNO STRUMENTO DIVENUTO INDISPENSABILE PER UNA DIDATTICA PERSONALIZZATA Dott.ssa Pamela Chiesa Pedagogista Mediatrice Feuerstein COSTITUZIONE

Dettagli

P I A N O D I D A T T I C O P E R S O N A L I Z Z A T O A L U N N I C O N D S A

P I A N O D I D A T T I C O P E R S O N A L I Z Z A T O A L U N N I C O N D S A Pagina 1 / 8 a.s.. P I A N O D I D A T T I C O P E R S O N A L I Z Z A T O A L U N N I C O N D S A ALUNNO: CLASSE SEZIONE 1. D AT I A N A G R A F I C I 2. D E S C R I Z I O N E D E L L A L U NNO 3. I L

Dettagli