ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA"

Transcript

1 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI UNITA IMMOBILIARI IN MILANO VIA ALBERTO DA GIUSSANO 7 E VIA VOLTA 5 CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA. L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo di gara ad evidenza pubblica in conformità alla deliberazione n. 12 del all affittanza ad uso abitativo delle sotto indicate unità immobiliari censite nel Nuovo Catasto Edilizio Urbano di Milano come segue: LOTTO 1: Mansarda in Milano, Via Alberto da Giussano n. 7, con accesso da scala di servizio, così composto: soggiorno con angolo cottura, camera, ripostiglio, oltre servizi; di superficie locativa di mq. 45,74, ad uso abitazione, al canone base annuo di locazione di euro 8.100,00/ anno, oltre le spese ripetibili. LOTTO 2: Appartamento in Milano, Via Alberto da Giussano n. 7, con accesso da scala padronale, così composto: soggiorno doppio, due camere con guardaroba,

2 cucina e bagno; di superficie locativa di mq 112,20, ad uso abitazione, al canone base annuo di locazione di euro ,00/anno, oltre le spese ripetibili; LOTTO 3: Appartamento il Milano via Volta n. 5, scala destra, piano quarto, così composto: tre camere, cucina, bagno; di superficie locativa di mq. 87, ad uso abitazione al canone base annuo di locazione di euro ,00 oltre spese ripetibili; CONDIZIONI DI LOCAZIONE - Le unità immobiliari saranno consegnate nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano e gli assegnatari saranno tenuti a sostenere le opere di ordinaria e straordinaria manutenzione che si renderanno eventualmente necessarie per tutta la durata della locazione, senza possibilità di richiedere alcun rimborso a fine locazione. - Gli immobili saranno affittati ad uso abitazione e quindi per la durata di anni Il canone verrà aggiornato annualmente, a partire dal secondo anno di locazione in base al 75% della variazione ISTAT verificatasi nell anno precedente; - I contratti di locazione saranno stipulati ai sensi della legge 9 dicembre 1998 n. 431;

3 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE - Entro le ore del giorno lunedì 19 marzo 2012 gli interessati dovranno far pervenire la relativa offerta, in busta chiusa, all Ufficio del Protocollo dell Ente, indirizzata a Istituto dei Ciechi di Milano Segreteria Generale indicando sulla busta la dicitura Offerta per affittanza mansarda in Milano, Via Alberto da Giussano n. 7 - lotto 1); Offerta per affittanza appartamento in Milano, Via Alberto da Giussano n. 7 - lotto 2), oppure Offerta per affittanza appartamento in Milano Via Volta n. 5 lotto 3). - A garanzia dell offerta dovrà essere allegato un assegno circolare non trasferibile intestato a Istituto dei Ciechi di Milano di un importo pari al 30% del canone base dell unità immobiliare individuata; - Per l aggiudicatario, l assegno verrà trattenuto come acconto del deposito cauzionale. - In caso di rinuncia da parte del miglior offerente, l assegno a garanzia dell offerta verrà introitato definitivamente dall Istituto a titolo di penale. - Ai partecipanti non aggiudicatari l assegno verrà restituito seduta stante, a conclusione della gara.

4 - L apertura delle offerte pervenute avverrà in seduta pubblica lo stesso giorno di lunedì 19 marzo 2012 alle ore 12.15, presso la Sede dell Istituto dei Ciechi di Milano, Via Vivaio, 7. - Non verranno lette e quindi non saranno ritenute valide le offerte mancanti dell assegno a garanzia. - Non verranno tenute in considerazione anche eventuali offerte in diminuzione rispetto al canone di locazione base. - L assegnazione in locazione avverrà sulla base della migliore offerta, dopo che l Istituto avrà verificato la solvibilità dell offerente attraverso garanzie personali, bancarie e di reddito. I partecipanti devono possedere i seguenti requisiti: - cittadinanza in Italia e residenza in Italia, ovvero cittadinanza di uno stato membro dell Unione Europea e residenza in Italia, ovvero cittadinanza di uno stato extracomunitario e residenza in Italia, con regolare permesso di soggiorno; - assenza di procedure di sfratto per morosità o di occupazione abusiva di locali, nei confronti di qualunque componente del nucleo familiare; - assenza di rapporti debitori e contenzioso nei confronti dell Ente, a qualsiasi titolo, da parte di qualunque componente del nucleo familiare;

5 - reddito medio annuo lordo (dichiarato ai fini fiscali) del proprio nucleo familiare (nucleo desunto da stato di famiglia), non inferiore a tre volte l importo risultante dall ammontare complessivo del canone annuo a base di gara e delle relative spese previste; Le offerte che perverranno in ritardo rispetto al predetto termine non verranno prese in considerazione. Il recapito del plico rimane a esclusivo rischio del mittente. L offerta sottoscritta dall offerente, dovrà contenere le seguenti indicazioni: A) generalità complete, codice fiscale, residenza e domicilio, recapito e attività dell offerente; B) dichiarazione di avere preso cognizione e di accettare integralmente e senza riserve le condizioni riportate dall avviso di affittanza; C) ammontare dell offerta in euro del canone annuo, indicato sia in cifre sia in lettere; in caso di non corrispondenza tra l importo in cifre e l importo in lettere, sarà ritenuto valido l importo espresso in lettere; Il presente bando viene pubblicato sul sito dell Istituto dei Ciechi di Milano (www.istciechimilano.it) nonché in estratto, e per una volta, su un quotidiano a tiratura nazionale.

6 Per eventuali sopralluoghi agli immobili rivolgersi all Istituto dei Ciechi di Milano:Segreteria Generale Avv. Antonio Picheca telefono 02/ fax 02/ Milano, Il Segretario Generale (Avv. Antonio Picheca) Il Commissario Straordinario (Rodolfo Masto) Cavaliere di Gran Croce

ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO VIA VIVAIO 7. Ente Morale R.D AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO

ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO VIA VIVAIO 7. Ente Morale R.D AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO VIA VIVAIO 7 Ente Morale R.D. 20.9.1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA. L Istituto dei Ciechi di Milano procederà,

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI NUMERO CINQUE UNITA IMMOBILIARI IN MILANO

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI NUMERO CINQUE UNITA IMMOBILIARI IN MILANO ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO AFFITTANZA DI NUMERO CINQUE UNITA IMMOBILIARI IN MILANO CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA. L Istituto dei Ciechi

Dettagli

FONDAZIONE ADOLFO PINI CORSO GARIBALDI N. 2 20121 MILANO AVVISO PUBBLICO PER LA LOCAZIONE DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO

FONDAZIONE ADOLFO PINI CORSO GARIBALDI N. 2 20121 MILANO AVVISO PUBBLICO PER LA LOCAZIONE DI UNA UNITA IMMOBILIARE AD USO FONDAZONE ADOLFO PN CORSO GARBALD N. 2 20121 MLANO AVVSO PUBBLCO PER LA LOCAZONE D UNA UNTA MMOBLARE AD USO ABTAZONE O UFFCO COMPRESO POSTO AUTO N MLANO PAZZETTA BOSS N. 1 CON PROCEDURA AD EVDENZA PUBBLCA

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA. L Istituto dei Ciechi di Milano

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO DI GARA AFFITTANZA DI UNITA' IMMOBILIARI IN MILANO CON PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA. L Istituto dei Ciechi di Milano

Dettagli

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il...

COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria. DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_. nat_ a (Prov. di ) il... COMUNE DI CAMPO CALABRO Provincia di Reggio Calabria DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AFFITTO ANNO 2010 I_ sottoscritt_ nat_ a (Prov. di ) il... residente a.. alla Via...N... CODICE FISCALE Tel. casa... Tel

Dettagli

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i.

Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. COMUNE DI TORTONA Richiesta di contributo per il sostegno alla locazione di cui all art. 11, L. 431/98 e s.m.i. Esercizio finanziario 2011 (canone anno 2010) Il sottoscritto, intestatario di contratto

Dettagli

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari

COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari COMUNE DI MARTIS Provincia di Sassari Viale Trieste, - C.A.P. 07030 - Tel. 079.56629-566306 - Fax 079.56625 - C.F. 00274490903 www.comune.martis.ss.it E-mail servizisociali@comune.martis.ss.it Prot. n.

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA PROVVEDITORATO - VIA ENRICO TOTI N 76

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA

REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE. 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA REGIONE SICILIANA AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE 1. Ente appaltante: AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE AREA GESTIONE CONTRATTUALE E NEGOZIALE -

Dettagli

II - OGGETTO DELLA PROCEDURA.

II - OGGETTO DELLA PROCEDURA. BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UNITA IMMOBILIARI URBANE AD USO ABITATIVO DI PROPRIETA DI ATS DELLA CITTA METROPOLITANA DI MILANO SITE IN MILANO VIA VOLTA, 12 - VIA DEGLI OROMBELLI, 18 - CORSO

Dettagli

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA

SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA BANDO CRISI ECONOMICA ANNO 2016 SOSTEGNO ECONOMICO A FAVORE DI CITTADINI DI BUCCINASCO CHE SI TROVANO IN STATO DI DISAGIO ECONOMICO FINALITÀ, DEFINIZIONI E RISORSE FINANZIARE Il Comune di Buccinasco, con

Dettagli

ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La Busta C1 Offerta economica dovrà, pena l esclusione dalla gara, contenere: 1. una Dichiarazione di offerta

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I M O N T E P U L C I A N O

REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I M O N T E P U L C I A N O Rep. N. 3564 REPUBBLICA ITALIANA C O M U N E D I M O N T E P U L C I A N O Prov. di Siena ATTO DI RETTIFICA CONTRATTO DI LOCAZIONE PER I LOCALI SEDE DEL GIUDICE DI PACE - REP. 3335/2008. L anno duemiladieci

Dettagli

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO

COMUNE DI COSTACCIARO COMUNE DI FOSSATO DI VICO COMUNE DI SIGILLO AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA VENDITA DI TERRENI DI PROPRIETA COMUNALE INSERITI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI - Annualità 2014 PREMESSO: - Che il Consiglio Comunale con Deliberazione

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA CHIESA 9 prot. 6999 del 02.07.2010 ACER Azienda Casa Emilia Romagna Via Della Costituzione 6-42124 Reggio Emilia BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI 2 ALLOGGI IN COMUNE DI REGGIOLO VIA DALLA

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI SITI IN MILANO E CANTU L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo

Dettagli

CITTA DI BIELLA. QUALIFICA E FIRMA DEL RESPONSABILE...F.to.Ist. Dir. Amm.vo Cont.le Paola Vizia...

CITTA DI BIELLA. QUALIFICA E FIRMA DEL RESPONSABILE...F.to.Ist. Dir. Amm.vo Cont.le Paola Vizia... CITTA DI BIELLA CENTRO DI RESPONSABILITA : SETTORE ATTIVITA FINANZIARIE CENTRO DI COSTO : PATRIMONIO QUALIFICA E FIRMA DEL RESPONSABILE...F.to.Ist. Dir. Amm.vo Cont.le Paola Vizia... OGGETTO : ASTA PUBBLICA

Dettagli

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA ------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT.SSA CORAZZA Nella procedura di espropriazione immobiliare R.G.E. 1704/2011 promossa da UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT BANK S.P.A.

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione Esecuzioni Immobiliari. Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. 3361/10, promossa da:

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione Esecuzioni Immobiliari. Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. 3361/10, promossa da: AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20121 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 copia TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari Nella procedura esecutiva immobiliare

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n Mantova

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENI IMMOBILI L Azienda

Dettagli

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UNA UNITA IMMOBILIARE SITA IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-337 DEL 19/02/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VII/12/1.15 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE - SERVIZIO SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

descrizione del progetto di ricerca oggetto della prestazione:

descrizione del progetto di ricerca oggetto della prestazione: AVVISO N. 29/16 - Data di pubblicazione dell'avviso sul web: 22/06/2016 - Data di scadenza della Selezione: 28/06/2016 AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN COLLABORATORE AL QUALE

Dettagli

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO CHIEDE

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO CHIEDE Al Signor. SINDACO del COMUNE di FOLIGNANO DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2012- Il/La sottoscritt nat il / / a (Provincia/Stato ) e residente nel Comune di

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE. Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE Concordato Preventivo CSP Prefabbricati S.p.A. N. 05/2015 G.D. D.ssa Giovanna Golinelli Bando di gara per la vendita di azienda in Comune di Ghisalba (BG) ***

Dettagli

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO)

COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) COMUNE DI CONTRADA (PROVINCIA DI AVELLINO) Prot. n. 6875 del 25.11.2010 UFFICIO TECNICO IL RESPONSABILE DELL UTC VISTA la deliberazione di C.C. n. 19/2010, esecutiva ai sensi di Legge, con la quale nell

Dettagli

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell...

Cognome e nome... nato a... prov... il... cittadinanza.. codice Fiscale... residente nel Comune di. n. tel. fisso. n. tel. cell... BANDO LOCAZIONE VIA MODULO DI DOMANDA Spett.le.. Via.. Il sottoscritto Cognome e nome...... nato a... prov... il...... cittadinanza.. codice Fiscale........... (per i cittadini extracomunitari) [ ] titolare

Dettagli

Comune di Sermoneta. Allegato A. Visto:

Comune di Sermoneta. Allegato A. Visto: Allegato A AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI PER IL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE Annualità 2015 (Periodo di riferimento gennaio 2014 dicembre 2014) Visto: l art. 11 della

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona),

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona), TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il 23.3.1962 in Sulmona), con studio in Sulmona alla via Galileo Galilei n. 2, iscritto nell elenco speciale

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 04/02/2016

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD DEL 04/02/2016 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2016-209 DEL 04/02/2016 Inserita nel fascicolo: 2016.VII/12/1.14 Centro di Responsabilità: 65 3 1 0 - SETTORE SOCIALE - SERVIZIO SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

DICHIARAZIONE DELL INQUILINO

DICHIARAZIONE DELL INQUILINO Marca da Bollo ALLEGATO B BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI NUCLEI FAMILIARI BENEFICIARI DELL INTERVENTO PREVISTO DALLA DELIBERA DI GIUNTA REGIONALE N. 1226 DEL 29.9.2014, SOTTOPOSTI A PROCEDURA

Dettagli

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA Pag. 1 di 7 La Busta C Offerta economica dovrà contenere, pena l esclusione dalla gara, una Dichiarazione di offerta conforme al fac-simile di seguito riportato.

Dettagli

asteentipubblici La sezione del periodico dedicata alle vendite immobiliari promosse dagli Enti Pubblici Rendi unica la tua scelta

asteentipubblici La sezione del periodico dedicata alle vendite immobiliari promosse dagli Enti Pubblici Rendi unica la tua scelta AsteEntiPubblici è un servizio www.astegiudiziarie.it La sezione del periodico dedicata alle vendite immobiliari promosse dagli Enti Pubblici Segui il servizio sui principali social network Rendi unica

Dettagli

Ubicazione alloggi: CAPURSO via Valenzano, nc LOTTI C/D/E/F/G/H/I/L. Data: EMISSIONE BANDO SCADENZA BANDO. Richiedente: protocollo:

Ubicazione alloggi: CAPURSO via Valenzano, nc LOTTI C/D/E/F/G/H/I/L. Data: EMISSIONE BANDO SCADENZA BANDO. Richiedente: protocollo: BANDO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI IDONEI ALL'ACQUISTO DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA NELLA MAGLIA C3.1 DEL VIGENTE P.R.G.

Dettagli

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza.

OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. DETERMINAZIONE N. DEL OGGETTO: Trattativa privata per la vendita di bene mobile dell'atc Potenza. Approvazione avviso e nomina commissione. IL PRESIDENTE Considerato che i due veicoli in dotazione sono

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Servizio per le funzioni istituzionali BANDO DEL CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO NAZIONALE INTITOLATO A GIACOMO MATTEOTTI XI EDIZIONE - ANNO 2015 La Presidenza del

Dettagli

IL/LA SOTTOSCRITTO/A.. NATO A.. PROV IL... CODICE FISCALE. RESIDENTE A BUSTO ARSIZIO IN VIA CIV...

IL/LA SOTTOSCRITTO/A.. NATO A.. PROV IL... CODICE FISCALE. RESIDENTE A BUSTO ARSIZIO IN VIA CIV... AL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO SETTORE 2 UFFICIO SERVIZI SOCIALI SOSTEGNO AI NUCLEI FAMILIARI TITOLARI DI CONTRATTO DI LOCAZIONE SUL LIBERO MERCATO E SOTTOPOSTI A PROCEDURA DI SFRATTO PER MOROSITA INCOLPEVOLE

Dettagli

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT.

Bando. Legge 9 dicembre 1998, n.431, articolo 11. Fondo nazionale per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione. Anno 2015 PROT. COMUNE DI BUDONI Provincia di Olbia-Tempio SETTORE CULTURA,PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,SPETTACOLO,POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI,BIBLIOTECA,TURISMO E FORMAZIONE. e-mail: servizisociali@comune.budoni.ot.it

Dettagli

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC.

BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO. PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. BANDO DI GARA PER ACQUISIZIONE MUTUO PROCEDURA APERTA - C.I.G. n. 03471404FC. 1. Stazione appaltante: COPIT Immobiliare s.u.r.l., con sede in 51100 Pistoia, via Filippo Pacini n. 47, tel. 0573-363284/5,

Dettagli

ALLA FINAOSTA S.p.A. "Finanziaria Regionale Valle d'aosta - Società per Azioni" Sede legale: Via B. Festaz, AOSTA

ALLA FINAOSTA S.p.A. Finanziaria Regionale Valle d'aosta - Società per Azioni Sede legale: Via B. Festaz, AOSTA mod. Modulo per la richiesta di interventi regionali per l accesso al credito sociale ALLA FINAOSTA S.p.A. "Finanziaria Regionale Valle d'aosta - Società per Azioni" Sede legale: Via B. Festaz, 22-11100

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST AL COMUNE DI FOSSATO DI VICO UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE Il sottoscritto: Cognome Nome C.F. Sesso M _ F _ Data di nascita: cittadinanza

Dettagli

COMUNE DI BUSTO GAROLFO

COMUNE DI BUSTO GAROLFO COMUNE DI BUSTO GAROLFO PROVINCIA DI MILANO O R I G I N A L E DETERMINAZIONE DEL SETTORE 3 : Area Socio-Culturale FONDO SOSTEGNO GRAVE DISAGIO ECONOMICO ANNO 2015 - ALL. 1) D.G.R. N. 3495 DEL 30/04/2015:

Dettagli

COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO

COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO COMUNE DI PERUGIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA U.O. ATTIVITA CULTURALI BIBLIOTECHE E TURISMO BANDO FINALIZZATO ALLA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NELL AMBITO DEL PROGETTO #GiovaniperPerugia- Bando per idee dei

Dettagli

l sottoscritt Comune di nascita Codice fiscale Comune di residenza e CAP Indirizzo di residenza Recapito telefonico

l sottoscritt Comune di nascita Codice fiscale Comune di residenza e CAP Indirizzo di residenza Recapito telefonico ALLA PREFETTURA UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO P O T E N Z A per il tramite del Ufficio di Appartenenza l sottoscritt in servizio presso Data di nascita / / Comune di nascita Codice fiscale Comune di

Dettagli

- Foglio 2 mappale 290 sub 22 Area urbana, piano terra, lungomare di Rocca Priora, consistenza 34 mq.;

- Foglio 2 mappale 290 sub 22 Area urbana, piano terra, lungomare di Rocca Priora, consistenza 34 mq.; TRIBUNALE CIVILE DI ANCONA Sezione Fallimentare AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE CON INCANTO Il Sig. Giudice Delegato al Fallimento della S.r.l. S.S.E. (n. 81/2005 R.F.), dichiarato con sentenza depositata

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO AVVISO PUBBLICO approvato con deliberazione del Commissario Straordinario n. 52 del 3/12/2014 per l accesso al Fondo regionale di sostegno

Dettagli

Comune di Olbia - Assessorato ai Servizi Sociali Servizio Igiene e Sanità. tel. 0789/52172

Comune di Olbia - Assessorato ai Servizi Sociali Servizio Igiene e Sanità. tel. 0789/52172 COMUNE DI OLBIA PROVINCIA DI OLBIA-TEMPIO SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Servizio Igiene e Sanità MODULO DI DOMANDA per la concessione dei contributi relativi al Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli

Dettagli

IL PRESIDENTE DECRETA

IL PRESIDENTE DECRETA Decreto n. 7918/2016 Prot. 149944-V/6.13 IL PRESIDENTE DECRETA L emanazione del seguente avviso per selezionare: Quaranta studenti per la partecipazione al Convegno Autonomia e subordinazione del diritto

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART.

SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO DELLA MALGA SENTIERI E PERTINENZE DI PASSAGGIO PIAN DEL LUPO STIPULATO A MEZZO DI ACCORDO AI SENSI DELL ART. 45 LEGGE N. 203/1982 COMUNE DI SONDRIO Con la presente scrittura

Dettagli

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme

UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme UNIONE DELL ALTO RENO Comune di Porretta Terme BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTEGGI RISERVATI AI PRODUTTORI AGRICOLI NELL AMBITO DEL MERCATO SETTIMANALE DEL SABATO IL RESPONSABILE DEL SETTORE SUAP VISTO:

Dettagli

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa

Agevolata 19% in caso di contratti di locazione concordati in comuni ad alta densità abitativa AFFITTO APPARTAMENTI MILANO : CEDOLARE SECCA PRINCIPI NORMATIVI: Il D.LGS N 23 1473/2011 Art 3 È entrato in vigore a seguito della pubblicazione delle istruzioni operative da parte dell agenzia delle entrate-

Dettagli

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER COMUNALE SITI IN PIAZZA DE GASPERI AL PRIMO PIANO

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER COMUNALE SITI IN PIAZZA DE GASPERI AL PRIMO PIANO COMUNE DI SARONNO (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI N. 4 BOX AUTO DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN PIAZZA DE GASPERI AL PRIMO PIANO INTERRATO. Ente alienante:

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI REGIONALI FINALIZZATI ALL ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ACCESSO AI CONTRIBUTI REGIONALI FINALIZZATI ALL ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE C O M U N E di Z O P P O L A PROVINCIA di PORDENONE Via Romanò, n.14 - CAP. 33080 - tel. 0434/ 577503- fax 0434/ 574025 assistenza@com-zoppola.regione.fvg.it - Ufficio Assistenza REGOLAMENTO DA INSERIRE:

Dettagli

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013 ISTITUTO SUPERIORE D ISTRUZIONE STATALE DANTE ALIGHIERI - GORIZIA Viale XX Settembre, 11 34170 Gorizia tel 0481 530062 fax 0481 530061 e-mail:gois001006@istruzione.it info@isisalighieri.go.it Sezioni associate:

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFITTO TEMPORANEO DI ALCUNI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE OPERE LAICHE LAURETANE E CASA HERMES

BANDO DI GARA PER L AFFITTO TEMPORANEO DI ALCUNI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE OPERE LAICHE LAURETANE E CASA HERMES BANDO DI GARA PER L AFFITTO TEMPORANEO DI ALCUNI TERRENI AGRICOLI DI PROPRIETA DELLA FONDAZIONE OPERE LAICHE LAURETANE E CASA HERMES Il Direttore Generale In esecuzione della Delibera del Consiglio di

Dettagli

COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como

COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como COMUNE DI FINO MORNASCO Provincia di Como CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA DI VESTIARIO E DI CALZATURE PER I DIPENDENTI COMUNALI DAL 01.01.2010 AL 31.12.2011. Art. 1 - OGGETTO L appalto ha per oggetto

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 447 del Reg. Gen.le OGGETTO: SPORTIVI COMUNALI DAL 01.01.2012 AL 31.12.2020. (CUP N:

Dettagli

OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV).

OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV). OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV). AL COMUNE DI SAN VINCENZO Via B. Alliata, 4 57027 SAN VINCENZO l sottoscritt nat a ( ) il residente in ( ) via/piazza

Dettagli

BANDO DI GARA PER VENDITA ALLOGGI ERP IN VIA ROMA N. 45

BANDO DI GARA PER VENDITA ALLOGGI ERP IN VIA ROMA N. 45 Prot COMUNE DI TORNATA Provincia di Cremona Via Fabbri n. 10 26030 Tornata (CR) Tel 0375 97051 Fax 0375 977056 P.I e C.F. 00316690197 e-mail: comune.tornata@conteanet.it Prot. 1999 Tornata, 02/09/2011

Dettagli

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di seconda vendita andata deserta

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di seconda vendita andata deserta IL PROFESSIONISTA DELEGATO Dott. Giovanni Imberti Via Mazzini, 15 12061 Carrù (CN) Tel.0173-759301 Fax 0171-1900216 email: giovanni@studioimberti.net PEC: giovanni.imberti@odcec.cuneo.legalmail.it TRIBUNALE

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DOTT. SAURO BALDINI. News di approfondimento

STUDIO PROFESSIONALE DOTT. SAURO BALDINI. News di approfondimento News di approfondimento N. 3 09 Marzo 2011 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili Gentile cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo

Dettagli

COMUNE DI PALOSCO Provincia di Bergamo

COMUNE DI PALOSCO Provincia di Bergamo Avviso incarico per svolgimento corsi di: GINNASTICA ARTISTICA - I Livello base e II Livello avanzato; GINNASTICA DOLCE (pomeriggio sera); ZUMBA FITNESS IN DANZA per adulti. Prot. n. 6165 In esecuzione

Dettagli

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate,

P.zza Matteotti n Gavirate C.F SETTORE AFFARI/GENERALI. Prot Gavirate, P.zza Matteotti n. 8 21026 Gavirate C.F. 00259850121 SETTORE AFFARI/GENERALI Prot. 8184 Gavirate, 08.05.2006 Bando di gara mediante pubblico incanto per l appalto servizio integrato pulizia stabili comunali

Dettagli

C O M U N E D I F R A M U R A

C O M U N E D I F R A M U R A C O M U N E D I F R A M U R A P R O V I N C I A D E L L A S P E Z I A BANDO PUBBLICO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER L AFFITTO DI TERRENI COMUNALI DA DESTINARE A ZONA ADDESTRAMENTO CANI IN LOCALITA

Dettagli

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A.

CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. CENTRO ESTERO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE S.C.P.A. Regolamento dell Elenco di operatori economici per l acquisizione in economia di lavori,beni e servizi ART. 1 - OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente

Dettagli

M.A. INFRANCA SAN GIACOMO

M.A. INFRANCA SAN GIACOMO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI: RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI Provincia di Siena REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA NEI CIMITERI DEL COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.

Dettagli

Milano, 9 agosto 2013. Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano

Milano, 9 agosto 2013. Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano Milano, 9 agosto 2013 Spettabile Banca Popolare Commercio e Industria S.p.A. Filiale di Milano Borgogna Via Borgogna 2/4 20122 Milano CONSEGNATA A MANO Oggetto: Istruzioni relative alla costituzione di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI Attuazione dell art. 6, comma 5, del D.L.31.08.2013, n.102, convertito, con modificazioni dalla Legge 28.10.2013,

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016

COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI ANNO 2016 COGNOME E NOME del RICHIEDENTE COMUNE DI SANTA MARIA COGHINAS PROVINCIA DI SASSARI P.zza Aldo Moro, 2 - Telefono 079/5851421/6 Fax 079/5851441 N di partita I.V.A. 01330610906 N C.F. 92009700904 Sito internet

Dettagli

COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma

COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma COMUNE DI FORMELLO Provincia di Roma Dipartimento Amministrativo-finanziario/Servizi alla Persona AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNUALITA

Dettagli

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI

COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI COMUNE DI CAVALLINO-TREPORTI PROVINCIA DI VENEZIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO E LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE. PERIODO DAL 01.01.2014 AL 31.12.2018. 1 INDICE Articolo

Dettagli

PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI

PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI COMUNE DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI EDILIZIA ECONOMICA CONVENZIONATA (piani di zona ai sensi della legge

Dettagli

Comune di Villa Guardia Provincia di Como

Comune di Villa Guardia Provincia di Como FONDO SOSTEGNO AFFITTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO D.G.R. - Lombardia - n. X/3495 del 30/04/2015, - D.G.C. n. 55 del 13.05.2015. Il Fondo, costituito da risorse Regionali e risorse Comunali, sostiene coloro

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ORTI URBANI DI VIA ADIGE

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ORTI URBANI DI VIA ADIGE COMUNE DI VICENZA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ORTI URBANI DI VIA ADIGE Premessa L Amministrazione Comunale intende assegnare gli orti urbani di Via Adige secondo la procedura prevista e disciplinata

Dettagli

CITTÀ DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio

CITTÀ DI ORIO AL SERIO PROVINCIA DI BERGAMO Via Locatelli, Orio al Serio BANDO PER L ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI VOLTI AL CONTENIMENTO DELL EMERGENZA ABITATIVA E AZIONI VOLTE AL SOSTEGNO DEL MANTENIMENTO DELL ABITAZIONE IN LOCAZIONE DGR N. X/5450 del 25 luglio 2016. L ASSESSORE

Dettagli

Oggetto: regolamento per l assegnazione di posti auto - approvazione. Il Consiglio Comunale

Oggetto: regolamento per l assegnazione di posti auto - approvazione. Il Consiglio Comunale Oggetto: regolamento per l assegnazione di posti auto - approvazione. Il Consiglio Comunale Premesso che l articolo 42, comma 2, lettera a), del D.Lgs. 18 agosto 2000 numero 267 T.U.EE.LL. attribuisce

Dettagli

C I T T A ' d i L O C R I 8 9 0 4 4 P r o v i n c i a d i R e g g i o C a l a b r i a

C I T T A ' d i L O C R I 8 9 0 4 4 P r o v i n c i a d i R e g g i o C a l a b r i a C I T T A ' d i L O C R I 8 9 0 4 4 P r o v i n c i a d i R e g g i o C a l a b r i a SERVIZI SOCIALI Telefono 0964391442 Fax 0964391405 FONDO PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE ANNO

Dettagli

Servizi al Cittadino San Giorgio di Piano, 28/10/2015

Servizi al Cittadino San Giorgio di Piano, 28/10/2015 di essere in possesso della cittadinanza: italiana; di uno Stato aderente all'unione Europea; di uno Stato non aderente all'unione Europea e di essere munito di permesso di soggiorno di durata non inferiore

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello

ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello ISTITUTO COMPRENSIVO Scuola Primaria e Secondaria di primo grado statale Poviglio e Brescello 42028 Via Mattei, 22 Poviglio (Reggio Emilia) C.F. 80016190359 Tel. 0522 969109 - Fax 0522 967530 e-mail: icompoviglio@inwind.it

Dettagli

IMU Settore tributi

IMU Settore tributi IMU 2015 Settore tributi IMU 2015 Dovrà essere pagata dai proprietari di immobili o titolari di diritti di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi e superficie. L'Imu non è dovuta sulle abitazioni principali

Dettagli

Liceo Classico Galileo Galilei Via Benedetto Croce, Pisa Tel. 050/23230 Fax 050/

Liceo Classico Galileo Galilei Via Benedetto Croce, Pisa Tel. 050/23230 Fax 050/ Liceo Classico Galileo Galilei Via Benedetto Croce, 32 56125 Pisa Tel. 050/23230 Fax 050/23240 e-mail pipc020007@istruzione.it Prot. n 0448/C7 All albo del sito web del Liceo Classic o G.Galile i di Pisa

Dettagli

Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008

Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008 AVVISO PUBBLICO Oggetto: Allestimento uffici Palazzo dei Congressi. TaorminaFilmFest 2008 Dovendosi procedere all allestimento degli uffici presso il Palazzo dei Congressi (IV piano), in occasione della

Dettagli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli

- 1 - Comune di Poli Area Tecnica. 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, Poli - 1 - AVVISI E BANDI DI GARA Comune di Poli Area Tecnica 1. Ente appaltante: Comune di Poli, Piazza Conti, 2 00010 Poli (RM). Tel. n. 06 9551002, Fax 06 9551613, ufficio tecnico, responsabile: Arch. Daniele

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA

BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA BANDO ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI A FAVORE DI FAMIGLIE NUMEROSE PREMESSA La Giunta Regionale, con propria deliberazione n. 1872 del 30/12/2008, ha deciso di dare prosecuzione al piano regionale di interventi

Dettagli

COMUNE DI CAPO D ORLANDO

COMUNE DI CAPO D ORLANDO COMUNE DI CAPO D ORLANDO Imposta Municipale Propria ANNO 2013 Art.13 del Decreto Legge 6 dicembre 2011 n. 201 (convertito con Legge 22 dicembre 2011 n. 214) Decreto Legislativo 14 marzo 2011 n. 23 Decreto

Dettagli

Sicilia: contributi per l'apprendimento di una lingua estera

Sicilia: contributi per l'apprendimento di una lingua estera Sicilia: contributi per l'apprendimento di una lingua estera Descrizione In breve Avviso per l attribuzione di voucher individuali per il conseguimento di una certificazione internazionale di lingua estera.

Dettagli

BNL per Telethon: abbiamo solo 20 anni. foto Andrea Aschedamini per EDUCatt Borsa di studio per lo svolgimento di tesi di laurea

BNL per Telethon: abbiamo solo 20 anni. foto Andrea Aschedamini per EDUCatt Borsa di studio per lo svolgimento di tesi di laurea BNL per Telethon: abbiamo solo 20 anni foto Andrea Aschedamini per EDUCatt 2010 Borsa di studio per lo svolgimento di tesi di laurea Anno accademico 2011-2012 Borsa di studio a.a. 2011/2012 per lo svolgimento

Dettagli

Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda:

Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda: DATI DA DICHIARARE AL FINE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (AUTOCERTIFICAZIONE) Per l alloggio occupato in locazione alla data di presentazione della domanda: - superficie

Dettagli

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA

N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA N. REP N. RACC SCHEMA DI PATTO D'OPZIONE ALL ACQUISTO DI IMMOBILI REPUBBLICA ITALIANA L anno il giorno del mese di in, nel mio studio in Via n avanti a me Dott. Notaio in, iscritto presso il Consiglio

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012. G.D. Dott. Mauro Vitiello

TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012. G.D. Dott. Mauro Vitiello TRIBUNALE DI BERGAMO SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO EFFE SRL IN LIQUIDAZIONE N. 8/2012 G.D. Dott. Mauro Vitiello Invito a manifestare interesse per l acquisto di ramo d azienda costituito dal

Dettagli

www.comune.gravina.ba.it; il bando di gara è pubblicato inoltre sul sito internet www.regione.puglia.it, alla voce Bandi e avvisi di gara, ai sensi

www.comune.gravina.ba.it; il bando di gara è pubblicato inoltre sul sito internet www.regione.puglia.it, alla voce Bandi e avvisi di gara, ai sensi AVVISO PUBBLICO Affidamento di incarico professionale di n. 1 geologo per la redazione della relazione geologica ed espletamento delle indagini geognostiche relative all ampliamento del Cimitero comunale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 829 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: EDILIZIA AGEVOLATA: Legge provinciale del 22 aprile 2014, n. 1, articolo 54, commi

Dettagli

Città di Cinisello Balsamo Provincia di Milano

Città di Cinisello Balsamo Provincia di Milano Città di Cinisello Balsamo ------------- Provincia di Milano ------------- ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: SETTORE DI STAFF - LAVORI PUBBLICI, PATRIMONIO, ARREDO URBANO Servizio: SETTORE

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE COMUNE DI SERAVEZZA PROVINCIA DI LUCCA VIA XXIV MAGGIO n. 22 CAP 55047 Telefoni (0584/757738) - Telefax ( 0584/7571808) IL FUNZIONARIO RESPONSABILE VISTE E RICHIAMATE Le deliberazioni della Giunta Comunale

Dettagli

-seconda rata a saldo/conguaglio entro 16 dicembre

-seconda rata a saldo/conguaglio entro 16 dicembre News SP.0.087.023 del 23.05.2013 Riservata agli associati Breve guida alle novità dell Imposta Municipale Propria ANNO 2013 Art.13 del Decreto Legge 6 dicembre 2011 n. 201 (convertito con Legge 22 dicembre

Dettagli

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO

Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Allegato 6 Regione Toscana Direzione Organizzazione e Sistemi informativi Settore Patrimonio e Logistica AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO La Regione Toscana, ai sensi degli artt. 20 comma 1 lett. d) e 24

Dettagli

NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI

NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI NOVITA' LOTTA ALL'OCCUPAZIONE ABUSIVA DI IMMOBILI Con l'entrata in vigore dell'art. 5 della legge n. 80 del 23.05.2014 in materia di "Lotta all'occupazione abusiva di immobili" il cittadino all'atto della

Dettagli