CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015"

Transcript

1 CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno 2015

2 CONFESERCENTI Mercoledì, 24 giugno /06/2015 Gazzetta di Modena Pagina 11 Un bando per favorire l' innovazione 1 24/06/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 11 chiama le start up 2 23/06/2015 Modena2000 Modena, un bando per sostenere le start up 4 23/06/2015 Sassuolo2000 Modena, un bando per sostenere le start up 6

3 24 giugno 2015 Pagina 11 Gazzetta di Modena Un bando per favorire l' innovazione L' iniziativa di destinata alle start up nei settori di commercio, turismo e servizi. Un bando con cui si vuole favorire la nascita e il consolidamento di start up modenesi nei settori del commercio e del turismo. È l' opportunità offerta da Modena a quanti intendono mettersi in gioco in settori che ancora oggi possono offrire interessanti spazi per fare impresa. Poche e semplici le regole per selezionare le due migliori proposte alle quali saranno assegnati i premi in palio. Per concorrere si deve presentare un' idea imprenditoriale che rientri nelle aree dell' innovazione digitale intesa come innovazione nei canali di vendita attraverso l' utilizzo delle tecnologie digitali, o del format proposto, inteso, in questo caso, come innovazione degli spazi di vendita, nonché innovazione di servizio e modalità di relazione con il cliente. Sarà poi una Commissione composta da due docenti universitari esperti in innovazione nel commercio e nel turismo, un consulente di retail marketing e due imprenditori del commercio e del turismo che si sono distinti per pratiche innovative di successo a scegliere i due migliori progetti sulla base del grado d' innovazione, della qualificazione dell' offerta e della potenzialità di realizzazione. Agli imprenditori selezionati, Modena metterà a disposizione servizi ad alto valore aggiunto e dall' elevato contenuto consulenziale, che comprendono, tra l' altro, un' azione di mentoring per l' accrescimento delle capacità manageriali del neo imprenditore e la focalizzazione delle strategie di marketing, l' affiancamento per la redazione del business plan, la consulenza per il crowdfunding e la ricerca di strumenti finanziari tradizionali. «Un progetto che consolida l' impegno di a sostegno dei processi innovativi d' impresa, nei settori del commercio, del turismo e dei servizi spiega Tamara Bertoni, d.g. Modena Nella complessa fase economica in cui ci troviamo il sostegno alle start up necessita di uno sforzo straordinario. Servono progettualità e visione per accrescere le competenze delle nuove imprese che vogliono innovare così come occorre supportare la loro strutturazione attraverso la ricerca di nuovi potenziali investitori. Per questo Modena ha deciso di promuovere un bando riservato a start up innovative, che punta a trasformare le migliori idee in impresa». 1

4 24 giugno 2015 Pagina 11 La Nuova Prima Pagina MERCOLEDÌ 24 GIUGNO 2015 NUOVE IMPRESE Un bando per chi vuole mettersi in gioco nei settori di turismo e commercio. chiama le start up Bertoni fissa l' obiettivo: «Accelerare l' innovazione nel terziario» Un bando per favorire la nascita e il consolidamento di start up modenesi nei settori del commercio e del turismo. È l'opportunità offerta da Modena a quanti intendono mettersi in gioco in settori che ancora oggi possono offrire interessanti spazi per fare impresa. «Poche e semplici le regole per selezionare le due migliori proposte alle quali saranno assegnati i premi in palio», dice l'ente rappresentante di oltre 350mila pmi Italia. Per concorrere è necessario presentare un'idea imprenditoriale che rientri nelle aree dell'innovazione digitale intesa come innovazione nei canali di vendita attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali, o del format proposto, inteso, in questo caso, come innovazione degli spazi di vendita, nonché innovazione di servizio e modalità di relazione con il cliente. «Sarà poi una Commissione composta da due docenti universitari esperti in innovazione nel commercio e nel turismo, un consulente di retail marketing e due imprenditori del commercio e del turismo che si sono distinti per pratiche innovative di successo a scegliere i due migliori progetti sulla base del grado d'innovazione, della qualificazione dell'offerta e della potenzialità di realizzazione». I servizi Agli imprenditori selezionati, Modena metterà a disposizione servizi ad alto valore aggiunto e dall'elevato contenuto consulenziale, che comprendono, tra l'altro, un'azione di mentoring, volto in particolare all'accrescimento delle capacità manageriali del neo imprenditore ed alla focalizzazione delle strategie di marketing, l'affiancamento per la redazione del Business Plan, la consulenza per il crowdfunding e la ricerca di strumenti finanziari tradizionali. Inoltre la consulenza prevede l'assistenza per la scelta della localizzazione della nuova impresa e per ottenere i benefici previsti dai diversi bandi comunali rivolti all'insediamento di nuove attività. «Si tratta di un progetto che conferma e consolida l'impegno di a sostegno dei processi innovativi d'impresa, nei settori del commercio, del turismo e dei servizi», spiega Tamara Bertoni, direttore Generale Modena. «Siamo assolutamente consapevoli che nella complessa fase economica in cui ci troviamo il sostegno alle start up necessiti di uno sforzo straordinario, volto a creare un contesto favorevole. Servono progettualità e visione per accrescere le competenze delle nuove imprese che vogliono innovare continua Tamara Bertoni così come occorre supportare la loro Continua > 2

5 24 giugno 2015 Pagina 11 < Segue La Nuova Prima Pagina strutturazione attraverso la ricerca di nuovi potenziali investitori». 3

6 23 giugno 2015 Modena2000 Modena, un bando per sostenere le start up Un Bando per favorire la nascita e il consolidamento di start up modenesi nei settori del commercio e del turismo. È l'opportunità offerta da Modena a quanti intendono mettersi in gioco in settori che ancora oggi possono offrire interessanti spazi per fare impresa. Poche e semplici le regole per selezionare le due migliori proposte alle quali saranno assegnati i premi in palio. Per concorrere è necessario presentare un'idea imprenditoriale che rientri nelle aree dell'innovazione digitale intesa come innovazione nei canali di vendita attraverso l'utilizzo delle tecnologie digitali, o del format proposto, inteso, in questo caso, come innovazione degli spazi di vendita, nonché innovazione di servizio e modalità di relazione con il cliente. Sarà poi una Commissione composta da due docenti universitari esperti in innovazione nel commercio e nel turismo, un consulente di retail marketing e due imprenditori del commercio e del turismo che si sono distinti per pratiche innovative di successo a scegliere i due migliori progetti sulla base del grado d'innovazione, della qualificazione dell'offerta e della potenzialità di realizzazione. Agli imprenditori selezionati, Modena metterà a disposizione servizi ad alto valore aggiunto e dall'elevato contenuto consulenziale, che comprendono, tra l'altro, un'azione di mentoring, volto in particolare all'accrescimento delle capacità manageriali del neo imprenditore ed alla focalizzazione delle strategie di marketing, l'affiancamento per la redazione del Business Plan, la consulenza per il crowdfunding e la ricerca di strumenti finanziari tradizionali. Inoltre la consulenza prevede l'assistenza per la scelta della localizzazione della nuova impresa e per ottenere i benefici previsti dai diversi bandi comunali rivolti all'insediamento di nuove attività. Al riguardo, per integrare le opportunità presenti, ha attivato rapporti mirati con i Comuni della provincia. Si tratta di un progetto che conferma e consolida l'impegno di a sostegno dei processi innovativi d'impresa, nei settori del commercio, del turismo e dei servizi spiega Tamara Bertoni Direttore Generale Modena presentando l'iniziativa. Siamo assolutamente consapevoli che nella complessa fase economica in cui ci troviamo il sostegno alle start up necessiti di uno sforzo straordinario, volto a creare un contesto favorevole. Servono progettualità e visione per accrescere le competenze delle nuove imprese che vogliono innovare continua Tamara Bertoni così come occorre supportare la loro strutturazione attraverso la ricerca di nuovi potenziali investitori. Per questo Modena ha deciso di promuovere un bando riservato a start up innovative, che punta a Continua > 4

7 23 giugno 2015 < Segue Modena2000 trasformare le migliori idee in impresa, attraverso consulenze fortemente innovative e qualificate. Il Bando di rappresenta un ulteriore importante tassello del percorso a sostegno dei processi innovativi d'impresa, avviato nel Da ricordare come ultima esperienza molto positiva in questo ambito il ciclo di seminari di alta formazione, realizzati in collaborazione con il Dipartimento Marco Biagi dell'università di Modena e Reggio Emilia, dedicati ai temi dell'innovazione digitale e di format, alla gestione dei processi innovativi in azienda e al crowdfunging. In occasione dei quattro appuntamenti tenutisi tra marzo e maggio di quest'anno, sono state registrate ben 160 presenze e si è creato un positivo scambio d'idee tra i partecipanti, imprenditori o aspiranti tali, tanto che l'associazione intende sviluppare questa interessante esperienza attraverso la costituzione di un club degli innovatori del commercio e del turismo, che in un futuro prossimo possa favorire la diffusione della cultura e delle pratiche dell'innovazione tra le piccole e medie imprese del terziario. Per Modena innovazione è sinonimo di progresso economico che diventa progresso sociale quando i benefici dell'innovazione stessa si diffondono oltre la dimensione della singola impresa. Per questo vogliamo accelerare l'innovazione nelle imprese e la nascita di start up innovative affinché il sostegno all'innovazione cresca in modo adeguato e si traduca in maggiori opportunità per l'intero nostro territorio, conclude Tamara Bertoni. BANDO PER L'INNOVAZIONE NEL COMMERCIO E NEL TURISMO: ISTRUZIONI PER L'USO Il testo integrale del Bando ed il modulo per la presentazione della domanda sono scaricabili dal sito In alternativa è possibile ritirare i documenti presso una delle sedi della provincia di Modena. La partecipazione è aperta a quanti, imprenditori o aspiranti tali, abbiano un progetto d'impresa nei settori del commercio e del turismo. In particolare l'idea deve prevedere significativi elementi di novità nell'ambito dell'innovazione digitale o di format nel commercio e pubblici esercizi. I progetti vanno presentati entro il 30 settembre

8 23 giugno 2015 Sassuolo2000 Modena, un bando per sostenere le start up Un Bando per favorire la nascita e il consolidamento di start up modenesi nei settori del commercio e del turismo. È l' opportunità offerta da Modena a quanti intendono mettersi in gioco in settori che ancora oggi possono offrire interessanti spazi per fare impresa. Poche e semplici le regole per selezionare le due migliori proposte alle quali saranno assegnati i premi in palio. Per concorrere è necessario presentare un' idea imprenditoriale che rientri nelle aree dell' innovazione digitale intesa come innovazione nei canali di vendita attraverso l' utilizzo delle tecnologie digitali, o del format proposto, inteso, in questo caso, come innovazione degli spazi di vendita, nonché innovazione di servizio e modalità di relazione con il cliente. Sarà poi una Commissione composta da due docenti universitari esperti in innovazione nel commercio e nel turismo, un consulente di retail marketing e due imprenditori del commercio e del turismo che si sono distinti per pratiche innovative di successo a scegliere i due migliori progetti sulla base del grado d' innovazione, della qualificazione dell' offerta e della potenzialità di realizzazione. Agli imprenditori selezionati, Modena metterà a disposizione servizi ad alto valore aggiunto e dall' elevato contenuto consulenziale, che comprendono, tra l' altro, un' azione di mentoring, volto in particolare all' accrescimento delle capacità manageriali del neo imprenditore ed alla focalizzazione delle strategie di marketing, l' affiancamento per la redazione del Business Plan, la consulenza per il crowdfunding e la ricerca di strumenti finanziari tradizionali. Inoltre la consulenza prevede l' assistenza per la scelta della localizzazione della nuova impresa e per ottenere i benefici previsti dai diversi bandi comunali rivolti all' insediamento di nuove attività. Al riguardo, per integrare le opportunità presenti, ha attivato rapporti mirati con i Comuni della provincia. "Si tratta di un progetto che conferma e consolida l' impegno di a sostegno dei processi innovativi d' impresa, nei settori del commercio, del turismo e dei servizi" spiega Tamara Bertoni Direttore Generale Modena presentando l' iniziativa. "Siamo assolutamente consapevoli che nella complessa fase economica in cui ci troviamo il sostegno alle start up necessiti di uno sforzo straordinario, volto a creare un contesto favorevole. Servono progettualità e visione per accrescere le competenze delle nuove imprese che vogliono innovare continua Tamara Bertoni così come occorre supportare la loro strutturazione attraverso la ricerca di nuovi potenziali investitori. Per questo Modena ha deciso di promuovere un bando riservato a start up innovative, che punta a trasformare le migliori idee Continua > 6

9 23 giugno 2015 < Segue Sassuolo2000 in impresa, attraverso consulenze fortemente innovative e qualificate." Il Bando di rappresenta un ulteriore importante tassello del percorso a sostegno dei processi innovativi d' impresa, avviato nel Da ricordare come ultima esperienza molto positiva in questo ambito il ciclo di seminari di alta formazione, realizzati in collaborazione con il Dipartimento "Marco Biagi" dell' Università di Modena e Reggio Emilia, dedicati ai temi dell' innovazione digitale e di format, alla gestione dei processi innovativi in azienda e al crowdfunging. In occasione dei quattro appuntamenti tenutisi tra marzo e maggio di quest' anno, sono state registrate ben 160 presenze e si è creato un positivo scambio d' idee tra i partecipanti, imprenditori o aspiranti tali, tanto che l' Associazione intende sviluppare questa interessante esperienza attraverso la costituzione di un club degli innovatori del commercio e del turismo, che in un futuro prossimo possa favorire la diffusione della cultura e delle pratiche dell' innovazione tra le piccole e medie imprese del terziario. "Per Modena innovazione è sinonimo di progresso economico che diventa progresso sociale quando i benefici dell' innovazione stessa si diffondono oltre la dimensione della singola impresa. Per questo vogliamo accelerare l' innovazione nelle imprese e la nascita di start up innovative affinché il sostegno all' innovazione cresca in modo adeguato e si traduca in maggiori opportunità per l' intero nostro territorio", conclude Tamara Bertoni. BANDO PER L' INNOVAZIONE NEL COMMERCIO E NEL TURISMO: ISTRUZIONI PER L' USO Il testo integrale del Bando ed il modulo per la presentazione della domanda sono scaricabili dal sito In alternativa è possibile ritirare i documenti presso una delle sedi della provincia di Modena. La partecipazione è aperta a quanti, imprenditori o aspiranti tali, abbiano un progetto d' impresa nei settori del commercio e del turismo. In particolare l' idea deve prevedere significativi elementi di novità nell' ambito dell' innovazione digitale o di format nel commercio e pubblici esercizi. I progetti vanno presentati entro il 30 settembre 2015.! Start WP. 7

CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 25 giugno 2015 24/06/2015 Modena Today Redazione, un bando per sostenere le start up 1 24/06/2015 Il Nuovo Giornale di Modena Modena, un Bando

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 23 settembre 2015 23/09/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 9 Adesioni al bando a sostegno delle start up: pochi giorni per

Dettagli

Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio Creazione e Start-up di NUOVE IMPRESE

Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio Creazione e Start-up di NUOVE IMPRESE Il progetto Creazione e Start-Up di Nuove Imprese : le attività e i risultati Bologna, 18 luglio 2016 Le attività delle Camere di commercio per la nuova imprenditorialità Le Camere di commercio hanno sviluppato

Dettagli

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA)

Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Proposta di Costituzione della Associazione Regionale degli Incubatori d Impresa in Campania (ARNICA) Vision Statement Realizzare il passaggio dal concetto di azioni per l innovazione al concetto di sistema

Dettagli

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00

OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA. MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 OPEN DAY IMPRENDITORIA FEMMINILE E GIOVANILE A VERONA INCONTRI E CONSULENZE GRATUITE PER ASPIRANTI E NEO IMPRENDITORI MERCOLEDI 8 OTTOBRE 2014 Dalle ore 9,00 alle ore 19,00 presso la Camera di Commercio

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FSE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità imprenditoriali fino alle prime fasi di

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI

ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI ASSEMBLEA DEGLI ASSOCIATI FORUM TEMATICO Ricerca, Trasferimento Tecnologico, Innovazione Taranto, 25 Luglio 2008 1 LE NOSTRE PROPOSTE 1. FONDAZIONE PER LA R&S 2. PROGETTO TARANTO WIRELESS 2 LE NOSTRE PROPOSTE

Dettagli

La ricerca? Che impresa!

La ricerca? Che impresa! fondo sociale europeo FsE fondi strutturali fondo sociale europeo FsE La ricerca? Che impresa! Percorsi integrati per la nascita di imprese spin-off della ricerca pubblica, dalla verifica delle potenzialità

Dettagli

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE

L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE L università a misura d impresa POLITECNICO INNOVAZIONE Chi siamo POLITECNICO INNOVAZIONE è un consorzio della Fondazione Politecnico di Milano partecipato da: Associazioni imprenditoriali Enti pubblici

Dettagli

L obiettivo generale di COURAGE è rinforzare il tessuto associativo italo-tunisino attraverso un approccio

L obiettivo generale di COURAGE è rinforzare il tessuto associativo italo-tunisino attraverso un approccio Bollettino d informazione pubblicato dal Comune di Alcamo progetto finanziato dall Unione Europea attraverso il Programma EMPI di Cooperazione Transfrontaliera Anno 2016 n 1 L obiettivo generale del progetto

Dettagli

Estratto del Verbale di Seduta DELLA GIUNTA COMUNALE DI REGGIO EMILIA

Estratto del Verbale di Seduta DELLA GIUNTA COMUNALE DI REGGIO EMILIA COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA Estratto del Verbale di Seduta DELLA GIUNTA COMUNALE DI REGGIO EMILIA I.D. n. 78 in data 23/04/2015 P.G. n. L'anno duemilaquindici addì 23 - ventitre - del mese aprile alle

Dettagli

CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015

CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 CONFESERCENTI Mercoledì, 25 febbraio 2015 25/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 4 «Start up innovative per turismo e servizi» 1 25/02/2015 Gazzetta

Dettagli

L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono.

L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono. L INNOVAZIONE SOCIALE è intesa come la capacità di una società di affrontare e risolvere i problemi socio-ambientali che la affliggono. Le idee innovative e le persone, in quanto inserite in un contesto

Dettagli

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER:

NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER: NATOURISM SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO PARTNER: CURRICULUM SOCIETARIO NATOURISM DISEGNA SOLUZIONI INNOVATIVE PER UN TURISMO SOSTENIBILE E COMPETITIVO. Natourism è un incubatore

Dettagli

Innovatori responsabili le Imprese dell Emilia-Romagna per gli obiettivi dell'agenda 2030

Innovatori responsabili le Imprese dell Emilia-Romagna per gli obiettivi dell'agenda 2030 Innovatori responsabili le Imprese dell Emilia-Romagna per gli obiettivi dell'agenda 2030 Martedì 12 luglio 2016 Regione Emilia-Romagna Direzione Generale Economia della Conoscenza, del Lavoro e dell'impresa

Dettagli

Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo

Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo Verso una Taranto turistica: a quali risultati ambiamo I PRINCIPALI RISULTATI ATTESI DEL PROGETTO TARAS Nuova impresa: creazione di minimo 5 start-up di settore; Una rete solida: costruzione della Rete

Dettagli

Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale /2017

Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale /2017 Il progetto nazionale di Confindustria per giovani, scuola e imprenditori VIIᵃ Edizione Nazionale - 2016/2017 Diffondere Responsabilità, competizione, merito, confronto, creatività: LATUAIDEADIMPRESA nasce

Dettagli

Management e certificazione: valori per le reti di impresa Roma, 9 maggio, 2013

Management e certificazione: valori per le reti di impresa Roma, 9 maggio, 2013 Management e certificazione: valori per le reti di impresa Roma, 9 maggio, 2013 Le reti di impresa: dalla costituzione, al management, alla valutazione e alla certificazione Valori Progetto condiviso Crescita

Dettagli

OPPORTUNITÀ IN CORSO PER START UP INNOVATIVE E NON. 5 Luglio 2016

OPPORTUNITÀ IN CORSO PER START UP INNOVATIVE E NON. 5 Luglio 2016 OPPORTUNITÀ IN CORSO PER START UP INNOVATIVE E NON 5 Luglio 2016 START UP INNOVATIVE Supporto per la presentazione di domande per il Bando promosso dalla Regione Emilia-Romagna per favorire la nascita

Dettagli

GIUSTE INSIEME A NOI!

GIUSTE INSIEME A NOI! VUOI METTERTI IN PROPRIO? HAI UN IMPRESA? FAI LE SCELTE GIUSTE INSIEME A NOI! SERVIZI GRATUITI PER AVVIO, GESTIONE, INNOVAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E DEL LAVORO AUTONOMO IN BRIANZA FORMAPER SEGRETERIA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Standard di qualità per le pubblicazioni web del Comune di Modena -

RASSEGNA STAMPA. Standard di qualità per le pubblicazioni web del Comune di Modena - Al via gli appuntamenti di I-MODena - Telematica per la Città, fra febbraio e marzo 2006. Sono previste attività di formazione e alfabetizzazione telematica presso biblioteche, circoscrizioni e associazioni

Dettagli

Protocollo di Intesa tra. Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica e Cittadinanza Attiva

Protocollo di Intesa tra. Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica e Cittadinanza Attiva Protocollo di Intesa tra Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Funzione Pubblica e Cittadinanza Attiva per un programma d azione denominato Obiettivo Sussidiarietà Orizzontale 1. Premessa

Dettagli

3 Due Professioni in un Unica Idea MattonelliS&Co è il frutto di due DIFFERENTI PERCORSI PRO- FESSIONALI. Una carriera manageriale e una professione di architettura che si uniscono in un UNICO GRANDE PROGETTO.

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO

PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO PERCORSO FORMATIVO PROGETTARE E GESTIRE UN SERVIZIO COLLABORATIVO Collaboriamo.org ha messo a punto un offerta formativa costituita da un percorso di 6 incontri durante i quali vi accompagneremo in un

Dettagli

La strategia regionale di ricerca e innovazione: nuove traiettorie di sviluppo per le imprese e possibili sinergie fra i Fondi strutturali

La strategia regionale di ricerca e innovazione: nuove traiettorie di sviluppo per le imprese e possibili sinergie fra i Fondi strutturali La strategia regionale di ricerca e innovazione: nuove traiettorie di sviluppo per le imprese e possibili sinergie fra i Fondi strutturali 2014-2020 Dott. Antonio Bonaldo Direttore Sezione Ricerca e Innovazione

Dettagli

CONFESERCENTI Sabato, 27 giugno 2015

CONFESERCENTI Sabato, 27 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 27 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 27 giugno 2015 27/06/2015 Garantire i servizi ed efficientare gli investimenti 1 27/06/2015 "Promuovere e vendere i nuovi prodotti turistici"

Dettagli

Ripresa Italia. Nuova Iniziativa UniCredit - Associazioni a supporto della economia reale. Small Business and Medium Enterprises Clients Italy

Ripresa Italia. Nuova Iniziativa UniCredit - Associazioni a supporto della economia reale. Small Business and Medium Enterprises Clients Italy Ripresa Italia Nuova Iniziativa UniCredit - Associazioni a supporto della economia reale Global F&SME Marketing and Segments Small Business and Medium Enterprises Clients Italy Bologna, 20 Gennaio 2011

Dettagli

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI PER I DIRIGENTI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DI BENI DI CONSUMO NON ALIMENTARI

ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI PER I DIRIGENTI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DI BENI DI CONSUMO NON ALIMENTARI ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI PER I DIRIGENTI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE INTERMEDIA DI BENI DI CONSUMO NON ALIMENTARI Nell attuale scenario di mercato, il terziario si manifesta come il settore

Dettagli

STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio

STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio STARTUP METRO TORINO *Campo obbligatorio Indicazioni per la compilazione Vi chiediamo cortesemente di compilare il seguente questionario, tenendo conto che: > l oggetto di indagine è l ecosistema locale

Dettagli

C A L E N D A R I O A T T I V I T À B U S I N E S S L A B + F A B L A B A U T U N N O

C A L E N D A R I O A T T I V I T À B U S I N E S S L A B + F A B L A B A U T U N N O C A L E N D A R I O A T T I V I T À B U S I N E S S L A B + F A B L A B A U T U N N O 2 0 1 6 MULTILAB è un nuovo concept di luogo-servizio rivolto all area Sud Milano, ideato come laboratorio creativo-produttivo

Dettagli

Avvio Start Up d impresa

Avvio Start Up d impresa Avvio Start Up d impresa e Incubatore t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno, Verona

Dettagli

Sezione Alimentari. Programma di Attività MICAELA PALLINI. 19 maggio 2011

Sezione Alimentari. Programma di Attività MICAELA PALLINI. 19 maggio 2011 Sezione Alimentari Programma di Attività 2011-2015 MICAELA PALLINI 19 maggio 2011 Sezione Alimentari UNINDUSTRIA Linee Programmatiche Networking & Sviluppo associativo Internazionalizzazione Formazione

Dettagli

Supporto e sviluppo di idee d impresa

Supporto e sviluppo di idee d impresa Supporto e sviluppo di idee d impresa t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso e Rovigo, nata NEL 2014 dall

Dettagli

Hub dell innovazione: un team di esperti a servizio delle imprese

Hub dell innovazione: un team di esperti a servizio delle imprese Hub dell innovazione: un team di esperti a servizio delle imprese Nevio Di Giusto, Responsabile Sviluppo Processo Innovazione Unione Industriale Torino HUB DELL INNOVAZIONE UNA COLLABORAZIONE TRA: Sportello

Dettagli

CHI SIAMO RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO CHE IL TERRITORIO CI HA DATO IN TUTTI QUESTI ANNI. Giampaolo Rimondi Fondatore & Presidente

CHI SIAMO RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO CHE IL TERRITORIO CI HA DATO IN TUTTI QUESTI ANNI. Giampaolo Rimondi Fondatore & Presidente CHI SIAMO cos è un incubatore lavoriamo per offrire i migliori servizi alle startup, alle aziende e a coloro che vogliono creare nuove opportunità di crescita e sviluppo. RESTITUIAMO AL TERRITORIO QUELLO

Dettagli

Il Settore Nuove imprese della Camera di commercio di Torino CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO

Il Settore Nuove imprese della Camera di commercio di Torino CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO Il Settore Nuove imprese della Camera di commercio di Torino Cos è il Settore Nuove imprese? È un servizio gratuito di accoglienza e informazione sulle tematiche relative all imprenditorialità. Obiettivi

Dettagli

Start Cup Emilia-Romagna Edizione Giorgia Cossovel - Aster

Start Cup Emilia-Romagna Edizione Giorgia Cossovel - Aster Start Cup Emilia-Romagna Edizione 2016 Giorgia Cossovel - Aster giorgia.cossovel@aster.it Teknehub Ferrara 28-04-2016 Cos è la Start Cup La Start Cup Emilia-Romagna è la business plan competition dell

Dettagli

Centro Congressi Torino Incontra

Centro Congressi Torino Incontra Centro Congressi Torino Incontra INCONTRI Business to Business su Food & Beverage Un progetto di Organizzato con Cos è FoodMOOD? E un evento di incontri professionali voluto dalla Camera di commercio di

Dettagli

BNW 2013: i primi passi per la costruzione delle imprese in rosa

BNW 2013: i primi passi per la costruzione delle imprese in rosa BUSY- NESS WOMEN MADREFIGLIA 2013 Macroarea n. 4 Arezzo Siena Giornata di informazione e promozione BNW 2013: i primi passi per la costruzione delle imprese in rosa 7 giugno 2013 - ore 10.00 Sala Conciliazione

Dettagli

La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016

La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016 La consulenza aziendale per l impresa sociale: a che punto siamo? Roma 10 novembre 2016 Quali sono le imprese sociali in Italia? Associazioni ex Titolo I del Codice civile Associazioni di promozione sociale

Dettagli

L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia

L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia L'Expo 2015: una sfida per Milano e per l Italia Sergio Rossi Dirigente Area Sviluppo del Territorio e del Mercato Camera di Commercio di Milano 17 settembre 2013 IL CONTESTO Expo 2015 è da ritenersi un

Dettagli

A R E A B U S I N E S S L A B

A R E A B U S I N E S S L A B C A L E N D A R I O A T T I V I T À BUSINESS LAB + F A B L A B DICEMBRE 2016 MULTILAB è un nuovo concetto di luogo-servizio rivolto all area Sud Milano, ideato come laboratorio creativoproduttivo ad alto

Dettagli

Istituzioni e Territori

Istituzioni e Territori Istituzioni e Territori Obiettivo Ristrutturare l attuale offerta dei servizi ICT a supporto dell Area Lavoro, Impresa e Sviluppo Economico attraverso la realizzazione di un quadro organico di interventi

Dettagli

L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari

L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari L Università degli Studi di Perugia e gli spinoff universitari Perugia, 2 Febbraio 2016 Prof. L. Nadotti 2 LA RICERCA E LA CREAZIONE D IMPRESA Azienda startup = impresa che affronta le fasi di nascita

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA

BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA BANDO DI SELEZIONE INCUBATORE D IMPRESA Premessa Bergamo Sviluppo - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Bergamo - nell intento di supportare aspiranti e nuovi imprenditori nella progettazione

Dettagli

EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI

EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI Unioncamere Roma 06 novembre 2014 EXPOttimiste: OPPORTUNITÀ PER LE IMPRESE FEMMINILI DEI TERRITORI LOMBARDI Mina Pirovano Presidente CIF CCIAA Monza e Brianza e Coordinamento Comitati Imprenditoria Femminili

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche MIUR.AOODRMA.REGISTRO DECRETI.0001721.27-12-2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DDG 1721 27 dicembre 2016 BANDO DI CONCORSO PROGETTI DIGITALI PER GLI STUDENTI DEGLI ISTITUTI

Dettagli

TIM e ANP: accordo per promuovere metodologie didattiche e tecnologie innovative

TIM e ANP: accordo per promuovere metodologie didattiche e tecnologie innovative TIM e ANP: accordo per promuovere metodologie didattiche e tecnologie innovative Agenzie Scuola: accordo per promuovere didattica innovativa (ANSA) - ROMA, 3 MAR - Promuovere la diffusione di metodologie

Dettagli

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA

PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA IN UN PROGETTO D IMPRESA CAMERA SERVIZI s.r.l. Società soggetta a Coordinamento e Controllo di Camera di Commercio I.A.A. Venezia Rovigo- Delta Lagunare PERCORSO GRATUITO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL AVVIO D IMPRESA TRASFORMARE UN IDEA

Dettagli

Fare impresa nel turismo. a cura di Prof. Matteo Caroli mcaroli@luiss.it

Fare impresa nel turismo. a cura di Prof. Matteo Caroli mcaroli@luiss.it Fare impresa nel turismo a cura di Prof. Matteo Caroli mcaroli@luiss.it Il tavolo ha l obiettivo di identificare le strategie e gli strumenti per accrescere la competitività, qualità e produttività del

Dettagli

Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale. Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi

Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale. Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi Roadshow Confindustria Impresa 4.0 Trasformazione Competitiva digitale Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Liguria Edoardo Rixi Mercoledì 1 febbraio ore 14 San Terenzo di Lerici Centro Congressi

Dettagli

Azioni e strumenti per la creazione di nuove imprese. Il sostegno pubblico all imprenditorialità giovanile. Beatrice Pernarella - Invitalia

Azioni e strumenti per la creazione di nuove imprese. Il sostegno pubblico all imprenditorialità giovanile. Beatrice Pernarella - Invitalia Azioni e strumenti per la creazione di nuove imprese Il sostegno pubblico all imprenditorialità giovanile Beatrice Pernarella - Invitalia Diamo valore all'italia Invitalia è l'agenzia nazionale per l attrazione

Dettagli

Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007. Macro obiettivo. Art. 1 Descrizione dell iniziativa

Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007. Macro obiettivo. Art. 1 Descrizione dell iniziativa Concorso idee imprenditoriali innovative DGR -Marche n. 1477/2007 Scadenza 10 marzo 2008 Macro obiettivo Art. 1 Descrizione dell iniziativa Favorire l inserimento di giovani laureati e laureandi all interno

Dettagli

RICERCA, INNOVAZIONE, START UP e INTERNAZIONALIZZAZIONE. Paolo Barenghi - StakeHolder & Territorial Development Region Lombardia

RICERCA, INNOVAZIONE, START UP e INTERNAZIONALIZZAZIONE. Paolo Barenghi - StakeHolder & Territorial Development Region Lombardia RICERCA, INNOVAZIONE, START UP e INTERNAZIONALIZZAZIONE Paolo Barenghi - StakeHolder & Territorial Development Region Lombardia Milano, 17 marzo 2016 Accordo CRESCITA E COMPETITIVITA' Ricerca, Innovazione

Dettagli

Il Progetto PMI di Torino Wireless

Il Progetto PMI di Torino Wireless Il Progetto PMI di Torino Wireless Alessia Costa IL DISTRETTO ICT PIEMONTESE: capacità di innovazione, dinamiche di sviluppo e ruolo della Fondazione Torino Wireless Torino, 4 maggio 2005 AGENDA ACCELERAZIONE

Dettagli

I centri Imra di Milano e Settat: metodologie e risultati

I centri Imra di Milano e Settat: metodologie e risultati I centri Imra di Milano e Settat: metodologie e risultati I servizi e le attività di sostegno al lavoro e allo sviluppo di impresa femminile in Italia e in Marocco I CENTRI IMRA DI MILANO E SETTAT APERTURA

Dettagli

presentazione

presentazione presentazione Easy Social Job è una idea "made in Italy", primo social network italiano afferente al mondo del lavoro. Easy Social Job, pensato due anni fa da un professionista della consulenza finanziaria

Dettagli

Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line luglio 2016

Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line luglio 2016 Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line 19-20-21 luglio 2016 19 Luglio 2016 AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 21 ore fa Roma: Confesercenti - conferenza Stampa "Nuove opportunità

Dettagli

GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE

GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE GRUPPO TECNICO START UP INNOVATIVE E PROMOZIONE DELL IMPRENDITORIA GIOVANILE Presidente Fausto Bianchi Attività Biennio 2017/2018 Nell attuale contesto nazionale e locale è di vitale importanza, per il

Dettagli

Presentazione bando «Imprese Innovative anno 2014»

Presentazione bando «Imprese Innovative anno 2014» Presentazione bando «Imprese Innovative» Lorenza Natali Macerata, 24 luglio 2014 Imprese Innovative 2014 Sostegno all innovazione attraverso la concessione di contributi Per la Camera di Commercio di Macerata

Dettagli

Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese

Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese Un welfare che crea valore per le persone le famiglie e la Comunità Martedì 26 maggio 2015 Corte Valenti Garbagnate Milanese Ob. 4) Potenziare le azioni di integrazione tra enti e tra soggetti pubblici

Dettagli

MISURA 7: PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DOMANDE

MISURA 7: PROCEDURA DI PRESENTAZIONE DOMANDE MODIFICA: Il Bando viene modificato esclusivamente per la parte afferente la procedura di presentazione delle domande a valere sulla Misura 7 rivolta alle neo startup innovative. MISURE ATTIVE: Il bando

Dettagli

POR MARCHE FESR

POR MARCHE FESR REGIONE MARCHE ASSESSORATO ATTIVITA PRODUTTIVE Servizio Industria Artigianato Energia P.F. Innovazione e ricerca POR MARCHE FESR 2007-2013 2013 SUPPORTO AL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO ATTRAVERSO LA PROMOZIONE

Dettagli

Nuove prospettive per un nuovo scenario Linee strategiche

Nuove prospettive per un nuovo scenario Linee strategiche Nuove prospettive per un nuovo scenario Linee strategiche 2013-2015 Consiglio Direttivo Salerno, 21.6.13 Indice Mission Progetti, attività e settori Servizi Linee strategiche 2013-2015 Conclusioni MISSION

Dettagli

OPEN INNOVATION e JOB CONTEST

OPEN INNOVATION e JOB CONTEST OPEN INNOVATION e JOB CONTEST PREMESSA Una nuova mentalità che fa la differenza. Gli attori della nostra Community. Come funziona. Il Coinvolgimento delle aziende per i giovani I Job Contest. Il ruolo

Dettagli

Giovani e Lavoro: orientamento, competenze e start up di impresa 25 gennaio Le opportunità offerte dalla Camera di commercio di Reggio Emilia

Giovani e Lavoro: orientamento, competenze e start up di impresa 25 gennaio Le opportunità offerte dalla Camera di commercio di Reggio Emilia Giovani e Lavoro: orientamento, competenze e start up di impresa 25 gennaio 2013 Le opportunità offerte dalla Camera di commercio di Reggio Emilia Compiti e funzioni delle Camere di commercio d.lgs. 23

Dettagli

SMART NETWORK AND SUSTAINABLE INNOVATION CLUSTER TO INCREASE RDI COMPETITIVENESS OF SMEs IN THE ADRIATIC

SMART NETWORK AND SUSTAINABLE INNOVATION CLUSTER TO INCREASE RDI COMPETITIVENESS OF SMEs IN THE ADRIATIC SMART NETWORK AND SUSTAINABLE INNOVATION CLUSTER TO INCREASE RDI COMPETITIVENESS OF SMEs IN THE ADRIATIC IL PROGETTO SMART INNO è un progetto co finanziato dall Unione Europea attraverso il Programma IPA

Dettagli

Cantieri di Intraprendenza e Lavoro

Cantieri di Intraprendenza e Lavoro CANTIERECENTRO Perché Per trovare la propria strada, crescere e incontrare il mondo del lavoro con consapevolezza Dove Presso 7 sedi decentrate Cantieri di Intraprendenza e Lavoro Servizi per gli studenti

Dettagli

DOSSIER Lunedì, 30 novembre 2015

DOSSIER Lunedì, 30 novembre 2015 DOSSIER Lunedì, 30 novembre 2015 DOSSIER Lunedì, 30 novembre 2015 Food camp 28/11/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 15 FoodCamp, aula e stage per formare nuovi talenti 1 27/11/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O

CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O RASSEGNA STAMPA CONCORSO R I P E N S I A M O I L F U T U R O 3 edizione Cerimonia consegna premi Venerdi 3 luglio 2015 Camera di Commercio Fermo Rassegna stampa a cura del Comitato Piccola Industria -

Dettagli

Formazione e affiancamento sulla valorizzazione dei risultati della ricerca e creazione d impresa

Formazione e affiancamento sulla valorizzazione dei risultati della ricerca e creazione d impresa L Università Mediterranea, la Camera di Commercio di Reggio Calabria e l ABI Calabria organizzano un Corso di Formazione Formazione e affiancamento sulla valorizzazione dei risultati della ricerca e creazione

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/ Nome Indirizzo Via Giovanni Gaida 19, CAP 10012 Bollengo (TO) Telefono/cellulare 0125/252644-3400006394 Fax 0125/252620 E-mail ngagliardo@cna-to.it

Dettagli

FONDO SEED & VENTURE CAPITAL

FONDO SEED & VENTURE CAPITAL 1 Il Fondo di nuova generazione in grado di soddisfare le esigenze di finanziamento delle imprese innovative sarde. OBIETTIVO Accrescere la disponibilità di capitale di rischio per le start-up innovative

Dettagli

NOVITà PER LA SECONDA EDIZIONE

NOVITà PER LA SECONDA EDIZIONE NOVITà PER LA SECONDA EDIZIONE Da Nazionale a Internazionale: la luce non ha confini, è interessante il confronto tra approcci di diversa provenienza geografica. 2 CONCORSO CONCORSO Categorie Nella II

Dettagli

Avvio Start Up d impresa

Avvio Start Up d impresa Avvio Start Up d impresa e Incubatore t 2 i trasferimento tecnologico e innovazione s.c. a r.l. è la società consortile per l innovazione, promossa dalle Camere di Commercio di Treviso Belluno, Verona

Dettagli

46esima Esposizione di Information & Communications Technology ottobre Fieramilanocity

46esima Esposizione di Information & Communications Technology ottobre Fieramilanocity Milano, Information&Communications 1 Technology Ottobre 2009 Conferenza stampa di presentazione della 45esima Esposizione Smau Internazionale Milano 2009 di Information & Communications Technology 46esima

Dettagli

Lombardia: alcune informazioni

Lombardia: alcune informazioni Lombardia: alcune informazioni Dimensioni «come quelle di uno stato»: 10 milioni di abitanti PIL: 20.7% del PIL italiano - 2.7% del PIL europeo oltre 820.000 imprese per lo + PMI 13 università un esteso

Dettagli

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020

I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 I SERVIZI DELL ENTERPRISE EUROPE NETWORK PER LE PMI IN HORIZON 2020 Ing. Paolo Guazzotti Dott.ssa Chiara Pisani Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 4 aprile 2014 La rete EEN La rete

Dettagli

Lo Sportello Appalti Imprese: la visione strategica. Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche

Lo Sportello Appalti Imprese: la visione strategica. Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche Lo Appalti Imprese: la visione strategica Maria Paola Corona Presidente di Sardegna Ricerche CHI SIAMO Sardegna Ricerche: dove la ricerca diventa impresa Sardegna Ricerche è l ente regionale per la promozione

Dettagli

Bando Start it up. Avviso per l'erogazione di servizi di accompagnamento alla creazione d'impresa per cittadini stranieri.

Bando Start it up. Avviso per l'erogazione di servizi di accompagnamento alla creazione d'impresa per cittadini stranieri. Bando Start it up Data chiusura 30 Apr 2012 Agevolazione Locale Soggetto gestore Unioncamere - Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Descrizione Avviso per l'erogazione di servizi di accompagnamento

Dettagli

CORSO WEB MARKETING. Per azende e liberi professionisti

CORSO WEB MARKETING. Per azende e liberi professionisti CORSO WEB MARKETING Per azende e liberi professionisti MANTOVA date dei corsi 25 novembre 02 dicembre 16 dicembre Tutto ciò che si deve deve sapere per attirare, soddisfare e fidelizzare i clienti con

Dettagli

BANDO GIOVANI IDEE workstation 2016

BANDO GIOVANI IDEE workstation 2016 In collaborazione con: Comuni di: Calolziocorte, Olginate, Vercurago, Valgreghentino, Garlate, Carenno, Monte Marenzo, Torre de Busi, Erve BANDO GIOVANI IDEE workstation 2016 Art.1 - DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA

Dettagli

Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013

Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013 Dare valore alle imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria. Roma, 11 Giugno 2013 Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma

Dettagli

Regolamento Start Cup ENNA 2014

Regolamento Start Cup ENNA 2014 Regolamento Start Cup ENNA 2014 Articolo 1 Definizione dell iniziativa Il Premio Start Cup Enna (in breve: SCE), è una competizione tra gruppi di persone che elaborano idee imprenditoriali basate sulla

Dettagli

Start Cup Emilia-Romagna Edizione 2015

Start Cup Emilia-Romagna Edizione 2015 Start Cup Emilia-Romagna Edizione 2015 La storia della Start Cup Nasce nel 2000 come competizione di UniBO Dal 2010 entra nella partnership il Consorzio Spinner insieme a tutte le Università della regione

Dettagli

Sistemi gestionali ERP e CRM: MHT consolida il percorso di internazionalizzazione nei Balcani

Sistemi gestionali ERP e CRM: MHT consolida il percorso di internazionalizzazione nei Balcani 15 settembre 2014 Sistemi gestionali ERP e CRM: MHT consolida il percorso di internazionalizzazione nei Balcani MHT, realtà consulenziale attiva nel settore dei sistemi gestionali ERP e CRM basati su piattaforma

Dettagli

Le idee fanno impresa: conoscenza, coscienza, coraggio e capitale i fattori distintivi di una impresa innovativa

Le idee fanno impresa: conoscenza, coscienza, coraggio e capitale i fattori distintivi di una impresa innovativa Le idee fanno impresa: conoscenza, coscienza, coraggio e capitale i fattori stintivi una impresa innovativa 22 Marzo 2010 - ore 16,00 Lorenzo Lener L i n c u b a t o r e Gli incubatori sono strutture che

Dettagli

Il progetto Scuola Digitale Liguria. Luglio 2016

Il progetto Scuola Digitale Liguria. Luglio 2016 Il progetto Scuola Digitale Liguria Luglio 2016 Il progetto Scuola Digitale Liguria Un azione per realizzare in Liguria una scuola di qualità che formi cittadini con le nuove competenze richieste dal mondo

Dettagli

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011

Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Energie rinnovabili in Italia Il Private Equity Borsa Italiana, 8 Marzo 2011 Amber Capital Societa di Gestione con sede a New York focus principale su Europa continentale, quota molto rilevante in Italia

Dettagli

LA TUA BANCA-CONFIDI. FinanzaeContributi.it

LA TUA BANCA-CONFIDI. FinanzaeContributi.it Apri LA TUA BANCA-CONFIDI Aderisci al Network Finanziamenti e Contributi! Comodamente dal tuo studio, potrai assistere i tuoi clienti anche in ambito finanziario e bancario. Partner Finanziario FINANZIAMENTI

Dettagli

STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA'

STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA' DESIO, 9/11/2011 SALA PERTINI STATI GENERALI DEL FARE CULTURA IN CITTA' LE ASSOCIAZIONI SI INCONTRANO. Conosciamoci! tempo 0 - BENVENUTI! Primo momento di conoscenza reciproca: Le associazioni si presentano!

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L ITALIA PER

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L ITALIA PER PROTOCOLLO D INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L ITALIA PER L ISTITUZIONE DI UN TAVOLO DI LAVORO PER LO SVILUPPO DI MISURE STRATEGICHE A

Dettagli

Vanni Bovi Direttore Commerciale Imprese Milano e Provincia Intesa Sanpaolo

Vanni Bovi Direttore Commerciale Imprese Milano e Provincia Intesa Sanpaolo Vanni Bovi Direttore Commerciale Imprese Milano e Provincia Intesa Sanpaolo Punti chiave e novità dell Accordo 2014-2015 I cinque pilastri 1 2 3 5 Expo 2015 Crescita Innovazione e Startup Export e Internazionalizzazione

Dettagli

PRESENTAZIONE V RAEE RAPPORTO ANNUALE sull EFFICIENZA ENERGETICA

PRESENTAZIONE V RAEE RAPPORTO ANNUALE sull EFFICIENZA ENERGETICA PRESENTAZIONE V RAEE RAPPORTO ANNUALE sull EFFICIENZA ENERGETICA Il Piano triennale di Informazione e Formazione per l efficienza energetica A. Disi F. Pacchiano - ENEA Roma 23 Giugno 2016 Ministero dello

Dettagli

BANDO GIOVANI IDEE 2016 Distretto di Lecco

BANDO GIOVANI IDEE 2016 Distretto di Lecco BANDO GIOVANI IDEE 2016 Distretto di Lecco Art.1 - DESCRIZIONE DELL INIZIATIVA Il bando "Giovani idee", all interno dei progetti Living Land e Piazza l Idea è promosso dall Ambito distrettuale di Lecco,

Dettagli

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: Imprenditorialità. 2. Identificazione sede

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: Imprenditorialità. 2. Identificazione sede Allegato 3 - Schede di pubblicizzazione delle azioni in riferimento a ciascuna sede di erogazione di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 502/2012: APPROVAZIONE DELL'AVVISO PER LA SELEZIONE DI

Dettagli

La valorizzazione della ricerca a Ca Foscari Strumenti ed opportunità VladiFinotto

La valorizzazione della ricerca a Ca Foscari Strumenti ed opportunità VladiFinotto La valorizzazione della ricerca a Ca Foscari Strumenti ed opportunità VladiFinotto 06/12/2016 Università Ca Foscari Venezia Sala Conferenze Campus Scientifico Piano strategico 2016-2020 Come università

Dettagli

Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie

Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie Proposta di legge: Sostegno e valorizzazione al sistema delle piccole librerie PROPOSTA DI LEGGE SOSTEGNO E VALORIZZAZIONE AL SISTEMA DELLE PICCOLE LIBRERIE Sito ufficiale di Michele Caiazzo Ad iniziativa

Dettagli

CITTADINANZA E COSTITUZIONE NEL QUADRO DELLA RECENTE NORMATIVA

CITTADINANZA E COSTITUZIONE NEL QUADRO DELLA RECENTE NORMATIVA Sergio Blazina dirigente tecnico USR Piemonte CITTADINANZA E COSTITUZIONE NEL QUADRO DELLA RECENTE NORMATIVA Museo diffuso 5 ottobre 2016 LE ORIGINI LEGGE 169/2008, art. 1 comma 1: A decorrere dall'inizio

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Expo e Alternanza Scuola-Lavoro II edizione

BANDO DI CONCORSO. Expo e Alternanza Scuola-Lavoro II edizione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Expo e Alternanza Scuola-Lavoro II edizione PER GLI STUDENTI

Dettagli