-Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "-Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie"

Transcript

1 QE-1-PO-16 Programma corso Pag 1 di 2 ottobre 200 -Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie Destinatari: Partecipanti Corso Alta Formazione OFFICINA DI FISCALITÀ INTERNAZIONALE: OPINIONI E INTERPRETAZIONI A CONFRONTO CORSO AVANZATO Sede Milano Date 14/03/ /06/ giorno 14/03/14 L Aggressive Tax Planning: modelli e politiche di contrasto a livello internazionale - Le deduzioni multiple, l arbitraggio fiscale e gli hybrid mismatch arrangements - L after-tax hedging - L uso delle perdite in ambito transfrontaliero - Altre ipotesi di erosione delle basi imponibili e di riallocazione dei profitti - Le iniziative in materia di doppia non imposizione 2 giorno 21/03/14 La nozione di beneficiario effettivo in ambito internazionale e le norme in materia di abuso dei trattati - La nozione di beneficial owner nel modello OCSE e nelle direttive UE - Le prospettive di modifica in ambito convenzionale e il Discussion Draft OCSE - Prassi amministrativa e giurisprudenza. Le altre norme antiabuso nelle convenzioni italiane. Il treaty shopping e la a clausola subject-to-tax. - La clausola di limitation on benefits nella convenzione Italia - USA - I rapporti tra norme antielusive nazionali, comunitarie e convenzionali 1

2 QE-1-PO-16 Programma corso Pag 2 di 2 ottobre giorno 28/03/14 Sviluppi e prospettive della nozione di stabile organizzazione - La nozione di stabile organizzazione nel modello OCSE ed in Italia: dottrina, giurisprudenza e prassi - Il Discussion Draft OCSE e le prospettive di modifica in ambito convenzionale - Il commissionario e la nozione di agente independente - I cantieri di costruzione e montaggio - Il carattere preparatorio o ausiliario delle attività - La stabile organizzazione occulta tra sede fissa e agente dipendente - la stabile organizzazione e il commercio elettronico 4 giorno 04/04/14 L attribuzione dei profitti alle stabili organizzazioni - I principi generali in materia di attribuzione dei profitti alle stabili organizzazioni nel Modello OCSE Il coordinamento con le convenzioni esistenti - Le indicazioni specifiche per i settori bancario, finanziario e assicurativo - La recente giurisprudenza italiana. giorno 11/04/14 Il trattamento degli intangibles in ambito internazionale - Gli articoli 9 e 12 del modello OCSE - Le linee guida OCSE in tema di intangibles - La posizione assunta dalla UE in tema di intangibles - Le recenti iniziative dell OCSE in tema di intangibles 2

3 QE-1-PO-16 Programma corso Pag 3 di 2 ottobre giorno 09/0/14 Le operazioni di riorganizzazione in ambito comunitario e internazionale - Le operazioni di riorganizzazione: breve analisi dei modelli e loro effetti sul piano fiscale - Le operazioni di riorganizzazione in ambito comunitario: questioni aperte dopo le modifiche alla direttiva fusioni - Le linee guida OCSE in tema di transfer pricing e riorganizzazioni 7 giorno 16/0/14 Prevenzione e risoluzione delle controversie in materia di transfer pricing. MAP e APA in teoria e pratica - Lo sviluppo internazionale delle imprese e le connesse problematiche di transfer pricing - Le procedure amichevoli convenzionali: rapporti con l art. 9, par. 2 del Modello OCSE e attuazione in ambito nazionale - Le procedure arbitrali nella Convenzione UE e nelle convenzioni bilaterali - Gli effetti sui procedimenti interni - Gli strumenti di prevenzione delle controversie: APA unilaterali, bilaterali e multilaterali 8 giorno 23/0/14 Gli investimenti finanziari e immobiliari all estero da parte dei residenti in Italia - L IVIE e l IVAFE: profili applicativi con riferimento alle basi imponibili ed al credito per le imposte estere - La disciplina del monitoraggio fiscale e il nuovo quadro RW - La Tobin Tax: aspetti strutturali e prospettiva comunitaria 3

4 QE-1-PO-16 Programma corso Pag 4 di 2 ottobre giorno 30/0/14 Il Trust nella fiscalità internazionale - La natura, i soggetti e le diverse tipologie di trust - La convenzione dell AIA - I trust in Italia - Il trust e l intestazione fiduciaria, cenni di analisi comparativa - I profili tributari dei trust - Il regime impositivo degli atti di trasferimento al trustee - La soggettività passiva e le diverse tipologie di trust - Il regime impositivo dei beni esistenti in Italia posseduti da trust stranieri - Il regime impositivo dei trust interni - Il regime impositivo degli atti di trasferimento ai beneficiari - Gli obblighi valutari e dichiarativi per il settore e i beneficiari 10 giorno 06/06/14 La disciplina dei costi black list : analisi della prassi e della giurisprudenza italiana sul tema - La normativa italiana in tema di costi black list e la sua evoluzione nel tempo - La prassi in materia di circostanze esimenti - La giurisprudenza e il rapporto fra disciplina dei costi black list e convenzioni contro le doppie imposizioni; - Interferenze con il transfer pricing e la disciplina delle CFC 11 giorno 13/06/14 La novità in materia IVA - La direttiva IVA: le modifiche e la loro attuazione in Italia - La giurisprudenza della Corte di Giustizia - Le frodi carosello - Il divieto di introdurre imposte similari 12 giorno 20/06/ Esercitazione finale Verifica finale 4

5 QE-1-PO-16 Programma corso Pag di 2 ottobre 200 CORPO DOCENTE Prof. Giuseppe Corasaniti Associato di Diritto Tributario Università degli Studi di Brescia Prof. Gianfranco Ferranti Scuola Superiore Economia e Finanze Capo Dipartimento Scienze Tributarie Dott. Bruno Ferroni Direttore Affari Fiscali e Societari Ferrero Prof. Guglielmo Maisto Associato di Diritto Tributario Internazionale Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza Dott. Siegfried Mayr Studio Mayr Fort Frei Dott. Marco Piazza Studio associato Piazza Prof. Raffaele Rizzardi Dottore commercialista Dott. Giovanni Rolle Centro Universitario per il Commercio Europeo ed Estero Avv. Benedetto Santacroce Studio legale tributario Santacroce-Procida-Fruscione Dott. Stefano Trettel Responsabile fiscale Fininvest Spa Dott. Piergiorgio Valente Valente & Associati

FISCALITÀ INTERNAZIONALE

FISCALITÀ INTERNAZIONALE FISCALITÀ INTERNAZIONALE 1 MODULO - DISCIPLINA DOMESTICA E CONVENZIONALE 1 GIORNO - I PRINCIPI GENERALI DI FISCALITÀ INTERNAZIONALE AI FINI DELLE IMPOSTE SUI REDDITI Le fonti - di diritto comunitario il

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI FISCALITA DELLA CRISI D IMPRESA

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI FISCALITA DELLA CRISI D IMPRESA QE-1-PO-16 Programma corso Pag 1 di 7 2 ottobre 200 Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie Destinatari: Partecipanti

Dettagli

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese Fiscalità internazionale e gruppi d imprese VI edizione Il Consiglio dell Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Milano ha attribuito 20 crediti formativi Corso di Alta Formazione

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I LA STABILE ORGANIZZAZIONE NELLA POLITICA ITALIANA DEI TRATTATI (OSSERVAZIONI GENERALI)

SOMMARIO. Capitolo I LA STABILE ORGANIZZAZIONE NELLA POLITICA ITALIANA DEI TRATTATI (OSSERVAZIONI GENERALI) SOMMARIO Capitolo I LA STABILE ORGANIZZAZIONE NELLA POLITICA ITALIANA DEI TRATTATI (OSSERVAZIONI GENERALI) (di Enrico Martino) 1. Premessa... 3 2. Attualità... 4 3. Cenni storici... 5 Capitolo II LA STABILE

Dettagli

Il sistema fiscale italiano La fiscalità dei soggetti IAS

Il sistema fiscale italiano La fiscalità dei soggetti IAS La fiscalità dei soggetti IAS L adozione dei principi contabili internazionali nella redazione dei bilanci di molte imprese ha portato a grosse conseguenze anche in ambito tributario. Il seminario intende

Dettagli

FISCALITA INTERNAZIONALE E GRUPPI D IMPRESE

FISCALITA INTERNAZIONALE E GRUPPI D IMPRESE Prof. Avv. Marco Miccinesi Professore Ordinario di Diritto Tributario Prof. Avv. Guglielmo Maisto Professore Associato di Diritto Tributario Internazionale e Comparato CORSO DI ALTA FORMAZIONE FISCALITA

Dettagli

MASTER DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

MASTER DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE QE-1-PO-16 Programma corso Pag 1 di 17 Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie MASTER DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

Dettagli

PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO

PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO PROGRAMMA MASTER TRIBUTARIO 2016-2017 FONTI DEL DIRITTO TRIBUTARIO Normativa Giurisprudenza Prassi Dottrina STRUMENTI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE Sito Agenzia Entrate Euroconference News Banca Dati

Dettagli

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese Fiscalità internazionale e gruppi d imprese IV edizione Corso di Alta Formazione Formazione Permanente 21 marzo - 23 maggio 2014 Direzione scientifica Prof. MARCO MICCINESI, Professore Ordinario di Diritto

Dettagli

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese

Fiscalità internazionale e gruppi d imprese Percorsi formativi FORMAZIONE PERMANENTE Fiscalità internazionale e gruppi d imprese Corso di Alta Formazione 14 febbraio - 27 aprile 2012 Direzione scientifica Prof. MARCO MICCINESI, Professore Ordinario

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Dottorato di Ricerca in Diritto Tributario Europeo IUS/12 DIRITTO TRIBUTARIO

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Dottorato di Ricerca in Diritto Tributario Europeo IUS/12 DIRITTO TRIBUTARIO ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Dottorato di Ricerca in Diritto Tributario Europeo IUS/12 DIRITTO TRIBUTARIO Tesi di Dottorato IVA E SERVIZI DI COMUNICAZIONE NEL MODELLO COMUNITARIO E NELL'ESPERIENZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. capitolo primo NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE Roberto Cordeiro Guerra

INDICE SOMMARIO. capitolo primo NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE Roberto Cordeiro Guerra INDICE SOMMARIO Prefazione alla seconda edizione.... pag. XV capitolo primo NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE 1. Il processo di enucleazione del diritto tributario internazionale...

Dettagli

INDICE NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

INDICE NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE CAPITOLO PRIMO NASCITA E SVILUPPO DEL DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE 1. Il processo di enucleazione del diritto tributario internazionale... pag. 1 2. Le origini...» 2 3. L evoluzione successiva...»

Dettagli

Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione

Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione Dr. Francesco Nobili Unindustria Reggio Emilia Decreto Legislativo 14/9/2015, n. 147 pubblicato sulla Gazzetta Reggio Emilia, 8 ottobre 2015

Dettagli

Attribuzione dei risultati e assegnazione dei beni del trust: considerazioni finali sul regime fiscale del trust nelle imposte indirette

Attribuzione dei risultati e assegnazione dei beni del trust: considerazioni finali sul regime fiscale del trust nelle imposte indirette CORSO DI DIRITTO TRIBUTARIO IL REGIME FISCALE DEI TRASFERIMENTI Attribuzione dei risultati e assegnazione dei beni del trust: considerazioni finali sul regime fiscale del trust nelle imposte indirette

Dettagli

LA PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO: GENERALITÀ

LA PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO: GENERALITÀ SOMMARIO Capitolo I LA PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO: GENERALITÀ 1.1 Premessa... 3 1.2 Le caratteristiche del lavoro autonomo: profili civilistici... 4 1.2.1 Il contratto d opera... 4 1.2.2 La prestazione

Dettagli

FORUM ECONOMICO L Italia internazionale in Romania Prospettive e opportunita. Relatore: Maria Gabriella Lusi.

FORUM ECONOMICO L Italia internazionale in Romania Prospettive e opportunita. Relatore: Maria Gabriella Lusi. FORUM ECONOMICO 2011 L Italia internazionale in Romania Prospettive e opportunita La collaborazione tra Italia-Romania nell'ambito delle verifiche sui prezzi di trasferimento Relatore: Maria Gabriella

Dettagli

IV SEMINARIO DI STUDI SU

IV SEMINARIO DI STUDI SU UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO COMMISSIONE TRIBUTARIA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPARTIMENTO DI DIRITTO REGIONALE DEL PIEMONTE MAGISTRATI TRIBUTARI DELL ECONOMIA SEZIONE REGIONALE SEZIONE DI DIRITTO TRIBUTARIO

Dettagli

IL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ

IL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ Anno 6 Numero 19 8 ottobre 2008 NORMATIVA, GIURISPRUDENZA, DOTTRINA E PRASSI IL NUOVO DIRITTO DELLE SOCIETÀ DIRETTA DA ORESTE CAGNASSO E MAURIZIO IRRERA COORDINATA DA GILBERTO GELOSA In questo numero:!

Dettagli

INDICE. Presentazione della Prima edizione... Pag. Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE

INDICE. Presentazione della Prima edizione... Pag. Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE INDICE Presentazione della Prima edizione... Pag. V Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE 1. L evoluzione del diritto tributario internazionale... Pag. XXI 2. La resistenza alle limitazioni

Dettagli

PALERMO. In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo

PALERMO. In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo 2010-2011 PALERMO In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo Ordine dei Consulenti del Lavoro Cons. Prov. di Palermo PERCHÈ PARTECIPARE Da quattordici

Dettagli

i l c u r r i c u l u m v i t a e

i l c u r r i c u l u m v i t a e F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e INFORMAZIONI PERSONALI Nome CENTORE PAOLO Fax 010 53134230 E-mail paolo.centore@studiocentore.com Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

CORSO DI AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE DI INTERESSE NOTARILE ALTRE AGEVOLAZIONI DI INTERESSE NOTARILE. Scheda dei materiali

CORSO DI AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE DI INTERESSE NOTARILE ALTRE AGEVOLAZIONI DI INTERESSE NOTARILE. Scheda dei materiali Trasferimenti in sede di separazione e divorzio Dott.ssa Maria Concetta Cignarella I documenti contrassegnati con questo simbolo sono disponibili, nella relativa sezione, in formato PDF per la visualizzazione

Dettagli

SOMMARIO. LEZIONE T1 L abuso del diritto nella giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione

SOMMARIO. LEZIONE T1 L abuso del diritto nella giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione SOMMARIO Premessa... XVII LEZIONE T1 L abuso del diritto nella giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione 1. Premessa...1 2. Dai principi comunitari alla Carta Costituzionale...1 3. La nozione...

Dettagli

I 20 INCONTRI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

I 20 INCONTRI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE I 20 INCONTRI DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE 2014-2015 Gentili Colleghe e Colleghi, come ogni anno la Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bologna organizza un doppio ciclo

Dettagli

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione Settembre - dicembre 2016

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione Settembre - dicembre 2016 Fondazione dei Dottori commercialisti di 1 12/09/2016 22/09, 22/09/2016 Gestione delle risorse umane/organizzazione dello studio professionale Organizzazione. Tecnologia. Comunicazione. Cose da professionisti

Dettagli

10 Ciclo Anno 2015/ Modulo: Diritto Tributario

10 Ciclo Anno 2015/ Modulo: Diritto Tributario 10 Ciclo Anno 2015/2015 3 Modulo: Diritto Tributario Scuola Istituita dall Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Padova d Intesa con gli Ordini di Bassano del Grappa Belluno -

Dettagli

IMPOSTE SUI REDDITI 3 MODULO - OPERAZIONI SOCIETARIE DI CARATTERE STRAORDINARIO

IMPOSTE SUI REDDITI 3 MODULO - OPERAZIONI SOCIETARIE DI CARATTERE STRAORDINARIO IMPOSTE SUI REDDITI 3 MODULO - OPERAZIONI SOCIETARIE DI CARATTERE STRAORDINARIO SEDE ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ROMA PIAZZALE DELLE BELLE ARTI 2, 00196 ROMA SALA CALLIOPE

Dettagli

AVV. PROF. MARIO CASELLATO

AVV. PROF. MARIO CASELLATO AVV. PROF. MARIO CASELLATO Mario Casellato è nato a Roma il 18.11.1958 e si è laureato con lode in giurisprudenza presso l Università La Sapienza di Roma; si è specializzato in diritto penale e criminologia

Dettagli

dott. Andrea CAPRARA CURRICULUM VITAE Ufficio presso: Palazzo I.C.I.S.S. via Santissima Trinità, Verona Piano2, Stanza18

dott. Andrea CAPRARA CURRICULUM VITAE Ufficio presso: Palazzo I.C.I.S.S. via Santissima Trinità, Verona Piano2, Stanza18 dott. Andrea CAPRARA CURRICULUM VITAE Ricercatore universitario in Diritto commerciale (SSD: ius/04) Università degli Studi di Verona - Dipartimento di Scienze giuridiche - Ufficio presso: Palazzo I.C.I.S.S.

Dettagli

Attualmente svolge in proprio la professione di tributarista in Milano.

Attualmente svolge in proprio la professione di tributarista in Milano. 1. PROFILO PROFESSIONALE Anno di nascita: 1968. Laurea in Economia e Commercio presso l Università di Pavia. Stage in Business English presso la Language studies international di Londra, Novembre 1995

Dettagli

U.NA.G.RA.CO. Unione Giovani Commercialisti ed Esperti Contabili - Padova - CORSO DI FISCALITA INTERNAZIONALE SECONDO SEMESTRE 2011 PROGRAMMA

U.NA.G.RA.CO. Unione Giovani Commercialisti ed Esperti Contabili - Padova - CORSO DI FISCALITA INTERNAZIONALE SECONDO SEMESTRE 2011 PROGRAMMA Unione Giovani Commercialisti ed Esperti Contabili - Padova - CORSO DI FISCALITA INTERNAZIONALE SECONDO SEMESTRE 2011 Il seminario prevede un ciclo di otto incontri della durata di tre ore ciascuno i quali

Dettagli

IL DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE (D. Lgs. n. 147/2015)

IL DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE (D. Lgs. n. 147/2015) IL DECRETO INTERNAZIONALIZZAZIONE (D. Lgs. n. 147/2015) a cura del dott. Umberto Zagarese 5 maggio 2016 1 Introduzione Il decreto legislativo n. 147/2015 su internazionalizzazione e crescita delle imprese

Dettagli

OBBLIGHI DI MONITORAGGIO FISCALE PER INVESTIMENTI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERI

OBBLIGHI DI MONITORAGGIO FISCALE PER INVESTIMENTI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERI Newsletter 05/2014 PER INVESTIMENTI E ATTIVITA FINANZIARIE ESTERI 1 di 7 Normativa di riferimento Decreto Legge 28 giugno 1990, n. 167 Modifiche apportate alle previgenti disposizioni Legge 6 Agosto 2013,

Dettagli

PADOVA. In collaborazione con: Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie

PADOVA. In collaborazione con: Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie 2013-2014 PADOVA In collaborazione con: Associazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili delle Tre Venezie PERCHÈ PARTECIPARE Guida al Fisco ti garantisce l aggiornamento sui temi caldi

Dettagli

Svizzera: attualità in tema di scambio di informazioni con i Paesi comunitari

Svizzera: attualità in tema di scambio di informazioni con i Paesi comunitari Svizzera: attualità in tema di scambio di informazioni con i Paesi comunitari Prof. dr. Pasquale Pistone WU Vienna e Università di Salerno Roma, 1 dicembre 2009 Pasquale.pistone@wu.ac.at Institute for

Dettagli

QUADRO SINOTTICO - LA STABILE ORGANIZZAZIONE- - ART. 162 DEL NUOVO TESTO UNICO (D.P.R. n. 917/86 modificato dal D.Lgs. n. 344 del 12/12/2003)

QUADRO SINOTTICO - LA STABILE ORGANIZZAZIONE- - ART. 162 DEL NUOVO TESTO UNICO (D.P.R. n. 917/86 modificato dal D.Lgs. n. 344 del 12/12/2003) QUADRO SINOTTICO - LA STABILE ORGANIZZAZIONE- - ART. 162 DEL NUOVO TESTO UNICO (D.P.R. n. 917/86 modificato dal D.Lgs. n. 344 del 12/12/2003) - DEFINIZIONE DI STABILE ORGANIZZAZIONE - ART. 162, comma 1,

Dettagli

OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali

OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali OPERAZIONI STRAORDINARIE NELLA CRISI D IMPRESA Criticità, profili generali e concorsuali Seminario: Le operazioni straordinarie nella crisi d impresa Date : 07.03.2014; 14.03.2014; 21.03.2014; 28.03.2014

Dettagli

SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE

SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE A tutti gli Iscritti Ai Praticanti di Studio Loro Indirizzi Mantova, 24 Luglio 2015 SEMINARIO MENSILE DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE EDIZIONE 2015-2016 Caro Collega, come gli anni precedenti, il Consiglio

Dettagli

INDICE SOMMARIO. 1. TRATTI GENERALI DELL ISTITUTO E AMBITO APPLICATIVO di Diego Avolio

INDICE SOMMARIO. 1. TRATTI GENERALI DELL ISTITUTO E AMBITO APPLICATIVO di Diego Avolio Prefazione di FABIO BRUNELLI............................. V 1. TRATTI GENERALI DELL ISTITUTO E AMBITO APPLICATIVO di Diego Avolio 1.1. Introduzione................................... 1 1.2. Ambito soggettivo

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA

RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA RELAZIONE TECNICO-NORMATIVA Parte I. Aspetti tecnico-normativi di diritto interno 1) Obiettivi e necessità dell intervento normativo. Coerenza con il programma di governo. La nuova Convenzione tra Italia

Dettagli

ESPERIENZA PROFESSIONALE

ESPERIENZA PROFESSIONALE Adempimento previsto comma 675, art. 1 legge 28/12/2015, n. 208 SGL MULTISERVIZI SRL Data Descrizione Soggetto Tipologia Durata/scadenza 16/08/2016 Progetto di responsabilità sociale finalizzato alla realizzazione

Dettagli

1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014;

1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014; DIRITTO INTERNAZIONALE E COMUNITARIO 1. Verso il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy, pubblicato in Gazzetta degli Enti Locali, Maggioli ed., riv. on - line, 18 novembre 2014; 2. La tutela dei minori

Dettagli

ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2013

ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2013 ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2013 Introduzione I principi IAS/IFRS sono ormai una realtà, in Italia, dal 2005, quando per la prima volta le società quotate, le banche e gli istituti

Dettagli

La pianificazione del post voluntary, imposte dirette ed indirette, gli strumenti di tutela del patrimonio

La pianificazione del post voluntary, imposte dirette ed indirette, gli strumenti di tutela del patrimonio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Post Voluntary disclosure: la gestione delle criticità La pianificazione del post voluntary, imposte dirette ed indirette, gli strumenti di tutela del patrimonio

Dettagli

PARTE I PRINCIPI GENERALI

PARTE I PRINCIPI GENERALI SOMMARIO PARTE I PRINCIPI GENERALI 1 I TRATTATI INTERNAZIONALI 1.1 Premessa... 3 1.2 Le convenzioni internazionali contro le doppie imposizioni... 6 1.3 La neutralità fiscale... 10 1.3.1 La neutralità

Dettagli

Il movimento internazionale delle merci

Il movimento internazionale delle merci Il movimento internazionale delle merci Pianificazione fiscale e doganale Nuovo Codice Doganale dell Unione Regolamento UE n. 952/2013 Milano, 11 e 12 marzo 2014 Grand Hotel et de Milan Relatori Avv. Giuseppe

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I LA RESIDENZA DELLE PERSONE FISICHE: ASPETTI GENERALI

SOMMARIO. Capitolo I LA RESIDENZA DELLE PERSONE FISICHE: ASPETTI GENERALI SOMMARIO Capitolo I LA RESIDENZA DELLE PERSONE FISICHE: ASPETTI GENERALI 1.1 Premessa... 3 1.2 La residenza delle persone fisiche... 4 1.2.1 Nozione e funzione della residenza nella fiscalità degli Stati...

Dettagli

L AZIONE ESTERNA DELL UNIONE EUROPEA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA

L AZIONE ESTERNA DELL UNIONE EUROPEA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA L AZIONE ESTERNA E IL PRINCIPIO DELLA COERENZA INDICE PARTE PRIMA IL FONDAMENTO DELLE COMPETENZE ESTERNE CAPITOLO PRIMO DAL PRINCIPIO DI ATTRIBUZIONE AL PARALLELISMO DELLE COMPETENZE E OLTRE 1. Introduzione

Dettagli

Corso Preparazione Esami di Stato - Calendario Lezioni

Corso Preparazione Esami di Stato - Calendario Lezioni Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Brescia Via Marsala 17 25122 Brescia P.I. e C.F. 02953440985 Tel. 0303752348 3754670 Fax 0303752913 3754876 e-mail: dottcommbs@dottcomm.bs.it

Dettagli

PErcOrsI OPErAtIvI. Guida fiscale alla internazionalizzazione delle imprese. 1 a 2Edizione a 2015 2014. seminari. 7 moduli 7 specialistici

PErcOrsI OPErAtIvI. Guida fiscale alla internazionalizzazione delle imprese. 1 a 2Edizione a 2015 2014. seminari. 7 moduli 7 specialistici PErcOrsI OPErAtIvI di FIscALItà INtErNAzIONALE Guida fiscale alla internazionalizzazione delle imprese seminari specialistici 1 a 2Edizione a 2015 2014 VENEZIA MILANO 7 moduli 7 specialistici dal dal 1315

Dettagli

INDICE. Capitolo 1 I CRITERI DIRETTIVI DELLA RIFORMA SULLA TASSAZIONE SOCIETARIA. Capitolo 2 LA RIFORMA DELL IRES

INDICE. Capitolo 1 I CRITERI DIRETTIVI DELLA RIFORMA SULLA TASSAZIONE SOCIETARIA. Capitolo 2 LA RIFORMA DELL IRES INDICE Premessa... 1 Capitolo 1 I CRITERI DIRETTIVI DELLA RIFORMA SULLA TASSAZIONE SOCIETARIA 1.1. I criteri direttivi afferenti l IRES.... 5 1.2. Criteri direttivi riferiti all IRE... 16 Capitolo 2 LA

Dettagli

I reati tributari. Corso di Alta Formazione. Percorsi formativi. Direzione scientifica FORMAZIONE PERMANENTE

I reati tributari. Corso di Alta Formazione. Percorsi formativi. Direzione scientifica FORMAZIONE PERMANENTE Percorsi formativi FORMAZIONE PERMANENTE I reati tributari Direzione scientifica prof. Marco Miccinesi Professore Ordinario di Diritto tributario nella Facoltà di Giurisprudenza - Università Cattolica

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO DI DIRITTO TRIBUTARIO-FISCALE aa.aa. 2015/ /2017 SECONDO CONVEGNO

CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO DI DIRITTO TRIBUTARIO-FISCALE aa.aa. 2015/ /2017 SECONDO CONVEGNO COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI MODENA E ORDINE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI MODENA FONDAZIONE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI MODENA CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO

Dettagli

CATALOGO OFFERTA FORMATIVA 2015/2016

CATALOGO OFFERTA FORMATIVA 2015/2016 CATALOGO OFFERTA FORMATIVA 2015/2016 Indice La determinazione di IRES e IRAP 2014 pag. 2 Dichiarazione persone fisiche UNICO 2015 pag. 3 Antiriciclaggio (Deontologia professionale) pag. 4 Diritto Fallimentare

Dettagli

In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze

In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze 2010-2011 In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze Consiglio Provinciale dell'ordine dei CdL di Firenze PERCHÈ PARTECIPARE Da quattordici anni Guida

Dettagli

Corsi internazionalizzazione

Corsi internazionalizzazione Corsi internazionalizzazione Fiscalità e novità IVA 2015-Expo 2015, Moss, Intrastat, Black List. 19 febbraio 2015 I modelli INTRASTAT 2015. 23 febbraio 2015 Vendere all estero: strategie di tutela ed errori

Dettagli

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione anno 2015

S.A.F. FONDAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO. Calendario corsi di formazione anno 2015 Fondazione dei Dottori commercialisti di 1 13/01/2015 13/01, 20/01, 27/01, 4/02, 17/02/2015 Ore 16,00-20,00 Amministratori e revisori di condominio Modulo Adempimenti - amministrazione 20 250,00 2 23/01/2015

Dettagli

GLI IMMOBILI NELL IMPRESA. Aggiornato alla Legge 28/01/2009, n. 2 (GU n. 22 del 28/01/ SO n. 14)

GLI IMMOBILI NELL IMPRESA. Aggiornato alla Legge 28/01/2009, n. 2 (GU n. 22 del 28/01/ SO n. 14) 3 Aggiornato alla Legge 28/01/2009, n. 2 (GU n. 22 del 28/01/2009 - SO n. 14) GLI IMMOBILI NELL IMPRESA Coordinamento scientifico a cura di Siro Giovagnoli ed Emanuele Re Legenda Indice LEGENDA: Al fine

Dettagli

Partner dell evento: ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari)

Partner dell evento: ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) Milano, 27 settembre 2011 Partner dell evento: ANDAF (Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari) Con il Patrocinio di: Consiglio Nazionale Dottori Commercialisti Esperti Contabili Ordine

Dettagli

SPECIALISTICI LA FISCALITÀ INTERNAZIONALE: PRESUPPOSTI E MODALITÀ DI TASSAZIONE DEI REDDITI ESTERI, NORME ANTIELUSIVE, NOVITÀ 2015 E 2016

SPECIALISTICI LA FISCALITÀ INTERNAZIONALE: PRESUPPOSTI E MODALITÀ DI TASSAZIONE DEI REDDITI ESTERI, NORME ANTIELUSIVE, NOVITÀ 2015 E 2016 SPECIALISTICI 2 0 1 6-2017 LA FISCALITÀ INTERNAZIONALE: PRESUPPOSTI E MODALITÀ DI TASSAZIONE DEI REDDITI ESTERI, NORME ANTIELUSIVE, NOVITÀ 2015 E 2016 DA GENNAIO A MARZO 2017 PRESENTAZIONE DEL MASTER FISCALITÀ

Dettagli

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI

CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE SUL SETTORE PUBBLICO SCUOLA EUROPEA DI ALTI STUDI TRIBUTARI DICEMBRE Sabato 3 dicembre 9-13 Introduzione ai moduli Diritto tributario dell impresa Thomas Tassani Università di Bologna Venerdì 9 Dicembre Introduzione ai moduli Diritto tributario dei contratti Introduzione

Dettagli

La struttura e gli strumenti dei contratti di investimento. Aspetti civilistici, tributari e finanziari.

La struttura e gli strumenti dei contratti di investimento. Aspetti civilistici, tributari e finanziari. SAF SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La struttura e gli strumenti dei contratti di investimento. Aspetti civilistici, tributari e finanziari. gennaio dal 15. ore 17.00-19.00 Galleria San Carlo,

Dettagli

La cooperazione internazionale nello scambio di informazioni

La cooperazione internazionale nello scambio di informazioni Federica Persano La cooperazione internazionale nello scambio di informazioni II caso dello scambio di informazioni in materia tributaria MCOÜMÜgl G. Giappichelli Editore - Torino INDICE Pag- Abbreviazioni

Dettagli

Tecnica Professionale 2

Tecnica Professionale 2 Programma dell insegnamento di Tecnica Professionale 2 Prof. Antonio Dodaro Corso di Laurea in Economia Aziendale Disciplina Tecnica Professionale 2 Settore SECP-P/07 disciplinare Tra i suoi fini formativi,

Dettagli

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE

RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA DIPARTIMENTO DI TEORIA DELLO STATO RIVISTA DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE INTERNATIONAL TAX LAW REVIEW Fondata da Founded by GIOVANNI PUOTI Professore di

Dettagli

Affitto d'azienda. Michele Avesani - Fabio Balestra - Alessandro Mastromatteo. Maggioli. Gennaio, 2015 INDICE

Affitto d'azienda. Michele Avesani - Fabio Balestra - Alessandro Mastromatteo. Maggioli. Gennaio, 2015 INDICE INDICE Parte I Disciplina civilistica 1 Affitto d azienda 1.1 Natura dell affitto d azienda 1.1.1 Finalità, motivazioni e vantaggi 1.2 Nozione di azienda 1.3 Disciplina civilistica dell azienda: cenni

Dettagli

consulenza societaria e fiscale integrata PRESENTAZIONE SOCI - PARTNER - SERVIZI

consulenza societaria e fiscale integrata PRESENTAZIONE SOCI - PARTNER - SERVIZI consulenza societaria e fiscale integrata PRESENTAZIONE SOCI - PARTNER - SERVIZI PROFILO Chi siamo Soci fondatori Area tributaria Area civilistica Partnership Collaboratori Contatti www.societax.it info@societax.it

Dettagli

Circolare n. 5/2007. Sommario: 1. FPC: eventi mese di aprile Varie ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MODENA

Circolare n. 5/2007. Sommario: 1. FPC: eventi mese di aprile Varie ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MODENA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MODENA Circoscrizione del Tribunale di Modena Via Emilia Est n 25, 41100 Modena, Tel. (059) 212620, Fax (059) 216714 www.odc.mo.it Codice Fiscale 80009790363 Circolare

Dettagli

PROFESSIONISTI E ANTIRICICLAGGIO

PROFESSIONISTI E ANTIRICICLAGGIO PROFESSIONISTI E ANTIRICICLAGGIO Dott. Marco Angelini Normativa italiana 1. D.L. 3 maggio 1991 n. 153 conv. con modif. L. 5 luglio 1991 n. 197 Legge Antiriciclaggio 2. D. Lgs 26 maggio 1997 n. 153 3. D.

Dettagli

Diritto & Commercio internazionale

Diritto & Commercio internazionale Diritto & Commercio internazionale Contrattualistica e diritto societario, fiscalità, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie CORSO DI FORMAZIONE ACCREDITATO INTRODUZIONE Contatti organizzazione

Dettagli

PALERMO. In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo

PALERMO. In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo 2014-2015 PALERMO In collaborazione con: Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palermo PERCHÈ PARTECIPARE Guida al Fisco ti garantisce l aggiornamento sui temi caldi dell anno

Dettagli

I vantaggi fiscali per gli investitori esteri dopo l uscita di Singapore dalla black list. Dott. Emanuele Dorio

I vantaggi fiscali per gli investitori esteri dopo l uscita di Singapore dalla black list. Dott. Emanuele Dorio I vantaggi fiscali per gli investitori esteri dopo l uscita di Singapore dalla black list Dott. Emanuele Dorio Singapore ITA Income Tax Act Imposta sulle Società- 17% Imposta sui capital gain - esenti

Dettagli

Fax

Fax FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GIUSEPPE COMUNALE VIA DELLE CARROZZE, 3 00187 ROMA (RM) Telefono 347 714 33 86 06 36000726 Fax 06 62276026 E-mail avvcomunale@mclink.it;

Dettagli

Percorsi operativi di Fiscalità internazionale

Percorsi operativi di Fiscalità internazionale Percorsi operativi di Fiscalità internazionale Guida fiscale alla internazionalizzazione delle imprese SEMINARI SPECIALISTICI VERONA 1 a Edizione 2014 6 moduli specialistici dal 20/05/2014 La localizzazione

Dettagli

Master biennale di II livello Diritto tributario. Procedimenti, tributi e processo (In sigla PLMA05)

Master biennale di II livello Diritto tributario. Procedimenti, tributi e processo (In sigla PLMA05) Master biennale di II livello Diritto tributario. Procedimenti, tributi e processo (In sigla PLMA05) (1500 ore - 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015 1 Titolo DIRITTO TRIBUTARIO. TRIBUTI, PROCEDIMENTO

Dettagli

FIRENZE. In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze

FIRENZE. In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze 2014-2015 FIRENZE In collaborazione con: Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze PERCHÈ PARTECIPARE Guida al Fisco ti garantisce l aggiornamento sui temi caldi dell anno

Dettagli

Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie. Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni

Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie. Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze Dipartimento delle Scienze Tributarie SAF SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Master in Diritto Tributario Ezio Vanoni I edizione: 2009/2010 Master in Diritto Tributario

Dettagli

Workshop ELITE: L internazionalizzazione come driver per la crescita

Workshop ELITE: L internazionalizzazione come driver per la crescita Workshop ELITE: L internazionalizzazione come driver per la crescita Le scelte fiscali di internazionalizzazione e le opzioni del nuovo D.Lgs. 147/2015 Francesco Nobili, Partner Studio Biscozzi Nobili

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO DI DIRITTO TRIBUTARIO-FISCALE a.a. 2016/2017 SECONDO CONVEGNO

CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO DI DIRITTO TRIBUTARIO-FISCALE a.a. 2016/2017 SECONDO CONVEGNO COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI MODENA E ORDINE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI MODENA FONDAZIONE DEI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI MODENA CORSO DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO

Dettagli

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI ABILITATI Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28 PRESENTAZIONE

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI ABILITATI Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28 PRESENTAZIONE in collaborazione con: CORSI DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI ABILITATI PRESENTAZIONE La Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze, in collaborazione con il Palazzo delle

Dettagli

Investire in Cina: Profili Fiscali e Commerciali

Investire in Cina: Profili Fiscali e Commerciali Investire in Cina: Profili Fiscali e Commerciali Operazioni transnazionali. Il trattato contro le doppie imposizioni tra Italia e Cina Giulio Mazzotti Firenze, 2 Novembre 2015 Agenda Operazioni commerciali

Dettagli

STEP 1 PERCHÈ PARTECIPARE SEDE E ORARI IL PROGRAMMA DELLE 4 GIORNATE. UNA HOTEL MODENA VIA LUIGI SETTEMBRINI, MODENA Tel:

STEP 1 PERCHÈ PARTECIPARE SEDE E ORARI IL PROGRAMMA DELLE 4 GIORNATE. UNA HOTEL MODENA VIA LUIGI SETTEMBRINI, MODENA Tel: 2014-2015 MODENA PERCHÈ PARTECIPARE Guida al Fisco ti garantisce l aggiornamento sui temi caldi dell anno fiscale, con relatori qualificati e disponibili al confronto in aula. Quattro appuntamenti di sette

Dettagli

Indice. di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti...» 63. artifici...» 97. CAPITOLO PRIMO - La riforma del D.Lgs. n. 74/

Indice. di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti...» 63. artifici...» 97. CAPITOLO PRIMO - La riforma del D.Lgs. n. 74/ Indice Introduzione................................................... p. 11 CAPITOLO PRIMO - La riforma del D.Lgs. n. 74/2000.............» 19 1.1. La tecnica legislativa e le norme definitorie. Premessa..............»

Dettagli

Guida al Fisco MILANO

Guida al Fisco MILANO Guida al Fisco 2015-2016 2015-2016 MILANO PERCHÈ PARTECIPARE Relatori di prestigio, autorevoli e disponibili al confronto in aula. Un aggiornamento puntuale su tutte le novità del periodo. Quattro appuntamenti

Dettagli

Relatore: Dott. Luciano Sorgato

Relatore: Dott. Luciano Sorgato CORSO GENERALE (AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN DIRITTO TRIBUTARIO) 1^ semestre 2017 Relatore: Dott. Luciano Sorgato Il corso prevede un ciclo di dieci incontri della durata di tre ore ciascuno dalle ore

Dettagli

Formazione, attività scientifica e/o professionale

Formazione, attività scientifica e/o professionale MAURO TRAVAGLIONE NAPOLI 09.11.1969 Formazione, attività scientifica e/o professionale Titoli accademici e altri titoli Dottore di Ricerca dal giugno 2009 in RAPPORTI GIURIDICI TRA PRINCIPI COMUNITARI,

Dettagli

Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione

Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione Le principali novità fiscali del Decreto Internazionalizzazione Dr. Francesco Nobili Unindustria Reggio Emilia Decreto Legislativo 14/9/2015, n. 147 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22/9/2015 ART.

Dettagli

P r a t i c a d e l p r o c e s s o c i v i l e

P r a t i c a d e l p r o c e s s o c i v i l e P r a t i c a d e l p r o c e s s o c i v i l e Cod.: P14020. Date: 26-28 marzo 2014 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Eduardo Campese Presentazione I reiterati interventi riformatori

Dettagli

Alta formazione per la preparazione ai concorsi pubblici

Alta formazione per la preparazione ai concorsi pubblici Facoltà di Giurisprudenza Alta formazione per la preparazione ai concorsi pubblici Master di II livello in diritto amministrativo IX edizione PROGRAMMA & CALENDARIO MODULO VI ORGANIZZAZIONE ED ATTIVITA

Dettagli

Privacy e attività bancaria: evoluzione normativa, sicurezza e innovazione

Privacy e attività bancaria: evoluzione normativa, sicurezza e innovazione www.abiformazione.it Privacy e attività bancaria: evoluzione normativa, sicurezza e innovazione Normativa / Privacy Il nuovo Regolamento Europeo sulla privacy detta nuove regole direttamente applicabili

Dettagli

PROBLEMI ATTUALI E RISCHI PENALI DELLA PIANIFICAZIONE FISCALE INTERNAZIONALE.

PROBLEMI ATTUALI E RISCHI PENALI DELLA PIANIFICAZIONE FISCALE INTERNAZIONALE. Seminario di formazione REATI TRIBUTARI:PROBLEMI ATTUALI E RISCHI PENALI DELLA PIANIFICAZIONE FISCALE INTERNAZIONALE Milano, 3 marzo 2008 Relazione PROBLEMI ATTUALI E RISCHI PENALI DELLA PIANIFICAZIONE

Dettagli

Data (da a) GENNAIO MAGGIO 1999 Datore di lavoro Baker & Mc Kenzie Law Firm Tipo di impiego Associate

Data (da a) GENNAIO MAGGIO 1999 Datore di lavoro Baker & Mc Kenzie Law Firm Tipo di impiego Associate FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE DATA DI AGGIORNAMENTO 28 NOVEMBRE 2016 INFORMAZIONI PERSONALI Nome BOSCO, Giuseppe Maria Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità gm.bosco@agcom.it Italiana Data

Dettagli

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico.

Le mobili frontiere del danno non patrimoniale: dalle singole voci di danno alla ricostruzione unitaria. Il danno tanatologico. C h e c è d i n u o v o i n m a t e r i a d i r e s p o n s a b i l i t à c i v i l e? Cod.: P15030 Date: 6-8 maggio 2015 Responsabile del corso: Raffaele Sabato Esperto formatore: Gianluigi Morlini Presentazione

Dettagli

IL TRUST E GLI ALTRI STRUMENTI DI SALVAGUARDIA E GESTIONE DELLA DESTINAZIONE PATRIMONIALE

IL TRUST E GLI ALTRI STRUMENTI DI SALVAGUARDIA E GESTIONE DELLA DESTINAZIONE PATRIMONIALE IL TRUST E GLI ALTRI STRUMENTI DI SALVAGUARDIA E GESTIONE DELLA DESTINAZIONE PATRIMONIALE Corso di formazione per professionisti avvocati, notai e commercialisti Direzione scientifica Prof. ENRICO GINEVRA

Dettagli

Il valore in dogana e la disciplina dei prezzi di trasferimento

Il valore in dogana e la disciplina dei prezzi di trasferimento Prof. Avv. Benedetto Santacroce Il valore in dogana e la disciplina dei prezzi di trasferimento 1 La problematica del valore delle merci nei trasferimenti tra società collegate è una delle maggiormente

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 1 Introduzione...» 3

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 1 Introduzione...» 3 INDICE SOMMARIO Prefazione... pag. 1 Introduzione...» 3 Capitolo I L AVVOCATO OGGI. BREVE RICOGNIZIONE SULL ATTIVITÀ DELL AVVOCATO E DELLE MODALITÀ DI ORGANIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ PROFESSIONALE di Alfonso

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Viale caduti di tutte le guerre, 15, 70126 - Bari Telefono 080/5403380 Fax 080/5404656

Dettagli

Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF REA: MI Sede Legale Via B.Davanzati, Milano REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT

Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF REA: MI Sede Legale Via B.Davanzati, Milano REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT REAL ESTATE TEMPORARY MANAGEMENT 1 UN BREVE PROFILO PAG. 3 ALCUNE PROPOSTE OPERATIVE PAG. 4 L ESPERIENZA.. PAG. 6 2 UN BREVE PROFILO Orizzonti Real Estate Srl P.IVA/CF 07402320969 REA: MI 1956319 Orizzonti-RE

Dettagli

ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2014

ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2014 ANDAF NORD-EST CORSO di FORMAZIONE IAS / IFRS Autunno 2014 Introduzione I principi IAS/IFRS sono ormai una realtà, in Italia, dal 2005, quando per la prima volta le società quotate, le banche e gli istituti

Dettagli