PREMIO FRANCESCO CERRETA 2^ Edizione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PREMIO FRANCESCO CERRETA 2^ Edizione"

Transcript

1 PREMIO FRANCESCO CERRETA 2^ Edizione CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI SEI PREMI DI LAUREA IN MEMORIA DEL GEN.D. FRANCESCO CERRETA BANDO DI CONCORSO L Accademia della Guardia di Finanza (nel prosieguo indicata come Accademia ), l Università Commerciale Luigi Bocconi (nel prosieguo indicata come l Università Bocconi ) e la Sig.ra Serena Cerreta, indicono un concorso per titoli per il conferimento di premi per le migliori tesi di laurea specialistica/magistrale, per ricordare ed onorare la figura del Gen.D. Francesco Cerreta, aperto agli studenti dell Università Bocconi e agli Ufficiali Allievi dell Accademia. Art. 1 Obiettivo del premio Il premio ha l obiettivo, attraverso il ricordo della figura del Gen. D. Francesco Cerreta, insigne ufficiale della Guardia di Finanza, prematuramente scomparso, di stimolare fra i laureandi dell Università Bocconi e dell Accademia l attività di ricerca, approfondimento e analisi, prodromica alla stesura della tesi di laurea specialistica/magistrale. A tal fine si premieranno le migliori tesi di laurea in relazione alle aree di seguito indicate ed alle materie elencate a margine delle stesse: area giuridica: diritto tributario, diritto penale dell economia, diritto penale commerciale, diritto pubblico dell economia, diritto dell unione europea, diritto internazionale tributario, diritto repressivo e processuale tributario; area economico - finanziaria: gestione ed organizzazione aziendale, finanza aziendale, economia aziendale, contabilità e bilancio, revisione aziendale, area management: informatica, psicologia del lavoro e delle organizzazioni. Art. 2 Requisiti per l ammissione al concorso Al concorso possono partecipare coloro che: hanno conseguito in corso, con una votazione non inferiore a 105/110, la laurea specialistica/magistrale relativa al nuovo ordinamento, presso le Facoltà di Economia o Giurisprudenza dell Università Bocconi, nell anno solare 2010 e presso l Accademia nell unica sessione di giugno 2010; hanno ottenuto, secondo l esclusivo parere del docente relatore, un giudizio positivo sul contenuto dell elaborato. Relativamente ai soli candidati dell Accademia si terrà conto del giudizio espresso dal docente relatore nell ambito del premio, interno all Istituto, Lode alla Tesi. Art. 3 Ammontare del premio Verranno finanziati sei premi in denaro di euro 2.000,00 ciascuno, così suddivisi: tre premi destinati a laureati dell Università Bocconi; tre premi destinati a laureati dell Accademia della Guardia di Finanza; Inoltre, gli elaborati vincitori potranno essere pubblicati, in tutto od in parte, previo favorevole parere degli enti promotori, su riviste specializzate. 1

2 Art. 4 Modalità di partecipazione I candidati, ai fini della partecipazione, ottenuto il giudizio positivo del Relatore, dovranno presentare, entro il 13 dicembre 2010, copia della Tesi rilegata che dovrà pervenire a mano o a mezzo raccomandata R.R. presso le Segreterie competenti : - per Università Bocconi: ISU BOCCONI Via Sarfatti MILANO - per Ufficiali allievi: presso il 2 Servizio dell Ufficio Addestramento e Studi dell Accademia La tesi dovrà essere accompagnata da: 1) domanda di partecipazione al Premio redatta dal candidato sulla base del modello annesso al bando, in carta semplice, con indicazione del titolo della Tesi di Laurea, generalità, indirizzo e telefono del candidato e data di discussione avvenuta, oltre al voto di laurea, con allegata una scheda informativa redatta dal relatore, che illustri i contenuti della tesi e riporti il giudizio di cui all art. 2; 2) dichiarazione del candidato che la Tesi di Laurea non è stata pubblicata, in tutto od in parte, su organi di stampa a diffusione nazionale e locale, su riviste specializzate o di carattere interno; 3) certificato di Laurea in carta semplice. Art.5 Obblighi dei partecipanti Con l invio della documentazione richiesta per la partecipazione al presente Bando, i partecipanti si impegnano: 1) ad accettare tutte le norme e le procedure esposte nel Bando, pena l'esclusione dal medesimo; 2) a partecipare personalmente, in caso di vincita, alla Premiazione, che avverrà nel corso di una cerimonia organizzata dall Università Bocconi; 3) a redigere, quindici giorni prima della Cerimonia, un estratto dattiloscritto (massimo 30 righe per 55 battute) dei contenuti della Tesi premiata. Art.6 Commissione giudicatrice La commissione giudicatrice sarà composta: per l Università Bocconi, dal Rettore, o suo delegato, con funzioni di Presidente; per la Guardia di Finanza, dal Comandante dell Accademia, o suo delegato; dalla Sig.ra Serena Cerreta, o suo delegato. Art. 7 Selezione dei candidati La selezione dei candidati avverrà per soli titoli. La Commissione potrà assegnare fino ad un massimo di 100 punti, così distribuiti: 1) per i laureati dell Università Bocconi: a) fino ad un massimo di 70 punti per la qualità della tesi così suddivisi; (1) profondità dell attività di documentazione e ricerca: fino a 20 punti; (2) chiarezza espositiva e validità dell analisi: fino a 20 punti; (3) contributo personale per le eventuali soluzioni proposte: fino a 30 punti; b) fino ad un massimo di 30 punti per l attinenza del tema trattato nella tesi all attività istituzionale della Guardia di Finanza; potranno inoltre essere assegnati anche, in aggiunta al punteggio massimo e cumulativamente: c) 10 punti a ciascun candidato appartenente al Corpo della Guardia di Finanza al momento della presentazione della domanda; d) 10 punti a ciascun candidato orfano di un militare della Guardia di Finanza al momento della presentazione della domanda; e) 5 punti a ciascun candidato figlio di un militare della Guardia di Finanza in vita al momento della presentazione della domanda. 2) per i laureati dell Accademia della Guardia di Finanza: a) fino ad un massimo di 30 punti per la profondità dell attività di documentazione e ricerca; b) fino ad un massimo di 30 punti per la chiarezza espositiva e la validità dell analisi; c) fino ad un massimo di 40 punti per il contributo personale e le eventuali soluzioni proposte. 2

3 La Commissione, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, si riunirà entro 90 giorni dalla data di scadenza della presentazione domanda, per definire nel dettaglio le modalità ed i criteri per l attribuzione dei citati punteggi. Art. 8 Mancata assegnazione del Premio La Commissione Giudicatrice si riserva la facoltà di non assegnare uno o più premi se non viene raggiunto un livello qualitativo adeguato. Art. 9 Modalità di comunicazione della vincita La comunicazione dell avvenuta assegnazione del premio avverrà tramite telegramma e successiva lettera raccomandata. Art. 10 Cerimonia di premiazione La Premiazione dei vincitori del concorso avverrà nel corso di una cerimonia organizzata dall Università Bocconi. Art. 11 Promozione del Premio La Sezione Stampa e Relazioni Esterne dell Ufficio Addestramento e Studi, 1 Servizio, dell Accademia della Guardia di Finanza e le segreterie delle Facoltà interessate assicureranno, tramite gli organi di stampa ed in tutte le Sedi opportune, la divulgazione dei contenuti e del Bando di partecipazione. Art. 12 Trattamento dei dati personali Ai sensi dell art 10, comma 1, della legge 31 dicembre 1996, n. 675 e successive modificazioni ed integrazioni, qualunque dato fornito dai partecipanti al concorso sarà conservato presso l Università Bocconi, e trattato per le sole finalità di gestione della procedura selettiva e dell eventuale procedimento di assegnazione dei premi. Per informazioni: - ISU BOCCONI, tel SERVIZIO DELL UFFICIO ADDESTRAMENTO E STUDI DELL ACCADEMIA IL COMANDANTE DELL ACCADEMIA Gen. D. Michele Calandro IL RETTORE DELL UNIVERSITÀ LUIGI BOCCONI Prof. Guido Tabellini 3

4 PREMIO FRANCESCO CERRETA 2^ Edizione CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI SEI PREMI DI LAUREA IN MEMORIA DEL GEN.D. FRANCESCO CERRETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Da inviare entro il giorno 13 dicembre 2010 Università Facoltà Nome e cognome Data di nascita Luogo di nascita Indirizzo e numero di telefono Data dell esame di laurea Materia nella quale è stata sviluppata la tesi Titolo della tesi Professore relatore Votazione conseguita Con la presente domanda si deposita copia della tesi rilegata e si allega scheda informativa comprensiva del giudizio del Professore relatore (all.1). Firma del candidato, il 4

5 PREMIO FRANCESCO CERRETA 2^ Edizione (allegato 1 alla domanda di partecipazione) SCHEDA INFORMATIVA Candidato: Professore relatore: Insegnamento: Titolo della tesi: Contenuti dell elaborato (*): Giudizio del Prof. relatore formulato in base ai seguenti criteri di valutazione: 1. Profondità dell attività di documentazione e ricerca (*): 2. Chiarezza espositiva e validità dell analisi (*): 3. Valore scientifico (*): 4. Originalità o valore innovativo per le eventuali soluzioni proposte (*): Firma del Prof. relatore, il (*)Gli spazi in bianco sono indicativi: non vi sono limiti di ampiezza nella estensione delle valutazioni del docente. 5

Premio tesi di laurea

Premio tesi di laurea Premio tesi di laurea Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona Amministrazione provinciale Fidaf, federazione italiana dottori in agraria e forestali L associazione Vivi la Valpolicella grazie

Dettagli

PREMIO SCUOLACCADEMIA

PREMIO SCUOLACCADEMIA ACCADEMIA DELLA GUARDIA DI FINANZA Ministero dell ' Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio X - Bergamo PREMIO SCUOLACCADEMIA VI^ Edizione CONCORSO

Dettagli

PREMIO SCUOLACCADEMIA

PREMIO SCUOLACCADEMIA ACCADEMIA DELLA GUARDIA DI FINANZA Ministero dell ' Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia PREMIO SCUOLACCADEMIA VIII^ Edizione CONCORSO A PREMI PER GLI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA PROVINCIA DI COMO, DESTINATE A STUDENTI E LAUREATI DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA - SEDE DI COMO. La Facoltà

Dettagli

BORSA DI STUDIO "LUCA MAZZARO" A.S. 2006/2007 e A.S. 2007/2008 BANDO DI CONCORSO

BORSA DI STUDIO LUCA MAZZARO A.S. 2006/2007 e A.S. 2007/2008 BANDO DI CONCORSO BORSA DI STUDIO "LUCA MAZZARO" A.S. 2006/2007 e A.S. 2007/2008 BANDO DI CONCORSO Art. 1 - Oggetto del Concorso Il Comune di Quinto di Treviso indice un Concorso per Tesi di Diploma o Laurea, per studenti

Dettagli

Art. 1 Numero e tipologia dei premi

Art. 1 Numero e tipologia dei premi Bando di concorso per il conferimento per l anno 2016 di un premio di laurea di 1.300 euro, promosso alla memoria di Valentina De Castro destinato a un/a laureato/a della Sapienza Università di Roma, che

Dettagli

OGGETTO: PREMIO DI LAUREA IN IMPRENDITORIALITA' e INNOVAZIONE

OGGETTO: PREMIO DI LAUREA IN IMPRENDITORIALITA' e INNOVAZIONE OGGETTO: PREMIO DI LAUREA IN IMPRENDITORIALITA' e INNOVAZIONE BANDO E istituito per iniziativa di FIDAPA BPW Italy sezione di Terni e Confindustria Umbria in collaborazione con CCIAA di Terni e l Università

Dettagli

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali

Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali (Allegato al D.R. Prot. n 24997 del 31/07/2014) Bando per l assegnazione di un premio di studio La Banca oggi, tra nuove regole e orientamenti giurisprudenziali Art.1 Requisiti L Università di Pisa bandisce,

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura DECRETO n. 01/2011 del 10 marzo 2011 Bando per l attribuzione di premi di laurea aventi per oggetto la riqualificazione architettonica e ambientale del territorio del Comune di Priolo Gargallo con particolare

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 572 Classif. VII/12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTA la legge 133/2008; VISTO l art. 17 comma 30 della legge 102/2009; VISTA la deliberazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Requisiti per la partecipazione

AVVISO PUBBLICO. Requisiti per la partecipazione AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Bando per la concessione di due Premi di Ricerca inerenti la biodiversità nel territorio del Parco Nazionale Arcipelago Toscano Bando di concorso dell Ente Parco Nazionale Arcipelago

Dettagli

Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016

Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016 Premi allo Studio per i Soci BANCA CARIM - CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI S.P.A. SCADENZA BANDO: 31 dicembre 2016 Art. 1 Finalità del Bando Banca Carim Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A., consapevole del

Dettagli

Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze

Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze Il Consiglio Direttivo del Collegio IP.AS.VI di Firenze - Visto l art. 3 comma d) del DLCPS del 13.09.1946 n 233 concernente l attribuzione ai Consigli Direttivi di promuovere e favorire tutte le iniziative

Dettagli

IL PRESIDENTE DECRETA

IL PRESIDENTE DECRETA Decreto n. 7918/2016 Prot. 149944-V/6.13 IL PRESIDENTE DECRETA L emanazione del seguente avviso per selezionare: Quaranta studenti per la partecipazione al Convegno Autonomia e subordinazione del diritto

Dettagli

Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI

Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI Il Centro studi sul giornalismo Gino Pestelli www.centropestelli.it - ha pubblicato un bando per l assegnazione di premio di laurea, che trovate

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. 1 Classif. III/15 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi di prestazione d opera autonoma dell

Dettagli

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO ANNO 2015 Scuole secondarie di primo grado (medie), Scuole

Dettagli

PREMIO PER UNA TESI DI LAUREA

PREMIO PER UNA TESI DI LAUREA Roma, Febbraio 2016 PREMIO PER UNA TESI DI LAUREA Bando per il conferimento di un Premio di Laurea Magistrale o di Dottorato assegnato dall Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra ad

Dettagli

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA

SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA BANDO PER L'EROGAZIONE DI DUE BORSE DI STUDIO A PARZIALE COPERTURA DELLE SPESE DI MOBILITA INTERNAZIONALE DESTINATE A STUDENTI ISCRITTI ALL UNIVERSITA DI GLASGOW,

Dettagli

FEDERAZIONE NAZIONALE CAVALIERI DEL LAVORO GRUPPO SICILIANO

FEDERAZIONE NAZIONALE CAVALIERI DEL LAVORO GRUPPO SICILIANO FEDERAZIONE NAZIONALE CAVALIERI DEL LAVORO GRUPPO SICILIANO BANDO DI SELEZIONE PER L'ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE DI STUDIO E DI N. 3 DIPLOMI DI MERlTO A TRE STUDENTI UNIVERSITARI SICILIANI PER TESI DI LAUREA

Dettagli

CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO

CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO CITTA DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO REGOLAMENTO CONCORSO BORSE DI STUDIO R I S E R V A T E A S T U D E N T I R E S I D E N T I I N C OMU N E D I R O N C A D E Ap p r o v a t o d a l Co n s i g l i o

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO CITTA DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO L Assessorato alla Pubblica Istruzione, su proposta della Consulta

Dettagli

Art. 1 Numero e tipologia dei premi

Art. 1 Numero e tipologia dei premi Bando di concorso per il conferimento per l anno 2016 di un premio di laurea di 1.500 euro, promosso alla memoria di Francesca MOLFINO destinato a un/a laureato/a delle Facoltà di Medicina, Psicologia,

Dettagli

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA Piazza Municipio n 1 81032 Carinaro (CE) - Tel. 0815029250 Telefax 081-5027596 E-mail: segretario@comune.carinaro.ce.it AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dettagli

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016

Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016 Bando di concorso per l assegnazione dei premi di studio Dr. Comm. Alceste Mion. Edizione 2016 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI PREMI DI STUDIO DR COMM ALCESTE MION UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

Dettagli

PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Costantino Nigra Seconda Edizione

PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Costantino Nigra Seconda Edizione PREMIO DI LAUREA ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIPLOMATICI a r. Costantino Nigra Seconda Edizione Bando per il conferimento del Premio dell Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra, seconda

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando per l'ammissione a 50 posti al corso di formazione "Il nuovo codice degli appalti e delle concessioni - D.Lgs. n.50/2016". BANDO PER

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Servizio per le funzioni istituzionali BANDO DEL CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO NAZIONALE INTITOLATO A GIACOMO MATTEOTTI XI EDIZIONE - ANNO 2015 La Presidenza del

Dettagli

L INFERMIERE DI FAMIGLIA E DI COMUNITA : UNA PROPOSTA PER LO SVILUPPO DELLE CURE PRIMARIE

L INFERMIERE DI FAMIGLIA E DI COMUNITA : UNA PROPOSTA PER LO SVILUPPO DELLE CURE PRIMARIE COMUNITA : UNA PROPOSTA PER LO SVILUPPO DELLE CURE PRIMARIE DESTINATARI: STUDENTI III ANNO DEL CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA INFERMIERI ISCRITTI ALBI PROVINCIALI IPASVI DEL TERRITORIO NAZIONALE EMISSIONE:

Dettagli

LA RETTRICE DECRETA. Art. 1 PROGRAMMA DI SCAMBIO INTERUNIVERSITARIO. Art. 2 REQUISITI

LA RETTRICE DECRETA. Art. 1 PROGRAMMA DI SCAMBIO INTERUNIVERSITARIO. Art. 2 REQUISITI Università per Stranieri di Siena Decreto n. 223.15 Prot. 6060 LA RETTRICE - Viste le leggi sull Istruzione Universitaria; - Visto l Accordo d intesa per il programma di scambio studenti tra stipulato

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N BANDO DI CONCORSO PER N. 16 PREMI A FAVORE DEI MIGLIOR LAUREATI

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA BANDO N BANDO DI CONCORSO PER N. 16 PREMI A FAVORE DEI MIGLIOR LAUREATI BANDO N. 2970 BANDO DI CONCORSO PER N. 16 PREMI A FAVORE DEI MIGLIOR LAUREATI N. 1 PREMIO PER CIASCUN CORSO DI STUDIO AFFERENTE ALLA SCUOLA DI FARMACIA, BIOTECNOLOGIE E SCIENZE MOTORIE SCADENZA BANDO:

Dettagli

DISTRETTO ROTARACT DISTRETTO ROTARACT DISTRETTO ROTARACT 2050 PREMIO UNIVERSITA IV Edizione Bando di Concorso

DISTRETTO ROTARACT DISTRETTO ROTARACT DISTRETTO ROTARACT 2050 PREMIO UNIVERSITA IV Edizione Bando di Concorso DISTRETTO ROTARACT 2041 - DISTRETTO ROTARACT 2042 - DISTRETTO ROTARACT 2050 PREMIO UNIVERSITA 2016 IV Edizione Bando di Concorso INTRODUZIONE Il Rotaract è un Programma formativo del Rotary International.

Dettagli

Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano

Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa Piazza dei Mestieri DECIMA EDIZIONE Rivolto agli studenti degli Istituti Tecnici, IPSIA, ITC, e Centri di Formazione Professionale del territorio italiano Con il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE. Istituiscono il bando PREMI TESI MOLENTARGIUS

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE. Istituiscono il bando PREMI TESI MOLENTARGIUS UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI PARCO NATURALE REGIONALE MOLENTARGIUS-SALINE con la collaborazione della ASSOCIAZIONE PER IL PARCO MOLENTARGIUS SALINE POETTO Istituiscono il bando PREMI TESI MOLENTARGIUS

Dettagli

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E

U N I V E R S I T A S S T U D I O R U M I N S U B R I A E BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO, EROGATE SU FONDI DELLA C.C.I.A.A. DI VARESE ANNO 2012, PER STUDENTI, DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA, CHE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n 538 Classif. III/15 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi di prestazione d opera autonoma dell

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 32/2012 Prot. n. 356 del 05/03/2012 Tit. VII Cl. 12 Fasc. 2/2012 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento

Dettagli

Regolamento Premio BOIOANNES

Regolamento Premio BOIOANNES Regolamento Premio BOIOANNES Premio Annuale per Tesi di Laurea, Dottorato o Specializzazione In memoria del dott. Giuseppe Beccia Art. 1 Oggetto Il Bibliocafè Skantinato 58, la Pro Loco di Troia Associazione

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N.

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA AREA DEI SERVIZI AGLI STUDENTI Settore Diritto allo Studio - Ufficio borse di studio BANDO N. 2980 SCADENZA BANDO: 13 GENNAIO 2017 Bando di concorso per l assegnazione

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Prot. n. Classif. IV/12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi di prestazione d opera autonoma dell Università

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 105/2011 Prot. n. 1670 del 20/12/2011 Tit. VII Cl. 12 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento di incarichi

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 57/2015 Prot. n.1120 del 06/11/2015 Tit. VII Cl. 16 Fasc. 2015-2 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 14/2016 Roma, 25 marzo 2016 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Ai Signori Consiglieri Federali

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO CITTA DI BUCCINASCO PER TESI DI LAUREA SPECIALISTICA O MAGISTRALE - ANNO 2010 -

BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO CITTA DI BUCCINASCO PER TESI DI LAUREA SPECIALISTICA O MAGISTRALE - ANNO 2010 - - Allegato A - COMUNE DI BUCCINASCO BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO CITTA DI BUCCINASCO PER TESI DI LAUREA SPECIALISTICA O MAGISTRALE - ANNO 2010 - ART. 1 OGGETTO Il Comune

Dettagli

Osservatorio sulla Valtellina

Osservatorio sulla Valtellina BANDO DI CONCORSO 2016 PER IL TERZO Premio di Laurea in ricordo della dott.ssa Lisa Garbellini Premessa L Associazione Culturale ASMA ritiene opportuno ricordare Lisa Garbellini, premiando tesi di laurea

Dettagli

Premio Migliore Tesi Ilaria Rambaldi IIIˆ Edizione 2015

Premio Migliore Tesi Ilaria Rambaldi IIIˆ Edizione 2015 Premio Migliore Tesi Ilaria Rambaldi IIIˆ Edizione 2015 Premio Migliore Tesi Ilaria Rambaldi IIIˆ Edizione - 2015 Art. 1 - Finalità L Associazione Ilaria Rambaldi onlus a partire dall a.a. 2011-2012 ha

Dettagli

Regolamento. (intitolata alla memoria del prof. Donato MORO)

Regolamento. (intitolata alla memoria del prof. Donato MORO) Premio Letterario Athena 11^ edizione 2007 Regolamento Il Premio Letterario Athena è strutturato in due sezioni: a) Poesia in lingua nazionale a tema libero; b) Racconto. Sezione Poesia a tema libero (intitolata

Dettagli

BANDO N SCADENZA: 30 ottobre (P. D. di istituzione n del 28/09/2012)

BANDO N SCADENZA: 30 ottobre (P. D. di istituzione n del 28/09/2012) BANDO N. 2814 SCADENZA: 30 ottobre 2012 (P. D. di istituzione n. 2693 del 28/09/2012) Bando di concorso per l assegnazione di n. 2 premi di studio per le migliori tesi di laurea in Giurista d Impresa e

Dettagli

REGOLAMENTO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI *****

REGOLAMENTO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI ***** REGOLAMENTO BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI Art. 1 Oggetto ***** Le Acli Provinciali di Massa Carrara, con sede legale in Via San Sebastiano, 11 MASSA, come destinazione

Dettagli

CERTAMEN FISICO-MATEMATICO " FABIANA D'ARPA"

CERTAMEN FISICO-MATEMATICO  FABIANA D'ARPA LICEO SCIENTIFICO STATALE "Leonardo da Vinci" MAGLIE (Le) CERTAMEN FISICO-MATEMATICO " FABIANA D'ARPA" BANDO DI CONCORSO 1. Il Liceo Scientifico Statale "Leonardo da Vinci" di Maglie (Le), con il patrocinio

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER IL RIMBORSO DI 1. ANNO ACCADEMICO

BANDO DI CONCORSO PER IL RIMBORSO DI 1. ANNO ACCADEMICO BANDO DI CONCORSO PER IL RIMBORSO DI 1.000,00 EURO PER L'ISCRIZIONE A MASTER DI PRIMO E SECONDO LIVELLO ATTIVATI DA SAPIENZA - UNIVERSITA DI ROMA, RISERVATO A N. 30 UNITA DI PERSONALE UNIVERSITARIO DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO

COMUNE DI BOTTANUCO CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BOTTANUCO PROVINCIA DI BERGAMO Assessorato per i Servizi alla Comunità - Pubblica Istruzione e Cultura CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO Anno Scolastico 2015/2016 Approvato con

Dettagli

BANDO N SCADENZA: 21 dicembre 2016

BANDO N SCADENZA: 21 dicembre 2016 BANDO N. 2861 SCADENZA: 21 dicembre 2016 Bando di concorso per un Premio di studio per la migliore tesi di laurea sull'utilizzo della ICT nel settore della Ottimizzazione dei motori di ricerca e della

Dettagli

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR

ASSOCIAZIONE MONTE TABOR Milano, 01 aprile 2016 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI 2 BORSE DI STUDIO Art.1 Associazione Monte Tabor, ente gestore del Liceo Classico San Raffaele, indice il presente bando per l assegnazione di 2 borse

Dettagli

BORSE DI STUDIO BCC FVG

BORSE DI STUDIO BCC FVG BORSE DI STUDIO BCC FVG BANDO DI CONCORSO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI, MESSI A DISPOSIZIONE DALLA FEDERAZIONE DELLE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA A FAVORE DI LAUREATI APPARTENENTI

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 65/2013 Prot. n. 1091 del 19/11/2013 Tit. VII Cl. 12 Fasc. 2013-2 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO l art. 7 co. 6 del D.Lgs 165/2001; VISTO il Regolamento per il conferimento

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso BANDO PER L'AMMISSIONE A 40 POSTI AL "CORSO DI FORMAZIONE SUI PROFILI GIURIDICI, ECONOMICI E MANAGERIALI DELL'AMMINISTRAZIONE DEI BENI SOTTOPOSTI

Dettagli

Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali

Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali (classe LM-87 - Servizio sociale e politiche sociali) a.a. 2014/2015 1 Sommario Art. 1

Dettagli

BANDO 2016 BORSE DI STUDIO, PREMI DI LAUREA

BANDO 2016 BORSE DI STUDIO, PREMI DI LAUREA BANDO 2016 BORSE DI STUDIO, PREMI DI LAUREA Art. 1 RICONOSCIMENTI La Banca di Credito Cooperativo di Cernusco sul Naviglio s.c., nel perseguimento delle proprie finalità statutarie, bandisce un concorso

Dettagli

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria

Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria Città di Terranova Sappo Minulio Provincia di Reggio Calabria REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DELLA BORSA DI STUDIO PER STUDENTI UNIVERSITARI IN MEMORIA DI ROCCO ACCARDO Deliberazione Consiglio Comunale

Dettagli

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013

Prot. n. 3958/E4 Gorizia, 12 agosto 2013 ISTITUTO SUPERIORE D ISTRUZIONE STATALE DANTE ALIGHIERI - GORIZIA Viale XX Settembre, 11 34170 Gorizia tel 0481 530062 fax 0481 530061 e-mail:gois001006@istruzione.it info@isisalighieri.go.it Sezioni associate:

Dettagli

Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della. Fondazione ITS Turismo e Attività Culturali

Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della. Fondazione ITS Turismo e Attività Culturali Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della Oggetto dell avviso La Fondazione Istituto Tecnico Superiore Turismo e Attività Culturali, riapre il processo di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Fisioterapia

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Fisioterapia Gli Studenti Laureandi devono consegnare presso la sede didattica di appartenenza il seguente materiale nei tempi indicati sul sito del corso di Laurea fisioterapia.uniroma2.it e secondo la tabella che

Dettagli

Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu alla migliore Tesi di laurea sulla valorizzazione e tutela delle risorse agricole e del territorio rurale

Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu alla migliore Tesi di laurea sulla valorizzazione e tutela delle risorse agricole e del territorio rurale Laboratorio di Studi Rurali Sismondi Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu alla migliore Tesi di laurea sulla valorizzazione e tutela delle risorse agricole e del territorio rurale Bando e Regolamento

Dettagli

FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, SIENA

FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, SIENA FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, 55 53100 SIENA Il/La sottoscritt, nat_ a il, codice fiscale n., residente in Via n. c.a.p.,tel.

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE G.

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE G. MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Via Lombardia n 1-03043 CASSINO 0776/21203-325569 - Dirigente 0776/24758 fax 0776/311349 Email: frpc03000b@istruzione.it

Dettagli

POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio

POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio POLITECNICO DI BARI Gestione Risorse e Servizi Istituzionali Settore Segreterie e Servizi agli Studenti Ufficio Tasse e Diritto allo Studio D.R. n 287 VISTO lo Statuto del Politecnico di Bari emanato con

Dettagli

Laboratorio di Studi Rurali Sismondi Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu e Antonella Ara. Bando e Regolamento

Laboratorio di Studi Rurali Sismondi Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu e Antonella Ara. Bando e Regolamento Laboratorio di Studi Rurali Sismondi Prima Edizione del Premio Diego Pinducciu e Antonella Ara Bando e Regolamento Il Laboratorio di Studi Rurali Sismondi è una associazione culturale senza scopo di lucro

Dettagli

ATTENZIONE Non sarà data alcuna comunicazione personale ai singoli candidati

ATTENZIONE Non sarà data alcuna comunicazione personale ai singoli candidati Firenze 18 settembre 2015 AVVISO PUBBLICATA LA GRADUATORIA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA QUINQUENNALE CLASSE LM 85-bis di cui al Bando http://www.st-umaform.unifi.it/cmpro-v-p-220.html A.A. 2015/2016

Dettagli

Con il Patrocinio. BANDO Di CONCORSO A4 MANI

Con il Patrocinio. BANDO Di CONCORSO A4 MANI Con il Patrocinio In Collaborazione con: Citta' di Sorrento ISTITUTO SUPERIORE LICEO ARTISTICO FRANCESCO GRANDI Sorrento Istituto Statale Polispecialistico San Paolo -Sorrento- BANDO Di CONCORSO A4 MANI

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 36 DEL 7 AGOSTO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 36 DEL 7 AGOSTO 2006 PROVINCIA DI SALERNO - Assessorato ai Beni Culturali. - Selezione Pubblica per titoli e colloquio per l assegnazione di n.2 Borse di Studio annuali di cui 1 post-laurea (borsa A), l altra post-dottorato

Dettagli

Art. 1. Aree tematiche delle borse di studio

Art. 1. Aree tematiche delle borse di studio BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI 10 BORSE DI STUDIO A CARATTERE ANNUALE PER RICERCHE SULLA LINGUA E CULTURA DELLA SARDEGNA. ANNUALITA 2007 (L.R. n. 26/1997, art. 15). Art. 1 Aree tematiche delle

Dettagli

Bando di concorso Premio letterario

Bando di concorso Premio letterario Comune di Villa Poma PROVINCIA DI MANTOVA Bando di concorso Premio letterario Il Comune di Villa Poma organizza un Premio Letterario, per elaborati inediti in lingua italiana, dal titolo: Verso Est, seconda

Dettagli

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI VILLASIMIUS Provincia di Cagliari CONCORSO LETTERARIO IN LINGUA SARDA COMUNITÀ DI VILLASIMIUS DISCIPLINARE Art. 1 Il Concorso Letterario in lingua sarda Comunità di Villasimius è aperto a tutti,

Dettagli

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia

Il Direttore di Direzione Medica Ospedaliera ( Dott. Luigi Rizzo) AZIENDA OSPEDALIERA di Reggio Emilia V.le Umberto 1, Reggio Emilia L AZIENDA OSPEDALIERA DI REGGIO EMILIA Istituto in tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia ISTITUTO DI RICOVERO E CURA A CARATTERE SCIENTIFICO bandisce una selezione per la predisposizione

Dettagli

CIRCOLARE N 94. Pescara, 29 gennaio 2013 AGLI ALUNNI DEI TRIENNI AI DOCENTI DI ECONOMIA E DI DIRITTO AL DSGA SEDE - SITO

CIRCOLARE N 94. Pescara, 29 gennaio 2013 AGLI ALUNNI DEI TRIENNI AI DOCENTI DI ECONOMIA E DI DIRITTO AL DSGA SEDE - SITO CIRCOLARE N 94 Pescara, 29 gennaio 2013 AGLI ALUNNI DEI TRIENNI AI DOCENTI DI ECONOMIA E DI DIRITTO AL DSGA SEDE - SITO Oggetto: Premio G.A. Scoponi Bando di concorso e Regolamento Su proposta dell Associazione

Dettagli

PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME

PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME PREMIO BIENNALE LETTERARIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA COMUNE DI RIVANAZZANO TERME 13 EDIZIONE ANNO 2016 ART. 1 La Biblioteca Civica Paolo Migliora e l Amministrazione Comunale di Rivanazzano Terme,

Dettagli

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DELLA PROCREAZIONE E DELL'ETÀ EVOLUTIVA

IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DELLA PROCREAZIONE E DELL'ETÀ EVOLUTIVA BANDO DI CONCORSO PER L'ATTRIBUZIONE DI N 1 BORSA POST-LAUREA PER LA RICERCA NEL SETTORE DELLE RELAZIONI ESTERNE, ORGANIZZAZIONE DI CONVEGNI E DI ALTRI EVENTI DI RILEVANZA SCIENTIFICA IL DIRETTORE DEL

Dettagli

BANDO DI CONCORSO: PREMIO TESI DI LAUREA RETI DI IMPRESA

BANDO DI CONCORSO: PREMIO TESI DI LAUREA RETI DI IMPRESA BANDO DI CONCORSO: PREMIO TESI DI LAUREA RETI DI IMPRESA 1. Scopo del Bando di Concorso RetImpresa e Banco Popolare intendono stimolare la ricerca su temi legati al contratto di rete e alle reti di impresa.

Dettagli

Bando di concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso a Premi IN LUCE indetto da Liceo artistico Istituto d Arte Pino Pascali Bari

Bando di concorso e Regolamento di Partecipazione del Concorso a Premi IN LUCE indetto da Liceo artistico Istituto d Arte Pino Pascali Bari LICEO ARTISTICO ISTITUTO D'ARTE PINO PASCALI Con l'europa, investiamo nel vostro futuro 70123 Bari, Corso Vittorio Veneto 14, tel. 080 5793902 501 BASD01000A serale:basd01050q c.c.p. 12902706 c.f. 80006080727

Dettagli

aventi diritto ad agevolazione economica

aventi diritto ad agevolazione economica La domanda di iscrizione dovrà essere compilata in STAMPATELLO e in TUTTI I SUOI CAMPI e dovrà essere corredata dei seguenti documenti 1) Copia del documento di identità 2) Copia del codice fiscale 3)

Dettagli

chiede di essere incluso nella graduatoria dei:

chiede di essere incluso nella graduatoria dei: ALLEGATO A DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA: Specialisti Ambulatoriali, Veterinari e altre professionalità (Biologi, Chimici, Psicologi) art. 17 dell Accordo Collettivo Nazionale 17 dicembre 2015

Dettagli

Bando. per l assegnazione di borse di studio per. l incentivazione del corso di Laurea in. Electronic and Communication Engineering. a.

Bando. per l assegnazione di borse di studio per. l incentivazione del corso di Laurea in. Electronic and Communication Engineering. a. Bando per l assegnazione di borse di studio per l incentivazione del corso di Laurea in Electronic and Communication Engineering a.a 2016/2017 Fondazione CRT e Politecnico di Torino (determina del Responsabile

Dettagli

COMUNE DI CREMA. Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità

COMUNE DI CREMA. Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità COMUNE DI CREMA Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità BANDO DI CONCORSO REGIONALE PER L ASSEGNAZIONE DI UN PREMIO ALLA MIGLIOR TESI DI LAUREA SULLE TEMATICHE FEMMINILI 1 - PROMOTORI

Dettagli

Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso

Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso Festival del giornalismo culturale 4a edizione immagini e immaginari del patrimonio culturale italiano Bando di concorso Oggetto del Bando In occasione della quarta edizione del Festival del giornalismo

Dettagli

Prot. n A 13 a Como, Avviso

Prot. n A 13 a Como, Avviso Prot. n. 4087 A 13 a Como, 09.09.2016 Ai Docenti Scuola Secondaria di 1 grado Avviso Vista la legge 107/2015, art. 1, commi da 79 a 82 Viste le Indicazioni operative per l individuazione dei docenti trasferiti

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Via Ripetta n ROMA Tel. 06/ / Fax. 06/

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Via Ripetta n ROMA Tel. 06/ / Fax. 06/ Roma, 02/07/2013 Prot. 8611/D3b ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Decreto n.708 AVVISO PUBBLICO Il Direttore VISTA la legge 28 dicembre 2001 n. 448 (legge fìnanziaria 2002) ed in particolare l'art. 30 che

Dettagli

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo CAP 90024 Via Salita Municipio, 2 tel. 0921644076 fax 0921644447 P.IVA 00475910824 www.comune.gangi.pa.it BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO ACCADEMIA

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE SOCIETA ITALIANA DI FARMACOLOGIA PREMIO ALBERICO BENEDICENTI

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE SOCIETA ITALIANA DI FARMACOLOGIA PREMIO ALBERICO BENEDICENTI UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE SOCIETA ITALIANA DI FARMACOLOGIA PREMIO ALBERICO BENEDICENTI IL RETTORE D.R.n.19215 (340) Anno 2013 VISTO il Regolamento proposto dalla Società Italiana di Farmacologia

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO DI GODEGO (Provincia di Treviso)

COMUNE DI CASTELLO DI GODEGO (Provincia di Treviso) COMUNE DI CASTELLO DI GODEGO (Provincia di Treviso) Gemellato con la Città di Boves (CN) - medaglia d oro al valore civile e militare Gemellato con Labastide St. Pierre (F) Ufficio: SEGRETERIA Assessorato:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016.

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA COMPARATIVA DI PERSONALE in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 73 del 02/03/2016. SOC GESTIONE RISORSE UMANE Sede legale :Via Mazzini, 117 28887 Omegna (VB) Sede Operativa Omegna Tel 0323 868370 Fax 0323 868371 e-mail :osru@aslvco.it Sede Operativa Verbania Tel 0323 541439-411 Fax 0323

Dettagli

Comune di Binasco Rotary Club Binasco

Comune di Binasco Rotary Club Binasco Comune di Binasco Rotary Club Binasco BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI N.4 BORSE DI STUDIO SVILUPPO SOSTENIBILE a studenti di classe III della scuola secondaria di primo grado E.Fermi di Binasco anno scolastico

Dettagli

MODULO DI PRE IMMATRICOLAZIONE AL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (CLASSE DI LAUREA L-12) A.A.

MODULO DI PRE IMMATRICOLAZIONE AL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (CLASSE DI LAUREA L-12) A.A. MODULO DI PRE IMMATRICOLAZIONE AL CORSO DI STUDI TRIENNALE IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA (CLASSE DI LAUREA L-12) A.A. 2017/2018 Cognome: Nome: Luogo di nascita: Data di nascita: Provincia: Cittadinanza:

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SASSARI FACOLTA DI FARMACIA BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO IL PRESIDE Visto lo Statuto dell Università degli Studi di Sassari, emanato con D.R. n. 60 del

Dettagli

AVVISO Prot. 98 DEL

AVVISO Prot. 98 DEL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Scienze Biomediche, metaboliche e Neuroscienze AVVISO Prot. 98 DEL 30.01.2015 VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento

Dettagli

PROGRAMMA FIXO YEI BANDO PER LA SELEZIONE DELLE FIGURE DI OPERATORE DI PLACEMENT E DI OPERATORE DI PROGRAMMI, SERVIZI E MISURE

PROGRAMMA FIXO YEI BANDO PER LA SELEZIONE DELLE FIGURE DI OPERATORE DI PLACEMENT E DI OPERATORE DI PROGRAMMI, SERVIZI E MISURE PROGRAMMA FIXO YEI BANDO PER LA SELEZIONE DELLE FIGURE DI OPERATORE DI PLACEMENT E DI OPERATORE DI PROGRAMMI, SERVIZI E MISURE IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto Visto Visti Visto il Programma FIXO - YEI Azioni

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara L Università degli Studi di Ferrara, su fondi erogati dal gruppo SACMI IMOLA, organizza e bandisce il concorso grafico Ìdea il logo di Unife Sostenibile, relativo all anno accademico 2014/2015, finalizzato

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M.

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE M. BURATTI Indirizzo Classico e Linguistico Via T. Carletti,8 01100 VITERBO 0761346036

Dettagli

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera:

3.2 Le domande devono essere corredate dai seguenti documenti in carta libera: Selezione per l accesso ad una lista di idonei per il conferimento di n. 1 incarico per svolgere funzioni di autista, manutentore elettricista e idraulico all interno della Summer School 2010 nel Consorzio

Dettagli