LONG TERM CARE. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LONG TERM CARE. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa."

Transcript

1 LONG TERM CARE Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione per la perdita dell autosufficienza Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario; Condizioni di assicurazioni; deve essere consegnato al contraente prima della sottoscrizione del contratto. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota informativa. Edizione 12/2010

2 LONG TERM CARE ITALIANA NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente deve prendere visione delle Condizioni Contrattuali prima della sottoscrizione della polizza. Aggiornata al 01/12/2010. Eventuali aggiornamenti successivi del presente fascicolo, non derivanti da innovazioni normative, potranno essere consultati sul sito internet della Società al seguente indirizzo: Nota Informativa 1di 6

3 A - INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. INFORMAZIONI GENERALI a. Società Italiana Assicurazioni S.p.A., società assicuratrice in forma di società per azioni, fondata nel 1889, appartenente al Gruppo Reale Mutua b. Sede legale e direzione generale in Via M. U. Traiano, Milano Italia c. Telefono 02/ fax 02/ Sito Internet: - d. Autorizzata all esercizio delle assicurazioni a norma dell art. 65 del R.D.L. 29/4/1923, n. 966, convertito nella Legge 17/4/1925 n. 473, ed iscritta al numero all albo delle Imprese di assicurazione e riassicurazione. 2. INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE PATRIMONIALE DELL IMPRESA Il patrimonio netto dell Impresa è pari a 263 milioni di euro di cui 40 milioni di euro relativi al capitale sociale, e 223 milioni di euro relativi al totale delle riserve patrimoniali. L indice di solvibilità riferito alla gestione danni è pari al 138%. Tale indice rappresenta il rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente. B - INFORMAZIONI SUL CONTRATTO La durata iniziale è stabilita in 1 anno ed è presente in polizza la clausola di tacito rinnovo. Ad ogni scadenza contrattuale Italiana Assicurazioni si impegna a rinnovare annualmente l assicurazione per tutta la vita dell Assicurato, salvo quanto previsto all articolo 2.4 delle Condizioni Contrattuali. La scelta effettuata si può rilevare nella relativa casella ( tacito rinnovo ) presente sul modulo di polizza. È facoltà del Contraente comunque impedirne il rinnovo, ovvero rinunciare al contratto, mediante la disdetta, da effettuare con lettera raccomandata spedita almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto. La disdetta ha come effetto la risoluzione del rapporto contrattuale. Per i dettagli sulle modalità di disdetta si rimanda all articolo 2.3 delle Condizioni Contrattuali. 3. COPERTURE ASSICURATIVE OFFERTE LIMITAZIONI ED ESCLUSIONI Il prodotto Long Term Care Italiana contiene garanzie assicurative per tutelarsi da rischi relativi alla perdita dell autosufficienza. Nel modulo di polizza sono indicate le garanzie acquistate e quindi operanti, nonché le relative somme assicurate. Eventuali pattuizioni extracontrattuali non rientranti nello standard del prodotto, saranno oggetto di appositi allegati o appendici che entreranno a far parte del contratto medesimo. Riportiamo di seguito le garanzie offerte dalla polizza. GARANZIA RENDITA - regolamentata all articolo 4.4 (primo punto) delle Condizioni Contrattuali. Corrisponde all Assicurato una rendita vitalizia mensile dell importo pattuito e riportato nel modulo di polizza, in caso di perdita dell autosufficienza, considerando non autosufficiente la persona che: perde tre delle quattro seguenti facoltà della vita quotidiana: lavarsi, nutrirsi, muoversi e vestirsi; a seguito di demenza senile o sindrome similare (morbo di Alzheimer) ha necessità dell assistenza costante di un altra persona per arrivare a compiere almeno tre delle quattro facoltà sopra elencate. La rendita assicurata viene erogata mediante l accensione di una polizza Vita di rendita vita- Nota Informativa 2di 6

4 lizia immediata rivalutabile, emessa in base alle tariffe di Italiana Assicurazioni, che avrà effetto dalla data di formalizzazione da parte di Italiana Assicurazioni dello stato di non autosufficienza, con inizio dei versamenti una volta trascorsi 90 giorni da tale data. GARANZIA CAPITALE in caso di perdita dell autosufficienza, regolamentata all articolo 4.4 (secondo punto) delle Condizioni Contrattuali. Secondo le medesime modalità previste per la precedente garanzia di Rendita, Italiana Assicurazioni corrisponde il capitale indicato nel modulo di polizza. Le norme relative alla perdita dell autosufficienza sono riportate in dettaglio agli articoli 4.2 delle Condizioni Contrattuali. Le norme relative all erogazione della rendita e del capitale sono riportate in dettaglio agli articoli 5.3 e 5.4 delle Condizioni Contrattuali. Sono presenti limitazioni ed esclusioni alle coperture assicurative che possono dar luogo alla riduzione o al mancato pagamento dell indennizzo o all interruzione dell erogazione della rendita. Gli aspetti di dettaglio sono riportati ai seguenti articoli: 3.1 Chi non assicuriamo; 3.2 Cosa non assicuriamo; 5.3 Pagamento della rendita Rivedibilità dello stato di non autosufficienza. 4. PERIODI DI CARENZA CONTRATTUALE Sono presenti nelle Condizioni Contrattuali delle carenze, ovvero periodi di tempo che intercorrono tra la data di stipulazione della polizza e l effettiva decorrenza della garanzia. Gli aspetti di dettaglio sono riportati all articolo 4.3 delle Condizioni Contrattuali. 5. DICHIARAZIONI DELL ASSICURATO IN ORDINE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO QUESTIONARIO SANITARIO - NULLITÀ È necessario rispondere in maniera precisa e veritiera, senza omettere circostanze o informazioni concernenti il proprio stato di salute, alle domande previste dal questionario sanitario in quanto l assicurazione è prestata in base a tali dichiarazioni. Ai sensi degli artt e 1893 del Codice Civile le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell Assicurato/Contraente relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo nonché la cessazione dell assicurazione. 6. AGGRAVAMENTO E DIMINUZIONE DEL RISCHIO E VARIAZIONI NELLA PROFESSIONE Il Contraente o l Assicurato, ai sensi dell art del Codice Civile, deve dare comunicazione scritta a Italiana Assicurazioni di ogni aggravamento del rischio. Gli aggravamenti di rischio non noti o non accettati da Italiana Assicurazioni possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo nonché la stessa cessazione dell assicurazione. Nel caso di diminuzione del rischio Italiana Assicurazioni, ai sensi dell art del Codice Civile, è tenuta a ridurre il premio o le rate di premio successivi alla comunicazione del Contraente o dell Assicurato e rinuncia al relativo diritto di recesso. Nell ambito del ramo malattia non è da considerarsi aggravamento di rischio un peggioramento dello stato di salute dell Assicurato, se ed in quanto sopravvenuto in corso di contratto e non ad esso preesistente, fatta eccezione per i peggioramenti dello stato di salute elencati all articolo 3.1 delle Condizioni Contrattuali, per i quali si configura invece un aggravamento di rischio che comporta la cessazione dell assicurazione. Nota Informativa 3di 6

5 Tali circostanze riguardano le persone affette da alcolismo, tossicodipendenza, A.I.D.S. e sindromi correlate, schizofrenia, psicosi ed infermità mentali determinate da sindromi organiche cerebrali. 7. PREMI Il periodo indica la durata del contratto in rapporto al premio (appunto, periodico), il frazionamento riguarda solo il pagamento del premio che, pur se frazionato, resta unico. Esiste la possibilità di frazionare il premio annuo imponibile in rate non inferiori ad un mese, con onere aggiuntivo pari al 2% del premio totale annuo e sempreché il premio totale di rata che ne risulta non sia inferiore a 60,00. L eventuale frazionamento del premio è quello indicato nel modulo di polizza nell apposito campo frazionamento. Si ricordano i mezzi di pagamento ammessi: denaro contante, entro i limiti previsti dalla normativa in vigore; assegni bancari e circolari; bonifici bancari; bollettini postali; bancomat (solo presso le Agenzie dotate di POS). 8. ADEGUAMENTO DEL PREMIO E DELLE SOMME ASSICURATE Il contratto non prevede la possibilità di indicizzazione, ovvero di adeguamento del premio e delle somme assicurate. 9. DIRITTO DI RECESSO Il contratto non prevede possibilità di disdetta tra le parti in caso di sinistro. Nell ipotesi di un evoluzione consistente del rischio, rispetto alle basi tecniche utilizzate per la determinazione dei premi, è prevista la possibilità da parte di Italiana Assicurazioni di procedere a modifiche tariffarie. Il Contraente avrà facoltà di accettare il rinnovo contrattuale o rinunciare. La rinuncia ha come effetto la risoluzione del contratto. Per gli aspetti di dettaglio si rimanda agli articoli 2.4 e 2.5 delle Condizioni Contrattuali. 10. PRESCRIZIONE E DECADENZA DEI DIRITTI DERIVANTI DAL CONTRATTO Il diritto al pagamento delle rate di premio si prescrive in un anno che decorre dalle singole scadenze. Gli altri diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda (art del Codice Civile). 11. LEGGE APPLICABILE Al contratto che verrà stipulato si applica la legge italiana. Premesso che le parti hanno la facoltà di assoggettare il contratto ad una diversa legislazione, ferma la prevalenza delle disposizioni specifiche in materia di assicurazione obbligatoria nonché delle norme imperative nazionali, Italiana Assicurazioni indica come opzione prescelta l applicazione della legge italiana. 12. REGIME FISCALE L attuale aliquota d imposta è pari al 2,5%. C - INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE LIQUIDATIVE E SUI RECLAMI 13. SINISTRI LIQUIDAZIONE DELL INDENNIZZO La data di insorgenza del sinistro corrisponde al verificarsi dell evento per cui è prestata la garanzia, ovvero il momento della perdita dell autosufficienza. Nota Informativa 4di 6

6 L evento è rappresentato dal sopravvenuto stato di non autosufficienza In caso di sinistro l Assicurato deve dare, appena possibile, avviso scritto a Italiana Assicurazioni, allegando la certificazione medica sulla natura della patologia e fornire tutta la documentazione successiva, secondo quanto riportato all articolo 5.1 delle Condizioni Contrattuali. Si evidenzia che l Assicurato sarà tenuto a sottoporsi ad eventuali accertamenti e controlli medici disposti da Italiana Assicurazioni, produrre la documentazione medica del caso sciogliendo dal segreto professionale i medici che lo hanno visitato e curato. Le spese relative a certificati medici e altre documentazioni mediche richieste da Italiana Assicurazioni sono a carico dell Assicurato. Per gli aspetti di dettaglio circa gli obblighi dell Assicurato in caso di sinistro, si rimanda all articolo 5.1 delle Condizioni Contrattuali. 14. RECLAMI Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto al Servizio Benvenuti in Italiana Italiana Assicurazioni, Via M. U. Traiano, Milano, Numero Verde (attivo dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 20), fax , Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP Servizio tutela degli utenti Via del Quirinale, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. In caso di controversia con un Impresa d assicurazione con sede in uno Stato membro dell Unione Europea diverso dall Italia, l interessato può attivare la rete FIN-Net di risoluzione delle controversie transfrontaliere accessibile dal sito internet sezione Per il consumatore, oppure inoltrando reclamo all ISVAP con la richiesta di attivazione della procedura FIN-Net. 15. ARBITRATO Per la risoluzione di alcune controversie è prevista la facoltà di ricorrere all arbitrato, in tal caso il Collegio Medico, per lo svolgimento dell arbitrato stesso, risiede nel comune, sede di istituto di medicina legale, più vicino al luogo di residenza dell Assicurato. In alternativa sarà sempre possibile rivolgersi all Autorità Giudiziaria. La norma è contenuta nell articolo 2.6 delle Condizioni Contrattuali. GLOSSARIO Il significato di alcuni termini di questa Nota Informativa e delle Condizioni Contrattuali è il seguente: ASSICURATO La persona protetta dall assicurazione. CENTRI DIAGNOSTICI Strutture poliambulatoriali regolarmente autorizzate per le indagini diagnostiche. CONTRAENTE La persona che stipula il contratto con Italiana Assicurazioni. DAY HOSPITAL / DAY SURGERY Struttura sanitaria autorizzata avente posti letto per degenza diurna, che eroga terapie mediche (day hospital) o prestazioni chirurgiche (day surgery) eseguite da medici chirurghi specialisti con redazione di cartella clinica. Nota Informativa 5di 6

7 INDENNIZZO La somma dovuta da Italiana Assicurazioni in caso di sinistro. INFORTUNIO Evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produce lesioni corporali obiettivamente constatabili. LUOGO DI CURA Istituto universitario, ospedale, casa di cura, day hospital / day surgery, regolarmente autorizzati a fornire assistenza ospedaliera. MALATTIA Ogni riscontrabile alterazione dello stato di salute dell Assicurato non dipendente da infortunio. MALFORMAZIONE DIFETTO FISICO Alterazione organica, congenita o acquisita durante lo sviluppo fisiologico, che sia evidente o sia clinicamente diagnosticata prima della stipulazione della polizza. MODULO DI POLIZZA Documento che riporta i dati anagrafici del Contraente e quelli necessari alla gestione della polizza, le dichiarazioni e le scelte del Contraente, i dati identificativi del rischio assicurato e la sottoscrizione delle Parti. È indicato con Mod. INF POLIZZA L insieme dei documenti che comprovano il contratto di assicurazione. RESIDENZA Luogo in Italia in cui l Assicurato ha stabilito la dimora abituale. RICOVERO DEGENZA Permanenza in luogo di cura con pernottamento o in day hospital / day surgery. SINISTRO Il verificarsi dell evento per cui è prestata la garanzia. STRUTTURE SANITARIE Luoghi di cura, poliambulatori medici, centri diagnostici autorizzati. Italiana Assicurazioni è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. Il rappresentante legale Sergio Finesso Nota Informativa 6di 6

8 LONG TERM CARE ITALIANA CONDIZIONI CONTRATTUALI DISCIPLINA DEL CONTRATTO La Polizza è costituita e disciplinata dal presente libretto modello INF54261 e dalla scheda di polizza modello INF54260 riportante le somme assicurate: insieme formano il contratto di assicurazione. Con la firma della scheda di polizza modello INF54260 il Contraente approva le condizioni contrattuali previste nel presente libretto modello INF GARANZIE Nelle Condizioni Contrattuali sono riportate quelle relative alla Sezione: Long Term Care Sono operanti le garanzie ed i relativi importi espressamente indicati nella scheda di polizza modello INF Condizioni Contrattuali 1di 7

9 DEFINIZIONI Pag. 3 CONDIZIONI GENERALI 4 SEZIONE LONG TERM CARE 5 Delimitazioni di garanzia 5 Disciplina della garanzia 5 Come avviene la liquidazione del sinistro 6 Condizioni Contrattuali 2di 7 Indice

10 NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURATO La persona protetta dall assicurazione. CENTRI DIAGNOSTICI Strutture poliambulatoriali regolarmente autorizzate per le indagini diagnostiche. CONTRAENTE La persona che stipula il contratto con Italiana Assicurazioni. DAY HOSPITAL/DAY SURGERY Struttura sanitaria autorizzata avente posti letto per degenza diurna, che eroga terapie mediche (day hospital) o prestazioni chirurgiche (day surgery) eseguite da medici chirurghi specialisti con redazione di cartella clinica. INDENNIZZO La somma dovuta da Italiana Assicurazioni in caso di sinistro. INFORTUNIO Evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produce lesioni corporali obiettivamente constatabili. LUOGO DI CURA Istituto universitario, ospedale, casa di cura, day hospital/day surgery, regolarmente autorizzati a fornire assistenza ospedaliera. MALATTIA Ogni riscontrabile alterazione dello stato di salute dell Assicurato non dipendente da infortunio. MALFORMAZIONE DIFETTO FISICO Alterazione organica, congenita o acquisita durante lo sviluppo fisiologico, che sia evidente o sia clinicamente diagnosticata prima della stipulazione della polizza. MODULO DI POLIZZA Documento che riporta i dati anagrafici del Contraente e quelli necessari alla gestione della polizza, le dichiarazioni e le scelte del Contraente, i dati identificativi del rischio assicurato e la sottoscrizione delle Parti. È indicato con Mod. INF POLIZZA L insieme dei documenti che comprovano il contratto di assicurazione. RESIDENZA Luogo in Italia in cui l Assicurato ha stabilito la dimora abituale. RICOVERO DEGENZA Permanenza in luogo di cura con pernottamento o in day hospital/day surgery. SINISTRO Il verificarsi dell evento per cui è prestata la garanzia. STRUTTURE SANITARIE Luoghi di cura, poliambulatori medici, centri diagnostici autorizzati. Condizioni Contrattuali 3di 7 Definizioni

11 NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato CONDIZIONI GENERALI ART PAGAMENTO DEL PREMIO. EFFETTO DELL ASSICURAZIONE L assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato nel modulo di polizza se il premio o la rata di premio sono stati pagati, altrimenti ha effetto dalle ore 24 del giorno di pagamento. ART DURATA DELL ASSICURAZIONE La scadenza contrattuale è quella indicata nel modulo di polizza. Italiana Assicurazioni, oltre la scadenza del con tratto, si impegna a rinnovare annualmente l assicurazione per tutta la vita del l Assicu - rato, salvo quanto previsto all articolo 2.4. ART RINUNCIA AL CONTRATTO DA PARTE DEL CONTRAENTE Il Contraente può recedere dal contratto inviando lettera raccomandata ad Italiana Assicurazioni almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto indicata nel modulo di polizza e, successivamente, ad ogni scadenza annuale sempre entro i termini di preavviso sopra previsti. Inoltre, in caso di durata poliennale, il Contraente ha facoltà di recedere annualmente dal contratto senza oneri e con preavviso di 60 giorni. In assenza di disdetta la garanzia si intende rinnovata. ART UNICI CASI IN CUI ITALIANA ASSI- CURAZIONI PUÒ RECEDERE DAL CONTRATTO Ferma restando l operatività dell articolo 3.1, Italiana Assicurazioni può risolvere il contratto unicamente in caso di: mancata accettazione da parte del Contraente del nuovo premio richiesto ai sensi dell articolo 2.5; rinuncia del Contraente all assicurazione di una o più delle persone assicurate; cessazione dell esercizio del Ramo Malattie. L eventuale successivo incasso del premio non costituisce deroga; il premio medesimo sarà restituito da Italiana Assicurazioni. ART VARIAZIONE DEL PREMIO Italiana Assicurazioni si riserva la possibilità di modificare le condizioni tariffarie al verificarsi di una evoluzione consistente del rischio rispetto alle basi tecniche utilizzate per la determinazione dei premi. L eventuale variazione del premio riguarderà l intera categoria di contratti emessi alle medesime condizioni e avverrà mediante la sostituzione della polizza in corso. In tal caso Italiana Assicurazioni comunica al Contraente, almeno 90 giorni prima della scadenza dell annualità assicurativa, il nuovo premio da pagare per l annualità successiva. In assenza di tale comunicazione, la polizza si intende rinnovata ad un premio corrispondente a quello precedentemente pagato. Si conviene comunque che il premio rimane invariato fino alla data indicata nel modulo di polizza come scadenza del contratto. ART CONTROVERSIE. ARBITRATO IRRI- TUALE In caso di divergenza sull indennizzabilità del sinistro o sulla misura degli indennizzi, si potrà procedere, su accordi tra l Assicurato e Italiana Assicurazioni, in alternativa al ricorso all Autorità Giudiziaria, mediante arbitrato di un Collegio Medico. I primi due componenti del Collegio saranno designati dall Assicurato e da Italiana Assicurazioni e il terzo d accordo dai primi due o in caso di disaccordo dal Presidente del Consiglio dell Ordine dei Medici avente giurisdizione nel luogo dove si riunisce il Collegio Medico. Il Collegio risiede nel Comune, che sia sede di istituto universitario di medicina legale e delle assicurazioni, più vicino alla residenza dell Assicurato. Ciascuna delle Parti sostiene le proprie spese e remunera il medico da essa designato, contribuendo per la metà delle spese e competenze per il terzo medico. Le decisioni del Collegio Medico sono prese a maggioranza dei voti, con dispensa di ogni formalità di legge, e sono sempre vincolanti per le Parti anche se uno dei medici rifiuti di firmare il relativo verbale. ART RINUNCIA AL DIRITTO DI RIVALSA Italiana Assicurazioni rinuncia al diritto di rivalsa di cui all articolo 1916 del Codice Civile verso i terzi responsabili dell infortunio o della malattia che sono causa della perdita dell autosufficienza. Condizioni Contrattuali 4di 7 Condizioni Generali

12 NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato SEZIONE LONG TERM CARE DELIMITAZIONI DI GARANZIA ART CHI NON ASSICURIAMO Non sono assicurabili le persone che al momento della stipulazione della polizza siano già in condizione di non autosufficienza, definita secondo quanto previsto dal successivo articolo 4.2. Italiana Assicurazioni non assicura inoltre le persone affette da alcolismo, tossicodipendenza, A.I.D.S. e sindromi correlate, schizofrenia, psicosi in genere, infermità mentali determinate da sindromi organiche cerebrali. La persona cessa di essere assicurata al verificarsi di una o più delle condizioni previste al capoverso precedente. L'eventuale successivo incasso del premio non costituisce deroga; il premio medesimo sarà restituito da Italiana Assicurazioni. Il verificarsi di situazioni patologiche diverse da quelle sopra indicate non configura aggravamento del rischio. ART COSA NON ASSICURIAMO Italiana Assicurazioni non riconosce le prestazioni assicurate per: A. infortuni derivanti dalla pratica di sports aerei in genere, dalla partecipazione a gare motoristiche non di regolarità pura e alle relative prove; B. infortuni derivanti da stato di ubriachezza accertata; infortuni e malattie determinati da alcolismo, tossicodipendenza, uso non terapeutico di sostanze stupefacenti o allucinogeni o psicofarmaci; C. conseguenze di: infortuni occorsi, malattie diagnosticate e/o che abbiano resi necessari cure mediche o esami clinici (strumentali o di laboratorio), prima dell effetto dell assicurazione; D. malformazioni o difetti fisici preesistenti alla stipulazione della polizza; E. patologie psichiatriche o psicologiche; F. sieropositività da virus H.I.V.; G. conseguenze di: atti dolosi compiuti o tentati dall Assicurato, partecipazione ad imprese di carattere eccezionale (a titolo esemplificativo: spedizioni esplorative o artiche, himalayane, andine, regate oceaniche, sci estremo), trasformazioni o assestamenti energetici dell atomo (naturali o provocati) e accelerazione di particelle atomiche, salvo quelle subite come paziente per applicazioni radioterapiche, movimenti tellurici ed eruzioni vulcaniche verificatisi in Italia. DISCIPLINA DELLA GARANZIA ART RICHIAMO AL QUESTIONARIO SANI- TARIO. L assicurazione è prestata in base alle dichiarazioni rese nel questionario Mod. INF54262, che forma parte integrante della polizza. ART DEFINIZIONE DI NON AUTOSUFFI- CIENZA. Italiana Assicurazioni garantisce gli Assicurati contro il rischio di perdita di autosufficienza. È considerata non autosufficiente la persona che: A. si trova nell impossibilità fisica totale e permanente, clinicamente accertata, di poter compiere senza l assistenza di un altra persona, 3 delle seguenti 4 azioni consuete della vita quotidiana: lavarsi: capacità di farsi il bagno o la doccia e di mantenere un livello accettabile di igiene personale; nutrirsi: capacità di mangiare e bere; muoversi: capacità di alzarsi dal letto, dalla sedia, di coricarsi, di sedersi; vestirsi: capacità di mettersi o togliersi i propri vestiti; B. è affetta da morbo di Alzheimer o similari demenze senili invalidanti di origine organica, diagnosticate attraverso specifici test clinici, e necessita di assistenza costante di un altra persona per compiere almeno 3 delle 4 azioni consuete della vita quotidiana. ART DECORRENZA DELLA GARANZIA. Fermo quanto previsto all articolo 2.1 e le esclusioni dell articolo 3.2, la garanzia de - corre: A. dal giorno di effetto dell assicurazione nel caso di non autosufficienza conseguente ad infortunio; B. dopo 3 anni dall effetto dell assicurazione nel caso di non autosufficienza conseguente all insorgenza della malattia di Alzheimer o similari demenze senili invalidanti di origine organica; C. dopo 6 mesi dall effetto dell assicurazione nel Condizioni Contrattuali 5di 7 Sezione Long Term Care

13 NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato caso di non autosufficienza conseguente a cause diverse da quelle specificate ai precedenti punti A e B. I casi di non autosufficienza verificatisi: dopo i periodi di tempo suindicati, anche se causati da una malattia iniziata durante tali periodi, sono compresi in garanzia; durante i periodi di tempo suindicati, determinano l annullamento della polizza nei confronti del singolo Assicurato; l eventuale incasso del premio non costituisce deroga; il premio medesimo sarà restituito da Italiana Assicurazioni. ART COSA ASSICURIAMO. Italiana Assicurazioni presta le garanzie sottoindicate solo se esplicitamente richiamate nel modulo di polizza: garanzia rendita: in caso di perdita dell autosufficienza, riconosciuta secondo le modalità previste all articolo 5.2, Italiana Assicurazioni assicura la rendita vitalizia mensile rivalutabile dell importo iniziale indicato nel modulo di polizza, mediante una polizza Vita di rendita vitalizia immediata rivalutabile emessa in base alla tariffa di Italiana Assicurazioni in vigore al momento del suo effetto. L effetto della polizza Vita è quello della data di formalizzazione da parte di Italiana Assicurazioni del riconoscimento dello stato di non autosufficienza e la corresponsione della rendita inizia trascorsi 90 giorni da tale data, sempre che l Assicurato risulti in vita; garanzia capitale: in caso di perdita dell autosufficienza, riconosciuta secondo le modalità previste all articolo 5.2, Italiana Assicurazioni corrisponde il capitale indicato nel modulo di polizza, sempre che l Assicurato risulti in vita. COME AVVIENE LA LIQUIDAZIONE DEL SINISTRO ART OBBLIGHI DELL ASSICURATO L Assicurato o chi per esso deve: dare avviso del sinistro ad Italiana Assicurazioni nel più breve tempo possibile; produrre tutta la documentazione medica del caso, sciogliendo dal segreto professionale i medici che lo hanno visitato e curato; sottoporsi anche in fase di ricovero ad eventuali accertamenti e controlli medici disposti da Italiana Assicurazioni o da suoi incaricati, fornendo alla stessa ogni informazione; fornire delega scritta a Italiana Assicura - zioni al fine di poter verificare l esistenza in vita dell Assicurato; fornire certificato del medico curante o medico ospedaliero che documenti lo stato di non autosufficienza dell Assicu - rato, precisando la data di inizio e la causa che lo ha determinato; in caso di perdita delle capacità cognitive, fornire gli esiti di un accertamento diagnostico comprendente l esito di un test di valutazione delle funzioni cognitive (ad esempio il test M.M.S. di Folstein con punteggio non inferiore a 15). Le spese relative a certificati medici e altre documentazioni mediche richieste da Italiana Assicurazioni sono a carico dell Assi - curato. ART RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI NON AUTOSUFFICIENZA Italiana Assicurazioni provvede a formalizzare per iscritto all Assicurato, o a chi per esso, il riconoscimento dello stato di non autosufficienza entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione completa. Entro tale periodo Italiana Assicurazioni si riserva il diritto di accertare lo stato di non autosufficienza con propri medici fiduciari, i cui costi saranno a suo totale carico. ART PAGAMENTO DELLA RENDITA. RIVEDIBILITÀ DELLO STATO DI NON AUTO- SUFFICIENZA Dopo il riconoscimento da parte di Italiana Assicurazioni dello stato di non autosufficienza, come indicato all articolo 5.2, l Assicurato matura il diritto a percepire la rendita. Il pagamento della rendita inizia trascorsi 90 giorni dalla data di formalizzazione dello stato di non autosufficienza, di cui all articolo 5.2, ed è corrisposto fino a quando perdura lo stato di non autosufficienza dell Assicurato o fino al suo decesso. Italiana Assicurazioni si riserva la facoltà di procedere in ogni momento ad un controllo dello stato di salute dell Assicurato e di farlo visitare da un medico; può inoltre richiedere tutti i documenti necessari a comprovare il suo effettivo stato di salute. In caso di rifiuto dell Assicurato di sottoporsi ai controlli necessari o di fornire la documentazione richiesta, il pagamento della rendita è sospeso. Se l Assicurato non ha più i requisiti per il Condizioni Contrattuali 6di 7 Sezione Long Term Care

14 NOTA BENE: le parti evidenziate in grassetto devono essere lette attentamente dal Contraente/Assicurato riconoscimento della prestazione, l erogazione della rendita viene sospesa dal momento in cui è stata recuperata l autosufficienza. Il diritto alla corresponsione della rendita comporta, per l Assicurato al quale si riferisce, l interruzione del versamento del relativo premio a partire dalla data di denuncia del sinistro. ART PAGAMENTO DEL CAPITALE Dopo il riconoscimento da parte di Italiana Assicurazioni dello stato di non autosufficienza, come indicato all articolo 5.2, l Assicurato matura il diritto a percepire il capitale indicato nel modulo di polizza. La corresponsione del capitale comporta, per l Assicurato che ne ha usufruito, l annullamento contrattuale di tale garanzia. Il diritto all indennizzo per il capitale non è trasmissibile agli eredi o aventi causa. Tuttavia, se l Assicurato muore, dopo che sia stato formalizzato lo stato di non autosufficienza ai sensi dell articolo 5.2, Italiana Assicurazioni paga agli eredi o aventi causa il capitale indicato nel modulo di polizza. Condizioni Contrattuali 7di 7 Sezione Long Term Care

15 Mod. INF54261 Per la tutela della persona Capitale Sociale E ,50 int. vers. - Registro Imprese Milano, Codice Fiscale e N. Partita IVA R.E.A. Milano N Iscritta al numero dell Albo delle imprese di assicurazione e riassicurazione ed appartenente al Gruppo Assicurativo Reale Mutua, iscritto all Albo dei gruppi assicurativi.

LONG TERM CARE. Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione per la perdita dell autosufficienza

LONG TERM CARE. Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione per la perdita dell autosufficienza LONG TERM CARE Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione per la perdita dell autosufficienza Il presente Fascicolo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del glossario; Condizioni di assicurazioni;

Dettagli

Salute Facile Reale. Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica

Salute Facile Reale. Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica Salute Facile Reale Contratto di assicurazione per la tutela della salute e dell integrità fisica Mod. 5109/FI MAL - Ed. 05/11 Il presente FASCICOLO INFORMATIVO contenente: - Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 NORMATIVO delle coperture LONG TERM CARE per collettività dei Soci Aggregati al Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 Associazione V.I.S. VITA IN SALUTE Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Sede

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI Soluzione Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della

Dettagli

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Malattie Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI

POLIZZA CONVENZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE RIUNITI POLIZZA CONVENZIONE Mod. 5060RIU/FI RCG Ed. 09/15 Il presente FASCICOLO INFORMATIVO contenente: - Nota Informativa, comprensiva del Glossario - Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA

INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA INVALIDITA PERMANENTE DA MALATTIA Condizioni di assicurazione Mod. 237 ed. 3 I N D I C E 1 Definizioni 2 Condizioni generali di assicurazione 3 Condizioni relative alla garanzia Invalidita permanente da

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Infortuni Individuale e Cumulativa

Infortuni Individuale e Cumulativa Infortuni Individuale e Cumulativa Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE

NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE NOTA INFORMATIVA AL CONTRAENTE La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall'ivass, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell'ivass. Il contraente

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione e il Modulo di proposta deve essere

Dettagli

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA DI ASSICURAZIONE La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente e l Assicurato devono prendere

Dettagli

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop

Contratto di Assicurazione multirischio ITASnonstop NOTA INFORMATIVA. ITASnonstop Contratto di Assicurazione multirischio NOTA INFORMATIVA Assicurazione del Ramo Danni/ La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Nota Informativa Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Edizione 12/2014 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI CORRENTISTI BANCA di CREDITO COOPERATIVO

Dettagli

Programma Salute Light

Programma Salute Light Programma Salute Light CREDITO BERGAMASCO S.p.A. Nota Informativa Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP

Dettagli

Polizza di Assicurazione Multirischi

Polizza di Assicurazione Multirischi Polizza di Assicurazione Multirischi Mod. 452/A Edizione gennaio 2014 Contratto di Assicurazione Multirischi Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario;

Dettagli

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010

Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Fascicolo Informativo Ed. 12/2010 Contratto di Assicurazione contro gli Infortuni Il presente Fascicolo informativo, contenente: 1. Nota Informativa al Contraente comprensiva del Glossario; 2. Condizioni

Dettagli

Contratto di Infortuni PROGRAMMA SALUTE

Contratto di Infortuni PROGRAMMA SALUTE CATTLOGO.JPG 30 CPIEDINO.JPG 27 ESOCAUTO.JPG 30 01 Cattolica Cattolica Assi curazioni Soc. Coop. Lungadige Cangrande, n 16-37126 Verona a norma dell'art. 65 R.D.L. 29 aprile 1923 n 966 n 00320160237 Registro

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più edizione 12/2011 Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più La presente Nota

Dettagli

I. TERMINOLOGIA II. INFORMAZIONI RELATIVE ALL'IMPRESA

I. TERMINOLOGIA II. INFORMAZIONI RELATIVE ALL'IMPRESA 27/09/2007 00500006500301202258091000027092007C C:\LOGO\CATTLOGO.JPG 30 C:\LOGO\CPIEDINO.JPG 33 650 1202258 C:\LOGO\TUTTASAL.JPG 30 ED. 07/2007 91 C:\LOGO\PIUSALUT.TIF C:\LOGO\TUTTASAL.JPG 48 NOTA INFORMATIVA

Dettagli

I nvalidità P ermanente da M alattia

I nvalidità P ermanente da M alattia I nvalidità P ermanente da M alattia INDICE Definizioni... Oggetto e delimitazione del rischio... Sinistri - Diritti e doveri delle Parti... Altri diritti e doveri delle Parti... PAGINE 2 3 5 8 CONDIZIONI

Dettagli

POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI

POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI 1/10 2/10 POLIZZA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA E DIARIA GIORNALIERA IGENISTI DENTALI Ed. Gennaio 2010 Nel testo che segue si intende per: DEFINIZIONI - ASSICURAZIONE : il contratto di assicurazione

Dettagli

Il presente fascicolo informativo, contenente:

Il presente fascicolo informativo, contenente: Contratto per l Assicurazione dei rischi di morte dovuta a infortunio, invalidità permanente totale, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero dovuti a infortunio o malattia CPI Creditor Protection

Dettagli

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla

Dettagli

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2013 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Il

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis EDIZIONE: Novembre 2010 Versione: 2.10.11 Il presente Fascicolo Informativo, contenente

Dettagli

Invalidità Permanente da Malattia

Invalidità Permanente da Malattia QUISICURA Salute Condizioni di Assicurazione Invalidità Permanente da Malattia INDICE QuiSicura GARANZIA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA OGGETTO DELLA GARANZIA Art. 1 Invalidità permanente da malattia

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a Nota Informativa b Condizioni di assicurazione c Informativa Home Insurance deve essere

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis IC.2012.001 EDIZIONE: Giugno 2012 Versione: 3.12.06 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI 01/09 02/09 POLIZZA DI ASSICURAZIONE SALUTE MEDICI CHIRURGHI Ed. Gennaio 2010 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intende per: - ASSICURAZIONE : il contratto di assicurazione - POLIZZA : il documento che

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA Assistance Omnia CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'ASSISTENZA Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione; deve essere consegnato

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MALATTIA E INFORTUNI PRODOTTO PROTETTO INFORTUNI Il presente fascicolo informativo contenente FASCICOLO INFORMATIVO a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) Condizioni

Dettagli

Prodotto Attivi & Protetti SASA Polizza Infortuni per le persone Mod. 1918/C

Prodotto Attivi & Protetti SASA Polizza Infortuni per le persone Mod. 1918/C - - 20161 Milano Via Senigallia n.18/2 C:\SIGMA\FORM\LOGO\ 22 JMILANODIVSASA.png TestataMilanosasadatisoc.png JFIRMANOI_39.bmp JTESTOLOGOMILANO_BN_150.bmp Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione Sasa www.milass.it

Dettagli

DI ASSICURAZIONE SANITARIA

DI ASSICURAZIONE SANITARIA SAI AISALUTEALUTE IPM (Invalidità Permanente da Malattia) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SANITARIA Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE COLLETTIVA A PREMI MONO ANNUALI IN FORMA DI RENDITA IN CASO DI NON AUTOSUFFICIENZA Art. 1 Oggetto. Il presente contratto ha ad oggetto la copertura

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile NOTA INFORMATIVA Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile ( ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio

Dettagli

FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO

FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO Contratto di assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a capitale decrescente (Tar. 059) e coperture dei rami danni in abbinamento a finanziamenti erogati da PerMicro

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Malattie. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Malattie Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Polizza Vacanze Assicurate

Polizza Vacanze Assicurate Polizza Vacanze Assicurate Mod. PE01 /F Contratto di Assicurazione Vacanze Assicurate Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario; b) Condizioni di Assicurazione;

Dettagli

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa FASCICOLO INFORMATIVO POSTUMA DECENNALE RISARCITORIA In riferimento all art.1669 Codice Civile Polizza tutti i rischi della costruzione di opere civili Il Fascicolo Informativo, contenente : a) Nota Informativa,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI OPERAI PRODOTTI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI OPERAI PRODOTTI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI OPERAI PRODOTTI NOTA INFORMATIVA Ai sensi del Decreto Legislativo n. 209 del 7 Settembre 2005 ed in conformità con quanto disposto dal Regolamento

Dettagli

Zurich Daily. Zurich Daily Contratto di Assicurazione Malattia per la copertura Diaria da Ricovero

Zurich Daily. Zurich Daily Contratto di Assicurazione Malattia per la copertura Diaria da Ricovero Zurich Daily Zurich Daily Contratto di Assicurazione Malattia per la copertura Diaria da Ricovero Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Nota Informativa Glossario Condizioni di Assicurazione deve

Dettagli

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia

Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Contratto di Assicurazione dei rischi Malattia Il presente fascicolo informativo, contenente: Nota Informativa, comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione deve essere consegnato al

Dettagli

PROTEZIONE PERSONA Credemassicurazioni

PROTEZIONE PERSONA Credemassicurazioni PROTEZIONE PERSONA Credemassicurazioni Contratto di assicurazione per la tutela della persona in caso di infortunio, malattia, perdita del posto di lavoro Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

NOTA INFORMATIVA 1 / 8 COPIA PER CONTRAENTE 00500006700300000000094000000000000C. Polizza n.. stampata in data MOD. PS 5 - ED.

NOTA INFORMATIVA 1 / 8 COPIA PER CONTRAENTE 00500006700300000000094000000000000C. Polizza n.. stampata in data MOD. PS 5 - ED. 00500006700300000000094000000000000C C:\LOGO\CATTLOGO.JPG 30 C:\LOGO\CPIEDINO.JPG 27 C:\LOGO\TUTTASAL.JPG ED. 07/2007 94 C:\LOGO\PIUSALUT.TIF C:\LOGO\PIUSALUT.TIF 22 C:\LOGO\ NOTA INFORMATIVA Le informazioni

Dettagli

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità Permanente da Malattia

Contratto di Assicurazione malattia/invalidità Permanente da Malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità Permanente da Malattia Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione, il Modulo di proposta deve essere

Dettagli

PRESTITO PROTETTO. deve essere consegnato al Contraente e agli Assicurati prima della sottoscrizione del modulo di adesione.

PRESTITO PROTETTO. deve essere consegnato al Contraente e agli Assicurati prima della sottoscrizione del modulo di adesione. PRESTITO PROTETTO Contratto di assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a capitale decrescente (Tar. 499) e coperture dei rami danni in abbinamento a finanziamenti concessi tramite Nuova Sicilauto

Dettagli

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: CREDIT PROTECTION PICCOLE E MEDIE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK CHIROGRAFARI/IPOTECARI ED ALLE APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON PIANO DI RIMBORSO PROGRAMMATO FINANZIATA

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi

NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi NOTA INFORMATIVA Polizza Responsabilità Civile Professionale Medici-Chirurghi La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS (già ISVAP), ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011

Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Assistenza Polizza assistenza Centri Medici UniSalute Edizione Novembre 2011 Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

Invalidità Permanente da Malattia

Invalidità Permanente da Malattia Assicurazioni Salute & Benessere Invalidità Permanente da Malattia Modello F012012 - Edizione gennaio 2015 Contratto di Assicurazione Malattia Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa,

Dettagli

Responsabili & Tranquilli

Responsabili & Tranquilli Responsabili & Tranquilli La polizza Responsabilità Civile verso Terzi Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile verso Terzi Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva

Dettagli

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso e Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia Polizza

Dettagli

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO

FABINFORMA NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO NAZIONALE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO NOTIZIARIO A CURA DEL COORDINAMENTO ASSICURAZIONE INVALIDITA' PERMANENTE DA MALATTIA Anno 2004 PRESTAZIONI Art. 1 - Assicurati Art. 2 - Prestazioni SOMMARIO DELIMITAZIONE DELL ASSICURAZIONE Art. 3 Limiti

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia

Dettagli

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Responsabili & Tranquilli L Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario Locali ad uso UFFICIO o COMMERCIO Mod. 12R - Edizione 05/2015 Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile del Locatario

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEI CITTADINI STRANIERI U.E. SOGGIORNANTI IN ITALIA PER RICHIESTA ISCRIZIONE ANAGRAFICA (COME DA D.LGS. 30/2007 E SUCCESSIVI AGGIORNAMENTI) Il presente Fascicolo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- NATANTI contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei natanti modello n. 1060 del 1 dicembre 2010 La presente nota

Dettagli

Polizza collettiva Temporanea Caso Morte

Polizza collettiva Temporanea Caso Morte Polizza collettiva Temporanea Caso Morte Tariffa 1144 Ed. Maggio 2011 Il presente fascicolo informativo - contenente nota informativa, condizioni di assicurazione, glossario e polizza - deve essere consegnato

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA FONDO ASSISTENZA PREVIDIR FONDO INTERAZIENDALE DI ASSISTENZA REGOLAMENTO LONG TERM CARE EDIZIONE 2010-1 - Nozioni fondamentali - Assistito La persona fisica a cui sono erogate le prestazioni previste dalla

Dettagli

" ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione

 ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione DEFINIZIONI ' " ' Nel testo di polizza s'intendono per: Assicurazione: il contratto di assicurazione Polizza: i documenti che provano l'assicurazione Contraente: il soggetto che stipula l'assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA PRECONTRATTUALE. Piano Sanitario Cipag Base e Integrativo

NOTA INFORMATIVA A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA PRECONTRATTUALE. Piano Sanitario Cipag Base e Integrativo NOTA INFORMATIVA Nota Informativa relativa al Piano Sanitario Cipag (come da Capitolato di Gara oggetto di assegnazione con Gara di appalto indetta da Cipag, con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale

Dettagli

NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010

NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010 NOTA INFORMATIVA Contratto di Assicurazione danni- Novit Fabbricato MODELLO n. 1063 ed. del 1 dicembre 2010 La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall Isvap, ma il suo contenuto

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

Polizza collettiva Temporanea Caso Morte

Polizza collettiva Temporanea Caso Morte Polizza collettiva Temporanea Caso Morte INPDAP Tariffa 1145 Ed. Maggio 2011 Il presente fascicolo informativo - contenente nota informativa, condizioni di assicurazione, glossario e polizza - deve essere

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

Protezione Mutuo Imprese

Protezione Mutuo Imprese Protezione Mutuo Imprese Assicurazione collettiva ad adesione collegata ai finanziamenti con modalità di rientro rateale riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva N. 05260000VC

Dettagli

Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura

Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura Contratto di Assicurazione Responsabilità Civile/Famiglia Sicura Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, il Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al

Dettagli

(ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010)

(ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio 2010) - - 20161 Milano Via Senigallia n.18/2 C:\SIGMA\FORM\LOGO\ 22 JMILANODIVSASA.png TestataMilanosasadatisoc.png JFIRMANOI_39.bmp JTESTOLOGOMILANO_BN_150.bmp Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione Sasa www.milass.it

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS

OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS COMPENSATIVA DEL BOLLO UFFICIO DEL REGISTRO DI OBIETTIVO PROTEZIONE PLUS Nota Informativa ED. APRILE 2004 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO ANNUO COSTANTI CON GARANZIE ACCESSORIE

Dettagli

L Aderente/Assicurato deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione della Polizza.

L Aderente/Assicurato deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione della Polizza. CPI REM.IT Contratto di assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a capitale decrescente (Tar. 496 B) e coperture dei rami danni in abbinamento a mutui intermediati tramite Mutui.it Fascicolo Informativo

Dettagli

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010)

Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Fascicolo Informativo (ai sensi art. 30 del Regolamento n 35 del 26/05/2010) Contratto : Decennale Postuma Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa e le Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

CREDITO PROTETTO. Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente le Note informative.

CREDITO PROTETTO. Avvertenza: Prima della sottoscrizione leggere attentamente le Note informative. CREDITO PROTETTO Assicurazione collettiva ad adesione collegata a finanziamenti e leasing erogati da Iveco Finanziaria S.p.A. con garanzia temporanea caso morte a capitale decrescente e coperture danni

Dettagli

POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007

POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007 POLIZZA INDENNITA DI DEGENZA Mod. D373 CG 01 Ed. 11/2007 DEFINIZIONI Alle seguenti definizioni, che integrano a tutti gli effetti la normativa contrattuale, le Parti attribuiscono il significato di seguito

Dettagli

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ CARISMI Piu sicurezza per chi guarda al futuro. SERENITÀ CARISMIPIU N O T A I N F O R M A T I V A CARISMI PIÙ SERENITÀ NOTA INFORMATIVA MOD. 006 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (ai sensi degli Artt.30 e segg. del Reg. ISVAP n 35 del 26/05/2010) Contratto di assicurazione Multirischi per la copertura tra gli altri dei rischi Assistenza, Malattia, Bagaglio,

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (Regolamento ISVAP N. 35 del 26 maggio 2010) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEGLI OPERATORI SANITARI Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Contratto di Assicurazione Credit Protection a premio unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai mutui privati erogati/surrogati/accollati dagli Istituti appartenenti al Gruppo Bipiemme Per i casi

Dettagli

Protezione Mutuo Imprese

Protezione Mutuo Imprese Protezione Mutuo Imprese Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai finanziamenti con modalità di rientro rateale riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA DEL VETTORE STRADALE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PER I DANNI ALLE MERCI TRASPORTATE POLIZZA RESPONSABILITÀ VETTORIALE Il presente Fascicolo

Dettagli

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva INFORMAZIONE DA RENDERE ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Art. 49 Regolamento

Dettagli

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli