MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTJCO PER SICILIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTJCO PER SICILIA"

Transcript

1 MI IV I S'TtA D E ()) ND NI 11 i. fin /~ j>j ee I?~ it S'lo;J[.~i/f r tis«,t..;ii'\.'j1lefjr:ll~ S'IAT~ ptw)t 60 (?P~GL.2, /7- J2bJ( MINISTERO DELL/ISTRUZIOI\JE, DELL/UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTJCO PER SICILIA i DIREZIONE GENERALE UFFICIO IV VIA FATIORI, PALERMO CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONAlE IN MATERIA DI DETERMINAZIONE FONDO REGIONALE: RETRIBUZIONE DI POSIZIONE E 01 RISUlTATO (a.s ) PER I DIRIGENTI SCOlASTICI DELLA REGIONIE SICILIA L'anna 2012, il giarna 5 del mese di Giugna, in Palermo pressa 'l'ufflclo Scalastico Regionale per la Sicltla, in sede di negoziazione integrativa a livello regionale la delegazione di parte pubbllca composta da : Dott.ssa Maria Luisa Altomonte - Direttore Generale - USR Sicilia Dott.ssa Barone Nunziata - Vice Direttore Generale - USR Sicilia Dott. Marco Anello - DirigenteUfficio IV - USR Sicilia Dott. Girardi Luca - Dirigente Ufficio VI - USR Sicilia e la delegazione di parte sindacale composta da: ANP-CIDA FLC-CGIL CISL-SCUOLA SNALS-CONFSAL UIL-SCUOLA CONCORDANO il testo del Contratto Integrativo Regionale per il personale dell'area V - Dirigenza Scolastica in merito alia determinazione e awutilizzazione del fonda regionale per quanta concerne la retribuzlone di posizione e di risultato an no scolastico che in data 30/09/2010 e stata sattoscritta l'intesa tra ii MIUR e Ie 00.S5. dell/area V per la determinazione del Fondo unico nazionale relativo alia retribuzione d; J f~:i~~oa~:. e di risultato come previ~to da'ijcnl e be;~partizion. a livell/i. 'h r (ql~hq/(/l ~ t crt

2 che il MIUR ha comunkato con nota prot, n del 19 ottobre 2010 all'ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia la consistenza del fonda regionale per I'anno 2010; che in data 29 Ottobre 2010, in sede di neqoziazione integrativa a livello regionale, e. state siglato il C.I.R. relativo al computo del fonda regiona.le ai fini della deterrninazlone della retribuzione di posizione e' di risultato spettanti ai Dirigenti scolastici della regione per I'anno scolastico 2010/11; a cheil C.I.R. sopra citato riporta un errore materiale ne! compute del numero dei Dirigenti scolastici in servizlo presso la regione Sicilia che risultano essere 1057 e non 1027 come indicato nel precedente C.I.R., e che pertanto risulta necessario eliminare tale errore e rideterminare la retribuzione di posizione e di risultato spettanti ai Dirigenti scolastici della regione per I'anno scolastico 2010/11; che si e ritenuto non pill necessario calcolare la quota media pro-capite relativa alia retribuzione di posizione parte variabile - derivante daiia divisione del budqet disponibile per il numero dei posti previsti dall'organico dei dirigenti della regione 'in quanto tale metodo di calcolo non e prevlsto da normative giuridiche 0 negoziali ma era stato utilizzato al fine di mantenere una certa costanza nel livello della retribuzione di posizione a parita di organico negli anni; " " che l'ufficio Scolastico Regionale ha modificato, altresl, in 2.286,78 la consistenza complessiva dei compensi per incartchl aggiuntivi (art. 19 CCNL 16/04/2006, come integrato dall'art. 10 CCNL 15 luglio 2010),che nel C.I.R. precedente erano stati considerati pari a 0; che la consistenza del fonda accertata consente di determinare i valori delle retribuzioni di posizione, parte variabile e di risultato a decorrere dal 01/09/2010, ferme restando Ie fasce di cornplesslta delle istituzioni scolastiche della regione di cui alia contrattazione decentrata regionale del 30 giugno 2010; Art. 1 Premessa L Le premesse fanno parte integrantedel presente contratto. Art. 2 Fondo regionale rlsorse lncarichi aggiuntivi 1. II fonda reqionale per la retribuzione di posizione e di risultatoe cosl determinato: a) da ,69 - lordo dipendente - come quantificato nella Nota MiliR prot. n" del 19 ottobre 2010; b) da 2.286,78 derivanti da incarichi aggiuntivi svolti dai dirigenti fino alia data del 31/08/ Pertanto, il budget disponibile e quantificato in ~~ ;1v " Art. 3 V ~..-_:::::::-:::::"'nt:.-... ~ 1 ~!~11Q/ \U\ t

3 Retribuztone di poslzione a decorrere dal 01/09/ La cifra disporubtle per la retribuzione di posizione, definita in ragione dell' 85% delle risorse complessive del fondo, come da precedente art. 2, e pari a , La cifra disponibileper I'attribuzione della retribuzione di posizione parte variabile, al netto della quota da destinare alia retribuzionedi posizione parte fissa ( 3,556,67), determinata in relazione al numero di dirigenti in servizio (compresi i dirigenti in particolari situazioni di stato e i dirigenti all'estero) e pari a , Dalla quota disponibile per la retribuzione di posizione (al netto della retribuzione di parte fissa) pari ad ,06, vlene accantonata la cifra di 250,000,00 per il computo delle quote integrative da assicurare - ai sensi dell'art. 4, comma 10 0 del ein ai Dirigenti che, con contratto individuate non in scadenza al 31/08/2010, svolgono I'incarico in istituzioni scolastiche che hanno subito un declassamento con il nuovo sistema di c1assificazione per cornplesslta. 4. A decorrere dal 1 0 settembre 2010 i valori delle retribuzioni dl posizione, parte variabile, relativi aile fasce di cornplessita delle istituzioni scolastiche, sono determinati come di seguito:.~' :;..Retribuzione...,.. I>:,; :. "' J:} :~~J;911o.$I2():l.O::'. "i1 Y';,. i'\ ' ';..>", 'im....: ) > ;. /' r: '. "Valore'annu6 iridlvlduale.: 1/\ Fascia 145 c ,33 2/\ Fascia ,18 3/\ Fascia 379 c ,02 4/\ Fascia ,86 5. Per i dirigenti in particolari posizioni di stato, di cui all'art. 13 del eenl 11/04/2006, la retribuzione di posizione e percepita secondo lafascia di cornplesslta dewistituzione scolastlca affidata con incarico nominaie; i Dirigente scolastici in servizio all'estero, di cui all'art. 48 comma 4 del C.C.I\I.L ,la retribuzione di poslzione viene. corrisposta in misura pari alia sola parte fissa. 6. Ai Dirigenti con contratto individuale non in scadenza al 31/08/2010, che svolgono I'incarico in istituzioni scolastiche che hanno subito un declassarnento can il nuevo sistema di c1assificazione per cornplesslta, verra assicurata - fino alia naturale scadenza del contratto individuale. ovvero fino a rnobillta in altra istituzione - la integrazione della retribuzionedi posizione in mlsura pari alia differenza tra il valore di fascia attuale e quello di precedente fascia',.secondo quanta risulta dal prospetto di cui al precedente punta 4). Art. 4 Retribuzione delle reggenze - Anno LIn applicazione dewart. 2 comma 2 del ein sottoscritto il 22 febbraio 2007 i valori della retribuzione per Ie reggenze, sono determinati nella misura dell'80% della parte variabile della retribuzione di posizione dell'istituto asseqnato in reggenza. Pertanto la misura dei compensi relativi aile reggenze, a decorrere dal 1 0 settembre 2010 ed ~ erogata in corrispondenza alia durata d.ewincarico e aile fasce di complessita degli / istituti scolastici, e la seguente: /1 flt--5l J&. If~#O/ ~ ~ ~...- t :1 I v

4 ,, ', Faste n, reqqenze.rnerisile.:.' annuale 1/\ Fascia 5 737, ,87 2/\ Fascia ,69 3/\ Fascia ,31 4/\ Fascia ,93 Totale , , ,09 'spese annuale , , , , ,82 2. L'importo totale determinato al comma 1 e da sottrarre alia quota parte del fonda regionale destinato alia retribuzione di risultato Art. 5 Retrlbuziorte di risultato - Anno Scolasfico 2010/ Le risorse disponiblli per la retribuzione di risultato definite in ragione del 15% del, fonda regionale sono pari a ( , II budget complessivo per la retribuzione di risultatoper I'anno scolastico comprese Ie economie derivanti dalla quota accantonata per la retribuzione di. posizione da assicurare ai sensi dell'art. 4 c. 10 del CIN 2007 (pari ad ( 7.931,76) e al netto delle somme destinate alia retribuzione delle reggenze - e pari a ( , La misura della retrlbuzione di risultato riferita all'anno scolastico 2010/2011, in relaziane ai valori delle fasce di pasizione, e la seguente: '.' ' i;;:...,,'>r.,'... '... ;r,, '....",... i...,...,.;..:.... "...:...:..'.. H ;~gia~j:ii. ~..., :..... :,...,...:: 1/\ Fascia 2.149,76 2/\ Fascia 1.810,33 3/\ Fascia 1.470,89 4/\ Fascia 1.131A5 Media 1.640,61 I..: ", Per i dirigenti in particolari posizioni di state, di cui ali'a rt. 13 del CCNL 11/04/2006, la retribuzione di risultato e pari a quella corrispondente alia fascia di cornplessita dell'lsntuzione scolastica dell'incarico naminale. 5. Per i dirigenti all'estero, la misura della retribuzione di risultato media riferita all/anna scolastico 2010/2011, di cui all'art. 48 comma 4 del CCNL 11/04/06, risulta pari ad (1.640, La retribuzione di risultata e da erogarsi in un'unica soluzione. Art. 6 Clausola di salvaquardia t 1. Le risorse destinate al fonda regionale sono integralmente utilizzate nell'anno~ scolastica di riferimento.

5 2. I criteri e Ie rnodalita di utilizzo del fonda regionale definiti dal presentecontratto continuano ad applicarsi fino alia stipula diun nuovo eir, con riserva di conguaglio a credito 0 a debito. II presente contratto, corredato dalla relazione tecnica e dei relativi prospetti, verra sottoposto a certificazione di cornpat.blltta finanziaria. Letto, approvato e sottoscritto. Palermo, 05 giugno '~.r la lparten ~ubblica m1jt. \\Y1t. ~~lglr J :::I.a~:~tJ;;:r~~~6A, ::::~l: : :::::::OC::::::::::::::::::.....U' tt. \-KJ ew SNALS CONFSAL,~. ::r..,:~ UIL - SCUOLA I ~.

6 FONDa DISPONIBILE AL NETTO RE'fRIBUZIONE'i=ISSA C 9, ,061 ~ SZ:>d/ ~ -.«.,~:> r---~ ~~ ~ ~~~ ~ ~~~,/

7 ~K'::;/ ~~ ~)~ -=::;::-.. "":::'7. c(--_..." ~ ~ -: y' <,

8 '/' " COMPUTO DELLE QUOTE INTEGRATIVE DI RETRIBUZIONE DI ECONOMIE OA OESTINARE POSIZIONE DA ASSICURARE AI SENSI DELL'ART. 4 COMMA 10 ClN ALLA RETRIBUZIONE QUOTA ACCANTONATA IRISULTATO Somme da destinare aile quote integrative , , , , , , ,76 ~ ~. ~_. ~. ~ ~. ~~ ~~ r: ~

9

CONTRATTO INTEGRATIVO DEI DIRIGENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Sottoscritto in data 14.7.2011

CONTRATTO INTEGRATIVO DEI DIRIGENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Sottoscritto in data 14.7.2011 CONTRATTO INTEGRATIVO DEI DIRIGENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Sottoscritto in data 14.7.2011 Il giorno 14 luglio dell anno 2011, alle ore 9,00, presso una sala del Rettorato, le

Dettagli

DIRIGENZA PROFESSIONALE, TECNICA ED AMMINISTRATIVA ACCORDO SULL UTILIZZO DEI FONDI CONTRATTUALI PER GLI ANNI 2008, 2009 E 2010

DIRIGENZA PROFESSIONALE, TECNICA ED AMMINISTRATIVA ACCORDO SULL UTILIZZO DEI FONDI CONTRATTUALI PER GLI ANNI 2008, 2009 E 2010 DIRIGENZA PROFESSIONALE, TECNICA ED AMMINISTRATIVA ACCORDO SULL UTILIZZO DEI FONDI CONTRATTUALI PER GLI ANNI 2008, 2009 E 2010 In data 21 Dicembre 2009, alle ore 10.30, presso la Sala Riunioni dell A.S.L.

Dettagli

~: ~~.::.. ::... :.: ~ #é

~: ~~.::.. ::... :.: ~ #é AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBSUCHE.wMINISTRAZIONI CCNL relativo al riconoscimento al personale ATA del comparto Scuola dell'emolumento una-tantum avente carattere stipendiale di cui

Dettagli

Statale uv. De Caprariis" e-mail: avps06000b@istruzione.it sito web: www.scientificoatripalda.it

Statale uv. De Caprariis e-mail: avps06000b@istruzione.it sito web: www.scientificoatripalda.it MIUR M!ntsteTo delrlstruzlone. de!i'unlvenillà Etdella Ricerca DIpartimento pér la PfQgrammmono D,G. pe.r g~iaffari Intemalionali. Ufficio IV Programmazione fil gestione dei fondi strutturai) europei &

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE AREA V DELLA DIRIGENZA SCOLASTICA ANNI 2004, 2005 E SEGUENTI

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE AREA V DELLA DIRIGENZA SCOLASTICA ANNI 2004, 2005 E SEGUENTI CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE AREA V DELLA DIRIGENZA SCOLASTICA ANNI 2004, 2005 E SEGUENTI Il giorno 25 gennaio 2006, alle ore 15.00, presso l Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna Direzione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MERCATELLO SALERNO Scuola dell infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria di 1 grado

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MERCATELLO SALERNO Scuola dell infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria di 1 grado ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MERCATELLO SALERNO Scuola dell infanzia - Scuola primaria - Scuola secondaria di 1 grado Via Picenza, 30 84131 SALERNO Tel. 089332958 FAX 089330667 www.icmercatellosalerno.gov.it

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Legittimità giuridica

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016. Legittimità giuridica Via Botticelli,33 0773 693372 fax 0773 1871571 Prot. n. 601/D1/a Latina, 19 aprile 2016 Ai Revisori dei Conti RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D' ISTITUTO DELL'ANNO SCOLASTICO 2015/2016

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola SOMMARIO Art. 1 Beneficiari del diritto Art. 2 Finalità

Dettagli

TRA VISTI. la delegazione di parte pubblica, composta da: Antonio Zenga Vice Direttore Generale Piero Modini Dirigente Tecnico

TRA VISTI. la delegazione di parte pubblica, composta da: Antonio Zenga Vice Direttore Generale Piero Modini Dirigente Tecnico MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Via Ripamonti 42, 20136 Milano - tel 025832 INTESA REGIONALE CONCERNENTE LA REALIZZAZIONE OPERATIVA

Dettagli

L'anno 2009, il giorno 21 aprile, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, in sede di contrattazione decentrata a livello regionale TRA

L'anno 2009, il giorno 21 aprile, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, in sede di contrattazione decentrata a livello regionale TRA CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE L ATTUAZIONE DELLA PROCEDURA PER L ATTRIBUZIONE DELLA SECONDA POSIZIONE ECONOMICA PREVISTA DALL ART. 2 DELLA SEQUENZA CONTRATTUALE SOTTOSCRITTA IL

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola

CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE concernente i criteri per la fruizione dei permessi per il Diritto allo Studio Personale della scuola SOMMARIO Art. 1 Beneficiari del diritto Art. 2 Finalità

Dettagli

Comune di Torremaggiore PROVINCIA DI FOGGIA

Comune di Torremaggiore PROVINCIA DI FOGGIA SETTORE II Ufficio RAG. TRIB. CED DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 83 del 28/07/2015 OGGETTO: Costituzione del fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e di risultato anno 2015 Area Dirigenti.

Dettagli

Enti art. 70 D.Lgs. 165/2001 Personale dei livelli Del 01/06/2004

Enti art. 70 D.Lgs. 165/2001 Personale dei livelli Del 01/06/2004 Enti art. 70 D.Lgs. 165/2001 Personale dei livelli Del 01/06/2004 CCNL per il personale non dirigente della Cassa Depositi e Prestiti - biennio contrattuale 2002-2003 (S.G. G.U. n. 147 del 25 giugno 2004)

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI 2 BIENNIO ECONOMICO 2000-2001

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI 2 BIENNIO ECONOMICO 2000-2001 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI 2 BIENNIO ECONOMICO 2000-2001 Pag. 2 In data 24 ottobre 2002 alle ore 10,30 ha avuto luogo l'incontro

Dettagli

Servizio sviluppo organiuativo.

Servizio sviluppo organiuativo. PROVINCIA DI PIACENZA COPIA FIN. Servizio sviluppo organiuativo. DETERMINAZIONE Proposta n. SSV2008/98 Determ. n. 1519 del 07/08/2008 Oggetto: DETERMINAZIONE DELLE RISORSE DECENTRATE RELATIVE ALL'ANNO

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003 In data 1 giugno 2004 alle ore 11.00 ha avuto luogo l incontro per

Dettagli

Prot. n. 332/C1a Ancona, 8 gennaio 2013 IL DIRETTORE GENERALE

Prot. n. 332/C1a Ancona, 8 gennaio 2013 IL DIRETTORE GENERALE Registrato dalla Corte dei Conti il 28/02/2013, registro n. P.I., foglio n. 118 Prot. n. 332/C1a Ancona, 8 gennaio 2013 IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, concernente

Dettagli

Il giorno 13.05.2009 alle ore 09.30, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra: firmato

Il giorno 13.05.2009 alle ore 09.30, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra: firmato Contratto Collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente del comparto delle Istituzioni e degli Enti di Ricerca e Sperimentazione per il biennio economico 2008-2009 Il giorno 13.05.2009 alle

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO RELATIVO AL PERSONALE DIRIGENTE DELL AREA VI PER IL BIENNIO ECONOMICO 2004-2005

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO RELATIVO AL PERSONALE DIRIGENTE DELL AREA VI PER IL BIENNIO ECONOMICO 2004-2005 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO RELATIVO AL PERSONALE DIRIGENTE DELL AREA VI PER IL BIENNIO ECONOMICO 2004-2005 In data 1 agosto 2006 alle ore 12.15. ha avuto luogo l incontro per la definizione

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO ECONOMICO 2002-2003 SUCCESSIVO ALLA TRASFORMAZIONE

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO ECONOMICO 2002-2003 SUCCESSIVO ALLA TRASFORMAZIONE CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI SUCCESSIVO ALLA TRASFORMAZIONE IN CASSA DEPOSITI E PRESTITI SpA Pag. 2 In data 1 giugno 2004 alle ore 11.00 ha

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ARTE F. JUVARA

ISTITUTO STATALE D ARTE F. JUVARA ANNO SCOLASTICO 2009/2010 Contratto Integrativo d Istituto Impiego delle risorse finanziarie riferite al Fondo d Istituto e Attribuzione dei compensi L anno 2009, il giorno cinque del mese di dicembre,

Dettagli

Relazione illustrativa del dirigente scolastico di accompagnamento all ipotesi di contratto integrativo d Istituto anno scolastico 2014/2015

Relazione illustrativa del dirigente scolastico di accompagnamento all ipotesi di contratto integrativo d Istituto anno scolastico 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO MONTALDO Via L. MONTALDO, 8 16137 GENOVA Tel. 0108392409 Fax 0108393429 geic83000d@istruzione.it www.icmontaldo-genova.com Prot.. Nr. 4835/A26 Genova, 19/12/2014 Relazione illustrativa

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale - Ufficio I - Risorse umane-affari Legali Via Lungomare 259, 88100 CATANZARO - Tel. 0961734411 Codice Ipa: m_pi Prot. n. AOODRCAL/15210 Catanzaro, 16/12/2014 AI DIRIGENTI e AI RESPONSABILI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA (Istituita con L.R.T. 24/02/2005, n.40)

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA (Istituita con L.R.T. 24/02/2005, n.40) AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA PISANA (Istituita con L.R.T. 24/02/2005, n.40) Deliberazione n. 788 del 22/07/2010 OGGETTO: determinazione dei fondi della dirigenza medica e veterinaria anni 2009-2010,

Dettagli

CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ATA

CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ATA CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ATA VISTO il decreto legislativo 30.03.2001 n. 165 Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni

Dettagli

OGGETTO: Relazione illustrativa di accompagnamento al Contratto Integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto in data 22.05.2013.

OGGETTO: Relazione illustrativa di accompagnamento al Contratto Integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto in data 22.05.2013. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale Aldo Moro Via S. Francesco d'assisi, 7-24040 BONATE SOPRA (BG) Cod. Fisc. 91026100163 - Cod. Mecc. BGIC826001 Tel.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio VII Dirigenti amministrativi, tecnici e scolastici Prot. n. MIUR AOODRLO R.U. 17157 del

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IPOTESI DI CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE IN MATERIA DI UTILIZZAZIONE DEL FONDO REGIONALE PER LA RETRIBUZIONE DI POSIZIONE E DI RISULTATO a.s. 2012-2013 DEI DIRIGENTI SCOLASTICI AREA V DELLA LOMBARDIA

Dettagli

Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR

Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR Prot. n 7032 /I20 Ai Revisori dei Conti AMBITO PE068 Bucci Gabriella_ membro MEF Palombo Lucio_ membro MIUR OGGETTO: relazione tecnico-finanziaria inerente l ipotesi di contrattazione integrativa di istituto

Dettagli

COMUNE DI SERIATE CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO AREA DIRIGENZA ANNO 2010

COMUNE DI SERIATE CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO AREA DIRIGENZA ANNO 2010 COMUNE DI SERIATE CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO AREA DIRIGENZA ANNO 2010 TRA Il Direttore Generale, dottor Michele Luccisano, presidente di parte pubblica della Delegazione Trattante; I rappresentanti

Dettagli

L'anno 2007, il giorno 13 luglio, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, in sede di contrattazione decentrata a livello regionale

L'anno 2007, il giorno 13 luglio, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, in sede di contrattazione decentrata a livello regionale MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO - DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S.Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio I - Politiche dell istruzione, dell educazione e

Dettagli

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007.

La vigenza dell articolo è poi stata confermata dal CCNL 24/7/2003, all art. 142, e dall art.146 CCNL - 2007. INDENNITÀ DI FUNZIONI SUPERIORI, DI REGGENZA e di DIREZIONE Riferimenti normativi: art. 69 del scuola 94-97 - tutt'ora in vigore in quanto richiamato esplicitamente dall'art. 146 del scuola 29/11/07 art.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2015/00053 DEL 02/02/2015 Collegio Sindacale il 02/02/2015 OGGETTO Presa d atto del

Dettagli

ART. 2 (Termine di presentazione delle domande)

ART. 2 (Termine di presentazione delle domande) CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. QUADRIENNIO 2012 2015 Il giorno 27 ottobre 2011

Dettagli

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGOZIALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Accordo sottoscritto il 24 febbraio 2000 dall ARAN e dalle Organizzazioni Sindacali di categoria e le Confederazioni Sindacali sulla sequenza contrattuale prevista dall'art.44 del C.C.N.L. 26 maggio 1999

Dettagli

Direzione Generale PREMESSO

Direzione Generale PREMESSO CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE COMPARTO SCUOLA Il giorno 9 dicembre 2008 in Bologna presso l Ufficio

Dettagli

COMPARTO MINISTERI - PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NAZIONALE INTEGRATIVA

COMPARTO MINISTERI - PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NAZIONALE INTEGRATIVA COMPARTO MINISTERI - PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NAZIONALE INTEGRATIVA Il giorno 28 marzo 2011, alle ore 10,30 in Roma, presso il Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25 Ipotesi di accordo sulla utilizzazione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di seconda fascia e del personale incaricato di funzioni

Dettagli

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Scuola dell INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA di I GRADO Via Milazzo,21-03030

Dettagli

Prot. n 1748/C14 Ai Revisori dei Conti AMBITO N 40 BERGAMO Francesco Pampinella - membro MEF Michele Fazio - membro MIUR

Prot. n 1748/C14 Ai Revisori dei Conti AMBITO N 40 BERGAMO Francesco Pampinella - membro MEF Michele Fazio - membro MIUR Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca I. C. - AZZANO S. PAOLO Via don Gonella, 4 24052 AZZANO S. PAOLO TEL. 035 530078 FAX 035 530791 C.F. 95119250165 INDIRIZZO INTERNET: www.azzanoscuole.it

Dettagli

Istituto Statale Biagio Pascal

Istituto Statale Biagio Pascal Istituto Statale Biagio Pascal Liceo Scientifico Istituto Tecnico Via Brembio,97-00188 - Via dei Robilant,2-00194 Roma Centralino: 06-12112-4205 via Brembio - 06-12112-4225 Via dei Robilant Fax: 06-33615164

Dettagli

COMUNE DI SASSARI VERBALE DI CONTRATTAZIONE PROTOCOLLO AGGIUNTIVO AL C.C.D.I. DEL 11 APRILE 2001

COMUNE DI SASSARI VERBALE DI CONTRATTAZIONE PROTOCOLLO AGGIUNTIVO AL C.C.D.I. DEL 11 APRILE 2001 COMUNE DI SASSARI VERBALE DI CONTRATTAZIONE PROTOCOLLO AGGIUNTIVO AL C.C.D.I. DEL 11 APRILE 2001 In data 30 Novembre 2009, presso la sede di Palazzo Ducale del Comune di Sassari, la delegazione trattante

Dettagli

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

INTESA. tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI INTESA tra IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA E LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI Ai fini della ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 85, 87 del CCNL 2006/2009 per l

Dettagli

Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001)

Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001) Ipotesi di accordo sulla utilizzazione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di seconda fascia e del personale incaricato di funzioni

Dettagli

TRIENNIO 2013 2015 TRA PREMESSO VIENE SOTTOSCRITTO

TRIENNIO 2013 2015 TRA PREMESSO VIENE SOTTOSCRITTO CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. TRIENNIO 2013 2015 Il giorno 15 novembre 2012

Dettagli

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità

Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Accordo 12 dicembre 2012 Recupero scatti di anzianità Ipotesi di CCNL relativo al personale del comparto scuola per il reperimento delle risorse da destinare per le finalità di cui all art. 8, comma 14,

Dettagli

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I:

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: 1111111 11111 11I1I 1111111111111111111111111 11111 11111111" 1II1IIII COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO Artt. dal 2229 al2238 del c.c, TRA II

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DEL CNEL BIENNIO ECONOMICO 2000-2001

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DEL CNEL BIENNIO ECONOMICO 2000-2001 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DEL CNEL BIENNIO ECONOMICO 2000-2001 A seguito del parere favorevole espresso in data 7 dicembre 2001 dalla Presidenza del Consiglio

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA Ministero dell' lstruzione, deii'universita e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per Ia Lombardia Ufficio VII- Ambito territoriale di Lecco e attivita esercitate a livello region ale in merito

Dettagli

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25

ALLEGATO ALLA CIRCOLARE DEL 19 LUGLIO 2012, N. 25 Ipotesi di accordo sulla utilizzazione del Fondo per il finanziamento della retribuzione di posizione e della retribuzione di risultato dei dirigenti di seconda fascia e del personale incaricato di funzioni

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale 34123 TRIESTE - via Santi Martiri, 3 - tel. 040/4194111 - fax 040/43446

Dettagli

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico ACCORDO NAZIONALE tra il Ministero dell istruzione, della e dell università e le Organizzazioni sindacali concernente l attuazione dell articolo 2 della sequenza contrattuale (ex art. 62 ccnl/2007) sottoscritta

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GALILEO GALILEI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE GALILEO GALILEI ALILEO ALILEI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE. ALILEI Informatica e Telecomunicazioni; C5: rafica e Comunicazione ISTITUTO TECNICO PER EOMETRI R. DI PALO RELAZIONE TECNICO - FINANZIARIA Del Direttore dei

Dettagli

BUSTA PAGA. PERSONALE DIPENDENTE Dirigenti

BUSTA PAGA. PERSONALE DIPENDENTE Dirigenti BUSTA PAGA PERSONALE DIPENDENTE Dirigenti CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO DEL PERSONALE MEDICO/VETERINARIO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE BIENNIO ECONOMICO DI RIFERIMENTO 2008-2009 RAPPRESENTAZIONE GRAFICA

Dettagli

VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO

VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE R. CASTELLANI Via Della Polla, 34-59100 PRATO - Tel. 0574/624481 0574/624608 Fax 0574/622613 e-mail: poic812003@istruzione.it PEC: poic812003@ecert.it C.F. 92052620488 IPOTESI

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO

CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE QUADRIENNALE CONCERNENTE LA DEFINIZIONE DEI CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO Il giorno 8 ottobre 2003 presso la sede dell'ufficio Scolastico

Dettagli

'.L,;!~,C) ~0~ Iv--Ù--0 CGIL FP

'.L,;!~,C) ~0~ Iv--Ù--0 CGIL FP MODULARIO P.C M.- 198 MOD. 251 CONTRATlO COILETnVO NAZIONALE1NTI!XiRA11VORElA11VO AL PERSONALE DIRIGENTE DELL'AREA. vm - ~ NZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI - PER IL BIENNIO ECONOMICO 2004-2005 Il giorno

Dettagli

Città di Vittorio Veneto MEDAGLIA D ORO AL V.M.

Città di Vittorio Veneto MEDAGLIA D ORO AL V.M. sto} Città di Vittorio Veneto MEDAGLIA D ORO AL V.M. U.O. Risorse Umane AREA DELLA DIRIGENZA DEL COMPARTO REGIONI E AUTONOMIE LOCALI VERBALE DI ACCORDO A SEGUITO DI PROCEDURA DI CONCERTAZIONE SINDACALE

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÁ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÁ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÁ DI BOLOGNA CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO DELL ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA (anno 2012) 1 Le Parti danno atto che

Dettagli

CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ata

CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ata CONTRATTAZIONE DECENTRATA REGIONALE Formazione personale docente, educativo, ata VISTO il Decreto Legislativo 30.03.2001 n. 165 Norme generali sull ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Protocollo n. 1907/B15 del 2 aprile 2014 RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA ALLEGATA ALLA CONTRATTAZIONE INTEGRATIVA D'ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI

Dettagli

In data 23.11.2010, presso la Residenza Municipale del Comune di Monte Castello di Vibio, ha avuto luogo l incontro tra:

In data 23.11.2010, presso la Residenza Municipale del Comune di Monte Castello di Vibio, ha avuto luogo l incontro tra: CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO PER LA DISCIPLINA DI INCENTIVAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E DELLA PRODUTTIVITA VALIDO PER L ANNO 2010 In data 23.11.2010, presso la Residenza Municipale

Dettagli

Data di sottoscrizione. 8 luglio 2013. Periodo temporale di vigenza

Data di sottoscrizione. 8 luglio 2013. Periodo temporale di vigenza RELAZIONE ILLUSTRATIVA E TECNICO-FINANZIARIA ACCORDO PER LA CREAZIONE DI UN FONDO PER L'EROGAZIONE DI SUSSIDI AL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO Redatta in conformità allo schema della circolare MEF-DRGS-IGOP

Dettagli

UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA

UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA CONTRATTO COLLETTIVO REGIONALE INTEGRATIVO RELATIVO AI CRITERI PER FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO [Art. 4 -comma 4 lett. a)- CCNL]

Dettagli

UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA

UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA UFFICO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO L AQUILA CONTRATTO COLLETTIVO REGIONALE INTEGRATIVO RELATIVO AI CRITERI PER FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO [Art. 4 -comma 2 lett. a)- CCNL]

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec.

ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec. ISTITUTO COMPRENSIVO ASSISI 1 Via S.Antonio n. 1 06081 Assisi (PG) Tel. 075812360 - Fax 075812159 @-mail certificata: pgic83500t@pec.it Contratto Integrativo d Istituto sui criteri generali per la ripartizione

Dettagli

r) Contratto collettivo 17 settembre 2003 1)

r) Contratto collettivo 17 settembre 2003 1) LGBZ Current Ed. NORMATIVA PROVINCIALE XXIII - Uffici provinciali e personale E - Contratti collettivi p. 1/6 r) Contratto collettivo 17 settembre 2003 1) Contratto collettivo intercompartimentale per

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Direzione Generale Ufficio IV Settore II

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Direzione Generale Ufficio IV Settore II Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria Direzione Generale Ufficio IV Settore II CONTRATTO INTEGRATIVO REGIONALE SUI CRITERI PER LA FRUIZIONE

Dettagli

PREMESSO VIENE SOTTOSCRTTO

PREMESSO VIENE SOTTOSCRTTO IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE COMPARTO SCUOLA Il giorno 20 del mese di novembre 2012

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 146 del 1 settembre 2011

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 146 del 1 settembre 2011 ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Decreto n. 146 del 1 settembre 2011 Oggetto: Personale con qualifica dirigenziale: determinazione dell'ammontare

Dettagli

L'anno 2010, il giorno 5 del mese di febbraio, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la delegazione di Parte pubblica, composta da:

L'anno 2010, il giorno 5 del mese di febbraio, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la delegazione di Parte pubblica, composta da: L'anno 2010, il giorno 5 del mese di febbraio, presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, la delegazione di Parte pubblica, composta da: dott. Francesco de SANCTIS dott.ssa Silvana DI COSTANZO

Dettagli

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO

CON L EUROPA, INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO Prot. n. 1334 C/14 Relazione illustrativa Legittimità giuridica (art. 40bis, comma 5, D.Lgs 165/2001 come modificato dal D.Lgs 150/2009, circ. MEF n. 25 del 19/07/2012)) Premessa Obiettivo Modalità di

Dettagli

Il giorno 10 novembre 2008 Venezia presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in sede di contrattazione integrativa regionale TRA PREMESSO

Il giorno 10 novembre 2008 Venezia presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in sede di contrattazione integrativa regionale TRA PREMESSO MODIFICA CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. QUADRIENNIO 2008-2011 Il giorno 10

Dettagli

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA DEL DIRETTORE DEI SERVIZI di legittimità contabile al contratto integrativo d Istituto a.s.

RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA DEL DIRETTORE DEI SERVIZI di legittimità contabile al contratto integrativo d Istituto a.s. DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CALUSO Via Gnavi, 1 10014 CALUSO (To) Tel. 011/9833253 - Fax 011/9891435 E mail:toee08400n@istruzione.it SITO:www.circolodidatticocaluso.it RELAZIONE TECNICO-FINANZIARIA

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA Sallustio Bandini Istituto Tecnico Statale Programmatori Ragionieri Geometri Lingue Straniere Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA-

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE N.231 DATA 17062014 Oggetto: ARTT. 31 e 32 C.C.N.L..1.2004 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI. COSTITUZIONE

Dettagli

A.S. 2010/2011 PARTE GENERALE

A.S. 2010/2011 PARTE GENERALE LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI Viale Trieste,10 86039 Termoli Tel. 0875-706493 Fax 0875-702223 E-mail: segreteria@liceoalfano.it - C. F. 82004310700 C. M. CBPS020002 Prot.n.3927 Termoli 28/10/2010

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005 Il giorno 28 marzo 2006, alle ore 10, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Prot. n. 3586 lì, 18.05.2015 DECRETO SINDACALE N. 07/2015 OGGETTO: Nomina Responsabile del Settore Affari Generali Titolare di posizione organizzativa.

Dettagli

Il giorno 13.05.2009 alle ore 09.00, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra: firmato

Il giorno 13.05.2009 alle ore 09.00, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo l incontro tra: firmato Contratto Collettivo nazionale di lavoro del personale non dirigente del comparto delle Istituzioni e degli Enti di Ricerca e Sperimentazione per il quadriennio normativo 2006-2009 ed il biennio economico

Dettagli

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA)

COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) COMUNE DI ROGLIANO (PROVINCIA DI COSENZA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE 1^-AMMINISTRATIVO-TRIBUTI-PATRIMONIO N.77 /Reg.SETTORE N.206 /Reg.GENERALE del 10 giugno 2013 del 10 giugno 2013 --- *

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO VERBALE DI SOTTOSCRIZIONE Il giorno 18 dicembre 2014 alle ore 10.50 nel locale Presidenza viene sottoscritta la presente Ipotesi di accordo, finalizzata alla

Dettagli

Allegato A) alla determina n. 145 dd. 10/04/2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO. (ing. Felice Pellegrini) REPUBBLICA ITALIANA

Allegato A) alla determina n. 145 dd. 10/04/2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO. (ing. Felice Pellegrini) REPUBBLICA ITALIANA Allegato A) alla determina n. 145 dd. 10/04/2013 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO (ing. Felice Pellegrini) REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI TRENTO CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEI

Dettagli

Programma Operativo Regionale FSE SICILIA 2007-2013 CCI n.2007 IT051PO003 Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Fondo Sociale Europeo

Programma Operativo Regionale FSE SICILIA 2007-2013 CCI n.2007 IT051PO003 Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Fondo Sociale Europeo Programma Operativo Regionale FSE SICILIA 007-013 CCI n.007 IT051PO003 Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Fondo Sociale Europeo M.I.U.R. LICEO STATALE PASCASINO LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE

Dettagli

Prot. n. 1198 A/26 Teggiano, 31/03/2015

Prot. n. 1198 A/26 Teggiano, 31/03/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI TEGGIANO Scuola dell Infanzia Primaria e Secondaria di I Grado Autonomia C. MECC. SAIC89700N C.F. 92012870652 Via Sant Antuono 5-84039- TEGGIANO -SA- tel. 0975/ 79118 fax 0975/

Dettagli

AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI)

AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI) AL DIRIGENTE SCOLASTICO dell'istituto Comprensivo Zandonai di Cinisello Balsamo (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione al Bando per l'individuazione di Esperti Esterni per la realizzazione del P.O.F.

Dettagli

Il giorno 20 novembre 2009 in Venezia presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in sede di contrattazione integrativa regionale TRA

Il giorno 20 novembre 2009 in Venezia presso l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto in sede di contrattazione integrativa regionale TRA MODIFICA CONTRATTO COLLETTIVO INTEGRATIVO REGIONALE CONCERNENTE I CRITERI PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA. QUADRIENNIO 2008 2011 sottoscritto

Dettagli

OGGETTO ATTRIBUZIONE DELLA FASCIA SUPERIORE DELL INDENNITÀ DI ESCLUSIVITÀ

OGGETTO ATTRIBUZIONE DELLA FASCIA SUPERIORE DELL INDENNITÀ DI ESCLUSIVITÀ 1 OGGETTO ATTRIBUZIONE DELLA FASCIA SUPERIORE DELL INDENNITÀ DI ESCLUSIVITÀ QUESITO (posto in data 23 luglio 2013) Ho chiesto recentemente all'ufficio del Personale della nostra Azienda l'aggiornamento

Dettagli

(Gazz. Uff., 10 dicembre, n. 288). IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

(Gazz. Uff., 10 dicembre, n. 288). IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 13 agosto 2010, n. 206. Recepimento dell'accordo sindacale per il personale della carriera diplomatica, relativamente al servizio prestato in Italia (Biennio giuridico

Dettagli

SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE SCOLASTICA

SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE SCOLASTICA CONTRATTO INTEGRATIVO SULL IMPIEGO DELLE RISORSE FINANZIARIE RIFERITE AL FONDO D ISTITUTO E AD OGNI ALTRA RISORSA IMPIEGATA PER CORRISPONDERE COMPENSI E INDENNITA AL PERSONALE IN SERVIZIO PRESSO L ISTITUZIONE

Dettagli

INTEGRAZIONE DEL CCDI 2006-2009 ANNO 2010

INTEGRAZIONE DEL CCDI 2006-2009 ANNO 2010 INTEGRAZIONE DEL CCDI 2006-2009 ANNO 2010 Il 29 dicembre 2010 si sono incontrati i rappresentati della delegazione trattante di parte pubblica dell ente Regione Emilia-Romagna e i rappresentanti sindacali

Dettagli

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del Comparto Scuola per il biennio economico 2008-2009

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del Comparto Scuola per il biennio economico 2008-2009 AGENZIA PER LA RAPPRESENTANZA NEGQZtALE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro relativo al personale del Coparto Scuola per il biennio econoico 2008-2009 A seguito del

Dettagli

GILDA DEGLI INSEGNANTI FEDERAZIONE GILDA-UNAMS. Il fondo d istituto

GILDA DEGLI INSEGNANTI FEDERAZIONE GILDA-UNAMS. Il fondo d istituto Il fondo d istituto Il Fondo è destinato a retribuire le prestazioni rese dal personale docente, educativo ed ata (solo personale interno, sia a tempo determinato che indeterminato) per sostenere il processo

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013.

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. Prot.n. 865 /C-14 Al Dirigente Scolastico Sede OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. IL DIRETTORE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI APICE. Provincia di Benevento. Dl DI CONSULENZA A SOGGETTI ESTRANEI ALL'AMMINISTRAZIONE. ANNO 2009. Nome Presente Assente

COMUNE DI APICE. Provincia di Benevento. Dl DI CONSULENZA A SOGGETTI ESTRANEI ALL'AMMINISTRAZIONE. ANNO 2009. Nome Presente Assente \ ORIGINALE tw. W n. 81 del Reg. Delib. del 12l08/2009 COMUNE DI APICE Provincia di Benevento prot. n" 689D - del 1r{-- of-?,oos Oggetto: I Proposta at Consiglio Comunale di PROGMMMA PER L'AFFTDAMENTO

Dettagli

A tal riguardo, si allega l accordo siglato ed una breve nota esplicativa del responsabile delle relazioni industriali dell ANCPL Renato Verri.

A tal riguardo, si allega l accordo siglato ed una breve nota esplicativa del responsabile delle relazioni industriali dell ANCPL Renato Verri. Prot. n. L44/RNS Bologna, 31 Marzo 2006 Oggetto: rinnovo economico CCNL edile Si informa che il 30 marzo u.s. ANCPL-Legacoop, Federlavoro-Confcooperative, AGCI e Feneal- UIL, Filca-CISL, Fillea-CGIL hanno

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2015/D.00324 DEL 27/01/2015 OGGETTO PRODUTTIVITA COLLETTIVA DEL PERSONALE DEL COMPARTO: LIQUIDAZIONE

Dettagli

Area Amministrativa Contabile 5 SETTORE 5 SETTORE RISORSE UMANE E COMMERCIO. N. 461/A.G. del 03-08-2015

Area Amministrativa Contabile 5 SETTORE 5 SETTORE RISORSE UMANE E COMMERCIO. N. 461/A.G. del 03-08-2015 Reg. di Settore n. 42 Area Amministrativa Contabile 5 SETTORE 5 SETTORE RISORSE UMANE E COMMERCIO Copia N. 461/A.G. del 03-08-2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: Art. 31 C.C.N.L. 22/01/2004 - "Disciplina delle

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE DIRIGENTE DELLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI BIENNIO CONTRATTUALE 2002-2003 In data 11 ottobre 2006 alle ore 11.00 ha avuto luogo l incontro per la

Dettagli