Profilo Commerciale Opzione Voce Internazionale per Offerte Voip

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Profilo Commerciale Opzione Voce Internazionale per Offerte Voip"

Transcript

1 Profilo Commerciale Opzione Voce Internazionale per Offerte Voip 1. CARATTERISTICHE DELL OFFERTA L Opzione Voce Internazionale ( Opzione o Offerta ) è rivolta a persone giuridiche e/o soggetti titolari di Partita IVA, che richiedono l attivazione o abbiano già attivato almeno uno dei seguenti servizi Voip (di seguito collettivamente Offerte VoIP ): Nuvola IT Comunicazione Integrata (NICI); Comunicazione Integrata Smart; TIM Trunking Solution; Evoluzione Ufficio. L Opzione può essere attivata in due profili, anche cumulabili fra loro; è previsto il pagamento di un canone bimestrale per ogni Canale VoIP configurato nell ambito delle Offerte Voip sopra indicate, di cui il presente documento costituisce parte integrante e sostanziale: 1. Opzione Voce Internazionale Zona 1 consente al Richiedente di effettuare chiamate illimitate da fisso verso le numerazioni fisse dei Paesi appartenenti alla Zona 1 Internazionale e chiamate a consumo verso le numerazioni mobili dei Paesi appartenenti alla Zona 1 Internazionale. 2. Opzione Voce Internazionale Altri Paesi consente al Richiedente di scegliere fino ad un massimo di 10 Paesi internazionali da un elenco di 100 Paesi da chiamare a prezzi agevolati. In particolare l opzione consente di chiamare le numerazioni fisse dei Paesi internazionali scelti a zero cent al minuto, senza alcun importo alla risposta entro una soglia massima di minuti al bimestre variabile in funzione del Paese scelto e chiamate a consumo verso le numerazioni mobili dei Paesi scelti. Il Richiedente può richiedere l attivazione di uno o di entrambi i profili sopra descritti. Ver. 1/07/2016 1

2 2. CONDIZIONI EC0ONOMICHE Tutti i prezzi sono IVA esclusa. Opzione Voce Internazionale - Zona 1 Abbonamento bimestrale per Canale Voce ( /bimestre) 20 Costi delle Chiamate verso numeri fissi e mobili di Zona 1 Internazionale Direttrici Verso Numerazioni Fisse Verso Numerazioni Mobili Importo alla risposta ( cent) Prezzo/minuto ( cent/min) Opzione Voce Internazionale - Altri Paesi Abbonamento bimestrale per canale voce per ciascun paese scelto 10 Costi delle Chiamate verso numeri fissi e mobili di ciascun Paese Internazionale (è possibile scegliere fino ad un massimo di 10 Paesi Internazionali) Paesi Soglia massima di minuti bimestrali verso fisso per canale voce Importo alla Risposta (entro soglia) (oltre soglia) Prezzi vs mobile cent cent/min cent/min cent/min CINA e INDIA 800 0,00 0,00 5,00 5,00 CUBA 20 0,00 0,00 95,00 95,00 ARMENIA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 AZERBAIGIAN 40 0,00 0,00 39,00 39,00 CAMERUN 60 0,00 0,00 29,00 29,00 CONGO 40 0,00 0,00 39,00 39,00 COSTA D'AVORIO 40 0,00 0,00 39,00 39,00 ERITREA 40 0,00 0,00 39,00 39,00 ETIOPIA 40 0,00 0,00 39,00 39,00 GHANA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 KAZAKISTAN 20 0,00 0,00 95,00 95,00 KENYA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 LIBERIA 40 0,00 0,00 39,00 39,00 LIBIA 100 0,00 0,00 19,00 26,00 MADAGASCAR 40 0,00 0,00 39,00 39,00 MOLDAVIA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 NIGERIA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 SENEGAL 40 0,00 0,00 39,00 39,00 TANZANIA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 TOGO 40 0,00 0,00 39,00 39,00 Ver. 1/07/2016 2

3 Paesi Costi delle Chiamate verso numeri fissi e mobili di ciascun Paese Internazionale (è possibile scegliere fino ad un massimo di 10 Paesi Internazionali) Soglia massima di minuti bimestrali verso fisso per canale voce Importo alla Risposta (entro soglia) (oltre soglia) Prezzi vs mobile cent cent/min cent/min cent/min TUNISIA 60 0,00 0,00 29,00 29,00 VIETNAM 40 0,00 0,00 39,00 39,00 ARABIA SAUDITA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 ARGENTINA 140 0,00 0,00 11,00 25,00 BANGLADESH 100 0,00 0,00 19,00 25,00 BIELORUSSIA 100 0,00 0,00 19,00 20,00 BOTSWANA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 CAPO VERDE 100 0,00 0,00 19,00 25,00 ECUADOR 100 0,00 0,00 19,00 25,00 EGITTO 140 0,00 0,00 11,00 20,00 EMIRATI ARABI UNITI 100 0,00 0,00 19,00 25,00 ESTONIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 FILIPPINE 100 0,00 0,00 19,00 20,00 GEORGIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 GIORDANIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 GUATEMALA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 HONDURAS 60 0,00 0,00 29,00 29,00 INDONESIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 IRAN 100 0,00 0,00 19,00 25,00 IRAQ 100 0,00 0,00 19,00 25,00 KUWAIT 100 0,00 0,00 19,00 20,00 LESOTHO 60 0,00 0,00 29,00 29,00 MALAYSIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 MAURIZIO 100 0,00 0,00 19,00 25,00 OMAN 100 0,00 0,00 19,00 25,00 QATAR 100 0,00 0,00 19,00 20,00 SIRIA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 SRI LANKA 100 0,00 0,00 19,00 25,00 ZIMBAWE 100 0,00 0,00 19,00 30,00 ALBANIA 140 0,00 0,00 11,00 21,00 ANGOLA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 BOSNIA ERZEGOVINA 140 0,00 0,00 11,00 21,00 CILE 140 0,00 0,00 11,00 20,00 LIBANO 140 0,00 0,00 11,00 20,00 MACEDONIA 140 0,00 0,00 11,00 25,00 MONTENEGRO 140 0,00 0,00 11,00 25,00 PAKISTAN 140 0,00 0,00 11,00 20,00 PANAMA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 PARAGUAY 140 0,00 0,00 11,00 20,00 SERBIA 140 0,00 0,00 11,00 25,00 TURKMENISTAN 140 0,00 0,00 11,00 20,00 UGANDA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 URUGUAY 140 0,00 0,00 11,00 20,00 UZBEKISTAN 140 0,00 0,00 11,00 20,00 VENEZUELA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 Ver. 1/07/2016 3

4 ALGERIA 140 0,00 0,00 11,00 23,00 AUSTRALIA 200 0,00 0,00 9,00 21,00 BAHREIN 200 0,00 0,00 9,00 20,00 BOLIVIA 140 0,00 0,00 11,00 20,00 BULGARIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 CIPRO 200 0,00 0,00 9,00 20,00 COLOMBIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 COSTARICA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 CROAZIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 HONG KONG 200 0,00 0,00 9,00 15,00 ISRAELE 200 0,00 0,00 9,00 20,00 LETTONIA 200 0,00 0,00 9,00 25,00 LITUANIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 MALTA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 MOZAMBICO 200 0,00 0,00 9,00 20,00 POLONIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 REPUBBLICA CECA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 REPUBBLICA SLOVACCA 200 0,00 0,00 9,00 17,00 SUD AFRICA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 THAILANDIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 TURCHIA 200 0,00 0,00 9,00 20,00 UCRAINA 200 0,00 0,00 9,00 19,00 UNGHERIA 200 0,00 0,00 9,00 15,00 BRASILE 300 0,00 0,00 6,00 27,00 ISLANDA 300 0,00 0,00 6,00 15,00 MAROCCO 300 0,00 0,00 6,00 27,00 MESSICO 300 0,00 0,00 6,00 15,00 NUOVA ZELANDA 300 0,00 0,00 6,00 15,00 RUSSIA 300 0,00 0,00 6,00 15,00 TAIWAN 300 0,00 0,00 6,00 15,00 MACAO 300 0,00 0,00 6,00 6,00 COREA DEL SUD 500 0,00 0,00 5,00 5,00 GIAPPONE 500 0,00 0,00 5,00 15,00 PERU' 500 0,00 0,00 5,00 15,00 ROMANIA 500 0,00 0,00 5,00 10,00 SINGAPORE 500 0,00 0,00 5,00 5,00 Per tutte le altre tipologie di chiamate non indicate tra le condizioni economiche della presente Opzione si applicano i prezzi del Listino Base consultabili sul sito Ver. 1/07/2016 4

5 3. DISPOSIZIONI GENERALI L Opzione può essere attivata esclusivamente da persone giuridiche e/o soggetti titolari di Partita IVA già intestatari di contratti relativi alle Offerte VoIP come definiti nel paragrafo 1 o che richiedano l attivazione delle suddette Offerte per la prima volta. L attivazione dell Opzione è per sede e comporta l applicazione delle condizioni economiche di cui al presente Profilo Commerciale a tutti i Canali VoIP configurati nell ambito della sede di riferimento. L attivazione dell Opzione potrebbe non avvenire contestualmente all attivazione delle Offerte Voip; in tal caso il traffico eventualmente sviluppato sarà tariffato in base all offerta preesistente già applicata al Traffico-Off Net o, in alternativa, secondo i prezzi del Listino Base consultabile sul sito Impresa Semplice ( semplice.it). Tale tariffazione sarà applicata fino alla data di attivazione dell Opzione, che sarà comunicata per iscritto da Telecom. Nel caso in cui i Canali VoIP siano attivati dopo il primo giorno del mese, il canone verrà riproporzionato in base al numero effettivo dei giorni solari in cui i Canali VoIP sono attivi nel mese di riferimento. In caso di variazione (in incremento o decremento) del numero di Canali VoIP, la valorizzazione dell importo relativo all Opzione verrà automaticamente aggiornato. I prezzi possono variare nel corso della validità dell Opzione. Telecom ne darà preventiva comunicazione scritta al Richiedente. In tal caso, il Richiedente avrà la facoltà di recedere dall Opzione, senza applicazione di alcun corrispettivo di recesso, a mezzo lettera raccomandata A/R entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento della comunicazione di modifica stessa da parte di Telecom. Qualora il Richiedente non avesse provveduto entro il suddetto termine ad inviare la comunicazione di recesso a Telecom, le nuove condizioni economiche si intenderanno accettate e verranno applicate a partire dal giorno successivo la scadenza del termine. 4. DURATA E RECESSO L Opzione ha durata indeterminata e decorre dalla data della sua attivazione da parte di Telecom. Il Richiedente potrà recedere dall Opzione in qualsiasi momento senza applicazione di alcun corrispettivo di recesso mediante raccomandata A/R da inviarsi a Telecom con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni. La disattivazione dell Opzione non comporta la cessazione del Contratto relativo alle singole Offert Voip che rimarrà comunque valido ed efficace. Ver. 1/07/2016 5

6 In caso di esercizio del diritto di recesso da parte del Richiedente, l Opzione sarà disattivata dal 1 giorno del mese successivo a quello nel quale Telecom ha ricevuto la richiesta di disattivazione da parte del Richiedente. In tal caso, in mancanza dell attivazione di una diversa offerta/opzione di pricing, il Traffico Off-Net eventualmente sviluppato sarà tariffato secondo l offerta già in precedenza applicata a tale tipologia di traffico, ove preesistente, ovvero secondo i prezzi del Listino Base consultabile presso il sito Impresa Semplice ( semplice.it). Resta comunque a carico del Richiedente il pagamento dei canoni/importi dovuti ai sensi della presente Opzione fino alla data di disattivazione. 5. DISCIPLINA APPLICABILE L Opzione Voce Internazionale è disciplinata, in base all Offerta Voip nell ambito della quale se ne richiede l attivazione, dalle Condizioni Generali del servizio Broadband, o dalle Condizioni Generali dei servizi Nuvola IT Comunicazione Integrata o dalle Condizioni Generali TIM Trunking Solution, che, congiuntamente al presente Profilo Commerciale, e ai Profili Commerciali richiamati, e per tutto quanto dagli stessi non derogato, costituiscono la disciplina contrattuale applicabile all Offerta. Per ogni altra informazione tecnico/commerciale è possibile chiamare il Servizio Clienti al 191 o visitare il sito Impresa Semplice ( Ver. 1/07/2016 6

Minuti disponibili con una carta da 5 DA FISSO NV

Minuti disponibili con una carta da 5 DA FISSO NV CARTA NEW WELCOME Minuti disponibili con una carta da 5 Telefonate nazionali DESTINAZIONE DA NUMERO GEOGRAFICO 0267878-0115072 - 0655111-0812494 (**) DA FISSO NV 800 174 174 DA MOBILE TIM NV 803 100 DA

Dettagli

2011/ / / / /16 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2011/ / / / /16 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Venerdì 5 Agosto 2016 Pag. 1 di 5 AFRICA EGITTO MAROCCO CAMERUN GHANA TUNISIA CONGO COSTA D'AVORIO NIGERIA TOGO ETIOPIA

Dettagli

2005/ / / / /10 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2005/ / / / /10 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Lunedì 8 Novembre 2010 Pag. 1 di 5 AFRICA MAROCCO EGITTO CAMERUN TUNISIA CONGO ETIOPIA ALGERIA GHANA LIBIA NIGERIA

Dettagli

1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere

1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere 1.Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere Unione Europea Altri Paesi Europei Ex U.R.S.S. Asia CITTADINANZA Maschi Femmine Austria 16 34 50 Belgio 41 67 108 Danimarca 11 12 23 Finlandia 2

Dettagli

2008/ / / / /13 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2008/ / / / /13 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Giovedì 16 Gennaio 2014 Pag. 1 di 5 AFRICA MAROCCO EGITTO CAMERUN TUNISIA CONGO GHANA ETIOPIA REP. DEMOCRATICA DEL

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "08/06/2015" Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento Nome

Dettagli

2006/ / / / /11 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2006/ / / / /11 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Lunedì 12 Settembre 2011 Pag. 1 di 5 AFRICA MAROCCO EGITTO CAMERUN TUNISIA CONGO ETIOPIA GHANA ALGERIA SENEGAL ERITREA

Dettagli

2007/ / / / /12 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea.

2007/ / / / /12 Post laurea. Primo e secondo. Totale secondo. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Post laurea. Storico studenti stranieri per paese di cittadinanza e per livello di studi elaborato Martedì 2 Ottobre 2012 Pag. 1 di 5 AFRICA MAROCCO EGITTO CAMERUN TUNISIA CONGO ETIOPIA GHANA REP. DEMOCRATICA DEL CONGO

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 20/11/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

A listino In promozione euro 0,00 0,00 euro 0,00 0,00 euro 0,00 0,00. Scatto alla risposta Da fisso a fisso Da fisso a mobile

A listino In promozione euro 0,00 0,00 euro 0,00 0,00 euro 0,00 0,00. Scatto alla risposta Da fisso a fisso Da fisso a mobile ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "08/06/2015" Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento Nome

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 20/11/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Wind Tre nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 24/07/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Stato dell'offerta nuova Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta 24/07/2017 Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS 150,00 50,00. mesi euro 0,00 mesi 24 euro. Scatto alla risposta. Importo Fonia

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS 150,00 50,00. mesi euro 0,00 mesi 24 euro. Scatto alla risposta. Importo Fonia Operatore Stato dell'offerta Tipologia dell'offerta Se opzione, piani base compatibili Pagina WEB dove è pubblicata Mercato di riferimento Modalità di pagamento Target clientela Tecnologia di rete Velocità

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/noi_international_e uropa_usa/

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/noi_international_e uropa_usa/ ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "08/06/2015" Data di fine sottoscrivibilità dell'offerta Territorio di riferimento Nome

Dettagli

https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/ call_your_country_super/ 150,00 50,00

https://www.wind.it/it/privati/tariffe_e_opzioni/privatiestero/dallitalia/ call_your_country_super/ 150,00 50,00 ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Stato dell'offerta Tipologia dell'offerta Se opzione, piani base compatibili Pagina WEB dove è pubblicata Mercato di riferimento Modalità di pagamento

Dettagli

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al "05/09/2016"

ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS. Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al 05/09/2016 ALLEGATO 1 alla delibera n. 252/16/CONS Operatore Wind Telecomunicazioni S.p.A. Stato dell'offerta Aggiornamento al "05/09/2016" Data di inizio sottoscrivibilità dell'offerta "14/03/2016" Data di fine

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato B alle Informazioni Complementari

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato B alle Informazioni Complementari Procedura aperta di carattere comunitario, ai sensi dell art. 55, 5 comma del D.Lgs. n. 163 del 12 aprile 2006, volta all affidamento del «Servizio di Pagamento delle prestazioni INPS al di fuori del territorio

Dettagli

1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere

1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere 1-Stranieri residenti a Torino per cittadinanza e genere CITTADINANZA Maschi Femmine Totale UNIONE EUROPEA UNIONE EUROPEA- Allargamento 2004 ALTRI PAESI EUROPEI ASIA Austria 23 37 60 Belgio 46 63 109 Danimarca

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2bis al Disciplinare di gara

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE. Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI. Allegato 2bis al Disciplinare di gara ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2bis al Disciplinare di gara ALLEGATO 1 al Capitolato Tecnico VOLUMI DEI PAGAMENTI RIFERITI ALLE

Dettagli

Adesione all associazione Italiano Semplicemente.

Adesione all associazione Italiano Semplicemente. Adesione all associazione Italiano Semplicemente. 1 Ammissione all associazione Italiano Semplicemente L adesione all Associazione prevede una quota associativa unica da versare al momento dell iscrizione

Dettagli

Convenzione del 22 novembre 1928 concernente le esposizioni internazionali

Convenzione del 22 novembre 1928 concernente le esposizioni internazionali Convenzione del 22 novembre 1928 concernente le esposizioni internazionali RS 0.945.11; CS 14 322 Campo d applicazione l 11 maggio 2017, complemento 1 Afghanistan 7 giugno 2012 A 7 giugno 2012 Albania

Dettagli

LE NAZIONALITÀ PRESENTI NELLE SCUOLE DELL UMBRIA

LE NAZIONALITÀ PRESENTI NELLE SCUOLE DELL UMBRIA Capitolo n. 5 LE NAZIONALITÀ PRESENTI NELLE SCUOLE DELL UMBRIA La provenienza degli alunni con cittadinanza non italiana La maggior parte degli alunni stranieri, frequentanti le scuole dell Umbria nell

Dettagli

A - I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. I paesi di provenienza degli alunni con cittadinanza non italiana

A - I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA. I paesi di provenienza degli alunni con cittadinanza non italiana A - I DATI GENERALI DELLA SCUOLA DELL EMILIA-ROMAGNA 1 1 FACT SHEET A.7 I paesi di provenienza degli alunni con cittadinanza non italiana Il Marocco si conferma come il paese di provenienza degli alunni

Dettagli

DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F

DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F DIARIE ESTERE IN VIGORE FINO AL 3 LUGLIO 2006 GRUPPI DI PERSONALE PAESI VALUTA A B C D E F GRUPPO GRUPPO GRUPPO GRUPPO GRUPPI GRUPPI I II III IV V-IX X-XI AFGHANISTAN EURO 1 103,94 88,68 83,92 79,15 67,71

Dettagli

(il totale deve corrispondere a quanto indicato al punto stranieri - della sezione Bilancio) (2) :

(il totale deve corrispondere a quanto indicato al punto stranieri - della sezione Bilancio) (2) : AFGHANISTAN() ALBANIA() ALGERIA() ANDORRA() ANGOLA() ANTIGUA E BARBUDA() APOLIDE(99) ARABIA SAUDITA() ARGENTINA() ARMENIA() AUSTRALIA() AUSTRIA() AZERBAIGIAN() BAHAMA() BAHREIN() BANGLADESH() BARBADOS()

Dettagli

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo

PARTE QUARTA MINORI. Dati di riepilogo relativi al periodo PARTE QUARTA MINORI Dati di riepilogo relativi al periodo 2000-2015 Tabella 4.1- Istanze di ritorno pervenute negli anni dal 2000 al 2015, secondo il numero dei minori. Anni N. minori 1 minore 2 minori

Dettagli

TABELLA 3 - CLASSIFICAZIONE PER AREE PAESI ESTERI

TABELLA 3 - CLASSIFICAZIONE PER AREE PAESI ESTERI esterno equiparato A Afghanistan 120,00 120,00 A Iran 120,00 120,00 A Bulgaria 120,00 120,00 A Australia 120,00 120,00 A Malta 120,00 120,00 A Nauru Rep. 120,00 120,00 A Papua Nuova Guinea 120,00 120,00

Dettagli

NAZIONE MODALITA' DI SPEDIZIONE PREZZO. Afghanistan DHL Express 60,00. Albania DHL Express 30,00. Algeria DHL Express 60,00. Andorra DHL Express 30,00

NAZIONE MODALITA' DI SPEDIZIONE PREZZO. Afghanistan DHL Express 60,00. Albania DHL Express 30,00. Algeria DHL Express 60,00. Andorra DHL Express 30,00 NAZIONE MODALITA' DI SPEDIZIONE PREZZO Afghanistan DHL Express 60,00 Albania DHL Express 30,00 Algeria DHL Express 60,00 Andorra DHL Express 30,00 Angola DHL Express 60,00 Anguilla DHL Express 40,00 Antigua

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 of 5 23/08/2016 08:46 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 9 agosto 2016 Modifiche del decreto 4 settembre 1996, recante: «Elenco degli Stati con i quali e' attuabile lo scambio di informazioni

Dettagli

Convenzione quadro delle Nazioni Unite del 9 maggio 1992 sui cambiamenti climatici

Convenzione quadro delle Nazioni Unite del 9 maggio 1992 sui cambiamenti climatici Convenzione quadro delle Nazioni Unite del 9 maggio 1992 sui cambiamenti climatici RS 0.814.01; RU 1994 1052 I Modifica dell elenco dell Allegato I Adottata l 11 dicembre 1997 in occasione della 3 a sessione

Dettagli

Convenzione internazionale del 6 dicembre 1951 per la protezione dei vegetali

Convenzione internazionale del 6 dicembre 1951 per la protezione dei vegetali Convenzione internazionale del 6 dicembre 1951 per la protezione dei vegetali RS 0.916.20; RU 1997 1515 Campo d applicazione il 24 agosto 2006 1 Albania 29 luglio 1999 A 29 luglio 1999 Algeria 1 ottobre

Dettagli

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe

Convenzione. Telefonia Fissa e Connettività IP 4. Corrispettivi e Tariffe Convenzione Telefonia Fissa e Connettività IP 4 Corrispettivi e Tariffe Acquisti in Rete della P.A. Corrispettivi e Tariffe Telefonia Fissa e Connettività IP 4 1 di 11 INDICE 1 TELECOM ITALIA S.P.A. 3

Dettagli

Elenco Bandiere del Mondo

Elenco Bandiere del Mondo Divisione Comunicazione Visiva www.pubblicarb.it/pennoni-bandiere/ Tel. 080 534 4812 Elenco Bandiere del Mondo Bandiere Africa Produzione e vendita di bandiere in poliestere nautico bandiere africane da

Dettagli

Tavola Stima (a) dei nati per area geografica e singolo paese di cittadinanza - Anni di iscrizione

Tavola Stima (a) dei nati per area geografica e singolo paese di cittadinanza - Anni di iscrizione Tavola 1.12 - Stima (a) dei nati per area geografica e singolo paese di cittadinanza EUROPA 19.591 22.114 25.695 29.834 31.236 32.635 34.279 35.223 34.029 33.017 Unione Europea (b) 7.344 8.634 11.408 14.260

Dettagli

POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE ASL NAPOLI 2 NORD

POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE ASL NAPOLI 2 NORD REGIONE CAMPANIA AZIENDA SANITARIA LOCALE NA2 NORD UOC Flussi Informativi - Controllo di Gestione Via C. Alvaro, 8 Monteruscello Tel. 0813050420-21-18-16 - 44 tel/fax 0813050419 POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE

Dettagli

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Statistiche relative ai premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate

Dettagli

Zona statistica RESIDENTI NEL COMUNE DI CUNEO AL 31 DICEMBRE 2016 SUDDIVISI PER STATO CITTADINANZA, SESSO E ZONA STATISTICA

Zona statistica RESIDENTI NEL COMUNE DI CUNEO AL 31 DICEMBRE 2016 SUDDIVISI PER STATO CITTADINANZA, SESSO E ZONA STATISTICA FITTIZIA (CON VIA NON TERRITORIALE) BOMBONINA BORGO SAN GIUSEPPE CENTRO STORICO CERIALDO CONFRERIA F M T F M T F M T F M T F M T F M T AFGHANISTAN ALBANIA 3 6 9 26 36 62 66 627 22 26 48 14 25 ALGERIA 2

Dettagli

Stranieri e italiani per acquisizione della cittadinanza a Palermo anno 2017

Stranieri e italiani per acquisizione della cittadinanza a Palermo anno 2017 Ufficio Statistica Report statistico (12/03//2018) Stranieri e italiani per della cittadinanza a Palermo anno 2017 Il presente report vuole offrire un analisi per cittadinanza e area geografica dei cittadini

Dettagli

La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo. Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi

La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo. Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi La presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo Francesco Manni Direzione Affari Economici e Centro Studi Milano, 18 dicembre 2013 dinamicità espansione presenza stabile riposizionamento geografico

Dettagli

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3 Dati indagine/rispondente Nome Indagine Anno di riferimento Rispondente Brescia - capoluogo - Utente anag SEZ. - BILANCIO POPOLAZIONE TOTALE POPOLAZIONE di cui STRANIERA() MASCHI FEMMINE TOTALE MASCHI

Dettagli

Incidenza globale del sovrappeso e dell'obesità negli adulti per regione

Incidenza globale del sovrappeso e dell'obesità negli adulti per regione Incidenza globale del sovrappeso e dell'obesità negli adulti per regione Regione Europea Albania 2008-9 Nazionale 10302 15-49 44.8 8.5 29.6 9.7 DHS Armenia 2005 Nazionale 6016 15-49 26.9 15.5 DHS Austria

Dettagli

Mortal. materna (ogni nati vivi) Media compon. per famiglia. Sper. vita F (anni) Increm. Sper. vita M (anni) Natalità Fecond. Cresc.

Mortal. materna (ogni nati vivi) Media compon. per famiglia. Sper. vita F (anni) Increm. Sper. vita M (anni) Natalità Fecond. Cresc. Indicatori demografici Legenda nat. = Valore dell incremento naturale in = Valore della crescita annua in % = Sanza di vita (in anni) M = Maschi F = Femmine = Tasso di natalità in = Tasso di fecondità

Dettagli

Trasmettiamo in allegato le statistiche complete di commercio estero italiano del settore, relative al periodo gennaio-maggio 2017.

Trasmettiamo in allegato le statistiche complete di commercio estero italiano del settore, relative al periodo gennaio-maggio 2017. UNIONE NAZIONALE INDUSTRIA CONCIARIA Via Brisa, 3-20123 Milano, Italy - Tel. 02 880771.1 Fax 02 860032 - e-mail unic@unic.it - www.unic.it Aderente a Confindustria Milano, 13 settembre 2017 CIRCOLARE N.

Dettagli

(Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità)

(Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) 17.2.2005 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 46/1 I (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) REGOLAMENTO (CE, EURATOM) N. 257/2005 DEL CONSIGLIO del 4 febbraio 2005 che

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA Popolazione residente per sesso nel Comune di Segrate al 31 dicembre - Anni 1971-2017 - ANNI Sesso Totale Variazione percentuale Maschi Femmine sull'anno precedente 1971 8.988 8.986 17.974-1993 16.413

Dettagli

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione nell anno 2012 è stata caratterizzata dalla gestione della procedura di emersione di cui

Dettagli

Milano. Settore Statistica e S.I.T. Scuole Primarie. Anno scolastico Comune di Milano. A cura di: Vittoria Carminati

Milano. Settore Statistica e S.I.T. Scuole Primarie. Anno scolastico Comune di Milano. A cura di: Vittoria Carminati Milano Settore Statistica e S.I.T. Scuole Primarie Anno scolastico 2009 2010 Comune di Milano A cura di: Vittoria Carminati Elaborazione dati: Ugo Rosario Maria David Tav. 2.1 Unità scolastiche, classi

Dettagli

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITA CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI TABELLE PREMI (COMPRESO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ED IMPOSTE)

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITA CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI TABELLE PREMI (COMPRESO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ED IMPOSTE) TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITA CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI TABELLE PREMI (COMPRESO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE ED IMPOSTE) Natanti EDIZIONE 01.07.2013 (EFFETTO 1 LUGLIO 2013) Modalità

Dettagli

Luogo di residenza Maschi , , ,0 Femmine , , ,0 Residenti a Milano

Luogo di residenza Maschi , , ,0 Femmine , , ,0 Residenti a Milano SETTORE STATISTICA Tav.1-18enni residenti nel Comune di Milano 18 enni Residenti al 31.12.2007* 31.12.2002** 31.12.1999*** v.a % v.a % v.a % Luogo di residenza Maschi 4.915 48,6 4.469 51,4 4.806 51,0 Femmine

Dettagli

TRATTAMENTO DI MISSIONI ALL ESTERO TABELLA ESEMPLIFICATIVA PER LA DETERMINAZIONE DEL TRATTAMENTO ECONOMICO DI MISSIONE NEI PAESI CEE

TRATTAMENTO DI MISSIONI ALL ESTERO TABELLA ESEMPLIFICATIVA PER LA DETERMINAZIONE DEL TRATTAMENTO ECONOMICO DI MISSIONE NEI PAESI CEE TRATTAMENTO DI MISSIONI ALL ESTERO "Al personale inviato in trasferta per una durata superiore a trenta giorni semprechè il luogo della trasferta non sia stato stabilito all atto della stipula del contratto

Dettagli

Le comunità straniere residenti in Italia

Le comunità straniere residenti in Italia Università degli Studi G. d Annunzio Facoltà di Lingue e Letterature Straniere - Laboratorio di Geografia Gerardo Massimi Le comunità straniere residenti in Italia 2 8 Elaborazioni su dati di fonte Istat

Dettagli

MODELLO ISTAT P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE BILANCIO DEMOGRAFICO. Anno 2007

MODELLO ISTAT P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE BILANCIO DEMOGRAFICO. Anno 2007 MODELLO ISTAT P.3 MOVIMENTO E CALCOLO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE BILANCIO DEMOGRAFICO Anno 2007 Provincia: COMO Comune: COMO Codice Provincia: 013 Codice Comune: 075 MASCHI FEMMINE TOTALE 1.

Dettagli

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente Dati indagine/rispondente Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente Anno di riferimento Rispondente Cologno Monzese Utente anag SEZ. - BILANCIO POPOLAZIONE TOTALE POPOLAZIONE di cui STRANIERA() MASCHI

Dettagli

Convenzione del 18 dicembre 1979 sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna

Convenzione del 18 dicembre 1979 sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna Convenzione del 18 dicembre 1979 sull eliminazione di ogni forma di discriminazione nei confronti della donna RS 0.108; RU 1999 1579 I Campo di applicazione della convenzione il 20 novembre 2003 1 Afghanistan

Dettagli

QUESTURA DI TORINO UFFICIO IMMIGRAZIONE

QUESTURA DI TORINO UFFICIO IMMIGRAZIONE QUESTURA DI TORINO UFFICIO IMMIGRAZIONE Nel corso dell anno 2010 è stato realizzata un ulteriore contrazione dei tempi di definizione delle istanze di soggiorno e, dai circa tre mesi necessari alla fine

Dettagli

Banca dati Ipasvi Iscritti stranieri agli Albi Ipasvi. Federazione nazionale Collegi Ipasvi

Banca dati Ipasvi Iscritti stranieri agli Albi Ipasvi. Federazione nazionale Collegi Ipasvi Federazione nazionale Collegi Ipasvi Via Agostino Depretis 70 Tel. 06 46200101 00184 Roma Fax 06 46200131 Banca dati Ipasvi 2008 Iscritti stranieri agli Albi Ipasvi Marzo 2009 1. Iscritti stranieri agli

Dettagli

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3 Dati indagine/rispondente Nome Indagine Anno di riferimento Rispondente Cologno Monzese Utente anag SEZ. - BILANCIO POPOLAZIONE TOTALE POPOLAZIONE di cui STRANIERA() MASCHI FEMMINE TOTALE MASCHI FEMMINE

Dettagli

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2013-2014 PROVINCIA DI BELLUNO 2013 2014 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 100.993 108.371 209.364 101.055

Dettagli

Listino prezzi per: Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich

Listino prezzi per: Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich Listino prezzi : Migros-Genossenschafts-Bund 8005 Zürich Tutti i prezzi indicati nella presente appendice s'intendono senza imposta sul valore aggiunto. 1. Abbonamenti Prezzo in CHF 1.1 Canoni d'abbonamento

Dettagli

chiamate verso UE cent/min chiamate verso zona 1 cent/min

chiamate verso UE cent/min chiamate verso zona 1 cent/min Listino roaming valido dal 1 luglio 2018 Per le in uscita verso la zona 2 si applica una maggiorazione rispetto alla zona 1 di 1,50 Per le in uscita verso la zona 3 e verso numeri Premium e satellitari

Dettagli

Convenzione internazionale del 5 aprile 1966 sulle linee di carico (con Allegati)

Convenzione internazionale del 5 aprile 1966 sulle linee di carico (con Allegati) Convenzione internazionale del 5 aprile 1966 sulle linee di carico (con Allegati) RS 0.747.305.411; RU 1968 747 Campo di applicazione della convenzione il 25 settembre 2003 1 Albania 30 maggio 2003 A 30

Dettagli

L Ufficio Immigrazione

L Ufficio Immigrazione QUESTURA DI TORINO L Ufficio Immigrazione L anno 2009 si caratterizza per essere stato l anno del recupero dell arretrato e dell abbattimento dei tempi necessari per il rilascio ed il rinnovo dei documenti

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2013

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2013 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2013 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Comune di Segrate - Popolazione residente per sesso, anno di nascita e stato civile.

Comune di Segrate - Popolazione residente per sesso, anno di nascita e stato civile. Comune di Segrate - Popolazione residente per sesso, anno di nascita e stato civile. Anno di nascita CELIBE CONIUGATO LIBERO DI STATO VEDOVO Maschi 2007 163 163 2006 187 187 2005 186 186 2004 156 156 2003

Dettagli

Detenuti presenti al 21 aprile 2010

Detenuti presenti al 21 aprile 2010 Detenuti presenti al 21 aprile 2010 Dati del Ministero della Giustizia Dap Elaborazione Centro Studi di Ristretti Orizzonti Imputati Condannati Internati Da impostare Totale Italiani 16.973 23.804 1.652

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA Popolazione residente per sesso nel Comune di Segrate al 31 dicembre - Anni 1971-2016 - ANNI Sesso Totale Variazione percentuale sull'anno precedente 1971 8.988 8.986 17.974-1981 15.230 15.265 30.495 69,66

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Analisi Statistiche Statistiche relative ai premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate

Dettagli

Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale, riveduta a Stoccolma il 14 luglio 1967

Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale, riveduta a Stoccolma il 14 luglio 1967 Convenzione di Parigi per la protezione della proprietà industriale, riveduta a Stoccolma il 14 luglio 1967 RS 0.232.04; RU 1970 620 I Campo di applicazione della convenzione il 28 luglio 2003 1 Albania

Dettagli

TABELLA MULTICARRIER PER BIGLIETTO PREMIO STANDARD

TABELLA MULTICARRIER PER BIGLIETTO PREMIO STANDARD TABELLA MULTICARRIER PER BIGLIETTO PREMIO STANDARD Il biglietto premio standard Multicarrier ti consente di raggiungere numerose destinazioni nel mondo grazie alla possibilità di prenotare itinerari combinati

Dettagli

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI RAPPORTO ANNO 2012 RESIDENTI STRANIERI EUROPEI E NON EUROPEI NEL COMUNE DI SCANDICCI DATI RELATIVI AL 31 DICEMBRE 2012 incremento residenti non comunitari e comunitari

Dettagli

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI SEGRATE UFFICIO STATISTICA Popolazione residente per sesso nel Comune di Segrate al 31 dicembre - Anni 1971-2012 - ANNI Sesso Totale Variazione percentuale sull'anno precedente 1971 8.988 8.986 17.974-1981 15.230 15.265 30.495 69,7

Dettagli

Detenuti presenti - Aggiornamento al 30 giugno 2010

Detenuti presenti - Aggiornamento al 30 giugno 2010 Detenuti presenti - Aggiornamento al 30 giugno 2010 30 giugno 2010 Detenuti presenti e capienza regolamentare degli Istituti Situazione al 30 giugno 2010 Regione di detenzione Numero Istituti Capienza

Dettagli

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L Ufficio Immigrazione

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L Ufficio Immigrazione Questura di Torino Ufficio Immigrazione L Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione nell anno 2011 è stata fortemente caratterizzata dalla gestione dell emergenza Nord-Africa, che ha comportato

Dettagli

segue Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 2008 COMUNE DI COLOGNO MONZESE MASCHI FEMMINIE TOTALE

segue Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 2008 COMUNE DI COLOGNO MONZESE MASCHI FEMMINIE TOTALE COMUNE DI COLOGNO MONZESE Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 28 MASCHI FEMMINIE TOTALE Popolazione straniera residente al 1 gennaio 2.889 2.666 5.555 Iscritti per nascita 61 7 131 Iscritti

Dettagli

Tariffe POSTE DELIVERY GLOBE

Tariffe POSTE DELIVERY GLOBE Tariffe POSTE DELIVERY GLOBE Scaglioni di peso Zona 1 Zona 2 Zona 3 Zona 4 Zona 5 Zona 6 Zona 7 Zona 8 Zona 9 Fino a 1.000 gr 36,50 36,50 36,50 36,50 27,00 36,50 36,50 36,50 36,50 Fino a 3.000 gr 40,00

Dettagli

Oggetto: Premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate - Anno 2007.

Oggetto: Premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate - Anno 2007. SERVIZIO STATISTICA Roma 21 gennaio 2009 Prot. n. All.ti n. 12-09-000003 4 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione con sede legale nel territorio della Repubblica LORO SEDI Alle Rappresentanze

Dettagli

ASIA. Pag. 1 / 5 ALBANIA OLANDA ANDORRA PAESI BASSI POLONIA AUSTRIA BELGIO PORTOGALLO BIELORUSSIA REPUBBLICA CECA BOSNIA ED ERZEGOVINA

ASIA. Pag. 1 / 5 ALBANIA OLANDA ANDORRA PAESI BASSI POLONIA AUSTRIA BELGIO PORTOGALLO BIELORUSSIA REPUBBLICA CECA BOSNIA ED ERZEGOVINA .CITTADINI STRANIERI ISCRITTI IN ANAGRAFE AL GENNAIO PER CITTADINANZA E SESSO (Il totale deve corrispondere a quanto indicato al punto. - stranieri - della sezione bilancio) (): EUROPA EUROPA ALBANIA OLANDA

Dettagli

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI

UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI UFFICIO IMMIGRATI COMUNE DI SCANDICCI RAPPORTO ANNO 2011 RESIDENTI STRANIERI EUROPEI E NON EUROPEI NEL COMUNE DI SCANDICCI DATI RELATIVI AL 31 DICEMBRE 2011 incremento residenti non comunitari e comunitari

Dettagli

segue Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 2010 COMUNE DI COLOGNO MONZESE MASCHI FEMMINIE TOTALE

segue Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 2010 COMUNE DI COLOGNO MONZESE MASCHI FEMMINIE TOTALE Bilancio demografico cittadini stranieri - ANNO 21 MASCHI FEMMINIE TOTALE Popolazione straniera residente al 1 gennaio 3.339 3.197 6.536 Iscritti per nascita 73 71 144 Iscritti per trasferimento da altri

Dettagli

Oggetto: Premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate - Anno 2005.

Oggetto: Premi del lavoro diretto ed indiretto acquisiti dalle imprese italiane all estero e dalle società estere controllate - Anno 2005. SERVIZIO STATISTICA Roma 4 gennaio 2007 Prot. n. All.ti n. 12-07-000001 4 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione con sede legale nel territorio della Repubblica LORO SEDI Alle Rappresentanze generali

Dettagli

Elenco di cui all art. 1 del D.M. 4 settembre Nuova mappa dei paesi c.d. white-list

Elenco di cui all art. 1 del D.M. 4 settembre Nuova mappa dei paesi c.d. white-list STUDIO DATTILO C O M M E R C I A L I S T I A S S O C I A T I Oggetto: Elenco di cui all art. 1 del D.M. 4 settembre 1996 - Nuova mappa dei paesi c.d. white-list Con la presente Vi informiamo che il Decreto

Dettagli

ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS

ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS Business ABBONAMENTI H3G MY BUSINESS *Unlimited International permette di effettuare traffico illimitato per le chiamate dall Italia verso l Estero e per le chiamate effettuate e ricevute in Roaming nei

Dettagli

TARIFFE IN ROAMING CHIAMARE

TARIFFE IN ROAMING CHIAMARE PAESI DI ORIGINE E IN ROAMING CHIAMARE PAESI DI DESTINAZIONE 1 2 3 4 Austria, Estonia, Guyana Francese, Lussemburgo, Portogallo Spagna (comprese Belgio, Finlandia Irlanda, Madeira, (comprese Azzorre Is.

Dettagli

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA

COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA COMUNE DI PARMA UFFICIO STATISTICA I QUARTIERI DI PARMA ANNO 2010 A CURA DI RENZO SOLIANI Parma, giugno 2011 I QUARTIERI AL 31.12.2010 Il 2010 si è concluso, secondo le risultanze del bilancio demografico,

Dettagli

5. Dinamica degli imprenditori extracomunitari per nazionalità

5. Dinamica degli imprenditori extracomunitari per nazionalità 5. Dinamica degli imprenditori extracomunitari per nazionalità Il carattere multietnico della popolazione bresciana si riscontra anche sotto il profilo imprenditoriale: sono oltre 110 gli stati di nascita

Dettagli

QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione

QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione QUESTURA di TORINO Ufficio Immigrazione I cittadini extracomunitari regolarmente soggiornanti nella provincia di Torino sono circa 100.000. La comunità più numerosa è ancora oggi quella marocchina, con

Dettagli

Primo Orientamento Ranking Paesi

Primo Orientamento Ranking Paesi Primo Orientamento Ranking Paesi 1. Prodotto Codice Prodotto Ulisse: F1 Descrizione Prodotto Ulisse: Strumenti e attrezzature per ICT e servizi Questo codice prodotto include le seguenti sottovoci: F1.32:

Dettagli

Convenzione unica sugli stupefacenti del 1961, conchiusa il 30 marzo 1961

Convenzione unica sugli stupefacenti del 1961, conchiusa il 30 marzo 1961 Convenzione unica sugli stupefacenti del 1961, conchiusa il 30 marzo 1961 RS 0.812.121.0; RU 1970 803 Campo di applicazione della convenzione il 15 marzo 2004, complemento 1 Afghanistan 19 marzo 1963 13

Dettagli

TARIFFE IN ROAMING CHIAMARE

TARIFFE IN ROAMING CHIAMARE E IN ROAMING CHIAMARE PAESI DI ORIGINE PAESI DI DESTINAZIONE Austria, Belgio, Bulgaria, Caraibi Francesi (Isola St. Barthelemy), Cipro, Croazia, Danimarca, Guernsey, Albania, Algeria, Andorra, Estonia,

Dettagli

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3 Bilancio Popolazione Residente P/P Dati indagine/rispondente Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P/P Anno di riferimento 01 Rispondente Jesi Utente anag001 SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE TOTALE

Dettagli

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3

Dati indagine/rispondente SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE. Bilancio Popolazione Residente P2/P3. Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P2/P3 Bilancio Popolazione Residente P/P Dati indagine/rispondente Nome Indagine Bilancio Popolazione Residente P/P Anno di riferimento 01 Rispondente Jesi Utente anag001 SEZ.1 - BILANCIO POPOLAZIONE TOTALE

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Economia e delle Finanze Il Ministro dell Economia e delle Finanze Determinazione, in unità euro delle diarie di missione all estero del personale statale civile e militare, delle università e della scuola. VISTO il Regio Decreto

Dettagli

ROVIGO ED I SUOI NUMERI ANNO 2014

ROVIGO ED I SUOI NUMERI ANNO 2014 COMUNE DI ROVIGO Settore Ambiente ed Ecologia, Statistica, Servizi Informativi, SUAP, Commercio ed Attività Produttive, Servizi Pubblici Locali, Turismo, Eventi e Manifestazioni, Trasporti e Mobilità ROVIGO

Dettagli

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione

Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione Questura di Torino Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione L attività dell Ufficio Immigrazione per l anno 2013 è stata caratterizzata da un apprezzabile stabilizzazione delle presenze

Dettagli

TARIFFA INTERNET. Servizio Assistenza 188

TARIFFA INTERNET. Servizio Assistenza 188 !E IN ROAMING CHIAMARE PAESI DI ORIGINE PAESI DI DESTINAZIONE Austria, Belgio, Bulgaria, Caraibi Francesi (Isola St. Barthelemy), Cipro, Croazia, Danimarca, Guernsey, Albania, Algeria, Andorra, Estonia,

Dettagli

Cittadini Stranieri. Popolazione residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2016 Provincia: Pordenone. Maschi Femmine Totale

Cittadini Stranieri. Popolazione residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2016 Provincia: Pordenone. Maschi Femmine Totale Cittadini Stranieri. residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2016 Maschi Femmine Totale straniera residente al 1 gennaio 15.356 17.082 32.438 Iscritti per nascita 270 242 512 Iscritti da altri

Dettagli

Osservatorio Provinciale del Lavoro Report Annuale 2005

Osservatorio Provinciale del Lavoro Report Annuale 2005 Provincia di Como CPI Settore Istruzione Formazione Professionale e Politiche Attive del lavoro Osservatorio Provinciale del Lavoro Report Annuale 2005 http://lavoro.provincia.como.it/osservatorio Como,aprile

Dettagli

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni

Provincia di Belluno. Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni Bilancio demografico e popolazione residente al 31 dicembre. Anni 2014-2015 PROVINCIA DI BELLUNO 2014 2015 Maschi Femmine Totale Maschi Femmine Totale Popolazione al 1 gennaio 101.055 108.375 209.430 100.307

Dettagli