... con sede in... C.A.P... Provincia... Via/Piazza... n... Codice Fiscale... P.IVA... tel... fax CHIEDE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "... con sede in... C.A.P... Provincia... Via/Piazza... n... Codice Fiscale... P.IVA... tel... fax CHIEDE"

Transcript

1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 1 DEL DISCIPLINARE (da utilizzare in caso di concorrente singolo, RTI o consorzio ordinario di concorrenti costituiti, GEIE, aggregazione di imprese aderenti al contratto di rete di cui all art. 6 punto 1 lett. a) e c), se costituite) PROCEDURA APERTA All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Patrimonio e Servizi Economali Settore Gare lavori servizi e forniture P.le Aldo Moro, Roma Affidamento in concessione, ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. e ii., del servizio di fotocopiature, stampa e plottaggio presso la Facoltà di Architettura, divisa in due Lotti, con aggiudicazione ai sensi dell art. 83 dello stesso Decreto. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa / RTI / Consorzio ordinario di concorrenti / GEIE / Aggregazione di imprese con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax CHIEDE di partecipare alla procedura di gara indicata in oggetto per il/i seguente/i Lotto/i:. FIRMA 1 Depennare la parti che non interessano

2 Pag. 2 di 30 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 1 DEL DISCIPLINARE (da utilizzare in caso di imprese partecipanti in RTI, consorzi ordinari o GEIE costituendi, aggregazione di imprese aderenti al contratto di rete di cui all art. 6 punto 1 lett. b) e c), se costituende) PROCEDURA APERTA All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Patrimonio e Servizi Economali Settore Gare lavori servizi e forniture P.le Aldo Moro, Roma Affidamento in concessione, ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. e ii., del servizio di fotocopiature, stampa e plottaggio presso la Facoltà di Architettura, divisa in due Lotti, con aggiudicazione ai sensi dell art. 83 dello stesso Decreto. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax Il Sottoscritto nato a il

3 Pag. 3 di 30 residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax CHIEDONO di partecipare alla procedura di gara indicata in oggetto, in RTI / Consorzio ordinario di concorrenti / GEIE / Aggregazione di imprese 2, per il/i seguente/i Lotto/i:. FIRME 2 Depennare le parti che non interessano

4 Pag. 4 di 30 PROCEDURA APERTA DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2 DEL DISCIPLINARE All Università degli Studi di Roma La Sapienza Area Patrimonio e Servizi Economali Settore Gare lavori servizi e forniture P.le Aldo Moro, Roma Affidamento in concessione, ai sensi dell art. 30 del D.lgs. n. 163/2006 e ss. mm. e ii., del servizio di fotocopiature, stampa e plottaggio presso la Facoltà di Architettura, divisa in due Lotti, con aggiudicazione ai sensi dell art. 83 dello stesso Decreto. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA a) di essere iscritto nel Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di per la seguente attività per cui attesta quanto segue: numero di iscrizione data di iscrizione durata della ditta/data termine forma giuridica (di seguito indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) titolari (per le Imprese individuali) soci (per le società in nome collettivo)

5 Pag. 5 di 30 amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi) soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice) direttori tecnici che i soggetti cessati dalle cariche nell anno antecedente sono i seguenti, anche con riferimento ai soggetti che hanno operato nell ultimo anno o che sono cessati dalla carica in detto periodo: - presso la società cedente, in caso di cessione aziendale o di ramo d azienda; - presso le società incorporate o le società fusesi, in caso di incorporazione o fusione societaria; (indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) - titolari (per le Imprese individuali) - soci (per le società in nome collettivo) - amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi) - soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice) - direttori tecnici ; b) di non essere in alcuna situazione di controllo ai sensi dell art cod. civ., con nessun partecipante alla presente procedura e di aver formulato l offerta autonomamente 3 ; 3 Depennare le opzioni alternative che non interessano

6 Pag. 6 di 30 di non essere a conoscenza della partecipazione alla presente procedura di soggetti in situazione di controllo di cui all art cod. civ., e di aver formulato l offerta autonomamente 3 ; di essere a conoscenza della partecipazione alla presente procedura di soggetti in situazione di controllo ai sensi dell art cod. civ., e di aver formulato autonomamente l offerta 3 ; c) che l Impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di cui all art. 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione delle suddette situazioni 4 ; che l Impresa si trova in stato di concordato preventivo con continuità aziendale, di cui all articolo 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, giusto decreto del Tribunale di in data ; per tale motivo, dichiara di non partecipare alla presente gara quale impresa mandataria di un raggruppamento di imprese ed allega la documentazione prevista dal comma 4 del citato art. 186-bis 4 ; d) che nei propri confronti non è pendente un procedimento per l applicazione delle misure di prevenzione di cui all art. 6 del D.lgs. 159/2011, o di una delle cause ostative previste dall art. art. 67 dello stesso Decreto; e) di non essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/ ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria 5 ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di non aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria, ricorrendo i casi previsti dal primo comma dell art. 4 della Legge n. 689 del 24/11/ ; f) di avere a proprio carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 6 : 4 Depennare l opzione alternativa che non interessa 5 Depennare le opzioni alternative che non interessano 6 Depennare l opzione alternativa che non interessa

7 Pag. 7 di 30 che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, che non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 6 ; g) (solo nel caso di soggetti cessati con condanne a carico) che vi è stata completa ed effettiva dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 7 ; che non vi è stata dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 7 ; h) che non ha violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall art. 17 della Legge 19/03/1990, n. 55; i) che non ha commesso gravi infrazioni debitamente accertate, alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante da rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio dei contratti pubblici dell AVCP; j) che non è stata commessa grave negligenza o malafede nell esecuzione di contratti affidati dall Amministrazione e che non ha commesso un errore grave nell esercizio della propria attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stessa Amministrazione; k) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui l Impresa è stabilita, e che l Agenzia delle Entrate territorialmente competente è la seguente: ; l) che non risulta, ai sensi dell art. 38, co. 1-ter del D.lgs. 163/2006 e ss. mm. e ii., l iscrizione nel casellario informatico di cui all art. 7, co. 10 dello stesso Decreto, per aver presentato falsa dichiarazione o falsa documentazione in merito a requisiti e condizioni rilevanti per la partecipazione a procedure di gara e per l affidamento dei subappalti; m) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui l Impresa è stabilita; n) la propria non assoggettabilità agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla Legge 68/ ; di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, ai sensi dell art. 17 Legge 68/ ; 7 Depennare l opzione alternativa che non interessa o l intera lettera se non rientra nel caso indicato 8 Depennare l opzione alternativa che non interessa

8 Pag. 8 di 30 o) che non è stata pronunciata sentenza di condanna per responsabilità amministrativa, a carico dell Impresa, comportante il divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione, ai sensi del D.lgs. 231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la stessa, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all art. 14 del D.lgs. 81/2008 e ss.mm. e ii.; p) che nei propri confronti non sono state applicate le misure di prevenzione della sorveglianza di cui all' art. 6 del D.lgs. 6 settembre 2011, n. 159, e ss. mm. e ii., e che, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti di tali misure irrogate nei confronti di un proprio convivente; q) di non essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/ 2001, n. 383, e ss. mm. ii. 9 ; di essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/2001, n. 383, e ss. mm. ii., ma che gli stessi si sono conclusi 9 ; r) di aver realizzato negli ultimi tre esercizi, con bilancio depositato alla data di presentazione dell offerta, i seguenti fatturati relativi al servizio oggetto della concessione: Esercizio Fatturato Descrizione servizio s) (Solo in caso di concorrente stabilito in altri Stati aderenti all'unione Europea) di possedere i requisiti previsti nel presente disciplinare, in base alla documentazione conforme alle norme vigenti nei rispettivi paesi, t) di aver preso esatta cognizione del servizio oggetto della concessione e di tutte le circostanze generali e particolari che possano influire sulla sua esecuzione; u) di accettare, senza condizione o riserva alcuna, tutte le norme e le disposizioni contenute nell intera documentazione di gara e nelle risposte alle eventuali richieste di chiarimenti; v) di impegnarsi a garantire il servizio in concessione alle condizioni, clausole e modalità tutte di cui all intera documentazione di gara; w) di aver preso conoscenza e di aver tenuto conto nella formulazione dell offerta delle condizioni della concessione e degli oneri conseguenti, che possano influire sulla determinazione della propria offerta e sull esecuzione del servizio in concessione, nonché di aver tenuto conto degli obblighi e degli oneri relativi alle disposizioni in materia di sicurezza, di assicurazione, di condizioni di lavoro, di previdenza e assistenza in vigore nei luoghi in cui sarà eseguito il servizio; x) di avere nel complesso preso conoscenza di tutte le circostanze generali, particolari e locali, nessuna esclusa ed eccettuata, che possano influire sia sull esecuzione del contratto di concessione, sia sulla determinazione della propria offerta, e di giudicare remunerativa l offerta presentata; 9 Depennare l opzione alternativa che non interessa

9 Pag. 9 di 30 y) di aver tenuto conto, nel formulare la propria offerta, di eventuali maggiorazioni per lievitazione dei prezzi che dovessero intervenire durante la vigenza del contratto di concessione, rinunciando fin d ora a qualsiasi azione o eccezione di merito, salvo quanto specificato nel Capitolato speciale per la revisione dei prezzi; z) di autorizzare l Amministrazione ad inviare tutte le comunicazioni relative alla procedura di gara al seguente indirizzo di PEC: ; oppure al seguente numero di fax: ; e di impegnarsi a comunicare altro indirizzo mail o numero di fax sostitutivi, in caso di malfunzionamento in corso di procedura; aa) di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa; bb) di non aver concluso contratti di lavoro subordinato o autonomo e comunque di non aver attribuito incarichi ai dipendenti dell Amministrazione che bandisce la gara, cessati dal rapporto di pubblico impiego, a far data dal 28 novembre 2012, che negli ultimi 3 anni di servizio hanno esercitato nei propri confronti poteri autoritativi o negoziali per conto dell Amministrazione stessa. FIRMA N.B.: La dichiarazione deve essere corredata da fotocopia, non autenticata, di documento valido di identità del sottoscrittore.

10 Pag. 10 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 3 DEL DISCIPLINARE DI GARA Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA a) che, in caso di aggiudicazione, sarà conferito mandato speciale con rappresentanza o funzioni di capogruppo a: _; b) di impegnarsi ad eseguire le prestazioni oggetto della concessione nella seguente parte o percentuale del servizio: _; c) di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, ad uniformarsi alla disciplina contenuta nell intera documentazione di gara. FIRMA

11 Pag. 11 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 4 DEL DISCIPLINARE DI GARA Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA NEL CASO DI AGGREGAZIONE DI IMPRESE ADERENTI AL CONTRATTO DI RETE (SE LA RETE E DOTATA DI UN ORGANO COMUNE CON POTERE DI RAPPRESENTANZA E SOGGETTIVITA GIURIDICA) a) che le imprese per le quali la rete concorre sono le seguenti (indicare denominazione o ragione sociale e codice fiscale): ; b) di impegnarsi ad eseguire le prestazioni oggetto della concessione nella seguente parte o percentuale del servizio:. NEL CASO DI AGGREGAZIONE DI IMPRESE ADERENTI AL CONTRATTO DI RETE (SE LA RETE E DOTATA DI UN ORGANO COMUNE PRIVO DEL POTERE DI RAPPRESENTANZA, O SE LA RETE E SPROVVISTA DI UN ORGANO COMUNE, OVVERO SE L ORGANO COMUNE E PRIVO DEI REQUISITI DI QUALIFICAZIONE) a) che, in caso di aggiudicazione, sarà conferito mandato speciale con rappresentanza o funzioni di capogruppo a: ; b) di impegnarsi ad eseguire le prestazioni oggetto della concessione nella seguente parte o percentuale del servizio: ;

12 Pag. 12 di 30 c) di impegnarsi, in caso di aggiudicazione, ad uniformarsi alla disciplina contenuta nell intera documentazione di gara. FIRMA

13 Pag. 13 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 6 DEL DISCIPLINARE DI GARA Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA a) di concorrere per i seguenti consorziati (indicare denominazione o ragione sociale e codice fiscale di ciascun consorziato): _ ; FIRMA

14 Pag. 14 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2, LETTERE d), e) ED f) DEL DISCIPLINARE DI GARA, CHE DEBBONO, PENA L ESCLUSIONE, PRESENTARE I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 38, COMMA 1, LETTERA b), DEL D.LGS. 163/2006 E SS. MM. E II. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA 1) che nei propri confronti non è pendente un procedimento per l applicazione delle misure di prevenzione di cui all art. 6 del D.lgs. 159/2011, o di una delle cause ostative previste dall art. art. 67 del D.lgs. 159/2011; 2) di non essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/ ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria 10 ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di non aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria, ricorrendo i casi previsti dal primo comma dell art. 4 della Legge n. 689 del 24/11/ ; 3) di avere a proprio carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la 10 Depennare le opzioni alternative che non interessano

15 Pag. 15 di 30 condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 11 : ; che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 11. FIRMA 11 Depennare l opzione alternativa che non interessa

16 Pag. 16 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2, LETTERE d), e) ED f) DEL DISCIPLINARE DI GARA, RESE DA UN UNICO RAPPRESENTANTE LEGALE, O SUO PROCURATORE, PENA L ESCLUSIONE, IN LUOGO DEI SOGGETTI DI CUI ALL ART. 38, COMMA 1, LETTERA b), DEL D.LGS. 163/2006 E SS. MM. E II. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA che nei confronti di (indicare nome, cognome, luogo, data di nascita e qualifica) : 1) non è pendente un procedimento per l applicazione delle misure di prevenzione di cui all art. 6 del D.lgs. 159/2011, o di una delle cause ostative previste dall art. 10 legge 31/05/1965, n. 575 ora art. 67 del D.lgs. 159/2011; 2) non è stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/ ; è stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e ha denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria 12 ; è stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e non ha denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria, ricorrendo i casi previsti dal primo comma dell art. 4 della Legge n. 689 del 24/11/ ; 12 Depennare le opzioni alternative che non interessano

17 Pag. 17 di 30 3) sono state pronunciate a suo carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 13 : ; non sono state pronunciate a suo carico sentenze di condanna passate in giudicato, non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 13. FIRMA N.B.: La dichiarazione deve essere corredata da fotocopia, non autenticata, di documento valido di identità del sottoscrittore. 13 Depennare l opzione alternativa che non interessa

18 Pag. 18 di 30 DICHIARAZIONE DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2, LETTERA f) DEL DISCIPLINARE DI GARA, CHE DEBBONO, PENA L ESCLUSIONE, PRESENTARE I SOGGETTI CESSATI DALLE CARICHE, PREVISTI DALL ART. 38, COMMA 1, LETTERA c), ULTIMO CAPOVERSO, DEL D.LGS. 163/2006 E SS. MM. E II. Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA di avere a proprio carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 14 : che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, che non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 14. FIRMA 14 Depennare l opzione alternativa che non interessa

19 Pag. 19 di 30 DICHIARAZIONE DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2, LETTERA f) DEL DISCIPLINARE DI GARA, RESA DA UN UNICO RAPPRESENTANTE LEGALE, O SUO PROCURATORE, PENA L ESCLUSIONE, IN LUOGO DEI SOGGETTI CESSATI DALLE CARICHE DI CUI ALL ART. 38, COMMA 1, LETTERA c), ULTIMO CAPOVERSO, DEL D.LGS. 163/2006 E SS. MM. E II., QUALORA GLI STESSI NON SIANO IN CONDIZIONE DI RENDERE L ATTESTAZIONE Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA che, per quanto a propria conoscenza, sono state pronunciate le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato e/o emessi i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (fatte salve, esclusivamente, le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) nei confronti di (indicare nome, cognome, luogo e data di nascita e qualifica) 15 : ; soggetto/i cessato/i nell anno antecedente la data di pubblicazione del bando dalla carica di ; ; elencare i precedenti penali: ; 15 Depennare l opzione alternativa che non interessa

20 Pag. 20 di 30 che, per quanto a propria conoscenza, non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato e non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. nei confronti di (indicare nome, cognome, luogo e data di nascita): ; soggetto/i cessato/i nell anno antecedente la data di pubblicazione del bando dalla carica di 15 ; FIRMA

21 Pag. 21 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 2, LETTERE a), DA c) A q) E aa) DEL DISCIPLINARE, CHE DEBBONO, PENA L ESCLUSIONE, PRESENTARE I RAPPRESENTANTI DELLE IMPRESE CONSORZIATE, DESIGNATE PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE, DAI CONSORZI DI CUI ALL ART. 34, CO. 1, LETT. b) E c), DEL D.LGS. 163/2006 E SS. MM. E II. E DAI RAPPRESENTANTI DI CIASCUNA DELLE IMPRESE ADERENTI ALLA RETE CHE PARTECIPA ALLA GARA DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 1, LETT. a) DEL DISCIPLINARE DI GARA Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA a) di essere iscritto nel Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di per la seguente attività per cui attesta quanto segue: numero di iscrizione data di iscrizione durata della ditta/data termine forma giuridica (di seguito indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) titolari (per le Imprese individuali) soci (per le società in nome collettivo) amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi)

22 Pag. 22 di 30 soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice) direttori tecnici che i soggetti cessati dalle cariche nell anno antecedente sono i seguenti, anche con riferimento ai soggetti che hanno operato nell ultimo anno o che sono cessati dalla carica in detto periodo: - presso la società cedente, in caso di cessione aziendale o di ramo d azienda; - presso le società incorporate o le società fusesi, in caso di incorporazione o fusione societaria; (indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) - titolari (per le Imprese individuali) - soci (per le società in nome collettivo) - amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi) - soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice) - direttori tecnici ; b) che l Impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di cui all art. 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione delle suddette situazioni 16 ; che l Impresa si trova in stato di concordato preventivo con continuità aziendale, di cui all articolo 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, giusto decreto del Tribunale di in data ; per tale motivo, dichiara di non partecipare alla presente gara quale impresa mandataria di un raggruppamento di imprese ed allega la documentazione prevista dal comma 4 del citato art. 186-bis 16 ; 16 Depennare l opzione alternativa che non interessa

23 Pag. 23 di 30 c) che nei propri confronti non è pendente un procedimento per l applicazione delle misure di prevenzione di cui all art. 6 del D.lgs. 159/2011, o di una delle cause ostative previste dall art. art. 67 dello stesso Decreto; d) di non essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/ ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria 17 ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di non aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria, ricorrendo i casi previsti dal primo comma dell art. 4 della Legge n. 689 del 24/11/ ; e) di avere a proprio carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 18 : che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, che non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 18 ; f) (solo nel caso di soggetti cessati con condanne a carico) che vi è stata completa ed effettiva dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 19 ; che non vi è stata dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 19 ; g) che non ha violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall art. 17 della legge 19/03/1990, n. 55; h) che non ha commesso gravi infrazioni debitamente accertate, alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante da rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio dei contratti pubblici dell Autorità di vigilanza; 17 Depennare le opzioni alternative che non interessano 18 Depennare l opzione alternativa che non interessa 19 Depennare l opzione che non interessa, o l intera lettera se non rientra nel caso indicato

24 Pag. 24 di 30 i) che non è stata commessa grave negligenza o malafede nell esecuzione di contratti affidati dall Amministrazione e che non ha commesso un errore grave nell esercizio della propria attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stessa Amministrazione; j) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui l Impresa è stabilita, e che l Agenzia delle Entrate territorialmente competente è la seguente: k) che non risulta, ai sensi dell art. 38, co. 1-ter del D.lgs. 163/2006 e ss. mm. e ii., l iscrizione nel casellario informatico di cui all art. 7, co. 10 dello stesso Decreto, per aver presentato falsa dichiarazione o falsa documentazione in merito a requisiti e condizioni rilevanti per la partecipazione a procedure di gara e per l affidamento dei subappalti; l) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui l Impresa è stabilita; m) la propria non assoggettabilità agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla Legge 68/ ; di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, ai sensi dell art. 17 Legge 68/ ; n) che non è stata pronunciata sentenza di condanna per responsabilità amministrativa, a carico dell Impresa, comportante il divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione, ai sensi del D.lgs. 231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la stessa, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all art. 14 del D.lgs. 81/2008 e ss.mm. e ii.; o) che nei propri confronti non sono state applicate le misure di prevenzione della sorveglianza di cui all' art. 6 del D.lgs. 6 settembre 2011, n. 159, e ss. mm. e ii., e che, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti di tali misure irrogate nei confronti di un proprio convivente; p) di non essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/ 2001, n. 383, e ss. mm. ii. 21 ; di essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/2001, n. 383, e ss. mm. ii., ma che gli stessi si sono conclusi 21 ; q) di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. FIRMA 20 Depennare l opzione alternativa che non interessa 21 Depennare l opzione alternativa che non interessa

25 Pag. 25 di 30 DICHIARAZIONE DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 7 DEL DISCIPLINARE DI GARA, PRODOTTA DALL IMPRESA CONCORRENTE IN CASO DI AVVALIMENTO Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA di avvalersi del requisito relativo a dell Impresa, con sede legale in ; IN CASO DI AVVALIMENTO NEI CONFRONTI DI UN IMPRESA CHE APPARTIENE AL MEDESIMO GRUPPO, IN LUOGO DEL CONTRATTO che il legame giuridico ed economico esistente nel gruppo è il seguente: _. FIRMA

26 Pag. 26 di 30 DICHIARAZIONI DI CUI ALL ART. 6 PUNTO 7 DEL DISCIPLINARE DI GARA, PRODOTTA DALL IMPRESA AUSILIARIA IN CASO DI AVVALIMENTO Il Sottoscritto nato a il residente nel Comune di..... Provincia... Via/Piazza..... n in qualità di dell Impresa.... con sede in C.A.P.... Provincia Via/Piazza n Codice Fiscale P.IVA..... tel fax , ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e ss. mm. e ii., consapevole delle sanzioni penali previste dall art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate, DICHIARA a) di essere iscritto nel Registro delle Imprese tenuto dalla Camera di Commercio di per la seguente attività per cui attesta quanto segue: numero di iscrizione data di iscrizione durata della ditta/data termine forma giuridica (di seguito indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) titolari (per le Imprese individuali) soci (per le società in nome collettivo) amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi) soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice)

27 Pag. 27 di 30 direttori tecnici che i soggetti cessati dalle cariche nell anno antecedente sono i seguenti, anche con riferimento ai soggetti che hanno operato nell ultimo anno o che sono cessati dalla carica in detto periodo: - presso la società cedente, in caso di cessione aziendale o di ramo d azienda; - presso le società incorporate o le società fusesi, in caso di incorporazione o fusione societaria; (indicare i nominativi, le date di nascita e i luoghi di residenza) - titolari (per le Imprese individuali) - soci (per le società in nome collettivo) - amministratori muniti di rappresentanza, socio unico persona fisica o socio di maggioranza in caso di società con meno di quattro soci (per ogni altro tipo di Società e Consorzi) - soci accomandatari (per le Società in accomandita semplice) - direttori tecnici ; b) che l Impresa non si trova in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, salvo il caso di cui all art. 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione delle suddette situazioni 22 ; che l Impresa si trova in stato di concordato preventivo con continuità aziendale, di cui all articolo 186-bis del Regio Decreto 16/03/1942, n. 267, giusto decreto del Tribunale di in data ; per tale motivo, dichiara di non partecipare alla presente gara quale impresa mandataria di un raggruppamento di imprese ed allega la documentazione prevista dal comma 4 del citato art. 186-bis 22 ; c) che nei propri confronti non è pendente un procedimento per l applicazione delle misure di prevenzione di cui all art. 6 del D.lgs. 159/2011, o di una delle cause ostative previste dall art. 67 del D.lgs. 159/2011; 22 Depennare l opzione alternativa che non interessa

28 Pag. 28 di 30 d) di non essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/ ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria 23 ; di essere stato vittima dei reati previsti e puniti dagli artt. 317 e 629 del cod. penale, aggravati ai sensi dell art. 7 del D.L. 13/05/1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla Legge 203 del 12/07/1991, e di non aver denunciato i fatti all Autorità Giudiziaria, ricorrendo i casi previsti dal primo comma dell art. 4 della Legge n. 689 del 24/11/ ; e) di avere a proprio carico le seguenti sentenze di condanna passate in giudicato, e/o i seguenti decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, e/o sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. (elencare specificando per quali sentenze o decreti penali abbia beneficiato della non menzione, fatte salve esclusivamente le condanne per reati depenalizzati o dichiarati estinti dopo la condanna stessa, le condanne revocate e quelle per le quali è intervenuta la riabilitazione) 24 : che nei propri confronti non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, che non sono stati emessi decreti penali di condanna divenuti irrevocabili, né sentenze di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell art. 444 del c.p.p. 24 ; f) (solo nel caso di soggetti cessati con condanne a carico) che vi è stata completa ed effettiva dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 25 ; che non vi è stata dissociazione dalla condotta penalmente sanzionata tenuta dai suddetti soggetti cessati 25 ; g) che non ha violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall art. 17 della legge 19/03/1990, n. 55; h) che non ha commesso gravi infrazioni debitamente accertate, alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante da rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell Osservatorio; i) che non è stata commessa grave negligenza o malafede nell esecuzione di contratti affidati dall Amministrazione e che non ha commesso un errore grave nell esercizio della propria attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stessa Amministrazione; 23 Depennare le opzioni alternative che non interessano 24 Depennare l opzione alternativa che non interessa 25 Depennare l opzione che non interessa, o l intera lettera se non rientra nel caso indicato

29 Pag. 29 di 30 j) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui l Impresa è stabilita, e che l Agenzia delle Entrate territorialmente competente è la seguente: ; k) che non risulta, ai sensi dell art. 38, co. 1-ter del D.lgs. 163/2006 e ss. mm. e ii., l iscrizione nel casellario informatico di cui all art. 7, co. 10 dello stesso Decreto, per aver presentato falsa dichiarazione o falsa documentazione in merito a requisiti e condizioni rilevanti per la partecipazione a procedure di gara e per l affidamento dei subappalti; l) che non ha commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui l Impresa è stabilita; m) la propria non assoggettabilità agli obblighi di assunzioni obbligatorie di cui alla Legge 68/ ; di essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, ai sensi dell art. 17 Legge 68/ ; n) che non è stata pronunciata sentenza di condanna per responsabilità amministrativa, a carico dell Impresa, comportante il divieto di contrattare con la Pubblica Amministrazione, ai sensi del D.lgs. 231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la stessa, compresi i provvedimenti interdittivi di cui all art. 14 del D.lgs. 81/2008 e ss.mm. e ii.; o) che nei propri confronti non sono state applicate le misure di prevenzione della sorveglianza di cui all' art. 6 del D.lgs. 6 settembre 2011, n. 159, e ss. mm. e ii., e che, negli ultimi cinque anni, non sono stati estesi gli effetti di tali misure irrogate nei confronti di un proprio convivente; p) di non essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/ 2001, n. 383, e ss. mm. ii. 27 ; di essersi avvalso dei piani individuali di emersione previsti dalla Legge 18/10/2001, n. 383, e ss. mm. ii., ma che gli stessi si sono conclusi 27 ; q) di essere in possesso dei requisiti tecnici e delle risorse oggetto dell avvalimento; r) che si obbliga nei confronti dell Impresa e dell Amministrazione a mettere a disposizione per tutta la durata della concessione il/i seguente/i requisito/i: ; s) di non partecipare alla gara in proprio, né come associata né come consorziata; 26 Depennare l opzione alternativa che non interessa 27 Depennare l opzione alternativa che non interessa

30 Pag. 30 di 30 t) di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. 196/2003, che i dati personali raccolti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. FIRMA N.B.: La dichiarazione deve essere corredata da fotocopia, non autenticata, di documento valido di identità del sottoscrittore.

A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015

A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015 A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE AUTOBUS/FILOBUS AVVISO INVIATO ALLA GUCE IL 9 APRILE 2015 Domanda di iscrizione al sistema di qualificazione autobus/filobus e dichiarazione sostitutiva di certificazione

Dettagli

DICHIARAZIONE REQUISITI GENERALI ART. 38 D.LGS. 163/2006 DICHIARA

DICHIARAZIONE REQUISITI GENERALI ART. 38 D.LGS. 163/2006 DICHIARA Allegato 1 All ASM Terni s.p.a Via B. Capponi, 100 05100 TERNI DICHIARAZIONE REQUISITI GENERALI ART. 38 D.LGS. 163/2006 Il sottoscritto... C.F. nato a.. il in qualità di dell'impresa.... con sede in...

Dettagli

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10

Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 ALLEGATO 1 MODELLO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA Al Comune di BITRITTO p.zza Leone 12 70020-BITRITTO(BA) Oggetto : Servizio ADE (ASSISTENZA DOMICILARE EDUCATIVA) nell ambito territoriale N 10 Il sottoscritto

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente nel Comune di Provincia Via/Piazza n con sede in Provincia Via/Piazza n,c.a.p. C.F. P.I. Tel.

Il sottoscritto nato a il residente nel Comune di Provincia Via/Piazza n con sede in Provincia Via/Piazza n,c.a.p. C.F. P.I. Tel. Fac-simile di domanda All Azienda Ospedaliera Universitaria nato a il residente nel Comune di Provincia Via/Piazza n con sede in Provincia Via/Piazza n,c.a.p. C.F. P.I. Tel. Fax e-mail CHIEDE di essere

Dettagli

Il sottoscritto. nato. a residente in. via. codice fiscale. legale rappresentante di. con sede legale in. in via. codice fiscale e Partita IVA

Il sottoscritto. nato. a residente in. via. codice fiscale. legale rappresentante di. con sede legale in. in via. codice fiscale e Partita IVA Modello per la manifestazione di interesse MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA, SUPPORTO ED ASSISTENZA NELL ATTIVITA DI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 (Fac-simile) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445/2000 SPETT.LE OGGETTO: SERVIZIO DI ACQUISIZIONE E GESTIONE DI ABBONAMENTI ELETTRONICI E CARTACEI A PERIODICI

Dettagli

ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO A MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE All ERAP delle Marche Presidio di Ascoli Piceno Via Napoli N. 135/A 63100 ASCOLI PICENO OGGETTO: Appalto del servizio di trasloco dei piani dal 1 all'8, per

Dettagli

Fac-simili domanda di partecipazione e dichiarazioni

Fac-simili domanda di partecipazione e dichiarazioni Fac-simili domanda di partecipazione e dichiarazioni FAC SIMILE DOMANDA di PARTECIPAZIONE e DICHIARAZIONI_doc Pag. 2 di 24 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA All Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante

FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante RETE FERROVIARIA ITALIANA SPA DIREZIONE LEGALE S.O.

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva attestante i requisiti generali (resa ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000)

Dichiarazione sostitutiva attestante i requisiti generali (resa ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000) Dichiarazione sostitutiva attestante i requisiti generali (resa ex artt. 46 e 47 del DPR 445/2000) Il sottoscritto (nome).... (cognome)... nato a...(prov.)..il.. residente a. (prov.), in Via.. n in qualità

Dettagli

MOD. N.2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE

MOD. N.2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE MOD. N.2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE Al Dirigente Scolastico I.I.S. CARAMUEL-RONCALLI Via Segantini, 21 27029 VIGEVANO PV Servizio di ristoro a mezzo attraverso distributori

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara)

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Punto A.1 del disciplinare di gara) Modello 1 Bollo da 16,00 Spett.le PROVINCIA DI VICENZA Contrà Gazzolle n. 1 36100 Vicenza OGGETTO: Procedura aperta

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Spett.le Azienda USL della Valle d Aosta S.C. Tecnico Via Guido Rey, 3 11100 AOSTA Marca da bollo Euro 14,62 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Procedura aperta

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA. fornitura penumatici nuovi e servizi accessori. Lotto/i di partecipazione:. Il sottoscritto...

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA. fornitura penumatici nuovi e servizi accessori. Lotto/i di partecipazione:. Il sottoscritto... ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA EAV Srl Divisione Trasporto Automobilistico Via Nuova Agnano, 9/d Napoli OGGETTO: fornitura penumatici nuovi e servizi accessori. Lotto/i di partecipazione:.

Dettagli

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA

MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA Spett.le Azienda USL della Valle d Aosta S.C. Tecnico Via Guido Rey, 3 11100 AOSTA Marca da bollo Euro 14,62 MODULO DI AUTOCERTIFICAZIONE E DICHIARAZIONE PROGETTISTI LIBERO PROFESSIONISTA DIREZIONE LAVORI

Dettagli

6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE

6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE 6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE Università degli Studi di Brescia Piazza del Mercato, 15 25121 Brescia Servizio, riservato ai sensi dell art.52 del D.lgs. 12 aprile 2006 n.163

Dettagli

FACSIMILE di cui al punto III del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante

FACSIMILE di cui al punto III del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante FACSIMILE di cui al punto III.2.1 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante RETE FERROVIARIA ITALIANA SPA DIREZIONE LEGALE S.O.

Dettagli

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO

AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO AVVALIMENTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL SOGGETTO AUSILIATO Gara CIG: Il sottoscritto nato il a codice fiscale in qualità di dell impresa con sede in cap Via codice fiscale n partita IVA n. Con espresso

Dettagli

Comune di Assago (MI) Area Territorio e Patrimonio Allegato A al Bando di gara per lavori di

Comune di Assago (MI) Area Territorio e Patrimonio Allegato A al Bando di gara per lavori di TIMBRO DITTA Allegato A Spett. le COMUNE DI ASSAGO Via Dei Caduti, 7 20090 Assago (MI) ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA da inserire nella BUSTA A Oggetto dell appalto: Lavori di importo dell appalto: 665.500,00

Dettagli

Modello D ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE

Modello D ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE Modello D ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE Procedura aperta per l appalto dei servizi educativi dell Asilo Nido comunale Il Girasole e di pulizia dei locali sede dell asilo - C.I.G.

Dettagli

[ ] raggruppamento temporaneo costituendo o costituito (in tal caso allegare atto costitutivo)

[ ] raggruppamento temporaneo costituendo o costituito (in tal caso allegare atto costitutivo) AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA, FORNITURA E POSA IN OPERA DI UN IMPIANTO DI TRIGENERAZIONE COMPRESE LE ATTIVITA PER IL MANTENIMENTO IN PERFETTA EFFICIENZA DELL IMPIANTO PER 8 ANNI PRESSO L AEROPORTO

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:...

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:... DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 89 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALLA PROCEDURA... - CIG:... IL SOTTOSCRITTO NATO A IL, NELLA SUA QUALITÀ DI (eventualmente) giusta PROCURA

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN OPERA DI UNA CHIATTA PER ATTRACCO TRAGHETTI RO-RO PER L ACCOSTO DEL MOLO 56 DEL PORTO DI LIVORNO

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN OPERA DI UNA CHIATTA PER ATTRACCO TRAGHETTI RO-RO PER L ACCOSTO DEL MOLO 56 DEL PORTO DI LIVORNO Allegato B) PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN OPERA DI UNA CHIATTA PER ATTRACCO TRAGHETTI RO-RO PER L ACCOSTO DEL MOLO 56 DEL PORTO DI LIVORNO Dichiarazioni ai sensi dell art. 38 e norme collegate del

Dettagli

Sede Legale: Viale Repubblica, PAVIA Tel Telefax

Sede Legale: Viale Repubblica, PAVIA Tel Telefax AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI PAVIA Sede Legale: Viale Repubblica, 34-27100 PAVIA Tel. 0382 530596 - Telefax 0382 531174 www.ospedali.pavia.it Modello 1 Dichiarazioni All AZIENDA OSPEDALIERA DELLA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA. Spett.le

DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA. Spett.le MODELLO E1 DICHIARAZIONE DI MESSA A DISPOSIZIONE DEI REQUISITI DELL IMPRESA AUSILIARIA Spett.le Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, n. 1524 00174 R O M A per l appalto annuale

Dettagli

6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE

6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE 6. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche P.le Spedali Civili, 1 25133 Brescia Servizio di consulenza direzionale per l implementazione

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA.

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. 1 Università degli Studi di Brescia Piazza del Mercato, 15 25121 - Brescia EDITE DA CASE EDITRICI

Dettagli

(ALLEGATO A) E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000

(ALLEGATO A) E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 (ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA LOCAZIONE DI IMMOBILI CONSORTILI UBICATI IN LOCALITA ACQUACHIARA RICADENTI NEI COMUNI DI TERAMO E TORRICELLA SICURA. E DICHIARAZIONE

Dettagli

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Marca da bollo legale ( 14,62) MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA ---------- (nome della stazione appaltante). Servizio.... Via/Piazza. N.. CAP.. Città.. Oggetto: Procedura ristretta per la concessione

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA.

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. 1 Università degli Studi di Brescia Piazza del Mercato, 15 25121 - Brescia SERVIZIO, A TITOLO

Dettagli

SCHEDA CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO CONCORRE (A.8)

SCHEDA CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO CONCORRE (A.8) SCHEDA CONSORZIATE PER LE QUALI IL CONSORZIO CONCORRE (A.8) DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA ESECUTRICE ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163 art. 36, comma 5, e 37, comma 7. GARA DI APPALTO

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE

DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE MODELLO A.1.3 DECRETO LEGISLATIVO 50/2016 ART. 48, COMMA 2, e 4, DICHIARAZIONE DELL IMPRESA CONSORZIATA PER LA QUALE IL CONSORZIO CONCORRE Procedura per Affidamento della Fornitura vestiario estivo occorrente

Dettagli

II sottoscritto nat a. il nella sua qualità di (barrare la voce che interessa):

II sottoscritto nat a. il nella sua qualità di (barrare la voce che interessa): ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 445/2000 RILASCIATA DALLE IMPRESE CANDIDATE IN ORDINE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA A COTTIMO FIDUCIARIO PER

Dettagli

OGGETTO: ISTRUTTORIA PER L ASSEGNAZIONE IN AFFITTO DELL AZIENDA COMMERCIALE AVENTE AD OGGETTO L ATTIVITA DI BAR RISTORANTE SOTTO

OGGETTO: ISTRUTTORIA PER L ASSEGNAZIONE IN AFFITTO DELL AZIENDA COMMERCIALE AVENTE AD OGGETTO L ATTIVITA DI BAR RISTORANTE SOTTO Mod. DICHIARAZIONE GENERALE OGGETTO: ISTRUTTORIA PER L ASSEGNAZIONE IN AFFITTO DELL AZIENDA COMMERCIALE AVENTE AD OGGETTO L ATTIVITA DI BAR RISTORANTE SOTTO L INSEGNA BAR SCHENE BIEL A GRESSONEY-LA-TRINITE,

Dettagli

Al Comune di Arezzo Servizio Pianificazione Urbanistica Ufficio Mobilità

Al Comune di Arezzo Servizio Pianificazione Urbanistica Ufficio Mobilità Marca da bollo 16.00 Al Comune di Arezzo Servizio Pianificazione Urbanistica Ufficio Mobilità Piazza della libertà 1 52100 Arezzo OGGETTO: Domanda per l iscrizione all elenco delle imprese da invitare

Dettagli

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE. Codice fiscale P. IVA, con sede in

Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE. Codice fiscale P. IVA, con sede in Modello A DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NELLA BUSTA A ). Il sottoscritto in qualità di LEGALE RAPPRESENTANTE/PROCURATORE dell'impresa Codice

Dettagli

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n.

MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il. e residente in ( ) via n. All ISFOL Ufficio Gare e Appalti Corso D Italia, 33 00198 ROMA MODULO DI AUTODICHIARAZIONE (AI SENSI DELL ART. 47 D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445) Il/La sottoscritto/a, nato/a a il e residente in ( ) via

Dettagli

Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942)

Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942) Dichiarazione sostitutiva dell Impresa Ausiliaria (ex art.186 bis RD 267/1942) PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DI MULTISERVIZI DESTINATI ALLA MENSA SESTO DI SESTO FIORENTINO DELL AZIENDA REGIONALE DSU TOSCANA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Allegato 7 DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO All Organismo Pagatore AGEA R O M A Il/La sottoscritt... nato a. il Codice Fiscale n... in qualità di Legale Rappresentante della ditta... Codice Fiscale n.... con

Dettagli

Modello per dichiarazione imprese concorrenti

Modello per dichiarazione imprese concorrenti Modello per dichiarazione imprese concorrenti Spett.le S.A.V. S.p.A. Società Autostrade Valdostane Strada Barat n. 13 11024 CHATILLON (AOSTA) GARA A5/SAV/01/10/INV - PROCEDURA RISTRETTA DELL ESECUZIONE

Dettagli

C O M U N E D I M A Z Z E C I T T A M E T R O P O L I T A N A D I T O R I N O

C O M U N E D I M A Z Z E C I T T A M E T R O P O L I T A N A D I T O R I N O MODULO 1 bis - MODELLO DICHIARAZIONI PROGETTISTA IN CASO DI RAGGRUPPAMENTO Procedura di gara per l AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI SERVIZI MEDIANTE PROJECT FINANCING AI SENSI DELL ART. 278 DEL D.P.R.

Dettagli

Il sottoscritto, nato a il Residente a Via In qualità di (titolare, legale rappresentante, institore, procuratore) dell Impresa avente sede a Via

Il sottoscritto, nato a il Residente a Via In qualità di (titolare, legale rappresentante, institore, procuratore) dell Impresa avente sede a Via Allegato A1 (Esente bollo) (Ex art. 37 del D.P.R. 445/2000) OGGETTO: ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI SPILIMBERGO PER IL PERIODO 01/01/2015-31/12/2019.

Dettagli

Allegato A: richiesta di partecipazione e dichiarazione di possesso dei requisiti di ordine generale

Allegato A: richiesta di partecipazione e dichiarazione di possesso dei requisiti di ordine generale Allegato A: richiesta di partecipazione e dichiarazione di possesso dei requisiti di ordine generale Spett.le COMUNE DI AZZANO DECIMO Piazza Libertà n. 1 33082 AZZANO DECIMO PN OGGETTO: PROCEDURA APERTA

Dettagli

Il sottoscritto... Nato a. il residente nel Comune di. Provincia Via/Piazza n,c.a.p. in qualità di... dell Impresa... con sede in..

Il sottoscritto... Nato a. il residente nel Comune di. Provincia Via/Piazza n,c.a.p. in qualità di... dell Impresa... con sede in.. Spettabile Città Metropolitana di PALERMO Via Maqueda, 100 90134 PALERMO (PA) Oggetto: Gara del 30/03/2016 - Copertura assicurativa RCAuto degli automezzi in dotazione alla Città Metropolitana di Palermo

Dettagli

Via Rimembranza 8, Acerno (SA) P. IVA Tel Fax

Via Rimembranza 8, Acerno (SA) P. IVA Tel Fax MOD 02 AREA TECNICA Aggiornamento 02/05/2014 (Provincia di Salerno) AREA TECNICA Via Rimembranza 8, 84042 Acerno (SA) P. IVA 00552610651 Tel. 089 9821211 Fax 089 9821227 www.comune.acerno.sa.it Al Responsabile

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI GARA A TPER SPA APPALTO PER LA FORNITURA E LA POSA IN OPERA DI IMPIANTI ED ATTREZZATURE PER L ALLESTIMENTO DEL REPARTO CARROZZERIA PRESSO LA NUOVA OFFICINA DEL

Dettagli

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Servizio Tecnico Urbanistica e LL.PP.

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Servizio Tecnico Urbanistica e LL.PP. L allegato deve essere sottoscritto dal Rappresentante Legale della Ditta ed essere accompagnato da fotocopia di un documento di riconoscimento dello stesso soggetto. MODELLO B) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

Dettagli

Modello Dichiarazione ai sensi dell art. 38 commi 1 e 2 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i.

Modello Dichiarazione ai sensi dell art. 38 commi 1 e 2 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. Gara d appalto a procedura aperta ai sensi dell art. 55 comma 5 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento del servizio di somministrazione di prodotti alimentari trasporto, preparazione, consegna,

Dettagli

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI ARTENA. Esecuzione delle opere relative all ampliamento del cimitero del Comune di artena (RM)

ENTE APPALTANTE: COMUNE DI ARTENA. Esecuzione delle opere relative all ampliamento del cimitero del Comune di artena (RM) ENTE APPALTANTE: COMUNE DI ARTENA Esecuzione delle opere relative all ampliamento del cimitero del Comune di artena (RM) CIG 4714653EB8 CUP F99D08000100007 DICHIARAZIONE (*) CONCERNENTE L INESISTENZA DI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA RISTRETTA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA RISTRETTA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA RISTRETTA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO VIALE UMBERTO I, n.80 04100 LATINA Oggetto: Procedura ristretta per l affidamento

Dettagli

Dichiarazione cumulativa

Dichiarazione cumulativa SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI OPERATORI ECONOMICI IN GRADO DI FORNIRE SERVIZI DI RISTORAZIONE AZIENDALE PRESSO IL COMMITTENTE ALLEGATO A-bis Dichiarazione cumulativa 1 Spett. le BUSITALIA-SITA NORD S.r.l.

Dettagli

Albo Fornitori della Fondazione Idis - Città della Scienza. Richiesta di iscrizione

Albo Fornitori della Fondazione Idis - Città della Scienza. Richiesta di iscrizione 1 Allegato A Albo Fornitori della Fondazione Idis - Città della Scienza. Richiesta di iscrizione All Ufficio Acquisti della Fondazione IDIS-Città della Scienza Via Coroglio, 57d 80124 Napoli. Il sottoscritto

Dettagli

ALLEGATO 1 Dichiarazione di sussistenza dei requisiti ex art. 38

ALLEGATO 1 Dichiarazione di sussistenza dei requisiti ex art. 38 ALLEGATO 1 Dichiarazione di sussistenza dei requisiti ex art. 38 Dichiarazione per l affidamento di forniture Stazione appaltante: IRCCS-CROB di Rionero in Vulture Fornitura di reagenti, chimici e consumabili

Dettagli

CONSORZIATO DEL CONSORZIO (2)

CONSORZIATO DEL CONSORZIO (2) Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione QUALIFICAZIONE (SOLO CONSORZIATO indicato come esecutore dal CONSORZIO art. 37, comma 7, d.lgs. n. 163 del 2006) Dichiarazioni

Dettagli

FAC-SIMILE DICHIARAZIONE (di cui al punto 2 - busta A del Disciplinare di Gara) (per il legale rappresentante)

FAC-SIMILE DICHIARAZIONE (di cui al punto 2 - busta A del Disciplinare di Gara) (per il legale rappresentante) FAC-SIMILE DICHIARAZIONE (di cui al punto 2 - busta A del Disciplinare di Gara) (per il legale rappresentante) Spett.le COMUNE DI BOLSENA Largo La Salle n. 3 01023 Bolsena (VT) Oggetto: COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA

AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA ALLEGATO 1 AUTODICHIARAZIONE E DICHIARAZIONE UNICA Spett.le PROVINCIA DI LECCO P.zza L. Lombarda, 4 23900- LECCO OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

[ APPORRE SU OGNI PAGINA DEL PRESENTE MODULO IL TIMBRO DELL IMPRESA E LA FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE ] Bollo da 14,62

[ APPORRE SU OGNI PAGINA DEL PRESENTE MODULO IL TIMBRO DELL IMPRESA E LA FIRMA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE ] Bollo da 14,62 ALLEGATO 8 DETERMINAZIONE DIRETTORE GENERALE N. 310 DEL 30/03/2012 [ APPORRE SU OGNI PAGINA DEL PRESENTE MODULO IL TIMBRO DELL IMPRESA E LA FIRMA DEL Bollo da 14,62 Modulo A 1 GARA DI APPALTO CON PROCEDURA

Dettagli

OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione

OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione Marca da bollo. 16,00 Allegato 1 OGGETTO:. Il sottoscritto nat_ a _ nella sua qualità di autorizzato a rappresentare legalmente la società/associazione forma giuridica Codice Fiscale Partita I.V.A. con

Dettagli

Modulo AV 2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL IMPRESA AUSILIARIA

Modulo AV 2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL IMPRESA AUSILIARIA Modulo AV 2 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL IMPRESA AUSILIARIA (da presentare a corredo della domanda di partecipazione nella BUSTA A-DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA ) Il sottoscritto (nome)... (cognome)...

Dettagli

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE MOD. 2. Spett.le FONDAZIONE TEATRO ALLA SCALA Servizio Provveditorato via Filodrammatici, MILANO

MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE MOD. 2. Spett.le FONDAZIONE TEATRO ALLA SCALA Servizio Provveditorato via Filodrammatici, MILANO MODULO FAC SIMILE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE MOD. 2 ** Spett.le FONDAZIONE TEATRO ALLA SCALA Servizio Provveditorato via Filodrammatici, 2 20121 MILANO Oggetto: PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA PER IL SERVIZIO

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA ALLEGATO A) Il sottoscritto.nato il..a con codice fiscale n in qualità di. dell impresa..con sede in domicilio fiscale..con codice fiscale n con partita IVA n

Dettagli

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ

DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ ALLEGATO A) DICHIARAZIONE INSUSSISTENZA CAUSE DI ESCLUSIONE DI CUI ALL ART. 38 DEL D.LGS 163/2006 RESA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 CIG Il sottoscritto, codice fiscale, nato a

Dettagli

FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante

FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante FACSIMILE di cui al punto III.2.1) 1. del bando di gara Dichiarazione sostitutiva ai sensi del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 del Legale Rappresentante RETE FERROVIARIA ITALIANA SPA DIREZIONE LEGALE S.O.

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO

MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO MODELLO DI DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO Allegato 9 Modello di dichiarazione di avvalimento 1 di 10 DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE Spett.le Ministero della Giustizia - Direzione Generale per

Dettagli

Dichiarazione cumulativa in merito al possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione

Dichiarazione cumulativa in merito al possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione Dichiarazione cumulativa in merito al possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione Ente aggiudicatore: FERROVIE EMILIA ROMAGNA S.R.L. Procedura CIG: 6082490588

Dettagli

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Spett.le Comune di Scanno Via Napoli, 21 67038 Scanno (AQ) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento in concessione dei servizi di gestione delle aree di sosta

Dettagli

Allegato C Approvato con determinazione n 929 del 31/12/2007 Reg. Gen MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO

Allegato C Approvato con determinazione n 929 del 31/12/2007 Reg. Gen MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO Allegato C Approvato con determinazione n 929 del 31/12/2007 Reg. Gen. 2020 MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA ---------- Spett.le Provincia del Medio Campidano

Dettagli

DOCUMENTO 1 A) (DA COMPILARE DA PARTE DEI CONSORZIATI PER I CONSORZI di cui all art. 34 comma 1 lett. b) e c) del D.Lgs. 163/06)

DOCUMENTO 1 A) (DA COMPILARE DA PARTE DEI CONSORZIATI PER I CONSORZI di cui all art. 34 comma 1 lett. b) e c) del D.Lgs. 163/06) DOCUMENTO 1 A) Allegato B) (DA COMPILARE DA PARTE DEI CONSORZIATI PER I CONSORZI di cui all art. 34 comma 1 lett. b) e c) del D.Lgs. 163/06) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (redatta ai sensi del D.P.R. 28.12.2000

Dettagli

MOD. A DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 ART.

MOD. A DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 ART. MOD. A.1.3 - DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163 ART. 49 Avvalimento DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA, IN RELAZIONE ALL APPALTO RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI

Dettagli

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Marca da bollo legale ( 14,62) ALLEGATO AL BANDO DI GARA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE, ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE FULL RISK DELLE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI

Dettagli

MODULO A Per la PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CORRIERE PER IL PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO RETE SDIAF ANNO 2012

MODULO A Per la PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CORRIERE PER IL PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO RETE SDIAF ANNO 2012 MODULO A Per la PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CORRIERE PER IL PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO RETE SDIAF ANNO 2012 E AUTOCERTIFICAZIONE DI POSSESSO DEI REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE ALLE PROCEDURE DI

Dettagli

MODULO D DICHIARAZIONI PROGETTISTA MANDANTE R.T.I. o di cui si AVVALE IL R.T.I.

MODULO D DICHIARAZIONI PROGETTISTA MANDANTE R.T.I. o di cui si AVVALE IL R.T.I. Alla società ATAM S.p.A. - Via Setteponti n. 66-52100 Arezzo OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UN PARCHEGGIO MULTIPIANO LOCALIZZATO NEL COMUNE DI AREZZO

Dettagli

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE

RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1 RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE Spett.le PROVINCIA DI LECCO P.zza L. Lombarda, 4 23900- LECCO OGGETTO: AVVISO ESPLORATIVO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO RELATIVO ALLE AZIONI DI SUPPORTO ALL ACCOMPAGNAMENTO

Dettagli

Comune di Pago del Vallo di Lauro (AV) via Roma Pago del Vallo di Lauro (AV) tel

Comune di Pago del Vallo di Lauro (AV) via Roma Pago del Vallo di Lauro (AV) tel DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Comune di Pago del Vallo di Lauro (AV) via Roma 29 83020 Pago del Vallo di Lauro (AV) tel. 0818250372 OGGETTO: AVVISO DI MANIFESTAZIONE

Dettagli

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI FORNITORI DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE La società sottoscritta DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (ragione sociale) (località, via, numero civico) (cap) (Città) (P.IVA C.F.) (Fax)

Dettagli

SCHEDA AVVALIMENTO (A.5) DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA IN CASO DI AVVALIMENTO Ai sensi dell'art.49 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n.

SCHEDA AVVALIMENTO (A.5) DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA IN CASO DI AVVALIMENTO Ai sensi dell'art.49 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. SCHEDA AVVALIMENTO (A.5) DICHIARAZIONE DELL IMPRESA AUSILIARIA IN CASO DI AVVALIMENTO Ai sensi dell'art.49 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n.163 GARA DI APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER APPALTO INTEGRATO

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROCEDURE NEGOZIATE SENZA BANDO DI GARA ex Art. 122, Comma 7.bis, D. Lgs. N. 163/2006 e s.m.i.

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROCEDURE NEGOZIATE SENZA BANDO DI GARA ex Art. 122, Comma 7.bis, D. Lgs. N. 163/2006 e s.m.i. Allegato 2 Marca da bollo legale ( 14,62) MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PROCEDURE NEGOZIATE SENZA BANDO DI GARA ex Art. 122, Comma 7.bis, D. Lgs. N. 163/2006 e s.m.i. ---------- Spettabile COMUNE DI

Dettagli

ALLEGATO 1 BIS CON SEDE LEGALE IN VIA/PIAZZA_ N CAP TEL FAX PEC

ALLEGATO 1 BIS CON SEDE LEGALE IN VIA/PIAZZA_ N CAP TEL FAX PEC ALLEGATO 1 BIS dichiarazione resa dai soggetti indicati all art. 38, comma 1, lettera b) e c) del D.Lgs.163/2006 Compilare una dichiarazione per ogni singolo socio della ditta e/o componente dell eventuale

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Modulo predisposto da CTM S.p.A U. O. Appalti e Contratti - Cagliari Tel.070-2091236-Fax 070-2091222

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Modulo predisposto da CTM S.p.A U. O. Appalti e Contratti - Cagliari Tel.070-2091236-Fax 070-2091222 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Modulo predisposto da CTM S.p.A U. O. Appalti e Contratti - Cagliari Tel.070-2091236-Fax 070-2091222 (Da restituire compilata e firmata dal legale rappresentante,

Dettagli

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE-DICHIARAZIONE OGGETTO: GARA D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI

MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE-DICHIARAZIONE OGGETTO: GARA D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI Marca da bollo da Euro 14,62 MODELLO ISTANZA DI PARTECIPAZIONE-DICHIARAZIONE (Il corsivo è inserito a scopo di commento) Spett.le CASSA PROVINCIALE ANTINCENDI Via Secondo da Trento, 2 38100 TRENTO OGGETTO:

Dettagli

CONSORZIATO DEL CONSORZIO (3) DICHIARA

CONSORZIATO DEL CONSORZIO (3) DICHIARA Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione QUALIFICAZIONE (SOLO CONSORZIATO indicato come esecutore dal CONSORZIO art. 37, comma 7, d.lgs. n. 163 del 2006) Dichiarazioni

Dettagli

Spett.le Scuola del Corpo forestale dello Stato Via Senese, Cittaducale (RI)

Spett.le Scuola del Corpo forestale dello Stato Via Senese, Cittaducale (RI) Gara d appalto a procedura aperta relativa al servizio di somministrazione di prodotti alimentari, trasporto, preparazione, consegna, distribuzione e porzionatura di pasti caldi, nonché raccolta e smaltimento

Dettagli

Il sottoscritto nato a il, residente in, C.F. in quanto Lavoratore autonomo - Libero Professionista, SINGOLO O ASSOCIATO, con studio tecnico in

Il sottoscritto nato a il, residente in, C.F. in quanto Lavoratore autonomo - Libero Professionista, SINGOLO O ASSOCIATO, con studio tecnico in MODULO A DICHIARAZIONE DEL LIBERO PROFESSIONISTA o del LEGALE RAPPRESENTANTE CHE SOTTOSCRIVE L'OFFERTA (DA PRESENTARE NEL PLICO, DENTRO LA BUSTA A) DOCUMENTI AI FINI DELL'AMMISSIONE). Il sottoscritto nato

Dettagli

Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n COMO CO

Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n COMO CO MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA [documento 2) della busta A Documentazione amministrativa, di cui al paragrafo 10. del disciplinare di gara] Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via Pietro Stazzi n.

Dettagli

Allegato 1) Fac simile istanza/dichiarazioni Al Comune di Formigine Via Unità d Italia Formigine (MO)

Allegato 1) Fac simile istanza/dichiarazioni Al Comune di Formigine Via Unità d Italia Formigine (MO) Allegato 1) Fac simile istanza/dichiarazioni Al Comune di Formigine Via Unità d Italia 26 41043 Formigine (MO) Oggetto: Gara per l appalto della fornitura di farmaci, parafarmaci e altri generi vendibili

Dettagli

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO. N.1 SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al COMUNE DI MONTAURO Piazza S. Caterina 88060 MONTAURO (CZ) AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALLA SCELTA DI SOGGETTI DA INVITARE A PRESENTARE

Dettagli

CONSORZIATO DEL (2) DICHIARA. 1) che la propria ditta/impresa è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, come segue:

CONSORZIATO DEL (2) DICHIARA. 1) che la propria ditta/impresa è iscritta alla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, come segue: Dichiarazione Consorziato - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione (SOLO CONSORZIATO indicato come esecutore dal CONSORZIO artt. 36, 37, comma 7, d.lgs. n. 163 del 2006) il sottoscritto

Dettagli

MODULO PROPOSTO DALL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

MODULO PROPOSTO DALL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI RAGUSA MODULO PROPOSTO DALL AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE Fornitura in somministrazione di defibrillatori da destinare ai Servizi e alle UU.OO. dell ASP

Dettagli

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA.

DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. ZIONI SOSTITUTIVE DI NOTORIETA E DI CERTIFICAZIONE DI CUI AI PUNTI 2) e 3) DEL DISCIPLINARE DI GARA. 1 Università degli Studi di Brescia Piazza del Mercato, 15 25121 - Brescia SERVIZI DI STAMPA GESTITI

Dettagli

Procedura aperta ai sensi e per gli effetti dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50 del 2016 per l affidamento

Procedura aperta ai sensi e per gli effetti dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50 del 2016 per l affidamento FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. Procedura aperta ai sensi e per gli effetti dell'art. 60 del D. Lgs. n. 50 del 2016 per l affidamento dell appalto per il servizio di pulizia della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A.

Dettagli

SCHEMA DI DICHIARAZIONE

SCHEMA DI DICHIARAZIONE Allegato n.1: Schema di istanza di partecipazione e dichiarazione SCHEMA DI DICHIARAZIONE OGGETTO: Procedura di gara aperta per l affidamento del servizio di consegna dei titoli di viaggio di ATAF S.p.A.

Dettagli

APPALTO DEL SERVIZIO DI LAVANDERIA E LAVANOLO OCCORRENTE PER IL PERIODO 01/06/ /05/2017, CON POSSIBILITA DI RINNOVO PER ALTRI DUE

APPALTO DEL SERVIZIO DI LAVANDERIA E LAVANOLO OCCORRENTE PER IL PERIODO 01/06/ /05/2017, CON POSSIBILITA DI RINNOVO PER ALTRI DUE SCHEMA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA/ISTANZA DI AMMISSIONE APPALTO DEL SERVIZIO DI LAVANDERIA E LAVANOLO OCCORRENTE PER IL PERIODO 01/06/2016-31/05/2017, CON POSSIBILITA DI RINNOVO PER ALTRI DUE ANNI. DOMANDA

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Modello A)

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Modello A) DITTA : CIG: 4445229F00 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (Modello A) Il/I sottoscritto/i nato il a in qualità di dell operatore economico con sede in con codice fiscale n. con

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ASSENZA DI CAUSE DI ESCLUSIONE ART. 80 D.LGS 50/2016

DICHIARAZIONE DI ASSENZA DI CAUSE DI ESCLUSIONE ART. 80 D.LGS 50/2016 DICHIARAZIONE DI ASSENZA DI CAUSE DI ESCLUSIONE ART. 80 D.LGS 50/2016 PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE CON APPLICAZIONE DEI CRITERI AMBIENTALI MINIMI AI SENSI DELL

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA ALLEGATO A C.L.I.R. S.p.A. Via della Stazione, 8 27020 PARONA (PV) PROCEDURA APERTA AI SENSI DEGLI ARTT. 55 E 82 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI GASOLIO PER AUTOTRAZIONE.

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA Gara n. 21/2008 Licitazione privata per l affidamento della manutenzione edile ed impiantistica degli stabili di proprietà della Fondazione siti in Bologna DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE

Dettagli

ALLEGATO A : MODULO DI DOMANDA Spett.le PROVINCIA DI LATINA Via Costa LATINA

ALLEGATO A : MODULO DI DOMANDA Spett.le PROVINCIA DI LATINA Via Costa LATINA ALLEGATO A : MODULO DI DOMANDA Spett.le PROVINCIA DI LATINA Via Costa 1 04100 LATINA OGGETTO: ISTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA E ALL INGEGNERIA

Dettagli

SISTEMAZIONE E LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI ALL INTERNO E LIMITROFE ALLE ROTATORIE STRADALI COMUNALI

SISTEMAZIONE E LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI ALL INTERNO E LIMITROFE ALLE ROTATORIE STRADALI COMUNALI Allegato 4) modello da utilizzarsi da parte dell esecutore delle opere SISTEMAZIONE E LA MANUTENZIONE DELLE AREE VERDI ALL INTERNO E LIMITROFE ALLE ROTATORIE STRADALI COMUNALI AREA N... CIG DICHIARAZIONE

Dettagli

MODULO N 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODULO N 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODULO N 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Al Signor Sindaco del Comune di 10064 PINEROLO Oggetto: Indagine di mercato per l affidamento del servizio di vigilanza ed accompagnamento

Dettagli

MODELLO DI DICHIARAZIONE. Il sottoscritto... nato a.. il. (si prega di barrare le caselle che seguono)

MODELLO DI DICHIARAZIONE. Il sottoscritto... nato a.. il. (si prega di barrare le caselle che seguono) MODELLO DI DICHIARAZIONE Il sottoscritto... nato a.. il. codice fiscale.., in qualità di Titolare dell impresa individuale Direttore tecnico dell impresa individuale Socio della società in nome collettivo

Dettagli