I VERBI 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p. 2 FARE GERUNDIO Presente 0. 3 VENIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I VERBI 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p. 2 FARE GERUNDIO Presente 0. 3 VENIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s"

Transcript

1 I VERBI Alunno/a data 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p 2 FARE GERUNDIO Presente 0 3 VENIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s 4 VOLERE INDICATIVO Presente 2^ p 5 SCRIVERE INDICATIVO Trapassato prossimo 1^ s 6 PARTIRE CONGIUNTIVO Presente 2^ s 7 SAPERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s 8 SENTIRE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ s 9 ESSERE IMPERATIVO Presente 3^ p 10 GIOCARE CONGIUNTIVO Presente 2^ p 11 MANGIARE INDICATIVO Presente 2^ s 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ p 13 PARLARE INDICATIVO Futuro anteriore 1^ p 14 BERE CONDIZIONALE Presente 3^ p 15 ARRIVARE INDICATIVO Imperfetto 2^ p 16 POTERE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ p 17 STUDIARE INDICATIVO Presente 1^ p 18 AMARE INDICATIVO Passato prossimo 3^ p 19 USCIRE CONGIUNTIVO Trapassato 3^ p 20 DORMIRE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ s 21 MANGIARE INDICATIVO Futuro semplice 1^ s 22 DIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s

2 SOLUZIONI - I VERBI 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p voi aveste dato 1^ 2 FARE GERUNDIO Presente 0 facendo 2^ 3 VENIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s egli veniva 3^ 4 VOLERE INDICATIVO Presente 2^ p voi volete 2^ 5 SCRIVERE INDICATIVO Trapassato prossimo 1^ s io avevo scritto 2^ 6 PARTIRE CONGIUNTIVO Presente 2^ s che tu parta 3^ 7 SAPERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s tu avrai saputo 2^ 8 SENTIRE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ s tu avesti sentito 3^ 9 ESSERE IMPERATIVO Presente 3^ p siano 2^ 10 GIOCARE CONGIUNTIVO Presente 2^ p che voi giochiate 1^ 11 MANGIARE INDICATIVO Presente 2^ s tu mangi 1^ 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ p che essi avessero 2^ 13 PARLARE INDICATIVO Futuro anteriore 1^ p noi avremo parlato 1^ 14 BERE CONDIZIONALE Presente 3^ p essi berrebbero 2^ 15 ARRIVARE INDICATIVO Imperfetto 2^ p voi arrivavate 1^ 16 POTERE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ p voi avevate potuto 2^ 17 STUDIARE INDICATIVO Presente 1^ p noi studiamo 1^ 18 AMARE INDICATIVO Passato prossimo 3^ p essi hanno amato 1^ 19 USCIRE CONGIUNTIVO Trapassato 3^ p che essi fossero usciti 3^ 20 DORMIRE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ s che egli dormisse 3^ 21 MANGIARE INDICATIVO Futuro semplice 1^ s io mangerò 1^ 22 DIRE INDICATIVO Imperfetto 3^ s egli diceva 2^

3 I VERBI Alunno/a data 1 CAPIRE CONDIZIONALE Passato 3^ p 2 FINIRE INDICATIVO Presente 1^ p 3 VENIRE INDICATIVO Presente 1^ s 4 VIVERE CONGIUNTIVO Presente 2^ p 5 SAPERE CONDIZIONALE Presente 3^ p 6 PIACERE INDICATIVO Presente 3^ p 7 SAPERE INDICATIVO Futuro semplice 2^ s 8 SENTIRE INDICATIVO Presente 3^ s 9 ESSERE CONDIZIONALE Presente 2^ p 10 GIOCARE CONGIUNTIVO Passato 2^ s 11 LEGGERE CONGIUNTIVO Passato 1^ p 12 ARRIVARE INFINITO Presente 0 13 PARLARE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ p 14 BERE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ p 15 ANDARE CONGIUNTIVO Presente 2^ s 16 POTERE INDICATIVO Presente 1^ p 17 STUDIARE INDICATIVO Futuro semplice 1^ s 18 AMARE CONDIZIONALE Presente 3^ p 19 USCIRE CONGIUNTIVO Passato 2^ s 20 DOVERE CONGIUNTIVO Presente 1^ s 21 METTERE INDICATIVO Presente 1^ s 22 DIRE INDICATIVO Trapassato remoto 3^ p

4 SOLUZIONI - I VERBI 1 CAPIRE CONDIZIONALE Passato 3^ p essi avrebbero capito 3^ 2 FINIRE INDICATIVO Presente 1^ p noi finiamo 3^ 3 VENIRE INDICATIVO Presente 1^ s io vengo 3^ 4 VIVERE CONGIUNTIVO Presente 2^ p che voi viviate 2^ 5 SAPERE CONDIZIONALE Presente 3^ p essi saprebbero 2^ 6 PIACERE INDICATIVO Presente 3^ p essi piacciono 2^ 7 SAPERE INDICATIVO Futuro semplice 2^ s tu saprai 2^ 8 SENTIRE INDICATIVO Presente 3^ s egli sente 3^ 9 ESSERE CONDIZIONALE Presente 2^ p voi sareste 2^ 10 GIOCARE CONGIUNTIVO Passato 2^ s che tu abbia giocato 1^ 11 LEGGERE CONGIUNTIVO Passato 1^ p che noi abbiamo letto 2^ 12 ARRIVARE INFINITO Presente 0 arrivare 1^ 13 PARLARE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ p voi avrete parlato 1^ 14 BERE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ p voi avevate bevuto 2^ 15 ANDARE CONGIUNTIVO Presente 2^ s che tu vada 1^ 16 POTERE INDICATIVO Presente 1^ p noi possiamo 2^ 17 STUDIARE INDICATIVO Futuro semplice 1^ s io studierò 1^ 18 AMARE CONDIZIONALE Presente 3^ p essi amerebbero 1^ 19 USCIRE CONGIUNTIVO Passato 2^ s che tu sia uscito 3^ 20 DOVERE CONGIUNTIVO Presente 1^ s che io deva 2^ 21 METTERE INDICATIVO Presente 1^ s io metto 2^ 22 DIRE INDICATIVO Trapassato remoto 3^ p essi ebbero detto 2^

5 I VERBI Alunno/a data 1 DARE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s 2 FARE INDICATIVO Imperfetto 1^ s 3 VEDERE CONGIUNTIVO Presente 1^ s 4 VIVERE IMPERATIVO Presente 3^ s 5 SCRIVERE CONDIZIONALE Presente 1^ p 6 PARTIRE INDICATIVO Futuro semplice 3^ s 7 PRENDERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ p 8 STARE INDICATIVO Passato remoto 2^ p 9 ESSERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s 10 FINIRE CONGIUNTIVO Trapassato 3^ p 11 GIOCARE CONDIZIONALE Passato 1^ s 12 ARRIVARE CONGIUNTIVO Trapassato 2^ p 13 PARLARE CONGIUNTIVO Presente 1^ s 14 BERE INDICATIVO Passato prossimo 3^ p 15 ANDARE CONGIUNTIVO Trapassato 2^ p 16 PIACERE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s 17 STARE CONDIZIONALE Presente 1^ s 18 AMARE CONGIUNTIVO Presente 2^ s 19 USCIRE GERUNDIO Passato 0 20 DOVERE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p 21 MANGIARE INDICATIVO Imperfetto 3^ p 22 DIRE CONGIUNTIVO Presente 3^ s

6 SOLUZIONI - I VERBI 1 DARE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s egli avrà dato 1^ 2 FARE INDICATIVO Imperfetto 1^ s io facevo 2^ 3 VEDERE CONGIUNTIVO Presente 1^ s che io veda 2^ 4 VIVERE IMPERATIVO Presente 3^ s viva 2^ 5 SCRIVERE CONDIZIONALE Presente 1^ p noi scriveremmo 2^ 6 PARTIRE INDICATIVO Futuro semplice 3^ s egli partirà 3^ 7 PRENDERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ p voi avrete preso 2^ 8 STARE INDICATIVO Passato remoto 2^ p voi steste 1^ 9 ESSERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s tu sarai stato 2^ 10 FINIRE CONGIUNTIVO Trapassato 3^ p che essi avessero finito 3^ 11 GIOCARE CONDIZIONALE Passato 1^ s io avrei giocato 1^ 12 ARRIVARE CONGIUNTIVO Trapassato 2^ p arrivati 1^ 13 PARLARE CONGIUNTIVO Presente 1^ s che io parli 1^ 14 BERE INDICATIVO Passato prossimo 3^ p essi hanno bevuto 2^ 15 ANDARE CONGIUNTIVO Trapassato 2^ p che voi foste andati 1^ 16 PIACERE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s egli sarà piaciuto 2^ 17 STARE CONDIZIONALE Presente 1^ s io starei 1^ 18 AMARE CONGIUNTIVO Presente 2^ s che tu ami 1^ 19 USCIRE GERUNDIO Passato 0 essendo uscito 3^ 20 DOVERE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ p voi aveste dovuto 2^ 21 MANGIARE INDICATIVO Imperfetto 3^ p essi mangiavano 1^ 22 DIRE CONGIUNTIVO Presente 3^ s che egli dica 2^

7 I VERBI Alunno/a data 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 1^ p 2 FARE INDICATIVO Presente 2^ s 3 VEDERE IMPERATIVO Presente 3^ s 4 VIVERE CONDIZIONALE Presente 2^ s 5 SCRIVERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p 6 PARTIRE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ s 7 PRENDERE CONGIUNTIVO Passato 2^ p 8 SCRIVERE INFINITO Passato 0 9 ESSERE INDICATIVO Futuro semplice 2^ s 10 FINIRE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s 11 LEGGERE IMPERATIVO Presente 3^ s 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ s 13 PARLARE CONGIUNTIVO Trapassato 1^ p 14 BERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p 15 ANDARE CONGIUNTIVO Presente 2^ p 16 PIACERE INDICATIVO Passato prossimo 1^ p 17 STUDIARE INDICATIVO Trapassato prossimo 1^ s 18 AMARE INDICATIVO Passato prossimo 1^ p 19 USCIRE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ s 20 DORMIRE CONDIZIONALE Presente 2^ p 21 METTERE INDICATIVO Passato remoto 1^ s 22 DIRE INDICATIVO Passato prossimo 1^ s

8 SOLUZIONI - I VERBI 1 DARE INDICATIVO Trapassato remoto 1^ p noi avemmo dato 1^ 2 FARE INDICATIVO Presente 2^ s tu fai 2^ 3 VEDERE IMPERATIVO Presente 3^ s veda 2^ 4 VIVERE CONDIZIONALE Presente 2^ s tu vivresti 2^ 5 SCRIVERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p essi avevano scritto 2^ 6 PARTIRE INDICATIVO Trapassato remoto 2^ s tu fosti partito 3^ 7 PRENDERE CONGIUNTIVO Passato 2^ p che voi abbiate preso 2^ 8 SCRIVERE INFINITO Passato 0 avere scritto 2^ 9 ESSERE INDICATIVO Futuro semplice 2^ s tu sarai 2^ 10 FINIRE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s egli avrà finito 3^ 11 LEGGERE IMPERATIVO Presente 3^ s legga 2^ 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ s che io avessi 2^ 13 PARLARE CONGIUNTIVO Trapassato 1^ p che noi avessimo parlato 1^ 14 BERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p essi avevano bevuto 2^ 15 ANDARE CONGIUNTIVO Presente 2^ p che voi andiate 1^ 16 PIACERE INDICATIVO Passato prossimo 1^ p noi siamo piaciuti 2^ 17 STUDIARE INDICATIVO Trapassato prossimo 1^ s io avevo studiato 1^ 18 AMARE INDICATIVO Passato prossimo 1^ p noi abbiamo amato 1^ 19 USCIRE INDICATIVO Trapassato prossimo 2^ s tu eri uscito 3^ 20 DORMIRE CONDIZIONALE Presente 2^ p voi dormireste 3^ 21 METTERE INDICATIVO Passato remoto 1^ s io misi 2^ 22 DIRE INDICATIVO Passato prossimo 1^ s io ho detto 2^

9 I VERBI Alunno/a data 1 CAPIRE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ s 2 FARE CONDIZIONALE Passato 2^ p 3 VENIRE INDICATIVO Passato remoto 1^ s 4 VOLERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ p 5 SCRIVERE CONDIZIONALE Passato 2^ s 6 PARTIRE INDICATIVO Passato prossimo 2^ s 7 PRENDERE CONGIUNTIVO Presente 2^ s 8 SENTIRE CONGIUNTIVO Passato 1^ s 9 ESSERE IMPERATIVO Presente 2^ s 10 FINIRE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ p 11 LEGGERE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ p 13 METTERE CONDIZIONALE Presente 2^ p 14 BERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s 15 ANDARE CONDIZIONALE Presente 3^ p 16 POTERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p 17 STARE INDICATIVO Futuro anteriore 1^ s 18 AMARE INDICATIVO Futuro semplice 3^ s 19 USCIRE INFINITO Passato 0 20 DORMIRE CONDIZIONALE Presente 3^ s 21 METTERE INDICATIVO Presente 2^ s 22 DIRE INDICATIVO Trapassato remoto 3^ p

10 SOLUZIONI - I VERBI 1 CAPIRE CONGIUNTIVO Imperfetto 3^ s che egli capisse 3^ 2 FARE CONDIZIONALE Passato 2^ p voi avreste fatto 2^ 3 VENIRE INDICATIVO Passato remoto 1^ s io venni 3^ 4 VOLERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ p che noi volessimo 2^ 5 SCRIVERE CONDIZIONALE Passato 2^ s tu avresti scritto 2^ 6 PARTIRE INDICATIVO Passato prossimo 2^ s tu sei partito 3^ 7 PRENDERE CONGIUNTIVO Presente 2^ s che tu prenda 2^ 8 SENTIRE CONGIUNTIVO Passato 1^ s che io abbia sentito 3^ 9 ESSERE IMPERATIVO Presente 2^ s sii 2^ 10 FINIRE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ p essi avranno finito 3^ 11 LEGGERE INDICATIVO Futuro anteriore 3^ s egli avrà letto 2^ 12 AVERE CONGIUNTIVO Imperfetto 1^ p che noi avessimo 2^ 13 METTERE CONDIZIONALE Presente 2^ p voi mettereste 2^ 14 BERE INDICATIVO Futuro anteriore 2^ s tu avrai bevuto 2^ 15 ANDARE CONDIZIONALE Presente 3^ p essi andrebbero 1^ 16 POTERE INDICATIVO Trapassato prossimo 3^ p essi avevano potuto 2^ 17 STARE INDICATIVO Futuro anteriore 1^ s io sarò stato 1^ 18 AMARE INDICATIVO Futuro semplice 3^ s egli amerà 1^ 19 USCIRE INFINITO Passato 0 essere uscito 3^ 20 DORMIRE CONDIZIONALE Presente 3^ s egli dormirebbe 3^ 21 METTERE INDICATIVO Presente 2^ s tu metti 2^ 22 DIRE INDICATIVO Trapassato remoto 3^ p essi ebbero detto 2^

Imperativo. Indicativo. Congiuntivo. Gerundio. Condizionale. Participio. Infinito. Tabella dei tempi:

Imperativo. Indicativo. Congiuntivo. Gerundio. Condizionale. Participio. Infinito. Tabella dei tempi: Tabella dei tempi: RIPASSO: Segui il percorso andando in ordine dai numeri da 1 a 7! INIZIA A GIOCARE Indicativo 1 4 Imperativo Congiuntivo 2 5 Gerundio Condizionale 3 6 Participio 7 Infinito INIZIA A

Dettagli

CONGIUNTIVO PRESENTE PASSATO. che io serva che tu serva che egli serva che noi serviamo che voi serviate che essi servano

CONGIUNTIVO PRESENTE PASSATO. che io serva che tu serva che egli serva che noi serviamo che voi serviate che essi servano che io serva che tu serva che egli serva che noi serviamo che voi serviate che essi servano che io abbia servito che tu abbia servito che egli abbia servito che noi abbiamo servito che voi abbiate servito

Dettagli

Maritime English for Deck and Engine Ratings Inglese marittimo per comuni di Coperta e Macchina 1

Maritime English for Deck and Engine Ratings Inglese marittimo per comuni di Coperta e Macchina 1 Maritime English for Deck and Engine Ratings Inglese marittimo per comuni di Coperta e Macchina 1 CAPITOLO 1.2 : LA CONIUGAZIONE DEI VERBI 1.2.1 - LA CONIUGAZIONE DEI VERBI ITALIANI La coniugazione di

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Pulvirenti Antonella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Pulvirenti Antonella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero GRAMMATICA AL CONTRARIO Competenza/e da Saper mettere in relazione ed associare; Sapersi concentrare, saper usare sviluppare l attenzione selettiva; Saper procedere in modo logico e coerente; Saper comunicare

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "ENRICO TOSI" - BUSTO ARSIZIO (VA) CENTRO IDA

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ENRICO TOSI - BUSTO ARSIZIO (VA) CENTRO IDA ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "ENRICO TOSI" - BUSTO ARSIZIO (VA) CENTRO IDA PROGETTO Assegnazione della quota destinata alle Aree a Forte Processo Immigratorio 1.1 Denominazione progetto Percorso

Dettagli

Rapporti con le Autorità

Rapporti con le Autorità Modulo 7 Rapporti con le Autorità Presentazione del modulo In questo modulo, Samir e sua moglie Dalila, una coppia tunisina da qualche anno regolarmente residente in Italia, sono alle prese con una serie

Dettagli

62 Come & perché 1 - Esercizi utili di italiano Spazio 7 - I verbi - Condizionale

62 Come & perché 1 - Esercizi utili di italiano Spazio 7 - I verbi - Condizionale 62 Spazio 7 I verbi - Condizionale. Attività 1 - Usiamo il Condizionale semplice (avere / essere + verbi regolari). > 1. Sono molto stanca: (io/dormire) per tutto il pomeriggio! 2. (Io/conoscere) volentieri

Dettagli

Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V. (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.10 IL CONDIZIONALE

Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V. (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.10 IL CONDIZIONALE Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.10 VIAGGIO" NELLA MORFOLOGIA IL CONDIZIONALE Ripartiamo da (Sara), mentre va al lavoro, ascolta sempre le canzoni di Vasco

Dettagli

SUSSIDIO DI ITALIANO PER LA PREPARAZIONE AL PRIMO ANNO DI CORSO DI TUTTI GLI INDIRIZZI DI STUDIO

SUSSIDIO DI ITALIANO PER LA PREPARAZIONE AL PRIMO ANNO DI CORSO DI TUTTI GLI INDIRIZZI DI STUDIO Liceo Classico Dante Alighieri Percorsi di studio: Classico, Economico-Sociale, Linguistico, Scienze Umane Piazza Anita Garibaldi 2, 48121 RAVENNA tel 0544 213553 fax 0544 213869 lcalighieri@racine.ra.it

Dettagli

1) Quali sono i verbi che, per avere senso compiuto, devono unirsi ad un aggettivo o sostantivo?

1) Quali sono i verbi che, per avere senso compiuto, devono unirsi ad un aggettivo o sostantivo? grammatica Cultura Generale GRAMMATICA ITALIANA 1) Quali sono i verbi che, per avere senso compiuto, devono unirsi ad un aggettivo o sostantivo? A) Copulativi B) Anomali C) Intransitivi D) Predicativi

Dettagli

Olimpiadi della Lingua Italiana (Grammatica) 1a Edizione (2007 2008) Prove per la classe Quinta di Scuola primaria

Olimpiadi della Lingua Italiana (Grammatica) 1a Edizione (2007 2008) Prove per la classe Quinta di Scuola primaria GISCEL Molise Università degli Studi del Molise Centro Linguistico di Ateneo Olimpiadi della Lingua Italiana (Grammatica) 1a Edizione (2007 2008) Prove per la classe Quinta di Scuola primaria Parole variabili

Dettagli

VERBI FORME DEI VERBI

VERBI FORME DEI VERBI Verbi transitivi / intransitivi VERBI TRANSITIVI INTRANSITIVI Il verbo si dice transitivo quando l azione si espande su un oggetto diretto (ad es."leggo un libro"). Il verbo si dice intransitivo quando

Dettagli

Rapporti con le Autorità

Rapporti con le Autorità Modulo 7 Rapporti con le Autorità Presentazione del modulo In questo modulo, Samir e sua moglie Dalila, una coppia tunisina da qualche anno regolarmente residente in Italia, sono alle prese con una serie

Dettagli

ITALIANO, STORIA E GEOGRAFIA, LATINO E GRECO ITALIANO

ITALIANO, STORIA E GEOGRAFIA, LATINO E GRECO ITALIANO ITALIANO, STORIA E GEOGRAFIA, LATINO E GRECO PRIMO BIENNIO ITALIANO OBIETTIVI -Conoscenza delle strutture fondamentali della lingua italiana e delle sue relazioni con le altre lingue oggetto di studio,

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

Cosa ci può stimolare nel lavoro?

Cosa ci può stimolare nel lavoro? a Cosa ci può stimolare nel lavoro? Quello dell insegnante è un ruolo complesso, in cui entrano in gioco diverse caratteristiche della persona che lo esercita e della posizione che l insegnante occupa

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 14 La Carta sanitaria elettronica In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla Carta sanitaria elettronica e sul Fascicolo sanitario elettronico parole relative alle

Dettagli

Indice. Gioco, Caffè culturale, Bilancio. Facciamo il punto (I) pagg. 30-31

Indice. Gioco, Caffè culturale, Bilancio. Facciamo il punto (I) pagg. 30-31 Indice 1. La famiglia pagg. 8 19 parlare della famiglia; descrivere una fotografia; esprimere possesso aggettivi possessivi; superlativo relativo; passato prossimo dei verbi riflessivi parlare dei regali

Dettagli

1. Scegli per ogni nome l'articolo determinativo adatto, barrando la casella opportuna, (Due punti per ogni articolo giusto.) il lo la i gli le

1. Scegli per ogni nome l'articolo determinativo adatto, barrando la casella opportuna, (Due punti per ogni articolo giusto.) il lo la i gli le PROVA FINALE GRAMMATICA ITALIANA : Alunno/a data COMPETENZA LOGICO-LESSICALE 1. Scegli per ogni nome l'articolo determinativo adatto, barrando la casella opportuna, (Due punti per ogni articolo giusto.)

Dettagli

Linee guida per la redazione di testi di comunicazione pubblica

Linee guida per la redazione di testi di comunicazione pubblica Linee guida per la redazione di testi di comunicazione pubblica a cura di Chiara Di Benedetto, Elena Lombardo, Marianna Schiavon, Matteo Viale, con il coordinamento di Michele A. Cortelazzo Sii chiaro

Dettagli

OBIETTIVI E CONTENUTI LINGUISTICI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA

OBIETTIVI E CONTENUTI LINGUISTICI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO ANNO OBIETTIVI E CONTENUTI LINGUISTICI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA Obiettivi salutare dire il proprio nome chiedere il nome ad un'altra persona chiedere il nome di un'altra persona presentarsi presentare

Dettagli

Anno scolastico 2013\2014. Classe I C. Programma di Italiano

Anno scolastico 2013\2014. Classe I C. Programma di Italiano Anno scolastico 2013\2014 Classe I C Programma di Italiano NARRATIVA Fabula, intreccio, tempo Ordine naturale e ordine narrativo Alterazione dell ordine naturale Suspense ed effetto sorpresa La narrazione

Dettagli

STUDIO RAGIONATO USI DELLA VIRGOLA

STUDIO RAGIONATO USI DELLA VIRGOLA STUDIO RAGIONATO USI DELLA VIRGOLA 1 ) Funzione segmentatrice per separare il GERUNDIO o il PARTICIPIO PASSATO ad inizio frase = PROP. SUBORDINATE IMPLICITE ( TEMPORALI = quando / mentre / dopo che ; CAUSALI

Dettagli

Italiano 2 Quadro SLFT (Strutture, lessico, funzioni, temi/situazioni) Unità Strutture e lessico Funzioni Temi / situazioni Unità 1

Italiano 2 Quadro SLFT (Strutture, lessico, funzioni, temi/situazioni) Unità Strutture e lessico Funzioni Temi / situazioni Unità 1 Italiano 2 Quadro SLFT (Strutture, lessico, funzioni, temi/situazioni) Unità Strutture e lessico Funzioni Temi / situazioni Unità 1 Per le mie vacanze ho affittato/noleggiato un/una.... Per le nostre vacanze

Dettagli

IN o A? Come regola generale Usiamo IN: Usiamo A: con continenti, nazioni, regioni con le città con gli indirizzi con le isole

IN o A? Come regola generale Usiamo IN: Usiamo A: con continenti, nazioni, regioni con le città con gli indirizzi con le isole 1 16 IN o A? Come regola generale Usiamo IN: Usiamo A: con continenti, nazioni, regioni con le città con gli indirizzi con le isole 2 3 In Europa A Cuba In Italia, in Toscana A Firenze, in via Pola 3 Esistono

Dettagli

www.iluss.it - Italiano online Livello intermedio Il futuro Il futuro semplice

www.iluss.it - Italiano online Livello intermedio Il futuro Il futuro semplice semplice semplice indica che l azione espressa dal verbo si svolge in un momento successivo al presente. Domani Giorgio darà l'esame. Fra un anno finirò l'università e comincerò a lavorare. essere sarò

Dettagli

Indice. I. Gli articoli, i nomi, gli aggettivi. Esercizi 8 Test 18. Esercizi 24 Test 31. Esercizi 36 Test 39. Esercizi 44 Test 118

Indice. I. Gli articoli, i nomi, gli aggettivi. Esercizi 8 Test 18. Esercizi 24 Test 31. Esercizi 36 Test 39. Esercizi 44 Test 118 Indice I. Gli articoli, i nomi, gli aggettivi. Esercizi 8 Test 18 II. I possessivi e i dimostrativi. Esercizi 24 Test 31 III. I gradi di comparazione Esercizi 36 Test 39 IV. I verbi Esercizi 44 Test 118

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B2

Università per Stranieri di Siena Livello B2 Unità 9 Lavorare in sicurezza: il ponteggio In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulle regole da seguire per montare ponteggi sicuri e stabili nei cantieri edili e prevenire

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE LINGUA ITALIANA. 2 Livello

ALFABETIZZAZIONE LINGUA ITALIANA. 2 Livello ALFABETIZZAZIONE LINGUA ITALIANA 2 Livello UD 30.2 Anno primo Alfabetizzazione italiana II 1 Competenze usare forme linguistiche di base per gestire dialoghi semplici e interagire in situazioni interpersonali

Dettagli

Sgonfiamo il bullo!!!

Sgonfiamo il bullo!!! Sgonfiamo il bullo!!! Questo progetto pilota ideato e curato dalla Dottoressa Onorina del Mauro, psicologa e psicoterapeuta, in stretta collaborazione con la Professoressa Cristina dell Orco è stato realizzato

Dettagli

Modulo: II. La casa Livello: Alto

Modulo: II. La casa Livello: Alto 1. La parità nei lavori domestici Saper esprimere in modo chiaro il proprio pensiero; scrittura Lavori domestici Passato Prossimo e Presente a confronto; Il Futuro Semplice Testi Il Giornale.it e Il Corriere.it

Dettagli

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO IL PASSATO PROSSIMO Il passato prossimo in italiano è un tempo composto. Si forma con le forme del presente di ESSERE o AVERE (verbi ausiliari) più il participio passato del verbo principale: sono andato

Dettagli

Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1

Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1 a.a. 2013 2014 Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1 Ordinamento Corsi di Laurea Triennale BIEMF (didattica in inglese) Didattica 2 anno, corso annuale

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI SPAGNOLO

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI SPAGNOLO LE ESSENZIALI DI SPAGNOLO classe prima Liceo linguistico comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti quotidiani comprendere e seguire istruzioni brevi e semplici comprendere il senso generale

Dettagli

Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP. Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino

Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP. Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino Servizio Sanitario della Toscana GUIDA PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO URP Ufficio Relazioni col Pubblico Tutela del Cittadino PER IL PERSONALE DEDICATO AI RAPPORTI CON IL PUBBLICO

Dettagli

1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1)

1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1) 1 Istituto Comprensivo Sesto Fiorentino Programmazione ITALIANO L2 (Scuola Primaria) 1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1) Si considerano alunni di 1 livello coloro

Dettagli

Masseria Morella, Strada Provinciale 8, 84091 Battipaglia (SA) www.lamorellaricevimenti.it info@la-morella.it Tel.: 082851008 Fax: 0828903111

Masseria Morella, Strada Provinciale 8, 84091 Battipaglia (SA) www.lamorellaricevimenti.it info@la-morella.it Tel.: 082851008 Fax: 0828903111 Spett.le Dirigente Scolastico Spett.le Responsabile delle Visite Guidate Oggetto: Proposta programmi didattici Azienda Agricola Morella Gentilissimo Dirigente, alleghiamo alla presente i nostri programmi

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B2

Università per Stranieri di Siena Livello B2 Unità 6 La nuova patente europea per il computer In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulle caratteristiche della nuova ECDL, la patente europea per il computer parole relative

Dettagli

ZP Oktober 2009 Traduzione MUSTERLÖSUNG

ZP Oktober 2009 Traduzione MUSTERLÖSUNG ZP Oktober 2009 Traduzione MUSTERLÖSUNG C è qualcosa che riesci a ricordare (che ti riesce di ricordare)?, chiese lei. Qualcosa che ti ha colpito. Qualcosa di strano o di particolare? No, in effetti no.,

Dettagli

LINGUA FRANCESE - CURRICOLO

LINGUA FRANCESE - CURRICOLO LINGUA FRANCESE - CURRICOLO COMPETENZA CHIAVE EUROPEA Comunicazione nelle lingue straniere: Comprendere espressioni di uso frequente. Pronunciare un repertorio di parole e frasi di uso comune. Conoscere

Dettagli

Lezione di grammatica: il passato prossimo

Lezione di grammatica: il passato prossimo Lezione di grammatica: il passato prossimo Qui di seguito presento una scheda di grammatica con relativi esercizio sul passato prossimo. È una scheda che ho utilizzata più volte durante i miei corsi d

Dettagli

Obiettivi disciplinari:

Obiettivi disciplinari: LICEO RAMBALDI-VALERIANI-ALESSANDRO DA IMOLA Cod. Ministeriale BOPS17000B - Cod. Fiscale 90049440374 E-Mail: BOPS17000B@istruzione.it Posta Elettronica Certificata: BOPS17000B@pec.istruzione.it Piano di

Dettagli

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi:

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: Sono certo che Carlo è in ufficio perché mi ha appena telefonato. So che Maria ha superato brillantemente l esame. L ho appena incontrata nel

Dettagli

ESERCITAZIONI ANTINCENDIO ED INFORMAZIONE

ESERCITAZIONI ANTINCENDIO ED INFORMAZIONE Parte III ESERCITAZIONI ANTINCENDIO ED INFORMAZIONE Pagina 59 di 75 ESERCITAZIONE ANTINCENDIO In applicazione dell articolo 3, comma 1, lettera f, del D.M. 10 Marzo 1998 in data.../.../... presso la ditta........

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 68 69 PERIODO IPOTETICO 1 TIPO =DELLA REALTÀ IPOTESI CONSEGUENZA a. SE + INDICATIVO PRESENTE + INDICATIVO PRESENTE es.: Se dici questo, sbagli. b. SE + INDICATIVO FUTURO + INDICATIVO FUTURO es.: Se dirai

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA CATERINA CITTADINI SUORE ORSOLINE DI SOMASCA VIA GRAN PARADISO, 31 00139 ROMA. Regolamento interno

SCUOLA DELL INFANZIA CATERINA CITTADINI SUORE ORSOLINE DI SOMASCA VIA GRAN PARADISO, 31 00139 ROMA. Regolamento interno SCUOLADELL INFANZIA CATERINACITTADINI SUOREORSOLINEDISOMASCA VIAGRANPARADISO,31 00139ROMA Regolamento interno REGOLAMENTO INTERNO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PATTO SOCIALE DI CORRESPONSABILITA TRA SCUOLA

Dettagli

Spagnolo seconda lingua (3 ore settimanali) anno scolastico 2014/15 SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI CON SPECIALIZZAZIONE SPORTIVA SEZIONE E

Spagnolo seconda lingua (3 ore settimanali) anno scolastico 2014/15 SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI CON SPECIALIZZAZIONE SPORTIVA SEZIONE E Contenuti minimi classi prime Spagnolo seconda lingua (3 ore settimanali) AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI CON SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO

I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO L Istituto Italiano di Cultura rilascia 5 Diplomi di conoscenza dell'italiano come lingua straniera secondo una scala di cinque livelli, disegnati in

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIO SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO MATERIA: LATINO ANNO SCOLASTICO: 2012-2013 PROF: Anzani Maria Classe:

Dettagli

Gestire le Risorse Umane - Costruire Fiducia Sospiro (Cremona) 19 giugno 2009

Gestire le Risorse Umane - Costruire Fiducia Sospiro (Cremona) 19 giugno 2009 Bologna - Tel. & fax 051 543101 e-mail: e.communication@fastwebnet.it www.excellencecommunication.it Gestire le Risorse Umane - Costruire Fiducia Sospiro (Cremona) 19 giugno 2009 Docente: Antonella Ferrari

Dettagli

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare

7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 7 buone ragioni per (ri)mettersi a pregare 1. Io non so pregare! È una obiezione comune; tuttavia, se vuoi, puoi sempre imparare; la preghiera è un bene importante perché chi impara a pregare impara a

Dettagli

Classe Prima. Obiettivi Specifici d Apprendimento

Classe Prima. Obiettivi Specifici d Apprendimento ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE Scuola Secondaria di Primo grado G. GIARDINO Lingua Spagnola - Obiettivi Specifici d Apprendimento per i tre anni della Scuola Secondaria di I Grado Istituto Comprensivo

Dettagli

PROGRAMMI SINTETICI LINGUA SPAGNOLA

PROGRAMMI SINTETICI LINGUA SPAGNOLA Classe: Prima Dal libro di testo: Bartolomeo, Rosini: ENLACES 1, Europass Edizioni. U.D.1, 2, 3, 4. Grammatica: articoli determinativi e indeterminativi, pronomi soggetto, verbo ser, presente indicativo

Dettagli

ITI ENRICO MEDI. PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa

ITI ENRICO MEDI. PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa UDA UDA N 1 Strutture di base PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 TERZA A informatica COMPETENZE DELLA UDA ABILITÀ UDA Conoscenze

Dettagli

I tempi composti del Modo Indicativo

I tempi composti del Modo Indicativo I tempi composti del Modo Indicativo Quello di seguito è il primo pezzettino tratto dalla lettura Le mie vacanze tratta dal tuo Sussidiario Scubimondo 5. Finalmente era arrivato il due agosto: il giorno

Dettagli

Lingua Italiana (seconda lingua)

Lingua Italiana (seconda lingua) Programma d aula e d esame Lingua Italiana (seconda lingua) Codice 3033, Percorso Coordinatore: Prof. Elisa TURRA Introduzione pag. Programma del corso pag. Testi adottati e consigliati pag. 3 Descrizione

Dettagli

LANCIAMO UN DADO PER DECIDERE CHI DEVE INIZIARE IL GIOCO. PARTIRA IL NUMERO PIU ALTO

LANCIAMO UN DADO PER DECIDERE CHI DEVE INIZIARE IL GIOCO. PARTIRA IL NUMERO PIU ALTO IL GIOCO DEL CALCIO I bimbi della sezione 5 anni sono molto appassionati al gioco del calcio. Utilizzo questo interesse per costruire e proporre un gioco con i dadi che assomigli ad una partita di calcio.

Dettagli

DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO

DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO PRESENTAZIONE Il Diploma di Lingua Italiana dell'istituto Italiano di Cultura di Salonicco è un attestato di conoscenza dell'italiano come lingua straniera. Viene rilasciato

Dettagli

VIII. DIPARTIMENTO DI LINGUE

VIII. DIPARTIMENTO DI LINGUE VIII. DIPARTIMENTO DI LINGUE Direttore: Docenti: GONZÁLEZ Eusebio AIELLO Andrea ALFANO Domenico FABBRINI Mimma METCALFE Helen FORMAI Maria Cristina HENRÍQUEZ Sergio NARDINI Daniela PADIGLIONE Antonella

Dettagli

LIVELLO A1. articoli determinativi e indeterminativi. genere e numero dei sostantivi regolari. aggettivi qualificativi

LIVELLO A1. articoli determinativi e indeterminativi. genere e numero dei sostantivi regolari. aggettivi qualificativi COMPETENZE DI RIFERIMENTO IN BASE AI DIVERSI LIVELLI DI COMPETENZA LINGUISTICA E SILLABO (TRATTO DAL CENTRO INTERFACOLTÀ PER L APPRENDIMENTO LINGUISTICO DELL UNIVERSITÀ DI TRENTO) LIVELLO A1 OBIETTIVI

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE DEI SEMICONVITTORI

NORME PER L AMMISSIONE DEI SEMICONVITTORI 1 CONVITTO NAZIONALE P. Colletta Scuola Primaria Statale Scuola Secondaria Statale di 1 Grado Scuola Secondaria Statale di 2 Grado (Liceo Classico Statale_ Liceo Classico Europeo Statale) Avellino -83100

Dettagli

un libro di lavoro per i compiti per casa con esercizi di vocabolario, grammatica, pronuncia e con soluzioni;

un libro di lavoro per i compiti per casa con esercizi di vocabolario, grammatica, pronuncia e con soluzioni; Introduzione Azzurro vi offre la possibilità di acquisire una conoscenza di base della lingua italiana. Imparerete a capire e a parlare l italiano nelle situazioni di tutti i giorni, farete esperienze

Dettagli

Palazzetto del Biliardo Tournaments

Palazzetto del Biliardo Tournaments Palazzetto del Biliardo Tournaments Manuale d uso applicazione web Questa procedura permette di gestire un campionato o un torneo di biliardo con generazione automatica di gironi e calendari (algoritmo

Dettagli

Scritto da Mino Lunedì 07 Luglio 2008 15:12 - Ultimo aggiornamento Martedì 09 Settembre 2008 10:04

Scritto da Mino Lunedì 07 Luglio 2008 15:12 - Ultimo aggiornamento Martedì 09 Settembre 2008 10:04 Vi è mai capitato di dovervi connettere ad un pc con XP attraverso il Desktop Remoto e accorgervi che questo non è abilitato? Beh per evitare di dover fisicamente andare sul pc interessato e abilitare

Dettagli

Istituto Maria Consolatrice

Istituto Maria Consolatrice ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:direzioneprimaria@ismc.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

COME CONVALIDARE LE COMPETENZE DEI VOLONTARI? Una guida practica

COME CONVALIDARE LE COMPETENZE DEI VOLONTARI? Una guida practica COME CONVALIDARE LE COMPETENZE DEI VOLONTARI? Una guida practica TITOLO DEL PROGETTO: VOLUNTEERING VALIDATION HIGHWAY ACCORD DI FINANZIAMENTO: 2013-1-FI1-GRU06-12792 2013-2015 Questo progetto è stato finanziato

Dettagli

Contratto Formativo Individuale

Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2010 2011 Contratto Formativo Individuale Classe: 1ª Sez: F Materia: Latino Docente: Annalisa Campanaro Capacità 1.ANALISI DELLA CLASSE: sufficienti

Dettagli

Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V. (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.4

Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V. (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.4 Scuola Primaria Statale Don Milani Classe V (Anno Scolastico 2014/2015) Percorso n.4 IL VERBO E I SUOI MODI IL MODO INDICATIVO E I SUOI TEMPI Eccoci tornati sul quaderno di LINGUISTICA per riprendere e

Dettagli

Cenni sulle reti e applicazioni remote ( internet, applicazioni e servizi web )

Cenni sulle reti e applicazioni remote ( internet, applicazioni e servizi web ) Classe III A (Indirizzo Economico - Sociale) Fondamenti di informatica: Definizione di Informatica, dato e informazione. Cenni storici. Rappresentazione in forma binaria dei dati. Conversione da decimale

Dettagli

Informativa per la clientela

Informativa per la clientela Informativa per la clientela Informativa n. 19 del 10 marzo 2012 DL sulle semplificazioni fiscali (DL 2.3.2012 n. 16) - Nuovi limiti alla compensazione dei crediti IVA INDICE 1 Premessa... 2 2 Ambito di

Dettagli

Programma d aula e d esame

Programma d aula e d esame Programma d aula e d esame Lingua Francese (seconda lingua) Codice 30232, Percorso 1 Coordinatore: Prof. Bianca Maria SAN PIETRO Introduzione pag. 2 Programma del corso pag. 2 Testi adottati e consigliati

Dettagli

Selezione Orientativa Bilancio di competenze e orientamento di gruppo Analisi delle problematicità Saperi pregressi Saperi richiesti Acquisizione ed elaborazione di strumenti operativi Stage aziendale

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE classe prima LE ESSENZIALI DI INGLESE comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti di vita quotidiana (famiglia, acquisti,

Dettagli

Indice del volume. 1 La comunicazione 2. 1 Per una corretta pronuncia. 2 Quale italiano? La nostra lingua, 2 Scrivere senza errori 39

Indice del volume. 1 La comunicazione 2. 1 Per una corretta pronuncia. 2 Quale italiano? La nostra lingua, 2 Scrivere senza errori 39 Parte I Premesse teoriche per un uso consapevole della lingua 1 Dal latino all italiano Come leggere i messaggi pubblicitari 1 La comunicazione 2 1 Cos è la comunicazione: significante, significato, segno

Dettagli

69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2013/14

69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2013/14 69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A Calendario Ufficiale 2013/14 Calendario SERIE A1 2013/2014 GIORNATA 01 -ANDATA- 20 ottobre 2013, ore 18.00 GIORNATA 02 -ANDATA- 27 ottobre 2013, ore 18.00 GIORNATA

Dettagli

Giacomo Saver. Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi

Giacomo Saver. Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi Giacomo Saver Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi Perché Ci Sono Cascato/a? Questa guida nasce con un obiettivo preciso. Quello di aiutarti ad uscire da una polizza vita che hai sottoscritto

Dettagli

I verbi nella forma riflessiva si coniugano normalmente, ma sono sempre accompagnati dal pronome riflessivo: mi, ti, si, ci, vi, si.

I verbi nella forma riflessiva si coniugano normalmente, ma sono sempre accompagnati dal pronome riflessivo: mi, ti, si, ci, vi, si. Schede n 27-31_296_305:Schede n 27-31_296_305 26-02-2008 12:07 Pagina 300 La forma riflessiva 29??? Molti verbi si possono coniugare in forma riflessiva, per esprimere un azione che ricade, si riflette

Dettagli

L UTILIZZO DI BLUSTRING PER LA GESTIONE DI PERSONE FISICHE SENZA P. IVA

L UTILIZZO DI BLUSTRING PER LA GESTIONE DI PERSONE FISICHE SENZA P. IVA L UTILIZZO DI BLUSTRING PER LA GESTIONE DI PERSONE FISICHE SENZA P. IVA 1) PREMESSA Nel software BLustring è possibile caricare le anagrafiche di persone fisiche senza partita IVA, allo scopo di gestire

Dettagli

DOCENTE: Prof.ssa Tiziana Celetta MATERIA Lingua e Civilta spagnola CLASSE I^ Sezione I A.S. 2014/2015 PROGRAMMA DI SPAGNOLO SVOLTO

DOCENTE: Prof.ssa Tiziana Celetta MATERIA Lingua e Civilta spagnola CLASSE I^ Sezione I A.S. 2014/2015 PROGRAMMA DI SPAGNOLO SVOLTO DOCENTE: Prof.ssa Tiziana Celetta MATERIA Lingua e Civilta spagnola CLASSE I^ Sezione I A.S. 2014/2015 PROGRAMMA DI SPAGNOLO SVOLTO Dal testo Adelante integrato dalla grammatica Sin Duda Unidad 0 - Oiga,

Dettagli

Lo studente sarà capace di: Generali:

Lo studente sarà capace di: Generali: FACULTAD DE LETRAS GUIDA DIDATTICA DELL INSEGNAMENTO FACOLTÀ DI LETTERE 1. DATI GENERALI DEL CORSO NOME: Italiano II CODICE: TIPOLOGIA (indicare con una X la modalità corrispondente): Attività formativa

Dettagli

www.knowk.it AREA Linguistica

www.knowk.it AREA Linguistica www.knowk.it AREA Linguistica FRANCESE Base 348 Intermedio 349 Avanzato 350 Principianti 352 Base 353 Intermedio 354 Intermedio superiore 355 Avanzato 356 Business 357 Financial 358 Legal 359 Medical 360

Dettagli

PROGRAMMA D'lSTITUTO

PROGRAMMA D'lSTITUTO PROGRAMMA D'lSTITUTO 1. Premessa INGLESE L insegnamento delle lingue consente alle allieve e agli allievi di acquisire la capacità di sapersi affermare dal punto di vista linguistico nel proprio paese

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE

ATTIVITÀ DEL DOCENTE RELAZIONE A CONSUNTIVO DOCENTE Francesco Scalici Anne Vonck MATERIA Francese DESTINATARI 3 A/L ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Competenze CONCORDATE CON CONSIGLIO DI CLASSE VEDI DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

Dettagli

Politica: la voce dei giovani

Politica: la voce dei giovani Politica: la voce dei giovani m a r e a p e r t o La cupola trasparente del Bundestag (Berlino) sede del parlamento federale tedesco. È completamente trasparente: con la ricostruzione tedesca e dopo due

Dettagli

LICEO LINGUISTICO. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI FRANCESE Tutte le classi

LICEO LINGUISTICO. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI FRANCESE Tutte le classi LICEO LINGUISTICO PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI FRANCESE Tutte le classi CLASSE PRIMA ( Libro di testo A vrai dire pas à pas 1- Unità 1-metà 5) Gli articoli determinativi e indeterminativi Gli

Dettagli

Programma d esame. Lingua Portoghese (seconda lingua)

Programma d esame. Lingua Portoghese (seconda lingua) Programma d esame Lingua Portoghese (seconda lingua) Codice 30234, Percorso 1 Coordinatore: Prof. Helena DA SILVA NETO Introduzione pag. 2 Programma pag. 2 Testi adottati e consigliati pag. 4 Descrizione

Dettagli

Direttore: Rev. Prof. González Eusebio. Docenti: Aiello Andrea Alfano Domenico Fabbrini Mimma Metcalfe Helen Formai Maria Cristina Henríquez Sergio

Direttore: Rev. Prof. González Eusebio. Docenti: Aiello Andrea Alfano Domenico Fabbrini Mimma Metcalfe Helen Formai Maria Cristina Henríquez Sergio 217 VIII. Dipartimento di lingue Direttore: Rev. Prof. González Eusebio Docenti: Aiello Andrea Alfano Domenico Fabbrini Mimma Metcalfe Helen Formai Maria Cristina Henríquez Sergio Nardini Daniela Padiglione

Dettagli

prof.ssa S. Spallini RAGIONERIA GENERALE Interesse e sconto

prof.ssa S. Spallini RAGIONERIA GENERALE Interesse e sconto 1 RAGIONERIA GENERALE Interesse e sconto L interesse ed i fattori che lo determinano 2 Dicesi interesse il compenso spettante a colui che cede una certa somma di denaro per un certo periodo di tempo I

Dettagli

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Karin Wüthrich, pedagoga sociale, Esercito della salvezza Quando, nell autunno 2008, il signor K. è stato messo in malattia, il responsabile dell Esercito della

Dettagli

Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità

Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità Tirocinio per l integrazione degli allievi con disabilità PARTE A: DATI INFORMATIVI 1) Dati del tirocinante: Si veda la tabella PROGETTO DI TIROCINIO 2) Dati della scuola accogliente: (da compilare solo

Dettagli

Il passato remoto. Non lasciamoci ingannare da quell agge3vo remoto. italianolinguadue.altervista.org franca.riccardi@me.com 1

Il passato remoto. Non lasciamoci ingannare da quell agge3vo remoto. italianolinguadue.altervista.org franca.riccardi@me.com 1 Il passato remoto Non lasciamoci ingannare da quell agge3vo remoto italianolinguadue.altervista.org franca.riccardi@me.com 1 Uso Nell italiano parlato oggi il passato remoto è usato soltanto in alcune

Dettagli

SYLLABUS ITALIANO PER STRANIERI CONTENUTI SINTETICI PER LIVELLO SECONDO IL QUADRO COMUNE EUROPEO

SYLLABUS ITALIANO PER STRANIERI CONTENUTI SINTETICI PER LIVELLO SECONDO IL QUADRO COMUNE EUROPEO EQUIPARAZIONE COMPETENZE E LIVELLI LINGUA ITALIANA Consiglio d'europa A1 A2 B1 B2 C1 C2 ALTE - 1 2 3 4 5 CLIRO A1 A2 B1 B2 C1 - (Attestato di Profitto) (principiante) (pre-intermedio) (intermedio) (postintermedio)

Dettagli

Planning for the Future Pianificare per il futuro People with disability Persone con disabilità

Planning for the Future Pianificare per il futuro People with disability Persone con disabilità Italian/Italiano Planning for the Future Pianificare per il futuro People with disability Persone con disabilità Migliorare le vite degli australiani Pianificare per il futuro Persone con disabilità Migliorare

Dettagli

LA TRADER'S TRICK. Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader.

LA TRADER'S TRICK. Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader. LA TRADER'S TRICK Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader. Siamo realistici. Il trading è un business in cui chi ha più conoscenza

Dettagli

8 unità di 12 pagine l'una di cui le ultime 2 riassumono e sistematizzano la grammatica

8 unità di 12 pagine l'una di cui le ultime 2 riassumono e sistematizzano la grammatica Introduzione Avete raggiunto un livello di competenza linguistica A2 del Quadro comune europeo per le lingue e volete continuare ad approfondire le conoscenze della lingua e della cultura italiana. Con

Dettagli

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTARELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI MILANO. Membro designato dalla Banca d'italia. (MI) SANTARELLI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI MILANO composto dai signori: (MI) GAMBARO (MI) LUCCHINI GUASTALLA (MI) ORLANDI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (MI) SANTARELLI Membro

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015-2016 Classi Prime Disciplina: Lingua Francese

PIANO DI LAVORO ANNUALE. Anno scolastico 2015-2016 Classi Prime Disciplina: Lingua Francese MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Casal Bianco Cod. Mec.RMIC82200R - C.F. 97198300580 - Municipio V Via Casal

Dettagli

Lezione 0 Gli oggetti della classe

Lezione 0 Gli oggetti della classe Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Chiaro! A2 - libro dello studente al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE

REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE MERCATO INIZIALE. DURANTE IL MERCATO INIZIALE, OGNI PARTECIPANTE AVRA HA DISPOSIZIONE 500 CREDITI CON CUI POTER FARE ALL ASTA LA PROPRIA ROSA DEL FANTACALCIO, COMPRANDO 3

Dettagli