Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design."

Transcript

1 IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico contenitore metallico Art. BOXMETAL Passion.Technology.Design.

2 AVVERTENZE Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi devono essere destinati esclusivamente all uso per cui sono stati concepiti. Comelit Group S.p.A. declina ogni responsabilità per un utilizzo improprio degli apparecchi, per modifiche effettuate da altri a qualunque titolo e scopo, per l uso di accessori e materiali non originali. Gli interventi di installazione, montaggio e assistenza agli apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettricisti specializzati. Per un installazione a norma deve essere previsto un idoneo dispositivo di sezionamento (bipolare) e di protezione dell alimentazione di rete nell impianto elettrico dell edificio (vedi Figura), in accordo alle norme vigenti (legge 46/90): per esempio, un interruttore magneto-termico bipolare con corrente nominale di 6A. Esempio di dispositivo di sezionamento bipolare: Centrale TERRA NEUTRO FASE Tutti i componenti del sistema devono avere un grado di sicurezza maggiore o uguale a per ottenere la certificazione del sistema di allarme di grado secondo norma EN503. Etichette prodotti Su tutti gli articoli è presente un etichetta identificativa del prodotto. Di seguito è mostrato un esempio: codice articolo BOXMETAL 000P55XXXXXXXX codice BOXMETAL articolo 000P55XXXXXXXX numero seriale interpretazione numero seriale: 000PWWYYXXXXXXXX numero di protocollo data di produzione settimana di produzione (WW) e anno di produzione (YY) (nell etichetta d esempio 55= settimana 5 dell anno 5) nome costruttore codice EAN identificativo dell articolo numero seriale Schema di collegamento: interruttore di rete bipolare (ad esempio magneto-termico con corrente nominale di 6A) in grado di sezionare l'alimentazione del dispositivo. 30 V 50 Hz Manutenzione Togliere l alimentazione prima di effettuare qualsiasi manutenzione. È consigliabile verificare periodicamente il corretto funzionamento del sistema di sicurezza (almeno una volta al mese). Rimuovere la polvere accumulata nel contenitore della centrale con un panno umido senza utilizzare alcun solvente e verificare che non siano presenti corpi estranei. Verificare le condizioni dei collegamenti e dei conduttori. Effettuare la manutenzione e i test di funzionamento di tutti componenti (sensori di fumo, sensori di movimento...) secondo quanto indicato dai rispettivi manuali tecnici. Rimettere le protezioni sui morsetti. Certificazioni Tutti i prodotti sono conformi alle prescrizioni delle direttive 006/95/CE (che sostituisce la direttiva 73/3/ CEE e successivi emendamenti) e ciò è attestato dalla presenza della marcatura CE sugli stessi. L'Art. BOXMETAL è conforme alle norme EN503-, EN503-3, EN503-6, EN5036--, EN5036--, EN :006 + A:009 + A:00 + A:0, EN5030-4) Al fine di garantire la certificazione dell'impianto è necessario identificare la tipologia di centrale e l'assorbimento massimo dell'unità di alimentazione, spuntando l'apposita casella sull'etichetta adesiva posta sul lato esterno del contenitore metallico (come da esempio) Grade / Class II EN 503- Max EN Current VEDO34M Vin:00-40V ~ 0% 50/60Hz 0,6A VEDO34M Vin:00-40V ~ 0% 50/60Hz,3A VEDO68M Vin:00-40V ~~ 0% 50/60Hz 0,6A VEDO68M Vin:00-40V 0% 50/60Hz,3A Consultare l etichetta dell unità di alimentazione installata per stabilire l'assorbimento massimo L'Art. BOXMETAL è conforme alle norme EN503-, EN503-3, EN503-6, EN5036--, EN5036--, EN :006 + A:009 + A:00 + A:0, EN5030-4) SPECIFICHE TECNICHE Caratteristiche Valore Nome del costruttore / Comelit Group S.p.A. fornitore Dimensioni (b x h x p) 35 x 440 x 95 mm 350 g (contenitore + Peso supporti di fissaggio) Temperatura di -0 / + 55 con caldo secco funzionamento e Umidità di -0 / + 40 C con max + funzionamento 93% RH (non condensata) Grado di sicurezza secondo EN503-* certificabile Classe ambientale II secondo EN503- * Rispettando le eventuali indicazioni di installazione

3 POSIZIONAMENTO COMPONENTI E FISSAGGI (PER ART. BOXMETAL) 3 a 4 5 b 3 5 A B C D 6 G F 8 9 E 0. Uscita antenna GSM. Supporti di fissaggio scheda centrale Art. PCBVEDO0 - PCBVEDO34 - PCBVEDO68 - PCBPSU 3. Fori per fissaggio contenitore 4. Fori per passaggio cavi 5. Supporti per fissaggio ( ) e appoggio espansione Art. VEDO8I8O 6. Foro Tamper antistrappo 7. Viti per fissaggio ( ) e appoggio modulo PAL Art. VEDOCCTV 8. Supporti per fissaggio alimentatore 9. Pannello di protezione antisabotaggio 0. Fori per passaggio fascetta di bloccaggio per alimentatore. Posizione etichetta di identificazione della centrale Alloggio vite di fissaggio per unità di alimentazione Art. PSU50 3. Alloggio vite di fissaggio per unità di alimentazione Art. PSU5 A. Posizione scheda centrale Art. PCBVEDO0 - PCBVEDO34 - PCBVEDO68 - PCBPSU B. Posizione espansione Art. VEDO8I8O C. Posizione espansione Art. VEDO8I8O D. Posizione tamper E. Posizione batteria Art / Art F. Posizione unità di alimentazione Art. PSU5/PSU50 G. Posizione modulo PAL/IP Art. VEDOCCTV Posizioni opzionali* a. Fori per montaggio supporti per fissaggio espansione Art. VEDO8I8O b. Viti per fissaggio ( ) e appoggio modulo PAL Art. VEDOCCTV * per maggiori informazioni vedi pag Al fine di garantire la certificazione dell'impianto è necessario fissare la batteria da 7Ah o da 8Ah al contenitore metallico con il nastro biadesivo fornito 3

4 PERCORSI PER SEPARAZIONE CIRCUITO SELV E CIRCUITO ALTA TENSIONE (PER ART. BOXMETAL) A A3 A 7 8 A C B. Uscita antenna GSM. Connettore Antenna espansione Art. VEDOGSM 3. Connettore alimentatore 4. Connettore batteria 5. Connettore di rete espansione VEDOIP 6. Resistenza di bilanciamento 7. Connettori tamper 8. Connettore di rete VEDOCCTV # 9. Collegamento di Terra secondo norma EN Fusibile interno 50V~ TA (per Art. PSU5), Fusibile interno 50V~ T.5A (per PSU50). Cavi Alta Tensione. A.Posizione modulo di comunicazione VEDOGSM A.Posizione espansione messaggi VEDOVOICE A3.Posizione modulo IP VEDOIP Per un'installazione a norma prestare attenzione al corretto percorso dei cablaggi della messa a terra e dei circuiti SELV ed alta tensione. # (!) Con modulo VEDOCCTV montato in posizione centrale (come da immagine) utilizzare un cavo per l'alimentazione di rete con doppio isolamento (per evitare che i cavi coassiali delle telecamere vadano a contatto con i fili da 30V) (!) Se si condivide il foro di ingresso del cavo di rete con altri cavi relativi al cablaggio della centrale (come da immagine) utilizzare un cavo per l'alimentazione di rete con doppio isolamento

5 C A B 3 FISSAGGIO A PARETE DEL CONTENITORE ART. BOXMETAL Prima di fissare il contenitore metallico alla parete, verificare se necessaria una diversa disposizione dei supporti e modificarla (vedi pag ) 5

6 ALLOGGIAMENTO SCHEDA CENTRALE ART. PCBVEDO0, PCBVEDO34, PCBVEDO68 E PCBPSU supporto plastico alto MONTAGGIO SCHEDA CENTRALE ART. PCBVEDO0, PCBVEDO34, PCBVEDO68 E PCBPSU 6

7 ALLOGGIAMENTO ALIMENTATORE PSU5 - PSU50 ganci per alimentatore torretta per viti alimentatore,5a 5A MONTAGGIO ALIMENTATORE PSU5 - PSU50 CLACK! BLOCCAGGIO (OPZIONALE) 7

8 ALLOGGIAMENTO ESPANSIONE ART. VEDO8I8O (MAX. 4) supporto plastico alto supporto plastico basso POSIZIONI OPZIONALI remove 8

9 supporto plastico alto supporto plastico basso apply MONTAGGIO ESPANSIONE ART. VEDO8I8O (MAX. 4) 9

10 ALLOGGIAMENTO MODULO PAL/IP ART. VEDOCCTV torretta per viti POSIZIONE OPZIONALE 0

11 MONTAGGIO MODULO PAL/IP ART. VEDOCCTV

12 CHIUSURA ART. BOXMETAL close ª edizione 05/05 cod. G

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH

Manuale tecnico Vedo Touch Art. VEDOTOUCH IT Manuale tecnico edo Touch rt. EDOTOUCH ERTENZE vvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli apparecchi

Dettagli

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU

Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie Vedo Art. PCBPSU IT MNULE TECNICO DL1 DL2 DL3 JP2 1 2 3 4 5 6 7 8 UX1 UX2 01 02 03 04 Manuale tecnico scheda gestione alimentatori per centrali serie edo rt. PCPSU Passion.Technology.Design. ERTENZE Effettuare l installazione

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

Connettore Antenna GSM LED MODULO GSM Connettore SIM LED Alimentazione periferiche T2A T2A LED Stato centrale MODULO GSM F1 Ritardato 2A PROTEZIONE: - BATTERIA F2 Ritardato 2A PROTEZIONE: - USCITE 12V

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.02 Pag. 1 PANNELLO A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.02 Pag. 2 P_003 rev.02 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS CPU 4 No ESP4-20 4 di cui 2 Zone Bus 8 STD 4 Configurazione di sistema 8 No

Dettagli

CPT2. Centrale antifurto 2 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE

CPT2. Centrale antifurto 2 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE ITALIANO ITALIANO CPT2 Centrale antifurto 2 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE CPT2 - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione della centrale...3 1.2 Caratteristiche

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO

SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO DEA Perimeter Protection Systems SERIR e TORSUS COMPACT 50 Catalogo prodotti e Listino prezzi 2012 Comunità Europea PROVVISORIO Indice SERIR COMPACT 50 pag. 25 Modulo Base SERIR COMPACT 50 (MD-SRC50)...5

Dettagli

PROTEC9. Centrale antifurto 9 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE

PROTEC9. Centrale antifurto 9 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE ITALIANO ITALIANO PROTEC9 Centrale antifurto 9 zone MANUALE PER L'UTENTE EMC 89/336 CEE PROTEC9 - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione della centrale...3 1.2 Caratteristiche

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.05 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 TRASDUTTORE ASITA CVM-MINI MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.05 Pag. 2 P_003 rev.05 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200

System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 System pro M compact Interruttori sezionatori SD 200 Principali vantaggi La nuova gamma SD 200 estende la ormai collaudata serie System pro M compact con nuovi interruttori sezionatori che forniscono lo

Dettagli

IGLOO IGLOO EASY MANUALE DI ISTRUZIONI

IGLOO IGLOO EASY MANUALE DI ISTRUZIONI ITALIANO EASY C695 C698 MANUALE DI ISTRUZIONI PRELIMINARY Complimenti per aver scelto un prodotto Clay Paky! La ringraziamo per la preferenza e La informiamo che anche questo prodotto, come tutti gli altri

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la manutenzione

Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Istruzioni per l'installazione e la manutenzione Per il tecnico qualificato Istruzioni per l'installazione e la manutenzione VRT 35 IT Editore/produttore Vaillant GmbH Berghauser Str. 40 D-42859 Remscheid

Dettagli

SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO

SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO COMPLIANT CEI EN 50131-4:2010-08 SR136 SIRENA AUTOALIMENTATA PER ESTERNO MANUALE DI INSTALLAZIONE ITALIANO DESCRIZIONE SR136 è una sirena per esterno autoalimentata che risponde alle diverse esigenze di

Dettagli

MICROINVERTER M500-S

MICROINVERTER M500-S MICROINVERTER M500-S Manuale di installazione Novembre 2014 Copyright LEAF SpA INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 Destinatari 1.2 Convenzioni utilizzate nel presente manuale 1.3 Note sulla sicurezza 1.4 Requisiti

Dettagli

CEMB S.p.A. - 23826 MANDELLO DEL LARIO (LC) - Via Risorgimento 9

CEMB S.p.A. - 23826 MANDELLO DEL LARIO (LC) - Via Risorgimento 9 CEMB S.p.A. - 23826 MANDELLO DEL LARIO (LC) - Via Risorgimento 9 Tel. (+39)0341/706.111 - Fax (+39)0341/706.299 www.cemb.com e-mail: stm@cemb.com Trasduttore Non Contatto T-NC/API Certificato secondo direttiva

Dettagli

DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE)

DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE) DIMES (SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE) MIGLIORARE LE PRESTAZIONI DEL SISTEMA FIREDETEC CON UN SISTEMA DI MISURAZIONE DIGITALE DIMES Assicura che il sistema sia sempre correttamente caricato e pronto

Dettagli

Solar Tree. Ross Lovegrove 2007

Solar Tree. Ross Lovegrove 2007 Solar Tree design Ross Lovegrove 2007 Solar Tree nasce come apparecchio di illuminazione capace di unire un design innovativo alla tecnica propria di sistemi di illuminazione su base LED con l innesto

Dettagli

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE TIPOLOGIA AUTOMAZIONE Presa intelligente GSM Sensori automazione porte CONTROLLO ACCESSI Controllo accessi Controllo accessi con memoria eventi ANTINTRUSIONE Centrali via cavo Ricevitori e periferiche

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto.

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. EVINRUDE Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. Collegamenti elettrici Collegare la piattina di alimentazione da 7m, direttamente ai morsetti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI PREMESSA La Presente relazione tecnica di progetto definitivo intende illustrare la metodologia seguita nella progettazione e descrivere le principali caratteristiche

Dettagli

Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia

Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia Serie PROTECTA Interruttori e prese IP66 per la sicurezza della casa e della famiglia Serie PROTECTA > DISPOSITIVI DI COMANDO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60669-1 Apparecchi di comando non automatici per

Dettagli

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO

MC-62 Vintage. Manuale di Istruzioni. Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO MC-62 Vintage Centrale D allarme 6 Zone Filo con Esclusione o Parzializzazione e segnalazioni a LED ITALIANO Manuale di Istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI SMD SI LANCIA NELLE RINNOVABILI CON I QUADRI DI CAMPO PER IMPIANTI FV SMD Sud Elettronica, nata nel 1998, rappresenta un partner qualificato per aziende alla ricerca di una struttura professionale dedicata

Dettagli

Serie XM. Listino GENERALE 01 AGOSTO 2013 XTM6000 CENTRALE SERIE XM CON 6 ZONE CABLATE, 200 PUNTI MPX SU PANNELLO SERIE TM XMA4000

Serie XM. Listino GENERALE 01 AGOSTO 2013 XTM6000 CENTRALE SERIE XM CON 6 ZONE CABLATE, 200 PUNTI MPX SU PANNELLO SERIE TM XMA4000 Centrali antifurto XMA4000 Serie XM CENTRALE MULTIPLEXER 4 ZONE BILANCIATE 200 PUNTI MPX CON CONSOLLE Zone cablate in centrale programmabili NA, NC, NC Bilanciate: 4. Zone su lina Bus MPX: 200. Impianti

Dettagli

Sistema di aspirazione dell aria GS61 Istruzioni d uso e montaggio

Sistema di aspirazione dell aria GS61 Istruzioni d uso e montaggio Sistema di aspirazione dell aria GS6 Istruzioni d uso e montaggio www.inventer.de Sistema di aspirazione dell aria GS6 Istruzioni d uso e montaggio 05/0 inventer GmbH Ortsstraße 4a 0775 Löberschütz www.inventer.de

Dettagli

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS SENSOR BUS CPU 8 No ESP 4IN 4 8 STD 8 No 4 8 ALM8 4 PLUS Configurazione di sistema

Dettagli

UPS. MEGALINE UPS modulare da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO

UPS. MEGALINE UPS modulare da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS MEGALINE UPS modulare monofase da 1250 a 10000 VA LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS modulari ridondanti ed espandibili fino a 10kVA con prestazioni

Dettagli

TM500P. Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE

TM500P. Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TM500P Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE TM500P - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione della centrale...3 1.2 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 4 SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 Per lo sviluppo del sistema sono state utilizzate le più moderne tecnologie sia in termini di componenti elettronici che di protocolli di comunicazione al fine di garantire

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO

STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO STRUMENTO LOCALIZZATORE DI CAVI MODELLO: 5000E MANUALE D USO DESCRIZIONE Il localizzatore di cavi è uno strumento universale utile per la tracciatura di conduttori elettrici all interno di cablaggi più

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

Dichiarazione di conformità. ikus UNIVERSAL

Dichiarazione di conformità. ikus UNIVERSAL Dichiarazione di conformità ikus UNIVERSAL Quadri di distribuzione per Bassa sa Tensione fino a 3200 A SIKUS UNIVERSAL Quadri di distribuzione per Bassa Tensione fino a 3200 A In base alla revisione 93/68

Dettagli

CP4 PLUS E CP4 PLUS RM Armadi a parete per schede di rivelazione gas SICOR

CP4 PLUS E CP4 PLUS RM Armadi a parete per schede di rivelazione gas SICOR SICUREZZA COMPAGNIA RIUNITE S.p.A. Manuale d uso CP4 PLUS E CP4 PLUS RM Armadi a parete per schede di rivelazione gas SICOR SICOR S.p.A. Sede Comm. Amm.: Via Pisacane N 23/A 20016 Pero (MI) Italia Tel.

Dettagli

Manuale Utente Estensione I/O

Manuale Utente Estensione I/O SMS LINE CONTROL Sistema di telecontrollo via web Manuale Utente Estensione I/O Versione 5.10 Manuale Utente Estensione I/O Pagina 1 Contenuto di questo manuale...3 Descrizione generale dell estensione...3

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche 603328/001 La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche Distorsione della corrente di linea dovuto a un convertitore di frequenza Corrente di linea non filtrata (100 A/div) Corrente assorbita

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

706292 / 00 11 / 2012

706292 / 00 11 / 2012 Istruzioni per l uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per sensori di temperatura ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) gruppo II, categoria di apparecchi 3D/3G

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione IT WGT Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione Elsner Elektronik GmbH Tecnica di automazione e controllo Herdweg 7 D 75391 Gechingen

Dettagli

ITALIANO TM400P. Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO TM400P. Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO TM400P Pannello centrale antifurto 4 zone MANUALE PER L'UTENTE Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione della centrale...3 1.2 Caratteristiche funzionali...3 1.3 Caratteristiche tecniche...4

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Interruttori Magnetotermici 5SL

Interruttori Magnetotermici 5SL Interruttori Magnetotermici 5SL SENTRON Apparecchi modulari e Fusibili BT La nuova serie di interruttori magnetotermici modulari 5SL consente la realizzazione di impianti elettrici sicuri e che soddisfano

Dettagli

7.10 FINE PROGRAMMAZIONE Connettore Antenna GSM ACCESO LED MODULO GSM Connettore SIM LED Alimentazione periferiche INSERITO ANOMALIA PROGR. TECNICA 0) FINE PROGRAM. ESCLUSO MODULO GSM PROGR. TECNICA 0)

Dettagli

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico REV. 1.A Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Pag. 2 di 8 INDICE 1. KIT ESPANSIONE FILARE (PF20.99) 3 1.1 Introduzione 3 1.2 Caratteristiche generali

Dettagli

SL5 SL4 ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE

SL5 SL4 ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE ISTRUZIONI D USO PER PORTE SCORREVOLI AUTOMATICHE SL5 SL4 FACE S.p.A. Viale delle Industrie, 74-31030 Dosson di Casier (TV) - Italy E-mail: info@facespa.it \ Fax +39 0422 380414 \ Phone +39 0422 492730

Dettagli

Fornitura e posa in opera di: n. ( ) Quadro di rete, gamma Reverberi, modello QPV-R che svolge le seguenti funzioni:

Fornitura e posa in opera di: n. ( ) Quadro di rete, gamma Reverberi, modello QPV-R che svolge le seguenti funzioni: SPECIFICHE TECNICHE CARATTERISTICHE GENERALI QPV-R Descrizione) Fornitura e posa in opera di: n. ( ) Quadro di rete, gamma Reverberi, modello QPV-R che svolge le seguenti funzioni: sezionamento dell /degli

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA LAMPIONE FOTOVOLTAICO. Modello SPL12-W

DESCRIZIONE TECNICA LAMPIONE FOTOVOLTAICO. Modello SPL12-W DESCRIZIONE TECNICA LAMPIONE FOTOVOLTAICO Modello SPL12-W versione 01/2011 Il lampione fotovoltaico dovrà essere dotato di : N 1 modulo fotovoltaico da 85Wp 12V in silicio monocristallino N 1 contenitore

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

Sistemi convenzionali

Sistemi convenzionali Centrali Serie Firedex Semplicità di installazione e di utilizzo Versioni da 2, 4 e 8 zone Funzione walk test per il collaudo del sistema Relè allarme/guasto programmabili EN54-2 EN54-4 I sistemi convenzionali

Dettagli

SW2 SW4 SW5 ISTRUZIONI D USO PER PORTE A BATTENTE AUTOMATICHE

SW2 SW4 SW5 ISTRUZIONI D USO PER PORTE A BATTENTE AUTOMATICHE ISTRUZIONI D USO PER PORTE A BATTENTE AUTOMATICHE SW2 SW4 SW5 FACE S.p.A. Viale delle Industrie, 74-31030 Dosson di Casier (TV) - Italy E-mail: info@facespa.it \ Fax +39 0422 380414 \ Phone +39 0422 492730

Dettagli

LE PERIFERICHE BUS. opis / auxi / auxi relè / radius / imago / divide

LE PERIFERICHE BUS. opis / auxi / auxi relè / radius / imago / divide LE PERIFERICHE BUS opis / auxi / auxi relè / radius / imago / divide Moduli di espansione serie auxi / auxi relè codice prodotto KSI2300000.300 KSI2300001.300 SICUREZZA CERTIFICATA EN50131-1 GRADO 3 36

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY)

LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) LOCALIZZATORE SATELLITARE PER FLEET MANAGEMENT E SVR (STOLEN VEHICLE RECOVERY) MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 Descrizione dei sottosistemi 2 Caratteristiche tecniche 3 Posizionamenti

Dettagli

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile Sistema d allarme con architettura BUS espandibile A. 90mm Ingressi CPU ESP 4IN 8 STD 4 8 ALM8 4 PLUS 8 PLUS ALM8 PLUS CONVENZIONALI* 8 8 4 ZONE BUS No No 4 8 8 4 No No Configurazione di sistema A. 445mm

Dettagli

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME CARATTERISTICHE TECNICHE SH-TAG Tensione di Alimentazione 12 Vcc +/- 10 % Assorbimento in riposo 20 ma Assorbimento in trasmissione 110 ma Avvisatore telefonico GSM a 2 canali - 8 numeri telefonici per

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.06 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.06 Pag. 2 P_003 rev.06 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie. model LUNA HT NUVOLA HT 330

Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie. model LUNA HT NUVOLA HT 330 IT Accessorio per la gestione di un impianto misto Modello PARTAGE HT Abbinabile alle caldaie modello LUNA HT NUVOLA HT 330 GB Controller for twin circuit installations PARTAGE HT model To match with gas

Dettagli

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso DVSIR SIRENA VIA FILO DA ESTERNO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 8.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso ATTENZIONE L'INSTALLATORE È TENUTO A SEGUIRE LE NORME VIGENTI.

Dettagli

Accessori. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione

Accessori. Applicazioni. Caratteristiche distintive. Descrizione Accessori Indicatori digitali di alta qualità per montaggio a pannello Modello DI35-M con ingresso multifunzione Modello DI35-D, con due ingressi per segnali normalizzati Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni

Dettagli

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati.

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica. Trapano-avvitatore Litio GSR 1800-LI. Caratteristiche tecniche

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica. Trapano-avvitatore Litio GSR 1800-LI. Caratteristiche tecniche PAGINA 1 DI 6 Trapano-avvitatore Litio GSR 1800-LI Caratteristiche tecniche Dati tecnici Codice. 06019A8305 EAN 3 165 140 726764 Batteria: 18V da 1,5 Ah Peso con batteria: 1,4 kg. Lunghezza utensile: 204

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0 Manuale Installazione Indice 1. Guida all installazione Stazione Base... 3 1.1. Scelta del punto di installazione... 3 1.2. Installazione della

Dettagli

DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE

DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE DUCATI SISTEMI S. P. A. DUCA47-96 MANUALE UTENTE Introduzione Lo strumento DUCA47-96 è un multimetro digitale per il montaggio a pannello che consente la misura delle principali grandezze elettriche in

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254

Quadro elettrico tipo ABS CP 151-254 15975197IT (12/2014) Istruzioni di Installazione e Uso www.sulzer.com 2 Istruzioni di Installazione e Uso ABS Pannello di controllo CP 151 153 253 254 Sommario 1 Informazioni generali... 3 1.1 Unità di

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo Rivelatore volumetrico ad IR passivo MODIFICHE PER IMPIANTO A 4 ZONE La centrale Sch.1057/008 è preimpostata per raggruppare i rivelatori in 3 zone (ad esempio Zona giorno, Zona notte e Garage). Anche

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca 2 874 Siemeca Antenna di ricezione WTT16... WTX16... L antenna di ricezione riceve e memorizza via radio i dati di consumo provenienti dai componenti del sistema Siemeca AM. L antenna è alimentata a batteria

Dettagli

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale NPA-CP Pulsantiera pensile per comando diretto La pulsantiera NPA-CP è un apparecchio utilizzato per il comando diretto di qualsiasi macchina industriale. È un comando industriale, non civile, in quanto

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE. QPV-C Specifiche tecniche quadri di campo

SPECIFICHE TECNICHE. QPV-C Specifiche tecniche quadri di campo SPECIFICHE TECNICHE QPV-C Specifiche tecniche quadri di campo (Descrizione) Fornitura e posa in opera di: n. ( ) Quadro di Campo/i, gamma Reverberi, modello QPV-C, per sezionamento del generatore fotovoltaico

Dettagli

Convertitore di segnale

Convertitore di segnale 5 146 5146P01 Synco 200 Convertitore di segnale SEZ220 Con applicazioni standard preprogrammate Liberamente configurabile Impostazioni da menù guidato Impiego Il convertitore di segnali si utilizza negli

Dettagli

Impianto d allarme a 8 zone MAC-608

Impianto d allarme a 8 zone MAC-608 Istruzioni Impianto d allarme a 8 zone MAC-608 N. ord. 754394 Indice Pagina 1. Introduzione...3 2. Uso conforme...4 3. Fornitura...5 4. Spiegazione dei simboli...5 5. Avvertenze di sicurezza...6 6. Controlli...7

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER ARGOMENTO: La presente relazione tecnica ha come scopo la descrizione dettagliata del sistema Solar Defender di MARSS, relativamente alla protezione di un impianto

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER COM-B Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione COM-B di SMA Solar Technology

Dettagli

Serie Europa 80-160-320 A

Serie Europa 80-160-320 A Connettori serie Europa TM Connettori Bipolari Serie Europa 0--0 A Questi connettori in c.c. prodotti da Ravioli sin dal sono adatti per collegare tra loro motori, batterie e impianti di carica batterie

Dettagli

Datasheet Kit Fotovoltaico KIT-FV10W-2 KIT-FV20W-2

Datasheet Kit Fotovoltaico KIT-FV10W-2 KIT-FV20W-2 Datasheet Kit Fotovoltaico KIT-FV10W-2 KIT-FV20W-2 Rev. 2 1 Descrizione del KIT I Kit fotovoltaici Wave sono pensati per alimentare in modo continuo 24 ore su 24 sia gli apparati wireless WaveNet sia telecamere

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015 ACCUPACK 2.3 Page 1/55 - stand of 10/2015 Batteria ricaricabile a sezione piatta con circuito di carica automatico, protezione dai sovraccarichi e indicatore acustico carica batteria. Comoda ricarica mediante

Dettagli

DDM/S615/24Vdc VISUALIZZATORE DI MESSAGGI

DDM/S615/24Vdc VISUALIZZATORE DI MESSAGGI DDM/S615/24Vdc DDM/S615/24Vdc = 24 Vdc VISUALIZZATORE DI MESSAGGI Indicatore a 32 caratteri (due righe da 16 caratteri) retroilluminato Sino a 251 (0 250) messaggi memorizzati richiamabili attraverso 8

Dettagli

TM500P. Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE. (per TM500P vers. 120AMA-2.00 o successive) EMC 89/336 CEE

TM500P. Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE. (per TM500P vers. 120AMA-2.00 o successive) EMC 89/336 CEE ITALIANO TM500P Pannello centrale antifurto 6 zone MANUALE PER L'UTENTE (per TM500P vers. 120AMA-2.00 o successive) EMC 89/336 CEE TM500P - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione

Dettagli