Arrivi Firenze vs città. Arrivi Firenze vs paesi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Arrivi Firenze vs città. Arrivi Firenze vs paesi"

Transcript

1 Arrivi Firenze vs città da mondo (città) da mondo (città) a firenze a firenze n città di provenienza: % n città di provenienza: % % 2012 vs London 21,3% 1 London 19,8% -7,0% 2 Moscow 6,1% 2 Moscow 5,3% -12,4% 3 Paris 4,1% 3 Paris 4,7% 14,4% 4 Amsterdam 3,2% 4 Amsterdam 2,9% -11,1% 5 Barcelona 2,6% 5 Barcelona 2,7% 6,0% 6 Madrid 2,4% 6 Madrid 2,7% 9,2% 7 Manchester 2,4% 7 Catania 2,4% 20,9% 8 Catania 2,0% 8 St Petersburg 2,3% 21,9% 9 St Petersburg 1,9% 9 Manchester 2,2% -7,9% 10 Rome 1,6% 10 Berlin 1,8% 63,3% 11 Warsaw 1,3% 11 Copenhagen 1,5% 34,3% 12 Brussels 1,3% 12 Munich 1,4% NEW 13 Athens 1,2% 13 Rome 1,4% -14,1% 14 Dublin 1,2% 14 Brussels 1,2% 4,4% 15 Birmingham 1,2% 15 Dublin 1,2% 3,2% 16 Frankfurt 1,2% 16 Birmingham 1,1% -4,1% 17 Copenhagen 1,1% 17 Athens 1,1% -8,1% 18 Berlin 1,1% 18 Vienna 1,1% 8,9% 19 Dusseldorf 1,1% 19 Istanbul 1,1% NEW 20 Vienna 1,0% 20 Warsaw 1,1% -18,1% Arrivi Firenze vs paesi da mondo (paesi) da mondo (paesi) a firenze a firenze n paese di provenienza: % n paese di provenienza: % % 2012 vs United Kingdom 29,3% 1 United Kingdom 27,6% -5,7% 2 Russia 8,7% 2 Russia 8,6% -1,2% 3 Spain 7,7% 3 Spain 8,2% 5,5% 4 Germany 6,4% 4 Germany 7,4% 14,9% 5 France 6,1% 5 France 7,0% 14,7% 6 Netherlands 4,0% 6 Netherlands 3,7% -6,7% 7 United States 2,9% 7 United States 2,7% -5,2% 8 Poland 2,5% 8 Greece 2,1% -3,7% 9 Greece 2,2% 9 Poland 2,0% -20,1% 10 Switzerland 1,9% 10 Switzerland 2,0% 3,7% 11 Ireland 1,4% 11 Denmark 1,9% 37,0% 12 Denmark 1,4% 12 Ireland 1,4% 1,9% 13 Belgium 1,4% 13 Belgium 1,4% 0,1% 14 Portugal 1,3% 14 Turkey 1,3% 7,2% 15 Turkey 1,2% 15 Austria 1,3% 9,1% 16 Sweden 1,2% 16 Portugal 1,1% -16,3% 17 Austria 1,1% 17 Czech Republic 1,0% 30,6% 18 Finland 0,9% 18 Finland 1,0% 1,4% 19 Romania 0,8% 19 Sweden 0,8% -27,7% 20 Czech Republic 0,7% 20 Norway 0,8% NEW

2 Partenze Firenze vs 2013 da firenze da firenze a mondo (città) a mondo (città) n città destinazione: n città destinazione: % 2012 vs London 9,7% 1 London 8,4% -13,5% 2 Paris 6,0% 2 Paris 5,6% -6,7% 3 Barcelona 3,6% 3 Catania 4,1% 28,8% 4 Amsterdam 3,5% 4 Amsterdam 3,3% -5,9% 5 Catania 3,2% 5 Barcelona 3,3% -8,2% 6 New York 3,1% 6 Berlin 3,0% 36,0% 7 Berlin 2,2% 7 New York 2,6% -14,3% 8 Moscow 2,1% 8 Munich 2,1% 55,0% 9 Madrid 1,8% 9 Madrid 2,0% 8,7% 10 Vienna 1,8% 10 Moscow 2,0% -5,5% 11 Istanbul 1,6% 11 Palermo 1,7% 75,4% 12 Munich 1,4% 12 Vienna 1,7% -5,4% 13 Prague 1,3% 13 Prague 1,7% 27,0% 14 Bangkok 1,3% 14 Copenhagen 1,5% 47,7% 15 Rome 1,2% 15 Bangkok 1,5% 17,7% 16 Frankfurt 1,2% 16 Istanbul 1,1% -30,3% 17 Copenhagen 1,0% 17 Athens 1,1% NEW 18 Brussels 1,0% 18 Zurich 1,0% NEW 19 Palermo 1,0% 19 Rome 1,0% -18,6% 20 Dublin 1,0% 20 Frankfurt 0,9% -23,4% Partenze Firenze vs 2013 da firenze da firenze a mondo (paesi) a mondo (paesi) n paesi destinazione: n paesi destinazione: % 2012 vs United Kingdom 12,0% 1 Italy 11,8% 3,0% 2 Italy 11,5% 2 United Kingdom 10,6% -11,9% 3 Spain 8,4% 3 Germany 8,8% 15,4% 4 France 7,9% 4 Spain 8,6% 2,8% 5 Germany 7,6% 5 France 7,7% -2,9% 6 United States 7,1% 6 United States 6,7% -5,6% 7 Netherlands 3,8% 7 Netherlands 3,6% -5,8% 8 Russia 3,1% 8 Russia 3,0% -2,1% 9 Greece 2,3% 9 Greece 2,6% 14,1% 10 Austria 2,0% 10 Switzerland 2,0% 3,9% 11 Switzerland 1,9% 11 Austria 1,9% -4,3% 12 Turkey 1,8% 12 China 1,9% 15,6% 13 China 1,6% 13 Czech Republic 1,7% 27,1% 14 Thailand 1,5% 14 Thailand 1,7% 14,3% 15 Czech Republic 1,3% 15 Denmark 1,6% 41,2% 16 Portugal 1,3% 16 Turkey 1,3% -28,4% 17 Poland 1,3% 17 Portugal 1,3% -3,0% 18 Ukraine 1,2% 18 Brazil 1,1% NEW 19 Denmark 1,1% 19 Japan 1,1% NEW 20 Belgium 1,1% 20 Ukraine 1,0% -20,9%

3 Firenze Dove vanno le famiglie? 2012 v Sola andata da firenze da firenze da firenze a mondo (città) a mondo (paesi) a mondo (città) famiglie famiglie 2012 v solo andata n città destinazione: n paesi destinazione: n città destinazione: % 1 London 1 United Kingdom 1 London 8,2% 2 Paris 2 France 2 Paris 44,9% 3 Catania 3 United States 3 Barcelona 29,0% 4 New York 4 Spain 4 Madrid 63,7% 5 Barcelona 5 Germany 5 Berlin 128,9% 6 Palermo 6 Greece 6 Moscow 20,8% 7 Munich 7 Russia 7 Munich 123,8% 8 Copenhagen 8 Denmark 8 Amsterdam 15,8% 9 Amsterdam 9 Netherlands 9 Vienna 29,1% 10 Moscow 10 Austria 10 Copenhagen 118,2% 11 Berlin 11 Albania 11 Prague 75,0% 12 Tirana 12 Ukraine 12 Athens 48,5% 13 Olbia 13 Japan 13 Frankfurt 5,9% 14 Vienna 14 Czech Republic 14 Dublin 3,7% 15 Miami 15 Finland 15 Manchester 12,2% 16 Madrid 16 Portugal 16 Zurich 33,9% 17 Prague 17 Cuba 17 Geneva 27,6% 18 Helsinki 18 Thailand 18 Nice 21,1% 19 Cagliari 19 United Arab Emirates 19 Brussels 15,7% 20 Lampedusa 20 Switzerland 20 Istanbul 7,1% Dove vanno le coppie? da firenze da firenze a mondo (città) a mondo (paesi) in coppia in coppia n città destinazione: n paesi destinazione: 1 London 1 United Kingdom 2 Paris 2 Spain 3 Catania 3 France 4 Barcelona 4 United States 5 New York 5 Germany 6 Amsterdam 6 Greece 7 Berlin 7 Netherlands 8 Madrid 8 Russia 9 Palermo 9 Thailand 10 Prague 10 Czech Republic 11 Munich 11 Austria 12 Bangkok 12 Denmark 13 Moscow 13 Portugal 14 Vienna 14 Turkey 15 Copenhagen 15 Switzerland 16 Athens 16 Cuba 17 Istanbul 17 Ireland 18 Rome 18 China 19 Olbia 19 Mexico 20 Lisbon 20 Japan

4 Arrivi Firenze - famiglie (2013) da mondo (città) da mondo (paesi) a firenze a firenze città paesi n città di provenienza: n paese di provenienza: 1 Londra 1 Regno Unito 2 Mosca 2 Russia 3 San Pietroburgo 3 Germania 4 Amsterdam 4 Italia 5 Parigi 5 Spagna 6 Copenhagen 6 Olanda 7 Catania 7 Francia 8 Manchester 8 Danimarca 9 Bruxelles 9 Polonia 10 Birmingham 10 Belgio 11 Amburgo 11 Stati Uniti 12 Madrid 12 Finlandia 13 Barcellona 13 Irlanda 14 Varsavia 14 Svizzera 15 Dusseldorf 15 Norvegia 16 Helsinki 16 Turchia 17 Berlino 17 Grecia 18 Dublino 18 Svezia 19 Monaco 19 Portogallo 20 Edimburgo 20 Austria Arrivi Firenze - coppie (2013) da mondo (città) da mondo (paesi) a firenze a firenze città paesi n città di provenienza: n paese di provenienza: 1 Londra 1 Regno Unito 2 Mosca 2 Russia 3 Parigi 3 Spagna 4 Manchester 4 Italia 5 Amsterdam 5 Francia 6 Madrid 6 Germania 7 Barcellona 7 Olanda 8 San Pietroburgo 8 Grecia 9 Catania 9 Danimarca 10 Birmingham 10 Polonia 11 Copenhagen 11 Stati Uniti 12 Bruxelles 12 Belgio 13 Berlino 13 Irlanda 14 Roma 14 Svizzera 15 Atene 15 Finlandia 16 Dublino 16 Portogallo 17 Edimburgo 17 Turchia 18 Varsavia 18 Austria 19 Monaco 19 Norvegia 20 Helsinki 20 Svezia

5 Arrivi Pisa vs città da mondo (città) da mondo (città) a pisa a pisa n città di provenienza: % n città di provenienza: % % 2012 vs London 21,0% 1 London 22,2% 5,6% 2 Edinburgh 3,5% 2 Paris 3,3% 18,4% 3 Nottingham 3,2% 3 Madrid 3,0% 56,8% 4 Glasgow 3,2% 4 Moscow 2,9% 12,2% 5 Leeds 3,0% 5 Manchester 2,4% -16,7% 6 Liverpool 3,0% 6 Eindhoven 2,3% 24,1% 7 Manchester 2,9% 7 Dublin 2,3% 45,0% 8 Paris 2,8% 8 Edinburgh 2,1% -41,2% 9 Moscow 2,6% 9 Catania 1,9% -19,8% 10 Lamezia Terme 2,5% 10 Leeds 1,9% -37,1% 11 Bournemouth 2,5% 11 Liverpool 1,9% -37,3% 12 Catania 2,4% 12 Nottingham 1,9% -42,7% 13 Madrid 1,9% 13 Amsterdam 1,7% -8,3% 14 Eindhoven 1,9% 14 Frankfurt 1,7% NEW 15 Amsterdam 1,9% 15 Glasgow 1,7% -47,5% 16 Palermo 1,7% 16 Brussels 1,5% 12,8% 17 Dublin 1,6% 17 Dusseldorf 1,4% NEW 18 Brussels 1,3% 18 Valencia 1,4% NEW 19 Barcelona 1,1% 19 Hamburg 1,4% NEW 20 Bristol 1,1% 20 Bournemouth 1,3% -48,3% Arrivi Pisa vs paesi da mondo (paesi) da mondo (paesi) a pisa a pisa n paese di provenienza: % n paese di provenienza: % % 2012 vs United Kingdom 45,5% 1 United Kingdom 38,4% -15,7% 2 Spain 7,0% 2 Spain 10,9% 55,2% 3 Netherlands 4,8% 3 Germany 8,4% 81,5% 4 Germany 4,6% 4 Netherlands 5,1% 6,5% 5 Russia 3,5% 5 Russia 4,2% 18,1% 6 France 3,4% 6 France 4,1% 20,7% 7 Poland 2,0% 7 Ireland 3,2% 71,1% 8 Ireland 1,9% 8 Poland 2,3% 20,2% 9 Sweden 1,5% 9 Belgium 1,5% 12,6% 10 Greece 1,4% 10 Sweden 1,2% -16,1% 11 Belgium 1,3% 11 Greece 1,2% -9,6% 12 Denmark 1,2% 12 Romania 1,1% -8,4% 13 Romania 1,2% 13 Denmark 1,0% -19,6% 14 Portugal 1,1% 14 Hungary 0,9% 26,7% 15 United States 0,9% 15 Czech Republic 0,8% 16,7% 16 Norway 0,8% 16 Norway 0,8% 3,1% 17 Hungary 0,7% 17 United States 0,7% -16,0% 18 Czech Republic 0,7% 18 Morocco 0,6% 8,0% 19 Morocco 0,6% 19 Portugal 0,5% -52,7% 20 Finland 0,5% 20 Malta 0,4% NEW

6 Partenze Pisa vs 2013 da pisa da pisa a mondo (città) a mondo (città) n città destinazione: % n città destinazione: % 2012 vs London 11,3% 1 London 12,0% 6,3% 2 Paris 5,3% 2 Paris 5,8% 8,9% 3 Catania 3,0% 3 Catania 3,2% 8,2% 4 Lamezia Terme 2,9% 4 Madrid 2,6% 18,4% 5 New York 2,5% 5 Amsterdam 2,5% 3,7% 6 Amsterdam 2,4% 6 Barcelona 2,1% -4,0% 7 Palermo 2,4% 7 Palermo 2,1% -14,7% 8 Barcelona 2,2% 8 New York 1,9% -23,9% 9 Madrid 2,2% 9 Ibiza 1,9% 66,2% 10 Berlin 2,1% 10 Berlin 1,9% -12,4% 11 Edinburgh 1,7% 11 Prague 1,7% 3,1% 12 Prague 1,6% 12 Dublin 1,6% 9,2% 13 Dublin 1,5% 13 Valencia 1,6% 32,5% 14 Brussels 1,3% 14 Brussels 1,5% 14,7% 15 Valencia 1,2% 15 Cagliari 1,4% NEW 16 Seville 1,2% 16 Lamezia Terme 1,3% -53,5% 17 Ibiza 1,2% 17 Eindhoven 1,3% NEW 18 Marrakech Menara 1,1% 18 Tenerife 1,3% 21,1% 19 Tenerife 1,1% 19 Gerona 1,3% NEW 20 Budapest 1,1% 20 Budapest 1,3% 19,8% Partenze Pisa vs 2013 da pisa da pisa a mondo (paesi) a mondo (paesi) n paesi destinazione: n paesi destinazione: % 2012 vs United Kingdom 19,4% 1 United Kingdom 16,7% -13,8% 2 Italy 16,1% 2 Spain 15,6% 10,0% 3 Spain 14,2% 3 Italy 15,6% -3,6% 4 France 6,3% 4 France 7,0% 11,2% 5 Germany 5,4% 5 Germany 6,2% 13,6% 6 United States 4,5% 6 Netherlands 4,3% 14,5% 7 Netherlands 3,8% 7 Greece 4,2% 11,7% 8 Greece 3,8% 8 United States 3,8% -17,5% 9 Morocco 2,0% 9 Morocco 2,2% 7,9% 10 Ireland 1,8% 10 Ireland 1,9% 9,4% 11 Portugal 1,7% 11 Czech Republic 1,7% 2,9% 12 Czech Republic 1,6% 12 Belgium 1,6% 15,0% 13 Romania 1,4% 13 Poland 1,5% 10,4% 14 Belgium 1,4% 14 Romania 1,4% -0,6% 15 Poland 1,3% 15 Hungary 1,3% 18,7% 16 Sweden 1,2% 16 Sweden 1,3% 4,6% 17 Russia 1,1% 17 Russia 1,3% 12,2% 18 Hungary 1,1% 18 Portugal 1,1% -31,3% 19 Denmark 0,9% 19 Malta 1,0% 31,1% 20 Malta 0,7% 20 Norway 0,8% NEW

7 Pisa Dove vanno le famiglie? 2012 v Sola andata da pisa da pisa da pisa a mondo (citta') a mondo (paesi) a mondo (città) famiglie famiglie 2012 v solo andata n città destinazione: n paesi destinazione: n citta' destinazione: % 1 London 1 United Kingdom 1 London 9,29% 2 Paris 2 Spain 2 Paris 43,75% 3 Catania 3 France 3 Madrid 19,14% 4 Palermo 4 Greece 4 Barcelona 54,53% 5 Lamezia Terme 5 United States 5 Amsterdam 27,46% 6 Tenerife 6 Germany 6 Dublin 30,31% 7 New York 7 Morocco 7 Brussels -4,51% 8 Cagliari 8 Netherlands 8 Berlin 32,88% 9 Trapani Birgi 9 Russia 9 Eindhoven -67,19% 10 Fuerteventura 10 Romania 10 Moscow 34,51% 11 Valencia 11 Ireland 11 Manchester 25,06% 12 Crete 12 Sweden 12 Edinburgh 86,65% 13 Madrid 13 Albania 13 Frankfurt 72,89% 14 Barcelona 14 Belgium 14 Budapest 13,26% 15 Ibiza 15 Denmark 15 Prague 44,72% 16 Alghero Sardinia 16 Czech Republic 16 Valencia -49,93% 17 Olbia 17 Malta 17 Gerona 52,19% 18 Marrakech Menara 18 Poland 18 Warsaw 82,17% 19 Bari 19 Norway 19 Stockholm 41,69% 20 Fes 20 Hungary 20 Marrakech Menara 60,03% Dove vanno le coppie? da pisa da pisa a mondo (città) a mondo (paesi) in coppia in coppia n città destinazione: n paesi destinazione: 1 London 1 Spain 2 Paris 2 United Kingdom 3 Catania 3 France 4 Madrid 4 Greece 5 Amsterdam 5 Germany 6 New York 6 United States 7 Ibiza 7 Netherlands 8 Barcelona 8 Morocco 9 Palermo 9 Czech Republic 10 Valencia 10 Ireland 11 Prague 11 Belgium 12 Fuerteventura 12 Sweden 13 Berlin 13 Malta 14 Trapani Birgi 14 Portugal 15 Tenerife 15 Hungary 16 Dublin 16 Russia 17 Crete 17 Romania 18 Alghero Sardinia 18 Poland 19 Cagliari 19 Norway 20 Gerona 20 Denmark

8 Arrivi Pisa - famiglie (2013) da mondo (città) da mondo (paesi) a pisa a pisa città paesi n città di provenienza: n paese di provenienza: 1 Londra 1 Regno Unito 2 Mosca 2 Italia 3 Eindhoven 3 Russia 4 Manchester 4 Olanda 5 Nottingham 5 Germania 6 Bruxelles 6 Spagna 7 Parigi 7 Polonia 8 Leeds 8 Francia 9 Amsterdam 9 Irlanda 10 Edimburgo 10 Belgio 11 San Pietroburgo 11 Danimarca 12 Dublino 12 Svezia 13 Liverpool 13 Norvegia 14 Glasgow 14 Romania 15 Varsavia 15 Grecia 16 Bristol 16 Marocco 17 Catania 17 Repubblica Ceca 18 Dusseldorf 18 Finlandia 19 Maastricht 19 Stati Uniti 20 Madrid 20 Ungheria Arrivi Pisa - coppie (2013) da mondo (città) da mondo (paesi) a pisa a pisa città paesi n città di provenienza: n paese di provenienza: 1 Londra 1 Regno Unito 2 Liverpool 2 Spagna 3 Nottingham 3 Germania 4 Leeds 4 Italia 5 Dublino 5 Irlanda 6 Edimburgo 6 Olanda 7 Madrid 7 Russia 8 Manchester 8 Francia 9 Glasgow 9 Polonia 10 Bournemouth 10 Belgio 11 Dusseldorf 11 Danimarca 12 Eindhoven 12 Svezia 13 Mosca 13 Grecia 14 Amburgo 14 Norvegia 15 Francoforte 15 Romania 16 Parigi 16 Repubblica Ceca 17 Cork 17 Ungheria 18 Valenza 18 Stati Uniti 19 Norimberga 19 Marocco 20 Leipzig 20 Portogallo

POLICY COMMERCIALE DI SVILUPPO NETWORK DELL AEROPORTO DI CAGLIARI

POLICY COMMERCIALE DI SVILUPPO NETWORK DELL AEROPORTO DI CAGLIARI POLICY COMMERCIALE DI SVILUPPO NETWORK DELL AEROPORTO DI CAGLIARI Programma di incentivazione per lo sviluppo del traffico dell Aeroporto di Cagliari mediante l avviamento e lo sviluppo di collegamenti

Dettagli

RILEGGERE I TERRITORI PER DARE IDENTITÀ E GOVERNO ALL AREA VASTA

RILEGGERE I TERRITORI PER DARE IDENTITÀ E GOVERNO ALL AREA VASTA C E N S I S RILEGGERE I TERRITORI PER DARE IDENTITÀ E GOVERNO ALL AREA VASTA IL GOVERNO DELLE AREE METROPOLITANE IN EUROPA (Report di ricerca) Roma, febbraio 2014 1. SCELTE EUROPEE, CONTINGENZE ITALIANE

Dettagli

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014

Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Collegamenti aerei da e per la Sardegna Summer 2014 Cagliari, 14 Aprile 2014 Collegamenti dalla Sardegna Nella stagione aeronautica Summer 2014 la Sardegna è collegata con 87 aeroporti di cui 24 nazionali

Dettagli

Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA

Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica CARTE COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI RINNOVABILI TERMICHE ED EFFICIENZA L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA Raffaele Scialdoni

Dettagli

La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei dati Ocse 2002

La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei dati Ocse 2002 HW Health World Ocse health data 2002 di Mario Coi e Federico Spandonaro Ceis Sanità, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma Tor Vergata La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei

Dettagli

La SAT (Società Aeroporto Toscano) S.p.A.

La SAT (Società Aeroporto Toscano) S.p.A. La SAT (Società Aeroporto Toscano) S.p.A. 1 L Azienda La Società Aeroporto Toscano S.p.A. (S.A.T.) «Galileo Galilei» gestisce l'aeroporto di Pisa. A SAT è affidata la completa gestione dello scalo, nonché

Dettagli

EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE 2014

EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE 2014 we are social EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE ANALISI DI WE ARE SOCIAL DEI PRINCIPALI DATI & STATISTICHE DELLO SCENARIO DIGITAL Wearesocial.it @wearesocialit 1 PAESI ANALIZZATI IN QUESTO REPORT 17 12 28 37

Dettagli

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO

LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO VINITALY Verona 27 marzo 2012 PRESENTAZIONE PROGETTO VERIFICA SUL MERCATO DELLA TRACCIABILITA DI FILIERA LA TRACCIABILITA COME STRUMENTO DI MARKETING STRATEGICO PROGETTO ATTUATO NELL AMBITO DEL CONTRATTO

Dettagli

AEROPORTO DI BOLOGNA 2015/16 ORARIO VOLI. Voli di linea

AEROPORTO DI BOLOGNA 2015/16 ORARIO VOLI. Voli di linea AEROPORTO DI BOLOGNA 2015/16 ORARIO VOLI Voli di linea Inverno 2015/2016 Aggiornato al 26/10/2015 Valido fino al 26/03/2016 Guida alla lettura dell Orario Voli Da Compagnia N. Volo Partenza Arrivo Frequenza

Dettagli

Lampade fluorescenti compatte integrate Gamma di lampade fluorescenti compatte Conformi alla normativa Erp 5, settembre 2013

Lampade fluorescenti compatte integrate Gamma di lampade fluorescenti compatte Conformi alla normativa Erp 5, settembre 2013 Lampade fluorescenti compatte integrate Gamma di lampade fluorescenti compatte Conformi alla normativa Erp 5, settembre 2013 www.sylvania-lamps.com Chi Siamo Il marchio Sylvania appartiene a Havells-Sylvania

Dettagli

Il Turismo nell area Euro-Adriatica

Il Turismo nell area Euro-Adriatica Forum delle Camere di Commercio dell Adriatico e dello Ionio Il Turismo nell area Euro-Adriatica In collaborazione con: 1 Il mercato del turismo europeo Fonte: WTO, 2006 2 I numeri dell Euroregione Adriatica

Dettagli

IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI

IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI IL LAVORO DELL OCSE SUI SISTEMI SANITARI - analisi, confronto e rafforzamento del sistema sanitario Stefano Scarpetta, Direttore della Direzione del Lavoro, Occupazione e Affari Sociali Il Lavoro dell

Dettagli

Archiviazione elettronica e Gestione della conoscenza Dott. Timur Khoussainov Toffoletto De Luca Tamajo e Soci Studio Legale

Archiviazione elettronica e Gestione della conoscenza Dott. Timur Khoussainov Toffoletto De Luca Tamajo e Soci Studio Legale Archiviazione elettronica e Gestione della conoscenza Toffoletto De Luca Tamajo e Soci Studio Legale Bologna, 30 ottobre 2015 CHE COS È (PER NOI) LA CONOSCENZA? Toffoletto De Luca Tamajo e Soci 2015 2

Dettagli

prezzi industriali Di Mauro Novelli 25-9-2013

prezzi industriali Di Mauro Novelli 25-9-2013 Il PuntO n 277 UE 28. Capacità di spesa pro capite (PPS) e prezzi di benzina e gasolio. Una analisi comparata: A) Tra tutti i paesi UE. B) Tra i 5 maggiori paesi UE e C) Tra Lussemburgo e Italia Fonti:

Dettagli

Avv. Franco Toffoletto. La disciplina delle mansioni. Optime - Grand Hotel et de Milan. 1 luglio 2015

Avv. Franco Toffoletto. La disciplina delle mansioni. Optime - Grand Hotel et de Milan. 1 luglio 2015 La disciplina delle mansioni Optime - Grand Hotel et de Milan 1 luglio 2015 Jobs Act 1 (L. 16 maggio 2014, n. 78) Contratti a termine (superato dal D.lgs 15 giugno 2015, n. 81) Jobs Act 2 (L. 23 dicembre

Dettagli

Lavorare sul lavoro. La definizione del sé tra famiglia, lavoro e buone pratiche aziendali

Lavorare sul lavoro. La definizione del sé tra famiglia, lavoro e buone pratiche aziendali Lavorare sul lavoro. La definizione del sé tra famiglia, lavoro e buone pratiche aziendali Università Cattolica 2 ottobre 2014 Introduzione Giancarlo Rovati Direttore Dipartimento di Sociologia Studio

Dettagli

Interdomain Routing e architettura di routing di Internet

Interdomain Routing e architettura di routing di Internet Nota di Copyright Interdomain Routing e architettura di routing di Internet Mario Baldi mario.baldi@polito.it staff.polito.it/mario.baldi Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slides) è protetto

Dettagli

Policy Commerciale di sviluppo Network dell Aeroporto di Napoli 2015

Policy Commerciale di sviluppo Network dell Aeroporto di Napoli 2015 Policy Commerciale di sviluppo Network dell Aeroporto di Napoli 2015 PROGRAMMA TRIENNALE DELLE INCENTIVAZIONI per lo sviluppo del traffico dell Aeroporto di Napoli mediante l avviamento e/o lo sviluppo

Dettagli

CITTÀ EUROPEE E MOBILITÀ URBANA: IMPATTO DELLE SCELTE MODALI

CITTÀ EUROPEE E MOBILITÀ URBANA: IMPATTO DELLE SCELTE MODALI CITTÀ EUROPEE E MOBILITÀ URBANA: IMPATTO DELLE SCELTE MODALI Eleonora Pieralice Luca Trepiedi Firenze 8 10 ottobre 2014 Mobilità urbana e scelte modali 1 spostamento urbano su 4 si compie a piedi circa

Dettagli

Schema C1. Indagine di mercato - Servizio spedizioni Buy Veneto Veneto for you 2013. Data

Schema C1. Indagine di mercato - Servizio spedizioni Buy Veneto Veneto for you 2013. Data 1 XXXXXXXXX AUSTRALIA BRISBANE 5,50 2 XXXXXXXXX AUSTRALIA BRISBANE 4,00 3 XXXXXXXXX AUSTRALIA SYDNEY 3,00 4 XXXXXXXXX AUSTRIA INNSBRUCK 4,50 5 XXXXXXXXX AUSTRIA LINZ 2,00 6 XXXXXXXXX AUSTRIA LINZ 5,00

Dettagli

Orario voli di linea

Orario voli di linea Orario voli di linea Aggiornato al 21/09/2015 Estate 2015 Valido fino al 24/10/2015 BOLOGNA AIRPORT www.bologna-airport.it Guida alla lettura dell orario voli Da Compagnia Nr. Volo Partenza Arrivo Frequenza

Dettagli

obbligazioni corporate e semi-government (tenute presso il corrispondente estero) emesse prima del 01/01/1999;

obbligazioni corporate e semi-government (tenute presso il corrispondente estero) emesse prima del 01/01/1999; SPAGNA: guida operativa di assistenza fiscale su strumenti finanziari obbligazionari corporate e semi-government (sub depositati presso il depositario del corrispondente estero) di diritto spagnolo non

Dettagli

L Europa via Satellite Guida all installazione. L Europa via Satellite

L Europa via Satellite Guida all installazione. L Europa via Satellite L Europa via Satellite Guida all installazione Indice 1 Introduzione...3 2 Posizioni orbitali...3 2.1 Servizio in banda Ku da 4,8 E...3 2.2 Servizio in banda C da 319,5 E...3 3 Importanti concetti per

Dettagli

dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia

dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia Le dimensioni quantitative del problema In Italia, nel, gli stradali sono stati 230.871. Questi hanno determinato 5.131 e 325.850, con un costo sociale

Dettagli

IL DIRETTORE DECRETA. Art. 1 Finalità: mobilità per studio e tirocinio

IL DIRETTORE DECRETA. Art. 1 Finalità: mobilità per studio e tirocinio Decreto IMT Rep. 02400(222).V.6.04.07.14 Rep. Albo Online 02401(179).I.7.04.07.14 IL DIRETTORE VISTO lo Statuto di IMT Alti Studi, Lucca (nel seguito denominato IMT o Istituto ), emanato con Decreto Direttoriale

Dettagli

Erasmus + ASPETTI FINANZIARI

Erasmus + ASPETTI FINANZIARI Erasmus + ASPETTI FINANZIARI KA1 per l Istruzione Superiore Mobilità per Studio (ex SMS) Mobilità per Traineeship (ex SMP) Staff Mobility (ex STA IN/OUT STT) Organisational Support (ex OM) KA1 - Mobilità

Dettagli

Dario Esposito Barabino & Partners Tel: +39 02 72023535 Mob: +39 366 628 51 04 Email: m.lastrico@barabino.it

Dario Esposito Barabino & Partners Tel: +39 02 72023535 Mob: +39 366 628 51 04 Email: m.lastrico@barabino.it Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 2144 Milano Comunicato Stampa Tel: +39 2 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 2 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it

Dettagli

Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione. Primi risultati di PISA 2009

Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione. Primi risultati di PISA 2009 Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Primi risultati di PISA 2009 Dicembre 2010 Questo fascicolo contiene una prima presentazione dei risultati di PISA

Dettagli

Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano

Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano Wine Pleasures Workshops Dove i produttori di vino e gli importatori si incontrano Opportunità di marketing e sponsorizzazione Buyer Meets Italian Cellar Buyer Meets Iberian Cellar 2 26-28 ottobre 2015

Dettagli

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente

GuidA. Webinar Axis Guida per l utente GuidA Webinar Axis Guida per l utente Introduzione La partecipazione a un Webinar Axis è un modo rapido e facile per ottenere informazioni aggiuntive non solo su nuovi prodotti o tecnologie. Questi webinar

Dettagli

Orario voli di linea

Orario voli di linea Orario voli di linea Aggiornato al 03/03/2014 Estate 2014 Valido fino al 25/10/2014 BOLOGNA AIRPORT www.bologna-airport.it Guida alla lettura dell orario voli Da Compagnia Nr. Volo Partenza Arrivo Frequenza

Dettagli

il perno intermodale nell Italia Centrale

il perno intermodale nell Italia Centrale il perno intermodale nell Italia Centrale Un frigorifero non è un frigorifero, se si trova a Detroit, mentre è richiesto a Huston (J.L. Heskett) Nel mondo globale. EUROP E la complessità Subsidiaries legatain

Dettagli

L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita. L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita 1/37

L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita. L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita 1/37 L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita Prof. Carluccio Bianchi Università di Pavia L economia italiana: problemi strutturali e prospettive di crescita 1/37 Premessa - Nel corso

Dettagli

Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali. Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading

Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali. Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading I cambiamenti climatici. Alcuni dati Negli ultimi 100 anni le temperature media sono aumentate di

Dettagli

Orario voli di linea

Orario voli di linea Orario voli di linea Aggiornato al 26/02/2013 Estate 2013 Valido fino al 26/10/2013 BOLOGNA AIRPORT www.bologna-airport.it Guida alla lettura dell orario voli Da Compagnia Nr. Volo Partenza Arrivo Frequenza

Dettagli

BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016

BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016 Prot.9707/a47 del 10.09.2015 Bologna, 10 settembre 2015 BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016 SCADENZA: 7 ottobre 2015 - Visto il Regolamento didattico che regola le

Dettagli

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13

Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 07/05/12 16:13 Editoria Turistica Catalogo Illustrati 2012.indd 27 07/05/12 16:13 Le Guide Mondadori Italia 100 passi alpini in moto 16,5 x 23,5 cm 286 pp 100 strade da moto in Italia 16,5 x 23,5 cm 286 pp Emilia Romagna

Dettagli

Piacenza : capitale della logistica?

Piacenza : capitale della logistica? Piacenza : capitale della logistica? Q2 2013 Outline La logistica a livello EMEA: la dimensione immobiliare Il mercato logistico italiano: geografie e dati chiave Il contesto logistico di Piacenza Conclusioni

Dettagli

I numeri del commercio internazionale

I numeri del commercio internazionale Università di Teramo Aprile, 2008 Giovanni Di Bartolomeo gdibartolomeo@unite.it I numeri del commercio internazionale Big traders Netherlands 4% United Kingdom 4% France 5% China 6% Italy 4% Japan 7% Korea,

Dettagli

Starwood Convention Collection

Starwood Convention Collection Starwood Convention Collection STARWOOD CONVENTION COLLECTION UNA RETE ESCLUSIVA DEI MAGGIORI HOTEL E RESORT IN EUROPA, AFRICA E MEDIO ORIENTE The Westin Palace Madrid, Spagna Tutte le sedi per le vostre

Dettagli

L economia. del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto. di Torino

L economia. del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto. di Torino L economia del Piemonte decollerà con lo sviluppo dell aeroporto di Torino Audizione presso la Regione Piemonte I-II-III Commissione Consiliare Torino, 12 ottobre 2009 Associazione FlyTorino Chi siamo

Dettagli

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO

CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO - ORGANIZZAZIONE DI SERVIZI PER IL MERCATO IMMOBILIARE CON UN MESE DI AFFITTO A TOKIO, A MILANO SI ALLOGGIA PER TRE MESI E MEZZO mentre a Tunisi si

Dettagli

TOLEDO RETRO. La tecnologia LED più avanzata veste vintage

TOLEDO RETRO. La tecnologia LED più avanzata veste vintage TOLEDO RETRO ToLEDo Retro Sylvania presenta ToLEDo Retro, una gamma completa di lampade a tecnologia LED in classe A++ che sostituisce le tradizionali sorgenti a incandescenza e alogene. Grazie all innovativa

Dettagli

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision Chi siamo Kreston GV Italy Audit Srl è il membro italiano di Kreston International, network internazionale di servizi di revisione, di corporate

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG

DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA SAMSUNG ELECTRONICS ITALIA SPA VIA C.DONAT CATTIN 5 - CERNUSCO SUL NAVIGLIO (MI) DENOMINATA VOLA CON SAMSUNG AREA: Territorio nazionale PERIODO: dal 1.10.2008

Dettagli

La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo

La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo Econpubblica - Centre for Research on the Public Sector La tassazione del lavoro: l Italia nel contesto europeo Giampaolo Arachi Università del Salento e Econpubblica Alberto Zanardi, Università di Bologna

Dettagli

CHALLENGE EURO BOND FUND TABELLA DEGLI INVESTIMENTI AL 30 GIUGNO 2009

CHALLENGE EURO BOND FUND TABELLA DEGLI INVESTIMENTI AL 30 GIUGNO 2009 CHALLENGE EURO BOND FUND TABELLA DEGLI INVESTIMENTI AL 30 GIUGNO 2009 (valori espressi in EURO) Quantità/ Costo di % attivo 1) INVESTIMENTI A) VALORI MOBILIARI TRASFERIBILI QUOTATI SU UN MERCATO REGOLAMENTATO

Dettagli

La Sanità. Raffaele Lagravinese. 18 Novembre 2013

La Sanità. Raffaele Lagravinese. 18 Novembre 2013 La Sanità Raffaele Lagravinese 18 Novembre 2013 Argomenti della lezione Aspetti demografici e Sanità Le Giustificazioni dell intervento pubblico in Sanità Sistemi Sanitari a confronto La Spesa sanitaria

Dettagli

1 Un programma di collaborazione e partnership tra: LAB 1. Food-Tech. Macchinari per il packaging. Aggiornato marzo 09

1 Un programma di collaborazione e partnership tra: LAB 1. Food-Tech. Macchinari per il packaging. Aggiornato marzo 09 1 Un programma di collaborazione e partnership tra: Food-Tech LAB 1 Aggiornato marzo 9 LA MAPPA DEL SETTORE: 9 filiere verticali e 3 segmenti orizzontali Carni Lavorazione vegetali Dolciaria Mangimi Molitoria

Dettagli

PROFILE. langleyholdings.com

PROFILE. langleyholdings.com PROFILE 2013 langleyholdings.com Contenuti Sezione 1 Panoramica del Gruppo Gruppo... 3 Manroland Sheetfed... 4 Piller... 7 Claudius Peters... 8 ARO... 11 Altre imprese... 12 Sedi internazionali... 14 Section

Dettagli

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI. di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE D.M. 28 gennaio 2009 Attuazione disposizioni di cui al comma 9, dell'art. 38, della legge n. 289/2002, concernente la determinazione del livello di reddito equivalente per ciascun Paese straniero, al reddito

Dettagli

L Aeroporto Galileo Galilei e il turismo Low Cost

L Aeroporto Galileo Galilei e il turismo Low Cost L Aeroporto Galileo Galilei e il turismo Low Cost Gina Giani Amministratore Delegato e Direttore Generale SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei - S.p.A Pisa, 28 ottobre 2010 L evoluzione del

Dettagli

22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià. Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP

22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià. Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP 22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP Microsoft: l evoluzione dell ERP 22 Ottobre 2013 - UNA Golf Hotel Cavaglià (BI) In qualsiasi tipo di azienda,

Dettagli

3. LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE

3. LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE 3. LA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE 3.1 GLI STUDENTI Il numero di iscritti in rapporto alla popolazione di riferimento Il tasso di iscrizione ai percorsi di istruzione secondaria, calcolato come rapporto

Dettagli

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Prof. Carlo ODOARDI Firenze, 16 aprile 2010 VALUTARE PER VALORIZZARE GLI INDIVIDUI E PROMUOVERE

Dettagli

GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015

GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015 ESTERO - VACANZE ESTERO - VACANZE GUIDE TURISTICHE DISPONIBILI ALL'INFORMAGIOVANI, aggiornato novembre 2015 GENERALITA' GENERALITA' ATLANTE ENCICLOPEDICO ECONOMICO-FINANZIARIO-POLITICO DEAGOSTINI -VOL.

Dettagli

profilo aziendale sicurezza è libertà

profilo aziendale sicurezza è libertà CONTROLLO ACCESSI TVCC SORVEGLIANZA ELETTRONICA DEGLI ARTICOLI RIVELAZIONE FUMI E PROTEZIONE ANTINCENDIO ANTINTRUSIONE MONITORAGGIO PROFILO AZIENDALE CONTROLLO ACCESSI TVCC SORVEGLIANZA ELETTRONICA DEGLI

Dettagli

WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION. Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero.

WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION. Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero. WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero. 90,000 CLIENTI. 180 PAESI. 1 SOCIETA'. -11-10 -9-8 -7-6 -5-4 -3-2

Dettagli

TITOLO EDIZIONE PAGINE TAVOLE ATLANTE ISBN PREC. ISBN PREZZO CARTA ESTRAIBILE

TITOLO EDIZIONE PAGINE TAVOLE ATLANTE ISBN PREC. ISBN PREZZO CARTA ESTRAIBILE 27» MARCO POLO GUIDE Le guide tascabili che uniscono l'autorevolezza di un testo d'autore alla freschezza dei consigli delle persone che vivono sul posto. Ogni guida, oltre a descrivere i luoghi da non

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA STUDENTESCA ERASMUS PER TIROCINIO

BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA STUDENTESCA ERASMUS PER TIROCINIO BANDO DI CONCORSO PER BORSE DI MOBILITA STUDENTESCA ERASMUS PER TIROCINIO (STUDENT MOBILITY FOR TRAINEESHIPS) A.A. 2015-2016 Le domande devono pervenire entro il giorno: 13 aprile 2015 ore 17.30, pena

Dettagli

2008 e Previsioni per il 2009

2008 e Previsioni per il 2009 Attività Northern Italy Chapter nel 2008 e Previsioni per il 2009 Carlo Notari, PMP Presidente PMI Northern Italy Chapter Assemblea PMI-NIC 16 Gennaio 2009 PMI NIC 2008 Consuntivo Abbiamo continuato la

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Università degli Studi di Napoli Parthenope. Pos. A.G. D.R. n. 564 IL RETTORE

REPUBBLICA ITALIANA Università degli Studi di Napoli Parthenope. Pos. A.G. D.R. n. 564 IL RETTORE REPUBBLICA ITALIANA Università degli Studi di Napoli Parthenope Pos. A.G. D.R. n. 564 IL RETTORE la Decisione n. 1720/2006/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2006 che istituisce

Dettagli

CONSULTA NAZIONALE SULLA SICUREZZA STRADALE - RICERCHE E SERVIZI PER IL TERRITORIO

CONSULTA NAZIONALE SULLA SICUREZZA STRADALE - RICERCHE E SERVIZI PER IL TERRITORIO RICERCHE E SERVIZI PER IL TERRITORIO Il sistema urbano costituisce una delle componenti più critiche della sicurezza stradale del nostro Paese. Nel 2007 gli incidenti stradali in area urbana hanno determinato

Dettagli

Nome di fantasia Dosaggio Forma farmaceutica Via di somministrazione. Titolare dell autorizzazione all immissione in commercio

Nome di fantasia Dosaggio Forma farmaceutica Via di somministrazione. Titolare dell autorizzazione all immissione in commercio ALLEGATO I ELENCO DEI NOMI DEI MEDICINALI, DELLE FORME FARMACEUTICHE, DEI DOSAGGI, DELLE VIE DI SOMMINISTRAZIONE, DEI TITOLARI DELL AUTORIZZAZIONE ALL IMMISSIONE IN COMMERCIO NEGLI STATI MEMBRI Stato membro

Dettagli

Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS

Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS IMQ Milano, 19 aprile 2011 Workshop IMQ - QSA - Promos Fare Business in Russia e CSI Mauro Casari - IMQ ADVISORY BODIES Sales Policy Cmte.

Dettagli

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation The most effective International Business Network, una presenza sul mercato mondiale 67 paesi..una presentazione di Giancarlo Bracco FIABCI è La

Dettagli

Ingresso nella fase europea. Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo

Ingresso nella fase europea. Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo Ingresso nella fase europea Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo 10 November 2015 Outline Ingresso nella fase europea Risposta obbligatoria

Dettagli

AIVE Business Solutions. www.aive.com

AIVE Business Solutions. www.aive.com AIVE Business Solutions www.aive.com AIVE GROUP: Missione e Valori Missione Realizzare software e progetti che migliorano i processi operativi dei nostri clienti e incrementano la loro capacità competitiva

Dettagli

Occupazione femminile e maternità. Alessandra Casarico Università Bocconi

Occupazione femminile e maternità. Alessandra Casarico Università Bocconi Occupazione femminile e maternità Alessandra Casarico Università Bocconi Donne: nuove regole, nuove opportunità Roma, 25 maggio 2015 Temi I differenziali di genere nel mercato del lavoro Le ragioni dei

Dettagli

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa.

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa. UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa..totale Alimentazioni Alternative (AVFs 1 ) L Italia è il paese dell Unione europea

Dettagli

BANDO ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO ANNO ACCADEMICO 2015/16

BANDO ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO ANNO ACCADEMICO 2015/16 BANDO ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO ANNO ACCADEMICO 2015/16 Informazioni Generali Il Servizio Relazioni Internazionali, Erasmus e mobilità informa STUDENTI e DOTTORANDI iscritti all Università per Stranieri

Dettagli

NETWORK LOCALE AUTONOMO

NETWORK LOCALE AUTONOMO NETWORK LOCALE AUTONOMO Sensore di Movimento La presenza di persone o veicoli viene rilevata da una fotocamera o un radar. Il sensore di movimento può essere utilizzato in svariati modi: dal punto singolo

Dettagli

Organizzazione sanitaria e

Organizzazione sanitaria e Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Economia Organizzazione sanitaria e Sistemi sanitari comparati Prof. Gualtiero Ricciardi Direttore, Istituto di Igiene Professore Ordinario di Igiene presso

Dettagli

SAT -SocietàAeroporto Toscano Galileo Galilei -S.p.A Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2010 Conference call 1 settembre 2010

SAT -SocietàAeroporto Toscano Galileo Galilei -S.p.A Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2010 Conference call 1 settembre 2010 P R E S E N T A T I O N SAT -SocietàAeroporto Toscano Galileo Galilei -S.p.A Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2010 Conference call 1 settembre 2010 Indice 1 1H2010: traffico passeggeri 2 1H2010:

Dettagli

PRESSIONE FISCALE ED ECONOMIA SOMMERSA

PRESSIONE FISCALE ED ECONOMIA SOMMERSA PRESSIONE FISCALE ED ECONOMIA SOMMERSA di Tommaso Di Nardo Sommario: 1. La pressione fiscale in Italia dal 1980 al 2014. 2. Pressione tributaria diretta e indiretta. 3. La pressione fiscale in Europa.

Dettagli

Welfare: sfide e opportunità. Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali

Welfare: sfide e opportunità. Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali Welfare: sfide e opportunità Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali Lo scenario della previdenza complementare in Italia La spesa e i numeri del

Dettagli

Indicatore di accessibilità continentale N 3

Indicatore di accessibilità continentale N 3 Unioncamere Lombardia Indicatore di accessibilità continentale N 3 Giugno 2003 Indicatore di accessibilità continentale - Giugno 2003 2 Sommario 1. EXECUTIVE SUMMARY 3 2. INDICATORE CONGIUNTURALE DI ACCESSIBILITÀ

Dettagli

La crisi dei debiti sovrani in Europa

La crisi dei debiti sovrani in Europa La crisi dei debiti sovrani in Europa Prof. Carluccio Bianchi Università di Pavia Una crisi che viene da lontano La crisi attuale è la conseguenza diretta dei provvedimenti di politica economica presi

Dettagli

UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1%

UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1% UNIONE EUROPEA Tredicesimo incremento consecutivo del mercato auto a settembre: +6,1% Il mercato delle autovetture registra a settembre 2014 un incremento del 6,1%, grazie alla chiusura positiva per tutti

Dettagli

FATIMA E LISBONA 22/24 marzo 12/14 aprile 24/26 maggio 5/7 luglio 7/9 settembre 12/14 ottobre 3 giorni, viaggio in aereo

FATIMA E LISBONA 22/24 marzo 12/14 aprile 24/26 maggio 5/7 luglio 7/9 settembre 12/14 ottobre 3 giorni, viaggio in aereo Trento, 30 gennaio 2013 2013 tutti i nostri VIAGGI con partenza da casa. Non rinunciate alla comodità di un VIAGGIO senza pensieri! FESTA DELLA DONNA alle TERME in SLOVENIA coccole e benessere 8/10 marzo

Dettagli

PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS

PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS . p.1/10 Università della Calabria PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS Dr. Antonio Fuduli (Corso di Laurea in Informatica) Dr. Gennaro Infante (Corso di Laurea in Matematica) . p.2/10 Lifelong Learning

Dettagli

ASTRA ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA DEGLI AEROMOBILI

ASTRA ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA DEGLI AEROMOBILI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA DI VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA DEGLI AEROMOBILI STRANIERI DA PARTE DEGLI STATI MEMBRI DELL ECAC EUROPEAN CIVIL AVIATION CONFERENCE. CHE COSA È L ECAC? L ECAC è una organizzazione

Dettagli

PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS

PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS p. 1/10 Università della Calabria PROGRAMMA Lifelong Learning - ERASMUS Dr. Antonio Fuduli (Corso di Laurea in Informatica) Dr. Gennaro Infante (Corso di Laurea in Matematica) p. 2/10 Lifelong Learning

Dettagli

L evoluzione verso SEPA

L evoluzione verso SEPA L evoluzione verso SEPA il processor a supporto del cambiamento Nicola Cordone, CEO SiNSYS Milano, 16 Novembre 2006 Agenda SEPA: Attori coinvolti I processor come fattore abilitante Principali impatti

Dettagli

FB Index 2012. FB Index 2012

FB Index 2012. FB Index 2012 FB Index 2012 Indice sintetico di comparazione dell efficienza di 42 sistemi giudiziari europei, realizzato tramite gli indicatori misurati dalla Banca Mondiale e dalla Cepej. Introduzione I punti di riferimento

Dettagli

4. Lo stato del TPL in Italia. sommario. 1. La mobilità locale in Italia 2. Il confronto con altri Paesi Europei 3. I fabbisogni per ridurre lo spread

4. Lo stato del TPL in Italia. sommario. 1. La mobilità locale in Italia 2. Il confronto con altri Paesi Europei 3. I fabbisogni per ridurre lo spread Roma 8 novembre 2012 Il TPL in Italia stato, prospettive e confronti internazionali Ennio Cascetta Andrea Papola Dipartimento di Ingegneria dei Trasporti Università di Napoli Federico II sommario 1. La

Dettagli

L'impatto della crisi economica (e dell austerità) sul mercato del lavoro e sulla situazione sociale. Un confronto europeo.

L'impatto della crisi economica (e dell austerità) sul mercato del lavoro e sulla situazione sociale. Un confronto europeo. Senato della Repubblica, S.Com. Pol. sociali, 1 Aprile 2015 L'impatto della crisi economica (e dell austerità) sul mercato del lavoro e sulla situazione sociale. Un confronto europeo. Pasquale Tridico

Dettagli

Fondi pensione ed economia Italiana

Fondi pensione ed economia Italiana Fondi pensione ed economia Italiana Mauro Marè Università della Tuscia e Mefop Previdenza privata e crescita economica: idee e prospettive LUISS, Roma 14 dicembre 2015 Outline 1. L industria dei fondi

Dettagli

OVERVIEW MEETING INDUSTRY

OVERVIEW MEETING INDUSTRY OVERVIEW MEETING INDUSTRY 2009/2010 LA MEETING INDUSTRY, parte del SISTEMA TURISMO è anche SISTEMA A SE LE SUE CARATTERISTICHE PRINCIPALI: Destagionalizzazione dei flussi Spesa pro capite maggiore rispetto

Dettagli

consumatori finali maggiorenni residenti in Italia

consumatori finali maggiorenni residenti in Italia REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTA DA WIND TELECOMUNICAZIONI SPA SOCIETA CON AZIONISTA UNICO DIREZIONE E COORDINAMENTO DI WEATHER INVESTMENTS SPA VIA CESARE GIULIO VIOLA 48 - ROMA DENOMINATA INFOSTRADA

Dettagli

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014 Digital Payment Summit Roma, 12 Giugno 2014 Internet People & Internet Banking People - Worldwide Internet Banking (Percentage of individuals who used Internet in the last 3 months) Self-first I Finland

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01.

CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01. N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana Data Pubblicazione CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01. Titolo Apparecchi elettromedicali - Verifiche periodiche e prove

Dettagli

Natuzzi Group. Retail Development

Natuzzi Group. Retail Development Natuzzi Group Retail Development 1990 APRE Divani&Divani 1959 FONDAZIONE 1993 BORSA DI NEW YORK 6 733 DIPENDENTI* 468.8 mln FATTURATO 2012 90% QUOTA EXPORT* *dati al 31 Dicembre, 2012 Analisi dei trend

Dettagli

Agenda. 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione. 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione. 10:45-11:15 Innovare con successo : Fast To Market

Agenda. 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione. 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione. 10:45-11:15 Innovare con successo : Fast To Market Agenda 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione Manlio Rizzo - Managing Partner and CEO AchieveGlobal Italia Fabio Raho - Sr. Solution Strategist Governance CA-Italy 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione Nicola

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

WATCH & BUY REPORT Q4 2014 WATCH & BUY REPORT Copyright 2015 The Nielsen Company 1

WATCH & BUY REPORT Q4 2014 WATCH & BUY REPORT Copyright 2015 The Nielsen Company 1 WAT C H & BUY REPORT Q4 2014 Copyright 2015 The Nielsen Company 1 2 WATCH & BUY REPORT WATCH & BUY REPORT È IL REPORT TRIMESTRALE ATTRAVERSO CUI NIELSEN FORNISCE INSIGHT, TENDENZE E SPUNTI DI RIFLESSIONE

Dettagli

Newsletter novità europee 4/2012

Newsletter novità europee 4/2012 (Documento1 / 10/07/12) Newsletter novità europee 4/2012 Indice Eurobarometro 2 Monitoraggio dell impatto sociale della crisi 2 Finanziamenti 2 Banca del Consiglio d'europa per abitazioni per persone a

Dettagli

Apertura internazionale, ricerca e innovazione nell economia italiana

Apertura internazionale, ricerca e innovazione nell economia italiana Apertura internazionale, ricerca e innovazione nell economia italiana Lelio Iapadre (Università dell Aquila e UNU-CRIS, Bruges) Corso per i poli regionali di innovazione ITA, Roma, 3 febbraio 2015 Sommario

Dettagli