Gli Stati Uniti e l Europa democratica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli Stati Uniti e l Europa democratica"

Transcript

1 Gli Stati Uniti e l Europa democratica Il Partito repubblicano, al governo degli Stati Uniti dal 1920, avviò una politica isolazionista disinteressandosi alle vicende europee. La politica economica liberista permise un grande sviluppo: l industria aveva aumentato la sua produzione, l agricoltura esportava prodotti in tuto il mondo, il sistema bancario prosperava, la in permetteva forti guadagni anche ai piccoli risparmiatori.

2 Grazie alla produzione in serie le automobili e gli elettrodomestici divennero beni alla portata di tutti; nacque il concetto dello stile di vita americano, basato sulla felicità, sul successo, sulla ricchezza, sul possesso di beni materiali, che divenne famoso in tutto il mondo grazie alla radio e al cinema. Si diffuse anche un ostilità verso gli stranieri, si rafforzò il sentimento nazionalista e venne aumentato l isolazionismo e la xenofobia: verso anarchici, comunisti, immigrati, persone di colore.

3 Fu ridotto il ruolo dei sindacati e limitato il diritto di sciopero, espulsi dagli Stati Uniti socialisti e comunisti, arrestati anarchici come gli italiani Nicola Sacchi e Bartolomeo Vanzetti, ristretta dal 1928 l immigrazione europea. Nel 1919 furono proibiti il consumo, la vendita e la produzione di bevande alcoliche: era il Proibizionismo. Nacque così il Ku-Klux-Klan, una setta razzista che riaccese l odio razziale negli stati del sud.

4 Alla fine del decennio ci furono i primi segni della crisi, causata soprattutto dalla sovrapproduzione di prodotti non acquistati dagli statunitensi. L offerta aveva cioè superato la domanda: questo fece crollare i prezzi dei prodotti. I prezzi delle azioni delle aziende produttrici le merci non vendute smisero si aumentare il loro valore, così furono vedute rapidamente. Questo provocò il giovedì nero della borsa di Wall Street a New York, il 24 ottobre 1929: enormi capitali andarono in fumo.

5 Le banche, preoccupate per i loro investimenti, chiesero l immediata restituzione del denaro; seguirono vari fallimenti delle industrie e società con licenziamenti di massa e un aumento della disoccupazione. Questo creò povertà e impediva ai consumatori di acquisire prodotti. Tra il 1929 e il 1932 gli Stati Uniti conobbero la Grande Depressione i cui drammatici effetti si videro anche in Europa. Gli aiuti economici agli stati europei furono ridotti o annullati, iniziando a richiedere gli interessi.

6 Alle elezioni del 1932 fu eletto nuovo presidente Franklin Delano Roosevelt del Partito democratico. Egli elaborò un piano economico nuovo, il New Deal, che riuscì a risollevare il paese il paese dal baratro in cui era caduto. Il nuovo piano pose fine al liberismo selvaggio e diede inizio all intervento diretto dello Stato nell economia, anche attraverso il controllo delle banche e della Borsa. Fu svalutato il dollaro per far diminuire i prezzi dei prodotti statunitensi sui mercati esteri.

7 Aumentare il reddito degli agricoltori assegnando premi di produzione, ridurre l orario di lavoro e aumentando i salari, promuovere opere pubbliche per occupare i disoccupati, varare leggi in favore dei lavoratori sul piano delle tutele sociali-previdenziali, recuperare denaro per imporre tasse sugli alti redditi, acconsentì alla riorganizzazione dei sindacati. Nel 1939 la crisi era superata e riassorbita la disoccupazione. Roosevelt fu rieletto nel 1936 e nel 1940.

8 L Inghilterra e la Francia erano le sole grandi potenze capaci di conservare la democrazia in un Europa dove molti paesi erano diventate dittature. In questi due paesi si rifugiarono perseguitati politici e semplici cittadini, che scappavano dai regimi totalitari. In Inghilterra ci furono governi di unità nazionale (laburisti, liberali, conservatori) che vararono riforme contro la crisi. In Francia si alternarono al governo i conservatori e la sinistra.

Dalla crisi del 29 ai regime degli anni 30

Dalla crisi del 29 ai regime degli anni 30 Dalla crisi del 29 ai regime degli anni 30 Gli U.S.A. negli anni 20 Gli U.S.A. dopo la guerra sono diventati di fatto il motore dell economia mondiale, per capacità produttive e prestiti (esportatore di

Dettagli

Storia contemporanea

Storia contemporanea Storia contemporanea Prof. Roberto Chiarini http://rchiarinisc.ariel.ctu.unimi.it Anno Accademico 2008/2009 5. La grande crisi: economia e società negli anni Trenta Alla fine degli anni 20: L Europa e

Dettagli

Appunti di storia Classe 5^- Prof.ssa Livia Dumontet

Appunti di storia Classe 5^- Prof.ssa Livia Dumontet LA CRISI DEL 29 La crisi del 1929 rappresenta un periodo della storia economica del Novecento durante il quale si ridussero su scala mondiale: Produzione Occupazione Redditi Salari Consumi Investimenti

Dettagli

La crisi del 1929 e il New Deal

La crisi del 1929 e il New Deal La crisi del 1929 e il New Deal 1919-29 decollo economia USA Tra il 1919 e il 1929 si assiste ad uno straordinario decollo dell economia americana che comporta l aumento del 78% della produzione industriale.

Dettagli

La crisi del 29. Il boom degli anni Venti

La crisi del 29. Il boom degli anni Venti Nel primo dopoguerra l'economia degli Stati Uniti ebbe un forte incremento, trainata soprattutto dal settore automobilistico. Infatti, in America dal 1922 al 1929, la produzione industriale aumentò del

Dettagli

IL SUICIDIO ECONOMICO DELL ITALIA

IL SUICIDIO ECONOMICO DELL ITALIA IL SUICIDIO ECONOMICO DELL ITALIA La crisi economica mondiale che stiamo attraversando mi appare sempre più simile a quella del 1929 ed ugualmente sbagliate mi sembrano le politiche adottate per contrastarla.

Dettagli

Docente Rosanna Amadio

Docente Rosanna Amadio LICEO SCIENTIFICO STATALE NOMENTANO a.s. 2014-2015 Docente Rosanna Amadio PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA Classe 5 H UNIFICAZIONE DELLA GERMANIA E CROLLO DEL SECONDO IMPERO Declino del secondo Impero Verso

Dettagli

La crisi del 29. Cause e conseguenze del crollo della borsa di New York

La crisi del 29. Cause e conseguenze del crollo della borsa di New York La crisi del 29 Cause e conseguenze del crollo della borsa di New York Giovedì 24 Ottobre 1929: crollo della Borsa di New York Provoca crisi economica mondiale Segna trauma epocale che destabilizzerà le

Dettagli

COMUNE DI VICENZA ELEZIONI EUROPEE 1999 RISULTATI PER SEGGIO

COMUNE DI VICENZA ELEZIONI EUROPEE 1999 RISULTATI PER SEGGIO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 6 10 7 12 16 8 10 11 18 13 14 12 32 10 13 6 7 7 17 14 3 6 0 5 4 3 3 5 5 5 2 4 4 0 1 5 2 7 3 10 124 138 161 144 98 153 116 128 137 111 138 169 140 117

Dettagli

La crisi del 1929, la grande depressione degli anni Trenta e il New Deal

La crisi del 1929, la grande depressione degli anni Trenta e il New Deal La crisi del 1929, la grande depressione degli anni Trenta e il New Deal I ruggenti anni Venti. L arricchimento degli Usa con le esportazioni in Europa durante la prima guerra mondiale e gli effetti della

Dettagli

Economia Politica II H-Z Lezione 1b

Economia Politica II H-Z Lezione 1b Economia Politica II H-Z Lezione 1b Sergio Vergalli vergalli@eco.unibs.it Vergalli - Lezione 1 Iperinflazione 4 Zimbabwe: il 12 maggio 2006 il governo ha dichiarato che in aprile l inflazione ha raggiunto

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

Democrazia e liberalismo in Europa e negli Stati Uniti fra le due guerre

Democrazia e liberalismo in Europa e negli Stati Uniti fra le due guerre Democrazia e liberalismo in Europa e negli Stati Uniti fra le due guerre Lo shock della rivoluzione russa La conquista del potere da parte dei bolscevichi nel novembre 1917 rappresentò un trauma per la

Dettagli

NEW DEAL Di C. Mazzoni

NEW DEAL Di C. Mazzoni NEW DEAL Di C. Mazzoni Liberismo La dottrina economica del Liberalismo (a sua volta dottrina politica) si chiama liberismo o liberalismo economico. Essa afferma il non intervento dello Stato nell economia

Dettagli

Gli Anni 20 (seconda parte) È la continuazione degli appunti del terzo espe di storia (li trovate facilmente sul sito)

Gli Anni 20 (seconda parte) È la continuazione degli appunti del terzo espe di storia (li trovate facilmente sul sito) Appunti di Storia Espe IV Gli anni 20 I Gli Anni 20 (seconda parte) È la continuazione degli appunti del terzo espe di storia (li trovate facilmente sul sito) Conseguenze sociali della I Guerra Mondiale:

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS

Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS Scheda didattica GLI ACCORDI DI BRETTON WOODS La fine della Seconda Guerra Mondiale aprì un periodo di gravi problemi economici, politici e sociali. Gli unici che uscirono economicamente rafforzati dalla

Dettagli

Giorgio Lunghini Le cause delle crisi economiche

Giorgio Lunghini Le cause delle crisi economiche Lezioni Lincee di Economia Milano 2 marzo 2015 Giorgio Lunghini Le cause delle crisi economiche Una volta uno studente chiese a N. Kaldor (un grande economista di Cambridge, ma di origine ungherese) se

Dettagli

RETE A SINISTRA. Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015

RETE A SINISTRA. Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015 RETE A SINISTRA Rendiconto delle elezioni regionali liguri del 31 maggio 2015 Sede: Via di Sottoripa, 1 B 16124 Genova. Codice fiscale: 95181360108. Dichiarazioni e documenti allegati: Allegato A Limite

Dettagli

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA A.S. 2010/11 APPUNTI DI SCIENZA DELLE FINANZE. CLASSE V a ITT. Prof.ssa Mariacristina Cristini

ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA A.S. 2010/11 APPUNTI DI SCIENZA DELLE FINANZE. CLASSE V a ITT. Prof.ssa Mariacristina Cristini ISTITUTO TECNICO PER IL TURISMO EUROSCUOLA A.S. 2010/11 APPUNTI DI SCIENZA DELLE FINANZE CLASSE V a ITT Prof.ssa Mariacristina Cristini 1 Scienza delle Finanze Lo Stato è oggetto di studio da parte di

Dettagli

ED.FISICA Il doping. STORIA Gli anni 20 negli Usa

ED.FISICA Il doping. STORIA Gli anni 20 negli Usa SCIENZE La genetica ED.FISICA Il doping TECNOLOGIA L automobile e la Ford ED.ARTIST. Il cubismo e Braque STORIA Gli anni 20 negli Usa GEOGRAFIA Gli Usa ITALIANO Il Decadentis mo e Svevo INGLESE ED.MUSICA

Dettagli

DA SUDDITI A CITTADINI

DA SUDDITI A CITTADINI DA SUDDITI A CITTADINI LO STATO ASSOLUTO 1) L'assolutismo. Lo Stato nasce in Europa a partire dal 15 secolo: i sovrani stabilirono il loro poteri su territori che avevano in comune razza, lingua, religione

Dettagli

Analisi dei media. Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Angela Maria Zocchi

Analisi dei media. Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Angela Maria Zocchi Analisi dei media Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Ottocento rivoluzione industriale; globalizzazione delle comunicazioni; penny press; telefono; cinema. Telefono

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

PIANO DI LAVORO. Prof. ssa MARIA RITA BRANCIFORTE STORIA CLASSE V SEZIONE CLM

PIANO DI LAVORO. Prof. ssa MARIA RITA BRANCIFORTE STORIA CLASSE V SEZIONE CLM Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO Prof. ssa

Dettagli

Dalle primarie alle elezioni

Dalle primarie alle elezioni Dalle primarie alle elezioni Le regole del gioco Le regole della campagna elettorale americana non sono semplici. Non è un caso che ogni quattro anni quotidiani e televisioni debbano spiegare da capo a

Dettagli

Crisi finanziaria e politica economica

Crisi finanziaria e politica economica Crisi finanziaria e politica economica * Istituzioni finanziarie e governi I progressi finanziari degli ultimi mesi sono stati piuttosto eclatanti. Essi hanno prodotto dei grandi cambiamenti all interno

Dettagli

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale in un economia aperta La bilancia dei pagamenti Bibliografia di base: capitolo 2 ("La contabilità nazionale e la bilancia dei

Dettagli

LA GLOBALIZZAZIONE DEL SETTORE BANCARIO

LA GLOBALIZZAZIONE DEL SETTORE BANCARIO LA GLOBALIZZAZIONE DEL SETTORE BANCARIO Corso di Economia Monetaria e Regolamentazione Internazionale Prof. Andrea Filippo Presbitero Federica Catalani Anastasia Zenobi a.a 2009/2010 1 Introduzione: Questo

Dettagli

HENRY FORD (1863-1947) IL DIVINO MECCANICO

HENRY FORD (1863-1947) IL DIVINO MECCANICO HENRY FORD (1863-1947) 1947) IL DIVINO MECCANICO La vera scintilla per la meccanica scoccò quando, a 12 anni, vidi per la prima volta una vettura senza cavalli che marciava con grande speditezza Da quel

Dettagli

L ULTIMO UTOPISTA DEL NOVECENTO

L ULTIMO UTOPISTA DEL NOVECENTO ARMAND HAMMER L ULTIMO UTOPISTA DEL NOVECENTO La mia vita si estende lungo tutto l arco del secolo, e talora è riuscita a gettare un ponte provvisorio sulla più grande frattura culturale e politica della

Dettagli

Il mercato dei beni. Prof. Sartirana

Il mercato dei beni. Prof. Sartirana Il mercato dei beni Prof. Sartirana Gli scambi di beni economici avvengono tra soggetti che vengono definiti: soggetti economici I soggetti economici sono 4 ed ognuno di essi ha necessità diverse. I soggetti

Dettagli

Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante:Guastella Egizia

Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante:Guastella Egizia Liceo. T. L. Caro - Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO anno scolastico 2008-2009 STORIA Classe V F Insegnante:Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

Dettagli

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti

La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale e la bilancia dei pagamenti La contabilità nazionale in un economia aperta La bilancia dei pagamenti Bibliografia di base: capitolo 2 ("La contabilità nazionale e la bilancia dei

Dettagli

IL MONDO IN CRISI. Confronto tra la Crisi Economica del '29-'32 e l'attuale Crisi Finanziaria. Fabio Crimi, classe 5pa ITC Falcone, Corsico

IL MONDO IN CRISI. Confronto tra la Crisi Economica del '29-'32 e l'attuale Crisi Finanziaria. Fabio Crimi, classe 5pa ITC Falcone, Corsico IL MONDO IN CRISI Confronto tra la Crisi Economica del '29-'32 e l'attuale Crisi Finanziaria Fabio Crimi, classe 5pa ITC Falcone, Corsico 1 LE DUE CRISI A CONFRONTO #Pagina Materie 8 LA CRISI DEL '29-'32

Dettagli

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 Una emergenza? L estrema diseguaglianza economica, rapidamente crescente, è stata citata dal World Economic Forum s Global Risk Report

Dettagli

America 1929: il grande crack, la miseria e la depressione

America 1929: il grande crack, la miseria e la depressione America 1929: il grande crack, la miseria e la depressione L a crisi mondiale, il crollo delle borse e di molte, moltissime grandi e piccole società negli Stati Uniti, con tutti i prevedibili riflessi

Dettagli

La nascita della società industriale

La nascita della società industriale La nascita della società industriale L industrializzazione era nata nel 1700 in Inghilterra con la Prima rivoluzione industriale e si era poi diffusa in altre aree europee: L economia era ora dominata

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI

Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 15 TRA LE DUE GUERRE MONDIALI A cura di Maurizio Cesca L Italia fascista... 1 L Italia sotto la dittatura

Dettagli

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo:

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo: 01 Perchè si ha il ascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra Nel dopoguerra (alla fine della prima Guerra Mondiale, che si chiama anche Grande Guerra) l Italia si trova in una situazione difficile. In

Dettagli

CRISI MONDIALE! CONFRONTI ED ANALOGIE CON IL 1929

CRISI MONDIALE! CONFRONTI ED ANALOGIE CON IL 1929 CRISI MONDIALE! CONFRONTI ED ANALOGIE CON IL 1929 Sintesi del seminario tenuto presso l'università di Trieste - Facoltà di Scienze Politiche - per l'insegnamento di Geografia Economica. Milano, aprile

Dettagli

La Grande guerra. L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss

La Grande guerra. L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss La Grande guerra L Europa verso la guerra I principali fatti militari La rivoluzione in Russia e la nascita dell Urss Le cause della guerra Fattori internazionali: Conflitto economico e coloniale tra Germania

Dettagli

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione

Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione IC di Monte San Pietro Scuola Media Statale Cassani Lusvardi Programma svolto di storia, geografia, cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2012-2013 Classe 3E Prof.ssa Fulvia Spatafora Storia L Europa

Dettagli

2011-2012 - EDITRICE LA SCUOLA

2011-2012 - EDITRICE LA SCUOLA L Impero russo alla fine del XIX secolo Un territorio immenso e multietnico retto da una monarchia assoluta che reprimeva ogni forma di opposizione. Profonda arretratezza nelle campagne: Il 90% della terra

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENZE UMANE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI ISTITUTO ALBERGHIERO E DELLA

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

11 gennaio 2013 N.75 L IRPEF NEGLI STATI UNITI E IN ITALIA: UN CONFRONTO IMPIETOSO

11 gennaio 2013 N.75 L IRPEF NEGLI STATI UNITI E IN ITALIA: UN CONFRONTO IMPIETOSO 11 gennaio 2013 N.75 L IRPEF NEGLI STATI UNITI E IN ITALIA: UN CONFRONTO IMPIETOSO Gli ultimi dati resi noti dall Internal Revenue Service di Washington si riferiscono al 2009, anno in cui il reddito imponibile

Dettagli

Il dopoguerra in Italia

Il dopoguerra in Italia Il dopoguerra in Italia Gli anni 1945-1948 furono decisivi per delineare la fisionomia del Paese. Nel dicembre del 1944 si formò il secondo governo Bonomi, a cui successe nel giugno del 1945 il governo

Dettagli

Gli anni 1920 e l industria dell automobile

Gli anni 1920 e l industria dell automobile Gli anni 1920 e l industria dell automobile Gli anni 20 e l industria dell automobile L economia americana fu colpita nel 1921 da una dura depressione, provocata da una brusca diminuzione delle esportazioni,

Dettagli

Una generazione persa

Una generazione persa Una generazione persa Guardate attentamente questo grafico. Si vede che il trend di crescita dell occupazione part-time ha avuto inizio con la recessione dei primi anni 2000, per poi fermarsi solo per

Dettagli

La rivoluzione industriale

La rivoluzione industriale La rivoluzione industriale 1760 1830 Il termine Rivoluzione industriale viene applicato agli eccezionali mutamenti intervenuti nell industria e, in senso lato, nell economia e nella società inglese, tra

Dettagli

L ITALIA REPUBBLICANA

L ITALIA REPUBBLICANA L ITALIA REPUBBLICANA LE REALIZZAZIONI DEL CENTRISMO LA RIFORMA AGRARIA, finanziata in parte dai fondi del Piano Marshall,fu,secondo alcuni studiosi,la più importante riforma dell'intero secondo dopoguerra.

Dettagli

La società divisa (di Salvatore Vento) Torna in libreria Joseph Stiglitz, l economista di fama mondiale, con Il prezzo della disuguaglianza

La società divisa (di Salvatore Vento) Torna in libreria Joseph Stiglitz, l economista di fama mondiale, con Il prezzo della disuguaglianza La società divisa (di Salvatore Vento) Torna in libreria Joseph Stiglitz, l economista di fama mondiale, con Il prezzo della disuguaglianza Vi sono momenti di straordinaria mobilitazione collettiva che

Dettagli

LA COSTITUZIONE ITALIANA. (sintesi dal testo Comunità di Paolo Ronchetti Ed. Zanichelli)

LA COSTITUZIONE ITALIANA. (sintesi dal testo Comunità di Paolo Ronchetti Ed. Zanichelli) LA COSTITUZIONE ITALIANA (sintesi dal testo Comunità di Paolo Ronchetti Ed. Zanichelli) LO STATUTO ALBERTINO 1848 ll Re Carlo Alberto di Savoia, a seguito di tumulti, concede agli abitanti del Regno di

Dettagli

CAP 11 LA GRANDE CRISI

CAP 11 LA GRANDE CRISI CAP 11 LA GRANDE CRISI Alcuni richiami teorici Alla fine degli anni Venti si sviluppa nei paesi capitalistici occidentali una crisi di proporzioni mai viste rispetto alla quale esistono tre scuole di pensiero

Dettagli

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE

L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE 1 L EUROPA DELLE GRANDI POTENZE capitolo 1 Le origini della società di massa 1. Redditi e consumi 4 2. Divertimenti di massa 9 3. Amore, famiglia e sessualità 12 4. Scienze mediche e misoginia 15 PASSATO

Dettagli

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, LA DELUSIONE OBAMA

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, LA DELUSIONE OBAMA (LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI) LA DELUSIONE OBAMA Vicenç Navarro 26/08/2013 Uno dei processi più significativi

Dettagli

John Maynard Keynes (1883-1946), scrisse nel 1936 La teoria generale dell occupazione, dell interesse e della moneta.

John Maynard Keynes (1883-1946), scrisse nel 1936 La teoria generale dell occupazione, dell interesse e della moneta. I LA RIVOLUZIONE KAYNESIANA John Maynard Keynes (1883-1946), scrisse nel 1936 La teoria generale dell occupazione, dell interesse e della moneta. Keynes ha frequentato il college di Eton e l università

Dettagli

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011 STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Redditi, consumi e risparmi delle a confronto con le Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle in Italia nel 2008 Agosto 2011 1 CONSIDERAZIONI E

Dettagli

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante: Guastella Egizia

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante: Guastella Egizia Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA Classe IV F Insegnante: Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti proposti dall insegnante e del manuale

Dettagli

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL CHE COS È IL NEOLIBERISMO?

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL CHE COS È IL NEOLIBERISMO? (LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI) CHE COS È IL NEOLIBERISMO? Vicenç Navarro 27/05/2013 Danny Darling,

Dettagli

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO?

UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 478 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com UNA BOLLA SPECULATIVA SUI TITOLI DI STATO? 24 giugno 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Una bolla pronta a scoppiare? Le parole di un esperto

Dettagli

Il futuro del federalismo negli Stati Uniti

Il futuro del federalismo negli Stati Uniti Il futuro del federalismo di John Samples Direttore del Center for Representative Government del Cato Institute di Washington e Professore Associato, Johns Hopkins Sin dall inizio, gli americani hanno

Dettagli

GESTIRE IL RISCHIO DERIVANTE DALL ATTIVITA COMMERCIALE CON PICCOLE EMEDIE IMPRESE NEGLI STATI UNITI

GESTIRE IL RISCHIO DERIVANTE DALL ATTIVITA COMMERCIALE CON PICCOLE EMEDIE IMPRESE NEGLI STATI UNITI GESTIRE IL RISCHIO DERIVANTE DALL ATTIVITA COMMERCIALE CON PICCOLE EMEDIE IMPRESE NEGLI STATI UNITI 111 John Street, Suite 510 New York, NY 10038, USA Tel: +1-212-619-4500 Fax: +1-212-619-4520 zara@zaralawny.com

Dettagli

Un Modo per Uscire dalla Crisi Europea delle Pensioni

Un Modo per Uscire dalla Crisi Europea delle Pensioni Un Modo per Uscire dalla Crisi Europea delle Pensioni José Piñera - International Center for Pension Reform [articolo pubblicato sul Wall Street Journal Europe - 25 Giugno 1998] [Traduzione eseguita da

Dettagli

La rivoluzione russa: le cause ( 1905)

La rivoluzione russa: le cause ( 1905) La rivoluzione russa: le cause ( 1905) assolutismo politica populismo Rivoluzione contadina 85% della popolazione contadini, ex servi della gleba sociale Arretratezza Malcontento e disagi per a guerra

Dettagli

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA

FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA FRANCESCO GIAVAZZI ECONOMISTA Grazie. Dirò anche due cose su Venezia, impiegherò dieci minuti. Fatemi ricominciare riprendendo da dove ci siamo fermati questa mattina. E difficile per una persona che per

Dettagli

Le periodizzazioni. Il fascismo è una storia complessa. Esistono molte interpretazioni e periodizzazioni del fascismo.

Le periodizzazioni. Il fascismo è una storia complessa. Esistono molte interpretazioni e periodizzazioni del fascismo. Fascismo Le periodizzazioni Il fascismo è una storia complessa Esistono molte interpretazioni e periodizzazioni del fascismo. Vediamo una periodizzazione classica: 1919-1922; 1922-1925; 1925-1936; 1937-1939;

Dettagli

Stefano Bartolini. Dal ben-avere al ben-essere. Colloqui di Dobbiaco 2011 01.10. 02.10.2011 Benessere senza crescita

Stefano Bartolini. Dal ben-avere al ben-essere. Colloqui di Dobbiaco 2011 01.10. 02.10.2011 Benessere senza crescita Stefano Bartolini Dal ben-avere al ben-essere SINTESI Come dimostrato dal paradosso di Easterlin, la crescita economica ha tradito largamente la sua promessa di aumentare il nostro benessere. Ma al di

Dettagli

Domanda e Offerta. G. Pignataro Microeconomia SPOSI

Domanda e Offerta. G. Pignataro Microeconomia SPOSI Domanda e Offerta Domanda e Offerta Il meccanismo di mercato Variazioni dell equilibrio di mercato Elasticità della domanda e dell offerta Elasticità di breve e di lungo periodo Gli effetti dell intervento

Dettagli

Cos è la moneta. Teoria Monetaria Moderna interpretata da Paolo Barnard

Cos è la moneta. Teoria Monetaria Moderna interpretata da Paolo Barnard Cos è la moneta Teoria Monetaria Moderna interpretata da Paolo Barnard VI DEVO Lo STATO crea per primo la Moneta dal nulla Tramite Banca Centrale Per acquisire Beni o Servizi La moneta sovrana appartiene

Dettagli

PAESE: COSTA RICA. INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100. INDICATORI MACROECONOMICI 2006 2007 2008 (*) 2009 proiez.(**)

PAESE: COSTA RICA. INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100. INDICATORI MACROECONOMICI 2006 2007 2008 (*) 2009 proiez.(**) PAESE: COSTA RICA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali INDICATORI SOCIALI: Superficie kmq 51.100 Popolazione (2008) 4,5 milioni

Dettagli

Sommario. Le forze di mercato della domanda e dell offerta. Le forze di mercato della domanda e dell offerta

Sommario. Le forze di mercato della domanda e dell offerta. Le forze di mercato della domanda e dell offerta Le forze di mercato della domanda e dell offerta Sommario Concorrenza perfetta Offerta Equilibrio di mercato Variazione nell equilibrio Elasticità Controllo dei prezzi Le forze di mercato della domanda

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. "Giuseppe Tomasi di Lampedusa" Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME)

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. Giuseppe Tomasi di Lampedusa Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME) MERCOLEDI 08.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA 25 GIUGNO 09.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA

Dettagli

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI PRIMA FRODE Il governo (quello sovrano, non quello che ha rinunciato alla sovranità come il nostro) spende ciò che raccoglie con tasse e prestiti. FALSO!

Dettagli

LA PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE

LA PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE LA PRIMA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE - Ha inizio nella seconda metà del 1700 in Inghilterra che era ricca di risorse e materie prime (miniere di ferro e carbone, lana, cotone proveniente dalle colonie inglesi)

Dettagli

Come l America pianificò un attacco alla Gran Bretagna nel 1930 con bombardamenti aerei ed armi chimiche ==========

Come l America pianificò un attacco alla Gran Bretagna nel 1930 con bombardamenti aerei ed armi chimiche ========== Come l America pianificò un attacco alla Gran Bretagna nel 1930 con bombardamenti aerei ed armi chimiche ========== 1. 2. 3. 4. L emergente potenza mondiale temeva la reazione inglese alle sue ambizioni

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino

PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino Anno Scolastico PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino 2012-2013 Classe: V D Sezione TURISTIC O Docente: Disciplina: Pericolosi Walter Italiano e storia Descrizione: PROGRAMMA DI ITALIANO Modulo 1 L età del

Dettagli

Onorevoli senatori. Da chi nasce la moderna teoria del libero scambio?

Onorevoli senatori. Da chi nasce la moderna teoria del libero scambio? Onorevoli senatori da oltre 20 anni la "globalizzazione" viene da più parti indicata come la nuova strada che renderà ricche e felici terre e popolazioni nel mondo, definendo questa impostazione come una

Dettagli

Organizzazione del capitolo

Organizzazione del capitolo Capitolo 3 Tassi di cambio e mercati valutari: un approccio di portafoglio Preparato da Iordanis Petsas (traduzione di Juliette Vitaloni) In allegato a: Economia internazionale: economia monetaria internazionale

Dettagli

La classe media americana non è più la più ricca del mondo

La classe media americana non è più la più ricca del mondo RESeT INTERNAZIONALE The New York Times DAVID LEONHARDT E KEVIN QUEALY ED. IT. DI MARIA CARANNANTE 22 aprile 2014 La classe media americana non è più la più ricca del mondo La classe media americana, a

Dettagli

1 ) La politica del lavoro nell economia internazionale

1 ) La politica del lavoro nell economia internazionale SOMMARI0 QUATTRO Lezione del 24 0ttobre 2005. 1 ) La politica del lavoro nell economia internazionale Il lavoro come fattore di produzione. La politica del lavoro presenta una diversa dimensione rispetto

Dettagli

Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio

Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio Capitolo 4 Moneta, tassi di interesse e tassi di cambio adattamento italiano di Novella Bottini 1 (c) Pearson Italia S.p.A. - Krurman, Obstfeld, Melitz - Economia internazionale 2 Anteprima Che cos è la

Dettagli

Il diritto all alimentazione la sfida dei diritti umani nel 21 secolo

Il diritto all alimentazione la sfida dei diritti umani nel 21 secolo Il diritto all alimentazione la sfida dei diritti umani nel 21 secolo Giornata mondiale dell alimentazione 16 ottobre 2007 www.fao.org Una famiglia che va a dormire affamata ogni notte viene guardata in

Dettagli

IL Mercato Statunitense

IL Mercato Statunitense IL Mercato Statunitense Aggiornamento giugno 2013 Avv. Charles Bernardini Ungaretti & Harris LLP Chicago, Illinois cbernardini@uhlaw.com 312.977.4377 1 A.T. Kearney 2013 Foreign Direct Investment Confidence

Dettagli

Storia contemporanea WELFARE STATE Percorso analitico tra lo storico e il sociale

Storia contemporanea WELFARE STATE Percorso analitico tra lo storico e il sociale Facoltà di Scienze Sociali Lezioni di Storia contemporanea WELFARE STATE Percorso analitico tra lo storico e il sociale PROGRAMMA DELLE LEZIONI Prima parte Concezione del welfare state e caratteri generali;

Dettagli

Economia del Lavoro 2010

Economia del Lavoro 2010 Economia del Lavoro 2010 Capitolo 4 L equilibrio del mercato del lavoro - Implicazioni di politica economica: l impatto dell immigrazione sul mercato del lavoro 1 Effetti delle politiche migratorie sul

Dettagli

Storia e civiltà d'italia. Il fascismo. Giorgio Cadorini Università della Slesia giorgio ad cadorini.org. Opava

Storia e civiltà d'italia. Il fascismo. Giorgio Cadorini Università della Slesia giorgio ad cadorini.org. Opava Storia e civiltà d'italia Il fascismo. Giorgio Cadorini Università della Slesia giorgio ad cadorini.org Opava Ideologia fascista? Il fascismo nasce come movimento, non come pensiero politico. La parola

Dettagli

PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 LUNEDI 12/10/09 MARTEDI 13/10/09

PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 LUNEDI 12/10/09 MARTEDI 13/10/09 PROGRAMMA DOMENICA 11/10/09 Ore 7:00 ritrovo presso aeroporto di Milano Malpensa. Ore 10:00 partenza per Philadelphia con volo di linea US Airways Ore 13:10 (ora locale) arrivo a Philadelphia con volo

Dettagli

Armenia. Scheda paese. Dati Geografici. Popolazione. Collocazione. Superficie. Clima. Ambiente naturale

Armenia. Scheda paese. Dati Geografici. Popolazione. Collocazione. Superficie. Clima. Ambiente naturale Scheda paese Armenia Dati Geografici Collocazione Superficie Asia, Medio Oriente. L Armenia si trova nella parte meridionale dell altopiano caucasico, in posizione chiave tra l oriente e l occidente. Confina

Dettagli

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI)

(LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI) (LA RESPONSABILITÀ DELLA VERSIONE ITALIANA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI NEL BLOG DEL PROFESSOR NAVARRO È DEL TRADUTTORE, MICHELE ORINI) IL MODELLO SANITARIO LIBERALE Vicenç Navarro 22/03/13 Negli Stati Uniti

Dettagli

Nascita e sviluppo dell impresa negli Stati Uniti

Nascita e sviluppo dell impresa negli Stati Uniti Nascita e sviluppo dell impresa negli Stati Uniti corso di Storia economica lezione 7.03.2014 L impresa tradizionale e la sua specializzazione Nel mondo preindustriale, conviene ricordarlo, gli affari

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETA. La presenza di un certo tipo di risorse e non di altre influenza la vita e le attività dell uomo.

ECONOMIA E SOCIETA. La presenza di un certo tipo di risorse e non di altre influenza la vita e le attività dell uomo. ECONOMIA E SOCIETA Le materie prime o risorse naturali pag. 84-85 Le materie prime sono tutti quei beni che la natura offre all uomo spontaneamente: sono tutti quei beni che cioè sono presenti in natura,

Dettagli

Oumaima Ben ameur 3a

Oumaima Ben ameur 3a Oumaima Ben ameur 3a STORIA La belle epoque è un periodo che va dai primi del 900 al 1914 Un età di pace,di benessere e di fiducia nel progresso negli USA henry ford costruì nel 1909 il MODELLO T. Nel

Dettagli

L aquila e la farfalla

L aquila e la farfalla Maurizio Molinari L aquila e la farfalla Perché il xxi secolo sarà ancora americano saggi Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2012 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-06754-6 Prima edizione: ottobre

Dettagli

i dossier USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta

i dossier USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO www.freefoundation.com www.freenewsonline.it 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta 357 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com USA, GIAPPONE E EUROPA: POLITICHE ECONOMICHE A CONFRONTO 6 marzo 2013 a cura di Renato Brunetta INDICE 2 Usa: il «sequestro» Cosa è successo negli

Dettagli

La crisi del XVII secolo

La crisi del XVII secolo La crisi del XVII secolo L Europa visse nel XVII una grave emergenza economica e sociale. Nel XV e nel XVI secolo la popolazione era aumentata era necessario accrescere anche la produzione agricola. Le

Dettagli

L economia con i più piccoli nell aula di matematica: dal baratto alle carte di credito

L economia con i più piccoli nell aula di matematica: dal baratto alle carte di credito A.A. 2011-2012 L economia con i più piccoli nell aula di matematica: dal baratto alle carte di credito di Daniela Pagliaroli Relatrice: Prof.ssa Ana Millán Gasca Supervisore: Dott.ssa Viviana Rossanese

Dettagli

La società francese. Nobiltà

La società francese. Nobiltà 1. Nuovi ideali e crisi economica demoliscono l antico regime La Rivoluzione francese, insieme a quella americana, è giustamente considerata uno dei momenti essenziali della nostra storia e della nostra

Dettagli