Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31"

Transcript

1 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto NO 16 A larghezza 17.6 mm Tipo giornaliero - 1 contatto in scambio 16 A Tipo settimanale - 1 contatto in scambio 16 A ntervallo minimo di programmazione: 1h ( ) 30 min (.01) 15 min ( ) Elettromeccanico/Giornaliero 1 scambio Elettromeccanico/Giornaliero 1 NO Elettromec./Giornaliero/Settimanale 1 scambio Montaggio da retroquadro * Stesso programma per ogni giorno **Diversi programmi per ogni giorno della settimana Per i disegni d ingombro vedere pagina 10 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V DC Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione ntervallo di programmazione/giorno ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 1 scambio 1 NO 1 scambio 16/ 16/30 16/ 250/ 250/ 250/ (contatto NO) (contatto NO) (contatto NO) (contatto NO) (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgCdO AgCdO AgCdO / 2/ 2/ ( )U N ( )U N ( )U N giornaliero giornaliero giornaliero settimanale (168/sett.) P 20 P 20 P 20 1

2 SERE Serie - nterruttore orario/astronomico 16 A Caratteristiche nterruttore orario, giornaliero/settimanale ntervallo di programmazione 30 minuti Facilmente programmabile in configurazione giornaliera o settimanale.81 - nterruttore digitale astronomico Programma astro: calcolo degli orari di alba e tramonto in funzione della data e delle coordinate geografiche Funzione notte: orari di accensione/spegnimento programmabili Coordinate geografiche facilmente impostabili, tramite codice postale, per la maggior parte delle nazioni europee Funzione di offset : permette di anticipare o ritardare (fino a 90', a passi di 10') lo spegnimento e l'accensione delle luci rispetto agli orari di alba e tramonto nterruttore digitale 1 scambio (EN 60715) nterruttore astronomico 1 scambio (EN 60715) Cambio automatico ora legale/solare 1 scambio 16 A Display LCD per la visualizzazione, configurazione e programmazione Display retro illuminato Batteria interna per la programmazione senza alimentazione, facilmente sostituibile Separazione tra i circuiti di alimentazione e contatti (EN 60715) Contatti senza Cadmio Per i disegni d ingombro vedere pagina 10 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W basso consumo (CFL, LED) (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V DC Potenza nominale VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli ntervallo di programmazione ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 2 1 scambio 1 scambio 16 / 30 (0 A 5 ms) 16 / 30 (0 A 5 ms) 250/ / (10/10) 1000 (10/10) AgSnO 2 AgSnO / /2.9 ( )U N ( )U N P 20 P 20

3 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche nterruttore orario digitale - Settimanale Tipo.21-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.22-2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.71-1 contatto in scambio 16 A larghezza 17.6 mm Disponibile per alimentazione 230 V AC o, 24 V AC/DC ntervallo minimo di programmazione 1 minuto Programmazione senza alimentazione Funzione impulso: - 1s... 59: 59(mm:ss) Cambio automatico dell ora solare/legale (EN 60715) Elettronico/Settimanale 1 scambio Elettronico/Settimanale 2 scambi Elettronico/Settimanale 1 scambio Per i disegni d ingombro vedere pagina 10, 11 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V AC/DC Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione Memorie * ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 1 scambio 2 scambi 1 scambio 16/30 16/30 16/30 250/ 250/ 250/ (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 1000 (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgCdO AgCdO AgNi /1.4 2/ 1.4/1.4 2/ 1.4/1.4 2/ ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N settimanale settimanale settimanale P 20 P 20 P 20 * Ogni orario di programmazione utilizza una memoria, anche se ripetuto in giorni diversi della settimana. 3

4 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Caratteristiche / nterruttore orario digitale - Settimanale Tipo ZENTH 1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo ZENTH 1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Tipo ZENTH 2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Tipo.92 ZENTH 2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Funzione Astro : coordinate preimpostate delle più importanti città, secondo le coordinate geografiche ricavate da longitudine e latitudine locali Funzione offset: permette di forzare (in + o ) l'orario da quello impostato dalla funzione Astro ntervallo minimo di programmazione 1 minuto Programmazione senza alimentazione Cambio automatico dell ora solare/legale (EN 60715) Elettronico/Settimanale 1 scambio Elettronico/Settimanale Tipo.91: 1 scambio Tipo.92: 2 scambi Versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Elettronico/Settimanale 2 scambi Per i disegni d ingombro vedere pagina 11 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione Memorie * ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione 1 scambio 1 scambio / 2 scambi 2 scambi 16/30 16/30 16/30 250/ 250/ 250/ (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 1000 (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgSnO2 AgSnO2 AgSnO / 2/ 2/ ( )U N ( )U N ( )U N settimanale settimanale settimanale P 20 P 20 P 20 Omologazioni (a seconda dei tipi) 4 * Ogni orario di programmazione utilizza una memoria, anche se ripetuto in giorni diversi della settimana.

5 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Codificazione Esempio: serie, interruttore orario analogico/digitale, 1 scambio 16 A, alimentazione 230 V AC Serie Tipo 0 = Giornaliero, larghezza 35.8 mm 1 = Giornaliero, larghezza 17.5 mm 3 = Giornaliero o Settimanale, 72x72 mm 5 = nterruttore orario analogico/digitale, larghezza 35 mm 2 = Settimanale, larghezza 35.8 mm 7 = Settimanale, larghezza 17.5 mm 8 = nterruttore digitale astronomico, larghezza 35 mm 9 = Settimanale Astro, larghezza 35.8 mm Numero contatti 1 = 1 scambio, 16 A 2 = 2 scambi, 16 A (tipo.22 e.92) Varianti 0 = Con riserva di carica 1 = Senza riserva di carica (tipo.11) Tensione di alimentazione 0 = V AC/DC 024 = 24 V AC/DC 0 = 0 V AC 230 = 230 V AC Tipo di alimentazione 0 = AC (50/60 Hz)/DC (tipi , , , ) 8 = AC (50/60 Hz) Varianti 0 = Standard 0 = Giornaliero solo per.31 7 = Settimanale solo per.31 Versione speciale 0 = Standard 9 = Programmazione con PC tramite Chiave di memoria tipo tipo

6 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Caratteristiche generali solamento.51,.81.01,.11,.31.21,.22,.71,.91,.92 Rigidità dielettrica tra alimentazione e contatti VAC Rigidità dielettrica tra contatti aperti VAC Tensione di tenuta ad impulso (tra alimentazione e contatti) kv/(1.2/50) μs Tensione di tenuta ad impulso (tra contatti aperti) kv/(1.2/50) μs Caratteristiche EMC Tipo di prova Norma di riferimento Scariche elettrostatiche a contatto EN kv 6 kv in aria EN kv 8 kv Campo elettromagnetico irradiato ( MHz) EN V/m 10 V/m Transitori veloci (burst 5/50 ns, 5 e 100 khz) EN kv 4 kv mpulsi di tensione (surge 1.2/50 μs) modo comune EN kv 2 kv sui terminali di alimentazione modo differenziale EN kv 2 kv Tensione a radiofrequenza di modo comune ( MHz) EN V 10 V Buchi di tensione 70 % U N, 40 % U N EN cicli 10 cicli Brevi interruzioni EN cicli 10 cicli Emissioni condotte a radiofrequenza MHz EN classe B classe B Emissioni irradiate MHz EN classe B classe B Morsetti Coppia di serraggio Nm ,.81.01,.11,.31 Capacità di connessione dei morsetti mm 2 AWG mm 2 AWG filo rigido 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x filo flessibile 1 x 4 / 2 x x / 2 x 14 1 x 6 / 2 x x 10 / 2 x 14.21,.22,.71,.91,.92 Capacità di connessione dei morsetti mm 2 AWG filo rigido 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x filo flessibile 1 x 6 / 2 x x 10 / 2 x 14 Lunghezza di spelatura del cavo mm 9 Altri dati Riserva di carica 6 anni (.51,.81,.21,.22,.71,.91,.92) Tipo di batteria CR 2032, 3V, 230 mah Riserva di carica 100 h (.01,.11,.31 - dopo 80 ore di alimentazione) Potenza dissipata nell ambiente.51,.81.01,.11,.31.21,.22,.71,.91,.92 in stand-by W 1.4 a vuoto W a corrente nominale W (per 1 contatto) 4 (per 2 contatti) 6

7 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Schemi di collegamento F F N N Tipo.01 Selettore: O = Permanentemente OFF AUTO = Automatico = Permanentemente ON O O = = = Tipo.11 Selettore: Permanentemente OFF Automatico Permanentemente ON F F N N Tipo.31 Tipo F F N N Tipo.71 Tipo

8 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Accessori tipo.71 e.91 Modulo di programmazione con PC per tipo.71, , Permette una programmazione facile e veloce degli interruttori orari tramite PC. l trasferimento dei programmi può essere fatto tramite una speciale Chiave di memoria (fornita con il , ) oppure direttamente sull'nterruttore orario Contenuto: Adattatore, Cavo USB (lunghezza 1.8 metri) e Software Connessione adattatore 2. Programmazione via Software PC Adattatore Software PC Adattatore 3. Connessione interruttore orario o chiave di memoria Chiave nterruttore orario.71 PC Adattatore 4. Trasferimento programma Chiave nterruttore orario.71 Software di programmazione Software facile e intuitivo per creare i programmi di accensione e spegnimento in pochi passi. Compatibile con sistemi Windows 7, 8, 2000/XP/Vista (incluso nella confezione del 0.90). 8

9 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Sostituzione della batteria tipo.51 e.81 Accessori tipo.51 e.81 Supporto per fissaggio a pannello, larghezza 35 mm

10 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Disegni d ingombro /.81 10

11 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Disegni d ingombro /

12 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Funzioni tipo.51 Tutte le funzioni sono impostabili tramite il joystick frontale e visualizzabili sul display. Modalità Visualizzazione Durante il normale funzionamento, con alimentazione collegata alla rete, sono visualizzati: - ora e minuti - stato del contatto (ON/OFF e simbolo) - programmazione cavalieri del giorno attuale (ogni segmento rappresenta un intervallo di 30 minuti, acceso = ON) Dalla Modalità Visualizzazione è possibile entrare nella Modalità Programmazione o nella Modalità Configurazione rispettivamente con una pressione breve o lunga (> 2") al centro del joystick. Modalità Manuale Dalla Modalità Visualizzazione è anche possibile entrare nella Modalità Manuale, nella quale (indipendentemente dalla programmazione dei cavalieri) il contatto viene forzato nella posizione di Chiuso o Aperto con una pressione lunga (> 2") del joystick nella direzione superiore od inferiore. n tal caso viene visualizzato il simbolo mano ; la Modalità Manuale viene resettata con una pressione lunga del joystick nella direzione opposta. Modalità Configurazione n questa modalità è possibile impostare (in questo ordine): - funzionamento giornaliero/settimanale - anno - mese - giorno - ore - minuti - abilitare l'ora legale/solare europea. Con una breve pressione del joystick verso destra o sinistra è possibile passare da una schermata di impostazione all'altra (confermando automaticamente i valori inseriti); in ciascuna schermata è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione del joystick verso l'alto o il basso ; con una pressione più lunga (> 1") è possibile l'incremento o decremento veloce dei valori. Una breve pressione del centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione. Nota: il prodotto è fornito con l'orario dell'europa Centrale preimpostato in fabbrica e l'ora legale/solare europea abilitata.

13 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Funzioni tipo.51 Modalità Programmazione (giornaliera) n questa modalità è possibile impostare i cavalieri per abilitare la chiusura del relè negli orari voluti. La programmazione dei cavalieri sarà uguale per tutti i giorni della settimana. Entrando nella Modalità Programmazione (dalla Modalità Visualizzazione) con una breve pressione sul joystik il display visualizza 00:00 (e la posizione dei cavalieri programmati precedentemente). Con una pressione breve del joystick a destra o sinistra, è possibile passare da un cavaliere all'altro (visualizzando contemporaneamente l'ora a cui si riferisce e lo stato impostato); in ogni passo è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione verso l'alto cavaliere) o verso il basso (per accendere il (per spegnere il cavaliere). Nel caso venga modificato un cavaliere (sia in ON, sia in OFF), viene automaticamente visualizzato lo stato e l'ora del cavaliere successivo. n questo modo è possibile modificare in successione più cavalieri riducendo il numero di operazioni. Una breve pressione al centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione. Modalità Programmazione (settimanale) n questa modalità è possibile impostare i cavalieri per ogni singolo giorno della settimana. Entrando nella Modalità Programmazione (dalla Modalità Visualizzazione) con una breve pressione sul joystik il display visualizza la Modalità di Programmazione per il giorno corrente. Con una pressione breve del joystick a destra o sinistra, è possibile passare dalla visualizzazione di un giorno all'altro (1=Lunedi). Dopo aver scelto il giorno desiderato, è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione verso il basso, entrando così nel menù di programmazione giornaliera come descritto precedentemente. Quando tutti i 48 cavalieri sono stati impostati, una breve pressione al centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione dei giorni della settimana. n ogni momento è possibile ritornare nella Modalità Visualizzazione con una breve pressione del joystick. FUNZONE D COPA Durante la visualizzazione dei giorni, con una pressione breve del joystick verso l'alto, è possibile copiare la programmazione visualizzata (si accende l'icona copia ). Quindi selezionare un altro giorno utilizzando e, e ripremere verso l'alto il joystick. Questo può essere ripetuto per tutti gli altri giorni. Una leggera pressione del joystick in centro o in basso fa terminare la funzione copia. Modalità Batteria Se l'alimentazione 230 V AC non è collegata, l'interruttore orario entra in Modalità Batteria mantenendo aggiornata l'ora anche se non viene visualizzata per garantire una maggiore durata della batteria interna. Con la pressione del joystick durante la Modalità Batteria è possibile riattivare il dispositivo per una eventuale visualizzazione o programmazione. Dopo circa 1 minuto di inattività viene riattivata la Modalità Batteria. n questa modalità la retroilluminazione non è attiva, ma viene attivata con una pressione del joystick solo se l'alimentazione 230 V AC è collegata. Si spegnerà dopo circa 1 minuto di inattività. 13

14 SERE Serie - nterruttore astronomico 16 A Funzioni tipo.81 Tutte le funzioni sono impostabili tramite il joystick frontale e visualizzabili sul display. Modalità Visualizzazione Durante il normale funzionamento, con alimentazione collegata alla rete, sono visualizzati: - ora e minuti - stato del contatto (ON/OFF e simbolo del contatto aperto/chiuso) Dalla Modalità Visualizzazione è possibile entrare nella Modalità Programmazione o nella Modalità Configurazione rispettivamente con una pressione breve o lunga (> 2") al centro del joystick. Modalità Manuale Dalla Modalità Visualizzazione è anche possibile entrare nella Modalità Manuale, nella quale (indipendentemente da ogni impostazione) il contatto viene forzato nella posizione di Chiuso o Aperto con una pressione lunga (> 2") del joystick nella direzione superiore od inferiore. n tal caso viene visualizzato il simbolo mano ; la modalità manuale viene resettata con una pressione lunga del joystick nella direzione opposta. Modalità Configurazione n questa modalità è possibile impostare (in questo ordine): - paese (utilizzando le estensione domini web, es: T, DE, FR,..) - codice postale (CP, di cui si inseriscono le sole prime 2 cifre), - anno, - giorno, - mese, - ore, - minuti, - abilitare l'ora legale/solare europea. Con una breve pressione del joystick verso destra o sinistra è possibile passare da una schermata di impostazione all'altra (confermando automaticamente i valori inseriti); in ciascuna schermata è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione del joystick verso l'alto o il basso ; con una pressione più lunga (> 1") è possibile l'incremento o decremento veloce dei valori. Una breve pressione del centro del joystick riattiverà la modalità di Visualizzazione. Se il paese viene settato a /coor oppure se il codice postale viene settato a (tra 99 e 00), si accede all'impostazione manuale delle coordinate geografiche: muovendo verso destra il joystick viene visualizzata la latitudine (Lt, settabile tra 30 e 64 Nord), quindi la longitudine (Lo, settabile tra 15 Ovest, e 50 Est), infine il fuso orario (Gmt, settabile a 00, corrispondente al fuso di Greenwich, oppure 01, Europa Centrale, 02, Europa Orientale, 03, Russia Europea), dopodiché si prosegue con anno ecc. Nota: il prodotto è fornito con - l'orario dell'europa Centrale preimpostato in fabbrica - l'ora legale/solare europea abilitata - paese talia - codice postale 00 14

15 SERE Serie - nterruttore astronomico 16 A Funzioni tipo.81 Modalità Programmazione (regolazione anticipo/ritardo) n questa modalità è possibile impostare, in modo indipendente: - l'anticipo (o il ritardo) dell'ora di spegnimento mattutino rispetto all'ora astronomica dell'alba, che dipende dalla zona (codice postale o coordinate geografiche) impostata e dal giorno dell'anno corrente; - l'anticipo (o il ritardo) dell'ora di accensione serale rispetto all'ora astronomica del tramonto. Appena entrati nella modalità Programmazione, viene visualizzata l'ora astronomica dell'alba (indicata dal simbolo del sole calante, dalla scritta ON e dal simbolo del contatto chiuso); con una pressione breve del joystick in alto /basso, è possibile ritardare/anticipare, a passi di 10 minuti, l'ora di spegnimento mattutino. Tale impostazione sarà valida tutti i giorni dell'anno, per cui la luce si spegnerà sempre, ad esempio, 30 minuti dopo l'alba astronomica. Una pressione breve del joystick a destra visualizzerà l'ora astronomica del tramonto (indicata dal simbolo del sole crescente, dalla scritta OFF e dal simbolo del contatto aperto); con una pressione breve del joystick in alto /basso, è possibile ritardare/anticipare, a passi di 10 minuti, l'ora di accensione serale. Ovviamente tale impostazione sarà valida tutti i giorni dell'anno, per cui la luce si accenderà sempre, ad esempio, 30 minuti prima del tramonto astronomico. Con una pressione breve del joystick verso destra sarà possibile impostare un orario di spegnimento fisso valido tutti i giorni dell anno. Con un ulteriore presione breve del joystick verso destra sarà possibile impostare un orario di accensione fisso valido tutti i giorni dell anno. Programmazioni Tutto ciò rende possibile utilizzare l orologio con tre ASTRO ON ASTRO OFF programmazioni differenti: 1 Funzionamento classico con accensione AstroON e spegnimento AstroOFF, determinate dalle coordinate geografiche. Gli orari variano ogni giorno. 2 Funzionamento con accensione AstroON e spegnimento ad orario fisso tutti i giorni. 1 Esempio: illuminazione vetrina di un negozio al tramonto AstroON e spegnimento 2 alle 00:30. 3 Funzionamento con accensione AstroON, spegnimento e riaccensione 3 ad orario fisso. Esempio: illuminazione di un parcheggio aziendale, accensione AstroON, spegnimento alle 23:00 fine del turno serale. Riaccensione ore 5:00 inizio turno del mattino e spegnimento automatico AstroOFF. Modalità batteria Se l'alimentazione 230 V AC non è collegata, l'interruttore orario entra in Modalità Batteria mantenendo aggiornata l'ora anche se non viene visualizzata per garantire una maggiore durata della batteria interna. Con la pressione del joystick durante la Modalità Batteria è possibile riattivare il dispositivo per una eventuale visualizzazione o programmazione. Dopo circa 1 minuto di inattività viene riattivata la Modalità Batteria. n questa modalità la retroilluminazione non è attiva, ma viene attivata con una pressione del joystick solo se l'alimentazione 230 V AC è collegata. Si spegnerà dopo circa 1 minuto di inattività. 15

16

1. Instruzioni d uso 2

1. Instruzioni d uso 2 1. Instruzioni d uso 2 1.0 Prefazione Leggere attentamente queste instruzione d uso per utilizzare in modo ottimale tutte le funzioni dell interruttore orario. Il progetto di questo interruttore orario

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE

Manuale istruzioni. 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Manuale istruzioni 01913 Cronotermostato GSM. CLIMAPHONE Spazio riservato per annotare le tre cifre del PIN dell'eventuale password di protezione. Indice Principali operazioni a cura dell'utente............................................

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09

Istruzioni per l uso. GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Istruzioni per l uso GEOHM 5 Misuratore di Terra 3-349-418-10 1/6.09 Significato dei simboli sullo strumento Isolamento continuo doppio o rinforzato Segnalazione di un pericolo, (Attenzione, consultare

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991B - 10/09-01 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ...

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ... Original instructions SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide SIReAC SE... 2 GB... 21 DE... 40 FR... 59 ES... 78 IT... 97 NL... 116 NO... 135 PL... 154 RU... 173 For wiring diagram, please

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744

ESCON 70/10. Servocontrollore Numero d'ordine 422969. Manuale di riferimento. ID documento: rel4744 Manuale di riferimento Servocontrollore ESCON Edizione novembre 2014 ESCON 70/10 Servocontrollore Numero d'ordine 422969 Manuale di riferimento ID documento: rel4744 maxon motor ag Brünigstrasse 220 P.O.Box

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze

Avvertenze. Avviso importante. Conformità normativa delle emissioni. Avvertenze Avvertenze Avvertenze Avviso importante Copyright SolarEdge Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di backup o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

DOC SI-RR+ ITAL OK der 18/06/03 10:05 Page 1 SI-RR+

DOC SI-RR+ ITAL OK der 18/06/03 10:05 Page 1 SI-RR+ DOC -RR+ TAL OK der 18/06/03 10:05 Page 1 25 cm 25 cm -RR+ A/ NFORMAZON GENERAL 1/ nstallazione Collocare il programmatore presso una presa di corrente a 230 V, 50 Hz. La presa deve far parte di un impianto

Dettagli

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE.

TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. TESTER PROVA ALIMENTATORI A 12 VOLT CC CON CARICO VARIABILE MEDIANTE COMMUTATORI DA 4,2 A 29,4 AMPÉRE. Nello Mastrobuoni, SWL 368/00 (ver. 1, 06/12/2011) Questo strumento è utile per verificare se gli

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti?

THE WORLD OF DC/DC-CONVERTERS. SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? SCEGLIERE UN CONVERTITORE DC / DC Convertitori DC/DC, quali sono i criteri più importanti? Un convertitore DC / DC è utilizzato, generalmente, quando la tensione di alimentazione disponibile non è compatibile

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

TLZ 20 CONTROLLORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI. ISTRUZIONI PER L'USO Vr. 01 (ITA) - cod.

TLZ 20 CONTROLLORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI. ISTRUZIONI PER L'USO Vr. 01 (ITA) - cod. TLZ 20 CTROLLORE ELETTRICO DIGITALE A MICROPROCESSORE PER UNITA REFRIGERANTI ISTRUZII PER L'USO Vr. 0 (ITA) - cod.: ISTR 06280 TECNOLOGIC S.p.A. VIA INDIPENDENZA 6 27029 VIGEVANO (PV) ITALY TEL.: +39 038

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO 2006 Indirizzo Scientifico Tecnologico Progetto Brocca Trascrizione del testo e redazione delle soluzioni di Paolo Cavallo. La prova Il candidato svolga una relazione

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Manuale di utilizzo centrale ST-V

Manuale di utilizzo centrale ST-V Accessori 1 Capitolo I : Introduzione 2 1.1 Funzioni 2 1.2 Pannello_ 5 1.3 I CON 5 Capitolo II : Installazione e connessione 6 2.1 Apertura della confezione 6 2.2 Installazione del pannello_ 6 2.3 Cablaggio

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose.

Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. Capitolo 2 Caratteristiche delle sorgenti luminose In questo capitolo sono descritte alcune grandezze utili per caratterizzare le sorgenti luminose. 2.1 Spettro di emissione Lo spettro di emissione di

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

IL SAMPLE AND HOLD UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO. Progetto di Fondamenti di Automatica. PROF.: M. Lazzaroni

IL SAMPLE AND HOLD UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO. Progetto di Fondamenti di Automatica. PROF.: M. Lazzaroni UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Informatica IL SAMPLE AND HOLD Progetto di Fondamenti di Automatica PROF.: M. Lazzaroni Anno Accademico

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

CDA 10 poli + m 16A - 250V

CDA 10 poli + m 16A - 250V CDA 0 poli + m A - 0V custodie impiegabili: grandezza. standard... pag.: per ambienti aggressivi... pag.: EC... pag.: COB + adattatore... pag.: 0 - caratteristiche secondo EN : A 0V kv curve di carico

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Centralina rivelazione e spegnimento

Centralina rivelazione e spegnimento Centralina rivelazione e spegnimento 3 zone rivelazione e 1 zona spegnimento Certificata CPD in accordo alle EN 12094-1:2003, 54-2 e 54-4 Manuale D uso 1 INTRODUZIONE 4 1.1 Scopo del manuale 4 1.2 Prima

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

ELCART MANUALE DI ISTRUZIONI MULTIMETRO DIGITALE 9/8220 NI-4100

ELCART MANUALE DI ISTRUZIONI MULTIMETRO DIGITALE 9/8220 NI-4100 ART. 9/8220 PAGINA 1 DI 10 MANUALE DI ISTRUZIONI MULTIMETRO DIGITALE 9/8220 NI-4100 INDICE 1. ISTRUZIONI GENERALI 1.1 Precauzioni di sicurezza 1.1.1 Fasi preliminari 1.1.2 Utilizzo 1.1.3 Simboli 1.1.4

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli