Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31"

Transcript

1 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto NO 16 A larghezza 17.6 mm Tipo giornaliero - 1 contatto in scambio 16 A Tipo settimanale - 1 contatto in scambio 16 A ntervallo minimo di programmazione: 1h ( ) 30 min (.01) 15 min ( ) Elettromeccanico/Giornaliero 1 scambio Elettromeccanico/Giornaliero 1 NO Elettromec./Giornaliero/Settimanale 1 scambio Montaggio da retroquadro * Stesso programma per ogni giorno **Diversi programmi per ogni giorno della settimana Per i disegni d ingombro vedere pagina 10 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V DC Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione ntervallo di programmazione/giorno ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 1 scambio 1 NO 1 scambio 16/ 16/30 16/ 250/ 250/ 250/ (contatto NO) (contatto NO) (contatto NO) (contatto NO) (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgCdO AgCdO AgCdO / 2/ 2/ ( )U N ( )U N ( )U N giornaliero giornaliero giornaliero settimanale (168/sett.) P 20 P 20 P 20 1

2 SERE Serie - nterruttore orario/astronomico 16 A Caratteristiche nterruttore orario, giornaliero/settimanale ntervallo di programmazione 30 minuti Facilmente programmabile in configurazione giornaliera o settimanale.81 - nterruttore digitale astronomico Programma astro: calcolo degli orari di alba e tramonto in funzione della data e delle coordinate geografiche Funzione notte: orari di accensione/spegnimento programmabili Coordinate geografiche facilmente impostabili, tramite codice postale, per la maggior parte delle nazioni europee Funzione di offset : permette di anticipare o ritardare (fino a 90', a passi di 10') lo spegnimento e l'accensione delle luci rispetto agli orari di alba e tramonto nterruttore digitale 1 scambio (EN 60715) nterruttore astronomico 1 scambio (EN 60715) Cambio automatico ora legale/solare 1 scambio 16 A Display LCD per la visualizzazione, configurazione e programmazione Display retro illuminato Batteria interna per la programmazione senza alimentazione, facilmente sostituibile Separazione tra i circuiti di alimentazione e contatti (EN 60715) Contatti senza Cadmio Per i disegni d ingombro vedere pagina 10 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W basso consumo (CFL, LED) (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V DC Potenza nominale VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli ntervallo di programmazione ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 2 1 scambio 1 scambio 16 / 30 (0 A 5 ms) 16 / 30 (0 A 5 ms) 250/ / (10/10) 1000 (10/10) AgSnO 2 AgSnO / /2.9 ( )U N ( )U N P 20 P 20

3 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche nterruttore orario digitale - Settimanale Tipo.21-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.22-2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.71-1 contatto in scambio 16 A larghezza 17.6 mm Disponibile per alimentazione 230 V AC o, 24 V AC/DC ntervallo minimo di programmazione 1 minuto Programmazione senza alimentazione Funzione impulso: - 1s... 59: 59(mm:ss) Cambio automatico dell ora solare/legale (EN 60715) Elettronico/Settimanale 1 scambio Elettronico/Settimanale 2 scambi Elettronico/Settimanale 1 scambio Per i disegni d ingombro vedere pagina 10, 11 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) V AC/DC Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) DC Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione Memorie * ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione Omologazioni (a seconda dei tipi) 1 scambio 2 scambi 1 scambio 16/30 16/30 16/30 250/ 250/ 250/ (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 1000 (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgCdO AgCdO AgNi /1.4 2/ 1.4/1.4 2/ 1.4/1.4 2/ ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N ( )U N settimanale settimanale settimanale P 20 P 20 P 20 * Ogni orario di programmazione utilizza una memoria, anche se ripetuto in giorni diversi della settimana. 3

4 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Caratteristiche / nterruttore orario digitale - Settimanale Tipo ZENTH 1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo ZENTH 1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Tipo ZENTH 2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Tipo.92 ZENTH 2 contatti in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Funzione Astro : coordinate preimpostate delle più importanti città, secondo le coordinate geografiche ricavate da longitudine e latitudine locali Funzione offset: permette di forzare (in + o ) l'orario da quello impostato dalla funzione Astro ntervallo minimo di programmazione 1 minuto Programmazione senza alimentazione Cambio automatico dell ora solare/legale (EN 60715) Elettronico/Settimanale 1 scambio Elettronico/Settimanale Tipo.91: 1 scambio Tipo.92: 2 scambi Versione per programmazione con PC tramite una speciale Chiave di memoria (inclusa) Elettronico/Settimanale 2 scambi Per i disegni d ingombro vedere pagina 11 Caratteristiche dei contatti Configurazione contatti Corrente nominale/max corrente istantanea A Tensione nominale/max tensione commutabilev AC Carico nominale in AC1 VA Carico nominale in AC15 (230 V AC) VA Portata lampade: incandescenza (230 V) W fluorescenza rifasata (230 V) W fluorescenza non rifasata (230 V) W alogena (230 V) W Carico minimo commutabile mw (V/mA) Materiale contatti standard Caratteristiche dell alimentazione Tensione di alimentazione V AC (50/60 Hz) nominale (U N ) Potenza nominale AC/DC VA (50 Hz)/W Campo di funzionamento AC (50 Hz) Caratteristiche generali Durata elettrica a carico nominale in AC1 cicli Tipo di programmazione Memorie * ntervallo minimo di programmazione min Precisione s/giorno Temperatura ambiente C Grado di protezione 1 scambio 1 scambio / 2 scambi 2 scambi 16/30 16/30 16/30 250/ 250/ 250/ (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 420 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 1000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 2000 (contatto NO) 1000 (10/10) 1000 (10/10) 1000 (10/10) AgSnO2 AgSnO2 AgSnO / 2/ 2/ ( )U N ( )U N ( )U N settimanale settimanale settimanale P 20 P 20 P 20 Omologazioni (a seconda dei tipi) 4 * Ogni orario di programmazione utilizza una memoria, anche se ripetuto in giorni diversi della settimana.

5 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Codificazione Esempio: serie, interruttore orario analogico/digitale, 1 scambio 16 A, alimentazione 230 V AC Serie Tipo 0 = Giornaliero, larghezza 35.8 mm 1 = Giornaliero, larghezza 17.5 mm 3 = Giornaliero o Settimanale, 72x72 mm 5 = nterruttore orario analogico/digitale, larghezza 35 mm 2 = Settimanale, larghezza 35.8 mm 7 = Settimanale, larghezza 17.5 mm 8 = nterruttore digitale astronomico, larghezza 35 mm 9 = Settimanale Astro, larghezza 35.8 mm Numero contatti 1 = 1 scambio, 16 A 2 = 2 scambi, 16 A (tipo.22 e.92) Varianti 0 = Con riserva di carica 1 = Senza riserva di carica (tipo.11) Tensione di alimentazione 0 = V AC/DC 024 = 24 V AC/DC 0 = 0 V AC 230 = 230 V AC Tipo di alimentazione 0 = AC (50/60 Hz)/DC (tipi , , , ) 8 = AC (50/60 Hz) Varianti 0 = Standard 0 = Giornaliero solo per.31 7 = Settimanale solo per.31 Versione speciale 0 = Standard 9 = Programmazione con PC tramite Chiave di memoria tipo tipo

6 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Caratteristiche generali solamento.51,.81.01,.11,.31.21,.22,.71,.91,.92 Rigidità dielettrica tra alimentazione e contatti VAC Rigidità dielettrica tra contatti aperti VAC Tensione di tenuta ad impulso (tra alimentazione e contatti) kv/(1.2/50) μs Tensione di tenuta ad impulso (tra contatti aperti) kv/(1.2/50) μs Caratteristiche EMC Tipo di prova Norma di riferimento Scariche elettrostatiche a contatto EN kv 6 kv in aria EN kv 8 kv Campo elettromagnetico irradiato ( MHz) EN V/m 10 V/m Transitori veloci (burst 5/50 ns, 5 e 100 khz) EN kv 4 kv mpulsi di tensione (surge 1.2/50 μs) modo comune EN kv 2 kv sui terminali di alimentazione modo differenziale EN kv 2 kv Tensione a radiofrequenza di modo comune ( MHz) EN V 10 V Buchi di tensione 70 % U N, 40 % U N EN cicli 10 cicli Brevi interruzioni EN cicli 10 cicli Emissioni condotte a radiofrequenza MHz EN classe B classe B Emissioni irradiate MHz EN classe B classe B Morsetti Coppia di serraggio Nm ,.81.01,.11,.31 Capacità di connessione dei morsetti mm 2 AWG mm 2 AWG filo rigido 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x filo flessibile 1 x 4 / 2 x x / 2 x 14 1 x 6 / 2 x x 10 / 2 x 14.21,.22,.71,.91,.92 Capacità di connessione dei morsetti mm 2 AWG filo rigido 1 x 6 / 2 x 4 1 x 10 / 2 x filo flessibile 1 x 6 / 2 x x 10 / 2 x 14 Lunghezza di spelatura del cavo mm 9 Altri dati Riserva di carica 6 anni (.51,.81,.21,.22,.71,.91,.92) Tipo di batteria CR 2032, 3V, 230 mah Riserva di carica 100 h (.01,.11,.31 - dopo 80 ore di alimentazione) Potenza dissipata nell ambiente.51,.81.01,.11,.31.21,.22,.71,.91,.92 in stand-by W 1.4 a vuoto W a corrente nominale W (per 1 contatto) 4 (per 2 contatti) 6

7 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Schemi di collegamento F F N N Tipo.01 Selettore: O = Permanentemente OFF AUTO = Automatico = Permanentemente ON O O = = = Tipo.11 Selettore: Permanentemente OFF Automatico Permanentemente ON F F N N Tipo.31 Tipo F F N N Tipo.71 Tipo

8 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Accessori tipo.71 e.91 Modulo di programmazione con PC per tipo.71, , Permette una programmazione facile e veloce degli interruttori orari tramite PC. l trasferimento dei programmi può essere fatto tramite una speciale Chiave di memoria (fornita con il , ) oppure direttamente sull'nterruttore orario Contenuto: Adattatore, Cavo USB (lunghezza 1.8 metri) e Software Connessione adattatore 2. Programmazione via Software PC Adattatore Software PC Adattatore 3. Connessione interruttore orario o chiave di memoria Chiave nterruttore orario.71 PC Adattatore 4. Trasferimento programma Chiave nterruttore orario.71 Software di programmazione Software facile e intuitivo per creare i programmi di accensione e spegnimento in pochi passi. Compatibile con sistemi Windows 7, 8, 2000/XP/Vista (incluso nella confezione del 0.90). 8

9 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Sostituzione della batteria tipo.51 e.81 Accessori tipo.51 e.81 Supporto per fissaggio a pannello, larghezza 35 mm

10 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Disegni d ingombro /.81 10

11 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Disegni d ingombro /

12 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Funzioni tipo.51 Tutte le funzioni sono impostabili tramite il joystick frontale e visualizzabili sul display. Modalità Visualizzazione Durante il normale funzionamento, con alimentazione collegata alla rete, sono visualizzati: - ora e minuti - stato del contatto (ON/OFF e simbolo) - programmazione cavalieri del giorno attuale (ogni segmento rappresenta un intervallo di 30 minuti, acceso = ON) Dalla Modalità Visualizzazione è possibile entrare nella Modalità Programmazione o nella Modalità Configurazione rispettivamente con una pressione breve o lunga (> 2") al centro del joystick. Modalità Manuale Dalla Modalità Visualizzazione è anche possibile entrare nella Modalità Manuale, nella quale (indipendentemente dalla programmazione dei cavalieri) il contatto viene forzato nella posizione di Chiuso o Aperto con una pressione lunga (> 2") del joystick nella direzione superiore od inferiore. n tal caso viene visualizzato il simbolo mano ; la Modalità Manuale viene resettata con una pressione lunga del joystick nella direzione opposta. Modalità Configurazione n questa modalità è possibile impostare (in questo ordine): - funzionamento giornaliero/settimanale - anno - mese - giorno - ore - minuti - abilitare l'ora legale/solare europea. Con una breve pressione del joystick verso destra o sinistra è possibile passare da una schermata di impostazione all'altra (confermando automaticamente i valori inseriti); in ciascuna schermata è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione del joystick verso l'alto o il basso ; con una pressione più lunga (> 1") è possibile l'incremento o decremento veloce dei valori. Una breve pressione del centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione. Nota: il prodotto è fornito con l'orario dell'europa Centrale preimpostato in fabbrica e l'ora legale/solare europea abilitata.

13 SERE Serie - nterruttore orario 16 A Funzioni tipo.51 Modalità Programmazione (giornaliera) n questa modalità è possibile impostare i cavalieri per abilitare la chiusura del relè negli orari voluti. La programmazione dei cavalieri sarà uguale per tutti i giorni della settimana. Entrando nella Modalità Programmazione (dalla Modalità Visualizzazione) con una breve pressione sul joystik il display visualizza 00:00 (e la posizione dei cavalieri programmati precedentemente). Con una pressione breve del joystick a destra o sinistra, è possibile passare da un cavaliere all'altro (visualizzando contemporaneamente l'ora a cui si riferisce e lo stato impostato); in ogni passo è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione verso l'alto cavaliere) o verso il basso (per accendere il (per spegnere il cavaliere). Nel caso venga modificato un cavaliere (sia in ON, sia in OFF), viene automaticamente visualizzato lo stato e l'ora del cavaliere successivo. n questo modo è possibile modificare in successione più cavalieri riducendo il numero di operazioni. Una breve pressione al centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione. Modalità Programmazione (settimanale) n questa modalità è possibile impostare i cavalieri per ogni singolo giorno della settimana. Entrando nella Modalità Programmazione (dalla Modalità Visualizzazione) con una breve pressione sul joystik il display visualizza la Modalità di Programmazione per il giorno corrente. Con una pressione breve del joystick a destra o sinistra, è possibile passare dalla visualizzazione di un giorno all'altro (1=Lunedi). Dopo aver scelto il giorno desiderato, è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione verso il basso, entrando così nel menù di programmazione giornaliera come descritto precedentemente. Quando tutti i 48 cavalieri sono stati impostati, una breve pressione al centro del joystick riattiverà la Modalità di Visualizzazione dei giorni della settimana. n ogni momento è possibile ritornare nella Modalità Visualizzazione con una breve pressione del joystick. FUNZONE D COPA Durante la visualizzazione dei giorni, con una pressione breve del joystick verso l'alto, è possibile copiare la programmazione visualizzata (si accende l'icona copia ). Quindi selezionare un altro giorno utilizzando e, e ripremere verso l'alto il joystick. Questo può essere ripetuto per tutti gli altri giorni. Una leggera pressione del joystick in centro o in basso fa terminare la funzione copia. Modalità Batteria Se l'alimentazione 230 V AC non è collegata, l'interruttore orario entra in Modalità Batteria mantenendo aggiornata l'ora anche se non viene visualizzata per garantire una maggiore durata della batteria interna. Con la pressione del joystick durante la Modalità Batteria è possibile riattivare il dispositivo per una eventuale visualizzazione o programmazione. Dopo circa 1 minuto di inattività viene riattivata la Modalità Batteria. n questa modalità la retroilluminazione non è attiva, ma viene attivata con una pressione del joystick solo se l'alimentazione 230 V AC è collegata. Si spegnerà dopo circa 1 minuto di inattività. 13

14 SERE Serie - nterruttore astronomico 16 A Funzioni tipo.81 Tutte le funzioni sono impostabili tramite il joystick frontale e visualizzabili sul display. Modalità Visualizzazione Durante il normale funzionamento, con alimentazione collegata alla rete, sono visualizzati: - ora e minuti - stato del contatto (ON/OFF e simbolo del contatto aperto/chiuso) Dalla Modalità Visualizzazione è possibile entrare nella Modalità Programmazione o nella Modalità Configurazione rispettivamente con una pressione breve o lunga (> 2") al centro del joystick. Modalità Manuale Dalla Modalità Visualizzazione è anche possibile entrare nella Modalità Manuale, nella quale (indipendentemente da ogni impostazione) il contatto viene forzato nella posizione di Chiuso o Aperto con una pressione lunga (> 2") del joystick nella direzione superiore od inferiore. n tal caso viene visualizzato il simbolo mano ; la modalità manuale viene resettata con una pressione lunga del joystick nella direzione opposta. Modalità Configurazione n questa modalità è possibile impostare (in questo ordine): - paese (utilizzando le estensione domini web, es: T, DE, FR,..) - codice postale (CP, di cui si inseriscono le sole prime 2 cifre), - anno, - giorno, - mese, - ore, - minuti, - abilitare l'ora legale/solare europea. Con una breve pressione del joystick verso destra o sinistra è possibile passare da una schermata di impostazione all'altra (confermando automaticamente i valori inseriti); in ciascuna schermata è possibile modificare i valori impostati con una breve pressione del joystick verso l'alto o il basso ; con una pressione più lunga (> 1") è possibile l'incremento o decremento veloce dei valori. Una breve pressione del centro del joystick riattiverà la modalità di Visualizzazione. Se il paese viene settato a /coor oppure se il codice postale viene settato a (tra 99 e 00), si accede all'impostazione manuale delle coordinate geografiche: muovendo verso destra il joystick viene visualizzata la latitudine (Lt, settabile tra 30 e 64 Nord), quindi la longitudine (Lo, settabile tra 15 Ovest, e 50 Est), infine il fuso orario (Gmt, settabile a 00, corrispondente al fuso di Greenwich, oppure 01, Europa Centrale, 02, Europa Orientale, 03, Russia Europea), dopodiché si prosegue con anno ecc. Nota: il prodotto è fornito con - l'orario dell'europa Centrale preimpostato in fabbrica - l'ora legale/solare europea abilitata - paese talia - codice postale 00 14

15 SERE Serie - nterruttore astronomico 16 A Funzioni tipo.81 Modalità Programmazione (regolazione anticipo/ritardo) n questa modalità è possibile impostare, in modo indipendente: - l'anticipo (o il ritardo) dell'ora di spegnimento mattutino rispetto all'ora astronomica dell'alba, che dipende dalla zona (codice postale o coordinate geografiche) impostata e dal giorno dell'anno corrente; - l'anticipo (o il ritardo) dell'ora di accensione serale rispetto all'ora astronomica del tramonto. Appena entrati nella modalità Programmazione, viene visualizzata l'ora astronomica dell'alba (indicata dal simbolo del sole calante, dalla scritta ON e dal simbolo del contatto chiuso); con una pressione breve del joystick in alto /basso, è possibile ritardare/anticipare, a passi di 10 minuti, l'ora di spegnimento mattutino. Tale impostazione sarà valida tutti i giorni dell'anno, per cui la luce si spegnerà sempre, ad esempio, 30 minuti dopo l'alba astronomica. Una pressione breve del joystick a destra visualizzerà l'ora astronomica del tramonto (indicata dal simbolo del sole crescente, dalla scritta OFF e dal simbolo del contatto aperto); con una pressione breve del joystick in alto /basso, è possibile ritardare/anticipare, a passi di 10 minuti, l'ora di accensione serale. Ovviamente tale impostazione sarà valida tutti i giorni dell'anno, per cui la luce si accenderà sempre, ad esempio, 30 minuti prima del tramonto astronomico. Con una pressione breve del joystick verso destra sarà possibile impostare un orario di spegnimento fisso valido tutti i giorni dell anno. Con un ulteriore presione breve del joystick verso destra sarà possibile impostare un orario di accensione fisso valido tutti i giorni dell anno. Programmazioni Tutto ciò rende possibile utilizzare l orologio con tre ASTRO ON ASTRO OFF programmazioni differenti: 1 Funzionamento classico con accensione AstroON e spegnimento AstroOFF, determinate dalle coordinate geografiche. Gli orari variano ogni giorno. 2 Funzionamento con accensione AstroON e spegnimento ad orario fisso tutti i giorni. 1 Esempio: illuminazione vetrina di un negozio al tramonto AstroON e spegnimento 2 alle 00:30. 3 Funzionamento con accensione AstroON, spegnimento e riaccensione 3 ad orario fisso. Esempio: illuminazione di un parcheggio aziendale, accensione AstroON, spegnimento alle 23:00 fine del turno serale. Riaccensione ore 5:00 inizio turno del mattino e spegnimento automatico AstroOFF. Modalità batteria Se l'alimentazione 230 V AC non è collegata, l'interruttore orario entra in Modalità Batteria mantenendo aggiornata l'ora anche se non viene visualizzata per garantire una maggiore durata della batteria interna. Con la pressione del joystick durante la Modalità Batteria è possibile riattivare il dispositivo per una eventuale visualizzazione o programmazione. Dopo circa 1 minuto di inattività viene riattivata la Modalità Batteria. n questa modalità la retroilluminazione non è attiva, ma viene attivata con una pressione del joystick solo se l'alimentazione 230 V AC è collegata. Si spegnerà dopo circa 1 minuto di inattività. 15

16

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione

Multitensione Multifunzione. Multitensione Monofunzione Serie 80 - Temporizzatore modulare 16 A Caratteristiche Temporizzatori multifunzione e monofunzione - Multifunzione & multitensione 80.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale

Dettagli

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione

SERIE 80 Temporizzatore modulare 16 A. Multitensione Multifunzione SERIE Temporizzatore modulare 16 A SERIE Temporizzatori multifunzione e monofunzione.01.11.01 - Multifunzione & multitensione.11 - Ritardo all'inserzione, multitensione Larghezza 17.5 mm Sei scale tempi

Dettagli

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52

Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A. Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Serie 40 - Mini relè per circuito stampato ed a innesto 8-10 - 16 A Caratteristiche 40.31 40.51 40.52 Relè con 1 o 2 contatti 40.31-1 contatto 10 A (passo 3.5 mm) 40.51-1 contatto 10 A (passo 5 mm) 40.52-2

Dettagli

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina

Interruttori. orari PROGRAMMAZIONE. Introduzione. Interruttori. orari modulari. Interruttori. Temporizzatori. Programmatori a spina PROGRAMMAZIONE orari Introduzione orari modulari Pag. 328 Introduzione Pag. 331 orari analogici modulari orari da parete Pag. 332 orari analogici da parete Temporizzatori Pag. 341 Temporizzatore modulare

Dettagli

Orologi interruttori modulari

Orologi interruttori modulari Digitali 7LF e meccanici Impiego Per il comando temporizzato dei circuiti e dei dispositivi in funzione dell ora impostata, trovano largo impiego in tutti i settori, dall industria al terziario fino al

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari

Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari System pro M compact Interruttori orari analogici e digitali e interruttori crepuscolari 2CSC440007B0901 Il controllo dell attivazione dei carichi elettrici in impianto è una funzione che ne migliora l

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

BTDIN nuovi interruttori orari

BTDIN nuovi interruttori orari BTDIN nuovi INTERRUTTORI ORARI caratteristiche generali Nuovagamma di interruttori orari La gamma di interruttori orari analogici e digitali si rinnova completamente con dispositivi: Più semplici da programmare

Dettagli

Relè, Interfacce Modulari, Temporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 2003-2004. Produttore di relè e temporizzatori dal 1954

Relè, Interfacce Modulari, Temporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 2003-2004. Produttore di relè e temporizzatori dal 1954 Relè, Interfacce Modulari, emporizzatori, Zoccoli e Accessori. Catalogo 003-004 Produttore di relè e temporizzatori dal 954 Produttore di relè e temporizzatori dal 954 ISO 900 ISO 400 Oltre 0.000 prodotti

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi, MDRC SE/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio e controllo carichi è un apparecchio di serie di design Pro M per l installazione nei sistemi di distribuzione. L apparecchio

Dettagli

ZEUS cod: 22031. TRENDY2 cod: 27777. CRONOS TITOCCO cod: 27692. APOLLO 2 cod: 27708

ZEUS cod: 22031. TRENDY2 cod: 27777. CRONOS TITOCCO cod: 27692. APOLLO 2 cod: 27708 CRONOTERMOSTATO DIGITALE SETTIMANALE DA INCASSO ZEUS cod: 22031 Zeus è un cronotermostato compatto e abbinabile alle principali serie civili in commercio con una programmazione semplificata grazie alla

Dettagli

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A SERIE SERIE Contattore modulare 25 A - 2 contatti arghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per servizio continuo Bobina AC/DC silenziosa (con varistore di protezione)

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di ingresso binari BE/S. Questo manuale

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di uscita SA/S con i loro programmi applicativi

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798 Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 0 798 GW 798 GW 4 798 3 8 A 3 4 5 4 0 5 9 6 7 6 Pulsante di test canali EIB 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

SMB-05. Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre. Manuale d uso

SMB-05. Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre. Manuale d uso SMB-05 Strumento per la misura DVB-T e Digitale terrestre Manuale d uso INDICE Descrizione del prodotto 1. Guida... 1 1.1 Pannello frontale e pulsanti. 1 1.2 Pulsante di accensione. 3 1.3 Alimentazione

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Intellicomfort CH141-CH143

Intellicomfort CH141-CH143 Intellicomfort CH141-CH143 Cronotermostati settimanali da incasso, a batterie e a 230V-50Hz Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra 3145/20 Analizzatore cerca disturbi Progettato per misure dei disturbi in campo Localizza i disturbi e aiuta a sviluppare le contromisure contro le interferenze. Misure senza contatto per semplicità e

Dettagli

Cronotermostato Digitale

Cronotermostato Digitale Cronotermostato Digitale Dafne Manuale d Uso Indice Contenuto della confezione Pagina 3 Schemi di collegamento Pagina 3 Montaggio Pagina 4 Avvertenze di sicurezza Pagina 16 Caratteristiche tecniche Pagina

Dettagli

SOLAR-TEST Analizzatore per pannelli solari

SOLAR-TEST Analizzatore per pannelli solari INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

LINETRAXX VMD460-NA. Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT. Energia in sicurezza

LINETRAXX VMD460-NA. Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT. Energia in sicurezza LIETRAXX -A Sistema di protezione d'interfaccia per connessioni di Utenti attivi alle reti di distribuzione BT -A_D00001_01_D_XXIT/09.2015 Energia in sicurezza LIETRAXX -A Sistema di protezione d'interfaccia

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Softswitch128TM. Sistema di comando. Guida alla programmazione e manutenzione

Softswitch128TM. Sistema di comando. Guida alla programmazione e manutenzione Softswitch128TM Sistema di comando TM R Guida alla programmazione e manutenzione Believeitornot,thisissupposed to look likeadictionary! Thisiconwascreated by BrentM.Nye,July 6,1995. Believeitornot,thisissupposed

Dettagli

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715)

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) Caratteristiche 14.01 14.71 Gamma di relè temporizzatori luce scale Larghezza un modulo 17.5 mm Scala tempi da 30 s a 20 min Commutazione del carico zero crossing Preavviso di spegnimento (modello 14.01)

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi

Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Tempo di efficienza. Da ABB i nuovi orologi digitali Linea D. Semplicemente precisi Interruttori orari digitali Linea D Linea D è la nuova gamma di interruttori orari digitali di ABB. L esclusivo design,

Dettagli

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai.

Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Unità di ricircolo Istruzioni per l uso Modello del prodotto: RCD-XH Codice prodotto: RCD-XH(F) Indice del manuale: Grazie per aver scelto un prodotto Rinnai. Componenti... 1 Modalità di utilizzo... 2

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

Cronotermostato settimanale con GSM integrato

Cronotermostato settimanale con GSM integrato IntelliComfort CH140GSM Cronotermostato settimanale con GSM integrato Cronotermostato elettronico a microprocessore, con programmazione settimanale per il comando di impianti di riscaldamento e di condizionamento,

Dettagli

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com

SP 02 & SP 03. Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03. www.spselectronic.com Pistole di prova per alta tensione SP 02 & SP 03 SP 02 & SP 03 Marchio, secondo le norme EN 50 191 Tensione operativa 10 kvdc/8 kvac max. Tensione di prova 21 kvdc Materiale plastico resistente all usura

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NO anticipato ritardato TIPO DI CONTATTI CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V

Dettagli

2000-3000 VA MANUALE D'USO

2000-3000 VA MANUALE D'USO Gruppi di continuità UPS Line Interactive EA SIN 2000-3000 VA MANUALE D'USO Rev. 01-130111 Pagina 1 di 8 SOMMARIO Note sulla sicurezza...1 Principi di funzionamento...2 Caratteristiche principali...3 Funzione

Dettagli

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Caratteristiche 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Contatore di energia - monofase Tipo 7E.12 10(25) - larghezza 2 moduli Tipo 7E.13 5(32) - larghezza 1 modulo Tipo 7E.16 10(65) - larghezza

Dettagli

3554-3555 PROVA BATTERIE

3554-3555 PROVA BATTERIE 3554-3555 PROVA BATTERIE 3555 3554 Prova le batterie anche senza scollegarle dal circuito di mantenimento = RISPARMIO di tempo e costo!! Resistenza interna Capacità di scarica L efficienza di molti dispositivi

Dettagli

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua.

Trasduttori MHIT MHIT-RI CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. CONVERTITORE PER MISURE DI TENSIONE E CORRENTE C.C. -RI Convertitore per misure di tensione e/o di corrente continua. Inserzione diretta fino a 4 kvcc -RV Alimentazione ausiliaria multitensione totalmente

Dettagli

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR

Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR Switch Sensor da incasso con tecnologia PIR BMSA101 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E I nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E sono ideali per il controllo di luci, ventole, piccoli automatismi

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work

GE Industrial Solutions. WattStation. Wall Mount. Stazione di ricarica per auto elettriche. GE imagination at work GE Industrial Solutions WattStation Wall Mount Stazione di ricarica per auto elettriche GE imagination at work WattStation Stand-alone Design WattStation Quello che mancava alla tua auto elettrica Perchè

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza

1 Indicazioni di sicurezza Attuatore dimmer universale 1 canale 50-210 W/VA N. art. 3210 UP Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1

Controllo Tensione e Frequenza. Dati tecnici G4PF21-1 Controllo Tensione e Frequenza G4PF21-1 Relè controllo serie GAMMA frequenza e tensione rete trifase e monofase in accordo con CEI 0-21 Rapido riconoscimento errore di rete Collegamento del neutro opzionale

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Centronic TimeControl TC42

Centronic TimeControl TC42 Centronic TimeControl TC42 it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Timer Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista specializzato / l'utilizzatore Consegnare la presente documentazione

Dettagli

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI P A R T. T37 B Sistema Gestione Energia 3 5 6 7 8 8-5 5 - - + + kw Istruzioni d uso /8 - CI 8 5-5 + - + - Sistema Gestione Energia. ISTRUZII PER L UTENTE. Generalità del sistema Il sistema è in grado di

Dettagli

onlinecomponents.com

onlinecomponents.com Modulo per INTERBUS Loop 2 con quattro uscite digitali Scheda tecnica 5988A 12/1999 Questa scheda tecnica deve essere utilizzata con riferimento al manuale per l'utente Configurazione ed installazione

Dettagli

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO!

LOGO! Avvio alla programmazione. Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! LOGO! Avvio alla programmazione Versione 1.0 Guida pratica per compiere i primi passi con LOGO! [Digitare il testo] [Digitare il testo] [Digitare il testo] CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 3 2 PRIMI PASSI PER

Dettagli

Controllore per Motore Controllore per Compressori Trifase Scroll Modello RSBT.EV..

Controllore per Motore Controllore per Compressori Trifase Scroll Modello RSBT.EV.. Controllore per Motore Controllore per Compressori Trifase Scroll Modello RSBT.EV.. Soft start per compressori trifase in CA Algoritmo Auto adattativo (brevettato) per la riduzione ottimale della corrente

Dettagli

RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA

RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA RELE' DI SOVRACORRENTE E GUASTO A TERRA MC04-R6 MC LINE 50/51, 50N/51N, 51BF Tre elementi di fase indipendenti Tre elementi di Guasto a Terra indipendenti Curve di intervento selezionabili in accordo agli

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Gertemerkmale Uscite a relé a conduzione

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. 40 ms Tempo di ricaduta in mancanza di alimentazione t R. Circuito d uscita di espansione CS ME01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere pagina

Dettagli

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0...

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0... Scheda ecnica SF24A-MF Attuatore di sicurezza con ritorno a molla multifunzioni per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande di regolazione

Dettagli

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W

Schema del terminale di potenza. Inverter MONOFASE 230V 0.2~0.75kW. L1 L2 P B U V W ITALIANO TT100 Adattamento dal manuale esteso dell operatore degli inverter serie TT100 Collegamenti di potenza Nei modelli con ingresso trifase, collegare i terminali R/L1, S/L2 e T/L3 alla linea trifase

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA

ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA Lampade scialitiche Impianti luce di sicurezza Apparecchiature elettromedicali Impianti elettrici riparazione manutenzione installazione ALIMENTATORE serie ALS/1 DCS per LAMPADA SCIALITICA ALS/1 D DESCRIZIONE

Dettagli

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02

Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, PWB02 Relè di protezione elettrica Trifase per potenza attiva Modelli DWB02, WB02 DWB02 Descrizione del prodotto DWB02 e WB02 sono relè TRMS molto precisi per il monitoraggio della potenza attiva adatti per

Dettagli

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO

Manuale d uso. Display remoto MT-1 ITALIANO Manuale d uso Display remoto MT-1 per regolatore di carica REGDUO ITALIANO Il display remoto MT-1 è un sistema per monitorare e controllare a distanza tutte le funzioni dei regolatori RegDuo. Grazie al

Dettagli

IMPIEGO FUNZIONAMENTO

IMPIEGO FUNZIONAMENTO FANTINI COSMI S.p.A. Via dell Osio, 6 20090 Caleppio di Settala, Milano - ITALY Tel. +39 02 956821 Fax +39 02 95307006 info@fantinicosmi.it SUPPORTO TECNICO Tel. +39 02 95682225 supportotecnico@fantinicosmi.it

Dettagli

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it X-TraX Group Manuale d Uso info@xtrax.it - www.xtrax.it ITALY X-TraX Group Questo dispositivo è prodotto in Taiwan. Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli

CATALOGO GENERALE > INSTALLAZIONE > GESTIONE E MISURA. www.orbisitalia.it > INTERRUTTORI ORARI > TEMPORIZZATORI > RIVELATORI > COMFORT

CATALOGO GENERALE > INSTALLAZIONE > GESTIONE E MISURA. www.orbisitalia.it > INTERRUTTORI ORARI > TEMPORIZZATORI > RIVELATORI > COMFORT CATALOGO GENERALE www.orbisitalia.it > INSTALLAZIONE > INTERRUTTORI ORARI > TEMPORIZZATORI > RIVELATORI > COMFORT > GESTIONE E MISURA > CONTATORI D ENERGIA > STRUMENTI DI MISURA SERVIZI ATC - ASSISTENZA

Dettagli

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE

CAMBIAMONETE. Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE CAMBIAMONETE Specifica i prodotto : rel 1.2 INDICE 1. OBIETTIVO 2. LAYOUT FISICO 3. ARCHITETTURA DEL SISTEMA 4. MODO DI FUNZONAMENTO 5. SETUP 6. PULSANTI FUNZIONAMENTO MANUALE 7. DIAGNOSTICA 8. SPECIFICHE

Dettagli

MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh

MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh MANUALE D'ISTRUZIONI BOOSTER PER BATTERIE CON ACCUMULATORE LITIO-POLIMERO 9000mAh Codice articolo Megamotor: BC027 Leggete questo manuale d'istruzioni prima dell uso. Caricate il dispositivo per 24 ore

Dettagli

-V- Novità. Unità operative FED, Front End Display 7.1. Interfaccia Ethernet (opzionale) Semplice progettazione con l editor designer 6.

-V- Novità. Unità operative FED, Front End Display 7.1. Interfaccia Ethernet (opzionale) Semplice progettazione con l editor designer 6. D07_01_010_F-FED D07_01_009_E-FED Unità operative FED, Interfaccia Ethernet (opzionale) Semplice progettazione con l editor designer 6.02 Interfaccia PC/stampante (FED-90) Clock interno 2003/10 Con riserva

Dettagli

Manuale D Uso Dell Orologio GPS

Manuale D Uso Dell Orologio GPS Manuale D Uso Dell Orologio GPS Tradotto da Raf 31/01/2012 1 Indice del contenuto Capitolo I Prefazione....4 I.Informazioni Generali......4 II.Avvisi.....4 Capitolo II Informazioni sul Dispositivo.5 1.

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

Serie MT Nuovi analizzatori di rete

Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE Energy Industrial Solutions Serie MT Nuovi analizzatori di rete GE imagination at work Nuovi analizzatori di rete Analizzatori di rete Il continuo aumento dei costi di produzione di energia rende sempre

Dettagli

USER MANUAL HT-6050/6060

USER MANUAL HT-6050/6060 USER MANUAL HT-6050/6060 HT-6050/6060 MANUALE DI ISTRUZIONI Catalogue Istruzioni per la sicurezza 1 Introduzione Operazioni 3 Risoluzione dei problemi 6 Manutenzione 7 Specifiche 8 Istruzioni per la sicurezza

Dettagli

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT

BETA Apparecchi Modulari e Fusibili BT Relè passopasso le soluzioni per una veloce e sicura installazione! Nuova gamma di relè passopasso per applicazioni industriali e civili I relè passopasso sono costituiti da una bobina e da dei contatti

Dettagli

Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni.

Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni. Interruttori orari, luce scale, crepuscolari e termostati Soluzioni per il comfort, il risparmio energetico e semplici automazioni. Sommario Introduzione... 3 Interruttori orari elettromeccanici AT...

Dettagli

Interruttore magnetotermico 2216-S...

Interruttore magnetotermico 2216-S... Interruttore magnetotermico 226-S... Descrizione Interruttore magnetotermico a uno e due poli in un design compatto con attuatore con guida, meccanismo con scatto libero, diverse caratteristiche di scatto

Dettagli

CALEFFI www.caleffi.com

CALEFFI www.caleffi.com CALEFFI www.caleffi.com 18020.01 Termostato sonda ambiente con orologio digitale e selettore codice 151002 Descrizione e funzione Termostato sonda ambiente con selettore a tre posizioni ed orologio digitale

Dettagli

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso

PDU-RM1 VAL0122987 / SKC9103207 UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE. PDU-RM1_Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) metso VAL0122987 / SKC9103207 metso UNITA DISPLAY A PANNELLO PER SISTEMA DI MISURAZIONE RMS MANUALE _Ita.doc 01-11-2001 / BL 1(7) INDICE 1. DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO 2. DATI TECNICI 3. DISPLAY INFORMATIVO

Dettagli

Sistema PICnet - PN Digiterm

Sistema PICnet - PN Digiterm Sistema PICnet - PN Digiterm PN DIGITERM - modulo di termoregolazione e gestione camera Il modulo PN DIGITERM è costituito da un modulo da guida DIN (6m) per le connessioni con le apparecchiature e da

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI

CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI CARATTERISTICHE TECNICHE GENERALI Il controllore è composto da due schede assemblate su un pannello frontale d alluminio di 3mm di spessore. Sul pannello viene posizionata anche la serigrafia su poliestere,

Dettagli

Termometro portatile Modello CTH7000

Termometro portatile Modello CTH7000 Calibrazione Termometro portatile Modello CTH7000 Scheda tecnica WIKA CT 55.50 Applicazioni Termometro di precisione per misurazioni precise della temperatura nell'intervallo di -200... +962 C Strumento

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile

Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Centrale di rilevazione incendio analogica-indirizzabile Rivelatori analogici HFA-2000 Centrale incendio analogica-indirizzabile Progettata per funzionare esclusivamente con i rivelatori incendio Serie

Dettagli