ORTHOPAC RVMC-12 Sistema modulare di raddrizzamento e di controllo processo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORTHOPAC RVMC-12 Sistema modulare di raddrizzamento e di controllo processo"

Transcript

1 ORTHOPAC RVMC-12 Sistema modulare di raddrizzamento e di controllo processo ORTHOPAC RVMC-12 Quality made in Germany

2 SISTEMA MODULARE DI RADDRIZZAMENTO E DI CONTROLLO PROCESSO NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione ORTHOPAC RVMC-12 Un sistema modulare per la correzione completamente automatica delle deformazioni e per il controllo del processo. Campi di impiego L orientamento di un finissaggio tessile verso la qualità e la riduzione dei costi è principalmente una questione operativa, anche se questo spesso, influenza la sua quota di mercato. La globalizzazione del mercato fa nascere capacità produttive ovunque vengano soddisfatti al meglio requisiti in termini di convenienza e/o qualità. Pertanto, è sempre più sentita l esigenza di una maggiore flessibilità nella gestione delle disponibilità e nel programma di articoli. Per rispondere all esigenza di qualità dei finitori tessili, Mahlo ha implementato in un progetto modulare il concetto di raggruppare parametri di processo importanti. Orthopac RVMC è un sistema modulare di controllo del processo per l impiego su rameuse di fissaggio. Vista la necessità di controllare diverse grandezze di processo, è utile integrare più apparecchi in un sistema globale. Ciò migliora la redditività rispetto alla somma di più apparecchi singoli. In questo modo, anche con budget di investimento limitati, è possibile fronteggiare la costante evoluzione tecnica e le esigenze di mercato in continua crescita. È possibile in qualsiasi momento ampliare il sistema mediante opzioni supplementari. Principio di funzionamento Selezione menu di Orthopac RVMC-12 L Orthopac RVMC combina le funzioni della unità di radrizzamento RVMC con il sistema di controllo del processo Optipac VMC in un solo impianto, sfruttando i potenziali di risparmio risultanti dall utilizzo alternativo e/o parallelo di componenti comuni. I pacchetti software per Orthopac FMC e Optipac VMC restano tuttavia indipendenti. La struttura base del progetto modulare utilizza essenzialmente il raddrizzatrama Orthopac come base. Oltre al rilevamento intelligente delle deformazioni già integrato nel raddrizzatrama è possibile Caratteristiche principali 3 Architettura modulare del sistema 3 Elevata facilità di aggiornamento 3 Semplicità d uso 3 Visualizzazione informativa del processo Interfaccia utente sistema di raddrizzamento Orthopac RVMC 2 Orthopac RVMC-12

3 INDICE BASE ORTHOPAC FMC 4 Rilevamento deformazioni semplicemente straordinario collegare altri sensori intelligenti all elettronica di elaborazione posta nella parte laterale della macchina utilizzando un collegamento CAN Bus. Per visualizzare i dati di misura viene utilizzato il touchscreen da 12,1" già presente nel raddrizzatrama. La possibilità di commutazione consente di portare in primo piano l applicazione che interessa di volta in volta e di segnalare un eventuale stato di allarme dell applicazione in secondo piano. Visualizzazioni combinate dei valori di misura facilmente adattabili alle esigenze del cliente facilitano il lavoro di monitoraggio dell intero processo al personale macchina. In una fase di espansione opzionale, un secondo dispositivo di comando e di visualizzazione da 10,4" TFT nella parte laterale del raddrizzatrama consente di visualizzare e di gestire contemporaneamente l una o l altra applicazione. In dettaglio sulla rameuse è possibile misurare, visualizzare e nell ambito del possibile, regolare e documentare mediante speciali pacchetti software (Printserver) quanto segue: - Deformazione trama e/o ranghi di maglia/cilindri diagonali e curvi del modulo di raddrizzamento Orthopac RVMC - Umidità elevata/livello di spremitura - Numero di fili e/o ranghi di maglia/sovralimentazione - Umidità aria di scarico/velocità esaustore/apertura serrande - Temperatura superficiale/velocità e tempo di permanenza del prodotto - peso superficiale/sovralimentazione - Umidità residua/velocità prodotto - Allungamento e restringimento/sovralimentazione - Larghezza prodotto Visualizzazione 6 Tutto a colpo d occhio MECCANICA Unità di raddrizzamento RVMC 8 Lo standard Unità di raddrizzamento MFRC/DFRC 10 Per il raddrizzamento di precisione Unità di raddrizzamento GRVMC 12 L esecuzione rinforzata Unità di raddrizzamento XRVMC 14 Particolarmente precisa Impianti combinati 16 Soluzioni su misura Opzioni 18 Per qualsiasi applicazione CONTROLLI DEL PROCESSO Sensori 20 Misurazione, protocolli, regolazione DATI TECNICI Dati tecnici a partire da 23 Vantaggi cliente 3 Controllo e regolazione online dei parametri rilevanti 3 Aumento della produttività 3 Ottimizzazione della sicurezza del processo 3 Ottimizzazione della riproducibilità del processo 3 Documentazione della qualità 3 Comparazione dello standard di qualità 3 Considerevole risparmio energetico 3 Brevi tempi di ammortamento Orthopac RVMC-12 3

4 NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione BASE Orthopac FMC RILEVAMENTO DEFORMAZIONI SEMPLICEMENTE STRAORDINARIO Campi di impiego Caratteristiche principali 3 Massima risoluzione angolare grazie all ottica ottimizzata 3 Elaborazione diretta, in tempo reale del segnale per una rapida determinazione della deformazione angolare 3 Ottimizzazione del sistema di luce trasmessa e di illuminazione reflex 3 Conteggio fili integrato 3 Nessuna regolazione necessaria in base al prodotto 3 Lettura ad alta velocità 3 Riconoscimento cambio articolo 3 Sistema di gestione ricette integrato 3 Scanner double-side; scansione possibile su due lati Vantaggi cliente 3 Spettro di leggibilità più ampio disponibile sul mercato 3 Utilizzo facile ed intuitivo 3 Lettura automatica anche delle strutture tessili più complesse 3 Nessuna deformazione residua 3 Molteplici funzioni in uno spazio minimo Deformazioni del prodotto durante la lavorazione modificano la struttura dei tessuti. La deformazione riduce il valore commerciale del prodotto, disturba le lavorazioni successive ed è fonte di contestazioni. Il sistema di raddrizzamento Orthopac individua ed elimina le deformazioni del prodotto. Il sistema di scansione ottica del Orthopac non si lascia confondere dalla molteplicità di colori, di stampe e di disegni jacquard, nonché dalle strutture superficiali quali pelo e riccio presenti nei tessuti. Orthopac riconosce e analizza nel prodotto la struttura di base della trama, dei ranghi di maglia o tufting e determina se necessario anche la loro densità. Il lettore di trama Orthopac FMC-12 è la macchina automatica universale per la regolazione di qualsiasi dispositivo di raddrizzamento, per cilindro di tiro, per differenziale catena o azionamenti con più motori ed è installabile davanti e dietro la rameuse. È dotato di scansione digitale e di tecnologia a microprocessori, con adeguamento autonomo ai diversi tessuti e visualizzazione delle deformazioni. Principio di funzionamento Più teste di lettura e proiettori sono distribuiti sulla larghezza del nastro di tessuto. Il nastro tessuto passa tra testa di lettura e proiet tore. La struttura della trama e dei ranghi di maglia modula l intensità luminosa misurata dalla testa. Le strutture si ripetono regolarmente dando così origine a campioni chiaro-scuro regolari. I campioni chiaro-scuro regolari generano nel sistema ricevente della testa di lettura un segnale modulato. La lente cilindrica della sonda oscilla con il proprio asse longitudinale in una determinata area angolare verso la direzione nominale della trama. Quando la lente è parallela alla trama, la modulazione del segnale è al massimo. La modulazione del segnale diminuisce con l aumentare dello scostamento dell asse longitudinale della lente dalla direzione della trama. Segnali di disturbo che non corrispondono alla frequenza della trama, dei ranghi di maglia o di tufting, vengono filtrati in modo digitale in modo da poter valutare i segnali rilevanti per la deformazione e calcolarne automaticamente la configurazione. I proiettori a LED infrarossi consentono di regolare automaticamente la luce separatamente per ogni testa di lettura, la nuova tecnologia si contraddistingue per la maggiore durata e il ridotto consumo energetico. Se i tessuti non fanno penetrare la luce o se la loro struttura è meglio riconoscibile sulla superficie rispetto a quanto lo sia con la luce trasmessa, l illuminazione riflessa risulta essere più vantaggiosa 4 Orthopac RVMC-12

5 rispetto ad un illuminazione in trasparenza del prodotto. Le teste di lettura sono dotate pertanto di un illuminazione a riflessione ad infrarossi con regolazione automatica dell intensità che può essere utilizzata al posto dei proiettori a trasparenza. Il principio di misurazione optoelettronico può essere ampliato opzionalmente ad una scansione Hybrid. Le esperienze pratiche nel settore dell elaborazione immagini sono state utilizzate per creare il sistema più innovativo al mondo per il rilevamento deformazioni. Grazie alla combinazione dei due sistemi, l impiego delle sinergie e dei potenziali presenti, la tecnologia di scansione Mahlo ha compiuto un altro passo verso la perfezione. Sonda TK-12: rilevamento deformazione con luce trasmessa o illuminazione a riflessione Il fattore vincente della scansione ibrida è il riconoscimento automatico del prodotto con cambio ricetta grazie alla tecnologia SOS (Self Optimizing System). La nuova scansione Hybrid con il rivoluzionario scanner double-side è il sistema di scansione con il campo dinamico e lo spettro di lettura più ampi disponibili sul mercato. Le teste di lettura del raddrizzatrama automatico Orthopac devono controllare la deformazione direttamente dietro il dispositivo di raddrizzamento in modo da poter individuare il più rapidamente possibile il risultato del processo di regolazione. Il PC industriale comunica con le teste di lettura e il meccanismo di regolazione mediante un microcontrollore. Questo può essere collegato in rete con un computer host e stampare i protocolli di deformazione per la documentazione della qualità. La tecnologia Ethernet consente inoltre un enorme risparmio in termini di cablaggio. Con il modem è possibile realizzare un collegamento remoto con l assistenza Mahlo. Sezione di un impianto con scansione ibrida Scansione (qui ibrida) in funzione Orthopac FMC Orthopac RVMC-12 5

6 BASE VISUALIZZAZIONE NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione A COLPO D OCCHIO Caratteristiche principali 3 Visualizzazione precisa e intuitiva della deformazione 3 Impostazioni di assistenza gestite da menu 3 Immagine duale combinata per il controllo contemporaneo di 2 unità di lettura 3 Definizione percentuale della deformazione, regolabile (a sinistra:diagonale, a destra: curva) 3 Direzione del prodotto e andamento attuale della deformazione 3 Deformazione attuale, percentuale (a sinistra: diagonale, a destra: curva) 3 Diagrammi di tendenza (in alto: diagonali, in basso: curvi) liberamente scalabili 3 Possibilità di selezionare l ingrandimento del diagramma cronologico, ad es (in alto: obliquo, in basso: curvo) 3 Protezione mediante password per evitare l accesso al programma ad utenti non autorizzati 3 Gestione ricette 3 Uscita vocale integrata Vantaggi cliente 3 Guida menu in tutte le lingue più comuni 3 Estrema semplicità d uso 3 Guida utente ergonomica 3 Semplicità d utilizzo Simulazione di Orthopac con elementi attivi e non 4 3 L interfaccia utente si suddivide in cinque aree: 1. Titolo: informazioni generali (incl. barra allarmi) 2. Area di visualizzazione: pagine delle schermate selezionabili (forme di visualizzazione) 3. Blocco di selezione: navigazione all interno del programma 4. Blocco verticale: tasti di comando per la selezione principale 5. Blocco orizzontale: tasti di comando per le funzioni base e la selezione secondaria Visualizzazione dei valori dei diversi sensori del controllo di processo 6 Orthopac RVMC-12

7 Rilevamento sezionale della deformazione (scansione di tutta la larghezza prodotto senza vuoti) Alcune applicazioni richiedono un rilevamento sezionale e la documentazione delle deformazioni in settori liberamente definibili distribuiti su tutta la larghezza del prodotto. Un controllo trasversale altamente sensibile e intelligente del ponte di lettura consente di determinare online i dati di deformazione trasversalmente al nastro di prodotto. 4 teste di lettura sono sufficienti per effettuare il rilevamento sull intera larghezza del prodotto. Poiché ogni testa di lettura si occupa solo di un piccolo settore, non sussistono più gli svantaggi della traslazione tradizionale. Grazie alla combinazione di più sensori di traslazione, è possibile effettuare la rilevazione in modo dettagliato e senza vuoti sull intera larghezza del prodotto. La suddivisione in quattro settori a scelta consente un analisi e una documentazione precisa di determinate sezioni di prodotto. COMUNICAZIONE Le nostre macchine parlano con voi. La Human Machine Interface utilizzabile mediante touchscreen fornisce informazioni, grazie all uscita vocale integrata, sulla qualità del prodotto e sul rispetto delle tollerenze. In qualsiasi lingua. In questo modo l utente è sempre al corrente di quanto succede. Visualizzazione dei settori Misurazione della densità dei fili (rilevamento della densità dei fili nel senso di scorrimento) La sonda TK 12 impiegata nella 12a generazione dispone di due funzioni. Come già descritto in precedenza è in grado di rilevare l angolo della trama con assoluta precisione e contemporaneamente rilevare anche la densità dei fili di trama e dei ranghi di maglia. Ogni testa di lettura impiegata in un raddrizzatrama fornisce informazioni sulla densità dei fili di trama e dei ranghi di maglia nella propria posizione. Questi valori possono essere visualizzati in un diagramma a barre. La rappresentazione di tendenza dei valori misurati coincide con quella di una scheda in cui le posizioni della densità diversa dei fili di trama e dei ranghi di maglia sono contrassegnate con un colore. I valori misurati possono essere documentati o inoltrati ad un calcolatore remoto mediante l interfaccia dell elaboratore principale. Non è tuttavia possibile regolare la densità dei fili di trama e dei ranghi di maglia. A tale scopo è necessario utilizzare un modulo Famacont. Visualizzazione della densità dei fili VISUALIZZAZIONE Orthopac RVMC-12 7

8 MECCANICA NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO RVMC PERFETTA COMBINAZIONE DI MECCANICA ED ELETTRONICA Campi d impiego Per la correzione delle deformazioni misurate, Mahlo mette a disposizione dell utente con il raddrizzatrama RVMC un sistema universale indicato per quasi tutte le applicazioni. Il raddrizzatrama RVMC soddisfa le esigenze del mercato. Gli utilizzatori del settore tessile hanno bisogno di una macchina in grado di soddisfare le loro esigenze con il massimo vantaggio per i clienti in termini di molteplicità e comfort d utilizzo. Le deformazioni vengono completamente eliminate, senza ritardi, in abbinamento alla lettura optoelettronica. L impianto è facile da utilizzare e assolutamente robusto. La struttura modulare consente, in caso si modifichino le esigenze, di adattare la macchina. Caratteristiche principali 3 Massima precisione di raddrizzamento 3 Servoregolatore a reazione rapida 3 Velocità di raddrizzamento progressiva 3 Struttura ultra compatta 3 Minimo contenuto di prodotto 3 Numeroso equipaggiamento opzionale Il raddrizzatrama RVMC viene impiegato: - all entrata della rameuse - all entrata dell alzatrice - sugli impianti di decatizzazione - davanti alle macchine da stampa - tra la macchina per lavaggio in largo e l asciugatoio a tamburo - in linee di spalmature davanti alla testa di spalmatura, davanti a linee di accoppiamento a fiamma - all entrata d impianti di compattazione in largo per maglieria, ecc. Vantaggi cliente 3 Tolleranze di deformazioni ristrette 3 Assenza di contestazioni 3 Maggiore fidelizzazione del cliente 3 Elevata riproducibilità 3 Brevi tempi di ammortamento 3 Elevata affidabilità/durata AFFIDABILITÀ Le nostre macchine fanno esattamente quello per cui sono state costruite: ora dopo ora, anno dopo anno. Il nostro team costruttivo fa sì che il sistema nervoso centrale dei nostri impianti funzioni sempre ininterrottamente, affinché voi possiate raggiungere i vostri obiettivi. 8 Orthopac RVMC-12

9 Principio di funzionamento Capacità di raddrizzamento L unità di raddrizzamento Orthopac RVMC è il sistema di raddrizzamento più collaudato e più venduto in tutto il mondo. Il suo punto di forza è l altissima precisione di raddrizzamento e la velocità di raddrizzamento progressiva. Il modulo di raddrizzamento ultra compatto è dotato di serie con 3 rulli di raddrizzamento diagonali e 2 curvi. L azionamento a regolazione continua dei cilindri di raddrizzamento con la particolare unità idraulica unisce tempi di regolazione brevi con la massima precisione e manutenzione minima. Per le applicazioni semplici è possibile impiegare come azionamento di regolazione anche motori elettrici a regolazione di frequenza. L elettronica di valutazione è integrata nella parte laterale del raddrizzatrama. Viene garantita una straordinaria accessibilità all elettronica e agli azionamenti nelle parti laterali. Il touchscreen per la visualizzazione della posizione della trama (10,4 o 12,1 TFT) e di tutti i parametri di processo rilevanti viene fornito montato sia sulla e/o nella parte laterale del modulo di raddrizzamento o separatamente con o senza contenitore. Le teste di lettura (TK12 o ibride) del raddrizzatrama automatico sono integrate all uscita del raddrizzatrama in un cosiddetto ponte di lettura. A scelta, è possibile eseguire manualmente o automaticamente il posizionamento delle teste di lettura su tutta la larghezza del prodotto. Con la moderna tecnologia di collegamento in rete i tempi di montaggi sono brevi e gli aggiornamenti semplici. La struttura compatta e massiccia del raddrizzatrama è all altezza delle massime sollecitazioni. Le velocità di lavoro variano da 3 m/min a 250 m/min. Molteplici opzioni consentono di ottimizzare l impianto alle personali esigenze a secondo dell applicazione e dei tipi di articoli da raddrizzare. % correttore diagonale correttore curvo altezza tessuto altezza utile (nominale) 0,0 0,1 0,2 0,3 0,4 0,5 0,6 0,7 0,8 0,9 1,0 Unità di raddrizzamento Orthopac nella produzione tessile Unità classica raddrizzatrama di entrata UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO RVMC Azione di raffreddamento cilindro diagonale e curvo Orthopac RVMC-12 9

10 MECCANICA NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO MFRC/DFRC COMPATTA E PRECISA Il punto di forza dell unità di raddrizzamento MFRC è l elevata precisione con deformazioni relativamente piccole. Campi d impiego Caratteristiche principali 3 Cilindro di raddrizzamento a doppia funzione 3 Azione di raddrizzamento precisa 3 Dimensioni compatte 3 Minimo contenuto di prodotto 3 Adatto per piccole deformazioni Vantaggi cliente 3 Dritto filo con tolleranze ristrettissime 3 Assenza di contestazioni 3 Maggiore fidelizzazione del cliente 3 Elevata riproducibilità 3 Brevi tempi di ammortamento Uscita rameuse: Con l unità di raddrizzamento MFRC è possibile raddrizzare le deformazioni residue che si formano di frequente sull uscita della rameuse dopo i processi di essiccazione (deformazioni curve e oblique). Viene garantito un dritto filo con tolleranze ristrettissime. Impianti di sanforizzazione: Il prodotto con deformazioni residue deve essere raddrizzato prima della sanforizzazione. Se un impianto di sanforizzazione non è equipaggiato con l unità di raddrizzamento Orthopac MFRC, il prodotto deve essere fatto passare una seconda volta attraverso la rameuse. Un Orthopac MFRC davanti all impianto di sanforizzazione può evitare costi elevati e garantire prodotti senza deformazioni dopo la sanforizzazione. Macchine da stampa: Un prodotto senza deformazioni è uno dei requisiti più importanti per la stampa. L operazione di raddrizzamento direttamente prima della macchina di stampa è l ultima possibilità per correggere le deformazioni. Con Orthopac MFRC si riducono i difetti di qualità dovuti a stampa su tessuti deformati. Il dispositivo di spostamento trasversale con lettura fotoelettronica della cimossa allinea il nastro di prodotto al filo stampa. CONOSCENZE Abbiamo un obiettivo comune: massime prestazioni per i vostri impianti. Per questo vi seguiamo dall installazione alla manutenzione delle macchine fino alla formazione dei vostri collaboratori. I nostri trainer forniscono ai vostri collaboratori tutte le informazioni necessarie su utilizzo e manutenzione, affinché possiate risolvere i problemi con la massima rapidità. 10 Orthopac RVMC-12

11 Impianti d accoppiamento a fiamma: Nell accoppiamento a fiamma, il prodotto deve essere portato al cilindro di accoppiamento senza alcuna deformazione. Non è più possibile correggere le deformazioni dopo l accoppiamento a fiamma. Grazie all unità di raddrizzamento Orthopac MFRC direttamente davanti al gruppo d accoppiamento è possibile ridurre di circa l 80 % la percentuale di seconda scelta. Orhomat MFRC sull uscita della rameuse Principio di funzionamento Per raddrizzare deformazioni diagonali e curve viene utilizzato uno speciale cilindro a doppia funzione. Si tratta di un cilindro curvo integrato in un telaio oscillante che agisce contemporaneamente come raddrizzatore curvo e diagonale. La disposizione consente un ottima capacità di raddrizzamento nonostante le ridotte dimensioni della macchina. L unità di lettura, l elettronica, la visualizzazione, la stazione di comando, ecc. si conformano alla versione normale dell Orthopac RVMC. Le velocità di lavorazione variano da 3 m/min a 250 m/min. L ulteriore sviluppo della collaudata unità di raddrizzamento Orthopac MFRC a Orthopac DFRC consente correzioni ancora più grandi delle deformazioni. Il nuovo cilindro di raddrizzamento a doppia funzione, 2 cilindri diagonali e curvi in un telaio, consente di ottenere un azione di raddrizzamento doppia. La deformazione viene corretta a piccoli passi. Il vantaggio: Il prodotto viene corretto in Orthopac MFRC mediante un unico cilindro di raddrizzamento. Ne consegue un minor contenuto di tessuto e una reazione rapida e precisa alle deformazioni. Grazie a queste caratteristiche, si adatta straordinariamente al raddrizzamento di precisione di deformazioni residue piccole e, da questo punto di vista, è più vantaggioso rispetto ad un raddrizzatrama di grandi dimensioni. Unità di raddrizzamento Orthopac con dispositivo di spostamento trasversale davanti alla macchina di stampa rotativa Orthopac MFRC davanti un impianto di sanforizzazione UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO MFRC/DFRC Orthopac RVMC-12 11

12 MECCANICA NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO GRVMC IL JUMBO TRA GLI APPARECCHI DI RADDRIZZAMENTO Orthopac GRVMC è indicato per sollecitazioni meccaniche particolarmente elevate. Grazie a componenti rinforzati è indicato soprattutto nella lavorazione di qualità molto pesante e larghe come tappeti e tessuti denim. Campi d impiego Caratteristiche principali 3 Costruzione rinforzata 3 Per tensioni elevate, fino a 500 kg 3 Larghezze di lavoro fino a 5500 mm 3 Struttura compatta 3 Minimo contenuto di prodotto Le deformazioni danneggiano l aspetto visivo del tessuto e ne diminuiscono il valore, in particolare su tessuti tecnici e/o di arredamento. Il raddrizzatrama GRVMC è sempre impiegato dove ci sono tensioni importanti sul tessuto. Denim: Qualità pesanti di articoli denim (> 350 g/m 2 ) per via della stabilità dimensionale del tessuto e della necessità di predeformare il tessuto (per evitare la tendenza a girare). In questi casi sono necessarie spesso tensioni fino a 400 kg. Vantaggi cliente Esempio di installazione in un impianto per denim 3 Tolleranze di deformazione ristrettissime 3 Assenza di contestazioni 3 Maggiore fidelizzazione del cliente 3 Elevata riproducibilità 3 Brevi tempi di ammortamento 3 Documentazione delle deformazioni residue Tessuto tecnico: Tessuto tecnico ultralargo (= 3400 mm larghezza prodotto) Qualità raschel: Qualità raschel larga (= 3400 mm larghezza prodotto) Impiego con tessuti tecnici 12 Orthopac RVMC-12

13 INSTALLAZIONE RAPIDA Il nostro team di assistenza garantisce la puntualità e la perfezione d installazione dei nostri impianti, affinché voi possiate guadagnare rapidamente dai vostri investimenti. Tessuto in fibra di vetro e di carbonio: Strutture di tessuti in fibra di vetro o di carbonio. Al fine di non danneggiare le singole fibre, i cilindri devono avere un diametro di 150 mm. Tappeto: Per via della stesura fianco a fianco dei tappeti è importantissimo l assenza di deformazioni (motivi non allineati). Se gli elevati requisiti di tolleranza non vengono rispettati, le conseguenze possono essere contestazioni costose o l impossibilità di accedere ad un segmento di mercato più redditizio. Poiché spesso alla base dell utilizzo vi sono applicazioni speciali, si consiglia di contattare il nostro ufficio vendite e/o i nostri tecnici applicativi. Orthopac GRVMC-12 nella produzione denim Principio di funzionamento Un Orthopac GRVMC è indicato per sollecitazioni meccaniche particolarmente elevate. In particolare, l unità idraulica rinforzata per il posizionamento dei cilindri garantisce un raddrizzamento perfetto anche a tensioni molto elevate del prodotto. A ciò si aggiunge una costruzione del telaio robusta, cuscinetti a cilindro rinforzati, nonché cilindri di raddrizzamento curvi e diagonali con diametro maggiore: un jumbo tra gli apparecchi di raddrizzamento. L unità di lettura, l elettronica, la visualizzazione, la stazione di comando, ecc. si conformano alla versione normale dell Orthopac RVMC. Anche nella versione GR, tutte le teste di lettura sono regolabili. Le velocità di lavorazione variano da circa 3 m/min (tappeto) a 150 m/ min (tessuto tecnico). L apparecchio è disponibile anche con un Pattern Control System (PCS) sia come unità manuale sia predisposto per l installazione successiva di un dispositivo di lettura. Come per Orthopac RVMC nella versione normale è possibile fornire tutte le forme di apparecchi combinati. Orthopac GRVMC è disponibile nelle larghezze di lavoro da 1600 a 5500 mm. Raddrizzamento di tappeti adattati UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO GRVMC Orthopac RVMC-12 13

14 MECCANICA NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO XRVMC LA GENERAZIONE DEL FUTURO L Orthopac XRVMC è il primo raddrizzatrama al mondo che consente di raddrizzare in anticipo. Il sistema completamente innovativo è stato sviluppato per la lavorazione di tessuti pregiati con grande dinamica di deformazione. I cilindri di raddrizzamento gestibili in modo indipendente gli uni dagli altri garantiscono il controllo dell operazione di raddrizzamento. Campi di impiego Per rispondere alle richieste più complesse in fatto di deformazioni residue consentite, alle quali fra l altro sono soggetti i fornitori dell industria automobilistica o altri produttori di tessuti pregiati, è stato sviluppato un sistema di raddrizzamento del tutto innovativo. Pertanto, nel nuovo sistema Orthopac XRVMC è stata prestata particolare attenzione alla meccanica di raddrizzamento e all interazione con l elettronica di elaborazione. Il contenuto di tessuto è stato ulteriormente ridotto e la combinazione intelligente di gestione e regolazione accelera la correzione della deformazione misurata fino ad un livello mai immaginato finora. I produttori di tessuti pregiati sia per i settori tradizionali (abbigliamento, tessuti per la casa, automobili) sia per le nuove applicazioni tecniche sono sorpresi dalle capacità e dai risultati ottenibili con il sistema di raddrizzamento Orthopac XRVMC. Sistema di controllo del processo Orthopac XRVMC all entrata della rameuse 14 Orthopac RVMC-12

15 Principio di funzionamento INNOVAZIONE Amiamo essere leader in tecnologia. Il nostro team lavora ogni giorno affinché continuiamo ad esserlo. Innovazioni, inventiva e mentalità orientata al futuro tutto per garantire il vostro successo. L unità di raddrizzamento Orthopac XRVMC è dotata nella versione base di tre speciali cilindri di raddrizzamento a doppia funzione gestibili singolarmente. Si tratta di un cilindro curvo integrato in un telaio oscillante che agisce contemporaneamente come raddrizzatore curvo e obliquo. È possibile avere altri cilindri di raddrizzamento a doppia funzione per applicazioni speciali come opzione. La correzione delle deformazioni avviene a piccoli passi. La disposizione consente una distribuzione precisa dell azione di raddrizzamento. I cilindri di rinvio non sono più necessari, con una conseguente notevole riduzione delle dimensioni dell apparecchio. Grazie alle ridotte dimensioni, è stato possibile ridurre di oltre il trenta per cento il contenuto di tessuto nella macchina. Ciò, insieme all azionamento idraulico di regolazione continua dei cilindri di raddrizzamento a doppia funzione, porta ad una risposta rapida e precisa alle deformazioni misurate. La separazione e la possibilità di gestione individuale dei singoli cilindri di raddrizzamento da vita ad un sistema di regolazione completamente nuovo. Un dispositivo di lettura per le deformazioni posto all entrata della macchina raddrizzatrice (TK12 o ibrido) rileva le deformazioni ancora prima che il prodotto raggiunga la macchina stessa. Grazie all elettronica di elaborazione, i primi due cilindri di raddrizzamento a doppia funzione vengono spostati immediatamente nella posizione calcolata non appena avviene una modifica della deformazione. La deformazione in entrata viene raddrizzata già dal primo centimetro. Un dispositivo di lettura per le deformazioni posto all uscita dell unità di raddrizzamento (TK12 o ibrido) rileva le deformazioni residue ancora presenti sul tessuto che vengono corrette in modo assolutamente affidabile dall ultimo cilindro a doppia funzione. Grazie al nuovo sistema di regolazione, una combinazione di gestione e regolazione, si ottiene una correzione ancora più precisa e veloce delle deformazioni. L unità raddrizzatrice Orthopac XRVMC mostra i suoi vantaggi in particolare nei tessuti con deformazioni molto variabili. Caratteristiche principali 3 Sistema di regolazione Feed Forward 3 Minimo contenuto di prodotto 3 Combinazione di gestione e regolazione 3 Servoregolatore a reazione rapida 3 Cilindro di raddrizzamento a doppia funzione Vantaggi cliente 3 Dritto filo con tolleranze ridottissime 3 Assenza di contestazioni 3 Maggiore fidelizzazione del cliente 3 Elevata riproducibilità 3 Brevi tempi di ammortamento 3 Elevata affidabilità/durata UNITÀ DI RADDRIZZAMENTO XRVMC Orthopac RVMC-12 15

16 MECCANICA IMPIANTI COMBINATI NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione PER LE ESIGENZE PIÙ COMPLESSE Caratteristiche principali 3 Combinazione di tutti i vantaggi delle unità di raddrizzamento 3 Gestione dati per una documentazione completa Vantaggi cliente 3 Rispetto di severe tolleranze di deformazione 3 Assenza di contestazioni 3 Maggiore fidelizzazione del cliente 3 Elevata riproducibilità 3 Brevi tempi di ammortamento 3 Documentazione delle deformazioni residue ALL ASCOLTO Il nostro team vendite vi ascolta con attenzione: ascoltando le esigenze e le idee dei clienti il team fornisce ai nostri sviluppatori le giuste indicazioni per lo sviluppo dei prodotti. In questo modo il cliente riceve quello di cui ha veramente bisogno. Campi di impiego Per rispondere alle esigenze di dritto filo sempre più preciso è, in molti casi, necessario sviluppare speciali sistemi di raddrizzamento. Di questo ha tenuto conto Mahlo che ha elaborato soluzioni personalizzate. Ciò si rende necessario in quanto in molti casi un raddrizzamento davanti alla rameuse non è sufficiente. Nella rameuse possono ripresentarsi deformazioni, soprattutto curve. Pertanto, con un dispositivo di lettura dopo il cilindro di tiro della rameuse, viene rilevata la posizione della trama. Le deformazioni vengono eliminate regolando la velocità del cilindro di tiro e utilizzando il cilindro combinato diagonale/curvo dell unità di raddrizzamento Orthopac MFRC. Principio di funzionamento Poiché, nelle applicazioni sull uscita della rameuse si tratta principalmente di un raddrizzamento di precisione di piccole deformazioni residue, Orthopac MFRC con il suo cilindro a doppia funzione, un cilindro curvo integrato in un telaio oscillante, è particolarmente indicato. Questa disposizione consente una ripartizione precisa dell azione di raddrizzamento con dimensioni fortemente ridotte degli apparecchi. Poiché il prodotto deve essere guidato da un solo cilindro di raddrizzamento, il sistema reagisce con molta precisione alle deformazioni di minima entità ed è migliore rispetto ad una macchina raddrizzatrice tradizionale. Il passaggio da soluzioni standard collaudate da tempo a soluzioni su misura del cliente è già avvenuto e Mahlo percorre questa via attivamente già da lungo tempo. La consulenza personalizzata da parte di personale di vendita ben formato combinata con l esperienza di lunga data del reparto tecnico sono alla base dell individuazione dei problemi e dell elaborazione di soluzioni. 16 Orthopac RVMC-12

17 Impianto combinato per prodotti tessili: sistema di raddrizzamento e di controllo del processo Orthopac RVMC-12 all entrata della rameuse in combinazione con un ponte di lettura Orthopac FMC-12 all uscita. Impianto combinato per prodotti a maglia: sistema di raddrizzamento e di controllo del processo Orthopac RVMC-12 con regolazione della tensione del prodotto e rullo allargatore con un unità di raddrizzamento Orthopac MFRC-12 all uscita della rameuse. Quality made in Germany Da decenni sviluppiamo e produciamo le nostre macchine esclusivamente in Germania con esperti altamente motivati che hanno ricevuto la nostra formazione, affinché voi abbiate il massimo in termini di qualità. IMPIANTI COMBINATI Orthopac RVMC-12 17

18 MECCANICA OPZIONI NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione PER QUALSIASI APPLICAZIONE Per poter offrire all utilizzatore soluzioni su misura, il programma di Mahlo include molte opzioni Dispositivo allargatore in entrata Per stendere senza pieghe il tessuto 2. Raffreddamento teste di lettura Per l impiego con temperature ambiente elevate 3. Pacchetto di protezione contro la corrosione Garantisce una lunga durata anche con atmosfere aggressive 18 Orthopac RVMC-12

19 Di seguito un elenco delle opzioni disponibili più importanti: - cilindro/i allargatore/i all entrata, angolo d incorsatura regolabile in modo manuale o motorizzato - cilindro allargatore sopra il dispositivo di lettura, regolazione tensione del tessuto per minimizzare e mantenere costante la tensione del tessuto con compensatore pneumatico a due cilindri precaricati e differenziale - raffreddamento per elettronica - raffreddamento teste di lettura - cilindri rivestiti in teflon - centratore a doghe Ceremat MMZ - printserver software per la documentazione delle deformazioni misurate - altri sistemi di gestione dati - interfacce elaboratore principale - diverse basi - cilindro obliqui o curvi supplementari - stazione di visualizzazione e di comando - sistema di diagnosi a distanza - pacchetto di sicurezza (obbligatorio nell UE) PRONTO SOCCORSO Sul nostro team assistenza si può fare affidamento proprio quando si ha bisogno di un aiuto imminente. Basta una chiamata e i nostri tecnici si attivano subito. 24 ore su 24, in tutto il mondo. Così voi potete concentrarvi sul lavoro. Assistenza online: Hotline assistenza: +49-(0) rullo d entrata frenato (solo Orthopac GRVMC) - uscite allarmi supplementari - gruppo di traino Kinemat MMA - dispositivo di spostamento trasversale - speciale telaio di congiunzione per due raddrizzatrame di altezze diverse - pacchetto di protezione contro la corrosione OPZIONI Orthopac RVMC-12 19

20 CONTROLLI DEL PROCESSO SENSORI NON Spalmatura & Converting CARTA Estrusione MISURAZIONE, PROTOCOLLAZIONE, REGOLAZIONE Permaset VMT tempo di permanenza e della temperatura del tessuto Famacont PMC contafili densità fili Gravimat FMI peso al m 2 grammatura Ecomat AML umidità aria estratta 20 Orthopac RVMC-12

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni U500 Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni Flessibilità come ragione di successo Un design due tecnologie Si allarga la famiglia dei prodotti NextGen: Baumer lancia infatti l U500, la versione ad

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso

Volume HUMIGRAIN SYSTEM. Manuale d uso Volume 1 HUMIGRAIN SYSTEM Manuale d uso Manuale d uso Fornasier Tiziano & C. S.a.s. Via Mercatelli Maglio, 26 31010 Ponte della Priula (TV) - ITALY tel. +39 0438 445354 fax +39 0438 759210 Sommario Principio

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO PASSIONE PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO TECNICA PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO MACCHINE INNESTATRICI NASTRI PER LA SELEZIONE E PARAFFINATURA MACCHINE STENDITELO E RACCOGLITELO STERRORACCOGLITORI

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni

Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Pizzaport il Thermoport di classe 2 per pizze e quant altro! [ Sistemi universali di trasporto vivande ] buone soluzioni Appena sfornate! Calde... pizze dal Pizzaport Per un ottimo isolamento: struttura

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri.

Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Il sistema di lavaggio ActiveWater concentrato in 55 centimetri. Nuove lavastoviglie ActiveWater Smart. Il massimo delle prestazioni in dimensioni ridotte. Sistema ActiveWater. Lavaggi perfetti, risparmio

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza?

Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Anche tu utilizzi lastre (X-Ray Film) in Chemiluminescenza? Con ALLIANCE Uvitec di Eppendorf Italia risparmi tempo e materiale di consumo, ottieni immagini quantificabili e ci guadagni anche in salute.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second life" Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di second life Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO SCHEMA DELL AZIONAMENTO A CATENA APERTA AZIONAMENTO L azionamento a catena aperta comprende il motore asincrono e il relativo convertitore statico che riceve

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB

Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB La nostra tecnologia. Il vostro successo. Pompe n Valvole n Service Una soluzione sempre pronta a magazzino: Service e parti di ricambio KSB 02 Introduzione Rapidi, affidabili e competenti da oltre 140

Dettagli

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER

FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER FORNASIER TIZIANO & C. S.a.s. Manuale d uso HUMITESTER Versione 1.0 del 18.08.2009 Sommario Schermata iniziale Pag. 3 Descrizione tasti del menu Pag. 3 Pagina principale Pag. 4 Pagina set allarmi Pag.

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli