CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012"

Transcript

1 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2012 elaborazioni a: Giugno 2012

2 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese 0. Imprese registrate: analisi del numero di imprese per stato di attività, sianel valore assoluto che nelle variazioni temporali 1a. Imprese attive: analisi del numero di imprese per forma giuridica, sianelvalore assoluto che nelle variazioni temporali 1b. Imprese registrate: analisi del numero di imprese per forma giuridica, sianel valore assoluto che nelle variazioni temporali 2a. Imprese attive: analisi del numero di imprese per settore economico, sianel valore assoluto che nelle variazioni temporali 2b. Imprese registrate: analisi del numero di imprese per settore economico, sianel valore assoluto che nelle variazioni temporali 3a. Imprese attive: analisi delle imprese per forma giuridica, su base geografica, per gli anni 2001, 2006 e b. Imprese registrate: analisi delle imprese per forma giuridica, su base geografica, per gli anni 2001, 2006 e Analisi delle Imprese registrate per settore economico e base geografica 4a. Analisi delle società di capitale registrate per settore economico e base geografica 4b. Analisi delle società di persone registrate per settore economico e base geografica 4c. Analisi delle ditte individuali registrate per settore economico e base geografica 5. Analisi delle Imprese registrate per forma giuridica, su base geografica e con evidenza dei fenomeni di imprenditoria femminile, giovanile e straniera 6a. Analisi delle imprese giovanili registrate per settore economico e base geografica 6b. Analisi delle imprese femminili registrate per settore economico e base geografica 6c. Analisi delle imprese straniere registrate per settore economico e base geografica 7. Tasso di sopravvivenza delle imprese a cinque anni per forma giuridica, su base geografica, per gli anni 2006 e 2011

3 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Risultati economici 21. Analisi dei principali aggregati economici delle società negli anni 2008, 2009 e a. Analisi per valori assoluti dei principali aggregati economici delle società, per settore economico 22b. Analisi per valori medi dei principali aggregati economici delle società, per settore economico 22c. Analisi per valori mediani dei principali aggregati economici delle società, per settore economico 23. Analisi dei principali aggregati economici delle società, con confronto territoriale 24. Analisi del valore della produzione per le società, in utile e in perdita, per natura giuridica 25. Analisi del valore della produzione per le società, in utile e in perdita, per settore economico 26. Analisi dei principali indicatori caratteristici delle società negli anni 2008, 2009 e Analisi dei principali indicatori caratteristici delle società, per settore economico Imprese addetti 41. Analisi delle imprese per forma giuridica, in termini di numero e tipologia di addetti sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 42. Analisi delleimpreseper settore economico, in termini di numero di addetti sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 42a. Analisi delle imprese per settore economico, in termini di numero di addetti dipendenti sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 42b. Analisi delle imprese per settore economico, in termini di numero di addetti indipendenti sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali Localizzazioni 81. Localizzazioni, imprese e unità locali per area geografica della sede, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 82. Unità locali: analisi delle unità locali presenti nel territorio per settore economico e area geografica della sede, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 83. Imprese e unità locali associate per area geografica dell unità locale, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 84. Unita locali: analisi delle unità locali di imprese del territorio per settore economico earea geografica dell unità locale, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali

4 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo tessuto imprenditoriale 1con. Analisi della nati/mortalità delle imprese per forma giuridica, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 2a con. Iscrizioni per settore economico, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 2b con. Cessazioni non d'ufficio per settore economico, sia nel valore assoluto che nelle variazioni temporali 3con. Analisi delle imprese per forma giuridica, in termini di tipologia di imprenditore, in valore assoluto, percentuale e nelle variazioni temporali 4a con. Analisi delle imprese femminili per settore economico, in valore assoluto e percentuale e nelle variazioni temporali 4b con. Analisi delle imprese giovanili per settore economico, in valore assoluto e percentuale e nelle variazioni temporali 4c con. Analisi delle imprese straniere per settore economico, in valore assoluto e percentuale e nelle variazioni temporali 5con. Apertura procedure concorsuali per forma giuridica, in valore assoluto e sul totale imprese 6con. Apertura procedure concorsuali per settore economico, invaloreassolutoesul totale imprese 7con. Apertura scioglimenti e liquidazioni per forma giuridica, invaloreassolutoesul totale imprese 8con. Apertura scioglimenti e liquidazioni per settore economico,invaloreassolutoesul totale imprese

5 Tavola 0 - Dati strutturali: Imprese registrate Imprese registrate per status al 31/12/2011. Tassi di crescita Valori assoluti Tasso di crescita annuale composto 2011/2010 Imprese attive ,5 Imprese inattive ,9 Imprese sospese 47-11,3 Imprese con procedure concorsuali ,4 Imprese in scioglimento/liquidazione ,2 TOTALE REGISTRATE ,0 Unità locali ,4 TOTALE LOCALIZZAZIONI ,6 Il tasso annuo di crescita composto (CAGR) è un indice che rappresenta il tasso di crescita medio di un certo valore in un dato arco di tempo. Viene calcolato secondo la formula seguente: dove V(t0) è il valore iniziale della variabile, V(tn) il valore finale e (tn t0) il numero di anni del periodo considerato.

6 Tavola 1a - Dati strutturali: Imprese attive Imprese attive per forma giuridica al 31/12/2011 e tassi di crescita Valori assoluti Tasso di crescita annuale composto 2011/ /2006 SOCIETA' DI CAPITALE ,8 4,7 SOCIETA' DI PERSONE ,5 0,1 IMPRESE INDIVIDUALI ,1-1,6 COOPERATIVE ,8 2,1 CONSORZI 149-1,3 0,5 ALTRE FORME 268 1,1 0,5 TOTALI ,5-0,5 Il tasso annuo di crescita composto (CAGR) è un indice che rappresenta il tasso di crescita medio di un certo valore in un dato arco di tempo. Viene calcolato secondo la formula seguente: dove V(t0) è il valore iniziale della variabile, V(tn) il valore finale e (tn t0) il numero di anni del periodo considerato.

7 Tavola 1b - Dati strutturali: Imprese registrate Imprese registrate per forma giuridica al 31/12/2011 e tassi di crescita Valori assoluti Tasso di crescita annuale composto 2011/ /2006 SOCIETA' DI CAPITALE ,3 4,0 SOCIETA' DI PERSONE ,7-4,0 IMPRESE INDIVIDUALI ,9-1,6 COOPERATIVE ,2 0,1 CONSORZI 320-1,5-0,8 ALTRE FORME 354-0,3-1,1 TOTALI ,0-1,1 Il tasso annuo di crescita composto (CAGR) è un indice che rappresenta il tasso di crescita medio di un certo valore in un dato arco di tempo. Viene calcolato secondo la formula seguente: dove V(t0) è il valore iniziale della variabile, V(tn) il valore finale e (tn t0) il numero di anni del periodo considerato.

8 Tavola 2a - Dati strutturali: Imprese attive Imprese attive per settore economico al 31/12/2011 e tasso di crescita anni Valori assoluti Tasso di crescita annuale composto 2011/2010 Agricoltura e attività connesse ,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,5 Costruzioni ,1 Commercio ,4 Turismo ,8 Trasporti e Spedizioni ,0 Assicurazioni e Credito ,7 Servizi alle imprese ,9 Altri settori ,8 Totale Imprese Classificate ,5 Totale Imprese Attive ,5 Il tasso annuo di crescita composto (CAGR) è un indice che rappresenta il tasso di crescita medio di un certo valore in un dato arco di tempo. Viene calcolato secondo la formula seguente: dove V(t0) è il valore iniziale della variabile, V(tn) il valore finale e (tn t0) il numero di anni del periodo considerato. Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica

9 Tavola 2b - Dati strutturali: Imprese registrate Imprese registrate per settore economico al 31/12/2011 e tasso di crescita anni Valori assoluti Tasso di crescita annuale composto 2011/2010 Agricoltura e attività connesse ,5 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,8 Costruzioni ,6 Commercio ,7 Turismo ,3 Trasporti e Spedizioni ,5 Assicurazioni e Credito ,2 Servizi alle imprese ,8 Altri settori ,5 Totale Imprese Classificate ,0 Totale Imprese Registrate ,0 Il tasso annuo di crescita composto (CAGR) è un indice che rappresenta il tasso di crescita medio di un certo valore in un dato arco di tempo. Viene calcolato secondo la formula seguente: dove V(t0) è il valore iniziale della variabile, V(tn) il valore finale e (tn t0) il numero di anni del periodo considerato. Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica

10 Tavola 3a - Dati strutturali: Imprese attive Incidenza percentuale delle imprese attive per forma giuridica e ripartizione geografica Anni Provincia Regione Società di capitali 14,0 10,8 8,4 12,1 9,0 6,6 Società di persone 16,3 15,8 15,0 15,0 14,6 13,6 Imprese individuali 66,9 70,9 74,2 70,4 74,1 77,6 Altre Forme 2,8 2,5 2,5 Area ,5 2,2 2,2 Italia Società di capitali 13,5 9,6 6,9 18,1 13,8 10,8 Società di persone 12,4 12,1 11,8 17,1 17,5 18,0 Imprese individuali 71,2 75,7 78,7 62,5 66,6 69,3 Altre Forme 3,0 2,6 2,5 2,4 2,1 1,9 Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

11 Tavola 3b - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese registrate per forma giuridica e ripartizione geografica - Anni Provincia Regione Società di capitali 19,6 15,2 12,8 Società di persone 17,8 20,7 20,2 Imprese individuali 58,9 60,5 63,2 17,1 13,3 17,2 18,9 62,1 64,3 10,7 18,1 67,5 Altre Forme 3,7 3,6 3,8 Area ,6 3,5 3,6 Italia Società di capitali 18,2 14,1 10,7 Società di persone 14,5 15,5 15,3 Imprese individuali 62,5 65,8 69,4 Altre Forme 4,8 4,5 4,6 22,7 19,3 18,8 20,4 55,1 57,1 3,4 3,2 16,2 20,9 59,6 3,3 Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

12 Tavola 4 - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese registrate per settore economico Confronto territoriale anno 2011 % su totale provincia % su totale regione % su totale area % su totale Italia Agricoltura e attività connesse 19,0 22,4 20,4 14,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie 8,2 8,4 9,4 11,2 Costruzioni 14,1 15,5 13,6 15,8 Commercio 30,7 27,3 32,2 27,0 Turismo 7,0 8,0 6,2 6,8 Trasporti e Spedizioni 3,3 3,2 2,8 3,1 Assicurazioni e Credito 1,7 1,4 1,7 2,0 Servizi alle imprese 10,2 8,4 7,7 13,2 Altri settori 5,8 5,4 6,1 6,2 Totale Imprese Classificate 100,0 100,0 100,0 100,0 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

13 Tavola 4a - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle società di capitale registrate per settore economico Confronto territoriale anno 2011 % su totale provincia % su totale regione % su totale area % su totale Italia Agricoltura e attività connesse 1,4 1,6 1,7 1,1 Attività manifatturiere, energia, minerarie 13,0 13,5 16,7 18,0 Costruzioni 23,2 25,3 21,6 16,8 Commercio 23,8 23,1 28,4 22,5 Turismo 6,1 8,3 5,5 5,1 Trasporti e Spedizioni 3,5 3,7 3,5 2,8 Assicurazioni e Credito 1,2 1,0 1,3 1,8 Servizi alle imprese 23,5 19,6 16,8 27,6 Altri settori 4,3 4,0 4,4 4,3 Totale Imprese Classificate 100,0 100,0 100,0 100,0 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

14 Tavola 4b - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle società di persone registrate per settore economico Confronto territoriale anno 2011 % su totale provincia % su totale regione % su totale area % su totale Italia Agricoltura e attività connesse 6,0 8,5 4,2 5,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie 9,8 10,8 13,7 14,4 Costruzioni 11,9 12,0 12,2 11,1 Commercio 32,8 30,4 35,3 26,7 Turismo 16,8 18,5 13,6 14,7 Trasporti e Spedizioni 3,2 3,3 3,0 2,4 Assicurazioni e Credito 1,4 1,3 1,8 1,5 Servizi alle imprese 12,1 9,9 9,7 17,5 Altri settori 6,1 5,4 6,5 6,1 Totale Imprese Classificate 100,0 100,0 100,0 100,0 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

15 Tavola 4c - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese individuali registrate per settore economico Confronto territoriale anno 2011 % su totale provincia % su totale regione % su totale area % su totale Italia Agricoltura e attività connesse 27,0 30,8 28,5 22,5 Attività manifatturiere, energia, minerarie 6,7 6,7 6,8 7,9 Costruzioni 12,4 14,2 11,3 16,6 Commercio 33,0 28,4 34,1 29,8 Turismo 4,8 5,5 5,2 5,2 Trasporti e Spedizioni 3,2 2,9 2,3 3,2 Assicurazioni e Credito 2,0 1,5 1,8 2,3 Servizi alle imprese 5,7 5,1 4,4 6,2 Altri settori 5,2 4,9 5,6 6,2 Totale Imprese Classificate 100,0 100,0 100,0 100,0 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

16 Tavola 5 - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese registrate per tipo di impresa e forma giuridica sul totale imprese del territorio Anno 2011 Imprenditoria femminile Imprenditoria giovanile Imprenditoria straniera Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Società di capitali Provincia , , ,1 Regione , , ,2 Area , , ,1 Italia , , ,1 Società di persone Provincia , , ,2 Regione , , ,2 Area , , ,4 Italia , , ,1 Imprese individuali Provincia , , ,0 Regione , , ,0 Area , , ,8 Italia , , ,9 Altre forme Provincia , ,4 20 0,8 Regione , ,6 58 1,0 Area , , ,6 Italia , , ,9 Totale imprese Provincia , , ,4 Regione , , ,0 Area , , ,9 Italia , , ,4 Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia) Imprese femminili: l'insieme delle imprese la cui partecipazione di genere risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite. Imprese giovanili: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone 'under 35' risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite. Imprese straniere: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone non nate in Italia risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

17 Tavola 6a - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese giovanili per settore economico. Confronto territoriale anno 2011 Provincia Regione Area Italia Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Agricoltura e attività connesse , , , ,4 Attività manifatturiere, energia, minerarie 453 8, , , ,5 Costruzioni , , , ,9 Commercio , , , ,4 Turismo , , , ,9 Trasporti e Spedizioni 193 9, , , ,9 Assicurazioni e Credito , , , ,3 Servizi alle imprese , , , ,2 Altri settori , , , ,0 Totale Imprese Classificate , , , ,2 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia) Imprese giovanili: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone 'under 35' risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

18 Tavola 6b - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese femminili per settore economico. Confronto territoriale anno 2011 Provincia Regione Area Italia Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Agricoltura e attività connesse , , , ,3 Attività manifatturiere, energia, minerarie , , , ,6 Costruzioni , , , ,3 Commercio , , , ,7 Turismo , , , ,4 Trasporti e Spedizioni , , , ,1 Assicurazioni e Credito , , , ,7 Servizi alle imprese , , , ,2 Altri settori , , , ,0 Totale Imprese Classificate , , , ,6 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia) Imprese femminili: l'insieme delle imprese la cui partecipazione di genere femminile risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

19 Tavola 6c - Dati strutturali: Imprese registrate Incidenza percentuale delle imprese straniere per settore economico. Confronto territoriale anno 2011 Provincia Regione Area Italia Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Valori assoluti % Agricoltura e attività connesse 132 1, , , ,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie 232 4, , , ,3 Costruzioni 166 1, , , ,8 Commercio , , , ,1 Turismo 126 2, , , ,7 Trasporti e Spedizioni 29 1,3 86 1, , ,1 Assicurazioni e Credito 12 1,1 22 1, , ,1 Servizi alle imprese 137 2, , , ,0 Altri settori 76 2, , , ,9 Totale Imprese Classificate , , , ,6 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia) Imprese straniere: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone non nate in Italia risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

20 Tavola 7 - Dati strutturali: Imprese attive Tasso di sopravvivenza delle imprese a cinque anni per forma giuridica e ripartizione geografica - Anni Provincia Regione Societa' di capitali 61,3 60,2 Societa' di persone 54,6 62,0 Imprese individuali 61,1 69,9 Altre Forme 55,6 54,0 59,7 56,6 64,5 55,1 59,9 61,1 69,3 53,3 Totale 59,8 66,6 Area ,3 66,0 Italia Societa' di capitali 61,5 61,3 Societa' di persone 57,4 60,8 Imprese individuali 61,8 69,0 Altre Forme 53,2 51,5 Totale 60,8 66,1 62,5 59,3 56,9 54,0 58,4 57,9 60,9 63,7 52,8 61,7 ll tasso di sopravvivenza è calcolato come rapporto tra le imprese attive nate 5 anni prima e sopravviventi all'anno preso in considerazione Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

21 Tavola 21 - Dati strutturali: Risultati economici Principali aggregati economici delle società - Anno 2010, 2009 e Valori assoluti Valore della produzione Valore aggiunto Ebit Risultato ante imposte Risultato netto Valori medi Valore della produzione Valore aggiunto Ebit Risultato ante imposte Risultato netto Valori mediani Valore della produzione Valore aggiunto Ebit Risultato ante imposte Risultato netto Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno 2010, bilanci dell'anno 2009 e bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio 2012.

22 Tavola 22a - Dati strutturali: Risultati economici Valori dei principali aggregati economici delle società per settore economico Anno 2010 Valori assoluti Valore produzione Valore aggiunto EBIT Risultato ante imposte Risultato netto Agricoltura e attività connesse Attività manifatturiere, energia, minerarie Costruzioni Commercio Turismo Trasporti e Spedizioni Assicurazioni e Credito Servizi alle imprese Altri settori Totale Imprese Classificate Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio 2012.

23 Tavola 22b - Dati strutturali: Risultati economici Valori medi dei principali aggregati economici delle società per settore economico Anno 2010 Valori medi Valore produzione Valore aggiunto EBIT Risultato ante imposte Risultato netto Agricoltura e attività connesse Attività manifatturiere, energia, minerarie Costruzioni Commercio Turismo Trasporti e Spedizioni Assicurazioni e Credito Servizi alle imprese Altri settori Totale Imprese Classificate Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio 2012.

24 Tavola 22c - Dati strutturali: Risultati economici Valori mediani dei principali aggregati economici delle società per settore economico Anno 2010 Valori mediani Valore produzione Valore aggiunto EBIT Risultato ante imposte Risultato netto Agricoltura e attività connesse Attività manifatturiere, energia, minerarie Costruzioni Commercio Turismo Trasporti e Spedizioni Assicurazioni e Credito Servizi alle imprese Altri settori Totale Imprese Classificate Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio 2012.

25 Tavola 23 - Dati strutturali: Risultati economici Incidenza percentuale dei principali aggregati economici delle società per ripartizione geografica - Anno 2010 % su regione % su prima provincia della regione % su prima provincia dell'area % su prima provincia Italia % su media Italia Valori assoluti Valore della produzione 54,0 100,0 27,3 3,2 64,5 Valore aggiunto 52,4 100,0 26,9 3,4 68,8 Ebit 19,4 29,9 4,1 0,5 10,6 Risultato ante imposte -34,4-26,6-2,9-0,3-7,7 Risultato netto 96, ,8-6,1-160,0 Valori medi Valore della produzione 109,8 100,0 71,4 31,9 78,2 Valore aggiunto 106,5 100,0 60,9 34,8 79,4 Ebit 39,5 20,6 5,9 4,0 12,6 Risultato ante imposte -69,9-18,4-3,2-0,8-8,8 Risultato netto 195,8-861,8-33,7-5,4-163,6 Valori mediani Valore della produzione 105,6 100,0 83,1 40,8 74,6 Valore aggiunto 105,2 94,9 87,0 50,9 88,4 Ebit 108,6 100,0 49,5 19,2 42,8 Risultato ante imposte 123,5 100,0 39,3 18,4 44,1 Risultato netto 206,2 88,2 9,7 6,6 18,1 Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio Area: Sud e Isole (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia)

26 Tavola 24 - Dati strutturali: Risultati economici Valore della produzione delle società per forma giuridica Anno 2010 e tasso totale bilanci 2010 totale bilanci 2009 valore produzione 2010 tasso valore produzione tasso valore produzione Italia Totale società con UTILE Società per azioni ,4 14,0 Società a responsabilità limitata ,0 16,9 Cooperative ,4 8,1 Consorzi ,4 8,6 Totale società con UTILE ,9 14,4 Totale società con PERDITA Società per azioni ,8-1,1 Società a responsabilità limitata ,6-18,1 Totale società con PERDITA ,4-8,5 Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno 2010 e bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio 2012.

27 Tavola 25 - Dati strutturali: Risultati economici Valore della produzione delle società per settore di attività economica - anno 2010 Totale imprese con utile Totale imprese con perdita Totale società 2010 Valore produzione 2010 Totale società 2010 Valore produzione 2010 Agricoltura e attività connesse Attività manifatturiere, energia, minerarie Costruzioni Commercio Turismo Trasporti e Spedizioni Assicurazioni e Credito Servizi alle imprese Altri settori Totale Imprese Classificate Totale Imprese Registrate Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica

28 Tavola 26 - Dati strutturali: Risultati economici Indicatori caratteristici delle società, totali e solo con utile, per anno (valori in %) Totale società Società in utile Totale società Società in utile ROI -0,4 4,4-0,1 3,8 ROS -0,4 4,9-0,1 3,4 CAPITAL TURNOVER 100,6 89,8 86,7 111,5 ROE -5,3 8,3-7,9 9,8 INDIPENDENZA FINANZIARIA 29,1 32,4 29,0 31,7 Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno 2010 e bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio ROI: indicatore della redditività operativa del capitale investito ROE: indicatore della remunerazione del capitale di rischio ROS: indicatore del margine di reddito operativo realizzato sulle vendite Capital Turnover: indicatore della capacità del capitale investito di generare vendite Indipendenza finanziaria: indicatore della proporzione di attivo finanziato attraverso capitale proprio

29 Tavola 27 - Dati strutturali: Risultati economici Indicatori caratteristici delle società, totali e solo con utile, per settore economico Anno 2010 Totale società ROI Società in utile Totale società ROS Capital Turnover Totale società Totale società ROE Indipendenza Finanziaria Agricoltura e attività connesse -2,3 1,7-6,3 3,5 37,0 49,3-13,5 4,3 29,2 37,1 Attività manifatturiere, energia, minerarie -3,8 4,1-2,1 2,6 178,7 155,9-11,9 8,3 29,9 29,5 Costruzioni 3,2 4,8 8,3 10,6 38,9 45,7 1,7 8,0 29,9 34,6 Commercio 1,9 4,9 1,2 3,0 150,6 166,2 0,3 7,9 26,3 30,0 Turismo -1,6 3,1-3,9 6,3 42,1 49,0-12,5 4,4 27,4 31,6 Trasporti e Spedizioni 1,1 3,0 1,2 3,5 90,7 87,5 3,6 15,6 19,8 20,5 Assicurazioni e Credito 1,1 3,2 2,7 8,2 38,4 38,6 4,5 8,2 42,0 50,1 Servizi alle imprese -0,9 4,5-2,0 10,5 45,0 43,3-5,9 7,6 31,4 37,7 Altri settori 0,5 5,4 0,6 6,2 77,7 87,0-2,7 10,1 31,8 38,5 Totale Imprese Classificate -0,4 4,4-0,4 4,9 104,2 90,8-5,3 8,2 29,3 32,6 Totale Imprese Registrate -0,4 4,4-0,4 4,9 100,6 89,8-5,3 8,3 29,1 32,4 Società in utile Fonte: archivio bilanci XBRL-inbalance: elaborazioni su bilanci dell'anno Sono comprese le società quotate, IAS e le non obbligate XBRL. Elaborazioni al 11 Luglio Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica ROI: indicatore della redditività operativa del capitale investito ROE: indicatore della remunerazione del capitale di rischio ROS: indicatore del margine di reddito operativo realizzato sulle vendite Capital Turnover: indicatore della capacità del capitale investito di generare vendite Indipendenza finanziaria: indicatore della proporzione di attivo finanziato attraverso capitale proprio Società in utile Società in utile Totale società Società in utile

30 Tavola 41 - Dati strutturali: Imprese e addetti Imprese e addetti per tipologia e forma giuridica - Anno 2011 e variazioni percentuali Variazioni percentuali Totale imprese Addetti / SOCIETA' DI CAPITALE DIPENDENTI ,4 INDIPENDENTI ,5 Totali ,6 SOCIETA' DI PERSONE DIPENDENTI ,5 INDIPENDENTI ,0 Totali ,9 IMPRESE INDIVIDUALI DIPENDENTI ,1 INDIPENDENTI ,8 Totali ,4 COOPERATIVE 946 DIPENDENTI ,0 INDIPENDENTI 48 0,0 Totali ,0 CONSORZI 46 DIPENDENTI ,6 INDIPENDENTI 33 0,0 Totali ,1 ALTRE FORME 121 DIPENDENTI ,7 INDIPENDENTI 19 0,0 Totali ,7 TOTALI DIPENDENTI ,5 INDIPENDENTI ,3 Totali ,2 Fonte: elaborazione dati INPS su imprese Registro Imprese - i dati riflettono gli addetti delle imprese "DEL TERRITORIO". Nel caso di imprese con localizzazioni fuori provincia, gli addetti si riferiscono al totale su tutto il territorio nazionale. Gli addetti del 2011 sono riferiti al 31 dicembre 2011.

31 Tavola 42 - Dati strutturali: Imprese e addetti Imprese e addetti totali per settore economico - Anno 2011 e variazioni percentuali TOTALE IMPRESE ADDETTI TOTALI Variazioni percentuali / Agricoltura e attività connesse ,2 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,4 Costruzioni ,2 Commercio ,5 Turismo ,5 Trasporti e Spedizioni ,0 Assicurazioni e Credito ,5 Servizi alle imprese ,7 Altri settori ,5 Totale Imprese Classificate ,5 Fonte: elaborazione dati INPS su imprese Registro Imprese - i dati riflettono gli addetti delle imprese "DEL TERRITORIO". Nel caso di imprese con localizzazioni fuori provincia, gli addetti si riferiscono al totale su tutto il territorio nazionale. Gli addetti del 2011 sono riferiti al 31 dicembre 2011.

32 Tavola 42a - Dati strutturali: Imprese e addetti Imprese e addetti dipendenti per settore economico Anno 2011 e variazioni percentuali TOTALE IMPRESE ADDETTI DIPENDENTI Variazioni percentuali / Agricoltura e attività connesse ,5 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,8 Costruzioni ,9 Commercio ,4 Turismo ,8 Trasporti e Spedizioni ,6 Assicurazioni e Credito ,1 Servizi alle imprese ,5 Altri settori ,9 Totale Imprese Classificate ,2 Fonte: elaborazione dati INPS su imprese Registro Imprese - i dati riflettono gli addetti delle imprese "DEL TERRITORIO". Nel caso di imprese con localizzazioni fuori provincia, gli addetti si riferiscono al totale su tutto il territorio nazionale. Gli addetti del 2011 sono riferiti al 31 dicembre 2011.

33 Tavola 42b - Dati strutturali: Imprese e addetti Imprese e addetti indipendenti per settore economico Anno 2011 e variazioni percentuali TOTALE IMPRESE ADDETTI INDIPENDENTI Variazioni percentuali / Agricoltura e attività connesse ,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,7 Costruzioni ,5 Commercio ,0 Turismo ,5 Trasporti e Spedizioni ,0 Assicurazioni e Credito ,2 Servizi alle imprese ,4 Altri settori ,6 Totale Imprese Classificate ,2 Fonte: elaborazione dati INPS su imprese Registro Imprese - i dati riflettono gli addetti delle imprese "DEL TERRITORIO". Nel caso di imprese con localizzazioni fuori provincia, gli addetti si riferiscono al totale su tutto il territorio nazionale. Gli addetti del 2011 sono riferiti al 31 dicembre 2011.

34 Tavola 81 - Dati strutturali: Localizzazioni Localizzazioni, imprese e unità locali registrate al 31/12/2011 Tasso di crescita Totale Var. % 2011/2010 Totale imprese registrate ,0 Totale unita' locali ,4 Unita' locali con sede nella stessa provincia ,3 Unita' locali con sede nella regione 511-2,1 Unita' locali con sede nell'area 191-1,0 Unita' locali con sede in Italia ,4 Unita' locali con sede all'estero 28 21,7

35 Tavola 82 - Dati strutturali: Localizzazioni Distribuzione unità locali nella provincia al 31/12/2011 per settore economico ed ubicazione della sede. Tasso di crescita Con sede in Con sede al di fuori della provincia Var % Totale provincia Regione Area Italia Estero 2011/2010 Agricoltura e attività connesse ,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,4 Costruzioni ,2 Commercio ,5 Turismo ,1 Trasporti e Spedizioni ,0 Assicurazioni e Credito ,8 Servizi alle imprese ,7 Altri settori ,8 Totale Unita' Classificate ,4 Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica

36 Tavola 83 - Dati strutturali: Localizzazioni Imprese e loro unità locali registrate al 31/12/2011. Tassi di crescita Società di capitale Società di persone Totale Var % 2011/2010 Totale imprese registrate ,0 Totale unita' locali delle imprese del territorio ,3 Unita' locali nella stessa provincia ,3 Unita' locali nella regione ,5 Unita' locali nell'area ,3 Unita' locali in Italia ,0 Unita' locali all'estero ,5

37 Tavola 84 - Dati strutturali: Localizzazioni Distribuzione delle unità locali delle imprese del territorio per settore economico e ubicazione delle unità locali. Tasso di crescita Unità locale in Unità locale al di fuori della provincia Var % Totale provincia Regione Area Italia Estero 2011/2010 Agricoltura e attività connesse ,7 Attività manifatturiere, energia, minerarie ,7 Costruzioni ,8 Commercio ,5 Turismo ,1 Trasporti e Spedizioni ,0 Assicurazioni e Credito ,3 Servizi alle imprese ,6 Altri settori ,6 Totale Unita' Classificate ,5 Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica

38 Tavola 1con - Dati Congiunturali: Nati-mortalità delle imprese Iscrizioni e cessazioni per forma giuridica - 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim trim 2012 Italia 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 sul 2 trim 2011 sul 2 trim 2011 Iscrizioni Società di capitali 181-8,6-16,2-13,9 Società di persone ,4-30,4-6,2 Imprese individuali 742-2,9 8,3 1,0 Totale imprese ,1-4,1-2,6 Cessazioni non d'ufficio Società di capitali 63-65,2 50,0 4,6 Società di persone 76-56,8-6,2-2,2 Imprese individuali ,2 9,4 8,9 Totale imprese ,7 9,9 6,8 Cessazioni Società di capitali 163-9,9 288,1 47,9 Società di persone ,5-65,2-20,7 Imprese individuali ,1 6,9 1,3 Totale imprese ,4-13,7 4,2

39 Tavola 2a-con - Dati Congiunturali: Nati-mortalità delle imprese Iscrizioni per settore economico 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim trim 2012 sul 1 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Iscrizioni Agricoltura e attività connesse ,7 11,6 2,9 Attività manifatturiere, energia, minerarie 64-1,5-1,5-10,4 Costruzioni 150 7,9-12,8-8,8 Commercio ,8-2,1-6,4 Turismo ,2-10,8-4,8 Trasporti e Spedizioni 16-15,8-42,9 13,7 Assicurazioni e Credito 19-24,0-13,6-3,1 Servizi alle imprese ,6-4,5-4,0 Altri settori 73 32,7 12,3-1,4 Totale Imprese Classificate 992-8,2-4,4-5,0 Totale Imprese Registrate ,1-4,1-2,6 Per le imprese non classificate al RI è stata considerata anche la codifica dichiarata ai fini IVA

40 Tavola 2b-con - Dati Congiunturali: Nati-mortalità delle imprese Cessazioni non d'ufficio per settore economico 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 Variazioni percentuali 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Cessazioni non d'ufficio Agricoltura e attività connesse 98-70,4 25,6 6,6 Attività manifatturiere, energia, minerarie 55-39,6 10,0 1,7 Costruzioni ,1 21,6 8,7 Commercio ,1 11,4 6,0 Turismo 49-46,2-19,7 5,1 Trasporti e Spedizioni 18-50,0-25,0-5,8 Assicurazioni e Credito 7-81,6-53,3 4,7 Servizi alle imprese 72-63,3 24,1 10,2 Altri settori 35-57,3-12,5 5,8 Totale Imprese Classificate ,9 8,2 6,1 Totale Imprese Registrate ,7 9,9 6,8

41 Tavola 3con - Dati Congiunturali: Dinamismo tessuto imprenditoriale Iscrizioni delle imprese per forma giuridica e tipologia 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 Variazioni percentuali 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Società di capitali femminile ,0-11,1-16,1 giovanile ,0-21,4-17,3 straniera 6 500,0-62,5-9,4 Società di persone femminile 32-23,8-34,7-5,3 giovanile 30-25,0-31,8-4,8 straniera 2. 0,0 4,7 Imprese individuali femminile 235-5,6 6,3-0,3 giovanile 313 3,3 9,4-0,2 straniera 97 15,5 47,0 5,4 Altre forme femminile 6-68,4-64,7 4,2 giovanile 11-8,3 0,0 5,8 straniera 0-100,0-100,0 4,8 Totale imprese femminile 305-3,2-5,6-2,8 giovanile 387 7,8 1,0-2,2 straniera ,1 22,1 4,5 Imprese femminili: l'insieme delle imprese la cui partecipazione di genere risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite. Imprese giovanili: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone 'under 35' risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite. Imprese straniere: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone non nate in Italia risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

42 Tavola 4a-con - Dati Congiunturali: Dinamismo tessuto imprenditoriale Iscrizioni delle imprese femminili per settore economico. 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 Variazioni percentuali 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Agricoltura e attività connesse 32-28,9 10,3 0,0 Attività manifatturiere, energia, minerarie 16 77,8 23,1-4,5 Costruzioni 13-38,1-45,8-17,6 Commercio 104-3,7-11,9-7,1 Turismo 39 56,0-4,9-3,8 Trasporti e Spedizioni 3 0,0 200,0 11,5 Assicurazioni e Credito 6-45,5-25,0-5,5 Servizi alle imprese 31-34,0-6,1-6,6 Altri settori 31 82,4 3,3-2,8 Totale Imprese Classificate 275-3,8-7,4-5,3 Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica Per le imprese non classificate al RI è stata considerata anche la codifica dichiarata ai fini IVA Imprese femminili: l'insieme delle imprese la cui partecipazione di genere risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

43 Tavola 4b-con - Dati Congiunturali: Dinamismo tessuto imprenditoriale Iscrizioni delle imprese giovanili per settore economico. 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 Variazioni percentuali 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Agricoltura e attività connesse 29-25,6 31,8-1,3 Attività manifatturiere, energia, minerarie 15 7,1 36,4-7,8 Costruzioni 46 35,3 9,5-7,1 Commercio 138 8,7 7,0-8,3 Turismo 46 24,3-20,7-4,2 Trasporti e Spedizioni 6 500,0-45,5 24,5 Assicurazioni e Credito 3-57,1-62,5-2,9 Servizi alle imprese 49-15,5-10,9 7,9 Altri settori 24 33,3 9,1-0,6 Totale Imprese Classificate 356 6,3-0,6-3,9 Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica Per le imprese non classificate al RI è stata considerata anche la codifica dichiarata ai fini IVA Imprese giovanili: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone 'under 35' risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

44 Tavola 4c-con - Dati Congiunturali: Dinamismo tessuto imprenditoriale Iscrizioni delle imprese straniere per settore economico. 2º Trimestre 2012 e variazioni percentuali Valori assoluti 2 trim 2012 sul 1 trim 2012 Variazioni percentuali 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Italia 2 trim 2012 sul 2 trim 2011 Agricoltura e attività connesse 3 200,0 0,0 15,5 Attività manifatturiere, energia, minerarie 4 33,3-42,9 3,8 Costruzioni 4-33,3-55,6-8,1 Commercio 74 21,3 45,1 1,5 Turismo 2 100,0-33,3 5,0 Trasporti e Spedizioni ,0 66,4 Assicurazioni e Credito ,2 Servizi alle imprese 7 0,0 0,0 41,9 Altri settori 5 150,0 150,0 5,3 Totale Imprese Classificate 99 22,2 19,3 3,5 Sono escluse le imprese 'Non classificate' ovvero le imprese prive del codice di attività economica Per le imprese non classificate al RI è stata considerata anche la codifica dichiarata ai fini IVA Imprese straniere: l'insieme delle imprese in cui partecipazione di persone non nate in Italia risulta complessivamente superiore al 50% mediando le composizioni di quote di partecipazione e cariche attribuite.

45 Tavola 5con - Dati Congiunturali: Procedure concorsuali Apertura procedure concorsuali per forma giuridica 2º Trimestre 2012 ed incidenza sul totale imprese Fallimenti Concordati, accordi e altro Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Italia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti SOCIETA' DI CAPITALE 21 1, ,69 1 0, ,22 SOCIETA' DI PERSONE 4 0, ,32 0 0, ,04 IMPRESE INDIVIDUALI 5 0, ,08 0 0, ,01 ALTRE FORME 14 5, ,03 6 2, ,62 TOTALE 44 0, ,60 7 0, ,12 Italia su totale imprese x 1000

46 Tavola 6con - Dati Congiunturali: Procedure concorsuali Apertura procedure concorsuali per settore economico 2º Trimestre 2012 ed incidenza sul totale imprese Fallimenti Concordati, accordi e altro Valori assoluti Provincia Italia Provincia Italia su totale imprese x 1000 Valori assoluti su totale imprese x 1000 Valori assoluti su totale imprese x 1000 Valori assoluti Agricoltura e attività connesse 0 0, ,03 0 0, ,03 Attività manifatturiere, energia, minerarie 3 0, ,07 1 0, ,24 Costruzioni 8 0, ,71 0 0, ,10 Commercio 14 0, ,47 0 0, ,05 Turismo 1 0, ,40 0 0, ,04 Trasporti e Spedizioni 0 0, ,86 0 0, ,19 Assicurazioni e Credito 0 0, ,14 0 0,00 6 0,05 Servizi alle imprese 3 0, ,50 0 0, ,11 Altri settori 1 0, ,20 2 0, ,08 Totale Imprese Classificate 30 0, ,50 3 0, ,09 su totale imprese x 1000 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica

47 Tavola 7con - Dati Congiunturali: Scioglimenti e Liquidazioni Apertura Scioglimenti e Liquidazioni per forma giuridica 2º Trimestre 2012 ed incidenza sul totale imprese Scioglimenti e Liquidazioni volontarie altre tipologie Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Italia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti SOCIETA' DI CAPITALE 69 4, ,31 0 0, ,03 SOCIETA' DI PERSONE 62 5, ,91 0 0, ,03 IMPRESE INDIVIDUALI 0 0,00 0 0,00 0 0,00 0 0,00 ALTRE FORME 30 11, , , ,22 TOTALE 161 2, , , ,12 Italia su totale imprese x 1000

48 Tavola 8con - Dati Congiunturali: Scioglimenti e Liquidazioni Apertura Scioglimenti e Liquidazioni per settore economico 2º Trimestre 2012 ed incidenza sul totale imprese Scioglimenti e Liquidazioni volontarie altre tipologie Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Italia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Provincia su totale imprese x 1000 Valori assoluti Agricoltura e attività connesse 4 0, ,40 1 0, ,04 Attività manifatturiere, energia, minerarie 11 2, ,86 0 0, ,03 Costruzioni 21 2, ,21 0 0, ,06 Commercio 31 1, ,11 1 0, ,02 Turismo 11 2, ,88 0 0, ,03 Trasporti e Spedizioni 3 1, ,59 3 1, ,17 Assicurazioni e Credito 3 2, ,44 0 0,00 3 0,03 Servizi alle imprese 23 3, ,39 3 0, ,08 Altri settori 11 2, ,62 0 0, ,10 Totale Imprese Classificate 118 1, ,44 8 0, ,05 Italia su totale imprese x 1000 Sono escluse le imprese "Non classificate" ovvero le imprese prive del codice di attività economica

49 Note per la lettura dei report Report strutturali 0. IMPRESE REGISTRATE PER STATO DI ATTIVITÀ. ANNO 2011 E TASSO DI CRESCITA 2011 Contiene la distribuzione dell insieme delle imprese registrate, ovvero presenti nel Registro delle Imprese e non cessate, secondo lo stato di attività, evidenziandone anche l evoluzione congiunturale. 1. IMPRESE ATTIVE E REGISTRATE PER FORMA GIURIDICA. ANNO 2011 E TASSI DI CRESCITA Evidenzia la solidità del sistema delle imprese della provincia in termini di struttura societaria. Illustra tra l altro il rilievo di consorzi, cooperative e altre forme societarie e il peso delle società di capitali rispetto a quello delle società di persone e delle imprese individuali. I valori relativi ai tassi di crescita indicano l evoluzione congiunturale (ultimo anno) e strutturale (ultimi 5 anni) del fenomeno osservato. 2. IMPRESE ATTIVE E REGISTRATE PER SETTORE ECONOMICO. ANNO 2011 E TASSI DI CRESCITA Descrive l articolazione settoriale del sistema economico della provincia in funzione della distribuzione delle imprese (attive e registrate) per macrosettori di attività, evidenziandone anche l evoluzione congiunturale. 3. INCIDENZA PERCENTUALE DELLE IMPRESE ATTIVE E REGISTRATE PER FORMA GIURIDICA E RIPARTIZIONE GEOGRAFICA ANNI Illustra la solidità del sistema produttivo della provincia in termini di struttura societaria (e in particolare, sul piano del rilievo delle società di capitali rispetto al totale), confrontando la situazione attuale e l evoluzione di lungo termine nella provincia con quella in altri ambiti territoriali rilevanti (regione, macroarea regionale, Italia). 4. INCIDENZA PERCENTUALE DELLE IMPRESE ATTIVE E REGISTRATE PER SETTORE ECONOMICO. CONFRONTO TERRITORIALE ANNO 2011 Confronta l articolazione settoriale del sistema economico di una provincia in funzione della distribuzione delle imprese attive e registrate per macrosettori con quella in altri ambiti territoriali rilevanti (regione, macroarea regionale, Italia). 5. INCIDENZA PERCENTUALE DELLE IMPRESE REGISTRATE PER TIPO DI IMPRESA E FORMA GIURIDICA SUL TOTALE IMPRESE DEL TERRITORIO ANNO 2011 Indica il peso dell imprenditoria femminile, giovanile e straniera sul totale delle aziende della provincia, evidenziandone il rilievo nell ambito delle principali forme societarie (società di capitali, di persone e ditte individuali).

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI BRESCIA REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI BRESCIA REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012 INSIEME DI IMPRESE ATTIVE elaborazioni a: Marzo 2012 Indice delle tavole Dati strutturali

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 INSIEME DELLE IMPRESE REGISTRATE Elaborazioni a: Dicembre 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CAGLIARI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2012 elaborazioni a: Marzo 2012 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2013 INSIEME DI IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2013 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese 1. Analisi

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI MODENA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI MODENA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2012 INSIEME DELLE IMPRESE REGISTRATE Elaborazioni a: gennaio 2013 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale 0. Analisi

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: Dicembre 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: marzo 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Toscana REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Toscana REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: marzo 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: marzo 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VIBO VALENTIA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VIBO VALENTIA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2012 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: gennaio 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2013 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Settembre 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VARESE REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2011

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VARESE REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2011 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2011 REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2011 elaborazioni a: Dicembre 2011 Tavola 1a - Dati strutturali: Imprese attive Imprese

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI LIGURIA DATI CONGIUNTURALI - 2 TRIMESTRE 2015

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI LIGURIA DATI CONGIUNTURALI - 2 TRIMESTRE 2015 CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI LIGURIA DATI CONGIUNTURALI - 2 TRIMESTRE 2015 PRESENTAZIONE Conoscere il territorio e la sua struttura produttiva rappresenta la base fondamentale per evidenziare i punti

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI TERNI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI TERNI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 INSIEME DELLE IMPRESE REGISTRATE Elaborazioni a: Dicembre 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CREMONA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 INSIEME DI IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Imprese 1. Analisi

Dettagli

I BILANCI DELLE SOCIETÀ:

I BILANCI DELLE SOCIETÀ: a cura dell Ufficio Studi I BILANCI DELLE SOCIETÀ: PRINCIPALI AGGREGATI E INDICATORI ECONOMICI DELLE SOCIETÀ DI CAPITALE I BILANCI DELLE SOCIETÀ: PRINCIPALI AGGREGATI E INDICATORI ECONOMICI DELLE SOCIETÀ

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 STESSO INSIEME DI BILANCI NEI 3 ANNI Elaborazioni a: Giugno 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale di imprese

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2013 BILANCI Elaborazioni a: Marzo 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Risultati economici 1. Analisi dei

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 2 TRIMESTRE 2016 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 01 Luglio 2016 Principali evidenze A fine giugno 2016 il numero di startup innovative

Dettagli

Le imprese giovanili 1 in Piemonte

Le imprese giovanili 1 in Piemonte Le imprese giovanili 1 in Piemonte A fine 2015, le imprese giovanili registrate in Italia hanno raggiunto quota 623.755 unità, il 10,3% delle imprese complessivamente censite presso i Registri delle Camere

Dettagli

CONSIDERAZIONI SULLA REALTA SOCIO-ECONOMICA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO

CONSIDERAZIONI SULLA REALTA SOCIO-ECONOMICA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO CONSIDERAZIONI SULLA REALTA SOCIO-ECONOMICA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO Mauro Schiano UFFICIO STUDI - CAMERA DI COMMERCIO GROSSETO Grosseto 12 settembre 2013 Il lavoro che non c è Alcune caratteristiche

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 3 TRIMESTRE 2016 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 04 Ottobre 2016 Principali evidenze A fine settembre 2016 il numero di startup innovative

Dettagli

Movimprese IV trimestre 2015. Natalità e mortalità delle imprese registrate presso le Camere di Commercio della Toscana

Movimprese IV trimestre 2015. Natalità e mortalità delle imprese registrate presso le Camere di Commercio della Toscana Movimprese IV trimestre 2015 Natalità e mortalità delle imprese registrate presso le Camere di Commercio della Toscana Firenze, Febbraio 2016 Indice CAPITOLO 1: IL QUADRO GENERALE CAPITOLO 2: TIPOLOGIE

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CALTANISSETTA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CALTANISSETTA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2014 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: Giugno 2014 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

Note per la lettura dei report

Note per la lettura dei report Note per la lettura dei report Report strutturali 0. IMPRESE REGISTRATE PER STATO DI ATTIVITÀ. ANNO 2012 E TASSO DI CRESCITA 2012 Contiene la distribuzione dell insieme delle imprese registrate, ovvero

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: Giugno 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI Elaborazioni a: Giugno 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità trimestrale Dinamismo

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ANCONA

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ANCONA CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2013 STESSO INSIEME DI BILANCI NEI 3 ANNI Elaborazioni a: Marzo 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale di imprese

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 BILANCI Elaborazioni a: Settembre 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale Risultati economici 0. Analisi

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 2 TRIMESTRE 2015 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 05 Luglio 2015 Principali evidenze A fine giugno 2015 il numero di startup innovative

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI ANNO 2014 STESSO INSIEME DI BILANCI NEI 3 ANNI Elaborazioni a: Settembre 2015 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità annuale di

Dettagli

Le imprese straniere 1 in Piemonte

Le imprese straniere 1 in Piemonte Le imprese straniere 1 in Piemonte A fine 2015 le imprese straniere registrate in Italia hanno raggiunto le 550.717 unità, il 9,1% delle imprese complessivamente censite presso i Registri delle Camere

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI FAENZA. a cura del Servizio Statistica

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI FAENZA. a cura del Servizio Statistica IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI FAENZA a cura del Servizio Statistica SISTEMA IMPRENDITORIALE- 30 GIUGNO ANNO 2015 IMPRESE E UNITA' LOCALI ATTIVE Dati Registro Imprese COM= PREN= PROVIN= Indicatori

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 4 TRIMESTRE 2014 START-UP INNOVATIVE Elaborazioni a: 20 gennaio 2015 Principali evidenze A fine dicembre 2014 il numero di startup innovative

Dettagli

DATI SETTORIALI. Fabbricazione di pitture, vernici e smalti, inchiostri da stampa e mastici

DATI SETTORIALI. Fabbricazione di pitture, vernici e smalti, inchiostri da stampa e mastici DATI SETTORIALI SETTORE: Fabbricazione di pitture, vernici e smalti, inchiostri da stampa e mastici CODICE ATECO: DG 24.30 MACROSETTORE: Fabbricazione di prodotti chimici e di fibre sintetiche e artificiali

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ISERNIA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 2 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Giugno 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VITERBO REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VITERBO REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 1 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Marzo 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

La natalità imprenditoriale

La natalità imprenditoriale La natalità imprenditoriale Tassi di natalità In Italia 6,2% In Piemonte 5,9% Nella città metropolitana di Torino 6,3% Imprese artigiane 7,1% Imprese femminili 8,0% 14.308 le nuove imprese iscritte nel

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VITERBO REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI VITERBO REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 3 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Settembre 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI. Calabria REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2015 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: Dicembre 2015 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE I dati relativi al primo trimestre 2011, indicano, per quanto riguarda le sedi di impresa nella provincia

Dettagli

L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA

L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA L ECONOMIA DI GENERE NEL FRIULI VENEZIA GIULIA novembre 2014 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273223 273224 - fax +39 0432 512408 - email: unioncamerefvg@ud.camcom.it Le differenze di genere

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ANCONA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2012 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI ANCONA REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2012 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI CONGIUNTURALI 4 TRIMESTRE 2012 TAVOLE CONGIUNTURALI DELLE IMPRESE ATTIVE Elaborazioni a: gennaio 2013 Indice delle tavole Dati congiunturali a periodicità

Dettagli

L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA

L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA L IMPRESA FEMMINILE IN LIGURIA L imprenditoria femminile in Liguria conta 36.170 imprese a fine 2014 e il suo peso sull intero tessuto imprenditoriale è pari al 22,1%, superiore di mezzo punto percentuale

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI FAENZA. a cura del Servizio Statistica

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI FAENZA. a cura del Servizio Statistica IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI a cura del Servizio Statistica Note Salvo diversa indicazione, i dati si riferiscono al dicembre Tasso di natalità: rapporto tra il numero delle iscrizioni nell'anno

Dettagli

Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO

Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO Andamento dell economia e del mercato del lavoro del Mezzogiorno e del Centro-Nord nella fase recente e previsioni 2012 ALLEGATO STATISTICO Audizione SVIMEZ presso la V Commissione Bilancio della Camera

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI CERVIA. a cura del Servizio Statistica

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI CERVIA. a cura del Servizio Statistica IL SISTEMA IMPRENDITORIALE NEL COMUNE DI a cura del Servizio Statistica Note Salvo diversa indicazione, i dati si riferiscono al dicembre Tasso di natalità: rapporto tra il numero delle iscrizioni nell'anno

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese nel complesso (3 trimestre 2011)

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese nel complesso (3 trimestre 2011) DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese nel complesso (3 trimestre 2011) Le anagrafi delle imprese lombarde registrano un saldo positivo nel terzo trimestre 2011 pari a 3.276 unità, con un tasso di crescita

Dettagli

Le imprese condotte da stranieri: il grado di imprenditorialità degli stranieri nelle aziende

Le imprese condotte da stranieri: il grado di imprenditorialità degli stranieri nelle aziende Studi e ricerche sull economia dell immigrazione Le da stranieri: il grado di imprenditorialità degli stranieri nelle aziende Perché studiare l imprenditoria straniera p.2 Cosa si intende per da stranieri

Dettagli

FIGURA 1 ESPORTAZIONI PER MACROAREA DATI TRIMESTRALI (variazioni percentuali rispetto all anno precedente)

FIGURA 1 ESPORTAZIONI PER MACROAREA DATI TRIMESTRALI (variazioni percentuali rispetto all anno precedente) Le esportazioni delle regioni italiane estre 3 13/6/3 CONGIUNTURA TERRITORIALE ESPORTAZIONI DELLE REGIONI ITALIANE I Trimestre 3 Giugno 3 La dinamica delle esportazioni in valore nel estre 3 registra un

Dettagli

2 TRIMESTRE 2015: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere

2 TRIMESTRE 2015: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere 2 TRIMESTRE 215: saldi positivi per imprese giovanili, femminili e straniere Nel secondo trimestre 215 i saldi tra iscrizioni e cessazioni di imprese liguri giovanili, femminili e straniere ( * ) risultano

Dettagli

Demografia Imprese Molisane

Demografia Imprese Molisane I Numeri dell Osservatorio Economico Statistico Regionale DEMOGRAFIA IMPRESE n. 2/2008 Periodico dell Unioncamere Molise Poste Italiane SpA spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L.

Dettagli

RAPPORTO ECONOMICO SULLA PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015

RAPPORTO ECONOMICO SULLA PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015 RAPPORTO ECONOMICO SULLA PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015 Modena, marzo 2016 La situazione economica in sintesi Nel 2015 l economia modenese ha mostrato i primi segnali di una inversione di tendenza rispetto

Dettagli

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Maggio 2011 Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Primo Trimestre 2011 I dati destagionalizzati indicano un calo nel primo trimestre; segnali di miglioramento dall industria Secondo gli archivi

Dettagli

Osservatorio Nazionale Nota trimestrale novembre 2008

Osservatorio Nazionale Nota trimestrale novembre 2008 Nota trimestrale novembre 2008 Il lavoro in somministrazione nel terzo trimestre 2008: analisi dei dati degli archivi INAIL e INPS. Occupati, giornate retribuite e missioni avviate nel terzo trimestre

Dettagli

l Economia di Genere nella provincia di Udine

l Economia di Genere nella provincia di Udine l Economia di Genere nella provincia di Udine marzo 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - tel. +39 0432 273 200 / 219 - fax +39 0432 509469 - statistica@ud.camcom.it Le differenze di genere nel mercato del

Dettagli

RAPPORTO IMPRESAINGENERE La crisi non ha fermato le donne: 35mila imprese femminili in più tra 2010 e 2015

RAPPORTO IMPRESAINGENERE La crisi non ha fermato le donne: 35mila imprese femminili in più tra 2010 e 2015 Comunicato stampa RAPPORTO IMPRESAINGENERE La crisi non ha fermato le donne: 35mila imprese femminili in più tra 2010 e 2015 Sono 1 milione e 312mila, danno lavoro a 3 milioni di persone e sono sempre

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA. Dott.ssa Patrizia Zini

CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA. Dott.ssa Patrizia Zini CAMERA DI COMMERCIO DI BOLOGNA Dott.ssa Patrizia Zini novembre 2016 LA CAMERA DI COMMERCIO E UN ENTE PUBBLICO VOCATO ALLA PROMOZIONE DELL ECONOMIA LOCALE ED ALLO SVILUPPO DEL SISTEMA DELLE IMPRESE L ENTE

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 4 TRIMESTRE 2015 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 01 Gennaio 2016 Principali evidenze A fine dicembre 2015 il numero di startup innovative

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 3 TRIMESTRE 2015 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 07 Ottobre 2015 Principali evidenze A fine settembre 2015 il numero di startup innovative

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 1 TRIMESTRE 2015 STARTUP INNOVATIVE Elaborazioni a: 06 Aprile 2015 1 Principali evidenze A fine marzo 2015 il numero di startup innovative

Dettagli

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Settembre 212 Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Secondo Trimestre 212 Nei primi sei mesi del 212 il numero di fallimenti si attesta sui livelli elevati dell anno precedente Secondo gli archivi

Dettagli

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * *

IL SETTORE TERMALE. Caratteristiche strutturali e performance. Federterme. Rimini, 12 maggio 2011 * * * IL SETTORE TERMALE Caratteristiche strutturali e performance * * * Federterme Rimini, 12 maggio 2011 Numero delle imprese termali per aree geografiche al 31/12/2010 378 Imprese 259 Società di capitali

Dettagli

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco

IL SETTORE SHOPPER IN ITALIA Roma - 11 luglio 2012. Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Roma - 11 luglio 2012 Preparato per: Assobioplastiche, Consorzio Polieco Il settore shopper in Italia Localizzazione e dimensione delle aziende produttrici Financials Dati settoriali Il mercato 1 2 3 2

Dettagli

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI

CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI CRUSCOTTO DI INDICATORI STATISTICI REPORT CON DATI STRUTTURALI 2 TRIMESTRE 2014 START-UP INNOVATIVE Elaborazioni a: Giugno 2014 Indice delle tavole Dati strutturali a periodicità semestrale 1 Numero e

Dettagli

Osservatorio su fallimenti,

Osservatorio su fallimenti, ...... Osservatorio su fallimenti,...... Maggio 214 214 Chiusure aziendali in calo nei primi mesi del 214... Sintesi dei risultati Idati dei primi tre mesi del 214 relativi alle procedure concorsuali e

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

La nostra economia: dati, interpretazioni, prospettive nel 90 anniversario della Camera di commercio di Taranto

La nostra economia: dati, interpretazioni, prospettive nel 90 anniversario della Camera di commercio di Taranto La nostra economia: dati, interpretazioni, prospettive nel 90 anniversario della Camera di commercio di Taranto a cura di Francesca Sanesi Francesco De Giorgio Responsabile Centro Studi Segretario generale

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE 2 trimestre 2014

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE 2 trimestre 2014 I I I I I Numero attive variazione % DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE estre Alla chiusura del secondo trimestre del le imprese registrate negli archivi anagrafici delle Camere di Commercio lombarde sono

Dettagli

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 1 Regione Campania 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 Il saldo tra iscrizioni e cessazioni Il secondo trimestre del 2014 mostra un deciso rafforzamento numerico del sistema imprenditoriale

Dettagli

Lavoro occasionale Di tipo accessorio

Lavoro occasionale Di tipo accessorio Lavoro occasionale Di tipo accessorio terzo TRIMESTRE/ 211 aprile 212 Il Report è stato realizzato da Giorgio Plazzi e Chiara Cristini, ricercatori dell Agenzia regionale del lavoro. Si ringrazia Mauro

Dettagli

Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG

Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG 14 marzo #economia Rassegna stampa Messaggero Veneto 13mar2016 Le dichiarazioni Ires e Irap in FVG Il Ministero dell Economia e delle Finanze ha recentemente pubblicato le statistiche sulle dichiarazioni

Dettagli

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016

CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016 CONGIUNTURA FRIULI VENEZIA GIULIA Consuntivo 1 trimestre 2016 e previsioni 2 trimestre 2016 Pordenone, 26 maggio 2016 Corso Vittorio Emanuele II, 47-33170 Pordenone - Tel. +39 0434 381211 - fax +39 0434

Dettagli

Imprese e settori dell economia toscana

Imprese e settori dell economia toscana IRPET Istituto Regionale Programmazione Economica Toscana La situazione economica della Toscana nel 2014 Imprese e settori dell economia toscana Firenze, 7 luglio 2015 Riccardo Perugi Unioncamere Toscana

Dettagli

Company Identity File dell'impresa

Company Identity File dell'impresa Company Identity File dell'impresa ultima elaborazione: 28/09/2012 Premesse: La Serie A di calcio Dati di Bilancio aggiornati al 2011 2/19 Premesse: L'elenco delle società oggetto dello studio tutti i

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 2014

LE IMPRESE LIGURI NEL 2014 LE IMPRESE LIGURI NEL 214 Ci lasciamo alle spalle un anno ancora difficile: perse altre 9 imprese, più della metà sono artigiane I dati di chiusura del 214 non sono confortanti: il saldo tra imprese iscritte

Dettagli

Statistiche in breve

Statistiche in breve Statistiche in breve A cura del Coordinamento Generale Statistico Attuariale Novembre 2015 Osservatorio sui lavoratori dipendenti 1 privato del settore 1. NUMERO LAVORATORI, RETRIBUZIONI E GIORNATE RETRIBUITE

Dettagli

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa

Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Dicembre 2009 Osservatorio trimestrale sulla crisi di impresa Terzo trimestre 2009 I concordati aperti nei primi nove mesi del 2009 hanno già superato quelli aperti in tutto il 2008 Secondo gli archivi

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 GIUGNO 2014 Ministero della Giustizia Dipartimento della organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione

Dettagli

Ø composizione degli investimenti e dei finanziamenti Ø correlazione tra investimenti e finanziamenti Ø Andamento di investimenti e finanziamenti

Ø composizione degli investimenti e dei finanziamenti Ø correlazione tra investimenti e finanziamenti Ø Andamento di investimenti e finanziamenti TIPOLOGIE DI INDICATORI Desumibili dallo SP: Ø composizione degli investimenti e dei finanziamenti Ø correlazione tra investimenti e finanziamenti Ø Andamento di investimenti e finanziamenti Desumibili

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE IMPRESE MANIFATTURIERE DELL UMBRIA

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE IMPRESE MANIFATTURIERE DELL UMBRIA II TRIMESTRE 2015 I TRIMESTRE 2016 INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE IMPRESE MANIFATTURIERE DELL UMBRIA I TRIMESTRE 2016 Per l industria manifatturiera umbra il 2015 si era chiuso mostrando incoraggianti segnali

Dettagli

La dinamica delle imprese femminili della provincia di Pisa nel 2013

La dinamica delle imprese femminili della provincia di Pisa nel 2013 La dinamica delle imprese femminili della provincia di Pisa nel 2013 Pisa, 7 marzo 2014. Secondo i dati Infocamere-Stockview, a fine 2013, le imprese femminili registrate alla Camera di Commercio di Pisa

Dettagli

Le consistenze e la natimortalità

Le consistenze e la natimortalità Rete carburanti, contrazione di imprese,consumi in rosso per la rete, perdita secca in autostrada. 2014 da dimenticare. Le consistenze e la natimortalità Nei primi dieci mesi del 2014 le imprese che operano

Dettagli

La nati mortalità delle imprese agricole

La nati mortalità delle imprese agricole CONVEGNO GIOVANI E DONNE NELL AGRICOLTURA ITALIANA. Questioni di genere e di età? La nati mortalità delle imprese agricole Elisa Ascione INEA Roma, 22 maggio 2013 Premessa Negli ultimi trent anni l agricoltura

Dettagli

Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito

Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito Secondo Rapporto annuale Servizi tutela del credito Gianni Amprino Presidente Claudio Iovino Consigliere 2 giornata sui servizi per la tutela del credito. 25 maggio 2012 - Roma 2 Imprese del Comparto Associate

Dettagli

ABRUZZO PIL. Export (milioni di euro) 6.931,0 Export (var. % ) 2,9 Quota % delle esportazioni verso l'ue 28 (2014) 74,5

ABRUZZO PIL. Export (milioni di euro) 6.931,0 Export (var. % ) 2,9 Quota % delle esportazioni verso l'ue 28 (2014) 74,5 ABRUZZO Pil 2014 (var. % rispetto all'anno precedente su valori concatenati, anno di rif. 2010) -1,7 PIL 2014 (in milioni di euro correnti) 30.567,5 PIL pro capite (euro correnti) 22.927 PIL pro capite

Dettagli

RAPPORTO SULLA SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE SOCIETÀ DI CAPITALI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ( )

RAPPORTO SULLA SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE SOCIETÀ DI CAPITALI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ( ) RAPPORTO SULLA SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELLE SOCIETÀ DI CAPITALI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA (2008-2010) Lo studio: finalità comprendere la situazione economico-finanziaria delle imprese

Dettagli

I dati del censimento dell agricoltura 2010 in materia di mantenimento paesaggistico e ambientale da parte delle aziende agricole

I dati del censimento dell agricoltura 2010 in materia di mantenimento paesaggistico e ambientale da parte delle aziende agricole Il volto dell Italia. Paesaggi agrari: bellezza, sostenibilità, economia 16 febbraio 2012 Palazzo Pallavicini Rospigliosi, Roma Andrea Mancini Direttore del Dipartimento per i censimenti e gli archivi

Dettagli

FONDAZIONE NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI

FONDAZIONE NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI RAPPORTO 2016. Nel 2015 gli Iscritti all Albo sono in crescita (+1%), mentre i redditi medi (dichiarazioni 2015, anno d imposta 2014) sono in calo dell 1,9% a fronte di una crescita del Pil nominale nel

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 31 MARZO 2015 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

OSSERVATORIO SU FALLIMENTI, PROCEDURE E CHIUSURE DI IMPRESE

OSSERVATORIO SU FALLIMENTI, PROCEDURE E CHIUSURE DI IMPRESE 1. 1/2 3,6k 1k 1,5k OSSERVATORIO SU FALLIMENTI, PROCEDURE E CHIUSURE DI IMPRESE FEBBRAIO 215 #22 (2 a+2b) 12,5% 75,5% 1.41421356237 Febbraio 215 / n 22 2 FALLIMENTI RECORD NEL OLTRE QUOTA 15 MILA SINTESI

Dettagli

RAPPORTO IMPRESAINGENERE

RAPPORTO IMPRESAINGENERE ! RAPPORTO IMPRESAINGENERE La crisi non ha fermato le donne: 35mila imprese femminili in più tra 2010 e 2015 Anche a Trieste il trend è positivo Sono 1 milione e 312mila, danno lavoro a 3 milioni di persone

Dettagli

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016

Centro Studi - Ufficio statistica e prezzi La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 La dinamica delle imprese in provincia di Udine Situazione al 30 settembre 2016 Via Morpurgo 4-33100 Udine - Tel. +39 0432 273200 273219 - fax +39 0432 509469 - email: statistica@ud.camcom.it Commento

Dettagli

I flussi turistici internazionali nelle strutture ricettive italiane

I flussi turistici internazionali nelle strutture ricettive italiane I flussi turistici internazionali nelle strutture ricettive italiane L andamento congiunturale e l attrattività delle regioni Mauro Politi Francesca Petrei ISTAT - Direzione Centrale delle Statistiche

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 Imprese nel complesso In Lombardia, nel primo trimestre del 2011 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 987 unità. Alla fine di marzo risultano

Dettagli

economico congiunturale

economico congiunturale indicatori Economica Numero 6 novembre-dicembre 55 Osservatorio economico congiunturale indicatori ll punto sull economia della provincia di 56 Economica Numero 6 novembre-dicembre I RISULTATI DI BILANCIO

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 GIUGNO 2015 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 30 SETTEMBRE 2015 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli