ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati"

Transcript

1 VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo delle aree gioco all interno di un parco, il Laboratorio della scuola di Madrano, il secondo e il terzo sono delle ipotesi, o meglio, delle idee elaborate nell ambito del concorso bandito dall Amministrazione nelle scuole dal titolo Pergine come piace a noi, la città che viviamo e che vorremmo al quale hanno partecipato 10 classi sia delle Scuole medie che delle elementari nell anno scolastico 2002/2003. Anche questi laboratori sono stati condotti con la metodologia partecipata descritta nella pagina introduttiva della sezione I cortili a misura di bambino contenuta a pag. 7. A differenza, però, dei cortili scolastici, il tema della progettazione del verde presenta proprie peculiarità. Questa attenzione all articolazione spaziale nei progetti dei bambini si traduce nell assenza di separazione funzionale tra il gioco dei bambini e le altre attività che gli adulti svolgono in un parco pubblico. Ai bambini piace la vicinanza degli adulti, a loro piace guardare ed essere guardati, ma anche nascondersi ed essere cercati, imitare gli adulti restando bambini. I bambini sono molto attenti a proporre luoghi polifunzionali: con strutture per facilitare il loro gioco, ma anche dotati di aree non strutturate per stimolare la scoperta e lo spirito di avventura: casette di forme diverse disposte per terra o sugli alberi, labirinti, luoghi per nascondersi, e con occasioni per facilitare la socializzazione, come chioschi, tavoli e panchine, e attrezzature per praticare dello sport. Questo è molto interessante, se si pensa alla tendenza alla specializzazione funzionale dei progetti elaborati dai tecnici professionisti. 13

2 IL GIARDINO MAGICO Scuola elementare di Madrano Classi III e IV anno scolastico 2001/2002 Insegnante di riferimento Claudio Pola Il LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA delle classi III e IV della Scuola elementare di Madrano si è proposto lo scopo di definire le aree destinate al gioco all interno del nuovo Parco Pubblico progettato dall arch. Eccher nella frazione di Canzolino. L ANALISI DELLE CARATTERISTI- CHE NATURALI del luogo ha occupato la prima parte del lavoro: i bambini hanno disegnato situazioni di gioco utilizzando i materiali raccolti nell area del parco. 14 Successivamente, ragionando insieme a partire dai giochi creati dai bambini, sono state individuate alcune grandi tipologie di gioco: i giochi con l acqua, i giochi di avventura, la casetta, e i giochi misteriosi.

3 Il PROGETTO delle aree di gioco all interno del parco è stato elaborato a partire da un modello tridimensionale che rappresentava il parco. I bambini, utilizzando delle icone rappresentanti i giochi precedentemente individuati, hanno individuato le aree adatte a ciascun gioco. Oltre alla definizione dei giochi e della loro collocazione, i bambini hanno anche elaborato dei suggerimenti di arredo e abbellimento del parco quali: porte di ingresso al giardino, muretti a secco con fiori, panchine sotto gli alberi, montagnole decorative, fontane, grigliati fioriti ecc. Nel corso del 2002, una volta conclusi i lavori di realizzazione del parco pubblico, sono state allestite le aree gioco con strutture scelte dai bambini. Il risultato è presentato alla pag. 36 di questo volume nella sezione Dalle idee alla realtà. 15

4 NEL VERDE LA GENTE RIFIORISCE, NEL CEMENTO APPASSISCE Scuola media T. Garbari Classe I A anno scolastico 2002/2003 Insegnante di riferimento Marta Scalfo Il LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA della classe I A della Scuola media T. Garbari ha elaborato la proposta vincitrice della sezione scuole medie del concorso di idee Pergine come piace a noi, la città che viviamo e che vorremmo al quale hanno partecipato 10 classi nell anno scolastico 2002/2003. I ragazzi spiegano così le loro intenzioni: «Osservando le vecchie foto di Pergine ci siamo accorti che fino a 50 anni fa il nostro paese era immerso nel verde ed aveva tanti alberi anche lungo le strade del centro storico. Perciò abbiamo pensato che Pergine può rinverdire perché nel verde la gente rifiorisce e nel cemento appassisce». 16 L ANALISI che ha preceduto l elaborazione del progetto finale ha interessato tutto l abitato di Pergine dal centro storico alla Fersina: i ragazzi hanno individuato quelli che secondo loro sono i luoghi belli, quelli più rappresentativi, e i posti giudicati brutti, paurosi e pericolosi. Il Castello, i Montesei di Serso, la Fersina, il Parco della Pace, il centro storico chiuso al traffico, il Platano della rotonda e il Cedro davanti ai Frati sono tra gli elementi urbani ritenuti più belli e rappresentativi. I brutti, invece, sono stati giudicati viale Venezia, viale Dante e viale dell Industria, la discoteca, il centro commerciale e la superstrada. Paurosi sono ritenuti l area dell ex Ospedale Psichiatrico e il cimitero, le lapidi commemorative sulle case e i vicoli bui di notte. Infine, nella rete stradale sono giudicate particolarmente pericolose le rotatorie.

5 Il PROGETTO della classe si articola in una serie di proposte a scala territoriale e a scala urbana accomunate dal ruolo centrale giocato dal verde come elemento fondamentale per il miglioramento della vivibilità urbana. Tra le proposte più documentate quella riguardante il Parco Fluviale del Fersina che i ragazzi presentano così: che bello sarebbe se il Fersina diventasse un parco fluviale: insieme ai miei amici potrei giocare, nelle vasche con l acqua potrei sguazzare, con gli animali le corse potrei fare. Lungo la pista ciclabile con la bici potrei pedalare, i pesci nell acquario potrei ammirare e i gelati nella casetta di sassi potrei comperare, che bello sarebbe se il Fersina diventasse un parco fluviale. 17 Un altra proposta molto approfondita riguarda la zona del Parco dei Canopi e dell Orto Fontanari dove si prevede un Orto Botanico e il recupero della roggia esistente.

6 UN PARCO PER TUTTI DAI 9 GIORNI AI 99 ANNI Scuola media T. Garbari Classe I E anno scolastico 2002/2003 Insegnante di riferimento Livia Anselmi Il LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA della classe I E della Scuola media T. Garbari si è svolto in una delle 10 classi che hanno partecipato nell anno scolastico 2002/2003 al concorso di idee Pergine come piace a noi, la città che viviamo e che vorremmo. I ragazzi presentano così il loro progetto: 18 Siamo gli alunni di una mitica prima media e abbiamo deciso di partecipare al concorso Pergine come piace a noi con una proposta di trasformazione del parco, luogo che noi amiamo e che riteniamo non sia utilizzato nel modo migliore. Questo progetto, oltre a rendere il parco più vivibile da parte di tutti e meglio strutturato, è di facile realizzazione in tempi brevi con una spesa molto contenuta. 1. zona baby 0-10 anni: lasciare tutto invariato; 2. casa canopi 99 anni: abbellire il centro anziani, togliere la rete del giardino e sostituirla con una staccionata in legno con cancello verso il parco, costruire due campi per il gioco delle bocce; 3. zona ragazzi 11, 12, 13 anni: posizionare nella zona verso viale degli Alpini i seguenti giochi: tappeto elastico, skate-board, piramide di corda, altalene, parallele; 4. zona bar: mantenere il bar invariato ma vietare la vendita di alcolici e dotarlo di distributori di bibite e di merendine e trasformare gli spogliatoi in una sala per l ascolto della musica; 5. zona tennis: eliminare i campi da tennis e trasferirli al Centro sportivo, utilizzare il primo campo per il gioco dal ping-pong e il secondo per il calcetto, il terzo e il quarto per il volley. Coprire i primi due campi con un tetto terrazza collegato al tetto del bar; pensare alla possibilità di poter prendere in affitto racchette, palline e palloni al bar per giocare nei campi; 6. costruzione di un ponte di legno a due corsie che colleghi il parco al parcheggio; 7. parcheggio: eliminarlo e recintare l area con una staccionata di legno con un cancello a una siepe. Il suo utilizzo potrebbe essere questo: lungo il bordo disegnare una pista per i roller e le bici. All interno suddividerlo in parti con una serie di panchine e posizionare varie strutture per l allenamento con roller e skate-board a forma di U e doppia U, asse di equilibrio, scivoli, dossi

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI Anno Sc. 2006/ 07 Classe 4^ A Migliorare la scuola (giardino, fontana ) Ambiente a San Vito (verde, traffico, pulizia) Venire a scuola a piedi o in bicicletta

Dettagli

MOBILITA SOSTENIBILE

MOBILITA SOSTENIBILE MOBILITA SOSTENIBILE Itinerario: Andare a scuola senza macchina si può Strategie verso spostamenti in città più ecosostenibili, sociali e salutari Scuola L.Fisogni - Palazzolo Mettere un parcheggio di

Dettagli

SCUOLA MEDIA EINSTEIN REGGIO EMILIA

SCUOLA MEDIA EINSTEIN REGGIO EMILIA SCUOLA MEDIA EINSTEIN REGGIO EMILIA ELEZIONE DEL 1 Qualora io venissi eletto, intendo proporre le seguenti 1) Abbellire la nostra scuola e costruire altre aule nuove. 2) Mettere più giochi per ragazzi

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 2. Casa delle Associazioni, via Miramare 9.

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 2. Casa delle Associazioni, via Miramare 9. Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 2 Casa delle Associazioni, via Miramare 9 16 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della zona 2 ha avuto

Dettagli

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese CONOSCERE PER ABITARE: IO PARTECIPO ALLA CITTÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO 25 Maggio 2012 San Mauro Torinese Classe IV B Scuola primaria Giorgio Catti CONOSCERE

Dettagli

Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze novembre 2006 SCUOLA PRIMARIA MANZONI

Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze novembre 2006 SCUOLA PRIMARIA MANZONI Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze CITTÀ verde Più natura in città La città di Paderno Dugnano me la immagino con nuovi parchi, con molti alberi e molto

Dettagli

PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE

PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE PARCO DEI POGGI IN VIA DONNE PARTIGIANE (lettera A) VOTAZIONI NEL PARCO IL 10 SETTEMBRE DALLE 20:30 ALLE 22:30 IN OCCASIONE DELL EVENTO DI KARAOKE Per un parco più vivibile per ragazzi e ragazze, bambini

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Progetto La scuola all aperto

Progetto La scuola all aperto Associazione QUOS Arch. Daniela Brascugli - Arch. Roberta Trovato Progetto La scuola all aperto 2009/2010 Progettazione Partecipata Interventi sugli spazi esterni del nuovo Polo scolastico dell Istituto

Dettagli

CAPITOLO QUARTO IL PROGETTO

CAPITOLO QUARTO IL PROGETTO CAPITOLO QUARTO IL PROGETTO 4.1 Le Proposte Progettuali per la Riqualificazione del Territorio L intero lavoro portato avanti con i ragazzi e lo studio approfondito del territorio mi hanno suggerito le

Dettagli

con il Chiosco equo e solidale

con il Chiosco equo e solidale con il Chiosco equo e solidale Cooperativa Karibù Cooperativa Il Ponte Comune di Villa Carcina Villa Glisenti ed il suo parco Villa Glisenti è stata edificata, su progetto del costruttore Cassa di Cogozzo,

Dettagli

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI LAVORI PUBBLICI Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi scolastici: Installazione di un impianto fotovoltaico sulla Scuola Quarini Interventi di manutenzione straordinaria manto

Dettagli

Trasformiamo il cortile!

Trasformiamo il cortile! Trasformiamo il cortile! Laboratorio interdiscipinare per il miglioramento degli spazi esterni della Scuola Media Alessandro Antonelli di Torino Anno Scolastico 2014/2015 3. RIFLETTERE SULLE PROPRIE ESIGENZE

Dettagli

GUIDA DEL PARTECIPANTE

GUIDA DEL PARTECIPANTE Percorso di Bilancio Partecipato promosso dal Comune di Massa per valorizzare con i cittadini 6 Parchi Pubblici del territorio GUIDA DEL PARTECIPANTE a cura di Con il sostegno dell Autorità regionale per

Dettagli

Realizzazione impianti. Assistenza garantita. Messa in opera. La giusta manutenzione

Realizzazione impianti. Assistenza garantita. Messa in opera. La giusta manutenzione Realizzazione impianti Assistenza garantita Messa in opera La realizzazione delle pavimentazioni sportive con vari gradi di elasticità, morbidezza, assorbimento dello shock, con rimbalzi perfetti della

Dettagli

Strutture degli oratori O.S.G.B di Carnago e San Luigi di Rovate

Strutture degli oratori O.S.G.B di Carnago e San Luigi di Rovate Strutture degli oratori O.S.G.B di Carnago e San Luigi di Rovate In queste pagine sono descritti i nostri due begli oratori, in particolare le strutture di cui sono dotati. C.d.O. Da qualche anno nei nostri

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici I Incontro di ascolto in Zona 3 presso Circolo ACLI Milan Noeuva, via Pascoli 4 22 luglio 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici I Incontro di ascolto in Zona 3 presso Circolo ACLI Milan Noeuva, via Pascoli 4 22 luglio 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici I Incontro di ascolto in Zona 3 presso Circolo ACLI Milan Noeuva, via Pascoli 4 22 luglio 2015 All incontro hanno partecipato 40 persone registrate (più alcuni

Dettagli

EX SCUOLE EL. GARBARI - UFFICI COM. PERGINE I PIAZZA SANTA ELISABETTA

EX SCUOLE EL. GARBARI - UFFICI COM. PERGINE I PIAZZA SANTA ELISABETTA IMMOBILE C.C. UBICAZIONE SCUOLE ELEMENTARI CANALE VIA CAREZZA CENTRO NAUTICO ex SEDE C.U.S. CANALE SAN CRISTOFORO CIMITERO - CAPPELLA CANALE CANALE SCUOLE ELEMENTARI CANALE VIA DELLE SCUOLE CIMITERO -

Dettagli

Primo Incontro di ascolto in Zona 7

Primo Incontro di ascolto in Zona 7 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Primo Incontro di ascolto in Zona 7 Circolo Arci Olmi 23 luglio 2015 All incontro hanno preso parte 28 persone, di cui 19 uomini e 9 donne. Di questi, 7 persone

Dettagli

LINEE GUIDA SCUOLA DELL INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

LINEE GUIDA SCUOLA DELL INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO LINEE GUIDA SCUOLA DELL INFANZIA, SCUOLA PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Classi coinvolte - Gruppo 4/5 anni Scuola dell Infanzia; IVA/IVC Scuola Primaria; IA/IC/IIA Scuola Sec.I Grado N.totale ragazzi

Dettagli

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI 1. Attrezzature scolastiche N SCHEDA 84 DATI GENERALI TIPOLOGIA 1.1 asilo nido PROPRIETA' pubblica SPECIFICA PROP comunale LOCALITA' PONTECCHIO GESTIONE mista INDIRIZZO via Porrettana 197 DENOMINAZIONE

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 6 Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 15 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ ARACELI SAN FRANCESCO SANT ANDREA

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ ARACELI SAN FRANCESCO SANT ANDREA TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ ARACELI SAN FRANCESCO SANT ANDREA INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei

Dettagli

La scuola che piantava gli alberi

La scuola che piantava gli alberi 3 anno 2005/2006 I ragazzi scrivono: alcune riflessioni sulla casa sul fiume e il laboratorio bici (classe 2^E) Classi: Classi 1^E, 2^E e 3^E della Scuola Pirandello (il quartiere, la scuola, il cortile

Dettagli

UN GIARDINO A MISURA DI BAMBINO. Progetto di riqualificazione dell area cortiliva della scuola elementare G. Verdi del 3 Circolo Didattico di Carpi

UN GIARDINO A MISURA DI BAMBINO. Progetto di riqualificazione dell area cortiliva della scuola elementare G. Verdi del 3 Circolo Didattico di Carpi UN GIARDINO A MISURA DI BAMBINO Progetto di riqualificazione dell area cortiliva della scuola elementare G. Verdi del 3 Circolo Didattico di Carpi Anno scolastico 2005/2006 PRESENTAZIONE La scuola elementare

Dettagli

Il benessere equo e sostenibile nelle città. Visto dai bambini

Il benessere equo e sostenibile nelle città. Visto dai bambini Il benessere equo e sostenibile nelle città Visto dai bambini I bambini possono essere riconosciuti quali interlocutori privilegiati capaci come sono di offrire punti di vista originali e utili per la

Dettagli

FACILITATORI: Chiara Pignaris, Damiano Partescano, Francesco Acciai, Elisa Bertagnini

FACILITATORI: Chiara Pignaris, Damiano Partescano, Francesco Acciai, Elisa Bertagnini INCONTRO WORLD CAFÈ - REPORT Gorarella e Barbanella Martedì 30 Giugno ore 18:00-20:00 presso l ex sala circoscrizionale di Barbanella, via Gozzi 22 Grosseto PARTECIPANTI: 36 cittadini di diversa età e

Dettagli

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Antonio Marrazzo Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano Attività dei diversi settori PROGETTI - N 101 - EDILIZIA SCOLASTICA tot 21.000.402,38 24% STRADE tot 12.155.500 23% ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

Comune di Calliano Provincia di Trento

Comune di Calliano Provincia di Trento Comune di Calliano Provincia di Trento Ufficio Tecnico Comunale Edilizia Pubblica Calliano, lì 13 febbraio 2015 n prot. Spett. le Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento Via R.Guardini, 75

Dettagli

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI LETTERA AI CITTADINI Cari concittadini, il presente lavoro è redatto per approfondire la conoscenza degli interventi previsti

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

Comune di Robecchetto con Induno Provincia di Milano. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2009 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12.

Comune di Robecchetto con Induno Provincia di Milano. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2009 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Comune di con Induno Provincia di Milano PIA DI GOVER DEL TERRITORIO 29 Legge Regionale 11 marzo 25, 12 Piano dei Servizi SA.3 Catalogo delle attrezzature pubbliche di uso pubblico Modificato a seguito

Dettagli

BILANCIO PARTECIPATIVO Città di Paderno Dugnano

BILANCIO PARTECIPATIVO Città di Paderno Dugnano BILANCIO PARTECIPATIVO Città di Paderno Dugnano Assemblea I turno PADERNO Emersione del bisogno Paderno Dugnano, consiglio di Quartiere Paderno 10 maggio 2007, ore 20.30 Partecipanti Cittadini: 40 Obiettivi

Dettagli

CARATTERIZZAZIONE DEL CAMPIONE

CARATTERIZZAZIONE DEL CAMPIONE COMUNE DI PEDRENGO Provincia di Bergamo MIGLIORIAMO INSIEME I SERVIZI DEL NOSTRO COMUNE! ESITO DEL SONDAGGIO COMUNALE 2012 E con grande piacere che illustro in questo documento l esito del sondaggio quantitativo

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA ED URBANISTICA DEL SISTEMA DEI PARCHI URBANI RELAZIONE ILLUSTRATIVA ( 33684495 )

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA ED URBANISTICA DEL SISTEMA DEI PARCHI URBANI RELAZIONE ILLUSTRATIVA ( 33684495 ) CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA ED URBANISTICA DEL SISTEMA DEI PARCHI URBANI RELAZIONE ILLUSTRATIVA ( 33684495 ) Comune di Ciriè TRE ETTARI concorso di idee 2 SPIEGAZIONI DELLE SCELTE

Dettagli

Quadro dimostrativo delle spese d'investimento (Art. 42, comma 1, lett. b) del DLgs. N. 267/2000)

Quadro dimostrativo delle spese d'investimento (Art. 42, comma 1, lett. b) del DLgs. N. 267/2000) PROGRAMMA ED ELENCO DELLE OPERE PUBBLICHE PROGRAMMATE NELL'ANNO 2006: capitale AVANZO DI PREVISTO 2005 CONTRIBUTO REGIONE Oneri di urbanizzazione MUTUI CAP. OGGETTO CAP CAP CAP CAP 18100 Lavori realizzazione

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

Le aree tematiche erano tre: la strada, lo spazio aperto e l architettura residenziale.

Le aree tematiche erano tre: la strada, lo spazio aperto e l architettura residenziale. LABORATORIO CREATIVO PER BAMBINI IO SCELGO IL VERDE ROMA - 09/10 MAGGIO 2015 A cura di Arch. Caterina Campaci e Arch. Alessia Novelli 1.PREMESSA L idea è nata dalle tematiche proposte dalla manifestazione

Dettagli

ALLEGATO B. Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani

ALLEGATO B. Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani ALLEGATO B Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani Questa parte è dedicata alla presentazione della fase analitica e valutativa della qualità degli spazi verdi

Dettagli

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago.

Sono presenti i ragazzi della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di 1 grado e del Collegio S. Antonio di Busnago. 31 gennaio 2009 Consiglio comunale ragazzi Verbale Consiglio Comunale dei di sabato 31 gennaio 2009 La riunione si apre alle ore 11.05 con il seguente Ordine del Giorno: 1. Elezione del Sindaco 2. Varie

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ VILLAGGIO DEL SOLE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ VILLAGGIO DEL SOLE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ VILLAGGIO DEL SOLE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati

Dettagli

PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO

PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO CITTA DI PADERNO DUGNANO Report Fase n.1 "Emersione del Bisogno" A cura di ABCittà società cooperativa sociale ONLUS Via Pinamonte

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ LAGHETTO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

SCUOLE BILINGUE LUCCA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce NIDO MATERNA

SCUOLE BILINGUE LUCCA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce NIDO MATERNA SCUOLE NIDO Seguici su #bilinguesicresce bilingue si cresce... SCUOLE La nostra idea di scuola nasce dalla convinzione dell importanza di creare una struttura unica che permetta alle famiglie di usufruire

Dettagli

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI

Dettagli

A SCUOLA DI AVVENTURA : CERWOOD

A SCUOLA DI AVVENTURA : CERWOOD A SCUOLA DI AVVENTURA : CERWOOD Il Parco Cerwood è il Parco Avventura più grande di Italia con 22 differenti percorsi avventura :un vero bosco di Emozioni Nel Bosco delle Emozioni del Parco Avventura Cerwood

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

PROGETTO DEL C.C.R. CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI A.S. 2013-2014 LA CITTA CHE HO, LA CITTA CHE VORREI ADOTTA UN MONUMENTO

PROGETTO DEL C.C.R. CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI A.S. 2013-2014 LA CITTA CHE HO, LA CITTA CHE VORREI ADOTTA UN MONUMENTO Noi, i ragazzi della classe 1^C della scuola Secondaria di I Grado, anno scolastico 2013/2014, abbiamo deciso di adottare il Parco Comunale Bellini. 1^C: PARCO COMUNALE BELLINI - Non sporcare; - Non fare

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015 All incontro hanno preso parte 34 persone, di cui 19 donne e

Dettagli

Primo Incontro di ascolto in Zona 2

Primo Incontro di ascolto in Zona 2 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Primo Incontro di ascolto in Zona 2 Cascina Cattabrega,via Trasimeno 49 20 luglio 2015 All incontro hanno preso parte 36 persone. I partecipanti sono stati 25

Dettagli

SCUOLE BILINGUE MASSA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce

SCUOLE BILINGUE MASSA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce Seguici su #bilinguesicresce bilingue si cresce... Cari genitori, è con piacere che vi diamo il benvenuto alle Scuole Bilingue di Massa, questa breve presentazione vuole essere un assaggio del nostro modo

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 2. Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 2. Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 2 Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si segnala la richiesta di: Recuperare edifici ed aree di proprietà comunale in stato di

Dettagli

Settimana della Scuola in Movimento

Settimana della Scuola in Movimento Settimana della Scuola in Movimento Scuola primaria San Giovanni Bosco III Circolo di Treviso. Promossa dal team delle insegnanti del progetto Moving School 21 del III Circolo di Treviso, scuola primaria

Dettagli

CAPACITA LOGISTICO STRUTTURALE E INFRASTRUTTURALE

CAPACITA LOGISTICO STRUTTURALE E INFRASTRUTTURALE INTRODUZIONE CAPACITA LOGISTICO STRUTTURALE E INFRASTRUTTURALE Il Villaggio del Ragazzo offre ai giovani che partecipano alle attività del centro di San Salvatore, servizi educativi ed accessori finalizzati

Dettagli

Cave - Chiesanuova. Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella

Cave - Chiesanuova. Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella Cave - Chiesanuova Piastra Skateboard Via Pelosa Parco Brentella Il Centro Sportivo Brentella, nel quartiere n. 6 Ovest, è stato recentemente ampliato con l acquisizione di circa 20.000 metri quadrati

Dettagli

Direzione Politiche Territoriali Direzione Mobilità e Trasporti

Direzione Politiche Territoriali Direzione Mobilità e Trasporti Direzione Politiche Territoriali Direzione Mobilità e Trasporti Progetto Europeo Pumas, La mia Scuola va in Classe A UN NUOVO PIANO DI ACCESSIBILITA SICURA E SOSTENIBILE ALLE SCUOLE Incontro di progettazione

Dettagli

Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze novembre 2006 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DON MINZONI

Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze novembre 2006 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DON MINZONI Programmi elettorali per le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze CITTÀ verde vorrei parchi puliti vorrei più giochi negli spazi verdi vorrei le reti intorno ai parchi per poter giocare

Dettagli

PREMIAZIONE DELLE CLASSI VINCITRICI DEL CONCORSO LA SCUOLA VA IN CITTA 21 SETTEMBRE 2012 - AUDITORIUM E PARCO SEDE PROVINCIALE SANT ARTEMIO

PREMIAZIONE DELLE CLASSI VINCITRICI DEL CONCORSO LA SCUOLA VA IN CITTA 21 SETTEMBRE 2012 - AUDITORIUM E PARCO SEDE PROVINCIALE SANT ARTEMIO PREMIAZIONE DELLE CLASSI VINCITRICI DEL CONCORSO LA SCUOLA VA IN CITTA 21 SETTEMBRE 2012 - AUDITORIUM E PARCO SEDE PROVINCIALE SANT ARTEMIO SINTESI DELLE ATTIVITA Le scuole che hanno partecipato alle attività

Dettagli

Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico. Sala della Giostra 19/09/2015

Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico. Sala della Giostra 19/09/2015 Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico Sala della Giostra 19/09/2015 Presentazione Risultati - Il programma Accoglienza partecipanti e caffè di benvenuto Presentazione

Dettagli

DAL GRIGIO AL VERDE COSTRUIAMO INSIEME IL PARCO CITTADINO IL NUOVO PARCO DI CORSO EUROPA_VIA PERTINI A RHO

DAL GRIGIO AL VERDE COSTRUIAMO INSIEME IL PARCO CITTADINO IL NUOVO PARCO DI CORSO EUROPA_VIA PERTINI A RHO DAL GRIGIO AL VERDE COSTRUIAMO INSIEME IL PARCO CITTADINO IL NUOVO PARCO DI CORSO EUROPA_VIA PERTINI A RHO Rho, villa Burba 10 luglio 2013 INIZIATIVA A CURA DI: PROGETTO A CURA DI: Comune di Rho Quartiere

Dettagli

U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA

U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria OVEST VICENTINO U.O.C. MATERNO INFANTILE U.O. PEDIATRIA DI COMUNITA Il gioco è l attività più naturale ed importante del bambino. Nel gioco il bambino

Dettagli

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca:

... RocCaffè. Una seconda Piazza per Pieve. Pieve di Cento, 03 marzo 2012. La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: ...... RocCaffè Pieve di Cento, 03 marzo 2012 La riqualificazione dell area fra Porta Bologna e la Rocca: Una seconda Piazza per Pieve Percorso di consultazione partecipata della cittadinanza Rapporto

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Quarto Incontro di ascolto in Zona 2 Centro Socio Ricreativo, via Sammartini 71/73 28 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Quarto Incontro di ascolto in Zona 2 Centro Socio Ricreativo, via Sammartini 71/73 28 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Quarto Incontro di ascolto in Zona 2 Centro Socio Ricreativo, via Sammartini 71/73 28 settembre 2015 Il quarto incontro di ascolto con i cittadini della zona

Dettagli

your new home JESOLO/VENICE/ITALY

your new home JESOLO/VENICE/ITALY your new home JESOLO/VENICE/ITALY Nympheas mare villaggio concepito come luogo di residenza sul litorale di Jesolo, si inserisce all interno della nuova lottizzazione Nember, nei pressi dell omonima piazza.

Dettagli

Attività di valorizzazione del Giardino Ducale e della specie botanica Viola odorata L. Duchessa di Parma - marzo-aprile 2014

Attività di valorizzazione del Giardino Ducale e della specie botanica Viola odorata L. Duchessa di Parma - marzo-aprile 2014 Attività di valorizzazione del Giardino Ducale e della specie botanica Viola odorata L. Duchessa di Parma - marzo-aprile 2014 Programma delle iniziative Descrizione sintetica delle attività proposte Esposizione

Dettagli

ESSENZE PRESENTI ASPETTI POSITIVI CRITICITA SOLUZIONI POSSIBILI

ESSENZE PRESENTI ASPETTI POSITIVI CRITICITA SOLUZIONI POSSIBILI AREA VERDE 1 2 ESSENZE PRESENTI ASPETTI POSITIVI CRITICITA SOLUZIONI POSSIBILI tre Quercus Rubra gruppo di Pinus Pinea n.34 alberature di cui 18 a foglia persistente a sud-est, quelle a foglia caduca sono

Dettagli

VILLAGGIO DI NATALE SCENOGRAFICO SOLUZIONE A : Villaggio di Natale allestito con

VILLAGGIO DI NATALE SCENOGRAFICO SOLUZIONE A : Villaggio di Natale allestito con PREVENTIVO VILLAGGIO NATALIZIO VILLAGGIO DI NATALE SCENOGRAFICO SOLUZIONE A : Villaggio di Natale allestito con Baita Buca delle letterine scenografata Staccionate in legno Neve finta Pacchi regalo Alberi

Dettagli

Rio Storto - Tratto 2 - Laghetti - Confluenza

Rio Storto - Tratto 2 - Laghetti - Confluenza RIO STORTO - TRATTO 2 Laghetti di Martellago - Via Borgo Pezzana (immissione nel Ruviego) Lunghezza del corso d acqua: km. 6,25 Lunghezza del percorso con gli avvicinamenti: km. 7,09 Esplorazione effettuata

Dettagli

TERRITORIO E AMBIENTE

TERRITORIO E AMBIENTE SPORT Gli interventi più significativi del 2000 sono la costruzione della pista di skateboard nell area del centro sociale anziani Graziosi in Via Sigonio, la manutenzione dell impianto sportivo di Fossoli

Dettagli

Conservare l'infanzia dentro di se vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire, la voglia di comunicare.

Conservare l'infanzia dentro di se vuol dire conservare la curiosità di conoscere, il piacere di capire, la voglia di comunicare. Il gioco è un modo per minimizzare le conseguenze delle azioni e quindi apprendere in una situazione meno rischiosa. Offre un eccellente opportunità per provare combinazioni di comportamenti che non sarebbero

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE SOCIETA PER CORNIGLIANO CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA CORNIGLIANO GENOVA SCHEDE DESCRITTIVE DEI PRINCIPALI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE AL CONTORNO Società Per

Dettagli

Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi

Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi Comune di San Vito al Tagliamento Consiglio Comunale dei Ragazzi Soggetti Coinvolti Alunni Scuola Primaria delle classi 4^ 5^ dei plessi di San Vito, Ligugnana e Prodolone per un totale di 12 classi e

Dettagli

LE BUONE PRATICHE DELLE CITTA SANE: Promozione della salute e attività fisica

LE BUONE PRATICHE DELLE CITTA SANE: Promozione della salute e attività fisica LE BUONE PRATICHE DELLE CITTA SANE: Promozione della salute e attività fisica ALLENAMENTO DELLA MEMORIA Dall anno 2008, il Comune di Foggia e la Rete Pugliese Città Sane OMS hanno attuato il progetto ALLENAMENTO

Dettagli

Spazio per foto/immagine dello stato attuale

Spazio per foto/immagine dello stato attuale CHE COSA C È OGGI Quest area prende fuoco d estate Maggiore pulizia della strada e del giardino (Via Maddalena) Spazio per foto/immagine dello stato attuale Mancano completamente cestini per lo sporco

Dettagli

PARTE 3 A IL CAVALCAVIA BUSSA, COME LO TRASFORMIAMO.

PARTE 3 A IL CAVALCAVIA BUSSA, COME LO TRASFORMIAMO. L ISOLA NARRATA DAI SUOI ABITANTI. IERI, OGGI E DOMANI (NARRAZIONE POLIFONICA TRATTA DALLE INTERVISTE AGLI ABITANTI PER IL PERCORSO PARTECIPATIVO 1 INTESO A DECIDERE DOVE E COME FARE UNA CASA DI QUARTIERE

Dettagli

Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30.

Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30. COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30. Il giorno 27 febbraio 2012, alle ore 9.30, presso la sala

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo Incontro di ascolto in Zona 5 ARCI Conca Fallata 15 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo Incontro di ascolto in Zona 5 ARCI Conca Fallata 15 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo Incontro di ascolto in Zona 5 ARCI Conca Fallata 15 settembre 2015 All incontro hanno preso parte 31 persone, di cui 15 donne e 16 uomini, tutti molto coinvolti

Dettagli

PROGETTO : " COLORI E SUONI "

PROGETTO :  COLORI E SUONI Scuola dell' Infanzia Paritaria " MAGIC SCHOOL 2 " coop.soc. Via G. Meli, 8-90010 Ficarazzi PROGETTO : " COLORI E SUONI " Anno scolastico 2013 / 2014 Insegnante : Roberta Semilia P R O G E T T O : COLORI

Dettagli

IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA

IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA IL PIANO TERRITORIALE DEGLI ORARI DEL COMUNE DI CARONNO PERTUSELLA dal Progetto PIU.M.A. alle politiche temporali Progetto cofinanziato dalla Regione Lombardia, ex art 6 Legge Regionale 28/2004 Politiche

Dettagli

Re R n e dico c n o t n o t o d i f ine e m andat a o t Lavori pubblici Amministrazione comunale di Bra Rendiconto di fine mandato

Re R n e dico c n o t n o t o d i f ine e m andat a o t Lavori pubblici Amministrazione comunale di Bra Rendiconto di fine mandato Lavori pubblici Riqualificazioni urbane/1 Riqualificazione urbana Piazza Spreintenbach con demolizione mercato coperto e realizzazione nuova piazza Riqualificazione urbana Via Vittorio Veneto con realizzazione

Dettagli

2016 CAMPING MON PERIN ITALIANO

2016 CAMPING MON PERIN ITALIANO 2016 CAMPING ITALIANO Un modello innovativo e sostenibile di gestione locale. La società Mon Perin d.o.o. è stata fondata nel 2005 con un modello di gestione unico nel suo genere. La società conta su un

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO. P. z z a V i t t o r i o E m a n u e l e I I - 4 5 1 0 0 R O V I G O. Tel. 0425/2061 Fax 0425/206200

COMUNE DI ROVIGO. P. z z a V i t t o r i o E m a n u e l e I I - 4 5 1 0 0 R O V I G O. Tel. 0425/2061 Fax 0425/206200 Premessa Il progetto interessa parte dell area pertinenziale dell Ex Ospedale sanatoriale U. Maddalena sito in Piazza Europa, catastalmente censita al Fg. 10, mapp. 190 e 917, per la quale è stata accertata

Dettagli

UOMO E NATURA BINOMIO VINCENTE Anno 2007

UOMO E NATURA BINOMIO VINCENTE Anno 2007 UOMO E NATURA BINOMIO VINCENTE Anno 2007 PRESENTAZIONE L associazione ABRUZZO LIVE ha organizzato nel territorio abruzzese un convegno di cultura e salute internazionale itinerante nel giugno 2006 dal

Dettagli

CONTENUTI Lettura di brevi racconti, lettura espressiva, creazione di disegni, brevi recite e animazioni.

CONTENUTI Lettura di brevi racconti, lettura espressiva, creazione di disegni, brevi recite e animazioni. Titolo del progetto: Leggere prima di leggere Scuola: Istituto Pluricomprensivo di Laives- Scuola primaria M. Gandhi - Tutte le classi I e V della scuola primaria Gli alunni, gli insegnanti delle classi

Dettagli

In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile per la scuola primaria

In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile per la scuola primaria Ciclobby onlus Via P Borsieri, 4/E 20159 Milano Tel e Fax 02-69311624 wwwciclobbyit segreteria@ciclobbyit amministrazione@ciclobbyit In bici ci piace! Percorso di educazione stradale e alla mobilità sostenibile

Dettagli

BILANCIO PARTECIPATIVO SPERIMENTAZIONE 2006

BILANCIO PARTECIPATIVO SPERIMENTAZIONE 2006 BILANCIO PARTECIPATIVO SPERIMENTAZIONE 6 REPORT FASE III ASSEMBLEE DELIBERATIVE (Novembre 6) Per tutte le informazioni necessarie puoi telefonare al numero 5.65541, mandare una mail a e.tacchini@comune.novellara.re.it,

Dettagli

Perché festeggiamo gli alberi?

Perché festeggiamo gli alberi? Perché festeggiamo gli alberi? La Festa dell Albero di Legambiente compie 18 anni! Anche quest anno, il 21 novembre, vogliamo celebrare l importanza del verde urbano, degli alberi per la vita dell uomo

Dettagli

HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL.

HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL. HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL. 0541/54600 HOTEL MILTON RIMINI: YOUR GLAMOUROUS SUMMER! Da anni

Dettagli

Asilo Nido Comunale R. VIGHI Comune di Casalecchio di Reno

Asilo Nido Comunale R. VIGHI Comune di Casalecchio di Reno Asilo Nido Comunale R. VIGHI Comune di Casalecchio di Reno La famiglia al nido per condividere un esperienza: uno spazio per conoscersi giocando Anno educativo A cura del Collettivo 2008/2009 del Nido

Dettagli

SCUOLE BILINGUE LUCCA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce NIDO MATERNA

SCUOLE BILINGUE LUCCA. bilingue si cresce... Seguici su #bilinguesicresce NIDO MATERNA SCUOLE BILINGUE DI LUCCA NIDO MATERNA Seguici su #bilinguesicresce bilingue si cresce... SCUOLE BILINGUE DI LUCCA Cari genitori, è con piacere che vi diamo il benvenuto alle Scuole Bilingue di Lucca, questa

Dettagli

Progetto estate al Palavela

Progetto estate al Palavela Progetto estate al Palavela Giugno Luglio 2012 Parcolimpico Parcolimpico srl è la società che gestisce il patrimonio immobiliare utilizzato per i Giochi Olimpici di Torino 2006. Azionista di riferimento

Dettagli

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato

Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato Questionario per gli studenti del Liceo Scientifico Livi - Prato 1. M F.. 2. Data di nascita 3. Che musica ti piace ascoltare? (elenco di generi tipo classica, rock, jazz, etc - oppure, meglio, elenco

Dettagli

PAC INFANZIA - ARREDI. Linea giochi da esterno - Altalena Nr. 9. Linea giochi da esterno casetta Nr. 4

PAC INFANZIA - ARREDI. Linea giochi da esterno - Altalena Nr. 9. Linea giochi da esterno casetta Nr. 4 ALLEGATO A PAC INFANZIA - ARREDI ARREDI ESTERNI PRODOTTO QUANTITA Linea giochi da esterno - Altalena Nr. 9 Linea giochi da esterno combinazione giochi a struttura con scivoli, ponti e scalette in legno

Dettagli

inpiù esclusiva InViaggi per il mercato italiano formula club vicino alle più belle spiagge dell isola cucina curata piscina con area relax

inpiù esclusiva InViaggi per il mercato italiano formula club vicino alle più belle spiagge dell isola cucina curata piscina con area relax Orange Club Dolce Farniente HHH / Valutazione / Località CALA D OR ALL INCLUSIVE A sud est dell isola, a soli 3 km dal centro di Cala d Or, la struttura è costruita in stile mediterraneo ed immersa nel

Dettagli

"Il primo e il più importante gradino verso la conoscenza è il reciproco amore tra chi apprende e chi insegna

Il primo e il più importante gradino verso la conoscenza è il reciproco amore tra chi apprende e chi insegna POF 2004-2005 "Il primo e il più importante gradino verso la conoscenza è il reciproco amore tra chi apprende e chi insegna Erasmo da Rotterdam Eventi significativi - Giornalino di classe NOI Giornalino

Dettagli

LE AZIONI INTORNO A PIAZZA PACATI A cura de la Tavolozza, rete sociale minori di Monterosso (Bergamo) maggio 2010

LE AZIONI INTORNO A PIAZZA PACATI A cura de la Tavolozza, rete sociale minori di Monterosso (Bergamo) maggio 2010 LE AZIONI INTORNO A PIAZZA PACATI A cura de la Tavolozza, rete sociale minori di Monterosso (Bergamo) maggio 2010 Questo breve documento vuole costituire uno strumento di condivisione delle attività e

Dettagli

La Ciclabile Adriatica

La Ciclabile Adriatica a Porto S.Giorgio un percorso ad ostacoli o un opportunità per il territorio? AP 10/2015 L associazione FIAB Ascoli Piceno ha realizzato questo dossier per sollecitare le istituzioni (Regione Marche, Provincia

Dettagli

Benvenuti nella CITTA DI BELGIOIOSO

Benvenuti nella CITTA DI BELGIOIOSO Benvenuti nella CITTA DI BELGIOIOSO 17 marzo 2011, in occasione dei festeggiamenti per il 150 anniversario dell Unità d Italia, Belgioioso diventa CITTA. Belgioioso è riconosciuta città per la complessa

Dettagli