Per me vivere. è Cristo. (Fil. 1,21) La centralità del Signore Gesù nella vita del catechista

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per me vivere. è Cristo. (Fil. 1,21) La centralità del Signore Gesù nella vita del catechista"

Transcript

1 Per me vivere è Cristo (Fil. 1,21) La centralità del Signore Gesù nella vita del catechista

2 1. Paolo un appassionato di Cristo L apostolo Paolo non conosce mezze misure: dal disprezzo per Cristo > all amore smisurato per Lui da intransigente persecutore > a convinto e infaticabile predicatore Cristo è la sua ragione di vita, tutto il resto è spazzatura (Fil. 3,7-13) Lo ama tanto da desiderare di essere sciolto dal corpo per essere con Cristo (Fil 1, 21 ss.) Lo ama tanto da diventare spazzatura agli occhi del mondo (1Cor. 4,9-13)

3 1. Paolo un appassionato di Cristo Quando sorge il sole tutte le stelle si spengono E sorto il sole nella tua vita?

4 1. Paolo un appassionato di Cristo Per Paolo Cristo è il centro unificatore del suo essere e del suo agire: del suo essere Non sono più io che vivo ma Cristo vive in me (Gal 2,20) la profonda comunione col Cristo assimila Paolo al suo Signore l amore sponsale rende i due una carne sola. del suo agire Per me vivere è Cristo (Fil 1,21) l intera vita di Paolo è PER Cristo al suo servizio. La sua esistenza è dedicata al suo Signore

5 1. Paolo un appassionato di Cristo La vita di molti è una vita a pezzi una vita dis-tratta Hai trovato il centro unificatore? l hai trovato in Cristo?

6 1. Paolo un appassionato di Cristo L amore di Cristo ci spinge (2 Cor 5,14) Amore Quello che Cristo ha per noi folle e crocifisso Quello che noi abbiamo per Cristo Spinge Divora come una febbre Incatena, impedendo di aderire ad altri Urge dentro e tormenta

7 1. Paolo un appassionato di Cristo Radice e fondamento dell impegno apostolico di Paolo è l amore di Cristo e per Cristo che con prepotenza gli brucia il cuore

8 1. Paolo un appassionato di Cristo La luce che avvolse Paolo sulla vita di Damasco gli ha acceso il cuore, gli ha cambiato la vita lo ha trasformato

9 1. Paolo un appassionato di Cristo Come l amore può trasformarti? Ascoltiamo il suggerimento S. Bernardo di Chiaravalle Se lo accogli ti cambierà la vita Se ti lasci illuminare comprenderai Se ti radichi in lui sarai forte Se ti lasci trasformare acquisterai sapienza Se ti conformi a lui diverrai bellissimo Se a lui ti unirai la tua vita sarà feconda Se sarà il tuo unico bene allora sarai felice (Commento al Cantico dei Cantici, 85, I. 1)

10 1. Paolo un appassionato di Cristo Ti senti generato dall amore? Ti senti trasformato dall amore? Ti senti inviato dall amore?

11 2. Il catechista immerso in Cristo Come Paolo il catechista si sforza di essere in Cristo

12 2. Il catechista immerso in Cristo Essere in Cristo individuale escatologica comunitaria intellettiva etica

13 2. Il catechista immerso in Cristo Dimensione individuale Se uno è in Cristo è una creatura nuova (2 Cor 5,17) Nuovo inizio Rinascita Cf.: Col 3,10; Ef 2,15; 4,24 Immersione e in se stessi

14 2. Il catechista immerso in Cristo Dimensione comunitaria Tutti voi siete uno in Cristo Gesù (Gal 3,26-28) 28) Siete tutti uniti Tutti insieme formate una cosa sola con Cristo Pur essendo molti formiamo un solo corpo in Cristo (Rm 12,5) Immersione nella comunità

15 2. Il catechista immerso in Cristo Dimensione Intellettiva Per una più profonda conoscenza di Lui (Ef Ef.. 1, Fil 3,10) Si chiede nella preghiera È finalizzata ad accogliere e compiere il progetto di Dio Non cessiamo di pregare per voi e di chiedere che abbiate una conoscenza piena della sua volontà con ogni sapienza e intelligenza spirituale, perché possiate comportarvi un maniera degna del Signore, per piacergli in tutto, portando frutto in ogni opera buona e crescendo nella conoscenza di Dio (Col 1,9-10) Immersione nel mistero

16 2. Il catechista immerso in Cristo Dimensione etica Se viviamo nello Spirito, camminiamo anche nello Spirito (Gal 5,25) La vita morale suppone e deriva dall essere in Cristo, nello Spirito Rinvia al quotidiano Richiede una testimonianza di vita Impegna in scelte coerenti Immersione nella vita

17 2. Il catechista immerso in Cristo Dimensione escatologica Saremo sempre con il Signore (1 Ts 4,17) Con la vita in Cristo è cominciato qualcosa che non cesserà che alimenta incessantemente il nostro desiderio, perché Dio sia tutto in tutti (1 Cor 15,28) Immersione nell eterno eterno

18 2. Il catechista immerso in Cristo Prima di ogni altra cosa i catechisti sono chiamati da Dio ad essere uomini/donne dell immersione in se stessi nell eterno nel mistero nella comunità nella vita

19 2. Il catechista immerso in Cristo Prima di ogni altra cosa i catechisti sono chiamati da Dio ad essere conformi all immagine del figlio suo Questa conformità si fonda e si manifesta nell amore (Rm 8,29) sono amato amo Cf. 1 Cor 13

20 Laboratorio Gli antichi pensavano che quattro fossero gli elementi fondamentali dell universo: terra, aria, acqua e fuoco. Possono essere gli elementi vitali del catechista? Descrivili. Aria Acqua Fuoco Terra Approfondisci uno di questi elementi con l aiuto dell insegnamento paolino.

Catechismo degli adulti

Catechismo degli adulti Istituito da Cristo [669] Il battesimo è il sacramento della fede e della conversione a cristiana. Gli Atti degli apostoli ricordano più volte il battesimo dei nuovi convertiti: i Cornelio e quella di

Dettagli

"Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale

Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale "Il cammino Vocazionale nel Catechismo dei bambini 0-6 anni" Relatore don Valentino Bulgarelli, direttore Ufficio catechistico regionale Uno dei catechismi più invidiati nel mondo redatto da una delle

Dettagli

Responsabile del Catecumenato Responsabile preparazione Prima Confessione - Prima comunione. È (lettura, meditazione, preghiera, contemplazione), si avvicinano episodi di incontro col Signore, raccontati

Dettagli

IMMACOLATA CONCEZIONE

IMMACOLATA CONCEZIONE DICEMBRE 2006-C 1 Luca 1,1-25 + salmo 107 17 3 a DOMENICA DI AVVENTO (3 a S.S.) 2 1,26-38 (lectio divina ore 21-22) Sof 3,4-18; Fil 4,4-7; 3 1 a DOMENICA DI AVVENTO (1 a S.S.) Lc 3,10-18 Ger 33,14-16;

Dettagli

Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro

Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro Il progetto pastorale della Parrocchia di Gesù Divino Maestro 1. INTRODUZIONE La parrocchia si pone l'obiettivo di costruire una comunità nella quale ogni cristiano si impegni a: 1. conoscere meglio Cristo

Dettagli

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006

OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 OMELIA MESSA DEL GIORNO DI NATALE 2006 I. Vieni Signore Gesù!. Così la chiesa ha ripetuto spesso nella preghiera di Avvento. Così la chiesa, le nostre comunità, ciascuno di noi ha predisposto il cuore

Dettagli

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina

14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina .. mettendoci da parte vostra ogni impegno, aggiungete alla vostra fede (2 Pietro 1:5) Natale Mondello 14 Raduno Giovanile 8-14 Agosto 2011 Congregazione Cristiana Evangelica Messina Dio ha un piano per

Dettagli

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993

La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II. Domenica, 6 giugno 1993 La Santa Sede CELEBRAZIONE EUCARISTICA A CONCLUSIONE DEL «FAMILYFEST» OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Domenica, 6 giugno 1993 1. Che il Signore cammini in mezzo a noi (Es 34, 9). Così prega Mosè, presentandosi

Dettagli

DAL BATTESIMO AL MATRIMONIO

DAL BATTESIMO AL MATRIMONIO DAL BATTESIMO AL MATRIMONIO (R. Bonetti) 1. Perché prima della celebrazione del sacramento del Matrimonio viene richiesto il certificato di Battesimo? Solo per dichiarare un'appartenenza cristiana ed espletare

Dettagli

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio

Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Carta di Fondazione, Statuto e Direttorio Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII CARTA di FONDAZIONE Testo approvato dal Pontificio Consiglio per i Laici il 25 marzo 2004 1) Il carisma della Comunità

Dettagli

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011

CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 CORPUS DOMINI - 26 GIUGNO 2011 Nicolas Poussin L istituzione dell Eucaristia, 1640, Musée du Louvre, Paris Nella Sinagoga di Cafarnao, Gesù parlò dell Eucarestia LECTIO SUL VANGELO DELLA SOLENNITÀ DEL

Dettagli

L ESSERE OPERATORE CARITAS MI AIUTA A VIVERE CON E PER CRISTO? DOTT.SSA LAURA SALVO PSICOLOGA-PSICOTERAPEUTA DOCENTE ISSR RICERCATRICE ITCI

L ESSERE OPERATORE CARITAS MI AIUTA A VIVERE CON E PER CRISTO? DOTT.SSA LAURA SALVO PSICOLOGA-PSICOTERAPEUTA DOCENTE ISSR RICERCATRICE ITCI L ESSERE OPERATORE CARITAS MI AIUTA A VIVERE CON E PER CRISTO? DOTT.SSA LAURA SALVO PSICOLOGA-PSICOTERAPEUTA DOCENTE ISSR RICERCATRICE ITCI VIVERE CON E PER CRISTO Evangelizzare significa: Convertire Portare

Dettagli

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio

ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014. Il sacramento del Matrimonio ARCIDIOCESI DI GENOVA - ANNO PASTORALE 2013-2014 Il sacramento del Matrimonio 4 IL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO "Vivere il matrimonio come sacramento richiede alcuni impegni che voglio mantenere: la fedeltà,

Dettagli

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale

Catecumenato. (Nei mesi di metà Gennaio fino a Giugno 2009) La storia della salvezza: sguardo generale Conoscere, amare, seguire, testimoniare Gesù Itinerario d incontro e di formazione; liturgico - esperienziale. «Non abbiate paura di accogliere Cristo! Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte

Dettagli

«Il Padre vi darà un altro Paraclito»

«Il Padre vi darà un altro Paraclito» LECTIO DIVINA PER LA VI DOMENICA DI PASQUA (ANNO A) Di Emio Cinardo «Il Padre vi darà un altro Paraclito» Gv 14,15-21 Lettura del testo Dal Vangelo secondo Giovanni (14,15-21) In quel tempo, Gesù disse

Dettagli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli

COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Parrocchia S.Maria della Clemenza e S. Bernardo COMUNICARE LA FEDE OGGI Quando e come confessarmi? Riflessioni di Monsignor R. Martinelli Si consiglia una lettura graduale, riflettendo su una o due domande

Dettagli

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana?

COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? COME PREGARE? Che cos'è lo preghiera cristiana? La preghiera cristiana è: elevazione dell'anima a Dio; dono di Dio e azione dell'uomo; colloquio, relazione dei figli di Dio col loro Padre, per mezzo del

Dettagli

EUCARESTIA E SANTA MESSA

EUCARESTIA E SANTA MESSA EUCARESTIA E SANTA MESSA Cari figli, Gesù, così come è nei Cieli, è anche qui sulla Terra, presente nell Eucarestia. Gesù è presente nell Eucarestia per fortificare lo spirito di ognuno di voi. Rendete

Dettagli

Presentazione del libro Santi e Sposi. Ludmiła Grygiel. I ritratti delle dieci coppie di sposi presentate nel libro sono una illustrazione

Presentazione del libro Santi e Sposi. Ludmiła Grygiel. I ritratti delle dieci coppie di sposi presentate nel libro sono una illustrazione 1 Presentazione del libro Santi e Sposi Ludmiła Grygiel I ritratti delle dieci coppie di sposi presentate nel libro sono una illustrazione della santità matrimoniale, fenomeno assai diffuso ma poco notato

Dettagli

- Il battesimo cristiano è partecipazione alla morte e risurrezione di Cristo (Rom 6,3-11):

- Il battesimo cristiano è partecipazione alla morte e risurrezione di Cristo (Rom 6,3-11): Battesimo - Parliamo ancora un attimo della giustificazione per poi vedere come si attua nella nostra vita. La giustificazione è l opera di Dio che, nel suo amore, salva l uomo peccatore, attraverso Gesù.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014. Scuola Primaria Classe 1^ - sez. B PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA-DISCIPLINARE Anno Scolastico 2013/2014 Scuola Primaria Classe 1^ - sez. A Disciplina Religione Cattolica Ins. STRIKA LUCIANA Presentazione della classe Livello cognitivo

Dettagli

Settembre 2014: Nello Spirito Santo pienezza di vita ADORAZIONE EUCARISTICA

Settembre 2014: Nello Spirito Santo pienezza di vita ADORAZIONE EUCARISTICA PREGHIERA IN PREPARAZIONE AL CONVEGNO DI SACROFANO 2015 Per la Grazia del Sacramento del Matrimonio. Quale unità e relazione degli sposi: con il Vescovo pastore e sposo della Chiesa, tra le coppie di sposi,

Dettagli

Istituto Teologico di Assisi aggregato alla Facoltà di Sacra Teologia della Pontificia Università Lateranense. Anno accademico 2008/2009

Istituto Teologico di Assisi aggregato alla Facoltà di Sacra Teologia della Pontificia Università Lateranense. Anno accademico 2008/2009 Istituto Teologico di Assisi aggregato alla Facoltà di Sacra Teologia della Pontificia Università Lateranense Anno accademico 2008/2009 Elaborato in occasione del corso di francescanesimo: L anima francescana.

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 25 gennaio 2015 S. Famiglia ore 18.00 18.00 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare della Festa

Dettagli

-------------^------------- Cfr Lc 2,10-12.16.

-------------^------------- Cfr Lc 2,10-12.16. Vi annuncio una grande gioia, che sarà di tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un salvatore, che è Cristo Signore. Questo per voi il segno: troverete un bambino avvolto in fasce,

Dettagli

Lo Spirito nei nostri cuori. Dalla catechesi del papa Benedetto XVI

Lo Spirito nei nostri cuori. Dalla catechesi del papa Benedetto XVI Lo Spirito nei nostri cuori Dalla catechesi del papa Benedetto XVI Lo Spirito Santo presente nella nostra vita San Paolo non si ferma ad illustrare soltanto la dimensione dinamica e operativa della terza

Dettagli

EVANGELIZZAZIONE e SACRAMENTI

EVANGELIZZAZIONE e SACRAMENTI 14 EVANGELIZZAZIONE e SACRAMENTI "Predicate il vangelo ad ogni creatura" (Mc 16,15) "Ogni discorso rimane a mezzo" (Qo 1,8) 1 Edizione "pro manuscripto" Didaskaleion - TORINO - Non commerciabile - Questo

Dettagli

Povertà obbedienza castità

Povertà obbedienza castità Povertà obbedienza castità Povertà La povertà per Francesco è uno stile di vita, un modo di pensare e di collocarsi in relazione con se stesso, con Dio e con le cose. A volte si parla di due livelli di

Dettagli

Chiediamo il Battesimo di nostro figlio

Chiediamo il Battesimo di nostro figlio 1.a tappa: prepar azione al Battesimo Chiediamo il Battesimo di nostro figlio scheda di approffondimento 4.il Sacramento del Battesimo Parrocchia di S. Ambrogio - Via G. Di Vittorio, 23 - Mignanego (GE)

Dettagli

CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo. Lectio Divina (1 Pt.

CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo. Lectio Divina (1 Pt. CONSEGNA DELLE LINEE PASTORALI 2010 2011 Chiesa Cattedrale 5 settembre 2010 ITALO CASTELLANI arcivescovo Lectio Divina (1 Pt.2,1-5; 3,15) Vocazione e missione della comunità cristiana: il cammino degli

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

La veste battesimale «RIVESTÌTIDI CRISTO» Spiritualità

La veste battesimale «RIVESTÌTIDI CRISTO» Spiritualità Spiritualità «RIVESTÌTIDI CRISTO» La veste battesimale d i don GIUSEPPE RUPPI In questo anno, seguendo il progetto pastorale del Santuario di San Pio da Pietrelcina in San Giovanni Rotondo, ci siamo soffermati

Dettagli

Preghiera per la famiglia

Preghiera per la famiglia Domenica 4 ottobre 2009 a San Fidenzio: Chiesa e famiglia: verso una maggior corresponsabilità Preghiera per la famiglia Fa o Signore che nella nostra casa quando si parla, sempre ci si guardi negli occhi.

Dettagli

Il cammino globale per diventare cristiani : in cosa consiste? Come cercare di attuarlo?! Incontro di febbraio 2014!

Il cammino globale per diventare cristiani : in cosa consiste? Come cercare di attuarlo?! Incontro di febbraio 2014! UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO PERCORSO FORMATIVO PER CATECHISTI E PRESBITERI INSIEME ANNO 2013/2014 ARCIDIOCESI COSENZA - BISIGNANO RELAZIONE DI PADRE CELESTE GARRAFA Incontro di febbraio 2014 Il cammino

Dettagli

Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu

Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu Sinodo Diocesano Parroco: Don Ignazio Trogu Signore Gesù, come vuoi che sia la tua Chiesa? Chiesa intesa come una famiglia, dove ognuno deve sentirsi partecipe e vivo, ricordandosi che ognuno di noi è

Dettagli

«Vado e tornerò da voi.»

«Vado e tornerò da voi.» sito internet: www.chiesasanbenedetto.it e-mail: info@chiesasanbenedetto.it 5 maggio 2013 Liturgia delle ore della Seconda Settimana Sesta Domenica di Pasqua/c Giornata di sensibilizzazione per l 8xmille

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

Oggi... tutta la Chiesa fa festa perché l nostr dolcissim

Oggi... tutta la Chiesa fa festa perché l nostr dolcissim Oggi...... tutta la Chiesa fa festa perché l nostr dolcissim entra a far parte della famiglia di Dio Mamma.. Papà.. La Madrina... Il Padrino... Insieme al parroco l... accompagnano verso la conoscenza

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

UN SOLO SIGNORE, UNA SOLA FEDE, UN SOLO BATTESIMO Il cammino dell'ami cap. 1-3-8-16. Paternità di Dio. Provvidenza

UN SOLO SIGNORE, UNA SOLA FEDE, UN SOLO BATTESIMO Il cammino dell'ami cap. 1-3-8-16. Paternità di Dio. Provvidenza UN SOLO SIGNORE, UNA SOLA FEDE, UN SOLO BATTESIMO Il cammino dell'ami cap. 1-3-8-16 Paternità di Dio Provvidenza San Giovanni Calabria, prendendo alla lettera il vangelo, ha vissuto e ci ha trasmesso uno

Dettagli

-------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia

-------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA

Dettagli

Gi o va n n i Gi av i n i, sacerdote della Diocesi di Milano dal 1955, è laureato in Scienze Bibliche. Specialista di san Paolo, è stato per molti

Gi o va n n i Gi av i n i, sacerdote della Diocesi di Milano dal 1955, è laureato in Scienze Bibliche. Specialista di san Paolo, è stato per molti Terebinto 4 Il Terebinto è una pianta diffusa nella macchia mediterranea. Nella Bibbia è indicata come l albero alla cui ombra venne a sedersi l angelo del Signore (Gdc 6,11); la divina Sapienza è descritta

Dettagli

PAOLO, LA STORIA DI UN CREDENTE in NPG 42 (2008) 5-11

PAOLO, LA STORIA DI UN CREDENTE in NPG 42 (2008) 5-11 PAOLO, LA STORIA DI UN CREDENTE in NPG 42 (2008) 5-11 Un abbondanza di fonti Non c è modo migliore di conoscere una persona se non vedere come vive, ciò che fa, e sentire ciò che dice. Se la persona in

Dettagli

SCOPRIRE IL BATTESIMO A CATECHISMO

SCOPRIRE IL BATTESIMO A CATECHISMO SCOPRIRE IL BATTESIMO A CATECHISMO I segni e gli appelli per la vita del cristiano Introduzione Il Rito del Battesimo nei segni e nei gesti rivela alcune dinamiche della vita spirituale del cristiano che

Dettagli

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio

Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo quel Gesù lì è il suo Creatore, è il suo Dio Il Credo Il Credo Il Cristiano è una persona che crede che Gesù Cristo, nato da Maria, nato a Betlemme, vissuto a Nazareth, quel Gesù di cui parlano i vangeli di Matteo, Marco, Luca, Giovanni, quel Gesù

Dettagli

EUCARISTIA E FAMIGLIA

EUCARISTIA E FAMIGLIA EUCARISTIA E FAMIGLIA Eucaristia e Famiglia ( Dall Ultima Enciclica de Papa SACRAMENTUM CARITATIS) Sacramentalità della Chiesa 16. Il Concilio Vaticano II ha ricordato che «tutti i Sacramenti, come pure

Dettagli

dal 1 dicembre al 10 gennaio

dal 1 dicembre al 10 gennaio DICEMBRE ORARIO SANTE MESSE dal 1 dicembre al 10 gennaio In Basilica: Prefestiva : ore 18.00 Festive : ore 7.30-9.30-11.00-18.00 ore 17.45 Celebrazione dei Vespri Feriali: ore 7.00-9.00 tutti i giorni

Dettagli

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa

Parrocchia Santi Pietro e Paolo. Venite alla festa Parrocchia Santi Pietro e Paolo Venite alla festa Questo libretto e di: Foto di gruppo 2 Occhi, naso, bocca, orecchie, mani... per pregare Occhi: se i miei occhi sono attenti, possono cogliere i gesti

Dettagli

Prima catechesi: PERCHÉ BATTEZZARE IL NOSTRO BAMBINO per il catechista accompagnatore dei genitori

Prima catechesi: PERCHÉ BATTEZZARE IL NOSTRO BAMBINO per il catechista accompagnatore dei genitori Prima catechesi: PERCHÉ BATTEZZARE IL NOSTRO BAMBINO per il catechista accompagnatore dei genitori Annotazioni preliminari Questo è il primo incontro di preparazione dei genitori al battesimo del figlio.

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Seconda catechesi: CHE COS É IL BATTESIMO per il catechista accompagnatore dei genitori

Seconda catechesi: CHE COS É IL BATTESIMO per il catechista accompagnatore dei genitori Seconda catechesi: CHE COS É IL BATTESIMO per il catechista accompagnatore dei genitori Annotazioni preliminari Questa catechesi è dedicata all approfondimento della teologia del battesimo per meglio scoprire

Dettagli

Dilecti amici Carissimi giovani

Dilecti amici Carissimi giovani 5 INDICE Dilecti amici 1. Auguri per l anno della gioventù 9 2. Cristo parla con i giovani 12 3. La giovinezza è una ricchezza singolare 15 4. Dio è amore 19 5. La domanda sulla vita eterna... 22 6....

Dettagli

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame

COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME. Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame COS È UNA EQUIPES NOTRE DAME Allegato alla Carta delle Equipes Notre-Dame Cos è una Equipe Notre-Dame 1 - Un progetto Vieni e seguimi : questa chiamata, Cristo la rivolge a ciascuno di noi, a ciascuna

Dettagli

La forza del suo messaggio

La forza del suo messaggio 6 Testimone di vita santa Anche quest anno nelle varie sedi de La Nostra Famiglia, nelle Parrocchie ambrosiane e nelle comunità delle Piccole Apostole della Carità si è celebrata la memoria liturgica del

Dettagli

Trascrizione da registrazione audio tratta dalla predicazione di don Pietro Margini (1917-1990)

Trascrizione da registrazione audio tratta dalla predicazione di don Pietro Margini (1917-1990) Questo testo è la trascrizione di una registrazione della predicazione di don Pietro Margini, raccolta durante le celebrazioni liturgiche o le occasioni di catechesi nella parrocchia di Sant Eulalia in

Dettagli

1. Documento conclusivo della sperimentazione nazionale sull IRC per la formazione dei docenti di religione cattolica della Scuola dell infanzia

1. Documento conclusivo della sperimentazione nazionale sull IRC per la formazione dei docenti di religione cattolica della Scuola dell infanzia 1. Documento conclusivo della sperimentazione nazionale sull IRC per la formazione dei docenti di religione cattolica della Scuola dell infanzia 1 - Orientamenti generali 1.1. La scuola dell infanzia,

Dettagli

Viviamo nell era della

Viviamo nell era della PREGHIERA E CATECHESI Nell attesa della venuta di Gesù, ogni giorno c è un per te Una proposta di preghiera personale per ogni giorno di Avvento Viviamo nell era della comunicazione «continua». Il ne è

Dettagli

Parlare della malattia?

Parlare della malattia? L aspetto spirituale della malattia e della sofferenza nel dignitoso cammino verso il fine vita Sabato 10 maggio 2014 Villa Dei Cedri, Merate Relatore Padre Fiorenzo Reati 1 Parlare della malattia? Ricordo

Dettagli

Interventi per l animazione della S. Messa in Coena Domini

Interventi per l animazione della S. Messa in Coena Domini Interventi per l animazione della S. Messa in Coena Domini Introduzione Ci ritroviamo insieme questa sera per celebrare la Cena del Signore, al termine del cammino quaresimale. Il clima pasquale fa da

Dettagli

preghiere Associazione Ragazzi del Cielo guardando di la

preghiere Associazione Ragazzi del Cielo guardando di la preghiere Associazione Ragazzi del Cielo Ragazzi della Terra 1 guardando di la Madre di tutte le madri Vergine Maria, madre di tutti i figli, madre di tutte le madri e di tutti i padri. Noi, famiglie dei

Dettagli

RADIO MARIA MARTEDI 13 SETTEMBRE 2005 CANTICO DEI CANTICI.

RADIO MARIA MARTEDI 13 SETTEMBRE 2005 CANTICO DEI CANTICI. RADIO MARIA MARTEDI 13 SETTEMBRE 2005 CANTICO DEI CANTICI. Carissimi ascoltatori di Radio Maria, come ho detto la volta scorsa, da oggi inizio il commento al Cantico dei Cantici e seguirò un mio libro

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Preghiera per la beatificazione della Venerabile Serva di Dio. ISABELLA de ROSIS Fondatrice delle Suore Riparatrici del S. Cuore

Preghiera per la beatificazione della Venerabile Serva di Dio. ISABELLA de ROSIS Fondatrice delle Suore Riparatrici del S. Cuore Cenni Biografici Madre Isabella de Rosis appartiene a quella schiera di anime elette, che, nel secolo scorso, mentre si diffondevano tante teorie contrarie alla fede, diedero vita a non pochi Istituti

Dettagli

COMPENDIO DEL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA

COMPENDIO DEL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA COMPENDIO DEL CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA CATECHISMO DELLA CHIESA CATTOLICA COMPENDIO «MOTU PROPRIO» Introduzione PARTE PRIMA - LA PROFESSIONE DELLA FEDE Sezione Prima: «Io credo» - «Noi crediamo»

Dettagli

cf. Linee per un progetto di Iniziazione Cristiana alla luce del criterio oratoriano (Linee P.I.C.C.O.)

cf. Linee per un progetto di Iniziazione Cristiana alla luce del criterio oratoriano (Linee P.I.C.C.O.) cf. Linee per un progetto di Iniziazione Cristiana alla luce del criterio oratoriano (Linee P.I.C.C.O.) 1 Premessa. In seguito alla sollecitazione di coinvolgere l'oratorio, nella figura dei suoi animatori,

Dettagli

La Santa Sede VISITA PASTORALE A MALTA INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II CON I GIOVANI ALLO STADIO NAZIONALE DI TA QALI

La Santa Sede VISITA PASTORALE A MALTA INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II CON I GIOVANI ALLO STADIO NAZIONALE DI TA QALI La Santa Sede VISITA PASTORALE A MALTA INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II CON I GIOVANI ALLO STADIO NAZIONALE DI TA QALI Rabat (Malta) - Domenica, 27 maggio 1990 Cari giovani di Malta, Sono felice di essere

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Manuale del volontario Esperienza cristiana missionaria

Manuale del volontario Esperienza cristiana missionaria Manuale del volontario Esperienza cristiana missionaria "Chi affronta il Volontariato cristiano internazionale deve essere munito di una specifica competenza professionale e tecnica, e deve soprattutto

Dettagli

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012

Carissimi amici. Bellissima Primavera a voi! N 2 Gennaio-Marzo 2012 Newsletter Essena N 2 Gennaio-Marzo 2012 Carissimi amici Bellissima Primavera a voi! Siamo molto felici di ritrovarvi in occasione di questa nuova stagione che sta per fiorire fra qualche tempo e che abbiamo

Dettagli

Manda, Signore, operai alla vigna del Senario, gloriosa eredità della Vergine Madre, ceppo che tu hai piantato.

Manda, Signore, operai alla vigna del Senario, gloriosa eredità della Vergine Madre, ceppo che tu hai piantato. II. PREGATE IL SIGNORE DELLA MESSE (Mt 9, 38) Le seguenti orazioni possono essere usate sia nella preghiera personale sia, in momenti opportuni, nella preghiera comunitaria: A DIO PADRE Manda, Signore,

Dettagli

SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico

SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico gruppo di lavoro 7 11 anni materiale per la sperimentazione diocesana SCHEDA 8.1 CHI È GESÙ? Un itinerario per la prima tappa del discepolato secondo l anno liturgico Versione aprile 2010 a cura di don

Dettagli

Nuove figure di catechista in un mondo che cambia : identità,, spiritualità, competenze,

Nuove figure di catechista in un mondo che cambia : identità,, spiritualità, competenze, Parrocchia Santi Filippo e Giacomo Capua 15 dicembre 2008 Incontro di formazione e condivisione di esperienze dell equipe equipe degli animatori di catechesi Riflessione su : Nuove figure di catechista

Dettagli

La settimana di Natale e le antifone Maggiori

La settimana di Natale e le antifone Maggiori Sussidi-Avvento La settimana di Natale e le antifone Maggiori A CURA DELLA REDAZIONE La devozione popolare è tradizionalmente solita celebrare, nel tempo di Avvento, la Novena di Natale costituita da:

Dettagli

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE

PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE Parrocchia S. Biagio in Ravenna Anni: 2014-2015 e 2015-2016 PROGETTO CATECHISTICO PARROCCHIALE PER L INIZIAZIONE CRISTIANA Che cos è l iniziazione cristiana? È l introduzione

Dettagli

Alzati, ti sono apparso per costituirti ministro e testimone

Alzati, ti sono apparso per costituirti ministro e testimone IUNO 2015 Adorazione eucaristica dell Istituto Santa Famiglia Alzati, ti sono apparso per costituirti ministro e testimone Con l esperienza di Damasco la vita di Paolo diventa la vita di un testimone e

Dettagli

Padri di padri Il senso e il compito della paternità ecclesiale 1

Padri di padri Il senso e il compito della paternità ecclesiale 1 Sessione per i formatori della Famiglia cisterciense Hauterive 24-10- 2014 Conferenza n.2 Padre Mauro- Giuseppe Lepori, Abate Generale OCist Padri di padri Il senso e il compito della paternità ecclesiale

Dettagli

RILEGGENDO LA LETTERA ALLE FAMIGLIE DI GIOVANNI PAOLO II / 4. La dignità della procreazione

RILEGGENDO LA LETTERA ALLE FAMIGLIE DI GIOVANNI PAOLO II / 4. La dignità della procreazione RILEGGENDO LA LETTERA ALLE FAMIGLIE DI GIOVANNI PAOLO II / 4 La dignità della procreazione Non è sicuramente casuale che Giovanni Paolo II, nella Lettera alle famiglie, cominci a trattare della procreazione

Dettagli

Dal «celebrare» all «essere» sacramento delle nozze

Dal «celebrare» all «essere» sacramento delle nozze Dal «celebrare» all «essere» sacramento delle nozze CORSI PER FIDANZATI: PREPARARE A CELEBRARE BENE UN RITO O PREPARARE AD UNA NUOVA IDENTITÀ? Mons. Carlo Rocchetta Direttore del Centro di Pastorale Familiare

Dettagli

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V

Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Istituto Comprensivo G Pascoli - Gozzano Anno scolastico 2013/2014 Programmazione annuale RELIGIONE CATTOLICA CLASSI I II III IV V Obiettivi di apprendimento al termine della classe terza della scuola

Dettagli

COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA. Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità

COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA. Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità PRINCIPI GENERALI DELLA COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA Preambolo Il nostro carisma Vita e organizzazione della Comunità Dio ci ama e ci salva L'azione dello Spirito Una storia di grazia PRINCIPIGENERALIDELLACOMUNITÀ

Dettagli

La Santa Sede VISITA PASTORALE IN ROMAGNA SANTA MESSA PER LE FAMIGLIE ALL'ESTERNO DELLA CATTEDRALE DI SAN PIETRO APOSTOLO OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II

La Santa Sede VISITA PASTORALE IN ROMAGNA SANTA MESSA PER LE FAMIGLIE ALL'ESTERNO DELLA CATTEDRALE DI SAN PIETRO APOSTOLO OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II La Santa Sede VISITA PASTORALE IN ROMAGNA SANTA MESSA PER LE FAMIGLIE ALL'ESTERNO DELLA CATTEDRALE DI SAN PIETRO APOSTOLO OMELIA DI GIOVANNI PAOLO II Faenza - Sabato, 10 maggio 1986 1. Dio mandò il suo

Dettagli

La piramide dei valori. Presentazione e conoscenza. 10 gennaio 2013. 17 gennaio 2013

La piramide dei valori. Presentazione e conoscenza. 10 gennaio 2013. 17 gennaio 2013 Presentazione e conoscenza Presentazione e conoscenza 10 gennaio 2013 La piramide dei valori La piramide dei valori 17 gennaio 2013 - Anche il vostro incontro non è stato un caso. E origine di un qualcosa

Dettagli

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada

La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada La tua Parola, Signore, è Luce alla mia strada Che cos è la Lectio divina La Lectio Divina è l esercizio ordinato dell ascolto personale della Parola. ESERCIZIO: è qualcosa di attivo e, per questo, è importante.

Dettagli

Schema del cammino GG e giovani

Schema del cammino GG e giovani Schema del cammino GG e giovani Professione di fede GIOVANISSIMI La dignità della persona umana La vocazione cristiana Una chiesa di discepoli GIOVANI Una chiesa di inviati Prima, seconda e terza superiore

Dettagli

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti

Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti Percorso diocesano del Catecumenato degli adulti 0. I Riferimenti teologico-pastorali Rito dell Iniziazione cristiana degli Adulti (RICA), LEV 1978 Consiglio Episcopale permanente della CEI, Nota pastorale.

Dettagli

- a far del bene con la sofferenza; - a far del bene a chi soffre.

- a far del bene con la sofferenza; - a far del bene a chi soffre. Non siamo i «cercatori» di sofferenza..., e nemmeno gli «entusiasti» per la sofferenza. Siamo persone che si sforzano di «vivere» la loro sofferenza «come Gesù»..., non solo nella contemplazione di Lui

Dettagli

TERZA CATECHESI: LA VOCAZIONE CONIUGALE

TERZA CATECHESI: LA VOCAZIONE CONIUGALE TERZA CATECHESI: LA VOCAZIONE CONIUGALE Oggi dobbiamo riflettere su una dimensione profonda della vita coniugale. Prima però di cominciare dobbiamo fare un piccolo sforzo di memoria nel ricordare ciò che

Dettagli

ORAZIONALE PER LA PREGHIERA DEI FEDELI secondo il rito della santa Chiesa di Milano

ORAZIONALE PER LA PREGHIERA DEI FEDELI secondo il rito della santa Chiesa di Milano PONTIFICIO ISTITUTO AMBROSIANO DI MUSICA SACRA ORAZIONALE PER LA PREGHIERA DEI FEDELI secondo il rito della santa Chiesa di Milano T E M P O DI P A S Q U A Ciclo feriale - Questi formulari per la preghiera

Dettagli

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE

LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE S I N O D O D E I V E S C O V I III A S S E M B L E A G E N E R A L E S T R A O R D I N A R I A LE SFIDE PASTORALI SULLA FAMIGLIA NEL CONTESTO DELL EVANGELIZZAZIONE DOCUMENTO PREPARATORIO CITTA DEL VATICANO

Dettagli

Redenzione ( polútrwsij) Liberazione ( leuqeroàn)

Redenzione ( polútrwsij) Liberazione ( leuqeroàn) TESI XVI L interpretazione sacrificale della morte di Gesù Cristo in croce costituisce il compimento della teologia veterotestamentaria ed è la critica d ogni culto sacrificale post Iesum crucifixum. La

Dettagli

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO

I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO I sette SACRAMENTI CATECHESI DI PAPA FRANCESCO SHALOM 1 Editrice Shalom - 06.08.2014 Trasfigurazione del Signore 2008 Fondazione di Religione Santi Francesco

Dettagli

LA TESTIMONIANZA NEL DONO DELLO SPIRITO Il Sacramento della Confermazione

LA TESTIMONIANZA NEL DONO DELLO SPIRITO Il Sacramento della Confermazione LA TESTIMONIANZA NEL DONO DELLO SPIRITO Il Sacramento della Confermazione Introduzione Nel contesto del problema della trasmissione e testimonianza della fede la riflessione sul sacramento della Confermazione

Dettagli

Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato

Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato Diocesi di Savona Noli Ufficio Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Giustizia e Pace Salvaguardia del Creato 30/11/2014 1 IL DISCERNIMENTO Adattamento de Il discernimento. Una comunità cristiana

Dettagli

BEATO GIOVANNI RUYSBROECK Lo splendore delle nozze spirituali

BEATO GIOVANNI RUYSBROECK Lo splendore delle nozze spirituali BEATO GIOVANNI RUYSBROECK Lo splendore delle nozze spirituali LIBRO TERZO Capitolo 1 Necessità della luce e della grazia Capitolo 2 La prima venuta di Cristo nell Incarnazione Capitolo 3 Duplice umiltà

Dettagli

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013

Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Da Sua Santità Papa Tawadros Secondo Messaggio Natalizio 2013 Amati figli, mi congratulo con voi per la Festa della gloriosa Natività... Siano con voi le benedizioni del Nascituro della mangiatoia santa,

Dettagli

IV. LA COMUNITÀ CRISTIANA:

IV. LA COMUNITÀ CRISTIANA: IV. LA COMUNITÀ CRISTIANA: UNA FAMIGLIA CHE ACCOGLIE PER CAMMINARE INSIEME 1. LA NOSTRA ESPERIENZA: VIVIAMO IN UNA TRAMA DI RELAZIONI DI AMORE Nessun uomo e nessuna donna bastano a se stessi, ma sono chiamati

Dettagli

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio

EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio EPIFANIA DEL SIGNORE Liturgia del 5 e 6 gennaio Grado della Celebrazione: Solennità' Colore liturgico: Bianco INTRODUZIONE (solo giorno 6) L Epifania è la manifestazione del Cristo nella carne dell uomo

Dettagli

Cominciamo a comprendere che ciò che intende la Parola di Dio per elemosina ha poco a che vedere con ciò che spesso intendiamo noi.

Cominciamo a comprendere che ciò che intende la Parola di Dio per elemosina ha poco a che vedere con ciò che spesso intendiamo noi. L'elemosina o la misericordia verso gli uomini Secondo la Bibbia l'elemosina è gesto di bontà dell'uomo per il suo fratello, essa è imitazione degli atti di Dio che, per primo ha mostrato bontà verso l'uomo.

Dettagli

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi

Unità Pastorale Cristo Salvatore. Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi Unità Pastorale Cristo Salvatore Proposta di itinerari per l iniziazione cristiana dei fanciulli e dei ragazzi 2 3 Introduzione LE DIMENSIONI DELLA FORMAZIONE CRISTIANA In qualsiasi progetto base di iniziazione

Dettagli