Programma di INFORMATICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma di INFORMATICA"

Transcript

1 Classe 2 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Word professionale e la corrispondenza commerciale UD 1 Questione di stile 1.1 Gli stili 1.2 Applichiamo gli stili UD 2 Formattazione avanzata 2.1 Gli elenchi 2.2 Intestazioni e piè di pagina UD 3 Correggere con Word e creare tabelle 3.1 Scrittura corretta e veloce 3.2 Trova e sostituisci 3.3 Le tabelle 3.4 Lavorare su righe, colonne e celle 3.5 Tabelle più belle 3.6 Le tabulazioni UD 4 La corrispondenza commerciale 4.1 La corrispondenza commerciale 4.2 Buste ed etichette 4.3 Il fax 4.4 Gli elementi della lettera commerciale 4.5 I quattro stili fondamentali 4.6 Vari tipi di lettere commerciali 4.7 Lettere in lingue straniere UD 5 Modelli e funzioni di stampa 5.1 I modelli 5.2 L anteprima di stampa 5.3 Le impostazioni di stampa

2 Classe 2 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 2: Excel Avanzato UD 1 Fogli formattati 1.1 L allineamento verticale 1.2 Titoli e intestazioni 1.3 Le immagini in un foglio elettronico 1.4 Stampare un foglio elettronico UD 2 Le funzioni logiche 2.1 Che cosa sono le funzioni logiche 2.2 La funzione logica SE UD 3 Le altre funzioni di Excel 3.1 Gli arrotondamenti 3.2 Operiamo sulle date 3.3 I riferimenti 3D1 3.4 Utilizzo dei diversi tipi di grafici UD 4 Percentuali, fatture e interessi 4.1 Calcoli percentuali 4.2 La fattura 4.3 Il calcolo degli interessi MODULO 3: Access UD 1 Conosciamo il database 1.1 Che cosa è un database 1.2 Database: operazioni preliminari 1.3 Operiamo con le tabelle 1.4 Principali funzioni di Access

3 Classe 2 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Modulo 4: Power Point UD 1 Le presentazioni di PowerPoint 1.1 Che cosa è una presentazione 1.2 Lavoriamo con PowerPoint 1.3 La visualizzazione delle diapositive 1.4 Le diapositive UD 2 Presentazioni d effetto 2.1 Formattare una presentazione 2.2 Presentazioni animate 2.3 Inserire effetti sonori e multimediali 2.4 Stampare le diapositive 2.5 Creare ipertesti con PowerPoint Roma, 9 giugno 2016 Alunni Prof.ssa Antonia Maria Laface (Docente di Informatica)

4 Classe 3 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Sistemi informatici e sistemi informativi UD 1 Organizzazione e processi aziendali 1.1 Organizzazione dell impresa 1.2 Il sistema informativo aziendale 1.3 Funzioni aziendali 1.4 I processi aziendali 1.5 Il sistema informatico 1.6 Le figure professionali dell informatica 1.7 Le soluzioni informatiche per l organizzazione e i processi aziendali 1.8 Esempi di contesti organizzativi MODULO 2: Linguaggio di programmazione UD 1 Progettazione degli algoritmi 1.1 Modello del problema 1.2 Dati e azioni 1.3 La metodologia di lavoro 1.4 Definizione di algoritmo ( caratteristiche ) 1.5 Algoritmo ed esecutore 1.6 Acquisire e comunicare i dati 1.7 Gli operatori 1.8 Strumenti per la stesura di un algoritmo 1.9 Le strutture di controllo UD 2 Il linguaggio C Le basi del linguaggio 1.2 Gli statement 1.3 La dichiarazione delle variabili e delle costanti 1.4 I tipi di dati del linguaggio C Le frasi di commento 1.6 L assegnazione dei valori alle variabili 1.7 Operatore Gli operatori di relazione e logici 1.9 Le istruzioni di ingresso e uscita 1.10 Le fasi della programmazione 1.11 L importanza della documentazione

5 Classe 3 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING 1.12 La programmazione strutturata 1.13 La sequenza 1.14 La struttura di alternativa 1.15 Le strutture annidate di alternativa 1.16 La ripetizione 1.17 La ripetizione precondizionale 1.18 La ripetizione con contatore 1.19 La struttura di ripetizione For 1.20 La struttura di scelta multipla MODULO 3: Comunicazione aziendale e Web UD 1 Reti e comunicazione 1.1 Le reti 1.2 Classificazione delle reti 1.3 I protocolli 1.4 Internet e Web 1.5 Il sistema dei nomi di domino 1.6 Ricerca di informazioni 1.7 La comunicazione in rete 1.8 Servizi delle reti a supporto dell azienda 1.9 L apertura dell azienda verso l esterno 1.10 Le applicazioni aziendali nel cloud computing 1.11 Il commercio elettronico 1.12 I servizi finanziari in rete 1.13 Web 2.0 e social network 1.14 E-learning 1.15 La sicurezza delle reti

6 Classe 3 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING UD 2 Pagine Web e Fogli di stile 1.1 La progettazione delle pagine Web 1.2 Strumenti per realizzare pagine Web 1.3 Il linguaggio HTML5 1.4 Entità carattere 1.5 La formattazione 1.6 I nomi dei file 1.7 Unione di celle nelle tabelle 1.8 Elementi multimediali 1.9 I form e l interazione con l utente 1.10 Validazione dei dati di un form 1.11 Fogli di stile CSS 1.12 Contenitori HTML e selettori CSS 1.13 Modulo di feedback 1.14 Accessibilità e usabilità Roma, 9 giugno 2016 Prof.ssa Antonia Maria Laface (Docente di Informatica) Prof. Antonello Antonelli (Docente di laboratorio di Informatica) Alunni

7 Programma di TECNOLOGIE INFORMATICHE Classe 1 a E Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 1. Concetti di base della tecnologia informatica 1.3 Il computer: concetti generali 1.4 Dentro il computer 1.5 I sistemi di numerazione binaria e la conversione 1.6 La codifica delle informazioni, immagini e suoni 1.7 I supporti di memorizzazione 1.8 Le periferiche di input/output 1.9 Il software 1.10 Le reti informatiche 1.11 Il computer nella vita quotidiana 1.12 Sicurezza dei dati e diritti d autore 2. L uso del computer e la gestione dei file 2.1 Avviare il computer e impostazioni di base 2.2 Elementi del desktop 2.3 Alcune funzioni del sistema 2.4 Accessori di Windows 2.5 I file e le cartelle 2.6 La gestione dei file 2.7 La gestione delle stampe 2.8 Virus e antivirus 2.9 La compressione dei file 3. Scrivere un testo con il computer 3.1 Conoscere Word 3.2 Creare un testo 3.3 Correggere e modificare un testo 3.4 Modificare l allineamento del testo 3.5 Impaginare un documento 3.6 Oggetti grafici e immagini 3.7 Copiare e spostare testo 3.8 Trova e sostituisci 3.9 Formattare il testo 3.10 Elenchi puntati e numerati 3.11 Le tabelle 3.12 Disegnare forme, caselle e linee 3.13 La lettera commerciale

8 Programma di TECNOLOGIE INFORMATICHE Classe 1 a E Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 4. Elaborare informazioni con il foglio elettronico 4.1 Prime operazioni con Excel 4.2 Modificare i dati in un foglio di lavoro 4.3 Riferimenti assoluti e relativi 4.4 Calcoli e formule 4.5 Stampa con parametri corretti 4.6 I grafici 4.7 Modificare i grafici 4.8 Lavorare con le funzioni 4.9 La funzione logica SE 4.10 Ordinare e formattare i dati 4.11 Moduli, ordinamento, subtotali 4.12 Ricerche tramite i filtri 4.13 Uso di Excel per la simulazione 5. Strumenti di presentazione 5.1 Introduzione a PowerPoint 5.2 Creare una presentazione 5.3 Grafici e oggetti in una presentazione 5.4 Inserire animazioni e transizioni in una presentazione 5.5 Personalizzare una presentazione 5.6 Ipertesti e ipermedia 6. Internet, reti, informazioni 6.1 Internet e il suo funzionamento 6.2 Navigare in rete 6.3 Le ricerche in Internet 6.4 La posta elettronica ( ) 6.5 Gestione della posta elettronica 6.6 Strumenti per comunicare con Internet 6.7 Le tecnologie utili allo studio Roma, 9 giugno 2016 Alunni Prof.ssa Antonia Maria Laface Prof. Antonello Antonelli ( Docente di Informatica ) ( Docente di laboratorio di Informatica Alunni

9 Programma di TECNOLOGIE INFORMATICHE Classe 1 a F Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 1. Concetti di base della tecnologia informatica 1.13 Il computer: concetti generali 1.14 Dentro il computer 1.15 I sistemi di numerazione binaria e la conversione 1.16 La codifica delle informazioni, immagini e suoni 1.17 I supporti di memorizzazione 1.18 Le periferiche di input/output 1.19 Il software 1.20 Le reti informatiche 1.21 Il computer nella vita quotidiana 1.22 Sicurezza dei dati e diritti d autore 2. L uso del computer e la gestione dei file 2.10 Avviare il computer e impostazioni di base 2.11 Elementi del desktop 2.12 Alcune funzioni del sistema 2.13 Accessori di Windows 2.14 I file e le cartelle 2.15 La gestione dei file 2.16 La gestione delle stampe 2.17 Virus e antivirus 2.18 La compressione dei file 3. Scrivere un testo con il computer 3.14 Conoscere Word 3.15 Creare un testo 3.16 Correggere e modificare un testo 3.17 Modificare l allineamento del testo 3.18 Impaginare un documento 3.19 Oggetti grafici e immagini 3.20 Copiare e spostare testo 3.21 Trova e sostituisci 3.22 Formattare il testo 3.23 Elenchi puntati e numerati 3.24 Le tabelle 3.25 Disegnare forme, caselle e linee 3.26 La lettera commerciale 3.27 Stampa Unione

10 Programma di TECNOLOGIE INFORMATICHE Classe 1 a F Indirizzo COSTRUZIONI, AMBIENTE E TERRITORIO 4. Elaborare informazioni con il foglio elettronico 4.14 Prime operazioni con Excel 4.15 Modificare i dati in un foglio di lavoro 4.16 Riferimenti assoluti e relativi 4.17 Calcoli e formule 4.18 Stampa con parametri corretti 4.19 I grafici 4.20 Modificare i grafici 4.21 Lavorare con le funzioni 4.22 La funzione logica SE 4.23 Ordinare e formattare i dati 4.24 Moduli, ordinamento, subtotali 4.25 Ricerche tramite i filtri 4.26 Uso di Excel per la simulazione 5. Strumenti di presentazione 5.7 Introduzione a PowerPoint 5.8 Creare una presentazione 5.9 Grafici e oggetti in una presentazione 5.10 Inserire animazioni e transizioni in una presentazione 5.11 Personalizzare una presentazione 5.12 Ipertesti e ipermedia 6. Internet, reti, informazioni 6.8 Internet e il suo funzionamento 6.9 Navigare in rete 6.10 Le ricerche in Internet 6.11 La posta elettronica ( ) 6.12 Gestione della posta elettronica 6.13 Strumenti per comunicare con Internet 6.14 Le tecnologie utili allo studio Roma, 9 giugno 2016 Alunni Prof.ssa Antonia Maria Laface Prof. Stefano Talarico ( Docente di Informatica ) ( Docente di laboratorio di Informatica Alunni

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE

PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE PROGRAMMAZIONE MODULARE DI INFORMATICA E LABORATORIO CLASSE PRIMA INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI SEZIONE PROFESSIONALE Modulo 1 - CONCETTI DI BASE DELLA TECNOLOGIA INFORMATICA Sistemi informatici, architettura

Dettagli

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 I Indice generale 1 Introduzione all ICT Modulo 1 Information Communication Technology ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 2 Come è fatto un computer I componenti di un personal

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C A.F.M.

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C A.F.M. PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C A.F.M. Anno Scolastico 2015-2016 MODULO : CONCETTI BASE 1. Introduzione all Informatica I sistemi di numerazione decimale e binario Concetti di BIT - BYTE Rappresentazione

Dettagli

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO dei limiti nel contesto culturale e sociale in cui vengono applicate CURRICOLO PARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Acquisire e interpretare

Dettagli

Programma di INFORMATICA

Programma di INFORMATICA Classe 1 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Architettura e componenti di un computer 1.1 Terminologia base e definizioni 1.2 Struttura di un PC 1.3 Componenti Hardware 1.4 Unità

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE a.s.2013/2014 INFORMATICA E LABORATORIO, INFORMATICA GESTIONALE, TECNOLOGIE INFORMATICHE, LAB. T T E APPLICAZIONI GESTIONALI LAB. TECNICHE PROFESSIONALI A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella

Dettagli

A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni

A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni a.s.2014/2015 INFORMATICA E LABORATORIO TECNOLOGIE INFORMATICHE LAB. TECNICHE PROFESSIONALI A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni L AMBITO DISCIPLINARE DI INFORMATICA E LABORATORIO,

Dettagli

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP SEQUENZA FILMATI ED ESERCIZI: 1. INIZIO 1) IL FOGLIO ELETTRONICO 2) NOZINI DI BASE DI EXCEL 2010

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe V

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe V Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe V Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/ CLASSI: 1AE 1AM 1BI 1BM 1CM

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/ CLASSI: 1AE 1AM 1BI 1BM 1CM 1AE 1AM 1BI PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/2016 - CLASSI: 1AE 1AM 1BI DISCIPLINA: SETTEMBRE OTTOBRE Monte ore annuo Libro di Testo 99 ore di cui 66 di laboratorio E-book dal sito www.matematicamente.it.

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe III Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2016/2017 Monte ore annuo 99 E-book dal sito www.matematicamente.it. Pettarin ECDL Modulo 1- Computer Essential

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PER LA CLASSE: I A CHI DOCENTE : Proff. ANTONIO MUSU GIORGIO RESCALDANI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La seguente programmazione è stata elaborata per la classe 1

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO A.S. 2015/2016 CLASSE 1 SEZ T PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DOCENTE Prof. Massimo Leone DISCIPLINA Informatica UDA1: Introduzione all Informatica. La rappresentazione delle informazioni Concetti elementari

Dettagli

ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L.

ARCADIA TECNOLOGIE S.R.L. Il corso Base comprende : 1) CONCETTI DI BASE Concetti generali Comprendere i termini: Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione Tipi di computer: Comprendere e distinguere tra varie classi di computer

Dettagli

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO 9001:2008 n IQ-1208-14 Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia Ente di diritto pubblico D.M. del 31-3-1982 C.F. P.IVA: 00565330727 via Turi, 27-70013 Castellana

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a )

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a ) Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/66.16.28 055/67.80.41 www.peano.gov.it FITD06000T@PEC.ISTRUZIONE.IT posta@peano.gov.it Codice fiscale: 80032310486

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME TECNOLOGIE INFORMATICHE. 3 ore settimanali (1 + 2 lab)

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME TECNOLOGIE INFORMATICHE. 3 ore settimanali (1 + 2 lab) PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME Monte ore annuo 99 E-book dal sito www.matematicamente.it. Pettarin

Dettagli

Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo

Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classi prime sezioni e f Indirizzo turismo Anno Scolastico 2015-2016 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY WEB LIGHT Informatica per il biennio Edizione HOEPLY UD.

Dettagli

PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows)

PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows) PROGRAMMA ARGOMENTI CORSO DI INFORMATICA DI BASE (Microsoft Windows) 1) CONCETTI DI BASE Concetti generali Comprendere i termini: Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione Tipi di computer: Comprendere

Dettagli

TEORIA E LABORATORIO

TEORIA E LABORATORIO PROGRAMMA DI INFORMATICA SVOLTO NELL A.S. 2014/2015 CLASSE I A LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE PROF. DE BENEDETTI MARIANNA LIBRO DI TESTO: Agostino Lorenzi, Massimo Govoni Tecnologie Informatiche.

Dettagli

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2016 2017 Piano di lavoro individuale Classe: 1E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 20 alunni di cui due neo arrivati,

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015 CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO HARDWARE 1. Che cos è il PC - Gli elementi del computer- Unità centrale:uc-alu- RAM - La memorizzazione delle informazioni:bit-byte. Sistemi

Dettagli

Programmazione T.I.C Classe 1 A.S. 2016/17

Programmazione T.I.C Classe 1 A.S. 2016/17 Progettazione Disciplinare Programmazione T.I.C Classe 1 A.S. 2016/17 Rev. 0 del 08-03-04 pag. 1 di 7 Progettazione Disciplinare 1: La tecnologia informatica Chiunque si avvicini al mondo del per la prima

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN OFFICE AUTOMATION MODULO NOZIONI FONDAMENTALI DI INFORMATICA PER L AZIENDA

PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN OFFICE AUTOMATION MODULO NOZIONI FONDAMENTALI DI INFORMATICA PER L AZIENDA PROGRAMMA DEL CORSO MASTER IN OFFICE AUTOMATION Il Percorso Microsoft Office con Certificazione internazionale MOS e IC3 prepara lo studente all utilizzo evoluto dell intero pacchetto Microsoft Office

Dettagli

ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME

ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME Rovereto - Viale dei Colli, 17-38068 Rovereto (TN) - tel. 0464439164 - fax. 0464435851 - email: ifpa.rovereto@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

Parte prima. Dell uso del computer in generale

Parte prima. Dell uso del computer in generale Indice Prefazione 9 Parte prima Dell uso del computer in generale Capitolo I Introduzione all uso del computer di Stefano Russo 1. Definizione di computer 13 2. Architettura generale di un computer 17

Dettagli

IIS Via Silvestri ITIS Volta Programma svolto di Tecnologie Informatiche A.S. 2015/16 Classe 1 A

IIS Via Silvestri ITIS Volta Programma svolto di Tecnologie Informatiche A.S. 2015/16 Classe 1 A IIS Via Silvestri ITIS Volta Programma svolto di Tecnologie Informatiche A.S. 2015/16 Classe 1 A Modulo n 1 - Concetti informatici di base 1.1 Introduzione allo studio del computer 1.2 Rappresentazione

Dettagli

INFORMATION COMMUNICATION TECHNOLOGY

INFORMATION COMMUNICATION TECHNOLOGY Obiettivi Il corso ha l'obiettivo di formare una figura professionale con un elevato livello di competenza nell uso degli applicativi per la gestione dell ufficio, utilizzando in modo più consapevole i

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 4 Foglio elettronico Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 4, Foglio elettronico, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore...

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore... Sommario Ringraziamenti............................................ xi Autore................................................. xiii 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!.....................................

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe II

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe II Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2016/2017 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe II Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

Corso base di Microsoft Excel

Corso base di Microsoft Excel Corso base di Microsoft Excel Alberto Senatore Aprile/Maggio 2015 Introduzione al corso Excel Word PowerPoint Publisher Access OneNote Project Microsoft Excel 2013 Avanzato Intermedio Base Corso base di

Dettagli

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP

PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP PRIMA DI PROCEDERE CON L ASCOLTO DELLE LEZIONI E DEGLI ESERCIZI COPIARE LA CARTELLA ESERCIZI SUL DESKTOP SEQUENZA FILMATI ED ESERCIZI: 1. COS È WORD 2. SCHEDA FILE 1) CREARE UN NUOVO DOCUMENTO DA MODELLO

Dettagli

Programma svolto di INFORMATICA. Classe 3 - indirizzo MERCURIO A.S. 2009/2010

Programma svolto di INFORMATICA. Classe 3 - indirizzo MERCURIO A.S. 2009/2010 ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE N. DELL ANDRO - Santeramo in Colle (BA) Programma svolto di INFORMATICA Classe 3 - indirizzo MERCURIO A.S. 2009/2010 Proff. Rosalia Barbara Schiavarelli, Antonio Antonicelli

Dettagli

Programma svolto di INFORMATICA. Classe 3M - indirizzo MERCURIO A.S. 2010/2011

Programma svolto di INFORMATICA. Classe 3M - indirizzo MERCURIO A.S. 2010/2011 ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE N. DELL ANDRO - Santeramo in Colle (BA) Programma svolto di INFORMATICA Classe 3M - indirizzo MERCURIO A.S. 2010/2011 Proff. Rosalia Barbara Schiavarelli, Antonio Antonicelli

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi)

Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO Prof. BERNACCHI

Dettagli

Syllabus LIM - Modulo 1.1 Competenza Strumentale

Syllabus LIM - Modulo 1.1 Competenza Strumentale Syllabus LIM - Modulo 1.1 Competenza Strumentale Competenza strumentale Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) L acquisizione degli elementi declinati nel seguente Syllabus Modulo 1.1 consente, agli insegnanti

Dettagli

Autocad 2D e 3D avanzato

Autocad 2D e 3D avanzato Autocad 2D e 3D avanzato Il corso offre le competenze utili a tradurre le informazioni di progetto in dettagliate documentazioni tecnico/grafiche nei settori di applicabilità del CAD. Forma inoltre operatori

Dettagli

ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME

ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME Rovereto - Viale dei Colli, 17-38068 Rovereto (TN) - tel. 0464439164 - fax. 0464435851 - email: ifpa.rovereto@scuole.provincia.tn.it

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SCIENTIFICA, TECNICA E PROFESSIONALE Giordano Bruno - Budrio

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SCIENTIFICA, TECNICA E PROFESSIONALE Giordano Bruno - Budrio ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SCIENTIFICA, TECNICA E PROFESSIONALE Giordano Bruno - Budrio PIANO DI LAVORO ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DOCENTE: PROF. BAHMAN ASHRAF GANDOMI CODOCENTE: PROF. DAVIDE

Dettagli

MS WORD 2010. Modulo Descrizione GG

MS WORD 2010. Modulo Descrizione GG MS WORD 00 MWD0 MWD0 MWD0 MWD04 MWD05 MWD06 MWD07 MS Word - Testo base Nuova interfaccia utente MS Office Fluent; La barra multifunzione e le schede; Creazione, apertura e salvataggio documento; Modifica

Dettagli

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO a. Conoscere l ambiente laboratorio informatico

OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO a. Conoscere l ambiente laboratorio informatico classe prima 1. Esplorare l ambiente scuola per individuare la funzione di materiali e oggetti 2. Acquisire procedure per una prima forma di interazione tra l uomo e la macchina APPRENMENTO a. Conoscere

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità di Access Primi passi con Access

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità di Access Primi passi con Access Sommario 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!... 1 Una veloce panoramica... 2 Alcune osservazioni... 4 Per concludere... 4 Novità di Access 2010 5 Gestire le impostazioni e i file

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5

PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5 PROGRAMMA DEL CORSO ADOBE DREAMWEAVER CS5 Unità didattica 1 - Architettura di pagina statica HTML Dimostrazione 1-1: Visualizzazione del sito Unità didattica 2 - Prime operazioni Introduzione a Dreamweaver

Dettagli

POWER POINT 2003. Uso del programma, sue applicazioni e strumenti di lavoro.

POWER POINT 2003. Uso del programma, sue applicazioni e strumenti di lavoro. Anno accademico 2010-2011 Corso di INFORMATICA Docente del corso: Prof. V. De Feo Argomento di approfondimento: POWER POINT 2003 Uso del programma, sue applicazioni e strumenti di lavoro. Gruppo di lavoro:

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA Microsoft Word (corsi base e avanzati) 1 Microsoft Excel (corsi base e avanzati) 4 Microsoft Access 6 Microsoft PowerPoint 9 Microsoft Outlook e Internet

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Statale Carlo Emilio Gadda

Istituto di Istruzione Superiore Statale Carlo Emilio Gadda Presidenza e Segreteria: v. Nazionale 6 43045 Fornovo di Taro (PR) Tel. 0525 400229 Fax 0525 39300 E-mail: ssitsos@scuole.pr.it Sito web: www.itsosgadda.it Pec: prtf02000r@pec.istruzione.it Istituto di

Dettagli

OFFICE 365 e ACCESS 2016

OFFICE 365 e ACCESS 2016 www.knowk.it OFFICE 365 e ACCESS 2016 Word 365 Base Word 365 Intermedio Word 365 Avanzato PowerPoint 365 Base PowerPoint 365 Avanzato Excel 365 Base Excel 365 Intermedio Excel 365 Avanzato Access Base

Dettagli

PROGETTO MULTIMEDIALE

PROGETTO MULTIMEDIALE PROGETTO MULTIMEDIALE Coordinatore :FRANCI ANITA Premessa : La riforma introduce l informatica sin nelle prime classi elementari, pertanto nel presente anno scolastico si intende sia consolidare le esperienze

Dettagli

80 ORE. I MACRO AREA Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) e sicurezza informatica: conoscenze di base. Componenti software;

80 ORE. I MACRO AREA Le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (ICT) e sicurezza informatica: conoscenze di base. Componenti software; OPERATORE OFFICE 80 ORE Il corso è indicato per coloro che sono intenzionati ad aumentare la propria conoscenza del computer. Saranno affrontati argomenti di base quali i concetti teorici dell'informatica

Dettagli

Utilizzo del mouse Tasto sinistro e tasto destro Doppio clic Trascinare Operazioni sui file con tasto destro Comando Invia a GUI e ruolo delle icone

Utilizzo del mouse Tasto sinistro e tasto destro Doppio clic Trascinare Operazioni sui file con tasto destro Comando Invia a GUI e ruolo delle icone all ICT Definizioni La componente hardware L architettura del calcolatore L Architettura di John von Neumann Classificazione dei computer Architettura del calcolatore: descrizione delle componenti Processore

Dettagli

Formattare il floppy disk. Ricordate che la formattazione elimina per sempre eventuali files o cartelle contenuti nel dischetto.

Formattare il floppy disk. Ricordate che la formattazione elimina per sempre eventuali files o cartelle contenuti nel dischetto. 2 Formattare il floppy disk Attualmente, tutti i floppy in commercio sono già formattati, ma può capitare di dover eseguire questa operazione sia su un dischetto nuovo sia su uno da riutilizzare. Ricordate

Dettagli

Corsi d'informatica. La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo. Schede Corsi Serali

Corsi d'informatica. La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo. Schede Corsi Serali Informatica Corsi d' La formazione quale elemento indispensabile per lo sviluppo Schede Corsi Serali Linea Informatica - Via Cantonale - 6915 Pambio Noranco - Tel.: +41.91.986 50 90 - Fax: +41.91.986 50

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Sezione associata Istituto tecnico economico Carlo Noè a. s. 2015-2016 Classe PROGRAMMAZIONE ANNUALE 1 a B Sezione / indirizzo XXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXX docente materia ore settimanali

Dettagli

LINEE GENERALI E COMPETENZE

LINEE GENERALI E COMPETENZE Programmazione disciplinare: INFORMATICA (Liceo Scientifico - Opzione Scienze applicate Classe PRIMA) ( Anno scolastico 2011/2012) Docente: Adriani Emanuela LINEE GENERALI E COMPETENZE L insegnamento dell

Dettagli

OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico TIC-TIT. 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel)

OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico TIC-TIT. 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel) ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE SCHIAPARELLI-GRAMSCI CLASSI CORSI OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico 2010-2011 TIC-TIT OBIETTIVI 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel) CONTENUTI / tipologia

Dettagli

Indice dei contenuti del corso su DREAMWEAVER della Adobe

Indice dei contenuti del corso su DREAMWEAVER della Adobe 8 Indice dei contenuti del corso su DREAMWEAVER della Adobe 1. concetti fondamentali su Internet: la rete, i servizi di internet, i protocolli, concetto di cliente-server, indirizzi e dominio di un sito

Dettagli

ACC2 Access Avanzato. ACC4 Creare Query Avanzate con Access

ACC2 Access Avanzato. ACC4 Creare Query Avanzate con Access ACCESS ACC1 Access Introduzione ACC2 Access Avanzato ACC4 Creare Query Avanzate con Access ACC3 Access VBA Access Introduzione (2 giornate) Progettare un semplice database I modelli di database La barra

Dettagli

CPIA TERAMO Centro Provinciale per l Istruzione degli Adulti Sedi scolastiche: Teramo, Silvi, Nereto, Martinsicuro

CPIA TERAMO Centro Provinciale per l Istruzione degli Adulti Sedi scolastiche: Teramo, Silvi, Nereto, Martinsicuro MODULO 1 USO DEL COMPUTER e del SISTEMA OPERATIVO Durata: 3 ore Definire il termine Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (Information and Communication Technology ICT). Identificare diversi

Dettagli

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO

INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA del CONSIGLIO DI MATERIA A.S. 2016-2017 INDIRIZZO A.F.M. - TURISMO PRIMO BIENNIO CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità/Compiti Moduli/UdA Periodo Obiettivi Riconoscere

Dettagli

PREREQUISI DI INFORMATICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO (LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE)

PREREQUISI DI INFORMATICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO (LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE) PREREQUISI DI INFORMATICA CLASSE PRIMA DEL PRIMO BIENNIO (LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE) PREREQUISITI Lo Studente sa: - Comprendere le istruzioni di lavoro e le consegne - Prendere semplici appunti - Utilizzare

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica SETTEMBRE Seconda Liceo SA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO COORDINATA TEMPORALMENTE DISCIPLINA: Monte ore annuo 66 Libro di Testo E-book dal sito www.matematicamente.it. Pettarin ECDL Appunti forniti dal

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

Docente : Carla BIASCA, Loris RUGGERI

Docente : Carla BIASCA, Loris RUGGERI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE J.C. MAXWELL Data: 30 maggio 2016 Pag. 1 di 5 Materia: TECNOLOGIE INFORMATICHE Docente : Carla BIASCA, Loris RUGGERI Classe : 1BI Terminologia specifica nel contesto dell'informatica

Dettagli

EXCEL: Migliori performance in minor tempo

EXCEL: Migliori performance in minor tempo EXCEL: Migliori performance in minor tempo Excel è uno strumento sempre più richiesto in ambito aziendale. Chi si occupa di segreteria, di amministrazione contabile e del personale, chi pianifica, controlla,

Dettagli

Istituto Statale Istruzione Superiore Follador

Istituto Statale Istruzione Superiore Follador Istituto Statale Istruzione Superiore Follador PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA Anno scolastico 2015-2016 Bortot Mauro Tecnologie Docenti Classe 1^ Materia Di Braccio Ottavio Informatiche Finalità

Dettagli

Titolo Modulo Contenuti inc. Ore DATE Vecchie Date NUOVE TUTOR. Mario Varini un istituto scolastico.

Titolo Modulo Contenuti inc. Ore DATE Vecchie Date NUOVE TUTOR. Mario Varini un istituto scolastico. Aggiornamento Calendario FortTic C ITIS Dalle 15.00 alle 18.00 mod. Titolo Modulo Contenuti inc. Ore DATE Vecchie Date NUOVE TUTOR Identificazione dei bisogni, 1 Valutazione del Software e Infrastrutture

Dettagli

:33 Pagina V. Indice. Introduzione

:33 Pagina V. Indice. Introduzione 00 20-09-2004 16:33 Pagina V Indice Introduzione XIII Capitolo 1 Gestione dei dati 1 1.1 Gli elenchi 1 Progettazione di un elenco 2 Inserimento dei dati nell elenco 3 1.2 Filtro di elenchi 5 Il filtro

Dettagli

Informatica d ufficio

Informatica d ufficio Informatica d ufficio Anno Accademico 2008/2009 Lezione N 3 Microsoft Word - prima parte Microsoft Word E un Word processor,cioè un programma che consente di creare e modificare documenti. Prevede numerose

Dettagli

Il formato delle ricette Convenzioni tipografiche Versioni, ultima edizione ed errata corrige

Il formato delle ricette Convenzioni tipografiche Versioni, ultima edizione ed errata corrige 02-Sommario 11-04-2003 11:58 Pagina iii Sommario Prefazione Il formato delle ricette Convenzioni tipografiche Versioni, ultima edizione ed errata corrige ix x xi xiii Parte 1: Lavorare con Linux 1 1 Introduzione

Dettagli

Formattare il floppy disk. Formattare il floppy disk

Formattare il floppy disk. Formattare il floppy disk 2 Formattare il floppy disk Attualmente, tutti i floppy in commercio sono già formattati, ma può capitare di dover eseguire questa operazione sia su un dischetto nuovo sia su uno da riutilizzare. Ricordate

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA ANNO SCOLASTICO Prof. ssa Giardino Manuela

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA ANNO SCOLASTICO Prof. ssa Giardino Manuela PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA 4 a Tecnico dei Servizi Commerciali ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. ssa Giardino Manuela Materia: Laboratorio di compresenza con Tecniche professionali e commerciali

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s.2011/2012) Prof.essa Antonella Cerrai Prof. Roberto Casati DISCIPLINA Tecnologie Informatiche)

PIANO DI LAVORO (a.s.2011/2012) Prof.essa Antonella Cerrai Prof. Roberto Casati DISCIPLINA Tecnologie Informatiche) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s.2011/2012)

Dettagli

WORD 2000 SPECIALIST Microsoft Office Specialist COURSEWARE

WORD 2000 SPECIALIST Microsoft Office Specialist COURSEWARE Collana Microsoft Office COURSEWARE I Manuali d Aula Ufficiali Microsoft Office si avvalgono delle metodologie didattiche più avanzate che consentono una efficace quanto rapida erogazione del corso. Il

Dettagli

Indice generale Introduzione...xiii Capitolo 1 Strumenti per sviluppare applicazioni...1

Indice generale Introduzione...xiii Capitolo 1 Strumenti per sviluppare applicazioni...1 Introduzione...xiii Applicazioni basate su spreadsheet... xiv Aggiornamento... xvi Sicurezza... xvi Tipi di applicazioni... xvi Pronto impiego... xvii Tabelle personali... xviii Applicazioni condivisibili...

Dettagli

Esercitazione no. 7. PowerPoint. Un introduzione

Esercitazione no. 7. PowerPoint. Un introduzione Esercitazione no. 7 PowerPoint Un introduzione Vocabolario Presentazione: successione di diapositive o slide Layout: aspetto di una diapositiva letteralmente significa: disposizione ma anche impaginazione

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 4 - Parte 2. Rifinitura di un documento

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 4 - Parte 2. Rifinitura di un documento Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 4 - Parte 2 Rifinitura di un documento In questa seconda parte vedremo le principali rifiniture di un documento. In particolare: 1.

Dettagli

1 INTRODUZIONE ALL INTERFACCIA

1 INTRODUZIONE ALL INTERFACCIA SOMMARIO INIZIARE 1 Informazioni su questo libro................................ 1 Prerequisiti................................................. 1 Installare il programma.....................................

Dettagli

UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO

UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO UNA CERTIFICAZIONE PER IL FUTURO Test attitudinale 14 Maggio 2014 Alunno Nome: Cognome: Svolgere i seguenti esercizi a risposta multipla segnando una sola tra le soluzioni proposte. 1) Che tipo di computer

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BONALDO STRINGHER Via Nogara,41 33100 Udine - I.P.S.S.A.R.T.C. BONALDO STRINGHER

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BONALDO STRINGHER Via Nogara,41 33100 Udine - I.P.S.S.A.R.T.C. BONALDO STRINGHER ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BONALDO STRINGHER Via Nogara,41 33100 Udine - I.P.S.S.A.R.T.C. BONALDO STRINGHER CORSI DI EDUCAZIONE DEGLI ADULTI Anno scolastico 2010/2011 PROGRAMMAZIONE Disciplina:

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s. 2012/2013)

PIANO DI LAVORO (a.s. 2012/2013) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) PIANO DI LAVORO (a.s. 2012/2013) Prof. essa Marianna Cacciatore DISCIPLINA: Informatica CLASSE 2 SEZIONE CEc La definizione dei

Dettagli

liceo B. Russell PROGRAMMAZIONE INDIRIZZO: SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE TRIENNIO: TERZA DISCIPLINA: INFORMATICA

liceo B. Russell PROGRAMMAZIONE INDIRIZZO: SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE TRIENNIO: TERZA DISCIPLINA: INFORMATICA INDIRIZZO: SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE PROGRAMMAZIONE TRIENNIO: TERZA DISCIPLINA: INFORMATICA MODULO 1: HTMLe CSS UNITÀ ORARIE PREVISTE: 35 Il linguaggio HTML ed il web I principali tag I fogli di stile:

Dettagli

Word Parte III. Fondamenti di informatica. Intestazioni e piè di pagina. Intestazione e piè di pagina, Colonne, Tabulazioni

Word Parte III. Fondamenti di informatica. Intestazioni e piè di pagina. Intestazione e piè di pagina, Colonne, Tabulazioni Fondamenti di informatica Intestazioni e piè di pagina Word Parte III Intestazione e piè di pagina, Colonne, Tabulazioni Utili per visualizzare Loghi Titolo del documento, del capitolo, etc. Autore del

Dettagli

PRESENTAZIONI IN POWER POINT

PRESENTAZIONI IN POWER POINT PRESENTAZIONI IN POWER POINT BIGINO INFORMATICO 1 ISTRUZIONI DI BASE Studia e realizza una mappa dell argomento da trattare. Realizza una scaletta delle diapositive da realizzare. Abbozza su un foglio

Dettagli

Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015

Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015 Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015 Insegnante: Matteo Anastasio Classe: 2^ sezione: B ITT F. Algarotti - Venezia MODULO 1: CONCETTI INFORMATICI DI BASE U.D.1 Ripasso dei principali

Dettagli

Sommario. Introduzione 1. 1 Preparare la presentazione 13. iii

Sommario. Introduzione 1. 1 Preparare la presentazione 13. iii Sommario Introduzione 1 Cambia il modo di lavorare 1 Le sfide del lavoro di oggi 2 I destinatari del libro 2 La struttura del libro 3 Preparare la presentazione 3 Familiarizzare con la nuova interfaccia

Dettagli

Corso base di informatica. Presentazione del corso

Corso base di informatica. Presentazione del corso Corso base di informatica Presentazione del corso Informazioni generali L' Associazione Culturale Saonarattiva ha iniziato a lavorare nel campo dell'informazione tecnologica per adulti ed anziani nell'ottobre

Dettagli

Laboratorio di Informatica

Laboratorio di Informatica Laboratorio di Informatica per la laurea triennale in Chimica ESERCITAZIONE 2 - Sistemi per la scrittura 1 Storia Scrivani Macchine da scrivere, ciclostile, fotocopiatrice Primi sistemi per la videoscrittura,

Dettagli

Excel. I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti. 1

Excel. I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti.  1 Excel I fogli di calcolo Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 I fogli di calcolo Utilizzando questo programma possiamo costruire fogli di calcolo più o meno complessi che ci consento

Dettagli

EXCEL AVANZATO E MACRO migliori performance in minor tempo

EXCEL AVANZATO E MACRO migliori performance in minor tempo EXCEL AVANZATO E MACRO migliori performance in minor tempo Excel è una risorsa sempre più richiesta in ambito aziendale perché fornisce strumenti e funzionalità essenziali per la gestione di ogni attività.

Dettagli

Fogli di Calcolo Elettronici

Fogli di Calcolo Elettronici Fogli di Calcolo Elettronici Corso di Informatica Generale per SMID a.a. 2002/03 docente: Giorgio Delzanno (DISI) Cosa sono i Fogli Elettronici?! Software applicativo nato dall esigenza di! organizzare

Dettagli

Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni)

Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni) Informatica (Sistemi di elaborazione delle informazioni) Corso di laurea in Scienze dell'educazione Lezione 2 Elaborazione di testi (parte 1) Mario Alviano Sommario Formattazione di Caratteri Paragrafi

Dettagli

Presentazione con PowerPoint

Presentazione con PowerPoint Presentazione con PowerPoint L applicazione PowerPoint permette di creare documenti da mostrare su diapositive per presentazioni. Sarai facilitato nell utilizzo di PowerPoint perché molti pulsanti e molte

Dettagli

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi I.T.S. A. Righi M. I. U. R. Unione Europea ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi Istituto Tecnico Statale Attività Sociali M.Guerrisi PROGRAMMA SVOLTO TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI: PRIMA SEZ: B PROF:

Dettagli

Corso di formazione in Competenze informatiche di base e sicurezza informatica del personal computer

Corso di formazione in Competenze informatiche di base e sicurezza informatica del personal computer Formazione agli Enti locali per aumentare la capacità di gestione delle nuove tecnologie, per migliorare lo standard qualitativo dei servizi erogati e per promuovere sul territorio la gestione integrata

Dettagli

Storia IL MONDO DELLE APPLICAZIONI: SISTEMI PER LA SCRITTURA. La videoscrittura. La videoscrittura

Storia IL MONDO DELLE APPLICAZIONI: SISTEMI PER LA SCRITTURA. La videoscrittura. La videoscrittura Storia IL MONDO DELLE APPLICAZIONI: SISTEMI PER LA SCRITTURA Scrivani Macchine da scrivere, ciclostile, fotocopiatrice Primi sistemi per la videoscrittura Desk-top publishing 8 9 La videoscrittura I programmi

Dettagli

Microsoft Word 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft Excel 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft PowerPoint 2003 Comprehensive (8 lezioni)

Microsoft Word 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft Excel 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft PowerPoint 2003 Comprehensive (8 lezioni) PROGRAMMA CORSO MOS-ALFABYTE LEZIONI PER TUTTI: Microsoft Word 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft Excel 2003 Expert (8 lezioni) Microsoft PowerPoint 2003 Comprehensive (8 lezioni) INDIRIZZO AMMINISTRATIVO:

Dettagli