Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA."

Transcript

1 Federazione Italiana Sport Equestri Comitato Regione Liguria RICLASSIFICAZIONE DEI TECNICI DI EQUITURISMO E DEI TECNICI DI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA. In ottemperanza alle nuove disposizioni del Dipartimento di Equitazione di Campagna, il Comitato Regionale FISE Liguria intende organizzare gli interventi formativi sottoelencati, di riclassificazione per Tecnici di Equiturismo e per Tecnici d Equitazione di Campagna di 1, 2 livello, sempre se si raggiungerà la soglia di N. 10 iscritti necessaria all organizzazione dei Corsi stessi. 1) - Tecnico di Equiturismo FISE (a far data dal 1 settembre 2012 ) La qualifica di Tecnico di Equiturismo sarà intesa promozionale e rilasciata a persona ritenuta idonea. La sua nomina sarà avallata dal Referente Regionale dell Equitazione di Campagna e dal Presidente del Comitato Regionale. Competenze Svolgerà le sue mansioni solo su percorsi a lui noti, nella provincia dove ha la sua residenza sportiva. Sostituirà la qualifica di Guida Equestre - potrà conseguire la qualifica di O.T.E.C. frequentando il previsto corso specialistico di 48 ore Unità didattica N. 2/EC, se in possesso dei requisiti previsti. Per partecipare a tutte le altre Unità Didattiche 2 delle varie discipline, dovrà aver frequentato l Unità Didattica n. 1 ed essere in regola con i requisiti previsti dalla Unità Didattica che si intende frequentare. Modalità di rilascio Requisiti di partenza: 1. Età minima 18 anni 2. Brevetto B/DO B/AC B/C B/E B/ML o autorizzazione a montare di 1 grado (anche di specialità) in corso di validità 3. non aver riportato condanne per delitti non colposi con sentenza passata in giudicato; 4. non aver subito squalifiche complessive superiori a un anno da parte della Commissione di Una giornata (ore 8) minimo 10 iscritti Verifica effettuata in base a: a) Colloquio con un Tecnico nominato dal Comitato Regionale b) Etica professionale del Tecnico. c) Regolamenti FISE per l equitazione di campagna. Date di svolgimento: 13 Ottobre 2012 Quota iscrizione : 50,00 Scadenza iscrizione : 10 Ottobre 2012 Tecnico Delegato e Docente: Roberta Annarummo

2 Nota: i Tecnici di Equiturismo in attività ed in regola con il tesseramento, in possesso della qualifica in data antecedente al programma approvato il 21 giugno 2012, potranno essere ammessi direttamente alla frequenza delle Unità Didattiche n. 2 di tutte le discipline, se in possesso dei requisiti da ciascuna prescritti. 2)- Programma riqualifica da Tecnico di Equiturismo a Tecnico di Equitazione di Campagna di 1 livello (per l autonomia della gestione del centro in cui lavora o ne è titolare) Requisiti richiesti 1. Età 18 anni compiuti 2. Diploma FISE di Tecnico di Equiturismo al 31 dicembre Patente minimo Brevetto B/DO B/AC B/C B/E B/ML al 31 dicembre 2010, in corso di validità Monte ore previste: ore 32 giornate 4 minimo 10 iscritti Svolgimento Corso 1. Prova pratica a cavallo (Valutazione del Tutor e Commissione Comitato Regionale) 2. Prova orale regolamenti e attività federali 3. Etica professionale compiti e competenze 4. Cartografia, orientamento, utilizzo della bussola e del GPS 5. Codice della strada 6. Pronto soccorso umano 7. Pronto soccorso veterinario 8. Conoscenza dell equitazione di campagna e l equitazione italiana 9. Le discipline di specialità (ENDURANCE, CROSS-COUNTRY, MONTA DA LAVORO) Date di svolgimento: Ottobre 2012 Quota iscrizione : 200,00 Scadenza iscrizione : 10 Ottobre 2012 Tecnico Delegato e Docente: Roberta Annarummo

3 3) - Riqualifica da Tecnico di Equitazione di Campagna di 1 livello a Tecnico di Equitazione di campagna di 2 livello Requisiti: 1. Età minima 20 anni 2. Diploma FISE di Tecnico di Equitazione di Campagna di 1 livello al 31 dicembre Minimo Brevetto B/DO B/AC B/C B/E B/ML da 3 anni o autorizzazione a montare di 1 grado in corso di validità Monte ore previsto: 32 ore minimo 10 iscritti Svolgimento corso A) Tecnica equestre di base (vedi programma Tecnici di 1 livello Programma Tecnico) B) Discipline di specialità con approfondimenti su: 1) Cross country 2) Monta da lavoro 3) Organizzazione viaggi di più giorni su percorsi non noti, come tracciare il percorso e la sua fattibilità. 4) Preparare e seguire gli allievi sino alle categorie 2 di Cross Country Verifica abilità raggiunte durante il corso: a) Prova pratica a cavallo (analisi del Tutor e Commissione Comitato Regionale) Colloquio sui seguenti argomenti: b) Attività federale e Programmi c) Cartografia d) Discipline di specialità: endurance, monta da lavoro, cross country e) Organizzazione viaggi f) Etica professionale del Tecnico g) Le nuove competenze. Date di svolgimento: Novembre 2012 Quota iscrizione : 200,00 Scadenza iscrizione : 4 Novembre 2012 Tecnico Delegato e Docente ed Esaminatore: Roberta Annarummo e Delegato C.R.

4 4)- Ammissione a sessioni d esame per Istruttore Federale di 1 livello lunga pratica (sanatoria solo per l anno 2012) Requisiti 1. Età minima anni 45 (quarantacinque) 2. Qualifica di: I. Tecnico di equitazione di campagna di 2 livello da almeno 3 anni II. Tecnico di equitazione di campagna di 3 livello da almeno 3 anni 3. Autorizzazione a montare di 1 grado discipline olimpiche valida per l anno in corso PROGRAMMA D ESAME (programma, specifiche tecniche e regolamentari, commissione esame come da apposita regolamentazione Istruttori federali) La prova teorica consiste: 1. Nella presentazione di una tesi scritta da parte del candidato e dal commento di questa. La tesi è assegnata ai corsisti dal Dipartimento Formazione, gli altri candidati sceglieranno l argomento in base alle proprie esperienze. 2. Nella discussione di argomenti di tecnica equestre relativi alle tre discipline olimpiche; 3. Nella discussione di argomenti di veterinaria, tecnologie educative, etica, regolamenti e regolamentazioni federali. La prova pratica consiste: 4. Conduzione di una ripresa di lavoro in piano e su ostacoli: commento del lavoro svolto Data di svolgimento: 5 novembre 2012 Quota iscrizione esame 350,00 - Scadenza iscrizione e presentazione della tesi : 21 Ottobre 2012 Tecnico Delegato e Docente ed Esaminatore: Roberta Annarummo e delegato C.R.

5 5)- Esame per Tecnico di Equitazione di campagna di 1 o 2 livello per PRIVATISTI Requisiti richiesti: 1. Età minima 45 anni 2. Brevetto B/DO B/AC B/C B/E B/ML o Autorizzazione a montare di 1 grado o superiore in corso di validità 3. Curriculum dell attività ed esperienze nel settore del turismo equestre ed equitazione di campagna, (viaggi ed eventuale attività agonistica), anche in relazione ai propri allievi ed all attività all interno di Associazioni specializzate in Equitazione di campagna). Il curriculum verrà valutato dal Dipartimento Equitazione di campagna. N.B.: I diplomi rilasciati da: A. Enti di promozione dello sport riconosciuti dal CONI B. Federazioni delle discipline associate C. Enti di formazione per gli sport equestri saranno considerati esclusivamente a titolo di esperienza e cultura equestre per l equitazione di campagna. Modalità esami 1) Conduzione di una ripresa (per la competenza del titolo) 2) Colloquio sulle materie trattate per la formazione dei Tecnici di equitazione di campagna di 1 o 2 livello FISE 2012 Data di svolgimento: 5 novembre 2012 Quota iscrizione esame 350,00 Scadenza iscrizione : 21 Ottobre 2012 Tecnico Delegato e Docente ed Esaminatore: Roberta Annarummo e delegato C.R. NB: Tutti i Tecnici di equitazione di campagna per partecipare alle riqualifiche devono essere in regola con gli aggiornamenti previsti (ultimo aggiornamento nell anno 2010). Si ritiene altresì far presente che le date indicate potrebbero essere soggette a variazioni per esigenze tecniche, o climatiche GENOVA - PIAZZA COLOMBO 1/10 A - TEL. 010/ FAX 010/

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE DI CAMPAGNA PROGETTO RICLASSIFICAZIONI QUADRI TECNICI

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE DI CAMPAGNA PROGETTO RICLASSIFICAZIONI QUADRI TECNICI DIPARTIMENTO EQUITAZIONE DI CAMPAGNA PROGETTO RICLASSIFICAZIONI QUADRI TECNICI Il Dipartimento Equitazione di Campagna, allo scopo di favorire l integrazione dei propri quadri tecnici nel contesto degli

Dettagli

Iter di formazione Arbitri Pony Games

Iter di formazione Arbitri Pony Games Regolamento Club Ufficiali di Gara Ed. 2013 Approvato dal Consiglio Federale del 17 aprile 2013 Iter di formazione Arbitri Pony Games Premessa: L obiettivo di questo percorso di formazione è quello di

Dettagli

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Formazione e Aggiornamento

Commissione Nazionale Ufficiali di Gara. Formazione e Aggiornamento Commissione Nazionale Ufficiali di Gara Formazione e Aggiornamento Steward Dressage e Concorso Completo 2015 REGOLAMENTO GENERALE STEWARD DRESSAGE E CONCORSO COMPLETO Sommario Art. 1 - COMPITI E RESPONSABILITA

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO per TECNICI PONY

PERCORSO FORMATIVO per TECNICI PONY PERCORSO FORMATIVO per TECNICI PONY 1. NORME GENERALI La Federazione Italiana Turismo Equestre TREC ANTE, vista la necessità di creare figure tecniche, attualmente inesistenti nel contesto della Federazione,

Dettagli

ELENCO GIUDICI DELLE MANIFESTAZIONI DEL CAVALLO DA SELLA

ELENCO GIUDICI DELLE MANIFESTAZIONI DEL CAVALLO DA SELLA ELENCO GIUDICI DELLE MANIFESTAZIONI DEL Approvato con decreto n. 21818 del 17 marzo 2016 Art 1 Il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali indice una selezione pubblica per l iscrizione

Dettagli

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS. NORMATIVA PATENTI e BREVETTI 2015

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS. NORMATIVA PATENTI e BREVETTI 2015 DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS NORMATIVA PATENTI e BREVETTI 2015 /2015 TESSERA ENDAS (copertura infortunio) Tessera Endas prevede la sola prima messa in sella con lezione singola. PATENTI (COPERTURA infortunio

Dettagli

C.O.N.I. Comitato Regionale Puglia Scuola Regionale dello Sport. Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Puglia Gennaio 2011

C.O.N.I. Comitato Regionale Puglia Scuola Regionale dello Sport. Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Puglia Gennaio 2011 C.O.N.I. Scuola Regionale dello Sport Federazione Scacchistica Italiana SCACCHI: CORSO DI FORMAZIONE PER NOMINA A TECNICO DI 1 LIVELLO 8-9 - 15-16 Gennaio 2011 SCACCHI: CORSO DI FORMAZIONE PER NOMINA A

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA

CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA Settore Studi CORSI DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE GARE FUORISTRADA Prima normativa di riferimento approvata dal C.F. 26 aprile 2016 INDICE Organizzazione

Dettagli

FORMAZIONE FEDERALE NORMATIVA BREVETTI SETTORE ATTACCHI. Turismo Equestre- TREC 2016

FORMAZIONE FEDERALE NORMATIVA BREVETTI SETTORE ATTACCHI. Turismo Equestre- TREC 2016 FORMAZIONE FEDERALE NORMATIVA BREVETTI SETTORE ATTACCHI Turismo Equestre- TREC 2016 Normativa Brevetti Settore Attacchi 2016 1 PERCORSO TURISMO EQUESTRE ATTACCHI ISTRUTTORE 1 LIVELLO TURISMO EQUESTRE ATTACCHI

Dettagli

Comitato Regionale Campano. A tutti gli interessati

Comitato Regionale Campano. A tutti gli interessati Comitato Regionale Campano A tutti gli interessati Oggetto: Corso per Aspirante tecnico + Istruttore anno 2015. Si comunica che è possibile presentare domanda di partecipazione ai corsi di formazione di

Dettagli

COMITATO REGIONALE F.I.C.K. LIGURIA

COMITATO REGIONALE F.I.C.K. LIGURIA COMITATO REGIONALE F.I.C.K. LIGURIA Savona, 4 novembre 2013 E, per conoscenza: Alle Alla Società Affiliate F.I.C.K. LIGURIA - Loro Sedi Via e-mail Federazione Italiana Canoa Kayak Centro Studi Ricerca

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PROGETTAZIONE DELLE IPPOVIE ITALIANE FISE

DISCIPLINARE PER LA PROGETTAZIONE DELLE IPPOVIE ITALIANE FISE DISCIPLINARE PER LA PROGETTAZIONE DELLE IPPOVIE ITALIANE FISE PREMESSA Le attività dell Equitazione di Campagna vanno realizzate nel rispetto dei principi sportivi e delle regolamentazioni tecniche vigenti.

Dettagli

DIPARTIMENTO FORMAZIONE SETTORE SEGRETERIE DI CONCORSO. PROGETTO CORSI PER SEGRETERIE DI CONCORSO Ed. 2016

DIPARTIMENTO FORMAZIONE SETTORE SEGRETERIE DI CONCORSO. PROGETTO CORSI PER SEGRETERIE DI CONCORSO Ed. 2016 DIPARTIMENTO FORMAZIONE SETTORE SEGRETERIE DI CONCORSO PROGETTO CORSI PER SEGRETERIE DI CONCORSO Ed. 2016 Il progetto ristruttura la formazione delle Segreterie di Concorso avendo ben presente che chi

Dettagli

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS. NORMATIVA ABILITAZIONI e BREVETTI TECNICI 2015

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS. NORMATIVA ABILITAZIONI e BREVETTI TECNICI 2015 DIPARTIMENTO EQUITAZIONE ENDAS NORMATIVA ABILITAZIONI e BREVETTI TECNICI 2015 Versione anno 2015 TESSERA ENDAS (copertura infortunio) Tessera Endas prevede la sola prima messa in sella con lezione singola.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER GIUDICI DI GARA NAZIONALI

CORSO DI FORMAZIONE PER GIUDICI DI GARA NAZIONALI Commissione Nazionale Giudici di Gara Settore Studi CORSO DI FORMAZIONE PER GIUDICI DI GARA NAZIONALI Prima normativa di riferimento approvata dal C.F. in data 25 gennaio 2016 Organizzazione del Corso

Dettagli

FASE A. Corso aspirante tecnico di atletica leggera.

FASE A. Corso aspirante tecnico di atletica leggera. BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORI ANNO 2015 Il Settore Tecnico del Comitato Regionale Lombardia e del Comitato Provinciale Fidal Varese, in collaborazione con il Centro Studi della

Dettagli

Ordinanza sulla formazione degli organi di controllo dell igiene delle carni

Ordinanza sulla formazione degli organi di controllo dell igiene delle carni Ordinanza sulla formazione degli organi di controllo dell igiene delle carni (OFIgC) 817.191.54 del 1 marzo 1995 (Stato 13 dicembre 2005) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 41 capoverso 1

Dettagli

REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016

REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016 REGOLAMENTO ISTRUTTORI GIOVANILI FIM 2016 Approvazione Consiglio Federale del 5/2/2016 Lo scopo dell insegnamento è quello di fare scoprire il mondo della motonautica prima come gioco e divertimento vero

Dettagli

Percorso Formativo MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE

Percorso Formativo MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE ABILITAZIONI PATENTI MONTA INGLESE 1 LIVELLO BASE GENERICO Conoscenza teorica di : andature, morfologia, mantelli, cura del cavallo, gestione a terra del cavallo, norme di sicurezza, parti della sella

Dettagli

Percorso Formativo EQUITAZIONE DI CAMPAGNA ABILITAZIONI PATENTI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA

Percorso Formativo EQUITAZIONE DI CAMPAGNA ABILITAZIONI PATENTI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA ABILITAZIONI PATENTI EQUITAZIONE DI CAMPAGNA 1 LIVELLO BASE GENERICO Conoscenza teorica di : andature, morfologia, mantelli, cura del cavallo, gestione a terra del cavallo, norme di sicurezza, parti della

Dettagli

ELEZIONI RINNOVO CARICHE 2016

ELEZIONI RINNOVO CARICHE 2016 ELEZIONI RINNOVO CARICHE 2016 Come previsto dallo Statuto FIV, il rinnovo delle cariche FIV centrali e territoriali avviene in tre distinte fasi: 1 FASE: ASSEMBLEA ZONALE DEL 10 SETTEMBRE ROMA In occasione

Dettagli

FORMAZIONE. Eventi Storici. frequenza. riguardante. 72 ore. STORICI UNITÀ

FORMAZIONE. Eventi Storici. frequenza. riguardante. 72 ore. STORICI UNITÀ OPERATORI TECNICI EVENTI STORICI TECNICI EVENTI STORICI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA L Area Eventi Storici - inserita ad oggi all interno del Dipartimento Equitazione di Campagnaa - in considerazione

Dettagli

gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di agente ausiliario di sicurezza

gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di agente ausiliario di sicurezza ESAMI PER L OTTENIMENTO DEL DIPLOMA CANTONALE DI AGENTE AUSILIARIO DI SICUREZZA Divisione della formazione professionale del Cantone Ticino REGOLAMENTO concernente gli esami per l ottenimento del diploma

Dettagli

COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Protocollo n. 2015/39 Via posta elettronica Agli Affiliati Lombardia Alla Fed. Italiana Canoa Kayak Sig Stefano Loddo LORO SEDI Circolare 21/2015 Milano, 12 novembre 2015 Oggetto:Indizione corso di formazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT GHIACCIO REGOLAMENTO COMITATO NAZIONALE ALLENATORI CURLING C.N.A. C.

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT GHIACCIO REGOLAMENTO COMITATO NAZIONALE ALLENATORI CURLING C.N.A. C. FEDERAZIONE ITALIANA SPORT GHIACCIO REGOLAMENTO COMITATO NAZIONALE ALLENATORI CURLING C.N.A. C. Approvato con Delibera del Consiglio Federale N. 190 del 29 Aprile 2011 La formazione dei tecnici è fondamentale

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRI TECNICI

REGOLAMENTO QUADRI TECNICI F.I.B. FEDERAZIONE ITALIANA BOCCE * REGOLAMENTO QUADRI TECNICI SETTORE SCUOLA & SETTORE GIOVANILE 1 TITOLO I APPARTENENZA AGLI ORGANICI TECNICI DEL SETTORE SCUOLA FIB E DEL SETTORE GIOVANILE FIB E RELATIVI

Dettagli

UNILAV S.P.A. Società mista sottoposta a direzione, coordinamento e controllo dell Università degli Studi di Messina

UNILAV S.P.A. Società mista sottoposta a direzione, coordinamento e controllo dell Università degli Studi di Messina UNILAV S.P.A. Società mista sottoposta a direzione, coordinamento e controllo dell Università degli Studi di Messina AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA DEFINIZIONE DI UNA GRADUATORIA DI ASSISTENTI BAGNANTI

Dettagli

3 - COMPETENZE DELL OPERATORE TECNICO EQUESTRE DI BASE

3 - COMPETENZE DELL OPERATORE TECNICO EQUESTRE DI BASE FORMAZIONE OPERATORI TECNICI EQUESTRI DI BASE N.P. 1 GENERALITA La struttura dei corsi per OPERATORI TECNICI EQUESTRI DI BASE di nuova programmazione prevede una parte introduttiva, che si auspica comune

Dettagli

OPERATORI TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE TECNICI RIABILITAZIONE EQUESTRE FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA Il Dipartimento Riabilitazione Equestre, in considerazione dello sviluppo che la riabilitazione

Dettagli

OPERATORI TECNICI ATTIVITA LUDICA TECNICI ATTIVITA LUDICA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

OPERATORI TECNICI ATTIVITA LUDICA TECNICI ATTIVITA LUDICA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO OPERATORI TECNICI ATTIVITA LUDICA TECNICI ATTIVITA LUDICA FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO 1 GENERALITA Il Dipartimento Pony Ludico, in considerazione del grande sviluppo che l attività ludica e promozionale

Dettagli

Regolamento attuativo Corso della Specializzazione di Tecnico Giovanile

Regolamento attuativo Corso della Specializzazione di Tecnico Giovanile Regolamento attuativo Corso della Specializzazione di Tecnico Giovanile 1- SOGGETTI ORGANIZZATORI 1. Ogni Comitato Regionale singolarmente o, eventualmente, in collaborazione con altri Comitati, con cui

Dettagli

Al Responsabile Nazionale dei Quadri Tecnici Al Webmaster del C.R. Sardegna

Al Responsabile Nazionale dei Quadri Tecnici Al Webmaster del C.R. Sardegna Prot. N. 005/2007, 30 Ottobre 2007 Alle Società Sportive affiliate Al CONI Regionale della Sardegna Al Presidente del Corso di Laurea in Scienze Motorie dell Università di Al Presidente dell ASMOS-Sardegna

Dettagli

Regolamento Quadri tecnici

Regolamento Quadri tecnici Regolamento Quadri tecnici Approvato dal Consiglio Nazionale n. 22 in data 14/11/2015 con Delibera n. 1374 PREMESSA Il presente regolamento ha lo scopo di definire i compiti e la formazione dei Quadri

Dettagli

Regolamento attuativo Corso per l acquisizione della Specializzazione di Tecnico Giovanile

Regolamento attuativo Corso per l acquisizione della Specializzazione di Tecnico Giovanile Regolamento attuativo Corso per l acquisizione della Specializzazione di Tecnico Giovanile 1- SOGGETTI ORGANIZZATORI 1. Ogni Comitato Regionale singolarmente o, eventualmente, in collaborazione con altri

Dettagli

VADEMECUM 2016 CHI PUO ESSERE ENTE AFFILIATO

VADEMECUM 2016 CHI PUO ESSERE ENTE AFFILIATO VADEMECUM 2016 FITETREC ANTE CHI PUO ESSERE ENTE AFFILIATO Possono essere enti affiliati le Associazioni Sportive Dilettantistiche, le Società Sportive Dilettantistiche, i Gruppi Militari. Devono avere

Dettagli

Indicatore reddituale Primaria Secondaria I grado Secondaria II grado

Indicatore reddituale Primaria Secondaria I grado Secondaria II grado DOTE SCUOLA 2011-2012 Componente Buono Scuola Studenti residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso le scuole primarie, secondarie di I grado e secondarie superiori,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE 2016 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA).

CORSO DI FORMAZIONE 2016 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA). 1 CORSO DI FORMAZIONE 2016 PER TUTOR POMERIDIANO PER STUDENTI CON DISTURBO SPECIFICO DELL APPRENDIMENTO( DSA). PREMESSA I genitori di ragazzi con Disturbi Specifici dell'apprendimento spesso denunciano

Dettagli

CORSI NAZIONALI ALLENATORI di 1, 2 e 3 LIVELLO PATTINAGGIO FREESTYLE ed ESAMI

CORSI NAZIONALI ALLENATORI di 1, 2 e 3 LIVELLO PATTINAGGIO FREESTYLE ed ESAMI COMUNICATO UFFICIALE N. 4/2015 Roma, 26 gennaio 2015 CORSI NAZIONALI ALLENATORI di 1, 2 e 3 LIVELLO PATTINAGGIO FREESTYLE ed ESAMI La Scuola Italiana Roller International (S.I.R.i.), in collaborazione

Dettagli

1. RUOLO 2. ORGANIZZAZIONE

1. RUOLO 2. ORGANIZZAZIONE FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI DIPARTIMENTO EQUITAZIONE DI BASE OPERATORE TECNICO EQUESTRE DI BASE PROGRAMMA 2006 1. RUOLO 2. ORGANIZZAZIONE 3. REQUISITI 4. PROVA DI AMMISSIONE 5. CORSO DI FORMAZIONE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK CENTRO STUDI RICERCA E FORMAZIONE

FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK CENTRO STUDI RICERCA E FORMAZIONE FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK CENTRO STUDI RICERCA E FORMAZIONE PROPOSTA CONTENUTI CORSO IFAA Redatto da FRANCESCO SALVATO e condiviso con i maestri di canoa presenti al seminario di Milano il 16-11-13

Dettagli

Dipartimento Formazione

Dipartimento Formazione ESAMI Generalità Le Commissioni d esame sono nominate dal Consiglio Federale su proposta della Commissione del Dipartimento Formazione, che individuerà gli Esaminatori fra i Docenti abilitati che non abbiano

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014

CAMPIONATO ITALIANO CLUB GIUGNO 2014 Avant Programma Campionati Italiani Club 2014 Cassia Antica Country Club 26-29 giugno 2014 CAMPIONATO ITALIANO CLUB 26 29 GIUGNO 2014 Si articolerà nelle seguenti specialità: Presentazione Carosello Gimkana

Dettagli

Regolamento della Formazione dei Conduttori/Soccorritori e Istruttori di Soccorso con Moto d Acqua (PERSONAL WATER CRAFT)

Regolamento della Formazione dei Conduttori/Soccorritori e Istruttori di Soccorso con Moto d Acqua (PERSONAL WATER CRAFT) (PERSONAL WATER CRAFT) Regolamento della Formazione dei Conduttori/Soccorritori e Istruttori di Soccorso con Moto d Acqua (PERSONAL WATER CRAFT) NOME FUNZIONE DATA REDAZIONE Roberto Proietti Coord. Settore

Dettagli

INDICE. Art. 1 Disposizioni Generali. Art. 2 Tesseramento. Art. 3 Le Associazioni. Art. 4 Gli Istruttori

INDICE. Art. 1 Disposizioni Generali. Art. 2 Tesseramento. Art. 3 Le Associazioni. Art. 4 Gli Istruttori REGOLAMENTO SETTORE AMATORIALE Approvato dalla Giunta Nazionale del CONI con delibera n. 353 del 21 luglio 2016 INDICE Art. 1 Disposizioni Generali Art. 2 Tesseramento Art. 3 Le Associazioni Art. 4 Gli

Dettagli

REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC

REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC (ultimo aggiornamento: luglio 2017) CORSO DI FORMAZIONE ISTRUTTORI 1 LIVELLO Formare istruttori in grado di preparare binomi che possano

Dettagli

CORSO ISTRUTTORE DI BASE S.I.W.A-Performance ACSI

CORSO ISTRUTTORE DI BASE S.I.W.A-Performance ACSI CORSO ISTRUTTORE DI BASE S.I.W.A-Performance ACSI PROGRAMMA Il corso tenuto presso il Little Ranch i Pioppi sito a Paderno Dugnano (MI) (la sede del corso potra essere spostata previo comunicazione ai

Dettagli

2 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D

2 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D 2 BANDO REGIONALE C.R.I. LAZIO CORSO ISTRUTTORI FULL-D (O.P. 138/13 del 07.05.2013) PREMESSA Con O.P. 138/133 del 07 maggio 2013, il Comitato Centrale ha approvato il nuovo Regolamento Formatori e Istruttori

Dettagli

Programma di Formazione per Tecnico di Apnea Sportiva

Programma di Formazione per Tecnico di Apnea Sportiva FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITÀ SUBACQUEE Settore Programma di Formazione per Tecnico di Apnea Sportiva Federazione Italiana Pesca Sportiva e Brevetto di Tecnico di Apnea Sportiva Denominazione

Dettagli

Proroga del tesseramento fino al 20/02/2017

Proroga del tesseramento fino al 20/02/2017 RIEPILOGO QUOTE FISE 2017 Proroga del tesseramento fino al 20/02/2017 TESSERAMENTI VARI Quota attuale Quota prevista SEGRETERIE DI CONCORSO discipline Olimpiche (versamento annuale FISE) 250,00 SEGRETERIE

Dettagli

29 Corso per la formazione di Addetti di Segreteria e Direttori di Golf. Scuola Nazionale di Golf 18 Gennaio 5 Febbraio 2016.

29 Corso per la formazione di Addetti di Segreteria e Direttori di Golf. Scuola Nazionale di Golf 18 Gennaio 5 Febbraio 2016. Roma, 14 dicembre 2015 Circolare n 20 AI CIRCOLI DI GOLF Loro sedi e, p.c. Al Consiglio Federale Ai Comitati e Delegati Regionali e Provinciali Alle Riviste Specializzate Oggetto: diffusione. 29 Corso

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Canoa Kayak 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICI DI CICLISMO

CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICI DI CICLISMO SETTORE STUDI CORSI DI FORMAZIONE PER TECNICI DI CICLISMO Tecnico Istruttore Categorie Giovanili- Direttore Sportivo Tecnico Allenatore Categorie Agonistiche - Direttore Sportivo Tecnico Allenatore Categorie

Dettagli

AVVISO DEFINIZIONE DELLA GRADUATORIA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA COMMISSIONE PER GLI ESAMI DI STATO 2015 NELL ATENEO GENOVESE

AVVISO DEFINIZIONE DELLA GRADUATORIA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA COMMISSIONE PER GLI ESAMI DI STATO 2015 NELL ATENEO GENOVESE Legge n 84/1993 AVVISO DEFINIZIONE DELLA GRADUATORIA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA COMMISSIONE PER GLI ESAMI DI STATO 2015 NELL ATENEO GENOVESE (Ai sensi del Decreto Ministeriale 155/1998) Il Consiglio Regionale

Dettagli

MASTER di I Livello MA258 - PROFESSIONE ORIENTATORE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA258

MASTER di I Livello MA258 - PROFESSIONE ORIENTATORE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA258 MASTER di I Livello MA258 - PROFESSIONE ORIENTATORE (I EDIZIONE) 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2013/2014 MA258 www.unipegaso.it Titolo MA258 - PROFESSIONE ORIENTATORE (I EDIZIONE) Area ORIENTATORI

Dettagli

REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE

REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE REGOLAMENTO GYM BOXE SETTORE AMATORIALE Approvato dal Consiglio Federale del 18 dicembre 2009 con delibera n. 432 Fatte salve eventuali integrazioni o modifiche richieste dal Comitato Olimpico Nazionale

Dettagli

CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI

CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI Forum Sporting Center via Cornelia (Roma) INFO: 06-3225129 www.csiroma.com IN COLLABORAZIONE IN CONVENZIONE 1 CSI Roma in collaborazione con ANIF

Dettagli

Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base. Art. 1) Premesse. Art. 2) organizzazione dei corsi di base

Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base. Art. 1) Premesse. Art. 2) organizzazione dei corsi di base Conservatorio Licinio Refice Regolamento Didattico dei Corsi di Base Art. 1) Premesse Il Conservatorio di Musica L. Refice di Frosinone istituisce e organizza i Corsi di Base con l obiettivo di fornire

Dettagli

Art. 1 - Ammissione al primo anno

Art. 1 - Ammissione al primo anno AREA DI MATENATICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI ANALISI MATEMATICA, MODELLI E APPLICAZIONI approvato nella riunione del Consiglio di Area n. 2 del 13 novembre 2012 Art. 1 - Ammissione al primo anno

Dettagli

una mano ferma, un buon occhio, e una mente disciplinata. Il nostro obiettivo è quello di fornire socialmente arricchente per i giovani e gli adulti.

una mano ferma, un buon occhio, e una mente disciplinata. Il nostro obiettivo è quello di fornire socialmente arricchente per i giovani e gli adulti. una mano ferma, un buon occhio, e una mente disciplinata. Il nostro obiettivo è quello di fornire socialmente arricchente per i giovani e gli adulti. Il Comitato Provinciale CSEN Brindisi Indice CORSO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GENTILE GABRIELLA Indirizzo VIALE MANZONI 20 Telefono 03213703689 Fax 03213703644 E-mail gentile.gabriella@comune.novara.it

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI DRESSAGE

CAMPIONATI GIOVANILI DRESSAGE Federazione Italiana Sport Equestri CAMPIONATI GIOVANILI DRESSAGE Coppa delle Regioni, Trofeo Allievi, Trofeo Allievi Emergenti, Campionato Children Dipartimento Dressage CAMPIONATI GIOVANILI DRESSAGE

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE TRAINER MIDAS

CORSO DI FORMAZIONE TRAINER MIDAS CORSO DI FORMAZIONE TRAINER MIDAS L associazione MIDAS con questo ambizioso progetto si propone come organismo di certificazione della preparazione e formazione nell ambito della Danza Sportiva e del Ballo.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE E SOCIALI CALENDARIO DIDATTICO A.A. 2016/2017 Dipartimento di SCIENZE UMANE E SOCIALI TEST DI ACCESSO AL CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE DI GUIDE ESCLUSIVE DEL PARCO NAZIONALE DELL ASINARA

BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE DI GUIDE ESCLUSIVE DEL PARCO NAZIONALE DELL ASINARA BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI FORMAZIONE DI GUIDE ESCLUSIVE DEL PARCO NAZIONALE DELL ASINARA FINALITÀ Il presente Bando è rivolto a 25 allievi, iscritti ai Registri Regionali di

Dettagli

CORSO di formazione per Allievo Istruttore 2016 ex Istruttori Nuoto 1 livello

CORSO di formazione per Allievo Istruttore 2016 ex Istruttori Nuoto 1 livello Federazione Italiana Nuoto Comitato Regionale Umbro Settore Istruzione Tecnica CORSO di formazione per Allievo Istruttore 2016 ex Istruttori Nuoto 1 livello Il Settore Istruzione Tecnica della F.I.N. Comitato

Dettagli

1 Corso per Operatori Sezionali TAM

1 Corso per Operatori Sezionali TAM Commissione Regionale T.A.M. Regione Campania 1 Corso per Operatori Sezionali TAM Il corso è aperto a tutti i Soci CAI maggiorenni delle della che siano iscritti da almeno 2 anni al CAI. Il corso è aperto

Dettagli

COMITATO REGIONALE BASILICATA

COMITATO REGIONALE BASILICATA SEGRETERIA Matera, 22.09.2012 ALLE SOCIETÀ SPORTIVE LORO INDIRIZZI COMUNICAZIONI Nei giorni 29 e 30 settembre, 6,7,13 e 14 ottobre si terrà il Corso Regionale di Formazione Insegnanti Tecnici categoria

Dettagli

Centro Studi Ambientali e Direzionali MASTER IN MANAGEMENT DEL TURISMO

Centro Studi Ambientali e Direzionali MASTER IN MANAGEMENT DEL TURISMO Centro Studi Ambientali e Direzionali associato CONFINDUSTRIA BARI e LECCE BARI novembre 2006 - giugno 2007 (8 mesi) N. 6 ATTESTATI 2 mesi di aula & 6 mesi di Project Work - Stage PRESENTAZIONE! " $ %

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY. S.I.P. a R.

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY. S.I.P. a R. FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO A ROTELLE ARTISTICO - CORSA - HOCKEY S.I.P. a R. REGOLAMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO FEDERALE IL 22 NOVEMBRE 2001 SCUOLA ITALIANA PATTINAGGIO

Dettagli

Anno scolastico 2015/2016 Bagheria, lì 20 /06/2016. Circolare n. 570 Ai Docenti di Educazione Fisica Agli Studenti

Anno scolastico 2015/2016 Bagheria, lì 20 /06/2016. Circolare n. 570 Ai Docenti di Educazione Fisica Agli Studenti Anno scolastico 2015/2016 Bagheria, lì 20 /06/2016 Circolare n. 570 Ai Docenti di Educazione Fisica Agli Studenti Plesso A e B Oggetto: La Pallamano a scuola obiettivo Arbitro Scolastico 2016/17. Organizzazione

Dettagli

SCHEDA CORSO. Operatore C.R.I. Attività Emergenza OP.EM.

SCHEDA CORSO. Operatore C.R.I. Attività Emergenza OP.EM. SCHEDA CORSO Denominazione Corso OPEM Operatore Attività Emergenza Obiettivi didattici Criteri di selezione dei partecipanti N.massimo partecipanti Requisiti di accesso Durata minima del corso Tempo massimo

Dettagli

CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17

CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17 ITI-LS FRANCESCO GIORDANI CASERTA CREDITI SCOLASTICI E CREDITI FORMATIVI A.S. 2016/17 N.B. PROPOSTA CONTENENTE LE MODIFICHE APPORTATE NEL COLLEGIO DOCENTI DEL 28/10/2016 1 Credito scolastico Riferimenti

Dettagli

Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali

Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali Bando di ammissione al corso di laurea magistrale in Metodologia, organizzazione e valutazione dei servizi sociali (classe LM-87 - Servizio sociale e politiche sociali) a.a. 2014/2015 1 Sommario Art. 1

Dettagli

Chiara Rosi Allenatore Endurance

Chiara Rosi Allenatore Endurance RICHIESTA DI FORMAZIONE DI OPERATORE TECNICO DI ENDURANCE Centro Ippico proponente Articolo V Horse Academy via Caliselle 31014 Colle Umberto Treviso Tel 0438 580314 www.articolov.it Titolo dell evento

Dettagli

Business School. Calendario. Catalogo Formazione 2011. (Aggiornato al 01 febbraio 2011)

Business School. Calendario. Catalogo Formazione 2011. (Aggiornato al 01 febbraio 2011) Calendario Catalogo Formazione 2011 (Aggiornato al 01 febbraio 2011) MASTER E CORSI DI QUALIFICAZIONE Business School AREA CULTURA TURISMO Operatore della promozione e accoglienza turistica Destinato a

Dettagli

Criteri di valutazione e attribuzione crediti. Scrutini finali A.S

Criteri di valutazione e attribuzione crediti. Scrutini finali A.S Criteri di valutazione e attribuzione crediti Scrutini finali A.S. 2015-2016 Quadro normativo di riferimento DPR 249/98 e successive modifiche: Statuto degli Studenti e delle Studentesse OM 128/99: norme

Dettagli

CORSO ISTRUTTORE REGIONALE MINIBASKET ANCONA

CORSO ISTRUTTORE REGIONALE MINIBASKET ANCONA CORSO ISTRUTTORE REGIONALE MINIBASKET ANCONA La Commissione Provinciale Minibasket di Ancona organizza un corso per Istruttore Regionale. L iter del corso è illustrato alla fine di questa informativa.

Dettagli

PROGETTO ACSI- BUDO. Regione Lombardia. OBBIETTIVI: Creare un settore D.O.C.G. per le Arti Marziali/Discipline Orientali

PROGETTO ACSI- BUDO. Regione Lombardia. OBBIETTIVI: Creare un settore D.O.C.G. per le Arti Marziali/Discipline Orientali PROGETTO ACSI- BUDO Regione Lombardia OBBIETTIVI: Creare un settore D.O.C.G. per le Arti Marziali/Discipline Orientali STRUTTURA ACSI BUDO COMITATO di CONTROLLO e di ATTESTAZIONE (maestri capiscuola )

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali 8.1 Roma,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA COMITATO REGIONALE VENETO Il Comitato Regionale F.I.S. Veneto, ai sensi della normativa SNaQ vigente nell'ambito della Scuola Magistrale Federale, indice ufficialmente per la stagione 2015-2016, con inizio il 13 giugno 2015 il

Dettagli

Incontro propedeutico. Ambito Territoriale della provincia di Ancona anno scolastico dott.ssa Anna Lisa Ferrante

Incontro propedeutico. Ambito Territoriale della provincia di Ancona anno scolastico dott.ssa Anna Lisa Ferrante Incontro propedeutico Ambito Territoriale della provincia di Ancona anno scolastico 2015-2016 dott.ssa Anna Lisa Ferrante C.M. n. 36167/2015 1. Bilancio delle competenze T.U. n. 297/94 D.M. n. 850/2015

Dettagli

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003

8.1. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto I NUMERI DELLO SPORT. Roma, 2003 Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Nuoto 8.1 Roma, 2003 Categoria: 1 Denominazione:

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza E istituito presso l Universita degli Studi di Torino, Facolta di Scienze Matematiche, Fisiche

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Allegato A Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso Strumenti di finanziamento europei per gli enti pubblici 2012 1.Scenario di riferimento Come è noto,

Dettagli

DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili

DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Cod. DC-RMA DC-RMA Requisiti minimi dei Tecnici Acustici Edili Estensori del documento Codice DG DC-RMA Approvazione Data di emissione DG 21/10/2009 Tipo di

Dettagli

Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della. Fondazione ITS Turismo e Attività Culturali

Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della. Fondazione ITS Turismo e Attività Culturali Riapertura avviso pubblico per la selezione degli allievi per le attività formative della Oggetto dell avviso La Fondazione Istituto Tecnico Superiore Turismo e Attività Culturali, riapre il processo di

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO UNITA DIDATTICA n.5 COMPLETO 1 24/25/26 novembre 15/16/17 dicembre 2014 Dati anagrafici:

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO UNITA DIDATTICA n.5 COMPLETO 1 24/25/26 novembre 15/16/17 dicembre 2014 Dati anagrafici: DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO UNITA DIDATTICA n.5 COMPLETO 1 24/25/26 novembre 15/16/17 dicembre 2014 Dati anagrafici: NOME COGNOME DATA NASCITA RESIDENTE (c.a.p. città) INDIRIZZO (via- v.le piazza) TELEFONO/FAX/CELL.

Dettagli

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI

COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI COMITATO REGIONALE CAMPANO SCACCHI Con il patrocinio della Federazione Scacchistica Italiana Organizza il: CORSO DI FORMAZIONE IN SANATORIA PER LA QUALIFICA DI: ISTRUTTORE SCOLASTICO DIVULGATIVO / ISTRUTTORE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA REGOLAMENTO PER LA MOBILITA ESTERNA (approvato con deliberazione di G.P. n. 254 del 07/10/2010, parzialmente modificato con deliberazione di G.P. N. 214 del 04/08/2011) 1 INDICE ART. 1 - Principi Generali.....

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U)

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U) MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0015118.29-09-2016 Ai Dirigenti degli Uffici per ambito Territoriale dell Emilia-Romagna Loro Sedi Al Presidente del Comitato Regionale CONI Emilia-Romagna Bologna Oggetto:

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORI ANN

BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORI ANN BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO REGIONALE PER ISTRUTTORI ANN0 2015-2016 Il Settore Tecnico del Comitato Regionale Lombardia e del Comitato Provinciale FIDAL BRESCIA, in collaborazione con il Centro Studi

Dettagli

Regolamento esami di idoneità ed integrativi

Regolamento esami di idoneità ed integrativi esami di idoneità ed integrativi Cosa sono ESAMI DI IDONEITÀ Sono esami che si sostengono per accedere ad una classe successiva a quella per cui si possiede il titolo di ammissione; riguardano i programmi

Dettagli

C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P

C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P C O M U N E D I B R U I N O PROVINCIA DI TORINO - C. A. P. 10090 REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE ED ORGANIZZAZIONE DEL GRUPPO COMUNALE DI PROTEZIONE CIVILE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Progetto Acqua & Scuola

Progetto Acqua & Scuola Progetto Acqua & Scuola Anno scolastico 2010-2011 Federazione Italiana Nuoto Comitato Regionale Veneto FIN Veneto Acqua & Scuola - a.s. 2010-2011 1 Settore Istruzione Tecnica Salvamento Protezione Civile

Dettagli

CORSO NAZIONALE di FORMAZIONE PER ESPERTI in PREPARAZIONE FISICA NELLA PALLAVOLO Decima Edizione

CORSO NAZIONALE di FORMAZIONE PER ESPERTI in PREPARAZIONE FISICA NELLA PALLAVOLO Decima Edizione AREA SVILUPPO E FORMAZIONE Settore Tecnico CORSO NAZIONALE di FORMAZIONE PER ESPERTI in PREPARAZIONE FISICA NELLA PALLAVOLO Decima Edizione Stagione Sportiva 2013/2014 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE Dipartimento di Architettura Avviso di selezione per l attribuzione di assegni per attività di tutorato, didattico-integrative, propedeutiche e di recupero presso il Dipartimento

Dettagli

FORMAZIONE QUADRI TECNICI ALLENATORI NUOVO ORDINAMENTO

FORMAZIONE QUADRI TECNICI ALLENATORI NUOVO ORDINAMENTO FORMAZIONE QUADRI TECNICI ALLENATORI NUOVO ORDINAMENTO (In vigore dal 01/11/2009) Viale Sarca 81 20125 Milano Tel. 02/66105997 66105999 Fax 02/66101821 Sommario 1. INTRODUZIONE...3 2. COME ERA IL VECCHIO

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI CROSS-COUNTRY 2011 CENTRO EQUESTRE FEDERALE PRATONI DEL VIVARO 29 OTTOBRE 01 NOVEMBRE 2011

CAMPIONATI ITALIANI CROSS-COUNTRY 2011 CENTRO EQUESTRE FEDERALE PRATONI DEL VIVARO 29 OTTOBRE 01 NOVEMBRE 2011 CAMPIONATI ITALIANI CROSS-COUNTRY 2011 CENTRO EQUESTRE FEDERALE PRATONI DEL VIVARO 29 OTTOBRE 01 NOVEMBRE 2011 Le iscrizioni dovranno pervenire al Dipartimento Grandi Eventi entro e non oltre il 25 Ottobre

Dettagli

DEAMS ESAME DI LAUREA TRIENNALE

DEAMS ESAME DI LAUREA TRIENNALE Consiglio di Facoltà del 12 maggio 2011 Con integrazione Consiglio di Dipartimento del 12/9/2013 e 10/7/2014 Regolamento didattico del corso di studio In vigore per tutti i Corsi di laurea triennali a

Dettagli

30 Corso per la formazione di Addetti di Segreteria e Direttori di Golf. Scuola Nazionale di Golf: 6-17 marzo e 6-10 novembre 2017.

30 Corso per la formazione di Addetti di Segreteria e Direttori di Golf. Scuola Nazionale di Golf: 6-17 marzo e 6-10 novembre 2017. Roma, 25 gennaio 2017 Circolare n 1 AI CIRCOLI DI GOLF Loro sedi e, p.c. Al Consiglio Federale Ai Comitati e Delegati Regionali e Provinciali Oggetto: 30 Corso per la formazione di Addetti di Segreteria

Dettagli