Il progetto è organizzato per bambini e ragazzi UNDER 18. in collaborazione con il comitato provinciale della FEDERAZIONE SCHERMA Milano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il progetto è organizzato per bambini e ragazzi UNDER 18. in collaborazione con il comitato provinciale della FEDERAZIONE SCHERMA Milano"

Transcript

1 MILANO SPADA EVENT

2 PREMESSE Il progetto è organizzato per bambini e ragazzi UNDER 18 in collaborazione con il comitato provinciale della FEDERAZIONE SCHERMA Milano con il coinvolgimento delle scuole di scherma del territorio SCHERMA CARIPLO PICCOLO TEATRO SOCIETA DEL GIARDINO SCUOLA MANGIAROTTI SCHERMA BRESSO SCHERMA MONZA

3 L EVENTO Una giornata di scherma rivolta a bambini e ragazzi under 18. Un occasione unica per carpire i segreti della spada dall insegnamento di alcuni dei più importanti schermidori del panorama italiano Possibilità di conoscere, confrontarsi e gareggiare con CAMPIONI OLIMPICI del presente e del passato che hanno reso grande questa disciplina. Seconda edizione dopo il Milano Spada Event 2009, anno post olimpico con i medagliati di Pechino Quest anno l evento sarà un Road to Rio 2016

4 LA SCHERMA La scherma, arte marziale di antichissima e nobile origine, è oggi uno sport olimpico di opposizione a contesto aperto (open skill), che consiste nel combattimento leale tra due contendenti armati di spada, fioretto o sciabola. FIORETTO SCIABOLA L'arma più elegante. Il fiorettista è un atleta leggero e riflessivo, che necessita più di agilità e di buone capacità tattiche che di una massa muscolare imponente; proprio per questo il fioretto attrae in particolar modo i bambini, che scelgono quest'arma per iniziare il loro viaggio nel mondo della scherma agonistica La sciabola, a differenza delle altre due discipline, è molto più veloce ed istintiva. Lo sciabolatore deve avere un'ottima resistenza fisica e grande mobilità nelle gambe, inoltre deve avere il pregio di riuscire a riflettere sulle proprie azioni e naturalmente su quelle dell'avversario nel minor tempo possibile SPADA L arma più praticata. Oltre ad essere quella più rappresentativa del duello sul terreno, è un'arma molto complessa, ad alti livelli, dove il bersaglio comprende tutto il corpo

5 I VALORI La scherma sintetizza qualità come eleganza e abilità ed esprime valori etici importanti come lealtà e coraggio SCHERMA COME ALIMENTO PER IL CORPO E PER LA MENTE Si scende in campo per capire, svolgendo compiti e ricercando le soluzioni più adatte. Ci si mette in gioco e si apprende migliorando le proprie competenze, imparando a conoscersi e a conoscere gli altri attraverso il movimento In oltre 100 anni di storia, gli schermidori italiani hanno raccolto successi importanti, facendo risultare la scherma una delle discipline più seguite ed apprezzate dal pubblico

6 DOVE E QUANDO L evento sarà organizzato SABATO 16 LUGLIO 2016 DALLE ORE 16 ALLE 21 A MILANO VIA DEI MERCANTI Fronte Loggia La città di Milano rappresenta il teatro ideale per accogliere un evento di questo tipo Da sempre Milano viene considerata il CENTRO ITALIANO DELLA SPADA

7 ROAD TO RIO 2016: I CAMPIONI All evento saranno presenti atleti della disciplina che parteciperanno alle Olimpiadi di Rio 2016, come ENRICO GAROZZO, ANDREA SANTARELLI e MARCO FICHERA atleti che hanno vinto una medaglia olimpica a Pechino 2008 come DIEGO CONFALONIERI e ALFREDO ROTA e alcuni tra i giovani più promettenti della disciplina, come FEDERICO VISMARA e ROBERTA MARZANI, rispettivamente n.1 e n.2 nel ranking mondiale U20 TUTTI a disposizione per esibizioni e prove con i BAMBINI e RAGAZZI

8 LE STRUTTURE E LE ATTIVITA La manifestazione è strutturata su tre momenti 1. Gara esibizione tra le scuole di scherma di Milano 2. Momento di PROVA dedicato a giovani UNDER 18 che vorranno misurare le proprie capacità ed imparare le tecniche della disciplina, grazie ad un maestro 3. Speciali sfide ai Campioni per bambini, su pedane a parte e con strumenti prova di plastica In particolar modo gli atleti italiani saranno a disposizione del pubblico presente per Spiegare i segreti della disciplina Raccontare le proprie esperienze Rispondere alle domande Firmare autografi e fare foto

9 COMUNICAZIONE La scherma è uno sport che grazie anche ai risultati ottenuti nelle competizioni internazionali ha da sempre catturato l interesse dei media e del pubblico suscitando particolari emozioni Vista la presenza degli atleti e in vista di Rio 2016, tutta la manifestazione sarà seguita dai maggiori Media Nazionali e Locali. In particolare si prevede la presenza di:

10 ASSOCIAZIONE SCHERMA CARIPLO PICCOLO TEATRO

LA SCHERMA PARALIMPICA

LA SCHERMA PARALIMPICA LA SCHERMA PARALIMPICA Corso per aspiranti Istruttori di 1 livello (Istruttore Regionale) 11 gennaio 2015 Docente Maestro Andrea Pontillo LA SCHERMA PARALIMPICA è una disciplina sportiva, suddivisa in

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERSCHERMA PUGLIA IL PRESIDENTE. Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS. Delegati Provinciali della FIS al al Presidenti Società Schermistiche Puglia Delegati Regionali Basilicata, Calabria, Molise Consiglieri del Comitato Regionale delle FIS Delegati Provinciali della FIS Delegato Regionale GSA Responsabili

Dettagli

IV Trofeo Provincia di Monza e Brianza MEMORIAL MAESTRO DAVIDDE

IV Trofeo Provincia di Monza e Brianza MEMORIAL MAESTRO DAVIDDE con il 23-24 Marzo 2013 Palestra Istituto Liceo Scientifico Enriques Viale Martiri della Liberta', 124 - Lissone (MB) IV Trofeo Provincia di Monza e Brianza MEMORIAL MAESTRO DAVIDDE Maratona Internazionale

Dettagli

I Saluti del presidente della Società Ginnastica Pavese

I Saluti del presidente della Società Ginnastica Pavese I Saluti del presidente della Società Ginnastica Pavese Dopo il grande successo del Campionato Europeo Giovanile del 2007, Pavia torna ad essere in primo piano nell ospitare un altro grande evento di Pesistica.

Dettagli

Valori e cultura dell Olimpiade e della Paralimpiade

Valori e cultura dell Olimpiade e della Paralimpiade Authorities Relations Valori e cultura dell Olimpiade e della Paralimpiade Torino, 11 febbraio 2003 2 I Giochi Olimpici Un ideale condiviso universalmente Un evento di pace, spettacolare, che promuove

Dettagli

1 ^ edizione Stagione

1 ^ edizione Stagione 1 ^ edizione Stagione 2013-2014 Il Super Challenge La stagione 2013-14 vedrà l inaugurazione del Super Challenge, un evento mirato a contenere in un unico format i tornei under 14 di cinque tra i principali

Dettagli

Cos è il Karate Chi siamo Cosa Facciamo

Cos è il Karate Chi siamo Cosa Facciamo Cos è il Karate Chi siamo Cosa Facciamo Cos è il Karate Il Karate è uno sport entusiasmante che porta in sé i valori tramandati dall arte marziale che si possono riassumere nei 20 punti che il Maestro

Dettagli

MASTER DI I LIVELLO IN PODOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2008/2009. Mirko Gigli

MASTER DI I LIVELLO IN PODOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2008/2009. Mirko Gigli UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE SEDE DI ROMA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER DI I LIVELLO IN PODOLOGIA DELLO SPORT A.A. 2008/2009 Elaborato finale: PENTATHLON MODERNO Storia, traumatologia,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE RICONOSCIMENTI 42 OSCAR DELLO SPORT IMPERIESE 1. Il Comitato Regionale Coni Liguria e il CONI Point di Imperia - con il supporto del partner locale Sanremonews, allo scopo di

Dettagli

ROMA, GIOVEDI 22 NOVEMBRE 2012. L immagine della scherma tra sociale e diritto

ROMA, GIOVEDI 22 NOVEMBRE 2012. L immagine della scherma tra sociale e diritto INVITO ROMA, GIOVEDI 22 NOVEMBRE 2012 L immagine della scherma tra sociale e diritto Dettagli dell evento evento L immagine della scherma tra sociale e diritto Il convegno, che avrà luogo in un contesto

Dettagli

III Trofeo Provincia di Monza e Brianza

III Trofeo Provincia di Monza e Brianza con il 17-18 Marzo 2012 Palestra Istituto Liceo Scientifico Enriques Viale Martiri della Liberta', 124 - Lissone (MB) III Trofeo Provincia di Monza e Brianza MEMORIAL MAESTRO DAVIDDE Maratona Internazionale

Dettagli

EDUCAZIONE FISICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE METODOLOGIE E STRATEGIE DIDATTICHE

EDUCAZIONE FISICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE METODOLOGIE E STRATEGIE DIDATTICHE EDUCAZIONE FISICA - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Premessa e indicazioni metodologiche Nel primo ciclo l educazione fisica promuove la conoscenza di sé e delle proprie potenzialità nella costante relazione

Dettagli

Alle Società Affiliate 2015/2016 Settore Hockey Agli Organi Periferici FISG

Alle Società Affiliate 2015/2016 Settore Hockey Agli Organi Periferici FISG Segreteria Hockey Milano, 7 luglio 2016 AB/bt prot. 630 Alle Società Affiliate 2015/2016 Settore Hockey Agli Organi Periferici FISG L O R O S E D I.- =============== OGGETTO: CAMPIONATI ITALIANI HOCKEY

Dettagli

GARA PROVINCIALE TROFEO US.ACLI 2012 GINNASTICA ARTISTICA CATEGORIA ESORDIENTI Domenica 19 febbraio 2012 ore

GARA PROVINCIALE TROFEO US.ACLI 2012 GINNASTICA ARTISTICA CATEGORIA ESORDIENTI Domenica 19 febbraio 2012 ore GARA PROVINCIALE TROFEO US.ACLI 2012 GINNASTICA ARTISTICA CATEGORIA ESORDIENTI Domenica 19 febbraio 2012 ore 8.45-12.00 CATEGORIA ESORDIENTI (livello BASE) GIOCO GINNASTICA bambini e bambine da 3 a 5 anni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS. REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR. C.I.S. - Commissione Italiana Senior

FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS. REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR. C.I.S. - Commissione Italiana Senior FEDERAZIONE ITALIANA SPORT BOWLING RTS REGOLAMENTO TECNICO SPORTIVO 2017 Settore SENIOR C.I.S. - Commissione Italiana Senior Consiglio Federale Quadriennio 2017/2020 1 INDICE PAG Art. 1 Qualifica di Atleta

Dettagli

LA MEDICINA DELLO SPORT E LA FISIOTERAPIA GIAPPONESE ACQUISISCONO LA METODICA TECAR ACTIVE MOTION.

LA MEDICINA DELLO SPORT E LA FISIOTERAPIA GIAPPONESE ACQUISISCONO LA METODICA TECAR ACTIVE MOTION. LA MEDICINA DELLO SPORT E LA FISIOTERAPIA GIAPPONESE ACQUISISCONO LA METODICA TECAR ACTIVE MOTION. Sono iniziati i lavori di formazione e di addestramento dei tecnici giapponesi TECAR. Presentate al Congresso

Dettagli

Portiamoli a Rio 2016

Portiamoli a Rio 2016 collaborazione patrocinio Portiamoli a Rio 2016 CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE SOCIALE www.abiliallosport.it Portiamoli a Rio 2016 Nel 2016 alle Olimpiadi di Rio de Janeiro, Parma potrà essere una grande protagonista,

Dettagli

copyright Dna Sport Consulting tutti i diritti riservati

copyright Dna Sport Consulting tutti i diritti riservati copyright Dna Sport Consulting tutti i diritti riservati copyright Dna Sport Consulting tutti i diritti riservati Dna Sport Consulting è una giovane agenzia che si occupa di marketing e comunicazione a

Dettagli

EVENTO GIOCO E TIFO CINISELLO

EVENTO GIOCO E TIFO CINISELLO EVENTO GIOCO E TIFO CINISELLO PALAZZETTO DELLO SPORT Martedì 15 Dicembre ORE 9.00-12.00 EVENTO GIOCO E TIFO Il Progetto IO Tifo Positivo, realizzato da Comunità Nuova con la collaborazione dell amministrazione

Dettagli

PESARO GINNASTICA IN FESTA

PESARO GINNASTICA IN FESTA PESARO GINNASTICA IN FESTA 26/06 06/07 2010 Regione Marche Provincia di Pesaro e Urbino Comune di Pesaro Camera di Commercio di Pesaro LA GINNASTICA PAG. 3 L EVENTO PAG. 4 I NUMERI PAG. 5 LA LOCATION PAG.

Dettagli

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA

LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO MUSUMECI GRECO PIAZZA CAPRANICA - SABATO 11 GIUGNO 2011 DALLE 12,00 ALLE 24,00 con il contributo di 13.05.2011 1 LA MARATONA DI SCHERMA A ROMA MEMORIAL ENZO

Dettagli

ORMACAMP SUMMER. Proposta di Conciliazione Scuola - Lavoro- Famiglia

ORMACAMP SUMMER. Proposta di Conciliazione Scuola - Lavoro- Famiglia ORMACAMP SUMMER Proposta di Conciliazione Scuola - Lavoro- Famiglia L Orma è L'Orma da 15 anni sviluppa e propone attività ludico-didattiche basate sul movimento per unire educazione motoria e gioia di

Dettagli

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e).

Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). Allegato 2 Punteggi massimi attribuiti in base alla Tabella A del decreto del Ministro dell Interno 13 aprile 2015, n. 61, art.3, let. e). CATEGORIA I TITOLI SPORTIVI CERTIFICATI DAL COMITATO OLIMPICO

Dettagli

IL TIRO A SEGNO PARALIMPICO

IL TIRO A SEGNO PARALIMPICO IL TIRO A SEGNO PARALIMPICO Primo orientamento CONCENTRAZIONE POSIZIONE EQUILIBRIO RESPIRAZIONE MIRA SCATTO Giuseppe Ugherani Responsabile Tecnico Nazionale Lo sport del tiro a segno può essere praticato

Dettagli

12 RAGIONI PER VISITARE IL NAUTICO

12 RAGIONI PER VISITARE IL NAUTICO 56 SALONE NAUTICO DI GENOVA 20 25 settembre 2016 12 RAGIONI PER VISITARE IL NAUTICO Dal 20 al 25 settembre, Genova ospiterà la 56 edizione del Salone Nautico Internazionale. Al Nautico non ci si va, ci

Dettagli

10 anni di esperienze

10 anni di esperienze L Associazione sportiva Liberi di Fare Sport TIVOLI promuove un progetto di attività ludico-ricreativa - sportiva di base a cadenza settimanale rivolto alle persone con disabilità psico-fisica. Fondamentali

Dettagli

3 Trofeo Antico Castello di Rapallo

3 Trofeo Antico Castello di Rapallo 3 Trofeo Antico Castello di Rapallo Inviato da martedì 06 settembre 2016 Alle Società Schermistiche Al Comitato Regionale Ligure della FIS LORO SEDI Il Club Scherma Rapallo organizza la 3^ Edizione del

Dettagli

Obiettivi generali. Contenuti. Educazione fisica (Sport, educazione corporea)

Obiettivi generali. Contenuti. Educazione fisica (Sport, educazione corporea) Educazione fisica (Sport, educazione corporea) Obiettivi generali Il corso d educazione fisica prevede 2 ore settimanali dal primo al terzo anno. Gli obiettivi generali sono i seguenti: L insegnamento

Dettagli

SUBBUTEO IN BLACK TOUR OSTIA (RM) - SABATO 6 LUGLIO 2013 OSTIA (RM) PORTO TURISTICO DI ROMA

SUBBUTEO IN BLACK TOUR OSTIA (RM) - SABATO 6 LUGLIO 2013 OSTIA (RM) PORTO TURISTICO DI ROMA SUBBUTEO IN BLACK TOUR OSTIA (RM) - SABATO 6 LUGLIO 2013 OSTIA (RM) PORTO TURISTICO DI ROMA Prosegue l attività promozionale dell Associazione Sportiva Dilettantistica Table Soccer Club Black Rose 98 Roma,

Dettagli

BERGAMO SKI TOUR 2017

BERGAMO SKI TOUR 2017 BERGAMO SKI TOUR 2017 SCI CLUB ORGANIZZATORI PARTNER TERRITORIALE BERGAMO SKI TOUR 2017 Spirito di squadra, tenacia, passione e voglia di fare sono le qualità che hanno permesso agli sci Club 13 Clusone,

Dettagli

Corsi di Golf Green Club Lainate Settembre 2013

Corsi di Golf Green Club Lainate Settembre 2013 Corsi di Golf Green Club Lainate Settembre 2013 INTRODUZIONE AI CORSI I nostri corsi giovanili sono rivolti a tutti coloro che non giocano a golf o già si cimentano con questo meraviglioso sport e che

Dettagli

SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile

SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile SPORTIVA-mente Attività sportiva giovanile Progetto sostenuto dalla Modulo di richiesta bonus per assegnazione materiale sportivo e sanitario sezione SETTORE GIOVANILE (under 18) Richiesta FSN Richiesta

Dettagli

Rassegna Stampa :24 Verso le Olimpiadi di Londra A Formia e Norcia per il ritiro 1

Rassegna Stampa :24 Verso le Olimpiadi di Londra A Formia e Norcia per il ritiro 1 Indice Rassegna Stampa 12-07-12 08:24 Verso le Olimpiadi di Londra A Formia e Norcia per il ritiro 1 Rassegna Stampa 13-07-12 07:54 Da oggi a Norcia II raduno dei fiorettisti 2 Rassegna Stampa 13-07-12

Dettagli

PROGRAMMA PER ASPIRANTE TECNICO DI PRIMO LIVELLO EX ISTR. REGIONALE

PROGRAMMA PER ASPIRANTE TECNICO DI PRIMO LIVELLO EX ISTR. REGIONALE PROGRAMMA PER ASPIRANTE TECNICO DI PRIMO LIVELLO EX ISTR. REGIONALE Il Docente di Fioretto: 1. illustrerà i concetti comuni alle tre armi (saluto, linea direttrice, ecc.); 2. presenterà il kit dell attrezzatura

Dettagli

COMUNICATO GARE N 12/16 AGGIORNATO

COMUNICATO GARE N 12/16 AGGIORNATO Roma, 21 gennaio 2016 COMUNICATO GARE N 12/16 AGGIORNATO A TUTTE LE SOCIETA SCHERMISTICHE - LORO INDIRIZZI - OGGETTO: Orari gare nazionali periodo 01/01/2016 31/05/2016 Si comunicano di seguito gli orari

Dettagli

CORSO ISTRUTTORI TRENTO 2016

CORSO ISTRUTTORI TRENTO 2016 CORSO ISTRUTTORI TRENTO 2016 Quando vi siete impegnati al massimo in allenamento e in gara, quando avete dato tutto voi stessi sempre, allora l importante è partecipare. Pierre de Coubertain PERCHE SIETE

Dettagli

Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35

Titoli sportivi 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a 35 ALLEGATO TABELLA A ATLETICA LEGGERA 1 Medaglia d oro alle Olimpiadi. fino a Record mondiale fino a Medaglia d oro alla Coppa del Mondo Record europeo fino a 0 Medaglia d argento e di bronzo alla Coppa

Dettagli

Progetto Allenati per la vita con

Progetto Allenati per la vita con Progetto Allenati per la vita con Incontri Esercito-Scuola PERCORSO FORMATIVO PER STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI DELLA LOMBARDIA Presentazione per le Scuole COMANDO MILITARE ESERCITO LOMBARDIA

Dettagli

Comune di Belvedere Marittimo PRESENTAZIONE

Comune di Belvedere Marittimo PRESENTAZIONE Comune di Belvedere Marittimo PRESENTAZIONE L associazione sportiva dilettantistica SFIDE CALABRIA (costituita a Belvedere Marittimo nell'ottobre del 2009), nasce dalla voglia di realizzare una SCUOLA

Dettagli

AIKAM NEWS. Novembre 16 N. 11 KARATE AGONISTICO SPECIALIZZAZIONE PREPARAZIONE DAN. Speciale Campionati Europei Montichiari. Stage NAZIONALE AGONISTICA

AIKAM NEWS. Novembre 16 N. 11 KARATE AGONISTICO SPECIALIZZAZIONE PREPARAZIONE DAN. Speciale Campionati Europei Montichiari. Stage NAZIONALE AGONISTICA AIKAM NEWS Novembre 16 N. 11 KARATE AGONISTICO Speciale Campionati Europei Montichiari Raduni Agonistici Corso Preparatore Agonistico SPECIALIZZAZIONE AGONISTICA TECNICA ARBITRALE PREPARAZIONE DAN Stage

Dettagli

Corso di Aggiornamento Istruttori Minibasket LA SPEZIA 2007 I PRESUPPOSTI DEL MINIBASKET : DALL EMOZIONE AI FONDAMENTALI.

Corso di Aggiornamento Istruttori Minibasket LA SPEZIA 2007 I PRESUPPOSTI DEL MINIBASKET : DALL EMOZIONE AI FONDAMENTALI. Corso di Aggiornamento Istruttori Minibasket LA SPEZIA 2007 I PRESUPPOSTI DEL MINIBASKET : DALL EMOZIONE AI FONDAMENTALI. GIOCARE A MINIBASKET PALESTRA GENITORI ISTRUTTORE emozione GIOCHI BAMBINI PALLLA

Dettagli

FIN CAMPANIA Venerdì, 04 novembre 2016

FIN CAMPANIA Venerdì, 04 novembre 2016 FIN CAMPANIA Venerdì, 04 novembre 2016 FIN CAMPANIA Venerdì, 04 novembre 2016 04/11/2016 La Gazzetta dello Sport Pagina 31 La tachicardia ferma Chalmers Forfeit nei 100 sl 1 04/11/2016 TuttoSport Pagina

Dettagli

Conferenza di Servizio Scuole secondarie II Grado: Attività Sportiva Scolastica A.S. 2010/2011 ITI S. Altamura Foggia 5 ottobre 2010

Conferenza di Servizio Scuole secondarie II Grado: Attività Sportiva Scolastica A.S. 2010/2011 ITI S. Altamura Foggia 5 ottobre 2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale di Foggia Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Tel/Fax

Dettagli

the star Quality PA Diritto del bambino al gioco 3 lezione C. Pesce Metodi e didattiche delle attività Motorie e Sportive

the star Quality PA Diritto del bambino al gioco 3 lezione C. Pesce Metodi e didattiche delle attività Motorie e Sportive Dallo sviluppo del corpo in movimento alla formazione del cittadino: Un modello olistico a quattro pilastri Quality PA Diritto del bambino al gioco the star Abilità di Vita 3 lezione C. Pesce Metodi e

Dettagli

Corso di aggiornamento sull educazione fisica nella scuola primaria

Corso di aggiornamento sull educazione fisica nella scuola primaria Corso di aggiornamento sull educazione fisica nella scuola primaria Popoli 4-5 settembre 2014 Prof. Mancini Roberto Metodologia di insegnamento e individualizzazione dell attività didattica Stili di insegnamento

Dettagli

Club dei giovani dello Chervò Golf 2016

Club dei giovani dello Chervò Golf 2016 Club dei giovani dello Chervò Golf 2016 PRESENTAZIONE DEL CORSO AUTUNNALE E DELLO STAFF SABATO 10 SETTEMBRE ORE 17.00 IN CHERVÒ SAN VIGILIO GOLF ACADEMY La stagione JUNIORS 2016 è composta da diversi corsi

Dettagli

Rassegna Stampa. Venerdì 12 agosto 2016

Rassegna Stampa. Venerdì 12 agosto 2016 Rassegna Stampa Venerdì 12 agosto 2016 Rassegna Stampa realizzata da SIFA Servizi Integrati Finalizzati alle Aziende 20129 Milano Via Mameli, 11 Tel. 02/43990431 Fax 02/45409587 help@sifasrl.com Rassegna

Dettagli

Lilliput Il Villaggio Creativo

Lilliput Il Villaggio Creativo Lilliput Il Villaggio Creativo è una manifestazione annuale dedicata all infanzia ideata, progettata e gestita da Ente Fiera Promoberg negli spazi di FIERA BERGAMO. A Lilliput, istituzioni, enti, associazioni,

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA. Palazzetto dello Sport Norcia (PG), Aprile 2016 Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Associazioni Sportive Sociali Italiane CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERATION INTERNATIONALE D'ESCRIME

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERATION INTERNATIONALE D'ESCRIME Stampa: 27/5/212 18:4 Classifica provvisoria BOLOGNA - Campionati Italiani Assoluti in.-sq. Classifica Clas-ED CodSoc Sigla Denominazione Località 1 1 1 111 RMCC C.S. CARABINIERI ROMA ROMA CONFALONIERI

Dettagli

L Atletica leggera è fra gli sport più praticati e seguiti in Italia e nel mondo, considerando tutto il panorama delle discipline che rappresenta.

L Atletica leggera è fra gli sport più praticati e seguiti in Italia e nel mondo, considerando tutto il panorama delle discipline che rappresenta. L ATLETICA L ATLETICA L Atletica leggera è fra gli sport più praticati e seguiti in Italia e nel mondo, considerando tutto il panorama delle discipline che rappresenta. Sport di tradizione per eccellenza,

Dettagli

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968.

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. Ecco le categorie, gli orari e le proposte per l'iscrizione e la partecipazione ai Corsi nella nostra Sala d'armi. Inizio attività: mercoledì 14 settembre 2016

Dettagli

COPPA MILANO MASCHILE UNDER 14

COPPA MILANO MASCHILE UNDER 14 Campionati 2009/10 COPPA MILANO MASCHILE UNDER 14 Data di inizio: Data di fine: 28-03-2010 Gironi GIRONE BB GIRONE BB Data di inizio: 07-02-2010 Data di fine: 07-02-2010 calendario giornata 1 18:30 Monza

Dettagli

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.

Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione. Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8. Comitato Olimpico Nazionale Italiano Ufficio Documentazione e Informazione Censis Servizi I NUMERI 2001 DELLO SPORT Categorie di tesseramento Federazione Italiana Sport del Ghiaccio 8.1 Roma, 2003 Categoria:

Dettagli

27 CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE ASSOLUTO A.S.I.S. MASCHILE E FEMMINILE DI SCACCHI

27 CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE ASSOLUTO A.S.I.S. MASCHILE E FEMMINILE DI SCACCHI 27 CAMPIONATO ITALIANO INDIVIDUALE ASSOLUTO A.S.I.S. MASCHILE E FEMMINILE DI SCACCHI Trieste, 24, 25 e 26 Giugno 2016 REGOLAMENTO E PROGRAMMA 1) L Associazione Silenziosa Italiana Scacchistica indice e

Dettagli

LICEO CLASSICO E DELLE SCIENZE UMANE BENEDETTO DA NORCIA ROMA

LICEO CLASSICO E DELLE SCIENZE UMANE BENEDETTO DA NORCIA ROMA LICEO CLASSICO E DELLE SCIENZE UMANE BENEDETTO DA NORCIA ROMA PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO SCIENZE MOTORIE Insegnanti: Doriana Abbruciati, Aldo Dell Orso,Marcello Macelloni, Valeria Miani, Nori Carmine,

Dettagli

SABATO 16 NOVEMBRE 2013. BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10

SABATO 16 NOVEMBRE 2013. BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10 SABATO 16 NOVEMBRE 2013 BRESCIA Palazzetto dello Sport San Filippo - Via Bazoli 6/10 Kata e Kumite individuale Kumite sperimentale Ragazzi 10-11 anni La gara di Kata per Bambini, Fanciulli e Ragazzi e

Dettagli

ha deciso di allestire un suo nido e l 11 ottobre lo ha

ha deciso di allestire un suo nido e l 11 ottobre lo ha Feliciana Tursi stanca di itinerare in volo alla ricerca di una sede in cui allenare le sue aquile - lottando contro amministrazioni restie a concedere strutture e turnando in palestre non sempre idonee

Dettagli

divulgativo e promozionale REGOLAMENTO REGIONE TOSCANA

divulgativo e promozionale REGOLAMENTO REGIONE TOSCANA divulgativo e promozionale REGOLAMENTO REGIONE TOSCANA ANNO SPORTIVO 2013 / 2014 REGOLAMENTO Attività Divulgativa e Amatoriale Regione Toscana 1. Parte Generale Il presente Regolamento, approvato dal Consiglio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA CRITERI RANKING NAZIONALE 2016/2017 INDICE CAPO I - RANKING ASSOLUTO... 3 ARTICOLO 1 - CRITERI... 3 ARTICOLO 2 TABELLA BASE... 4 ARTICOLO 3 COEFFICIENTE TECNICO... 5 ARTICOLO

Dettagli

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO

22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO 22 CAMPIONATO PROVINCIALE di TENNIS TAVOLO ATTENZIONE: Tutte le Società ospitanti la manifestazione dovranno mettere a disposizione il defibrillatore con il personale addetto. Riservato alle seguenti categorie:

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2014-2015 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

IL GIOCO CONTENUTI MODALITA. Corso di 1 livello per Allenatori-Educatori di CALCIO 23 marzo 8 giugno PROGRAMMA del CORSO DA COSA INIZIARE?

IL GIOCO CONTENUTI MODALITA. Corso di 1 livello per Allenatori-Educatori di CALCIO 23 marzo 8 giugno PROGRAMMA del CORSO DA COSA INIZIARE? Corso di 1 livello per Allenatori-Educatori di CALCIO 23 marzo 8 giugno 2009 Stefano faletti Stefano Faletti CSI Varese 1 DATA LUOGO ARGOMENTO RELATORE 23 marzo AULA 30 marzo 1 aprile CAMPO ASSOCIATIVISMO

Dettagli

REGOLAMENTO. divulgativo e amatoriale REGIONE TOSCANA ANNO SPORTIVO 2013 / 2014. 2 dicembre 2013 1

REGOLAMENTO. divulgativo e amatoriale REGIONE TOSCANA ANNO SPORTIVO 2013 / 2014. 2 dicembre 2013 1 divulgativo e amatoriale REGOLAMENTO REGIONE TOSCANA ANNO SPORTIVO 2013 / 2014 2 dicembre 2013 1 REGOLAMENTO Attività Divulgativa e Amatoriale Regione Toscana 1. Parte Generale Il presente Regolamento,

Dettagli

1 Torneo di Halloween

1 Torneo di Halloween ORGANIZZA IL 1 Torneo di Halloween Latina dal 29 OTTOBRE al 1 NOVEMBRE 2016 CATEGORIA MASCHILE: UNDER 13 (nati 2004) PRESENTAZIONE DEL TORNEO Il Torneo di Halloween è alla sua prima edizione. Si vuole

Dettagli

Il Gruppo Sportivo Forestale

Il Gruppo Sportivo Forestale Il Gruppo Sportivo Forestale ai XXXI Giochi Olimpici Estivi di Rio de Janeiro 5 21 agosto 2016 L Olimpiade di Rio I Giochi della XXXI Olimpiade (Jogos da XXXI Olimpíada) si terranno a Rio de Janeiro, in

Dettagli

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 1 /DVHWWLPDHGL]LRQHGL3RUWH$SHUWHDOOR6SRUWSHU7XWWLVLÙVYROWDQHLJLRUQLH PDJJLR /D PDQLIHVWD]LRQH GL TXHVW DQQR Ù VWDWD SURJUDPPDWD LQ GXH JLRUQL FRQVHFXWLYL VDEDWRHGRPHQLFDFRQO

Dettagli

Giazz... che storia!!!!

Giazz... che storia!!!! Giazz... che storia!!!! Giazz il fiocco di neve Nell estate del 2004, al Centro Glaciologico Julius Payer al Mandrone in Val di Genova è stata rinnovata l esposizione scientifico-didattica frutto della

Dettagli

Nuoto programmazione attività estiva 2010

Nuoto programmazione attività estiva 2010 Comitato Regionale Lombardo www.finlombardia.org e-mail crlombardia@federnuoto.it 20137 Milano Via Piranesi 44/B Tel. 02/7577571 Fax 02/70127900 Milano, 8 aprile 2010 Ns. rif 10-226 Alle Ai Al Ai Alla

Dettagli

LE PRESTAZIONI SPORTIVE DEI TRAPIANTATI

LE PRESTAZIONI SPORTIVE DEI TRAPIANTATI LE PRESTAZIONI SPORTIVE DEI TRAPIANTATI Davide Pisoni, Valentina Totti Isokinetic Medical Group Bologna 11 Aprile 2010 Prestazione = Risultato ottenuto, rendimento fornito al termine di un attività Per

Dettagli

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015

Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 Settore Tecnico LSc/ Roma, 5 marzo 2015 CIRCOLARE 38/2015 Tutti i tesserati Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Programma Tecnico Agonistico

Dettagli

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile

TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile TROFEO delle PROVINCE 2014 Under14 maschile ORGANIZZAZIONE: CR VENETO in collaborazione con CP VENEZIA JESOLO 12/13 APRILE 2014 Con il patrocinio della Provincia di Venezia Con il patrocinio del Comune

Dettagli

Obiettivo a breve termine

Obiettivo a breve termine Obiettivo a breve termine Proprio con l obiettivo di verificare l efficacia nel favorire il movimento, migliorando la perfomance cardiorespiratoria, ma anche l equilibrio prevenendo quindi il rischio di

Dettagli

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 03/06/2015 La Gazzetta dello Sport Pagina 35 I 26 convocati Baldini tira solo in squadra 1 03/06/2015 La Repubblica (ed. Napoli) Pagina 17 MARCO CAIAZZO

Dettagli

Edizione 2016 Milano gennaio 2016

Edizione 2016 Milano gennaio 2016 Edizione 2016 Milano gennaio 2016 Rugby nei Parchi è alla quinta edizione Dopo cinque anni l obiettivo principale si conferma nel: promuovere lo sport diffuso e destrutturato negli spazi verdi cittadini,

Dettagli

ANDIAMO A LONDRA! INSIEME CON ROSSANO GALTAROSSA VERSO LE OLIMPIADI DI LONDRA 2012

ANDIAMO A LONDRA! INSIEME CON ROSSANO GALTAROSSA VERSO LE OLIMPIADI DI LONDRA 2012 ANDIAMO A LONDRA! INSIEME CON ROSSANO GALTAROSSA VERSO LE OLIMPIADI DI LONDRA 2012 GIOCHI DELLA XXX OLIMPIADE LONDRA 2012 4 CHI SONO Nato a Padova il 6 luglio 1972. Residente a Padova. Titolo di Studio:

Dettagli

REGIONE LAZIO F.I.S.C.T.

REGIONE LAZIO F.I.S.C.T. Alla c.a. di Filippo Rossi Resp. Conduzione Sportiva F.I.S.C.T. sport@fisct.it p.c. Alfredo Granato Rappresentante Atleti F.I.S.C.T. atleti@fisct.it A.S.R. : fabrizio.sonnino@tiscali.it C.C.T. Roma : antonellorodriquez@libero.it

Dettagli

CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI

CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI CORSO NAZIONALE DI ISTRUTTORE DI TENNIS DI 1 LIVELLO CSI Forum Sporting Center via Cornelia (Roma) INFO: 06-3225129 www.csiroma.com IN COLLABORAZIONE IN CONVENZIONE 1 CSI Roma in collaborazione con ANIF

Dettagli

Il Gruppo Canoisti Ticinesi ha organizzato due gare internazionali di discesa fluviale, che si sono svolte il 30 aprile e il 1 maggio 2016.

Il Gruppo Canoisti Ticinesi ha organizzato due gare internazionali di discesa fluviale, che si sono svolte il 30 aprile e il 1 maggio 2016. Il Gruppo Canoisti Ticinesi ha organizzato due gare internazionali di discesa fluviale, che si sono svolte il 30 aprile e il 1 maggio 2016. La discesa classica si è svolta sul fiume Moesa tra Roveredo

Dettagli

SETTEMBRE GRATIS 3 CORSI AL PREZZO DI 1 338.3179645. www.jokerdance.it DA SETTEMBRE A GIUGNO POTRAI FREQUENTARE STAGIONE 2015-2016

SETTEMBRE GRATIS 3 CORSI AL PREZZO DI 1 338.3179645. www.jokerdance.it DA SETTEMBRE A GIUGNO POTRAI FREQUENTARE STAGIONE 2015-2016 STAGIONE 2015-2016 GRATIS DA A GIUGNO POTRAI FREQUENTARE 3 CORSI AL PREZZO DI 1 > PARABIAGO > LEGNANO > CANEGRATE > POGLIANO M. > GARBAGNATE M. 338.3179645 www.jokerdance.it ROBERTO PALUMBO GIANCARLA CANTAMESSA

Dettagli

RUGBY SAINTS. Sostegno, Solidarietà, Territorio. I nostri progetti per le scuole

RUGBY SAINTS. Sostegno, Solidarietà, Territorio. I nostri progetti per le scuole RUGBY SAINTS Sostegno, Solidarietà, Territorio I nostri progetti per le scuole PERCHE IL RUGBY? Il Rugby sviluppa competenze sociali come il lavoro di gruppo, la solidarietà, la tolleranza e favorisce

Dettagli

Quale modello di competizioni per lo sviluppo psicofisico dei giovani?

Quale modello di competizioni per lo sviluppo psicofisico dei giovani? I GIOVANI E LO SPORT DELLA MONTAGNA Valorizzare il talento nello sport di oggi Scuola Alpina Guardia di Finanza Predazzo venerdì 7 maggio 2010 Quale modello di competizioni per lo sviluppo psicofisico

Dettagli

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968.

Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. Scherma Libertas Salò. In pedana dal 1968. PROGRAMMA TECNICO 2013-2016 1.0 Introduzione L anno schermistico 2012-2013, appena trascorso, ha lasciato un segno indelebile sulla n o s t r a Sala di scherma

Dettagli

Seminario Dott.sa Benvenuto Sabrina. DALL INFANZIA ALL ADOLESCENZA Un percorso di crescita sportiva IO E IL GRUPPO, IO E IL GRUPPO SPORTIVO

Seminario Dott.sa Benvenuto Sabrina. DALL INFANZIA ALL ADOLESCENZA Un percorso di crescita sportiva IO E IL GRUPPO, IO E IL GRUPPO SPORTIVO Seminario Dott.sa Benvenuto Sabrina DALL INFANZIA ALL ADOLESCENZA Un percorso di crescita sportiva - - - IO E IL GRUPPO, IO E IL GRUPPO SPORTIVO SdS Coni Liguria - Genova, 03 dicembre 2011 Dott.sa Sabrina

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI MONTENARS

SCUOLA DELL INFANZIA DI MONTENARS SCUOLA DELL INFANZIA DI MONTENARS PROGETTO: LA SCUOLA NEL BOSCO «camminiamo sul sentiero per crescere insieme» NASCITA DEL PROGETTO: Alla fine di ottobre, il nostro nuovo Dirigente Antonio Pasquariello

Dettagli

REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC

REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC REGOLAMENTO FORMAZIONE ISTRUTTORI DOG ENDURANCE / CANICROSS FISC (ultimo aggiornamento: luglio 2017) CORSO DI FORMAZIONE ISTRUTTORI 1 LIVELLO Formare istruttori in grado di preparare binomi che possano

Dettagli

25 OTTOBRE fortevillagetriathlon.com

25 OTTOBRE fortevillagetriathlon.com 25 OTTOBRE 2015 fortevillagetriathlon.com INTRODUZIONE Il triathlon si annovera tra gli sport più popolari degli ultimi anni e rappresenta oggi un vero e proprio stile di vita. E un insieme di tre discipline

Dettagli

CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO

CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO CURRICULUM VITAE PER ASSEGNAZIONE DELL'INCARICO AMBITO: 0027 POSTO O CLASSE DI CONCORSO: A048 EX A029 (Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado). INDIRIZZO EMAIL:

Dettagli

PREPARAZIONE DELLA MEZZA DI AREZZO TRA COMPETIZIONI E ALLENAMENTI SPECIFICI

PREPARAZIONE DELLA MEZZA DI AREZZO TRA COMPETIZIONI E ALLENAMENTI SPECIFICI PREPARAZIONE DELLA MEZZA DI AREZZO TRA COMPETIZIONI E ALLENAMENTI SPECIFICI 1 Settimana 23/29 agosto 24 Memorial Randellini 26 Staffetta del Saracino 27 Corsa al Vecchio Ponte da interpretarsi come gara

Dettagli

COMUNICATO GARE N 17/16

COMUNICATO GARE N 17/16 Roma, 2 febbraio 2016 A TUTTI GLI INTERESSATI - LORO INDIRIZZI COMUNICATO GARE N 17/16 OGGETTO: 2^ prova Qualificazione Nazionale alle 6 specialità. Bolzano 26-28 febbraio 2016 Orario gara Venerdì 26 febbraio

Dettagli

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva

Nuoto programmazione 2013/2014 Estiva FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO Comitato Regionale Lombardo Milano, 20 gennaio 2014 Ns. rif. 14-201 Alle Ai Al Ai Alle Al Al Alla Alla Società affiliate Delegati Provinciali GUG Fiduciari Provinciali GUG Sezioni

Dettagli

Conoscere il calcio femminile!

Conoscere il calcio femminile! Conoscere il calcio femminile! foto: NAZ.U17 2012-2013 1 Numeri del calcio Italiano! Numeri del calcio Italiano! Numeri del calcio Italiano! Tesserati tra i 5 e 19 anni! Per ottenere la stella UEFA occorre

Dettagli

Bellei Federica. Laurea magistrale in Scienze e Tecniche dell Attività Sportiva A.A. 2010/2011

Bellei Federica. Laurea magistrale in Scienze e Tecniche dell Attività Sportiva A.A. 2010/2011 Bellei Federica Laurea magistrale in Scienze e Tecniche dell Attività Sportiva A.A. 2010/2011 Fattori primari nel modello di prestazione nella pallavolo giovanile Attività ad impegno aerobico-anaerobico

Dettagli

A.S.D. MAJORETTES WHITE FLOWER

A.S.D. MAJORETTES WHITE FLOWER CONSULTA COMUNALE DELLO SPORT Comune di Pontinia Ufficio Sport, Via Cavour n.20-04014 Pontinia 0773/841502 www.comune.pontinia.lt.it consultasport@comune.pontinia.lt.it / ufficiosport@comune.pontinia.lt.it

Dettagli

Elemento essenziale dell apprendi mento. Il cambiamento. Accettazione della diversità. partecipazione attiva. La collaborazione. i n c l u s i o n e

Elemento essenziale dell apprendi mento. Il cambiamento. Accettazione della diversità. partecipazione attiva. La collaborazione. i n c l u s i o n e Accettazione della diversità La partecipazione attiva Elemento essenziale dell apprendi mento i n c l u s i o n e La collaborazione si sperimenta di continuo come processo a spirale La collaborazione Il

Dettagli

TENNIS ACADEMY TENNIS ACADEMY

TENNIS ACADEMY TENNIS ACADEMY TENNIS ACADEMY T E N N I S A C A D E M Y TENNIS ACADEMY FORTE VILLAGE TENNIS ACADEMY Un occasione unica. La nostra fantastica Tennis Academy vi offre l insuperabile opportunità di migliorare il vostro

Dettagli

Raduno Club Azzurro Danze Artistiche L allenamento nella Danza Sportiva. Bellaria Igea Marina, 19 novembre 2014

Raduno Club Azzurro Danze Artistiche L allenamento nella Danza Sportiva. Bellaria Igea Marina, 19 novembre 2014 Raduno Club Azzurro Danze Artistiche L allenamento nella Danza Sportiva Bellaria Igea Marina, 19 novembre 2014 Il Modello organizzativo 2 La Danza Sportiva racchiude diverse discipline in due comparti:

Dettagli

PROGETTO ORIENTAMENTO

PROGETTO ORIENTAMENTO PROGETTO ORIENTAMENTO anno scolastico 2014.15 Finalità: - L orientamento è un processo di apprendimento contestuale all attività curricolare, struttura non accessoria ma centrale dell azione formativa:

Dettagli

Stile di Vita Sano Vittoria amicizia lealtà competizione Integrazione. Rispetto Dedizione

Stile di Vita Sano Vittoria amicizia lealtà competizione Integrazione. Rispetto Dedizione Stile di Vita Sano Vittoria amicizia lealtà competizione Integrazione Rispetto Dedizione Organizzazione Manifestazioni provinciali/regionali/nazionali Incremento degli aspetti tecnico/organizzativi delle

Dettagli

Garanzia Giovani: con CNA il 52% dei ragazzi ha ottenuto un contratto di lavoro

Garanzia Giovani: con CNA il 52% dei ragazzi ha ottenuto un contratto di lavoro RASSEGNA STAMPA Garanzia Giovani: con CNA il 52% dei ragazzi ha ottenuto un contratto di lavoro Le piccole imprese investono sui giovani. 20 giugno 2016 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

Dettagli