INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione... 3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione... 3"

Transcript

1 pag. Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Prefazione CAPITOLO PRIMO LA MATERNITÀ SURROGATA Guida bibliografica La sterilità umana: dati, cause, interventi («Quando») La maternità surrogata: sua definizione («Cosa») Modalità di realizzazione della pratica surrogativa («Come») I motivi di preferenza della pratica della surrogazione («Perché») Strutture pubbliche o private? Il Registro nazionale dei centri ed il Codice di autoregolamentazione («Dove») Le aspiranti madri surrogate: il «mercato» delle volontarie («Chi») Effetti dello sviluppo delle pratiche di riproduzione assistita I principali problemi scaturenti dalle nuove procedure riproduttive I rischi tecnici imputabili alla biomedicina riproduttiva Problemi morali: le diverse opinioni confessionali relativamente alla fecondazione assistita ed, in particolare, alla maternità surrogata Gli argomenti in difesa di una generale ammissibilità della praticasurrogativa Gli argomenti a favore della generale inaccettabilità della surrogazione: l altra faccia del femminismo CAPITOLO SECONDO LA PROCREAZIONE UMANA Guida bibliografica La procreazione umana: la sua importanza da un punto di vista naturale, antropologico e sociale... 69

2 X INDICE SOMMARIO 2. Procreazione senza sessualità: le conseguenze sociali del controllo sulle fasi generative Procreazione: tuttora funzione fondamentale del matrimonio? Il processo di «secolarizzazione» dellafamiglia Il tecnicismo della procreazione «controllata»: alcune riflessioni Maternità surrogata: relazione di status oppure contratto? La soluzione statunitense: riferimenti bibliografici Maternità surrogata: relazione di status oppure contratto? La soluzione italiana: alcune osservazioni CAPITOLO TERZO PANORAMICA SULLE PRINCIPALI FONTI DEL DIRITTO RELATIVE ALLA DISCIPLINA DELLA SURROGAZIONE Guida bibliografica Le tendenze normative: un primo quadro comparatistico sulla disciplina attuale della surrogazione Italia Gran Bretagna Spagna Germania Svezia Francia Austria Norvegia Svizzera Australia Stati Uniti A) I principi costituzionali relativi alla disciplina della surrogazione: a) initalia Art. 32 Cost.: la tutela della salute richiede anche la terapeuticità della surrogazione? b) Europa c) StatiUniti Esiste il «diritto soggettivo» di procreare? a) Italia b) Trattati internazionali ed organismi europei c) Stati Uniti. In particolare, il caso In re Baby M B) Legislazione: a) Lavacatio legis italiana b) Panoramica europea c) Stati Uniti: una realtà normativadiversa L ambivalenza della disciplina legislativa degli Stati favorevoli alla liceità della surrogazione

3 XI 5.2. La disciplina degli Stati contrari alla liceità della maternità surrogata La necessità di una regolamentazione: l USCACA e la sua applicazione a livello statale CAPITOLO QUARTO CONTRATTO DI SURROGAZIONE: ELEMENTI DEL CONTRATTO Guida bibliografica I soggetti del contratto di surrogazione La causa del contratto di surrogazione L oggetto del contratto di surrogazione Stati Uniti: la surrogazione come «vendita di servizi procreativi» Il contenuto dell accordo di surrogazione: gli obblighi contrattuali nell esperienza italiana Il contenuto dell accordo di surrogazione: gli obblighi contrattuali nell esperienza statunitense La natura del contratto di surrogazione Le ipotesi di inadempimento contrattuale nell ambito del contratto di surrogazione CAPITOLO QUINTO ANALISI DEL CONTRATTO DI SURROGAZIONE E SUA ILLICEITÀ Guida bibliografica La giurisprudenza italiana in materia di surrogazione. a) Ilcaso Valassina/Bedjaoui del b) Il caso Gianattasio del c) L ordinanza del Tribunale di Roma Illiceità del contratto di surrogazione in base ai principi della Costituzione Analisi della nullità del contratto di surrogazione in base al diritto positivo La conformità del contratto di surrogazione in base al giudizio di meritevolezza ex art c.c Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità dell oggetto alla luce dei concetti di status edimunera Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità sotto il profilo penalistico

4 XII INDICE SOMMARIO 4. Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità degli atti di disposizione del proprio corpo ex art. 5 c.c Art. 5 c.c.: concezione personalistica o pubblicistica degli atti didisposizionedelpropriocorpo? L inapplicabilità della teoria del consenso dell avente diritto ai contratti di surrogazione Stati Uniti: la questione del consenso dell avente diritto nel contratto di surrogazione Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità della causa ex art c.c Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità per frode alla legge ex art c.c Analisi del contratto di surrogazione in base al diritto positivo: illiceità per violazione dei principi generali di ordine pubblico e di buon costume Contratto di locazione dell utero: argomenti per una sua ammissibilità in via esclusiva. Il caso Johnson v. Calvert Accordi di surrogazione intrafamiliale: natura e conseguenze Teoria del bilanciamento degli interessi nel contratto di surrogazione: prevalenza della tutela del minore Stati Uniti: argomenti favorevoli alla tutela giudiziale della surrogazione in seguito ai casi In re Baby M e Johnson v. Calvert Stati Uniti: è preferibile l «Enforcement» oppure la noneseguibilità in forma specifica dei contratti di surrogazione?. 259 CAPITOLO SESTO ETEROINTEGRAZIONE GIURISPRUDENZIALE: TUTELA GIURIDICA PER «INADEMPIMENTO» DEL CONTRATTO Guida bibliografica Il vuoto legislativo in materia di surrogazione: la supplenza giurisprudenziale della funzione legislativa I rimedi giudiziali: a) piano della nullità del contratto di surrogazione Inammissibilità della tutela in forma specifica Irripetibilità del soluto ai sensi dell art c.c Rimedi giudiziali: b) pianodellaparentela Il riconoscimento giudiziale della paternità e della maternità legale Provvedimento di adozione particolare

5 XIII 3.3. Migliore interesse del minore: il criterio prevalente nelle decisionigiudizialiinmateriaprocreativa Stati Uniti: favore per l applicazione dei rimedi contrattuali Aspetti paradossali conseguenti all applicazione del diritto dei contratti al fenomeno surrogativo Paradosso statunitense: la questione dell aborto nella surrogazione La concessione della misura adottiva nell ambito del contratto di surrogazione: alcune riflessioni Adozione e surrogazione: profonda diversità di ratio Surrogazione: il pericolo di una strumentalizzazione dell istituto dell adozione CAPITOLO SETTIMO IMPUTAZIONE DELLA MATERNITÀ E DELLA PATERNITÀ NEL CONTRATTO DI SURROGAZIONE Guida bibliografica Imputazione della maternità e della paternità secondo il diritto positivo: alcune riflessioni introduttive I criteri di attribuzione della maternità nell elaborazione della dottrina a) La regola gestativa: interpretazione evolutiva dell art. 269 c.c. e critiche b) La regola genetica: difesa della verità biologica e critiche Modificazione del rapporto di parentela in seguito alla riforma del diritto di famiglia ed alle nuove PRA: minore rilevanza riconosciuta ai vincoli di sangue c) La regola dell intenzionalità espressa dalle parti alla conclusione del contratto di surrogazione: argomenti favorevoli d) La regola dell intenzionalità espressa dalle parti alla conclusione del contratto di surrogazione: la questione dell efficacia del consenso e del suo eventuale mutamento da parte della madre surrogata Criterio preferibile per l attribuzione della maternità nella perdurante assenza di legge: il migliore interesse del minore De iure condendo: quale criterio favorire? L attribuzione della paternità nella surrogazione: alcune riflessioni introduttive L incertezza nell attribuzione della paternità a seguito della diffusione della maternità surrogata Panoramica sulle decisioni giurisprudenziali in materia di disconoscimento di paternità aseguitodiaid

6 XIV INDICE SOMMARIO 5.3. Il mutamento del concetto di «dovere di fedeltà»tra partner e manifestazione del consenso al progetto procreativo: alcune considerazioni generali valide anche per il fenomeno surrogativo Il principio della «responsabilità procreativa». Il discrimine nell attribuzione della paternità a seguito di intervento di fecondazione eterologa Il principio di «responsabilità procreativa». Lasua applicazione nella prospettiva del miglior interesse dei nati da procreazione assistita, nonché, mutatis mutandis, da accordi di maternità surrogata Il principio di «responsabilità procreativa». La rilevanza del consenso alla luce dei suoi effetti civili sui nati da procreazione assistita, nonché, mutatis mutandis, da accordi di maternità surrogata Il principio di «responsabilità procreativa». Alcune considerazioni sulla sua applicazione alle ipotesi di premorienza di uno dei genitori in seguito a procreazione assistita, nonché, mutatis mutandis, ad accordi di maternità surrogata CAPITOLO OTTAVO STATUS FILIATIONIS DEL MINORE NATO A SEGUITO DI PROCREAZIONE ARTIFICIALE Guida bibliografica Soggettività del concepito: a partire da quale momento avviene l acquisto? Il principio della continuità dellavita La differenziazione degli stadi embrionali: il criterio per il riconoscimento della soggettività Riflessioni sullo status: in particolare, sullo status filiationis Status del minore nato a seguito di procreazione artificiale Unicità dello status filiationis anche per i nati da procreazione artificiale CAPITOLO NONO ETEROINTEGRAZIONE MEDICA DEL VUOTO LEGISLATIVO IN MATERIA DI SURROGAZIONE Guida bibliografica L eterointegrazione della disciplina della maternità surrogata da parte delle categorie professionali

7 XV 2. La bioetica medica alla luce delle tecniche di procreazione assistita Il Documento della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) Il Codice di Deontologia Medica e l art. 42 sul divieto di ogni forma di maternità surrogata Il rapporto esistente tra il Codice di Deontologia Medica e l ordinamento giuridico CAPITOLO DECIMO IL DIBATTITO BIOETICO IN MATERIA DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Guida bibliografica Alcune considerazioni sulle cause e sugli effetti della vacatio legis con riferimento alla questione procreativa: introduzione al dibattito bioeticoinitalia Contenuto del dibattito bioetico in Italia: il carattere di bipolarismo ideologico Critiche alla caratteristica contrapposizione di argomenti bioetici e prospettive future di dialogo CAPITOLO UNDICESIMO I PROGETTI E LE PROPOSTE DI LEGGE IN MATERIA DI PROCREAZIONE ASSISTITA, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLA MATERNITÀ SURROGATA Guida bibliografica Perdurante vacatio legis in materia di procreazione assistita, nonostante numerose proposte di legge La proposta di legge della Commissione Ministeriale Santosuosso L adozione prenatale e la surrogazione nel progetto della Commissione Ministeriale Santosuosso Le critiche promosse al progetto Santosuosso Il progetto della Commissione Busnelli: «Norme in tema di bioetica con particolare riguardo alla fecondazione assistita». Propositi di metodo Progetto Busnelli: principi fondamentali e prospettiva «europea» Progetto Busnelli: il divieto di surrogazione nella prospettiva dellatuteladellasalute Progetto Busnelli: le differenze tra surrogazione e adozione di embrione Progetto Busnelli: pregi e difetti

8 XVI INDICE SOMMARIO 4. Il «Testo Unificato sulla disciplina della procreazione medicalmente assistita» presentato il Il «Testo Unificato»: principi fondamentali del progetto licenziato alla Camera. A) Terapia della sterilità Il «Testo Unificato»: principi del progetto licenziato alla Camera. B) Tutela degli interessi del minore Il «Testo Unificato». Esito del dibattito parlamentare: sostanziali emendamenti al progetto originale Il «Testo Unificato»: critiche al progetto votato alla Camera Il «Testo Unificato»: Ddl n in discussione al Senato. Nuovi emendamenti, nuovi paradossi CAPITOLO DODICESIMO LA DISCIPLINA DE IURE CONDENDO DELLE PROCEDURE DI PROCREAZIONE ASSISTITA CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLA MATERNITÀ SURROGATA Guida bibliografica Quale soluzione adottare nell attuale vacatio legis? Alcune considerazioni generali L opinione favorevole all uso dell attività giudiziale nella prospettiva di una disciplina della surrogazione Disaccordo circa l adozione privilegiata di una disciplina giurisprudenziale della surrogazione Pragmatismo o tradizione nella disciplina giurisprudenziale della surrogazione? Favore per una regolamentazione legislativa delle PRA. Uno sguardo al rapporto tra legislazione primaria e ordinamenti di gradoinferiore Regolamentazione normativa della surrogazione o scelta astensionistica? Prospettive di disciplina legislativa di questioni bioetiche Regolamentazione legislativa delle PRA ed in particolare della surrogazione: le opzioni di fondo, il ruolo dei comitati bioetici, la necessità di formare un consenso Regolamentazione del fenomeno surrogativo: considerazioni sui principi di fondo I principi fondamentali di un eventuale regolamentazione legislativa. A) L operatività concreta B) Laflessibilità C) Rispettodellatradizione Disciplina della surrogazione: prospettiva «naturalistica» e «contrattualistica» nell elaborazione nordamericana

9 XVII 4.1. A) Italia: la prospettiva «costituzionalistica» e la«debiologizzazione» del rapporto parentale B) USA: disciplina contrattualistica della surrogazione alla luce del diritto alla privacy B) USA: disciplina contrattualistica della surrogazione alla luce del pensiero femminista Necessità di una disciplina ambivalente: «natura» e «cultura» a servizio della surrogazione Un esempio concreto di regolamentazione della surrogazione: USA. A) Tendenze legislative statali in vista di una disciplina federale B) Partecipazione attiva del Congresso: carattere «interno» ed «esterno» delle prospettive di disciplina della surrogazione CAPITOLO TREDICESIMO DISCIPLINA DELLA SURROGAZIONE NELLA PROSPETTIVA EUROPEA Guida bibliografica Sforzo europeo di disciplina della surrogazione: valutazione del ruolo e della metodologia normativa Internazionalizzazione del dibattito bioetico: alcune valutazioni generali Prospettive di regolamentazione europea delle PRA: limitati cenni alla disciplina della surrogazione La risposta europea alle questioni di biomedicina: la Convenzione di Oviedo del 1997 alla luce del rischio di delegittimazione della disciplina nazionale Indice bibliografico Indice cronologico delle pronunce Indice delle disposizioni legislative Indice analitico

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle abbreviazioni... Prefazione...

INDICE SOMMARIO. pag. Elenco delle abbreviazioni... Prefazione... INDICE SOMMARIO Elenco delle abbreviazioni... Prefazione.... pag. XVII XIX CAPITOLO PRIMO LA FAMIGLIA E LA COSTITUZIONE Guida bibliografica... 3 1. Gli orientamenti dottrinali... 7 1.1. La posizione della

Dettagli

INDICE. Gli Autori... Introduzione di Pasquale Stanzione...

INDICE. Gli Autori... Introduzione di Pasquale Stanzione... Gli Autori... XI Introduzione di Pasquale Stanzione... XIII Capitolo Primo NORME IN MATERIA DI PROCREAZIONE ASSISTITA: PRINCIvPI GENERALI Giovanni Sciancalepore 1. Il recente intervento normativo in tema

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati N. 1365 CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GAMBALE, NOVELLI, DIVELLA, GIACCO, LUMIA, MANGIACAVALLO, SAONARA Norme in materia di tutela

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE. di GILDA FERRANDO INDICE XV Aggiornamento. Disegno di legge delega sullo status giuridico dei figli INTRODUZIONE Capitolo 1 LA FILIAZIONE NOTE INTRODUTTIVE di GILDA FERRANDO 3 1. Le linee evolutive 7 2. I diritti del bambino

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XXI XXIII CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida bibliografica... 3 1. I rapporti di filiazione.... 5 2. I

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Elenco delle principali abbreviazioni... XXV CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Guida Bibliografica... 3 1.1. Introduzione... 5 1.1.1. La disciplina previgente.... 6 1.1.1.1. La riforma del 1975....

Dettagli

OSSERVATORIO LEGISLATIVO INTERREGIONALE

OSSERVATORIO LEGISLATIVO INTERREGIONALE OSSERVATORIO LEGISLATIVO INTERREGIONALE LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: normativa nazionale, compiti delle Regioni ed esperienze legislative straniere A cura di: Luigia Alessandrelli e Sabrina

Dettagli

Requisiti soggettivi

Requisiti soggettivi Legge 40 e diritti della donna un'analisi critica della disciplina sulla PMA A. Schuster Requisiti soggettivi Italia - coppie maggiorenni - di sesso diverso - coniugate o conviventi - in età fertile -

Dettagli

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA?

CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? CHE COSA SI INTENDE PER PROCREAZIONE ASSISTITA? Oggi la scienza può interferire coi processi riproduttivi, e modificarli in vitro al di fuori delle loro modalità naturali. Preliminarmente dobbiamo allora

Dettagli

INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE

INDICE - SOMMARIO ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE Prefazione di GUIDO ALPA... pag. XI ANDREA BARENGHI CONSIDERAZIONI INTRODUTTIVE 1. Premessa... pag. 1 2. Compiti e obiettivi del legislatore del 2004...» 2 3. Su alcune caratteristiche dell impianto legislativo...»

Dettagli

LA PROCREAZIONE ASSISTITA

LA PROCREAZIONE ASSISTITA Riccardo Villani LA PROCREAZIONE ASSISTITA La nuova legge 19 febbraio 2004, n. 40 G. Giappichelli Editore - Torino Prefazione XI 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. CAPITOLO 1 LA NUOVA LEGGE Introduzione La procreazione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LUCCHESE, EMERENZIO BARBIERI, DORINA BIANCHI, D ALIA, GIUSEPPE DRAGO, LIOTTA, MAZZONI, TUCCI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE LUCCHESE, EMERENZIO BARBIERI, DORINA BIANCHI, D ALIA, GIUSEPPE DRAGO, LIOTTA, MAZZONI, TUCCI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 639 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI LUCCHESE, EMERENZIO BARBIERI, DORINA BIANCHI, D ALIA, GIUSEPPE DRAGO, LIOTTA, MAZZONI, TUCCI

Dettagli

Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. Analisi della legge 40.

Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. Analisi della legge 40. a cura dell avv. p. Serena Minervini con breve introduzione dell avv. p. Mario Tocci Procreazione medicalmente assistita, tra polemiche e dibattiti. a cura dell avv. p. Serena Minervini con breve introduzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA

INDICE SOMMARIO I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. XV I PARTE NUOVE TECNOLOGIE E BENI GIURIDICI DELLA PERSONA UNA SFIDA DA RACCOGLIERE: LA CODIFICAZIONE DELLE FATTISPECIE A TUTELA DELLA PERSONA Giovannangelo De Francesco

Dettagli

Ministero della salute

Ministero della salute Ministero della salute Ufficio Legislativo Audizione del Sig. Ministro della salute CAMERA DEPUTATI COMMISSIONE XII ( Sala del Mappamondo) 29 luglio 2014, ore 14.30 Iniziative del Governo conseguenti alla

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Legge 19 Febbraio 2004 n 40 PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Legge 19 Febbraio 2004 n 40 Finalità Art. 1: Al fine di favorire la soluzione di problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla fertilità umana è consentito

Dettagli

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI

LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI IL DIRITTO PRIVATO OGGI Serie a cura di Paolo Cendon LUCIANO OLIVERO LA SEPARAZIONE DI FATTO DEI CONIUGI GIUFFREED1TORE INDICE SOMMARIO P

Dettagli

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI

CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI INDICE - SOMMARIO Presentazione di PIETRO PERLINGIERI 3 CAPITOLO I GLI STATUS PERSONAE E FAMILIAE NELLA GIURISPRUDENZA DELLE CORTI SOVRANAZIONALI Gli status personae e familiae nella giurisprudenza delle

Dettagli

Maternità surrogata: i difficili equilibri

Maternità surrogata: i difficili equilibri Maternità surrogata: i difficili equilibri SOMMARIO: 1. La maternità per sostituzione. 2. L esperienza italiana: la dottrina. 3. Orientamenti della giurisprudenza nazionale. 4. Il superiore interesse del

Dettagli

Incontro di studio sul tema

Incontro di studio sul tema Nona Commissione - Tirocinio e Formazione Professionale Incontro di studio sul tema Bioetica e diritto: una riflessione interdisciplinare Roma, 23-25 maggio 2011 Codice incontro 5336 PROGRAMMA Oggetto:

Dettagli

Tecniche avanzate di PMA

Tecniche avanzate di PMA Procreazione medicalmente assistita e legge 40/04 Tecniche avanzate di PMA FIVET fecondazione in vitro ed embrio-transfer ICSI intra-citoplasmatic sperm injection GIFT gamete intra-fallopian transfer ZIFT

Dettagli

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo.

Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. INDICE SOMMARIO Presentazione... Legenda delle abbreviazioni, acronimi ed espressioni di uso comune utilizzate nel testo. V XVII Introduzione LA DISCIPLINA DEL MERCATO FINANZIARIO TRA RIFORME E CONTRORIFORME

Dettagli

INDICE-SOMMARIO SEZIONE PRIMA L ORDINAMENTO ITALIANO

INDICE-SOMMARIO SEZIONE PRIMA L ORDINAMENTO ITALIANO VII Elenco delle abbreviazioni... XIX Introduzione... 1 SEZIONE PRIMA L ORDINAMENTO ITALIANO CAPITOLO I L IMPUTAZIONE DELL EVENTO NON VOLUTO CONSEGUENTE AD UN REATO-BASE DOLOSO: IL PROBLEMA DELLA RESPONSABILITÀ

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I SCRITTI SUL DIRITTO PENALE E COSTITUZIONE

INDICE SOMMARIO PARTE I SCRITTI SUL DIRITTO PENALE E COSTITUZIONE PARTE I SCRITTI SUL DIRITTO PENALE E COSTITUZIONE 1. Appunti in tema di pubblicazione arbitraria di atti processuali... Pag. 3 2. Libertà di manifestazione del pensiero e libertà di stampa...» 14 3. I

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PROFILI INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PROFILI INTRODUTTIVI Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO PROFILI INTRODUTTIVI Guida bibliografica... 3 1. Attualità deltema... 11 1.1. Episodi recenti... 13 1.2. L atteggiamento dei mass media... 16

Dettagli

Il diritto tra scienza ed etica: la legge 40/04 sulla procreazione assistita. Spinazzola, 27 febbraio 2005 Centro giovanile A. Salomone.

Il diritto tra scienza ed etica: la legge 40/04 sulla procreazione assistita. Spinazzola, 27 febbraio 2005 Centro giovanile A. Salomone. Il diritto tra scienza ed etica: la legge 40/04 sulla procreazione assistita. Spinazzola, 27 febbraio 2005 Centro giovanile A. Salomone. Il 19 febbraio 2004 è stata approvata la legge n.40 sulla procreazione

Dettagli

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA

2014 I DIRITTI DELLA PERSONA Cendon / Book Collana diretta da Bruno de Filippis I DIRITTI DEL PRIMO LIBRO DEL CODICE CIVILE 02 2014 I DIRITTI DELLA PERSONA LEGISLAZIONE E PROSPETTIVE Bruno de Filippis Edizione NOVEMBRE 2014 Copyright

Dettagli

LIMITI E PARADOSSI DELLA DIMENSIONE DELL UMANO NEL DIRITTO ALLA SALUTE. Alessandra Pioggia Perugia 26 gennaio 2013 LeG Scuola di Politica

LIMITI E PARADOSSI DELLA DIMENSIONE DELL UMANO NEL DIRITTO ALLA SALUTE. Alessandra Pioggia Perugia 26 gennaio 2013 LeG Scuola di Politica LIMITI E PARADOSSI DELLA DIMENSIONE DELL UMANO NEL DIRITTO ALLA SALUTE Alessandra Pioggia Perugia 26 gennaio 2013 LeG Scuola di Politica SCIENZE BIOMEDICHE, ETICA E DIRITTO - La scienza e il progresso

Dettagli

Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA

Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA Cristina Ageno, LA RESPONSABILITA MEDICO-SANITARIA Giuffrè ed. (Collana Diritto privato oggi) INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO PREMESSE SULLA RESPONSABILITA SANITARIA 1.1. La responsabilità medica tra scientia

Dettagli

INDICE CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA

INDICE CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA INDICE Prefazione... Pag. XIII CAPITOLO PRIMO LE LEGGI SULLA SANITÀ CHE HANNO PRECEDUTO LA COSTITUZIONE REPUBBLICANA 1.1. La concezione arcaica della salute pubblica... Pag. 1 1.2. Le prime leggi amministrative

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag.

INDICE-SOMMARIO. Presentazione della Collana... pag. V. Introduzione... pag. VII. La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. V Introduzione... pag. VII La dichiarazione giudiziale di paternità... pag. IX Indice-Sommario... pag. XV CAPITOLO I STORIA GIURIDICA DELLA FILIAZIONE

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 3022 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori TOMASSINI e BIANCONI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 6 LUGLIO 2004 Integrazioni alla legge 19 febbraio 2004, n.

Dettagli

Normativa Progetto di legge Gran Bretagna Sì Sì Danimarca Sì sì Norvegia Sì Sì Svezia Sì sì Italia Sì sì Spagna Sì Sì Portogallo Sì sì Francia Sì Sì

Normativa Progetto di legge Gran Bretagna Sì Sì Danimarca Sì sì Norvegia Sì Sì Svezia Sì sì Italia Sì sì Spagna Sì Sì Portogallo Sì sì Francia Sì Sì Parte specifica Parere del Comitato etico provinciale sull uso di cellule staminali embrionali con particolare riferimento alla diagnosi genetica preimpianto (ingl. preimplantation genetic diagnosis =

Dettagli

Il contratto di maternità surrogata. Riflessioni sul primo caso italiano e considerazioni sullo stato legislativo attuale.

Il contratto di maternità surrogata. Riflessioni sul primo caso italiano e considerazioni sullo stato legislativo attuale. Il contratto di maternità surrogata. Riflessioni sul primo caso italiano e considerazioni sullo stato legislativo attuale. Di Giovanna Batia Premessa. Scopo del presente scritto è condurre una riflessione

Dettagli

RASSEGNA DI MASSIME. Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale. www.lex24.ilsole24ore.

RASSEGNA DI MASSIME. Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale. www.lex24.ilsole24ore. RASSEGNA DI MASSIME Rassegna di massime ufficiali a cura del Servizio Studi e massimario della Corte Costituzionale Procreazione medicalmente assistita - Divieto assoluto delle tecniche di procreazione

Dettagli

Il divieto di fecondazione eterologa e il problema delle antinomie tra diritto interno e Convenzione europea dei diritti dell uomo di M.

Il divieto di fecondazione eterologa e il problema delle antinomie tra diritto interno e Convenzione europea dei diritti dell uomo di M. INDICE-SOMMARIO DEL FASCICOLO 1 o (gennaio 2011) Parte prima - Sentenze commentate Cass. civ., III sez., 7.7.2010, n. 15986 [Comodato-Comodato precario-mancanza di un termine di efficacia del vinculum

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3

INDICE SOMMARIO. Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA. Sezione I La promessa di matrimonio. ... Pag. 3 Parte I IL MATRIMONIO E I SUOI EFFETTI. LA CONVIVENZA La promessa di matrimonio... Pag. 3 Il matrimonio: celebrazione e invalidità Il matrimonio civile 1) La celebrazione del matrimonio civile... Pag.

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DEIANA, VALPIANA, TITTI DE SIMONE, MASCIA

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DEIANA, VALPIANA, TITTI DE SIMONE, MASCIA Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2162 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DEIANA, VALPIANA, TITTI DE SIMONE, MASCIA Istituzione presso il Ministero della salute di

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII XXI CAPITOLO PRIMO LE ATTIVITÀ BANCARIE Guida bibliografica... 3 1.1. Labancaeleoperazioniconnesse... 5 1.2. Fonti e precedenti normativi..........................

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.................... Pag. XIII Prefazione........................................... Pag. XV Capitolo primo PROFILO STORICO 1. L usura nell antichità................................

Dettagli

LA FECONDAZIONE ARTIFICIALE

LA FECONDAZIONE ARTIFICIALE LA FECONDAZIONE ARTIFICIALE Bioeticista, Presidente Movimento PER Politica Etica Responsabilità, Vice Presidente della Commissione Cultura della Regione Lazio, Presidente WWALF World Women s Alliance for

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1885

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1885 Senato della Repubblica XVII Legislatura Fascicolo Iter DDL S. 1885 Disposizioni in materia di procreazione medicalmente assistita di tipo eterologo 25/08/2015-04:06 Indice 1. DDL S. 1885 - XVII Leg. 1

Dettagli

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003

ITALIA NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 727 NUOVE NORME SULLA PROCREAZIONE ASSISTITA: VIETATA LA FECONDAZIONE ETEROLOGA DI 2003 (Progetto di legge, definitivamente approvato il 10.02.2004 num. 47). Nella seduta del 10 febbraio la Camera dei

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO. proc. n. 12474/09 R.G. proc. spec. Ordinanza depositata il 13/01/2010. Il Giudice designato dott.

TRIBUNALE DI SALERNO. proc. n. 12474/09 R.G. proc. spec. Ordinanza depositata il 13/01/2010. Il Giudice designato dott. TRIBUNALE DI SALERNO proc. n. 12474/09 R.G. proc. spec. Ordinanza depositata il 13/01/2010 Il Giudice designato dott. ANTONIO SCARPA; letto il ricorso per provvedimenti d urgenza ex art. 700 c.p.c. proposto

Dettagli

TRIBUNALE di NAPOLI. prima sezione civile. Il tribunale, nelle persone dei seguenti magistrati riuniti in camera di consiglio:

TRIBUNALE di NAPOLI. prima sezione civile. Il tribunale, nelle persone dei seguenti magistrati riuniti in camera di consiglio: TRIBUNALE di NAPOLI prima sezione civile Il tribunale, nelle persone dei seguenti magistrati riuniti in camera di consiglio: Carlo Imperiali presidente Roberta Di Clemente giudice Raffaele Sdino giudice

Dettagli

Capitolo 4 Z Filiazione ed adozione

Capitolo 4 Z Filiazione ed adozione Edizioni Simone - Vol. 45/1 Compendio di Diritto Internazionale privato e processuale Parte seconda Cenni di parte speciale Capitolo 4 Z Filiazione ed adozione Sommario Z 1. La filiazione. - 2. L adozione.

Dettagli

Vita e Diritto: questioni di principio

Vita e Diritto: questioni di principio LA NUOVA REGALDI, MOVIMENTO PER LA VITA, CENTRO DI AIUTO ALLA VITA DI NOVARA, CONSULTORIO COMOLI Procreazione assistita: quattro referendum che impegnano la coscienza Vita e Diritto: questioni di principio

Dettagli

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE?

L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? L INSEMINAZIONE E LA FECONDAZIONE ARTIFICIALI: SONO ACCETTABILI MORALMENTE? Quando si ha l inseminazione e la fecondazione artificiali omologhe? Quando lo spermatozoo e l ovulo provengono dalla stessa

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Prefazione... Presentazioni di Riccardo Nencini e di Michele Corradino... Introduzione di Alessandro Pajno...

INDICE-SOMMARIO. Prefazione... Presentazioni di Riccardo Nencini e di Michele Corradino... Introduzione di Alessandro Pajno... INDICE-SOMMARIO Prefazione... Presentazioni di Riccardo Nencini e di Michele Corradino... Introduzione di Alessandro Pajno... XI XIII XVII CAPITOLO PRIMO LE OPERE INFINITE COME LE INCHIESTE 1. Premessa...

Dettagli

DdL per la fecondazione medicalmente assista e la ricerca correlata

DdL per la fecondazione medicalmente assista e la ricerca correlata DdL per la fecondazione medicalmente assista e la ricerca correlata DdL per la fecondazione medicalmente assista e la ricerca correlata RELAZIONE INTRODUTTIVA SULLA PROPOSTA DI LEGGE IN MATERIA DI FECONDAZIONE

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 1624 XVI Legislatura. Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 1624 XVI Legislatura. Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 1624 XVI Legislatura Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata Firmatari: Farina Coscioni, Beltrandi, Bernardini, Mecacci,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI. Sezione I Disposizioni generali

INDICE SOMMARIO. Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI. Sezione I Disposizioni generali INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXV Capo V DELLE SOCIETÀ PER AZIONI Sezione I Disposizioni generali Art. 2325. Responsabilità... 1 1. Introduzione...

Dettagli

CONSENSO INFORMATO. Il sottoscritto: Sig.ra. nato a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE

CONSENSO INFORMATO. Il sottoscritto: Sig.ra. nato a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE Pag. 1/7 DICHIARAZIONE DI RELATIVO ALLA DONAZIONE VOLONTARIA DI SEME FINALIZZATO A TRATTAMENTO DI Il sottoscritto: Sig.ra. nato a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE Nel rispetto dei principi e delle

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MAURA COSSUTTA, PISTONE, BELLILLO. Norme sulle tecniche di procreazione medicalmente assistita

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MAURA COSSUTTA, PISTONE, BELLILLO. Norme sulle tecniche di procreazione medicalmente assistita Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1775 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MAURA COSSUTTA, PISTONE, BELLILLO Norme sulle tecniche di procreazione medicalmente assistita

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX Prefazione alla seconda edizione... Pag. VII Prefazione di Guido Alpa...» IX CAPITOLO I LINEAMENTI DI ORDINAMENTO PROFESSIONALE FORENSE 1. Ordinamento professionale forense, pluralità degli ordinamenti

Dettagli

Corso di sterilità: approccio aggiornato alla gestione della. Gli aspetti legislativi

Corso di sterilità: approccio aggiornato alla gestione della. Gli aspetti legislativi Corso di sterilità: approccio aggiornato alla gestione della diagnosi e terapia dell infertilità. Gli aspetti legislativi E. Feliciani; A.P. Ferraretti; L. Gianaroli S.I.S.Me.R. Bologna Modena, 25 Marzo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE

INDICE SOMMARIO. Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... xv Capitolo Primo L AMBITO DELLA TRATTAZIONE Guida bibliografica... 3 1. Perché studiare ancora i titoli di credito... 5 2. Circolazione della ricchezza

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo SOMMARIO Elenco Autori... Abbreviazioni... V VII Introduzione... 1 di Luca Zitiello Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

Dettagli

LA LIBERTÀ DI ATTRIBUZIONE DEL COGNOME AI FIGLI

LA LIBERTÀ DI ATTRIBUZIONE DEL COGNOME AI FIGLI Dossier n. 59 Ufficio Documentazione e Studi 26 settembre 2014 LA LIBERTÀ DI ATTRIBUZIONE DEL COGNOME AI FIGLI La Camera dei deputati ha approvato il Testo unificato delle proposte di legge in materia

Dettagli

Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale

Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale Il lungo cammino della fecondazione eterologa tra legislatore e Corte costituzionale Workshop Dottorale 23.Ottobre.2014 Aula Baratto, Università Ca Foscari di Venezia Procreazione Medicalmente Assistita

Dettagli

DIVENTARE GENITORI OGGI

DIVENTARE GENITORI OGGI In collaborazione con DIVENTARE GENITORI OGGI Indagine sulla fertilità/infertilità in Italia Sintesi della ricerca Roma, 1 ottobre 2014 La genitorialità come dimensione individuale L esperienza della genitorialità

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA Disegno di legge 981 XVI Legislatura. Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata

SENATO DELLA REPUBBLICA Disegno di legge 981 XVI Legislatura. Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata SENATO DELLA REPUBBLICA Disegno di legge 981 XVI Legislatura Disposizioni in materia di fecondazione medicalmente assistita e di ricerca correlata Firmatari: Poretti, Perduca, Bonino. Presentata: il 31

Dettagli

Diritto Civile Contemporaneo

Diritto Civile Contemporaneo Diritto Civile Contemporaneo Rivista trimestrale online ad accesso gratuito ISSN 2384-8537 Anno I, numero I, aprile/giugno 2014 DICHIARAZIONE GIUDIZIALE DI PATERNITA E PRESCRIZIONE DEL DIRITTO AL RIMBORSO

Dettagli

Lezione 20 marzo 2013

Lezione 20 marzo 2013 Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Giurisprudenza Anno Accademico 2012-13 Corso Diritto, scienza, nuove tecnologie Lezione 20 marzo 2013 NTR (a) La stampa e l'utilizzo di lucidi e di materiali

Dettagli

INDICE. Traccia per la discussione RELAZIONE INTRODUTTIVA DISCUSSIONE

INDICE. Traccia per la discussione RELAZIONE INTRODUTTIVA DISCUSSIONE INDICE pag. Prefazione XIII Traccia per la discussione XIX RELAZIONE INTRODUTTIVA LA PROCREAZIONE ASSISTITA TRA ORDINARIETÀ ED EMERGENZA di MICHELA MANETTI 1 DISCUSSIONE IRRAGIONEVOLEZZA DELLE NORME O

Dettagli

ASPETTI GIURIDICI DELLA PROCREAZIONE ASSISTITA

ASPETTI GIURIDICI DELLA PROCREAZIONE ASSISTITA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTÀ DI ECONOMIA PUBBLICAZIONI DELL'ISTITUTO GIURIDICO 14 GIANDOMENICO MILAN ASPETTI GIURIDICI DELLA PROCREAZIONE ASSISTITA CEDAM CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MILANI

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1888

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1888 Senato della Repubblica Fascicolo Iter DDL S. 1888 Modifiche alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, in materia di procreazione medicalmente assistita 13/10/2015-08:13 Indice 1. DDL S. 1888 - XVII Leg. 1 1.1.

Dettagli

BIOETHICA. Collana di studi e ricerche 19.

BIOETHICA. Collana di studi e ricerche 19. BIOETHICA Collana di studi e ricerche 19. CLAUDIA NAVARINI Etica della procreazione umana Alcuni nodi fondamentali I IF PRESS Volume realizzato con il contributo dell Università Europea di Roma Copyright

Dettagli

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI

SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE AIAF IN DIRITTO DELLE RELAZIONI FAMILIARI, DELLE PERSONE E DEI MINORI PROGRAMMA DIDATTICO 2015/2016 ORE ARGOMENTO NOTE DOCENTI 1 6 ore PRESENTAZIONE DELLA SCUOLA E DEL PROGRAMMA

Dettagli

Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia avvocati di famiglia sezione territoriale di Firenze

Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia avvocati di famiglia sezione territoriale di Firenze Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia avvocati di famiglia sezione territoriale di Firenze Fondazione per la Formazione degli avvocati di Firenze Convegno 30 settembre 2011 PROCREAZIONE MEDICALMENTE

Dettagli

I DIRITTI DELLE DONNE DAL 1900 AD OGGI

I DIRITTI DELLE DONNE DAL 1900 AD OGGI I DIRITTI DELLE DONNE DAL 1900 AD OGGI TUTELA DELLA DONNA E DEL FANCIULLO: LEGGE 242/1902 CARCANO Riveste un importanza notevole per aver introdotto il congedo di maternità di un mese dopo il parto, riducibile

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI. 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale...3 2. Dichiarazione del valore della controversia al fine della determinazione

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 147 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CÈ, BALLAMAN, BRICOLO, CAPARINI, DIDONÈ, GUIDO DUSSIN, LUCIANO DUSSIN, ERCOLE, FONTANINI,

Dettagli

Prefazione. di Umberto Veronesi

Prefazione. di Umberto Veronesi Prefazione di Umberto Veronesi Non c è dubbio che la società in cui siamo immersi sia stata oggetto di una vera rivoluzione negli ultimi cento anni. L esplosione demografica nel mondo è la componente di

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Sezione prima TEMI GENERALI E FONTI CAPITOLO I DIRITTO DEL LAVORO E DINTORNI

INDICE INTRODUZIONE. Sezione prima TEMI GENERALI E FONTI CAPITOLO I DIRITTO DEL LAVORO E DINTORNI INTRODUZIONE 1. Diritto e vita... 1 2. Fra metodo e filosofia... 4 3. Dal testo alla cosa... 6 4. Dalla cosa al testo: il linguaggio... 9 5. Alla ricerca della ratio: per un interpretazione bifocale...

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO SECONDO IL PROJECT FINANCE NEL SISTEMA GIURIDICO ITALIANO. Sezione I LA NORMATIVA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO SECONDO IL PROJECT FINANCE NEL SISTEMA GIURIDICO ITALIANO. Sezione I LA NORMATIVA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL PROJECT FINANCING OVVERO FINANZA DI PROGETTO. INQUADRAMENTO GENERALE 1. Introduzione... Pag. 1 2. Nozione del Project Financing...» 2 3. Origini storiche del Project Financing...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione...

INDICE SOMMARIO. Prefazione... INDICE SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO 1 ASSICURAZIONE E RESPONSABILITÀ: INTERA- ZIONE E PREGIUDIZI 1. Assicurazione e sicurezza... 1 2. La società delle tutele e la garanzia assicurativa... 6 3.

Dettagli

Dott.ssa Maria Cristina Canziani Consigliere. ha emesso la seguente SENTENZA

Dott.ssa Maria Cristina Canziani Consigliere. ha emesso la seguente SENTENZA 1 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO CORTE D APPELLO DI MILANO Sezione delle Persone, dei Minori, della Famiglia La Corte in persona dei magistrati Dott.ssa Bianca La Monica Presidente rel.

Dettagli

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO INDICE - SOMMARIO Presentazione di Tiziano Treu... Pag. vii Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO Capitolo Primo IL CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO 1. La subordinazione... Pag. 3 2. Le teorie tradizionali

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone)

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) 1. Aspetti

Dettagli

CONSENSO INFORMATO. La sottoscritta: Sig.ra. nata a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE

CONSENSO INFORMATO. La sottoscritta: Sig.ra. nata a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE Pag. 1/8 DICHIARAZIONE DI RELATIVO ALLA DONAZIONE VOLONTARIA DI OVOCITI FINALIZZATI A TRATTAMENTO DI La sottoscritta: Sig.ra. nata a il residente in via tel C.F. PREMESSO CHE Nel rispetto dei principi

Dettagli

INDICE CAPITOLO I MERCATO TELEMATICO E RAPPORTI DI SCAMBIO. Sezione I - Il mercato delle telecomunicazioni tra pubblico e privato

INDICE CAPITOLO I MERCATO TELEMATICO E RAPPORTI DI SCAMBIO. Sezione I - Il mercato delle telecomunicazioni tra pubblico e privato INDICE CAPITOLO I MERCATO TELEMATICO E RAPPORTI DI SCAMBIO Sezione I - Il mercato delle telecomunicazioni tra pubblico e privato Premessa... 1 1. Il diritto del mercato ed i rapporti fra privati. Considerazioni

Dettagli

Prof. Avv. Giuseppina Maria Patrizia Surace Giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria

Prof. Avv. Giuseppina Maria Patrizia Surace Giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria Prof. Avv. Giuseppina Maria Patrizia Surace Giudice onorario del Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria Maternità surrogata e maternità responsabile : un binomio inscindibile per la crescita armoniosa

Dettagli

FEDERAZIONE REGIONALE DEI C.A.V. E DEI M.P.V. UMBRI APPELLO A TUTTI I CANDIDATI ALLE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO REGIONALE UMBRO

FEDERAZIONE REGIONALE DEI C.A.V. E DEI M.P.V. UMBRI APPELLO A TUTTI I CANDIDATI ALLE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO REGIONALE UMBRO FEDERAZIONE REGIONALE DEI C.A.V. E DEI M.P.V. UMBRI APPELLO A TUTTI I CANDIDATI ALLE ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO REGIONALE UMBRO Chi ha a cuore il bene comune della Regione in cui vive quando

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon. Lorenzo Balestra - Antonio De Rosa Fabrizio Gradassi - Fabio Mariani LA S.N.C.

GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon. Lorenzo Balestra - Antonio De Rosa Fabrizio Gradassi - Fabio Mariani LA S.N.C. GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon Lorenzo Balestra - Antonio De Rosa Fabrizio Gradassi - Fabio Mariani LA S.N.C. UTET INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA. LA COSTITUZIONE, I CONFERIMENTI,

Dettagli

Caro candidato noi ti chiediamo...

Caro candidato noi ti chiediamo... Caro candidato noi ti chiediamo... A fianco del Manifesto politico proposto dal Forum (e pubblicato nelle pagine precedenti) come Movimento per la vita proponiamo ai candidati quattro impegni che approfondiscono

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I I MUTAMENTI DELLA FAMIGLIA E L OBBLIGO DI MANTENIMENTO DEL CONIUGE E DEI FIGLI INDICE-SOMMARIO Presentazione della Collana... pag. VII Introduzione...» XI In memoria del compianto Bruno Schettini...» XIV Prefazione: Primo commento alle modifiche apportate dalla legge n. 219 del 10

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, BELTRANDI, BERNARDINI, MECACCI, MAURIZIO TURCO, ZAMPARUTTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, BELTRANDI, BERNARDINI, MECACCI, MAURIZIO TURCO, ZAMPARUTTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1624 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FARINA COSCIONI, BELTRANDI, BERNARDINI, MECACCI, MAURIZIO TURCO, ZAMPARUTTI Disposizioni

Dettagli

Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita

Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita Sanità e bioetica, la rassegna delle massime in materia di procreazione materialmente assistita A cura della Redazione "PubblicaAmministrazione24 Sanità e bioetica - Fecondazione medicalmente assistita

Dettagli

INDICE 1 Professione medica e diritti del paziente

INDICE 1 Professione medica e diritti del paziente INDICE Parte I La responsabilità del medico 1 Professione medica e diritti del paziente 1.1 La professione medica 1.2 I diritti del malato nella Carta di Nizza 1.3 Il diritto alla salute e all assistenza

Dettagli

La Corte di Appello di Firenze, Sezione Prima civile, riunita in camera di consiglio nella persona dei sottoindicati Giudici:

La Corte di Appello di Firenze, Sezione Prima civile, riunita in camera di consiglio nella persona dei sottoindicati Giudici: App. Firenze, 27 giugno 2008 Matrimonio tra omosessuali L istituto del matrimonio non costituisce una istituzione pre-giuridica ( come ad es. la famiglia) né un diritto fondamentale dell individuo, da

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della Senatrice Emilia Grazia De Biasi Pina Maturani, Giorgio Tonini, Nerina Dirindin Norme in materia di procreazione medicalmente

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO

INDICE PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO Introduzione... pag. XI PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI, ORIENTAMENTI E PROSPETTIVE DEL CONSENSO INFORMATO AL TRATTAMENTO SANITARIO Capitolo Primo L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO MEDICO-PAZIENTE 1. Un po di storia...

Dettagli

Parte I I patrimoni di destinazione...» 1

Parte I I patrimoni di destinazione...» 1 INDICE SOMMARIO Prefazione... pag. XXIX Parte I I patrimoni di destinazione...» 1 Capitolo I La categoria dei patrimoni destinati allo scopo...» 3 1.1. Introduzione...» 4 1.2. Patrimonio separato ed autonomia

Dettagli