DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE"

Transcript

1 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.055 DEL 28/04/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO LA SEDE DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA BASILICATA, DELLA S.E.L. SOCIETA' ENERGETICA LUCANA SPA E DELL' A.R.D.S.U. AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO. C.I.G F9. La presente determinazione comporta impegno contabile sul Bilancio 2015 UPB Cap 1102 per ,72 Bilancio 2016 UPB Cap 1102 per ,72 Bilancio UPB Cap per Come da prenotazione d impegno N Anno Con la presente determinazione si procede alla liquidazione della somma di sul Cap UPB Esercizio di sul Cap UPB Esercizio Allegati N UFFICIO AFFARI GENERALI E ORGANIZZATIVI Assunto impegno contabile N UPB Cap Esercizio per Assunto impegno contabile N UPB Cap Esercizio per Assunto impegno contabile N UPB Cap Esercizio per Liquidazione N UPB Cap Esercizio per Liquidazione N UPB Cap Esercizio per Liquidazione N UPB Cap Esercizio per. Note Visto di regolarità amministrativa e contabile RESPONSABILE P.A.P. fto Rag. Donato Tomasillo DATA 28/04/2015 Atto soggetto a pubblicazione integrale per estratto Pagina 1 di 6

2 IL DIRIGENTE VISTI il Decreto Legislativo 30 marzo 2001 n. 165; la Legge Regionale 2 marzo 1996 n. 12; la Legge Regionale 25 gennaio 2001, n. 2, di Costituzione dell Autorità di Bacino della Basilicata e le successive modifiche ed integrazioni; il Regolamento di Amministrazione e Contabilità dell AdB della Basilicata, adottato dal Comitato Istituzionale dell AdB con Deliberazione n. 26 del ed approvato dal Consiglio Regionale della Basilicata con delibera n. 923 del ; VISTE le Determinazioni Dirigenziali n. 8002/2006/D.1 del , n. 8002/2006/D.218 del 04/12/2006 e n. 8002/2012/D.98 del 17/12/2012 disciplinanti l iter procedurale per l apposizione del visto di regolarità amministrativo/contabile dei provvedimenti; RICHIAMATA la Deliberazione del Comitato Istituzionale n. 6 del 29/04/2014 con la quale si è preso atto della riorganizzazione degli Uffici della Segreteria Tecnica Operativa dell Autorità di Bacino di cui alla Determinazione Dirigenziale n. 8002/2013/D.71 del 15/04/2013; la deliberazione n. 2 del 24 febbraio 2015 con la quale il Comitato Istituzionale ha adottato il Bilancio di Previsione dell esercizio 2015 e il Bilancio Pluriennale 2015/2017; il Decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 avente ad oggetto: Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE ; la deliberazione n. 23 del 12 dicembre 2008 con la quale il Comitato Istituzionale dell Autorità di Bacino ha approvato il Regolamento per l acquisizione in economia di beni, servizi e lavori ; la Determinazione Dirigenziale n 80D/2015/D.28 del 04/03/2015 con la quale è stato approvato lo schema di lettera di invito a produrre offerta per l affidamento del Servizio di Vigilanza e si è formalmente nominato il Responsabile Unico del Procedimento, relativamente all acquisizione del Servizio di che trattasi presso la sede dell Autorità di Bacino della Basilicata, della S.E.L. Società Energetica Lucana SpA e dell A.R.D.S.U. Azienda regionale per il diritto allo studio universitario, nella persona del dipendente Rag. Tomasillo Donato; la Determinazione Dirigenziale n. 8002/2015/D.41 del 19/03/2015 con la quale è stata costituita la Commissione di gara per l affidamento del Servizio di Vigilanza; in particolare l art. 121, comma 2 del D.P.R. 207/2010 ai sensi del quale Nel caso di lavori da aggiudicare con il criterio del prezzo piu' basso, di Pagina 2 di 6

3 DATO ATTO PRESO ATTO VISTE DATO ATTO importo pari o superiore alla soglia di cui all'articolo 28, comma 1, lettera c), del codice, ove il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a cinque, per le quali si procede alla verifica di anomalia ai sensi all'articolo 86, comma 1, del codice, il soggetto che presiede la gara chiude la seduta pubblica e ne da' comunicazione al responsabile del procedimento, che procede alla verifica delle giustificazioni presentate dai concorrenti ai sensi dell'articolo 87, comma 1, del codice avvalendosi degli uffici o organismi tecnici della stazione appaltante ovvero della commissione di gara, ove costituita. Le disposizioni di cui al presente comma si applicano anche ai lavori di importo inferiore alla soglia di cui all'articolo 28, comma 1, lettera c), del codice e superiore alla soglia di cui all'articolo 122, comma 9, del codice, ove il numero delle offerte ammesse sia pari o superiore a cinque, nonché nel caso di lavori di importo pari o inferiore alla soglia di cui all'articolo 122, comma 9, del codice, qualora il bando non preveda l'esclusione automatica delle offerte anomale ; che in data 30 marzo 2015 presso l Ufficio di Segreteria Generale dell Autorità di Bacino della Basilicata, alle ore 10,00, si è proceduto, in seduta pubblica, all apertura del plichi contenenti le offerte delle Ditte invitate per l affidamento del Servizio di Vigilanza; la nota prot. n. 677/80D del 07/04/2015 con la quale il Presidente della Commissione ha trasmesso, per gli adempimenti di competenza, tutti gli atti di gara, con la precisazione di voler conoscere l esito delle verifiche, ai sensi dell art. 121 del D.P.R. 207/2010, per procedere, in seduta pubblica, all aggiudicazione provvisoria della gara; dell esito positivo delle verifiche ai sensi dell art. 121 del D.P.R. 207/2010; le note prot. n. 768/80D, 769/80D, 770/80D, 771/80D e 772/80D del 20/04/2015 con le quali le Ditte sono state invitate a partecipare alla seduta pubblica del 22 aprile 2015 presso l Ufficio di Segreteria Generale dell Autorità di Bacino della Basilicata, per conoscere l esito dell aggiudicazione provvisoria del Servizio di Vigilanza; che in data 22 aprile 2015, alle ore 10:00, si è tenuta la seduta pubblica presso l Ufficio di Segreteria Generale dell Autorità di Bacino della Basilicata, nella quale il Presidente della Commissione ha proceduto alla aggiudicazione provvisoria del Servizio di Vigilanza, a favore della Ditta Discovery s.r.l. di Rionero in Vulture (PZ) per l importo complessivo di ,00 (centotrentunomilanovecentoquattro/00); l avviso di aggiudicazione provvisoria del Servizio di Vigilanza a favore della Ditta Discovery s.r.l. di Rionero in Vulture (PZ), agli atti al prot. n.814/80d del 23/04/2015, pubblicato sul sito web dell Autorità di Bacino; RITENUTO di dover provvedere, ai sensi degli artt. 11 e 12 del Dlgs 163/2006, all aggiudicazione definitiva della gara di che trattasi a favore della Ditta Pagina 3 di 6

4 PRECISATO PRECISATO RITENUTO Tutto ciò premesso e considerato, Discovery s.r.l. Via Umberto I, Rionero in Vulture (PZ) per il prezzo orario di 18,32 (IVA esclusa) per un importo complessivo di ,00 (centotrentunomilanovecentoquattro/00) (IVA esclusa), corrispondente ad un ribasso percentuale del 8,4%, per un periodo di due anni; che la presente aggiudicazione definitiva, diverrà efficace solo una volta verificata la sussistenza in capo alla Ditta dei requisiti generali previsti dall art. 11, comma 8, del D.Lgs n. 163/2006 già prescritti negli atti di gara e dichiarati in sede di offerta dalla Ditta. Discovery s.r.l.; altresì, che la scadenza del termine dilatorio per la stipula del contratto previsto dal comma 5 ter dell art. 79 del D.Lgs 12/04/2006, n. 163 decorre dalla data dell ultima comunicazione di aggiudicazione definitiva, divenuta efficace, alla Ditta aggiudicataria e alle altre Ditte interessate; di impegnare, a favore della Ditta Discovery s.r.l di Rionero in Vulture (PZ), la relativa spesa annuale complessiva, per un importo di ,72 (IVA compresa), pari al 50%, quota a carico dell AdB, del corrispettivo totale annuo ( 80,461,44) come stabilito dall Accordo tra l Autorità di Bacino della Basilicata, la S.E.L. Società Energetica Lucana S.p.A e l A.R.D.S.U. Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario del 30/10/2014 agli atti al prot. n.2474/8002, sul capitolo Cap UPB del bilancio corrente che presenta la necessaria disponibilità, e per Euro ,72 (IVA compresa) sul corrispondente capitolo del bilancio 2016; DETERMINA - di aggiudicare in via definitiva il Servizio di Vigilanza degli Uffici dell Autorità di Bacino della Basilicata, della S.E.L. Società Energetica Lucana s.p.a. e dell A.R.D.S.U. Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario, siti in Corso Umberto I, 28 Potenza, alla Ditta Discovery s.r.l. Via Umberto I, Rionero in Vulture (PZ), aggiudicataria provvisoria, al prezzo orario di 18,32 (IVA esclusa) per un importo complessivo di ,00 (centotrentunomilanovecentoquattro/00) (IVA esclusa), corrispondente ad un ribasso percentuale del 8,4%, per un periodo di due anni; - di precisare che l aggiudicazione definitiva diverrà efficace solo una volta verificata la sussistenza in capo alla Ditta aggiudicataria dei requisiti generali previsti dall Art. 11, comma 8, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163; e come meglio specificato in premessa; - di dare atto che la scadenza del termine dilatorio per la stipula del contratto previsto dal comma 5 ter dell art. 79 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 decorre dalla data dell ultima comunicazione di aggiudicazione definitiva, divenuta efficace, alla Ditta aggiudicataria e alle altre Ditte interessate; - di impegnare, a favore della Ditta Discovery s.r.l di Rionero in Vulture (PZ), la relativa spesa annuale complessiva, per un importo di ,72 (IVA compresa), pari al 50%, Pagina 4 di 6

5 quota a carico dell AdB, del corrispettivo totale annuo ( ,44) come stabilito dall Accordo tra l Autorità di Bacino della Basilicata, la S.E.L. Società Energetica Lucana S.p.A e l A.R.D.S.U. Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario del 30/10/2014 agli atti al prot. n.2474/8002, sul capitolo Cap UPB del bilancio corrente che presenta la necessaria disponibilità, e per Euro ,72 (IVA compresa) sul corrispondente capitolo del bilancio 2016; - di trasmettere il presente provvedimento alla S.E.L. Società Energetica Lucana S.p.A e all A.R.D.S.U. Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario per i dovuti ed opportuni adempimenti inerenti l assunzione degli impegni di spesa della somma annuale rispettivamente di ,36 pari al 25% del corrispettivo totale ( ,44) dovuto alla Ditta Discovery s.r.l di Rionero in Vulture (PZ); di notificare copia del presente provvedimento alla Ditta Discovery s.r.l. Via Umberto I, Rionero in Vulture (PZ); - di disporre la trasmissione del presente provvedimento al Responsabile della Trasparenza ai fini degli adempimenti conseguenti; - di pubblicare la presente determinazione sul BUR della Regione Basilicata e sull Albo Pretorio On-Line dell Autorità di Bacino della Basilicata. L ISTRUTTORE fto Dott.ssa Angela MARCHITTO IL RESPONSABILE P.A.P. fto Rag. Donato TOMASILLO IL SEGRETARIO GENERALE fto Ing. Antonio ANATRONE Tutti gli atti ai quali è fatto riferimento nella premessa e nel dispositivo della determinazione sono depositati presso la struttura proponente, che ne curerà la conservazione nei termini di legge Pagina 5 di 6

6 OGGETTO AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA GARA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA PRESSO LA SEDE DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA BASILICATA, DELLA S.E.L. SOCIETA' ENERGETICA LUCANA SPA E DELL' A.R.D.S.U. AZIENDA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO. C.I.G F9. OSSERVAZIONI IL DIRIGENTE DELL UFFICIO OSSERVAZIONI ATTESTATO DI AVVENUTA ESECUTIVITA LA PRESENTE DETERMINAZIONE DIVIENE ESECUTIVA: [ ] IMMEDIATAMENTE [X] DECORSI 10 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE SULL ALBO PRETORIO ON-LINE IL SEGRETARIO GENERALE fto ing. Antonio Anatrone Copia della presente determinazione viene trasmessa in data 28/04/2015 al Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata e viene pubblicata sull Albo Pretorio On-Line di questa Autorità di Bacino per 15 giorni consecutivi. L IMPIEGATO ADDETTO fto dott.ssa Angela Marchitto Pagina 6 di 6

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.041 DEL 19/03/2015 OGGETTO: COSTITUZIONE DELLA COMMISSIONE DI GARA PER

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.016 DEL 13/02/2015 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE DI LIQUIDAZIONE DI SPESA AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE N 80D/ 2015 /L.010 DEL 29/06/2015 COD. OGGETTO:

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 30 DEL 22/02/2016 OGGETTO: SPESE DI FUNZIONAMENTO DELL'AUTORITA' DI BACINO DELLA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.002 DEL 16/01/2015 OGGETTO: PROTOCOLLO DI INTESA TRA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.039 DEL 19/03/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.173 DEL 22/10/2015 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2014 /D.087 DEL 17/07/2014 OGGETTO: Determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.071 DEL 22/05/2015 OGGETTO: DICHIARAZIONE DI EFFICACIA DELL'AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Comune di Abbadia Lariana

Comune di Abbadia Lariana DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Determina N. 5 del 31/01/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRADALE ED EDILE E LAVORI CIMITERIALI PER GLI ANNI 2013-2014-2015 - APPROVAZIONE VERBALE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 252 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 252 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 252 DEL 17-05-2016 OGGETTO: PRESA D ATTO DELL AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA PER L INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER IL RIFACIMENTO DI PORZIONE DELLA

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Prot. Generale N. 0043525 / 2015 Atto N. 2001 OGGETTO: CC:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.209 DEL 30/11/2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE ERDAS

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013. Proposta n. 473 Estratto DETERMINAZIONE N. 473 del 04/12/2013 Proposta n. 473 Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA, TELECONTROLLO E ANTINTRUSIONE EDIFICI COMUNALI PERIODO 2014-2015 AGGIUDICAZIONE A FAVORE DELLA SOC TELECONTROL

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II RISORSE STRATEGICHE Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 36 DEL 01/07/2014 Prot. Gen. Determina

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 1053 del 09/12/2014 OGGETTO: Gara a procedura aperta per l'affidamento del servizio di noleggio e lavaggio

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 177 in data 03/03/2014 OGGETTO: GARA D'APPALTO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.047 DEL 10/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA SOFTWARE

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Settore. Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. V Settore. Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport COMUNE DI GAETA Provincia di Latina V Settore Servizi Sociali Cultura Pubblica Istruzione Turismo e Sport Determinazione n. 330 /V del 29/12/2011 Oggetto: Impegno di spesa per pagamento contributo all

Dettagli

NUMERO REGISTRO GENERALE

NUMERO REGISTRO GENERALE COPIA COMUNE DI LODI Settore 7 - Urbanistica Edilizia e Manutenzione del patrimonio Ufficio Lavori Pubblici DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE NUMERO REGISTRO GENERALE DATA LIGI GIOVANNI 913 17/06/2013 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 26 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 16/2013 OGGETTO: ACQUISTO DI VESTIARIO PER GLI AGENTI DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2016 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n 185/TEC OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PROCEDIMENTO DI GARA, MEDIANTE

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI SERVIZIO GESTIONE DEMANIO STRADALE E LAVORI Prot. Generale N. 0037080 / 2015 Atto N. 1874 OGGETTO: CC:

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 18 DEL 04.02.2015 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO INDUMENTI DA LAVORO PER L OPERAIO COMUNALE TRAMITE MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ASCENSORI COMUNALI CON INTERVENTO ALL'IMPIANTO PRESSO LA SEDE MUNICIPALE.

Dettagli

al Museo Genti d Abruzzo di Pescara la concessione in uso dell Auditorium Leonardo Petruzzi per un importo di 366,00 IVA inclusa;

al Museo Genti d Abruzzo di Pescara la concessione in uso dell Auditorium Leonardo Petruzzi per un importo di 366,00 IVA inclusa; DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI Servizio Affari Istituzionali ed Europei DETERMINAZIONE nr. 126 OGGETTO: L.R. 30.11.1973, n. 43 Programma delle manifestazioni ed eventi organizzati direttamente

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158. del 10/08/2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158. del 10/08/2012 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 158 del 10/08/2012 Oggetto: Interventi strutturali pubblici previsti dal piano strategico del commercio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI BARLETTA Medaglia d Oro al Valore Militare e al Merito Civile Città della Disfida SETTORE SERVIZI PUBBLICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 716 del 21/04/2016 Determina n. 588 del 27/04/2016

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 514 del 30/05/2016 OGGETTO: Aggiudicazione RDO n.1212722 - Fornitura sedute da laboratorio e da ufficio

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per servizi Misura/Azione NO Privacy

Dettagli

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO

COMUNE DI VOLVERA. Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO COMUNE DI VOLVERA Città metropolitana di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI E PATRIMONIO UFFICIO LL.PP. MANUTENZIONE E PATRIMONIO n. 97 del 26-07-2016 Reg.

Dettagli

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA

AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA Copia Albo AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 69 DEL 27/04/2016 OGGETTO: IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEFONIA

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 150 IMPEGNO DI SPESA PER CORSO DI FOTOGRAFIA E PHOTOSHOP Numero

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA SEGRETERIA GENERALE 8002 STRUTTURA PROPONENTE COD. N 8002/ 2015 /D.050 DEL 16/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI RICEZIONE FATTURE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 27/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 86 del 27/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 15 del 27/02/2015 OGGETTO: ABBONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Liquidazione spesa per Prestazione di servizi di vigilanza

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE

REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE REGIONE TOSCANA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE TOSCANA CENTRO Sede Legale Piazza Santa Maria Nuova n. 1 50122 Firenze DETERMINA DEL DIRIGENTE Numero del provvedimento Data del provvedimento Oggetto Contenuto

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 173 del 22/03/2016 Reg. n.30 del 22/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO LAVORI PUBBLICI Oggetto:

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 202/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO SERVIZIO FINANZIARIO OGGETTO : PROCEDURA APERTA EX ART. 55 DEL D.LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PERIODO GIUGNO 2013 - DICEMBRE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 202 DEL 10/10/2016 OGGETTO: Registrazione della spesa relativa alla liquidazione dei premi relativi alle polizze R.C. PATRIMONIALE alla società Aig Europe Limited periodo 31.10.2016

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DD-04 / 881 del 08/09/2015 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DD-04 / 881 del 08/09/2015 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DD-04 / 881 del 08/09/2015 Codice identificativo 1183664 PROPONENTE Protezione civile - Prevenzione - Datore lavoro OGGETTO RINNOVO SERVIZIO

Dettagli

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA

PRESIDÈNTZIA PRESIDENZA Direzione Generale della Protezione Civile Servizio affari generali, bilancio e supporti direzionali Prot. n.7285 Determinazione n. 298 del 16.11.2012 Oggetto: Determinazione di approvazione dell avviso

Dettagli

DETERMINAZIONE N 656 DEL

DETERMINAZIONE N 656 DEL DETERMINAZIONE N 656 DEL 31.05.2016 IL DIRETTORE DELL U.O.C. DI GESTIONE FORNITURE SERVIZI E LOGISTICA OGGETTO: ACQUISTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO (MEPA) DI DISPOSITIVI MEDICI PER LA DURATA DI ANNI

Dettagli

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE

COMUNE DI BUSSETO. Provincia di Parma DETERMINA DIRIGENZIALE DETERMINA DIRIGENZIALE Oggetto: LAVORI DI RIFACIMENTO DEL MANTO DI COPERTURA PALESTRA SCOLASTICA DELLA FRAZIONE RONCOLE VERDI - DETERMINAZIONE A CONTRATTARE APPROVAZIONE SCHEMA LETTERA DI INVITO ED ELENCO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 785 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 785 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 785 DEL 10-12-2015 OGGETTO: ACQUISTO LICENZE MICROSOFT OFFICE HOME AND BUSINESS 2013 E CREDITO ARUBA PER ATTIVAZIONE PEC TRAMITE MEPA.- AREA QUALITA URBANA

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016

AREA POLIZIA LOCALE. Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 ORIGINALE AREA POLIZIA LOCALE Determinazione n. 10 Del 13/01/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DELLE SPILLE ACCORDO DI COLLABORAZIONE EXPO BIENNIO 2014-2015 PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 121 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 196 in data 15/04/2016 OGGETTO: (F. 1384) SODEXHO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 581 del 01.08.2014 registro generale N. 248 del 01.08.2014 registro del servizio

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 447 del Reg. Gen.le OGGETTO: SPORTIVI COMUNALI DAL 01.01.2012 AL 31.12.2020. (CUP N:

Dettagli

COMUNE DI BELLUSCO. Provincia di Monza e della Brianza (MB) Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017

COMUNE DI BELLUSCO. Provincia di Monza e della Brianza (MB) Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017 Settore Educativo e Socio Culturale DETERMINAZIONE N 10/ 3 del 23/01/2017 ORIGINALE Oggetto : PROCEDURA APERTA PER L'APPPALTO DEL SERVIZIO IN GESTIONE ASSOCIATA DELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA E ALTRE UTENZE

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 582 in data 23/06/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE SCALE IN UTILIZZO

Dettagli

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4

P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 C O M U N E D I T U R I P R O V I N C I A D I B A R I COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE SETTORE 4 UFFICIO: MANUTENZIONI - LAVORI PUBBLICI Registro Settore 4 REPERTORIO GENERALE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 1 - AREA AMMINISTRAZIONE GENERALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 668 Registro Generale N. 267 Registro del Servizio DEL 24-12-2015

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Tecnica COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Tecnica OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURE SPESE TELEFONIA MOBILE. DITTA: H3G S.p.a. - SERVIZIO CLIENTI "3" - CIG: ZBC1B01C18 DEL RESPONSABILE

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 417 DEL 04/06/2014 ACQUISTO SUL MERCATO ELETTRONICO DI CONSIP DI STAMPATI PER LA POLIZIA MUNICIPALE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI LONGANO N. 51 DEL

COMUNE DI LONGANO N. 51 DEL COMUNE DI LONGANO REGIONE MOLISE PROVINCIA DI ISERNIA GEMELLATO CON LA CITTA DI BRIDGEPORT PENNSYLVANIA - USA C.a.p. 86090 Cod. Fiscale 90000650946 Part.Iva 00089890946 Tel-Fax 0865-57135 COPIA DETERMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 01-08-2008 AL 16-08-2008 COPIA REG. GEN. N. 1183 Data 01-08-2008 PRATICA N. DBDIR - 1257-2008 PROVINCIA DI CROTONE IV DIPARTIMENTO SETTORE N. 4 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: LAVORI DI

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL AREA POLITICHE ECONOMICHE E SERVIZI ALLA CITTA Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 275 DEL 18-05-2015 OGGETTO: DETERMINA N. 151/2015 ADESIONE ALLA CONVENZIONE CONSIP PER LA TELEFONIA MOBILE 6: MIGRAZIONE DELLE UTENZE E INTEGRAZIONE IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 172 del 22/03/2016 Reg. n.29 del 22/03/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 294 in data 02/04/2014 OGGETTO: SOSTITUZIONE MANIGLIONE ANTIPANICO PORTA D'INGRESSO

Dettagli

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE

PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Comune di Montemurro PROVINCIA DI POTENZA COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVO CONTABILE Numero Generale 356 del 09/09/2016 Numero Area 229 del 06/09/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI

Dettagli

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona

COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona COMUNE DI CASTEL D AZZANO Provincia di Verona DETERMINAZIONE SETTORE AFFARI GENERALI FINANZIARIO E SOCIALE N. 261 DEL 18-10-2012 Reg. Gen. 517 Ufficio: SERVIZI SOCIALI Oggetto: DELEGA CONVENZIONE ULSS

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Servizi alla persona DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alla persona Proposta DT1SSP-37-2016 del 13/04/2016 DETERMINAZIONE N. 293 DEL 15/04/2016 OGGETTO: Affidamento alla ditta Publinforma Srl di Barletta

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Comune di Dueville PROVINCIA DI VICENZA

Comune di Dueville PROVINCIA DI VICENZA Comune di Dueville PROVINCIA DI VICENZA Servizio patrimonio e manutenzioni Prot. nr. 16892 N. Registro Cronologico 2013/00467 COPIA Determinazione n. 2013/43/0069 del 22/08/2013 Oggetto: PATRIMONIO: AFFIDO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 487 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA QUALITA URBANA AMBIENTE E INFRASTRUTTURE N. 487 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 487 DEL 15-09-2016 OGGETTO: RETTIFICA DETERMINAZIONE 232/2011 RELATIVA ALLA FOR NITURA E POSA DI TRIBUNE TELESCOPICHE E SEDUTE PARTERRE E OPERE DI FINITURA

Dettagli

COMUNE DI PIEVE DI CENTO

COMUNE DI PIEVE DI CENTO COMUNE DI PIEVE DI CENTO PROVINCIA DI BOLOGNA BILANCIO E PROGRAMMAZIONE C O P I A DETERMINAZIONE N. 9 del 12/04/2013 OGGETTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI PIEVE DI CENTO PER IL PERIODO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 430 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 430 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 430 DEL 30-07-2015 OGGETTO: ACQUISTO PANNOLINI PER ASILO NIDO AQUILONE TRAMITE O.D.A. SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (MEPA) ANNO

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014. Proposta n. 157 Estratto DETERMINAZIONE N. 157 del 21/05/2014 Proposta n. 157 Oggetto: APPALTO SERVIZIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI SCUOLA DELL OBBLIGO E DELL INFANZIA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2013/2016. PRESA D'ATTO ACQUISIZIONE

Dettagli

Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione

Rinnovo adesione ad associazione Donne di carta anno 2016 e contestuale liquidazione DETERMINAZIONE N 300 del 08/04/2016 OGGETTO: Rinnovo adesione ad associazione "Donne di carta" anno 2016 e contestuale liquidazione IMPORTO: Euro 100,00 BENEFICIARIO: Associazione culturale Donne di carta,

Dettagli

Liquidazione fattura alla Ditta Miceli Calogero di Longi (ME).

Liquidazione fattura alla Ditta Miceli Calogero di Longi (ME). COMUNE DI LONGI Provincia di Messina AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE N. 53 DEL 22 APRILE 2010 SERVIZIO SEGRETERIA AFFARI GENERALI LA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Patrizia Vieni (firma) Longi, 22 aprile

Dettagli

COMUNE DI PAVIA DI UDINE

COMUNE DI PAVIA DI UDINE DETERMINAZIONE DI LIQUIDAZIONE N. 280 del 04/12/2014 POSIZIONE ORGANIZZATIVA AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO mediante impianti con geoscambio e pompa di calore. Lavori di Manutenzione straordinaria

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 295 DEL 02/09/2013 OGGETTO: FORNITURA PANCHINE IN FERRO LAVORATO - APPROVAZIONE

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 356 del 14.10.2013 OGGETTO: Fornitura di G.P.L. presso gli impianti termici

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014

AREA SERVIZI ALLA CITTA. Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 ORIGINALE AREA SERVIZI ALLA CITTA Determinazione n. 77 Del 03/02/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTI VARI CORRELATI ALLA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI PRIMO TRIMESTRE ANNO 2014 Dalla

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 8 del 19/01/2016 OGGETTO: ABBONAMENTO RIVISTA ON LINE " ENTI ON LINE " ANNO 2016. IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI ETRURIA PA SRL. CIG N. Z0317FE422 IL RESPONSABILE

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 220 DEL 7/11/2016 OGGETTO: Registrazione della spesa relativa alla riparazione dell autoveicolo aziendale FIAT GRANDE PUNTO targato DT317TL. CIG. Z791BC1E6F. RICHIAMATO l art.

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 688 in data 20/05/2015 Oggetto: CIG ZD2139D744 - LAVORI DI MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO DETERMINAZIONE INGEGNERE CAPO SETTORE LL.PP. 3 SETTORE TECNICO Servizio di manutenzione beni comunali e servizi tecnologici DETERMINA N. 317 DEL 16/09/2011

Dettagli

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara

COMUNE DI NIBBIOLA. Provincia di Novara COMUNE DI NIBBIOLA Provincia di Novara DETERMINAZIONE n. 20 del Servizio Tecnico adottata in data 24.02.2016 OGGETTO : MANUTENZIONE E GESTIONE DEL PATRIMONIO COMUNALE PER GLI ANNI 2016 E 2017 OPERE DA

Dettagli

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016

UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 23/03/2016 UNIONE TERRED'ACQUA Costituita fra i Comuni di: Anzola dell Emilia Calderara di Reno Crevalcore Sala Bolognese San Giovanni in Persiceto Sant Agata Bolognese UFFICIO DI PIANO DISTRETTUALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO GIURIDICO SOCIALE C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 176 del 16/03/2016 del registro generale OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 529 del 11/09/2015 del registro generale OGGETTO: AIRCLIMA

Dettagli

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

17/06/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali RINNOVO DEL CANONE DI GESTIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA (P.E.C.). Nr. Progr : Proposta 41 15/06/2016 Copertura

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) SETTORE II Prot. n. 2153 Del 31.10.2011 SETTORE : SERVIZIO : Gare e C. DETERMINAZIONE adottata il 19.10.2011 e registrata al n. 830 in data 19.10.2011 OGGETTO

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 83 DEL 31.5.2016 OGGETTO: ACQUISTO COMPUTER SINDACO, 1 GRUPPO CONTINUITA SERVER E 5 GRUPPI CONTINUITA PER PC. PER UFFICI COMUNALI

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA/FINANZIARIA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 347 DEL 26-06-2014 OGGETTO: AFFID.TO DIRETTO CON UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA SINTEL SISTEMA DI INTERMED.NE TELEM. REG. LOMBARDIA PER L ACQUISTO IN ECONOMIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 181 DEL

DETERMINAZIONE N. 181 DEL DETERMINAZIONE N. 181 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio completo di elaborazione cedolino e modello TFR del personale dipendente e assimilato dell Ente per il periodo dal 01.01.2016

Dettagli

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona

Centrale Unica di Committenza Comuni di Numana e Sirolo Provincia di Ancona CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 73 Del 09/06/2015 Oggetto: COMUNE DI SIROLO - SERVIZIO DI COLLEGAMENTO ESTIVO ALLE SPIAGGE "URBANI" E "SAN MICHELE-SASSI NERI"

Dettagli

03/11/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

03/11/2016. Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali ACQUISTO CORONE DI ALLORO PER RICORRENZA 4 NOVEMBRE. Nr. Progr : Proposta 81 31/10/2016 Copertura Finanziaria Visto

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 10 DEL 14-01-2016 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNI PER IL PAGAMENTO DELLE SPESE CONDOMINIALI RESIDENZA LA TORRE, CORTE DEL COTONE POSTI AUTO E CORTE DEL COTONE

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 119 DEL 05.08.2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRATTO MANUTENZIONE PROTOCOLLO INFORMATICO, GESTIONE PROCEDIMENTO SUAP E GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-11 / 44 del 10/01/2013 Codice identificativo 864315 PROPONENTE Servizi istituzionali - Cultura - Turismo OGGETTO ACQUISTO GIORNALI E PERIODI

Dettagli