E INDETTA. Art. 1. Articolo 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E INDETTA. Art. 1. Articolo 2"

Transcript

1 Direttore: Prof. Filippo Rossi Fanelli SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (CO.CO.CO.) PER LE ESIGENZE DEL CENTRO DI RIFERIMENTO ALCOLOGICO DELLA REGIONE LAZIO DIPARTIMENTO DI MEDICINA CLINICA UNIVERSITA 2SAPIENZA E INDETTA Art. 1 Una procedura selettiva per titoli e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa per lo svolgimento del Progetto Osservatorio sullo Spettro dei disordini Feto Alcolici (FASD) e di un Registro per i casi sospetti di FASD volto alla rilevazione dei dati nei pazienti neonati ai fini della misurazione dei parametri antropometrici utili all individuazione di bambini con FASD. Il responsabile del progetto è il Prof. Mauro Ceccanti Articolo 2 La presente procedura selettiva è intesa a selezionare n. 1 unità disponibile a stipulare un contratto di diritto privato per il conferimento di incarico di collaborazione coordinata e continuativa per lo svolgimento della attività esclusivamente rivolte all esecuzione del progetto: Progetto Osservatorio sullo Spettro dei disordini Feto Alcolici (FASD) e di un Registro per i casi sospetti di FASD volto alla rilevazione dei dati nei pazienti neonati ai fini della misurazione dei parametri antropometrici utili all individuazione di bambini con FASD. E escluso l impiego del collaboratore per lo svolgimento di funzioni ordinarie nell ambito della struttura richiedente il contratto. Articolo 3 Il progetto oggetto della prestazione avrà decorrenza dalla data del provvedimento che conferisce il contratto per le attività previste dal Progetto Osservatorio sullo Spettro dei disordini Feto Alcolici (FASD) e di un Registro per i casi sospetti di FASD e avrà la durata di 4 mesi (quattro). Il corrispettivo complessivo pari 3.000,00 al lordo delle ritenute fiscali, previdenziali e dell IVA se dovuta, è attribuito a seguito del finanziamento della Regione Lazio, stanziato per Progetto Osservatorio sullo Spettro dei disordini Feto Alcolici (FASD) e di un Registro per i casi sospetti di FASD La prestazione dovrà svolgersi presso il Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio afferente al Dipartimento di Medicina Clinica Università Sapienza La collaborazione sarà espletata personalmente dal soggetto selezionato, in piena autonomia e senza vincoli di subordinazione, con la libertà di organizzare la prestazione fuori da vincoli di orario, utilizzando i locali e le attrezzature messe a disposizione dalla struttura ed in coordinamento con essa. Sapienza Università di Roma Direzione: Prof. Filippo Rossi Fanelli Amministrazione: Dott.ssa Tiziana Grisorio Dipartimento di Medicina Clinica T(+39) F(+39) T(+39) F(+39) V.le dell Università, ROMA C.F P.I

2 Art. 4 - Requisiti generali e specifici REQUISITI GENERALI. 1) Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell'unione europea; 2) Idoneità fisica alla mansione specifica. REQUISITI SPECIFICI. 1) Laurea in Medicina 2) Specializzazione 3) Conoscenza approfondita delle problematiche alcologiche 4) Comprovata conoscenza ed esperienza lavorativa nel campo della prevenzione e del trattamento dell alcoldipendenza 5) Buona conoscenza informatica e programmi statistici 6) Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata I requisiti generali e specifici di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione ed il difetto anche di uno solo degli stessi comporta la non ammissione alla selezione. Non possono accedere alla selezione coloro che siano esclusi dall'elettorato attivo, nonché coloro che siano stati sostituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. Art. 5 - Presentazione e formulazione delle domande La domanda di partecipazione alla selezione pubblica, indirizzata al Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio dovrà pervenire, pena l esclusione dalla procedura selettiva, entro le ore del giorno _17_/_02_/_2014_ scegliendo una tra le seguenti modalità: a) consegna a mano direttamente alla Segreteria del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio Dipartimento di Medicina Clinica Università Sapienza - II piano dell ex Ist. Sesta Clinica Medica Dipartimento di Medicina Clinica, Viale dell Università 37, Roma, dal lunedì al venerdì, dalle ore alle ore La domanda dovrà essere contenuta in busta chiusa recante sul frontespizio la seguente dicitura: SELEZIONE CO.CO.CO rilevazione dei dati nei pazienti neonati OSSERVATORIO FASD ; b) invio a mezzo servizio pubblico postale con raccomandata r.r., in busta chiusa recante sul frontespizio la seguente dicitura: SELEZIONE CO.CO.CO rilevazione dei dati nei pazienti neonati OSSERVATORIO FASD ; indirizzata al Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio Dipartimento di Medicina Clinica Università Sapienza Prof. Mauro Ceccanti - V.le dell Università Roma. Non farà fede il timbro postale; L eventuale riserva di invio successivo di documenti o titoli, è priva di effetti e i documenti o i titoli, inviati successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle domande, non saranno presi in considerazione. Il termine stabilito per la presentazione delle domande e della documentazione allegata è perentorio e pertanto non saranno prese in considerazione le domande che, per qualsiasi ragione, non esclusa la forza maggiore, siano pervenute oltre il termine stesso. Nella domanda di partecipazione i candidati debbono indicare un indirizzo di posta elettronica personale al quale inviare ogni comunicazione. Ogni eventuale variazione deve essere tempestivamente comunicata al Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio. Il Dipartimento non assume alcuna responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario e per dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione dell indirizzo di posta elettronica da parte del candidato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo di posta elettronica indicato nella domanda. Nella domanda, redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato A, i candidati devono dichiarare sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, consapevoli delle responsabilità e delle sanzioni penali ex art. 76 D.P.R. n. 445/2000, nel caso di mendaci dichiarazioni, falsità negli atti, uso o esibizione di atti falsi o contenenti dati non più rispondenti a verità: 1) nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza, codice fiscale;

3 2) procedura a cui intendono partecipare; 3) possesso della cittadinanza italiana, ovvero requisiti sostitutivi di cui all'art. 38 D. Lgs. n. 165/01; 4) Comune d'iscrizione nelle liste elettorali, ovvero motivi della non iscrizione o della cancellazione; 5) eventuali condanne penali riportate; in caso negativo dichiararne espressamente l assenza; 6) posizione nei riguardi degli obblighi militari; 7) titoli di studio posseduti con indicazione della data, sede e denominazione dell'istituto o istituti presso i quali gli stessi sono stati conseguiti, e della votazione riportata; 8) possesso della specializzazione nella disciplina richiesta all art. 4 o in disciplina equipollente o affine con indicazione della durata, data, sede e denominazione dell'istituto o istituti presso i quali gli stessi sono stati conseguiti, e della votazione riportata; 9) iscrizione all Albo dell Ordine professionale, con indicazione della provincia; 10) dichiarazione di essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle mansioni relative all incarico di collaborazione coordinata e continuativa. Il candidato portatore di handicap deve indicare, ai sensi dell'art. 20 della L. n. 104/92, nella domanda di partecipazione alla selezione l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi, nonché l'ausilio necessario in relazione al proprio handicap; 11) autorizzazione, ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003, al Dipartimento di Medicina Clinica al trattamento dei propri dati personali finalizzato agli adempimenti per l'espletamento della procedura selettiva. I dati forniti dai candidati saranno raccolti presso la struttura interessata per le finalità di gestione della selezione. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate alla posizione giuridico - economica del candidato. Il conferimento dei dati è comunque obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione alla selezione, pena l'esclusione; 12) recapito postale presso il quale desiderano che vengano effettuate eventuali comunicazioni relative alla selezione, impegnandosi a segnalare tempestivamente eventuali variazioni che dovessero intervenire successivamente. In caso di mancata indicazione il sopra detto recapito corrisponde alla residenza dichiarata nella domanda. La domanda, a pena di esclusione, deve essere firmata in calce senza necessità di autentica (art. 3, comma 5, L. 15 maggio 1997, n. 127). Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia di un documento di identità in corso di validità Con la partecipazione alla selezione è implicita da parte degli aspiranti l'accettazione di tutte le prescrizioni e precisazioni del presente avviso. Art. 6 - Documentazione da allegare alla domanda. Alla domanda di partecipazione alla selezione pubblica i concorrenti devono allegare la documentazione relativa ai requisiti specifici di ammissione e potranno inoltre allegare la documentazione relativa ai titoli che ritengono opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria. Ai sensi di quanto disposto dall art. 15 della legge n. 183/2011, i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazioni o di atto di notorietà in carta semplice debitamente sottoscritte e formulate nei casi e con le modalità previste dagli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000, accompagnate da una fotocopia di un documento di identità in corso di validità. Alla domanda dovrà essere allegato anche un curriculum formativo e professionale, in carta semplice, datato e firmato Si precisa che il curriculum formativo e professionale, qualora non formalmente documentato, ha unicamente scopo informativo. Quanto dichiarato nello stesso potrà essere oggetto di valutazione solo se formalmente documentato o qualora il curriculum stesso sia redatto sotto forma di dichiarazione sostitutiva o di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Alla domanda deve essere unito, inoltre, un elenco dei documenti e dei titoli presentati, datato e firmato

4 Le dichiarazioni sostitutive di atto notorio o di certificazione per una precisa valutazione, dovranno contenere tutti gli elementi e informazioni previste dalla certificazione che sostituiscono, quali: esatta denominazione del datore di lavoro (pubblico, privato, case di cura convenzionate), il profilo professionale e la disciplina, la natura del rapporto di lavoro (dipendente o autonomo), tipologia del rapporto di lavoro (rapporto di lavoro a tempo determinato o indeterminato, a tempo pieno o parziale e in questo caso specificare la misura), eventuali periodi di interruzione nel rapporto e loro motivo, le date di inizio e di fine del servizio (indicando con precisione giorno, mese, anno), argomento del corso, data di svolgimento, durata, scuola o ente organizzatore, prova finale etc. Le dichiarazioni sostitutive dovranno altresì contenere tutti gli elementi indispensabili ai fini dei controlli dei dati e delle informazioni ivi contenuti da parte del Dipartimento. Il Dipartimento si riserva la facoltà di procedere a controlli a campione per accertare la veridicità delle dichiarazioni sostitutive, e, oltre alla decadenza dell interessato dai benefici eventualmente conseguiti sulla base di dichiarazione non veritiera, sono applicabili le sanzioni penali previste per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci. Le pubblicazioni devono essere edite a stampa e potranno essere oggetto di valutazione solo nel caso in cui vengano effettivamente allegate alla domanda di partecipazione. Potranno essere prodotte in originale o in copia autenticata. Potranno essere anche allegate in fotocopia semplice unitamente ad una dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000, con la quale il candidato attesti che le stesse sono conformi all originale. Non saranno valutati i titoli non debitamente autocertificati o presentati oltre il termine di scadenza, né saranno prese in considerazione copie di documenti non autenticati ai sensi di legge. L'eventuale riserva di invio successivo di documento è priva di effetto. Non saranno presi in considerazione documenti o titoli che gli aspiranti hanno allegato a pratiche di altri avvisi o concorsi presso questo Dipartimento. Il Dipartimento si riserva la facoltà di richiedere integrazioni, rettifiche e regolarizzazioni di documenti che si riterranno legittimamente attuabili. La domanda ed i documenti allegati non sono soggetti all'imposta di bollo. Alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia di un documento di identità in corso di validità. Art. 7 - Modalità di attribuzione dell incarico. L'attribuzione dell incarico sarà disposta previa formulazione di una graduatoria di merito dei candidati, elaborata da apposita Commissione formata da: - Presidente: Direttore/Responsabile della Struttura interessata - Componenti: due esperti nella materia cui si riferisce l incarico di cui uno con funzioni di segretario La procedura di valutazione comparativa è per titoli ed esami (colloquio). Per ciascun candidato la Commissione giudicatrice avrà a disposizione un massimo di 40 punti per la valutazione dei titoli (titoli di carriera, accademici e di studio, pubblicazioni e titoli scientifici, curriculum formativo e professionale) e un massimo di 60 punti per il colloquio. La Commissione, nella prima riunione, procederà all esame dei titoli e il risultato della valutazione con l elenco degli ammessi al colloquio sarà reso noto ai candidati mediante affissione all Albo del DAI. Saranno ammessi a partecipare alla prova di esame (colloquio) i candidati che avranno ottenuto nella valutazione dei titoli un punteggio minimo di 28/40. La data e il luogo del colloquio saranno comunicati ai candidati mediante comunicazione mail. I candidati inseriti nell elenco degli ammessi al colloquio sono tenuti a presentarsi il giorno sopra specificato muniti di un valido documento di riconoscimento in corso di validità, ai sensi dell'art. 35 comma 2 del D.P.R. 445/00, compreso fra i seguenti: passaporto, patente di guida, patente nautica, libretto di pensione, porto d armi, tessere di riconoscimento purché munite di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciate da un'amministrazione dello Stato. Nel colloquio, inerente argomenti attinenti alla materia ed alla professionalità oggetto dell incarico e tendente a valutare le capacità attitudinali e il grado di preparazione del candidato, i candidati dovranno dimostrare approfondita conoscenza delle problematiche algologiche, degli interventi di prevenzione e cura delle patologie e problematiche algologiche, conoscenza della lingua inglese. Il colloquio si intenderà superato con una votazione di almeno 42/60.

5 I candidati che non si presenteranno a sostenere la prova d'esame nel giorno, ora e sede stabilita, saranno dichiarati decaduti dalla selezione, qualunque sia la causa dell'assenza, anche se non dipendente dalla volontà dei singoli concorrenti. La Commissione giudicatrice, immediatamente prima dell'inizio del colloquio, determinerà i quesiti da porre ai singoli candidati. Al termine di ogni seduta dedicata al colloquio la Commissione formulerà l'elenco dei candidati esaminati con l'indicazione del voto riportato da ciascuno di essi e, nello stesso giorno, curerà l'affissione di tale elenco all'albo del Dipartimento di Medicina Clinica. La Commissione giudicatrice determinerà la votazione complessiva di ciascun candidato sommando il punteggio conseguito nella valutazione dei titoli al punteggio riportato nel colloquio e redigerà quindi la graduatoria finale. In caso di parità di punteggio tra due o più candidati avrà precedenza in graduatoria il più giovane di età. Il Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica, dopo aver verificato la regolarità della procedura, approverà gli atti e la graduatoria. Il contratto di collaborazione coordinata e continuativa sarà stipulato con il candidato collocato al primo posto della graduatoria di merito. Della graduatoria sarà data pubblicità mediante l affissione all albo del Dipartimento di Medicina Clinica Art. 8 Disposizioni Varie L'Amministrazione non assume alcuna responsabilità per dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per irreperibilità del destinatario, né per eventuali ritardi o disguidi postali o telematici non imputabili all Amministrazione stessa. Il Dipartimento garantisce ex L. n. 125/91 pari opportunità tra uomini e donne. L'attribuzione dell incarico avverrà nel rispetto dell'ordine della graduatoria. Qualora venga presentata una sola domanda di partecipazione, il Direttore/Responsabile della Struttura interessata, acquisito il parere del Responsabile del Progetto, si riserva la facoltà di attribuire l incarico senza effettuare colloquio. Il Direttore del Dipartimento interessato si riserva la facoltà di assegnare l incarico che resti disponibile per rinuncia o decadenza del vincitore ai successivi candidati, secondo l'ordine della graduatoria. Si riserva altresì la facoltà di assegnare l incarico in questione senza preventiva selezione, acquisito il parere del Responsabile del Progetto, qualora la selezione vada deserta o la graduatoria risulti non utilizzabile. Si riserva infine la facoltà di annullare, revocare, sospendere, prorogare, modificare l'avviso o parte di esso, se ve ne fosse l'opportunità o la necessità, senza obbligo di comunicazione ai concorrenti, che non potranno vantare alcuna pretesa. Trascorsi 90 giorni dal provvedimento di attribuzione dell incarico, salvo eventuale contenzioso in atto, i candidati potranno richiedere, con apposita istanza scritta, la restituzione della documentazione presentata a corredo della domanda di partecipazione alla selezione. La restituzione potrà essere effettuata anche per via postale con tassa a carico del destinatario. Decorsi sei mesi, salvo eventuale contenzioso in atto, l'amministrazione disporrà del materiale secondo le proprie esigenze, senza alcuna responsabilità. Ai sensi di quanto disposto dall'articolo 5 della legge 7 agosto 1990, n. 241, il responsabile del procedimento di cui al presente bando è il Responsabile del progetto Prof. Mauro Ceccanti Per quanto non espressamente previsto dal presente bando valgono le disposizioni vigenti in materia. Il presente avviso sarà affisso all albo del Dipartimento di Medicina Clinica Università Sapienza e pubblicato sul sito web del Dipartimento per un periodo non inferiore a dieci giorni. Per informazioni: Segreteria del Centro Di Riferimento Alcologico della Regione Lazio Roma 02/07/2014 Prot. 113/2014 Codice Bando IP 04/2014 Il Direttore del Dipartimento di Medicina Cinica Prof. Filippo Rossi Fanelli

6 Al Allegato A Responsabile del Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio Dipartimento di Medicina Cinica Università Sapienza Prof. Mauro Ceccanti V.le dell Università, Roma Il/La sottoscritto/a, nato/a a (prov. di ) il, codice fiscale, residente in (prov. di ) c.a.p. via n. CHIEDE di partecipare alla procedura selettiva per titoli e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa a favore della struttura: Centro di Riferimento Alcologico della Regione Lazio afferente al Dipartimento di Medicina Cinica Università Sapienza indetta con bando del. A tal fine dichiara sotto la propria responsabilità, ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste dall art. 76 D.P.R. n. 445/2000, nel caso di mendaci dichiarazioni, falsità negli atti, uso o esibizione di atti falsi, oltre alla decadenza dei benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere: di essere cittadino/a italiano/a (o di uno dei Paesi membri dell Unione europea); di essere iscritto/a nelle liste elettorali del Comune di (se cittadino italiano); di avere o non avere riportato condanne penali (in caso affermativo indicare le condanne riportate, in caso negativo dichiararne espressamente l assenza); di essere nella seguente posizione nei riguardi degli obblighi militari ; di essere in possesso del seguente titolo di studio conseguito presso in data con la votazione ; di essere in possesso della seguente specializzazione conseguita presso in data, della durata di anni, con la votazione ; di essere iscritto/a all Albo dell Ordine professionale dei al n. della provincia di ; di avere o non avere prestato servizio presso pubbliche amministrazioni (indicare gli eventuali servizi prestati come impiegato presso pubbliche amministrazioni e le cause di risoluzioni di precedenti rapporti di pubblico impiego); di impegnarmi a non svolgere alcuna attività retribuita con vincolo di subordinazione presso enti pubblici o presso privati durante il periodo di attribuzione dell incarico di collaborazione coordinata e continuativa, di essere consapevole che l'attribuzione dell incarico non instaura alcun rapporto di lavoro con l'azienda Policlinico Umberto I e di accettare le condizioni fissate nell'avviso di selezione; di essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle mansioni relative all incarico di collaborazione coordinata e continuativa, e di necessitare in quanto portatore di handicap (se portatore di handicap indicare l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi, nonché l'ausilio necessario in relazione al proprio handicap); di eleggere il proprio domicilio in (città, provincia, via, n. civico, c.a.p., telefono) ; che ogni necessaria comunicazione deve essere inviata al seguente indirizzo di posta elettronica:. Il sottoscritto esprime il proprio consenso affinché i dati personali forniti con la presente richiesta possano essere trattati, nel rispetto del D. L.vo n. 196/2003, per gli adempimenti connessi al presente concorso. Si allega copia del documento di identità. DATA FIRMA

7 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ (art. 47, D.P.R. n. 445/2000) Il/La sottoscritto/a, nato/a a (prov. di ) il, residente in (prov. ) via n. c.a.p. consapevole che ai sensi dell art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 le dichiarazioni mendaci e la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali vigenti in materia, sotto la propria personale responsabilità: DICHIARA che la copia del documento/pubblicazione sotto elencata ed allegata alla domanda di partecipazione alla procedura selettiva per titoli e colloquio per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa, è conforme all originale: il possesso dei documenti sotto elencati, relativi a: (ad esempio: qualifiche professionali, incarichi libero professionali, servizi svolti, attività di docenza, frequenza a corsi, convegni, borse di studio, ecc.) Data (firma per esteso e leggibile) Il dichiarante Allega copia in carta semplice del documento di identità.

8 FAC-SIMILE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. 46, D.P.R. n. 445/2000) Il/La sottoscritto/a, nato/a a (prov. di ) il, residente in (prov. ) via n. c.a.p. consapevole che ai sensi dell art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 le dichiarazioni mendaci e la falsità negli atti e l uso di atti falsi sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali vigenti in materia, sotto la propria personale responsabilità: DICHIARA i seguenti stati, fatti e qualità personali: (ad esempio: iscrizione all albo professionale, possesso del titolo di studio, titoli di specializzazione, di abilitazione, stato di famiglia, ecc.) Data (firma per esteso e leggibile) Il dichiarante Allega copia in carta semplice del documento di identità.

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO Allegato A alla deliberazione N. 1005 del 16/12/2013. In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale N. 5 di Oristano N. 1005

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 30 posti di Operatore Socio Sanitario cat. Bs. AZIENDA

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 16/1/3 riferimento 92 CARDIO 1 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PROT. N. 0016929 del 30.04.2015 Pubblicato sul B.U.R. n. 43 del 30.04.2015 SCADE IL 20.05.2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 386 del 15.04.2015 è indetto,

Dettagli

OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO

OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO OSPEDALE CLASSIFICATO SAN GIUSEPPE AVVISO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione alla delibera del Consiglio di Amministrazione della Società MultiMedica S.p.A. - Ospedale Classificato San Giuseppe del 21

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Concorso CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 2 POSTI DI DIRIGENTE MEDICO - AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE - DISCIPLINA CARDIOLOGIA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

Casa di Riposo Serse Panizzoni

Casa di Riposo Serse Panizzoni Casa di Riposo Serse Panizzoni REG. N. 4648-A UNI EN ISO 9001:2008 Prot. n. 257 AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A PART-TIME N. 1 ASSISTENTE SOCIALE (CAT. D1 VIGENTE C.C.N.L.). IL

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE N. TO4 SEDE LEGALE CHIVASSO * * * Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la formazione di graduatoria per la stipula di contratti di lavoro a tempo determinato,

Dettagli

CIRPU Consorzio Irpino per la Promozione della Cultura, della Ricerca e degli Studi Universitari Avellino

CIRPU Consorzio Irpino per la Promozione della Cultura, della Ricerca e degli Studi Universitari Avellino AVVISO PUBBLICO di SELEZIONE per DOCENTI CORSO DI PREPARAZIONE PER I TEST DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA ad accesso programmato SEDE: Bagnoli Irpino (AV) IL PRESIDENTE VISTO lo Statuto del Consorzio

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale 16 aprile 2015 n. 662, è indetto pubblico avviso - per soli titoli - per la formazione di una graduatoria

Dettagli

SCADENZA : 11 MARZO 2010

SCADENZA : 11 MARZO 2010 Servizio Sanitario Nazionale - Regione Liguria Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino LA SPEZIA SCADENZA : 11 MARZO 2010 Avviso di procedura selettiva, per titoli e colloquio, per il conferimento di un

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 723/10 all. 1/3 riferimento 138 PSICOLO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla

Dettagli

IL PRESIDENTE. VISTO lo Statuto del Consorzio Irpino per la promozione della Cultura, della Ricerca e degli Studi Universitari di Avellino CIRPU;

IL PRESIDENTE. VISTO lo Statuto del Consorzio Irpino per la promozione della Cultura, della Ricerca e degli Studi Universitari di Avellino CIRPU; Consorzio Irpino per la Promozione della Cultura, della Ricerca e degli Studi Universitari - Avellino - CIRPU Scadenza: 26 novembre 2015 AVVISO PUBBLICO di SELEZIONE per DOCENTI CORSI DI PREPARAZIONE PER

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO REGIONE DEL VENETO UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 Via Feltre n. 57-32100 BELLUNO Prot. n. 22318 /Pers. Belluno, 1 agosto 2011 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 682 del 14.07.2011,

Dettagli

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI

GESTIONALE ANTONIO RUBERTI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, AUTOMATICA E GESTIONALE ANTONIO RUBERTI Prot. n. 126/2015 Pos. VII/16 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO

Dettagli

REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN SALVATORE" - PESARO - AVVISO

REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN SALVATORE - PESARO - AVVISO 1 REGIONE MARCHE AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN SALVATORE" - PESARO - AVVISO AVVISO PUBBLICO, A SOLI TITOLI, PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CATEGORIA

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA PUBBLICATO SUL BUR PIEMONTE N. 19 DEL 14.05.2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: H.12.00 DEL 29.05.2015 REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE NO Viale Roma, 7 28100 NOVARA AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI CONCORSI AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON - Via della Croce Rossa, 8-80122 - Napoli - Avviso pubblico per titoli per la formulazione di Graduatoria utilizzabile per la copertura

Dettagli

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 2424 del 5.11.08 è indetto:

In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 2424 del 5.11.08 è indetto: In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 2424 del 5.11.08 è indetto: AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE PER UNO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 22 APRILE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 22 APRILE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 23 marzo 2015, n 13603 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1

P.za Ospedale Maggiore, 3-20162 Milano - C.F. e P.IVA 11390840152 - tel. 02/6444.1 Atti 44/13 ALL. 9 Riferimento BANDO FS 8 PSIC 1 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla determinazione del Direttore

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO Prot. 15/05349-01 Scadenza 13/07/2015 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI, PER L AFFIDAMENTO DI 4 INCARICHI PER L ESPLETAMENTO DI ATTIVITA DI TUTORATO DEL CENTRO LINGUISTICO DI ATENEO IL DIRETTORE

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F. ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA Via Appia Nuova 1411-00178 Roma P.IVA: 00887091007 - C.F.: 00422420588 AVVISO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L INDIVIDUAZIONE DI N.2

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO data inizio affissione 31.05.2012 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO Si rende noto che questa Azienda ospedaliera con deliberazione n. 420 del 31.05.2012 intende procedere alla stipula

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 715/10 all. 1/4 riferimento 170 PAC AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla determinazione

Dettagli

CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione

CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica. Bando di Selezione CINI Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica Bando di Selezione Per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione n. per assistente alla segreteria d'ufficio nell'ambito della convenzione

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Lagonegro lì, 18/10/2012 FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO Bando di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per l attribuzione di n.1 incarico di collaborazione a progetto per Psicologo della durata

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA.

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AVVISO In esecuzione della deliberazione n. 762 del 14/06/2012, in applicazione dell art. 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e successive

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 12 NOVEMBRE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 12 NOVEMBRE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo n 42985 del 13.10.2015 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA

AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA AGENZIA PER IL TURISMO DI PISA Avviso pubblico per la formazione di un elenco di candidati idonei per il conferimento di un incarico professionale di Esperto di Comunicazione e Marketing di durata annuale.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 241/2011 all. 3/8 riferimento BANDO 66 PSICOLOG1 AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

a) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell'unione Europea;

a) cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell'unione Europea; SERVIZIO SANITARIO A.O. DI RILIEVO NAZIONALE A. Cardarelli Napoli - Avviso pubblico,di concorso, in esecuzione della deliberazione n. 1527 del 13.11.2009, per titoli e colloquio per la stipula di un contratto

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G 21/05/2015- BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO- N. 41 Pag. 393 di 439 Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 08 MAGGI0 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 15 MAGGIO 2009. Prot. 15810 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

SCUOLA DI GIURISPRUDENZA

SCUOLA DI GIURISPRUDENZA SCUOLA DI GIURISPRUDENZA AVVISO DI SELEZIONE N. 1/2011 Avviso di selezione per soli titoli per la stipula di n. 1 contratto di natura professionale concernente la consulenza medica da prestarsi per tutte

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 7 del 12/01/2015 ; visto l art. 30 del D.Lgs.165/01; è indetto AVVISO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI

Dettagli

per office automation, in diretta collaborazione con i responsabili del progetto.

per office automation, in diretta collaborazione con i responsabili del progetto. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI STUDI EUROPEI AMERICANI E INTERCULTURALI FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO - U.L.S.S. N. 7 Via Lubin, 16-31053 PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 5044 Pieve di Soligo, 10 febbraio 2014

REGIONE DEL VENETO - U.L.S.S. N. 7 Via Lubin, 16-31053 PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 5044 Pieve di Soligo, 10 febbraio 2014 REGIONE DEL VENETO - U.L.S.S. N. 7 Via Lubin, 16-31053 PIEVE DI SOLIGO (TV) Prot. n. 5044 Pieve di Soligo, 10 febbraio 2014 BANDO DI SELEZIONE INTERNA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L AFFIDAMENTO DI FUNZIONI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 1 Centro Via Comunale del Principe 13/a 80145 Napoli CF Partita IVA 0632813211 - Avviso pubblico di mobilità regionale ed interregionale, per titoli e colloquio per la copertura

Dettagli

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della regione Emilia Romagna n. 316 del 9/12/2015

Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della regione Emilia Romagna n. 316 del 9/12/2015 AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI IN REGIME DI LAVORO AUTONOMO, PER PRESTAZIONI DI GUARDIA NOTTURNA E FESTIVA PRESSO VARIE UNITA OPERATIVE OSPEDALIERE PER LE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE SCADENZA: 23 FEBBRAIO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIOSANITARIA N 8 ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA INTERAZIENDALE Protocollo 21 gennaio 2015, n 2556 (pubblicato nel sito internet dell Azienda U.L.SS. n.

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 3/23-3 riferimento 83 AMMINI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO In attuazione alla

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA Servizio Risorse Umane AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA REGIONALE E INTERREGIONALE, TRA AZIENDE ED ENTI DEL COMPARTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30.

AVVISO PUBBLICO. Il colloquio verterà sugli argomenti inerenti l attività professionale oggetto del presente avviso, con un punteggio minimo di 21/30. REGIONE MARCHE AZIENDA SANITARIA UNICA REGIONALE ZONA TERRITORIALE NR. 2 DI URBINO Sede legale: Viale Comandino, 70 URBINO (PU)- Tel. 0722/201820-Fax 0722/2838 SCADENZA ORE 12,00 DEL GIORNO 12 MARZO 2010

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 AVVISO PUBBLICO RISERVATO A CITTADINI EXTRACOMUNITARI PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO A N. 25 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI

Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A N. 2 MEDICI ODONTOIATRI Regione Veneto Azienda U.L.S.S. n. 22 Bussolengo U.O.C. Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali N. 69894 di prot. Bussolengo, 16/12/2015 AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO LIBERO PROFESSIONALE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

L'AMMINISTRATORE UNICO

L'AMMINISTRATORE UNICO FARMACIA COMUNALE E SERVIZI DI MONTANO LUCINO S.R.L. SOCIETA UNIPERSONALE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento del Comune di Montano Lucino Sede legale: VIA VARESINA 38/A 22070 - MONTANO

Dettagli

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE

REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE FROSINONE AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA PART-TIME ED A TEMPO DETERMINATO DI POSTI DI DIRIGENTE MEDICO, EX 1 LIVELLO - ODONTOIATRI. In esecuzione del provvedimento n. 548 del 21/5/2010

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 09 SETTEMBRE 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 16 SETTEMBRE 2009 Prot. n 30531 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 10 dicembre 2014 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA Avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

POLITECNICO DI BARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE Prot. N. 325 Bando di concorso per l assegnazione di n. 1 borsa di studio finanziata nell ambito dell attività del Progetto Strategico di Ricerca industriale connesso con la strategia realizzativa elaborata

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della

AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INFERMIERI In esecuzione della deliberazione n. 239 /D.G. del 15.04.2015, al fine di assumere

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA 07 APRILE 2009 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 14 APRILE 2009. Prot. n 12210 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D PER L AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI FERRARA

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE CAT. D PER L AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE DI FERRARA PUBBLICATO SUL B.U.R. N. 108 DEL 13/07/2011 SCADENZA ORE 12,00 DEL 28 LUGLIO 2011 Prot. Determina n. 951 del 30.06.2011 Ferrara, 13 Luglio 2011 AR/ AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A TEMPO

Dettagli

Privati A.C.I.S.M.O.M. 03/06/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 44 - Supplemento n. 1

Privati A.C.I.S.M.O.M. 03/06/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 44 - Supplemento n. 1 Privati A.C.I.S.M.O.M. Avviso 26 maggio 2015, n. 1 Avviso, per titoli e colloquio per l'acquisizione della disponibilità alla sostituzione di collaboratori professionali sanitari-logopedisti, assenti a

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA per l individuazione di un professionista per il conferimento di un incarico professionale ai sensi dell art. 7, comma 6,

Dettagli

AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015

AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015 AFFISSO ALL ALBO DEL DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI IN DATA: 29/5/2015 SCADENZA TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE: 7/6/2015 AVVISO DI RICOGNIZIONE INTERNA PER L ATTRIBUZIONE DI N. INCARICO DI TRADUZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Prot. n. 66/2015 AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Il CRdC Nuove Tecnologie per le Attività Produttive Società Consortile a responsabilità Limitata

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA per l assegnazione di n. 2 borse di studio a favore di candidati in possesso del Diploma di laurea in Infermieristica, conseguito

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A REGIONE DEL VENETO SCADENZA del BANDO: 24/07/2015 A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: n. 1 posto di Dirigente

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA SCADENZA del BANDO: 22 GIUGNO 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI MOBILITA E indetto avviso di mobilità per l assunzione a tempo indeterminato di: N. 1 POSTO DI COLLABORATORE

Dettagli

AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA

AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA SCADENZA: 9 DICEMBRE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS n. 16 DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA per l individuazione di professionisti per il conferimento di un incarico professionale ai sensi

Dettagli

Bando di selezione pubblica, per titoli, test selettivi e prova pratica, per la formazione di una

Bando di selezione pubblica, per titoli, test selettivi e prova pratica, per la formazione di una Bando di selezione pubblica, per titoli, test selettivi e prova pratica, per la formazione di una graduatoria da utilizzare per il conferimento di incarichi di lavoro a tempo determinato Operatore di Esercizio

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO DELL AZIENDA ULSS N 19 DI ADRIA IN DATA: 09 APRILE 2010 SCADE ALLE ORE 12,00 DEL GIORNO: 16 APRILE 2010 Prot. n 12419 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.19 DI ADRIA BANDO DI AVVISO PUBBLICO

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 381 del 14/10/2014; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale. Accademia di Belle Arti di Carrara Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Accademia di Belle Arti di Carrara Selezione pubblica per titoli per l aggiornamento della graduatoria d

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA

Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Enti Pubblici ASL AZIENDA OSPEDALIERA COMPLESSO OSPEDALIERO SAN GIOVANNI - ADDOLORATA Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 1 posto nel ruolo amministrativo,

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA per l individuazione di professionisti per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo di natura libero-professionale

Dettagli

SCADENZA ORE 12.00 DEL 04/07/2013

SCADENZA ORE 12.00 DEL 04/07/2013 IT/cp AVVISO PER L ATTRIBUZIONE DI INCARICO LIBERO PROFESSIONALE Art. 1 L Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco ha indetto avviso pubblico per il conferimento di un incarico di natura libero professionale

Dettagli

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento

Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento Prot. 1081/2014 Affisso all Albo in data Bando di concorso per l attribuzione di una Borsa di Studio e Approfondimento IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO: lo Statuto dell Università di Pisa,

Dettagli

CONCORSI PUBBLICI ==================

CONCORSI PUBBLICI ================== 1 Direzione Amministrativa Direttore: dott. Salvatore Gioia Tel.: 031-585.5214 Telefax: 031-585.5384 e-mail: personale.concorsi @hsacomo.org CONCORSI PUBBLICI ================== Art. 1 In esecuzione della

Dettagli

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA

DIRETTORE della U.O.C. di CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" AVVISO PUBBLICO N. 201 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 44 in data 08.06.2012 SCADENZA DEL BANDO: 09.07.2012 In esecuzione del

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95607 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Selezione pubblica, ai sensi della legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato di 8 unità per

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DI BASILICATA Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Rionero in Vulture (PZ) C. R. O. B. 85028 Rionero in Vulture (PZ) Via Padre Pio,1 P. IVA. 01323150761

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE - Reg. nr.0003460/2015 del 20/03/2015 - UFF: Messo AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e

Dettagli