SCHEMA DI PROVVEDIMENTO AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 DEL D.LGS. 33/2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEMA DI PROVVEDIMENTO AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 DEL D.LGS. 33/2013"

Transcript

1 SCHEMA DI PROVVEDIMENTO AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 DEL D.LGS. 33/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLO SCHEMA DI CONVENZIONE RELATIVO AL PERMESSO DI COSTRUIRE CONVENZIONATO (P.E. 45/2015) PER LA NUOVA COSTRUZIONE DI EDIFICIO IN VIA PIAVE IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: - il Comune di Cisliano è dotato di Piano di Governo del Territorio (PGT) approvato definitivamente con delibera di Consiglio Comunale n. 4 del , divenuto efficace con pubblicazione sul B.U.R.L. n. 28 in data 09/07/2014; - il Piano delle Regole del PGT individua aree a pianificazione attuativa, disciplinandone le modalità di trasformazione; - le Norme Tecniche di Attuazione hanno individuato, per il comparto di via Piave denominato PdC1, l intervento mediante Permesso di Costruire convenzionato; tale ambito è normato dalla relativa scheda PdC1, che prevede: St complessiva pari a mq Superficie Lorda di Pavimento (SLP) massima: mq Volume massimo realizzabile: mc realizzazione a carico del privato del marciapiede in porfido; possibilità di monetizzazione al 100% degli standard; i valori relativi alla SLP e al volume massimo realizzabile indicati sulla scheda sono incongruenti, in quanto il rapporto fra la SLP e il volume è convenzionalmente ricavato moltiplicando la SLP per 3 metri di altezza virtuale dell'interpiano, e ad un volume di mc corrispondono 1.467,33 mq di SLP, e non mq come indicato sulla scheda; - la società Giglio 2, il sig. Giovanni Alberto Cattaneo (C.F. CTTGNN59M28F205F), in qualità di Amministratore Unico e Legale Rappresentante della società Giglio 2 s.r.l. (C.F. e p.iva ) con sede legale in Buccinasco (MI) in via dei Lavoratori n. 3, società proprietaria per la quota del 86,47% del terreno identificato catastalmente al mappale n. 45 del foglio 6 del Comune di Cisliano, ha presentato in data 21/05/2015, prot.n. 2870, istanza di permesso di costruire convenzionato (P.E. 45/2015), corredata da schema di convenzione, per la realizzazione dell intervento di nuova costruzione di edificio residenziale e commerciale; - in data 04/11/2015, con il protocollo n del 04/11/2015, il signor Giorgio Foglia, proprietario del terreno per il 13,53 %, ha sottoscritto la suddetta domanda, delegando la società Giglio 2 alla presentazione e alla sottoscrizione del progetto e della convenzione; - la proposta prevede: la realizzazione di un edificio residenziale e commerciale di 4.400,85 mc, di cui m ,34 (=m ,78*3) a destinazione residenziale e m 3 846,51 (m 2 282,17*3) a destinazione commerciale; l esecuzione, a cura e spese dei proprietari, delle opere di urbanizzazione primaria consistenti nell allargamento della sede stradale di via Piave con formazione del marciapiede in porfido;

2 l esecuzione, a scomputo degli oneri di urbanizzazione secondaria, delle seguenti opere: realizzazione di nuovo accesso pedonale da Via Piave al giardino comunale con formazione di vialetto e posa di recinzione e cancello; la cessione delle aree seguenti aree per standard urbanistici, come meglio identificate sulle tavole n. 3 e 4 allegate alla presente deliberazione: mq 63,43 per urbanizzazioni primarie; mq 58,61 per urbanizzazioni secondarie; la monetizzazione di mq 948,64 della quota delle aree a standard in luogo di cessione, calcolata come segue: VISTO: o volume residenziale = m ,34 (=m ,78*3) o volume commerciale = m 3 846,51 (m 2 282,17*3) o abitanti insediabili (3.554,34/150) = n 23,70 o superficie per standard richiesta = m 2 /abitante 30,60 o superficie (standard) da cedere per la residenza = m 2 30,60*23,70 = m 2 725,08 o superficie (standard) da cedere per le attività commerciali = m 2 282,17 o superficie (standard) a integrazione del giardino comunale = m 2 58,61 o superficie da monetizzare = m 2 725,08+282,17-58,61= m 2 948,64 - la realizzazione nel sottosuolo della superficie in cessione per l ampliamento del parco, della rete di smaltimento delle acque di subirrigazione derivanti dal fabbricato, come rappresentato sulle tavole n. 10 e 11 allegate alla presente deliberazione, in luogo della realizzazione della dotazione di superfici permeabili; - il progetto allegato all istanza di permesso di costruire convenzionato redatto dall arch. Carlo Baccalini con studio in Milano via Paolo da Cannobio n. 11, costituito dai seguenti elaborati, che si omettono di allegare integralmente alla presente deliberazione, ma che sono depositati agli atti del Comune e custoditi presso l Ufficio Tecnico comunale: Elaborati grafici TAV. 0 Estratto Pgt/Aerofotogrammetria 1:6.666/2.000 TAV. 1 Planimetria di inquadramento territoriale 1:200 TAV. 2 Rilievo 1:200 TAV. 3 Individuazione e calcolo superfici in progetto 1:200 TAV. 4 Individuazione delle aree di cessione e delle servitù di uso pubblico Elementi vincolanti Dati di progetto 1:200 TAV. 5 Planivolumetria Descrittiva 1:200 TAV. 6 Verifica Superifici (Slp/Sc/So) 1:200 TAV. 7_1 Pianta Piano Interrato 1:100 TAV. 7_2 Pianta Piano Terra 1:100

3 TAV. 7_3 Pianta Piano Primo 1:100 TAV. 7_4 Pianta Piano Secondo 1:100 TAV. 7_5 Pianta Piano Sottotetto 1:100 TAV. 7_6 Pianta Piano Copertura 1:100 TAV. 8 Prospetti e Sezioni 1:100 TAV. 9 Particolare di Facciata 1: 20 TAV. 10 Schema Reti di Fognatura 1:100/50/20 TAV. 11 Opere di Urbanizzazione 1:200/20 Documenti: All. A Relazione descrittiva All. B Calcolo volume in progetto All. C Computo metrico estimativo opere di urbanizzazione primaria e secondaria a scomputo oneri All. D Calcolo oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e Contributo corrispettivo del costo di costruzione All. M Richiesta di deroga all art. 2,4 SD del Piano della Regole, Dei quali fanno parte integrante della Convenzione, e che si allegano alla presente deliberazione, i seguenti elaborati: TAV. 3 Individuazione e calcolo superfici in progetto 1:200 TAV. 4 Individuazione delle aree di cessione e delle servitù di uso pubblico Elementi vincolanti Dati di progetto 1:200 TAV. 5 Planivolumetria Descrittiva 1:200 TAV. 6 Verifica Superifici (Slp/Sc/So) 1:200 TAV. 8 Prospetti e Sezioni 1:100 TAV. 10 Schema Reti di Fognatura 1:100/50/20 TAV. 11 Opere di Urbanizzazione 1:200/20 Documenti All. A Relazione descrittiva All. B Calcolo volume in progetto All. C Computo metrico estimativo opere di urbanizzazione primaria e secondaria a scomputo oneri All. D Calcolo oneri di urbanizzazione primaria e secondaria e Contributo corrispettivo del costo di costruzione All. M Richiesta di deroga all art. 2,4 SD del Piano della Regole - l allegato schema di convenzione, costituito da n. 19 articoli oltre alle premesse;

4 CONSIDERATO che: - ai sensi e per effetto l art. 28-bis del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380, è possibile il rilascio di un Permesso di Costruire convenzionato e che la relativa convenzione dev essere approvata con delibera del Consiglio Comunale, salva diversa previsione regionale; - non si riscontra alcuna previsione della Regione Lombardia in merito alla competenza per l approvazione di un Permesso di Costruire convenzionato; - si ritiene opportuna la monetizzazione delle aree per standard urbanistici, come previsto dalla scheda PdC1 delle N.T.A. del P.G.T. e come indicato all art. 5 dello schema di convenzione con il quale la proprietà si impegna a monetizzare dette aree; - il valore della monetizzazione delle aree a standard urbanistico, secondo il valori in uso nel Comune di Cisliano, ammonta a 100,00 /mq; Dato atto che il presente provvedimento ed i relativi allegati sono stati pubblicati, ai sensi dell art. 39, comma 1, lettera b) del D.Lgs n. 33, nel sito informatico del Comune nella sezione Amministrazione Trasparente, sottosezione Pianificazione e Governo del Territorio ; VISTO il D.P.R. 06 giugno 2001 n. 380 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia; VISTA la Legge Regionale 11 marzo 2005 n. 12 Legge per il governo del territorio; D E L I B E R A 1) Di dare atto che le premesse, qui integralmente richiamate, formano parte integrante e sostanziale del presente atto deliberativo; 2) di dare atto che la volumetria realizzabile nel lotto, pari a mc, corrisponde ad una SLP è pari a mq 1.467,33, e non come erroneamente indicato sulla scheda PdC1 delle Norme, per errore materiale di trascrizione, di mq; 3) di approvare l allegato schema di convenzione a corredo dell istanza di Permesso di Costruire convenzionato n. 45/2015 relativa all'attuazione del comparto denominato PdC1, presentato dalla società Giglio 2 srl e dal signor Giorgio Foglia, in qualità di proprietari dell area identificata catastalmente al foglio 6, mappale 45, posta in fregio al via Piave (Allegato 01); 4) di approvare la cessione al comune di Cisliano dell'area di mq 63,43 per urbanizzazioni primarie e di mq 58,61 per urbanizzazioni secondarie, evidenziata nelle planimetrie di cui alle tavole 3 e 4 allegate alla presente deliberazione; 5) di approvare lo schema progettuale relativo alle opere di urbanizzazione primaria per gli importi determinati dal quadro economico di spesa pari a 6.640,78, specificando che tali valori non limitano la realizzazione delle opere previste che, anche in caso di maggior costo, dovranno essere realizzate dall'operatore per come saranno approvate nel progetto esecutivo; 6) di approvare lo schema progettuale relativo alle opere di urbanizzazione primaria per gli importi determinati dal quadro economico di spesa pari a 9.725,79, determinato applicando lo sconto del 15% al computo metrico delle opere allegato alla presente deliberazione e calcolato secondo il bollettino CCIA, e di ammettere il parziale scomputo degli oneri per l'importo di relativamente alle opere di urbanizzazione secondaria;

5 7) di demandare a successivo atto della Giunta comunale l'approvazione del progetto esecutivo delle opere di urbanizzazione; 8) di stabilire in 100,00 /mq il valore della monetizzazione delle aree a standard urbanistico; 9) di accettare la monetizzazione, in luogo della cessione gratuita, delle aree relative agli standard urbanistici, pari a mq 948,64 calcolati in base a quanto indicato nel Piano dei servizi del Comune di Cisliano, pari a 30,60 mq/abitante, per l'importo di ,00; 10) di autorizzare la realizzazione, nel sottosuolo dell area avente superficie pari a mq 58,61 ceduta al Comune di Cisliano quale superficie di urbanizzazione secondaria, della rete di smaltimento delle acque di subirrigazione derivanti dal fabbricato, come rappresentato sulle tavole n. 10 e 11 allegate alla presente deliberazione; 11) di dare mandato al Responsabile del servizio edilizia privata e urbanistica per l assunzione dei provvedimenti inerenti e conseguenti la presente deliberazione. Successivamente, delibera di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134, 4 comma, del T.U.E.L. - D.Lgs , n. 267.

BOZZA DI CONVENZIONE tra COMUNE di CISLIANO e GIGLIO 2 S.r.l., con sede in Buccinasco

BOZZA DI CONVENZIONE tra COMUNE di CISLIANO e GIGLIO 2 S.r.l., con sede in Buccinasco BOZZA DI CONVENZIONE tra COMUNE di CISLIANO e GIGLIO 2 S.r.l., con sede in Buccinasco PER L ATTUAZIONE DI INTERVENTO DI EDILIZIA RESIDENZIALE MEDIAN- TE PERMESSO DI COSTRUIRE CONVENZIONATO IN VIA PIAVE

Dettagli

Comune di Zelo Buon Persico Provincia di Lodi

Comune di Zelo Buon Persico Provincia di Lodi Comune di Zelo Buon Persico Provincia di Lodi Ufficio Edilizia Pubblica Oggetto : ADOZIONE PIANO INTEGRATO DI INTERVENTO ATS R6 - ZELO BUON PERSICO (LO) - " VERSO CASOLATE " Testo Proposta: PRESO ATTO

Dettagli

Città di Seregno. GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione

Città di Seregno. GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione Città di Seregno GIUNTA COMUNALE Verbale di deliberazione data numero 12-10-2010 251 oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE INERENTE IL P.D.C. CONVENZIONATO - C.R.U. 3 a - PROGETTO NORMA GALIMBERTI

Dettagli

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO)

COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) COMUNE DI CASIER (PROVINCIA DI TREVISO) ORIGINALE Deliberazione nr. 50 del 23-04-2012 Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO APPROVAZIONE VARIANTE N. 3 AL PIANO PARTICOLAREGGIATO IN Z.T.O.

Dettagli

PIANO ATTUATIVO RELATIVO ALL'AMBITO DI TRASFORMAZIONE N.7 DEL PGT VIGENTE: ESAME ED APPROVAZIONE AI SENSI ART. 14 DELLA LR 12/2005

PIANO ATTUATIVO RELATIVO ALL'AMBITO DI TRASFORMAZIONE N.7 DEL PGT VIGENTE: ESAME ED APPROVAZIONE AI SENSI ART. 14 DELLA LR 12/2005 PIANO ATTUATIVO RELATIVO ALL'AMBITO DI TRASFORMAZIONE N.7 DEL PGT VIGENTE: ESAME ED APPROVAZIONE AI SENSI ART. 14 DELLA LR 12/2005 IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO CHE: il Comune di Gardone Val Trompia è

Dettagli

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta

COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta COMUNE DI RUVIANO Provincia di Caserta Copia / Originale di Atto della Giunta Comunale (Giuntadetdef.) N. 44 del Reg. Data 19/06/2015 Oggetto: Adozione di Piano Urbanistico Attuativo (PUA) ad iniziativa

Dettagli

PREVISIONI URBANISTICHE ED ESTRATTO DEL PIANO DELLE REGOLE E DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO, RELATIVE ALL ATR 18 VIA LESINA

PREVISIONI URBANISTICHE ED ESTRATTO DEL PIANO DELLE REGOLE E DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO, RELATIVE ALL ATR 18 VIA LESINA PREVISIONI URBANISTICHE ED ESTRATTO DEL PIANO DELLE REGOLE E DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO, RELATIVE ALL ATR 18 VIA LESINA Il comune di Almenno San Bartolomeo è dotato del Piano di Governo del Territorio

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Rho Numero 152 Data 23/06/2015 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ADOZIONE PIANO ATTUATIVO PER EDILIZIA RESIDENZIALE CONVENZIONATA DENOMINATO PA 2, INTERESSANTE AREE SITE IN FREGIO ALLE

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 221

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 221 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 221 OGGETTO: Piano esecutivo convenzionato in D.U. 1.5 S.U.E. 41 "P.E.C. BORNARESIO" - Approvazione del progetto

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE URBANISTICA PIANI DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA denominato «ACQUASALATA» Articolo 30, legge 5 agosto 1978, n.

SCHEMA DI CONVENZIONE URBANISTICA PIANI DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA denominato «ACQUASALATA» Articolo 30, legge 5 agosto 1978, n. SCHEMA DI CONVENZIONE URBANISTICA PIANI DI RECUPERO DI INIZIATIVA PRIVATA denominato «ACQUASALATA» Articolo 30, legge 5 agosto 1978, n. 457 Adottato con deliberazione del Consiglio comunale n. del Approvato

Dettagli

VARIANTE PARZIALE P.R.G. RELATIVA P.I.I. CANONICA (art L.R. N. 12/2005)

VARIANTE PARZIALE P.R.G. RELATIVA P.I.I. CANONICA (art L.R. N. 12/2005) COMUNE DI TRIUGGIO (MILANO) VARIANTE PARZIALE P.R.G. RELATIVA P.I.I. CANONICA (art. 25 - L.R. N. 12/2005) DOC. N 1 - DELIBERAZIONE DI ADOZIONE E APPROVAZIONE DOC. N 2 - AZZONAMENTO VIGENTE - INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Oggetto: Atto unilaterale d' obbligo per la realizzazione di

Oggetto: Atto unilaterale d' obbligo per la realizzazione di Oggetto: Atto unilaterale d' obbligo per la realizzazione di---------------- ------------------------------------------------ Il sottoscritto, nato a. il, domiciliato in., Via, C.F.., in qualità di richiedente

Dettagli

LA GIUNTA. VISTA la scheda norma 7/9 approvata, tra le altre, con la suddetta deliberazione;

LA GIUNTA. VISTA la scheda norma 7/9 approvata, tra le altre, con la suddetta deliberazione; Oggetto: Adozione di piano attuativo relativo all area posta in Pisa, via Venezia Giulia, via Puglia di cui alla scheda norma 7/9 del vigente Regolamento Urbanistico. LA GIUNTA VISTA la proposta di piano

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA ALLEGATI N. ORIGINALE COMUNE DI MONTEPULCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE N. 210 Adunanza del giorno 13-08-2008 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80

COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL N.80 COMUNE DI ROVOLON PROVINCIA DI PADOVA AREA: UFFICIO: EDILIZIA PRIVATA Soggetta a controllo Immediatamente eseguibile PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 21-09-2015 N.80 Oggetto: ADOZIONE I^ VARIANTE AL

Dettagli

Allegato B alle disposizioni attuative del Piano delle regole del Piano di governo del territorio

Allegato B alle disposizioni attuative del Piano delle regole del Piano di governo del territorio Area Tecnica e Sviluppo del Territorio Via Dante 21, Robecco sul Naviglio (Mi) Allegato B alle disposizioni attuative del Piano delle regole del Piano di governo del territorio Criteri d intervento relativi

Dettagli

ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA

ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA ADOZIONE P.U.A. DEL COMPARTO N. 2 DELL AMBITO C1-6 DI VIA EUROPA RELAZIONE Con istanza acquisita al protocollo comunale in data 10/4/2015 al n. 6514, il sig. Oliviero Francesco nella qualità di Procuratore

Dettagli

COMUNE DI MASERA DI PADOVA

COMUNE DI MASERA DI PADOVA COMUNE DI MASERA DI PADOVA Provincia di Padova Ufficio: U.T.EDIL.PRIVATA PROPOSTA DI DELIBERA DI GIUNTA DEL 15-05-14 N.82 Oggetto: P.U.A. C2/17 - APONENSE COSTRUZIONI S.R.L. - VARIANTE TIPOLOGIE EDILIZIE.

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE

AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 17 del 4 febbraio 2009 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA, SECONDARIA E DI SMALTIMENTO DEI RIFIUTI. LA GIUNTA COMUNALE Premesso e considerato che: i titoli abilitativi

Dettagli

COMUNE DI VILLAVERLA

COMUNE DI VILLAVERLA COMUNE DI VILLAVERLA Provincia di Vicenza Proposta di deliberazione di Giunta Comunale N 11EDI/2014 del 27/11/2014 Oggetto:.APPROVAZIONE PIANO DI LOTTIZZAZIONE RESIDENZIALE DENOMINATO "C2/15 - VIA ROARE"

Dettagli

S c h e d a t e c n i c a

S c h e d a t e c n i c a Modello 2 Comune di SAN BENIGNO CANAVESE 10080 - P.zza Vittorio Emanuele II n 9 P.IVA 01875020016 Tel. 011-988.01.00 011.988.00.54 fax 011-988.77.99 e-mail: direzione.utc@comunesanbenigno.it Area Tecnica

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 23/12/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 23/12/2015 Deliberazione n. 90 del 23/12/2015 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE Seduta del 23/12/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO DEGLI INTERVENTI PER IL RIPRISTINO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Comune di GRAFFIGNANA Provincia di Lodi C.C. 17 01.07.2010 codice Ente 10997 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Prot. 4241 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE CONVENZIONE URBANISTICA DEL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del

VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 108 del 07-11-2007 Oggetto: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MASIERO". ADOZIONE. COPIA L anno duemilasette addì sette

Dettagli

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6

COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 ORIGINALE COMUNE DI PRALORMO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 6 OGGETTO: Adeguamento costo di costruzione degli edifici residenziali per l'anno 2015 L'anno duemilaquindici,

Dettagli

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE Art. 1 - Finalità Le presenti norme hanno lo scopo di definire la disciplina degli interventi per l'attuazione del piano particolareggiato convenzionato di iniziativa privata,

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 72 / 2015 15/10/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER IL RILASCIO DI PERMESSO DI COSTRUIRE CONVENZIONATO

Dettagli

OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE

OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NUOVA STRUTTURA SPORTIVA POLIFUNZIONALE COMUNALE: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO CAMPO COPERTO LA GIUNTA COMUNALE VISTA la propria Deliberazione n. 92 del 25.05.2005 con la quale è stato autorizzato

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MOBILITA', INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI PROT. N. DEL

COMUNE DI CAGLIARI SERVIZIO MOBILITA', INFRASTRUTTURE VIARIE E RETI PROT. N. DEL COMUNE DI CAGLIARI Proposta di deliberazione del Consiglio OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI "ADEGUAMENTO VIA PERETTI E MESSA IN SICUREZZZA ACCESSO ALL'OSPEDALE

Dettagli

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E ( Provincia di Napoli ) ----------------------------------------------------------------------------------------------------- C.A.P. 80027 Piazza Umberto 1 - Tel.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL COMPARTO Y DI VIA S. MARGHERITA/VIA FERRARIN CONFORME AL PRG ED AL PGT.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL COMPARTO Y DI VIA S. MARGHERITA/VIA FERRARIN CONFORME AL PRG ED AL PGT. Città di Somma Lombardo Provincia di Varese Delibera N. 100 / 2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE VARIANTE AL COMPARTO Y DI VIA S. MARGHERITA/VIA FERRARIN CONFORME AL

Dettagli

Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/ del 13/01/2014

Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/ del 13/01/2014 Comune di Novara Determina Patrimonio immobiliare - Acquisizioni ed Alienazioni/0000001 del 13/01/2014 Area / Servizio Servizio Acquisizioni ed Alienazioni (24.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE DELL AREA EX CIRCOLO 1 MAGGIO A C ENTRO SPORTIVO POLIFUNZIONALE - APPROVAZIONE

Dettagli

,/ &216,*/,2 &2081$/(

,/ &216,*/,2 &2081$/( Richiamata la propria deliberazione n. 119 del 18.12.2008 con la quale furono aggiornati gli oneri di urbanizzazione primaria e secondaria, il costo di costruzione e la monetizzazione per aree a servizi

Dettagli

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016

VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 CITTA METROPOLITANA DI TORINO Copia VERBALE di DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE n. 16 / 2016 24/03/2016 OGGETTO: costituzione di Diritto di Superficie su area di proprietà pubblica e da destinarsi alla

Dettagli

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese

COMUNE DI MALNATE Provincia di Varese Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A N. 11 Reg. Deliberazioni OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE ALLEGATO ALLA RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE CONVENZIONATO PRESENTATO

Dettagli

COMUNE DI VEROLANUOVA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI VEROLANUOVA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI VEROLANUOVA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA Deliberazione n. 98 R.V. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 25 luglio 2012 ore 10.00 Partecipano alla seduta: Presente Assente Bragadina

Dettagli

Provincia di Perugia. Seduta del 09-06-2011 N. 72. Oggetto: AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELLA L.R.N.1/2004 - APPROVAZIONE

Provincia di Perugia. Seduta del 09-06-2011 N. 72. Oggetto: AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELLA L.R.N.1/2004 - APPROVAZIONE Comune di Spello Provincia di Perugia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 09-06- N. 72 Oggetto: AGGIORNAMENTO CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE AI SENSI DELLA L.R.N.1/2004 - APPROVAZIONE L'anno duemilaundici

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 86 del 17/06/2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DEI LAVORI URGENTI DI MANUTENZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 424 DEL 02/04/2014 SETTORE TERRITORIO SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA OGGETTO: RIVALUTAZIONE TARIFFE PER L ANNO 2014 RELATIVE A CONTRIBUTO PER PERMESSO DI COSTRUIRE, AREE STANDARDS

Dettagli

COMUNE DI BASIANO C.C. numero data Cod Sessione Ordinaria Convocazione Prima Seduta: Pubblica C O M U N E D I B A S I A N O

COMUNE DI BASIANO C.C. numero data Cod Sessione Ordinaria Convocazione Prima Seduta: Pubblica C O M U N E D I B A S I A N O COMUNE DI BASIANO C.C. numero data Cod. 10902 21 08-04-2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEFINITIVA PIANO DI ZONIZZAZIONE ACUSTICA DEL TERRITORIO COMUNALE DI BASIANO. Sessione Ordinaria Convocazione Prima Seduta:

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano

Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano Comune di Cinisello Balsamo Città Metropolitana di Milano ORIGINALE Data: 16/06/2016 GC N. 115 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADEGUAMENTO ANNUALE DEGLI IMPORTI DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE

Dettagli

INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA

INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA Comune di San Lazzaro di Savena Bologna INTERVENTO UNITARIO CONVENZIONATO (IUC 8) VILLA ACQUA BONA NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE ELABORATO SOSTITUTIVO 06/02/2014 Art. 1 ELEMENTI COSTITUTIVI Il presente

Dettagli

DIREZIONE GENERALE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA DI COORDINAMENTO MOBILITA' E INFRASTRUTTURE

DIREZIONE GENERALE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA DI COORDINAMENTO MOBILITA' E INFRASTRUTTURE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE POLITICHE MOBILITA', INFRASTRUTTURE E TRASPORTO PUBBLICO LOCALE AREA DI COORDINAMENTO MOBILITA' E INFRASTRUTTURE SETTORE VIABILITA' DI INTERESSE REGIONALE Il Dirigente

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 5/11/2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE. Seduta del 5/11/2014 Deliberazione n. 72 del 5/11/2014 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI GESTIONE Seduta del 5/11/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO "VALLI DEL MINCIO UN EDEN DI NATURA D'EUROPA,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Il presente progetto tratta del Piano di Recupero ai sensi degli art. 27 e 28 della L. 457/78 e della contestuale applicazioni delle previsioni della L.R. n. 22 del 08/10/2009

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 295 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 295 DEL AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 295 DEL 09-06-2016 OGGETTO: RIMBORSO ONERI CONCESSORI VERSATI PER LA P.E. N. 239/16 AREA POLITICHE TERRITORIO CULTURALI SVILUPPO ECONOMICO Oggetto: RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI TROFARELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 03/05/2012

COMUNE DI TROFARELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 03/05/2012 Copia Albo COMUNE DI TROFARELLO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 DEL 03/05/2012 OGGETTO: "FACOLTA' DI ESERCITARE IL DIRITTO DI PRELAZIONE PER UNITA' IMMOBILIARE

Dettagli

23/2007 e sulla banca dati degli atti amministrativi della Giunta regionale ai sensi dell articolo 18 della legge regionale n. 23/2007.

23/2007 e sulla banca dati degli atti amministrativi della Giunta regionale ai sensi dell articolo 18 della legge regionale n. 23/2007. 96 16.12.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 50 pluriennale 2015/2017, annualità 2016 e 2017 secondo l articolazione che segue: cap. 71001 euro 125.054 cap. 71107 euro 36.357 cap. 71110

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI VILLAREGGIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO : ADEGUAMENTO DELL' ALIQUOTA RELATIVA AGLI ONERI CONCESSORI PER L' ANNO 2015 L anno duemilaquindici

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 34 del 21/02/2013 Oggetto: ACQUISIZIONE AREA IN VIA VERGA PER FUTURO ALLARGAMENTO DELLA SEDE STRADALE L anno duemilatredici

Dettagli

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I C A S T E N A S O Provincia di Bologna VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO n. 60 del 22/04/2010 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA E RISTRUTTURAZIONE DELLA SCUOLA ELEMENTARE

Dettagli

COMUNE DI MOMBELLO DI TORINO Provincia di Torino

COMUNE DI MOMBELLO DI TORINO Provincia di Torino COPIA COMUNE DI MOMBELLO DI TORINO Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 28 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI NEL CIMITERO COMUNALE. APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 322 DEL 22/10/2014

DETERMINAZIONE N. 322 DEL 22/10/2014 COMUNE DI ZANICA Cap. 24050 (Provincia di Bergamo) C.F. e P.IVA: 00325260164 Posta Elettronica Certificata PEC comune.zanica@pec.regione.lombardia.it REGISTRO DI SETTORE N. 35 DEL 20/10/2014 SETTORE: SERVIZIO

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE INTERVENTO SULL IMMOBILE EX PORTINERIA BREDA IN VIA GRANELLI DA DESTINARSI A NUOVO INCUBATORE DI IMPRESE LABORATORIO INNOVAZIONE BREDA DELLA SOCIETÀ MILANO METROPOLI AGENZIA DI SVILUPPO PRIME RISULTANZE

Dettagli

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna

COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COMUNE DI BRISIGHELLA Provincia di Ravenna COPIA DETERMINAZIONE N. 249 del 14-09-2011 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA ELEMENTARE "O.PAZZI": RIFACIMENTO SERVIZI IGIENICI E SOSTITUZIONE

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO - PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO. Schema di Convenzione tipo A CONVENZIONE PER LA MONETIZZAZIONE DELLE AREE RELATIVE ALLO

COMUNE DI VILLACIDRO - PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO. Schema di Convenzione tipo A CONVENZIONE PER LA MONETIZZAZIONE DELLE AREE RELATIVE ALLO COMUNE DI VILLACIDRO - PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO Schema di Convenzione tipo A CONVENZIONE PER LA MONETIZZAZIONE DELLE AREE RELATIVE ALLO STANDARD PER SERVIZI E PER IL PAGAMENTO DEL COSTO DELLE OPERE

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFILONE

COMUNE DI CAMPOFILONE COMUNE DI CAMPOFILONE DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DELIBERAZIONE NUMERO 94 DEL 09-12-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE SOTTOSCRIZIONE DEFINITIVA DEL CON= TRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO RECANTE

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 5 14 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adeguamento del contributo del costo di costruzione per annualità

Dettagli

COMUNE DI MEZZAGO Provincia di Monza e della Brianza

COMUNE DI MEZZAGO Provincia di Monza e della Brianza COMUNE DI MEZZAGO Provincia di Monza e della Brianza ---------------------- COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 24 DEL 06-03-2013 OGGETTO: FONDO AREE VERDI: DETERMINAZIONE MAGGIORAZIONE

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE - VARIANTE - Il R.U.P.: ing. Francesco Cicala. Il Progettista: ing. Francesco Cicala

PROGETTO PRELIMINARE - VARIANTE - Il R.U.P.: ing. Francesco Cicala. Il Progettista: ing. Francesco Cicala Comune di Villaricca Provincia di Napoli Progetto per la realizzazione di un'area parcheggio pubblico e completamento impianto sportivo al Corso Italia con struttura polifunzionale PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

COMUNE DI CARPIGNANO SESIA (PROVINCIA DI NOVARA)

COMUNE DI CARPIGNANO SESIA (PROVINCIA DI NOVARA) COMUNE DI CARPIGNANO SESIA (PROVINCIA DI NOVARA) [ ] ORIGINALE [ ] COPIA VERBALE DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N. 26 DEL 16-05-2014 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER PERMESSO DI COSTRUIRE

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Rho Numero 17 Data 09/02/2016 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: ADOZIONE PIANO ATTUATIVO PER EDILIZIA RESIDENZIALE LIBERA DENOMINATO PA 3 INTERESSANTE AREE SITE IN FREGIO A VIA ARCHIMEDE.

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA COMUNE DI ROVIGO PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO 2 A SUD AREA BORSEA 1 CENTRO COMMERCIALE 13 RELAZIONE ILLUSTRATIVA La variante richiesta riguarda un area censita al catasto al Censuario di Grignano Polesine

Dettagli

RIPARTIZIONE TECNICA SETTORI

RIPARTIZIONE TECNICA SETTORI COMUNE DI QUALIANO Provincia di Napoli RIPARTIZIONE TECNICA SETTORI 04-09 - 10 D E T E R M I N A N 166 DEL 19-07- 2016 OGGETTO: Diverso utilizzo parziale del residuo non erogato del prestito in ammortamento

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 20 ******************************* OGGETTO: ADEGUAMENTO ONERI DI URBANIZZAZIONE L anno DUEMILADODICI, addì

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Del. Nr. 65 Prot. n. del Oggetto: RISCATTO IMMEDIATO DELL'AREA IN AFFITTO AGRARIO AL SIG. GROSSULE GIUSEPPE NELL'AMBITO DELLA CONVENZIONE URBANISTICA

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEL PROGETTO DI INTERVENTO "SCHOOLNET" PER IL COLLEGAMENTO IN FIBRA OTTICA DELLE SCUOLE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE: Ufficio: Urbanistica, Sit Anno: 2013 N. 7 OGGETTO: Approvazione del Piano di Recupero dell'ambito 18b Mogliano Centro OGGETTO: Approvazione

Dettagli

- Comparto D2.7 A - Comparto D2.7 B - Piano Particolareggiato 4

- Comparto D2.7 A - Comparto D2.7 B - Piano Particolareggiato 4 La VARIANTE interessa i seguenti Comparti: - Comparto D2.7 A - Comparto D2.7 B - Piano Particolareggiato 4 Per questi comparti è prevista la modifica sia della parte di testo che della parte grafica. Si

Dettagli

1) Tinti Fausto Sindaco Presente. 2) Baldazzi Cristina Vice Sindaco Presente. 3) Muzzarelli Anna Rita Assessore Presente

1) Tinti Fausto Sindaco Presente. 2) Baldazzi Cristina Vice Sindaco Presente. 3) Muzzarelli Anna Rita Assessore Presente COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Provincia di Bologna Deliberazione n. 19 COPIA Cat. 6 Cl. 3 Fasc. 1 Prot. 0003824 del 21/02/2015 /Cg VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: L.R. N. 11/1998

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 72 DEL 17/09/2015

Dettagli

LOTTIZZAZIONE "STORNELLA"

LOTTIZZAZIONE STORNELLA PROVINCIA: PIACENZA COMUNE DI: CADEO OGGETTO: STUDIO TECNICO GEOM. BERNINI ANDREA LOTTIZZAZIONE "STORNELLA" VARIANTE ALL'Ex P.P.I.P. (P.U.A.) - CONVENZIONE 27/01/2009 n 94028 COMMITTENTE: EDILBATTECCA

Dettagli

PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO

PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO Comune di Brebbia PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO (L.R. n 12/2005 per il Governo del Territorio) Comparto Via Cavour - Via Pertini B DATI PLANIVOLUMETRICI E CALCOLO AREE A STANDARD progettisti Arch. Gian

Dettagli

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E

C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E C I TT A D I F R A T T A M A G G I O R E ( Provincia di Napoli ) ----------------------------------------------------------------------------------------------------- C.A.P. 80027 Piazza Umberto 1 - Tel.

Dettagli

Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T.

Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T. Comune di Albese con Cassano Provincia di Como Regolamento per la gestione degli standard qualitativi in attuazione alla programmazione negoziata negli ambiti di trasformazione del P.G.T. Ufficio tecnico

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale

Deliberazione di Giunta Comunale Comune di Rho Numero 188 Data 04/10/2016 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: CONVENZIONE PER L'ATTUAZIONE DEL PIANO ATTUATIVO RESIDENZIALE PA 1 DI VIA BIRINGHELLO-LAINATE. APPROVAZIONE DI PARZIALE

Dettagli

REGOLAMENTO. Approvato con delib. CC n. 51/

REGOLAMENTO. Approvato con delib. CC n. 51/ REGOLAMENTO Criteri di utilizzazione delle somme relative a oneri di urbanizzazione secondaria da destinare a: -«Chiese ed altri edifici per servizi religiosi»; -«Centri civici e sociali, attrezzature

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 DEL 26/05/2008 OGGETTO : CONTRIBUTO PER IL RILASCIO DEL PERMESSO DI COSTRUIRE. ADEGUAMENTO DELLE TABELLE RELATIVE AGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE (D.P.R. 380/01 ART.

Dettagli

Riduzione dei valori di monetizzazione delle aree: effetti collaterali

Riduzione dei valori di monetizzazione delle aree: effetti collaterali Riduzione dei valori di monetizzazione delle aree: effetti collaterali giovedì 16 aprile 2015 Arch. Mauro Benericetti effetti collaterali [...] Deliberazione Consiglio Comunale n. 236 del 22/12/2014: VALORI

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 1574 del 13/12/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 170 del 06/12/2016 10.15 SERVIZIO GESTIONE AMMINISTRATIVA DEL PATRIMONIO

Dettagli

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia

CITTA DI MANFREDONIA Provincia di Foggia Provincia di Foggia Deliberazione della Giunta Comunale Seduta n.72 del 21.11.2012 n 303 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE. RIAPPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO. L anno duemiladodici il

Dettagli

PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI

PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI COMUNE DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano PROCEDURA E CRITERI PER L ESPLETAMENTO DELLA PRATICA E DETERMINAZIONE DEI CORRISPETTIVI EDILIZIA ECONOMICA CONVENZIONATA (piani di zona ai sensi della legge

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 25/02/2010Nr. Prot. Approvazione progetto preliminare per la realizzazione

Dettagli

COMUNE DI BITONTO. Città Metropolitana di Bari. N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G.

COMUNE DI BITONTO. Città Metropolitana di Bari. N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. del N. O.d.G. COMUNE DI BITONTO Città Metropolitana di Bari Provvedimento del CONSIGLIO COMUNALE A R G O M E N T O O G G E T T O OGGETTO: Variante meramente compositiva al Piano Particolareggiato di Mariotto Unità Minima

Dettagli

COMUNE DI SESTO S. GIOVANNI PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI SESTO S. GIOVANNI PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI SESTO S. GIOVANNI PROVINCIA DI MILANO PROGRAMMA INTEGRATO DI INTERVENTO - LEGGE REGIONALE 11 MAR- ZO 2005, N 12 AREA TRIAKIS DI VIA MAZZINI ANGOLO VIA FALCK NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE La proprietà

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 1554 Prot. n. 216/13cdz VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Legge provinciale 4 marzo 2010, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Gestione del Territorio Sezione Patrimonio proposta n. 963 / 2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 711 / 2016 OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE - COMPARTO D2.1 - VIA COMOLLI = ACCERTAMENTO PER ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAGAMA PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI SAGAMA PROVINCIA DI ORISTANO COMUNE DI SAGAMA PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n 05 del 29/01/2015 OGGETTO: RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO COMUNALE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA VOLTI AL MIGLIORAMENTO

Dettagli

N. DETERMINA REGISTRO GENERALE 93 IL RESPONSABILE DEL V SETTORE

N. DETERMINA REGISTRO GENERALE 93 IL RESPONSABILE DEL V SETTORE CITTÀ DI RICCIA PROVINCIA DI CAMPOBASSO ----------------------------------------------------------------- C.A.P. 86016 - RICCIA (CB) - Via Zaburri n. 3 - Tel. (0874) 716631-716216 - FAX (0874) 716513 V

Dettagli

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA)

COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) COMUNE DI TIVOLI (PROVINCIA DI ROMA) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 154 OGGETTO: CENTRO COMMERCIALE NATURALE. REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA. INTEGRAZIONE ALLA CONVENZIONE SOTTOSCRITTA CON IL CENTRO

Dettagli

Art. 2 Volumetria, Superficie lorda di pavimento e Superficie Coperta massima realizzabile

Art. 2 Volumetria, Superficie lorda di pavimento e Superficie Coperta massima realizzabile Art. 1 Ambito del Programma Integrato di Intervento TS1 Le presenti norme disciplinano gli interventi relativi alle aree comprese all interno del perimetro del P.I.I. di vi Papa Giovanni XXIII, denominato

Dettagli

Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014

Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014 CITTA DI SARONNO - Provincia di Varese UFFICIO EDILIZIA PRIVATA Determinazione RG n. 33 del 17/01/2014 OGGETTO: Aggiornamento costo base di costruzione IL DIRIGENTE PREMESSO CHE: 1. il D.P.R. 6 giugno

Dettagli

RETTIFICA AL P.G.T. VIGENTE ED AL P.G.T. IN SALVAGUARDIA Area di rispetto Pozzo Ingussano ai sensi dell art. 13, comma 14bis, L.R. 12/05 e s.m.e i.

RETTIFICA AL P.G.T. VIGENTE ED AL P.G.T. IN SALVAGUARDIA Area di rispetto Pozzo Ingussano ai sensi dell art. 13, comma 14bis, L.R. 12/05 e s.m.e i. RETTIFICA AL P.G.T. VIGENTE ED AL P.G.T. IN SALVAGUARDIA Area di rispetto Pozzo Ingussano ai sensi dell art. 13, comma 14bis, L.R. 12/05 e s.m.e i. Indice 1. Premessa pag. 5 2. Descrizione della rettifica

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 14 27 gennaio 2016 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Adeguamento del contributo del costo di costruzione per annualità

Dettagli

COMUNE DI BALZOLA. Provincia di Alessandria

COMUNE DI BALZOLA. Provincia di Alessandria COPIA COMUNE DI BALZOLA Provincia di Alessandria VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 41 ***************************************************** OGGETTO: RIPASSATURA COPERTURA EDIFICIO VIA MONTEBELLO

Dettagli

1. PREMESSA 2 2. OBBIETTIVI SPECIFICI 5 3. LA VERIFICA DI COMPATIBILITÀ CON IL PTCP 7 4. BENEFICI PUBBLICI DERIVANTI DALLA VARIANTE 8 ALLEGATI 9

1. PREMESSA 2 2. OBBIETTIVI SPECIFICI 5 3. LA VERIFICA DI COMPATIBILITÀ CON IL PTCP 7 4. BENEFICI PUBBLICI DERIVANTI DALLA VARIANTE 8 ALLEGATI 9 Agg.25/02/16- \\SERVER2003\LAVORI\LAVORI\354-RODERO-RIVA-SUAP\354-VAR-REL-VAR-URB-V02.DOC INDICE 1. PREMESSA 2 2. OBBIETTIVI SPECIFICI 5 3. LA VERIFICA DI COMPATIBILITÀ CON IL PTCP 7 4. BENEFICI PUBBLICI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Aree cedibili in proprietà o con diritto di superficie ai sensi leggi n.167/62, n.865/71 e n.457/78. IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO: -che l'art.172 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n.267,

Dettagli

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n.

COMUNE DI COLTURANO. Provincia di Milano. Allegato 1. DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. COMUNE DI COLTURANO Provincia di Milano Allegato 1 DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI URBANIZZAZIONE Art. 44 comma 1 L.R. 11/03/2005 n. 12 - Tabella degli oneri di urbanizzazione in vigore dal 15.05.2012 IL

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO VERBALE DI COPIA DI DELIBERAZIONE COMMISSARIALE N. 3 del 18/10/2010 (CON I POTERI SPETTANTI ALLA GIUNTA COMUNALE) ======================================================================

Dettagli