PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014"

Transcript

1 attività amministrativa - Tipologie di (art.24 c.1 e art.35 c.1 D.Lgs 33/2013) Cessazione dal servizio per qualsiasi causa e provvedimenti 6 connessi(mantenimento in vincia.en servizio, dispensa dal servizio) Riconoscimento di inabilità(causa 2 di servizio,equo indennizzo e art.21 Contatto telefonico, gg.60 pensione di privilegio) vincia.en 2 Concessione vincia.en Applicazione dei CC.CC.NN.LL. in ordine allo stato 2 Contatto telefonico, gg.90 3 dirigente e non vincia.en dirigente Predisposizione di costituzione e di ripartizione del Fondo per la 2 corresponsione del 4 economico accessorio al vincia.en Contrattazione decentrata e art.40, comma 3 2 relazione illustrativa e tecnico sexies 4 finanziaria. D.L.gs.165/2001 vincia.en Rilevazioni statistiche sulle presenze/assenze del - 2 trasmissione dati on- al 24 DiparimentoF.P. e pubblicazione vincia.en mensile sul sito istituzionale

2 Gestione sistema informatico Sig.ra Giovanna 2 80 integrato "PER LA PA" D'Alessandro provincia.en Assenze dal servizio per malattia e liquidazione Fatture ASP per Sig.ra Giovanna 2 visite fiscali effettuate ai art.71 L.133/ D'Alessandro dipendenti assenti dal servizio per provincia.en malattia Gestione dei permessi e dei L.30/ Sig.ra Giovanna 2 distacchi sindacali, ad 30 C.C.N.Q. D'Alessandro amministratori pubblici provincia.en Anagrafe delle prestazioni: autorizzazioni, trasmissione on al sito Web del Dipartimento ART.53 D'Alessandro D.LVO 165/2000 Sig.ra Giovanna 2 40 provincia.en F.P.degli incarichi conferiti Personale a tempo determinato: Tel. 0935/ Predisposizione atti relativi LL.RR.85/95; 2 Sig.ra Agata Bonanno 60 proroga contratti e gestione 21/2003; 16/2006 ia.en risorse Gestione ferie,permessi ed Tel. 0935/ assenze a tempo Sig. Giuseppe Biondo 7300 indeterminato Tel. 0935/ Denuncia infortuni sul lavoro Sig. Giuseppe Biondo 4

3 Rilevazione presenze e gestione Tel. 0935/ Sig. Giuseppe Marasà 778 software e Hardware dei terminali Concessione permessi per diritto Tel. 0935/ Sig. Giuseppe Marasà allo studio Tel. 0935/ Gestione protocollo informatico 2 Sig. Santo Petralia del settore.en Predisposizione atti normativi e regolamenti inerenti l'organizzazione e la disciplina 2 degli Uffici e dei servizi provinciali e la dotazione organica del Dlgs 165/01 Contatto telefonico, Entro 30 gg. dalla direttiva. Direttore Generale es.m.ei. Severino Dirigente (Regolamento Organico Servizi ed Uffici Provinciali, Regolamento dei Concorsi, variazioni dotazione organica. organizzazione Programmazione triennale del 2 fabbisogno di relativi Art. 39 L.449/97. Contatto telefonico, Entro 60 gg. dalla direttiva. Direttore Generale piani occupazionali annuali Rilevazione eccedenze di 2 Art. 16 L. 183/2011. Contatto telefonico, Entro il 31 Dicembre. Direttore Generale Assunzione tramite gli Uffici Provinciali del lavoro (richiesta Art. 49 L.R. GG. 120 dalla 2 avviamento, selezione, nomina, Contatto telefonico, Direttore Generale 15/2004. segnalazione dell'uplmo. stipula contratto individuale di lavoro

4 Art. 129 Procedure di assunzione GG. 120 dalla 2 Regolamento Contatto telefonico, Direttore Generale categorie protette. segnalazione dell'uplmo. Organico Atti di mobilità interna volontaria e 2 Artt. 28 e 29 Regolamento Organico. Contatto telefonico, gg. 30+gg.30 Direttore Generale 28 obbligatoria Atti di mobilità esterna e Gestione Art. 30Dlgs 2 comandato e/o 165/01 e art. 56 Contatto telefonico, gg.15 Direttore Generale utilizzato. D.P.R. 3/57. Rilevazioni previste dal titolo V 2 del D. L.gs. 165/2001 e invio telematico al MEF: Conto Titolo V Dlgs. Contatto telefonico, Entro il 31/05/2013. Direttore Generale 165/01. Severino Dirigente Annuale - Rendiconto gestione del - Indagine congiunturale trimestrale. organizzazione Denunce obbligatorie in materia di L. 68/99 L. 2 Contatto telefonico, Entro 15gg. Direttore Generale / Ex art. 36 c. 3 del D.Lgs. 165/ Monitoraggio lavoro flessibile. e art. 1 commi 39 Contatto telefonico, e 40 della L. 190/2012. Raccolta elaborazione ed Gestione e aggiornamento invio dati statistici Tel dotazione organica tenuta archivi Entro 20gg. Dalla 2 - Gestione ed Sig. Giuseppe Sgrò Contatto telefonico, Direttore Generale 138 informatizzati riguardanti la variazione dotazione organica. aggiornamento dotazione organica.

5 Raccolta elaborazione ed invio dati statistici Tel Comunicazione obbligatorie Entro 20 gg. del mese 2 L. 296/ Gestione ed Sig. Giuseppe Sgrò Contatto telefonico, Direttore Generale 66 Ministero del Lavoro on-. Dirigente successivo all'evento aggiornamento dotazione Regolamento Tel. 0935/ Liquidazione indennità di risultato P.O. approvato Dott.ssa M. Antonia Entro 18 giorni dalla 2 economico e Contatto telefonico, 1 P.O. e Dirigenti con D.G. n 133 Dibilio valutazione del Dirigente ovincia.en del 21/09/2009 entro 25 giorni da quanto Tel. 0935/ Liquidazione dell'indennità di Art. 8 C.C.D.I. del Dott.ssa M. Antonia perviene la valutazione da 2 economico e Contatto telefonico, 1 risultato al dirigente 25/5/2001 Dibilio parte del nucleo di ovincia.en valutazione Tel. 0935/ entro 20 giorni dalla Liquidazione semestrale della Dott.ssa M. Antonia 2 C.C.D.I. economico e Contatto telefonico, comunicazione da parte 2 indennità di responsabilità Dibilio ovincia.en dei Dirigenti Liquidazione del lavoro 24 giorni dal ricevimento straordinario in favore del Art. 38 C.C.N.L. 2 economico e Contatto telefonico, dei tabulati elaborati da 21 a tempo indeterminato del 14/9/2000 ovincia.en parte del GRP e determinato 24 giorni dal ricevimento Liquidazione indennità di disagio, 2 C.C.D.I. economico e Contatto telefonico, delle attestazioni dei 4 maneggio valori e turno ovincia.en Dirigenti entro 25 giorni dalla Liquidazione produttività 2 C.C.N.L. economico e Contatto telefonico, trasmissione delle schede individuale e collettiva ovincia.en di valutazione

6 Art. 23 del entro 24 giorni dalla Liquidazione indennità di 2 14/9/200 e economico e Contatto telefonico, sottoscrizione del contratto 3 reperibilità C.C.D.I. ovincia.en economico annuale Liquidazione Circ. n 34/2003 entro 23 giorni dalla 2 provvisorio pensionistico (Mod.98 economico e Sig.ra Angela Castro Tel. 0935/ Contatto telefonico, 5 INPDAP richiesta e P04) entro 28 giorni dalla Definizione pratiche di riscatto o Circ. INPDAP n richiesta da parte 2 economico e Sig.ra Angela Castro Tel. 0935/ Contatto telefonico, 24 ricongiunzione pensionistica 34/2003 dell'inpdap o del dipendente Definizione Fine Dpcm 20/12/1999 entro 28 giorni dalla 2 Rapporto per il a tempo e successive economico e Sig.ra Angela Castro Tel. 0935/ Contatto telefonico, cessazione del dipendente determinato modifiche Definizione indennità di Fine Legge n 152/68 e entro 28 giorni dalla 2 Servizio per il a tempo successive economico e Sig.ra Angela Castro Tel. 0935/ Contatto telefonico, 9 cessazione del dipendente indeterminato (Mod 350/P) modifiche Regolamento Piccolo prestito e cessione del INPS EX entro 20 giorni dalla 2 quinto dello stipendio tramite gestione INPDAP economico e Sig.ra Angela Castro Tel. 0935/ Contatto telefonico, richiesta del dipendente 7 INPS del 1 ottobre 2011 Art. 2 D.L. 69/88 entro 24 giorni dalla Attribuzione dell'assegno per il Sig.ra Francesca Lo 2 convertito in economico e Tel. 0935/ Contatto telefonico, presentazione della nucleo familiare Presti 17 L.153/88 domanda

7 Elaborazionre Quadro Tel. 0935/ Tel. prospettico delle situazioni Legge pre Sig.ra Angela Castro e 0935/ previdenziali e pensionistiche dei -Fornero e D.L. economico e Sig.ra Giovanna Contatto telefonico, Annualmente entro il 15/01 1 dipendenti dell'ente mediante 201/2011 D'Alessandro provincia.en esame dei fascicoli personali 4 Servizio Entro i termini Dlgs. 150/2009 e Tel. 0935/521312; Procedimenti specificatamente previsti 2 Procedimenti Disciplinari Regolamento Sig.ra Elvira Coppola Contatto telefonico, 3 Disciplinari e nel regolamento per i provinciale.en Affari diversi procedimenti disciplinari 4 Servizio Tel. 0935/521223; Tel. Sig.ra Bianca Nocilla, Concessione permessi Procedimenti 0935/521313; Entro 3 gg. dal 2 L. 104/92 Sig.ra Letizia Contatto telefonico, a tempo determinato Disciplinari e ricevimento 3 Tedesco collaboratrice Affari diversi a.en 4 Servizio Tel. 0935/521223; Tel. Sig.ra Bianca Nocilla, Denuncia infortunio a DPR 1124/65; Procedimenti 0935/521313; 2 Sig.ra Letizia Contatto telefonico, In giornata tempo determinato d.lgs 81/08 Disciplinari e 1 Tedesco collaboratrice Affari diversi a.en *Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino **Procedimenti per i quali il provvedimento dell'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell'interessato ovvero il può concludersi con il silenzio-assenso dell'amministrazione ***Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell'interessato, nel corso del nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli ****Modalità per pagamenti eventualmente necessari, con i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonchè i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento *****Nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale ****** indagini di customer satisfaction condotte sulla qualità dei servizi erogati attraverso diversi canali, con il relativo andamento (link a documenti già redatti) Settore_2 Data di aggiornamento 29/01/2015 Il Responsabile della comunicazione dei dati Dott.ssa Cinzia Severino tel.0935/ Il Compilatore Sig.ra Agata Bonanno

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi.

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi. INDICAZIONE APPROPRIATA DI TUTTI I COMPITI DEL SETTORE E DISPONIBILITA DI MODULI DIRIGENTE Dott. Luigi Scavuzzo: Tel. 0935/521221; e-mail:personale@provincia.enna.it Area Posizione Organizzativa denominata

Dettagli

Gestione del Personale e Organizzazione

Gestione del Personale e Organizzazione e Organizzazione Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile del procedimento

Dettagli

ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A CARATTERE REG.LE

ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A CARATTERE REG.LE PRESIDENZA / ASSESSORATO: ASSESSORATO REGIONALE DELL'ECONOMIA DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: DIPARTIMENTO DELLE FINANZE E DEL CREDITO Procedimento: Materia: Altro APPROVAZIONE STATUTI BANCHE A

Dettagli

U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA. Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti

U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA. Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti U.O.S IMPLEMENTAZIONE PROGRAMMI QUALITA Attività e Procedimenti - Tipologie di procedimenti Per ciascuna tipologia di procedimento: Riferim ento normat ivo Art. 5 c.1 lett. A) d.lgs n./20 1 Responsabile

Dettagli

Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici

Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici Denominazione ufficio: Direzione Generale per i Sistemi Informativi e Statistici N. Scheda Denominazione Procedimento Acquisizione di beni e servizi per l'informatica: provvedimenti di aggiudicazione delle

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

AREA RISORSE UMANE (AREA 4)

AREA RISORSE UMANE (AREA 4) Ricezione e smistamento della posta email in ingresso Nr. 2997 SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 4 (UOA 09) Monitoraggio, rielaborazione e comunicazione dati in possesso degli uffici dell'area Nr. 7 Supporto

Dettagli

PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute. DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica

PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute. DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della salute DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento Pianificazione Strategica Procedimento: "Controllo di gestione e valutazione del risultato"

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL PROCEDIMENTO (descrizione)

BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL PROCEDIMENTO (descrizione) DIREZIONE GENERALE DEGLI AFFARI GENERALI E DEL TIPOLOGIE DI LOGISTICA DEL DICASTERO, FUNZIONAMENTO (ACQUISTI BENI E SERVIZI) SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE OGGETTO DEL (descrizione) RMATIVA DI RIFERIMENTO

Dettagli

Pagina 1. TEMPO (gg) 30

Pagina 1. TEMPO (gg) 30 PROCEDIMENTO provvedimenti relativi agli istituti contrattuali salario accessorio mensili impegno / liquidazione acquisizione prospetti di attività effettuate PROCEDIMENTO incarichi ai sensi degli artt.

Dettagli

Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro. contributi per formazione orfani di vittime della mafia

Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro. contributi per formazione orfani di vittime della mafia PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale della famiglia delle politiche sociali e del lavoro DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali, v. Trinacria

Dettagli

Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana

Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'identità Siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana - Servizio

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali, risorse umane, servizi comuni e flussi documentali

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali, risorse umane, servizi comuni e flussi documentali PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura Area 5 Affari generali,

Dettagli

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: DIPARTIMENTO BENI CULTURALI E IDENTITA' SICILIANA - SOPRINTENDENZA BENI

Dettagli

Determin.in ordine all' assegn. dei siti minerari L.R.17/91. Rapporti con relativo ente Parco Minerario per Area Fiumedinisi

Determin.in ordine all' assegn. dei siti minerari L.R.17/91. Rapporti con relativo ente Parco Minerario per Area Fiumedinisi PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dei beni culturali e dell'identità siciliana -Sopr. BBCC-

Dettagli

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino

Modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTO PROCEDIMENTO AD ISTANZA DI PARTE PROCEDIMENTO Acquisti beni e servizi - tramite SINTEL- sopra soglia comunitaria con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA

SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI AD ISTANZA DI PARTE DESTINATI ALLA PUBBLICAZIONE SUL SITO ISTITUZIONALE DELL AZIENDA NELLA SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ALLA SOTTO-SEZIONE DI I LIVELLO ATTIVITÀ

Dettagli

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA

DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI IN MATERIA VIVAISTICA E DI DIFESA FITOSANITARIA PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI N. d'ord. PROCEDIMENTO AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI AREA GESTIONE DEL PERSONALE Decreto Legislativo n. 33 del 14/03/2013 Art. 35 PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Breve Descrizione) NORMATIVA

Dettagli

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013

Programma per la Trasparenza e l'integrità. Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. 33/2013 Programma per la Trasparenza e l'integrità Art. 10, c. 8, lett. a), d.lgs. n. Programma per la Trasparenza e l'integrità Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione

Dettagli

OCM VINO - Rilascio nulla osta per acquisto diritti fuori Regione

OCM VINO - Rilascio nulla osta per acquisto diritti fuori Regione PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea PRESIDENZA / ASSESSORATO:

Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea PRESIDENZA / ASSESSORATO: PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico 2 settore Gestione delle risorse Servizio Risorse Umane N Procedimenti Ufficio di competenza 1) Predisposizione e trasmissione on-line del prospetto informativo relativo alla quota di riserva assunzione

Dettagli

Cittadini. a1) Riferimenti normativi utili. D.Lgs. 22.1.2004, n. 42 e ss.mm.ii. Codice dei Beni culturali e del paesaggio art. 21

Cittadini. a1) Riferimenti normativi utili. D.Lgs. 22.1.2004, n. 42 e ss.mm.ii. Codice dei Beni culturali e del paesaggio art. 21 PRESIDENZA / Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità ASSESSORATO: siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Beni culturali e dell'identità siciliana Servizio Soprintendenza per

Dettagli

Riscossione della tariffa fitosanitaria

Riscossione della tariffa fitosanitaria PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO C.F.: 82001410818 P.IVA: 00257580811 www.comune.mazara-del-vallo.tp.it -----===ooo===----- 5 SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE tel.: 0923 671711

Dettagli

Accreditamento di aziende o fattorie didattiche

Accreditamento di aziende o fattorie didattiche PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 2 - SERVIZIO

Dettagli

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana

Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dei beni culturali e dell'identità siciliana DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Beni culturali e dell'identità siciliana Servizio Soprintendenza per

Dettagli

Tempo massimo di svolgimento (gg.)

Tempo massimo di svolgimento (gg.) SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CECCHINI BARBARA, TEL 0573 621286- mail barbara.cecchini@comunesanmarcello.it Per informazioni: Servizio Personale - Via Pietro Leopodo n. 10/24 - tel

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali

ONLINE l'integrità d.lgs. 33/2013) Riferimenti normativi su organizzazione e attività. Atti amministrativi generali Disposizioni generali SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione del singolo obbligo

Dettagli

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare

Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 1 Allegato al Piano per la trasparenza e l integrità Categorie di dati ed informazioni da pubblicare 2 Denominazione sotto-sezione 1 livello (Macrofamiglie) Denominazione sotto-sezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau.

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau. Deminazione Assunzione del personale-concorsi pubblici (tempo determinato e indeterminato) Assunzione del personale- Mobilità in entrata Trasferimento del personale in altro ente- mobilità in uscita Comando/

Dettagli

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013 Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi Art. 35 D.lgs. 33/2013 Settore II Economico Finanziario. Ai sensi dell art. 35 del D.lgs. n. 33/2013 si pubblicano i dati relativi ai procedimenti

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DESCRIZIONE RIFERIMENTI RMATIVI RIFERIMENTI: A) UFFICIO RESPONSABILE

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento Definizione del Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente Elaborazione stati di servizio e certificazioni varie Denunce on-line alla Provincia relative all

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 Allegato n. 2 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Unità di personale assegnato in Organico n. 8 Personale ITI: N. 8 Personale ITD: N. 0 ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO L orario di funzionamento

Dettagli

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti sindacali 26 22 Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti dirigenziali 824 745 Ufficio Protocollo PEC in uscita

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE Definizione del il si può Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente FERRI GIANLUIGI proposto dalla Direzione o dal Dirigente 30 Elaborazione stati di servizio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 9/maggio/2014 ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATI - DIREZIONE GENERALE RISORSE

Dettagli

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA e riferimenti Procedure concorsuali (comparto/dirigenti) /istanza di concorsi avvisi incarichi concorsi (disponibile per ciascun concorso in fase di pubblicazione bando) 6 mesi dalla prova scritta (art.

Dettagli

SETTORE I - AFFARI GENERALI

SETTORE I - AFFARI GENERALI SETTORE I - AFFARI GENERALI 08-SERVIZIO PERSONALE N.O 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 180 gg. dalla data della prima prova (art. 11, comma 5 DPR 487/94) - Comunicazione effettuata

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna

MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna Approvato con determinazione del Direttore Generale n 33/13 del 23.04.2013-2013 - Agenzia AGRIS Sardegna Pagina 1 di 8 Sommario ART.

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA Allegato alla Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 8 del 15 settembre 2010 AREA AFFARI GENERALI Compiti di segreteria del Direttore Attività di segreteria

Dettagli

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017

OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 OBBLIGHI DI TRASPARENZA 2015-2017 Allegato A Al Programma Triennale per la 2015-2017 Di seguito i dati oggetto di pubblicazione, ai sensi di quanto previsto dalla normativa sulla di cui al 33 del 2013.

Dettagli

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento NR 1 DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Predisposizione del bilancio di previsione e dei relativi allegati

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO Piano annuale di formazione del personale tecnico e amministrativo della Scuola Attivazione dei corsi di formazione

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA ORDINE ASSISTENTI SOCIALI DELL'EMILIA ROMAGNA SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE - PIANIFICAZIONE Macrofamiglie Tipologie di dati Riferimento normativo Denominazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 1 SETTORE: AA. GG. E PERSONALE SERVIZIO PERSONALE N. 135 del registro delle determinazioni del 20/02/2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: INFORMATIZZAZIONE

Dettagli

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE

SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE SETTORE SVILUPPO ECONOMICO - PERSONALE E CONTENZIOSO TRIBUTARIO SERVIZIO RISORSE UMANE Schede dei procedimenti amministrativi: 1. assunzione di personale a tempo determinato; 2. assunzione di personale

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it DENOMINAZIONE :UOC TRATTAMENTO GIURIDICO Direttore Dott.ssa Anna procedimento amministrativo responsabile del procedimento responsabile dell'adozione del provvedimento termine di conclusione superamento

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO Direttore f.f.: Dott.ssa Eufrasia Pesarini Tel. 0971613631-0971612801 Fax. 0971612741 pec: gestionesvilupporisorseumane@pec.ospedalesancarlo.it

Dettagli

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013

Tabella per la pubblicazione dei dati previsti dall All. 1 della Delibera A.N.AC. 50/2013 Organizzazione - Organi di indirizzo politico-amministrativo - Organi di indirizzo politico-amministrativo Nome / Cognome Curricula (art. 14, c. 1, lett. b), D. Lgs. n. Compensi di qualsiasi natura connessi

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI A) Stipendi (carichi voci stipendiali dipendenti e amministratori su sw elaborazione paghe conteggi e carichi su sw salario accessorio lavoro straordinario turno

Dettagli

COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE

COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE COMUNE DI GONARS - ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI - SERVIZIO PERSONALE Responsabile dott.ssa Angela Spanò e- mail: angela.spano@comune.gonars.ud.it 0432/993011 SOGGETTO TITOLARE DEL POTERE SOSTITUTIVO

Dettagli

Nominativo del responsabile Maria Teresa Albiani

Nominativo del responsabile Maria Teresa Albiani SCHEDA DI RILEVAZIONE DEI PROCEDIMENTI ADOTTATI DALLE STRUTTURE ORGANIZZATIVE AZIENDALI COMPILARE PER CIASCUN PROCEDIMENTO INDIVIDUATO CON NUMERO PROGRESSIVO Struttura organizzativa UO Gestioni Economiche

Dettagli

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano Struttura Organizzativa: U.O. GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Direttore: MARIELLA Macrolivello: AREA FUNZIONALE AMMINISTRATIVA Ambito: AZ NUMERO DESCRIZIONE SINTETICA DEI PROCEDIMENTI FONTI NORMATIVE RESPONSABILE

Dettagli

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30 TRIBUTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RAG. SERRA PIER GIORGIO Tel. 0782-847006 847077 e-mail ragioneria@comune.orroli.ca.it N.d. Rimborsi di somme non dovute per tributi a ruolo e non a ruolo 90 Domande

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE TRIENNIO 2015/2017

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE TRIENNIO 2015/2017 PIANO DI INFORMATIZZAZIONE TRIENNIO 2015/2017 Redatto ai sensi dell articolo 24, comma 3 bis del D.L. 24 giugno 2014, n. 90. I. QUADRO NORMATIVO Il Decreto Legge 24 giugno 2014, n. 90, convertito in legge

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 900:000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data AA-GG PE 0 0 AMMINISTRAZIONE DEL TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO: Affari Generali DEFINIZIONE

Dettagli

Organizzazione A. S. 2013/2014

Organizzazione A. S. 2013/2014 Pubblicato su I.T.C.G. "Manlio Capitolo" (http://www.itcgtursi.gov.it) Le tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio, le informazioni dettagliate sulla consegna di documenti, eventuali contatti,

Dettagli

Direzione Generale per la Sicurezza Stradale

Direzione Generale per la Sicurezza Stradale Denominazione ufficio: Direzione Generale per la Sicurezza Stradale N. Scheda Denominazione Procedimento 01 Acquisizione di beni e servizi e tutti i correlati adempimenti contrattuali 02 Procedura riconoscimento

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA'

E D i S U E N T E P E R I L D I R I T T O A L L O S T U D I O U N I V E R S I T A R I O PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' PAV I A PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' Triennio -2016 Articolo 1 Premessa Il Piano contiene le disposizioni per assicurare la trasparenza e l accessibilità delle informazioni e dei dati detenuti

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

dipartimento risorse umane e organizzazione

dipartimento risorse umane e organizzazione CARTA DEI SERVIZI DELL UNITA ORGANIZZATIVA AREA PENSIONI E RISCATTI Finalità e principi generali L Area Pensioni e Riscatti soddisfa le esigenze dell utenza interna all Università, Docenti, Ricercatori,

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLO I Area amministrativa I/1 AFFARI ISTITUZIONALI I/1.1 I/1.2 I/1.3 I/1.4 I/1.5 I/1.6 I/1.7 I/2

Dettagli

Settore affari generali e istituzionali / Gestione risorse umane

Settore affari generali e istituzionali / Gestione risorse umane Ris.01 A1) Breve descrizione del procedimento Richiesta di autorizzazione allo svolgimento di attività extra-istituzionale da parte dei dipendenti del Comune di Rubiera A2) Indicazione di tutti i riferimenti

Dettagli

Procedimenti amministrativi 1

Procedimenti amministrativi 1 Scheda di rilevazione dei procedimenti amministrativi (art. 35, comma 1, del D.Lgs. 33/2013) Soc.01 A1) Breve descrizione del procedimento ASSEGNO DI CURA PER ANZIANI. su richiesta del cittadino, viene

Dettagli

Complessità (a cura del Dirigente - Opzioni 1 2 3 a valenza decrescente) 1. Priorità (a cura dell'assessore - Opzioni 1 2 3 a valenza decrescente) 1

Complessità (a cura del Dirigente - Opzioni 1 2 3 a valenza decrescente) 1. Priorità (a cura dell'assessore - Opzioni 1 2 3 a valenza decrescente) 1 SCHEDA OBIETTIVO - 1 : Semplificazione delle procedure di assunzione del personale Supporto alle politiche assunzionali Il processo assunzionale deve soddisfare i bisogni occupazionali dei Settori, siano

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA Scheda n 2 DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE ASSEGNATO

Dettagli

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Anni 2013 2015

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Anni 2013 2015 PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITÀ Anni 2013 2015 1 - Finalità del Piano L articolo 11, comma 1, del decreto legislativo n.150 del 2009 definisce la trasparenza come accessibilità totale, anche

Dettagli

COMUNE DI LEONFORTE - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013)

COMUNE DI LEONFORTE - PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013) 1 Disposizioni generali 1A Programma per la Trasparenza e l'integrità D.Lgs. 33/2013 - Art. 10, c. 8, lett. A D. Lgs. 150/2010 - Art. 15 Annuale 1A.1 Programma per la Trasparenza e l'integrità 1A.2 Piano

Dettagli

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.it

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA COMUNE DI VERTOVA Provincia di Bergamo Via Roma, 12 - Tel. Uffici Amm.vi 035 711562 Ufficio Tecnico 035 712528 Fax 035 720496 P. IVA 00238520167 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2012

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2012-2014

PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2012-2014 COMUNE DI VILLANOVA DEL GHEBBO P R O V I N C I A D I R O V I G O C.F. 82000570299 P.I. 00194640298 - Via Roma, 75 - CAP 45020 - Tel. 0425 669030 / 669337 / 648085 Fax 0425650315 info-comunevillanova@legalmail.it

Dettagli

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA OPERATIVA / GESTIONALE DIRETTA OPERATIVA / GESTIONALE DI SUPPORTO 1 28 Organizzazione e Gestione Giuridica del Personale 13-1 Rilevazione quotidiana delle presenze del personale 13-2 Accertamenti medici

Dettagli

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0 Comune di Albignasego 2 Settore 2015 MONITORAGGIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI REPORT I E II QUADRIMESTRE 2015 Descrizione Procedimento mediante Mercato elettronico Rdo 2 2 2 0 mediante Mercato elettronico

Dettagli

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD)

CASA DI RIPOSO F. BEGGIATO Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) Via Fossalta n. 4 35026 CONSELVE (PD) N 11063 PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA 2014 2016 1) PREMESSA Il presente Programma Triennale per la Trasparenza e l Integrità viene adottato

Dettagli

SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI Responsabile : GOLDONI Paolo tel. 0172/710257 - e-mail p.goldoni@comune.savigliano.cn.it UFFICI PERSONALE E STIPENDI

SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI Responsabile : GOLDONI Paolo tel. 0172/710257 - e-mail p.goldoni@comune.savigliano.cn.it UFFICI PERSONALE E STIPENDI Atti di variazione dotazione organica Adozione piano triennale/annuale del fabbisogno di personale RIFERIMENTI RMATIVI D. Dlgs. 165/2001 e D.Lgs. 267/2000 - D. Dlgs. 165/2001 e CONCLUONE SETTORE SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI NOCETO SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE ENTRATE E SERVIZI FISCALI DETERMINE 2014

COMUNE DI NOCETO SERVIZIO GESTIONE RISORSE UMANE ENTRATE E SERVIZI FISCALI DETERMINE 2014 GESTIONE FISCALI FISCALI 1 10/01/2014 ACQUISTO BUONI PASTO MEDIANTE ADESIONE ALLE CONVENZIONI CONSIP 15.314,00 SIG.RA A.O. ESENZIONE DAL DI REPERIBILITA' DAL 1/1/2014 AL 31/12/2014. ------------ FISCALI

Dettagli

P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione

P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione. P.O Programmazione Sviluppo Formazione RESPONSABILE DEL OPERATIVITA' DEL A' SOGGETTI ESTERNI E/O STRUTTURE A' 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 2 Rilascio di certificati: * -di idoneità -di partecipazione a concorsi 180

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013)

COMUNE DI BERTINORO PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' (D.LGS. 33/2013) 1 Disposizioni generali 1A Programma per la Trasparenza e l'integrità 1A.1 Programma per la Trasparenza e l'integrità Annuale Segretario Generale D.Lgs. 33/2013 - Art. 10, c. 8, lett. A 1A.2 Piano anticorruzione

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott.

COMUNE DI SASSARI. Piano dettagliato degli obiettivi 2010. Obiettivo n. 1. 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Obiettivo n. 1 Centro di Responsabilità Dirigente responsabile 3 Organizzazione e Gestione Risorse Umane Dott. Mario Mura Obiettivo n. Denominazione obiettivo 1 ATTIVITÀ ORDINARIA DEL SETTORE Descrizione

Dettagli

ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI

ALLEGATO 1) SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI ALLEGATO 1) SEZIONE "AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE" - ELENCO DEGLI OBBLIGHI DI PUBBLICAZIONE VIGENTI Denominazione sotto-sezione livello 1 (Macrofamiglie) Denominazione sottosezione 2 livello (Tipologie

Dettagli

Procedimenti Amministrativi

Procedimenti Amministrativi Procedimenti Amministrativi Denominazione del procedimento Organismo interno di Valutazione Sistema di valutazione e valutazione della performance Piano della Performance Relazione sulla Performance Documento

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014

PIANO TRIENNALE DELLA TASPARENZA AFOL EST 2014-2016 aggiornamento al 28.11.2014 Programma per la trasparenza e l'integrità art. 10, c. 8, lett. a Programma triennale per la trasparenza e l'integrità e relativo stato di attuazione (art. 10, cc. 1, 2, 3, d.lgs. ) (art. 10, c. 1, ) Attestazioni

Dettagli

DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE GESTIONALE AMM.NE DEL PERSONALE OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA TENUTA DEI FASCICOLI PERSONALI.

DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE GESTIONALE AMM.NE DEL PERSONALE OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA TENUTA DEI FASCICOLI PERSONALI. DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE GESTIONALE AMM.NE DEL PERSONALE DATA: 22/05/2012 DELIBERA N. 127 OGGETTO: APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA TENUTA DEI FASCICOLI PERSONALI. IL DIRETTORE GENERALE Vista la proposta

Dettagli

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari. 1 Settore AFFARI GENERALI - PERSONALE - AVVOCATURA

COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari. 1 Settore AFFARI GENERALI - PERSONALE - AVVOCATURA COMUNE DI BITONTO Provincia di Bari 1 Settore AFFARI GENERALI - - Dirigente ad interim Responsabile del potere sostitutivo: Responsabili dei procedimenti: Segretario Generale - Dott. Salvatore Bonasia

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013

PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013 PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Avvocatura TIPOLOGIE DI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ART. 8 D.Lgs. n. 33/2013 Denominazione procedimento Autorizzazione a stare in giudizio Descrizione del procedimento con

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE DG 84.2012 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2012-2014 LA GIUNTA MUNICIPALE PREMESSO che l art. 11 c. 1 del D.Lgs n. 150/2009 definisce la trasparenza come: accessibilità

Dettagli

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELL'ASL VC

TABELLA DEI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELL'ASL VC DESCRIZIONE CON RIFERIMENTI RMATIVI SILENZIOASSENSO ONLINE ASSUNZIONI PERSONALE DIPENDENTE VERIFICA REQUISITI DI LEGGE E STIPULAZIONE CONTRATTI INDIVIDUALI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli