Ufficio Scolastico Regionale E.R. a cura di Milena Merlo Pich.. Uff. Didattica e Cultura, Uff IX, Bologna 3 Febbraio 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ufficio Scolastico Regionale E.R. a cura di Milena Merlo Pich.. Uff. Didattica e Cultura, Uff IX, Bologna 3 Febbraio 2014"

Transcript

1 Ufficio Scolastico Regionale E.R. a cura di Milena Merlo Pich.. Uff. Didattica e Cultura, Uff IX, Bologna 3 Febbraio 2014

2 CLIL: Content and Language Integrated Learning apprendimento integrato di lingua e contenuto Il termine CLIL è stato creato nel 1994 da David Marsh e Anne Maljers nel Regno Unito, sottende: apprendimento per immersione linguistica, insegnamento/apprendimento di contenuti attraverso una lingua straniera

3 VANTAGGI L approccio CLIL prevede l insegnamento di una materia in lingua straniera: ciò richiede un cambiamento nelle metodologie e nella struttura curricolare tradizionale. Quali i vantaggi di un approccio plurilingue per l alunno e per tutto il sistema scuola? autenticità del contesto di apprendimento rafforzamento dei contenuti culturali propri alla lingua maggiore semplicità di apprendimento rispetto ai metodi tradizionali e utilizzo di attività piacevoli rispetto delle diversità culturali acquisizione di meccanismi di apprendimento spendibili anche in altre situazioni aumento capacità di relazione e convivenza e maggiori possibilità in campo lavorativo

4 CLIL IN EUROPA NELL ISTRUZIONE PRIMARIA E SECONDARIA 2010/12 Insegnamento di tipo CLIL in alcune scuole Insegnamento di tipo CLIL solo all interno di progetti pilota Nessun insegnamento di tipo CLIL

5 CLIL IN ITALIA In Italia la metodologia CLIL, soprattutto grazie a progetti europei, si è sviluppata a partire dal 2000 in modo spontaneo, in molte realtà e in tutti i livelli scolastici. Questa metodologia richiede un cambiamento delle pratiche didattiche e della struttura curricolare tradizionale in quanto si basa su modalità di lavoro collaborative e cooperative. Le prime sperimentazioni sono state condotte da docenti di lingua straniera, assieme ai docenti di altre materie.

6 STORIA DEL CLIL Le attività CLIL possono essere sviluppate nelle scuole di ogni ordine e grado: l art. l 4, comma 3 del DPR 275/1999, prevede che Nell ambito dell autonomia didattica possono essere programmati, anche sulla base degli interessi manifestati dagli alunni, percorsi formativi che coinvolgono più discipline e attività nonché insegnamenti in lingua straniera in attuazione di intese e accordi internazionali.

7 LA LEGISLAZIONE RELATIVA AL CLIL NEL TEMPO

8 CLIL NELLE SCUOLE PER LEGGE Legge di riforma 28 marzo 2003 n. 53, e i Regolamenti sul secondo ciclo (DPR n 89/ 2010), hanno previsto in forma generalizzata l insegnamento di una disciplina non linguistica (DNL) in lingua straniera secondo metodologia CLIL negli ultimi anni di tutti i licei e istituti tecnici. Nei licei linguistici, l insegnamento l è previsto a partire dalla classe terza in una lingua straniera e in un altra lingua a partire dalla classe quarta

9 COMPETENZE LINGUISTICHE Nel gennaio 2011 il Regolamento per la formazione iniziale (DM 249/2010) ha attivato un processo che prevede un innalzamento delle competenze linguistiche degli insegnanti di qualsiasi disciplina: tutti i futuri docenti, per conseguire l abilitazione per le scuole di ogni ordine e grado, dovranno essere in possesso di valutazione o certificazione di competenze linguistiche in lingua inglese di Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER) del Consiglio d Europa.

10 COMPETENZE LINGUISTICHE RICHIESTE Possono accedere ai corsi (metodologici didattici) i docenti in possesso sia dell abilitazione all insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado sia di competenze certificate nella lingua straniera di almeno Livello C1 del QCER, rilasciate da Enti Certificatori riconosciuti dai governi dei paesi madrelingua (http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/dgaffari-internazionali/enti_certificatori_lingue_straniere ). Il recente DD 89 del 22/11/13 indica la competenza B2 come spendibile nelle attività di insegnamento previste in modalità CLIL (restante fermo l obiettivo di raggiungere il livello di competenza C1 nel tempo).

11 PERCORSI DI FORMAZIONE LINGUISTICA Livello di competenza Totale ore Ore online Ore in presenza Anno 1 B1 > B fino a 40 minimo 90 Anno 2 B1.1 > B2 130 fino a 40 minimo 90 Anno 3 B2 > B fino a 40 minimo 90 Anno 4 B2.1 > C1 130 fino a 40 minimo 90

12 PLACEMENT TEST Per poter inserire i docenti in classi di lingua omogenee (CORSI LINGUISTICI) e per verificare la competenza B2/C1 necessaria per poter partecipare alla formazione metodologica (CORSI METODOLOGICI), sono stati organizzati presso le università dei test di posizionamento per la verifica del livello di competenza linguistica che saranno preliminari alla formazione delle classi.

13 PROFILO DOCENTE CLIL

14 IL FUTURO DOCENTE CLIL (D.M. 249/10) L articolo 14 di questo Regolamento definisce le modalità con le quali si diventa docenti CLIL, attraverso un Corso di perfezionamento per l insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera. Il DM del 30 settembre 2011 ha delineato i Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di perfezionamento per l insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera nelle scuole

15 DEFINIZIONE DEI CORSI METODOLOGICI DIDATTICI Il Decreto Direttoriale del 16 aprile 2012 ha previsto un corso di perfezionamento metodologico didattico realizzato da strutture universitarie (in possesso dei requisiti del Decreto del 30 settembre 2011) per un totale di 20 CFU, articolato in 9 crediti per attività formative di base, 9 crediti per attività caratterizzanti 2 crediti (circa 50 ore) per attività di tirocinio con modalità di ricerca-azione, anche a distanza.

16 I primi 30 corsi di perfezionamento di 20 crediti organizzati dalla Università e distribuiti in tutto il territorio nazionale sono partiti nell a.s : la priorità della formazione è stata riservata ai docenti dei licei linguistici, già direttamente impegnati nell insegnamento di una disciplina in lingua straniera.

17 Nell ottobre 2013 sono stati infine organizzati 50 corsi di formazione linguistico-comunicativa in tutta Italia. Nel 2014 si sta attivando un piano formativo che sta coinvolgendo i docenti di tutti i licei e gli istituti tecnici. Consistenti risorse finanziarie sono state stanziate con il DM n. 821 dell 11 ottobre 2013, per la realizzazione di corsi di formazione (sia linguistici sia metodologico didattici) rimodulati con Decreto Direttoriale 20 novembre 2013, n. 89.

18 Norme transitorie per i Licei Linguistici Nota prot. 240 del 16 gennaio 2013: a. una programmazione del docente DNL concordata anche con l insegnante di lingua straniera o il conversatore di lingua straniera o, ove presente, con l assistente linguistico; b. lo sviluppo di progetti interdisciplinari in lingua straniera nell ambito del POF, che si avvalgano di strategie di collaborazione e cooperazione all interno del consiglio di classe, nei casi di totale assenza di docenti di DNL in possesso delle necessarie competenze linguistiche e metodologiche all interno dell organico dell Istituzione scolastica;

19 c. una riflessione condivisa tra i docenti su best practices nazionali o internazionali e utilizzo di tecnologie multimediali e di tecniche comunicative multimodali; d. incontri tra scuole o reti di scuole, sia in presenza, sia a distanza (videoconferenze o webinar con esperti nazionali o internazionali), che permettano di condividere competenze ed esperienze: es. esperienze di job shadowing con docenti di altri Paesi europei

20 RETE DEI LICEI LINGUISTICI La nota del 23 aprile 2013 (prot. 2097) della Direzione generale per gli Ordinamenti, è stata costituita una Rete nazionale dei licei linguistici a supporto delle varie azioni da mettere in atto. Questa Rete è destinata ad articolarsi in sotto-reti che potranno aggregare anche altri licei e istituti tecnici. SCUOLA CAPOFILA RETE REGIONALE E.R.: Liceo Internazionale Galvani, DS. Sofia Gallo

21 L USR-ER IN ACCORDO CON GLI UFFICI DI AMBITO TERRITORIALE Deve: 1) definire gli elenchi dei docenti in possesso di certificazioni linguistiche verificandone la conformità con l elenco l degli Enti Certificatori riconosciuti di cui al Decreto Direttoriale Prot.. n. AOODGAI/10899 del 12 luglio 2012; 2) definire gli elenchi dei docenti privi di certificazione linguistica, da sottoporre a test di verifica della competenza linguistica auto-dichiarata; 3) organizzare e concordare date e orari con le strutture universitarie incaricate di svolgere i test di verifica;

22 L USR-ER IN ACCORDO CON GLI UFFICI DI AMBITO TERRITORIALE 4) definire gli elenchi dei docenti in possesso delle competenze B2/C1/C2 e dei docenti che, a seguito dei test di verifica delle competenze, si sono posizionati ai medesimi livelli linguistici; 5) programmare la costruzione di classi dei corsi di perfezionamento metodologico didattico che prevedono un numero minimo di 30 corsisti. 6) programmare la costituzione dei gruppi classe per lo sviluppo delle competenze linguistico comunicative con un massimo di 25/30 corsisti.

23 REFERENTI CLIL USR-ER/ UST BOLOGNA Ispettore Dott. GIANCARLO CERINI Dott.ssa LORENA PIRANI tel Dott.ssa Anna Monti UAT BOLOGNA Prof.ssa Milena Merlo Pich Tel

24 PROSSIMA FORMAZIONE REGIONALE 2014 USR-ER PC: 1 CORSO LINGUA INGLESE B1-B2 B2 PR: 2 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 1 CORSO METODOLOGICO RE: 3 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 MO: 4 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 1 CORSO METODOLOGICO BO: 4 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 2 CORSI METODOLOGICI FC/RN/RA: 4 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 1 CORSO METODOLOGICO

25 FORMAZIONE IN CORSO USR-ER SEDE BOLOGNA 2 corsi METODOLOGICI DIDATTICI REGIONALE (per docenti di livello B2-C1 C1-C2) C2) maggio 2013-febbraio 2014, c/o IIS ALDINI 2 corsi LINGUISTICI REGIONALE DI INGLESE (B2-C1) novembre ottobre 2014, c/o UniBo 1 corso LINGUISTICO REGIONALE DI FRANCESE (B2-C1) novembre ottobre 2014 c/o Liceo Galvani

26 PROSSIMA FORMAZIONE 2014 UST BOLOGNA 4 CORSI LINGUA INGLESE B1-B2 B2 2 CORSI METODOLOGICI DIDATTICI (in attesa di indicazioni da parte del MIUR) Le sedi verranno decise a seconda delle esigenze territoriali, in seguito alla riapertura delle disponibilità dei docenti.

27 RIAPERTURA ISCRIZIONI DEI DOCENTI: 3-15 Febbraio 2014 I Dirigenti Scolastici accoglieranno le richieste dei docenti disponibili alla formazione CLIL (corsi linguistici e metodologici CLIL) dei Licei i e istituti Tecnici della Provincia di Bologna: - sia i docenti già iscritti precedentemente (in liste MIUR o USR) - sia coloro che per la prima volta dichiarano l interesse l a partecipare. I Dirigenti dovranno inviare una scheda coi nominativi dei docenti elencati in ordine di preferenza, entro il 15 Febbraio 2014, all indirizzo: L ordine di preferenza terrà conto di : - Assunzione a tempo indeterminato - Conoscenza linguistica più prossima al livello richiesto B2, - Esperienze precedenti di CLIL - Età più giovane - Assunzione a tempo determinato con contratto fino al termine delle le lezioni (a.s.( 2013/14), in possesso di abilitazione all insegnamento della propria disciplina, e in possesso delle precedenti caratteristiche.

28 MODULO DI SCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE LINGUISTICA CLIL PER DOCENTI DI D.N.L. DEI LICEI E DEI TECNICI COGNOME: -NOME: -CODICE FISCALE: -DISCIPLINA DI INSEGNAMENTO NON LINGUISTICA (DNL): -LINGUA DI ELEZIONE: INGLESE (O ALTRO PER LIC LINGUISTICI) -POSSESSO DI CERTIFICAZIONE LINGUISTICA RILASCIATA DA ENTE CERTIFICATORE ACCREDITATO DAL MIUR (es Cambridge Esol,City Guilds, Trinity College London, affari- internazionali/enti_certificatori_lingue_straniere ); A2 A B1 B2 C1 C2 -oppure LIVELLO DI COMPETENZA LINGUISTICA ACCERTATO DA PRECEDENTI PLACEMENT TEST: -oppure AUTOCERTIFICAZIONE DI CONOSCENZA DELLA LINGUA, LIVELLO: A2 B1 B2 - DOCENTE A TEMPO INDETERMINATO O DETERMINATO:

29 ENTRO FEBBRAIO 2014 Verrà svolto un test di posizionamento per costituire una prima classe omogenea di conoscenza della lingua inglese di livello B1 per accedere al livello B2. Verranno identificati i docenti che inizieranno il primo corso presso il Liceo Copernico di Bologna (ente formatore: Scienze della Formazione Università di Bologna). Svolgimento indicativo del corso: Marzo-Dicembre Per gli altri 3 corsi, uscirà un bando per individuare i formatori e, a seguire, i test di posizionamento per la costituzione delle classi.

30 ESEMPIO DI ATTIVITA CLIL (CON LE 4 C DI COYLE)

31 SITOGRAFIA È una pagina del sito MIUR - Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l'autonomia che riassume la normativa CLIL. È una pagina del sito dell'indire riservata al CLIL. Sono rinvenibili informazioni utili e la normativa di riferimento. È una pagina del sito della Commissione europea che offre i principali documenti di riferimento, pubblicazioni e progetti CLIL della U.E. Sito Commissione Europea, documento sul CLIL

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ai Direttori

Dettagli

COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE. Messina 11 febbraio 2015

COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE. Messina 11 febbraio 2015 COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE Messina 11 febbraio 2015 Breve Excursus sulla normativa CLIL DM 30 Settembre 2011 Il documento che stabilisce i criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di perfezionamento

Dettagli

MIURAOODGOS prot. n. 4969 Roma, 25 luglio 2014

MIURAOODGOS prot. n. 4969 Roma, 25 luglio 2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica MIURAOODGOS prot. n. 4969 Roma, 25

Dettagli

CLIL -Incontri tecnici 18 settembre 2014. Ufficio IV Ordinamenti Scolastici Formazione - Diritto allo Studio

CLIL -Incontri tecnici 18 settembre 2014. Ufficio IV Ordinamenti Scolastici Formazione - Diritto allo Studio CLIL -Incontri tecnici 18 settembre 2014 Ufficio IV Ordinamenti Scolastici Formazione - Diritto allo Studio SINTESI NORMATIVA Regolamenti 88 e 89 /15.3.2010 introducono l insegnamento di una DNL con metodologia

Dettagli

Norme transitorie - a.s. 2014/15

Norme transitorie - a.s. 2014/15 USR Campania - Ufficio VIII Avvio in ordinamento dell'insegnamento di discipline non linguistiche secondo la metodologia CLIL nei Licei e negli Istituti tecnici Norme transitorie - a.s. 2014/15 Materiale

Dettagli

Tavola Rotonda Chi deve insegnare ad insegnare? 18 maggio 2011 POLO FORMATIVO. Insegnare con il CLIL Content and Language Integrated Learning

Tavola Rotonda Chi deve insegnare ad insegnare? 18 maggio 2011 POLO FORMATIVO. Insegnare con il CLIL Content and Language Integrated Learning Tavola Rotonda Chi deve insegnare ad insegnare? 18 maggio 2011 POLO FORMATIVO Insegnare con il CLIL Content and Language Integrated Learning Premessa DD.PP.RR. Nn.87/2010, 88/2010, 89/2010 attuativi della

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE ED EDUCATIVE DELLA REGIONE SICILIA

AVVISO PUBBLICO ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE ED EDUCATIVE DELLA REGIONE SICILIA MIUR.AOODRSI.REGISTRO UFFICIALE(U).0014035.18-09-2015 www.usr.sicilia.it AVVISO PUBBLICO ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE ED EDUCATIVE DELLA REGIONE SICILIA PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER L INSEGNAMENTO DI UNA DISCIPLINA NON LINGUISTICA IN LINGUA STRANIERA, SECONDO LA METODOLOGIA CLIL (CONTENT AND LANGUAGE INTEGRATED LEARNING) RIVOLTO AI

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Prot.n. 28710 del 07-09-2015 Ai Direttori generali degli Uffici Scolastici Regionali Ai referenti regionali del piano CLIL LORO SEDI OGGETTO: Organizzazione e avvio dei corsi linguistici per docenti CLIL

Dettagli

Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline

Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline Verona 9 Febbraio 2015 Paola Capaccioli Definizione di CLIL Una breve biografia Qualche criticità Il CLIL in EUROPA Il CLIL in

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna 1 Prot. AOODRSA.REG.UFF.n 6888 Cagliari, 3 maggio 2013 Ai Dirigenti Scolastici Ai rappresentanti legali delle scuole paritarie Scuole dell infanzia, Scuole primarie, Scuole medie, Istituti Comprensivi,

Dettagli

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «G.GALILEI» Via della Concordia, 92 61100-PESARO-tel.0721/283030 fax 0721/450756 - e-mail: info@icsgalilei.it www.icsgalilei.it Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE STATALE A. M A N Z O N I Licei Scienze Umane - Economico Sociale - Linguistico - Musicale

ISTITUTO SUPERIORE STATALE A. M A N Z O N I Licei Scienze Umane - Economico Sociale - Linguistico - Musicale Prot. n. 1004 / C7 Varese, 18 marzo 2014 Esposizione all Albo web Liceo A. Manzoni E p.c. a tutte le Istituzioni Scolastiche di istruzione Secondaria delle Province di Lecco, Sondrio, Como, Varese AVVISO

Dettagli

CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO FORMAZIONE TRILINGUISMO CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Iniziativa riservata a insegnanti di disciplina non linguistica (DNL) individuati dai Dirigenti Scolastici Riferimento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Relazioni internazionali e lingue straniere Incontro con le OO. SS. del 21 dicembre 2010 DOCUMENTO

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE Prot. 16164 Milano,10 Ottobre 2005 Intesa tra L Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Prot. n. 303 Roma, 18/02/2014 Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE PER LA REALIZZAZIONE DI CORSI LINGUISTICI PER L INSEGNAMENTO DI UNA DNL IN LINGUA STRANIERA SECONDO LA METODOLOGIA

Dettagli

Prot. n. 1694 C37 Varese, 7 maggio 2014 Esposizione all Albo web Liceo A. Manzoni n. del 7 maggio 2014

Prot. n. 1694 C37 Varese, 7 maggio 2014 Esposizione all Albo web Liceo A. Manzoni n. del 7 maggio 2014 Prot. n. 1694 C37 Varese, 7 maggio 2014 Esposizione all Albo web Liceo A. Manzoni n. del 7 maggio 2014 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI PER INCARICHI DI PRESTAZIONE D OPERA COME EROGATORI DI

Dettagli

ITC ROSA LUXEMBURG. International General Certificate of Secondary Education

ITC ROSA LUXEMBURG. International General Certificate of Secondary Education ITC ROSA LUXEMBURG PROGETTO LUXEMBURGIGCSE International General Certificate of Secondary Education NUOVO CORSO ERICA CON CERTIFICAZIONE DELL UNIVERSITA DI CAMBRIDGE Con LINGUA VEICOLARE INGLESE (in collaborazione

Dettagli

Prot. N. 9681 C/12 Perugia, 17 ottobre 2015

Prot. N. 9681 C/12 Perugia, 17 ottobre 2015 ISTITUTO TECNICO PER ATTIVITÀ SOCIALI GIORDANO BRUNO Via Mario Angelucci, 1 06129 PERUGIA Tel 0755152011 - Fax 075/5000557 - C.F. 80004550549 e-mail pgte01000a@istruzione.it - pgte01000a@pec.istruzione.it

Dettagli

CLIL (Content and Language Integrated Learning)

CLIL (Content and Language Integrated Learning) CORSO DI PERFEZIONAMENTO CLIL (Content and Language Integrated Learning) 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 (PERF 123 I edizione) TITOLO DIRETTORE CLIL (Content and Language Integrated Learning)

Dettagli

Prot.: 0000005411/C12 Milano, 12/10/2015. Agli Istituti d Istruzione Superiore delle Provincie di MILANO, MONZA B.E LODI

Prot.: 0000005411/C12 Milano, 12/10/2015. Agli Istituti d Istruzione Superiore delle Provincie di MILANO, MONZA B.E LODI Prot.: 0000005411/C12 Milano, 12/10/2015 Agli Istituti d Istruzione Superiore delle Provincie di MILANO, MONZA B.E LODI E p.c. All Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia Ufficio VI - Relazioni Internazionali

Dettagli

Prot.: 0001692/C12 Milano, 18 marzo 2014. Agli Istituti d Istruzione Superiore aderenti alla Rete CLIL MILANO CENTRO-NORD-OVEST- SUD, LODI E PAVIA

Prot.: 0001692/C12 Milano, 18 marzo 2014. Agli Istituti d Istruzione Superiore aderenti alla Rete CLIL MILANO CENTRO-NORD-OVEST- SUD, LODI E PAVIA Prot.: 0001692/C12 Milano, 18 marzo 2014 Agli Istituti d Istruzione Superiore aderenti alla Rete CLIL MILANO CENTRO-NORD-OVEST- SUD, LODI E PAVIA E p.c. All Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI Scientifico, Scienze Applicate, Linguistico, Scienze Umane

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI Scientifico, Scienze Applicate, Linguistico, Scienze Umane MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCAUfficio Scolastico Regionale per la Campania Prot. n. 839 C/4 del 11/02/2014 Alle Università: - Suor Orsola Benincasa - Istituto Universitario

Dettagli

CONVEGNO NAZIONALE "Liberare la dirigenza scolastica: valorizzare la specificità, togliere oneri impropri, impedire invadenze esterne

CONVEGNO NAZIONALE Liberare la dirigenza scolastica: valorizzare la specificità, togliere oneri impropri, impedire invadenze esterne CONVEGNO NAZIONALE "Liberare la dirigenza scolastica: valorizzare la specificità, togliere oneri impropri, impedire invadenze esterne Sintesi Relazione Angela Pecetta, Dirigente Scolastica Toscana Firenze,

Dettagli

CORSI METODOLOGICI CANDIDATURA DOCENTI

CORSI METODOLOGICI CANDIDATURA DOCENTI CORSI METODOLOGICI CANDIDATURA DOCENTI Allegato 2 I_ CANDIDATURA DOCENTI APPARTENENTI A ISTITUZIONI SCOLASTICHE ISCRITTE IN PIATTAFORMA I.1 Candidature docenti iscritti in piattaforma I.2 Candidature docenti

Dettagli

Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di metodologia CLIL rivolti a docenti delle scuole provinciali Piano Trentino Trilingue

Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di metodologia CLIL rivolti a docenti delle scuole provinciali Piano Trentino Trilingue Allegato parte integrante ALLEGATO A) Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di metodologia CLIL rivolti a docenti delle scuole provinciali Piano Trentino Trilingue Il presente documento definisce

Dettagli

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR preposti alla formazione del personale docente per il Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative e metodologico

Dettagli

L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CA FOSCARI VENEZIA

L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI CA FOSCARI VENEZIA rep. 317 prot. n. 27802 del 17/6/2016 Oggetto: Avviso di procedura comparativa per l individuazione di una risorsa per lo svolgimento di attività di coordinamento didattico nell ambito di un corso (di

Dettagli

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Al sito Internet della Scuola: www.liceocarlotroya.gov.it All Albo dell Istituto Sede Alle Istituzioni Scolastiche della rete: - Liceo Linguistico "Carlo Troya"

Dettagli

1. Primary Resources: sito per i docenti di inglese della scuola primaria

1. Primary Resources: sito per i docenti di inglese della scuola primaria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale Per La Lombardia Direzione Generale Via Ripamonti, 85 20141 MILANO Tel. 02/574627292 Fax. 02/574627245 Mail: lingue@istruzione.lombardia.it

Dettagli

CLIL. Le norme transitorie e i risultati delle prime sperimentazioni. Maria Torelli USR Piemonte

CLIL. Le norme transitorie e i risultati delle prime sperimentazioni. Maria Torelli USR Piemonte CLIL Le norme transitorie e i risultati delle prime sperimentazioni. Maria Torelli USR Piemonte LA BUONA SCUOLA L obiettivo generale deve essere quello di rafforzare una volta per tutte l insegnamento

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale Prot. n. AOODRFR-11775 Trieste, lì 23.12.2014 BANDO PUBBLICO Oggetto: REALIZZAZIONE DI CORSI METODOLOGICO-DIDATTICI NELL AMBITO DEL CLIL per docenti di scuola secondaria di II grado (D.M.351/2014) VISTI

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CALVAGESE

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO CALVAGESE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI BEDIZZOLE VIA MONS. A. BONTACCHIO, 4 25081 BEDIZZOLE (BS) TEL. 030 / 67.40.36 FAX 030 / 687.17.71 C.F. 93014390178 Indirizzo e-mail: bsic81300b@istruzione.it - Sito web:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Prot. N. 3273/A13c del 30 maggio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Vista la nota della MIUR - Direzione Generale per gli Affari Internazionali prot.

Dettagli

Circolare n. 59 Perugia, 30 settembre 2015. A tutti i Docenti Al personale A.T.A. Sede

Circolare n. 59 Perugia, 30 settembre 2015. A tutti i Docenti Al personale A.T.A. Sede Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

Prot. n. 3126 Velletri, 21/11/2015

Prot. n. 3126 Velletri, 21/11/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO STATALE ASCANIO LANDI Via Salvo D Acquisto, 61-00049 Velletri (Roma) - Tel. 06121125780

Dettagli

1. Primary Resources: sito per i docenti di inglese della scuola primaria

1. Primary Resources: sito per i docenti di inglese della scuola primaria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale Per La Lombardia Direzione Generale Via Ripamonti, 85 20141 MILANO Tel. 02/574627292 Fax. 02/574627245 Mail: lingue@istruzione.lombardia.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il Personale della Scuola UFF.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il Personale della Scuola UFF. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO Prot.n.1446 Roma, 29 luglio 2005 Ai Direttori degli Uffici scolastici regionali LORO SEDI OGGETTO : Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative

Dettagli

Prot. 1637/C37 Brescia, lì 4 aprile 2014. Via Riccobelli, 47 - Cap: 25123-0302009508 fax 030390996 E-Mail: lunardi@lunardi.bs.it

Prot. 1637/C37 Brescia, lì 4 aprile 2014. Via Riccobelli, 47 - Cap: 25123-0302009508 fax 030390996 E-Mail: lunardi@lunardi.bs.it Prot. 1637/C37 Brescia, lì 4 aprile 2014 Agli Istituti d Istruzione Superiore aderenti alla RETE TRE di BRESCIA, MANTOVA, CREMONA E p.c. All Ufficio Scolastico regionale per la Lombardia Ufficio VI - Relazioni

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Leon Battista ALBERTI Viale della Civiltà del Lavoro, 4-00144 ROMA. Prot. n.105/b9 del 04 /02/2016

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Leon Battista ALBERTI Viale della Civiltà del Lavoro, 4-00144 ROMA. Prot. n.105/b9 del 04 /02/2016 Prot. n.105/b9 del 04 /02/2016 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di proposte per la realizzazione di corsi linguistici per l insegnamento di un DNL in lingua straniera inglese secondo la metodologia

Dettagli

Il termine CLIL è stato lanciato da David Marsh (Finland) e Anne Maljers (Olanda) nel 1994. Il Content and Language Integrated Learning (CLIL) o

Il termine CLIL è stato lanciato da David Marsh (Finland) e Anne Maljers (Olanda) nel 1994. Il Content and Language Integrated Learning (CLIL) o VERSO UN CURRICOLO PLURILINGUE: CLIL - Content and Language Integrated Learning, a cura di Stefania Cinzia Scozzonava Piano Pluriennale Poseidon febbraio 2009 CLIL: contesto generale Il termine CLIL è

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO. Metodologia CLIL. (Teacher Training on Content and Language Integrated Learning) I edizione

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO. Metodologia CLIL. (Teacher Training on Content and Language Integrated Learning) I edizione REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN I edizione a.a. 2012/2013 INDICE Art. - 1 Riferimenti normativi... 2 Art. 2 - Istituzione e attivazione... 3 Art. 3 - Obiettivi formativi... 3 Art.

Dettagli

CLIL 2014/15 CLIL AL LICEO LES MAMOLI. EMERGENZA e OPPORTUNITA'

CLIL 2014/15 CLIL AL LICEO LES MAMOLI. EMERGENZA e OPPORTUNITA' CLIL 2014/15 CLIL AL LICEO LES MAMOLI EMERGENZA e OPPORTUNITA' Obbligo di attivazione dell'insegnamento CLIL "Fatto salvo quanto stabilito specificamente per il percorso del liceo linguistico, nel quinto

Dettagli

LICEO CLASSICO F.STABILI - E.TREBBIANI

LICEO CLASSICO F.STABILI - E.TREBBIANI LICEO CLASSICO F.STABILI - E.TREBBIANI Liceo Classico - Liceo Linguistico - Liceo Scienze Umane - Liceo Economico Sociale Viale Vellei n. 10 - Tel. 0736/259783 Fax 0736/255494 e-mail: segreteria.amministrativa@liceostabili.it

Dettagli

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi Ai Dirigenti delle scuole primarie e, p. c. AI Direttori dei corsi di formazione in lingua inglese attivati nell a.s. 2009/10 Alla per

Dettagli

LICEO... INDIRIZZO... di... ANNO SCOLASTICO 2013/2014. PROGETTAZIONE DEL DIPARTIMENTO DELL ASSE... oppure DEL DIPARTIMENTO DI...

LICEO... INDIRIZZO... di... ANNO SCOLASTICO 2013/2014. PROGETTAZIONE DEL DIPARTIMENTO DELL ASSE... oppure DEL DIPARTIMENTO DI... LICEO... INDIRIZZO... di... ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTAZIONE DEL DIPARTIMENTO DELL ASSE... oppure DEL DIPARTIMENTO DI... PRIMO BIENNIO SECONDO BIENNIO e ULTIMO ANNO PREMESSA Questa proposta è un

Dettagli

72 CERIGNOLA (FG) Cod. Fisc. 802930717 Cod. Mecc. FGTD02000P Prot. n 2901 / D/02-i Cerignola, 2 marzo 2015 A tutto il personale docente Sede All Albo dell Istituto Al sito web della scuola Oggetto: Avviso

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO VISTI il D.M. n. 249 del 10 settembre 2010, concernente il regolamento sulla Definizione della disciplina

Dettagli

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015

MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0003755.19-02-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del

Dettagli

Prot. n.4925/c43 del 24 /11/2015 CIG Z1B174005D

Prot. n.4925/c43 del 24 /11/2015 CIG Z1B174005D Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO STATALE G A L I L E O G A L I L E I 00053 CIVITAVECCHIA - Via dell Immacolata

Dettagli

Oggetto: Bando di selezione esperti madrelingua per laboratori di Lingua Inglese.

Oggetto: Bando di selezione esperti madrelingua per laboratori di Lingua Inglese. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PESCARA 6 Via Scarfoglio n.35 PESCARA TEL. 08567422 FAX: 08564030 Email peic83200q@istruzione.it Pec peic83200q@pec.istruzione.it

Dettagli

Prot.n. 7588/B15 Pescara, 29 dicembre 2015. Oggetto: Bando di selezione esperti madrelingua per laboratori di Lingua Francese.

Prot.n. 7588/B15 Pescara, 29 dicembre 2015. Oggetto: Bando di selezione esperti madrelingua per laboratori di Lingua Francese. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PESCARA 6 Via Scarfoglio n.35 PESCARA TEL. 085674 FAX: 08564030 Email peic8300q@istruzione.it Pec peic8300q@pec.istruzione.it

Dettagli

PROGETTO PILOTA DI FORMAZIONE LINGUA INGLESE

PROGETTO PILOTA DI FORMAZIONE LINGUA INGLESE Uff. II MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA Direzione Generale Viale Regina Margheriata,6-09125 Cagliari - Tel. 0706500421 - Fax n. 07065004276

Dettagli

All albo pretorio on-line della Scuola Al sito web della Scuola All A.T.P. di Vibo Valentia

All albo pretorio on-line della Scuola Al sito web della Scuola All A.T.P. di Vibo Valentia Istituto Omnicomprensivo Statale - Filadelfia Scuola Secondaria di I grado Scuola Secondaria di II grado: Liceo Scientifico IPSIA Cap 89814 Viale Europa - Tel. e fax 0968-724044 C. F.: 96013080799 C. M.:

Dettagli

P 3 Direttore Dip.to Studi umanistici lingue, mediazione, storia, lettere, filosofia Filippo Mignini

P 3 Direttore Dip.to Studi umanistici lingue, mediazione, storia, lettere, filosofia Filippo Mignini Oggetto: Corso di perfezionamento per l insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera, secondo la metodologia CLIL rivolto a docenti in servizio negli Istituti di Istruzione Superiore

Dettagli

Prot. n. 7373/C12 del 21 /11/2015

Prot. n. 7373/C12 del 21 /11/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE F. Brunelleschi L. Da Vinci con sezioni associate: Istituto Tecnico

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI MIUR.AOODRLA.REGISTRO UFFICIALE(U).0027949.27-10-2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Direzione Generale - Ufficio VI Formazione del

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI

LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI Fondo Sociale Europeo LICEO SCIENTIFICO STATALE Enrico FERMI Via Raffaele Bovio, 19/A 70125 BARI Tel. 0805481680 Fax 0805482496 C.F.: 80006280723 - Cod. Mecc.: BAPS05000A e-mail: baps05000a@istruzione.it

Dettagli

LINEE GUIDA TFA FISICA

LINEE GUIDA TFA FISICA LINEE GUIDA TFA FISICA PREMESSA La macchina dei TFA si è ormai messa in moto in molte Università italiane e la Commissione Didattica della SIF ha ritenuto opportuno individuare delle linee guida da proporre

Dettagli

INIZIATIVE di FORMAZIONE DOCENTI di Scuole Secondarie di 2 Grado (Programmi sintetici)

INIZIATIVE di FORMAZIONE DOCENTI di Scuole Secondarie di 2 Grado (Programmi sintetici) INIZIATIVE di FORMAZIONE DOCENTI di Scuole Secondarie di 2 Grado (Programmi sintetici) B) Area: METODOLOGIE DIDATTICHE INNOVATIVE PER L INSEGNAMENTO DISCIPLINARE (learning by doing) B1) METODOLOGIA DIDATTICA

Dettagli

Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014

Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014 Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014 FONDI STRUTTURALI EUROPEI PON 2007-2013 Obiettivo Convergenza Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 FSE Avviso AOODGAI prot. n. 2373 del 26/02/2013 Annualità

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO IV Dirigenti scolastici e personale della scuola Prot. n. AOODRPU 744/1

Dettagli

I.I.S. G. B. Vico - Umberto I - R. Gagliardi

I.I.S. G. B. Vico - Umberto I - R. Gagliardi Regione Siciliana Ministero dell Istruzione Unione Europea Assessorato Regionale P. I. dell Università e della Ricerca I.I.S. G. B. Vico - Umberto I - R. Gagliardi LICEO G.B. VICO Sezioni: Linguistico

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 082/16433341- Fax 082/1643342 www.liceocolletta.it Prot. n. 2731/C43 Avellino, 1/09/201 Alle Istituzioni Scolastiche della Provincia

Dettagli

Prot. n. 5026 C/24 Macerata, 19/10/2015

Prot. n. 5026 C/24 Macerata, 19/10/2015 Prot. n. 5026 C/24 Macerata, 19/10/2015 AVVISO PUBBLICO (FORMATORI) Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di proposte per la realizzazione di corsi linguistici per l insegnamento di una DNL (disciplina

Dettagli

.!}::Pf7:.KU»M//h/('l% /..g6cu%t'fj~1('l

.!}::Pf7:.KU»M//h/('l% /..g6cu%t'fj~1('l A. < &nmi'e:.ko~~g6-t't'%t'fj?/~ ~tf'-94tt't/f'?7%«f e ~~

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE UFFICIO SECONDO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE UFFICIO SECONDO Prot. n. 2595 PIANO REGIONALE DI FORMAZIONE PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE LINGUISTICO COMUNICATIVE E METODOLOGICO DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE DEI DOCENTI SCUOLA PRIMARIA BANDO REGIONALE DI SELEZIONE

Dettagli

L ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CON FSE SERVIZI COMMERCIALI COMMERCIO ESTERO A.S. 2013/2015 ISISS

L ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CON FSE SERVIZI COMMERCIALI COMMERCIO ESTERO A.S. 2013/2015 ISISS L ALTERNANZA SCUOLA LAVORO CON FSE SERVIZI COMMERCIALI COMMERCIO ESTERO A.S. 2013/2015 ISISS NORMATIVA DI RIFERIMENTO Con DPR n. 87 del 15/03/2010 recante le norme per il Riordino degli Istituti Professionali,

Dettagli

essere di madrelingua italiana,

essere di madrelingua italiana, Bando per la definizione della graduatoria dei candidati che saranno segnalati al MIUR per la selezione nazionale degli studenti iscritti ai corsi di laurea con insegnamenti in lingua cinese a.a. 2013/2014

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Regolamento di Ateneo per il riconoscimenti di crediti formativi universitari (CFU)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Regolamento di Ateneo per il riconoscimenti di crediti formativi universitari (CFU) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Regolamento di Ateneo per il riconoscimenti di crediti formativi universitari (CFU) Art. 1 Ambiti d applicazione In attuazione della legislazione vigente (L. 64/2001; L.

Dettagli

ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013

ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013 ITC e TS VITTORIO EMANUELE II - BERGAMO SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2012/13 E.F. 2013 LINGUE Lettori, Certificazioni, Scambi Culturali e Soggiorni Linguistici - Progetto N 8 1.Denominazione del

Dettagli

Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante

Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTO quanto previsto dalla Legge 107 del 13/07/2015 Riforma del sistema nazionale

Dettagli

ATTIVAZIONE DEI PERCORSI ABILITANTI SPECIALI

ATTIVAZIONE DEI PERCORSI ABILITANTI SPECIALI ATTIVAZIONE DEI PERCORSI ABILITANTI SPECIALI DDG n. 58/2013 pubblicato sulla G.U. del 30 luglio 2013 TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Dal 30 luglio al 29 agosto 2013 Esclusivamente on line con Polis

Dettagli

L offerta formativa della British School permette la scelta del corso secondo le diverse esigenze.

L offerta formativa della British School permette la scelta del corso secondo le diverse esigenze. C.a. Dirigente Scolastico OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEI DOCENTI CON BONUS DEL MINISTERO Gentile Dirigente, desideriamo informare tutti i docenti del Suo Istituto che la nostra Scuola organizza corsi di approfondimento

Dettagli

Nationale in Francia, che intende favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi

Nationale in Francia, che intende favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi SCAMBI PROFESSIONALI.. Prrogrramma dii mobilittà docentti i prromosso dall Ministterro dell Educazione Nazionale ((Frranci ia)) Nota introduttiva La - ha accolto l invito del Ministère de l Education Nationale

Dettagli

Prot.n. 0000241/C14a Monza 24 febbraio 2014

Prot.n. 0000241/C14a Monza 24 febbraio 2014 Ministero della Pubblica Istruzione Liceo Statale Carlo Porta di Monza Liceo delle Scienze Umane - Liceo Linguistico Via della Guerrina, 15 20900 Monza T ++39 0392023118 - F ++39 039835385 - email info@carloporta.it

Dettagli

Prot. n. 6164 del 28/11/2015

Prot. n. 6164 del 28/11/2015 Prot. n. 6164 del 28/11/2015 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di proposte per la realizzazione di corsi linguistici per l insegnamento di un DNL in lingua straniera inglese secondo la metodologia

Dettagli

C.F. 80013530565. Prot. n. 4155/C9f Viterbo, 30/10/2015 CIG: Z8B16DFCD2

C.F. 80013530565. Prot. n. 4155/C9f Viterbo, 30/10/2015 CIG: Z8B16DFCD2 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Tecnico Statale Settore Economico Paolo Savi Viale Raniero Capocci, 36 01100 Viterbo 0761/340155-0761/340816

Dettagli

AVVISO PUBBLICO per la selezione di Esperti Madrelingua

AVVISO PUBBLICO per la selezione di Esperti Madrelingua AVVISO PUBBLICO per la selezione di Esperti Madrelingua Prot. N.5260 A/8e Andria, 20 giugno 2014 Al Personale della scuola All albo pretorio on line Al sito WEB della Scuola Oggetto: Bando per il reclutamento

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO E LINGUISTICO STATALE G A L I L E O G A L I L E I 00053 CIVITAVECCHIA - Via dell Immacolata

Dettagli

ATTIVITA DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE DOCENTI

ATTIVITA DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE DOCENTI ATTIVITA DI AGGIORNAMENTO E FORMAZIONE DOCENTI RESPONSABILITÀ EDUCATIVA Perseguire l innovazione didattica con efficacia, praticando sperimentazioni e attivando corsi di formazione che consentano alla

Dettagli

Centro di servizio di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli Insegnanti della Scuola secondaria

Centro di servizio di Ateneo per la Formazione e lo sviluppo professionale degli Insegnanti della Scuola secondaria Rep. 839/2015 Prot. 101299 del 23/06/2015 Bando per l ammissione al Corso di perfezionamento per l insegnamento di una disciplina, non linguistica, in lingua straniera nelle scuole ANNO ACCADEMICO 2015/2016

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE VIA GRAMSCI. Si trasmette in allegato alla presente circolare il bando del Liceo Scientifico A. Landi di Velletri.

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE VIA GRAMSCI. Si trasmette in allegato alla presente circolare il bando del Liceo Scientifico A. Landi di Velletri. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE VIA GRAMSCI INDIRIZZI: AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING (VIA SCROCCAROCCO,

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 In riferimento alla circolare regionale n. 68 del 26/02/2013

Dettagli

LINEE GUIDA DIDATTICO AMMINISTRATIVE - RICONOSCIMENTO CREDITI PREGRESSI TFA 2014/15

LINEE GUIDA DIDATTICO AMMINISTRATIVE - RICONOSCIMENTO CREDITI PREGRESSI TFA 2014/15 LINEE GUIDA DIDATTICO AMMINISTRATIVE - RICONOSCIMENTO CREDITI PREGRESSI TFA 2014/15 1) TIROCINIO SCOLASTICO Ai sensi del d.m. n. 249 del 2010 il tirocinio ha un valore pari a 19 crediti formativi universitari

Dettagli

OGGETTO: aggiornamento dell elenco regionale delle istituzioni scolastiche accreditate ai sensi del D.M. n. 249/2010 e del D.M. n.

OGGETTO: aggiornamento dell elenco regionale delle istituzioni scolastiche accreditate ai sensi del D.M. n. 249/2010 e del D.M. n. OGGETTO: aggiornamento dell elenco regionale delle istituzioni scolastiche accreditate ai sensi del D.M. n. 249/2010 e del D.M. n. 93/2012 IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto del Ministro dell istruzione,

Dettagli

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012 Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 Programma Operativo Nazionale: Competenze per lo Sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Annualità 2011/2012

Dettagli

Prot.n. 0002656/A/38 R.L. Monza, 4 dicembre 2014

Prot.n. 0002656/A/38 R.L. Monza, 4 dicembre 2014 Prot.n. 0002656/A/38 R.L. Monza, 4 dicembre 2014 A tutte le Istituzioni Scolastiche della Rete dei Licei di Monza e Brianza Sito web della Rete dei Licei di Monza e Brianza www.reteliceimonzabrianza.it

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Turistico Aziendale Giuseppe Mazzotti Treviso

Istituto Tecnico Statale Turistico Aziendale Giuseppe Mazzotti Treviso Prot. n. 6306/C14 Treviso, 04.11.2015 CUP G43I13000040006 CIG Z9716F09C3 Oggetto: Invito a presentare proposte per la realizzazione di n. 4 corsi standard di Lingua Inglese destinati a docenti di Discipline

Dettagli

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015

Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 Prot. n. 11053/C14a Udine, 24.10.2015 All Albo dell Istituto Sito dell Istituto Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI FORMATORI/TUTOR DA IMPIEGARE NEI CORSI CLIL per docenti di scuola secondaria

Dettagli

ContenuB A#vazione Requisi/ per l insegnamento Modalità di a:uazione Indicazione opera/ve Esami di stato Organi

ContenuB A#vazione Requisi/ per l insegnamento Modalità di a:uazione Indicazione opera/ve Esami di stato Organi Nota MIUR Roma 25/07/2014 su avvio in ordinamento dell insegnamento di Discipline non LinguisBche (DNL) in CLIL nel terzo, quarto e quinto anno dei Licei LinguisBci e nel quinto anno dei Licei e IsBtuB

Dettagli

Piano Trentino Trilingue a.s. 2015-16 Incontri di presentazione ai genitori 3 4 giugno 2015. Istituto comprensivo Tione

Piano Trentino Trilingue a.s. 2015-16 Incontri di presentazione ai genitori 3 4 giugno 2015. Istituto comprensivo Tione Piano Trentino Trilingue a.s. 2015-16 Incontri di presentazione ai genitori 3 4 giugno 2015 Istituto comprensivo Tione DGP 2055 del 29 novembre 2014 Piano Trentino Trilingue V. Allegato 1 DGP 2055 V. Allegato

Dettagli

Gli Atenei (AFAM) istituiscono i PAS (art.15 commi 1ter e 16 bis del DM 249/10)

Gli Atenei (AFAM) istituiscono i PAS (art.15 commi 1ter e 16 bis del DM 249/10) 1 ATTIVAZIONE PAS chi li attiva? 2 Gli Atenei (AFAM) istituiscono i PAS (art.15 commi 1ter e 16 bis del DM 249/10) Gli USR trasmettono l elenco degli ammessi ai corsi agli Atenei (AFAM) che provvedono,

Dettagli

Prot. n 1678 Reggio Calabria 20/02/2014 CIRCOLARE DOCENTI N 275 AVVISO PUBBLICO

Prot. n 1678 Reggio Calabria 20/02/2014 CIRCOLARE DOCENTI N 275 AVVISO PUBBLICO Prot. n 1678 Reggio Calabria 20/02/2014 CIRCOLARE DOCENTI N 275 AVVISO PUBBLICO Ai Docenti sito web-albo Pretorio Oggetto: INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER LA REALIZZAZIONE DI CORSI PER LO SVILUPPO DI

Dettagli

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio

OGGETTO: Piano Formazione Nazionale del Polo Qualità- Scadenza iscrizione 27 febbraio ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO di Scuola dell Infanzia - di Scuola Primaria e di Scuola Secondaria I grado ad Indirizzo Musicale A N I E L L O C A L C A R A M A R C I A N I S E Prot. n. 1064 C/2 MARCIANISE

Dettagli

TFA RICONOSCIMENTO CREDITI. Il tirocinio formativo attivo comprende quattro gruppi di attività:

TFA RICONOSCIMENTO CREDITI. Il tirocinio formativo attivo comprende quattro gruppi di attività: TFA RICONOSCIMENTO CREDITI DM 249/10 - Art. 10. Istituzione e svolgimento del tirocinio per la formazione degli insegnanti della scuola secondaria di primo e di secondo grado - Comma 3. Il tirocinio formativo

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Anno scolastico 2013/2014 IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTI CONSIDERATO ESAMINATE PRESO ATTO TENUTO CONTO

Dettagli

A.S.2015-16 BANDO FORMATORE CORSO LINGUISTICO LIVELLO B2

A.S.2015-16 BANDO FORMATORE CORSO LINGUISTICO LIVELLO B2 prot. n.1426 /C8 Marano di Napoli 25/02/2016 Agli Istituti e ai Licei della provincia di Napoli Ai Centri Linguistici di Ateneo: Centro Linguistico di Ateneo Università di Napoli Federico II cla@pec.unina.it

Dettagli