I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I"

Transcript

1 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. 1 i 6 Artiolo i Unità i misur 001 Fornitur pos in opr i frro pr mnto rmto rnz migliort tipo B40C Fornitur pos in opr i frro pr mnto rmto rnz migliort tipo B40C, sono i tipi l imnsioni init nl.s.., omputto sono il suo sviluppo, omprsi sgomtur, lgtur, sovrpposizioni, istnzitori, sfrii qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( uno/36) Kg 1, Fornitur pos in opr i tssuto non tssuto Fornitur pos in opr i tssuto non tssuto, ll miglior qulità sistnt in ommrio, on suprfii rugos, rsistnt gli gnti himii i rggi UV, imputrsiil tossio, on uon rsistnz ll lt tmprtur rionosiuto, in ogni so, iono ttto ll D.L., ostituito fir sinttih (polistr o polipropiln) filmnti ontinui, osiont mint guglitur mni, on slusion i oll o ltri omponnti himii o trttmnti trmii, omprsi risvolti, sovrpposizioni qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: ( tr/0) mq 3,0 003 Fornitur pos in opr i tuo rnnt in PVC/PEAD, orrugto uro, mirofssurto, on imtro non infrior 110 Fornitur pos in opr i tuo rnnt in PVC/PEAD, orrugto uro, mirofssurto tipo rinflx, on imtro non infrior 110 mm: ( stt/90) m 7, Fornitur mss in opr i misto grnulomtrio stilizzto pr fonzion strl Fornitur mss in opr i misto grnulomtrio stilizzto pr fonzion strl on lgnt nturl, mtrili i pporto, vglitur pr rggiungr l ion grnulomtri, qu, vntuli prov i lortorio, lvorzion ostipmnto llo strto on ion mhin om inito nl.s.., qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: ( qurntu/00) m 42,00 00 Svo i snmnto nh in prsnz i qu risgomtur srpt Svo i snmnto nh in prsnz i qu, prto ltrlmnt lmno un front, in trrni i qulsisi ntur onsistnz, pr l'impost i opr 'rt mnuftti in gnr omprsi vntul sportzion molizion i trovnti, sistmzion l mtril i risult nll zon l lvoro rintrro in s ll isposizioni ll D.L., risgomtur ll srpt om inito ngli lorti grfii i progtto, qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( tr/1) m 3,1 006 Tglio i vgtzion spontn, spuglios ror Tglio i vgtzion spontn, spuglios ror, sguirsi on mzzi mnii vntulmnt mno, omprsi vntuli mggiori onri pr l onsrvzion slttiv i smplri rori initi ll D.L., omprs l rimozion i rifiuti sprsi gli onri pr il rio trsporto in isri i mtrili i risult ( zro/4) mq 0,4 007 Espurgo i fossi i guri untt Espurgo i fossi i guri untt, on impigo i mzzi ioni ripristinr l'originri sgom pnnz, omprso ogni onr pr il rio trsporto rifiuto i mtrili i risult. ( u/14) ml 2, Svo szion oligt nh in prsnz i qu pr impinto i opr 'rt Svo szion oligt nh in prsnz i qu pr impinto i opr 'rt in trrni i qulsisi ntur onsistnz, sguito mhin, omprsi sportzion o molizion i vntuli mssi trovnti, ggottmnti, vntul rintrro i mnuftti, sistmzion l mtril nt in zon int l ntir qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: pr svi fino ll profonità i 1,0 m l pino i mpgn pr svi fino ll profonità i 1,0 m l pino i mpgn rgolrizzti, s nssrio, mno ( tr/30) m³ 3, Svo szion oligt pr nlizzzioni o fossi ilo prto Svo szion oligt pr nlizzzioni o fossi ilo prto, sguito on mzzi mnii, omprsi risgomtur profiltur ll spon, sistmzion l mtril i risult llo svo nll inz l ntir qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( quttro/0) m 4,0 010 Fornitur pos in opr i sottofono pr rilvti strli, osstur s strl rimpimnto ssontti Fornitur pos in opr i sottofono pr rilvti strli, osstur s strl rimpimnto ssontti, sguito on mtril rio sistmto prssto più strti on

2 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. 2 i 6 Artiolo i mzzi mnii, sono l sgomtur prsritt, misurto in opr, ostipto qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: Unità i misur mtril i rupro M.P.S. mtril i rupro M.P.S. pr ilizi D.M. 0/02/98 ll. 1 punto ( vntiinqu/00) m³ 2, Clstruzzo lss i sposizion XC2 - lss i onsistnz S3/S4. Fornitur pos in opr i lstruzzo urvol prstzion grntit sono l normtiv vignt, lss i sposizion XC2 - orrosion inott rontzion - mint gnto, rrmnt siutto (rpporto / mx infrior 0,6), pronfzionto on ggrgti i vri pzztur tt ssiurr un ssortimnto grnulomtrio guto on imtro mssimo ll'ggrgto 32 mm lss i onsistnz S4. E' omprso nl przzo: il trsporto ll ntrl i prouzion on utotonir, il pompggio, isponiilità ll'utotonir pr lo srio, l'onr i ontrolli in orso 'opr in onformità ll prsrizioni init nll Norm Tnih pr l ostruzioni. Sono slus l rmtur mtllih l ssform ompnsrsi on przzi prt. Rsistnz rttristi C2/30 ( ntovntistt/00) m 127, Compnso pr utilizzo i pomp pr gtto i struttur in lstruzzo Compnso pr utilizzo i pomp pr gtto i struttur in lstruzzo: fino 100 m³ gttti in ontinuo fino 100 m³ gttti in ontinuo ( oii/80) m³ 12, Cssform pr gtti i struttur in lstruzzo in fonzion o lvzion Cssform pr gtti i struttur in lstruzzo i qulsisi form imnsion, in fonzion o lvzion, nh fi vist, omprsi pos, puntlltur, isrmo, sfrio ogni ltro onr pr sguir il lvoro prftt rgol 'rt, misurt sono l suprfii l lstruzzo in ss ontnuto. ( iinnov/00) mq 19, Rlizzzion i prti smpli mint infission i pli i stgno Rlizzzion i prti smpli mint infission i pli i stgno pr il ontnimnto i mtri trros, l imtro in tst non infrior 2 m ll lunghzz i m, infiggrsi on ttiplo mnio, intrss i 0 m, ollgmnto ll tst i pli on polloni vivi intrio o prtihll i rmi i spi imnsioni init nl.s.. posti su 12 orini lgti on filo i frro zinto 2,2 mm o mint hiotur, svo, rintrro ostipmnto nssrio sono l inizioni ll D.L. qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( ottnttr/0) m 83,0 014 Esuzion i plizzt in lgnm on tl, ostituit pli i stgno ll lunghzz i 3 m imtro 20 m Esuzion i plizzt in lgnm on tl, ostituit pli i stgno ll lunghzz i 3 m imtro 20 m, infissi nl trrno pr un profonità i 2,2 m mrgnti pr 80 m, ll istnz i 1 m l'uno ll'ltro, omprsi ollomnto sull prt fuori trr i tronhi i stgno l imtro i 10-1 m lunghzz 4 m, on lo sopo i trttnr il mtril i risult posto trgo ll'opr stss pr tutti gli 80 m. mrgnti, mss imor i tl i ion spi utoton pr l riostituzion floristio mintl qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( trntotto/00) m 38,00 01 Fornitur pos in opr i lstruzzo mgro i pulizi pr prprzion i pini i ppoggio Fornitur pos in opr i lstruzzo mgro i pulizi pr prprzion i pini i ppoggio i struttur o pr rimpimnto, osto 10 kg i mnto pr m³ i inrt, in imnsioni spssori initi ll D.L., omprsi rgolrizzzion i pini, formzion ll pnnz, ggottmnto ll'qu urnt l fs i prs l lstruzzo, vntul lloggimnto i frri i norggio qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito: ( ottntquttro/10) m 84, Nolo i svtor, pl o rusp Nolo i svtor, pl o rusp, omprsi oprtor, rurnt lurifint, pr ogni or i ffttivo srizio: potnz fino 30 kw (minisvtor o ot) potnz fino 30 kw (minisvtor o ot) ( qurntquttro/90) or 44,90 potnz 7 89 kw potnz 7 89 kw ( inquntsi/70) or 6,70 potnz kw potnz kw ( sssntu/00) or 62,00 potnz kw

3 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. 3 i 6 Artiolo i Unità i misur potnz kw ( sttnttr/00) or 73, Fornitur pos in opr i gotssil tipo Polyflt Ts6 rsistnz l punzonmnto CBR EN ISO N>3300 Fornitur pos in opr i gotssil tipo Polyflt Ts6 rsistnz l punzonmnto CBR EN ISO N>3300, omprso sovrpposizioni ( u/60) mq. 2, Fornitur pos in opr i frro pr mnto rmto rnz migliort tipo B40C pr pli i fonzion Fornitur pos in opr i frro pr mnto rmto rnz migliort tipo B40C pr plii fonzion, sono i tipi l imnsioni init nl.s.., omputto sono il suo sviluppo, omprsi sgomtur, lgtur, sovrpposizioni, istnzitori, sfrii qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( uno/10) Kg 1, Nolo i utorro on sson riltil Nolo i utorro on sson riltil, omprsi onunt, rurnt lurifint, pr ogni or i ffttivo srizio: motrii tr ssi fino 14 t motrii tr ssi fino 14 t ( inquntu/00) or 2,00 Fornitur pos in opr i inrti Fornitur pos in opr i inrti slzionti prfttmnt lvti, sistmti nllo svo, omprsi ogni onr orgimnto pr slvgurr l'intgrità il posizionmnto l tuo rnnt, sprsi strti in soffi i spssor finito ll D.L. onguglio in trr fino l pino i mpgn qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: pitriso i pzztur mm pitriso i pzztur mm ( trntsi/00) m³ 36,00 Pli trivllti sguiti on prforzion prussion /o rotzion so snz rivstimnto Pli trivllti sguiti on prforzion prussion /o rotzion o on ltri sistmi in gro i ttrvrsr trrni i qulsisi ntur, strtifizion, urzz, onsistnz, siutti o gnti, nh in prsnz i qu, inlus l roi i trovnti i qulsisi imnsion, so snz rivstimnto, fornitur pos in opr i lstruzzo on Rk mggior o ugul 30 N/mm² pr gtti sguirsi on pprhitur tipo ontrtor, onr l mggior lstruzzo oorrnt pr l spnsion fino l 10% l volum l foro, spitozztur ll tst l plo pr un'ltzz gut rlizzr un ion riprs i gtto on l trv i tst, sluso solo il frro i rmtur, omprsi inoltr prov i rio prov gofisih pr il ontrollo ll rttristih mnih imnsionli, il rio su utorro o l movimntzion nll'mito ll'r i ntir l mtril i risult qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imtro l plo i 80 m imtro l plo i 80 m ( ntoinqu/00) m 10,00 Pli trivllti sguiti on prforzion prussion /o rotzion tuo form pr il sostgno ll prt i svo Pli trivllti sguiti on prforzion prussion /o rotzion o on ltri sistmi in gro i ttrvrsr trrni i qulsisi ntur, strtifizion, urzz, onsistnz, siutti o gnti, nh in prsnz i qu, inlus l roi i trovnti i qulsisi imnsion, utilizzo l tuo form pr il sostgno ll prt i svo, fornitur pos in opr i lstruzzo on Rk mggior o ugul 30 N/mm² pr gtti sguirsi on pprhitur tipo ontrtor, onr l mggior lstruzzo oorrnt pr l spnsion fino l 10% l volum l foro, spitozztur ll tst l plo pr un'ltzz gut rlizzr un ion riprs i gtto on l trv i tst, sluso solo il frro i rmtur, omprsi inoltr prov i rio prov gofisih pr il ontrollo ll rttristih mnih imnsionli, il rio su utorro o l movimntzion nll'mito ll'r i ntir l mtril i risult qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imtro l plo i 80 m imtro l plo i 80 m ( ntotrntinqu/00) m 13,00 Esuzion i tirnti i norggio inizion riptut, l tipo finitivo, on ulo prottto guin orrugt, Esuzion i tirnti i norggio inizion riptut, l tipo finitivo, on ulo prottto guin orrugt, omprsi formzion l foro Ø mm in trrni i qulsisi ntur onsistnz, murtur roi on ttrzztur rotzion o rotoprussion, on rivstimnto provvisorio l foro, fornitur pos in opr l tirnt ostituito trfoli in iio rmonio 0,6, tuo in PVC 27/32 vlvolto in orrisponnz l ulo, so otturtor pr sprr il trtto i ulo ll prt lir, istnzitori i trfoli, protzion

4 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. 4 i 6 Artiolo i f f g ntiorrosiv ll tstt mint rimpimnto ll nihi i ontnimnto on mlt mntizi, protzion ntiorrosiv i trfoli mint ingrssggio inguintur oppur vipltur sul trtto liro, fornitur i mlt mntizi on itivi ntiritiro su inizion in più riprs, fornitur pos in opr ll pistr i norggio omplt i ussol lmptt, mss in tnsion olluo, mint tstur sino 1,2 volt il rio i srizio l tirnt, l prov i rio su n. 1 tirnt i prov sono l prsrizioni init nll Norm Tnih pr l ostruzioni, qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: Unità i misur portt 7 t ostituiti n. trfoli portt 7 t ostituiti n. trfoli ( sttntinqu/0) m 7,0 Fornitur pos in opr i pozztti prfriti in onglomrto mntizio virto on sottofono in ls Fornitur pos in opr i pozztti prfriti in onglomrto mntizio virto, omplti i hiusini on otol, ihi o itoi, on tlio i ttut pr trffio psnt, omprsi sottofono in onglomrto mntizio on l rttristih tnih init nl.s.. llo spssor minimo i 10 m, ollgmnto sigilltur ll onott qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imnsioni intrn 60x60x60 m imnsioni intrn 60x60x60 m ( novntotto/00) 98,00 imnsioni intrn 80x80x80 m imnsioni intrn 80x80x80 m ( ntosttntinqu/00) 17,00 imnsioni intrn 100x100x100 m imnsioni intrn 100x100x100 m ( untonovnt/00) 290,00 Fornitur pos in opr i lmnti i sovrlzo prfriti on rinfino in si Fornitur pos in opr i lmnti i sovrlzo prfriti pr pozztti in onglomrto mntizio virto, omprsi rinfino in si llo spssor minimo i 10 m, stutur i giunti qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imnsioni intrn 60x60x60 m imnsioni intrn 60x60x60 m ( trnt/00) 30,00 imnsioni intrn 80x80x80 m imnsioni intrn 80x80x80 m ( sssntu/00) 62,00 imnsioni intrn 100x100x100 m imnsioni intrn 100x100x100 m ( ntoii/00) 110,00 Fornitur pos in opr i tui in PVC sri psnt Fornitur pos in opr i tui in PVC sri psnt onformi ll norm urop UNI EN 1401/1 SERIE SN 4 kn/m², on giunti ihir nlli lstomtrii, posto in opr in svi ompnsti prt, ltto i si i 10 m, rinfino rioprimnto in si pr lo spssor i 20 m, rintrro qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imtro 160 mm imtro 160 mm ( vntotto/00) m 28,00 imtro 200 mm imtro 200 mm ( trntsi/00) m 36,00 imtro 20 mm imtro 20 mm ( inqunt/00) m 0,00 imtro 31 mm imtro 31 mm ( sttntu/00) m 72,00 imtro 400 mm imtro 400 mm ( novntu/00) m 92,00 imtro 00 mm imtro 00 mm ( ntotrnt/00) m 130,00 imtro 630 mm imtro 630 mm ( untoii/00) m 210, Fornitur pos in opr i onglomrto ituminoso pr strto i ollgmnto

5 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. i 6 Artiolo i (inr) onfzionto lo Fornitur pos in opr i onglomrto ituminoso pr strto i ollgmnto (inr) onfzionto lo on gut misl i inrti itum i prsritt pntrzion, posto in opr on ion mhin finitrii, ilinrto on rulli sttii 14 t (sono lo spssor) o quivlnti rulli virnti, omprsi ogni mtril lvorzion pr ottnr prtiolri onfigurzioni suprfiili o rori qunt'ltro oorr pr r il lvoro ompiuto prftt rgol 'rt, misurto pr volum rso opo ostipmnto: Unità i misur misurto mtro uo misurto mtro uo ( ntotrnt/00) m³ 130,00 Fornitur pos in opr i tppto i usur in onglomrto ituminoso Fornitur pos in opr i tppto i usur in onglomrto ituminoso, omprsi il trttmnto prliminr pr norggio ll prsistnt pvimntzion, rulltur prftt onfigurzion l pino viil pr lo smltimnto ll qu mtorih qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: spssor mio 30 mm spssor mio 30 mm ( stt/00) m2 7,00 Costruzion i ifs rnt sguit on pli i stgno Costruzion i ifs rnt sguit on pli i stgno o ltr spi init nl pitolto, privi i urvtur o proturnz, l imtro i 20-2 m misurto un mtro ll tst i lunghzz i 4 m, omprsi fornitur infission rifiuto on mzzo mnio in trrno i qulsisi ntur onsistnz, vntul rimozion o snso i ostoli i impio ll'infission h ovrà ssr sguit on intrss tr i pli i 80 m, ollgmnto ll tst i pli on polloni vivi intrio o prtihll i spi imnsioni init nl.s.., on ontmporno insrimnto i tl i sli o porzion i sli i lunghzz non infrior 4 m, posti su -6 orini lgti on filo i frro zinto 1,6 mm o mint opportun hiotur, svo, rintrro ostipmnto nssrio sono l inizioni ll D.L. qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt. ( qurntuno/00) m 41,00 Fornitur pos in opr i pitrm lro i v Fornitur pos in opr i pitrm lro i v, on tollrnz i lmnti i pso infrior fino l 1% l volum, pr formzion i ifs rnti, ostruzion i pnnlli, rigli, sogli, rmp omprso tutti gli svi pr l'impost ll opr qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: spolm on lmnti i pso 10 0 kg spolm on lmnti i pso 10 0 kg ( vntinov/60) t 29,60 lmnti i pso kg lmnti i pso kg ( trntu/0) t 32,0 lmnti i pso kg lmnti i pso kg ( trnttr/20) t 33, Irosmin su srpt Inrimnto on irosmin su srpt on mzzi mnii, mint sprgimnto su trrno isrto, issoto livllto, i misuglio i smi in rgion non infrior 3gr/mq i ssnz r/o rustiv finirsi on in oro on l D.L:, izionto frtilizznti orgnii, fisstori sostnz mmnnti gut ll rttristih l trrno sistnt (10 gr/mq). Sono omprsi gut prprzion l trrno on pporto i trr vgtl; l prvntiv gntur ll suprfii trttr; lonimzion; il migliormnto ll frtilità l suolo on guti mmnnti ; l fornitur pos i ollnt stilizztor l trrno vgtl (0 gr/mq); l fornitur spnimnto l misuglio i smnti slziont, ostituito ssnz slt in rlzion ll zon i intrvnto ll onizioni limtologih ll'mint omunqu rttrizzt un potnt pprto ril tt formr uno stil tppto roso polifito; grnzi i grminzion tthimnto. ( u/40) mq 2,40 ONERI SICUREZZA 019 Onri ggiuntivi pr l siurzz. ( quttromil/00) orpo 4.000,00 DRENI 2 Formzion i prsvo szion oligt Formzion i prsvo szion oligt pr rlizzzion i rnggi, fino ll profonità i 3 m, omprsi ggottmnti, rintrro llo svo sistmzion l mtril nt nll inz l ntir qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt.

6 Srvizio Tnio i Bino Romgn S i Rimini Lvori: 11162_INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL DISSESTO E MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA PROVINCIALE SP. 84 VALPIANO MIRATOIO, IN LOCALITA CA GUIDI LA PETRA, IN COMUNE DI PENNABILLI (RN). pg. 6 i 6 Artiolo i Unità i misur ( u/4) m³ 2,4 26 Svo pr formzion i rnggi szion oligt Svo pr formzion i rnggi szion oligt, in trrno i qulsisi ntur onsistnz, omprsi molizion o sportzion i vntuli trovnti, ggottmnti, rintrro llo svo, sistmzion l mtril nt nll zon int il ntir qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: pr rnggi fino ll profonità mssim i 4 m l pino i mpgn pr rnggi fino ll profonità mssim i 4 m l pino i mpgn o i snmnto o prsvo ( quttro/60) m³ 4,60 27 Fornitur pos in opr i gotssil tssuto Fornitur pos in opr i tlo gotssil tssuto trm orito in polipropiln nro stilizzto i rggi UV formto nll sovrppost. Il tlo ovrà ssr omposto mtril ll miglior qulità in ommrio, ovrà ssr rsistnt gli gnti himii, ssr imputrsiil tossio on uon rsistnz ll lt tmprtur; sono omprs nl przzo gli onri ll fornitur, ll pos in opr si in qu h fuori qu, on orpi morti pihttzioni, i tgli, gli sfrii, ll uitur qunt'ltro oorr pr r il lvoro sguito rgol 'rt sono l inizioni ll D.L.: - mss ri g/m² ( tr/33) m2 3,33 28 Fornitur pos in opr i tuo rnnt in PEAD orrugto uro Fornitur pos in opr i tuo rnnt in PEAD orrugto uro, rtifito, oppi prt on giunti ihir finstrti nll prt suprior szion irolr, vnt rigizz nulr mggior o ugul 3,1 N/m², omprs l rorri nssri pr ottnr qulsisi tipo i ollgmnto qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: imtro nominl intrno i 10 mm (ffttivi 11/163) imtro nominl intrno i 10 mm (ffttivi 11/163) ( ii/00) m 10,00 29 Fornitur pos in opr i inrti Fornitur pos in opr i inrti slzionti prfttmnt lvti, sistmti nllo svo, omprsi ogni onr orgimnto pr slvgurr l'intgrità il posizionmnto l tuo rnnt, sprsi strti in soffi i spssor finito ll D.L. onguglio in trr fino l pino i mpgn qunt'ltro oorr pr r il lvoro finito rgol 'rt: ghiitto pitrishtto i pzztur 3-20 mm ghiitto pitrishtto i pzztur 3-20 mm ( qurntu/8) m³ 42,8 pitriso i pzztur mm pitriso i pzztur mm ( trntnov/0) m³ 39,0 MATERIALE PER GABBIODRENI 09 Fornitur i pnnllo rnnt mgli 8x10 filo mm.2,70 Fornitur i pnnllo rnnt mgli 8x10 filo mm.2,70 - on gotssuto tuo 160 mm - m.2x1x0,30 ( sttntsi/0) ml 76,0 10 Fornitur i pnnllo rnnt mgli 8x10 filo mm.2,70 - pr mini Fornitur i pnnllo rnnt mgli 8x10 filo mm.2,70 - on gotssuto snz tuo - m.2x1x0,30 pr i mini ( sssntotto/40) ml 68,40 11 Fornitur i guin imprmil on ohilli H 0,90 Fornitur i guin imprmil on ohilli H 0,90 ( si/00) ml 6,00

ELENCO PREZZI AREE VERDI

ELENCO PREZZI AREE VERDI ALLEGATO B) AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ELENCO PREZZI AREE VERDI MANO D OPERA I przzi ll no opr pplir sono qulli i sguito lnti sunti l Przzirio ll Assoizion Itlin Costruttori l Vr (www.ssovr.it) Dsrizion

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI 2 L soluzion dimnsionl ottiml pr signz prtiolri Rordi on snz ihir Innsti on snz ihir Clssi sondo nssità Dimtro di usit vriil Collgmnto l fondo

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO ALLEGATO: N. 1 PROVINCIA DI TORINO SERVIZIO LOGISTICA PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO MANUTENZIONE ORDINARIA E RIPARATIVA DEGLI EDIFICI PATRIMONIALI DESTINATI AD UFFICI DELLA PROVINCIA. IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento...

costo per colonna di n. 10 appartamenti... costo per appartamento... 6 IMPIANTI IDRO-SANITARI 01 PREZZI INFORMATIVI DELL'EDILIZIA 015044 Colonn i srio onossornt, rzion l uoo lss M1, rlizzt on tuzioni rori in mtril trmoplstio, 1 mm, spssor 5 mm, omplt i vntilzion primri

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Mhin non ompltmnt spifit Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spifit Comptiilità Vrsion l 5/12/02 Sono mhin in ui pr lun onfigurzioni

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Sgnli i siurzz pr fontnll o i mrgnz pr l ontminzion UNI 7546/3. Symols for sfty signs-ys wshing - mrgny showr. 332 Normtiv in mtri i tutl ll slut siurzz

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Servizio Tenio i Bino Romgn Lvori: 2R9F001.001 Mnutenzione (Aoro Ministero/Regione nnulità 2011) Eleno prezzi pg. 1 i 8 Artiolo i Eleno misur LAVORI A MISURA SCAVI E MOVIMENTI TERRA 1 Svo per l risgomtur

Dettagli

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate

Circuiti Sequenziali Macchine Non Completamente Specificate CEFRIEL Consorzio pr l Formzion l Rir in Inggnri ll Informzion Politnio i Milno Ciruiti Squnzili Mhin Non Compltmnt Spifit Introuzion Comptiilità Riuzion l numro gli stti Mtoo gnrl FSM non ompltmnt spifit

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona

Minimizzazione degli Stati in una Rete Sequenziale Sincrona Minimizzzion gli Stti in un Rt Squnzil Sinron Murizio Plsi Murizio Plsi 1 Sintsi i Rti Squnzili Sinron Il proimnto gnrl i sintsi si svolg ni sgunti pssi: 1. Rlizzzion l igrmm gli stti prtir ll spifih l

Dettagli

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti

Minimizzazione degli Stati in una macchina a stati finiti Rti Loih Sintsi i rti squnzili sinron Minimizzzion li Stti in un mhin stti initi Proimnto: Spiih Dirmm li stti Tll li stti Minimizzzion li stti Coii li stti Tll ll trnsizioni Slt lmnti i mmori Tll ll itzioni

Dettagli

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI

MACCHINE TRACCIALINEE ED ACCESSORI MHIN TRILIN D SSORI D M PR SGNLTI ORIZZONTL G G N H I L F F ON MISURTOR STRDL INORPORTO FIGUR QT'. 2400MTRMT000 MHIN TRILIN 2400MTRMT0002 MHIN TRILIN 2400MTRMT0003 MHIN TRILIN D 2400MTRPM0005 PISTOL MNUL

Dettagli

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone

Macchine non completamente specificate. Sintesi Sequenziale Sincrona Sintesi Comportamentale di Reti Sequenziali Sincrone Sintsi Squnzil Sinron Sintsi Comportmntl i Rti Squnzili Sinron Riuzion l numro gli stti pr Mhin Non Compltmnt Spiit Comptiilità Vrsion l 13/01/05 (Frrni( Antol) Mhin non ompltmnt spiit Sono mhin in ui

Dettagli

Unità di misura Prezzo

Unità di misura Prezzo Triff DESCRIZIONE dll'articolo Unità misur Przzo 0001 0002 0003 0004 VOCI A MISURA Voc risrvt!!! A - MANODOPERA LAVORAZIONI COMUNI OPERAIO SPECIALIZZATO: LAVORO ORDINARIO. Oio Spcili... 'util d'imprs

Dettagli

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture minidumprs IT 0.4 1.0 Ton. Modlli CARRY105 CARRY105p CARRY107 CARRY107ht CARRY110 joint vntur Optionl Pinl on spond riltili Kit pl uto rint Pdn riltil STRUTTURE - Csson prdisposto pr il montggio dll pl

Dettagli

An italian story. La creatività dei miei gioielli è fortemente legata alle. The inspiration behind the creation of my jewels is

An italian story. La creatività dei miei gioielli è fortemente legata alle. The inspiration behind the creation of my jewels is An itlin story L rtività i mii gioilli è ortmnt lgt ll mi origini ll ntur l mio trritorio. Ho smpr ruto nll qulità ni sgrti ll gioillri itlin. Il mrhio Mro Bigo oniug trizion sign ontmporno port vnti on

Dettagli

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false.

Grandezze, funzioni empiriche e matematiche. 1 Stabilisci se le seguenti affermazioni sono vere o false. Grnzz unzioni Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Grnzz irttmnt invrsmnt proporzionli Applizioni ll proporzionlità Grnzz, unzioni mpirih mtmtih Stilisi s l sunti rmzioni so vr o ls. SZ. I Un rnzz è vriil s ssum

Dettagli

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato 4.2 10/2015 Srtoi scili ollitori / ccumultori tmon / ccumultori cominti cldmnt rccomndto 4.2 Srtoi scili Srtoi scili Pgin SW ollitor colonn con uno scmitor trmico 3 5 SW ollitor colonn con du scmitori

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Gli snodi ngolri sono orgni mccnici pr il collgmnto di du prti prpndicolri tr loro, ch prmttono trsmission di forz ltrnt con movimnti ngolri oscilltori di vlocità modrt. Sono

Dettagli

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187

PRESTAZIONI DEGLI ORGANISMI EDILIZI STRUTTURE COMMERCIALI E UFFICI STRUTTURE COMMERCIALI B 187 PRSTZIONI LI ORNISMI ILIZI STRUTTUR COMMRCILI UICI STRUTTUR COMMRCILI 1. CRITRI I CLSSIICZION RTICOLZION I POSTI I LVORO CRITRI I CLSSIICZION LL UICI Le strutture per uffici possono essere classificate

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2013 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.522.773,43 1 RIVI 3.832.717,40 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 3.542.557,05 402000

Dettagli

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente

Guida di riferimento per l'installatore e per l'utente Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt Climtizztor Sistm VRV IV REYQ8T7Y1B REYQ10T7Y1B REYQ12T7Y1B REYQ14T7Y1B REYQ16T7Y1B REYQ18T7Y1B REYQ20T7Y1B REMQ5T7Y1B Gui i rifrimnto pr l'instlltor pr l'utnt

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Regione Clbri Amministrzione Comunle di Vzzno Legge Regionle n. 24/87 L.R. 19/2009 9/2010 26/2010 Progetto di : Opere di Urbnizzzione Primri nel Comune di VAZZANO PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO TAV. 07

Dettagli

Bar Pasticceria Gelateria

Bar Pasticceria Gelateria Br Pstiri Gltri BRETELLE FASHION STREET Un st lgnt, prtio trny. Lo stil inononiil ll rtll ll ultim mo in tssuto nim rsistnt ll lt prstzioni pr un shion strt inimitil. Un look qullo ll rtll inroit sull

Dettagli

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE

Bilancio di Previsione IV direttiva CEE OMUNIT' OLLINR L FRIULI ilancio di Previsione IV direttiva Pag. 1 ONTO ONOMIO odice escrizione 2014 ettaglio VLOR LL PROUZION 4.352.723,65 1 RIVI 2.249.623,72 1 a LL VNIT LL PRSTZIONI 1.924.363,18 402000

Dettagli

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA

GRUPPI A ONEROSITÀ DI SERVIZIO OMOGENEA zienda Ospedaliera PUGLIS IIO atanzaro SRVIZIO INTGRTO I MNUTNZION LL PPRHITUR LTTROMILI LLGTO N 8 GRUPPI ONROSITÀ I SRVIZIO OMOGN ZIN OSPLIR PUGLIS-IIO TNZRO LSS PPRHITUR LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM

Dettagli

Progetti Integrati di Sviluppo Locale

Progetti Integrati di Sviluppo Locale Unione Europe Repuli itlin Regione Clri Provinile di Ctnzro GAL REVENTINO Comune di Pltni PROGRAMMAZIONE REGIONALE UNITARIA 2007-2013 Progetti Integrti di Sviluppo Lole SISTEMI TURISTICI LOCALI/DESTINAZIONE

Dettagli

UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE 100% VERGINE

UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE 100% VERGINE rsin 103 UNI EN 1555 - PE 80 Ø75x6,8 S5 SDR 11 - M.O.P. 5 bar - POLIETILENE % VERGINE Dalmin rsin UNI EN 12666 U Ø2 S16 PE SN 2 Dalminrs PEbd DN 40 PN 6 PER ACQUA POTABILE - POLIETILENE % VERGINE 103 UNI

Dettagli

Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda

Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della Azienda Pubblico incanto per l affidamento dei servizi integrati per la gestione e la manutenzione delle apparecchiature biomediche della zienda llegato 6 Gruppi a onerosità di servizio omogenea Pagina 1 di 8

Dettagli

Compact-1401. Compact-1401. Listino prezzi F6 Marzo 2013 MICRON

Compact-1401. Compact-1401. Listino prezzi F6 Marzo 2013 MICRON Listino przzi F6 Marzo 013 UNI EN 1401 act-1401 UNI EN 1401 Carbonato di calcio,5 MICRON Tubi di PVC-U pr condott fognari civili d industriali costruiti scondo UNI EN 1401 GRESINTEX DALMINE RESINE Tubi

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

Heating Modulis Ramp RTS

Heating Modulis Ramp RTS www.somfy.om Rf. 5066A PT ES EN DE NL FR Hting Moulis Rmp RTS 5066X00_HMR_Rmp_RTS.in 9/04/09 8::9 Gui ll instllzion Hting Moulis Rmp RTS. Introuzion 7. Avvrtnz 7. Siurzz rsponsilità 7. Instllzion 8. Contnuto

Dettagli

Comune di Sanremo Provincia di Imperia

Comune di Sanremo Provincia di Imperia Comune di Snremo Provinci di Imperi INTERVENTO NR 9 DEL PROGETTO INTEGRATO PIGNAMARE ADEGUAMENTO DELLA SEZIONE DI DEFLUSSO DEL T. SAN FRANCESCO 1 STRALCIO ANALISI DEI PREZZI 1 I prezzi indicti nel presente

Dettagli

LE TERRAZZE, ALBONAGO

LE TERRAZZE, ALBONAGO IMMOIL IN VNDIT RSIDNZ L TRRZZ Tipologia: ppartamento Tipo: Vendita Prezzo: Su Richiesta Nazione: Svizzera Regione: Luganese Luogo: lbonago Località: lbonago Mq: 9 agni: Ripostiglio: No Giardino: Si ox

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

CATALOGO OGGETTISTICA

CATALOGO OGGETTISTICA TLOGO OGGTTISTI 2013-2014 SMUL - Società ooperativa Sociale - www.samuele.vsi.it Sede: Via delle Laste, 22-38121 Trento - Tel 0461 230888 Fax 0461 260820 Negozio: Via S. Marco, 18-38121 Trento - Tel. 0461

Dettagli

GUIDA ALL USO Gestione Ricambi e Ordini

GUIDA ALL USO Gestione Ricambi e Ordini GUI LL USO Gestione Ricambi e Ordini INI GSTION RIMI ORINI pag. 1 SLT MHIN pag. 2 INI LL TVOL pag. 3 TVOL pag. 5 INSRIMNTO PRTIOLR pag. 6 ORIN PRTO pag. 8 GGIUNGI RTIOLO pag. 9 OMPLT ORIN pag. 10 STORIO

Dettagli

RIDUTTORI TIPO 65 TIPO. Numero stadi Tipo entrata Giri Max entrata n1 (min -1 ) VERSIONE LINEARE MASCHIO RR 65 M... - RR 65D M... - RR 65T M...

RIDUTTORI TIPO 65 TIPO. Numero stadi Tipo entrata Giri Max entrata n1 (min -1 ) VERSIONE LINEARE MASCHIO RR 65 M... - RR 65D M... - RR 65T M... RIUTTORI 65 Numero stadi Tipo entrata Giri Max entrata n1 (min 1 ) Tab. RR 65 M... RR 65 M... RR 65T M... RR 65 FS RR 65 FS RR 65T FS 1 2 3 35 35 35 VRSION INR HIO RR 65 M... RR 65 M... RR 65T M... UNI

Dettagli

Sistemi lineari COGNOME... NOME... Classe... Data...

Sistemi lineari COGNOME... NOME... Classe... Data... Cpitolo Sistmi linri Risoluzion grfi lgri rifi pr l lss prim COGNOME............................... NOME............................. Clss.................................... Dt...............................

Dettagli

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di Primo Grado Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri i Primo Gro Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

Listino prezzi PE 10 Gennaio 2008. Dalmineres PEbd DN 40 PN 10 PER ACQUA POTABILE - POLIETILENE 100% VERGINE. Tubi di polietilene

Listino prezzi PE 10 Gennaio 2008. Dalmineres PEbd DN 40 PN 10 PER ACQUA POTABILE - POLIETILENE 100% VERGINE. Tubi di polietilene Listino przzi PE 10 Gnnaio 8 Dalmin rsin GAS 103 UNI ISO 4437 - modif. D.M. 11/99 PE 80 Ø75 S5 M.O.P. 5 bar - UNI EN 1555 - POLIETILENE 100% VERGINE Dalmin rsin 103 UNI EN 121 - Ø90x8,2 PN 12,5 SDR 11

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO. RIQUALIFICAZIONE VIABILISTICA SEDI STRADALI DI MACHERIO E BAREGGIA (ai sensi dell art. 17 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n.

PROGETTO ESECUTIVO. RIQUALIFICAZIONE VIABILISTICA SEDI STRADALI DI MACHERIO E BAREGGIA (ai sensi dell art. 17 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. Comune di Mcherio Provinci di Monz e Brinz Allegto 3 PROGETTO ESECUTIVO RIQUALIFICAZIONE VIABILISTICA SEDI STRADALI DI MACHERIO E BAREGGIA (i sensi dell rt. 17 del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207) ELENCO

Dettagli

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio

Elenco Prezzi Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio Eleno Prezzi Lvori di: Ristrutturzione Loli Comunli di Vi Frtelli Rosselli, Arhivio N Art/Tr Desrizione rtiolo Unit' di misur Unitrio 1 48 C.09.010.080. o 2 49 C.09.010.130. 3 50 C.09.010.140. e 4 104

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI

SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI Considrzioni gnrli 1. Com è stbilito nll not splictiv dl SA (vdr l ultimo cpovrso dll introduzion dll considrzioni gnrli rltiv ll szion XI), l prsnt szion è

Dettagli

COMUNE DI MONTERIGGIONI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RICOGNITIVA DEI RISCHI INTERFERENTI STANDARD PARTE II SEZIONE IDENTIFICATIVA DEI RISCHI SPECIFICI DELL AMBIENTE E MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5.

TELETRUK TLT25/30/35. Capacità massima: 3.500 kg Capacità massima sbraccio a 2 m: 2.400 kg Altezza di sollevamento massima: 5. TLTRUK TLT5/0/5 apacità massima:.500 kg apacità massima sbraccio a m:.00 kg ltezza di sollevamento massima: 5.50 mm FFIINZ OSTI I GSTION. L enorme risparmio di carburante fa sì che il Teletruk Tier /Stage

Dettagli

ELENCO PREZZI SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO

ELENCO PREZZI SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO ELENCO PREZZI A1 SEGNALI ED ACCESSORI PER IL MONTAGGIO DESCRIZIONE DIMENSIONI Dishi relizzti in lmier di lluminio spessore 25/10, pelliol "pezzo unio" on figure ome d C.d.S., ompleti rifrngenz lsse 1 di

Dettagli

LUCE PILASTRI E VERNICIATO STRETTO LB 1.781,00 2.061,00 2.291,00 LARGO SUPERLARGO ZINCATO LUCE PILASTRI E VERNICIATO

LUCE PILASTRI E VERNICIATO STRETTO LB 1.781,00 2.061,00 2.291,00 LARGO SUPERLARGO ZINCATO LUCE PILASTRI E VERNICIATO RISTIN () TTNT MONOOO TTNT SOO NT ON SSORI STRUTTUR RIVSTIR INGOMRO STRTTO 3320 RGO 3820 SUPR RGO 4320 STRUTTUR ON PRDISPOSIZION UTOMZION INTRRT FUORI TRR SSO STRNO NT (IV SUS) VRNIITO S 1800 S 1.692,00

Dettagli

SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA SCUDERIE MIRABELLO SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion Il complsso si trova nl cuor dl parco d è accssibil dall ingrsso di Porta Vdano. Si trova immrso nl vrd dl Parco d è mta prvalntmnt dgli appassionati

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA ALLEGATO 2 CASCINA DEL SOLE SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion dll dificio dll ar di prtinnza Il complsso è costituito da un dificio adibito a bar al piano trra ad abitazion al piano 1^ com indicato

Dettagli

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Quadro Generale. Dati barratura: 400/230V - 50Hz - Ik = 15 ka - Id: 1 A A UFF.IMPIANTI SETT.RE EDIFICI PER LA CULTURA - TUTTI I DIRITTI RISERVATI a Quadro: Partenza: ornitura NL ati barratura: /230V - Hz - Ik = 1 k - : 1 avo [mm²]: : requenza [Hz]: Tensione [V]: Polarita': Tipo morsetto: Numerazione morsetto: Q I > Rd U.IMPINTI STT.R III PR L ULTUR

Dettagli

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9

Classificazione delle apparecchiature in classi Allegato 9 lassificazione delle apparecchiature in classi llegato 9 LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO UONOSOPIO OGSTROSOPIO NLOSOPIO SOGOGSTROUONOSOPIO SOGOSOPIO STRTTOR II

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi

Azienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia. Suddivisione delle Apparecchiature Elettromedicali per Costi Manutentivi zienda Sanitaria Locale n. 2 Olbia Suddivisione delle pparecchiature lettromedicali per osti Manutentivi lenco lasse pparecchio LRTOR LINR NGIOGRI IGITL, SISTM PR RONOSOPIO ILOTRON OLOOSOPIO OLONSOPIO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "G. SOMMEILLER" 10129 TORINO

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE G. SOMMEILLER 10129 TORINO RIEPILOGO ENTRTE ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo Stto 01 Dot Orinri 02 Dot prqutiv 03 ltri finnzimnti

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI "SANTORRE DI SANTAROSA" 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO)

ISTITUTO TECNICO STATALE PER ATTIVITA' SOCIALI SANTORRE DI SANTAROSA 10139 Codice Fiscale 80093150011 TORINO (TO) RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc c=+ 01 vnzo i mministr utilizzto 39.258,13 39.258,13 01 vnzo Non vincolto 39.258,13 39.258,13 02 vnzo Vincolto 02 Finnzimnto llo

Dettagli

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO L RLZIONI L FUNZIONI serizi in più SRIZI IN PIÙ SRIZI I FIN PITOLO TST Nell insieme ell figur, l relzione rppresentt goe ell o elle proprietà: TST L relzione «essere isenente i», efinit nell insieme egli

Dettagli

Computo metrico preventivo Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio

Computo metrico preventivo Lavori di: Ristrutturazione Locali Comunali di Via Fratelli Rosselli, Archivio Computo metrio preventivo Lvori di: Ristrutturzione Loli Comunli di Vi Frtelli Rosselli, Arhivio N Art/Tr Desrizione dei lvori Quntità Unitrio Computo 1 48 Fornitur di estintore polvere, omologto seondo

Dettagli

The cost of the material maintenance is averaged over the last 3 years.

The cost of the material maintenance is averaged over the last 3 years. Anlisi i osti i un Diprtimnto 11 TABLE 4 Dprition n mintnn osts (unit: ITL) Ctgory Y Prio Inrs vlu Annul vlu 1 Furnitur 5 1.1.90{31.12.95 219 311 127 43 862 225 2 Lirry 5 1.1.90{31.12.95 542 832 793 108

Dettagli

ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA

ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA ALLEGATO 2 LA TORRETTA SCHEDA TECNICO/MANUTENTIVA Dscrizion dll dificio L immobil è situato nl Parco di Monza, insrito ni giardini rali, ara vrd ch ospita ssnz particolari pr l quali è risrvata particolar

Dettagli

Lampade di. emergenza MY HOME. emergenza. Lampade di

Lampade di. emergenza MY HOME. emergenza. Lampade di Lampad di Lampad di MY HOME 97 Lampad Carattristich gnrali Scopi dll illuminazion Ngli ambinti rsidnziali gli apparcchi di illuminazion non sono imposti da lggi o norm, ma divntano comunqu prziosi ausilii.

Dettagli

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm

:1000 :100 :10 : x X10 X100 x1.000 chilometro ettometro decametro metro decimetro centimetro millimetro Km hm dam m dm cm mm MISURIMO... L LUNGHZZ Quanto spazio c è tra te e la lavagna? Quanto è alta la tua sedia? Quanto è largo il tuo libro di matematica? La risposta giusta la può dare solo il metro. Il metro corrisponde, all'incirca,

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31

SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 SICUREZZA SUL LAVORO SAFETY AT WORK R 290 31 R 290 31 Segnli di siurezz per fontnelle e doe di emergenz per l deontminzione UNI 7546/3. Symols for sfety signs-eyes wshing - emergeny shower. 332 Normtive

Dettagli

Ossigeno disciolto. Strumenti per la misura dell ossigeno disciolto, l indice di saturazione e la temperatura. OD-1

Ossigeno disciolto. Strumenti per la misura dell ossigeno disciolto, l indice di saturazione e la temperatura. OD-1 Ossigno disciolto Strumnti pr la misura dll ossigno disciolto, l indic di saturazion la tmpratura. OD-1 OD-2 HD 2109.1 HD 2109.2 MISURATORI DI OSSIGENO DISCIOLTO TEMPERATURA HD2109.1 E HD2109.2 L HD2109.1

Dettagli

NORME PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE

NORME PER L ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE ORM R BBTTIMTO BRRIR RHITTTOIH ORM GGI I RIFRIMTO - GG 13 9 GIO 1989 (TTUT M 236 14 GIUGO 1989) - R 503 25 UGIO 1996 (H H BROGTO I VHIO R 384 27 RI 1978 STO I MO I IZIO GG 13 H GI IFII UBBII RIVTI RTI

Dettagli

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA L nrgi, fonti, trsforzioni i d si finli Ipinti por I gnrtori di por Ipinti trbogs Cicli cobinti cognrzion Il rcto dll nrgi 1 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA

Dettagli

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox

DUOSTEEL GD. Canne Fumarie Doppia Parete Grandi Diametri Coibentazione 50 mm. Canne fumarie in acciaio Inox Cnne Fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri Coientzione 50 mm Cnne fumrie in cciio Inox Cnne fumrie Doppi Prete Grndi Dimetri INDICE 1 Elemento diritto mm 500... pg. 3 2 Elemento diritto mm 1000... pg. 3 3 Elemento

Dettagli

R S 7 2 0 1 E Z Z R O F V 0 2 0 A 0 0 1 A

R S 7 2 0 1 E Z Z R O F V 0 2 0 A 0 0 1 A COMUN DI PLRMO COMMITTNT: DIRZION LVORI: IMPRS SCUTRIC: PGTTO SCUTIVO PRIMO FUNZIONL CHIUSUR DLL'NLLO FRVIRIO IN SOTTRRNO NL TRTTO DI LIN TR L STZIONI DI PLRMO NOTRBRTOLO GICHRY PSGUIMNTO FINO POLITM FRMT

Dettagli

Lrk - Lrk Nt. Lrk - Lrk nt: LA SOLUZIOnE In COnDEnSAZIOnE PEr LE GrOSSE POtEnZE

Lrk - Lrk Nt. Lrk - Lrk nt: LA SOLUZIOnE In COnDEnSAZIOnE PEr LE GrOSSE POtEnZE Lrk - Lrk nt: LA SOLUZIOnE In COnEnSAZIOnE PEr LE GrOSSE POtEnZE Marilla Progttista Lrk - Lrk Nt Caldaia in acciaio con in acciaio inox 316 Ti, lato a tr giri di fuo, tpratura costant, da quipaggiar di

Dettagli

Modelli equivalenti del BJT

Modelli equivalenti del BJT Modll ulnt dl JT Pr lo studo dll pplczon crcutl dl JT, s è rso opportuno formulr d modll ulnt dl dsposto ch srssro rpprsntr n modo connnt l suo comportmnto ll ntrno d crcut. A scond dl tpo d pplczon (mplfczon

Dettagli

Studio AnnaFileppoGrafica Cossato - Biella NR. 50 100 7113 UNI EN ISO 90001:2000

Studio AnnaFileppoGrafica Cossato - Biella NR. 50 100 7113 UNI EN ISO 90001:2000 tuio nnfilppogric ossto Bill NR. 7 UNI EN IO 00:00 OMR s.n.c. i. Rppucci &. Viglino Bills (BI) ITLI Vi l Mglio, 9/H Tl. +9.0... / +9.9..0. Fx +9.0... www.ocrinox.it ino@ocrinox.it INIE INEX NORME GENERLI

Dettagli

Progetto LO 100 di Andrea Sacchetti andreasacchetti1965@gmail.com scala 1:4 Tavola 4 S 6061 sp 9% al 31% 1b

Progetto LO 100 di Andrea Sacchetti andreasacchetti1965@gmail.com scala 1:4 Tavola 4 S 6061 sp 9% al 31% 1b tgli d effetture per fcilitre l'sportzione prim del rivestimento del dorso e crere lo spzio per i portionett 1 1 le centine d 1 4 sono di compensto di etull d 4 mm, per le centine d 5 15 si può usre compensto

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it GARDEN SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nioll.it SALVAPRATO, POZZETTI, COPERCHI, GRIGLIE E CANALI DI DRENAGGIO COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Mterile Video Doumentzione teni Aessori per preggio Resistenz l rio > 200 ton / m 2 Superfiie ntisivolo

Dettagli

Capitolo 4. Le scelte del consumatore. Figura 4.2b Le curve di indifferenza impossibili. Figura 4.2a Le curve di indifferenza impossibili

Capitolo 4. Le scelte del consumatore. Figura 4.2b Le curve di indifferenza impossibili. Figura 4.2a Le curve di indifferenza impossibili Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr () Cpitolo L slt l onsumtor Z, trni i pizz Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr () Figur. L ominzioni i trni i pizz h Lis potr utilizzr

Dettagli

CAT CASSONETTO 4-06-2008 10:26 Pagina 1 CATALOGO CASSONETTO A SCOMPARSA PER AVVOLGIBILI

CAT CASSONETTO 4-06-2008 10:26 Pagina 1 CATALOGO CASSONETTO A SCOMPARSA PER AVVOLGIBILI CAT CASSONETTO 4-06-2008 10:26 Pagina 1 CATALOGO CASSONETTO A SCOMPARSA PER AVVOLGIBILI CAT CASSONETTO 4-06-2008 10:26 Pagina 2 VANTAGGI DEL CASSONETTO PERCHÈ PREFERIRE IL CTS Facilità di impigo rapidità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALUSCO D'ADDA (BG) RENDICONTO PROGETTO/TTIVIT' ISTITUTO COMPRENSIVO STTLE 04 RIEPILOGO ENTRTE COMPETENZ ggr. ccrtt riscoss Inizili Riscossi Rimsti Voc 01 vnzo i mministr utilizzto 01 vnzo Non vincolto 02 vnzo Vincolto f=-

Dettagli

Figura 47: i ponti termici possono essere causati da discontinuità dei materiali o da discontinuità geometriche.

Figura 47: i ponti termici possono essere causati da discontinuità dei materiali o da discontinuità geometriche. Prestzioni PONTI TERMICI Normlmente il clcolo delle dispersioni termiche di un edificio viene svolto considerndo che le temperture interne ed esterne sino costnti (Regime Termico tzionrio). Questo signific

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I 57 - COSTI PER LA SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE DI CANTIERE

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I 57 - COSTI PER LA SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE DI CANTIERE Lvori: Cod. 11346 - Sicurezz - Intervento di degumento dell'rgintur in destr idrogrfic del T. Bgnz nel trtto compreso tr il Ponte Nuovo e l Tngenzile Sud. pg. 1 di 7 57 - COSTI PER LA SICUREZZA, ORGANIZZAZIONE

Dettagli

Il Primo Principio della Termodinamica non fornisce alcuna indicazione riguardo ad alcuni aspetti pratici.

Il Primo Principio della Termodinamica non fornisce alcuna indicazione riguardo ad alcuni aspetti pratici. Il Primo Principio dell Termodinmic non fornisce lcun indiczione rigurdo d lcuni spetti prtici. l evoluzione spontne delle trsformzioni; non individu cioè il verso in cui esse possono vvenire. Pistr cld

Dettagli

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno...

VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria Superiore Classe Prima. Scuola... Classe... Alunno... VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE E DELLE ABILITÀ DI BASE PROVA DI MATEMATICA Suol Seonri Superiore Clsse Prim Suol..........................................................................................................................................

Dettagli

INSEGNAMENTO DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI a.a. 2013-2014 Docente: Paolo Casini

INSEGNAMENTO DI SCIENZA DELLE COSTRUZIONI a.a. 2013-2014 Docente: Paolo Casini UNIVERSITÀ DI ROMA SAPIENZA ACOTÀ DI INGEGNERIA CIVIE E INDUSTRIAE INGEGNERIA ENERGETICA INSEGNAMENTO DI SCIENZA DEE COSTRUZIONI.. Dont: Poo Csini ESERCIZI SVOTI Torm di ori Virtui: oo di spostmnti rotioni

Dettagli

ANNO I N. 1 a.s. 2015/2016 dicembre 2015

ANNO I N. 1 a.s. 2015/2016 dicembre 2015 DIVERTICHIMICA. ANNO I N. 1.s. 2015/2016 dimbr 2015 S solto... dimntio, s vdo... riordo, s fio... piso Confuio È TUTTA QUESTIONE DI CHIMICA!! PAROLA DI LA NOSTRA MASCOTTE!! 2 Prh qusto giornlino?... P

Dettagli

MANEGGEVOLI. termini. Tutte proposte hanno rivelato un grande dato tecnologico che. l' ausilio

MANEGGEVOLI. termini. Tutte proposte hanno rivelato un grande dato tecnologico che. l' ausilio lggr L bitzioni uso snszion robust prtic tli potnt un Inoltr curzz tmpo uo d vngur A frnco prmtt svolgr impgntiv ttrzzi oltr trmi trttoro spnsb EIMA ftic l loro l volnt sl Tutt impigo prtich sono 35011

Dettagli

Trasmettitore di pressione a livello

Trasmettitore di pressione a livello FPT 85 Trasmttitor di prssion a livllo La socità svizzra Trafag AG è un produttor ladr a livllo intrnazional di snsori dispositivi di controllo pr la misura dlla prssion dlla tmpratura. Il trasmttitor

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

INDICE ALIMENTATORE E CARICA BATTERIA - ENEL DK5600

INDICE ALIMENTATORE E CARICA BATTERIA - ENEL DK5600 2011 II LIMTTOR RI TTRI - L K600................................................. 309 TRSORMTORI I ORRT TOROILI.......................................................... 310 TRSORMTORI I ORRT ORM I-UL...................................................

Dettagli

Comune di MONTICHIARI Provincia di BRESCIA ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA

Comune di MONTICHIARI Provincia di BRESCIA ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA Comune MONTICHIARI Provini BRESCIA pg. 1 ELENCO PREZZI NOTA BENE: DAI PREZZI UNITARI SONO ESCLUSI PER INTERO TUTTI GLI ONERI DELLA SICUREZZA OGGETTO: SISTEMAZIONE DI UN TRATTO DI VIA DEI BOSCHETTI DI SOPRA

Dettagli

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali

01 Immobilizzazioni immateriali. 02 Immobilizzazioni materiali Pino di conti - Appndic A http://www.studimo.it/dispns/contbilit%e0-gnrl/ppndic-.htm 1 di 10 16/10/2009 15:56 Cod. Dnominzion Tipo Aggrgto Ntur Eccdnz 01 Immobilizzzioni immtrili 01.01 Costi di impinto

Dettagli

Elenco ufficiale delle località con il numero postale d avviamento e il perimetro Informazioni sul prodotto

Elenco ufficiale delle località con il numero postale d avviamento e il perimetro Informazioni sul prodotto Dipartimnto fdral dlla difsa, dlla protzion dlla popolazion dllo sport DDPS Uffiio fdral di topografia swisstopo Elno uffiial dll loalità on il numro postal d avviamnto il primtro Informazioni sul prodotto

Dettagli

A.A.2009/10 Fisica 1 1

A.A.2009/10 Fisica 1 1 Mhine termihe e frigoriferi Un mhin termi è un mhin he, grzie un sequenz i trsformzioni termoinmihe i un t sostnz, proue lvoro he può essere utilizzto. Un mhin solitmente lvor su i un ilo i trsformzioni

Dettagli