Fiscal News N Casi di compilazione del quadro RA di Unico PF e SP La circolare di aggiornamento professionale Casi svolti.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fiscal News N Casi di compilazione del quadro RA di Unico PF e SP La circolare di aggiornamento professionale Casi svolti."

Transcript

1 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N Casi di compilazione del quadro RA di Unico PF e SP 2014 Casi svolti. Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: UNICO Vengono proposti diversi casi di compilazione del quadro RA, dedicato all indicazione del reddito fondiario derivante dal possesso di terreni. Unico PF 2014 Affitto di terreno in regime vincolistico Un contribuente ha concesso in affitto, per l intero anno 2013 un terreno (reddito dominicale 45,00, reddito agrario 48,00) in regime vincolistico del canone, percependo un canone d affitto annuo di 50,00. Prima di indicare i terreni nel quadro RA, si dovrà procedere come segue: canone di affitto annuo nel caso in cui questo risulti inferiore all 80% del reddito dominicale rivalutato; reddito dominicale rivalutato: 45,00 x 1,80 x1,15 = 93,15. Poiché il canone d affitto ( 50,00) risulta minore dell 80% del reddito dominicale rivalutato ( 93,15 x 80% = 74,52), il reddito imponibile da indicare a colonna 11, del quadro RA sarà pari a 50,00. 1

2 Terreno condotto in affitto Un contribuente ha preso in affitto un terreno, per l intero anno 2013 un terreno (reddito dominicale 38,00, reddito agrario 50,00) in regime non vincolistico del canone, (canone annuo 2.000,00). Il terreno è esente da IMU poiché è situato in una zona montana. Il reddito agrario imponibile sarà dato da: 50,00x1,70 x 1,15 = 97,75 Il quadro RA dovrà essere così compilato: Il proprietario del terreno invece, compilerà il quadro RA come di seguito: Reddito dominicale imponibile = 38,00 x 1,80 x 1,15 = 78,66 Non rileva infatti il canone di affitto percepito di 2.000,00, in quanto il terreno è concesso in affitto in regime non vincolistico del canone. Non rileva nemmeno il reddito agrario poiché è dichiarato dal conduttore. Acquisto di quota di terreno in corso d anno Un coltivatore diretto iscritto nella previdenza agricola è proprietario del 50% di un terreno (reddito dominicale 80,00, reddito agrario 46,00). In data 1 luglio 2013 acquista la restante quota, divenendo quindi proprietario al 100%. Il terreno nel 2013 non ha scontato l IMU, perché posseduto e condotto da un coltivatore diretto; il Comune non ha inoltre aumentato l aliquota IMU standard, e di conseguenza il terreno non ha scontato nemmeno la mini IMU. Nel caso di acquisto di una quota di terreno in corso d anno è necessario utilizzare due righi (RA1 e RA2) barrando la casella 8 continuazione nel rigo RA2. Si noti che il terreno nel 2013 non ha scontato l IMU; pertanto, il reddito dominicale è imponibile IRPEF, e andrà quindi indicato a colonna 11. 2

3 reddito dominicale (imponibile) totale: ( 151,00 x 181/365 x 50%) + ( 151,00 x 184/365 x 100%) = 37, ,12 = 113,55 ( 114,00); reddito agrario totale: ( 82,00 x 181/365 x 50%) + ( 82,00 x 184/365 x 100%) = 20, ,33 = 61,66 ( 62,00); Il quadro RA dovrà essere così compilato: Titolare dell impresa agricola proprietario al 50% e conduttore al 100% Il titolare dell impresa agricola individuale è proprietario al 50% del fondo ma lo coltiva interamente. In quest ipotesi, possono essere compilati due righi, come di seguito esposto (in questo caso si suppone che il terreno sia esente IMU): Il suo reddito imponibile sarà costituito da: 50% del reddito dominicale rivalutato; 100% del reddito agrario rivalutato. Le istruzioni dispongono che se il titolare dell impresa agricola non in forma di impresa familiare: è anche proprietario del fondo, a colonna 2 Titolo del quadro RA potrà indicare indifferentemente il codice 1 o il codice 7; è soltanto conduttore del fondo può scrivere indifferentemente 4 o 7. Il titolare dell impresa agricola individuale, esercente attività agricole indicate nell articolo 2135, C.c., deve, infatti, dichiarare il reddito derivante dall utilizzo del fondo. In particolare, dovrà indicare: a colonna 3 del quadro RA il reddito agrario (non rivalutato) del terreno dove viene svolta l attività agricola; 3

4 a colonna 1 del quadro RA, qualora il contribuente sia anche proprietario del fondo, il reddito dominicale non rivalutato. In generale, il reddito imponibile del terreno è costituito dal reddito agrario rivalutato del 70% ed ulteriormente rivalutato del 5%-15% rapportato ai giorni ed alla percentuale di possesso. Nel caso in cui il contribuente sia anche proprietario del fondo, il reddito imponibile è costituito: dal reddito agrario rivalutato del 70% ed ulteriormente del 5%-15% rapportato ai giorni ed alla percentuale di possesso, se il terreno è soggetto ad IMU; il reddito dominicale non è infatti imponibile IRPEF; dal valore del reddito dominicale (rivalutato dell 80% ed ulteriormente del 5%-15%) e del reddito agrario (rivalutato del 70% ed ulteriormente del 5%-15%), rapportati ai giorni e alla percentuale di possesso, se sul terreno l IMU 2013 non era dovuta (colonna 9 compilata). Le istruzioni di UNICO PF 2014 chiariscono che, in presenza di percentuali di possesso del reddito agrario e del reddito dominicale differenti tra loro (con riferimento allo stesso terreno) è necessario compilare due distinti righi senza barrare la casella continuazione. Unico SP 2014 Società semplice Esempio 1 La società semplice AGRICOLA SS possiede un terreno, non affittato. Il reddito dominicale rivalutato è pari a 500,00; il reddito agrario rivalutato è pari a 400,00. La società è partecipata al 50% dai soci Bianchi Gino (soggetto privato) e Rossi Carlo (imprenditore individuale che detiene la partecipazione in regime di impresa). Il quadro RA della società semplice si presenta così compilato: La Sezione II del quadro RO di UNICO SP va compilata con i dati dei due soggetti: Bianchi Gino e Rossi Carlo. 4

5 Il rigo RO11, relativo al socio Bianchi, va compilato indicando al campo 13 l importo pari ad 250,00, derivante dalla differenza tra: il maggior reddito dominicale imponibile determinato senza considerare il principio di sostituzione IMU-IR-PEF ( 500,00); il reddito dominicale imponibile risultante dal rigo RA27, colonna 11 ( 0,00), rapportato alla quota di partecipazione agli utili del socio ( 500 x 50% = 250,00). Rispetto al socio Bianchi, infatti, il socio Rossi detiene la partecipazione nella società semplice in regime d impresa; pertanto, la quota di partecipazione corrispondente al reddito dominicale del terreno non affittato concorre alla formazione del reddito del contribuente (l IMU non sostituisce l IRPEF e relative addizionali). Esempio 2 Una società semplice possiede: un immobile ad uso abitativo non locato nel Comune di Trieste (rendita catastale rivalutata 700,00); un immobile locato situato nel Comune di Genova (canone di locazione annuo 8.000,00). La società è partecipata al 40% dal socio Lonzar e al 60% dal socio Rossi; entrambi non detengono le partecipazioni in regime d impresa. Il signor Lonzar utilizza come abitazione principale un immobile di sua proprietà situato nel Comune di Trieste; sarà quindi necessario attribuirgli il maggior reddito derivante dall immobile non locato di proprietà della società situato nello stesso comune della sua abitazione principale. In particolare: il rigo RB10, col. 9 è pari ad 8.000,00 x 95% = 7.600,00; il reddito dei fabbricati considerando come imponibile anche il 50% dell immobile non locato è pari a ( 8.000,00 x 95%) + ( 700,00 x 50%) = 7.950,00; il maggior reddito da attribuire al socio Lonzar è pari a ( 7.950, ,00) x 40% = 140,00. Tale importo deve essere indicato nel campo 15 nella Sezione dedicata all indicazione dei dati relativi ai singoli soci o associati del quadro RO righi RO11 ed RO12 rubricato Maggior reddito fabbricati. 5

6 Esempio 3 Una società semplice possiede e conduce un terreno agricolo esente IMU (reddito dominicale 150,00; reddito agrario 230,00). La società è partecipata: al 20% dal socio Bianchi, IAP; al 20% dal socio Rossi, IAP; al 60% dal socio Verdi, soggetto non IAP. La società possiede la qualifica di IAP; di conseguenza, i redditi dominicale ed agrario vengono rivalutati, rispettivamente, dell 80% e del 70%, e poi ulteriormente del 5%. Il socio Verdi non è un IAP; sarà quindi necessario attribuirgli il maggior reddito derivante dall applicazione dell ulteriore rivalutazione del 15%. In particolare: il rigo RA27, col. 11 (reddito dominicale imponibile) è pari a: 150,00 x 1,8 x 1,05 = 284,00; il rigo RA27, col. 12 (reddito agrario imponibile) è pari a: 230,00 x 1,7 x 1,05 = 411,00; il reddito derivante dal possesso del terreno è quindi pari a: 284, ,00 = 695,00; il reddito derivante dal possesso del terreno applicando l ulteriore rivalutazione del 15% è pari a: ( 150,00 x 1,8 x 1,15) + ( 230,00 x 1,7 x 1,15) = 760,00; il maggior reddito da attribuire al socio Verdi è pari a ( 760,00-695,00) x 60% = 39,00. Tale importo deve essere indicato nel campo 16 nella sezione dedicata all indicazione dei dati relativi ai singoli soci o associati del quadro RO righi RO11 ed RO12 rubricato Maggior reddito fabbricati. - Riproduzione riservata - 6

Reddito degli immobili non locati situati nel medesimo comune dell abitazione principale

Reddito degli immobili non locati situati nel medesimo comune dell abitazione principale Nota Operativa Dichiarazioni Fiscali 2014 2014 UNICO PF REGOLE DI TASSAZIONE DEGLI IMMOBILI ALTERNATIVITA IMU IRPEF Ai sensi dell art. 8, comma 1, del D.Lgs. 14 marzo 2011, n. 23, dal periodo d imposta

Dettagli

Mod. 730/2013: quadro A e codici utilizzo

Mod. 730/2013: quadro A e codici utilizzo Mod. 730/2013: quadro A e codici utilizzo Nella presente circolare si prosegue l analisi degli effetti dell IMU sui terreni e sui riflessi di tale novità sul Mod. 730/2013. In particolare, in caso di terreni

Dettagli

Rapporti tra IMU ed IRPEF - redditi dei terreni. L'istituzione dell'imu ha modificato le modalità di tassazione del reddito dei terreni.

Rapporti tra IMU ed IRPEF - redditi dei terreni. L'istituzione dell'imu ha modificato le modalità di tassazione del reddito dei terreni. Rapporti tra IMU ed IRPEF - redditi dei terreni L'istituzione dell'imu ha modificato le modalità di tassazione del reddito dei terreni. Nella presente circolare si analizzano i rapporti tra IMU ed IRPEF,

Dettagli

Consultare in Appendice Compilazione della casella F1 del prospetto familiari a carico - Casi particolari.

Consultare in Appendice Compilazione della casella F1 del prospetto familiari a carico - Casi particolari. Anche in questo caso i genitori possono decidere, di comune accordo, di attribuire l intera detrazione al genitore con reddito complessivo più elevato; tale possibilità permette di fruire per intero della

Dettagli

GLI IMMOBILI STORICI E LA COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF

GLI IMMOBILI STORICI E LA COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF INFORMATIVA N. 110 24 APRILE 2013 DICHIARAZIONI GLI IMMOBILI STORICI E LA COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF Circolare Agenzia Entrate 1.6.2012, n. 19/E Risoluzione Agenzia Entrate 31.12.2012,

Dettagli

Mod. UNICO 2013 PF: guida alla compilazione del quadro RA

Mod. UNICO 2013 PF: guida alla compilazione del quadro RA Mod. UNICO 2013 PF: guida alla compilazione del quadro RA di Cristina Piseroni (*) e Riccardo Rizzi (**) L ADEMPIMENTO Il Quadro RA dell UNICO 2013 Persone fisiche deve essere compilato da tutti i contribuenti

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N del (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 3 del 22/04/2013)

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N del (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 3 del 22/04/2013) SCHEDA OPERATIVA FISCALE N. 03.01 del 25.03.2014 (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 3 del 22/04/2013) Gestione casi particolari in procedura Con la presente Scheda esamineremo la gestione

Dettagli

Anno 2014 N. RF112. La Nuova Redazione Fiscale IMMOBILI STORICO-ARTISTICI - COMPILAZIONE DEL QUADRO RB IN UNICO

Anno 2014 N. RF112. La Nuova Redazione Fiscale IMMOBILI STORICO-ARTISTICI - COMPILAZIONE DEL QUADRO RB IN UNICO Anno 2014 N. RF112 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 8 OGGETTO RIFERIMENTI CIRCOLARE DEL 23/04/2014 IMMOBILI STORICO-ARTISTICI - COMPILAZIONE DEL QUADRO RB IN UNICO

Dettagli

I soggetti destinatari della compilazione del quadro RB sono identificati in:

I soggetti destinatari della compilazione del quadro RB sono identificati in: UNICO PF e cedolare secca L analisi del modello UNICO Persone Fisiche 2012 evidenzia - nel quadro RB - un apposita sezione destinata ad accogliere la cedolare secca introdotta dall art. 3 del D.Lgs. 14

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 289 17.10.2014 Canoni di locazione non percepiti Il credito d imposta per gli immobili ad uso abitativo. Categoria: Contribuenti Sottocategoria:

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore

730, Unico 2016 e Studi di settore 730, Unico 2016 e Studi di settore N. 10 18.03.2016 I redditi degli immobili in locazione Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 Dopo avere affrontato nei precedenti speciali le questioni legate

Dettagli

Il debutto in Unico 2012 della cedolare secca

Il debutto in Unico 2012 della cedolare secca Focus di pratica professionale di Raffaella Vio Il debutto in Unico 2012 della cedolare secca La compilazione del quadro RB Il quadro RB di Unico 2012 si presenta, quest anno, in una nuova veste grafica

Dettagli

Secondo la disposizione dell art. 8 comma 1, del d. lgs. 23/2011 l IMU sostituisce l Irpef e le relative addizionali regionali e comunali dovute in

Secondo la disposizione dell art. 8 comma 1, del d. lgs. 23/2011 l IMU sostituisce l Irpef e le relative addizionali regionali e comunali dovute in REDDITI FONDIARI Secondo la disposizione dell art. 8 comma 1, del d. lgs. 23/2011 l IMU sostituisce l Irpef e le relative addizionali regionali e comunali dovute in riferimento ai redditi fondiari concernenti

Dettagli

NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013. Dott. Stefano Spina

NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013. Dott. Stefano Spina NOVITÀ PER I REDDITI FONDIARI E ACCONTO IMU 2013 Dott. Stefano Spina IMPOSTE DIRETTE NOVITÀ OPZIONE PER LA CEDOLARE SECCA Contratti in essere al 7.4.2011 Opzione in sede di UNICO 2012 Conferma mediante

Dettagli

UNICO PERSONE FISICHE ERRORI DA EVITARE. schede

UNICO PERSONE FISICHE ERRORI DA EVITARE. schede UNICO PERSONE FISICHE ERRORI DA EVITARE schede Quadro RA : redditi di terreni Errore :le colonne dove più frequentemente si verificano errori sono: Colonna 1 reddito dominicale (rivalutato dell 80%) Colonna

Dettagli

redditi di terreni e FABBriCAti rapporto tra irpef e imu

redditi di terreni e FABBriCAti rapporto tra irpef e imu LasettimANA imposte dirette e imu imposte dirette e imu redditi di terreni e FABBriCAti rapporto tra irpef e imu impatto sul modello unico 2013 pf di Saverio Cinieri QUADRO NORMATIVO L art. 13, co. 1,

Dettagli

Imposte dirette e Imu. REDDITI di TERRENI e FABBRICATI RAPPORTO tra IRPEF e IMU IMPATTO sul MODELLO UNICO 2013 PF QUADRO NORMATIVO

Imposte dirette e Imu. REDDITI di TERRENI e FABBRICATI RAPPORTO tra IRPEF e IMU IMPATTO sul MODELLO UNICO 2013 PF QUADRO NORMATIVO Imposte dirette e Imu REDDITI di TERRENI e FABBRICATI RAPPORTO tra IRPEF e IMU IMPATTO sul MODELLO UNICO 2013 PF QUADRO NORMATIVO L'art. 13, co. 1, D.L 201/2011, conv. con modif. dalla L 214/2011, ha istituito,

Dettagli

730/2015: le novità per i terreni

730/2015: le novità per i terreni 730/2015: le novità per i terreni Addio allo sconto per la mancata coltivazione del fondo e rivalutazione ulteriore del 15% dei redditi fondiari già rivalutati. Rivalutazione del reddito dominicale e agrario

Dettagli

Anno 2014 N. RF168. La Nuova Redazione Fiscale

Anno 2014 N. RF168. La Nuova Redazione Fiscale Anno 2014 N. RF168 ODCEC VASTO La Nuova Redazione Fiscale www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 6 OGGETTO LOCAZIONI ABITATIVE - MANCATO INCASSO DEI CANONI IN UNICO 2014 RIFERIMENTI CM 11/2014; ART. 26 TUIR;

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore

730, Unico 2016 e Studi di settore 730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 12 22.03.2016 730: i redditi dei terreni il Quadro A Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 Nel quadro A vanno indicati i redditi di

Dettagli

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale

N. 502 FISCAL NEWS Acconto cedolare secca. Premessa. La circolare di aggiornamento professionale a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 502 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 14.11.2011 Acconto cedolare secca Categoria Versamenti Sottocategoria

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 367 01.12.2016 IMU/TASI Terreni A cura di Pirone Pasquale Categoria: Imposte locali Sottocategoria: IMU L IMU dovuta sui terreni ha subito sostanziali

Dettagli

730, Unico 2015 e Studi di settore

730, Unico 2015 e Studi di settore 730, Unico 2015 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 46 21.05.2015 Rivalutazione quote e terreni in Unico Categoria: Rivalutazione Sottocategoria: Terreni e partecipazioni I soggetti che hanno

Dettagli

genzia ntrate UNICO MINI 2014 Periodo d imposta 2013 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

genzia ntrate UNICO MINI 2014 Periodo d imposta 2013 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE genzia ntrate UNICO MINI 2014 Periodo d imposta 2013 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE È UNA VERSIONE SEMPLIFICATA DEL MODELLO UNICO PERSONE FISICHE, IDEATA PER AGEVOLARE I CONTRIBUENTI CHE SI TROVANO N ELLE

Dettagli

PARTICOLARI CASI DI COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF

PARTICOLARI CASI DI COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF INFORMATIVA N. 104 17 APRILE 2013 DICHIARAZIONI PARTICOLARI CASI DI COMPILAZIONE DEL QUADRO RB DEL MOD. UNICO 2013 PF Istruzioni mod. UNICO 2013 PF Informativa SEAC 12.4.2013, n. 98 Con la presente Informativa

Dettagli

CODICE FISCALE REDDITI. QUADRO RB Redditi dei fabbricati QUADRO RC Redditi di lavoro dipendente ,00,00. Codice ,00,00

CODICE FISCALE REDDITI. QUADRO RB Redditi dei fabbricati QUADRO RC Redditi di lavoro dipendente ,00,00. Codice ,00,00 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 203 PERSONE FISICHE 204 genzia ntrate REDDITI QUADRO RB Redditi dei fabbricati QUADRO RC Redditi di lavoro dipendente Mod. N. 0 2 MODELLO GRATUITO Rendita catastale Possesso

Dettagli

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO A - REDDITI DEI TERRENI

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO A - REDDITI DEI TERRENI Servizio SEAC S.p.A. - 38121 Trento - Via Solteri, 74 Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 0461 805111 - Fax 0461/805161 23 gennaio 2015 Informativa n. 10 NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO A - REDDITI

Dettagli

Mini-Imu: le Faq del MEF

Mini-Imu: le Faq del MEF Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 21 22.01.2014 Mini-Imu: le Faq del MEF Pubblicato il comunicato stampa n.18 del 20/01/2014 Categoria: Imposte locali Sottocategoria: IMU Pochissimi

Dettagli

Dichiarazione IMU terreni parzialmente montani

Dichiarazione IMU terreni parzialmente montani Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 186 30.06.2015 Dichiarazione IMU terreni parzialmente montani Categoria: Imposte locali Sottocategoria: IMU Il 30 giugno 2015 è in scadenza il

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N del (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n del 25/03/2014)

SCHEDA OPERATIVA FISCALE N del (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n del 25/03/2014) SCHEDA OPERATIVA FISCALE N. 03.02 del 19.06.2014 (La presente Scheda aggiorna e sostituisce la n. 3.01 del 25/03/2014) Gestione casi particolari in procedura Con la presente Scheda esamineremo la gestione

Dettagli

Novità dei modelli 730/2014 e Unico Persone Fisiche 2014 (Fascicolo 1) Roma, 18 marzo 2014

Novità dei modelli 730/2014 e Unico Persone Fisiche 2014 (Fascicolo 1) Roma, 18 marzo 2014 Novità dei modelli 730/2014 e Unico Persone Fisiche 2014 (Fascicolo 1) Roma, 18 marzo 2014 Ampliamento dell assistenza fiscale MODELLO 730 SENZA SOSTITUTO 2 730 senza sostituto: requisiti 2013 2014 Redditi

Dettagli

IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere

IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere IMU: Imposta Municipale Propria Tutto quello che c è da sapere Dal 2012 entra in vigore la nuova imposta comunale che sostituisce la vecchia ICI, il cui gettito finirà in parte nelle casse comunali e in

Dettagli

Consultare in Appendice Attività agricole.

Consultare in Appendice Attività agricole. 6. QUADRO RB - Redditi dei fabbricati e altri dati Devono utilizzare questo quadro: i proprietari di fabbricati situati nel territorio dello Stato italiano che sono o devono essere iscritti nel catasto

Dettagli

730, Unico 2013 e Studi di settore

730, Unico 2013 e Studi di settore 730, Unico 2013 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 04 10.04.2014 Il quadro B: fabbricati locati a cedolare secca L opzione per il regime della cedolare secca: chi può sceglierlo e come effettuare

Dettagli

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU)

Imposta Municipale Propria Sperimentale (IMU) COMUNE DI LAIGUEGLIA Provincia di Savona Via Genova n.2 CAP 17053 tel.0182/69111 fax 0182/6911301 e-mail: laigueglia@comune.laigueglia.sv.it sito Internet http://www.comune.laigueglia.sv.it Imposta Municipale

Dettagli

730, Unico 2013 e Studi di settore

730, Unico 2013 e Studi di settore 730, Unico 2013 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 03 07.04.2014 Il Quadro B e l effetto sostitutivo IMU-IRPEF A partire dall anno d imposta 2012 l IMU sostituisce, per la componente immobiliare,

Dettagli

La riproduzione con qualsiasi metodo è vietata

La riproduzione con qualsiasi metodo è vietata Focus di pratica professionale di Andrea Bongi La cedolare secca tra rinnovi contrattuali e novità del modello Unico 2012 I contratti registrati, scaduti o rinnovati prima del 7 aprile 2011 e le novità

Dettagli

GLI IMMOBILI STORICI ARTISTICI LOCATI E I RECENTI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

GLI IMMOBILI STORICI ARTISTICI LOCATI E I RECENTI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE GLI IMMOBILI STORICI ARTISTICI LOCATI E I RECENTI CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Artt. 37, comma 4-bis e 90, comma 1, TUIR Art. 4, comma 5-sexies, lett. b), n. 1, DL n. 16/2012 Risoluzione Agenzia

Dettagli

ALLEGATO A. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Unico 2016 Società di Persone

ALLEGATO A. Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Unico 2016 Società di Persone ALLEGATO A Specifiche tecniche per la trasmissione telematica Modello Unico 2016 Società di Persone Specifiche tecniche modello Unico SP 2016 Allegato A INDICE 1. AVVERTENZE GENERALI... 3 2. CONTENUTO

Dettagli

Imposta Municipale Propria

Imposta Municipale Propria COMUNE DI MEGLIADINO SAN VITALE 09 Maggio 2012 Imposta Municipale Propria Meglio conosciuta come I.M.U. I.M.U. SOSTITUISCE I.C.I. IRPEF SUI REDDITI FONDIARI DEGLI IMMOBILI NON LOCATI ADDIZIONALI IRPEF

Dettagli

ERRORI SOFTWARE DI CONTROLLO UNICO PF

ERRORI SOFTWARE DI CONTROLLO UNICO PF ERRORI SOFTWARE DI CONTROLLO UNICO PF - 2013 Aggiornato al 23/09/2013 Le modifiche rispetto al 17/09/2013 sono evidenziate in giallo. FORNITURE TEMPORANEE In fase di elaborazione della fornitura temporanea,

Dettagli

(I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012

(I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012 COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna SERVIZIO TRIBUTI (I.M.U.) - IMPOSTA MUNICIPALE SPERIMENTALE ANNO 2012 Riferimenti Normativi : D. Lgs. n..23 del 14 marzo 2011, istitutivo dell'imposta Municipale

Dettagli

730, Unico 2015 e Studi di settore

730, Unico 2015 e Studi di settore 730, Unico 2015 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 16 14.04.2015 Fabbricati locati a cedolare secca La disciplina e le novità introdotte. Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 Se i fabbricati

Dettagli

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014 In caso di conduzione associata, nella colonna 3 deve essere indicata la quota di reddito agrario calcolata in proporzione al periodo di durata del contratto e alla percentuale di partecipazione. Tale

Dettagli

Comune di Cavallasca ISTRUZIONI IMU

Comune di Cavallasca ISTRUZIONI IMU Comune di Cavallasca PROVINCIA DI COMO Via Imbonati 1 22020 Cavallasca (CO) tel. 031-210455 fax 031 536439 e-mail: ufficio.ragioneria@comune.cavallasca.co.it Cavallasca, 16 maggio 2012 ISTRUZIONI IMU L

Dettagli

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730

Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 Servizio Caf 730 Centro Assistenza Fiscale SERVIZIO CAF 730 INFORMATIVA N. 12 Prot. 1185 DATA 16.02.2005 Settore: Oggetto: Riferimenti: IMPOSTE SUI REDDITI Rigo D1 Utili ed altri proventi equiparati: modalità

Dettagli

R10 - QUADRO RB - REDDITI DEI FABBRICATI

R10 - QUADRO RB - REDDITI DEI FABBRICATI 10.1 Generalità Istruzioni per la compilazione R10 - QUADRO RB - REDDITI DEI FABBRICATI Il quadro RB deve essere compilato dalle società semplici ed equiparate che possiedono a titolo di proprietà, usufrutto

Dettagli

DALL ICI ALL. 26 Maggio Sala consiliare Mosciano Sant Angelo (TE)

DALL ICI ALL. 26 Maggio Sala consiliare Mosciano Sant Angelo (TE) DALL ICI ALL 26 Maggio Sala consiliare Mosciano Sant Angelo (TE) L Imposta Municipale Unica (IMU) è stata prevista dal decreto legislativo sul federalismo municipale il D.lgs Nr. 23 del 2011, La sua entrata

Dettagli

9. QUADRO B - Redditi dei fabbricati Devono utilizzare questo quadro: i proprietari di fabbricati situati nello Stato italiano che sono o devono

9. QUADRO B - Redditi dei fabbricati Devono utilizzare questo quadro: i proprietari di fabbricati situati nello Stato italiano che sono o devono 9. QUADRO B - Redditi dei fabbricati Devono utilizzare questo quadro: i proprietari di fabbricati situati nello Stato italiano che sono o devono essere iscritti nel catasto dei fabbricati come dotati di

Dettagli

QUADRO A REDDITI DEI TERRENI

QUADRO A REDDITI DEI TERRENI QUADRO A REDDITI DEI TERRENI ASPETTI GENERALI In linea generale, il Quadro A del Mod. 730 deve essere compilato da tutti i contribuenti che possiedono a titolo di proprietà, usufrutto o altro diritto reale,

Dettagli

Novità Unico Lunedì, 13. maggio 2013 Martedì, 14. maggio 2013

Novità Unico Lunedì, 13. maggio 2013 Martedì, 14. maggio 2013 Novità Unico 2013 Lunedì, 13. maggio 2013 Martedì, 14. maggio 2013 UNICO PF - QUADRO RA REDDITI dei TERRENI L IMU sostituisce per la componente immobiliare... l'imposta sul reddito delle persone fisiche

Dettagli

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO Un Contribuente ha dato in affitto il proprio terreno agricolo (R.D. Euro 250,00 R.A. 150,00) ad una società telefonica per l installazione di un

Dettagli

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi ***

CITTA DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE Provincia di MANTOVA Ufficio Tributi *** INFORMATIVA IMU 2012 Il così detto Decreto Salva Italia ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta Municipale Propria). La normativa prevede il versamento dell acconto con le aliquote base e il saldo

Dettagli

Quadro RB REDDITI DEI FABBRICATI

Quadro RB REDDITI DEI FABBRICATI Quadro RB REDDITI DEI FABBRICATI ADEMPIMENTO REDDITI DEI FABBRICATI SOGGETTI INTERESSATI COME SI COMPILA CASI PRATICI Nel Quadro RB devono essere riepilogati i redditi dei fabbricati situati nel territorio

Dettagli

Indicazioni in UNICO 2015

Indicazioni in UNICO 2015 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 98 20.03.2015 Dividendi. Società di persone e imprenditori individuali Indicazioni in UNICO 2015 Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico

Dettagli

ICI - Le novità e riflessi in Unico

ICI - Le novità e riflessi in Unico ICI - Le novità e riflessi in Unico a cura dello studio Tributario Gigliotti & Associati A partire dal 2007 in materia di imposta comunale sugli immobili sono previste numerose novità, più precisamente:

Dettagli

OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili

OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili Cedolare locazioni Il Decreto sul federalismo municipale ha introdotto la disciplina della c.d. cedolare secca che costituisce, per le persone

Dettagli

730/2015: le novità sulla tassazione di terreni e fabbricati Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

730/2015: le novità sulla tassazione di terreni e fabbricati Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista 730/2015: le novità sulla tassazione di terreni e fabbricati Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " FISCO I Quadri A e B del Mod. 730/2015, come di consueto, permettono ai

Dettagli

3 aprile Nuova Imposta Municipale Propria I M U. Comune di Sarmato

3 aprile Nuova Imposta Municipale Propria I M U. Comune di Sarmato 3 aprile 2012 Nuova Imposta Municipale Propria I M U INTRODUZIONE Imposta Municipale Unica Introdotta con legge Tremonti doveva partire dal 2014 Imposta Municipale Propria sperimentale Anticipata con legge

Dettagli

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1

VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013. Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013. Studio effemme srl 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 Circolare n. 11/2013 TORINO 09/05/2013 1 VERSAMENTO delle IMPOSTE a SALDO 2012 e ACCONTI 2013 In questa Circolare 1. Imposte a saldo e in acconto Unico

Dettagli

UNICO PF ADEMPIMENTO " RIFERIMENTI " Legge 27 dicembre 2013 n. 147, art. 1 c. 156 lett. a) SOGGETTI INTERESSATI " PROCEDURE " SCADE "

UNICO PF ADEMPIMENTO  RIFERIMENTI  Legge 27 dicembre 2013 n. 147, art. 1 c. 156 lett. a) SOGGETTI INTERESSATI  PROCEDURE  SCADE UNICO PF quadri RT e RM: rivalutazione delle partecipazioni edellequotesocietarie Riccardo Rizzi e Donatella Cerone - Dottori commercialisti in Bergamo ADEMPIMENTO " FISCO I contribuenti hanno l opportunità

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU 2015 Imposta Municipale Propria ESENZIONE IMU SU: ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE con esclusione delle unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9 che dovranno

Dettagli

C O M U N E DI P I A N O R O

C O M U N E DI P I A N O R O C O M U N E DI P I A N O R O IMU (Imposta Municipale Propria) Art. 8 e 9 del Decreto legislativo n.23 del 14 marzo 2011 e Art.13 del Decreto Legge n.201 del 6 dicembre 2011 convertito in Legge n.214 del

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2014 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2014 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU Imposta Municipale Propria ALIQUOTE E DETRAZIONI ANNO N.B. Dal l IMU per ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE continua ad applicarsi per le unità immobiliari classificate nelle categorie

Dettagli

Per l'anno 2014, l'aliquota da impiegare nel calcolo dell'imu dovuta per i terreni è pari all'aliquo ta ordinaria : 7,60

Per l'anno 2014, l'aliquota da impiegare nel calcolo dell'imu dovuta per i terreni è pari all'aliquo ta ordinaria : 7,60 Aliquota da usare per il calcolo Per l'anno 2014, l'aliquota da impiegare nel calcolo dell'imu dovuta per i terreni è pari all'aliquo ta ordinaria : 7,60 L'imposta nel dettaglio valida per il 2015 e 2014

Dettagli

Settore finanziario Ufficio Tributi. Vademecum I.M.U

Settore finanziario Ufficio Tributi. Vademecum I.M.U Settore finanziario Ufficio Tributi Vademecum I.M.U Nova Milanese, marzo 2012 Presupposto dell IMU Possesso di fabbricati, aree edificabili e terreni agricoli; Non rileva l utilizzo; Possesso da parte

Dettagli

MODELLO UNICO-2012: TRE SITUAZIONI COMUNI DA APPROFONDIRE CREDITO IMPOSTA PER CANONI DI LOCAZIONE NON PERCEPITI

MODELLO UNICO-2012: TRE SITUAZIONI COMUNI DA APPROFONDIRE CREDITO IMPOSTA PER CANONI DI LOCAZIONE NON PERCEPITI MODELLO UNICO-2012: TRE SITUAZIONI COMUNI DA APPROFONDIRE CREDITO IMPOSTA PER CANONI DI LOCAZIONE NON PERCEPITI La disciplina in oggetto (art.26 del TUIR) permette al Contribuente ( Persona fisica o società)

Dettagli

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti

UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Periodico informativo n. 97/2015 OGGETO: UNICO/IRAP 2015: proroga versamenti Gentile Cliente, con la stesura del presente documento intendiamo informarla che a seguito della proroga dei termini per il

Dettagli

L ACE 2014 PER I SOGGETTI IRPEF E IL MOD. UNICO 2015

L ACE 2014 PER I SOGGETTI IRPEF E IL MOD. UNICO 2015 INFORMATIVA N. 163 03 GIUGNO 2015 DICHIARAZIONI L ACE 2014 PER I SOGGETTI IRPEF E IL MOD. UNICO 2015 Art. 1, DL n. 201/2011 DM 14.3.2012 Circolare Agenzia Entrate 23.5.2014, n. 12/E Istruzioni mod. UNICO

Dettagli

imu 0p 2-01-1970 10:32 Pagina 1

imu 0p 2-01-1970 10:32 Pagina 1 imu 0p 2-01-1970 10:32 Pagina 1 imu 0p 2-01-1970 10:32 Pagina 2 Imu 2012 come, dove e quando imu 0p 2-01-1970 10:32 Pagina 3 Cos è: imposta in vigore dall 1/1/2012 che grava sul possesso a titolo di proprietà

Dettagli

Bologna, 13 gennaio 2014

Bologna, 13 gennaio 2014 Bologna, 13 gennaio 2014 A tutti i Clienti dello Studio Loro sedi Oggetto: CIRCOLARE N. 1 MINI-IMU SU ABITAZIONE PRINCIPALE E TERRENI AGRICOLI DA VERSARE ENTRO IL 24 GENNAIO P.V. Con la ns. Circolare n.

Dettagli

IMU / ICI. Dov'è: via Cavour 28 12022 Busca (CN) Orari: Da lunedì a venerdì 8,30-12,15; mercoledì 14,00-17,00. (B285)

IMU / ICI. Dov'è: via Cavour 28 12022 Busca (CN) Orari: Da lunedì a venerdì 8,30-12,15; mercoledì 14,00-17,00. (B285) IMU / ICI I.M.U. - Imposta Municipale Propria L'Imposta Municipale Propria (comunemente nota come I.M.U.) dal 1/1/2012 ha sostituito l'i.c.i. Sono tenuti alla denuncia e al pagamento dell'i.m.u. i proprietari

Dettagli

GUIDA ALL IMU - ANNO 2012

GUIDA ALL IMU - ANNO 2012 Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno GUIDA ALL IMU - ANNO 2012 CHI DEVE PAGARE L IMU L IMU è dovuta dai proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli situati nel territorio

Dettagli

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI TASI 2016

I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI TASI 2016 I.U.C. (IMPOSTA UNICA COMUNALE) 2016 INFORMAZIONI UTILI Dal 01/01/2014 è stata istituita la I.U.C., Imposta unica comunale, introdotta dall art.1, comma 639, della Legge n.147 del 2013, la quale e costituita

Dettagli

L ICI NELL AGRICOLTURA

L ICI NELL AGRICOLTURA FABBRICATI RURALI ABITATIVI FABBRICATI RURALI STRUMENTALI TERRENI AGRICOLI L ICI NELL AGRICOLTURA TERRENI AGRICOLI AREE FABBRICABILI REQUISITI PER LA RURALITA AI FINI FISCALI FABBRICATI Fabbricati destinati

Dettagli

QUADRO RB REDDITI DEI FABBRICATI

QUADRO RB REDDITI DEI FABBRICATI QUADRO RB REDDITI DEI FABBRICATI ASPETTI GENERALI Compilano il Quadro i soggetti che possiedono a titolo di proprietà, usufrutto o altro diritto reale, fabbricati situati nel territorio dello Stato che

Dettagli

Per l'anno 2014, l'aliquota da impiegare nel calcolo dell'imu dovuta per i terreni è pari all'aliquo ta ordinaria : 7,60

Per l'anno 2014, l'aliquota da impiegare nel calcolo dell'imu dovuta per i terreni è pari all'aliquo ta ordinaria : 7,60 Proroga versamento Il Consiglio dei Ministri del 12/12/2014, su proposta del Presidente e dei Ministri dell Economia e delle Finanze, Pietro Carlo Padoan, delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali,

Dettagli

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento

730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento 730, Unico 2016 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 59 30.05.2016 Locazione: credito di imposta per canoni non riscossi Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Persone Fisiche Accade

Dettagli

Le novità del modello Unico ENC

Le novità del modello Unico ENC Variazioni in aumento L articolo 3, comma 16-quater del D.L. 16/2012, ha modificato l articolo 102, comma 6, del TUIR eliminando la disposizione in base alla quale per i beni ceduti, nonché per quelli

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale IL COMUNE DI SCARLINO - PER L'IMU 2012 - INFORMA: che, l'art. 13 del D.L. n. 201/2011 ha introdotto in via sperimentale l IMU (Imposta municipale propria). In attesa della delibera comunale di approvazione

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria G u i d a a l l I M U C o m u n e d i V i l l a S a n G i o v a n n i ( R C ) P a g i n a 1 COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI Provincia di Reggio Calabria GUIDA ALL IMU IMPOSTA MUNICIPALE UNICA 1. CHE COS E

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale Esempi di calcolo IMU

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale Esempi di calcolo IMU Esempi di calcolo IMU Attenzione: gli esempi di calcolo sono stati effettuati, come previsto dalla normativa attualmente vigente, sulla base delle aliquote e delle detrazioni fissate per l anno 2012 con

Dettagli

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012

IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 IMU Come si applica l imposta municipale propria per l anno 2012 OGGETTO DELL IMU L IMU sostituisce l ICI e, per la componente immobiliare, l IRPEF e le relative addizionali regionali e comunali, dovute

Dettagli

UNICO MINI 2013. Periodo d imposta 2012. ntrate. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

UNICO MINI 2013. Periodo d imposta 2012. ntrate. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE genzia ntrate UNICO MINI 2013 Periodo d imposta 2012 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE È UNA VERSIONE SEMPLIFICATA DEL MODELLO UNICO PERSONE FISICHE, IDEATA PER AGEVOLARE I CONTRIBUENTI CHE SI TROVANO N ELLE

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 137 04.05.2016 UNICO 2016: dividendi percepiti da persone fisiche Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: UNICO Persone Fisiche La tassazione

Dettagli

Quadro A REDDITO DEI TERRENI

Quadro A REDDITO DEI TERRENI Quadro A REDDITO DEI TERRENI QUADRO A 730/2016 ADEMPIMENTO NOVITÀ 2016 REDDITI DEI TERRENI SOGGETTI INTERESSATI SOGGETTI ESCLUSI COME SI COMPILA I contribuenti che possiedono uno o più terreni devono compilare

Dettagli

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.)

Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Guida all applicazione dell Imposta municipale propria (I.M.U.) Chi paga l : Proprietario o titolare di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) su fabbricati,

Dettagli

Dichiarazioni Fiscali/730 INTEGRAZIONE I ACCONTO. Nota operativa 25 OTTOBRE 2012 PREMESSA NORMATIVA

Dichiarazioni Fiscali/730 INTEGRAZIONE I ACCONTO. Nota operativa 25 OTTOBRE 2012 PREMESSA NORMATIVA Nota operativa Dichiarazioni Fiscali/730 25 OTTOBRE 2012 INTEGRAZIONE I ACCONTO PREMESSA NORMATIVA Nell ambito delle diverse disposizioni normative di carattere retroattivo che incidono sulla determinazione

Dettagli

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale

Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 328 12.11.2014 Cedolare secca e secondo acconto imposte Metodo previsionale, per coloro che adottano il regime della cedolare secca Categoria:

Dettagli

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP

SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP Circolare informativa per la clientela n. 32/2012 dell'8 novembre 2012 SECONDO ACCONTO d'imposta 2012 IRPEF, IRES e IRAP In questa Circolare 1. Imposte Acconti 2. Secondo acconto Irpef 3. Secondo acconto

Dettagli

730/2014: novità sulla tassazione dei fabbricati nel quadro B Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista

730/2014: novità sulla tassazione dei fabbricati nel quadro B Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista 730/2014: novità sulla tassazione dei fabbricati nel quadro B Saverio Cinieri - Dottore commercialista e pubblicista ADEMPIMENTO " FISCO Il Quadro B del Mod. 730/2014 permette ai contribuenti che possiedono

Dettagli

INFORMATIVA - IMU 2014 Imposta Municipale Propria

INFORMATIVA - IMU 2014 Imposta Municipale Propria INFORMATIVA - IMU Imposta Municipale Propria Dal l IMU per ABITAZIONE PRINCIPALE E PERTINENZE continua ad applicarsi per le unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. L'ACCONTO

Dettagli

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO COMUNE DI MONTORO PROVINCIA DI AVELLINO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Entrate IMU e TASI 2015 Avviso ai contribuenti Anche per l anno 2015, l Ufficio Tributi del Comune di Montoro darà il proprio

Dettagli

Il Modello UNICO per persone fisiche

Il Modello UNICO per persone fisiche Immacolata Di Rienzo (Commercialista in Caserta) Il Modello UNICO per persone fisiche Persone fisiche non esercenti attività di lavoro autonomo Persone fisiche esercenti attività di impresa o di arti e

Dettagli

MODELLO UNICO 2014 : REDDITO FABBRICATI E TERRENI 2013 E EFFETTO ALTERNATIVO IMU-IRPEF

MODELLO UNICO 2014 : REDDITO FABBRICATI E TERRENI 2013 E EFFETTO ALTERNATIVO IMU-IRPEF MODELLO UNICO 2014 : REDDITO FABBRICATI E TERRENI 2013 E EFFETTO ALTERNATIVO IMU-IRPEF a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale Come noto il reddito fondiario degli immobili non locati è caratterizzato

Dettagli

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016

SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 SALDO IMPOSTE DIRETTE E ACCONTO 2016 1. Importi da versare a saldo e primo acconto dell Irpef 2. Termini di versamento e modalità di versamento 3. Rateazione Il saldo Irpef e relative addizionali risultanti

Dettagli

Tassazione ordinaria e cedolare secca

Tassazione ordinaria e cedolare secca Gian Paolo Tosoni (Commercialista in Mantova, Pubblicista) 1 TASSAZIONE ORDINARIA: i redditi derivanti da canoni di locazione concorrono alla formazione del reddito complessivo e sono pertanto assoggettati

Dettagli

Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Persone Fisiche

Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: Unico Persone Fisiche Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 87 22.03.2016 La tassazione dei dividendi percepiti dalle Persone Fisiche non esercenti attività d impresa A cura di Diana Pérez Corradini Categoria:

Dettagli

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR) Partita Iva Codice Fiscale

Via Martiri d Istia, Scarlino (GR)  Partita Iva Codice Fiscale Mini - Imu 2013 Informativa al contribuente Il decreto legge n. 133 del 30.11.2013, così come modificato dalla legge n. 147 del 27.12.2013, ha stabilito l obbligo di versare entro il 24 gennaio 2014 una

Dettagli

Comune di Pomigliano d Arco- IMU Pagina 1

Comune di Pomigliano d Arco- IMU Pagina 1 COMUNE DI POMIGLIANO D'ARCO Provincia di Napoli Settore Risorse Finanziarie Servizi Entrate Imposta Municipale Propria IMU Guida esplicativa Comune di Pomigliano d Arco- IMU Pagina 1 1. Che cos è, dove

Dettagli