notiziario di legatumori senese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "notiziario di legatumori senese"

Transcript

1 numero speciale prevenzione notiziario di legatumori senese Supplemento al n. 6 dicembre 2008 PREVENZIONE - Anno III n. 4 - Bimestrale - Autorizzazione del Tribunale di Siena n. 673 del 22/3/ Sped. in A.P. art. 2 comma 20 B - Legge 662/96 - Filiale di Siena INTERVISTA BIANCOVERDE Ferdinando Minucci, presidente della Montepaschi Mens Sana Basket Siena a colloquio con Gaia Tancredi, vice-presidente di Legatumori Senese Lottare e vincere: imperativi categorici senza i quali non sarebbe mai possibile aver ragione dell'insidiosa comparsa del cancro, ma neppure di un ostico e agguerrito avversario sotto canestro. Sembrano due mondi lontani, apparentemente antitetici, eppure la Legatumori e la Montepaschi Mens Sana Basket condividono la forza degli intenti e l'ambizione degli obiettivi. Credere che niente è impossibile, solo con questa convinzione si può superare l'ostacolo e guardare con fiducia al futuro: tanto sul campo che nella vita. Ecco perchè Ferdinando Minucci presidente della gloriosa società biancoverde, portabandiera in Italia e nel mondo delle imprese dei pluricampioni, ha scelto di promuovere, come testimonial, la nuova campagna di prevenzione lanciata dalla Legatumori di Siena. Fai un tagliando in Massetana, l'iniziativa è invitante. Senesi di ogni età potranno accedere ad un percorso guidato di controlli a tutto campo, attraverso un accurato check up, che stabilirà il loro stato di salute e indicherà, se necessario, ulteriori verifiche diagnostiche, piuttosto che cure e rimedi, grazie ai preziosi consigli di una equipe di specialisti di grande valore. È una campagna di prevenzione rivolta a tutti, uomini e donne, giovani e adulti, perchè imparare a volersi bene è un impegno primario in ogni fase della propria esistenza. Presidente Minucci, il suo volto e il suo nome sono legati a questa campagna contro il cancro, quali sono state le motivazioni che l'hanno spinta ad accettare un'avventura così diversa da quelle che intraprende ogni giorno, guidando i destini dei campioni d'italia? Mi è sembrato importante riconoscere un ente che da molti anni e con straordinario impegno opera nel nostro territorio, aiutando chi soffre. Credo che sia un dovere per ognuno di noi accompagnare tutti coloro che incontrano la malat- Gaia Tancredi con Ferdinando Minucci e sua moglie Rosanna Mereu insieme a Franco Nobile

2 SEZIONE PROVINCIALE DI SIENA prevenzione notiziario di legatumori senese 2 Direttore responsabile Franco Nobile Segretaria Daniela Pilli Grafica ed impaginazione Bernard & Co. - Siena Stampa Industria Grafica Pistolesi - Monteriggioni SI Distribuzione gratuita ai Soci di legatumori senese ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PERIODICI Presso il Tribunale di Siena n. 673 del 22/3/1999 IL CONSIGLIO DI legatumori senese FRANCO NOBILE (presidente) oncologo GAIA TANCREDI (vicepresidente) giornalista STEFANIA DAL RIO quadro aziendale GIORDANA DELLEVA ricercatrice SUSANNA FRATIGLIONI funzionaria comunale NICOLA MARINI magistrato FLAVIO MOCENNI gruppo MPS GLAUCO MINERVINI maggiore Brigata Folgore GIORGIA ROMEO naturalista ANTONELLA ROSI infermiera professionale SINDACI REVISORI PALMIERO MAI ALESSANDRO FRUSCHELLI legatumori senese Via Massetana Romana SIENA Tel Fax tia nel loro cammino. Abbattiamo la paura, perchè conoscere e conoscersi è l'unica maniera per non farsi sorprendere impreparati. Ho ritenuto giusto pertanto invitare tutta la cittadinanza a familiarizzare meglio con gli ausili preventivi di Legatumori, lo faccio da questa dimensione di energia e vitalità che mi circonda, lo sport a volte può trasmettere grandi insegnamenti. Anche nel nostro mondo ci sono persone che combattono con il cancro e in molti casi la disciplina sportiva li ha aiutati a farlo nella maniera più efficace possibile. Quindi mettendomi a disposizione della Legatumori ho inteso anche esorcizzare la malattia stessa con tutta la positività che una squadra come la nostra può emanare. Quando è venuto in contatto per la prima volta con la realtà della Legatumori? E lei fa mai un tagliando? Ho conosciuto il professor Nobile quando la Legatumori era ancora in via del Cavallerizzo, erano gli anni 70, e già allora mi colpì la sua tenacia e il suo impegno a favore del prossimo. È bello ritrovarlo ora, con qualche anno di più, ma sempre molto appassionato nella sua missione, animato dalla stessa consapevolezza: il tumore si può sconfiggere, intervenendo tempestivamente. Con questo spirito battagliero e con questa immediatezza mi ha proposto di abbracciare la nuova campagna di prevenzione. Non ho dovuto pensarci neppure un attimo, è stato naturale condividere i propositi di questa grande famiglia, in cui si salvano vite umane. Certo che faccio il tagliando, almeno una volta all'anno, è facile e tranquillizzante. Gaia Tancredi rimette il diploma a Ferdinando Minucci (a sinistra), che ricambia donando il gagliardetto della Mens Sana a Franco Nobile (a destra). Dopo la prima presentazione di Fai un tagliando in Massetana molti senesi si sono avvicinati alla Legatumori, chiedendo di sottoporsi ai test, quale messaggio ulteriore intende lanciare, per convincere anche i più refrattari? È necessario superare la barriera mentale che ci tieni lontani dai medici e dagli ambulatori. Solo indagando è possibile comprendere il nostro stato di salute, ignorare significa essere sconfitti. Anche nello sport funziona così: i nostri giocatori vengono continuamente monitorati, per verificare la preparazione e solo con i test si stabiliscono i loro bisogni. Nel nostro lavoro abbiamo bisogno di prevenire e di cercare di limitare gli eventi straordinari. Così come si deve fare quotidianamente tutti noi, pensando al nostro futuro. Questo è anche un buon messaggio per i giovani che non sempre ascoltano i piccoli segnali che arrivano dal loro corpo e tendono a minimizzare: come può lo sport aiutarli a conoscersi meglio? L'età spesso ci allontana dall'idea della sofferenza e del dolore, e quindi della malattia in genere. Abituarsi culturalmente ad affrontare questi esami deve diventare un prassi. Ci vuole poco, un'ora in un anno per sottoporsi ai controlli, anche i ragazzi possono fare questo sacrificio. Il 21 dicembre la Legatumori e la Montepaschi Mens Sana Basket celebrano il loro connubio, in occasione dell'incontro con Pesaro al Palamensana. Lo sport e la sanità vanno a braccetto, per continuare a sperare insieme. Per la difesa della salute dei senesi, ci auguriamo di poter raggiungere, nella prevenzione dei tumori, gli stessi prestigiosi risultati della Montepaschi Mens Sana Basket Siena. Franco Nobile Presidente Legatumori senese Siena per legatumori

3 Il Presidente Minucci Testimonial di Legatumori Senese Ferdinando Minucci è nato a Chiusdino, in provincia di Siena, il 7 marzo Laureato in scienze politiche, dopo una parentesi bancaria ha iniziato la propria attività nel mondo del marketing e dell informazione. È stato editore di Radio Siena e Tele Video Siena ed ha contribuito a far nascere Il Corriere di Siena, tuttora esistente. Grande appassionato e conoscitore di sport, nei primi anni Novanta ha scelto di dedicarsi al basket: dal 1990 al 1992 si è occupato di marketing e pubblicità all interno della Mens Sana Basket, di cui dal 1992 ricopre la carica di Direttore generale; dal 1999 al 2008 ne è stato anche Vice Presidente Vicario, per divenirne infine Presidente da giugno È riuscito a far crescere la società senese, considerata oggi tra le più importanti d Italia e d Europa, impostando un progetto che nel corso degli anni ha coinvolto lo sponsor Monte dei Paschi ed ha reso partecipi dei successi sportivi anche tutte le componenti Istituzionali cittadine e della provincia. Sotto la guida di Ferdinando Minucci sono stati raggiunti traguardi storici: la Mens Sana Basket, dopo la promozione 1993/1994 in A1, si è cucita sul petto il primo tricolore della sua storia con lo scudetto 2004 e in seguito i titoli del 2007 e del 2008; ha vinto la Coppa Saporta nel 2002 e raggiunto due prestigiose Final Four di Euroleague consecutive nelle edizioni di Barcellona 2003 (3 posto) e Tel Aviv 2004 (4 posto), per tornare tra le migliori quattro d Europa a Madrid nel 2008 (3 posto). A questi titoli si aggiungono la Supercoppa Italiana 2004, 2007 e 2008, e la finale della Coppa Italia nel In questi anni, la Mens Sana Basket ha saputo sviluppare anche un settore giovanile tra i migliori nel panorama nazionale ed internazionale. I titoli nazionali Under 20 (2004), Juniores Eccellenza (2004, 2005, 2006), Cadetti (2002, 2003, 2005), oltre al conseguimento dei tricolori Under 19 Eccellenza ed Under 15 Eccellenza su tre finali raggiunte nel 2008, sono stati i risultati più importanti assieme ad una lunga serie di trofei conquistati in Italia ed all estero. Minucci si è avvalso in questi anni della professionalità di tecnici come Bianchini, Pancotto, Melillo, Dalmonte, Rusconi, Frates, Ataman, Recalcati e nel 2006 ha voluto alla guida della prima squadra il senese Simone Pianigiani, coach del secondo e terzo scudetto biancoverde. Ha piazzato importanti colpi di mercato portando a Siena giocatori di valore internazionale e grandi campioni che hanno indossato più volte la maglia della Nazionale del proprio paese, ma si è anche dimostrato scopritore di grandi talenti italiani e stranieri, facendo della Mens Sana Basket una società di riferimento per giocatori alla ricerca della definitiva consacrazione internazionale. È uno dei dirigenti più attivi ed apprezzati del basket italiano, ricoprendo ruoli di assoluto spessore all interno della Lega Basket, che nel 2007 e nel 2008 lo ha premiato con il Toshiba Award quale miglior dirigente dell anno. Lo Stato italiano lo ha insignito prima con la carica di Cavaliere e nel 2002 con la carica di Commendatore per i risultati sportivi ottenuti. La città di Siena, nell agosto 2004, lo ha insignito del Mangia d Oro, la più importante onorificenza cittadina, tributatagli per i grandi risultati sportivi conquistati. NeI 2008 riceve il premio Euroleague Basketball Executive Award 2007/2008, risultando il più votato tra i dirigenti delle squadre di tutta Europa. Ferdinando Minucci con il diploma di Legatumori senese Da sinistra: primo scudetto conquistato il 5 giugno 2004; il secondo vinto il 17 giugno 2007 ed il terzo conseguito il 12 giugno 2008 legatumori per Siena prevenzione 3

4 speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese I servizi del Centro Prevenzione Tutti i servizi sono stati realizzati grazie al trentennale sostegno della Banca e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena ACCETTAZIONE E PRENOTAZIONI HOLTER CARDIACO CARDIOLOGIA CHIRURGIA ONCOLOGICA HOLTER PRESSORIO LUNA NERA CHIRURGIA PLASTICA COLOSCOPIA CONTROLLO NEI CORSI PER SMETTERE DI FUMARE DERMATOLOGIA E DERMATOSCOPIA DIETOLOGIA ECOCOLORDOPPLER ECOGRAFIE Le PRENOTAZIONI per gli appuntamenti possono essere effettuate telefonando allo nelle ore di lavoro oppure recandosi di persona al Servizio di Accettazione ECOGRAFIA CON CONTRASTO EDUCAZIONE SANITARIA ELETTROCARDIOGRAMMA ELETTROMIOGRAFIA EMATOLOGIA ENDOSCOPIA DIGESTIVA EPATOLOGIA ESOFAGO-GASTROSCOPIA GINECOLOGIA MAMMOGRAFIA DIGITALE MEDICINA INTERNA NEUROLOGIA O.C.R.A. OCULISTICA ONCOLOGIA ORTOPEDIA OTORINOLARINGOLOGIA PAP-TEST PSICONCOLOGIA RADIOMETRIA SENOLOGIA SPIROMETRIA STOMATOLOGIA UROFLUSSIMETRIA UROLOGIA VIDEOCAPSULA DIGESTIVA Siena per legatumori

5 Tutte le ecografie Ecografo con mezzo di contrasto (a sinistra) ed ecocolor doppler (sopra) Ecografia prostatica Ecocardiografo Controlli ai bambini di Chernobyl in collaborazione con Legambiente foto di Paolo Lazzeroni e Augusto Mattioli - per g.c. della rivista Mesesport speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese legatumori per Siena prevenzione 5

6 speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese La prevenzione per le donne Mammografo digitale con (sotto) i monitor per la lettura. Ecografo Colposcopio Siena per legatumori

7 La moderna endoscopia digestiva Coloscopio 1 Attrezzatura endoscopica speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese 3 2 La coloscopia con la videocapsula: 1 - Capsula monouso con 2 telecamere (cm 1x3) 2 - Registratore (4 immagini al secondo) fissato alla cintura 3 - Lettera delle immagini e refertazione foto di Paolo Lazzeroni e Augusto Mattioli - per g.c. della rivista Mesesport legatumori per Siena prevenzione 7

8 8 Siena per legatumori

9 legatumori per Siena prevenzione 9

10 speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese Viene esaminato un neo con il dermatoscopio ad epiluminescenza Vignetta di Emilio Giannelli Dermatoscopio Siena per legatumori

11 Osservatorio per le Contaminazioni Radioattive nell'alimentazione e nell'ambiente O.C.R.A. una nera consultorio per immigrate speciale Montepaschi Mens Sana Basket Siena / Legatumori senese Monitor per il Radon in funzione Rilevatore per alfa, beta e gamma FHNOGL in dotazione a Legatumori senese Rilevatore per gamma (sonda schermata) Rilevatore per alfa-beta (schermo tolto) foto di Paolo Lazzeroni e Augusto Mattioli - per g.c. della rivista Mesesport legatumori per Siena prevenzione 11

12 Smettere di fumare conviene... CORSI PER SMETTERE DI FUMARE Sono aperte le iscrizioni per effettuare i corsi per smettere di fumare, che avranno luogo a Siena Strada Massetana Romana, 44 - Tel come da calendario concordato con i partecipanti. Ciascun corso, della durata di 8 settimane con un incontro di un ora settimanale, avrà inizio al raggiungimento di dieci partecipanti per ogni gruppo. 12 Siena per legatumori

13 UOMO Visita oncologica Ecografie: tiroide, fegato, pancreas, reni e vescica Ecografia prostatica Visita dermatologica al Centro controllo nei Stefano Bellaveglia Ricerca sangue occulto feci (se positiva, coloscopia) DONNA Visita oncologica Ecografie: tiroide, fegato, pancreas, reni e vescica Mammografia Pap test Visita dermatologica al Centro controllo nei Stefano Bellaveglia Ricerca sangue occulto feci (se positiva, coloscopia) La prevenzione rende i tumori curabili e guaribili legatumori per Siena prevenzione 13

14 14 Fax e disfax Fax e disfax Fax e disfax Il Prof. F. Schittulli, Presidente Nazionale della LILT è anche il Presidente della LIKLT Logo dell Associazione Oncologica kosovara NASCE A SIENA LA LEGA ITALO- KOSOVARA CONTRO I TUMORI L avvio dei rapporti collaborativi tra Legatumori Senese e la Sanità Kosovara risalgono al 2002 quando il presidente prof. Franco Nobile, con il prezioso supporto logistico del 186 reggimento paracadutisti Folgore si recò nel Paese balcanico per studiare i rischi derivanti dall Uranio Impoverito per i militarinviati in missione. In seguito si sono intensificati i controlli alle minoranze etniche Kosovare e albanesi nel Servizio Luna Nera del Centro Prevenzione con la supervisione scientifica e linguistica del prof. Lutfi Alia, un oncologo albanese impegnato in Legatumori, dovein questi anni si sono avvicendate in visita le delegazioni di medici Kosovari. Recentemente, facendo seguito ai rapporti allacciati a Pristina, capitale del Kosovo in occasione di un congresso di oncologia fra il Ministero della Sanità Kosovaro e il Presidente Nazionale della LILT prof. Francesco Schittulli (unitamente ad alcuni collaboratori della sezione di Siena) è stato approvato un protocollo di intesa per la costituzione della Lega italo-kosovara per la lotta contro i tumori (LIKLT). Tale accordo prevede la nomina di un Comitato di Coordinamento paritetico guidato da un Esecutivo, a sua volta composto da un presidente onorario e da un vice presidente delegato kosovari e da un presidente con un vicepresidente delegato italiani. I primi due incarichi sono stati affidati a Besim Sllamniku Presidente Assoc. di Oncologia, e Suzana Kerliu Prorettore dell Università di Pristina. Presidente della LIKLT è il prof. Francesco Schittulli e il vice presidente delegato è il prof. Franco Nobile, presidente della LILT di Siena, promotrice dell iniziativa, in collegamento continuo con il dr. Ilir Rrecaj, segretario del Ministero della Salute della Repubblica del Kosovo. Sedi ufficiali della neonata LIKLT sono Pristina, e Siena e suo compito istituzionale primario è la prevenzione dei tumori. A tale proposito, nella nostra città è già in fase in fase di avanzato allestimento una guida alla prevenzione oncologica tradotta in albanese, (lingua ufficiale del Kosovo) ed in serbo croato, (parlato della minoranza etnica locale). La pubblicazione è stata curata dallo staff di Legatumori Senese in collaborazione con un gruppo di lavoro del Paese balcanico composto dal pro-rettore dell Università di Pristina, dal Presidente dell Associazione Kosovara di Oncologia, dal direttore del Ministero della Salute, dal capo del Servizio di Telemedicina e dal Direttore Universiatario Ospedaliero di Pristina. LA TARTUCA VA IN SCENA PER LA LEGA CONTRO I TUMORI DI SIENA La compagnia teatrale della Tartuca Il Teatrino Di Castelvecchio porta in scena il prossimo 17 gennaio al Teatro dei Rozzi la commedia brillante QUANDO IL DIAVOLO CI METTE LO ZAMPINO. Si tratta di un testo scritto dal fiorentino Daniele Nutini e rielaborato sul cast del Teatrino di Castelvecchio da Edoardo Fontani, regista e attore della compagnia. La trama si sviluppa a partire da un semplice interrogativo: cosa accadrebbe se il diavolo in persona venisse a tentare la più retta e onesta delle persone? Così al povero Gaetano Rossi, protagonista della vicenda, il diavolo manderà una bella tentazione: la promessa di una grossa eredità d oltre oceano a patto che Per sapere il resto bisognerà però andare a teatro; vi possiamo anticipare soltanto che al povero Gaetano e alla sua famiglia ne accadranno di tutti i colori prima della fine. A quanti si chiedessero perchè proprio sul periodico della Lega Tumori sia pubblicizzata questa iniziativa è presto risposto: intanto perché il divertimento è garantito e poi perché il ricavato della serata sarà devoluto alla Lega Italiana Per La Lotta ControI Tumori Sezione Provinciale di Siena. Ma chiediamo al regista in persona di spiegarci meglio come è nata l idea e come sono andate le cose. Come è nata la compagnia del Teatrino di Castelvecchio? Ben 5 anni fa in contrada abbiamo costituito un gruppetto per partecipare alla rassegna del Teatro Contradaiolo organizzata al Costone. In quell occasione portammo in scena Vuole pensione? una commedia brillante che riscosse un discreto successo visto che eravamo al debutto. Poi l anno successivo siamo andati in scena con La bottega del Fei e ancora 2 anni dopo con Il terno all otto!. Entrambe sono state particolarmente apprezzate sia in contrada che altrove, tanto che al canale civico (CCS) mandano in onda piuttosto spesso la replica de La bottega del Fei che è indubbiamente il nostro cavallo di battaglia! Ci tengo anche a ricordare ai meno giovani quanto sia radicata nella mia contrada l esperienza del teatro: negli anni il tartuchino Giorgio Civai si inventò il Senio Cabaret, che portò a Siena nomi importanti del cabaret dell epoca quali Enrico Montesano, i Gatti di Vicolo Miracoli, Cochi e Renato e altri meno noti ma altrettanto bravi E come è nato l idea di questa rappresentazione? Dopo tre commedie al Costone volevamo confrontarci con un pubblico un po più numeroso e con un palcoscenico nuovo. Allora abbiamo pensato di organizzare questa commedia ai Rozzi e di coinvolgere la Lega contro i Tumori di Siena perché ci piaceva l idea di trasformare il nostro divertimento in un occasione di beneficenza per un Associazione tanto importante e ben radicata nel nostro territorio. Tutti in contrada hanno immediatamente appoggiato il nostro progetto, a partire dal Priore. Del resto anche la Lega Tumori di Siena ha subito manifestato grande interesse e sostegno alla nostra idea, a partire dal suo Presidente Franco Nobile e questo ci ha fatto immensamente piacere Insomma sarà una serata allegra e utile. Certo, venite numerosi. Portate tutta la famiglia e tutti gli amici che avete. Ci sono ben 499 posti da riempire e, se il teatro sarà pieno, oltre al calore e al sostegno del pubblico che ci permetterà di dare il massimo sulla scena e quindi di farvi divertire, ci sarà anche un incasso importante che avremo il piacere di dare a nome di tutti alla Lega contro i Tumori di Siena Lo spettacolo inizierà alle 21:30 e i biglietti sono prenotabili, oltre che nella Contrada della Tartuca (chiedere di Elisabetta Lapisti), anche nei seguenti locali: BAR PINACOTECA di Claudia e Federica - Via S. Pietro 42 tel EDICOLA SCACCIAPENSIERI Via Orlandi 6 - tel BAR EMMEPI DOPOLAVORO FERROVIARIO - Piazza Rosselli tel LINK DESIGN FUNZIONALE Via Simone Martini 29/31/33 tel Siena per legatumori

15 AVVERTENZE Il Bollettino deve essere compilato in ogni sua parte (con inchiostro nero o blu) e non deve recare abrasioni, correzioni o cancellature. La causale è obbligatoria per i versamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni. Le informazioni richieste vanno riportate in modo identico in ciascuna delle parti di cui si compone il bollettino. legatumori per Siena

16 Quello Quello che che ci ci doni doni resterà resterà tuo tuo per per sempre sempre Siena per legatumori

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione?

INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007. 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? INTERVISTA a Simona Ciobanu di TERRA MIA 17/12/2007 1. Da quale insieme di esperienze e di motivazioni nasce la vostra associazione? Nasce nel 1997 per volontà di cittadini stranieri e italiani, come associazione

Dettagli

La ricetta del campione

La ricetta del campione La ricetta del campione INGREDIENTI Passione Coraggio Forza di volontà Grinta Onestà Impegno Costanza Sacrificio Umiltà Tenacia Gioia Temperamento Unione Sportività Sicurezza Astuzia Amicizia Rispetto

Dettagli

Lega Tumori. Prevenzione e Sensibilizzazione dei giovani nella Lotta ai Tumori, lo Screening della popolazione, la Ricerca. Presentazione della LILT 1

Lega Tumori. Prevenzione e Sensibilizzazione dei giovani nella Lotta ai Tumori, lo Screening della popolazione, la Ricerca. Presentazione della LILT 1 Lega Tumori Prevenzione e Sensibilizzazione dei giovani nella Lotta ai Tumori, lo Screening della popolazione, la Ricerca Nastro Rosa 2010 Presentazione della LILT 1 LILT Cos è La LILT, Lega Italiana per

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA

COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA COME IL SOLE DOPO UN GIORNO DI PIOGGIA Dott. Luciano Latini Dott.ssa Valentina Carletti Dott.ssa Alessandra Cervigni Dott.ssa Cinzia Ciarmatori Dott.ssa Giselle Ferretti Dott.ssa Monia Isidori Dott. Michele

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) 1972 - Laurea in Medicina e Chirurgia (con il massimo dei voti)

CURRICULUM VITAE. Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) 1972 - Laurea in Medicina e Chirurgia (con il massimo dei voti) CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome Schittulli Francesco Data di nascita 21.04.1946 Qualifica Medico Chirurgo Amministrazione Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) Incarico attuale

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Centenario Bologna in GOL con il Gozzadini. Parte la raccolta fondi per donare all ospedale una sala operatoria intelligente

COMUNICATO STAMPA. Il Centenario Bologna in GOL con il Gozzadini. Parte la raccolta fondi per donare all ospedale una sala operatoria intelligente COMUNICATO STAMPA Il Centenario Bologna in GOL con il Gozzadini Parte la raccolta fondi per donare all ospedale una sala operatoria intelligente Bologna Football Club 1909 e il Policlinico S.Orsola Malpighi,

Dettagli

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale

all improvviso nella vita la dialisi peritoneale all improvviso nella vita la dialisi peritoneale Ivo SaglIettI Un ringraziamento ai medici e infermieri del gruppo della dialisi peritoneale e a tutti i pazienti che con fiducia mi hanno aperto la loro

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2012

LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2012 Sezione Provinciale del Verbano Cusio Ossola Ente Pubblico Onlus LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2012 La Sezione del VCO della LILT opera secondo le finalità indicate nel proprio Statuto, centrate, in modo particolare,

Dettagli

Racconta la tua Associazione

Racconta la tua Associazione Racconta la tua Associazione 1 CHE COS E LA LEGA La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori è un Ente Pubblico sotto l alto patronato del Presidente della Repubblica. Da 80 anni la Lega opera nel campo

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire Perché questo progetto? La violenza domestica o intrafamiliare è una violenza di genere (il più delle volte le vittime sono le donne, i responsabili

Dettagli

MONTE DEI PASCHI DI SIENA

MONTE DEI PASCHI DI SIENA prevenzione n. 3 settembre 2011 1971-2011 IL QUARANTENNALE SOSTEGNO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA PER IL PROGETTO SULLA PREVENZIONE ONCOLOGICA DI LEGATUMORI SENESE prevenzione notiziario di legatumori

Dettagli

L.I.L.T. Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Bologna

L.I.L.T. Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Bologna L.I.L.T. Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Bologna un po di storia la sezione di Bologna 1922 il 25 febbraio nasce a Bologna la Federazione Italiana per la lotta contro

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 262 OGGETTO: CAMPAGNA NASTRO ROSA IN COLLABORAZIONE CON LA LILT OTTOBRE 2014-09-26 L anno duemilaquattordici,

Dettagli

VI edizione 14-18 marzo 2016

VI edizione 14-18 marzo 2016 VI edizione 14-18 marzo 2016 2016 cos è Siamo nati per camminare è un grande progetto-gioco sul tema della mobilità sostenibile rivolto alle scuole primarie di Milano. Scuole, bambini, insegnanti, famiglie,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R Informazioni personali Nome Schittulli Francesco Data di nascita 21.04.1946 Professione Medico Chirurgo E-mail professionale schittulli@schittulli.it N. tel. studio 0805289337 Indirizzo studio Via Principe

Dettagli

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma

è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma Torino, 30 settembre 2013 Gentili Dirigenti Scolastici ed Insegnanti, è con grande piacere che vi presentiamo la III edizione del concorso forma il tuo Natale, promosso dalla Fondazione Ospedale Infantile

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PIANO MARKETING 2012

PIANO MARKETING 2012 PIANO MARKETING 2012 Calcio in Crociera ha il patrocinio di - Chi siamo - Sito web: email: info@calcioincrociera.it MISSION Un sogno, un'idea, una realtà: dal 2008 il calcio senza confini lo trovi a bordo

Dettagli

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO.

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. SABATO 21 E DOMENICA 22 NOVEMBRE Centro d Abruzzo Ipercoop San Giovanni Teatino www.centrodabruzzo.com Chi

Dettagli

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente).

QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO. La valutazione dovrà essere espressa in scala da 1 (per niente) a 5 (pienamente). QUESTIONARIO DI EFFICACIA DELL INCONTRO Gentile genitore, le sottoponiamo il presente questionario anonimo al termine dell incontro a cui ha partecipato. La valutazione da lei espressa ci aiuterà a capire

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7

Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE via Dante, 7 UNIVERSITÀ DELLA TERZA ETÀ E DELLE TRE ETÀ SEDE AUTONOMA DI CAVOUR Via Dante, 7-10061 CAVOUR - Tel. 0121 69773 e-mail: unitrecavour@virgilio.it Sabato 25 ottobre 2014 - ore 21.00 presso la sede UNITRE

Dettagli

servizio civile volontario

servizio civile volontario c r i s t i n a Mi chiamo Cristina e ho svolto servizio presso una cooperativa SERVIZIO CIVILE NAZIONALE che ha sede a Ivrea, che mi ha selezionato per un progetto di supporto educativo ai minori per evitare

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione

Fra le pagine. Viaggio dietro le quinte dell editoria. Presentazione Presentazione Dalla prima lettura dell editore all avvio della macchina redazionale, dallo studio del comparto commerciale all editing, dalla promozione dell ufficio stampa alla produzione dell ebook,

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

notiziario di legatumori senese

notiziario di legatumori senese prevenzione notiziario di legatumori senese n. 2 marzo-maggio 2010 PREVENZIONE - Anno III n. 4 - Bimestrale - Autorizzazione del Tribunale di Siena n. 673 del 22/3/1999 - Sped. in A.P. art. 2 comma 20

Dettagli

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso Visti i positivi riscontri avuti, nella corrente stagione sportiva le gare della categoria Pulcini dovranno essere arbitrate con il metodo dell autoarbitraggio [

Dettagli

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ ANTONELLO VANNI ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ Manuale sulla prevenzione delle dipendenze per genitori, educatori e insegnanti INDICE Premessa: adolescenti al bivio, ma non più soli PARTE

Dettagli

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo.

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie 1

Dettagli

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca Intervento fuori programma Buona sera. Grazie a Giovanni Puglisi che mi ha dato la parola. La mia è una voce diversa da tutte quelle che mi hanno

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

RASSEGNA STAMPA IL PANE A CHI SERVE

RASSEGNA STAMPA IL PANE A CHI SERVE RASSEGNA STAMPA IL PANE A CHI SERVE A cura di Agenzia Comunicatio COMUNICATO STAMPA CRISI: ACLI ROMA, "4% ROMANI VIVE SOTTO SOGLIA DI POVERTÀ, IL 7% MANGIA IN MANIERA ADEGUATA OGNI DUE GIORNI" Progetto

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Rassegna stampa Lo spettacolo del cuore

Rassegna stampa Lo spettacolo del cuore Rassegna stampa Lo spettacolo del cuore 21.02.2015 IL MATTINO DI PADOVA, 19 febbraio 2015 IL GAZZETTINO, giovedì 19 febbraio 2015 IL MATTINO DI PADOVA, 22 febbraio 2015 Padovando.com, 19 febbraio 2015

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL

1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL 1. I VOLONTARI DELLA CRI: UNA COMUNITÀ PER IL BENE COMUNE Una comunità di oltre 139 mila soci impegnati, nel quotidiano come nelle emergenze, in attività sociali e sanitarie di aiuto alle persone in difficoltà

Dettagli

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI

Dott. Flavio Meloni. Giornalista Professionista. Esperto in comunicazione. Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Giornalista Professionista Esperto in comunicazione Addetto alle Pubbliche Relazioni STUDI Diploma di perito commerciale conseguito nel 1992. Giornalista professionista iscritto all albo dal 21 marzo 2001.

Dettagli

LES una Patologia spesso trascurata

LES una Patologia spesso trascurata Gruppo Italiano per la lotta contro il LES XXIX Congresso Sezione S.I.A.I.C. Toscana, VIII Congresso Sezione S.I.A.I.C. Toscana, Emilia Romagna e San Marino, I Congresso Sezione S.I.A.I.C. Umbria e Marche

Dettagli

Le azioni di advocacy delle donne nel mondo con particolare riferimento al tumore del seno

Le azioni di advocacy delle donne nel mondo con particolare riferimento al tumore del seno Le azioni di advocacy delle donne nel mondo con particolare riferimento al tumore del seno A cura di Francesca Merzagora Ginevra, 5-6 febbraio 2010 Contenuti della presentazione 1. Le origini dei movimenti

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

IL MANIFESTO DELLA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO

IL MANIFESTO DELLA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO IL MANIFESTO DELLA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO Con un adeguata e opportuna anticipazione diagnostica le possibilità di vincere il tumore al seno salgono ad oltre il 90% 1. Scegli attentamente la tua

Dettagli

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)?

1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? Il Progetto Caratteristiche del progetto 1. Qual è l'idea e il progetto che si intende realizzare (il servizio o l'attività e le sue caratteristiche)? L idea è di creare un centro giovani in Parrocchia

Dettagli

LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE

LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE Ricerca e innovazione in Italia. Le proposte della politica Italianieuropei intervista Maria Chiara Carrozza I ricercatori appartengono alla schiera dei potenziali innovatori.

Dettagli

LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2011

LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2011 Sezione Provinciale del Verbano Cusio Ossola Ente Pubblico ONLUS (Associazione non lucrativa di utilità sociale) Riconoscimento Regionale n. 49-21096 del 21/07/97 LE NOSTRE ATTIVITA NEL 2011 La Sezione

Dettagli

LE COSE CHE NON VI HO DETTO...

LE COSE CHE NON VI HO DETTO... archivio giugno 2012 LE COSE CHE NON VI HO DETTO... 25-06-2012 07:45 - Palla in Corner... MERCOLEDI', 27 GIUGNO 2012, si terrà presso il centro sportivo, l'ennesima e ultima, per quest'annata, riunione

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

S1 ISTRUZIONI PER L USO

S1 ISTRUZIONI PER L USO Benvenuto/a alla Scuola Secondaria! Per facilitare la tua nuova vita di alunno della Scuola Secondaria, ti diamo alcune informazioni, sperando che non incontrerai alcun problema. Comunque, nel caso avessi

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica.

se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica. se pensi alla tua salute, pensi a Domus Medica. un approccio umanistico: la persona al centro. DOMUS MEDICA è una Struttura Sanitaria Privata polispecialistica accreditata per la medicina dello sport di

Dettagli

Le Donne: il motore della vita

Le Donne: il motore della vita Le Donne: il motore della vita Il team di questo progetto è composto da me stessa. Sono una giovane laureata in Giurisprudenza e praticante avvocato, molto sensibile e attenta al tema riguardante la violenza

Dettagli

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri

Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri Se io fossi nei vostri panni quale sarebbe la cosa che più mi urgerebbe? Che cosa resta di tutti i vostri tentativi, di tutti i vostri sforzi?...abbiamo il coraggio di verificare quello che stiamo facendo

Dettagli

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana storia architettura arte I Rolli teatro Palazzo dei Rolli di Genova patrimonio UNESC0 Palazzo della Meridiana propone : visite guidate, laboratori, giochi

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO - CAMPAGNA PREVENZIONE 2014-2015 -

GUIDA ALL ASSISTITO - CAMPAGNA PREVENZIONE 2014-2015 - GUIDA ALL ASSISTITO - CAMPAGNA PREVENZIONE 2014-2015 - Prospetto dei protocolli di prevenzione per la campagna 2014-2015 La Cassa Uni.C.A. ha approvato la Campagna di prevenzione per l anno 2014/2015,

Dettagli

ADOSITALIA onlus BRESCIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO BRESCIA. Via Tosio, N 1 Tel 03042155 brescia.adositalia@gmail.com

ADOSITALIA onlus BRESCIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO BRESCIA. Via Tosio, N 1 Tel 03042155 brescia.adositalia@gmail.com ADOSITALIA onlus BRESCIA ASSOCIAZIONE DONNE OPERATE AL SENO BRESCIA Via Tosio, N 1 Tel 03042155 brescia.adositalia@gmail.com ADOSITALIA ADOS = Associazione Donne Operate al Seno Siamo un associazione di

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

MARCO ANTUZI MOTIVATORE DI ME STESSO

MARCO ANTUZI MOTIVATORE DI ME STESSO MARCO ANTUZI MOTIVATORE DI ME STESSO Ricostruire la Propria Identità attraverso la Determinazione e la Libertà di Scelta 2 Titolo MOTIVATORE DI ME STESSO Autore Marco Antuzi Editore Bruno Editore Sito

Dettagli

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo)

Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Regolamento nazionale ANPI (in attuazione dell art. 5 comma 2 lettera f dello Statuto associativo) Art. 1 L iscrizione 1. Tutti possono chiedere l iscrizione all ANPI, alle condizioni previste dallo Statuto

Dettagli

Introduzione. A chi è destinato il programma? Obiettivi

Introduzione. A chi è destinato il programma? Obiettivi Introduzione Tina e Toni è un programma di prevenzione globale destinato alle strutture che accolgono bambini dai 4 ai 6 anni, come le scuole dell infanzia, le strutture d accoglienza e i centri che organizzano

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE:

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: Il Lupus Eritematoso Sistemico: quale conoscenza, consapevolezza ed esperienza? Sintesi dei risultati di ricerca per Conferenza Stampa

Dettagli

Pag. 04. Il Progetto. Pag. 05. Fomat e Linea Artistica. Pag. 06. Pubblicità Online e Tv. Pag. 08. Feedback. Pag. 10. Idee Future

Pag. 04. Il Progetto. Pag. 05. Fomat e Linea Artistica. Pag. 06. Pubblicità Online e Tv. Pag. 08. Feedback. Pag. 10. Idee Future 1 Il Progetto Pag. 04 Fomat e Linea Artistica Pag. 05 Pubblicità Online e Tv Pag. 06 Feedback Pag. 08 Idee Future Pag. 10 A Sinistra e Sotto: Fotogrammi Del Primo Video Realizzato. Il progetto Storie Fuori

Dettagli

TRUCCHI PER GIMP - Elemento a colori in foto bianco e nero

TRUCCHI PER GIMP - Elemento a colori in foto bianco e nero TRUCCHI PER GIMP - Elemento a colori in foto bianco e nero Salve Prof. Cantaro come promesso le mando un altro articolo da poter inserire nelle sue guide. Questa volta però a differenza dell'ultima,ho

Dettagli

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania

8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania 8/9/10 Maggio 2015 Piazza Università, Catania Catania corre per Catania Corri Catania è una corsa-camminata non competitiva di solidarietà aperta a tutti che dal 2009 coniuga sport, emozioni, divertimento

Dettagli

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J.

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J. Pubblicazione n 5 Classi prime ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO Pagina 1 Per fare un albero Pagina 2 Inventiamo una storia Pagina 3 E finalmente.. Pagina 4 Giardinieri V ILLAGGIOGAIA S

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEI GENITORI DEI BAMBINI CHE HANNO PARTECIPATO AL CENTRO ESTIVO A. ANALISI DI SFONDO: STRUTTURA FAMILIARE a) Da quante persone è composta la sua famiglia?

Dettagli

Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera

Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera FORUMPA SANITA' 2001 Azienda ULSS n.8 Asolo - Regione del Veneto Direzione Medica Ospedaliera chi non fuma VINCE! Parte 1 : Anagrafica Titolo del Progetto : chi non fuma VINCE! Amministrazione proponente

Dettagli

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile.

Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. di Pier Francesco Piccolomini 1 Che cos è, dove si trova, e a cosa serve Internet? Possono sembrare domande banali, ma a pensarci bene la risposta non è tanto facile. Oggi attraverso questa gigantesca

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

BANDO DIRECTION UNDER 30 FESTIVAL DI MUTUO SOCCORSO TEATRALE ß A/INà DIREZIONE UNDER 30 23/24/25/26 luglio 2015

BANDO DIRECTION UNDER 30 FESTIVAL DI MUTUO SOCCORSO TEATRALE ß A/INà DIREZIONE UNDER 30 23/24/25/26 luglio 2015 BANDO DIRECTION UNDER 30 FESTIVAL DI MUTUO SOCCORSO TEATRALE ß A/INà DIREZIONE UNDER 30 23/24/25/26 luglio 2015 Scadenza iscrizioni per compagnie 12 luglio 2015 Scadenza iscrizioni per giurie 19 luglio

Dettagli

La Costituzione Italiana per i ragazzi

La Costituzione Italiana per i ragazzi The International Association of Lions Clubs Distretto 108 Ib2 La Costituzione Italiana per i ragazzi www.accademiasantagiulia.it Cari ragazzi, vi domanderete chi sono i Lions e perché distribuiscono opuscoli

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 4 Il Quotidiano del Molise 25//26 PREVENZIONE TUMORI, AL NEUROMED L'ATTESO OPEN DAY SENOLOGIA 6 Il Sannio 24//26 SENOLOGIA, VENERDI' L'OPEN

Dettagli

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante

Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante Guida didattica all unità 15 Un compleanno importante 1. Proposta di articolazione dell unità Presentiamo qui di seguito un ipotesi di articolazione dell unità 15, indicando una possibile scansione delle

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli 1 di 6 Autore di Esami No Problem 1 Titolo I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli

Dettagli

Progetto educativo. Anno Scolastico

Progetto educativo. Anno Scolastico Scuola dell'infanzia Comunale Anna Jucker Villanuova S/Clisi Progetto educativo Anno Scolastico 2015/2016 Introduzione Per ogni genitore la nascita del proprio figlio è gioia, speranza per il futuro perchè

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli