capitolo 1 territorio e climatologia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "capitolo 1 territorio e climatologia"

Transcript

1 capitolo 1 territorio e climatologia

2

3 Avvertenze La superficie territoriale è l'estensione del territorio comunale in ettari (ha). La popolazione che compare in questo capitolo è la popolazione anagrafica. Per la differenza con la popolazione residente vedere le avvertenze al capitolo 2. La popolazione non localizzata (vedere tavole 1.2 e 1.3) è diversa a seconda dell'ampiezza delle suddivisioni territoriali considerate nella tavola. Le informazioni e le avvertenze relative alla climatologia sono state inserite in nota alle tavole per permettere una più agevole lettura. 3

4

5 Territorio del comune di Roma con le principali vie di accesso e i limiti dei municipi 5

6 Tavola 1.1 Coordinate geografiche OSSERVATORI Coordinate geografiche (Greenwich) Osservatorio astronomico del Campidoglio: Latitudine 41 53' 33" Nord Longitudine 12 29' 05" Est Osservatorio astronomico di Monte Mario: Latitudine 41 55' 19" Nord Longitudine 12 27' 8" Est Tavola 1.2 Superficie, popolazione e densità della popolazione per municipio al 31 dicembre 2009 MUNICIPIO SUPERFICIE (ha) POPOLAZIONE (a) al 31/12/2009 DENSITA' per ha I 1.430, ,8 II 1.367, ,9 III 591, ,8 IV 9.781, ,7 V 4.915, ,5 VI 791, ,0 VII 1.906, ,2 VIII , ,9 IX 807, ,0 X 3.868, ,6 XI 4.729, ,7 XII , ,5 XIII , ,7 XV 7.087, ,5 XVI 7.312, ,5 XVII 560, ,9 XVIII 6.867, ,0 XIX , ,9 XX , ,3 Totale , (b) 22,3 (a) La popolazione è quella che risulta in anagrafe. Il disallineamento tra la popolazione iscritta in anagrafe e la popolazione residente è dovuto alla mancata revisione dell'anagrafe a partire dalle risultanze censuarie del (b) Nel totale della popolazione sono compresi abitanti per i quali non è possibile conoscere il municipio 6

7 Tavola 1.3 Superficie, popolazione e densità della popolazione per suddivisioni toponomastiche al 31 dicembre 2009 Suddivisioni toponomastiche Superficie territoriale (ha) Popolazione al Densità per ha Suddivisioni toponomastiche Superficie territoriale (ha) Popolazione al Densità per ha RIONI XI Portuense 492, ,6 I Monti 165, ,1 XII Gianicolense 776, ,5 II Trevi 55, ,6 XIII Aurelio 471, ,9 III Colonna 26, ,5 XIV Trionfale 616, ,9 IV Campo Marzio 88, ,8 XV Della Vittoria 616, ,5 V Ponte 31, ,2 XVI Monte Sacro 419, ,0 VI Parione 19, ,8 XVII Trieste 370, ,1 VII Regola 31, ,6 XVIII Tor di Quinto 488, ,5 VIII Sant' Eustachio 16, ,1 XIX Prenestino-Centocelle 208, ,5 IX Pigna 20, ,5 XX Ardeatino 1.470, ,2 X Campitelli 59, ,6 XXI Pietralata 596, ,9 XI Sant' Angelo 13, ,8 XXII Collatino 616, ,1 XII Ripa 84, ,4 XXIII Alessandrino 371, ,6 XIII Trastevere 180, ,4 XXIV Don Bosco 583, ,4 XIV Borgo 48, ,9 XXV Appio Claudio 553, ,6 XV Esquilino 158, ,5 XXVI Appio-Pignatelli 349, ,5 XVI Ludovisi 32, ,5 XXVII Primavalle 496, ,4 XVII Sallustiano 26, ,3 XXVIII Monte Sacro Alto 226, ,5 XVIII Castro Pretorio 103, ,3 XXIX Ponte Mammolo 602, ,7 XIX Celio 82, ,5 XXX San Basilio 378, ,4 XX Testaccio 66, ,7 XXXI Giuliano-Dalmata 798, ,0 XXI San Saba 110, ,4 XXXII Europa 473, ,5 XXII Prati 127, ,1 XXXIII Lido di Ostia Ponente 587, ,8 XXXIV Lido di Ostia Levante 330, ,6 Totale rioni 1.550, ,0 XXXV Lido di Castel Fusano 618, ,0 Totale quartieri , ,2 QUARTIERI I Flaminio 118, ,5 II Parioli 475, ,8 SUBURBI III Pinciano 356, ,9 I Tor di Quinto 326, ,9 IV Salario 46, ,4 VII Portuense 743, ,2 V Nomentano 326, ,4 VIII Gianicolense 1.746, ,2 VI Tiburtino 371, ,1 IX Aurelio 834, ,5 VII Prenestino-Labicano 470, ,2 X Trionfale 1.107, ,0 VIII Tuscolano 715, ,5 XI Della Vittoria 617, ,3 IX Appio-Latino 584, ,5 X Ostiense 712, ,3 Totale suburbi 5.375, ,1 7

8 Tavola 1.3 segue Superficie, popolazione e densità della popolazione per suddivisioni toponomastiche al 31 dicembre 2009 Suddivisioni toponomastiche Superficie territoriale (ha) Popolazione al Densità per ha Suddivisioni toponomastiche Superficie territoriale (ha) Popolazione al Densità per ha ZONE I Val Melaina 624, ,7 XXVIII Tor de' Cenci 675, ,4 II Castel Giubileo 766, ,5 XXIX Castel Porziano 7.167, ,1 III Marcigliana 4.931, ,3 XXX Castel Fusano 1.751, ,8 IV Casal Boccone 671, ,7 XXXI Mezzocammino 512, ,3 V Tor San Giovanni 2.141, ,6 XXXII Acilia Nord 1.050, ,0 VI Settecamini 2.161, ,5 XXXIII Acilia Sud 1.067, ,8 VII Tor Cervara 596, ,6 XXXIV Casal Palocco 2.032, ,2 VIII Tor Sapienza 774, ,1 XXXV Ostia Antica 1.499, ,7 IX Acqua Vergine 971, ,8 XXXIX Tor di Valle 281,3 8 0,0 X Lunghezza 2.267, ,7 XL Magliana Vecchia 891, ,6 XI San Vittorino 2.865, ,6 XLI Ponte Galeria 4.298, ,0 XII Torre Spaccata 488, ,4 XLIII Maccarese Nord 122,0.. XIII Torre Angela 1.679, ,3 XLIV La Pisana 523, ,4 XIV Borghesiana 2.139, ,5 XLV Castel di Guido 8.424, ,1 XV Torre Maura 333, ,5 XLVIII Casalotti 4.438, ,3 XVI Torrenova 734, ,4 XLIX S.Maria di Galeria 4.729, ,8 XVII Torre Gaia 1.137, ,6 L Ottavia 397, ,4 XVIII Capannelle 392, ,8 LI La Storta 4.667, ,3 XIX Casal Morena 1.091, ,5 LII Cesano 3.799, ,7 XX Aeroporto di Ciampino 462, ,8 LIII Tomba di Nerone 958, ,1 XXI Torricola 956, ,0 LIV La Giustiniana 1.280, ,3 XXII Cecchignola 669, ,6 LV Isola Farnese 1.402, ,8 XXIII Castel di Leva 8.165, ,5 LVI Grottarossa 905, ,9 XXIV Fonte Ostiense 478, ,1 LVII Labaro 914, ,2 XXV Vallerano 960, ,0 LVIII Prima Porta 5.269, ,7 XXVI Castel di Decima 4.654, ,3 LIX Polline-Martignano 1.092,7 22 0,0 XXVII Torrino 643, ,6 Totale zone Totale Roma , , , (a) 22,3 (a) Nel totale della popolazione sono compresi abitanti non localizzati (vedi avvertenze al capitolo). 8

9 Tavola 1.4 Osservazioni meteorologiche della stazione dell'osservatorio del Collegio Romano - Anni OSSERVAZIONI Temperatura massima C Temperatura minima C Temperatura media annua C Escursione termica annuale C Totale precipitazioni mm N. giorni con precipitazioni Massima precipitazione giornaliera - mm ,5-1,9 17,1 8,8 577, ,6 36,0-0,8 17,2 8,9 494, , ,2-1,7 17,1 8,5 817, , ,8-0,9 17,6 9,2 462, , ,8-1,1 17,0 8,1 925, , ,1-2,6 16,1 8,8 801, , ,6-1,2 16,5 9,2 479, , ,9-1,2 16,6 9,1 443, , ,5-1,9 16,5 8,9 983, , ,6-2,0 16,7 8,9 674, ,1 Fonte: CRA - CMA Unità di Ricerca per la Climatologia e la Meteorologia applicate all'agricoltura Temperatura media, massima e minima - Anni ,0 40,0 35,0 30,0 25,0 20,0 15,0 10,0 5,0 0,0-5, Temperatura massima - C Temperatura minima - C Temperatura media annua - C 9

10 Tavola 1.5 Osservazioni meteorologiche della stazione dell'osservatorio del Collegio Romano per mese - Anno 2009 OSSERVAZIONI Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre TEMPERATURA - C Media nel mese 8,1 8,0 11,7 15,3 20,6 22,6 25,8 26,9 22,4 16,3 12,9 9,7 Minima -0,9-1,0 2,9 8,0 9,6 14,3 17,5 19,7 15,8 5,4 5,1-2,0 Giorni di riferimento Massima 15,1 16,3 22,1 23,9 31,8 31,6 35,6 35,4 31,7 26,0 20,9 18,3 Giorni di riferimento Escursione termica media mensile 6,5 8,0 8,1 8,8 11,5 9,7 10,7 10,8 9,0 9,3 8,6 6,2 UMIDITA' RELATIVA - % Media nel mese Minima Giorni di riferimento Massima Giorni di riferimento PRESSIONE - (hpa) Media nel mese 1007,8 1007,8 1008,5 1010,2 1015,6 1012,0 1014,3 1014,1 1013,9 1010,7 1012,8 1005,1 Minima 985,7 990,2 980,3 998,2 1006,9 1004,5 1008,6 1011,1 998,5 989,3 995,2 992,0 Giorni di riferimento Massima 1021,8 1019,6 1021,9 1015,5 1020,2 1019,9 1018,9 1018,5 1020,4 1021,6 1027,7 1016,7 Giorni di riferimento PRECIPITAZIONI - (mm) Totale nel mese 110,0 45,0 43,4 53,4 15,4 39,5 20,7 0,0 53,7 71,3 118,4 103,8 Massima giornaliera 28,1 9,0 11,3 19,7 12,7 20,9 15,4 0,0 17,4 19,2 25,0 12,3 Giorni di riferimento Massima oraria 7,4 2,7 4,3 6,8 6,8 16,0 15,4 0,0 7,2 9,4 12,7 10,3 Giorno di riferimento N. giorni con precipitazione VENTO Velocità media oraria nel mese (a) 2,1 2,6 2,5 2,0 2,1 2,2 1,9 2,0 2,0 2,3 1,6 2,1 ELIOFANIA (b) Media del mese 199,5 335,6 373,7 385,3 665,6 641,0 765,7 710,0 472,9 463,9 282,9 225,0 Fonte: CRA - CMA Unità di Ricerca per la Climatologia e la Meteorologia applicate all'agricoltura (a) La velocità del vento è espressa in metri al secondo. (b) Durata dell'insolazione nella giornata in minuti. 10

ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO

ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO ANALISI ELABORATA DAL SICeT di ROMA e LAZIO SU UN CAMPIONE DI CONTRATTI DI LOCAZIONE STIPULATI AI SENSI DELL ART. 2 COMMA 3 DELLA LEGGE 431/98 NELL AREA METROPOLITANA DI ROMA. E stato sviluppato uno studio

Dettagli

GLI INDICI DI DISAGIO SOCIALE ED

GLI INDICI DI DISAGIO SOCIALE ED Ragioneria Generale I Direzione Sistemi informativi di pianificazione e controllo finanziario U.O. Statistica GLI INDICI DI DISAGIO SOCIALE ED EDILIZIO A ROMA Analisi per municipio e zona urbanistica Censimento

Dettagli

380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA

380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA 380 I RESIDENTI NEI MUNICIPI DI ROMA MUNICIPIO 1 (Centro storico, Trastevere, Esquilino, Aventino, Testaccio) 1 Numero residenti 133.590 45.380 Bangladesh 4.651 10,2 % pop. immigrata - 33,0 Romania 2.866

Dettagli

Camera dei deputati. Determinazione dei collegi elettorali della Camera dei deputati

Camera dei deputati. Determinazione dei collegi elettorali della Camera dei deputati Camera dei deputati XVII LEGISLATURA Documentazione per l esame di Atti del Governo Determinazione dei collegi elettorali della Camera dei deputati Schema di D.Lgs. n. 189 (art. 4, legge 52/2015) I Comuni

Dettagli

SUL PRIVATA SUL PUBBLICA Distanza da infrastrutture di trasporto. _Salone (FR2 Roma - Tivoli) _La Rustica (FR2 Roma - Tivoli)

SUL PRIVATA SUL PUBBLICA Distanza da infrastrutture di trasporto. _Salone (FR2 Roma - Tivoli) _La Rustica (FR2 Roma - Tivoli) HOUSING SOCIALE NUOVI AMBITI DI RISERVA ELENCO 3 Categorie A-B - Proposte con distanza da infrastrutture di trasporto inferiore al minimo richiesto dall'invito pubblico (2,5 km) e con estensione territoriale

Dettagli

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI PROGRAMMA DIDATTICO V EDIZIONE ANNO ACCADEMICO 2016/2017 12 dicembre 2016 CONVEGNO INAUGURALE 13/14 gennaio 2017 I. Crimini organizzativi dei colletti bianchi

Dettagli

IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA

IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA MARIA GABRIELLA^ELGIORNO de STEFANO A 344581 IL DIRITTO UNIVERSALE ALLA LIBERTÀ DI COSCIENZA EDITRICE IANUA INDICE PREMESSA LIBERTÀ DI COSCIENZA NELLA STORIA UMANA. Pagina 1 CAPITOLO PRIMO DIRITTI UMANI:

Dettagli

COME STIPULARE I CONTRATTI AGEVOLATI NEL COMUNE DI ROMA ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI ROMA FRA ORGANIZZAZIONI DELLA PROPRIETÀ E DEI CONDUTTORI

COME STIPULARE I CONTRATTI AGEVOLATI NEL COMUNE DI ROMA ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI ROMA FRA ORGANIZZAZIONI DELLA PROPRIETÀ E DEI CONDUTTORI COME STIPULARE I CONTRATTI AGEVOLATI NEL COMUNE DI ROMA ACCORDO TERRITORIALE PER IL COMUNE DI ROMA FRA ORGANIZZAZIONI DELLA PROPRIETÀ E DEI CONDUTTORI L ambito di applicazione dell Accordo relativamente

Dettagli

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI

MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI MASTER IN DIRITTO PENALE DELL IMPRESA - MIDPI PROGRAMMA DIDATTICO III EDIZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 18 dicembre 2014 CONVEGNO INAUGURALE 16/17 gennaio 2015 I. Crimini organizzati dei colletti bianchi

Dettagli

Elenco delle tavole statistiche fuori testo

Elenco delle tavole statistiche fuori testo Tavole statistiche Elenco delle tavole statistiche fuori testo Tirature e vendite complessive dei giornali quotidiani per area di diffusione e per categoria (2003-2004-2005) Provinciali... Tavola Regionali...

Dettagli

PUBBLICAZIONI ISTITUTO PER LA STORIA E L ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA ATTI DEI CONVEGNI DI STUDI SULLA MAGNA GRECIA. anno titolo euro 60,00

PUBBLICAZIONI ISTITUTO PER LA STORIA E L ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA ATTI DEI CONVEGNI DI STUDI SULLA MAGNA GRECIA. anno titolo euro 60,00 PUBBLICAZIONI ISTITUTO PER LA STORIA E L ARCHEOLOGIA DELLA MAGNA GRECIA ATTI DEI CONVEGNI DI STUDI SULLA MAGNA GRECIA anno titolo euro I 1961 Greci e Italici in Magna Grecia Vol. 1, pp. 315. 60,00 II 1962

Dettagli

I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI!

I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI! A TUTTI I CITTADINI DI ROMA I QUARTIERI DEGRADANO I TUOI DIRITTI MAI! OLTRE UN MILIONE DI CITTADINI ROMANI VIVONO IN ZONE DEGRADATE DELLA CITTA!!! ISTRUZIONI PER FAR VALERE I TUOI DIRITTI Tutti i cittadini

Dettagli

Trofeo Agnelli ALBO D ORO

Trofeo Agnelli ALBO D ORO Trofeo Agnelli ALBO D ORO I 1998 II 1999 FIAT AUTO ENTI CENTRALI III 2000 IV 2001 V 2002 VI 2003 VII 2004 AUTO MIRAFIORI VIII 2005 IX 2006 X 2007 FPT XI 2008 FIAT GROUP AUTOMOBILES MIRAFIORI XII 2009 FIAT

Dettagli

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO Proponiamo all attenzione dei nostri lettori la sintesi del manuale Cannabis e danni alla salute, pubblicazione scientifica prodotta dal Dipartimento per le Politiche

Dettagli

Deliberazione n. 392

Deliberazione n. 392 Protocollo RC n. 18330/13 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DELL 8 NOVEMBRE 2013) L anno duemilatredici, il giorno di venerdì otto del mese di novembre, alle ore

Dettagli

n. 6/2010 Il confronto tra anagrafe e censimento 2001 nel Comune di Roma G. Gallo, E. Paluzzi, A. Silvestrini e P.F. Cortese

n. 6/2010 Il confronto tra anagrafe e censimento 2001 nel Comune di Roma G. Gallo, E. Paluzzi, A. Silvestrini e P.F. Cortese n. 6/2010 Il confronto tra anagrafe e censimento 2001 nel Comune di Roma G. Gallo, E. Paluzzi, A. Silvestrini e P.F. Cortese ISTAT Servizio Editoria - Centro stampa n. 6/2010 Il confronto tra anagrafe

Dettagli

Trofeo Clara Agnelli ALBO D ORO

Trofeo Clara Agnelli ALBO D ORO Trofeo Clara Agnelli ALBO D ORO I 1959 AVIAZIONE II 1960 PRODUZOINI AUSILIARIE III 1961 AVIO IV 1962 O.S.A. V 1963 SIMA VI 1964 AVIO VII 1965 RICAMBI VIII 1966 GRANDI MOTORI IX 1967 MATERIALE FERROVIARIO

Dettagli

n 3 mat unità immobiliare con ingresso in Piazza di Monte d'oro al civico SNC, censita al

n 3 mat unità immobiliare con ingresso in Piazza di Monte d'oro al civico SNC, censita al mat. 3796 Mercato rionale denominato Monti utilizzato come Mercato, sito nel comune di Roma nella circoscrizione prima in Rione Monti, con ingresso in Via Baccina senza numero civico, con superficie di

Dettagli

La Rosa dei Venti (Lo stile WAR)

La Rosa dei Venti (Lo stile WAR) La Rosa dei Venti (Lo stile WAR) Suggerimenti per l esperto Seconda Edizione www.infobridge.it Scuola Bridge in IV Direttore: Marco Troiani Dispensa I Presentazione Le Aperture Scelta del Colore per Aprire

Dettagli

SOMMARIO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO AMMORTIZZATORI SOCIALI. Presentazione... Nota Curatore e Autori...

SOMMARIO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO AMMORTIZZATORI SOCIALI. Presentazione... Nota Curatore e Autori... Sommario SOMMARIO Presentazione... Nota Curatore e Autori... V VI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Artt. da 1742 a 1753... 1 Legge 2 febbraio 1973, n. 12 (Articoli estratti) Artt. 2, da 5 a 7, da 33

Dettagli

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento 1 SCUOLE IN LINGUA ITALIANA E DELLE ZONE MISTILINGUE TABELLA A/1 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche I Aerotecnica e costruzioni

Dettagli

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento 1 SCUOLE IN LINGUA ITALIANA E DELLE ZONE MISTILINGUE TABELLA A/1 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche I Aerotecnica e costruzioni

Dettagli

BIBLIOTECA RONCIONIANA CATALOGO DEI PERIODICI PRATESI DEL NOVECENTO

BIBLIOTECA RONCIONIANA CATALOGO DEI PERIODICI PRATESI DEL NOVECENTO BIBLIOTECA RONCIONIANA CATALOGO DEI PERIODICI PRATESI DEL NOVECENTO Tutti i periodici sono elencati in ordine alfabetico con indicazione dell anno, della collocazione e dei numeri disponibili. Annuari,

Dettagli

SILP per la CGIL. Sindacato Italiano Lavoratori Polizia. Segreteria Provinciale di Roma. Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma

SILP per la CGIL. Sindacato Italiano Lavoratori Polizia. Segreteria Provinciale di Roma. Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma SILP per la CGIL Sindacato Italiano Lavoratori Polizia Segreteria Provinciale di Roma Nuovo modello di Sicurezza metropolitana per la città di Roma POLITICA SINDACALE Le proposte SILP per la CGIL Segreteria

Dettagli

«Va' nella tua casa, dai tuoi, annuncia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te».

«Va' nella tua casa, dai tuoi, annuncia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te». «Va' nella tua casa, dai tuoi, annuncia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te». (Mc. 5,19) Creazione di Adamo (cattedrale di Chartres) Settembre 2015 1 2 3 4 5 6 XXIII

Dettagli

IL 27 APRILE 2014 LINEE: VITERBO-CESANO-ROMA ; ORTE-FIUMICINO AER. STAZIONE DI ROMA S. PIETRO. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI

IL 27 APRILE 2014 LINEE: VITERBO-CESANO-ROMA ; ORTE-FIUMICINO AER. STAZIONE DI ROMA S. PIETRO. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI 1 3Foglio 1 di 6 IL 27 APRILE 2014 LINEE: VITERBO-CESANO- ; ORTE-FIUMICINO AER. STAZIONE DI S. PIETRO. MODIFICHE CIRCOLAZIONE TRENI Domenica 27 aprile, in occasione della Canonizzazione dei Papi Giovanni

Dettagli

Dati relativi alla presenza in Italia

Dati relativi alla presenza in Italia Dati riferiti al collettivo immigrato sul territorio della Città metropolitana di Milano. Anno 2013 Distribuzione percenuale delle principali variabili della popolazione straniera ultraquattordicenne Fonte:

Dettagli

Paesaggi dell abitare contemporaneo oltre GRA

Paesaggi dell abitare contemporaneo oltre GRA Sapienza Università di Roma Prima Facoltà d architettura Ludovico Quaroni Laboratorio Urbanistica I - AA 2011-2012 Paesaggi dell abitare contemporaneo oltre GRA Delimitare il quadro attraverso l uso dei

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

Il Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Iª edizione - ebook

Il Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Iª edizione - ebook Il Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Iª edizione - ebook IL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO Commento dell Autore sulla disciplina generale e particolare del Testo Unico

Dettagli

DATI TERMO-PLUVIOMETRICI ED IDROMETRICI DEGLI ULTIMI 20 ANNI A ROMA

DATI TERMO-PLUVIOMETRICI ED IDROMETRICI DEGLI ULTIMI 20 ANNI A ROMA DATI TERMO-PLUVIOMETRICI ED IDROMETRICI DEGLI ULTIMI 20 ANNI A ROMA Conte G. (1), Del Bon A. (2), Gafà R.M. (1), La Vigna F. (3), Martarelli L. (1) (1) Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca

Dettagli

ICT4University Università Digitale

ICT4University Università Digitale ICT4University Università Digitale Sezione 1 - Relazione sulle attività svolte dalla rete nei tre mesi di progetto Quadro 1 Dati identificativi Nome della rete Università capofila Università......... Nome

Dettagli

leggere la Bibbia in un anno - pagina 1 data libro capitolo data libro capitolo

leggere la Bibbia in un anno - pagina 1 data libro capitolo data libro capitolo leggere la Bibbia in un anno - pagina 1 Tempo di Avvento I settimana Tempo di Avvento II settimana domenica 30 novembre 2014 Isaia 1-3 domenica 7 dicembre 2014 Isaia 21-22 lunedì 1 dicembre 2014 4-6 lunedì

Dettagli

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009

CALENDARIO LUGLIO 2009 GIUGNO 2009 GIUGNO 2009 1 L Lezione 2 M FESTA DELLA REPUBBLICA 3 M Lezione Inizio delle iscrizioni agli esami - 4 G 5 V Lezione Termine delle lezioni - II semestre 6 S 7 D SANTISSIMA TRINITÀ 8 L 9 M 10 M 11 G 12 V

Dettagli

D lgs 9 aprile 2008, n 81 TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO INDICE ALLEGATI

D lgs 9 aprile 2008, n 81 TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO INDICE ALLEGATI D lgs 9 aprile 2008, n 81 TESTO UNICO SULLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO INDICE ALLEGATI ALLEGATO I VIOLAZIONI Violazioni che espongono a rischi di carattere generale Violazioni che espongono al rischio

Dettagli

ARMADI MISCELLANEA ELENCO ANALITICO

ARMADI MISCELLANEA ELENCO ANALITICO ARMADI 98-101 MISCELLANEA ELENCO ANALITICO MISCELLANEA Faldone Argomento Data Note I Carte del Comitato di Revisione di 1853-1868 II Carte relative alla Milizia Nazionale del 1848-1869 distretto di III

Dettagli

Elenco dei Mercati Giornalieri

Elenco dei Mercati Giornalieri Dipartimento Attività Economiche e Produttive, Formazione e Lavoro Elenco dei Mercati Giornalieri Municipio Tipologia mercato Nome Mercato Ubicazione I Coperto Campo Marzio piazza Monte D'oro I Coperto

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XV Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla decima edizione... VII IX XI PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XI Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... VII IX IX PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

56 Stato civile-anagrafe

56 Stato civile-anagrafe 56 Stato civile-anagrafe 56/I Diplomi Patenti notarili - Sec. XVIII - XIX. 1. Quaderno: "Diploma di Antonii Michl", cc. 8, copertina decorata 2. Privilegio: Diploma di cittadinanza concesso alla casa Zanotti

Dettagli

CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE. AFFILE Proprietà Privata ,44. AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20

CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE. AFFILE Proprietà Privata ,44. AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20 IMMOBILI IN USO ALL'ARMA DEI CARABINIERI CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE AFFILE Proprietà Privata 24.650,44 AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20 ALBANO LAZIALE Proprietà Privata 137.116,38 ALLUMIERE

Dettagli

Giuseppe Bonghi. Introduzione Pensieri di Giacomo Leopardi

Giuseppe Bonghi. Introduzione Pensieri di Giacomo Leopardi Giuseppe Bonghi Introduzione Pensieri di Giacomo Leopardi Nel 1845 il Ranieri, all interno di una edizione delle Opere leopardiane da parte della casa editrice Le Monnier, pubblicò una raccolta di centoundici

Dettagli

704 Medaglia A. V - Busto a s. - R/ La chiesa di S. Lorenzo in Miranda Opus: Girometti Ø 43 mm. - Mont. 20 AG RR - Colpetti SPL 220

704 Medaglia A. V - Busto a s. - R/ La chiesa di S. Lorenzo in Miranda Opus: Girometti Ø 43 mm. - Mont. 20 AG RR - Colpetti SPL 220 704 705 704 Medaglia A. V - Busto a s. - R/ La chiesa di S. Lorenzo in Miranda Opus: Girometti Ø 43 mm. - Mont. 20 AG RR - Colpetti SPL 220 705 Medaglia A. VI - Busto a s. - R/ Civitavecchia (allegoria)

Dettagli

PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DEI MERCATI DEL COMUNE DI ROMA

PIANO DI RIQUALIFICAZIONE DEI MERCATI DEL COMUNE DI ROMA Assessorato alle Attività Produttive PANO D RQUALFCAZONE DE MERCAT DEL COMUNE D ROMA Municipio Mercato Tipologia Mercato Lavori Coperto Plateatico Su Strada e su Piazza Stato Tipologia Mercato ia Bocca

Dettagli

MUNICIPIO NOME TIPO SEDE INDIRIZZO CIVICO CAP SEZ ASSOCIATE

MUNICIPIO NOME TIPO SEDE INDIRIZZO CIVICO CAP SEZ ASSOCIATE MUNICIPIO NOME TIPO SEDE INDIRIZZO CIVICO CAP SEZ ASSOCIATE 1 MUNICIPIO PIAZZA MADONNA DEI MONTI Gazebo PIAZZA MADONNA DEI MONTI '00184 ROMA (0828, 0829, 0830, 0831, 0832, 0833, 0834, 0835, 0836, 0837,

Dettagli

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell' Parte 1 - Le scuole statali...iv Istituzioni scolastiche statali interessate per livello... IV Tavola A1.1 - Istituzioni scolastiche

Dettagli

Piano per le S. Messe domenicali a partire dal 07/09/2014 a San Candido, Versciaco e Prato alla Drava

Piano per le S. Messe domenicali a partire dal 07/09/2014 a San Candido, Versciaco e Prato alla Drava Piano per le S. Messe domenicali 2014-2015 a partire dal 07/09/2014 a San Candido, e alla pubblicato dalla Parrocchia di San Candido il 16/08/2014 (Franz Eppacher) aggiornamenti sul so della Parrocchia

Dettagli

Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE PSICOLOGIA GENERALE - PSICHIATRIA FORENSE - RESPONSABILITÀ E DEONTOLOGIA MEDICO LEGALE -

Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE PSICOLOGIA GENERALE - PSICHIATRIA FORENSE - RESPONSABILITÀ E DEONTOLOGIA MEDICO LEGALE - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA MASTER IN CRIMINOLOGIA E SCIENZE FORENSI CALENDARIO DELLE LEZIONI A.A. 2014/15 Modulo I Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE

Dettagli

Indice. Prefazione alla terza edizione... Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...» Prefazione alla prima edizione...»?

Indice. Prefazione alla terza edizione... Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...» Prefazione alla prima edizione...»? 2 Indice Prefazione alla terza edizione............................. Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...........................» Prefazione alla prima edizione............................»? Sezione

Dettagli

Le Sedi Caf Cisl Roma

Le Sedi Caf Cisl Roma Le Sedi Caf Cisl Roma Prenota il tuo appuntamento Sedi aperte tutto l'anno ROMA MUNICIPIO I CENTRO SEDE PROVINCIALE Indirizzo: Via Ludovico Muratori, 27 00184 ROMA Telefono: 0683665301 Fax: 0683665316

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO Elenco delle principali abbreviazioni... XVII Parte Prima NASCITA ED EVOLUZIONE DEL DANNO BIOLOGICO CAPITOLO I IL SISTEMA FONDATO SULLA CAPACITÀ PRODUTTIVA 1. La capacità produttiva.... 5 2. Le contraddizioni

Dettagli

Master biennale di II livello. Diritto Penale e Diritto Processale Penale. (In sigla PLMA09) (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015

Master biennale di II livello. Diritto Penale e Diritto Processale Penale. (In sigla PLMA09) (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015 Master biennale di II livello Diritto Penale e Diritto Processale Penale (In sigla PLMA09) (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015 1 Titolo Diritto Penale e Diritto Processale Penale Direttore

Dettagli

Anno 2007 a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

Anno 2007 a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare NOTA TERRITORIALE Roma Anno a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente ) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) in collaborazione

Dettagli

APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi

APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi I DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE Tutti i seguenti cabinet alternativi sono conformi alle seguenti direttive comunitarie:

Dettagli

APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi

APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi APPENDICE A Caratteristiche tecniche e dichiarazione CE per i mobili alternativi I DICHIARAZIONE DI CONFORMITA CE Tutti i seguenti cabinet alternativi sono conformi alle seguenti direttive comunitarie:

Dettagli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli

SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli SCRITTI ESAME AVVOCATO 2015 di Roberto Garofoli Fabio BASILE PARERI DI SOMMARIO QUESTIONE I Concorso c.d. anomalo di persone (art. 116 c.p.) 1 QUESTIONE II Causalità e colpa nelle malattie da esposizione

Dettagli

CATALOGO ARREDO URBANO COMMERCIALE

CATALOGO ARREDO URBANO COMMERCIALE CATALOGO ARREDO URBANO COMMERCIALE CATALOGO DELL ARREDO URBANO COMMERCIALE L attenzione al senso della Storia, il maturato desiderio di intrecciare innovazione e conservazione dell identità urbana e l

Dettagli

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI Emidio Tribulato Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina 1 CENTRO STUDI LOGOS ONLUS CENTRO DI RICERCHE PSICOPEDAGOGICHE VIA PRINCIPE TOMMASO 2 - MESSINA TEL. 090/46920

Dettagli

Presentazione di Giovanni Reale Nota bibliografica di I. Ramelli. Prefazione di H. Usener

Presentazione di Giovanni Reale Nota bibliografica di I. Ramelli. Prefazione di H. Usener Presentazione di Giovanni Reale Nota bibliografica di I. Ramelli Prefazione di H. Usener Opere di Epicuro conservate da Diogene Laerzio Lettera I a Erodoto sulla natura Lettera II a Pitocle sui fenomeni

Dettagli

Piano di di gestione dei rifiuti

Piano di di gestione dei rifiuti PROVINCIA DI DI AREZZO Assessorato Ecologia e e Ambiente AREA AREA URBANISTICA E AMBIENTE Piano di di gestione dei rifiuti 1 STRALCIO - RIFIUTI URBANI E ASSIMILATI ALLEGATO A 1 - ANALISI DEI DATI INDICE:

Dettagli

INDICE GENERALE VOLUME PRIMO. Parte I LE CATEGORIE GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA. Parte II VERSO NUOVI PROFILI DISCIPLINARI

INDICE GENERALE VOLUME PRIMO. Parte I LE CATEGORIE GENERALI DEL DANNO ALLA PERSONA. Parte II VERSO NUOVI PROFILI DISCIPLINARI INDICE GENERALE Introduzione di Paolo Cendon............................... Elenco degli autori..................................... pag. V XXXIII VOLUME PRIMO Parte I LE CATEGORIE GENERALI DEL DANNO ALLA

Dettagli

I semestre 2009. a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

I semestre 2009. a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) Direzione Centrale Osservatorio Mercato Immobiliare e Servizi Estimativi NOTA TERRITORIALE Roma I semestre a cura dell Ufficio Provinciale di Roma Piero Carlini (referente OMISE) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

Dettagli

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3

Giugno 2015 AGGIORNATO AL 21 MAGGIO 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI. Lun 1. Mar 2. Festa nazionale. Mer 3 Giugno 2015 DATA LITURGIA DIOCESI CHIESA UNIVERSALE CIVILI 1 2 Festa nazionale 3 4 5 Corpus ini Cittadino (S. Agostino) Ritiro del Clero (Ara Crucis, 9.30) 6 7 Corpus ini 8 9 10 11 12 Sacro Cuore 13 14

Dettagli

Settembre 27 domenica 6 domenica 13 domenica 20 domenica

Settembre 27 domenica 6 domenica 13 domenica 20 domenica Settembre 4 venerdì 6 domenica XXIII Settimana Ordinario Ore 10.00: Battesimi Solenni Inizio Settimana della festa Patronale Festa in Oratorio 7 lunedì Festa in Oratorio Unitalsi (20,45) 8 martedì Segreteria

Dettagli

Variazioni + aumento - diminuz. Previsioni 2014. Previsioni 2015. Cap. Art. Denominazione TITOLO I - SPESE CORRENTI

Variazioni + aumento - diminuz. Previsioni 2014. Previsioni 2015. Cap. Art. Denominazione TITOLO I - SPESE CORRENTI TITOLO I - SPESE CORRENTI I - SPESE PER GLI ORGANI ISTITUZIONALI - 1 Spese elezioni organi istituzionali 5.000,00-5.000,00 0,00 2 Spese convocazione Assemblee 103,00 0,00 103,00 3 Spese Assicurazioni componenti

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI 1.1. La dichiarazione di fallimento e i rapporti giuridici preesistenti: la disciplina generale elaborata dalla

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO A. A. 2015/2016

CALENDARIO ACCADEMICO A. A. 2015/2016 69 ACCADEMICO A. A. 2015/2016 Legenda Indica un giorno in cui l Università rimane chiusa per l intera giornata. Indica un giorno in cui l Università rimane aperta al pubblico, ma le Segreterie restano

Dettagli

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità

Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità Allegato 4 Sistema Tariffario e gratuità SEZIONE A - Elenco delle tariffe regionali con riferimento alle Condizioni e Tariffe di Ferrovie delle Stato S.p.A. 1. ESTRATTO DELLE TARIFFE TRENITALIA Di seguito

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni.

In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. In caso di morte di un parente o di una persona cara è necessario effettuare, prima della sepoltura, alcune operazioni. Se il decesso avviene in casa, occorre: 1) chiamare il medico di medicina generale

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2015 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2015 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2015 Settore residenziale ROMA a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Emanuela Fantaccione (Referente OMI) data di pubblicazione: 27

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

8. Mercato immobiliare

8. Mercato immobiliare 8. Mercato immobiliare Indice delle tabelle 8.1 Andamento dei prezzi medi di vendita del mercato residenziale a Roma e Milano. Serie storica dal 1986 al 2002. 8.2 Andamento dei prezzi medi di vendita del

Dettagli

SERVIZI DI MEDIAZIONE FAMILIARE PUBBLICI O CONVENZIONATI

SERVIZI DI MEDIAZIONE FAMILIARE PUBBLICI O CONVENZIONATI SERVIZI DI MEDIAZIONE FAMILIARE PUBBLICI O CONVENZIONATI MUNICIPIO ROMA I (ex Municipio Roma I) SERVIZIO DI MEDIAZIONE FAMILIARE "G.F.MONTESANO" Via di San Crisogono, 39 Tel 06 5896181 Fax 065811731 Aperto:

Dettagli

Fogne, piano anti-ostruzione. Arriva l'elephant

Fogne, piano anti-ostruzione. Arriva l'elephant Fogne, piano anti-ostruzione. Arriva l'elephant Roma, 23 settembre Due milioni di euro e una nuova macchina per pulire e spurgare le fogne sulle strade principali di Roma, in vista delle piogge autunnali.

Dettagli

Master biennale di II livello. Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali. (In sigla PLMA04)

Master biennale di II livello. Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali. (In sigla PLMA04) Master biennale di II livello Diritto del Lavoro e relazioni Sindacali (In sigla PLMA04) (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 2014/2015 Titolo DIRITTO DEL LAVORO E RELAZIONI SINDACALI Direttore

Dettagli

Gestione, Compravendita e Locazione di quote indivise e beni durevoli. il Regolamento

Gestione, Compravendita e Locazione di quote indivise e beni durevoli. il Regolamento Gestione, Compravendita e Locazione di quote indivise e beni durevoli il Regolamento Premessa I. Il regolamento considera ogni bene durevole come un oggetto che può essere posseduto da più soggetti, di

Dettagli

POSTI DI PRONTO SOCCORSO

POSTI DI PRONTO SOCCORSO POSTI DI PRONTO SOCCORSO L organizzazione dei pellegrinaggi, principale attività dell UNITALSI, si interruppe a settembre 1943, quando, a causa dell armistizio dell 8 settembre, le truppe tedesche occuparono

Dettagli

COMITATO REGIONALE LAZIO

COMITATO REGIONALE LAZIO Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE LAZIO Via Tiburtina, 1072-00156 ROMA Tel.: 06 416031 (centralino) - Fax 06 41217815 Indirizzo Internet: www.lnd.it - www.crlazio.org

Dettagli

PARTE PRIMA Normativa

PARTE PRIMA Normativa PARTE PRIMA Normativa La Palio di Ro.Ma. SRL con il patrocinio del Comune di Roma e della F.I.G.C. organizza la VII edizione del Palio di Roma. Nell evento è inserito l omonimo Torneo di calcio a cinque

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 1 GENNAIO 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

ESAME 16/02/2016 (A) Prof. C. DE MAIO

ESAME 16/02/2016 (A) Prof. C. DE MAIO ESAME 16/02/2016 (A) Prof. C. DE MAIO Nome Cognome Matricola Numero Computer DB: OPERAZIONI SULLA STRUTTURA 1. Crea un nuovo database a cui darai come nome il tuo Cognome e Nome (senza spazi e accenti)

Dettagli

segue tabella equiparazioni

segue tabella equiparazioni Equiparazione Diplomi Tabellati 9 giugno 2011. Osservazioni Si segnala che per i seguenti D.U. non è ancora stata trovata l equiparazione Consulenza grafologica Tabella XIII bis - D.M. 8.8.96, G.U. 12.11.96,

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA NORME CAPITOLO I LINGUAGGIO NORMATIVO

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA NORME CAPITOLO I LINGUAGGIO NORMATIVO INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA NORME CAPITOLO I LINGUAGGIO NORMATIVO 1. Il diritto come discorso... 3 2. Sintassi del linguaggio prescrittivo... 4 3. Pragmatica del linguaggio prescrittivo... 6 4. Semantica

Dettagli

LA MOBILITÀ INTRAURBANA A ROMA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DEL MODELLO GRAVITAZIONALE

LA MOBILITÀ INTRAURBANA A ROMA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DEL MODELLO GRAVITAZIONALE LA MOBILITÀ INTRAURBANA A ROMA ALLA LUCE DELL APPLICAZIONE DEL MODELLO GRAVITAZIONALE Introduzione Dalle informazioni sui cambi di domicilio, i cosiddetti traslochi, la storia della città può trarne informazioni

Dettagli

Descrizione Solo in fotoriproduzione (dall'originale conservato nella Galleria internazionele d Arte Moderna Ca Pesaro)

Descrizione Solo in fotoriproduzione (dall'originale conservato nella Galleria internazionele d Arte Moderna Ca Pesaro) 1 Catalogo della Esposizione degli artisti dissidenti di Ca' Pesaro nella Galleria Geri-Boralevi 15 luglio - 15 agosto 1920 Venezia : Istituto veneto di arti grafiche 1920 2 Catalogo della esposizione

Dettagli

ROMA. NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Emanuela Fantaccione (tecnico OMI) Silvia Carlucci (collaboratore)

ROMA. NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Emanuela Fantaccione (tecnico OMI) Silvia Carlucci (collaboratore) ROMA NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Emanuela Fantaccione (tecnico OMI) Silvia Carlucci (collaboratore) Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale con la

Dettagli

POLIZIA DI STATO QUESTURA ed Uffici dipendenti distaccati

POLIZIA DI STATO QUESTURA ed Uffici dipendenti distaccati POLIZIA DI STATO QUESTURA ed Uffici dipendenti distaccati ALLEGATO C - LOTTO 1 SUPERFICIE in MQ DESCRIZIONE INDIRIZZO C.A.P. CITTA' INTERNA ESTERNA VAL. ESTERNE 1/10 TOTALE MQ. COMMISSARIATO P.S. ALBANO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla sesta edizione... Pag. V. Parte Prima INTRODUZIONE STORIA, FONTI, INTERPRETAZIONE

INDICE SOMMARIO. Prefazione alla sesta edizione... Pag. V. Parte Prima INTRODUZIONE STORIA, FONTI, INTERPRETAZIONE INDICE SOMMARIO Prefazione alla sesta edizione... Pag. V Parte Prima INTRODUZIONE STORIA, FONTI, INTERPRETAZIONE Capitolo I IL DIRITTO E IL GIURISTA 1. Ubi societas, ibi ius: l apologo di Robinson Crusoe...

Dettagli

FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: )

FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: ) FRANCESCO II (III) DI LORENA (II periodo: 1745-1765) 245 245 Francescone MDCCXLVIII. Busto a d. laureato. R/ Aquila bicipite coronata caricata di stemma di Lorena e Toscana. MIR. 363. Gal. XV, 2. CNI.

Dettagli

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196

Decreto Interministeriale 5 maggio 2004 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 agosto 2004 n.196 Home Atti Ministeriali Equiparazioni dei diplomi di laurea (DL) secondo il vecchio ordinamento alle nuove classi delle lauree specialistiche (LS), ai fini della partecipazione ai concorsi pubblici. Decreto

Dettagli

COSIMO II (fine) - FERDINANDO II DE MEDICI (1621-1670)

COSIMO II (fine) - FERDINANDO II DE MEDICI (1621-1670) COSIMO II (fine) - FERDINANDO II DE MEDICI (1621-1670) 143 143 PISA. Tallero 1619. Busto a d. corazzato con corona radiata; tiene nella d. appoggiato ad una spalla lo scettro gigliato; all esergo, data..

Dettagli

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (iii)

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (iii) Allegato A.1 Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione QUALIFICAZIONE (in caso di raggruppamento temporaneo un modello per ciascun componente) Domanda di partecipazione,

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA DEGLI EDIFICI PUBBLICI LA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA DEGLI EDIFICI PUBBLICI D. SANTONICO (1), M. PLATANIA (2) (1) APAT Dipartimento Stato dell Ambiente e Metrologia Ambientale, Servizio Aree Urbane, Ufficio edilizia Urbana Sostenibile,

Dettagli

Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane

Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane Comunicato stampa Il 2012 anno in trincea per il 40,5% delle imprese di costruzioni italiane Il dato è emerso dall indagine realizzata in occasione della presentazione della quinta edizione di Expoedilizia

Dettagli

Lazio. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Lazio. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Lazio N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Avezzano - Sora - Roccasecca 7471 Avezzano 05:44 Cassino L'orario di partenza potrebbe essere 7473 Avezzano 06:45 Cassino 7489

Dettagli

(Sono inseriti i soli saggi di studio. Sono stati esclusi gli articoli giornalistici e le presentazioni a stampa dei concerti musicali)

(Sono inseriti i soli saggi di studio. Sono stati esclusi gli articoli giornalistici e le presentazioni a stampa dei concerti musicali) Pubblicazioni di Franco Dell'Amore (Sono inseriti i soli saggi di studio. Sono stati esclusi gli articoli giornalistici e le presentazioni a stampa dei concerti musicali) LVIII Angelo Bartelloni. Un violinista

Dettagli

Sezione Didattica. Via della Ninna 5-50122 Firenze - Tel 055/284272 Fax 055/2388680

Sezione Didattica. Via della Ninna 5-50122 Firenze - Tel 055/284272 Fax 055/2388680 Mostra Firenze: fotografia di una città tra storia e attualità. La Collezione Borbottoni ed altre vedute dalle Raccolte d Arte dell Ente Cassa di Risparmio di Firenze PERCORSO DI VISITA A cura di Anna

Dettagli

Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81. Gazzetta Ufficiale 30 aprile 2008, n. 101 s.o. n. 108

Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81. Gazzetta Ufficiale 30 aprile 2008, n. 101 s.o. n. 108 TESTO UNICO SICUREZZA LAVORO Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 Gazzetta Ufficiale 30 aprile 2008, n. 101 s.o. n. 108 AGGIORNATO ED INTEGRATO CON IL DECRETO LEGISLATIVO 3 AGOSTO 2009, N. 106 Gazzetta

Dettagli