ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE"

Transcript

1 ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE SCHERMI VIDEO MOTORE Ligra S.r.l. - Visual Communication Supplies Via Artigiani 29/ Vigolzone (PC) - Italy Tel: Fax: Web:

2 DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1.1 DATI TECNICI VARI. Schermi realizzati con le tele da proiezione SOFT WHITE, SOFT MATT WHITE, SOFT WHITE TRANSOUND, RETRO (vedere schede tecniche alle pagine 5/6/7) - Discesa del telo da proiezione, nella versione di serie, dalla parte anteriore del cassonetto; in caso di installazione a parete il telo discende scostato dalla stessa di circa mm 81,5-97,5; su richiesta, lo schermo può essere fornito con discesa del telo posteriore, quindi rasente parete a circa mm 22,5-16,5 dalla stessa - Cassonetto in alluminio estruso verniciato a polveri epossidiche in colore bianco RAL 9010, sezione mm 85x93 a spigoli arrotondati, con nervature sul lato superiore atte all'aggancio delle staffe di fissaggio; sul lato inferiore è presente una cava longitudinale con bordi arrotondati attraverso la quale discende il telo per proiezione - Tubo interno di avvolgimento del telo in alluminio anodizzato argento Ø 60 mm entro il quale è incorporato il motore elettrico su speciali antivibranti in gomma - Motore elettrico di comando monofase, marchio IMQ, CE, garanzia 5 anni dalla data di acquisto, alimentazione 200V - 50Hz, assorbimento 0,5A, grado di protezione IP 44, 17 giri al minuto; nella versione di serie il motore è montato a sinistra - In dotazione, invertitore elettrico salita / discesa del telo - Regolazione del fine corsa, salita e discesa del telo, già effettuata in fase di produzione, possibilità di effettuare regolazioni diverse se necessario. Lo schermo può essere anche fermato ad altezze intermedie agendo sull'invertitore elettrico - Staffe di sospensione, in dotazione, a posizionamento libero sulla lunghezza del cassonetto, realizzate in acciaio verniciate a polveri epossidiche in colore bianco RAL 9010, per installazione a parete o a soffitto, mediante idonei tasselli ad espansione - Testate di chiusura del cassonetto in acciaio verniciate a polveri epossidiche in colore bianco RAL Robusta confezione singola in cartone tipo vulcano - Prodotto certificato CE, garanzia totale 12 mesi alle condizioni indicate sul manuale di uso e manutenzione - Accessori a richiesta: comando radio, staffe distanziatrici - Ingombro cassonetto: dimensione della base del telo +7 cm MOTORE ELETTRICO DI COMANDO MONOFASE. Tensione normale 230 V 50 HZ Potenza normale 120 W Assorbimento 0,5 A Grado di protezione IP 44 Giri al minuto 17 Coppia normale 6 Nm Marchio IMQ INVERTITORE ELETTRICO SALITA/DISCESA CAMPO 10 A. Sezione cavi in uscita dal motore n. 4 x 1,5 mq. Sezione cavi alimentazione FASE + NEUTRO + TERRA sez. 1,5 mq. TENSIONE DI ALIMENTAZIONE 220 VOLT 50 HERTZ RADIOCOMANDO (OVE PREVISTO). Frequenza di lavoro 433,920 Mhz Sistema di codifica Auto apprendimento dei codici N. codici memorizzabili per ogni ricevitore 1000 Portata (BROWN) Impedenza 50 Ohm Portata in ricezione - Alimentazione nominale 230 V ca. - Potenza assorbita 1,5 W MAX - Temperatura di funzionamento - 10 a + 55 C 40 m. ca. (N.B. il valore è da considerarsi orientativo e può essere influenzato da ostacoli, strutture metalliche, campi elettromagnetici ecc.)

3 1.1.4 SCHEMA ELETTRICO DI COLLEGAMENTO PER L INVERTITORE - Scollegare l alimentazione di rete prima dell intervento - Dopo l installazione non si dovrà esercitare alcuna trazione sulle morsettiere - Collegare i fili di terra prima della fase e del neutro SCHEMA DI COLLEGAMENTO PER RADIOCOMANDO

4 1.2 TELO DA PROIEZIONE Telo da proiezione in PVC, spessore 400 MY, altezza mm. 2400, esente da cadmio, del tipo ignifugo, classe M1, secondo la definizione francese e conforme alla normativa CEE 91/338. Colore bianco ottico, con una faccia liscia, retro del telo da non utilizzare, e una faccia con finitura satinata, atta a ricevere le proiezioni. Il telo da proiezione, nella versione di serie, scende dalla parte anteriore del cassonetto, quindi, in caso di fissaggio dello schermo a parete, scostato dalla stessa di circa mm. 81,5-97,5; su richiesta, può essere fornito con il telo che scende posteriormente, rasente parete a circa mm. 22,5-16,5 dalla stessa. Il telo da proiezione è arrotolato su un tubo in alluminio anodizzato argento a sezione tonda dia.mm.60, entro il quale è incorporato il motore elettrico. Per una visione ottimale, si consiglia di svolgere il telo almeno qualche ora prima dell inizio della proiezione, onde consentire al telo di riprendere la sua planearità. 1.3 CASSONETTO IN ALLUMINIO Cassonetto in alluminio estruso verniciato a polveri epossidiche in colore grigio chiaro RAL 7035, sezione mm. 85x93 a spigoli arrotondati, con nervature sul lato superiore atte all aggancio delle staffe di fissaggio; sul lato inferiore è presente una cava longitudinale con bordi arrotondati, attraverso la quale il telo da proiezione discende; sul lato sinistro inferiore del cassonetto sono presenti due fori che consentono l accesso alle viti di regolazione della salita/discesa del telo.

5 2.0 SICUREZZA 2.1 CRITERI DI SICUREZZA ADOTTATI I cavi elettrici in dotazione sono contenuti in un unica guaina di materiale plastico autoestinguente, tuttavia il fissaggio a parete o a soffitto deve rispettare la normativa 46/90 ed essere effettuata da personale adeguato. Nel caso di avaria di uno delle due viti di regolazione di fine corsa, presenti sul motore elettrico, è previsto un dispositivo termico in grado di intervenire e aprire il circuito elettrico. L insieme è stato concepito per ottenere la massima sicurezza. 2.2 COMPONENTI DI SICUREZZA I componenti di sicurezza adottati sono: - robuste staffe di sospensione ampiamente dimensionate - dispositivo termico elettrico di intervento nel caso di avaria di uno dei due fine corsa - assenza di spigoli o parti taglienti in grado di provocare lesioni 3.0 INSTALLAZIONE L installazione di questo tipo di schermi può essere effettuata a soffitto o a parete. 3.1 MESSA A DIMORA Per effettuare una corretta messa in opera, posizionare le due staffe di sospensione in modo tale che lo schermo venga sospeso a circa 1/15 della sua lunghezza, misurato da una delle due testate. Fissare le staffe in modo da ottenere un allineamento delle stesse il più preciso possibile. Utilizzare tasselli ad espansione di certa affidabilità e adeguati al tipo di parete, dimensione minima consigliata dia. mm. 8. IMPORTANTE!!! Accertarsi che la parete o il soffitto siano idonei a supportare il peso dichiarato e alla messa in opera di tasselli ad espansione. Nel dubbio usare tasselli del tipo chimico.a staffe fissate sollevare lo schermo ed agganciarlo contro l apposita linguetta della staffa, quindi stringere moderatamente la vite frontale e serrare il contro dado di blocco. Quest operazione deve essere eseguita da due persone, una dal lato sinistro, l altra dal lato destro. IMPORTANTE!! Scegliere pareti con un ottima planarità, diversamente la linguetta della staffa non assicurerà la sospensione dello schermo.

6 4.0 MESSA IN FUNZIONE 4.1 DESCRIZIONE GENERALE Dopo gli allacciamenti elettrici, assicurarsi dell esatto voltaggio di alimentazione, chiudere il circuito dando corrente ed agire per brevi impulsi sull invertitore Discesa. Verificare che tutto si svolga correttamente ed azionare quindi alcune volte la Salita/Discesa. A questo punto la messa in funzione è stata realizzata. 5.0 UTILIZZO 5.1 REGOLAZIONI DEI FINE CORSA L unica regolazione da effettuare è quella relativa ai due finecorsa di salita e discesa del telo da proiezione. Questi due elementi sono già regolati in fase di produzione, dal costruttore. È tuttavia possibile effettuare alcune regolazioni agendo sulle due viti di regolazione dei finecorsa, che sono raggiungibili, introducendo una chiavetta esagonale da mm. 4 - in dotazione - nei due fori posti sul lato inferiore del cassonetto. IMPORTANTE!!! Non svolgere il telo oltre la misura indicata per ciascun tipo di schermo: aumentare la discesa oltre questa dimensione potrebbero verificarsi danni o caduta del telo stesso, danni non coperti dalla garanzia e al di fuori di ogni responsabilità del fabbricante. Parimenti, non aumentare la quota di salita del telo dopo che questo è tutto avvolto perché si forzerebbe il motore elettrico ed il tubo di contrappeso dello schermo potrebbe incastrarsi nel cassonetto e risultare poi danneggiato. Regolazione del fine corsa superiore - portare il telo nella posizione di salita massima, quindi arrestare il movimento premendo il tasto STOP (posizione centrale) - introdurre la vite esagonale da mm. 4 in dotazione nel 1 foro vicino all apertura di discesa del telo, girare la vite in senso antiorario = più salita, in senso orario = meno salita. Ogni giro di vite corrisponde a circa mm. 35 di spostamento del telo. Regolazione del fine corsa inferiore - portare il telo nella posizione di discesa massima, quindi arrestare il movimento premendo il tasto STOP nell invertitore (posizione centrale) - introdurre la vite esagonale da mm. 4 in dotazione nel 2 foro (quello più lontano dal telo), girare la vite in senso antiorario = più discesa, in senso orario = meno discesa.

7 5.2 RACCOMANDAZIONI E DIVIETI È vietato l uso dello schermo da parte di personale al di sotto dei 16 anni, o disabile o comunque alterato nelle proprie facoltà operative. È altresì vietata l installazione su pareti precarie, non stabili e non piane. Ambienti con alto tasso di umidità, polverosi, in presenza di miscele esplosive. È sconsigliata l esposizione continua dello schermo a luce solare, che potrebbe alterare il colore originale del telo. Non esporre lo schermo a temperature superiori ai 50 C, questo potrebbe causare danni irreparabili. In caso di cattivo funzionamento del motore, non forzare manualmente l uscita del telo, ma rivolgersi al servizio assistenza. Non regolare i fine corsa continuamente e senza alcuna vera necessità.

8 DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ (Ai sensi della Direttiva Macchine 89/392 CEE all. IIA e successivi emendamenti) Il Costruttore LIGRA S.r.l. Via Artigiani 29/ Vigolzone (PC) Italy Tel.: Fax: Web: DICHIARA CHE Gli schermi video motore a comando elettrico SOFT WHITE SOFT MATT WHITE TRANSOUND RETRO VIDEO MOTORE 150x VIDEO MOTORE 180x VIDEO MOTORE 200x VIDEO MOTORE 200x VIDEO MOTORE 200x VIDEO MOTORE 250x VIDEO MOTORE 250x VIDEO MOTORE 250x VIDEO MOTORE 300x VIDEO MOTORE 300x VIDEO MOTORE 300x300 Nei diversi numeri di matricola registrati ed indicati su di ogni elemento SONO CONFORMI ALLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE CHE TRASPONGONO LA DIRETTIVA MACCHINE COMUNITARIA 89/392 CEE E SUCCESSIVI EMENDAMENTI. NORMATIVE APPLICATE: CEI - EN CEE 73/23 e 93/68 materiale elettrico CEE 89/336 compatibilità elettromagnetica DPR 459 del 24/07/ La marcatura CE è apposta sul prodotto - Il fascicolo tecnico è a disposizione presso la sede del dichiarante. Il Legale Rappresentante Vigolzone, 2 Dicembre

CARRELLO A 2 RIPIANI PER PROIETTORE E NOTEBOOK leggero, maneggevole e ripiegabile

CARRELLO A 2 RIPIANI PER PROIETTORE E NOTEBOOK leggero, maneggevole e ripiegabile CARRELLO A 2 RIPIANI PER PROIETTORE E NOTEBOOK leggero, maneggevole e ripiegabile Il carrello per videoproiettore e notebook è la soluzione ideale per tutte quelle circostanze che richiedono di spostare

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

terrado GP5100 Copertura in vetro Descrizione GP5100

terrado GP5100 Copertura in vetro Descrizione GP5100 terrado Descrizione Pergolato con copertura in vetro VSG 10mm, realizzato interamente in alluminio. Struttura concepita per fissaggio a parete ed a soffitto, tramite profilo di chiusura, al quale sono

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO FORNITURA, MONTAGGIO E CABLAGGIO DI TENDE TECNICHE ELETTRIFICATE PER NUOVO CENTRO CULTURALE

CAPITOLATO TECNICO FORNITURA, MONTAGGIO E CABLAGGIO DI TENDE TECNICHE ELETTRIFICATE PER NUOVO CENTRO CULTURALE CAPITOLATO TECNICO FORNITURA, MONTAGGIO E CABLAGGIO DI TENDE TECNICHE ELETTRIFICATE PER NUOVO CENTRO CULTURALE 1 ART. 1. DESCRIZIONE DELLE TENDE TENICHE Si richiede la fornitura, montaggio e cablaggio

Dettagli

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014 24807470/12-11-2014 Manuale di posa e installazione 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio è formato da due raggi paralleli distanti 4 cm, questo sistema consente di eliminare tutti i falsi allarmi dovuti

Dettagli

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI

AVVOLGICAVI INDUSTRIALI AVVOLGICAVI 117 INFORMAZIONI GENERALI SUGLI AVVOLGICAVI La durata dell avvolgitore e la sua funzionalità dipendono, oltre che da un corretto dimensionamento, da alcuni criteri base che bisogna tenere presente

Dettagli

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 1 DESCRIZIONE La centrale S\V\P\T CON DISPLAY è in grado di comandare un motore. Il comando avviene per mezzo di un di una tastiera con display da

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

art R LUX 10 Lampada a LED per l illuminazione di strade provinciali, tangenziali, urbane, extraurbane e residenziali.

art R LUX 10 Lampada a LED per l illuminazione di strade provinciali, tangenziali, urbane, extraurbane e residenziali. art R LUX 10 Lampada a LED per l illuminazione di strade provinciali, tangenziali, urbane, extraurbane e residenziali. ottica - 24 / 36 LED CREE con assorbimento di 40-60 - 80-100W efficienza sorgente

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SBD (AB1 E ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE 1) CARATTERISTICHE GENERALI pag. 1 2) ATTENZIONE pag. 1 3) DATI TECNICI pag. 1 4) INSTALLAZIONE pag. 2 5) COLLEGAMENTI

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

S S. Motore per tapparelle RolSmart

S S. Motore per tapparelle RolSmart IT Motore per tapparelle RolSmart Conservare le presenti istruzioni! Dopo aver montato il motore, fissare le presenti istruzioni al cavo per il tecnico elettricista. Funzioni del dispositivo: Protezione

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

NOVEMBRE 2011 INDICE

NOVEMBRE 2011 INDICE NOVEMBRE 2011 INDICE PROFILI IN ALLUMINIO Pag 1 / 1 SC PROFILO MARTINA Pag 2 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA 4 - Pag 3 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA L - Pag 4 / 1 SC PROFILO TOTEM - TM 100 - Pag 5 /

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI. Cod. 100 REGOLATORE DI TENSIONE UNIVERSALE MONOFASE. Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione

MANUALE ISTRUZIONI. Cod. 100 REGOLATORE DI TENSIONE UNIVERSALE MONOFASE. Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione MANUALE ISTRUZIONI Cod. 100 REGOLATORE DI TENSIONE UNIVERSALE MONOFASE CONFORMITA EMC Motori, azionamenti, accessori e servizi per l'automazione Via Ugo Foscolo, 20 - CALDOGNO - VICENZA - ITALIA Tel.:0444-905566

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

CERTIFICAZIONE SISTEMI QUALITÁ AZIENDALI MINIASCENSORE* Mod. OPLÁ PIATTAFORMA ELEVATRICE CON DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ

CERTIFICAZIONE SISTEMI QUALITÁ AZIENDALI MINIASCENSORE* Mod. OPLÁ PIATTAFORMA ELEVATRICE CON DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ CERTIFICAZIONE SISTEMI QUALITÁ AZIENDALI MINIASCENSORE* Mod. OPLÁ PIATTAFORMA ELEVATRICE CON DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ MINIASCENSORE* OPLÁ sistema di sollevamento verticale senza vano per persone sistema

Dettagli

Centronic EasyControl EC541-II

Centronic EasyControl EC541-II Centronic EasyControl EC541-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista specializzato / l'utilizzatore Consegnare la

Dettagli

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio

Unità LED. Diagramma di selezione 3/65 COLORE LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO. 2 3 4 6 8 LED bianco LED rosso LED verde LED blu LED arancio Diagramma di selezione COLORE LED 2 3 4 6 8 LED LED LED LED LED CONNESSIONI TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo S saldare su circuito stampato P a pannello F a fondo scatola 3/65 Struttura codice unità LED

Dettagli

Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo

Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo 106 Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo del supporto di fondali in carta, o in tessuto, in

Dettagli

Centronic VarioControl VC421

Centronic VarioControl VC421 N N Centronic VarioControl VC421 230V/50Hz/8VA Centronic VarioControl VC421 4034 200 008 0 Ind. Ind. it Istruzioni per l uso Radiotrasmettitore da incasso Informazioni importanti per: il montatore / l

Dettagli

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3

INDICE. 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2. 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 INDICE 1. Premessa e riferimenti legislativi e normativi pag. 2 2. Descrizione dei sistemi pag. 3 2.1 Sistema edificio B2 pag. 3 2.1.1 Campo fotovoltaico pag. 3 2.1.2 Sezionatore pag. 4 2.1.3 Inverter

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 00MK-MA0130-IT00 ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO Sistema Universal con staffe, per tetti inclinati con tegole/coppi Rev.02 Febbraio 2014 Indice Disposizioni generali 2 Disposizioni generali di sicurezza 3

Dettagli

Opti Frame SCHEDA TECNICA

Opti Frame SCHEDA TECNICA Opti Frame Opti frame non ha solo delle applicazioni multi funzionali con una varietà di opzioni di montaggio, ma è specificatamente progettato per offrire un prezzo molto competitivo in risposta alla

Dettagli

Centronic SunWindControl SWC241-II

Centronic SunWindControl SWC241-II Centronic SunWindControl SWC241-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile per sistemi protezione vento a radiocomando Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista

Dettagli

La Piattaforma con piano traslabile

La Piattaforma con piano traslabile Superare con eleganza pochi gradini senza creare ingombro sulla scala dopo l uso. Massima sicurezza e minimo impatto. La Piattaforma con piano traslabile L utile a scomparsa Sistema semplice e sicuro per

Dettagli

LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG

LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG LA GAMMA DEGLI IMPIANTI PER SALDATURA TIG I migliori generatori per saldatura TIG con tecnologia a inverter per soddisfare le richieste di saldatura più esigenti 1794-031 www.oerlikon.it Saldatura TIG

Dettagli

Avvolgicavo. Energia su misura G I FA S. elettromateriale s.r.l.

Avvolgicavo. Energia su misura G I FA S. elettromateriale s.r.l. 8 Avvolgicavo Energia su misura G I FA S Indice G I FA S 2 Avvolgicavo pagine 3-10 Avvolgicavo in plastica Serie 510 Avvolgicavo in gomma Serie 501 Avvolgicavo in gomma Serie 502 Avvolgicavo in gomma Serie

Dettagli

Manuale a catena (modelli CCGB30/CCGB38) Sono disponibile tre versioni:

Manuale a catena (modelli CCGB30/CCGB38) Sono disponibile tre versioni: La Resstende S.r.l. azienda leader nel settore, offre vari modelli di tende a rullo guidate con SISTEMA B: tende efficienti ed economiche, adatte a finestre di piccole e medie dimensioni, usate principalmente

Dettagli

Specifica tecnica di capitolato

Specifica tecnica di capitolato Specifica tecnica di capitolato La seguente specifica di capitolato fa riferimento ad un impianto standard; per ottenere una descrizione personalizzata di particolari opzioni e/o configurazioni Vi preghiamo

Dettagli

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato Avvertenza: le fasi del montaggio sotto descritte seguono esattamente quelle del manuale (di 30 pp.) che si trova nei pacchi della fornitura. Nel manuale manca ancora il testo italiano, che vi forniamo

Dettagli

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice elettrica E10 ECOVimec Sistema di sollevamento per persona adatto per persone con limitata capacità motoria Omologazioni Omologazione TÜV per il paracadute Omologazione

Dettagli

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria Omologazioni Omologazione TÜV per il paracadute; Omologazione TÜV per le serrature;

Dettagli

caratteristiche generali

caratteristiche generali caratteristiche generali Serie CG/MG La nuova serie CG/MG di custodie fisse e mobili per connettori abbina la tenuta stagna IP68 e l elevata robustezza meccanica ai requisiti di protezione da disturbi

Dettagli

CHEP ATEX. IECEx. Custodia per telecamere antideflagrante. Prodotto Certificato

CHEP ATEX. IECEx. Custodia per telecamere antideflagrante. Prodotto Certificato CHEP Custodia per telecamere antideflagrante Prodotto Certificato ATEX e IECEx ANTIDEFLAGRANTE Più versioni disponibili per soddisfare le più diverse specifiche di pericolosità ambientale. FACILITA' DI

Dettagli

TESTALETTO DECOR PLATE TLH

TESTALETTO DECOR PLATE TLH TESTALETTO DECOR PLATE TLH Premessa E un sistema che modifica il concetto di testaletto standard perché permette la massima flessibilità delle parti e dei componenti, assumendo varie configurazioni degli

Dettagli

RapidRoll serie 3000. Porta a prestazioni elevate con tecnologia DiscDrive TM Più rapida. Più forte. Più sicura.

RapidRoll serie 3000. Porta a prestazioni elevate con tecnologia DiscDrive TM Più rapida. Più forte. Più sicura. RapidRoll serie 3000 Porta a prestazioni elevate con tecnologia DiscDrive TM Più rapida. Più forte. Più sicura. La nuova generazione di sistemi di controllo per porte a prestazioni elevate RapidRoll 3000

Dettagli

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI.

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. 1. RETE ANTICADUTA CERTIFICATA EN 1263-1, PER APPLICAZIONI

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_ MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IST 03 F 035-01 BLITZ FMCX_ Radiatori elettrici IT Gentile Cliente: Ringraziandola per la preferenza da Lei espressa e prima di installare e/o utilizzare il prodotto

Dettagli

N9 Ritorno a bassa temperatura N5 Attacco per valvola/e di sicurezza

N9 Ritorno a bassa temperatura N5 Attacco per valvola/e di sicurezza Caldaia pressurizzata ECO CA costruita in acciaio INOX AISI 316 stabilizzato al titanio di grosso spessore, composta da due generatori sovrapposti di pari potenza abbinabili a bruciatori ad aria soffiata

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI PORTE RAPIDE FLESSIBILI

CATALOGO PRODOTTI PORTE RAPIDE FLESSIBILI CATALOGO PRODOTTI PORTE RAPIDE FLESSIBILI L AZIENDA Fondata nel 1973 dal Sig. Vanni Tinti in associazione con suo padre Imes. Nel 1999 il laboratorio di carpenteria è diventato una moderna azienda, specializzata

Dettagli

Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE

Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE Società Elettrodistribuzione Marche srl ACCESSORI E SOSTEGNI PER ANTENNE TV E PARABOLICHE 02 200 INDICE SOSTEGNI PER ANTENNE TV Pali Telescopici Elementi Singoli Pali Sottotetto con curva componibile

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Salire e scendere le scale in completa autonomia oltre alle difficoltà. a poltroncina semplice, ed essenziale nella forma e nell uso. a Poltroncina Servoscala Essenziale nel design, pratica nell uso Struttura

Dettagli

AUTOMAZIONE PER CHIUSURA INDUSTRIALE QUADRO COMANDO PER SERIE EMEGA ZE5 V.7 MANUALE D INSTALLAZIONE

AUTOMAZIONE PER CHIUSURA INDUSTRIALE QUADRO COMANDO PER SERIE EMEGA ZE5 V.7 MANUALE D INSTALLAZIONE AUTOMAZIONE PER CHIUSURA INDUSTRIALE QUADRO COMANDO PER SERIE EMEGA ZE5 V.7 MANUALE D INSTALLAZIONE ITALIANO ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA DURANTE L INSTALLAZIONE ATTENZIONE: L INSTALLAZIONE NON

Dettagli

fischer Klima Semplicità e Sicurezza in un KLIK

fischer Klima Semplicità e Sicurezza in un KLIK fischer Klima Semplicità e Sicurezza in un KLIK fischer Klima. Semplicità, Rapidità, Sicurezza! fischer Klima è la nuova gamma di staffe e prodotti complementari per il montaggio di unità di condizionamento

Dettagli

STRUTTURE PER FIERE B67587785( ),(5(B,7$B! LQGG

STRUTTURE PER FIERE B67587785( ),(5(B,7$B! LQGG STRUTTURE PER FIERE SPRING ROLL E PROMOBAND > p. 322 PIANTANE ESPOSITIVE > p. 326 TOTEM > p. 328 PARETINA TELESCOPICA > p. 330 PORTA BROCHURE ESTENSIBILE > p. 331 STRUTTURE PER VETRINE > p. 332 DISTANZIALI

Dettagli

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP

ATTUATORE CON VITE A SFERE. DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa. Attacco base con foro filettato BA. Supporto posteriore SP ATTUATORE CON VITE A SFERE UBA 0 DIMENSIONI DI INGOMBRO La = Lc + Corsa Corsa Lc Interruttori reed finecorsa FCM T prof. 7 Attacco base con foro filettato BA (motore con freno) (motore con encoder) Supporto

Dettagli

Transit, Supertransit e Sprint. Automazioni per porte a battente

Transit, Supertransit e Sprint. Automazioni per porte a battente Transit, Supertransit e Sprint Automazioni per porte a battente Automazioni per porte a battente Le porte a battente, da automatizzare, possono sembrare tutte uguali ma, in realtà, esistono svariate esigenze

Dettagli

DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE

DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE DINAMOMETRI A LETTURA DIGITALE DINAMOMETRI DIGITALI TIPO GR Il dinamometro digitale della serie GR è composto da una cella di carico estensimetrica in acciaio inox di elevata affidabilità e precisione

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione.

S180-22I S181-22I. Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre. Manuale di installazione. IT Manuale di installazione Rivelatore a doppio infrarosso antimascheramento per protezione di varchi, porte e finestre S180-22I bianco S181-22I marrone Sommario 1. Presentazione...2 2. Preparazione...4

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SED (AR2 SE ) ISTRUZII PER IL MTAGGIO E LA MANUTENZIE 1. NOTE GENERALI 1 2. DATI TECNICI 2 3. MTAGGIO 2. COLLEGAMENTI ELETTRICI 3 5. TARATURE 5.1 FINE CORSA 5.2 MICROINTERRUTTORI

Dettagli

Tecnosad nasce nel 1998 con il preciso intento di migliorare l efficienza e la qualità degli strumenti di movimentazione riferiti alla persona

Tecnosad nasce nel 1998 con il preciso intento di migliorare l efficienza e la qualità degli strumenti di movimentazione riferiti alla persona Tecnosad nasce nel 1998 con il preciso intento di migliorare l efficienza e la qualità degli strumenti di movimentazione riferiti alla persona assistita o non autosufficiente. Chi deve assistere una persona

Dettagli

Centrale termica per EcoBongas

Centrale termica per EcoBongas Centrale termica per EcoBongas Istruzioni di montaggio Centrale termica per BCC 80 singola e in cascata Centrale termica per BCC 120 singola e in cascata Centrale termica per BCC 160 singola e in cascata

Dettagli

sistemi per un mondo che comunica UNITÀ DI ALIMENTAZIONE PER USO MEDICO TESTALETTO

sistemi per un mondo che comunica UNITÀ DI ALIMENTAZIONE PER USO MEDICO TESTALETTO sistemi per un mondo che comunica UNITÀ DI ALIMENTAZIONE PER USO MEDICO TESTALETTO PRESENTAZIONE SOSTEL È PRESENTE NEL MERCATO ITALIANO DA OLTRE 30 ANNI E SI PROPONE COME IMPORTANTE REFERENTE NEL SETTORE

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Motore per tende da sole SunTop-868

Motore per tende da sole SunTop-868 Motore per tende da sole SunTop-868 Conservare queste istruzioni! Dopo il montaggio del motore, fissare al cavo le presenti istruzioni di montaggio per l elettricista. Montaggio in tubi profilati A Spingere

Dettagli

Testaletto. Scatole utenze elettriche

Testaletto. Scatole utenze elettriche Testaletto Descrizione Il testaletto BTicino è stato sviluppato ponendo particolare attenzione ad ergonomia, design e avanguardia tecnologica, con l obiettivo di realizzare un prodotto al servizio del

Dettagli

Monitor Monocromatici

Monitor Monocromatici Monitor Monocromatici ad Alta Definizione Professionali per Impieghi Industriali I monitor monocromatici di ns. produzione sono progettati espressamente per usi industriali e comunque per quelle applicazioni

Dettagli

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria

Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria Dati Tecnici Piattaforma Elevatrice Easy Move -E07- Sistema di sollevamento per persona con limitata capacità motoria Omologazioni Omologazione TÜV per il paracadute; Omologazione TÜV per le serrature;

Dettagli

Guida all aggiornamento, manutenzione e riparazione

Guida all aggiornamento, manutenzione e riparazione Guida all aggiornamento, manutenzione e riparazione Informazioni sul copyright Le sole garanzie per i prodotti e servizi Hewlett-Packard sono esposte nei documenti che accompagnano tali prodotti e servizi.

Dettagli

SCHEDA TECNICA PRODOTTO

SCHEDA TECNICA PRODOTTO \ interasse fori fissaggio meccanismi reclinabili/ holes center to center distance for reclining mechanisms interasse forine/ holes center to center distance FAMIGLIA PRODOTTO: SANITARI CODICE: 400 EA

Dettagli

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E

P O R TA PA L L E T 8 5-1 1 0 R E T i A n T i c A d u TA E d i v i s O R i E 85-110 reti anticaduta e divisorie 85-110 RAL 1021 Paracolpi lamiera GIALLO FLUORESCENTE Paracolpi polietilene ZINCATO Fiancate, correnti e accessori Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio

Dettagli

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

1 NO 1 NO 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie - Rilevatore di movimento e di presenza 10 A SERIE Caratteristiche.41.51.61 Rilevatore di movimento e di presenza Ampia area di copertura fino a 120m 2 Due aree di rilevamento (tipo.51): zona presenza

Dettagli

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET

PORTAPALLET 80-115 PORTAPALLET PORTAPALLET 80-115 Scaffalatura interamente realizzata in lamiera di acciaio di prima scelta certificata 3.1 e profilata a freddo con acciaio zincato secondo procedimento SENDZIMIR. La verniciatura viene eseguita

Dettagli

La Poltroncina Servoscala

La Poltroncina Servoscala Riscoprire il benessere di vivere la prorpia abitazione nella massima libertà. a poltroncina semplice, compatta, silenziosa e sempre pulita. a Poltroncina Servoscala Solidità e facilità d utilizzo per

Dettagli

PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER

PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER PUNTATORI SEGNATAGLIO PROIETTORI LASER Si raccomanda di leggere attentamente il presente manuale prima di installare I dispositivi laser Manuale di installazione ed uso per dispositivi laser RLI Via nuova

Dettagli

LINEA ALLUMINIO PER PERSIANE ORIENTABILI

LINEA ALLUMINIO PER PERSIANE ORIENTABILI LINEA ALLUMINIO LINEA ALLUMINIO PER PERSIANE ORIENTABILI Da oltre 30 anni produce montanti per realizzare persiane a lamelle orientabili. I prodotti che Vi presentiamo in queste pagine: NACO SP 54 NACO

Dettagli

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_003 rev.06 Pag. 1 DISPLAY A LED PER IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_003 rev.06 Pag. 2 P_003 rev.06 Pag. 3 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 4 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 4 3. DESCRIZIONE

Dettagli

LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI. MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg

LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI. MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg IMPORTANTE! Leggere tutte le istruzioni prima di procedure con il montaggio dell attrezzo. Conservare il manuale. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

Centronic EasyControl EC545-II

Centronic EasyControl EC545-II Centronic EasyControl EC545-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile a 5 canali Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista specializzato / l'utilizzatore Consegnare

Dettagli

Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:..

Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:.. Tipo: URT 1500 Modello: N Serie: Anno:.. MECSYSTEM S.r.l. Direzione e stabilimento: Loc. Piego fraz. Monterone - 52038 Sestino (AR) Sede legale: via Graziani n 14 61048 S.Angelo in Vado (PU) Tel. 0575-772353

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale

NPA-CP. Pulsantiera pensile per comando diretto. Sollevamento edile. Sollevamento industriale. Tecnologie per lo spettacolo. Automazione industriale NPA-CP Pulsantiera pensile per comando diretto La pulsantiera NPA-CP è un apparecchio utilizzato per il comando diretto di qualsiasi macchina industriale. È un comando industriale, non civile, in quanto

Dettagli

E R A I DIVISIONE APRICANCELLI

E R A I DIVISIONE APRICANCELLI S E R A I DIVISIONE APRICANCELLI ISTRUZIONI PER L'ISTALLAZIONE MT/80/2-800 - SR 03.80/2-800 - MOTORE INTERRATO PER CANCELLI A BATTENTE FINO A METRI 3,50 E 800 Kg PER ANTA - 230 V~ Vi ringraziamo per la

Dettagli

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17,

STUDIO TECNICO D INGEGNERIA ING.GIOVANNI MUSIO. 9LD69LWDOLD1ƒ6HUUHQWL&$7HO)D[ Partita I.V.A. 01077780920 - C.F.MSUGNN54P26I667S. COMUNE di 6(55(17, COMUNE di 6(55(17, (Provincia di CAGLIARI) via Nazionale N 280 telefono 070-9159037 telefax 070-9159791 telex... e-mail.@. LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER L ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA, IGIENE E

Dettagli

Liguria Automazioni S.r.l. - Via Pasteur n 3-17021 Alassio (SV) tel. +39.0182.646107 - Fax +39.0182.644829 e-mail info@liguria-automazioni.

Liguria Automazioni S.r.l. - Via Pasteur n 3-17021 Alassio (SV) tel. +39.0182.646107 - Fax +39.0182.644829 e-mail info@liguria-automazioni. PANNELLII ALFANUMERIICII MESSAGGIIO VARIIABIILE CCOONNTTRROOLLLLAATTI II DDAA CCEENNTTRRAALLEE RROOMOOTTAA IINN I RREETTEE VVI IIAA GGSSM PREMESSA TECNICA SUL PRODOTTO I pannelli proposti rispettano le

Dettagli

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE TIPOLOGIA AUTOMAZIONE Presa intelligente GSM Sensori automazione porte CONTROLLO ACCESSI Controllo accessi Controllo accessi con memoria eventi ANTINTRUSIONE Centrali via cavo Ricevitori e periferiche

Dettagli

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati

Porta per protezione macchinari RapidProtect. Protezione e sicurezza per i processi automatizzati Porta per protezione macchinari RapidProtect Protezione e sicurezza per i processi automatizzati La nuova generazione di sistemi di controllo by Albany Door Systems Porta per protezione macchinari RapidProtect

Dettagli

ELETTROMAGNETE DICTATOR PER MONTAGGIO A PARETE CON MORSETTIERA DI COLLEGAMENTO

ELETTROMAGNETE DICTATOR PER MONTAGGIO A PARETE CON MORSETTIERA DI COLLEGAMENTO ELETTROMAGNETE DICTATOR PER MONTAGGIO A PARETE CON MORSETTIERA DI COLLEGAMENTO 8.10 Gli elettromagneti DICTATOR per montaggio a parete con morsettiera di collegamento vengono prodotti nelle serie GD40

Dettagli

JM 9/2-16/2 - G 26/2 GAS

JM 9/2-16/2 - G 26/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO I bruciatori JM 9/2-16/2 GAS e di gas ad aria soffiata di tipo bistadio sono predisposti per funzionamento a G.P.L. (kit di trasformazione in dotazione sui modelli:, ). Cofano

Dettagli

Manuale dell'utente di PT01

Manuale dell'utente di PT01 Manuale dell'utente di PT01 Versione: 1 Conservare il presente manuale per riferimenti futuri. Sommario Contenuti della confezione... 3 Panoramica del prodotto... 4 Informazioni su PT01...4 Dimensioni...4

Dettagli

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICUREZZA COMPAGNIA RIUNITE S.p.A. Manuale d uso CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICOR S.p.A. Sede Comm. Amm.: Via Pisacane N 23/A 20016 Pero (MI) Italia Tel. +39-023539041

Dettagli

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard

Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Multi Presa Professionale per Rack e Server da 1 Unità 44,45 mm con presa Pluristandard Questa nuova linea di prodotti è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di occupare meno spazio all interno

Dettagli

SUBTELAI MODULARI RACK 19

SUBTELAI MODULARI RACK 19 MEC TRON CATALOGO GENERALE 2008 121 Criteri di imballaggio e spedizione 44-45 Subtelai Modulari Rack 19 46-47 Subtelai Modulari Rack 19 e Sistemi applicativi 48 Subtelaio Serie ECU 3U 49-55 Fiancata ECU

Dettagli

PTU GAMMA/1. SiStema passamalati fisso

PTU GAMMA/1. SiStema passamalati fisso PTU GAMMA/1 SiStema passamalati fisso Tecnologia, Sicurezza, Comfort per il benessere dei pazienti Il sistema passamalati isso Gamma/1 è stato progettato con tutta l esperienza e competenza di OPT SurgiSystems

Dettagli

LISTINO UNITEK ITALIA

LISTINO UNITEK ITALIA LISTINO UNITEK ITALIA Ed. 01/2011 CODICE ANTIFURTO CONTATTI MAGNETICI DA INCASSO UTKCI01 Contatto magnetico da incasso plastico - IMQ 1 Livello 10 3,90 UTKCI01C1 Contatto magnetico da incasso plastico

Dettagli

Accessori per interruttori di sicurezza a fune linea FAST

Accessori per interruttori di sicurezza a fune linea FAST 2006 Accessori per interruttori di sicurezza a fune linea FAST Accessori per interruttori di sicurezza a fune, linea FAST Introduzione Pizzato Elettrica ha sviluppato e brevettato dei nuovi accessori per

Dettagli