FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FRAZIONE GRUPPO (N) (%) (N) (%) ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33"

Transcript

1 ACCUMULATORI PER AUTO % % 262,30 0,24 ALLUMINIO 66 27% % 1.464,00 1,33 ALTRI METALLI O LEGHE 63 26% % 371,80 0,34 BATTERIE E PILE % % 119,70 0,11 CARTA E CARTONE % % ,90 62,54 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER % % 30,20 0,03 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 95 39% % 253,90 0,23 FARMACI % % 94,80 0,09 LEGNO % % ,70 18,02 MATERIALI FERROSI % % 8.435,40 7,68 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 345,30 0,31 OLIO MINERALE ESAUSTO % % 124,20 0,11 ORGANICO % % ,90 47,26 PLASTICA % % ,30 12,47 PNEUMATICI 99 41% % 836,40 0,76 RACCOLTA MULTIMATERIALE 7 3% % 280,80 0,26 RAEE % % 527,50 5,30 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 2.306,80 2,10 SIRINGHE 4 2% % 0,10 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI % % 2.392,30 2,18 VARIE 7 3% % 6,80 0,01 VERDE % % ,80 42,74 VETRO % % ,10 41,00

2 ACCUMULATORI PER AUTO % % 389,10 0,31 ALLUMINIO 27 13% % 913,90 0,73 ALTRI METALLI O LEGHE 46 22% % 577,70 0,46 BATTERIE E PILE % % 161,90 0,13 CARTA E CARTONE % % ,20 63,73 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER % % 381,80 0,30 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 63 31% % 95,70 0,08 FARMACI % % 76,40 0,06 LEGNO % % ,40 20,20 MATERIALI FERROSI % % 8.765,00 6,99 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 193,20 0,15 OLIO MINERALE ESAUSTO % % 100,80 0,08 ORGANICO 72 35% % ,80 25,58 PLASTICA % % ,30 12,54 PNEUMATICI % % 3.569,30 2,85 RACCOLTA MULTIMATERIALE 71 34% % ,80 9,24 RAEE % % 5.724,00 4,56 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 9.536,60 7,60 SIRINGHE 2 1% % 0,60 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI % % 2.113,60 1,69 VARIE 9 4% % 11,30 0,01 VERDE % % ,40 73,86 VETRO % % ,40 26,18

3 ACCUMULATORI PER AUTO % % 241,10 0,41 ALLUMINIO 24 15% % 338,40 0,57 ALTRI METALLI O LEGHE 36 22% % 479,30 0,81 BATTERIE E PILE % % 92,70 0,16 CARTA E CARTONE % % ,50 41,00 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 93 57% % 28,20 0,05 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" % % 210,40 0,35 FARMACI % % 50,70 0,09 LEGNO % % ,50 19,60 MATERIALI FERROSI % % 4.222,40 7,10 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 202,70 0,34 OLIO MINERALE ESAUSTO 82 51% % 62,80 0,11 ORGANICO 64 40% % ,30 28,82 PLASTICA % % 8.981,10 15,10 PNEUMATICI 43 27% % 273,40 0,46 RACCOLTA MULTIMATERIALE 23 14% % ,60 18,38 RAEE % % 2.771,20 4,66 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 1.408,40 2,37 SIRINGHE 4 2% % 0,10 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 50 31% % 765,30 1,29 VARIE 19 12% % 134,20 0,23 VERDE % % ,60 43,89 VETRO % % ,20 41,68

4 ACCUMULATORI PER AUTO 66 57% % 63,30 0,17 ALLUMINIO 2 2% % 17,20 0,05 ALTRI METALLI O LEGHE 13 11% % 2,00 0,01 BATTERIE E PILE % % 34,90 0,10 CARTA E CARTONE % % ,40 66,21 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 40 35% % 16,40 0,05 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 71 62% % 116,10 0,32 FARMACI % % 34,50 0,10 LEGNO % % 6.203,40 17,13 MATERIALI FERROSI % % 2.589,70 7,15 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 96 83% % 231,90 0,64 OLIO MINERALE ESAUSTO 91 79% % 49,80 0,14 ORGANICO % % ,00 55,53 PLASTICA % % 6.715,50 18,54 PNEUMATICI 84 73% % 318,10 0,88 RACCOLTA MULTIMATERIALE 55 48% % 6.439,40 17,78 RAEE % % 2.616,50 7,22 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 518,00 1,43 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 59 51% % 534,00 1,47 VARIE 1 1% % 24,20 0,07 VERDE % % ,80 72,34 VETRO 61 53% % ,60 33,97

5 ACCUMULATORI PER AUTO 89 99% % 151,60 0,45 ALLUMINIO 2 2% % 11,90 0,04 ALTRI METALLI O LEGHE 4 4% % 2,00 0,01 BATTERIE E PILE 88 98% % 39,10 0,11 CARTA E CARTONE 80 89% % 8.224,30 24,18 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 82 91% % 10,30 0,03 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 83 92% % 41,90 0,12 FARMACI 87 97% % 31,70 0,09 LEGNO 76 84% % 5.738,60 16,87 MATERIALI FERROSI 69 77% % 2.098,30 6,17 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 85 94% % 97,60 0,29 OLIO MINERALE ESAUSTO 7 8% % 7,80 0,02 ORGANICO 81 90% % ,40 54,28 PLASTICA 64 71% % 536,80 1,58 PNEUMATICI 5 6% % 53,80 0,16 RACCOLTA MULTIMATERIALE 83 92% % ,60 58,92 RAEE % % 1.850,90 5,44 RECUPERO DA INGOMBRANTI 89 99% % 645,40 1,90 SIRINGHE 1 1% % 0,00 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 49 54% % 812,30 2,39 VARIE 1 1% % 0,90 0,00 VERDE 83 92% % ,80 63,84 VETRO % % ,00 40,25

6 ACCUMULATORI PER AUTO 40 66% % 84,10 0,37 ALTRI METALLI O LEGHE 11 18% % 0,80 0,00 BATTERIE E PILE 49 80% % 22,20 0,10 CARTA E CARTONE % % ,00 50,86 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 30 49% % 12,70 0,06 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 48 79% % 147,20 0,65 FARMACI 58 95% % 22,00 0,10 LEGNO 54 89% % 3.920,30 17,22 MATERIALI FERROSI 57 93% % 1.456,80 6,40 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 48 79% % 22,70 0,10 OLIO MINERALE ESAUSTO 45 74% % 48,80 0,21 ORGANICO 58 95% % ,20 54,54 PLASTICA 58 95% % 3.227,20 14,17 PNEUMATICI 37 61% % 115,60 0,51 RACCOLTA MULTIMATERIALE % % 9.819,00 43,12 RAEE 57 93% % 1.188,80 5,22 RECUPERO DA INGOMBRANTI 58 95% % 1.934,30 8,49 SIRINGHE 3 5% % 0,20 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 10 16% % 348,20 1,53 VARIE 2 3% % 0,50 0,00 VERDE 59 97% % ,30 53,64 VETRO 5 8% % 319,50 1,40

7 ACCUMULATORI PER AUTO 52 95% % 166,20 0,20 ALLUMINIO 12 22% % 625,70 0,74 ALTRI METALLI O LEGHE 11 20% % 255,50 0,30 BATTERIE E PILE 53 96% % 82,00 0,10 CARTA E CARTONE % % ,90 50,59 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 49 89% % 59,00 0,07 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 54 98% % 514,30 0,61 FARMACI % % 73,90 0,09 LEGNO % % ,70 19,97 MATERIALI FERROSI 49 89% % 3.848,50 4,54 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 203,30 0,24 OLIO MINERALE ESAUSTO 52 95% % 102,10 0,12 ORGANICO % % ,90 67,97 PLASTICA 34 62% % 4.587,20 5,41 PNEUMATICI 15 27% % 331,60 0,39 RACCOLTA MULTIMATERIALE 48 87% % ,60 24,62 RAEE 54 98% % 4.085,40 4,81 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 2.514,20 2,96 SIRINGHE 20 36% % 0,20 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 33 60% % 976,60 1,15 VARIE 5 9% % 3,20 0,00 VERDE % % ,90 35,40 VETRO % % ,00 37,14

8 ACCUMULATORI PER AUTO % % 532,90 0,17 ALLUMINIO 15 11% % 433,90 0,14 ALTRI METALLI O LEGHE 35 26% % 1.037,00 0,33 BATTERIE E PILE % % 120,30 0,04 CARTA E CARTONE % % ,10 60,06 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER % % 98,80 0,03 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" % % 1.444,40 0,46 FARMACI % % 320,90 0,10 LEGNO % % ,80 14,12 MATERIALI FERROSI % % 8.849,70 2,82 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 346,50 0,11 OLIO MINERALE ESAUSTO % % 248,60 0,08 ORGANICO % % ,20 49,81 PLASTICA % % ,50 15,75 PNEUMATICI 75 56% % 1.588,30 0,51 RACCOLTA MULTIMATERIALE 66 49% % ,40 10,77 RAEE % % ,20 4,47 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % ,20 7,84 SIRINGHE 20 15% % 1,20 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 87 65% % 5.740,80 1,83 VARIE 6 4% % 37,10 0,01 VERDE % % ,60 19,87 VETRO % % ,40 42,10

9 ACCUMULATORI PER AUTO 51 73% % 194,40 0,47 ALLUMINIO 8 11% % 211,10 0,51 ALTRI METALLI O LEGHE 33 47% % 12,40 0,03 BATTERIE E PILE 54 77% % 49,40 0,12 CARTA E CARTONE % % ,80 58,78 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 47 67% % 22,70 0,05 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 35 50% % 79,50 19,00 FARMACI 63 90% % 36,00 0,09 LEGNO 65 93% % 5.737,20 13,82 MATERIALI FERROSI 59 84% % 2.309,50 5,56 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 54 77% % 121,90 0,29 OLIO MINERALE ESAUSTO 19 27% % 19,70 0,05 ORGANICO 31 44% % ,10 35,36 PLASTICA 67 96% % 8.010,10 19,29 PNEUMATICI 35 50% % 185,10 0,45 RACCOLTA MULTIMATERIALE 56 80% % ,20 29,26 RAEE % % 1.773,40 4,27 RECUPERO DA INGOMBRANTI 69 99% % 868,60 2,09 SIRINGHE 4 6% % 0,10 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 46 66% % 878,00 2,11 VARIE 1 1% % 0,30 0,00 VERDE % % ,80 115,52 VETRO 31 44% % 3.661,60 8,82

10 ACCUMULATORI PER AUTO % % 97,80 0,18 ALLUMINIO 12 6% % 100,30 0,18 ALTRI METALLI O LEGHE 10 5% % 211,20 38,00 BATTERIE E PILE % % 32,10 0,06 CARTA E CARTONE % % ,60 39,66 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 55 29% % 12,90 0,02 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 32 17% % 24,50 0,04 FARMACI % % 34,20 0,06 LEGNO % % 5.776,30 10,53 MATERIALI FERROSI % % 2.202,50 4,01 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 38 20% % 43,90 0,08 OLIO MINERALE ESAUSTO 17 9% % 9,10 0,02 ORGANICO 38 20% % 4.570,80 8,33 PLASTICA % % 4.806,50 8,76 PNEUMATICI 86 45% % 469,40 0,86 RACCOLTA MULTIMATERIALE 64 34% % 4.086,90 7,45 RAEE % % 2.365,00 4,31 RECUPERO DA INGOMBRANTI 73 38% % 1.573,20 2,87 SIRINGHE 2 1% % 0,20 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 64 34% % 520,90 0,95 VARIE 9 5% % 3,40 0,01 VERDE % % ,20 49,88 VETRO % % ,00 25,24

11 ACCUMULATORI PER AUTO 63 81% % 94,80 0,52 ALLUMINIO 6 8% % 48,60 0,27 ALTRI METALLI O LEGHE 11 14% % 361,20 1,97 BATTERIE E PILE 54 69% % 15,20 0,08 CARTA E CARTONE 76 97% % ,50 70,46 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER 55 71% % 216,50 1,18 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" 53 68% % 39,50 0,22 FARMACI 72 92% % 11,90 0,06 LEGNO 27 35% % 1.412,60 7,71 MATERIALI FERROSI 28 36% % 813,80 4,44 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI 26 33% % 26,50 0,14 OLIO MINERALE ESAUSTO 27 35% % 9,30 0,05 ORGANICO 19 24% % 1.286,70 7,03 PLASTICA 49 63% % 1.326,90 7,25 PNEUMATICI 64 82% % 335,60 1,83 RACCOLTA MULTIMATERIALE 34 44% % 2.673,90 14,60 RAEE 76 97% % 1.453,70 7,94 RECUPERO DA INGOMBRANTI 71 91% % 3.764,10 20,55 SIRINGHE 4 5% % 0,60 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 2 3% % 40,00 0,22 VARIE 6 8% % 89,20 0,49 VERDE 47 60% % 4.351,30 23,76 VETRO % % 8.451,90 46,15

12 ACCUMULATORI PER AUTO % % 270,40 0,31 ALLUMINIO 22 16% % 249,90 0,28 ALTRI METALLI O LEGHE 23 16% % 432,60 0,49 BATTERIE E PILE % % 115,40 0,13 CARTA E CARTONE % % ,70 50,51 CARTUCCE ESAUSTE DI TONER % % 43,40 0,05 CONTENITORI ETICHETTATI "T"/ "F" % % 394,70 0,45 FARMACI % % 75,00 0,09 LEGNO % % ,70 18,75 MATERIALI FERROSI % % 5.624,00 6,37 OLI E GRASSI VEGETALI ED ANIMALI % % 169,80 0,19 OLIO MINERALE ESAUSTO % % 122,00 0,14 ORGANICO % % ,80 66,61 PLASTICA % % ,80 19,45 PNEUMATICI 71 50% % 661,00 0,75 RACCOLTA DIFFERENZIATA 7 5% % 959,90 1,09 RAEE % % 5.498,00 6,23 RECUPERO DA INGOMBRANTI % % 3.580,50 4,06 SIRINGHE 8 6% % 0,80 0,00 STRACCI ED INDUMENTI SMESSI 97 69% % 1.207,20 1,37 VARIE 22 16% % 8,50 0,01 VERDE % % ,70 55,94 VETRO % % ,40 46,40

N dei comuni 188 N delle schede da compilare 188 N delle schede compilate 188. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,37.

N dei comuni 188 N delle schede da compilare 188 N delle schede compilate 188. PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,37. Provincia di Milano Osservatorio provinciale sui Rifiuti MILANO - C.SO DI PORTA VITTORIA, 27 Tel: 02.7740.3826 Fax: 02.7740.3570 Web: www.provincia.milano.it Mail: BASSA osservatorio_rifiuti@provincia.milano.it

Dettagli

N dei comuni N delle schede da compilare N delle schede compilate PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,38.

N dei comuni N delle schede da compilare N delle schede compilate PRODUZ. TOTALE PROCAPITE (kg/ab*giorno) 1,38. REGIONE LOMBARDIA Osservatorio Regionale sui Rifiuti MILANO - VIA RESTELLI, 3/1 Tel: 02.69.666.333 Fax: 02.69.666.249 Web: www.arpalombardia.it Mail: BASSA m.lombardi@arpalombardia.it Indice di presenza

Dettagli

$#21 #%1 ! "#$% 3 44'1! %#1.#"1 "2. 4 '!' "#$.#1 # #(59&'"( ()*+,-. !""" (+,- 6*+788*)/ / "# $ #$$"%" 0#.1 #$$"%! #$$"%"3"!

$#21 #%1 ! #$% 3 44'1! %#1.#1 2. 4 '!' #$.#1 # #(59&'( ()*+,-. ! (+,- 6*+788*)/ / # $ #$$% 0#.1 #$$%! #$$%3! &'"( ()*+,-. / / " " "$" )4." (+,- 6*+788*)/ / ( ) ) ) ) * &' "# $ #$$" #$"$$",)"' "- -"' "$." "/ 01'1 1$ "#$ 0#.1 3 5 & "$ 5'"3'" 6''665"36 3 44'1 #1.#"1 '& #$$ #$$" #$$3" #$$"#4& #$$ "2. 2"3" )"'$ "$"

Dettagli

"#$ 0#"2 "2 3 44&2! $"2 0"-2 --# 4 &!& " "2 # #849&'!&' !!!!!!!! " " '*+, 6)*788)(.. "# $ #$$!% " #$!$$!% 1#"2 4 '!2 '! 5'' 554!!!!!

#$ 0#2 2 3 44&2! $2 0-2 --# 4 &!&  2 # #849&'!&' !!!!!!!!   '*+, 6)*788)(.. # $ #$$!%  #$!$$!% 1#2 4 '!2 '! 5'' 554!!!!! &'&' '()*+, -.. /0-/$- (4 '*+, 6)*788)(.. ( ) ) %) ) * # $ #$$% #$ $$% + ( ',,'% $ - % %. /0'0 0$ #$ % 1#2 3 5 % -0$ 4 '2 ' 5'' 554 25 3 44&2 $2 0-2 ' #$$% #$$% #$$%2 #$$%#3& #$$% --# 12 ( '$ $ #3& ( 22

Dettagli

&'!(!$)!$ $#1 0/#1 /"#1 $#1 ! "#"$ 2 44&1! $"$$/ 4 &!& "/#3.#"1 " ")6:&'!(!$)!$ !!!!!!!! '*+, 6)*788)(- - "# $ "##!$ % "#!##!

&'!(!$)!$ $#1 0/#1 /#1 $#1 ! #$ 2 44&1! $$$/ 4 &!& /#3.#1  )6:&'!(!$)!$ !!!!!!!! '*+, 6)*788)(- - # $ ##!$ % #!##! &'($)$ '()*+, - -./ (4 ". '*+, 6)*788)(- - ' ( ( ( ( ) & "# $ "##$ "# ##$ - * '..'$ # / $ $ 12'2 2# "#"$ #/1 2 5 $3$ 6 '4 ' 7'' 776 47 2 44&1 $#1 /#1 & "##$ "##$ "##$4 "##$"5& "##$ $"$$/ 34 * '# # "5&

Dettagli

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo

La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo La raccolta differenziata: le stazioni ecologiche Stazione ecologica di Forlì Isonzo Il Gruppo Hera gestisce nel proprio territorio le Stazioni Ecologiche Attrezzate, luoghi a disposizione di tutti i cittadini,

Dettagli

Abitanti 9.637.976 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 9.637.976 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 9.637.976 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 9.637.976 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Regione LOMBARDIA N dei comuni 1.546 N delle schede da compilare 1.542 N delle schede compilate 1.542 % di copertura 100,0% Abitanti 9.637.976 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 9.637.976 Ab.

Dettagli

ANALISI DELLE FILIERE DI RECUPERO DI MATERIA

ANALISI DELLE FILIERE DI RECUPERO DI MATERIA ANALISI DELLE FILIERE DI RECUPERO DI MATERIA Lorena Franz Osservatorio Regionale Rifiuti ARPAV www.arpa.veneto.it/rifiuti Ecomondo, 5 novembre 2014 EFFICACIA DELLA FILIERA QUALITA DELLE RACCOLTE EFFICIENZA

Dettagli

Comune di Rapporto Ambientale Introbio

Comune di Rapporto Ambientale Introbio ANNO 2008 RIFIUTI SOLIDI URBANI 1) RIFIUTI SOLIDI URBANI a) CER 2003 01 Rifiuti solidi URBANI RESIDUALI kg 462.590 b) CER 2003 07 Rifiuti solidi URBANI INGOMBRANTI kg 91.517 kg 554.107 c) CER 2003 03 Rifiuti

Dettagli

Le frazioni merceologiche della raccolta differenziata

Le frazioni merceologiche della raccolta differenziata Le frazioni merceologiche della raccolta differenziata A partire dalle schede che i Comuni inviano ogni anno ad ARRR è possibile analizzare nel dettaglio le frazioni merceologiche che compongono la raccolta

Dettagli

CER IMBALLAGGI IN CARTONE R.P.P. 2013

CER IMBALLAGGI IN CARTONE R.P.P. 2013 Kg Kg RACCOLTA DIFFERENZIATA 213 percentuale frazioni percentuale raccolta CODICE TOTALE differenziate differenziata primo semestre 213 secondo semestre 213 CER 1511 IMBALLAGGI IN CARTONE R.P.P. 4.7 51.6

Dettagli

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI

COMUNE. PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno. DATI del COMUNE GESTITO PREVISIONE DATI DELLA RACCOLTA RIFIUTI PROGRAMMA ANNUALE DELLE ATTIVITA' - Previsione Anno DATI del COMUNE GESTITO COMUNE DESCRIZIONE GENERICA DEI SERVIZI SVOLTI DESCRIZIONE GENERICA UTENZE Rifiuti Indifferenziati Raccolta Umido Raccolta Carta

Dettagli

INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI. Ritiro a domicilio di vetro e lattine

INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI. Ritiro a domicilio di vetro e lattine INFORMAZIONI PER UNA CORRETTA DIFFERENZIAZIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI Ritiro a domicilio di vetro e lattine bottiglie vasetti in vetro lattine per bibite lattine per alimenti nel contenitore verde lastre

Dettagli

Prezzi Base d'asta al Kg. Kg in 18 mesi. Codice CER. Descrizione CER

Prezzi Base d'asta al Kg. Kg in 18 mesi. Codice CER. Descrizione CER Descrizione 06 03 14 RIFIUTI PROVENIENTI DA ATTIVITA' DI LABORATORIO CHIMICO E BATTERIOLOGICO Sali e loro soluzioni, diversi da quelli di cui alle voci 060311 e 060313 15,00 4,36 06 04 05 Rifiuti contenenti

Dettagli

Tabella codici CER, operazioni di recupero R13

Tabella codici CER, operazioni di recupero R13 Allegato 1 Tabella codici CER, operazioni di recupero R13 Codice CER (t/g) 020103 scarti di tessuti vegetali prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura, selvicoltura, caccia e pesca R13 0,6 20

Dettagli

GRUPPO OMOGENEO. VETRO Imballaggi in vetro R5 R (R5 R13) 15 (R13/D15) urbano. Quantità Max (t/anno) Quantità stoccata (t/giorno)

GRUPPO OMOGENEO. VETRO Imballaggi in vetro R5 R (R5 R13) 15 (R13/D15) urbano. Quantità Max (t/anno) Quantità stoccata (t/giorno) 1 Atto n. 806/09 Allegato A facente parte integrante del presente atto GRUPPO OMOGENEO CER TIPOLOGIA Operazioni di recupero Allegati B e C parte IV D. Lgs. 152/06 e s.m.i. CARTA 15 01 01 Imballaggi in

Dettagli

81% La raccolta domiciliare, l applicazione della tariffa puntuale, un esperienza mantovana.

81% La raccolta domiciliare, l applicazione della tariffa puntuale, un esperienza mantovana. La raccolta domiciliare, l applicazione della tariffa puntuale, un esperienza mantovana. Chi è Tea Tea è una società, a capitale interamente pubblico, nata nel 1998 dalla trasformazione dell Azienda Servizi

Dettagli

#$2.#2 #2 #$2 3 44&2" 4 & "&43 3 3 # 0.#$2 #5754854#95:&'"(" '()*+,! !""" '*+,!6) *788)(-!- "# $ #$$"%" 0#12 ! % #$$"%! #$$"%"3"! #$$"%#4& !

#$2.#2 #2 #$2 3 44&2 4 & &43 3 3 # 0.#$2 #5754854#95:&'( '()*+,! ! '*+,!6) *788)(-!- # $ #$$% 0#12 ! % #$$%! #$$%3! #$$%#4& ! '"(" '()*+, -- " "./. (4./ % '*+,6) *788)(-- ' ( ) ( ( ) ( "# $ #$$"% #$"$$"% " *,)"' "- -"'% "$.%" %"/ 01'1 1$ % #$ 0#12 3 5 % $1$.. 5'"3'" 6''665"36 3 442" % #$2.#2 #$$"%" #$$"% #$$"%"3" #$$"%#4 #$$"%"

Dettagli

Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Sondrio N dei comuni 78 N delle schede da compilare 75 N delle schede compilate 75 % di copertura 1,% Abitanti 183.136 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 183.136 Ab. dei Comuni che

Dettagli

Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 100,0% Abitanti 3.166.486 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.166.486 Ab. dei

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO N. U.T. 1 del Reg. Data 11-01-10 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI FICARRA. CALENDARIO delle frequenze di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani

COMUNE DI FICARRA. CALENDARIO delle frequenze di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani LUGLIO 2016 1 Venerdì Secco non riciclabile - imballaggi in legno 2 Sabato Umido ed organico 3 Domenica 4 Lunedì Umido ed organico 5 Martedì Secco non riciclabile carta e cartone 6 Mercoledì Plastica -

Dettagli

RACCOLTA VETRO e ALLUMINIO E CONTENITORI METALLICI POTRA ESSERE CONFERITO NELLA STESSA CAMPANA

RACCOLTA VETRO e ALLUMINIO E CONTENITORI METALLICI POTRA ESSERE CONFERITO NELLA STESSA CAMPANA RACCOLTA CARTA - Martedì (frequenza quindicinale) La CARTA ED IL CARTONE ridotto al minimo ingombro, dovrà essere esposto in modo ordinato, dovrà essere inserito in appositi scatoloni e/o legati con spago

Dettagli

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio Sede Legale: Via G. Di Vittorio, 84-3815 LAVIS (TN) ( 461 24 11 81 - Fax 461 24 2 35 % Raccolta Differenziata - ultimo triennio,9,8,7,6,5 %,4,3,2,1, %RD (con spazzamento) %RD (senza spazzamento) FAI DELLA

Dettagli

Presentazione di Edo Ronchi

Presentazione di Edo Ronchi Presentazione di Edo Ronchi Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile Roma, 28 Ottobre 2010 Il Rapporto l Italia del riciclo 2010 Fornisce un quadro complessivo del riciclo dei rifiuti in

Dettagli

Abitanti 3.196.825 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.196.825 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.196.825 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.196.825 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 10 Abitanti 3.196.825 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.196.825 Ab. dei Comuni

Dettagli

Città della Spezia Raccolta Differenziata nel Centro Storico

Città della Spezia Raccolta Differenziata nel Centro Storico Città della Spezia Raccolta Differenziata nel Centro Storico CALENDARIO DI RACCOLTA UTENZE DOMESTICHE Organico Carta Imballaggi in plastica e metallo Imballaggi in vetro Residuo non riciclabile Lunedì

Dettagli

Comune di Positano (SA) % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile

Comune di Positano (SA) % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile Raccolta differenziata Dati di produzione e percentuale di raccolta differenziata Anno 2011 % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Gen Feb Mar Apr Mag Giu

Dettagli

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 10 Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni

Dettagli

Città di Marigliano (Provincia di Napoli)

Città di Marigliano (Provincia di Napoli) Città di Marigliano (Provincia di Napoli) Ordinanza n 158 IL SINDACO Premesso : - Che quest Ente sta attuando la raccolta differenziata delle frazioni carta, plastica, lattine e vetro mediante contenitori

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA -DOMESTICO

COMUNE DI RACCUJA CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA -DOMESTICO CALENDARIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA -DOMESTICO GENNAIO 2016 1 Venerdì 2 Sabato Umido ed organico 3 DOMENICA 4 Lunedì Umido ed organico 5 Martedì Secco indifferenziato carta e cartone 6 Mercoledì

Dettagli

Comune di Manocalzati (AV) % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile

Comune di Manocalzati (AV) % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile Raccolta differenziata Dati di produzione e percentuale di raccolta differenziata Anno 2014 % di r.d. calcolata dalla fonte dati disponibile 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug

Dettagli

04 Centri Attrezzato per la Raccolta Differenziata di Rifiuti Urbani (C.A.R.D.)

04 Centri Attrezzato per la Raccolta Differenziata di Rifiuti Urbani (C.A.R.D.) Cod. Mod. PAMRF04D.rtf 01/2002 04 Centri Attrezzato per la Raccolta Differenziata di Rifiuti Urbani (C.A.R.D.) D.Lgs. 22/97, L.R. 3/2000 Alla Provincia di Treviso Viale Cesare Battisti, 30 31100 TREVISO

Dettagli

Prot. n 579 Lavis, 1 settembre 2015

Prot. n 579 Lavis, 1 settembre 2015 Sede Legale: Via G. Di Vittorio, 84-3815 LAVIS (TN) 461 24 11 81 - Fax 461 24 2 35 Prot. n 579 Lavis, 1 settembre 215 OGGETTO: Grafici andamento triennale della raccolta rifiuti con dati aggiornati al

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE PIAZZOLA ECOLOGICA NUOVO REGOLAMENTO RIFIUTI INCONTRI DEL 24 E 27 FEBBRAIO

RIQUALIFICAZIONE PIAZZOLA ECOLOGICA NUOVO REGOLAMENTO RIFIUTI INCONTRI DEL 24 E 27 FEBBRAIO RIQUALIFICAZIONE PIAZZOLA ECOLOGICA NUOVO REGOLAMENTO RIFIUTI INCONTRI DEL 24 E 27 FEBBRAIO NUOVA PIAZZOLA ECOLOGICA I MOTIVI DELL INTERVENTO La piazzola ecologica non rispettava le norme igieniche e di

Dettagli

RIFIUTI 2013 Raccolta differenziata e imballaggi Percentuali di Raccolta Differenziata (RD)

RIFIUTI 2013 Raccolta differenziata e imballaggi Percentuali di Raccolta Differenziata (RD) RIFIUTI 2013 Raccolta differenziata e imballaggi Percentuali di Raccolta Differenziata (RD) Nome indicatore DPSIR Fonte dati Percentuali di Raccolta Differenziata Obiettivo Verificare il raggiungimento

Dettagli

Vademecum sulla raccolta differenziata dei rifiuti. Campagna di sensibilizzazione

Vademecum sulla raccolta differenziata dei rifiuti. Campagna di sensibilizzazione Vademecum sulla raccolta differenziata dei rifiuti Campagna di sensibilizzazione Notizie utili per comprendere il corretto comportamento e contribuire ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata

Dettagli

I cassonetti da utilizzare sono quelli di colore marrone

I cassonetti da utilizzare sono quelli di colore marrone SI' SCARTI DI CUCINA FREDDI, FONDI DI CAFFE', FILTRI DEL TE' ALIMENTI AVARIATI SENZA CONFEZIONE AVANZI ALIMENTARI, GUSCI D'UOVO SCARTI DI FRUTTA E VERDURA SCARTI DI PIANTE O FIORI D'APPARTAMENTO TOVAGLIOLINI

Dettagli

COMUNE DI PIZZIGHETTONE

COMUNE DI PIZZIGHETTONE COMUNE DI PIZZIGHETTONE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI RACCOLTA DEI RIFIUTI URBANI E DEI RIFIUTI SPECIALI ASSIMILATI AGLI URBANI. (approvato con delibera C.C. 24 del 31.03.2009)

Dettagli

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 2015)

% Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 2015) Sede Legale: Via G. Di Vittorio, 84-3815 LAVIS (TN) ( 461 24 11 81 - Fax 461 24 2 35 % Raccolta Differenziata - ultimo triennio* (* I semestre per il 215) 9% 88% 86% 84% 82% 8% 78% 76% %RD (con spazzamento)

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ECO CENTRO DI SALIONE SITA IN LOC. CASA SAN GIOVANNI. AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO Oggi cinque del mese di Luglio anno 2012; Convocata

Dettagli

ANALISI TECNICO-ECONOMICA

ANALISI TECNICO-ECONOMICA SERVIZIO DI RACCOLTA,TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI E ASSIMILATI,RIFIUTI DIFFERENZIATI SUL TERRITORIO COMUNALE MEDIANTE IL SISTEMA PORTA A PORTA. CIG:6365805C75 ANALISI TECNICO-ECONOMICA

Dettagli

Comune Di Solbiate. Provincia di Como. REGOLAMENTO DELLA Area di Raccolta Differenziata

Comune Di Solbiate. Provincia di Como. REGOLAMENTO DELLA Area di Raccolta Differenziata Comune Di Solbiate Provincia di Como REGOLAMENTO DELLA Area di Raccolta Differenziata INDICE. Art. 1 Istituzione dell Area di Raccolta Differenziata... Pag. 3 Art. 2 Oggetto del Regolamento........ Pag.

Dettagli

Incontro Pubblico Raccolta differenziata Porta a Porta QUARTIERE CENTRO Voghera. Giovedì 24 Novembre Sala Auditorium Centro Natatorio Dagradi Voghera

Incontro Pubblico Raccolta differenziata Porta a Porta QUARTIERE CENTRO Voghera. Giovedì 24 Novembre Sala Auditorium Centro Natatorio Dagradi Voghera Incontro Pubblico Raccolta differenziata Porta a Porta QUARTIERE CENTRO Voghera Giovedì 24 Novembre Sala Auditorium Centro Natatorio Dagradi Voghera Calendario settimanale utenze domestiche Lunedì Martedì

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo)

Sub Totale ,47. Tariffa U.M. (contenitori di volume medio grande (mc 1,3-3,2) Tariffa U.M. (contenitori stradali di volume medio-piccolo) COD ECOS CASTELNOVO MONTI abitanti 10.536 SERVIZI DI RACCOLTA E TRASPORTO 7.250 RACCOLTA e TRASPORTO RIFIUTI INDIFFERENZIATI Raccolta stradale abitanti /ab 16,78 3.973 66.666,94 7.707 Raccolta Porta a

Dettagli

Comune di Viadana NORME DI ACCESSO AL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI VIADANA

Comune di Viadana NORME DI ACCESSO AL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI VIADANA Comune di Viadana NORME DI ACCESSO AL CENTRO DI RACCOLTA DEL COMUNE DI VIADANA (ALLEGATO AL REGOLAMENTO COMUNALE DI IGIENE AMBIENTALE) Pagina 1 di 9 ART.1 - DISPOSIZIONI GENERALI...3 ART. 2 - DEFINIZIONI...3

Dettagli

COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO

COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO COMUNE DI SALTRIO COMUNE DI VIGGIÙ COMUNE DI CLIVIO STAZIONE APPALTANTE: COMUNE DI VIGGIÙ (VA) CENTRALE DI COMMITTENZA 21050 Via Roma 10 C.F. e P. I.V.A. 00560200123 Tel.0332.486106 / fax 0332.488861 PEC:

Dettagli

ALLEGATO A Regolamento Tares, approvato con Deliberazione n. 27/CC del 28/06/2013 e modificato con Deliberazione n. 52/CC del 28/10/2013

ALLEGATO A Regolamento Tares, approvato con Deliberazione n. 27/CC del 28/06/2013 e modificato con Deliberazione n. 52/CC del 28/10/2013 ALLEGATO A Regolamento Tares, approvato con Deliberazione n. 27/CC del 28/06/2013 e modificato con Deliberazione n. 52/CC del 28/10/2013 RIDUZIONI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Modalità di concessione

Dettagli

Istruzioni per il calcolo della raccolta differenziata

Istruzioni per il calcolo della raccolta differenziata Istruzioni per il calcolo della raccolta differenziata Generalità Le presenti istruzioni forniscono indirizzi e criteri per il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e assimilati

Dettagli

Modalità CODIC E CER stoccaggio

Modalità CODIC E CER stoccaggio Rifiuti prodotti dal taglio e dalla segagione della 010413 pietra, diversi da quelli di cui alla voce 010407 Rifiuti plastici (ad 020104 esclusione degli imballaggi) 020107 Rifiuti della silvicoltura Rifiuti

Dettagli

CALENDARIO. RACCOLTA DIFFERENZIATA Miglioriamola insieme! Al via Porto Torres 2.0 UTENZE DOMESTICHE. Luglio Giugno 2017

CALENDARIO. RACCOLTA DIFFERENZIATA Miglioriamola insieme! Al via Porto Torres 2.0 UTENZE DOMESTICHE. Luglio Giugno 2017 CALENDARIO UTENZE DOMESTICHE Luglio 0 - Giugno 0 RACCOLTA DIFFERENZIATA Miglioriamola insieme! Al via Porto Torres.0 Aiutaci ad arrivare al 0% MODALITÀ DI RACCOLTA UMIDO SÌ: scarti di frutta e verdura,

Dettagli

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 27/04/2012. INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi di applicazione

Dettagli

CARTA MODULO A MATERIALE A.C.E.M. ALLEGATO 1 COSA METTERE NEL CONTENITORE DEL CENTRO DI RACCOLTA METTERE NEL COSA NON SE NO

CARTA MODULO A MATERIALE A.C.E.M. ALLEGATO 1 COSA METTERE NEL CONTENITORE DEL CENTRO DI RACCOLTA METTERE NEL COSA NON SE NO MODULO A DEL GIORNALI e RIVISTE Scatole plastificate CARTA LIBRI e QUADERNI FOTOCOPIE E FOGLI DI CARTA VARI CATALOGHI - ELENCHI TELEFONICI VOLANTINI - GIORNALINI PUBBLICITARI SACCHETTI DI CARTA SCATOLE

Dettagli

SCHEDA STAZIONE ECOLOGICA / AREA ATTREZZATA PER RSA C/O DISCARICHE EX 1 CAT.

SCHEDA STAZIONE ECOLOGICA / AREA ATTREZZATA PER RSA C/O DISCARICHE EX 1 CAT. SCHEDA STAZIONE ECOLOGICA / AREA ATTREZZATA PER RSA C/O DISCARICHE EX 1 CAT. ANNO 2004 (art. 16 L.R. 27/94 e ss.mm.ii.) COMUNE DI STAZIONE ECOLOGICA (1) [ ] AREA ATTREZZATA PER RSA C/O DISCARICA EX 1 CAT.

Dettagli

p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0103536.22-10-2014.h.10:27

p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0103536.22-10-2014.h.10:27 p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0103536.22-10-2014.h.10:27 G e o rice rche S.a.s. Alla Provincia di Verona Settore Ambiente Via delle Franceschine, n. 10 37122 Verona ambiente.provincia.vr@pecveneto.it

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

Comune di Serrenti. Eco-Calendario. Calendario Raccolta Differenziata utenze COMMERCIALI

Comune di Serrenti. Eco-Calendario. Calendario Raccolta Differenziata utenze COMMERCIALI Comune di Serrenti Eco-Calendario 2013 Calendario Raccolta Differenziata utenze COMMERCIALI Eco-calendario e non solo... In questa sezione trovi le informazioni generali sulle modalità di conferimento

Dettagli

Comune di Millesimo. i colori fanno la. differenza NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI MILLESIMO

Comune di Millesimo. i colori fanno la. differenza NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI MILLESIMO Comune di Millesimo i colori fanno la differenza NUOVO SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI MILLESIMO Novità il giallo per la carta cartone e cartoncino QUANDO conferire? Quando vuoi: i cassonetti

Dettagli

Campagna per il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Borgarello

Campagna per il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Borgarello Campagna per il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti a Borgarello Perché fare la raccolta differenziata? per ragioni ambientali per ragioni economiche per obbligo di legge La composizione

Dettagli

con la collaborazione di: Associazione Cittadini del Mondo Osservatorio Provinciale Rifiuti Centro Servizi per l Immigrazione

con la collaborazione di: Associazione Cittadini del Mondo Osservatorio Provinciale Rifiuti Centro Servizi per l Immigrazione 444 Via C. Diana, 444 Cassana, FERRARA art direction Laura Magni impaginazione grafica Laura Bortoloni 0532 780111 Tel. 0532 780200 Fax Call center 800-999 500 www.gruppohera.it/ferrara Realizzato dallo

Dettagli

ALLEGATOA2 alla Dgr n. 940 del 22 giugno 2016 pag. 1/11

ALLEGATOA2 alla Dgr n. 940 del 22 giugno 2016 pag. 1/11 ALLEGATOA2 alla Dgr n. 940 del 22 giugno 2016 pag. 1/11 sub allegato A2 ELENCO MISCELE (NON IN DEROGA) AUTORIZZATE 161102 161104 161106 Miscela n. 1 : RIFIUTI LITOIDI rivestimenti e materiali refrattari

Dettagli

Valore 18.0-1.0 3.2-6.8 5.6-4.0 94.2 66.5 162.8 0.0 Anno 2000 1947 1988 2002 1936 1947 1921 1995 1978 1947 FEBBRAIO

Valore 18.0-1.0 3.2-6.8 5.6-4.0 94.2 66.5 162.8 0.0 Anno 2000 1947 1988 2002 1936 1947 1921 1995 1978 1947 FEBBRAIO Tav. 4.1 - Principali dati meteorologici mensili a Cremona - Anno2013 GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC Temp.Max 14.8 12.4 18.1 27.5 27.4 36.4 37.7 36.0 31.3 22.5 20.9 12.8 Temp.Min -2.9-3.6

Dettagli

AVVISO ECOCENTRO. in CASO di SVUOTAMENTO CASSONI. DURANTE l ORARIO di. APERTURA, il CENTRO RIMANE CHIUSO. per MOTIVI di SICUREZZA

AVVISO ECOCENTRO. in CASO di SVUOTAMENTO CASSONI. DURANTE l ORARIO di. APERTURA, il CENTRO RIMANE CHIUSO. per MOTIVI di SICUREZZA in CASO di SVUOTAMENTO CASSONI DURANTE l ORARIO di APERTURA, il CENTRO RIMANE CHIUSO per MOTIVI di SICUREZZA DIVIETO ASSOLUTO SCARICO RIFIUTI per DITTE E IMPRESE impianto di USO ESCLUSIVO RESIDENTI NEL

Dettagli

Rapporto sulla produzione di RIFIUTI SOLIDI URBANI e sull andamento delle RACCOLTE DIFFERENZIATE

Rapporto sulla produzione di RIFIUTI SOLIDI URBANI e sull andamento delle RACCOLTE DIFFERENZIATE Provincia di Bergamo SERVIZIO AMBIENTE - OSSERVATORIO PROVINCIALE RIFIUTI Rapporto sulla produzione di RIFIUTI SOLIDI URBANI e sull andamento delle RACCOLTE DIFFERENZIATE anno 2004 Produzione Rifiuti e

Dettagli

GESTIONE DEI RIFIUTI 1. SCOPO RESPONSABILITÀ MODALITÀ OPERATIVE DISTRIBUZIONE...ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO.

GESTIONE DEI RIFIUTI 1. SCOPO RESPONSABILITÀ MODALITÀ OPERATIVE DISTRIBUZIONE...ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. GESTIONE DEI RIFIUTI 1. SCOPO... 2 2. RESPONSABILITÀ... 2 4. MODALITÀ OPERATIVE... 2 4.1 Gestione in ufficio... 2 4.1.1 SEDI OPERATIVE... 2 4.2 Gestione delle Centrali Termiche... 4 4.3 Gestione in cantiere...

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE E L UTILIZZO DELL ECOCENTRO Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 13.03.2003 con deliberazione n 9 2 CAPITOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Art. 1 - Obiettivi

Dettagli

% RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI

% RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI % RD METODI DI CALCOLO E NUOVI INDICATORI www.arpa.veneto.it Legambiente COMUNI RICICLONI INDICATORE MULTIPARAMETRICO Non solo %RD (rifiuti avviati a recupero, compresi inerti, ingombranti a spazzamento)

Dettagli

CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE FACCIAMO LA DIFFERENZA. Il calendario è cambiato. Fai attenzione ai giorni di conferimento

CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE FACCIAMO LA DIFFERENZA. Il calendario è cambiato. Fai attenzione ai giorni di conferimento CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE ECOCALENDARIO 0 FACCIAMO LA DIFFERENZA Il calendario è cambiato. Fai attenzione ai giorni di conferimento Stampato su carta riciclata Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI

Dettagli

Ridurre e gestire meglio i rifiuti. Una buona pratica tra sanità e ambiente Un progetto promosso da ARPAT e ASL 11 di Empoli. Traccia d intervista

Ridurre e gestire meglio i rifiuti. Una buona pratica tra sanità e ambiente Un progetto promosso da ARPAT e ASL 11 di Empoli. Traccia d intervista 1 Ridurre e gestire meglio i rifiuti. Una buona pratica tra sanità e ambiente Un progetto promosso da ARPAT e ASL 11 di Empoli Traccia d intervista Data... Responsabile del Dipartimento di... o suo delegato.

Dettagli

ANALISI DEGLI INDICI DI BUONA GESTIONE DEI COMUNI ABRUZZESI

ANALISI DEGLI INDICI DI BUONA GESTIONE DEI COMUNI ABRUZZESI 23 NOVEMBRE 2012 - AEROPORTO D ABRUZZO PESCARA WORKSHOP RICICLABRUZZO 2012 Dalla RD agli Indici di Buona Gestione WORKSHOP RICICLABRUZZO 2012 DALLA RD AGLI INDICI DI BUONA GESTIONE ANALISI DEGLI INDICI

Dettagli

La gestione integrata dei rifiuti solidi urbani La produzione dei rifiuti

La gestione integrata dei rifiuti solidi urbani La produzione dei rifiuti ISTITUTO PROFESSIONALE IPIA A. AMATUCCI COD. AUT. NAZIONALE F-2-FSE-2011-12 La gestione integrata dei rifiuti solidi urbani La produzione dei rifiuti Dott. ing. Sabino DE GISI SOMMARIO I Rifiuti: Perché?

Dettagli

La Raccolta Differenziata

La Raccolta Differenziata La Raccolta Differenziata Comune di Chiavenna Provincia di Sondrio Guida per il corretto conferimento dei rifiuti Gentili Concittadini, nel mese di gennaio abbiamo avuto da SECAM, la società che ha in

Dettagli

Calendario raccolta differenziata domiciliare nel Comune di san Pietro in Casale. utenze non domestiche - zona industriale

Calendario raccolta differenziata domiciliare nel Comune di san Pietro in Casale. utenze non domestiche - zona industriale edizione novembre 15, stampato su carta ecologica - design: Koan moltimedia raccolta differenziata domiciliare nel Comune di san Pietro in Casale Calendario utenze non domestiche - zona industriale Per

Dettagli

CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 5 CAPO II - GENERALITÀ SULL ORGANIZZAZIONE E SULLE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI SERVIZI... 11

CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 5 CAPO II - GENERALITÀ SULL ORGANIZZAZIONE E SULLE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI SERVIZI... 11 /33 CAPO I - DISPOSIZIONI GENERALI... 5 ART. - OGGETTO DEL REGOLAMENTO...5 ART. 2 - AMBITO DI APPLICAZIONE...5 ART. 3 - PRINCIPI E LINEE GUIDA...5 ART. 4 - DEFINIZIONI...6 ART. 5 - CLASSIFICAZIONE DEI

Dettagli

Indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2016

Indice dei prezzi al consumo LUGLIO 2016 Informazioni statistiche Agosto 2016 Ufficio Statistica Annuario 2015 Mesi precedenti In questo numero: la raccolta dei rifiuti 2015 Su dati MUD forniti dall ufficio ambiente Indice dei prezzi al consumo

Dettagli

C I T T A D I C A O R L E

C I T T A D I C A O R L E C I T T A D I C A O R L E Provincia di Venezia 30021 CAORLE (VE) Via Roma, 26 Tel. (0421) 219111 r.a. Fax (0421) 219300 Cod. Fisc. e P.I. 00321280273 REGOLAMENTO PER LA CONDUZIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA

Dettagli

Regole per la raccolta differenziata

Regole per la raccolta differenziata Regole per la raccolta differenziata Carta e Cartone giornali e riviste libri, quaderni fotocopie e fogli vari (togliendo parti adesive, in plastica o metallo) cartoni piegati imballaggi di cartone scatole

Dettagli

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE . COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE Allegato Delibera di Giunta Comunale n. 54 del 15.02.2010-1 - INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi

Dettagli

COMUNE DI ARDENNO PROVINCIA DI SONDRIO

COMUNE DI ARDENNO PROVINCIA DI SONDRIO COMUNE DI ARDENNO PROVINCIA DI SONDRIO REGOLAMENTO CENTRO DI RACCOLTA Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 88 del 28.06.2010 SOMMARIO Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Art. 2 RESPONSABILE

Dettagli

Diamo valore alla nostra terra

Diamo valore alla nostra terra Diamo valore alla nostra terra www.cascinapulita.it L incertezza normativa per noi non è un problema La collaborazione con la tua associazione di categoria ha consentito a Cascina Pulita di essere il primo

Dettagli

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente I NUOVI FLUSSI DI RACCOLTA DAL 1 GIUGNO 2015 NUOVA RACCOLTA VETRO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI COMUNE DI MOTTA VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Piazza San Rocco 9/a 20186 MOTTA VISCONTI REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L USO DELLA PIATTAFORMA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI (PIATTAFORMA

Dettagli

I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011

I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011 I nostri rifiuti evoluzione e obiettivi Bentivoglio 19/05/2011 Ma sono proprio tutti Rifiuti? Attenzione alla regola delle 4 erre Riduzione Riutilizzo Recupero Riciclo Famiglie ed Imprese al centro dei

Dettagli

CALENDARIO

CALENDARIO CALENDARIO 2014 Lo sai che... PER FARE UNA TONNELLATA DI CARTA DALLA CELLULOSA VERGINE SERVONO 440.000 LITRI D'ACQUA E CHE PER FARE UNA TONNELLATA DI CARTA DA CELLULOSA RICICLATA BASTANO 1.00 LITRI D'ACQUA.

Dettagli

COME 25 Borse e cartellin potadocumenti CRACO SI DIFFERENZIA COMUNE DI CRACO dal 03/08/2016 cambia il sistema di raccolta dei rifiuti nel Comune di Craco Ordinanza n. 10 del 18/07/2016 Il conferimento

Dettagli

Comune di. Canegrate

Comune di. Canegrate Comune di Canegrate UMIDO ORGANICO Nei sacchetti in Mater-Bi dentro l apposito cestino aerato. Per la raccolta il sacchetto va spostato nel MASTELLO MARRONE da mettere fuori casa. Grandi quantità di verde

Dettagli

Gli addetti alla gestione sorvegliano l impianto per il regolare funzionamento dello stesso ed il corretto uso dei contenitori da parte degli utenti.

Gli addetti alla gestione sorvegliano l impianto per il regolare funzionamento dello stesso ed il corretto uso dei contenitori da parte degli utenti. IL C.A.R.D., o PIAZZOLA ECOLOGICA, sito in cal Bruna, presso il magazzino comunale, è costituito da un area recintata e destinata alla raccolta differenziata di più tipologie di rifiuti urbani e assimilati,

Dettagli

REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Pag. 1 di 7 COMUNE DI SAVIANO Provincia di Napoli REGOLAMENTO INCENTIVI PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA Rev. 1 del 17/7/2012 Il presente regolamento è stato approvato con delibera di Consiglio Comunale n.

Dettagli

DESCRIZIONE RIFIUTO SUL TOTEM. PUNTI Al Kg

DESCRIZIONE RIFIUTO SUL TOTEM. PUNTI Al Kg TABELLA A Allegato A Prog. TIPOLOGIA RIFIUTO CODICE CER DESCRIZIONE CER Limit. CDR : limitazione della tipologia di rifiuti conferibili al Centro di Raccolta rispetto alla tipologia descritta dal Codice

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI SASSELLO 3 DOMANDE PER QUESTA SERATA: Perché facciamo la raccolta differenziata? In cosa consiste la raccolta differenziata Porta a Porta? Come si fa la corretta raccolta

Dettagli

Raccolta Differenziata DATI COMPLETI 2010

Raccolta Differenziata DATI COMPLETI 2010 Osservatorio Provinciale Rifiuti QUADERNO2011 Fior di loto a Verolanuova ASSESSORATO ALL AMBIENTE, ECOLOGIA, ATTIVITA ESTRATTIVE, ENERGIA Vecchio mulino a Cigole Rifiuti Solidi Urbani Raccolta Differenziata

Dettagli

I massimi quantitativi di rifiuti stoccati sono stati fissati in 85 t complessive così suddivise:

I massimi quantitativi di rifiuti stoccati sono stati fissati in 85 t complessive così suddivise: All A Ecorec Premesse La Ditta Eco-Rec è titolare di un impianto di stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi ubicato in Loc. Poggio a Gagliardo nel comune di Montescudaio. In vista della

Dettagli

4. IL METODO NAZIONALE DI CALCOLO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

4. IL METODO NAZIONALE DI CALCOLO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA 4. IL METODO NAZIONALE DI CALCOLO DELLA L equazone adottata per l calcolo della percentuale d raccolta dfferenzata (RD), utlzzando crter sopra descrtt al paragrafo 3, è pertanto, la seguente: dove: RD

Dettagli

COMUNE DI BASIGLIO Numero centralino

COMUNE DI BASIGLIO Numero centralino calendario Basiglio SASOM NEW settembre 0:ok -0-0 :0 Pagina COMUNE DI BASIGLIO Numero centralino 0 0 e-mail: basiglio@postacert.comune.basiglio.mi.it Numeri utili NUMERI COMUNE Spazio SI 0 0/ Sportello

Dettagli

Città di. Bagnolo Mella. Titolo. La raccolta porta a porta arriva a. Eventuale sottotitolo. Bagnolo Mella. 65% di raccolta differenziata

Città di. Bagnolo Mella. Titolo. La raccolta porta a porta arriva a. Eventuale sottotitolo. Bagnolo Mella. 65% di raccolta differenziata Città di Bagnolo Mella Titolo La raccolta porta a porta arriva a Eventuale sottotitolo Bagnolo Mella Insieme Luogo, data raggiungiamo il 65% di raccolta differenziata Il quadro normativo Il quadro normativo

Dettagli

CALENDARIO 2016 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA

CALENDARIO 2016 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA Corso Vittorio Emanuele n. 5-3 Isili (CA)- Tel. 82-81 Fax 82-8935 CALENDARIO - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA Sito internet: www.formulambiente.it 800 La raccolta differenziata è obbligo

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE Allegato A) alla deliberazione di C.C. n. 8 del 20.04.2015 Pagina 1 di 6 IMPIANTO CONSORTILE CENTRO DI RACCOLTA DI VILLADOSSOLA impianto di stoccaggio provvisorio e messa in riserva di rifiuti urbani e

Dettagli

SEI TU CHE FAI LA DIFFERENZA {NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI} sede legale ed amministrativa via Berzantina, 30/ Castel di Casio (Bologna)

SEI TU CHE FAI LA DIFFERENZA {NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI} sede legale ed amministrativa via Berzantina, 30/ Castel di Casio (Bologna) La raccolta differenziata per le imprese e gli Nel Comune di Pescia parte, in forma sperimentale, il Progetto Pinocchio - Sei tu che fai la differenza, promosso e curato dall Amministrazione e da Cosea

Dettagli

Differenzio per il futuro mio e dei miei figli

Differenzio per il futuro mio e dei miei figli La bolletta dei rifiuti è cara! Dove finiscono i rifiuti che separo? Differenzio per il futuro mio e dei miei figli Tanto buttano tutto assieme Dove getto questo materiale? RAGIONI AMBIENTALI Media territorio

Dettagli