LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK"

Transcript

1 Prot. n. 2886/C14i del 28/06/2013 LOCALI ISTITUTO ACQUISIZIONE STRUTTURA DI RETE WIRELESS +TABLET /NETBOOK CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO SPECIFICHE TECNICHE Pagina 1 di 6

2 1 - OGGETTO DELL'APPALTO L Istituto intende incrementare la propria dotazione di attrezzature multimediali con l acquisto e l implementazione di una Struttura di Rete Wireless con Access Point e Tablet o Netbook adatta all utilizzo del Registro Elettronico come da disposizioni ministeriali, presso la propria sede di C.so Duca degli Abruzzi, 20 in Torino. Tale strumento, deve essere in grado di erogare ai propri utenti, quei processi finalizzati al miglioramento del rapporto comunicativo tra amministrazione, docenti, studenti e genitori. 2 - FORMA E AMMONTARE DELL'APPALTO Il presente appalto ha per oggetto l esecuzione di tutte le opere e le provviste occorrenti per la formazione a corpo nella classica dizione di chiavi in mano della struttura wireless e apparati di connessione presso il locali destinati dal presente capitolato e siti all interno dell istituto. Sono compresi nell appalto la fornitura e messa in opera di: impianti, apparati di rete, elettrici ed elettronici. In sintesi possono essere così riassunti: Tablet o Netbook, Access Point e cablatura della rete wireless sulla struttura gia presente e tutto ciò che è necessario e indispensabile per rendere completo l apparato. Il tutto in ottemperanza alle prescrizioni del presente Capitolato Speciale d appalto, agli allegati, oltre all osservanza come d obbligo di tutte le disposizioni che saranno impartite in corso d opera dalla Committenza. Dovranno assicurare forniture di prima qualità a perfetta regola d arte a termini di legge, secondo la normativa vigente al momento, con ampia garanzia in merito da parte dell Impresa Appaltatrice. L'ammontare delle forniture comprese nell'appalto deve essere quello risultante dall offerta. L'importo è a corpo, fisso ed invariabile; l'appaltatore nella formulazione dell offerta sull importo complessivo delle opere, deve tener conto di tutti gli elementi, anche non direttamente esplicitati nei documenti di progetto preliminare, ma che sono necessari al funzionamento dei dispositivi mettendoli in grado di rispondere ai requisiti esplicitati in tutti gli elaborati del presente capitolato, nessuno eccettuato. Pertanto l'importo complessivo risultante dall offerta dall'appaltatore, remunera l'impresa di tutti i lavori, oneri ed utili necessari alla fornitura del materiale, descritto nel presente Capitolato, in quanto è fatto obbligo all'appaltatore, prima della presentazione dell'offerta, di valutare accuratamente tutte le quantità, le caratteristiche dei componenti elettrici, dimensioni, il loro valore, i vincoli esistenti e tutte le circostanze locali e particolari che possono influire sul costo e di verificarne preventivamente la rispondenza. 3- DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DELLE ATTREZZATURE Allo scopo di dare tutte le indicazioni necessarie alla corretta individuazione di tutti gli apparati hardware, software e le opere connesse, di seguito se ne fornisce l elenco: A CARATTERISTICHE DELLA STRUTTURA E DEGLI APPARATI DELLA RETE WIRELESS Caratteristica della fornitura è pertanto l hardware, il software e la realizzazione delle Pagina 2 di 6

3 infrastrutture di rete necessarie ad implementare la rete wireless dell Istituto con l acquisizione di Access Point da installare in prossimità dei locali in cui si esercitano le attività richiedenti l uso del canale wireless. I nuovi Access Point dovranno essere installati predisponendo nuovi punti wired interconnessi all attuale infrastruttura di rete di edificio; la loro attivazione avverrà tramite la configurazione di Vlan ad hoc sugli apparati di rete locali.faranno parte dell offerta la configurazione degli apparati di rete locali e l attivazione delle Vlan necessarie al collegamento al gateway d istituto insieme al cablaggio per l attestazione presso gli armadi di rete contenenti gli switch di piano. In questo modo sarà possibile realizzare una completa integrazione dei nuovi apparati della rete wireless all interno della struttura di rete esistente. Si richiede la proposta di una architettura che preveda Access Point gestiti in maniera centralizzata mediante un controller hardware e/o software che consenta al personale preposto di attivare/disattivare e aggiungere/eliminare, gli utenti che l amministrazione accrediterà all uso della rete. Alle funzionalità tipiche delle reti, agli apparati devono essere garantite funzioni minime aventi contenuti di: - criptatura per l autenticazione degli accessi aderente allo standard IEEE i - filtraggio e blocco dei MAC ADDRESS non autorizzati - possibilità di attivare le funzionalità di Network Login secondo lo standard IEEE 802.1X - Supporto di SSID multipli: deve essere possibile configurare un numero di SSID pari o superiore a 8 - Alimentazione conforme allo standard IEEE802.3af su Ethernet (PoE) - supporto di un Server RADIUS - HTTP/HTTPS, SNMP (Simple Network Management Protocol) - Web-based authentication per client di accesso che non supportano lo standard IEEE 802.1X - Firewall per il sezionamento della rete in aree private (Didattica e Amministrativa), pubbliche (eventuale DMZ o WAN) e controllo dell accesso alla rete Internet La rete wireless dovrà essere predisposta per supportare in trasmissione e ricezione lo standard IEEE b/ g/ n e dovrà garantire, su tutta la superficie di copertura, almeno la connettività g senza degrado di prestazioni rispetto ai dati di targa. L'impianto dovrà supportare almeno 100 connessioni WiFi contemporanee alla rete locale (distribuite sui vari access point) ad eccezione della sala conferenze che necessita la connessione simultanea di tutto il corpo docente per eventuali attività collettive (corsi d aggiornamento, meeting, ecc..), con una banda passante che garantisca le normali operazioni riguardanti il Registro Elettronico, ScuolaNet e tutte le altre riguardanti le disposizioni interne e ministeriali per ogni singolo utente. Delle planimetrie con l individuazione dei locali interessati al progetto verranno consegnate alle ditte partecipanti durante un sopralluogo obbligatorio da effettuare insieme ai responsabili designati dall istituto. Nell eventualità che in un prossimo futuro l Istituto implementi le Classi 2.0 si richiede una variante d offerta prevedente l utilizzo di dispositivi e componenti che soddisfino la totale copertura delle classi e degli utenti/studenti come specificato nelle planimetrie che saranno fornite all atto del sopralluogo obbligatorio. Pagina 3 di 6

4 Per quanto riguarda l alimentazione elettrica degli Access Point e altri eventuali apparati occorrenti, a discrezione dei partecipanti si può optare per: una soluzione del problema mediante power injector (si fa presente che gli switch di piano non lo supportano) su cavo ethernet con relativo alimentatore separato da installare nel rack di piano ed un altra che prevede di portare l alimentazione elettrica dal quadro di zona in prossimità degli Access Point. L istituto a garanzia della popolazione presente quotidianamente nei propri locali, ritiene opportuno che le ditte appaltatrici nell offerta presentata, adottino soluzioni che diano ampi margini di tutela dalla pericolosità delle onde elettromagnetiche che i dispositivi di trasmissione generano. A questo proposito all atto della scelta del fornitore si darà un maggiore peso ai progetti presentati soddisfacenti la problematica in questione riducendo al minimo possibile gli effetti. Qualora, al momento dell aggiudicazione, la casa produttrice avesse introdotto sul mercato nuove apparecchiature più performanti in sostituzione a quelle offerte e nel rispetto delle condizioni minime del presente capitolato, queste dovranno essere fornite previa accettazione da parte dell Istituto in loro sostituzione e senza ulteriore aggravio economico L' azienda che intende partecipare all offerta dovrà in autonomia provvedere: - alla realizzazione di tutte le opere, sia elettriche che non, per l installazione e la messa in esercizio dell infrastruttura di rete; si dovranno specificare gli eventuali apparati chi si rendessero necessari e il punto di collocazione degli stessi all interno dell edificio scolastico; - alla fornitura, installazione e certificazione di componenti di cablaggio in rame in Categoria 6; - all installazione e configurazione della rete wireless predisponendo l accesso utilizzando la filtratura dei MAC ADDRESS unicamente ai dispositivi autorizzati e rilascio funzionale dell infrastruttura ai tecnici o ai responsabili dell Istituto; - alla configurazione dei Tablet/Netbook forniti, al loro accreditamento sulla rete wireless, utilizzando la filtratura dei MAC ADDRESS, in modo da essere immediatamente operativi per l utilizzo del registro elettronico da parte dei docenti preposti; - alla fornitura della manutenzione on-site necessaria per tutti gli apparati e i prodotti proposti e previsti dalla garanzia riferita all offerta - alla proposta di un canone di manutenzione annuale per tutti gli apparati e i prodotti proposti che preveda la manutenzione remota e on-site per tutte le problematiche non rientranti nel servizio di manutenzione legato alla garanzia rilasciata sui prodotti e le opere. Ogni offerta dovrà essere corredata dei seguenti dettagli: - configurazione architetturale proposta; - schema delle connessioni di rete e di integrazione con la LAN già presente all interno dell'istituto; - marca e modello dei dispositivi di rete previsti; dove possibile, si richiede un documento che dettagli le caratteristiche tecniche dei prodotti proposti; - architettura prevista per l'erogazione dei vari servizi a supporto funzionale dell impianto (firewall, proxy, radius, ecc.) con il dettaglio degli apparati e/o dispositivi offerti; dove possibile, si richiede un documento che dettagli le caratteristiche tecniche dei prodotti proposti; Pagina 4 di 6

5 - piano di installazione e avviamento dell impianto; - piano per il rilascio dell impianto al personale tecnico o ai responsabili dell Istituto; - tempi previsti, a partire dall emissione dell' eventuale ordine di acquisto, per la realizzazione e la messa in opera del sistema; sarà previsto il collaudo dell' impianto a ultimazione dei lavori, la ditta appaltatrice dovrà inoltre, presenziare con un proprio tecnico al collaudo delle attrezzature, per il tempo strettamente necessario alla verifica del corretto funzionamento. B - CARATTERISTICHE DEI TABLET E NETBOOK Ai fini dell utilizzo dell infrastruttura di rete descritta nel precedente capitolo A del presente capitolato, si richiede la fornitura di TABLET o NETBOOK, le cui quantità e le caratteristiche tecniche minime sono descritte nelle due tabelle sotto elencate: Quantità: 100 TABLET Tipologia Schermo Microprocessore Ram Memoria interna Connettività Porte esterne Videocamera/Webcam Batteria Alimentatore Sistema Operativo Caratteristiche 10.1 Pollici, Risoluzione 1024x600, Capacitivo, Multi Touch, retroilluminato a LED (configurazione minima) Intel Dual Core 1.0 Ghz (configurazione minima) 2Gb 16 Gb (configurazione minima) Wi-Fi, Porte USB, HDMI, Audio, mic 2 PS2 Integrata minimo 2.1 Megapixel Al Litio con durata di almeno 8 ore Adattatore di rete/carica batteria Android (configurazione minima) Quantità: 100 PC NETBOOK Tipologia Display Scheda Madre Microprocessore Ram Hardisk Scheda video Videocamera/Webcam Scheda rete Porte esterne Batteria Alimentatore Sistema Operativo Caratteristiche 10.1 Pollici TFT Matrice Attiva/LED Socket FCBGA559 Intel Atom N455 (configurazione minima) DDR3 2Gb 250 Gb (configurazione minima) Risoluzione 1024x600 PCI Express 256Mb (configurazione minima) Integrata LAN 10/100 Wi-Fi Wireless networking (802.11b/g/n) USB 2.0, RJ-451, Audio in/out/mic, lettore Card, VGA, Al Litio 6 celle, durata minima 8 ore Adattatore di rete/carica batteria Win7 Starter (configurazione minima) Nell offerta presentata dalla ditta appaltatrice deve essere specificata la eventuale variabile di costo riguardante la fornitura dei Tablet o dei Netbook. Sara cura dell istituto in base alle proprie esigenze optare per la scelta più idonea e conveniente. Pagina 5 di 6

6 4 - PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA Le imprese invitate all'appalto dovranno far pervenire l'offerta in busta chiusa direttamente in sede (C.so Duca degli Abruzzi, 20 Torino). La busta dovrà contenere tutti i documenti ed elaborati ricevuti per la determinazione dell'offerta, debitamente controfirmati per esplicita presa visione, conferma ed accettazione. Agli stessi dovrà essere allegato, pena esclusione dal bando di gara, il DURC aggiornato. Ai fini di una miglior comprensione delle modalità d acquisto e una corretta presentazione dell offerta, si fa presente che: la vostra offerta deve rispecchiare le specifiche da noi richieste con il presente Capitolato; la garanzia dovrà essere di 2 anni, o superiore ove previsto dalla casa produttrice; il materiale dovrà essere recapitato nei nostri locali non oltre 30 giorni dal ricevimento dell ordine e nella sua interezza; tutto il materiale dovrà essere certificato in base alla normativa di sicurezza vigente in materia; il pagamento della fattura sarà effettuato a 30 giorni dalla data del collaudo; le tariffe da voi offerte dovranno avere indicato il periodo di validità e i tempi di consegna in caso di aggiudicazione; tutto il materiale consegnato dovrà essere identificabile univocamente. 5 - OSSERVANZA DEL CAPITOLATO GENERALE E DI PARTICOLARI DISPOSIZIONI DI LEGGE L Appaltatore è tenuto alla piena e diretta osservanza di tutte le norme vigenti in Italia derivanti sia da leggi che da decreti, circolari e regolamenti riguardanti la fornitura, la funzionalità e le caratteristiche dei materiali del presente appalto. 6 - DOCUMENTI CHE FANNO PARTE DEL CONTRATTO Fa parte integrante del contratto d'appalto il presente Capitolato speciale relativo all opera e i criteri di aggiudicazione della gara. 7 - ANTICIPAZIONE E PAGAMENTI IN ACCONTO, CONTO FINALE E SVINCOLO CAUZIONE Il presente appalto non prevede il pagamento di anticipazioni. La fattura verrà emessa entro i termini previsti per le operazioni di collaudo. Il certificato di pagamento del conto finale costituisce autorizzazione per l appaltatore all emissione della Fattura di saldo. Detto conto sarà pagato entro i termini stabiliti in contratto, purché sia già stato emesso il certificato di regolare esecuzione. Nell'ipotesi che le operazioni di collaudo si dovessero prolungare oltre i termini stabiliti il conto di saldo verrà pagato solo dopo l'emissione del certificato di regolare esecuzione. TORINO.. PER ACCETTAZIONE LA DITTA (timbro e firma).. Pagina 6 di 6

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4077/C14 Treviso, 15/10/2013 OGGETTO: Bando di gara per la messa in opera del sistema wireless IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la necessità di provvedere alla messa in opera del sistema wireless

Dettagli

Prot. n. 1874/c3a Torino, 08/07/2013 Spett.le DITTA

Prot. n. 1874/c3a Torino, 08/07/2013 Spett.le DITTA LICEO SCIENTIFICO STATALE PIERO GOBETTI Sede V. Maria Vittoria n. 39/bis 10123 Torino Tel. 011/817.41.57 011/839.52.19 - Fax 011/839.58.97 Succursale v. Giulia di Barolo 33 10124 Torino Tel. 011/817.23.25

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI CORNIGLIO Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Comuni di Corniglio - Monchio Delle Corti Palanzano Tizzano V.P. E-mail : smcornig@provincia.parma.it Via Micheli,15-43021

Dettagli

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi DESCRIZIONE DEL PROGETTO Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi on-line, al materiale didattico ed a tutti i nuovi servizi per la

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO del DISCIPLINARE DI GARA

CAPITOLATO TECNICO del DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO SECONDARIO DI PRIMO GRADO PIERO CALAMANDREI Corso Benedetto Croce 17 10135 Torino Codice Fiscale 80095890010 codice Meccanografico TOMM26100N Tel. 011613607 3173292 email: tomm26100@istruzione.it

Dettagli

IPSARPETRONIO di Pozzuoli

IPSARPETRONIO di Pozzuoli IPSARPETRONIO di Pozzuoli Progetto infrastrutture Azione E1 realizzazione ambienti per la formazione permanente dei docenti e per la ricerca didattica degli istituti Prof. Lucio Aquilina lotto uno - attrezzature

Dettagli

Prot. 2529/C14 Crema, 6 settembre 2012 OGGETTO: Bando di gara per l adeguamento della rete wireless Modalità di presentazione delle offerte :

Prot. 2529/C14 Crema, 6 settembre 2012 OGGETTO: Bando di gara per l adeguamento della rete wireless Modalità di presentazione delle offerte : LICEO ARTISTICO STATALE DI CREMA E CREMONA Via Piacenza 26013 Crema Tel. 0373-83458 Fax. 0373-83650 e-mail: info@artisticomunari.it C.Fiscale 91003290193 Prot. 2529/C14 Crema, 6 settembre 2012 OGGETTO:

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia-Romagna Prot.n. 2515 /C14 San Lazzaro, 27.05.2014 All albo dell Istituto Al sito della scuola Alle Ditte interessate IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.P.R. n.275/99-regolamento dell autonomia Visto il D.I. 1

Dettagli

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Le risposte sono riportate di seguito a ciascun quesito QUESITI RELATIVI AL

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE

Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE P.zza Duomo, 1/A - 5303 Colle di Val d'elsa - Tel. 0577/92098 Fax 0577/999218 Decreto n. 569 Colle di Val d Elsa, 08/03/2016 DETERMINA A CONTRARRE Al Consiglio d Istituto Agli Atti All Albo on line della

Dettagli

ALLEGATO 1 - PROGETTO CAPITOLATO TECNICO CABLAGGIO SCUOLA WIRED E WIRELESS SU PIÙ PLESSI SCOLASTICI

ALLEGATO 1 - PROGETTO CAPITOLATO TECNICO CABLAGGIO SCUOLA WIRED E WIRELESS SU PIÙ PLESSI SCOLASTICI IC LEONARDO DA VINCI a Orientamento Musicale C.F. 80159230152 - COD. MECC. MIIC8EP007- CODICE IPA: UFES4K Sede legale Viale Risorgimento, 45-20030 Senago (MI) Tel e Fax 0299058520 - Tel. 0299480102 E-mail

Dettagli

PROGETTO FONDI PON 2014-2020

PROGETTO FONDI PON 2014-2020 PROGETTO FONDI PON 2014-2020 Avviso MIUR 9035 del 13 luglio 2015 Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l ampliamento o l adeguamento delle infrastrutture di

Dettagli

CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE

CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE CONVENZIONE CONSIP RETI LOCALI 5 - RICHIESTA PROGETTO PRELIMINARE AMMINISTRAZIONE IC CF. 90008940612 CM ceic84000d Spett.le Telecom Italia S.p.A. ICT Solutions & Service Platforms Gestione Convenzioni

Dettagli

Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014. Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161

Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014. Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161 Prot. n. 171 Roma, 13 gennaio 2014 All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto Oggetto: BANDO DI GARA PER LA FORNITURA IN NOLEGGIO DI n 5 MACCHINE FOTOCOPIATRICI CIG: X8B0CFA161 - Visto il D.I. 44/2001

Dettagli

Prot. n. 1401/E8 Prato, 18 giugno 2013. CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DI GARA (allegato C)

Prot. n. 1401/E8 Prato, 18 giugno 2013. CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DI GARA (allegato C) Prot. n. 1401/E8 Prato, 18 giugno 2013 NUMERO CIG: Z5F0A6C991 CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DI GARA (allegato C) E indetta una gara d appalto per la fornitura, l installazione e la configurazione di

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. LEVA TRAVEDONA MONATE (VA) Largo Don Lorenzo Milani n. 20, 21028 Travedona Monate Tel. 0332/977461 fax 0332/978360

Dettagli

Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Requisiti minimi della dotazione tecnologica DITTA: ALL' I.I.S. "J.TORRIANI"-CREMONA - ALLEGATO A QUANTITA' DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE PREZZO UNITARIO MONTAGGIO %IVA 11 KIT LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO La dotazione individuata consiste in: Rif. N. Descrizione 1 30 Notebook alunni ASUS 2 3 Notebook docente ASUS i5 3 1 PC desktop Intel con funzione di server 4 2 Stampante laser

Dettagli

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti:

EMANA Il presente bando di gara per l affidamento della fornitura dei seguenti strumenti: Prot. N. 5228 Trinitapoli, 23 Novembre 2009 All albo di Istituzione Scolastica sito web di Istituto www.scuolagaribaldi.eu Alle Ditte ricadenti nel territorio Al Comune di Trinitapoli Alle ditte inserirete

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici

CAPITOLATO SPECIALE. Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici CAPITOLATO SPECIALE Fornitura ed installazione di Personal Computer ed attrezzature hardware per il VI settore del Comune di Portici ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ammonta ad. 10250 oltre IVA al

Dettagli

Bando di gara del 09.01.2014

Bando di gara del 09.01.2014 MODELLO DI OFFERTA ECONOMICA (apporre la marca da bollo e compilare o riportare su carta intestata) All ARST SpA Procedura aperta ai sensi del D. Lgs. n. 163/2006, per l appalto della fornitura e posa

Dettagli

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Alle Ditte Interessate Oggetto : Bando di gara previa pubblicazione per il cablaggio Rete LAN del Liceo Classico F. PETRARCA con sede in Via Cavour n 44 52100 Arezzo

Dettagli

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163)

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) FORNITURA INFORMATICA INDAGINE DI MERCATO (art. 125, co.11, D.L.gs.12.04.2006 n. 163) AVVISO Questa Amministrazione comunale intende acquistare, per un importo complessivo di 7.200,00 IVA inclusa, la fornitura

Dettagli

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3

Attrezzatura Quantità Riferimento Scanner A4 1 Riferimento N 1 Notebook 20 Riferimento N 2. Videoproiettore 1 Riferimento N 3 Allegato A/02 - Attrezzature Informatiche Nella tabella seguente è riportato l elenco delle attrezzature da acquistare in attuazione del progetto PON FESR codice A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2011-611 - Lotto

Dettagli

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE

ISTITUTO GLOBALE CARLOFORTE Sottoazione 10.8.1.A3 Codice identificativo Progetto 10.8.1 A3-FESRPON-SA- 2015-63 Titolo modulo Laboratorio digitale per Flipped classroom CUP J96J15001160007 VEDI SEGNATURA Alle ditte interessate Al

Dettagli

Modalità e termini di presentazione dell offerta

Modalità e termini di presentazione dell offerta ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di 1 grado VIA S.CESARIO N. 75-73010 LEQUILE (LE) TEL. 0832/631089 FAX 0832/261132 Cod. Fis. 80012280758 LEIC82700E@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Roma Via dell Orsa Maggiore, 112 Municipio XII Sede

Dettagli

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti

Istituto Comprensivo C. Lucilio - Distretto N 19. Centro Territoriale Permanente per l educazione e la formazione degli adulti Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale P.O.N Ambienti per l Apprendimento Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione D. G. per gli Affari Internazionali

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "Francesco Da Collo" TVIS021001

ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Francesco Da Collo TVIS021001 Prot.n. 4515/C14 Conegliano, 17 giugno 2014 CIG. X940F05DE9 CUP. G23H13000050005 DITTE VARIE PRESENTI IN MEPA ALL ALBO PRETORIO BANDI E GARE OGGETTO: Gara per il cablaggio della rete wireless dell Istituto.

Dettagli

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009

Prot. n. 4284/C22 Tremestieri Etneo, 8 ottobre 2009 Scuola Secondaria di grado Statale Raffaello Sanzio Via S. Marco, 3-95030 - Tremestieri Etneo(CT) Cod. Fiscale 8002700879 - Cod. Min. CTMM06700R Indirizzo e-mail ctmm06700r@istruzione.it N. tel/fax 095/496093

Dettagli

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA I.P.S.S.E.C. A. OLIVETTI VIA LECCO 12-20900 MONZA (MB) Tel. 039324627 - Fax. 039323397 - sito web:

Dettagli

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico

Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione. ALLEGATO IV Capitolato tecnico Presidenza della Giunta Ufficio Società dell'informazione ALLEGATO IV Capitolato tecnico ISTRUZIONI PER L ATTIVAZIONE A RICHIESTA DEI SERVIZI DI ASSISTENZA SISTEMISTICA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE E

Dettagli

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Oggetto: Appalto concorso per l acquisto di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del 1 Ciclo, C.M. AOODGAI 5685 del 20/04/2011. Autorizzazione

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Esigenze Didattiche DIREZIONE DIDATTICA STATALE CIRCOLO Cod. Fisc.: 900460845 Cod. Mecc. AGEE0400E - Tel. +390996830 Fax +39099658 CAPITOLATO TECNICO - ALLEGATO B PROGETTO: SCUOL@ONLINE Questo documento

Dettagli

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012

Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 Prot. 1287 C/14 Salerno, 23/03/2012 ALL ALBO SEDE AL SITO WEB DELL ISTITUTO AGLI ATTI SEDE OGGETTO: BANDO DI GARA PER L ALLESTIMENTO DI UN LABORATORIO MULTIMEDIALE. CIG:X8F03FCAFE. Questo Istituto Scolastico,

Dettagli

Istituto Professionale per l Agricoltura Cremona, Crema, Pandino. Prot.n. 4091/C14 Cremona 09/06/2014

Istituto Professionale per l Agricoltura Cremona, Crema, Pandino. Prot.n. 4091/C14 Cremona 09/06/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE STANGA Via Milano 24, 26100 Cremona Tel.: 0372 22230 Fax: 0372 29635 Istituto Tecnico Agrario Cremona, Crema Istituto

Dettagli

Bando di gara per la fornitura di attrezzature

Bando di gara per la fornitura di attrezzature Direzione Didattica Statale A. De Gasperi Capaci C.so Isola delle Femmine s.n. - 90040 CAPACI (PA) / Tel.0918671667-8673235-Fax 0918698665 C.F.80029580828 - Cod.Mecc.PAEE063003 / e-mail: ddcapaci@virgilio.it

Dettagli

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0

OGGETTO: incarico di consulenza, assistenza tecnica informatica e manutenzione hardware/software CIG Z5A1248ED0 Cod. Fiscale 92045820013 via Ciriè 54 10071 BORGARO (TO) Tel. 011 4702428/011 4703011 Fax 011 4510084 e-mail toic89100p@istruzione.it sito web: http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14

Dettagli

Si invita a seguire scrupolosamente tutte le indicazioni previste dai seguenti documenti di gara sottoelencati:

Si invita a seguire scrupolosamente tutte le indicazioni previste dai seguenti documenti di gara sottoelencati: Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DEL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO CENA e mail mailto:rmic8dd00n@istruzione.it Via Settevene Palo, 338 00052 CERVETERI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO RIORDINO CABLAGGIO HARDWARE RETI INFORMATICHE E WI-FI DIDATTICA E SEGRETERIA

CAPITOLATO TECNICO RIORDINO CABLAGGIO HARDWARE RETI INFORMATICHE E WI-FI DIDATTICA E SEGRETERIA CAPITOLATO TECNICO RIORDINO CABLAGGIO HARDWARE RETI INFORMATICHE E WI-FI DIDATTICA E SEGRETERIA GENERALITA Per la formulazione delle quotazioni relative alle forniture ed opere riportate a seguire è indispensabile

Dettagli

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI

RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI RDO 840603 RISPOSTE AI CHIARIMENTI OGGETTO: Acquisto n.264 scanner per il progetto MipgWeb Archivio da destinare agli uffici Digos delle Questure site sul territorio nazionale. DOMANDA N.1 Il formato richiesto

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

1) la creazione di un unica Rete di Istituto interconnettendo i due edifici (sede centrale, sede staccata) mediante opportuna VPN

1) la creazione di un unica Rete di Istituto interconnettendo i due edifici (sede centrale, sede staccata) mediante opportuna VPN LICEO ARTISTICO STATALE ALDO PASSONI Sede Centrale: via della Rocca 7-10123 Torino - Tel. 0118177377 - Fax 0118127290 Sede: via della Cittadella 3-10122 Torino - Tel. 0115611634 - Fax 0115619086 C.F. 80091510018

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. N. 1666/C14 Frattamaggiore, 06/06/ 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIDERATO che questa Scuola ha la necessità di rinnovare il Contratto per la fornitura in noleggio di n. 2 multifunzioni; VISTO l

Dettagli

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39

Sottoazione Codice identificativo progetto Titolo. 10.8.1 10.8.1.A2-FESRPON-CL-2015-4 Ampliamento rete Lan/Wlan CUP: B66J15001650007 CIG: X1917B2D39 Prot. N 1955/G14 Catanzaro, 11 Marzo 2016 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE "Per la scuola, competenze e Ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Avviso pubblico prot. N AOODGEFID/30611 del 23/12/2015 Codice

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature

Programma Operativo Nazionale 2007-2013 Obiettivo Convergenza Ambienti per l Appredimento. Bando per la fornitura di attrezzature ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI TORRE ANNUNZIATA Via Roma Traversa Siano Tel/fax. 0886083-08865370 CODICE FISCALE 82006730632 E-MAIL natf060008@itruzione.it SITO INTERNET:www.itimarconi.it

Dettagli

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing

Chiarimenti. Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Funzione Acquisti Oggetto : Gara europea per l appalto del Progetto per la realizzazione di una Sala Integrazione e Testing Chiarimenti Con riferimento alla gara in oggetto ed in relazione alle richieste

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ALLEGATO B ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) OGGETTO: Richiesta di preventivo di speda per la realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti

Dettagli

COFINANZIATO DAL F.E.S.R.

COFINANZIATO DAL F.E.S.R. Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

CHIARIMENTI al 27/1/2011

CHIARIMENTI al 27/1/2011 CHIARIMENTI al 27/1/2011 1 QUESITO La certificazione ISO 20000 deve essere rilasciata da organismo accreditato o sono accettate le certificazioni da organismi non accreditati? RISPOSTA 1 No, non è necessario

Dettagli

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it CIRCOLO DI SOLOFRA Via Casapapa, 3 Tel.: 0825 58250 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

BANDO ACQUISIZIONI Servizi. ALLEGATO 3 Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1

BANDO ACQUISIZIONI Servizi. ALLEGATO 3 Offerta Economica. Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 BANDO ACQUISIZIONI Servizi ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. 1 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C: Gara per l acquisizione di Servizi e Beni -APQ in Materia di e-government

Dettagli

Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3.

Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3. Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3. Dispone di 2 GB di memoria SODIMM DDR3 a 1066 MHz espandibile fino ad

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore L. Fazzini V. Giuliani Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "L. Fazzini V. Giuliani Loc. Macchia di Mauro - 709 Vieste (FG) - Tel. 0884 706205 - Fax 0884 7007 FGIS00400G Cod.Fisc. 8300266076 sito web: www.fazzinivieste.it

Dettagli

EA -Elaborati Amministrativi

EA -Elaborati Amministrativi EA -Elaborati Amministrativi CALCOLO SOMMARIO DI SPESA ART. 3 LETTERA A N.RO DESCRIZIONE IMPORTO EURO 1 2 -Intervento di intonaco armato su maschi murari piano terra; -Rinforzo solaio copertura (luci maggiori

Dettagli

Comunità Montana Valtellina di Tirano

Comunità Montana Valtellina di Tirano C.m. Valtellina di Tirano Prot. 1531 del 18-02-2008 0800001531000 Comunità Montana Valtellina di Tirano OGGETTO: Richiesta offerta per fornitura di no 1 Server HP Proliant DL380 G5 comprensivo di accessori,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI BANDO DI GARA PER L ACQUISTO DI 100 TABLET PC CIG: Z8B0AD6FC1 VISTO Il DPR 275 dell 8/3/1999 Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell art 21 della

Dettagli

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Domanda n. 1 In riferimento al bando di gara Lotto 2 - Fornitura e posa in opera di switch di campus, datacenter e

Dettagli

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015

Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 Prot. n. 3417/B15 Inzago,02.09.2015 OGGETTO: BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER REPERIMENTO ESPERTO ESTERNO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA INFORMATICA HARDWARE / SOFTWARE DI DURATA ANNUALE DAL

Dettagli

Documento Tecnico DT 06 DT 06 Rev. 0

Documento Tecnico DT 06 DT 06 Rev. 0 REGOLAMENTO DELL UFFICIO TECNICO Art.1 - Identità dell Ufficio tecnico L Ufficio tecnico: 1. ha la funzione di supporto e coordinamento delle attività di laboratorio e le esercitazioni previste dai Dipartimenti,

Dettagli

Procedura aperta con aggiudicazione al miglior prezzo per la fornitura di sacchi muniti di Tag RFID e del sistema per la Tariffazione

Procedura aperta con aggiudicazione al miglior prezzo per la fornitura di sacchi muniti di Tag RFID e del sistema per la Tariffazione Procedura aperta con aggiudicazione al miglior prezzo per la fornitura di sacchi muniti di Tag RFID e del sistema per la Tariffazione Quesito n. 1 Punto del capitolato: caratteristiche delle attrezzature

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE Questa Amministrazione, in esecuzione della Determinazione del Dirigente n. 394 del 30/05/2008 deve procedere, al noleggio

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME Piazza Gramsci, 3 050/815311 piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it CUP: D16J15000600007 - CIG: ZB0188D518 Capitolato Tecnico

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA

Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Istituto Tecnico Industriale STANISLAO CANNIZZARO CATANIA Centro Polifunzionale di Servizio (CPS) del MIUR - Centro di Formazione Professionale (CFP) accreditato dalla Regione Siciliana Istituto aderente

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA Modello All. C Offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA (TIMBRO O INTESTAZIONE DITTA) La sottoscritta Impresa/Ditta iscritta nel Registro delle Imprese presso la C.C.I.A.A. di al n. con sede in Partita

Dettagli

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it

Prot. n. 3790/C22a Morozzo, 19.07.2013. Alpi Informatica P.zza Galateri, 9 12038 Savigliano info@alpiinfo.it Istituto Comprensivo di Scuola Materna Elementare e Media di MOROZZO Via L. Eula, 8-12040 Morozzo - tel. 0171772061 - fax 0171772022 e-mail: cnic80200e@istruzione.it, cnic80200e@pec.istruzione.it; indirizzo

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEL BLOCCO OPERATORIO DEGLI IFO Quesito n.14 Risposta al quesito n.14 Per la risposta a questo quesito si rimanda al quesito n.

Dettagli

Integrata No Si Linux Mast. CD-RW/DVD-RW DL Grigio da 2 Kg a 4 Kg 6 celle

Integrata No Si Linux Mast. CD-RW/DVD-RW DL Grigio da 2 Kg a 4 Kg 6 celle ACER NB TM5335 T3500 2GB 320GB 15,6" DVD-RW LINUX Genova Market è un prodotto di EsseBi Tecnologia di Brizzante Stefano www.genovamarket.it info@genovamarket.it Tel.:3338805881 P.I.:00358578888 Cod. LX.V0E0C.002

Dettagli

S E R V E R 1 POSTAZIONE

S E R V E R 1 POSTAZIONE allegato A laboratorio multimediale C Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO C.F. 90044710631- E-MAIL:NAIS00900G@istruzione.it

Dettagli

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i

C O M U N E D I G A L L I P O L I A r e a d e l l e P o l i t i c h e t e r r i t o r i a l i e d I n f r a s t r u t t u r a l i APPALTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE BANDO DEL 16/05/2013 QUESITO N. 35 inviato alla casella di posta elettronica indicata sul bando in data 15/07/2013 Facendo riferimento

Dettagli

! "! " #$% & "! "&% &&

! !  #$% & ! &% && ! "! " #$% & "! "&% && '( " )* '+,-$..$ / 0 1 2 ' 3 4" 5 5 &4&6& 27 &+ PROFILO PROFESSIONALE ESPERTO DATABASE E APPLICATIVI Categoria D Gestisce ed amministra le basi dati occupandosi anche della manutenzione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI ISTITUTO COMPRENSIVO G.CARDUCCI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Codice fiscale: 92011670301 33054 LIGNANO SABBIADORO - Viale Europa,98 Tel. 0431/71291 e-mail. udic81600n@istruzione.it

Dettagli

Allegato A al Capitolato tecnico

Allegato A al Capitolato tecnico Allegato A al Capitolato tecnico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO 1 VIALE PIAVE, 50 25123 BRESCIA TEL.030/361210 FAX. 030/3366974 E.Mail: bsic881002@istruzione.it

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n. 1931/b15 Quarto,11/04/2014 - Albo della scuola - Sito web dell Istituto - Atti OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGIO DI ISTRUZIONE in Sicilia - Anno Scolastico 2013/2014 C.I.G. n. 5714306A7A Questa

Dettagli

Lotto 1. 26850 iva inclusa massimo importo finanziabile

Lotto 1. 26850 iva inclusa massimo importo finanziabile Titolo dell'intervento Tutti in gioco E1 E-1-FESR -2014-703 11 Lotto 1 26850 iva inclusa massimo importo finanziabile Avvertenze Il progetto intende fornire, a chi deve proporre la fornitura, il contesto,

Dettagli

Prot. N 4113. Catanzaro li 29/04/2008. Spett.le Ditta CENTRO UFFICIO S.n.c. Via Fortina,6 88046 LAMEZIA TERME (CZ)

Prot. N 4113. Catanzaro li 29/04/2008. Spett.le Ditta CENTRO UFFICIO S.n.c. Via Fortina,6 88046 LAMEZIA TERME (CZ) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "E. SCALFARO" Edilizia - Elettronica e Telecomunicazioni - Elettrotecnica e Automazione - Informatica Ind.le- Meccanica Chimica Ambientale P.zza Matteotti, 1-88100

Dettagli

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO II TREBESCHI Via Foscolo 14 25010 Desenzano d/g (BS) Tel. 030 9110253 Fax 030 9902912 C.F. 93014410174 bsic8ab00g@istruzione.it

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI. Installazione di un impianto fotovoltaico da 1,2 kwp su un Istituto Scolastico

PIANO DI MANUTENZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI. Installazione di un impianto fotovoltaico da 1,2 kwp su un Istituto Scolastico PINO DI MNUTENZIONE IMPINTI FOTOVOLTICI Installazione di un impianto fotovoltaico da 1,2 kwp su un Istituto Scolastico PREMESS Il presente elaborato ha lo scopo di pianificare e programmare l attività

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI

CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI CITTÀ DI RAGUSA SETTORE I ASSISTENZA ORGANI ISTITUZIONALI, AFFARI GENERALI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO VARIO A DOTAZIONE, PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE, AL CENTRO ELABORAZONE DATI E N. 1 NOTEBOOK

Dettagli

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII EN ISO 9001: 2008

Dettagli

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo.

Si informa che su richiesta effettuata tramite la mail: appalti@fondazionemilano.eu è possibile poter concordare la data per un sopralluogo. Procedura aperta sottosoglia per l affidamento del Servizio di gestione sistemistica, application management e sviluppo dei Servizi informativi di Scuole Civiche di Milano fdp GARA 8/2013 CIG 50973588E2

Dettagli

Contratto Assistenza Hardware - Software

Contratto Assistenza Hardware - Software Rimini, 2015. PARTNER E CERTIFICAZIONE: Computer NEXT Solutions S.r.l. Sede amministrativa = Via Emilia Vecchia 75 - CAP 47922 Rimini (RN) Sede legale = Via Don Minzoni 64, CAP 47822, Santarcangelo di

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania . Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania I S T I T U T O D I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E V I R G I L I O Liceo Classico S. Giorgio del Sannio (BN), via G. Bocchini 8 tel. e

Dettagli

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S.

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S. M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Ugo Foscolo Via Corridoni, 1 26039 Vescovato (CR) Cod. Meccanografico CRIC809005

Dettagli

DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002

DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002 BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090620 per RESPONSABILE DELLA GESTIONE DI RETI INFORMATICHE LOCALI (LAN) E GEOGRAFICHE (WAN) CUP 85C09003990002 Il

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE Oggetto: Fornitura ed installazione di attrezzature informatiche, collegamenti Hiperlan tra le sedi comunali, sistema radio e di videosorveglianza perimetrale. TAV. 1 PREVENTIVO DI SPESA IL RESPONSABILE

Dettagli

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot.n 6315/C14 Pescara, lì 29.10.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO N. 8 Via Torino n. 19 65121 PESCARA - Tel. 085 4210592 - Fax. 085 4294881 Distretto n. 12 Pescara C.F. 91117430685 - Codice Meccanografico PEIC835007 E-mail: peic835007@istruzione.it

Dettagli

GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA

GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA IT MODULO OFFERTA ECONOMICA 1. Premessa La Busta C - Offerta Economica dovrà contenere esclusivamente una Dichiarazione di Offerta, redatta nelle modalità di seguito espresse.

Dettagli

All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto

All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto Prot. n. 5598 /A22 Alessandria, 29/08/2013 All Albo dell Istituto Al Sito Web dell Istituto OGGETTO : Bando di gara con procedura d urgenza per la fornitura di 41 notebook Tutte le Ditte interessate ed

Dettagli

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware.

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware. Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi Funzione Tecnologie Informatiche e Telecomunicazioni Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi

Dettagli